Sei sulla pagina 1di 7

JAZZ LINE VOL. 3 (PAG.

1-10)
CAPITOLO 1: Major and dominant bebop scales 1) C major bebop: (T 2 3 4 5 #5 6 7 ) Suona meglio discendente. Il sound maggiore si ottiene facendola partire dai gradi: 1 3 5 6. Se parte dal 2 viene fuori un sound diminuito utilizzabile su D dim7 (D F Ab B) o G7b9 2) G bebop dominant: (T 2 3 4 5 6 b7 7) Il sound dominante si ottiene facendola partire dai gradi: 1 3 5 b7. Se parte dal 6 suona bene su F# o D7 Fare pratica sulle basi utilizzando i pattern che partono dalle note guida degli accordi, sia ascendenti che discendenti. Alla fine usare la scelta casuale della nota di attacco. (Pattern: A B C D E F G H I)

(PAG.10-15)
3) C minor bebop: (T 2 3m 4 5 b6 7) oppure (T 2 3m 4 5 b6 b7) Suona bene su Cm6/9 e I gradi di appoggio sono: 1 3 5 6 4) C bebop dom7(b9,b13): ( T b2 3 4 5 b6 b7 7) Hijaz+Hijaz kar Suona su G7(b9,b13) = F = Abm6 e i gradi di appoggio sono: 1 3 5 b7 Fare pratica sulle basi utilizzando i pattern che partono dalle note guida degli accordi, sia ascendenti che discendenti. Alla fine usare la scelta casuale della nota di attacco. (Pattern: A B C D E F G H I)

(PAG. 16 29)
Usare gruppi di 5 o 7 note dentro o a cavallo di battuta 5) Scale Bebop modali (scala maggiore) (pag. 27) Sulla scala ionica e lidia aggiungere la #5 Sulle 4 scale minori aggiungere la 7a magg. Sulla misolidia aggiungere la 7a magg. - Le scale partono dai vari gradi degli accordi - Alcune scale suonano su diversi accordi Per es. C ionica = A eolia e suona su: Dm7, Flyd, G7sus4 D dorica = F Lidia e suona su: G7sus4 E frigia suona su: Cmaj7, Dm7, Fmaj7, G7, Am7, E F lidia = D dorica e suona su: G7sus G misolidia suona su: Dm7, Fmaj7, B A eolia = C ionica suona su: Fmaj7, Dm7, G7sus

B locria suona su: G7, Dm7, Fmaj7

Vol.6 DEVELOPING A JAZZ LANGUAGE (PAG.1-10)


PART 1 CHORD SCALES - Suonare la scala ad ottavi fino alla 7a e la scala a sedicesimi fino alla 9a - Blues in Bb: scale a ottavi e a sedicesimi ascendenti

(PAG.10-13)
- Suonare la scala ad ottavi fino alla 7a e la scala a sedicesimi fino alla 9a - Blues in Cm: scale a ottavi e sedicesimi ascendenti. Fatti questi due esercizi suonare a ottavi dalla 3a fino alla 9a dellaccordo sia ascendente che discendente

(PAG.14-15)
- movimenti: 3a 11a e risolve 3a ascendente - 11a 3a discendente

Vol.2 PENTATONICS (PAG.1-9)

- Scala magg. Penta per quinte - pentatonica minore saltando una nota, due note, tre note. ANALISI PROGRESSIONE TRAINING : (vedi b.inabox)La progressione un ciclo di seconde minori ascendente. La sequenza di cinque note singole si ripete attraverso il ciclo e si forma cos: T - skip1 - step - step - skip1 Quando la progressione ritorna al Cm7 tutto ricomincia da uno step

VOL. 2 PENTATONICS (PAG. 10 -23) - Creare linee melodiche con le pentatoniche (LE 8 FORMULE)
- scegliere una formula e farla partire da note differenti (logica melodica) - da pag. 12 a pag.23 serie di frasi in varie chiavi con le 8 formule - Cap. 3 patterns ritmici (pag. 24) - cap. 4 (scala-accordo ) (pag.26) Cm penta suona su: Cm7, Ebmaj7, Fm7, Abmaj7, Bbm7, Dbmaj7, A7 alt, Eb7, G, A. Quindi possiamo usare diverse pentatoniche su un accordo. Es. Cm7 = Cm penta + Gm penta + Dm penta Cmaj7 = Em + Am + Bm penta - Cap. 6 La scala min. pentatonica con la 6a Cm penta 6a suona su: Cm6, F7, A, B7 alt., A7 alt, Eblyd, Eb7(b5), D7sus(b9), Db maj7(#5), Cmmaj7, Bbmmaj7 - Cap. 8. La scala magg. Penta con la b6 Si forma partendo dalla min. penta e mettendo la 7a maggiore al posto della tonica Es. EbMA (b6) = B Eb F G Bb (Cm penta originaria) EbMa(b6) penta suona su: Abm(maj7), G7alt, Db7(b5), F9, Bmaj7(#5) - Cap. 9 La scala min penta con la b5 ( C Eb F Gb Bb) Cm penta b5 suona su: C, Ebm6, Ab7, D7al7, Gblyd - Cap. 10 la scala magg. Penta con la b2 Si forma partendo dalla min. penta e mettendo la 3a al posto della 3m Es. EbMA(b2) = C E F G Bb EbMA(b2) penta suona su: C7, Eb7, F#7, A7 - Cap. 11 la scala pentatonica Whole tone Si forma partendo dalla min. penta con la 6a e mettendo la 7a magg. Al posto della tonica Es. B whole tone penta = B Eb F G A B whole tone penta suona su: Cm(maj7), F7(b5), B7alt, G7(b9,13) Usando questa scala su Cm(maj7) posso usare B esatonale - Cap. 12 Altre possibili pentatoniche

1) C Eb F G Ab suona su: Abmaj7, Fm7, Bbm7, Dbmaj7 2) C Eb F Gb A suona su: F7, Abm7, B7, D7 3) C Eb E G A suona su: C7, Eb7, F#7, A7 4) C, Db, E, G, Ab suona su: C7, Eb7, F#7, A7 5) C Eb E F# Bb suona su: C7, Eb7, F#7, A7 6) B Eb, E, G, Bb suona su: Ebm/Em (polychord) 7) B Eb F F# Bb suona su: Bmaj7, Abm7, F, Db7sus - Cap. 13 Poli pentatoniche e applicazioni in e out Liv.1: Su Cm7 suonare: Cm, Bm, C#m, F#m penta Liv.2: Su Cm7 suonare: Cm, Abm, Em penta Liv.3: Su Cm7 suonare: Cm, Ebm, Am penta Liv.4: Su Cm7 suonare: Cm, Bbm, Dm penta Liv.5: Su Cm7 suonare: Cm, Fm, Gm penta

Vol.4 MELODIC RHYTHMS (PAG.1-10)

- Prima 3 note con lo stesso ritmo, 3 note variando il ritmo, 5 note variando il ritmo - provare con: 3456721 note per battuta con ritmi diversi

Vol. 4 MELODIC RHYTHMS (PAG.11-17)


- suonare gruppi ad es. di 3 note allinterno, a cavallo di battuta ecc. La ritmica e le pause sono a scelta. Unico vincolo le tre note devono essere suonate in sequenza. - Suonare sempre gruppi di 3 note ma stavolta non necessariamente in sequenza, quindi alternati anche a pause e attraverso larmonia. - Alla fine per devono quadrare i conti e i gruppi devono sempre chiudersi - pag. 13 (22 ritmi) - pag. 14 base - pag. 18 25 (un fottio di ritmi) - pag. 26 (ritmi a gruppi di 4 ottavi e spostamenti) - pag. 29 (ritmi a gruppi di 5 ottavi e spostamenti) - pag. 35 (ritmi a gruppi di 6 ottavi e spostamenti) - pag. 41 (ritmi a gruppi di 7 ottavi e spostamenti) - pag. 44 (ritmi a gruppi di 3 ottavi e spostamenti) - pag. 47 (ritmi a gruppi di 2 ottavi e spostamenti) - pag. 48 (terzine di ottavi) - pag. 53 (gruppi di cinque note dentro le terzine) - pag. 55 (gruppi di sei note dentro le terzine) - pag. 57 (gruppi di sette note dentro le terzine) - pag. 59 (gruppi di tre note dentro le terzine) - pag. 61 (mix fra diversi gruppi)

INSIDE IMPROVISATIONS INTERVALLIC THESAURUS (PAG.1-10)


- INTERVALLI MELODICI (16 direzioni delle note) dalla lettera A alla P - PERMUTAZIONI INTERVALLI (24 permutazioni) - ALCUNE COMBINAZIONI DI INTERVALLI Come procedere: 1) Associo una combinazione di intervalli ad: ABCD 2) Scelgo una lettera e un numero: es.F11, C23, G7, N8 ecc. 3) Scelgo una ritmica e procedo. 4) Suona le linee cantandole su diversi accordi. Note: Le combinazioni possono essere anche di 3 o 5 intervalli. Ogni linea pu essere retrograda e trasposta di un semitono in su. Fatte: 1, 2, 3, 4

- pag. 87 (diverse articolazioni delle note) - pag. 89 (warm up intervalli) - da pag. 95 (diversi tipi di ritmi e numero di battute) - pag. 100 (poliritmia)

INSIDE IMPROVISATIONS HEXATONICS (PAG.1-10)


Le esafoniche sono scale formate dalla sovrapposizione di due triadi non aventi note in comune Es. Su un accordo di CM7(#11) posso suonare D/C (consonante) o B/C (dissonante) 16 scale esatoniche dallutilizzo pratico: D/C = CM7, C7, BbM7(#5), D7sus, Am7, F#7alt., F#, E9(b5), GM7sus4, GmM7. Bm/C = Cmaj7, Am7, F#, D7, D7sus4, GMA7(sus4), Bm7 frigio. B/C = Cmaj7, Am7, D7, F, B7(b9), Eb7, Em7. B+/C+ = CMaj7, Emaj7, Abmaj7, CMA7(#5), EMA7(#5), AbMA7(#5), Am7, D7, C#m7, F#7, Fm7, Bb7, F#, B7(b9), Bb, Eb7(b9), D, G7(b9) F#/C = C7, Eb7, F#7, A7 Dm/Cm = Cm7, F7, A, Ebmaj7, B7 alt. Bb/Cm, Bm/Cm D/Cm, F#m/Cm, D+/C+, D/C/,

Bm/C+, Bb+/C, B/Cm, Ebm/C Iniziamo con la prima scala: D/C Si pu usare su: CM7, C7, BbM7(#5), D7sus, Am7, F#7alt., F#, E9(b5), GM7sus4, GmM7. Frase 2 di 72