Sei sulla pagina 1di 184

RASSEGNA STAMPA

NOMAD DANCE FEST | MILANO


Superstudio Pi, 27-28 Ottobre 2012

UFFICIO STAMPA Gabriella Manerba Studio Press Via Sibari, 15/a Milano Tel 02 58102432 Fax 0258100222 Tel 02 55196846 Cell 348 8748281 g.manerba@presstudio.com

CARTA STAMPATA (in ordine cronologico)

INTIMIT del 31/10/2012 CORRIERE DELLA SERA edizione Milano del 27/10/2012 IL GIORNO edizione Monza Brianza del 27/10/2012 IL GIORNO edizione Milano del 27/10/2012 IL GIORNO edizione Sesto Cinisello del 27/10/2012 IL GIORNO edizione Legnano del 27/10/2012 IL GIORNO edizione Milano Sud del 27/10/2012 IL GIORNO edizione Varese del 27/10/2012 TUTTOMILANO del 25/10/2012 VIVIMILANO del 24/10/2012 LA REPUBBLICA edizione Milano del 11/10/2012 VIAGGIANDO del 01/10/2012 VERO SALUTE del 01/10/2012 SPECIALE NEWS del 01/10/2012 COSMOPOLITAN del 01/10/2012 TOURING del 01/10/2012

USCITE ON LINE (in ordine alfabetico)

247.libero.it 6e20.it aamterranuova.it affaritaliani.libero.it allevents.in alternativasostenibile.it apollodoro.it assodigitale.it ballareviaggiando.it

bellydanceitalia.com bellyroads.blogspot.it bitebay.com bonvivre.liberoreporter.eu consiglidiviaggio.it

http://247.libero.it/rfocus/16270045/1/cranberries-cremoninie-nomad-dance-fest-il-weekend-a-milano-e-provincia/ http://6e20.it/it/eventi/nomad-dance-fest.html http://www.aamterranuova.it/Eventi-vari/Nomad-Dance-Fest http://affaritaliani.libero.it/milano/ecco-la-gipsy-route171012.html http://allevents.in/Milan/NOMAD-DANCE-FEST-2%C2%B0Edizione--Milano-27-e-28-Ottobre-2012/393448900688391 http://www.alternativasostenibile.it/articolo/change-upscelgo-io-tutto-pronto-per-la-terza-edizione-1610.html http://www.apollodoro.it/articolo/nomad-dance-fest-2012-amilano-torna-la-danza-e-la-cultura-nomade/8373/ http://www.assodigitale.it/2012/10/15/change-up-scelgo-io2012-dal-19-al-21-ottobre-2012-non-mancate/ http://www.ballareviaggiando.it/component/content/article/1 5-slideshow/808-nomad-dance-festival-un-messaggio-diunione.html http://www.ballareviaggiando.it/eventi/787-count-down-peril-nomad-dance-fest-a-milano-il-27-e-28-ottobre.html http://www.ballareviaggiando.it/component/content/article/2 -news/803-milano-2728-ottobre-il-nomad-dance-fest-va-inscena-.html http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_conte nt&view=article&id=756%3Asettembre-2012-in-questonumero-dihttp://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_conte nt&view=article&id=747:nomad-dance-fest-numberhttp://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_conte nt&view=article&id=789%3Aottobre-2012-in-questo-numerodihttp://www.bellydanceitalia.com/index.php/la-danza/leinterviste/interviste/item/105-maya-devi-mudral%E2%80%99energia-del-nomad-dance-fest.html http://bellyroads.blogspot.it/2012/08/nomad-dancefestculturenomadi.html http://www.bitebay.com/newsarticle/La_Magia_dell_INDIA_al_NOMAD_DANCE_FEST-157 http://bonvivre.liberoreporter.eu/?p=6415 http://bonvivre.liberoreporter.eu/?p=6419 http://www.consiglidiviaggio.it/site/index.php/News/ballarevi aggiando-it-di-ottobre.html

http://www.consiglidiviaggio.it/site/index.php/News/ballarevi aggiando-it-di-settembre-e-on-line.html coolwayholidays.com http://coolwayholidays.com/nomad_dance_fest_a_milano http://cultura.blogosfere.it/2012/06/nomad-dance-fest-2012cultura.blogosfere.it danze-e-culture-nomadi-a-milano.html http://danzaorientale.forumotion.com/t6461-nomad-dancedanzaorientale.forumotion.com fest-week-end-27-28-ottobre-12-milano#145096 http://dayonemag.it/ai1ec_event/nomaddayonemag.it festmilano/?instance_id http://digilander.libero.it/vietatariproduzione/concorso/noma digilander.libero.it d.html http://divertimentitalia.com/2012/09/12/nomad-dance-festdivertimentitalia.com 2012-il-27-e-28-ottobre-2012-a-milano/ http://www.ecodimilano.com/nomad-dance-fest-il-27-e-28ecodimilano.com ottobre-la-magia-dellindia-a-milano.htm http://www.eventiesagre.it/Eventi_Feste/21060221_Il+Nomad eventiesagre.it +Dance+Fest+A+Milano.html http://www.informazione.it/a/4DA92EAB-123A-4731-A88Ffai.informazione.it ADCBB68A4F83/Nomad-Dance-Fest-a-Milano http://www.famigliacristiana.it/costume-efamigliacristiana.it societa/cultura/visto/articolo/la-danza-percorre-la-via-deigitani.aspx http://www.groupon.it/deals/milano-special/Nomad-Dancegroupon.it Fest/12198945 http://www.guidaindia.com/index.php?option=com_content& guidaindia.com view=article&id=2563:nomad-dance-fest2012&catid=57:eventitalia&Itemid=63 http://www.ilcomuneinforma.it/viaggi/9027/nomad-danceilcomuneinforma.it fest-a-milano/ http://www.italianodoc.com/eventi/2012/milano.nomad.danc italianodoc.com e.fest.htm lastampa.it http://viaggi.lastampa.it/articolo/a-milano-si-balla-gitano http://www.latitudeslife.com/2012/01/crociera-nellatitudeslife.com mediterraneo-nomad-dance-fest-cruise/ http://milano.mentelocale.it/48703-milano-cranberriesmilano.mentelocale.it cremonini-nomad-dance-fest-weekend-milano-provincia/ http://milano.mentelocale.it/48736-milano-nomad-dance-festmilano.mentelocale.it 2012-programma/ http://milano.mentelocale.it/33991-nomad-dance-fest-2011milano.mentelocale.it la-visita-e-la-fotogallery/ milano.zero.eu http://milano.zero.eu/2012/10/27/nomad-dance-fest-2/ http://www.milanodabere.it/milano/festival/nomad_dance_fe milanodabere.it st_26617.html http://www.milanotoday.it/eventi/festival-danze-nomadimilanotoday.it milano-27-28-ottobre-2012.html http://www.milanoweekend.it/2012/10/24/nomad-dancemilanoweekend.it fest-milano-2012-due-giorni-di-cultura-nomade-tra-danzeindiane-flamenco-e-touareg/850 http://www.mudramilano.com/1/nomad_dance_fest_il_primo mudramilano.com _festival_di_danze_musica_e_cultura_nomade_6318881.html nomadizziamoci1.wordpress.com http://nomadizziamoci1.wordpress.com/2012/10/22/185/ http://quimamme.leiweb.it/in-viaggio/eventi/fotoraccontiqui.mamme.leiweb.it 2012/weekend-27-ottobre-401025142873_4.shtml radiolombardia.it http://www.radiolombardia.it/rl/musicnews.do?id=33534 http://www.scribd.com/doc/105651287/Programma-Nomadscribd.com Dance-Fest-2012

smappo.com supercalifragili.com superstudiogroup.com tekelt.org travelling.travelsearch.it travelpeople.it travelquotidiano.com turismo.it turismo-attualit.it

turistinviaggio.it turistipercaso.it veghip.it viaggi.piazzagrande.info viaggiok.net viedelgusto.it viniesapori.net vivimilano.corriere.it

weekendxmilano.it yogafestival.it youmark.it

http://www.smappo.com/event/50563a84c7888_nomaddance-fest-milano-27-e-28-ottobre.html http://www.supercalifragili.com/?tag=nomad-dance-festival http://www.superstudiogroup.com/index.php?disp=news&n=5 70&h=1 http://www.tekelt.org/component/content/article/1-news/40tenda-tekelt-nomad-dance-fest-milano http://travelling.travelsearch.it/2012/04/27/nomad-dancefest-a-milano-27-28-ottobre-2012-la-seconda-edizione-delfestival/48738 http://travelpeople.it/NewsLoader.aspx?id=120210 http://www.travelquotidiano.com/parliamo_di/estero/nomad _dance_fest_di_scena_a_milano/(tqid)/39883 http://www.turismo.it/notizie/milano-nomad-dance-fest2012-eventi-programma/ http://www.turismo-attualita.it/news/on-line-il-numero-diottobre-di-wwwballareviaggiandoit-%20%20/37091 http://www.turismo-attualita.it/news/al-festival-nomaddance-di-milano-tutta-la-magia-dellin%20%20/36680 http://www.turismo-attualita.it/news/con-ballare-viaggiandodi-settembre-da-puerto-rico-al-c%20%20/36572 http://www.turistinviaggio.it/eventi/2012/10/27/newseventi/la-magia-dellrsquoindia-al-nomad-dance-fest-53.aspx http://turistipercaso.it/milano/66882/magia-nomade-amilano.html http://veghip.it/veghip/articoli/danze-etniche/torna-il-nomaddance-fest http://viaggi.piazzagrande.info/Itinerari/nomad-dance-fest2012-a-milano-festival-danze-e-culture-nomadi/2012/10/24 http://viaggiok.net/106220/nomad-dance-fest-2012-a-milanofestival-danze-e-culture-nomadi http://www.viedelgusto.it/eventi/item/1772-festival-deisapori-al-nomad-dance-fest-di-milano http://www.viniesapori.net/articolo/terza-edizione-change-upscelgo-io-0810.html http://vivimilano.corriere.it/feste-mercatini-fiere/nomaddance-fest-culture-nomadi-mondo-_2112281561298.shtml http://vivimilano.corriere.it/teatro/nomad-dancefest_2112204411792.shtml http://www.weekendxmilano.it/nomad-dance-fest-danzemusiche-e-culture-nomadi/ http://www.yogafestival.it/Evento/%7BF4BC4053-ECB9-E011943B-001D9266101B%7D.html http://youmark.it/rubriche/yogafestival-milano-in-2-500-aiseminari-1-200-massaggi-in-tre-giorni-lo-stare-bene-dellanimae-del-corpo-

CARTA STAMPATA

N e data : 20043 - 31/10/2012 Diffusione : 245537 Periodicit : Settimanale IntimitI_20043_22_3.pdf Web Site: www.quadratum.it

Pagina : 22 Dimens. : 100 % 500 cm2

.
4

I o

" )

a g i d e l
I I . e

di .E ,

il

'

locale
di

la

di

le

pr
di

esibizioni

artigianale . E

pizza
,

in , ,

da ombredevin
splendida

stente
mozzarelle

ricette anche

m a ci nat e

pietra
sinonimo

lenta

bene

l
serata compagnia

sino

1/1
Copyright (Intimit) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121027 - 27/10/2012 Diffusione : 119816 Periodicit : Quotidiano CorseraMI_121027_17_9.pdf

Pagina : 17 Dimens.1.88 % : 30 cm2

1/1 Copyright (Corriere della Sera ed. MI) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121027 - 27/10/2012 Diffusione : NC Periodicit : Quotidiano GiornoMB_121027_19_5.pdf

Pagina : 19 Dimens.4.32 % : 43 cm2

1/1 Copyright (Il Giorno ed. Brianza Monza) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121027 - 27/10/2012 Diffusione : 33424 Periodicit : Quotidiano GiornoMI_121027_19_6.pdf Sito web: http://www.ilgiorno.it

Pagina : 19 Dimens.4.9 % : 49 cm2

1/1 Copyright (Il Giorno ed. MI) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121027 - 27/10/2012 Diffusione : NC Periodicit : Quotidiano GiornoSestoCinis_121027_23_4.pdf Sito web: www.ilgiorno.it

Pagina : 23 Dimens.4.7 % : 46 cm2

1/1 Copyright (Il Giorno ed. Sesto Cinisello) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121027 - 27/10/2012 Diffusione : NC Periodicit : Quotidiano GiornoLegn_121027_19_3.pdf

Pagina : 19 Dimens.4.63 % : 46 cm2

1/1 Copyright (Il Giorno ed. Legnano) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121027 - 27/10/2012 Diffusione : 5000 Periodicit : Quotidiano Giornoed1_121027_23_2.pdf Sito web: http://www.ilgiorno.it

Pagina : 23 Dimens.4.59 % : 45 cm2

1/1 Copyright (Il Giorno ed. Sud Milano) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121027 - 27/10/2012 Diffusione : 3801 Periodicit : Quotidiano GiornoVA_121027_19_4.pdf

Pagina : 19 Dimens.3.52 % : 35 cm2

1/1 Copyright (Il Giorno ed. VA) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 748 - 25/10/2012 Diffusione : 75000 Periodicit : Settimanale TuttMilan_748_77_11.pdf Sito web: www.repubblica.it

Pagina : 77 Dimens.100 % : 1167 cm2

1/4 Copyright (TuttoMilano) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 748 - 25/10/2012 Diffusione : 75000 Periodicit : Settimanale TuttMilan_748_77_11.pdf Sito web: www.repubblica.it

Pagina : 78 Dimens.100 % : 1167 cm2

2/4 Copyright (TuttoMilano) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 748 - 25/10/2012 Diffusione : 75000 Periodicit : Settimanale TuttMilan_748_77_11.pdf Sito web: www.repubblica.it

Pagina : 79 Dimens.100 % : 1167 cm2

3/4 Copyright (TuttoMilano) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 748 - 25/10/2012 Diffusione : 75000 Periodicit : Settimanale TuttMilan_748_77_11.pdf Sito web: www.repubblica.it

Pagina : 80 Dimens.100 % : 1167 cm2

4/4 Copyright (TuttoMilano) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 121024 - 24/10/2012 Diffusione : 119816 Periodicit : Settimanale Vivimila1_121024_52_11.pdf Sito web: http://www.corriere.it

Pagina : 52 Dimens.9.92 % : 82 cm2

1/1 Copyright (Vivimilano) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 2121011 - 11/10/2012 Diffusione : 63921 Periodicit : Quotidiano RepubbMI_2121011_15_7.pdf Sito web: http://milano.repubblica.it

Pagina : 15 Dimens.33.14 % : 423 cm2

1/2 Copyright (La Repubblica ed. MI) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 2121011 - 11/10/2012 Diffusione : 63921 Periodicit : Quotidiano RepubbMI_2121011_15_7.pdf Sito web: http://milano.repubblica.it

Pagina : 15 Dimens.33.14 % : 423 cm2

2/2 Copyright (La Repubblica ed. MI) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 20075 - 01/10/2012 Diffusione : NC Periodicit : Mensile Viaggian_20075_20_4.pdf Sito web: http://www.viaggiando.tv

Pagina : 20 Dimens.21.47 % : 131 cm2

1/1 Copyright (Viaggiando) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 20010 - 01/10/2012 Diffusione : 128936 Periodicit : Mensile VeroSalute_20010_101_2.pdf Sito web: www.verosalute.com

Pagina : 101 Dimens.32.62 % : 201 cm2

1/1 Copyright (Vero Salute) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 20010 - 01/10/2012 Diffusione : 4999 Periodicit : Mensile Speciale_20010_68_4.pdf Sito web: http://www.esselunga.it

Pagina : 68 Dimens.21.27 % : 133 cm2

1/1 Copyright (Speciale News) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 20010 - 01/10/2012 Diffusione : 153352 Periodicit : Mensile COSMO1_20010_230_27.pdf Sito web: www.cosmopolitan.it

Pagina : 230 Dimens.100 % : 832 cm2

1/2 Copyright (Cosmopolitan) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

N e data : 20010 - 01/10/2012 Diffusione : 153352 Periodicit : Mensile COSMO1_20010_230_27.pdf Sito web: www.cosmopolitan.it

Pagina : 232 Dimens.100 % : 832 cm2

2/2 Copyright (Cosmopolitan) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

: :

N e data : 20007 - 01/10/2012 Diffusione : 4999 Periodicit : Mensile Touring_20007_122_21.pdf Sito web: http://www.touringmagazine.it

1/1 Copyright (Touring) Riproduzione vietata

Nomad Dance Festival

USCITE ON LINE

Articolo pubblicato sul sito mentelocale.it


Estrazione : 27/10/2012 09:21:18 Categoria : Arte e Cultura File : piwi-9-12-125491-20121027-525456932.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/mentelocale.it

http://milano.mentelocale.it/48736-milano-nomad-dance-fest-2012-programma/

Nomad Dance Fest 2012. Il programma

Dal 27 al 28 ottobre al Superstudio Pi una kermesse all'insegna del mondo gipsy con danze, musica e classi libere. Tra gli ospiti Syusy Blady e la ballerina di flamenco Rafaela Carrasco Milano Sabato 27 ottobre 2012 ore 8:00 Per la seconda edizione, il Nomad Dance Fest arriva a Milano animando il weekend del 27 e 28 ottobre con danze, colori e sapori. Negli spazi del Superstudio Pi (via Tortona 27), si trover un grande bazaar suddiviso in aree tematiche, India, Medioriente, Spagna. A disposizione dei visitatori stand di artigianato, abbigliamento, gioielli, accessori, accessori per la danza, tappeti afgani e orientali e molto altro. Per una pausa golosa invece dalle 11.00 alle 23.30 la Teeria Etnica che servir th e infusi naturali accompagnati da torte bio, colazioni, merende e assaggi di cucina naturale. Sapori dal deserto del Sahara anche alla Tenda Tuareg, con il rituale del th alla menta servito dagli uomini blu del deserto. Un ampio ventaglio di proposte anche per gli appassionati di danza. Alcune delle free classessabato 27 ottobre con Danze del mondo arabo (ore 15.00), Lo stile Shaaby nella danza orientale egiziana (dalle 17.00), Tablao Flamenco (alle ore 19.00). Domenica 28 settembreShakti Yoga (dalle 11.00) Danza arabo Andalusa (dalle 12.00), Tamburo sciamanico (ore 15.00). Copyright mentelocale.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito mentelocale.it


Estrazione : 27/10/2012 09:21:18 Categoria : Arte e Cultura File : piwi-9-12-125491-20121027-525456932.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/mentelocale.it

http://milano.mentelocale.it/48736-milano-nomad-dance-fest-2012-programma/

In programma anche dei workshop con maestri ballerini provenienti da tutte le parti del mondo. Previste discipline e livelli di difficolt diversi per i neofiti e per chi vuole affinare le proprie capacit. Rafaela Carrasco, bailaora di Flamenco di fama mondiale, condurr due clase magistral de Baile Flamenco por Siguiriyas y Tanguillo (sabato 27 dalle 16.15 e domenica dalle 11.45). Poi Danza Sufi con Victoria Ivanova (27 ottobre alle 19.00) , Danze turche zingare con Lucia Zahara (domenica 28 alle 17.00). I workshop hanno prezzi differenti, prenotazione obbligatoria su nomadancefest.com Un angolo anche per la bellezza e al benessere. Dalle 11.00 alle 20.30 per tutto il weekend massaggi, trattamenti ayurvetici, tatuaggi all'henne Mehindi e cristalloterapia e workshop di trucco per la danza e per tutti i giorni. (Ingresso 10 Eu su prenotazione). Madrina della manifestazione Syusy Blady che con Maya Devi, direttore artistico del festival, presenter il Gala Show Gipsy Routes. Sabato 27 ottobre alle 21.30 sul palco artisti internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in fusione con altre culture e con musica dal vivo. Ingresso al festival 10 Eu valida per un anno, 7 Eu per per disabili, under 18, over 60.

Copyright mentelocale.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito viaggiok.net

viaggiok.net
Pi : www.alexa.com/siteinfo/viaggiok.net

Estrazione : 24/10/2012 16:54:40 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-217457-20121024-522002174.pdf Audience :

http://viaggiok.net/106220/nomad-dance-fest-2012-a-milano-festival-danze-e-culture-nomadi

Nomad Dance Fest 2012 a Milano: festival danze e culture nomadi

Forex Trading Robots Let the Robots do the Work! Up to 80% Successful Trades www.4xp.com/ Forex_Robots Talkmore Enkelt, forutsigbart og billig mobilabonnement - bestill her! www.talkmore.no Bank Norwegian Fullskala nettbank spesialisert p usikrete ln og kredittkort BankNorwegian.no IWCF Pressure control IWCF Drilling and Well Intervention new and modern courses. www.akersolutions.com Il 27 e 28 ottobre 2012 a Milano ci sar la seconda edizione del Nomad Dance Fest, il festival dedicato alle danze, musiche e culture nomadi dal mondo. Si tratta di un'occasione per riscoprire culture e tradizioni delle popolazioni nomadi, ideato e curata dalla danzatrice Maya Devi. Il Nomad Dance Fest il primo Festival Italiano di Danze e Culture Nomadi della "Gipsy Route", ovvero la via dei gitani percorsa dai nomadi per secoli e secoli dall'India verso la Spagna, attraversando Paesi come l'antica Persia, Turchia, Balcani, Egitto e Marocco.

Copyright viaggiok.net 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito mentelocale.it


Estrazione : 24/10/2012 18:08:30 Categoria : Arte e Cultura File : piwi-9-12-125491-20121024-522135012.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/mentelocale.it

http://milano.mentelocale.it/48703-milano-cranberries-cremonini-nomad-dance-fest-weekend-milano-provincia/

Cranberries, Cremonini e Nomad Dance Fest: il weekend a Milano e provincia

Dai grandi concerti al festival di musiche e danze gitane. Il debutto di Melissa Satta a teatro e i libri del Book Fair. Ammaniti, Cacucci e Veronesi per il Premio Chiara. Tra biciclettate e cinema Mercoledi 24 ottobre 2012 ore 18:05 I meteorologi annunciano l'arrivo di un freddo weekend autunnale, ma non per questo bisogna chiudersi in casa, perch nonostante le temperature, il fine settimana si prospetta bollente per le tante iniziative in programma a Milano e provincia. Musica&Notte Il weekend si apre nel segno della musica con il concerto delle Vibrazioni (gioved 25, ore 21) ai Magazzini Generali, l'ultimo live prima di una annunciata pausa della band. Al Mediolanum Forum, invece, c' Cesare Cremonini in tour con il nuovo album, La teoria dei colori (sabato 27, ore 21). Al live Music Club di Trezzo sull'Adda, l'appuntamento con il rock-elettronico dei Planet Funk (venerd 26, ore 23), mentre ai Magazzini Generali segnaliamo il live di Anna Oxa in occasione della serata Gay Friendly (sabato 27, ore 23.30) Non proprio nel weekend, ma luned 29, invece, tre grandi eventi musicali: il concerto dei Cranberries al Mediolanum Forum (luned 29, ore 21), quello degli Europe all'Alcatraz (luned 29, ore 20) e la presentazione del nuovo album di Giovanni Allevi, Sunrise, alla Feltrinelli di Piazza Piemonte (luned 29, ore 18.30). Scopri su mentelocale gli altri concerti della settimana a Milano e provincia. TEATRO&CINEMA Tra gli spettacoli in sala segnaliamo La discesa di Orfeo all'Elfo Puccini (fino al 4 novembre, ore 20.30. Copyright mentelocale.it 1/3

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito mentelocale.it


Estrazione : 24/10/2012 18:08:30 Categoria : Arte e Cultura File : piwi-9-12-125491-20121024-522135012.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/mentelocale.it

http://milano.mentelocale.it/48703-milano-cranberries-cremonini-nomad-dance-fest-weekend-milano-provincia/

Domenica ore 16.30), tratto da Tennessee Williams per la regia di Elio De Capitani. Al Teatro Nazionale, invece, prosegue il musical La Febbre del Sabato Sera con Gabrio Gentilini nel ruolo di Tony Manero (fino al 27 gennaio, ore 20.45). Al Teatro Out Off, invece, c' A Casa di David, scritto e diretto da Rocco Ricciardulli, che ha per protagonista Melissa Satta al suo debutto sul palcoscenico. Sul grande schermo, invece, prosegue la rassegna di film del regista coreano Kim Ki-Duk allo Spazio Oberdan. Tra i film in programma Arirang (sabato 27, ore 19), Dream (sabato 27, ore 21.15) e La Samaritana (domenica 28, ore 21). ARTE, ARCHITETTURA & FOTOGRAFIA In ambito fotografico segnaliamo la due giorni di Architetture Urbane, una mostra di fotografie di Luca Buffetti. ll ricavato sar devoluto in beneficenza a favore della Compagnia del Per (gioved 25 dalle ore 18 e venerd 26 ottobre, tutto il giorno). All'Hangar Bicocca, invece, l'appuntamento con On Space Time Foam, la mostra personale di Tomas Saraceno (inaugurazione gioved 25, ore 19. Da venerd 26, dalle 11.00 alle 23.00). A Palazzo Reale si celebra con l'esposizine Costantino 313, l'anniversario dell'emanazione dell'Editto di Costantino (dal 25 ottobre al 17 marzo. Ore 9.30-18.30). LIBRI&CULTURA Al Parco Esposizioni Novegro a Segrate appuntamento con Milano Book Fair, la prima fiera internazionale del libro di Milano (dal 26 al 29 ottobre). Tra gli incontri, invece, segnaliamo alla Feltrinelli di piazza Piemonte quello con Niccol Ammaniti, Pino Cacucci e Sandro Veronesi, finalisti del Premio Chiara 2012 (venerd 26, ore 18.30). Sempre alla Feltrinelli segnaliamo anche la presentazione del nuovo libro di Pino Roveredo, Mio padre votava (gioved 25, ore 18.30). Interviene Roberto Vecchioni. Mauro Morellini sar Al Less di viale Lombardia 28 per raccontare come nasce una guida viaggi nell'ambito della rassegna Viaggi&Sapori (gioved 25 ottobre a partire dalle 19). ALTRI APPUNTAMENTI Danze gitane allo Studio Superpi di via Tortona 27 con il Nomad Dance Fest, la seconda edizione della rassegna di musica, danza e cultura nomade dal mondo (sabato 27 e domenica 28). Tra gusto e fitness la passeggiata in bicicletta, L'appetito vien pedalando, una biciclettata alla scoperta delle tradizioni della Valle del Ticino (sabato 28, ore 10.45. Copyright mentelocale.it 2/3

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito mentelocale.it


Estrazione : 24/10/2012 18:08:30 Categoria : Arte e Cultura File : piwi-9-12-125491-20121024-522135012.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/mentelocale.it

http://milano.mentelocale.it/48703-milano-cranberries-cremonini-nomad-dance-fest-weekend-milano-provincia/

Partenza da Pavia. Gropello Cairoli, piazza Zanotti). Per chi, invece, cerca o vuole vendere casa, appuntamento al Palazzo Giureconsulti con il Meca, il mercato milanese della casa (dal 27 al 29 ottobre, dalle 10.00 alle 18.00).

Copyright mentelocale.it 3/3

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito 247.libero.it


Estrazione : 24/10/2012 19:29:56 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-201812-20121024-522224018.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/247.libero.it

http://247.libero.it/rfocus/16270045/1/cranberries-cremonini-e-nomad-dance-fest-il-weekend-a-milano-e-provincia/

Cranberries, Cremonini e Nomad Dance Fest: il weekend a Milano e provincia

I meteorologi annunciano l'arrivo di un freddo weekend autunnale, ma non per questo bisogna chiudersi in casa, perch nonostante le temperature, il fine settimana si prospetta bollente per le tante ... Leggi la notizia

Copyright 247.libero.it 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito bonvivre.liberoreporter.eu

bonvivre.liberoreporter.eu
Pi : www.alexa.com/siteinfo/bonvivre.liberoreporter.eu

Estrazione : 23/10/2012 17:05:57 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-210025-20121023-520692431.pdf Audience :

http://bonvivre.liberoreporter.eu/?p=6415

Nomadi del Sahara e uomini blu Touareg al Nomad Dance Fest di Milano

In occasione del Nomad Dance Fest 2012, che si terr a Milano il 27 e 28 Ottobre, l'Associazione Tekelt parteciper con l'istallazione della tenda Touareg.Tekelt proporr ai visitatori del Festival diverse occasioni di incontro per approfondire la conoscenza della vita di una delle comunit nomadi pi conosciute:- una mostra fotografica permanente, sulle comunit Touareg (denominazione francofona di origine coloniale del popolo Kel Tamasheq), un racconto per immagini delle atmosfere, dei paesaggi, dei volti e della vita degli "uomini blu". Un viaggio dei sensi: l'ambientazione della tenda colpisce la vista ed il tatto in quanto non semplice riproduzione ma una autentica tenda Touareg, con i suoi arredi, trasportata in Italia - video di musica Touareg solleciteranno l'udito e la vista del viaggiatore con i suoni e le ambientazioni del deserto - il rito del te, il cous cous e le spezie coinvolgono olfatto e gusto, avvolgendo cos i 5 sensi del visitatore e trasportandolo nella dimensione di pace e calma dei nomadi del Sahara."

Copyright bonvivre.liberoreporter.eu 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito bonvivre.liberoreporter.eu

bonvivre.liberoreporter.eu
Pi : www.alexa.com/siteinfo/bonvivre.liberoreporter.eu

Estrazione : 23/10/2012 17:05:57 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-210025-20121023-520710504.pdf Audience :

http://bonvivre.liberoreporter.eu/?p=6419

Nomad Dance Fest, il viaggio continua...

La Gipsy Route non si ferma, e dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano la seconda edizione il 27-28 ottobre 2012. Una manifestazione ad ampio respiro culturale - direttrice artistica Maya Devi, Mudrarte, Milano che ha portato e porter su un unico palcoscenico una miriade di danze frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dall'India, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, l'Egitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia... danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia. Il Nomad Dance Fest ha come obiettivo quello di riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e anche le radici comuni delle danze folk. Un progetto nato dal cuore e dall'esperienza di MAYA DEVI, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dell'International Dance Council CID Unesco, unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia che dichiara:"La ricchezza culturale si manifesta nell'unione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere". Il Festival delle Danze Nomadi rinnova dunque il suo appuntamento milanese, forte del successo riscosso nel 2011 quando ha coinvolto oltre 1550 persone nel suo week end di danza. Una manifestazione che stata seguita con passione e interesse dalla stampa e da molte TV e radio (tra queste un servizio per TG2 Dossier, TG3, Class TV, Sky TV e che ha visto tra i suoi amatori e supporters anche Syusy Blady di TURISTI PER CASO. Tante le novit del Nomad Fest 2012 con ospiti illustri e arricchimento di contenuti e di spazi. Il tema centrale la "GIPSY CARAVAN": Nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti che raccogliendo "pezzi" di culture dei popoli migranti raccontano storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte.

Copyright bonvivre.liberoreporter.eu 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ilcomuneinforma.it

ilcomuneinforma.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ilcomuneinforma.it

Estrazione : 18/10/2012 13:28:42 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-219012-20121018-514977116.pdf Audience :

http://www.ilcomuneinforma.it/viaggi/9027/nomad-dance-fest-a-milano/

Nomad Dance Fest a Milano

Ciao e benvenuto! Se sei nuovo potresti sottoscrivere il feed RSS per rimanere sempre aggiornato su questi argomenti. Oppure puoi seguirci su twitter Follow @IlComuneInforma su Twitter Powered by WP Greet BoxWordPress Plugin Il ballo dei gitani stato sempre affascinante e la letteratura, come anche la filmografia ne hanno tracciato e lasciato l'impronta nel corso degli ultimi decenni. Questo ballo ha qualcosa di travolgente, di intimamente coinvolgente. Chi ha assistito ad uno spettacolo del genere non pu non aver provato emozioni e sensazioni uniche. Ecco allora che a Milano hanno pensato di dedicare al ballo gitano un festival: Nomad Dance Fest, curato dalla danzatrice e maestra di yoga Maya Devi. Tra i protagonisti, Miriam Peretz, Gulabo Sapera, Indialucia, il gruppo Almoraima, la ballerina Rafaela Carrasco. Quest'ulima grande artista per il Nomad Dance Fest condurr due CLASE MAGISTRAL (workshops) de Baile Flamenco por Siguiriyas y Tanguillo e si esibir sul palco del GALA SHOW del sabato sera con una sua performance accompagnata dalla guitarra flamenca. Il Nomad Gala Show sar presentato da Syusy Blady per Nomadizziamoci. In calendario anche una rassegna di film indiani, in collaborazione con River to River - Indian Florence Film Festival. Copyright ilcomuneinforma.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ilcomuneinforma.it

ilcomuneinforma.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ilcomuneinforma.it

Estrazione : 18/10/2012 13:28:42 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-219012-20121018-514977116.pdf Audience :

http://www.ilcomuneinforma.it/viaggi/9027/nomad-dance-fest-a-milano/

La location Superstudio Pi in via Tortona 27 a Milano. L'appuntamento per il 27 e 28 ottobre 2012.

Copyright ilcomuneinforma.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ilcomuneinforma.it/viaggi


Popolarit

Estrazione : 18/10/2012 10:53:48 Tipi : Blog File : piwi-7-5-152118-20121018-515254483.pdf

http://ct.moreover.com/ct?haid=90245a12d28cb28b1350577942617ce293511a5314350&co=f000000005616s-1087811402

Nomad Dance Fest a Milano


Gabriele Zomp

Nomad Dance Fest a Milano Il ballo dei gitani stato sempre affascinante e la letteratura, come anche la filmografia ne hanno tracciato e lasciato limpronta nel corso degli ultimi decenni. Questo ballo ha qualcosa di travolgente, di intimamente coinvolgente. Chi ha assistito ad uno spettacolo del genere non pu non aver provato emozioni e sensazioni uniche. Ecco allora che a Milano hanno pensato di dedicare al ballo gitano un festival: Nomad Dance Fest, curato dalla danzatrice e maestra di yoga Maya Devi. Tra i protagonisti, Miriam Peretz, Gulabo Sapera, Indialucia, il gruppo Almoraima, la ballerina Rafaela Carrasco. Questulima grande artista per il Nomad Dance Fest condurr due CLASE MAGISTRAL (workshops) de Baile Flamenco por Siguiriyas y Tanguillo e si esibir sul palco del GALA SHOW del sabato sera con una sua performance accompagnata dalla guitarra flamenca. Il Nomad Gala Show sar presentato da Syusy Blady per Nomadizziamoci. In calendario anche una rassegna di film indiani, in collaborazione con River to River Indian Florence Film Festival. La location Superstudio Pi in via Tortona 27 a Milano. Lappuntamento per il 27 e 28 ottobre 2012. Copyright ilcomuneinforma.it/viaggi 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ilcomuneinforma.it/viaggi


Popolarit

Estrazione : 18/10/2012 10:53:48 Tipi : Blog File : piwi-7-5-152118-20121018-515254483.pdf

http://ct.moreover.com/ct?haid=90245a12d28cb28b1350577942617ce293511a5314350&co=f000000005616s-1087811402

Questo Articolo stato inserito da Gabriele Zomp (Google +: Gabriele Zomp) il giorno 18 ottobre 2012 alle ore 12:53 nella categoria Eventi in Italia, Lombardia. Puoi seguire tutti gli aggiornamenti di questo articolo tramite gli RSS RSS 2.0 Feed. Puoi linkare questo articolo dal tuo sito. PROPONI UN TUO ARTICOLO Il Salone del Gusto di Torino A Brescia il primo Salone del Gluten Free Viaggi e Vacanze in Italia IlComuneInforma Powered by WordPress

Copyright ilcomuneinforma.it/viaggi 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito vivimilano.corriere.it


Estrazione : 17/10/2012 13:10:50 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-217558-20121017-513487962.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/vivimilano.corriere.it

http://vivimilano.corriere.it/feste-mercatini-fiere/nomad-dance-fest-culture-nomadi-mondo-_2112281561298.shtml

Nomad Dance Fest: culture nomadi dal mondo

Descrizione: Ritorna per celebrare la 2a edizione il "Nomad Dance Fest", Festival italiano di danza, musica e culture nomadi dal mondo (Gipsy Route-La via dei Gitani). L'iniziativa in programma sabato 27 e domenica 28 ottobre negli spazi di SuperStudio Pi (zona Tortona). Nei panni di madrina e presentatrice, Syusy Blady di Turisti per caso. Immancabili free-class, workshop, performance (Flamenco y Sevillanas) ed eventi. Ci sono poi il Bazaar, Hall Souk, artigianato etnico, mostre d'arte, Teteria (t e infusi naturali, torte bio naturali, colazioni sane e gustose, piatti e assaggi di cucina naturale bio di Mudra Natural caf), la Tenda Tuareg e la Kids Area. Previsto il Gala Show (ore 21.30, euro 20/17) e il Party di chiusura (ore 20, euro 15/12) con danze e musica live dall'India all'Andalusia. Sito: www.nomadancefest.com.

Copyright vivimilano.corriere.it 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito affaritaliani.libero.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 17/10/2012 10:00:00 Categoria : Attualit File : piwi-3-2-113078-20121017-513411735.pdf Audience : 1500000


Pi : www.alexa.com/siteinfo/affaritaliani.libero.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7408887797&z=1650248794

Ecco la Gipsy Route: a Milano torna il Nomad Dance Fest

La Gipsy Route non si ferma, e dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano la seconda edizione il 27-28 ottobre 2012. Una manifestazione ad ampio respiro culturale direttrice artistica Maya Devi, Mudrarte, Milano che ha portato e porter su un unico palcoscenico una miriade di danze frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia. Il Nomad Dance Fest ha come obiettivo quello di riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e anche le radici comuni delle danze folk. Un progetto nato dal cuore e dallesperienza di MAYA DEVI , danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dellInternational Dance Council CID Unesco, unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia che dichiara: "La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere" . Il Festival delle Danze Nomadi rinnova dunque il suo appuntamento milanese, forte del successo riscosso nel 2011 quando ha coinvolto oltre 1550 persone nel suo week end di danza. Una manifestazione che stata seguita con passione e interesse dalla stampa e da molte TV e radio (tra queste un servizio per TG2 Dossier, TG3, Class TV, Sky TV e che ha visto tra i suoi Copyright affaritaliani.libero.it 1/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito affaritaliani.libero.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 17/10/2012 10:00:00 Categoria : Attualit File : piwi-3-2-113078-20121017-513411735.pdf Audience : 1500000


Pi : www.alexa.com/siteinfo/affaritaliani.libero.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7408887797&z=1650248794

amatori e supporters anche Syusy Blady di TURISTI PER CASO . Tante le novit del Nomad Fest 2012 con ospiti illustri e arricchimento di contenuti e di spazi. Il tema centrale la "GIPSY CARAVAN": Nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti che raccogliendo "pezzi" di culture dei popoli migranti raccontano storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte. ARTISTI del Festival: Tra i protagonisti internazionali della danza per la prossima edizione: RANA GORGANI da Israele con Danze Persiane e Nomadi isrealiane, Dal Rajasthan sar presente come artista internazionale SAYARI SAPERA, una delle pi rinomate danzatrici di Kalbeliya e Sapera al mondo, protagonista del film "GYPSY CARAVAN-where the roads bends" accompagnata dal suo gruppo ROOTS of GIPSY" di musicisti del Rajasthan che ha collaborato con CIRCQUE DU SOLEIL in Canada e Russia ed ha danzato di fronte a grandi personalit e personaggi del jet set internazionale come Elton John. La danzatrice di "Gipsy Duende" CAROLINA FONSECA che ci incanter con il suo Transilvanian Balkan beat. Ospite deccezione sar la famosa bailaora di Flamenco RAFAELA CARRASCO da Sevilla. Molte le band che interpreteranno dal vivo le sonorit della "GIPSY ROUTE":Il gruppo indo-polacco INDIALUCIA con musiche e sonorit dallIndia alla Spagna, Il gruppo salentino-arabo-spagnolo ALMORAIMA con il loro sound Arabo-Andaluso, dal Sud della Francia il gruppo di musica tzigana TROUBLAMOURS e KIKI ENSEMBLE per le Danze Berbere. Ospiti dal Festival che rappresenteranno la danza orientale: RAFFAELLA CIPOLATO con la "danza orientale con Sciabola", MARIA STROVA con "Il velo nella danza del ventre oriental-andaluso" che presenter il suo ultimo libro "SALOME" , LUCIA ZAHARA con le danze zingare turche e JAMILA ZAKI di Zagharid con il BALADI "la vera danza delle donne egiziane" e VICTORIA IVANOVA con la danza SUFI. Alessandra Centonze, Malika Fehrat per METISSART, in collaborazione con il festival, coordiner lAREA del Medioriente con svariate proposte dalla danza, allarte, alla musica e al metodo GYPSY DUENDE creato da MIRIAM SZABO (Yumma Mudra). ARTISTI VIP: SYUSY BLADY supporter e presentatrice del Nomad Dance Fest. La versatile artista SYUSY BLADY per VELISTI PER CASO e NOMADIZZIAMOCI presenter il NOMAD GALA SHOW del sabato sera , presenter il suo libro e ci parler di turismo nomade ed eco-sostenibile. NOMAD EXPOcolori e sapori dal Mondo! Nell'area espositiva sempre pi atmosfera e ampio spazio di offerte ed espositori del "Nomad Bazar" che saranno suddivisi in aree tematiche : INDIA, MEDIORIENTE, SPAGNA. Colori e tentazioni nellarea ETI-CHIC ricca di abiti, accessori, oggetti per uno shopping originale ed etico. La novit di questanno la MAHAL BEAUTY SPA: nuovo spazio dedicato al benessere e alla bellezza orientale che proporr trattamenti e massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi Copyright affaritaliani.libero.it 2/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito affaritaliani.libero.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 17/10/2012 10:00:00 Categoria : Attualit File : piwi-3-2-113078-20121017-513411735.pdf Audience : 1500000


Pi : www.alexa.com/siteinfo/affaritaliani.libero.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7408887797&z=1650248794

all'Henn, Mehndi, BIO hair stylist e make-up naturale. Saranno presenti il BOOKSTORE e alcune presentazioni di libri ed eventi a cura di TERRE DI MEZZO. Nellarea dedicata alla Spagna Il Tablao Flamenco, creato in collaborazione con Mediterranea danza e la Pena Flamenca di Milano, che ospiter per tutto il weekend performance di Flamenco, Sevillanas, aperitivi con Sangria y Tapas preparati da MAISON MILANO presente anche con il wine corner durante tutto il weekend. Questanno lo spazio "TETERIA ETNICA" sar gestita da Mudra Natural Caf e TEKELT associazione di arti e culture Tuareg avr un ampio spazio e sar arredata con una tenda berbera , tavoli, sedie e tappeti originali tuareg. La teteria sar aperta per tutto il weekend e servir il vero th alla menta con il rituale tuareg, bevanda al Tamarindo, caff e tisane, piatti del Mali e arabi oltre a piatti di cucina naturale, BIO Juices e Dolci golosi etnici e tradizionali. Sar presente anche un indian street food "DHABA" che servir snack indiani e dolci golosi proprio come nella vera tradizione del Punjab. Grande attenzione e spazio verr data allIndia poich la manifestazione supportata da due sponsors deccezione: INCREDIBLE INDIA e JETAIRWAYS. Lufficio del turismo indiano a Milano ed il consolato dellIndia saranno presenti alla manifestazione con la partecipazione alla serata di gala di Mr. Gobhind Bhuyan e Mr.Verma che consegneranno un premio speciale ad unartista indiana. CONCORSO FOTOGRAFICO NOMADISMI: La seconda edizione del concorso fotografico "NOMADISMI" che questanno offrir al primo classificato lopportunit di essere il fotografo ufficiale del Nomad Dance Fest International Edition che si svolger in India a Marzo 2013. SPETTACOLI e EVENTI: Durante tutto il week-end un susseguirsi di Performance e stages di danze , laboratori di musica, lezioni di Make-up e hair styling naturale, una nuova sezione dedicata al benessere incluso lo Yoga con la preziosa di collaborazione di Yoga Festival che proporr lezioni e incontri. Il GALA SHOW "GIPSY ROUTES" del sabato sera ospiter Artisti internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture e con musica esclusivamente dal vivo. La sera della domenica tutti invitati a danzare al "gipsy PARTY "VIAJE GITANO" con LIVE MUSIC e OPEN STAGE dove tutti gli artisti si esibiranno dal vivo e le danzatrici danzeranno insieme coinvolgendo il pubblico come in una grande FIESTA GITANA! Dalle 19.00 "WINE & ASSAGGI MAISON" Aperitivo a tema spagnolo con tapas y vino della MAISON MILANO. NOMAD DANCE FEST INTERNATIONAL: I preparativi fervono anche per ledizione internazionale del NOMAD DANCE FEST che a Marzo 2013 si terr a UDAIPUR in Rajasthan (29-30-31 Marzo) in collaborazione con il Ministero del Turismo e la fondazione Kamal Kotari. Il viaggio prosegue a Dicembre 2012 con il prossimo NOMAD DANCE TOUR in India con uno spettacolo straordinario per Capodanno a Udaipur organizzato da RIDHU VOYAGES. Copyright affaritaliani.libero.it 3/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito affaritaliani.libero.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 17/10/2012 10:00:00 Categoria : Attualit File : piwi-3-2-113078-20121017-513411735.pdf Audience : 1500000


Pi : www.alexa.com/siteinfo/affaritaliani.libero.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7408887797&z=1650248794

Ogni anno Maya Devi, direttrice artistica, nonch insegnante di danze indiane porta in India le un gruppo per guidarle alla scoperta di questo meraviglioso Paese.La proposta di viaggio prevede un gruppo con partenza dal 20 Dicembre 2012 al 3 Gennaio 2013. INFO PRATICHE DEL FESTIVAL: Superstudio pi- Via Tortona, 27 20144 Milano ORARIO: SAB: 11.00-22.00-DOM: 10.30-22.00 INGRESSO AL PUBBLICO 10 (tessera associativa) QUOTA RIDOTTA per studenti , Anziani over 60, disabili 7 Lingresso consente di visitare la HALL SOUK, partecipare ed assistere a free classes e performance, Performance Tablao Flamenco, visitare i vari espositori e fare shopping al NOMAD BAZAAR. SPETTACOLI: INGRESSO GALA SHOW Sab. 27 ore 21.30 20.00 -RIDOTTO per studenti , Anziani over 60, disabili 17 INGRESSO GIPSY PARTY Dom. 28 ore 20,00 15,00 (RIDOTTO 12). WORKSHOPS con Maestri internazionali: A) Workshops PASS 1 DAY 90 (Possibilit di scegliere sabato o domenica) B) Workshops PASS 2 DAYS 170 E) 2 DAYS PASS ALL INCLUSIVE 220 E possible acquistare i PASS WORKSHOPS e ENTRATE SPETTACOLI direttamente sul sito www.nomadancefest.com alla sezione BOOKINGS. PER IL PROGRAMMA COMPLETO: http://www.scribd.com/doc/105651287/Programma-NomadDance-Fest-2

Copyright affaritaliani.libero.it 4/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito vivimilano.corriere.it


Estrazione : 16/10/2012 12:23:27 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-217558-20121016-512033791.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/vivimilano.corriere.it

http://vivimilano.corriere.it/teatro/nomad-dance-fest_2112204411792.shtml

Nomad Dance Fest

Descrizione: Performance e workshop, stage, free class e jam session che puntano al coinvolgimento del pubblico. La seconda edizione di "Nomad Dance Fest" punta a una ricca panoramica su danze (dal flamenco alla Bollywood dance, dalle danze persiane a quelle israeliane o balcaniche), musica e culture (con attenzione anche a yoga, beauty e benessere) nomadi. Clou della rassegna il gala "Gipsy Routes" di sabato (ore 21.30) e il "Gipsy Party" di domenica (ore 20) animati da artisti internazionali come Rana Gorgani, Sayari Sapera, Carolina Fonseca, Rafaela Carrasco.

Copyright vivimilano.corriere.it 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito alternativasostenibile.it


Estrazione : 16/10/2012 10:50:35 Categoria : Energia e Ambiente File : piwi-9-12-191766-20121016-511922653.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/alternativasostenibile.it

http://www.alternativasostenibile.it/articolo/change-up-scelgo-io-tutto-pronto-per-la-terza-edizione-1610.html

"Change up! Scelgo io" tutto pronto per la terza edizione!

Dal 19 al 21 ottobre torna Change up! Scelgo io, l'evento dedicato agli stili di vita sostenibili. Alla Palazzina Liberty in Largo Marinai d'Italia a Milano, che diventa luogo di incontro, relazioni, informazione e condivisione: idee e suggerimenti di prodotti e pratiche gratificanti, in armonia con la natura e nel rispetto del lavoro e di noi stessi. Il percorso espositivo, con allestimenti a cura dell' Universit degli Studi di Firenze Facolt di Architettura Area Design, anche possibilit di provare, sentire, osservare grazie all'interattivit col pubblico: dai mini-trattamenti eco-friendly ai laboratori di cucina per l'armonia di corpo, mente e spirito. Nel programma, inoltre, open class di discipline quali yoga, tai chi, bioenergetica, danza terapia. Partner per gli arredi Plinio il Giovane, che presenta al pubblico il progetto di design ecosocial Plinioltre: creativit, qualit e valori sociali, grazie alla possibilit di reinserire nel mondo del lavoro persone svantaggiate attraverso la collaborazione con cooperative sociali. Se ne parla sabato alle ore 15, con l'intervento del direttore del carcere di Milano Opera dott. Giacinto Siciliano. A seguire, repertorio popolare del violinista romeno Eduard Ion, diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. A inaugurare la manifestazione, venerd 19 alle 16.00, la tavola rotonda: "Il valore della Bellezza. Equilibrio, Rispetto, Salute", in cui un panel di esperti fornir informazioni necessarie per gli acquisti in fatto di cosmesi, a dispetto di ingannevoli messaggi che puntano su parole come "naturale" per attrarre il consumatore; con un focus anche su "cibo e bellezza". Il tutto raccontato in tempo reale grazie a una forte comunicazione social della eco-blogger dell'evento, Marinella Scarico, energy manager, scrittrice, green geek girl, al fine di creare una vera e propria community "Scelgo io" (hashtag #Scelgoio 2012); una community partecipata anche da altri blogger che si daranno appuntamento sabato 20 alle 17 per un barcamp con i loro racconti sul tema: "E' possibile vivere sani, appagati, senza sprechi e nel rispetto di noi e degli altri esseri viventi?" Colori, ritmo e armonia chiuderanno la manifestazione con "Viaggio nomade", spettacolo di danze dall'India all'Andalusia a cura di Nomad Dance Fest. Change up! Scelgo io rientra nel progetto MI Piace! Verso Expo 2012 (con il patrocinio di Comune, Provincia, Camera di Commercio di Milano, Camera di Commercio Italo-Cinese, EXPO 2015): una settimana di iniziative all'insegna del benessere, della salute e della buona nutrizione, Copyright alternativasostenibile.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito alternativasostenibile.it


Estrazione : 16/10/2012 10:50:35 Categoria : Energia e Ambiente File : piwi-9-12-191766-20121016-511922653.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/alternativasostenibile.it

http://www.alternativasostenibile.it/articolo/change-up-scelgo-io-tutto-pronto-per-la-terza-edizione-1610.html

dal 14 al 21 ottobre. Ingresso libero. Orari: venerd 15-19, sabato 10-20, domenica 10-18. Info su www.changeup.it.

Copyright alternativasostenibile.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito youmark.it

youmark.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/youmark.it

Estrazione : 16/10/2012 22:26:20 Categoria : Editoria e Comunicazione File : piwi-9-12-100409-20121016-512792319.pdf Audience :

http://youmark.it/rubriche/yogafestival-milano-in-2-500-ai-seminari-1-200-massaggi-in-tre-giorni-lo-stare-bene-dellanima-e-del-corpo-

YogaFestival Milano: in 2.500 ai seminari e 1.200 massaggi in tre giorni. Lo stare bene dell'anima e del corpo diventa must. Pensare che 7 anni fa, alla nascita, non si arrivava alle 1000 presenze
Dei 55 eventi proposti nella tre giorni milanese, gettonatissimo lo Yoga moderno. Cos come i seminari di Marc Holzman, conoscitore di Anusara Yoga, di Stewart Gilchrist, che fonde la pratica con meditazioni, mantra e pranayama, e di Roger Cole, insegnante di Iyengar Yoga che affianca studi sul sonno, sulle onde cerebrali e sulla influenza della postura nel relax. Fra le idee alternative spicca David Sye, che ha fatto dello yoga uno strumento di superamento degli attuali conflitti politici ed economici tra Israele e Palestina. Proprio domani a Beit Jala, la terra di nessuno, ci sar infatti una dimostrazione a cui potranno partecipare entrambi. Nuova, poi, la Bollywood Dance , portata al Festival con spettacoli e laboratori da Maya Devi , danzatrice e insegnante di yoga, nonch creatrice del Nomad Dance Fest (festival dedicato alle danze nomadi del mondo che si terr il 27-28 ottobre a Milano, sempre nella cornice del SuperstudioPi), oltre che l'applicazione di Bo Forbes , insegnante di Elemental Yoga (fusione tra il classico e la medicina corpo-mente), che ha anche sviluppato il sistema Integrative Yoga Therapeutics, l'approccio per contrastare problemi quali ansia, stress, disturbi comportamentali e dolori cronici. Il tutto senza dimenticare il cibo, con il Ristorante Veggie, il Juice Bar, il Mudra Caf e i Laboratori di Cucina Vegan con Simone Salvini per Organic Academy. Ricordando che il Festival stato sostenuto da Comune di Milano e Regione Lombardia, youmark vi propone l'intervista a Giulia Borioli, ideatrice e organizzatrice Yoga Festival, che tra gli altri ringrazia Organyc, sponsor di tutte le manifestazioni, e Soy Joy, che ha partecipato a questa Copyright youmark.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito youmark.it

youmark.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/youmark.it

Estrazione : 16/10/2012 22:26:20 Categoria : Editoria e Comunicazione File : piwi-9-12-100409-20121016-512792319.pdf Audience :

http://youmark.it/rubriche/yogafestival-milano-in-2-500-ai-seminari-1-200-massaggi-in-tre-giorni-lo-stare-bene-dellanima-e-del-corpo-

edizione 2012 con le sue barrette di soia e frutta. Media Partner, Yoga Journal e AnimaTV.

Copyright youmark.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito assodigitale.it

assodigitale.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/assodigitale.it

Estrazione : 15/10/2012 07:00:57 Categoria : Informatica e Internet File : piwi-9-12-72218-20121015-510367750.pdf Audience :

http://www.assodigitale.it/2012/10/15/change-up-scelgo-io-2012-dal-19-al-21-ottobre-2012-non-mancate/

Change up! Scelgo io 2012 dal 19 al 21 ottobre 2012, non mancate!

Il terzo appuntamento, sempre a ingresso libero, alla Palazzina Liberty in Largo Marinai d'Italia a Milano, che dal 19 al 21 ottobre si trasforma in un luogo di incontro, relazioni, informazione e condivisione. Idee e suggerimenti di prodotti e pratiche gratificanti, in armonia con la natura e nel rispetto del lavoro e di noi stessi. Il programma e le aziende che partecipano sono molte. Workshop, laboratori, giochi per bambini ect.. Molti gli incontri e le esperienze proposte da Change up! : corso di cucina "Sale con zucca" curato da Elisa Angela Di Pietro, cuoca diplomata "La Sana Gola"; per i buongustai anche il percorso di conoscenza dell'olio extravergine di oliva attraverso assaggi e confronti; la blogger Arianna Bosio che insegna a creare bijoux utilizzando fashion magazine ; preparazione di cosmetici naturali a cura di Paola Lambardi. E ancora, t rattamenti per la pelle, dimostrazioni di make up e presentazione del libro "Crossing. Raccontare la crisi ecologica. Verso nuove narrazioni al confine tra scienza e letteratura" di Elisabetta Corr. Per i pi giovani, domenica alle 10.30 si tiene il laboratorio didattico "Giocolivo", dedicato a bambini e ragazzi di fascia scolare elementare-media, che potranno conoscere il ciclo dell'olio, dalla pianta alla tavola, grazie a una piccola sperimentazione green: invasare piantine di olivo in contenitori biodegradabili da portarsi a casa per prenderne cura. Dedicato ai pi piccoli, invece, lo spazio Baby Fun, dove potranno disegnare e giocare con Copyright assodigitale.it 1/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito assodigitale.it

assodigitale.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/assodigitale.it

Estrazione : 15/10/2012 07:00:57 Categoria : Informatica e Internet File : piwi-9-12-72218-20121015-510367750.pdf Audience :

http://www.assodigitale.it/2012/10/15/change-up-scelgo-io-2012-dal-19-al-21-ottobre-2012-non-mancate/

materiali di riciclo, costruire folletti con foglie, pigne e sassolini. Gestito da Sentichestoria , compagnia teatrale impegnata a diffondere le buone pratiche ambientali che ai bimbi dai 3 ai 10 anni dedicher Semina il semino, laboratorio spettacolare che rende pi verde la citt (sabato ore 11.00). Partner per gli arredi Plinio il Giovane, che in occasione dell'evento presenta al pubblico il progetto PliniOltre di design eco-social: unione di creativit, qualit e valori sociali, grazie alla possibilit di reinserire nel mondo del lavoro persone svantaggiate attraverso la collaborazione con cooperative sociali. Presentazione sabato ore 15.00 con l'intervento del direttore del carcere di Milano Opera dott. Giacinto Siciliano e a seguire un breve repertorio popolare eseguito dal violinista romeno Eduard Ion, diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Sabato 20 alle 17.00 alcune blogger terranno per un barcamp dal titolo "E' possibile vivere sani, appagati, senza sprechi e nel rispetto di tutte le creature? Ecco le nostre esperienze". La manifestazione si apre venerd 19, alle 16.00, con la tavola rotonda: "Il valore della Bellezza. Equilibrio, Rispetto, Salute", in cui un panel di esperti fornir informazioni su etichette, ingredienti, test su animali... tutto ci che serve per sapere cosa si acquista in fatto di cosmesi, a dispetto di ingannevoli messaggi che puntano su parole come "naturale" per attrarre il consumatore. Partecipa anche Eugenio Barbieri, il "poeta contadino" di Rai1, sul tema "cibo e bellezza". WHO L'obiettivo principale dell'evento quello di avvicinare il pubblico a prodotti e iniziative legati alla sostenibilit. Una collezione di abiti e accessori originale e allo stesso tempo versatile quella proposta da Fem Paglia . Bio Nature , la prima catena retail italiana dedicata al benessere della persona impegnata nella selezione di prodotti naturali nei settori della nutraceutica, della cosmesi e degli accessori secondo i principi della naturalit e dell'equilibrio mente-corpo, presenta Couleur Caramel, brand certificato di prodotti make up naturali, con attenzione anche al packaging. Da non perdere inoltre i trattamenti per un pealing di stagione a base di zucca e uva offerti da Angi Skin Care , realt che da molti anni lavora con formulazioni cosmetiche eco-bio-dermocompatibili. Alta qualit e sicurezza anche per la storica azienda austriaca Ringana che porta a Change up! i suoi prodotti corpo e viso 100% naturali, totalmente privi di componenti di origine chimico-sintetica. Gli ingredienti sono infatti esclusivamente di origine vegetale, provenienti da coltivazioni bio certificate e da raccolti spontanei rigorosamente controllati e non testati su animali . E direttamente dalle incantevoli colline di Fiesole i cosmetici non testati su animali a base di olio extra vergine di oliva toscano IGP Biologico della linea Prima Spremitura di Idea Toscana. Copyright assodigitale.it 2/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito assodigitale.it

assodigitale.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/assodigitale.it

Estrazione : 15/10/2012 07:00:57 Categoria : Informatica e Internet File : piwi-9-12-72218-20121015-510367750.pdf Audience :

http://www.assodigitale.it/2012/10/15/change-up-scelgo-io-2012-dal-19-al-21-ottobre-2012-non-mancate/

Idee per una casa bella e sana a Change up! con il design eco-social Plinioltre , brand nato da un'idea di Mario Prandina su un progetto per il recupero e il reinserimento lavorativo di persone svantaggiate tramite il lavoro coordinato da cooperative sociali presenti sul territorio lombardo. Sedie, tavoli, poltrone, lampade e complementi, belli, di qualit e con una storia da raccontare. Rimanendo in tema casa, Vipot presenta i nuovi balcony, deliziosi vasi biodegradibili in lolla di riso per l'"orto alla finestra". A Change up! consigli su come coltivare piante aromatiche e ortaggi sul davanzale . Avvicinandoci all'inverno, non pu mancare l'atmosfera calda e rassicurante del camino. Domostyle presenta inCamino, modello a bioetanolo per scaldare la casa a basso impatto con l'energia ricavata dalla canna da zucchero. Questa soluzione evita il fastidio della cenere, non richiede interventi murari e si pu collocare ovunque . "Essenziale" in una casa poi il dormire sano, ottenibile grazie ai letti dell'omonima linea di arredi creata da Pedano , improntata alla semplicit. E del benessere attraverso un sonno realmente ristoratore Pedano parler a Change up! domenica pomeriggio . Basta un piccolo gesto per sostenere Oxfam Italia, la coalizione internazionale che combatte l'ingiustizia e la povert nel mondo, presente a Change up! con le sciarpe realizzate dalle donne vietnamite a sostegno di attivit artigianali in una logica di sviluppo etico. Fra i sostenitori di Oxfam ci sono il premio Nobel Amartya Sen, Annie Lennox, Scarlett Johansson e Colin Firth. Change up! ospita ACU, Associazione Consumatori Utenti , attiva nella tutela di diritti dei consumatori, prevalentemente nel settore agro-alimentare che presenta la campagna "Io non voglio il falso" per la sensibilizzazione sul tema della contraffazione, fenomeno che colpisce molti settori dall'alimentazione alla cosmesi . E per chiudere: lo spettacolo "Viaggio Nomade" di danze dall'India all'Andalusia a cura di Nomad Dance Fest ,domenica 21 ottobre alle ore 17.00. Musiche e danze nomadi illustreranno la "Gipsy route", la via che stata percorsa pi di mille anni fa dai gitani che partirono dal deserto dei Thar in Rajasthan e arrivarono nel sud della Spagna. Un lungo viaggio durante il quale popoli e tradizioni si sono incontrati e conosciuti attraverso il linguaggio universale della danza (ingresso libero) . Qui il programma completo , se volete scaricarlo. Change up! Scelgo io Palazzina Liberty - Largo Marinai d'Italia Milano 19-21 ottobre 2012 Orari: venerd dalle 16 alle 20.00, sabato dalle 10.30 alle 19.30, domenica dalle 10.00 alle 18.00. Copyright assodigitale.it 3/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito assodigitale.it

assodigitale.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/assodigitale.it

Estrazione : 15/10/2012 07:00:57 Categoria : Informatica e Internet File : piwi-9-12-72218-20121015-510367750.pdf Audience :

http://www.assodigitale.it/2012/10/15/change-up-scelgo-io-2012-dal-19-al-21-ottobre-2012-non-mancate/

Ingresso libero Vi aspettiamo!

Copyright assodigitale.it 4/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito viniesapori.net


Estrazione : 08/10/2012 17:15:17 Categoria : Cucina e Vini File : piwi-9-12-103507-20121008-502545409.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/viniesapori.net

http://www.viniesapori.net/articolo/terza-edizione-change-up-scelgo-io-0810.html

Terza edizione Change up! Scelgo io

Benessere in armonia con la natura. Dal 19 al 21 ottobre torna Change up! Scelgo io, l'evento dedicato agli stili di vita sostenibili. Alla Palazzina Liberty in Largo Marinai d'Italia a Milano, che diventa luogo di incontro, relazioni, informazione e condivisione: idee e suggerimenti di prodotti e pratiche gratificanti, in armonia con la natura e nel rispetto del lavoro e di noi stessi. Il percorso espositivo, con allestimenti a cura dell'Universit degli Studi di Firenze Facolt di Architettura Area Design, anche possibilit di provare, sentire, osservare grazie all'interattivit col pubblico: dai mini-trattamenti eco-friendly ai laboratori di cucina per l'armonia di corpo, mente e spirito. Nel programma, inoltre, open class di discipline quali yoga, tai chi, bioenergetica, danza terapia. Partner per gli arredi Plinio il Giovane, che presenta al pubblico il progetto di design eco-social Plinioltre: creativit, qualit e valori sociali, grazie alla possibilit di reinserire nel mondo del lavoro persone svantaggiate attraverso la collaborazione con cooperative sociali. Se ne parla sabato alle ore 15, con l'intervento del direttore del carcere di Milano Opera dott. Giacinto Siciliano. A seguire, repertorio popolare del violinista romeno Eduard Ion, diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Copyright viniesapori.net 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito viniesapori.net


Estrazione : 08/10/2012 17:15:17 Categoria : Cucina e Vini File : piwi-9-12-103507-20121008-502545409.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/viniesapori.net

http://www.viniesapori.net/articolo/terza-edizione-change-up-scelgo-io-0810.html

A inaugurare la manifestazione, venerd 19 alle 16.00, la tavola rotonda: "Il valore della Bellezza. Equilibrio, Rispetto, Salute", in cui un panel di esperti fornir informazioni necessarie per gli acquisti in fatto di cosmesi, a dispetto di ingannevoli messaggi che puntano su parole come "naturale" per attrarre il consumatore; con un focus anche su "cibo e bellezza". Il tutto raccontato in tempo reale grazie a una forte comunicazione social della eco-blogger dell'evento, Marinella Scarico, energy manager, scrittrice, green geek girl, al fine di creare una vera e propria community "Scelgo io" (hashtag #Scelgoio 2012); una community partecipata anche da altri blogger che si daranno appuntamento sabato 20 alle 17 per un barcamp con i loro racconti sul tema: "E' possibile vivere sani, appagati, senza sprechi e nel rispetto di noi e degli altri esseri viventi?". Colori, ritmo e armonia chiuderanno la manifestazione con "Viaggio nomade", spettacolo di danze dall'India all'Andalusia a cura di Nomad Dance Fest. Change up! Scelgo io rientra nel progetto MI Piace! Verso Expo 2012 (con il patrocinio di Comune, Provincia, Camera di Commercio di Milano, Camera di Commercio Italo-Cinese, EXPO 2015): una settimana di iniziative all'insegna del benessere, della salute e della buona nutrizione, dal 14 al 21 ottobre. Ingresso libero. Orari: venerd 15-19, sabato 10-20, domenica 10-18. Info su

Copyright viniesapori.net 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito viaggi.lastampa.it


Estrazione : 08/10/2012 10:07:48 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-138196-20121008-502103417.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/viaggi.lastampa.it

http://viaggi.lastampa.it/articolo/a-milano-si-balla-gitano

A Milano si balla Gitano

Il 27 e il 28 ottobre la realt meneghina ospiter il primo festival italiano dedicato alle danze culture Gipsy, il Nomad Dance Fest, per riscoprire in fascino e la cultura gitana. Colori e musiche saranno lo scenario che far da contorno ad un mondo ancora poco conosciuto, quello gipsy, un popolo la cui cultura vanta una tradizione millenaria, un patrimonio che spesso, per motivi legati a credenze popolari sbagliate, rischia di non essere apprezzato quando, per il suo valore, merita di essere recuperato e presentato con le sue tradizioni antiche. A prendere per mano e guidare alla volta di questo mondo affascinante, la seconda edizione del Nomad Dance Fest che, dopo il successo riscontrato lo scorso anno che ha visto la partecipazione di pi di 1550 persone nel suo week end di danza, da appuntamento presso il Superstudio pi, via Tortona 27, per intraprendere un lungo e affascinante viaggio lungo la via dei gitani percorsa dalle popolazioni nomadi pi di 600 anni fa, la famosa Gipsy Route, che dall'India passa per la Persia, attraversando la Turchia, l'Egitto, il Marocco, i Balcani, il sud della Francia, la Grecia, Creta fino a giungere nel sud Italia e nell'Andalusia, un percorso antico che permette di ritrovare le radici di tutte le danze folk che sono arrivate fino ai tempi moderni: balli nomadi e orientali, persiani, afghani, greci, andalusi e tribal fino quelli del sud Italia. Infatti il tema dell'edizione firmata 2012 sar proprio la "Gipsy Caranva" che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dell'arte della danza. In calendario workshops di danza,, eventi, performance a tema di artisti di grande prestigio come la danzatrice di "Gipsy Duende" Carolina Fonseca, il gruppo indo-polacco Indialucia, solo per citarne alcuni, oltre a mostre d'arte e di pittura, artigianato locale e internazionale e lezioni di Make-up e Copyright viaggi.lastampa.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito viaggi.lastampa.it


Estrazione : 08/10/2012 10:07:48 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-138196-20121008-502103417.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/viaggi.lastampa.it

http://viaggi.lastampa.it/articolo/a-milano-si-balla-gitano

hair styling naturale ed una nuova sezione dedicata al benessere incluso lo Yoga. L'idea nata dal cuore e dall'esperienza della danzatrice ed unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia Maya Devi secondo la quale: "La ricchezza culturale si manifesta nell'unione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere". Per gli amanti dello shopping sar allestito il "Nomad Bazaar" dove sar possibile acquistare abiti, accessori e oggetti etnici nell'area Eti - Chic Fashion mentre, per chi predilige il relax, ecco presentarsi la Mahal Beauty Spa, uno spazio dalle magiche atmoschere che richiama I palazzi Mahal e Haveli del Rajasthan, un microcosm dedicato al benessere e alla bellezza orientale dove abbandonare il proprio corpo al piacere di trattamenti e massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi all'Henn, Mehndi, BIO hair stylist e corsi di trucco naturale e gipsy in compagnia di Raffaella Cipolato, storica truccatrice e costumista teatrale che ha collaborato con il teatro La Fenice di Venezia.

Copyright viaggi.lastampa.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito lastampa.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 08/10/2012 12:56:00 Categoria : Attualit File : piwi-3-2-51620-20121008-502346465.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/lastampa.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7349415920&z=1600249583

A Milano si balla Gitano

Nomad Dance Fest Courtesy ofnomadancefest.com INFORMAZIONI Il 27 e il 28 ottobre la realt meneghina ospiter il primo festival italiano dedicato alle danze culture Gipsy, il Nomad Dance Fest, per riscoprire in fascino e la cultura gitana. Colori e musiche saranno lo scenario che far da contorno ad un mondo ancora poco conosciuto, quello gipsy, un popolo la cui cultura vanta una tradizione millenaria, un patrimonio che spesso, per motivi legati a credenze popolari sbagliate, rischia di non essere apprezzato quando, per il suo valore, merita di essere recuperato e presentato con le sue tradizioni antiche. A prendere per mano e guidare alla volta di questo mondo affascinante, la seconda edizione del Nomad Dance Fest che, dopo il successo riscontrato lo scorso anno che ha visto la partecipazione di pi di 1550 persone nel suo week end di danza, da appuntamento presso il Superstudio pi, via Tortona 27, per intraprendere un lungo e affascinante viaggio lungo la via dei gitani percorsa dalle popolazioni nomadi pi di 600 anni fa, la famosa Gipsy Route, che dallIndia passa per la Persia, attraversando la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani, il sud della Francia, la Grecia, Creta fino a giungere nel sud Italia e nellAndalusia, un percorso antico che permette di ritrovare le radici di tutte le danze folk che sono arrivate fino ai tempi moderni: balli nomadi e orientali, persiani, afghani, greci, andalusi e tribal fino quelli del sud Italia. Infatti il tema delledizione firmata 2012 sar proprio la Gipsy Caranva che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dellarte della danza. In calendario workshops di danza,, eventi, performance a tema di artisti di grande prestigio come la Copyright lastampa.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito lastampa.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 08/10/2012 12:56:00 Categoria : Attualit File : piwi-3-2-51620-20121008-502346465.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/lastampa.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7349415920&z=1600249583

danzatrice di Gipsy Duende Carolina Fonseca, il gruppo indo-polacco Indialucia, solo per citarne alcuni, oltre a mostre darte e di pittura, artigianato locale e internazionale e lezioni di Make-up e hair styling naturale ed una nuova sezione dedicata al benessere incluso lo Yoga. Lidea nata dal cuore e dallesperienza della danzatrice ed unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia Maya Devi secondo la quale: La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere. Per gli amanti dello shopping sar allestito il Nomad Bazaar dove sar possibile acquistare abiti, accessori e oggetti etnici nellarea Eti Chic Fashion mentre, per chi predilige il relax, ecco presentarsi la Mahal Beauty Spa, uno spazio dalle magiche atmoschere che richiama I palazzi Mahal e Haveli del Rajasthan, un microcosm dedicato al benessere e alla bellezza orientale dove abbandonare il proprio corpo al piacere di trattamenti e massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi all'Henn, Mehndi, BIO hair stylist e corsi di trucco naturale e gipsy in compagnia di Raffaella Cipolato, storica truccatrice e costumista teatrale che ha collaborato con il teatro La Fenice di Venezia. Informazioni utili: copyright 2011 TURISMO.it / Nexta

Copyright lastampa.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito viedelgusto.it


Estrazione : 06/10/2012 22:59:08 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-133139-20121006-500634200.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/viedelgusto.it

http://www.viedelgusto.it/eventi/item/1772-festival-dei-sapori-al-nomad-dance-fest-di-milano

Festival dei sapori al Nomad Dance Fest di Milano

Dopo il grande successo del 2011 ecco la seconda edizione del Nomad dance Fest, creato per riunire le culture e tradizioni dei diversi popoli nomadi, per fare riscoprire, oltre alle varie tipologie di danze, antichi sapori con lo scopo di continuare il viaggio anche attraverso la preparazione di pietanze e bevande che ricordano i sapori delle varie tappe della Gipsy Route intrapresa in questo viaggio al Nomad Dance Fest. A tal proposito lo spazio "TETERIA ETNICA" sar gestita da Mudra Natural Caf e TEKELT associazione di arti e culture Tuareg che avr un ampio spazio e sar arredata con una tenda berbera, tavoli, sedie e tappeti originali tuareg. La teteria sar aperta per tutto il weekend e servir il vero th alla menta con il rituale tuareg, bevanda al Tamarindo, caff e tisane, piatti del Mali e arabi oltre a piatti di cucina naturale, BIO Juices e Dolci golosi etnici e tradizionali. Sar presente anche un indian street food "DHABA" che servir snack indiani e dolci golosi proprio come nella vera tradizione del Punjab. aperitivi con Sangria y Tapas preparati da MAISON MILANO presente anche con il wine corner durante tutto il weekend. Troverete, inoltre, il chiosco dove verranno serviti gelati naturali privi di derivati animali. TETERIA ETNICA Per tutto il weekend dalle 11.00 alle 21.30 la"Teteria Etnica" servir th e infusi ayurvedici ,torte bio naturali, colazioni sane e gustose e piatti e assaggi di cucina naturale bio di Mudra Natural caf. Copyright viedelgusto.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito viedelgusto.it


Estrazione : 06/10/2012 22:59:08 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-133139-20121006-500634200.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/viedelgusto.it

http://www.viedelgusto.it/eventi/item/1772-festival-dei-sapori-al-nomad-dance-fest-di-milano

Potrete gustare vegan crepes preparate al momento con cioccolata o marmellata. Tra una pausa golosa e l'altra sarete affascinati da cartomanti e astrologhe che prediranno il vostro futuro. Consulto a offerta libera. Nell'area INDIA potrete trovare un "DHABA" dove gustare snacks com pakora e samosa, piatti Indiani ed il famoso "Indian Chai", il th indiano per eccellenza! TENDA TUAREG Per tutto il weekend dalle 11.00 alle 20.30-Sapori dal deserto del Sahara con specialit Tuareg, rituale del th alla menta servito dagli "uomini blu del deserto", bevande al tamarindo, piatti e dolci tipici a cura di associazione TEKELT. Mostre fotografche, presentazioni e conferenze sulla cultura Tuareg , laboratori di artigianato. Il progetto nato dal cuore e dall'esperienza di MAYA DEVI, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dell'International Dance Council CID Unesco, unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia che dichiara: "La ricchezza culturale si manifesta nell'unione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere".

Copyright viedelgusto.it 2/2

Nomad Dance Festival

Estrazione : 03/10/2012 16:06:10 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-200434-20121003-496123026.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turismo-attualit.it

http://www.turismo-attualita.it/news/on-line-il-numero-di-ottobre-di-wwwballareviaggiandoit-%20%20/37091

On line il numero di ottobre di www.ballareviaggiando.it: dall'Egitto alla Val D'Aosta

E' on line il numero di ottobre di www.ballareviaggiando.it: questa volta il viaggio prende il via dall'Egitto (Paesindanza), la culla della danza orientale, destinazione ammaliante tutta da scoprire e da vivere: la terra dei Faraoni, lo scorrere lento del Nilo, il deserto, il mare...Altra mta il Mediterraneo: dal 10 al 13 novembre torna Folk Nostrum 2012 (Home Page), la crociera formativa di danza e musica che fa rotta verso le culture del mondo ruotando intorno ai messaggi della danza di Italia, India, Spagna, India e Brasile e del lontano Giappone. A bordo della motonave Grimaldi Cruise Roma sulla tratta Civitavecchia-Barcellona, stage di danza con docenti qualificati. Direzione artistica del musicista e musicologo Nando Citarella, direzione tecnica del viaggio Elly Travel, Roma, con la collaborazione di Mitinitaly. Nella sezione Protagonisti l'incontro con la danzatrice Ashai Arop Lombardo, italo sudanese, che attraverso il suo spettacolo"Senza Radici", andato in scena a Roma al teatro Olimpico, racconta la sua storia di "meticcia", straniera nella sua patria, alla ricerca della propria identit colorata e variegata sul filo della danza: dall'Africa all'Italia passando per il ritmo afro, tamurriata e pizzica, e le movenze arabo andaluse... Per Eventi conto alla rovescia per la seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano a fine ottobre, con la direzione artistica di Maya Devi, Mudrarte. Tutti i colori e i suoni della Gipsy Route vi aspettano ... Copyright turismo-attualit.it 1/2

Nomad Dance Festival

Estrazione : 03/10/2012 16:06:10 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-200434-20121003-496123026.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turismo-attualit.it

http://www.turismo-attualita.it/news/on-line-il-numero-di-ottobre-di-wwwballareviaggiandoit-%20%20/37091

E ancora il tango e il cuore di Buens Aires protagonista della quarta edizione di Buenos Aires Tango all'Auditorium di Roma. Per Musica e Danze popolari alla scoperta delle Danze Occitane, patrimonio del Piemonte e Val D'Aosta.

Copyright turismo-attualit.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito consiglidiviaggio.it


Estrazione : 02/10/2012 13:03:40 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-122342-20121002-494483553.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/consiglidiviaggio.it

http://www.consiglidiviaggio.it/site/index.php/News/ballareviaggiando-it-di-ottobre.html

Ballareviaggiando.it di ottobre

Dalle Piramidi a Shel Shapiro passando per "Folk Nostrum" e l'intramontabile tango argentino E' on line il numero di ottobre di www.ballareviaggiando.it . Il consueto viaggio della bella testata diretta da Ester Paparozzi Ippolito prende il via dall'Egitto (Paesindanza), la culla della danza orientale, destinazione ammaliante tutta da scoprire e da vivere: la terra dei Faraoni, lo scorrere lento del Nilo, il deserto, il mare... Altra mta il Mediterraneo : dal 10 al 13 novembre torna Folk Nostrum 2012 (Home Page), la crociera formativa di danza e musica che questa volta fa rotta verso le culture del mondo ruotando intorno ai messaggi della danza di Italia, India, Spagna, India e Brasile e del lontano Giappone. A bordo della motonave Grimaldi Cruise Roma sulla tratta Civitavecchia-Barcellona , stage di danze popolari italiane, flamenco, capoeira, Bollywood e taiko (tamburi giapponesi) con docenti qualificati. Direzione artistica del musicista e musicologo Nando Citarella, direzione tecnica del viaggio Elly Travel, Roma, con la collaborazione di Mitinitaly. Nella sezione Protagonisti l'incontro con la danzatrice Ashai Arop Lombardo , italo sudanese, che attraverso il suo spettacolo "Senza Radici", andato in scena a Roma al teatro Olimpico, racconta la sua storia di "meticcia", straniera nella sua patria, alla ricerca della propria identit colorata e variegata sul filo della danza: dall'Africa all'Italia passando per il ritmo afro, tamurriata e pizzica, e le movenze arabo andaluse... Copyright consiglidiviaggio.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito consiglidiviaggio.it


Estrazione : 02/10/2012 13:03:40 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-122342-20121002-494483553.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/consiglidiviaggio.it

http://www.consiglidiviaggio.it/site/index.php/News/ballareviaggiando-it-di-ottobre.html

Con la collaborazione e la vivacit del gruppo Termini Underground. Per Eventi contro alla rovescia per la seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano a fine ottobre, con la direzione artistica di Maya Devi, Mudrarte. Una manifestazione unica nel suo genere che vuole far riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e valorizzare le radici comuni delle danze folk. Tutti i colori e i suoni della Gipsy Route vi aspettano ... Il tango stato protagonista a settembre con la quarta edizione di Buenos Aires Tango all'Auditorium di Roma , una delle pi grandi rassegne internazionali di musica, canto e danza dedicata allo straordinario movimento artistico dichiarato dall'Unesco patrimonio culturale dell'umanit. Spettacoli con grandi artisti, lezioni di ballo, conferenze, gare di ballo e grande maratona finale di tango sotto le stelle. Per Musica e Danze popolari si va alla scoperta delle Danze Occitane, patrimonio del Piemonte e Val D'Aosta: la lingua franco-provenzale, le musiche e le danze tradizionali, un tempo molto diffuse e oggi tornate vive grazie alla passione di alcuni gruppi folk. Per Scuole, l'inaugurazione del primo corso di valzer viennese tenuto allo IALS di Roma dalla docente Susanna Serafini, e il via al corso Tribal Fusion di Latifa (Francesca Trezza) con incontri mensili: stage basato sulla tecnica Fusion e stilizzazione Tribal partendo dai punti di contatto con la Danza Orientale. Per la sezione Musica e Parole, a cura di Elio Ippolito, il grande rock di Shel Shapiro nel suo tour Hamburg 1963, energia, creativit e professionalit. Gli anni '60 nello spettacolo "Mille Bolle blu" rivissuti in modo particolare grazie a un'orchestra jazz, una cantante di talento come Nicky Nicolai, un sassofonista come Stefano Di Battista e un comico come Max Paiella... Ancora anni '60 in compagnia di Donatello che si racconta tra passato e presente. Infine, la cantante Giulia Maglione ci intrattiene con le sue passioni: la canzone napoletana e il sound jazz e swing. Novit in Video Gallery e news costantemente aggiornate Tra i video di ottobre : Shel Shapiro, i Camaleonti, Donatello, Giuliano dei Notturni (sezione Musica e Interviste). Per Danze nel Mondo: Maratona di tango a Roma

Copyright consiglidiviaggio.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 01/10/2012 21:21:41 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20121001-493757365.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=789%3Aottobre-2012-in-questo-numero-di-

Ottobre 2012. In questo numero di www.ballareviaggiando.it......

E' on line il numero di ottobre di www.ballareviaggiando.it. Il nostro viaggio prende il via dall'Egitto (Paesindanza), la culla della danza orientale e una destinazione ammaliante tutta da scoprire e da vivere: la terra dei Faraoni, lo scorrere lento del Nilo, il deserto, il mare... Altra meta il Mediterraneo: dal 10 al 13 novembre torna Folk Nostrum 2012 (Home Page), la crociera formativa di danza e musica che questa volta fa rotta verso le culture del mondo ruotando intorno ai messaggi della danza di Italia, India, Spagna, India e Brasile e il lontano Giappone. A bordo della motonave Grimaldi Cruise Roma sulla tratta Civitavecchia Barcellona, stage di danze popolari italiane, flamenco, capoeira, Bollywood e taiko (tamburi giapponesi) con docenti qualificati. Direzione artistica del musicista e musicologo Nando Citarella, direzione tecnica del viaggio Elly Travel, Roma, con la collaborazione di Mitinitaly. Nella sezione Protagonisti l'incontro con la danzatrice Ashai Arop Lombardo, italo sudanese, che attraverso il suo spettacolo "Senza Radici", andato in scena a Roma al teatro Olimpico, racconta la sua storia di " meticcia", straniera nella sua patria, alla ricerca della propria identit colorata e variegata sul filo della danza : dall'Africa all'Italia passando per il ritmo afro, tamurriata e pizzica, e le movenze arabo andaluse...Con la collaborazione e la vivacit del gruppo Termini Underground. Per Eventi contro alla rovescia per la seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano a fine ottobre, con la direzione artistica diMaya Devi, Mudrarte. Copyright ballareviaggiando.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 01/10/2012 21:21:41 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20121001-493757365.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=789%3Aottobre-2012-in-questo-numero-di-

Una manifestazione unica nel suo genere che vuole far riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e valorizzare le radici comuni delle danze folk. Tutti i colori e i suoni della Gipsy Route vi aspettano ...

Copyright ballareviaggiando.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito turistinviaggio.it

turistinviaggio.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/turistinviaggio.it

Estrazione : 30/09/2012 17:58:26 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-207845-20120930-492337149.pdf Audience :

http://www.turistinviaggio.it/eventi/2012/10/27/news-eventi/la-magia-dellrsquoindia-al-nomad-dance-fest-53.aspx

La magia dell'India al Nomad Dance Fest

27 ottobre 2012 - Torna a Milano il 27 e 28 Ottobre la seconda edizione del Festival Nomad Dance Fest, per far rivivere le emozioni delle danze, musiche e tradizioni dall'India all'Andalusia. Il tema centrale di quest'anno sar la "Gipsy Caravan", che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dell'arte della danza. Importante novit la "Teteria Etnica", all'interno della quale si avr l'occasione di degustare, oltre a th, caff e tisane, particolari piatti etnici vegetariani. Nell'area India sar ospitato un "Dhaba" dove gustare snacks com pakora e samosa, piatti indiani ed il famoso "Indian Chai", il th indiano per eccellenza. Sempre pi ricca di intrattenimenti anche l'area espositiva del "Nomad Bazaar", che verr suddivisa nelle differenti aree tematiche di India, Medioriente e Spagna dove sar possibile acquistare abiti, accessori e oggetti etnici. Durante il Festival si avr poi l'occasione di ammirare le Performance delle danze indiane pi affascinanti come Ghoomar, Terahtali, Kalbeliya, Bhawai, Thumri , la Bhangra del Punjab e il Bharata Natyam. Da non perdere gli eventi serali del Sabato con il Gala Show "Gipsy Routes", attraverso la scoperta delle tradizioni gitane con artisti internazionali ed musica dal vivo eseguita da note band. La Domenica sera tutti invitati al "Gipsy Party" con Live Misic e Open Stage di musiche balcaniche, Copyright turistinviaggio.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito turistinviaggio.it

turistinviaggio.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/turistinviaggio.it

Estrazione : 30/09/2012 17:58:26 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-207845-20120930-492337149.pdf Audience :

http://www.turistinviaggio.it/eventi/2012/10/27/news-eventi/la-magia-dellrsquoindia-al-nomad-dance-fest-53.aspx

tzigane, sud italia, flamenco-arabo e danze orientali. Info: Orario: Sab: 11.00-22.00; Dom: 10.30-22.00 Ingresso: euro 10 (tessera associativa). Quota ridotta per studenti, anziani over 60, disabili euro 7. L'ingresso consente di visitare la HALL SOUK, partecipare ed assistere a free classes e performance, Performance Tablao Flamenco, visitare i vari espositori e fare shopping al Nomad Bazaar. Maggiori info: alla sezione bookings

Copyright turistinviaggio.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito Fai.informazione.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 28/09/2012 02:41:00 Categoria : Attualit File : piwi-3-2-141509-20120928-489836752.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/Fai.informazione.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7290310958&z=1600249643

Nomad Dance Fest a Milano

Milano, 27 set. - (Adnkronos) - Sgomberati stamani a Milano gli occupanti degli insediamenti abusivi delle aree Rubattino, ex Cesi, Caduti di Marcinelle, sotto la tangenziale. Si tratta, informa il Comune, di 142 persone, fra cui 55 minori. (LiberoQuotidiano.it - 5 ore fa)

Copyright Fai.informazione.it 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito turistipercaso.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 12/09/2012 11:08:00 Categoria : Turismo File : piwi-3-2-124189-20120912-471216427.pdf Audience : 700000


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turistipercaso.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7195804021&z=1600249643

MILANO: Magia nomade a Milano

Danze, musica, cibo, shopping e tradizioni al Nomad Dance Fest in programma il 28 e 29 ottobre di Turisti Per Caso.it pubblicato il 12/9/2012 Durante lultimo weekend di ottobre andr in scena la seconda edizione del Nomad Dance Fest, evento che ha come obiettivo quello di riscoprire le radici delle danze e musiche popolari dal mondo, facendo rivivere, cos, le antiche tradizioni e culture dei popoli nomadi, accompagnato, questanno, da tante e importanti novit. Il tema centrale del festival sar la Gipsy Caravan, che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dellarte della danza. Importante novit anche per la Teteria Etnica, che sar pi spaziosa e allinterno della quale si avr loccasione di degustare, oltre a the, caff e tisane, particolari piatti etnici vegetariani. Sempre pi ricca di intrattenimenti larea espositiva del Nomad Bazaar, che verr suddivisa nelle differenti aree tematiche di India, Medioriente e Spagna dove sar possibile acquistare abiti, accessori e oggetti etnici nellarea Eti Chic Fashion che persegue lo sviluppo di uno shopping etico. Durante il Festival si potranno ammirare le performance delle danze indiane pi affascinanti tra cui ghoomar, terahtali, kalbeliya e il bharata natyam. Da non perdere il Gala Show Gipsy Routes (sabato sera), presentato dalla nostra Syusy, che ospiter artisti internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture con musica dal vivo. Copyright turistipercaso.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito turistipercaso.it


Ranking Popolarit

Estrazione : 12/09/2012 11:08:00 Categoria : Turismo File : piwi-3-2-124189-20120912-471216427.pdf Audience : 700000


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turistipercaso.it

http://c.moreover.com/click/here.pl?z7195804021&z=1600249643

Domenica sera, invece, tutti invitati a danzare al Gipsy Party con live music e open stage dove tutti gli artisti si esibiranno dal vivo e le danzatrici balleranno tutte insieme come in una grande fiesta gitana. Ideatrice e direttrice artistica della manifestazione Maya Devi, supportata dalla nostra Syusy Blady, con Velisti Per Caso e Nomadizziamoci, che sar presente durante il weekend.

Copyright turistipercaso.it 2/2

Nomad Dance Festival

Estrazione : 11/09/2012 11:03:52 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-200434-20120911-469591956.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turismo-attualit.it

http://www.turismo-attualita.it/news/al-festival-nomad-dance-di-milano-tutta-la-magia-dellin%20%20/36680

Al Festival Nomad Dance di Milano tutta la magia dell'India

- Dopo il primo grande successo torna a Milano il 27 e 28 ottobre la seconda edizione del Festival Nomad Dance Fest, direttrice Artistica Maya Devi, Mudrarte, per far rivivere nuovamente le magiche emozioni delle danze, musiche e tradizioni dall'India all'Andalusia. In un'atmosfera di musica, danze e benessere, l'India ha sempre molta importanza ed la prima protagonista nel cammino della Via dei Gitani che nasce proprio dal deserto dei Thar in Rajasthan da dove partirono le prime carovane verso l'Afghanistan intorno all'anno mille.In questa ottica l'India non poteva che essere uno dei Paesi protagonisti di questa manifestazione perch tutto ha origine in India e anche la scelta delle date ogni anno sono molto vicine ad una festa importante nella tradizione hindu': DIWALI, il festival delle luci che si celebra ogni anno nei mesi di ottobre/novembre per celebrare il trionfo del bene sul male illuminando le case di tutti coloro che prendono parte con speranza per il nuovo anno. Il tema centrale di quest'anno sar la "Gipsy Caravan", che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dell'arte della danza. L'obiettivo del Festival rimane quello di riscoprire le radici delle danze e musiche popolari dal mondo, rivivendo cos le antiche tradizioni e culture dei popoli nomadi, accompagnato per quest'anno da novit e importanti iniziative. Anche quest'anno sar presente l'Ufficio del turismo di Milano con "Incredibile India " partner della manifestazione, che offrir la possibilit di conoscere questo magico paese attraverso presentazioni, cataloghi, brochure e manifesti.Presente anche il General Consulat of India di Milano Copyright turismo-attualit.it 1/2

Nomad Dance Festival

Estrazione : 11/09/2012 11:03:52 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-200434-20120911-469591956.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turismo-attualit.it

http://www.turismo-attualita.it/news/al-festival-nomad-dance-di-milano-tutta-la-magia-dellin%20%20/36680

con la presenza di Mr. S.K. VERMA che premier un'artista indiana per il suo grande contributo alla danza e cultura dei Kalbeliya (trib degli incantatori di serpenti).Sponsor ufficiale del NOmad Dance Fest sar Jet Airways, che collega con voli diretti Milano a New Delhi. www.nomadfest.com

Copyright turismo-attualit.it 2/2

Nomad Dance Festival

Estrazione : 04/09/2012 17:41:39 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-200434-20120904-462487369.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turismo-attualit.it

http://www.turismo-attualita.it/news/con-ballare-viaggiando-di-settembre-da-puerto-rico-al-c%20%20/36572

Con Ballare Viaggiando di settembre da Puerto Rico al cuore dell'India ...

- E' on line il numero di settembre di www.ballareviaggiando.it. Il viaggio di queste mese prende il via da Puerto Rico (Paesindanza), nel cuore dei Caraibi, definita anche l'Isola dell'Incanto, che vive di danza e di musica: dalla Bomba alla Plena alla Salsa. Una meta ideale, tra spiagge, mare cristallino e ricca vegetazione, per appassionati del latino. Sapore di India nella sezione Protagonisti con l'incontro con la danzatrice e docente Valentina Manduchi: una passione travolgente per la danza classica indiana, per lo stile Bollywwod e per tutto il pianeta India. In Home Page un invito a leggere Mala Suerte, il romanzo di Mail Oliva sull'onda della salsa e dei ritmi latini, che conclude la trilogia delle avventure umane di un personaggio indimenticabile, la Guerrera. Per Eventi Ballare Viaggiando andato a curiosare le attivit di Etnie, lo stage di danze etniche diretto da Nando Citarella, giunto alla sua ventesima edizione a Marina di Camerota. Tra sole e mare le immagini delle lezioni di flamenco, capoeira, zumba, percussioni ...in un vorticoso giro del mondo. E poi le novit e i protagonisti della seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano a fine ottobre, con la direzione artistica di Maya Devi, Mudrarte. Una manifestazione unica nel suo genere che vuole far riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e valorizzare le radici comuni delle danze folk. Copyright turismo-attualit.it 1/2

Nomad Dance Festival

Estrazione : 04/09/2012 17:41:39 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-200434-20120904-462487369.pdf Audience :


Pi : www.alexa.com/siteinfo/turismo-attualit.it

http://www.turismo-attualita.it/news/con-ballare-viaggiando-di-settembre-da-puerto-rico-al-c%20%20/36572

Per Musica e Danze popolari l'intervista a Piera Lombardi, cantante folk cilentana : il suo progetto di internazionalizzazione della musica popolare, il suo entusiasmo e l'amore per il Cilento. E poi per gentile concessione della rivista dell'Enit/ Agenzia per l'Italia "Enit Italia", viene presentato il servizio "Italia del sud in danza" apparso nel numero 44 di luglio: tarantella, pizzica, tamurriata, il sud del Belpaese risuona di ritmo, di leggende e di tradizioni. Un itinerario italiano attraverso le danze popolari. Per la sezione Viaggi una crociera Costa (Costa Magica) dedicata al tango per la settima edizione del Festival del tango dal 22 settembre.

Copyright turismo-attualit.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito travelpeople.it


Estrazione : 03/09/2012 11:18:02 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-201815-20120903-460793186.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/travelpeople.it

http://travelpeople.it/NewsLoader.aspx?id=120210

Nomad Dance Fest di scena a Milano

Il 27 e 28 ottobre prossimi torna in scena il Nomad Dance Fest. La grande kermesse, ospitata al Superstudio pi di via Tortona 27 a Milano, proporr danze, musiche e tradizioni, dall'India all'Andalusia. In un'atmosfera di musica, danze e benessere, l'India ha sempre molta importanza. Il tema centrale di quest'anno sar la "Gipsy Caravan", che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dell'arte della danza. L'obiettivo del festival rimane quello di riscoprire le radici delle danze e musiche popolari dal mondo, rivivendo cos le antiche tradizioni e culture dei popoli nomadi, accompagnato da novit e iniziative. Anche quest'anno sar presente l'ufficio del turismo di Milano con Incredible India, partner della manifestazione. Presente anche il General consulat of India di Milano con S.K. Verma. Sponsor ufficiale del Nomad Dance Fest sar Jet Airways. Info: nomadancefest@gmail.com; www.nomadancefest.com. Copyright travelpeople.it 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito travelquotidiano.com


Estrazione : 03/09/2012 10:56:19 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-117311-20120903-460757174.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/travelquotidiano.com

http://www.travelquotidiano.com/parliamo_di/estero/nomad_dance_fest_di_scena_a_milano/(tqid)/39883

Nomad Dance Fest di scena a Milano

Il 27 e 28 ottobre prossimi torna in scena il Nomad Dance Fest. La grande kermesse, ospitata al Superstudio pi di via Tortona 27 a Milano, proporr danze, musiche e tradizioni, dall'India all'Andalusia. In un'atmosfera di musica, danze e benessere, l'India ha sempre molta importanza. Il tema centrale di quest'anno sar la "Gipsy Caravan", che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dell'arte della danza. L'obiettivo del festival rimane quello di riscoprire le radici delle danze e musiche popolari dal mondo, rivivendo cos le antiche tradizioni e culture dei popoli nomadi, accompagnato da novit e iniziative. Anche quest'anno sar presente l'ufficio del turismo di Milano con Incredible India, partner della manifestazione. Presente anche il General consulat of India di Milano con S.K. Verma. Sponsor ufficiale del Nomad Dance Fest sar Jet Airways. Info: nomadancefest@gmail.com; www.nomadancefest.com. Copyright travelquotidiano.com 1/1

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito consiglidiviaggio.it


Estrazione : 01/09/2012 13:59:49 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-122342-20120901-459522010.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/consiglidiviaggio.it

http://www.consiglidiviaggio.it/site/index.php/News/ballareviaggiando-it-di-settembre-e-on-line.html

Ballareviaggiando.it di settembre On Line

E' on line il numero di settembre di www.ballareviaggiando.it. Il "viaggio" prende il via da Puerto Rico (Paesindanza), nel cuore dei Caraibi, definita anche l'Isola dell'Incanto, che vive di danza e di musica: dalla Bomba alla Plena alla Salsa. Una meta ideale, tra spiagge, mare cristallino e ricca vegetazione, per appassionati del latino. Sapore di India nella sezione Protagonisti con l'incontro con la danzatrice e docente Valentina Manduchi : una passione travolgente per la danza classica indiana, per lo stile Bollywwod e per tutto il pianeta India. In Home Page un invito a leggere Mala Suerte, il romanzo di Mail Oliva sull'onda della salsa e dei ritmi latini, che conclude la trilogia delle avventure umane di un personaggio indimenticabile, la Guerrera. Per Eventi Ballare Viaggiando andato a curiosare fra le attivit di Etnie , lo stage di danze etniche diretto da Nando Citarella , giunto alla sua ventesima edizione a Marina di Camerota. Tra sole e mare le immagini delle lezioni di flamenco, capoeira, zumba, percussioni ... E poi le novit e i protagonisti della seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano a fine ottobre , con la direzione artistica di Maya Devi, Mudrarte. Una manifestazione unica nel suo genere che vuole far riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e valorizzare le radici comuni delle danze folk. Copyright consiglidiviaggio.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito consiglidiviaggio.it


Estrazione : 01/09/2012 13:59:49 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-122342-20120901-459522010.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/consiglidiviaggio.it

http://www.consiglidiviaggio.it/site/index.php/News/ballareviaggiando-it-di-settembre-e-on-line.html

Per Musica e Danze popolari l'intervista a Piera Lombardi, cantante folk cilentana: il suo progetto di internazionalizzazione della musica popolare, il suo entusiasmo e tutto sul suo prossimo CD Terronia di prossima uscita. E poi, per gentile concessione della rivista dell'Enit/ Agenzia per l'Italia "Enit Italia" , viene riprodotto il servizio "Italia del sud in danza" apparso nel numero di luglio : tarantella, pizzica, tamurriata, il sud del Belpaese risuona di ritmo, di leggende e di tradizioni. Un itinerario italiano attraverso le danze popolari. Per la sezione Viaggi una crociera Costa (Costa Magica) dedicata al tango per la settima edizione del Festival del tango dal 22 settembre. Per Scuole il profilo della scuola di Cuneo La Maison de la Dance. Per la sezione Musica e Parole, infine, tutto il sound e l'energia del guitar man King James insieme alla sua band Alabama Soul. E come sempre, novit in Video Gallery e news costantemente aggiornate.

Copyright consiglidiviaggio.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 31/08/2012 23:50:31 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20120831-459096909.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=756%3Asettembre-2012-in-questo-numero-di-

Settembre 2012. In questo numero di www.ballareviaggiando.it......

E' on line il numero di settembre di www.ballareviaggiando.it. Il nostro viaggio prende il via da Puerto Rico (Paesindanza), nel cuore dei Caraibi, definita anche l'Isola dell'Incanto, che vive di danza e di musica: dalla Bomba alla Plena alla Salsa. Una meta ideale, tra spiagge, mare cristallino e ricca vegetazione, per appassionati del latino. Sapore di India nella sezione Protagonisti con l'incontro con la danzatrice e docente Valentina Manduchi: una passione travolgente per la danza classica indiana, per lo stile Bollywwod e per tutto il pianeta India. In Home Page un invito a leggere Mala Suerte, il romanzo di Mail Oliva sull'onda della salsa e dei ritmi latini, che conclude la trilogia delle avventure umane di un personaggio indimenticabile, la Guerrera. Per Eventi Ballare Viaggiando andato a curiosare le attivit di Etnie, lo stage di danze etniche diretto da Nando Citarella, giunto alla sua ventesima edizione a Marina di Camerota. Tra sole e mare le immagini delle lezioni di flamenco, capoeira, zumba, percussioni ... E poi le novit e i protagonisti della seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano a fine ottobre, con la direzione artistica di Maya Devi, Mudrarte. Una manifestazione unica nel suo genere che vuole far riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e valorizzare le radici comuni delle danze folk. Copyright ballareviaggiando.it 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 31/08/2012 23:50:31 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20120831-459096909.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=756%3Asettembre-2012-in-questo-numero-di-

Per Musica e Danze popolari l'intervista a Piera Lombardi, cantante folk cilentana : il suo progetto di internazionalizzazione della musica popolare, il suo entusiasmo e tutto sul suo prossimo CD Terronia di prossima uscita. E poi per gentile concessione della rivista dell'Enit Agenzia per l'Italia Enit Italia, riproduciamo il servizio " Italia del sud in danza" apparso nel numero di luglio : tarantella, pizzica, tamurriata, il sud del Belpaese risuona di ritmo, di leggende e di tradizioni. Un itinerario italiano attraverso le danze popolari. Per la sezione Viaggi una crociera Costa (Costa Magica) dedicata al tango per la settima edizione del Festival del tango dal 22 settembre. Per Scuole il profilo della scuola di Cuneo La Maison de la Dance. Per la sezione Musica e Parole, infine, tutto il sound e l'energia del guitar man King James insieme alla sua band Alabama Soul. Novit in Video Gallery e news costantemente aggiornate

Copyright ballareviaggiando.it 2/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 29/08/2012 18:36:25 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20120829-456118619.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=747:nomad-dance-fest-number-

Nomad Dance Fest... number two

Il viaggio della Gypsy Route continua...a Milano il 27-28 ottobre 2012.Torna la seconda edizione del Nomad Dance Fest, manifestazione ad ampio respiro culturale curata da Maya Devi, Mudrarte, Milano - che porter ancora una volta su un unico palcoscenico una miriade di danze e colori, frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dall'India per attraversare la Persia, la Turchia, l'Egitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia...La partecipazione di artisti di chiara fama come Rafaela Carrasco, Gulabo Sapera, Rana Gorgani , Carolina Fonseca e tanti altri. Le novit : la sezione Beauty e Benessere. E poi tanto gusto nella Teterie e shopping tentatore nello spazio Eti Chic di Ester Ippolito "Gipsy Caravan : nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti che raccogliendo "pezzi" di culture dei popoli migranti raccontano storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte". E' questo il tema centrale della seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano il 27-28 ottobre (Superstudio pi, Via Tortona 27): una manifestazione ad ampio respiro culturale direttrice artistica Maya Devi, Mudrarte, Milano - che porter ancora una volta su un unico palcoscenico danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia, suoni,colori e sapori , il frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dall'India, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, laTurchia, l'Egitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia. Copyright ballareviaggiando.it 1/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 29/08/2012 18:36:25 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20120829-456118619.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=747:nomad-dance-fest-number-

La manifestazione , unica nel suo genere , nasce dal cuore e dall'esperienza di Maya Devi, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dell'International Dance Council CID Unesco, unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia, che punta a sottolineare e a valorizzare il fatto che "la ricchezza culturale si manifesta nell'unione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese. Ed proprio questo che vogliamo far conoscere- sostiene con decisione. "L'obiettivo principale del Festival Nomade - ancora Maya - quello di diffondere la cultura e le tradizioni di popoli non conosciuti o molto spesso dimenticati o confusi con etnie di basso profilo. I nomadi o Gitanos sono sempre stati viaggiatori che portavano la loro cultura nei paesi in cui passavano attraverso la musica, la danza e la libert d'espressione. Saggi popoli hanno attraversato continenti a ritmo di danze e musiche, al suono di cavigliere, al ritmo incalzante dei cavalli E' durante i miei viaggi in India e all'estero che ho scoperto le danze e culture nomadi. Questo patrimonio mi ha fatto comprendere le nostre radici e le nostre origini. Aprirsi a questa cultura significa ritrovare le nostre origini di viaggiatori". Un ricco parterre di artisti Il Festival delle Danze Nomadi, rinnovando il suo appuntamento Milanese forte del successo riscosso nel 2011 coinvolgendo oltre 1550 persone nel suo week end di danza e riscuotendo massima attenzione dai media, presenta un parterre di artisti internazionali di tutto rispetto, che terranno work shop e stage per tutti gli appassionati. Tra questi Miriam Peretz da Israele con Danze della Via della Seta, Gulabo Sapera, c la pi grande danzatrice di Kalbeliya al mondo con sua figlia Rakhi Sapera e la band di musica del Rajasthan, la danzatrice di "Gipsy Duende" Carolina Fonseca, con il suo Transilvanian Balkan Beat. Ospite d'eccezione sar la famosa bailaora di Flamenco Rafaela Carrasco da Siviglia. Molte le band che interpreteranno dal vivo le sonorit della "Gipsy Route" come il gruppo indopolacco Indialucia , con musiche e sonorit dall'India alla Spagna, il gruppo salentino-arabospagnolo Almoraima, con il loro sound arabo-andaluso, e dal Sud della Francia il gruppo di musica zigana Troublamopurs , e Kiki Ensemble per le danze Berbere. Ospiti dal Festival in rappresentanza della danza orientale Raffaella Cipolato, con la "danza orientale con Sciabola", Maria Strova con "Il velo nella danza del ventre oriental-andaluso" ,che presenter anche il suo ultimo libro "Salom" , Lucia Zahara, con le danze zingare turche, e Jamila Zaki di Zagharid con il Baladi "la vera danza delle donne egiziane". Alessandra Centonze, Malika Fehrat perMetiss'Art , in collaborazione con il Festival, coordiner l'area del Medioriente con svariate proposte dalla danza, all'arte, alla musica e al metodo Gypsy Duende creato da Miriam Szabo (Yumma Mudra). Condurr inoltre uno stage di Danze Berbere e danzer accompagnata dal gruppo Kiki Ensemble. Inoltre, da sottolineare, la collaborazione e il supporto alla manifestazione da parte di Syusy Blady Copyright ballareviaggiando.it 2/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 29/08/2012 18:36:25 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20120829-456118619.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=747:nomad-dance-fest-number-

(Velisti per caso e Nomadizziamoci) che presenter il Nomad Gala Show del sabato sera , illustrer il suo libro e parler di turismo nomade ed eco-sostenibile. Spazio anche allo spettacolo con il Gala Show del sabato sera che ospiter artisti internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture con musica dal vivo, e la domenica sera tutti invitati a danzare al "gipsy party " Viaje Gitano" con musica dal vivo e open stage dove tutti gli artisti si esibiranno dal vivo coinvolgendo tutto il pubblico in una grande Fiesta Gitana. I colori del mondo, i sapori ..e la bellezza Accanto alle performance e stage di danza che si susseguiranno per tutto l'arco del week end inondando il tempo e lo spazio di suoni e movenze, tintinnii e frusciare di sete, prevista un'ampia area espositiva (Nomad Bazar) con una suddivisione in aree tematiche: India, Medioriente e Spagna .Tra le novit 2012 un'ampia zona dedicata al benessere incluso lo Yoga con la preziosa di collaborazione dello Yoga Festival che proporr lezioni e incontri. Un'altra novit ----- massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi all'Henn, Mehndi, BIO hair stylist e make-up naturale. Attraverso dimostrazioni, trattamenti di bellezza, massaggi e laboratori di make up, sar possibile immergersi in un luogo magico ispirato alle Mahal e Haveli (palazzi) del Rajasthan. E naturalmente colori e tentazioni nell'area Eti -Chic, ricca di abiti e di accessori per uno shopping originale ed etico. Anche il gusto avr la sua parte: nell'area dedicata alla Spagna Il Tablao Flamenco, che ospiter per tutto il weekend performance di Flamenco, Sevillanas, sono previsti aperitivi con Sangria y Tapasp reparati da Maison Milano, che sar presente con il wine corner durante tutto il weekend. Quest'anno, inoltre, la "Teteria Etnica" sar gestita da Mudra Natural Caf e Tekelt, associazione di arti e culture Tuareg. Lo spazio, molto ampio, sar arredato con una tenda berbera, tavoli, sedie e tappeti originali tuareg. La teteria sar aperta per tutto il weekend e servir il vero th alla menta con il rituale tuareg, bevanda al tamarindo, caff e tisane, piatti della tradizione tuareg, araba e egiziana oltre a piatti di cucina naturale, Bio Juices e dolci golosi etnici e tradizionali. Sar presente anche un indian street food Dhaba che servir snack indiani e dolci golosi proprio come nella vera tradizione del Punjab. Non mancher il Bookstore e in programma ci saranno alcune presentazioni di libri ed eventi a cura di Terre di Mezzo. Tra gli eventi collaterali da non dimenticare la seconda edizione del concorso fotografico Nomadismi che prevede un'unica sezione comprendente Paesaggi, Persone, Arti e Mestieri di Popoli Nomadi: verranno ammesse tutte le immagini che ritraggono particolari o luoghi attraversati nel corso dei secoli dai "nomadi" e da loro attualmente abitati, ritratti ed immagini delle loro varie attivit. Il Bando, apertosi il 9 Luglio 2012 si chiuder luned 1 ottobre 2012 . Copyright ballareviaggiando.it 3/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito ballareviaggiando.it

ballareviaggiando.it
Pi : www.alexa.com/siteinfo/ballareviaggiando.it

Estrazione : 29/08/2012 18:36:25 Categoria : Attualit File : piwi-9-12-212343-20120829-456118619.pdf Audience :

http://www.ballareviaggiando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=747:nomad-dance-fest-number-

...e nel 2013 Nomad Dance Fest International in India E in una continuit culturale che annota eventi a tema tutto l'anno , portando la cultura nomade in luoghi affascinanti, spicca un appuntamento unico per il 2013: il Nomad Dance Fest International Edition, che si svolger in India, nello stato del Rajasthan, dal 28 al 30 marzo. Un viaggio che toccher la citt di Jaipur, Jodhpur e Pushkar , in collaborazione con il Dipartimento della cultura Indiana e con il coinvolgimento di moltissimi artisti nomadi e musicisti folk. L'organizzazione informa che sono aperte le selezioni per tre artistri internazionali da invitare in India (per informazioni nomadancefest@gmail.com ). E il viaggio continua ... . www.nomadancefest.com nomadancefest@gmail.com Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com tel: +39 339 16 33201 Focus su alcuni artisti che parteciperanno a Nomad Dance Fest 2013 Gulabi Sapera ( Rajasthan, India)- Gulabi una delle danzatrici pi famose al mondo di danze gipsy del Rajasthan e danza Kalbeliya. Nata e cresciuta a Jaipur nella trib dei nomadi Kalbeliya, gli incantatori di serpenti del Deserto dei Thar in Rajasthan, una delle maestre e danzatrici pi rinomate in India e nel mondo. Il suo stile puro e incontaminato viene tramandato da generazioni di danzatrici nella sua famiglia nomade. E' stata protagonista di svariati ?lm e documentari sulle culture musica e danze nomadi. Rafaela Carrasco (Siviglia, Spagna )-Ballerina di flamenco di grandissimo rilievo, Rafaela Carrasco ha i piedi saldamente radicati nella tradizione ?amenca e una testa sempre in fermento creativo, curiosa nei confronti di musica e danza provenienti da altre fonti. Rafaela nasce nel 1972 a Camas, vicino a Siviglia, e inizia a ballare a soli sei anni con Sevillanas e altre danze semplici, e decide ben presto quale sar la sua professione. Si iscrive a Siviglia alla famosa Accademia di Matilde Coral presso la quale ottiene il Certi?cato di Carrera de Clsico Espaol. Studia danza classica, danza spagnola, danze regionali spagnole e danza contemporanea. La sua formazione nel ?amenco stata segnata dai maggiori maestri della sua Siviglia. Nel 1991 entra a far parte della Compagnia di Mario Maya nella quale rimane per 4 anni facendo parte dapprima del corpo di ballo per poi ricoprire ruoli solistici e addirittura di prima ballerina.

Copyright ballareviaggiando.it 4/4

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito latitudeslife.com


Estrazione : 14/08/2012 11:20:26 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-199940-20120814-441029447.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/latitudeslife.com

http://www.latitudeslife.com/2012/01/crociera-nel-mediterraneo-nomad-dance-fest-cruise/

Crociera nel Mediterraneo: Nomad Dance Fest Cruise

La prima edizione del Nomad Dance Fest si svolta a Milano lo scorso ottobre per celebrare l'antica via dei gitani , percorsa oltre 600 anni fa dal flusso delle popolazioni nomadi attraverso India, Persia, Turchia, Egitto, Marocco e Balcani fino al Mediterraneo. Il festival, che dedicato alle culture migranti, possiede un progetto di gran lunga pi ampio e si propone la riscoperta delle tradizioni dei popoli nomadi attraverso una musica folk attenta al solidale e a tutto ci che sia nel segno di una cultura da condividere nel rispetto delle differente. Dopo il suk del Nomad Bazaar e la presentazione del Nomad Dance Fest con un'elettrizzante Susy Blady a Bologna, il misterioso fascino delle tende berbere pronto a salpare verso nuovi lidi grazie al Nomad Dance Fest Cruise, un festival di danza e yoga che il prossimo mese di maggio dar il via alla prima crociera nel Mediterraneo dedicata alla cultura gitana. La partenza del Nomad Dance Fest Cruise prevista dal 4 all'8 maggio 2012 sulla nave Costa Atlantica, in collaborazione con Costa Crociere. Il viaggio si svolger alla volta di Savona, Barcellona, Ibiza e Marsiglia in una crociera capace di diventare territorio onirico e piattaforma creativa sulla quale lanciarsi tra danze indiane e workshop tutti da sperimentare. Non mancheranno spettacoli, coreografie, corsi di yoga e possibilit di fare esperienza in prima persona di queste antiche danze grazie all'apporto di maestri internazionali. Tra gli artisti ospiti Helene Eriksen, etnologa e ballerina appassionata delle danze della via della seta, la danzatrice Yasmin Nammu dal Brasile e Maya Devi, in veste di organizzatrice, nonch Copyright latitudeslife.com 1/2

Nomad Dance Festival

Articolo pubblicato sul sito latitudeslife.com


Estrazione : 14/08/2012 11:20:26 Categoria : Turismo File : piwi-9-12-199940-20120814441029447.pdf Audience :
Pi : www.alexa.com/siteinfo/latitudeslife.com

http://www.latitudeslife.com/2012/01/crociera-nel-mediterraneo-nomad-dance-fest-cruise/

insegnante yoga e maestra di danze gipsy del Rajasthan e Kalbeliya. I momenti sulla terraferma, i litorali con le spiagge invitanti e le citt dalla storia lunghissima, saranno occasione per immergersi in una cultura dalle origini lontanissime. Tra le tappe previste la cosmopolita ed effervescente Barcellona, l'isla blanca diamante delle Isole Balneari, Ibiza, o Eivissa, con le mura cinquecentesche non sempre conosciute e la sua storia difficile, che la vide approdo per gli artisti e territorio di reclusione durante il regime franchista, fino alla Francia romanzesca di Marsiglia, dove briganti, commercianti, artisti e bucanieri si intrecciano in una danza cadenzata da mari in tempesta e navi in cerca di un orizzonte incerto. La quota di partecipazione per la crociera nel Mediterraneo Nomad Dance Fest Cruise a partire da 590 euro All inclusive con workshops, spettacoli, attivit e sistemazione in cabina doppia. Info: Nomad Dance Fest. Maddalena De Bernardi

Copyright latitudeslife.com 2/2


Nomad Dance Festival

Dal 27 Ottobre 2012 al 28 Ottobre 2012 - Milano Nomad Dance Fest Al via la seconda edizione del festival delle danze e delle culture nomadi

"It would be great if by experiencing the Romani people and their music, people can learn more about them and understand that - what you've believed about these people has been a lie your entire life." - Johnny Depp Cari amici/amiche, La Gipsy Route continua il suo viaggio attraversando l'Italia con vari eventi legati alle danze e alle culture nomadi verso il grande evento di Milano. Dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano la seconda edizione il 27-28 ottobre 2012. Una manifestazione ad ampio respiro culturale con un weekend ricco di ospiti, workshops, spettacoli. Per vedere il PROGRAMMA del Nomad Dance Fest CLICCA QUI Siamo tornati entusiasti dal nostro viaggio in India NOMAD DANCE TOUR dove abbiamo incontrato persone meravigliose che abbiamo chiamato in Italia. I preparativi fervono anche per l'edizione internazionale che si terr nella splendida citt di UDAIPUR in Rajasthan dal 29 al 31 Marzo 2013! Abbiamo gi organizzato il viaggio e il nostro partner JETAIRWAYS ha gi messo in prebooking 20 voli da Milano MXP a DELHI a tariffa speciale. Per info: nomadancefest@gmail.com. Molti gi gli articoli online e presto TV e Radio intervisteranno la direttrice artistica Maya Devi ed alcuni artisti del Festival!

SPONSORS del Festival: Incredible India, Jetairways. PATROCINI Comune di Milano, Provincia di Milano, General consulat of India. PARTNERS Maison Milano, Yoga Festival, Terre di Mezzo, Fa la cosa giusta, Metiss'Art, Zagharid Asd, Danza Duende, Blooming, TEKELT, Festival Tuareg "VOCI DAL DESERTO", River to River, Mediterranea danza, Yantrarte, Pena flamenca,Equology, Mediterranea danza,Ridhu voyages. MEDIA PARTNERS: Radio Popolare, Radio Lombardia, TERRE DI MEZZO, Ballare viaggiando, Turisti per caso, TV popolare. Questa edizione il NOMAD DANCE FEST supporter: MILANO DONNA ONLUS, The DESERT MUSEUM of Jodhpur fondazione Kamal Kotari, AMMA Italia. Per leggere il COMUNICATO STAMPA : CLICCA QUI Vi invitiamo a partecipare numerosi a workshops, spettacoli. eventi, conferenze, mostre, concorsi fotografici and much more! Grazie di cuore per contribuire a portare il messaggio d'unione nel mondo attraverso la danza e la Musica e la riscoperta di culture migranti antichissime. .....e che il VIaggio continui! Maya Devi FACEBOOK: nomad dance fest Visitate il nostro sito internet: www.nomadancefest.com

Nomad Dance Fest 2012: a Milano torna la danza e la cultura nomade


Torna la seconda edizione del Nomad Dance Fest 2012. Dal 27 al 28 ottobre 2012, a Milano torner questo gradito appuntamento con le danze e la cultura nomade. Ideato e curato da Maya Devi, insegnante di yoga e danzatrice, era stata la scommessa, lazzardo quasi dellanno per il capoluogo lombardo: visto il successo della passata edizione e lestremo gradimento del pubblico, ecco che questanno si torna a replicare. Ricordiamo che si tratta del primissimo Festival Italiano interamente dedicato alle Danze e alle Culture Nomadi della Gipsy Route.

Nomad Dance Festival, un messaggio di unione


Gioved 01 Novembre 2012 14:54

Lo spirito del deserto e del viaggio, l'energia di popoli indomiti, il frusciare di gonne, l'eco di nacchere, il tintinnio di braccialetti e cavigliere, la forza dell'India e dell'Oriente, strumenti antichi e perduti, colori, suoni, allegria, divertimento, corpi che si animano al comando dei ritmi amati, riflessioni, libri da conoscere e sfogliare, immagini da ricordare, sapori esotici da gustare...

E' rimasto il silenzio negli spazi dello Studio Superstudio pi, Via Tortona, Milano, all'indomani della fine del Nomad Dance Fest, seconda edizione (27 e 28 ottobre), primo Festival che ripercorre il lungo viaggio delle carovane nomadi partite 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino a raggiungere il Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia. Una manifestazione ad ampio respiro, voluta e ideata da Maya Devi, Mudrarte, Milano, che ha saputo riunire tutto il bello e le eccellenze del mondo culturale e della danza, risultato di tradizioni, scambi e circuiti culturali a volte misteriosi. Ed ecco che in scena sono andate danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia, con il supporto di protagonisti e professionisti a livello internazionale. Tra questi Rafaela Carrasco, Gulabo Sapera, Rana Gorgani, Carolina Fonseca e la madrina Siusy Blady. La partecipazione del pubblico sata forte, affettuosa e calda, gli interessi dei visitatori e degli allievi degli stage soddisfatti e ulteriormente stimolati, l'atmosfera si rivelata magica e la danza, nei suoi colori e nei sruoi stili, irrompeva con naturalezza e

senza competizione. E su tutto un grade messaggio di unione tra culture e storie di tutti i tempi , presenti e passati ."Per me la danza unione, espressione del proprio essere e libert- racconta Maya Devi, direttore artistico ma soprattutto " anima " dell'evento , legata in modo particolare all'India, alle sue tradizioni e al suo spirito. "Il raggiungimento della perfezione come dell'illuminazione sapere cogliere quel momento di connessione divina che si crea dentro di noi quando danziamo o meditiamo". Una conquista universale e personale che si affianca a un altro obiettivo proprio del Nomad Festival, quello di " diffondere la cultura ele tradizioni di popoli non conosciuti o molto spesso dimenticati o confusi con etnie di basso profilo. I nomadi o Gitanos sono sempre stati viaggiatori che portavano la loro cultura nei paesi in cui passavano attraverso la musica, la danza e la libert d'espressione." Un viaggio umano e culturale che continuer ... Prossimo appuntamento importante dal

24 al 31 marzo 2013 in India per la prima edizione internazionale del Festival...si torna alle origini dove tutto iniziato ...
Articoli correlati Nomad Festival 2012 : News /Il Nomad Festival va in scena ; Eventi /Countdown per il Nomad Festival; Home Page /Nomad Dance Fest 2012torna il grande evento

Milano, 27/28 ottobre, il Nomad Dance Fest va in scena ....


Venerd 26 Ottobre 2012 13:54

" Un messaggio d'unione nel mondo attraverso la danza e la musica e la riscoperta di culture migranti antichissime". E' questo il senso vero del Nomad Dance Fest, una bellissima realt giunta alla sua seconda edizione, voluta e ideata da Maya Devi, Mudrarte, Milano, che va in scena a Milano il 27 e 28 ottobre prossimi ((Superstudio pi, Via Tortona 27),portando una sferzata di cultura e di luce attraverso una miriade di danze e colori, frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia. La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese. Ed proprio questo che vogliamo far conoscere - sostiene con decisione Maya Devi, direttrice artistica dell'evento. Una grande idea che ha alle spalle il film documentario Latcho Drom del 1993, diretto da Tony Gatlif, in cui tra musiche e danze si racconta il lungo percorso che dall'anno 1000 (circa) alla fine del 1900 il popolo zingaro ha intrapreso dal nord dell'India fino alla Spagna e la relativa evoluzione musicale che, raccogliendo tradizioni culturali musicali, trasforma la musica zingara, sfociando, alla fine, con il flamenco.

L'obiettivo principale del Festival Nomade ancora Maya - quello di diffondere la cultura e le tradizioni di popoli non conosciuti o molto spesso dimenticati o confusi con etnie di basso profilo. I nomadi o Gitanos sono sempre stati viaggiatori che portavano la loro cultura nei paesi in cui passavano attraverso la musica, la

danza e la libert d'espressione." L'invito dunque quello di trascorrere una due giorni ammaliante, con i richiami di tante danze e ritmi - danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia- con una serie di stage tenuti da professionisti, con la partecipazione di artisti internazionali di gran livello che saranno anche i protagonisti di esibizioni e spettacoli. Un grande contenitore colorato in cui spira il forte profumo dell'India... dove tutto ebbe origine con la partenza delle prime carovane, e della Spagna con lo spazio Il Tablao Flamenco che ospiter per tutto il weekend performance di Flamenco, Sevillanas e lo spettacolo Flamenco ev Vivo accompagnato da aperitivo con Sangria y Tapas. In questo insieme magico soddisfazione anche del gusto con la Teteria Etnica ,gestita da Mudra Natural Caf e Tekelt, associazione di arti e culture Tuareg, della voglia di shopping con lo spazio Eti Chic , e della voglia di bellezza e e star bene con la sezione Beauty e Benessere (trattamenti e massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi all'Henn...) . Nel programma prevista anche la presentazione di due libri ispirati dalla danza , Salom della danzatrice Maria Strova, e le poesie di Belly Roads parole di danza, sentieri dOriente (2012, Granviale Editore) di Luca Ferrari. Da sottolineare, la collaborazione e il supporto alla manifestazione da parte di Syusy Blady (Velisti per caso e Nomadizziamoci) , che presenter il Nomad Gala Show del sabato sera, illustrer il suo libro e parler di turismo.Spazio infine anche allo spettacolo con il Gala Show del sabato sera (27 ottobre) e la grande Fiesta Gitana della domenica 28 con musica dal vivo, open stage e degli artisti e un coinvolgimento totale del pubblico. Tra gli artisti che daranno lustro alla manifestazione , solo per citarne alcuni, Rafaela Carrasco, Gulabo Sapera, Rana Gorgani, Carolina Fonseca e ancora tanti altri. Buon viaggio... Per informazioni sul programma www.nomadancefest.com nomadancefest@gmail.com Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com tel: +39 339 16 33201

Count Down per il Nomad Dance Fest. A Milano il 27 e 28 ottobre Luned 01 Ottobre 2012 09:00

Count Down - a Milano il 27 e 28 ottobre 2012 per la seconda edizione del Nomad Dance

Fest, manifestazione curata da Maya Devi, Mudrarte, Milano, che porter ancora una volta su un unico palcoscenico una miriade di danze e colori, frutto de La via dei Gitani. La partecipazione di artisti di chiara fama come Rafaela Carrasco, Gulabo Sapera, Rana Gorgani, Carolina Fonseca e tanti altri. Le novit: la sezione Beauty e Benessere. E poi tanto gusto nella Teterie e shopping tentatore nello spazio Eti Chic

di Ester Ippolito Gipsy Caravan: nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti raccogliendo pezzi di culture dei popoli migranti e raccontando storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte. E questo il tema centrale della seconda edizione del Nomad Dance Fest, in programma a Milano il 27-28 ottobre (Superstudio pi, Via Tortona 27): una manifestazione ad ampio respiro culturale direttrice artistica Maya Devi, Mudrarte, Milano - che porter ancora una volta su un unico palcoscenico danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia, suoni, colori e sapori, il frutto de La via dei

Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia. La manifestazione, unica nel suo genere (Ballare Viaggiando tra i media partner) nasce dal cuore e dallesperienza di Maya Devi, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dellInternational Dance Council CID Unesco, unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia, che punta a sottolineare e a valorizzare il fatto che la ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese. Ed proprio questo che vogliamo far conoscere - sostiene con decisione. L'obiettivo principale del Festival Nomade ancora Maya - quello di diffondere la cultura e le tradizioni di popoli non conosciuti o molto spesso dimenticati o confusi con etnie di basso profilo. I nomadi o Gitanos sono sempre stati viaggiatori che portavano la loro cultura nei paesi in cui passavano attraverso la musica, la danza e la libert d'espressione. Saggi popoli hanno attraversato continenti a ritmo di danze e musiche, al suono di cavigliere, al ritmo incalzante dei cavalli. E durante i miei viaggi in India e all'estero che ho scoperto le danze e culture nomadi. Questo patrimonio mi ha fatto comprendere le nostre radici e le nostre origini. Aprirsi a questa cultura significa ritrovare le nostre origini di viaggiatori.

Un ricco parterre di artisti

Il Festival delle Danze Nomadi, rinnovando il suo appuntamento milanese forte del successo riscosso nel 2011 coinvolgendo oltre 1550 persone nel suo week end di danza e riscuotendo massima attenzione dai media, presenta un parterre di artisti internazionali di tutto rispetto, che terranno workshop e stage per tutti gli appassionati. Tra questi Miriam Peretz da Israele con Danze della Via della Seta, Gulabo Sapera, la pi grande danzatrice di Kalbeliya al

mondo con sua figlia Rakhi Sapera e la band di musica del

Rajasthan, la danzatrice di Gipsy Duende Carolina Fonseca, con il suo Transilvanian Balkan Beat. Ospite deccezione sar la famosa bailaora di Flamenco Rafaela Carrasco da Siviglia (nella foto). Molte le band che interpreteranno dal vivo le sonorit della Gipsy Route come il gruppo indo-polacco Indialucia, con musiche e sonorit dallIndia alla Spagna, il gruppo salentino-arabospagnolo Almoraima, con il suo sound arabo-andaluso, e dal Sud della Francia il gruppo di musica zigana Troublamopurs, e Kiki Ensemble per le danze Berbere. Ospiti dal Festival in rappresentanza della danza orientale Raffaella Cipolato, con la danza orientale con Sciabola, Maria Strova (nella foto) con Il velo nella danza del ventre oriental-andalusa, che presenter anche il suo ultimo libro Salom , Lucia Zahara, con le danze zingare turche, e Jamila Zaki di Zagharid con il Baladi la vera danza delle donne egiziane. Alessandra Centonze, Malika Fehrat per MetissArt, in collaborazione con il Festival, coordiner larea del Medioriente con svariate proposte dalla danza, allarte, alla musica e al metodo Gypsy Duende creato da Miriam Szabo (Yumma Mudra). Condurr inoltre uno stage di Danze Berbere e danzer accompagnata dal gruppo Kiki Ensemble. Inoltre, da sottolineare, la collaborazione e il supporto alla manifestazione da parte di Syusy Blady (nella foto) (Velisti per caso e Nomadizziamoci) , che presenter il Nomad Gala Show del sabato sera , illustrer il suo libro e parler di turismo nomade ed eco-sostenibile. Spazio anche allo spettacolo con il Gala Show del sabato sera che ospiter artisti internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture con musica dal vivo, e la domenica sera tutti invitati a danzare al gipsy party Viaje Gitano con musica dal vivo e open stage dove tutti gli artisti si esibiranno dal vivo coinvolgendo tutto il pubblico in una grande Fiesta Gitana.

I colori del mondo, i sapori ..e la bellezza

Accanto alle performance e stage di danza che si susseguiranno per tutto larco del week end inondando il tempo e lo spazio di suoni e movenze, tintinnii e frusciare di sete, prevista unampia area espositiva (Nomad Bazar) con una suddivisione in aree tematiche: India, Medioriente e Spagna. Tra le novit 2012 unampia zona dedicata al benessere con la preziosa collaborazione dello Yoga che proporr lezioni e incontri. Unaltra novit la Mahal Beauty Spa, un nuovo spazio dedicato al benessere e alla bellezza orientale che proporr trattamenti e massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi all'Henn, Mehndi, BIO hair stylist e make-up naturale. Attraverso dimostrazioni, trattamenti di bellezza, massaggi e laboratori di make up, sar possibile immergersi in un luogo magico ispirato alle Mahal e Haveli (palazzi) del Rajasthan. E naturalmente colori e tentazioni nellarea EtiChic, ricca di abiti e di accessori per uno shopping originale ed etico. Anche il gusto avr la sua parte: nellarea dedicata alla Spagna Il Tablao Flamenco, che ospiter per tutto il weekend performance di Flamenco, Sevillanas, sono previsti aperitivi con Sangria y Tapas preparati da Maison Milano, che sar presente con il wine corner durante tutto il weekend. Questanno, inoltre, la Teteria Etnica sar gestita da Mudra Natural Caf e Tekelt, associazione di arti e culture Tuareg. Lo spazio, molto ampio, sar arredato con una tenda berbera, tavoli, sedie e tappeti originali tuareg. La teteria sar aperta per tutto il weekend e servir il vero th alla menta con il rituale tuareg, bevanda al tamarindo, caff e tisane, piatti della tradizione tuareg, araba e egiziana oltre a piatti di cucina naturale, Bio Juices e dolci golosi etnici e tradizionali. Sar presente anche un indian street food Dhaba che servir snack indiani e dolcii proprio

come nella vera tradizione del Punjab. Non mancher il Bookstore e in programma ci saranno alcune presentazioni di libri ed eventi a cura di Terre di Mezzo. Tra gli eventi collaterali da non dimenticare la seconda edizione del concorso fotografico Nomadismi che prevede ununica sezione comprendente Paesaggi, Persone, Arti e Mestieri di Popoli Nomadi: verranno ammesse tutte le immagini che ritraggono particolari o luoghi attraversati nel corso dei secoli dai nomadi e da loro attualmente abitati, ritratti ed immagini delle loro varie attivit. Il Bando, apertosi il 9 Luglio 2012, si chiuso luned 1 ottobre 2012 .

e nel 2013 Nomad Dance Fest International in India

E in una continuit culturale che annota eventi a tema tutto lanno, portando la cultura nomade in luoghi affascinanti, spicca un appuntamento unico per il 2013: il Nomad Dance Fest International Edition, che si svolger in India, nello stato del Rajasthan, dal 28 al 30 marzo. Un viaggio che toccher la citt di Jaipur, Jodhpur e Pushkar , in collaborazione con il Dipartimento della cultura Indiana e con il coinvolgimento di moltissimi artisti nomadi e musicisti folk. Lorganizzazione informa che sono aperte le selezioni per tre artistri internazionali da invitare in India (per informazioni nomadancefest@gmail.com ). E il viaggio continua .

www.nomadancefest.com nomadancefest@gmail.com Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com tel: +39 339 16 33201

Focus su alcuni artisti che parteciperanno a Nomad Dance Fest 2013

Gulabi Sapera (Rajasthan, India) - Gulabi una delle danzatrici pi famose al mondo di danze gipsy del Rajasthan e danza Kalbeliya. Nata e cresciuta a Jaipur nella trib dei nomadi Kalbeliya, gli incantatori di serpenti del Deserto dei Thar in Rajasthan, una delle maestre e danzatrici pi rinomate in India e nel mondo. Il suo stile puro e incontaminato viene tramandato da generazioni di danzatrici nella sua famiglia nomade. E stata protagonista di svariati lm e documentari sulle culture musica e danze nomadi.

Rafaela Carrasco (Siviglia, Spagna) - Ballerina di flamenco di grandissimo rilievo, Rafaela Carrasco ha i piedi saldamente radicati nella tradizione amenca e una testa sempre in fermento creativo, curiosa nei confronti di musica e danza provenienti da altre fonti. Rafaela nasce nel 1972 a Camas , vicino a Siviglia, e inizia a ballare a soli sei anni con Sevillanas e altre danze semplici, e decide ben presto quale sar la sua professione. Si iscrive a Siviglia alla famosa Accademia di Matilde Coral presso la quale ottiene il Certicato di Carrera de Clsico Espaol. Studia danza classica, danza spagnola, danze regionali spagnole e danza contemporanea. La sua formazione nel amenco stata segnata dai maggiori maestri della sua Siviglia. Nel 1991 entra a far parte della Compagnia di Mario Maya nella quale rimane per 4 anni facendo parte dapprima del corpo di ballo per poi ricoprire ruoli solistici e addirittura di prima ballerina.

Rana Gorgani (Iran, Parigi) - Rana Gorgani, ballerino e coreografo iraniano formatosi in Iran, difende e valorizza la storia e cultura della Persia

attraverso le danze tradizionali persiane, e il suo lavoro il risultato di una lunga ricerca sulla musica, i costumi , i riti e i simboli della Persia attraverso la danza. Nel workshop programmato a Milano dar particolare importanza ai movimenti della parte superiore del corpo, braccia mani e testa. L Iran uno dei paesi al mondo che ospita il maggior numero di popolazioni nomadi e la danza parte integrante della loro vita quotidiana praticata in feste, cerimonie e riti sacri.

Carolina Fonseca (Portogallo) - Danzatrice,coreografa e insegnante di Gypsy Duende e danze zigane del mondo,Carolina nasce come acrobata circense e ginnasta con una formazione in ceramica e arti plastiche. Ha studiato danza,teatro, canto e arti marziali in Portogallo, Belgio e Stati Uniti. Ha appreso le danze zigane in Rajasthan sviluppando la sua ricerca anche in Romania,Transilvania, Ungheria, Egitto, Spagna, Francia e Belgio. E stata invitata come danzatrice al Gypsy Festival di New York nel 2010. Insegna Gypsy Duende dal 1999 in Europa e dal 2006 lavora in Italia collaborando con Metiss Art.

Maria Strova (Colombia e Italia) - Maria Strova autrice del libro Il linguaggio Segreto della Danza del Ventre, pubblicato anche negli Stati Uniti, e Salom. Il mito La danza dei Sette Veli. Ha prodotto diversi dvd didattici e scritto e diretto Cercando Sheherazade, il primo documentario in Italia sullarte delle danzatrici del ventre. Insegna allo Ials di Roma, ed direttrice artistica dell associazione Omphalos e del Teatro del Respiro con sede a Fiano Romano, nei pressi di Roma, dove coinvolgendo altri docenti, prepara nuovi talenti nella ricerca di una Danza del Ventre rivolta al teatro e alla sperimentazione coreografica.

Belly Roads
nata Bellydance Italia (www.bellydanceitalia.com), la prima rivista online sulla Danza Orientale e la Tribal Bellydance in Italia. Articoli, interviste, insegnanti, scuole, calendario eventi, news e informazioni in un unico portale.

venerd 24 agosto 2012


Nomad Dance Fest, Culture Nomadi dal Mondo

Danze del Mondo. Danze nomadi e orientali. Persiane. Afghane. Greche. Andaluse e Tribal, fino ai balli del sud Italia (Napoli e Salento). Un lungo cammino iniziato 600 anni fa in India, dal deserto dei Thar. Un evento per riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi, incluse le radici comuni delle danze folk. il Nomad Fest (Milano, 27-28 ottobre), giunto alla II edizione. La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese, ed questo che vogliamo far conoscere ha sottolineato l'organizzatrice dellappuntamento, Maya Devi Mudra, danzatrice e insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, nonch fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dellInternational Dance Council Cid Unesco, e unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia.

Nomad Dance Fest 2012 Tema centrale delledizione 2012 sar la Gipsy Caravan: Nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti. Raccogliendo pezzi di culture dei popoli migranti, raccontano di storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte. Una due giorni di performance e stage di danze, laboratori di musica, lezioni di Make-up e hair styling naturale, con una nuova sezione dedicata al benessere incluso lo Yoga con la preziosa di collaborazione dello Yoga Festival che proporr lezioni e incontri. Ci saranno anche spazi dedicati allo shopping etico, e un altro ancora al benessere e alla bellezza grazie a un team di operatori di massaggio ayurvedico e olistico, Aromaterapia, Esperte in tatuaggi all'Henn e Mehndi, BIO hair stylist e make-up naturale. Saranno presenti infine un bookstore, alcune presentazioni letterarie ed eventi a cura dellassociazione Terre di Mezzo. Altra novit del 2012, nellarea dedicata alla Spagna, il Tablao Flamenco, realizzato in collaborazione con Puro Fuego di Arcobaleno Danza, che ospiter performance di Flamenco, Sevillanas, Aperitivo con Sangria y Tapas.

La cultura passa anche per il palato. Dal cilindro del Nomada Dance Fest, ecco la Teteria Etnica gestita da Mudra Natural Caf, e Tekelt, lassociazione darti e culture Tuareg che avr a disposizione un ampio spazio arredato come una tenda berbera con tavoli, sedie e tappeti originali; qui si potr gustare il vero tea alla menta con il rituale tuareg, bevanda al Tamarindo, caff e tisane, piatti della tradizione tuareg, araba e egiziana oltre a piatti di cucina naturale, succhi biologici e dolci etnici. Sar presente anche un Indian street food Dhaba che servir snack indiani e dolci golosi proprio come nella vera tradizione del Punjab.

la danzatrice Miriam Peretz A rappresentare la danza orientale ci saranno nomi di spicco del panorama internazionale, a cominciare da Raffaella Cipolato (danza orientale con Sciabola), quindi Maria Strova (il velo nella danza del ventre oriental-andaluso), Lucia Zahara (danze zigare turche) e Jamila Zaki di Zagharid (baladi, la vera danza delle donne egiziane). Dopo stage e workshop, sar il momento dei gal shows. Il sabato sera si comincia con Gipsy Routes, in occasione del quale artisti internazionali interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture, il tutto con performance musicali dal vivo. Domenica sera invece, spazio al Live Musica e Open Stage dove tutti gli artisti si esibiranno dal vivo e le danzatrici danzeranno insieme coinvolgendo il pubblico come in una grande fiesta gitana, il gipsy party Viaje. Tra i protagonisti internazionali, non si pu non cominciare dallisraeliana Miriam Peretz (Danze della Via della Seta), quindi Gulabo Sapera, la pi grande danzatrice di Kalbeliya al Mondo con sua figlia Rakhi Sapera e la band di musicia del Rajasthan, la danzatrice di Gipsy Duende Carolina Fonseca, che incanter con il suo Transilvanian Balkan beat. Ospite deccezione, la famosa bailaora di Flamenco, Raffaela Carrasco da Siviglia. Molte le band che interpreteranno dal vivo le sonorit della Gypsy Route, a cominciare dal gruppo indopolacco Indialucia, con musiche e sonorit dallIndia alla Spagna, al gruppo salentinoarabo-spagnolo Almoraima, con il loro sound Arabo-Andaluso. Spazio anche ai francesi Troublamour e la loro musica tzigana, e dal Sahara, le musiche ritmate dei Tuareg.

Prima dell'evento di fine ottobre per, giusto per arrivare preparati, il Nomad Dance Fest in collaborazione con Maison Milano, preparer due eventi dedicati alla danza ed alla bellezza indiana. Si comincia mercoled 26 settembre con il Mahal Beauty Night: Massaggi e Assaggi , Bellezza e danze Indiane; mercoled 10 ottobre invece, sar la volta di Viaggio

Nomade, con spettacolo di danze gipsy e cena a tema. Guardando ancora pi in l, vivere questi appuntamenti insieme al Festival stesso, sar la strada migliore per avvicinarsi al Nomad Dance Fest International Edition, che si terr dal 24 al 31 marzo 2013 in India, nello stato del Rajasthan, facendo tappa presso le citt di Jaipur, Jodhpur e Pushkar.

Nomad Dance Fest Giulia Francese

Nomad Dance Fest Giulia Francese

Nomad Dance Fest 2012: danze e culture nomadi a Milano


Sabato 9 Giugno 2012, 12:20 in Eventi di Valeria Gentile
Il Festival Italiano di Danze e Culture Nomadi, a Milano il 27 e 28 Ottobre 2012, ideato e curato da Maya Devi, danzatrice e insegnante di Yoga

Nomad Dance Fest il primo Festival Italiano di Danze e Culture Nomadi della "Gipsy Route", la via dei gitani che stata percorsa dai nomadi pi di seicento anni fa partendo dall'India e attraversando la Persia, la Turchia, l'Egitto, il Marocco fino ai Balcani ed il Mediterraneo e giungendo in Andalusia intorno al 1400. La missione che gli organizzatori del festival Nomad Dance Fest si sono posti quello di riscoprire tradizioni e culture dei popoli nomadi, in cui affondano le radici di tutte le danze folk che sono arrivate fino a noi. Il festival un appuntamento fisso a Milano ogni anno e in futuro potr essere itinerante in tutta Italia o varcare il confine dell'Europa, toccando tutte le nazioni incluse nella via dei gitani. Si tratta infatti di un progetto molto ambizioso: i promotori sono convinti che questo sia il tempo di recuperare tradizioni antiche che ci fanno ritornare alle nostre origini, alle nostre radici, per ritornare ad amare la Madre Terra. "E' il tempo di unire e tornare alla terra". Il festival infatti sar attento ad essere eco sostenibile e proporre eventi ed aziende che rispettino il nostro pianeta. Un weekend ricco di danze, workshops, spettacoli, eventi, talent show, conferenze a tema, mostre d'arte e artigianato, con la partecipazione di artisti italiani e internazionali.

Inoltre sar data la possibilit a scuole di danza di promuovere le proprie attivit affittando uno stand o postazione e alle attivit commerciali legate al mondo etnico di pubblicizzare i loro prodotti. Il progetto sar sviluppato in collaborazione con scuole italiane ed internazionali di danze e culture nomadi. Per informazioni: 3454512459 - nomadancefest@gmail.com

Nomad Fest @ Milano


Written by Redazione on ottobre 6, 2012 in - No comments Quando: Back to Calendar ottobre 27, 2012 ottobre 28, 2012 (tutto il giorno) Categorie: SVAGO & INTRATTENI MENTO

Dopo il grande successo della scorso anno torna lappuntamento con il festival dedicato alle danze e culture nomadi con spettacoli, conferenze, workshops, concorsi fotografici, mostre e danze folk, gispy, orientali, fusion tribal, ovviamente quelle del Sud Italia e molto altro ancora

LIBERO
Nomad Dance Fest in collaborazione con Vietata Riproduzione presenta CONCORSO di DANZE NOMADI ed ETNICHE

GIPSY ROOTS

IL TALENT AWARD del NOMAD DANCE FEST A MILANO: MUSICHE, DANZE E TRADIZIONI DELLA GIPSY ROUTE La via dei gitani.

Il Concorso ha lo scopo di diffondere e far conoscere le danze Nomadi e di dare la possibilit a danzatori di ogni nazionalit, religione, cultura e genere legato a queste tradizioni di far conoscere la propria Arte. Il concorso , organizzato in collaborazione con VIETATA RIPRODUZIONE, dar l'opportunit ai selezionati di accedere alla selezione per il Festival del Folclore di Valenza e che il vincitore sar ospite della serata finale. Il festival del Folclore inserito nei Talenti del Terzo Millennio e il finalista potr partecipare gratuitamente a questo concorso organizzato da Vietata Riproduzione. Un'opportunit importante per ogni danzatore, danzatrice e compagnie di danza che studiano e propongono le danze etniche e nomadi.

L'evento sar seguito da TV, Radio e avr un richiamo mediatico di grande impatto. Il NOMAD DANCE FEST Il primo Festival Italiano di Danze, Musica e Culture Nomadi dal Mondo si ispira alla Gipsy Route la via dei gitani che stata percorsa dalle popolazioni nomadi pi di 600 anni fa partendo dallIndia, dal deserto dei Thar, attraverso la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco , i Balcani in particolare nel Sud della Francia, fino al Mediterraneo, Creta, Grecia, lAndalusia in Spagna e alcune parti del Sud Italia.
Un festival dedicato alle musiche e alle culture migranti, alle tradizioni in movimento della via dei gitani, in modo universale e solidale perch il tempo di recuperare tradizioni antiche che ci fanno ritornare alle nostre origini. Un progetto che vuole produrre danza, musica e cultura in modo solidale, attento ad essere eco sostenibile tramite eventi, artisti, musica autentica ed aziende che rispettino il nostro pianeta.

Lobiettivo del Festival quello di riscoprire tradizioni e culture dei popoli nomadi,

che hanno dato le origini a tutte le culture, la musica e le danze antiche: una kermesse di suoni, colori e sapori per scoprire le radici di tutte le danze folk e le tradizioni nomadi che sono giunte fino a noi. Un weekend ricco e interattivo che si articola in workshops di danza, eventi, performance a tema, mostre darte e di pittura , artigianato locale e internazionale.

DANZE AMMESSE AL CONCORSO:


Danze Indiane classiche e di fusione (Bharata Natyam, Odissi, Khatak, Bollywood) Danze folk e tradizionali della Gipsy routes Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya Danze orientale e del ventre turca, egiziana, marocchina, mediorientale Danze persiane, Afghane e Greche Danze di fusione tribal e tribal belly dance Danze gipsy e tzigane dei balcani Flamenco in tutte le sue forme tradizionali e di fusione Danze del Sud Italia (Napoli, Salento, Puglia)

REGOLAMENTO CONCORSO di DANZE NOMADI ed ETNICHE

GIPSY ROOTS

SELEZIONE FINALE CON PERFORMANCE DEI CONCORRENTI Domenica 30 OTTOBRE 2011 dalle 10.30 alle 12.30 Superstudio pi Via Tortona 27 Milano

1) CONDIZIONI PER LAMMISSIONE AL CONCORSO: Potranno concorrere gruppi, compagnie associazioni e scuole di danza italiani e di qualsiasi nazionalit. I selezionati saranno invitati a presentare una coreografia o danza su improvvisazione di Max 3 Minuti in una delle seguenti danze proposte dal Festival: Danze Indiane classiche e di fusione (Bharata Natyam, Odissi, Khatak, Bollywood) Danze folk e tradizionali della Gipsy routes Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya Danze orientale e del ventre turca, egiziana, marocchina, mediorientale

Danze persiane, Afghane e Greche Danze di fusione tribal e tribal belly dance Danze gipsy e tzigane dei balcani Flamenco in tutte le sue forme tradizionali e di fusione Danze del Sud Italia (Napoli, Salento, Puglia)

2) MATERIALE DA SPEDIRE PER LAMMISSIONE: Per partecipare n necessario pagare la quota discrizione di 50 a persona ed 150 per i gruppi (max 5 componenti) + TESSERA ASSICATIVA di 10 da effettuare all'entrata del Festival. E' necessario inviare via mail il seguente materiale:: -un curriculum dellassociazione / scuola / ente che desidera partecipare al festival. Nel caso di gruppi neoformati sono sufficienti i singoli curriculum dei danzatori. -documentazione fotografica in digitale (max 3 foto) -Video di coreografie precedentemente svolte (LINK su Youtube o altri canali) -La scheda di partecipazione con il presente regolamento compilato e firmato va inviato via mail al seguente indirizzo: Il materiale dovr pervenire entro il gg. 20 Ottobre 2011 Saranno selezionati a partecipare al festival un massimo di 15 partecipanti (gruppi o singoli) . I finalisti del Concorso che saranno invitati a danzare saranno contattati direttamente dalla nostra organizzazione. Raggiunto il limite, in funzione della serata, non possiamo ospitare ulteriori gruppi.

SPEDIRE IL MATERIALE a vietatariproduzione@vietatariproduzione.it e visitare il sito

www.vietatariproduzione.it.

3) ORGANIZZAZIONE DEL PARTECIPANTE Ai vincitori del concorsoi verr data la possibilit di esibirsi la sera della Domenica durante il GALA SHOW con Artisti internazionali. Il partecipante dovr avere nr. 1 responsabile o coreografo e nr. 2 collaboratori ai quali verr fornito un pass per laccesso al teatro. Nessun altro, oltre agli artisti, avr accesso alla sala. Il partecipante si impegna a divulgare, tramite propri contatti e mezzi di comunicazione, levento. Eventuali riprese possono essere fatte da una singola telecamera per gruppo partecipante e unicamente in fondo alla sala.

Lorganizzazione sollevata da qualsiasi responsabilit a danni a persone e cose che potrebbero incorrere sia durante la sera dellevento che durante le prove nellarco della giornata.

4) LORGANIZZAZIONE FORNISCE Lorganizzazione si impegna a fornire comunicazione dellevento sia a mezzo stampa che nel web con i nomi dei singoli partecipanti allevento. Lorganizzazione mette a disposizione dei partecipanti attrezzatura fonica e illuminotecnica e un responsabile tecnico per coordinazione con la Vs. struttura. Per ragioni organizzative si preparer un piazzato comune per tutti. Eventuali modifiche verranno valutate nella loro fattibilit. Il partecipante dovr provvedere a munirsi di proprio tecnico o figura di riferimento che conosca e che sia in grado, in sala regia, di co-ordinare lo spettacolo. Per eventuali musiche dal vivo si dovr consultare il responsabile tecnico per verificare il materiale in dotazione presso il Superstudio. Qualsiasi altra richiesta a carico del partecipante. I costi SIAE della serata sono a carico dellorganizzatore.

5) PREMIAZIONE: Lorganizzazione attraverso una giuria di artisti internazionali decreter il 1 Classificato e la sera potr esivirsi sul palco con gli artisti e musicisti ed avr accessp diretto al concorso il FESTIVAL DEL FOLCLORE. Lorganizzazione si riserva di pubblicare foto e notizie riguardanti i musicisti partecipanti alliniziativa, su siti internet e giornali quotidiani, settimanali e mensili, su esplicito consenso delle condizioni per lammissione da parte dellautore.

6. PARTECIPAZIONE ALI WORKSHOPS e EVENTI DEL FESTIVAL : Quota ingresso pubblico, 10 giornaliero (tessera associativa) Workshops PASS 1 DAY 100; Workshops PASS 2 DAYS 180; ORARIO WORKSHOPS: 10.00-19.30 Workshops+Spettacoli+spettacoli 220 Workshops+spettacoli+happy hour 250 ALL INCLUSIVE Ingresso Spettacoli di Sab e Dom 15.00 (a evento) Happy hour danzanti con buffet etnico 18.00

PER I PARTECIPANTI AL CONCORSO RIDUZIONE del 10% SUI WORKSHOPS e Riduzione Entrata Spettacolo 12 (invece di 15) Per il programma completo dei workshops e eventi visitare il sito www.nomadancefest.com.

Nomad Dance Fest , Superstudio pi, via Tortona, 27 Milano (MM Porta Genova).

ORARIO DEL FESTIVAL: SAB: 10.30-22.00-DOM: 10.30-22.00 INGRESSO AL PUBBLICO

PER INFO SUL FESTIVAL e PER PARTECIPARE al FESTIVAL CONTATTARE:


Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com TEL: +39 345 4512459 FACEBOOK: nomad dance fest

www.nomadancefest.com

Nomad Dance Fest 2012 il 27 e 28 Ottobre 2012 a Milano


SET 12

Dopo il grande successo della scorsa edizione torna lappuntamento a Milano con il Nomad Dance Fest, il festival dedicato alle danze e culture nomadi. Lorganizzazione del Nomad Dance Fest entusiasta della seconda edizione dellevento che porter in Italia alcuni dei pi importanti danzatori al mondo. Durante la manifestazione si terranno eventi, spettacoli, conferenze, workshops, concorsi fotografici, mostre e molto altro ancora. Sar presente anche unarea espositiva suddivisa per paesi legati alla danza e alla cultura nomade. Il Nomad Dance Fest 2012 vi proporr danze folk, gispy, danze orientali, danza indiana classica, fusion tribal e tribal belly, danze del sud Italia e molto altro ancora. Lappuntamento con Nomad Dance Fest 2012 per il 27 e 28 Ottobre 2012 a Milano presso il Superstudio Pi.

Nomad Dance Fest: il 27 e 28 ottobre la magia dellIndia a Milano


Il 27 e 28 ottobre 2012 appuntamento a Milano con la seconda edizione del Nomad Dance Fest tra danza, musica e culture nomadi di tutto il mondo. Un viaggio tra arte, suoni, colori e sapori sulle tracce della Gipsy Route, la via percorsa dai gitani per muoversi dallIndia allAndalusia attraverso la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco e i Balcani. Ricco e intenso il programma: workshop di danza, performance a tema, eventi e mostre darte e pittura. E per gli amanti dello shopping un vero e proprio bazar dove curiosare in mezzo a tessuti, gioielli, calzature e accessori dargento da fare invidia a Sheherazade. Non mancano il souk e la tenda berbera: mentre gustate una tazza di t alla menta e un dolcetto arabo potrete farvi massaggiare o ricoprire mani e piedi con tatuaggi allhenn.

La Teteria:sar ricca di eventi, tra tarocchi e astrologia scoprirete dove il vostro karma vi porter domani. LA MAGIA DELLLINDIA AL NOMAD DANCE FEST Lindia non poteva che essere uno dei Paesi protagonisti di questa manifestazione perch tutto ha origine in India, anche la scelta delle date ogni anno sono molto vicine ad una festa importante nella tradizione hindu: DIWALI Il festival delle luci che si celebra ogni anno nei mesi di Ottobre/novembre per celebrare il trionfo del bene sul male illuminando le case di tutti coloro che prendono parte con speranza per il nuovo anno. L'AREA INDIA In unatmosfera di musica, danze e benessere, lIndia ha sempre molta importanza ed la prima protagonista nel cammino della Via dei Gitani che nasce proprio dal deserto dei Thar in Rajasthan da dove partirono le prime carovane verso lAfghanistan intorno allanno mille.

Unoccasione rivolta a tutti per partecipare a stage di danze, laboratori di musica, lezioni di bellezza e yoga, per terminare con il benessere alla MAHAL BEAUTY SPA: uno spazio dove la cura di corpo, mente, spirito arrivano dallantica India con massaggi e trattamenti ayurvedici, bagno sonoro con campane tibetane, mendi (tatuaggi allhenn) e workshops di trucco etnico e naturale. Lo spazio Yoga sar curato da YOGA FESTIVAL, il primo festival italiano di Yoga che questanno debutta anche a Parigi. Importante novit anche per la TETERIA ETNICA che sar pi spaziosa e allinterno della quale si avr loccasione di degustare, oltre a th, caff e tisane, particolari piatti etnici vegetariani. Nell'area FOOD potrete trovare il DHABA di Garam Masala dove gustare snacks com pakora e samosa, piatti Indiani ed il famoso Indian Chai, il th indiano per eccellenza! Sempre pi ricca di intrattenimenti larea espositiva del Nomad Bazaar, che verr suddivisa nelle differenti aree tematiche di India, Medioriente e Spagna dove sar possibile acquistare abiti, accessori e oggetti etnici nellarea ETI CHIC FASHION che persegue lo sviluppo di uno shopping etico.
01 / 10 / 2012

Milano diventa gitana con il Flamenco di Festival di danze, musiche e culture nomadi dal mondo II Edizione 27 - 28 Ottobre 2012 Via Tortona, 27 - Milano SUPERSTUDIO PI

NOMAD DANCE FEST!

Nomad Dance Fest ......Bellezza e benessere dal Mondo! Il primo festival italiano dedicato alle culture millenarie della "GIPSY ROUTE, la via dei Gitani e l'antico viaggio attraverso le tradizioni dei popoli nomadi ritorna a Milano il 27 e 28 ottobre 2012 con una ricchissima seconda edizione. Una kermesse di suoni, colori e sapori. Un weekend ricco e interattivo che si articola in workshops di danza, eventi, performance a tema, mostre d'arte e di pittura, artigianato locale e internazionale. Una grande novit per la seconda edizione del NOMAD DANCE FEST il 27 e 28 Ottobre 2012 a Milano presso Superstudio pi, Via Tortona 27: la Mahal Beauty SPA racconta di una bellezza antica e rituale in linea con i principi della natura e che prende spunto da tradizioni orientali. Nelle tradizioni orientali la bellezza interiore e quella esteriore sono intimamente connesse. Pi abbiamo cura di noi stessi, pi diventiamo radiosi fisicamente ed espressivamente. Secondo i canoni di bellezza orientali si possono considerare tre aspetti di bellezza: uno esteriore, uno interiore e uno segreto. Nell'aspetto esteriore oltre al contorno del corpo, tessitura della pelle e dei capelli, la grazia delle posizioni e dei movimenti del corpo e le qualit sottili di

freschezza, vitalit e luminosit magnetica della persona. La bellezza interiore in relazione alle qualit interiori della persona, inclusi gli stati emotivi e l'abilit della mente. L'aspetto segreto della bellezza si riferisce all'energia, la conoscenza e l'aspirazione di una persona di manifestare all'esterno una bellezza profonda e permanente. Quando gli aspetti esteriori ed interiori sono in equilibrio, viene soddisfatto l'aspetto segreto. La MAHAL BEAUTY SPA racchiude questi antichi segreti di bellezza naturale e offre: -BIO HAIR STYLING -MASSAGGI rilassanti e olistici. -AYURVEDA e Massaggi ayurvedici a cura di AUMSHANTI -MAKE UP a cura di Jafra cosmetics -MEHNDI e TATUAGGI all'HENNE' Potrete frequentari corsi di trucco naturale e gipsy a cura di Jafra cosmetics e RAFFAELLA CIPOLATO, storica truccatrice e costumista teatrale che ha collaborato con il teatro LA FENICE di Venezia. Attraverso dimostrazioni, trattamenti di bellezza, Massaggi e laboratori di Make up potrete immergervi in un luogo magico ispirato alle Mahal e Haveli (palazzi) del Rajasthan. PER IL PROGRAMMA COMPLETO: http://www.scribd.com/doc/105651287/Programma-Nomad-DanceFest-2012 INFO per i VISITATORI: ORARIO:?SAB: 11.00-22.00-DOM: 10.30-22.00 INGRESSO AL PUBBLICO E 10 (tessera associativa) QUOTA RIDOTTA per studenti , Anziani over 60, disabili E 7 L'ingresso consente di visitare la HALL SOUK, partecipare ed assistere a free classes e performance, Performance Tablao Flamenco, visitare i vari espositori e fare shopping al NOMAD BAZAAR. SPETTACOLI: INGRESSO GALA SHOW Sab. 27 ore 21.30 E 20.00 RIDOTTO per studenti , Anziani over 60, disabili E 17 INGRESSO GIPSY PARTY Dom. 28 ore 20,00 E 15,00 (RIDOTTO E 12). WORKSHOPS con Maestri internazionali: A) Workshops PASS 1 DAY E 90 (Possibilit di scegliere sabato o domenica) B) Workshops PASS 2 DAYS E 170 E) 2 DAYS PASS ALL INCLUSIVE E 220

E' possible acquistare i PASS WORKSHOPS e ENTRATE SPETTACOLI direttamente sul sito www.nomadancefest.com alla sezione BOOKINGS. CONTATTI: Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com tel: +39 339 16 33201 www.nomadancefest.com

Milano diventa gitana con il Flamenco di

NOMAD DANCE FEST!

Il 27 e 28 ottobre 2012 appuntamento con la seconda edizione del Nomad Dance Fest tra danza, musica e culture nomadi di tutto il mondo. In programma whorkshop di danze, spettacoli, free class e eventi Gonne fluttuanti da odalisca, ventri che danzano a ritmo di musica e note gipsy che riempiono l?aria. Un viaggio tra arte, suoni, colori e sapori sulle tracce della Gipsy Route, la via percorsa dai gitani per muoversi dall?India all?Andalusia attraverso la Persia, la Turchia, l?Egitto, il Marocco e i Balcani. Ricco e intenso il programma: workshop di danza, performance a tema, eventi e mostre d?arte e pittura. E per gli amanti dello shopping un vero e proprio bazar dove curiosare in mezzo a tessuti, gioielli, calzature e accessori d?argento da fare invidia a Sheherazade. Non mancano il souk e la tenda berbera: mentre gustate una tazza di t alla menta e un dolcetto arabo potrete farvi massaggiare o ricoprire mani e piedi con tatuaggi all?henn. La Teteria: sar ricca di eventi, tra tarocchi e astrologia scoprirete dove il vostro karma vi porter domani.

il viaggio continua con il Flamenco di RAFAELA CARRASCO Grande importanza sar data alla Spagna: l'arrivo della "Gipsy route".Il Festival ospiter grandi protagonisti internazionali provenienti da diversi paesi e la rappresentante d'onore della Spagna sar Rafaela Carrasco,__ bailaora di Flamenco di fama mondiale, nata nel cuore dell'Andalusia: Sevilla. La sua passione emerge fin da bambina quando inizia a ballare a soli sei anni. Studia danza classica, danza Spagnola, danze regionali Spagnole e danze contemporanee, perfezionando la sua formazione nel Flamenco grazie agli insegnamenti dei maggiori maestri di Sevilla. Diviene prima ballerina ed entra a far parte di importanti compagnie , come la Compagnia di Mario Maya, la Compagnia Andaluza de Danza, e la Compagnia Beln Maya a Madrid. Diventa coreografa di importanti spettacoli e diverse compagnie , fino a creare la sua famosa "Compaga Rafaela Carrasco" che ha realizzato fino ad ora cinque produzioni. L'ultima "Vamos al tiroteo" ha partecipato alla "XV edizione della Biennale del Flamenco di Sevilla" ottenendo gli importanti premi di Giradillo e Premio stampa di Miglior Coreografia. Per il Nomad Dance Fest condurr due CLASE MAGISTRAL (workshops) de Baile Flamenco por Siguiriyas y Tanguillo e ci incanter sul palco del GALA SHOW del sabato sera con una sua performance accompagnata dalla guitarra flamenca. All'interno del festival le aree espositori del "Nomad Bazaar" saranno suddivise in India, Medioriente e Spagna. Un viaggio attraverso storia e passioni che coinvolge grandi e bambini, ricco di iniziative per tutti: dalla possibilit di partecipare a laboratori di danza e musica a quelli di massaggi , dalle lezioni di natural make up e hair styling alla degustazione di th e piatti vegetariani ed etnici dal mondo. SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO: CLICCANDO QUI Direttrice artistica: Maya Devi: www.nomadancefest.com UFFICIO STAMPA GABRIELLA MANERBA, Studio Press IL TABLAO FLAMENCO Il Tablao Flamenco di Nomad dance Fest Nell'area dedicata alla Spagna Il Tablao Flamenco ospiter per tutto il weekend performance di Flamenco, Sevillanas e lo spettacolo "FLAMENCO EN VIVO" accompagnato da aperitivo con Sangria y Tapas preparati da MAISON MILANO,

che sar presente con il wine corner durante tutto il weekend. Il tablao realizzato in collaborazione con Mediterranea danza di Rossela Cicero, Yantrarte di Elena Fontana, la pena flamenca di Milano, Paola Savino e vari musicisti flamenchi. Lo spettacolo Gala Show "Gipsy Routes" sar realizzato interamente con musica dal vivo e con danze su improvvisazione presentato dalla nota presentatrice, attrice e viaggiatrice Syusy Blady. La domenica tutti invitati al "Gipsy Party" con OPEN stage con tutti gli artisti del Festival. ARTISTI Flamenchi del Festival ALMORAIMA Gli Almoraima sono un gruppo multietnico residente in provincia di Lecce che dal 2004 si dedica alla ricerca della tradizionemusicale gitana ed in particolare alle varie connessioni musicali che si sono create con essa in terra andalusa Non un casoquindi che il nome del gruppo derivi proprio da quel lembo di terra tra Jerez de la Fronteira Cordoba e Sevilla dove hanno trovato asilo i gitani Sindi provenienti dal Rajasthan , i mori magrebini, gli ebrei e gli stessi spagnoli tornati dai viaggi nel nuovo mondo carichi di ritmi e sonorit innovative. Gli Almoraima si esibiranno durante il GALA SHOW di sabato 27 ottobre e saranno ospiti al live stage del gipsy party domenica 28 ottobre 2012. Vi aspettiamo! TIENDA FLAMENCA L'area EXPO' NOMAD DANCE FEST della Spagna ospiter "Tiendas flamencas" dove acquistare mantones (scialli ricamati) , abanicos (ventagli) y zapatos de baile senza tralasciare l'abbigliamento spagnolo e gipsy. Chi fosse interessato ad essere presente con artigianato e oggetti legati al mondo del Flamenco pu contattare: nomadancefest@gmail.com COME PARTECIPARE agli eventi del Festival: Acquista le ENTRATE di workshops, spettacoli e stage di RAFAELA CARRASCO! go.madmimi.com/redirects/1347914469d46eaf0a78021f1161e084a0d4230349-2e504c6?pa=225457543581886230 ACQUISTA ENTRATA FESTIVAL su SMAPPO! http://www.smappo.com/event/50548b73621f5_nomad-dance-fest-milano-27e-28-ottobre-2012-2-edizione.html Vi aspettiamo....yours in Flamenco!

NOMAD DANCE FEST Festival italiano di Danze Nomadi, Musica e culture gipsy Artistic director: Maya Devi TEL. Organizzazione +39 339 1633201 Dal lun. al sabato dalle 11.00 alle 19.00 www.nomadancefest.com http://nomadancefest.blogspot.com/ FACEBOOK: nomad dance fest YOUTUBE: http://www.youtube.com/user/nomadancefest

NOMAD DANCE FEST


2 edizione Milano-Il viaggio continua....

"It would be great if by experiencing the Romani people and their music, people can learn more about them and understand that - what you've believed about these people has been a lie your entire life." - Johnny Depp Cari amici/amiche, La Gipsy Route continua il suo viaggio attraversando l'Italia con vari eventi legati alle danze e alle culture nomadi verso il grande evento di Milano. Dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano la seconda edizione il 27-28 ottobre 2012. Una manifestazione ad ampio respiro culturale con un weekend ricco di ospiti, workshops, spettacoli. Per vedere il PROGRAMMA del Festival ancora non definitivo CLICCA QUI

Siamo tornati entusiasti dal nostro viaggio in India NOMAD DANCE TOUR dove abbiamo incontrato persone meravigliose che abbiamo chiamato in Italia. I preparativi fervono anche per l'edizione internazionale che si terr nella splendida citt di UDAIPUR in Rajasthan dal 29 al 31 Marzo 2013! Abbiamo gi organizzato il viaggio e il nostro partner JETAIRWAYS ha gi messo in prebooking 20 voli da Milano MXP a DELHI a tariffa speciale. Per info: nomadancefest@gmail.com. Molti gi gli articoli online e presto TV e Radio intervisteranno la direttrice artistica Maya Devi ed alcuni artisti del Festival! SPONSORS del Festival: Incredible India, Jetairways. PATROCINI Comune di Milano, Provincia di Milano, General consulat of India. PARTNERS Maison Milano, Yoga Festival, Terre di Mezzo, Fa la cosa giusta, Metiss'Art, Zagharid Asd, Danza Duende, Blooming, TEKELT, Festival Tuareg "VOCI DAL DESERTO", River to River, Mediterranea danza, Yantrarte, Pena flamenca,Equology, Mediterranea danza,Ridhu voyages. MEDIA PARTNERS: Radio Popolare, Radio Lombardia, TERRE DI MEZZO, Ballare viaggiando, Turisti per caso, TV popolare. Questa edizione il NOMAD DANCE FEST supporter: MILANO DONNA ONLUS, The DESERT MUSEUM of Jodhpur fondazione Kamal Kotari, AMMA Italia. Vi invitiamo a partecipare numerosi a workshops, spettacoli. eventi, conferenze, mostre, concorsi fotografici and much more! Grazie di cuore per contribuire a portare il messaggio d'unione nel mondo attraverso la danza e la Musica e la riscoperta di culture migranti antichissime. .....e che il VIaggio continui! Maya Devi FACEBOOK: nomad dance fest Visitate il nostro sito internet: www.nomadancefest.com NEWS dal Festival!

Siamo lieti di presentarvi l'OSPITE D'ECCEZIONE di questa edizione del Festival! SAYARI SAPERA-Roots of gipsy group da UDAIPUR in Rajasthan. Sayari una delle pi famose danzatrici di Kalbeliya e danze del Rajasthan e si esibir durante il GALA SHOW con il suo gruppo con la meravigliosa danza BHAWAI (con 7 anfore sulla testa) e la danza TERATHALI (con 13 cimbali su gambe e braccia). Sayari un'artista internazionale e vanta un curriculum importante. Nata in un villaggio Kalbeliya di Jodhpur a soli 16 anni inizia a viaggiare il mondo come danzatrice collaborando anche con le CIRQUE DU SOLEIL ed esibendosi per grandi nomi internazionali come ELTON JOH. E' una delle protagoniste del film "GIPSY CARAVAN" insieme a ANTONIO EL PIPA, grande bailaor di Flamenco, Esma Ezdepova, Fanfare Ciocarlia, Taraf de Haidouks. Sayari sar in Italia dal 19 ottobre al 5 novembre 2012 e terr dei workshops presso il centro Mudrarte di Milano ed in altre citt italiane. Chi fosse interessato a organizzare uno stage o spettacolo pu contattarci a: nomadancefest@gmail.com SYUSY BLADY madrina d'eccezione e presentatrice. La versatile artista SYUSY BLADY per VELISTI PER CASO e NOMADIZZIAMOCI presenter il NOMAD GALA SHOW del sabato sera , presenter il suo libro e ci parler di turismo nomade ed eco-sostenibile. La novit di quest'anno la MAHAL BEAUTY SPA. Uno spazio dedicato al benessere e alla bellezza orientale che proporr trattamenti e massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi all'Henn, Mehndi, Aromaterapia, cura per il corpo e make-up naturale. Gli operatori del benessere interessati ad essere presenti in quest'area sono invitati a contattarci. Abbiamo gli ultimi posti disponibili. AREA EXPO'-PARTECIPA come ESPOSITORE al Festival. ULTIMI POSTI! NOMAD EXPO'......colori e sapori dal Mondo! Nell'area espositiva sempre pi atmosfera e ampio spazio di offerte ed espositori del "Nomad Bazar" che saranno suddivisi in aree tematiche : INDIA, MEDIORIENTE, SPAGNA. Colori e tentazioni nell'area ETI-CHIC ricca di abiti, accessori, oggetti per uno shopping originale ed etico. Quest'anno lo spazio "TETERIA ETNICA" sar gestita da Mudra Natural Caf e TEKELT associazione di arti e culture Tuareg avr un ampio spazio e sar arredata con una tenda berbera , tavoli, sedie e tappeti originali tuareg. La teteria sar aperta per tutto il weekend e servir il vero th alla menta con il rituale tuareg, bevanda al Tamarindo, caff e tisane, piatti del Mali e arabi oltre a piatti di cucina naturale, BIO Juices e Dolci golosi etnici e tradizionali. Sar

presente anche un indian street food "DHABA" che servir snack indiani e dolci golosi proprio come nella vera tradizione del Punjab. PARTECIPA come ESPOSITORE ,SCUOLA e INSEGNANTE al NOMAD DANCE FEST: NOMAD DANCE FEST avr uno spazio dedicato alla promozione e vendita di attivit commerciali o servizi di organizzazione Viaggi in tema con la manifestazione. Ogni fornitore potr affittare il proprio spazio e promuovere le proprie attivit che dovranno essere in linea con le tradizioni del Festival. Diamo inoltre la possibilit ai fornitori che vogliono esporre i loro oggetti di farlo nell'area centrale senza ulteriore costo ma per decorare ed abbellire il Festival. PROMOZIONE SCUOLE DANZA o INSEGNANTI: Abbiamo riservato una promozione speciale per le Scuole di Danza o insegnanti che desiderano far partecipare il proprio gruppo o allieve ai workshops del Nomad Dance Fest. Per ulteriori info e per inviarci le vostre proposte contattateci a nomadancefest@gmail.com. PER PRENOTAZIONI e INFORMAZIONI: nomadancefest@gmail.com

NOMAD DANCE FEST 2012


L'India tra noi e per noi - Eventi in Italia
Marted 09 Ottobre 2012 13:31

La Gipsy Route non si ferma: dopo il successo della prima edizione, torna al SuperStudioPi il Nomad Dance Fest. Milano, 27-28 Ottobre.

Tornano a Milano le danze, i colori e le sonorit della Gipsy Route, la via che popoli e genti percorsero a partire dal subcontinente indiano verso l'impero Bizantino, divenuto poi Ottomano, attraverso l'odierno Afghanistan e l'antica Persia e che li sospinse poi da un lato verso i Balcani, per attraversare l'Europa orientale e centrale sino in Francia e poi gi gi, fino alla Penisola Iberica, e dall'altro lungo il Mediterraneo meridionale, verso il Maghreb, per farli confluire poi in Andalusia. Dopo il grande successo ottenuto nell'edizione 2011, il Festival delle Danze Nomadi rinnova il suo appuntamento milanese, e lo fa quest'anno all'insegna della Gipsy Caravan, la confraternita ideale dei moderni nomadi che, viaggiando e vivendo tra citt e Paesi diversi del mondo, raccolgono e conservano il legato della tradizione propria o dei popoli migranti incontrati lungo il cammino e li trasportano poi con s altrove, spesso contribuendo cos anche a ricomporre un armonico mosaico che solo il tempo e la Storia avevano temporaneamente e apparentemente frantumato. Ecco che dunque il Festival vedr danzare l'israeliana Rana Gorgani, con le sue danze persiane e dei

nomadi mediorientali, e Sayari Sapera, tra le pi rinomate danzatrici della casta degli incantatori di serpenti accompagnata dal suo gruppo di musicisti rajasthani, e Carolina Fonseca, che ipnotizza il pubblico col suo Transilvanian Balkan beat, Rafaela Carrasco, che partendo dai Tablao Flamenco di Siviglia ha girato il mondo grazie alla sua arte. E vedr anche le danze berbere del gruppo francomaghrebino Kiki Ensemble, quelle dei nomadi turchi di Lucia Zahara, cos come quelle Sufi di Maria Ivanova o quelle egiziane di Jamila Zaki. E naturalmente la Gipsy Caravan porta con s anche tanta musica Live, dal gruppo indo-polacco Indialucia ai salentini arabo-ispanici Almoraima fino ai franco-tzigani Troublamours, ma non solo: il festival consiste infatti in una kermesse di suoni, colori e sapori, un weekend che si articoler in workshops di danza, eventi e performance a tema ma anche in mostre d'arte e artigianato, bellezza e degustazioni. Nomad Baazar, Mahal Beauty spa, teteria etnica, bookstore e molto altro: basta consultare il programma completo per scoprire come l'atmosfera del Nomad Dance Fest riuscir a trasportarvi lungo la Gipsy Route, dall'Hindukush a Gibilterra e ritorno, senza fatica.

Nomad Dance Fest 27-28 ottobre 2012 SuperStudio Pi via Tortona, 27 20144 Milano Orari: SAB: 11.00-22.00 DOM: 10.30-22.00 Ingresso: 10 (tessera associativa) Ridotto: 7 Lingresso consente di visitare la HALL SOUK, partecipare ed assistere alle performances e lezioni gratuite, al Tablao Flamenco, visitare i vari espositori e fare shopping al NOMAD BAZAAR.

SPETTACOLI: Gala Show, con Syusy Blady Sab. 27 ore 21.30: 20,00. Ridotto 17 Gipsy Party, musica Live Dom. 28 ore 20,00: 15,00. Ridotto 12 WORKSHOPS A) Workshops PASS 1 DAY 90 (Possibilit di scegliere sabato o domenica) B) Workshops PASS 2 DAYS 170 E) 2 DAYS PASS ALL INCLUSIVE 220 E possible acquistare i PASS WORKSHOPS e ENTRATE SPETTACOLI direttamente sul sito, alla sezione BOOKING

sabato 27 ottobre 2012 > ottobre 28, 2012


15 ottobre, 19:00 16 ottobre, 19:00

Nomad Dance Fest


Superstudio Pi Milano, Italia musica

Superstudio Pi Via Tortona, 27 - Milano | mappa

Seconda edizione del festival dedicato alle musiche, alle danze e alle tradizioni della Gipsy Route
Dance nomadi orientali, folk indiane ed etniche fusion. Sono le ritmate protagoniste della seconda edizione di Nomad Dance Fest, un coinvolgente viaggio alla scoperta dei balli tradizionali della "Gipsy Route". Un percorso attraverso terre affascinanti come la Spagna, l'Egitto e i Paesi Balcanici, ospitato negli spazi di Superstudio Pi. Nel corso del weekend sono in programma workshop di danza, performance e mostre d'arte.

Nomad Dance Fest a Milano


Presso Superstudio Pi Via Tortona, 27, Milano
Dal 27/10/2012 Al 28/10/2012

La locandina Voto Redazione: 8 Orario: secondo programma Zona: Tortona Sito: http://www.nomadancefest.com Dal: 27/10/2012 Al: 28/10/2012 Coordinate: 45.451862 9.163101

Milano diventa gitana con il Flamenco di NOMAD DANCE FEST! Il 27 e 28 ottobre 2012 appuntamento con la seconda edizione del Nomad Dance Fest tra danza, musica e culture nomadi di tutto il mondo, presso il Superstudio Pi, in via Tortona 27, a Milano. IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE Nomad Dance Fest comprende whorkshop di danze, spettacoli, free class e eventi, per un viaggio tra arte, suoni, colori e sapori sulle tracce della Gipsy Route, la via percorsa dai gitani per muoversi dall'India all'Andalusia attraverso la Persia, la Turchia, l'Egitto, il Marocco e i Balcani. Per gli amanti dello shopping sar allestito un vero e proprio bazar, dove curiosare in mezzo a tessuti, gioielli, calzature e accessori d'argento. Non mancheranno il souk e la tenda berbera: gustando una tazza di t alla menta e un dolcetto arabo, i visitatori potranno farsi massaggiare o ricoprire mani e piedi con tatuaggi all'henn Il Festival ospiter grandi protagonisti internazionali provenienti da diversi paesi: la rappresentante d'onore della Spagna sar Rafaela Carrasco, bailaora di Flamenco di fama mondiale, nata nel cuore dell'Andalusia, a Sevilla. Per il Nomad Dance Fest condurr due CLASE MAGISTRAL (workshops) de Baile Flamenco por Siguiriyas y Tanguillo e incanter il pubbico durante il GALA SHOW del sabato sera con una sua performance accompagnata dalla guitarra flamenca.

Inoltre, parteciper allo show dl sabato sera SAYARI SAPERA-Roots of gipsy group da UDAIPUR in Rajasthan. Sayari una delle pi famose danzatrici di Kalbeliya e danze del Rajasthan e si esibir durante il GALA SHOW con il suo gruppo ella meravigliosa danza BHAWAI (con 7 anfore sulla testa) e nella danza TERATHALI (con 13 cimbali su gambe e braccia). SYUSY BLADY sar madrina d'eccezione e presentatrice del NOMAD GALA SHOW del sabato sera All'interno del festival le aree espositori del "Nomad Bazaar" saranno suddivise in India, Medioriente e Spagna. Un viaggio attraverso storia e passioni che coinvolge grandi e bambini, ricco di iniziative per tutti: dalla possibilit di partecipare a laboratori di danza e musica a quelli di massaggi , dalle lezioni di natural make up e hair styling alla degustazione di th e piatti vegetariani.

Weekend 27 ottobre
Tante idee divertenti per stare insieme in famiglia!

Guarda anche Al Museo Explora Speciale Halloween Belen incinta!

Nomad Dance Fest


DATA: 27-28 ottobre LUOGO: allo SUPERSTUDIOPIU', in via Tortona 27 a Milano La Gipsy Route non si ferma e, dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano per a seconda edizione. Maya Devi, direttrice della manifestazione, porter sul palcoscenico danze nomadi e orientali: persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia. Si ripercorrer, cos, il lungo cammino fatto dai Gitani dallIndia alla Persia, alla Turchia, allEgitto, al Marocco, ai Balcani al Mediterraneo e al Sud Italia. Tante le novit del Nomad Dance Fest 2012: ci saranno ospiti illustri, workshops, spettacoli e spazi tutti da esplorare, come la teteria etnica o la Mahal Beauty SPA. Il tema centrale sar la "Gipsy Caravan": Nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti e che, raccogliendo "pezzi di culture dei popoli migranti, raccontano storie e tradizioni di uomini e donne semplici.

PRESENTATRICE D'ECCEZIONE dello spettacolo SYUSY BLADY per Turisti per Caso e Nomadizziamoci. ARTISTI: SAYARI SAPERA ed il suo gruppo del Rajasthan-DANZE DEL RAJASTHAN e KALBELIYA.MAYA DEVI e compagnia Rajput MaharaniRajasthan.RANA GORGANI -Danze Persiane e Afgane accompagnate da musicisti persiani.KIKI ENSEMBLE-Musica Berbera e mediorientale-DANZA: Alessandra Centonze e la compagnia MALIKA FERHAT,TROUBLAMOURS Danze Tzigane e balcaniche-DANZA: CAROLINA FONSECA , Kristina Alina e Victoria Ivanova.ALMORAIMA e Sayari group-DANZA: Maya Devi e Rossella Cicero FLAMENCO INDIANO.ALMORAIMA- Flamenco Arabo DANZA: Maria Strova, Maria Martinez, Lucia Zahara, Jamila Zaki..RAFAELA CARRASCO- Tanguillo con guitarra de Cano.FINALE con la lettura dell'antico poema dedicato ad INANNA a cura di S UY L D . Y S BA Y * Il programma potrebbe subire variazioni. . Necessaria la PRENOTAZIONE all'entrata.

Nomad Dance Fest, il viaggio continua Milano 27-28 ottobre 2012 Seconda edizione del Festival Nomade
La Gipsy Route non si ferma, e dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano la seconda edizione il 27-28 ottobre 2012. Una manifestazione ad ampio respiro culturale direttrice artistica Maya Devi, Mudrarte, Milano - che ha portato e porter su un unico palcoscenico una miriade di danze frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia, Napoli e Salento. Il Nomad Fest ha come obiettivo quello di riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e anche le radici comuni delle danze folk. Un progetto nato dal cuore e dallesperienza di Maya Devi, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dellInternational Dance Council Cid Unesco, e unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia che dichiara: La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere afferma Maya Devi. Il Festival delle Danze Nomadi rinnova dunque il suo appuntamento milanese, forte del successo riscosso nel 2011 quando ha coinvolto oltre 1550 persone nel suo week end di danza. Una manifestazione che stata seguita con passione e interesse dalla stampa e da molte TV e radio (tra queste un servizio per TG2 Dossier e TG3, le radio: Radio Lombardia, Radio Popolare con la diretta del Festival), e che ha visto tra i suoi amatori e supporter Syusy Blady di TURISTI PER CASO. Questanno il tema centrale del Festival la GIPSY CARAVAN: Nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti che raccogliendo pezzi di culture dei popoli migranti raccontano di storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte. Tante le novit del Nomad Fest 2012 con ospiti illustri e arricchimento di contenuti e di spazi. Tra i protagonisti della prossima edizione, in anteprima MIRIAM PERETZ da Israele con Danze della Via della Seta, GULABO SAPERA, la pi grande danzatrice di Kalbeliya al Mondo con suo figlio Dno Banjara e il suo gruppo dal Rajasthan, La danzatrice di danze gipsy CAROLINA FONSECA che ci travolger con il suo transilvanian balkan beat, la band INDIALUCIA con musiche e sonorit dallIndia alla Spagna, Il gruppo italiano e spagnolo ALMORAIMA con il loro sound Arabo-Andaluso e i TROBLAMOURS dai pirenei con il loro Sound balcanico, La famosa bailaora di Flamenco RAFAELA CARRASCO sar tra le artiste internazionali del festival.Dal deserto del Sahara

arriveranno i Touareg che ci incanteranno con le loro musiche ritmate. Questanno il NOMAD DANCE FEST sar supportato da SYUSY BLADY per NOMADIZZIAMOCI.La versatile artista presenter il NOMAD GALA SHOW del sabato sera e sar presente per tutta la manifestazione con uno stand che proporr viaggi nomadi ed ecosostenibili. Intorno a questi personaggi e alle loro esibizioni sempre pi atmosfera e magia. Larea espositiva sar ancora pi ampia con 900 MQ di spazio che ospiter, oltre ai vari espositori suddivisi in aree tematiche per ogni paese della gypsy Route , il Nomad Bazaar, Performance di danze e laboratori di Musica, una nuova sezione dedicata alluniverso India da dove tutto ha avuto origine con una particolare attenzione allo yoga e alla danza, con la collaborazione dello Yoga Festival e Incredible India (Ente Nazionale Turismo Indiano). Colori e tentazioni nellarea ETICHIC FASHION ricca di abiti, accessori, oggetti per uno shopping originale ed etico, un nuovo spazio dedicato al benessere grazie ai servizi di operatori di massaggio ayurvedico, olistico e spazio bellezza, con mehndi, make-up e hair styling naturale. Saranno presenti il BOOKSTORE a cura di TERRE DI MEZZO e la rassegna di film indiani in collaborazione con River to River-Indian Florence Film Festival. Nellarea dedicata alla Spagna Il Tablao Flamenco realizzato in collaborazione Mediterranea danza e molti insegnanti del panorama flamenco italiano e che ospiter performance di Flamenco, Sevillanas, Aperitivo con Sangria y Tapas. Alessandra Centonze (Malika Fehrat) per METISSART, in collaborazione con il festival, coordiner lAREA del Medioriente con svariate proposte dalla danza, allarte, alla musica e al metodo GYPSY DUENDE creato da MIRIAM SZABO. Condurr inoltre uno stage di Danze Berbere e danzer accompagnata dal gruppo KIKI ENSEMBLE. Questanno lo spazio Teteria Etnica gestita da Mudra Natural Caf avr pi ampio spazio e oltre a th, caff e tisane saranno serviti anche cibo e piatti etnici vegetariani non-stop per tutto il giorno. Per la seconda edizione novit anche per lo spettacolo del GALA SHOW GIPSY CARAVAN del Sabato sera che ospiter artisti nazionali ed internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture.La sera della domenica siete tutti invitati a danzare al GIPSY PARTYcon DJ set e gruppi di musiche Balcaniche e Ritmi del Sud Italia con Pizzica e Tammurriata da ballare tutti insieme! Dalla prima alla seconda edizione del Nomad Fest continuit culturale e un cammino ininterrotto durante tutto lanno di eventi: A partire da Settembre 2012 Nomad Dance Fest organizzer in collaborazione con MAISON MILANO due eventi dedicati alla danza ed alla bellezza indiana. 26 Settembre 2012 MAHAL BEAUTY NIGHT con Massaggi e Assaggi , Bellezza e danze Indiane e il 10 Ottobre 2012 VIAGGIO NOMADE con spettacolo di danze gipsy e cena a tema.

NOMAD DANCE FEST International Edition in INDIA I preparativi fervono anche per ledizione del NOMAD DANCE FEST Internationalnello stato del Rajasthan in INDIA dal 24 al 31 MARZO 2013 che toccher le citt di JAIPUR, JODHPUR e PUSHKAR in collaborazione con il dipartimento della cultura Indiana e con il coinvolgimento di moltissimi artisti nomadi e musicisti folk. .Tutti pronti per questo grande viaggio ?

Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com tel: +39 339 16 33201 www.nomadancefest.com

UFFICIO STAMPA GABRIELLA MANERBA, Studio Press, tel. 0258102432 - cell. 348 8748281 g.manerba@presstudio.com

WWW.NOMADANCEFEST.COM Telefono: 345 4512459 339 1633201 Website: http://www.nomadancefest.com Tags: #nomad #dance #fest #2012 #festival #nomade #festival #gitano #gipsy #festival #Milano #gipsy #festival #danze #gipsy #cultura #gitana #cultura #nomade #festival #di #danza #party #musica

APR

Nomad Dance Fest: a Milano 27-28 ottobre 2012 la seconda edizione del Festival
eventi musicali Aggiungi un commento Parole chiave: dance council dance fest danze folk nomad palcoscenico persia radio lombardia radio radio sud italia unesco Pubblicato il: 27 aprile 2012

Gipsy Route, dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano per la seconda edizione il 27-28 ottobre 2012. Una manifestazione culturale la cui direttrice artistica, Maya Devi, Mudrarte, Milano - ha gi portato e porter su un unico palcoscenico tante danze frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia, Napoli e Salento. Il Nomad Fest ha come obiettivo quello di riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e anche le radici comuni delle danze folk. Un progetto nato dal cuore e dallesperienza di Maya Devi, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dellInternational Dance Council Cid Unesco, e unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia che dichiara: La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie

forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere afferma Maya Devi. Il Festival delle Danze Nomadi rinnova dunque il suo appuntamento milanese, forte del successo riscosso nel 2011 quando ha coinvolto oltre 1550 persone nel suo week end di danza. Questanno il tema centrale del Festival la GIPSY CARAVAN: Nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti che raccogliendo pezzi di culture dei popoli migranti raccontano di storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte. Tante le novit del Nomad Fest 2012 con ospiti illustri e arricchimento di contenuti e di spazi. Tra i protagonisti della prossima edizione, in anteprima Miriam Peretz da Israele con Danze della Via della Seta, Gulabo Sapera, la pi grande danzatrice di Kalbeliya al Mondo con suo figlio Dno Banjara e il suo gruppo dal Rajasthan, , La band INDIALUCIA con musiche e sonorit dallIndia alla Spagna, Il gruppo italiano e spagnolo ALMORAIMA con il loro sound Arabo-Andaluso, La famosa bailaora di Flamenco RAFAELA CARRASCO sar tra le artiste internazionali del festival ed Il Tablao Flamenco realizzato in collaborazione con Puro Fuego di Arcobaleno Danza ospiter performance di Flamenco, Sevillanas, Aperitivo con Sangria y Tapas durante la manifestazione. Dal deserto di Timbuktu arriveranno i Touareg che ci incanteranno con le loro musiche ritmate.

Questanno il NOMAD DANCE FEST sar supportato da SYUSY BLADY per NOMADIZZIAMOCI.La versatile artista presenter il NOMAD GALA SHOW del sabato sera e sar presente per tutta la manifestazione con uno stand che proporr viaggi nomadi ed ecosostenibili. Intorno a questi personaggi e alle loro esibizioni sempre pi atmosfera e magia. Larea espositiva sar ancora pi ampia con 900 MQ di spazio che ospiter, oltre ai vari espositori suddivisi in aree tematiche per ogni paese della gypsy Route , il Nomad Bazaar, Performance di danze e laboratori di Musica, una nuova sezione dedicata

alluniverso India da dove tutto ha avuto origine con una particolare attenzione allo yoga e alla danza, con la collaborazione dello Yoga Festival e Incredible India (Ente Nazionale Turismo Indiano). Colori e tentazioni nellarea ETICHIC FASHION in collaborazione con EQUOLOGY ricca di abiti, accessori, oggetti per uno shopping originale ed etico, un nuovo spazio dedicato al benessere grazie ai servizi di operatori di massaggio ayurvedico, olistico e spazio bellezza, con mehndi, make-up e hair styling naturale. Saranno presenti il BOOKSTORE a cura di TERRE DI MEZZO e la rassegna di film indiani in collaborazione con River to River-Indian Florence Film Festival. Questanno lo spazio Teteria Etnica gestita da Mudra Natural Caf avr pi ampio spazio e oltre a th, caff e tisane saranno serviti anche cibo e piatti etnici vegetariani non-stop per tutto il giorno.

Per la seconda edizione novit anche per lo spettacolo del GALA SHOW GIPSY CARAVAN del Sabato sera che ospiter artisti nazionali ed internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture.La sera della domenica siete tutti invitati a danzare al GIPSY PARTYcon DJ set di musiche Balcaniche e band dal Vivo di Pizzica e Tammurriata!

Altri appuntamenti Nomad Dalla prima alla seconda edizione del Nomad Fest continuit culturale e un cammino ininterrotto durante tutto lanno di eventi: tra febbraio e marzo 2012 si svolto un suggestivo viaggio in India nel Rajasthan, tra suoni e colori, con una serata esclusiva a FORT PACHEWAR a Jaipur, con gli artisti del Rajasthan e SUVA DEVI e la compagnia di danza di Maya Devi (Maya Devi&Rajput Maharani Italian Dance Company).

In collaborazione con Syusy Blady per Nomadizziamoci sar organizzata una festa gitana a Bologna (21-24 giugno), e sempre con la loro collaborazione, nellambito della

manifestazione Fa la Cosa Giusta di fine marzo a Milano sono state ideate delle esibizioni di danza nellarea TURISMO ECO CONSAPEVOLE. A luglio Nomad Fest parteciper al CID, Congresso Internazionale Unesco a San Marino. Infine, in un suggestivo ambiente Nomad, saranno organizzati, in collaborazione con Enterprise hotel Milano, i GIPSY HAPPY HOUR con musiche e danze gipsy. Ad agosto il prossimo NOMAD DANCE FEST Tour in India con altro spettacolo imperdibile! E a Marzo 2013 tutti in Rajasthan, INDIA per ledizione internazionale del NOMAD DANCE FEST in collaborazione con il dipartimento della cultura della musica e danza Indiana.

Milano nomad dance fest 2012 eventi programma


Nomade bello! Milano gitana per 2 giorni
08/10/2012

La millenaria via dei Gitani converge a Milano per la seconda edizione del Nomad Dance Fest, il festival di danze, musiche e culture nomadi dal mondo, in programma il 27 e 28 ottobre Riscoprire le tradizioni e le culture dei popoli nomadi dove affondano le radici di tutte le danze folk arrivate fino a noi lobiettivo del Nomad Dance Fest, il primo festival italiano dedicato alle culture millenarie della GIPSY ROUTE, la via dei Gitani e lantico viaggio attraverso le tradizioni dei popoli nomadi. Un progetto che unisce diverse popolazioni nomadi attraverso la lingua universale della danza, della musica, dell'arte e dell'artigianato locale. Il 27 e 28 ottobre il Festival torna a Milano, con una nuova ricchissima edizione fatta di danze, workshops,spettacoli, eventi, talent show, conferenze a tema, mostre d'Arte e pittura, artigianato, e molto altro ancora. Cos come nello scorso anno, centro pulsante della manifestazione sar il grande souk dall'atmosfera esotica dove potrete assaggiare i tipici dolci arabi, sorseggiare th, magari assistendo a performance di danza o a sfilate di abiti tipici. Qui infatti per tutto il weekend, dalle 11.00 alle 20.30, troverete sapori dal deserto del Sahara con specialit Tuareg, rituale del th alla menta servito dagli uomini blu del deserto, bevande al tamarindo, piatti e dolci tipici, mostre fotografiche, presentazioni e conferenze sulla cultura Tuareg , oltre a divertenti laboratori di artigianato. Inoltre nell'area espositiva potrete divertirvi a trovare abbigliamento, gioielli, monili, tappeti afgani e orientali, oggetti tipici provenienti da tutto il mondo! Se siete amanti della danza e in particolare del flamenco per voi, nell'area dedicata alla Spagna, per tutto il weekend si susseguiranno performance di Flamenco y Sevillanas con guitarra dal vivo ai 45' di ogni ora dalle12.45 fino alle 19.00 mentre per rifocillarvi saranno offerti aperitivi con Sangria y Tapas. Lingresso libero! Tra le novit di questa seconda edizione del Nomad Dance Fest, la Mahal Beauty SPA: uno spazio interamente dedicato alla bellezza e alla salute di corpo , mente, spirito dall'antica saggezza orientale. Qui, dalle 11.00 alle 20.30 potrete effettuare massaggi e trattamenti ayurvedici, tatuaggi all'henne Mehndi, trattamenti olistici, massaggi sonori con campane tibetane, Aromaterapia e Cristalloterapia, consulti di astrologia karmica, Make-up e bellezza del corpo. Qui potrete inoltre frequentare corsi di trucco naturale e gipsy, prendere parte a dimostrazioni e laboratori di Make immergendovi in un luogo magico ispirato alle Mahal e Haveli (palazzi) del Rajasthan. Infine, non poteva mancare anche uno spazio dedicato ai pi piccoli: dalle 12.00 alle 19.00 l'area kids ospiter laboratori di arte, musica e danza tenuti da operatori olistici ed insegnanti specializzati in attivit per bambini. L'area kids gratuita ed aperta a bambini dai 12 mesi ai 7 anni.

Nomad Dance Fest: danze, musiche e culture nomadi


24 ottobre 2012 by Ilaria in Eventi

Il prossimo weekend 27 e 28 settembre tutti al Superstudio pi per la seconda edizione del Nomad Dance Fest. Verranno rappresentate le danze de La Via dei Gitani, che 600 anni fa partita dallIndia per arrivare in Spagna, attraverso Persia, Turchia, Egitto, Balcani,ogni luogo ha portato una musica, una danza, unusanza, una cultura India, punto di partenza, della Gipsy route, Spagna punto di arrivo e Medioriente zona di passaggio, saranno i protagonisti del festival, in tutte le loro espessioni. Workshop di danza, mostre, arte, cibo indiano, spagnolo, vegano, bazar, cartomanti, astrologhe.

Sar possibile assistere a performance di Flamenco con Rafaela Carasco, bailaora di fama mondiale, aperitivi a base di tapas e sangria, e tutto quanto fa Spagna. Verr installata una tenda Touareg che sar possibile visitare, con i suoi arredi originali, partecipare al rito del t ed incontrare alcuni Touareg impegnati a diffondere la loro cultura.

Grande novit di questanno una Beauty SPA, ispirata a tradizioni orientali, dove fare massaggi ayurvedici, olistici, trattamenti ai capelli, tatuaggi allhenne, corsi di trucco naturale e gipsy.

Unarea per bambini con laboratori di arte, danza e musica, dove poter lasciare i bambini e godersi la manifestazione. Tutto nasce dal cuore e dalla mente dellorganizzatrice Maya studiosa di culture orientali e nomadi e unica insegnante italiana di danze Gipsy del Rajasthan nelle sue parole si riassume lo spirito del Festival La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistiche di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere Qui il programma completo Superstudio Pi Via Tortona,27 Sabato 11.00-22.00 Domenica 10.30 22.00 Ingresso 10,00 7,00 Sabato 21.30 Gala Show 20.00 Domenica 20.00 Gipsy Party 15.00

25/10/2012 DANZE DAL MONDO CON IL NOMAD DANCE FEST 2012

Una manifestazione di suoni, colori e sapori per un weekend di danza, performance, mostre d'arte, artigianato locale e internazionale in vero stile Nomade. La seconda edizione del Nomad Dance Fest torna al Superstudio Pi per celebrare le culture millenarie della GIPSY ROUTE o via dei Gitani, in un antico viaggio attraverso le tradizioni dei popoli nomadi. Quest'anno il tema centrale la Gipsy Caravan, mondo affascinante fatto di segreti e misteri raccontati dai nomadi moderni, cittadini del mondo un po' come Syusy Blady, supporter d'eccezione che presenta il NOMAD GALA SHOW del sabato sera e il suo libro sul turismo nomade ed eco-sostenibile.

Nomad Dance Fest, Superstudio Pi, 26 28 Ottobre www.nomadancefest.com

Un assaggio della vita dei nomadi del Sahara.


In occasione del Nomad Dance Fest 2012, che si terr a Milano il 27 e 28 Ottobre, l'Associazione Tekelt parteciper con l'istallazione della tenda Touareg.Tekelt proporr ai visitatori del Festival diverse occasioni di incontro per approfondire la conoscenza della vita di una delle comunit nomadi pi conosciute:- una mostra fotografica permanente, sulle comunit Touareg (denominazione francofona di origine coloniale del popolo Kel Tamasheq), un racconto per immagini delle atmosfere, dei paesaggi, dei volti e della vita degli "uomini blu". Ivano Adversi Fotografie dal Mali: Studio Foto Elena Dak La Carovana del Sale

Domenica 28 ottobre ore 16.00 circa


- Elena Dak (al secolo Elena Dacome) presenter il suo libro "La carovana del sale", racconto di un viaggio compiuto nellautunno del 2005 nel deserto del Niger. L'autrice, appassionata di nomadismo, con la voglia di capire le dure fatiche degli uomini del deserto racconta il suo viaggio attraverso il Tnr con quella che i Touareg nella lingua Tamasheq chiamano Taghalamt, la Carovana del sale, centinaia di dromedari che attraversano il deserto ogni anno, tra l'autunno e l'inverno, per rifornirsi di sale e datteri.

Presso la tenda Tekelt sar inoltre possibile incontrare alcuni Touareg che vivono da tempo in Italia e che si operano per la diffusione della conoscenza della cultura del proprio popolo. Un'esperienza dell'accoglienza del popolo del deserto e della sua vita e cultura quotidiane che porter il visitatore virtualmente nella terra dei Touareg.
Un viaggio dei sensi: - l'ambientazione della tenda colpisce la vista ed il tatto in quanto non semplice riproduzione ma una autentica tenda Touareg, con i suoi arredi, trasportata in Italia - video di musica Touareg solleciteranno l'udito e la vista del viaggiatore con i suoni e le ambientazioni del deserto - il rito del te, il cous cous e le spezie coinvolgono olfatto e gusto, avvolgendo cos i 5 sensi del visitatore e trasportandolo nella dimensione di pace e calma dei nomadi del Sahara."

www.nomadancefest.com

NomadDanceFestMilano2012:duegiornidiculturanomadetradanzeindiane,flamencoetouareg

Andrea Paternostro 24 ottobre 2012.

Nomad Dance Fest torna a Milano sabato 27 e domenica 28 ottobre 2012: un evento interamente dedicato alle culture millenarie della Gipsy Route (la via dei Gitani) e alle tradizioni dei popoli nomadi. Sar la seconda edizione della kermesse di suoni, colori e sapori al SuperstudioPi di via Tortona 27 (fermata Porta Genova della metropolitana linea verde, M2) con un programma di workshop, eventi, performance e mostre. La presentatrice del festival sar Syusy Blady, nota al grande pubblico soprattutto per aver condotto la fortunata trasmissione di viaggi Turisti per caso, cultrice delle culture nomadi e autrice del sito Nomadizziamoci.

Sabato sera lo spettacolo Roots of Gipsy di Sayari Sapera, Maya Devi e Rajput Maharani: dallincontro delle danzatrici Sayari e Maya nato uno show che fonde larte della danza indiana Kalbeliya con il gusto dellarte e della creativit italiana. Levento inizier con le danze di corte dei palazzi rajasthani per proseguire con le danze dei templi e per finire con la danza degli incantatori dei serpenti, una delle pi antiche, nominata patrimonio Unesco nel 2010. Anche la Spagna sar protagonista del Nomad Dance Fest 2012 con Rafaela Carrasco di Siviglia, tra le pi apprezzate interpreti del flamenco. Lassociazione Tekelt curer listallazione di una tenda Touareg (il nome francofono del popolo Kel Tamasheq) offrendo ai visitatori varie occasioni di incontro per conoscere una

delle pi note comunit nomadi, tra cui una mostra fotografica che racconter atmosfere, paesaggi, volti e cultura degli uomini blu.

In calendario anche la Mahal Beauty Spa con corsi di trucco naturale e gipsy a cura di Jafra Cosmetics e Raffaella Cipolato. Fulcro della kermesse sar il souk Nomad Baazar.

Location, orari e biglietti del Nomad Dance Fest 2012 Superstudio pi, via Tortona, 27 20144 Milano

Sabato: 11-22, domenica 10.30-22.

Ingresso 10 euro con tessera associativa, quota ridotta (sette euro) per studenti, anziani over 60, disabili Visita alla Hall Souk, free classes e performance, Tablao Flamenco, visita agli espositori e shopping al Nomad Bazaar.

Spettacoli

Gala Show di sabato 27 alle 21.30, 20 euro (ridotto 17 euro) Gipsy Parti di domenica 28 ore 20, 15 euro (ridotto 12 euro).

Workshop

Pass per 1 giorno, 90 euro (sabato o domenica) per due giorni 170 euro Pass all inclusive per 2 giorni, 220 euro Tutti i passi sono acquistabili online.

Nomad Dance Fest

Superstudio Pi Via Tortona, 27 - 20144 Milano 27/10/2012 - 11:00

2edizione
fino al 28/10/2012 Un viaggio dall'India fino all'Andalusia. Festival Danze Nomadi a Milano sabato 27 e domenica 28 ottobre a Milano Eventi a Milano Danza, musica e culture nomadi di tutto il mondo tra spettacoli, lezioni gratuite ed eventi al Superstudio Pi. Nomad Dance Fest un viaggio che ripercorre la Gipsy Route ovvero il sentiero tra Persia, Turchia, Egitto, Marocco e Balcani percorso circa 600 anni fa dai gitani nel loro spostamento dall'India all'Andalusia. Un viaggio ricco di suoni, colori, arti e tradizioni dei popoli nomadi. Tra le danze proposte si trovano le danze di fusione tribal e tribal belly dance, le danze Indiane classiche e di fusione, il flamenco, danze del ventre, danze del sud e dei balcani, danze tradizionali della Gipsy Route. Saranno presenti anche laboratori di musica, una sessione dedicata ai bambini, una dedicata al benessere con sedute di Yoga, un'area shopping ed un Bookstore. Maggiori info su: www.nomadancefest.com Mail: nomadancefest@gmail.com

Maya Devi Mudra, lenergia del Nomad Dance Fest


Pubblicato il: 22 Ottobre 2012 scritto da: Luca Ferrari in: Interviste

Linguaggi arcaici. Danze della gente. La cultura dei popoli. Il mondo gitano in viaggio verso le radici. Limmenso universo nomade pronto a raccontare i suoi segreti e condividere i propri tesori. Narrarli. Interpretarli. Suonarli. Allalba della II edizione del Nomad Dance Fest (Milano, 27-28 ottobre 2012), la danzatrice e insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maya Devi Mudra, organizzatrice dellevento, si avvicina e racconta. Planando su parole col sapore dellispirazione. Dove il sogno di una grande e nuova/vecchia Umanit unita, prende corpo e soprattutto anima. Qual il senso del Nomad Dance Fest? La scoperta. nato da una mia passione per la ricerca delle proprie radici. Mia nonna Lea di origini andaluse. La vigilia di natale minsegnava a leggere i tarocchi. Il Nomad Dance Fest un regalo per tutti coloro che seguono o che vengono da uno dei paesi di questa immensa rotta nomade. un regalo che ho fatto a me stessa e alla mia famiglia. Non una fiera di settore. un evento aperto a tutti. Intento del festival ribadire che viaggiando, scopri. Girando per il mondo ho scoperto culture semisconosciute che bisogna far conoscere. Vorrei regalare a Milano e allItalia intera la possibilit dincontrare queste

culture e danze. Credo fortemente che in questo periodo pi che mai si debba tornare alle proprie origini, intese come semplicit e rispetto per tutti gli esseri viventi e lambiente stesso. I nomadi si adattano allambiente in cui vivono senza perdere la propria memoria. Bisogna aiutare luomo moderno a riprendersi il presente. Luomo contemporaneo troppo concentrato sul passato e il futuro. I nomadi vivono il presente. Lo trovo molto affascinante. Nella mia formazione ritrovo tutto ci (Maya fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, ndr). Lo yoga vivere il presente. La meditazione presente. Rispetto alla I edizione cosa cambiato? In primis lo spazio. Lanno scorso avevamo unarea di 800 metri quadrati, questanno pi del doppio (1700). Ci sar una hall per i workshop, unaltra ampia sala per gli spettacoli e infine limmenso bazar dove ci sono oltre 30 stand provenienti da tutto il mondo con prodotti etici e affini a quello che il senso del Festival. Grande novit, la Mahal Beauty Spa, spazio dedicato al benessere e alla bellezza orientale che proporr trattamenti e massaggi ayurvedici e olistici, aromaterapia, tatuaggi all'Henn, Mehndi, BIO hair stylist e make-up naturale. Presenti anche la lettura dei tarocchi e consulto di astrologia karmica, e alcune presentazioni editoriali. Il sabato sera ci sar il Gipsy Routes, con artisti internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture, il tutto con performance musicali dal vivo. Per il Gala Show della domenica invece, ci saranno cinque band che suoneranno dal vivo. Le danzatrici si muoveranno sulle loro musiche. Saranno loro a trovare il proprio linguaggio comune col musicista. Le danzatrici si muoveranno su improvvisazione. Le danzi nomadi sono queste. Nelle danze nomadi si entra in una specie di trans, in contatto con se stessi. Chi la danzatrice nel terzo millennio? Una persona che sa donare la propria arte sia nellinsegnamento, sia nella danza on stage. La danzatrice deve essere capace di sviluppare la generosit e lo spirito di aggregazione con le altre. Accoglierle come sorelle. Danzare come offrire se stesse. Danzare come pregare. Significa offrirsi al divino. Nel terzo millennio ci deve essere un cambio di mentalit, abbandonando il puro estetismo. Bisogna comunicare e condividere. La danzatrice contemporanea non pu danzare se prima non ha realmente compreso la sua parte spirituale. Una persona spirituale sa da dove viene, e sa dove sta andando. Quando preghi, lo fai totalmente. come nelle relazioni umane. Il rapporto con gli altri basato sulla condivisione. Viverlo non completamente significa rinunciarvi. India, Spagna, sonorit arabe e tuareg. Il Nomad Dance Fest un viaggio nelle radici dellumanit. Precisamente. Un mondo itinerante dove c conoscenza e rispetto. Se conosci le tradizioni di un altro popolo, non hai timore dello straniero n dello sconosciuto. Nelle culture gipsy c sempre un tocco di magia. DallIndia allAndalusia. C chi legge i fondi di caff, chi ti cura con il veleno di serpente e chi ti d la pozione damore. la magia che fa paura, e lessere umano materialista si spaventa dinnanzi allintangibile. Le stelle sincamminano. Software rottamati lasciano spazio alle orme lasciate da un dono da pi volti. Se vi dicessi cosa sto pensando, forse mentirei. Se vi dicessi che nello spazio attorno a me adesso vedo in ogni scorcio di battigia un ponte per tutte le terre che non riesco ancora a trattenere nel mio orizzonte, vi sussurrerei una verit a prescindere dal ciakra inconsciamente attivato. Desidero raccontarvela. Aspetto che voi facciate lo stesso. Poi magari proseguiremo ancora insieme.

Festival di danze, musiche e culture nomadi dal mondo MILANO 27-28 OTTOBRE 2012 -2 edition (SUPERSTUDIO PI Via Tortona 27 Milano) Nomad Dance Fest Bellezza e benessere dal Mondo! Il primo festival italiano dedicato alle culture millenarie della GIPSY ROUTE, la via dei Gitani e lantico viaggio attraverso le tradizioni dei popoli nomadi ritorna a Milano il 27 e 28 ottobre 2012 con una ricchissima seconda edizione. Una kermesse di suoni, colori e sapori. Un weekend ricco e interattivo che si articola in workshops di danza, eventi, performance a tema, mostre darte e di pittura, artigianato locale e internazionale. Una grande novit per la seconda edizione del NOMAD DANCE FEST il 27 e 28 Ottobre 2012 a Milano presso Superstudio pi, Via Tortona 27: la Mahal Beauty SPA racconta di una bellezza antica e rituale in linea con i principi della natura e che prende spunto da tradizioni orientali. Nelle tradizioni orientali la bellezza interiore e quella esteriore sono intimamente connesse. Pi abbiamo cura di noi stessi, pi diventiamo radiosi fisicamente ed espressivamente. Secondo i canoni di bellezza orientali si possono considerare tre aspetti di bellezza: uno esteriore, uno interiore e uno segreto. Nellaspetto esteriore oltre al contorno del corpo, tessitura della pelle e dei capelli, la grazia delle posizioni e dei movimenti del corpo e le qualit sottili di freschezza, vitalit e luminosit magnetica della persona. La bellezza interiore in relazione alle qualit interiori della persona, inclusi gli stati emotivi e labilit della mente. Laspetto segreto della bellezza si riferisce allenergia, la conoscenza e laspirazione di una persona di manifestare allesterno una bellezza profonda e permanente. Quando gli aspetti esteriori ed interiori sono in equilibrio, viene soddisfatto laspetto segreto.

La MAHAL BEAUTY SPA racchiude questi antichi segreti di bellezza naturale e offre:

-BIO HAIR STYLING -MASSAGGI rilassanti e olistici. -AYURVEDA e Massaggi ayurvedici a cura di AUMSHANTI -MAKE UP a cura di Jafra cosmetics -MEHNDI e TATUAGGI all'HENNE' Potrete frequentari corsi di trucco naturale e gipsy a cura di Jafra cosmetics e RAFFAELLA CIPOLATO, storica truccatrice e costumista teatrale che ha collaborato con il teatro LA FENICE di Venezia.

Attraverso dimostrazioni, trattamenti di bellezza, Massaggi e laboratori di Make up potrete immergervi in un luogo magico ispirato alle Mahal e Haveli (palazzi) del Rajasthan.

PER IL PROGRAMMA COMPLETO:

http://www.scribd.com/doc/105651287/Programma-Nomad-Dance-Fest-2012

INFO per i VISITATORI: ORARIO: SAB: 11.00-22.00-DOM: 10.30-22.00 INGRESSO AL PUBBLICO 10 (tessera associativa) QUOTA RIDOTTA per studenti , Anziani over 60, disabili 7 Lingresso consente di visitare la HALL SOUK, partecipare ed assistere a free classes e performance, Performance Tablao Flamenco, visitare i vari espositori e fare shopping al NOMAD BAZAAR. SPETTACOLI: INGRESSO GALA SHOW Sab. 27 ore 21.30 20.00 -RIDOTTO per studenti , Anziani over 60, disabili 17 INGRESSO GIPSY PARTY Dom. 28 ore 20,00 15,00 (RIDOTTO 12). WORKSHOPS con Maestri internazionali: A) Workshops PASS 1 DAY 90 (Possibilit di scegliere sabato o domenica) B) Workshops PASS 2 DAYS 170 E) 2 DAYS PASS ALL INCLUSIVE 220 E possible acquistare i PASS WORKSHOPS e ENTRATE SPETTACOLI direttamente sul sito www.nomadancefest.com alla sezione BOOKINGS.

CONTATTI: Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com tel: +39 339 16 33201 www.nomadancefest.com UFFICIO STAMPA GABRIELLA MANERBA, Studio Press, tel. 0258102432, cell. 348 8748281 g.manerba@presstudio.com

WWW.NOMADANCEFEST.COM

Nomad Dance Fest 2012 a Milano: festival danze e culture nomadi


ITINERARI Mercoled 24 Ottobre 2012 alle 16:36 via VIAGGIOK.NET

Il 27 e 28 ottobre 2012 a Milano ci sar la seconda edizione del Nomad Dance Fest, il festival dedicato alle danze, musiche e culture nomadi dal mondo. Si tratta di unoccasione per riscoprire culture e tradizioni delle popolazioni nomadi, ideato e curata dalla danzatrice Maya Devi.

NOMAD DANCE FEST Festival Italiano di danze e culture nomadi - Milano 29 e 30 ottobre 2011 presso SUPERSTUDIO PIU' in Via Tortona 27
L'intento del FESTIVAL quello di riscoprire tradizioni e culture dei popoli nomadi doveaffondano le radici di tutte le danze folk che sono arrivate fino a noi. Un festival che avr un appuntamento fisso a Milano ogni anno e che potr essere itinerante in tutta Italia o varcare il confine dell'Europa e toccando tutte le nazioni incluse nella via dei gitani. Crediamo che questo sia il tempo di recuperare tradizioni antiche che ci fanno ritornare alle nostre origini, alle nostre radici, solo cos potremmo ritornare ad amare la Madre Terra. E' il tempo di U NIRE e tornare alla terra. Il festival infatti sar attento ad essere eco sostenibile e proporre eventi ed aziende che rispettino il nostro pianeta. Il festival si strutturer in un weekend ricco di Danze, workshops,spettacoli, eventi, talent show, conferenze a tema, mostre d'Arte e pittura, artigianato, Nomad bazaar con la partecipazione di artisti italiani e internazionali che promuoveranno le danze della Gipsy route. Inoltre sar data la possibilit a scuole di danza di promuovere le proprie attivit affittando uno stand o postazione e alle attivit commerciali legate al mondo etnico di pubblicizzare i loro prodotti.

DANZE e CULTURE PROPOSTE DAL NOMAD DANCE FEST: Danze Indiane classiche e di fusione (Bharata Natyam, Odissi, Khatak, Bollywood) Danze folk e tradizionali della Gipsy routes Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya Danze orientale e del ventre turca, egiziana, marocchina, mediorientale Danze persiane, Afghane e Greche Danze di fusione tribal e tribal belly dance Danze gipsy e tzigane dei balcani Flamenco in tutte le sue forme tradizionali e di fusione

http://www.nomadancefest.com/

Milan
Nomad Dance Fest, il viaggio continua in India La Gipsy Route non si ferma, e dopo il successo della seconda edizione milanese il Nomad dance fest inizia a girare con la sua "Gipsy caravan". Una manifestazione ad ampio respiro culturale direttrice artistica Maya Devi, Mudrarte, Milano che ha portato e porter su un unico palcoscenico una miriade di danze frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 1000 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia, Napoli e Salento. Il Nomad Fest ha come obiettivo quello di riscoprire e far rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e anche le radici comuni delle danze folk. Un progetto nato dal cuore e dallesperienza di Maya Devi, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dellInternational Dance Council Cid Unesco, e unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia che dichiara: La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed questo che vogliamo far conoscere afferma Maya Devi. NOMAD DANCE FEST International Edition in INDIA I preparativi fervono per ledizione del NOMAD DANCE FEST International nello stato del Rajasthan a MARZO 2013 con la collaborazione con il dipartimento della cultura Indiana e con il coinvolgimento di moltissimi artisti nomadi e musicisti folk. .Tutti pronti per questo grande viaggio ?Direttrice artistica: Maya Devi: nomadancefest@gmail.com tel: +39 339 16 33201 www.nomadancefest.comUFFICIO STAMPA GABRIELLA MANERBA, Studio Press, tel. 0258102432 - cell. 348 8748281 g.manerba@presstudio.comWWW.NOMADANCEFEST.COM

Forum di Danza Orientale Danzare come parlare in silenzio. E dire molte cose, senza dire una parola. (Yuri Buenaventura)

NOMAD DANCE FEST week end 27/28 Ottobre'12MILANO


Da Michela V. il Dom Ott 21, 2012 10:54 am

Location SUPERSTUDIO PIU'-Via Tortona, 27 Milano Tutte le info: www.nomadancefest.com Anche qui c' il contributo dello Zagharid e di maestra Jam!

IL NOMAD DANCE FEST A MILANO: MUSICHE, DANZE E TRADIZIONI DELLA GIPSY ROUTE La via dei gitani

Da Ottobre 2011 glii appassionati di danza, musica e culture nomadi di tutto il mondo hanno ora il loro punto di riferimento: si tratta della prima edizione del Nomad Dance Fest, che si svolge a Milano (Superstudiopi di via Tortona, 27) nel fine settimana del 29 e 30 ottobre 2011.

Il primo Festival Italiano di Danze, Musica e Culture Nomadi dal Mondo si ispira alla Gipsy Route la via dei gitani che stata percorsa dalle popolazioni nomadi pi di 600 anni fa partendo dallIndia, dal deserto dei Thar, attraverso la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco , i Balcani in particolare nel Sud della Francia, fino al Mediterraneo, Creta, Grecia, lAndalusia in Spagna e alcune parti del Sud Italia.

Un festival dedicato alle musiche e alle culture migranti, alle tradizioni in movimento della via dei gitani, in modo universale e solidale perch il tempo di recuperare tradizioni antiche che ci fanno ritornare alle nostre origini. Un progetto che vuole produrre danza, musica e cultura in modo solidale, attento ad essere eco sostenibile tramite eventi, artisti, musica autentica ed aziende che rispettino il nostro pianeta. Il Festival sosterr alcune associazioni benefiche con la raccolta di fondi che saranno devoluti a AMNESTY INTERNATIONAL. Durante la serata di domenica 30 Ottobre uno degli artisti del Festival sar premiato con una scultura dellartista ROBERTO MULAZZANI che ha anche realizzato delle opere su tela e bozzetti per gli inviti del Nomad Dance Fest.

Lobiettivo del Festival quello di riscoprire tradizioni e culture dei popoli nomadi, che hanno dato le origini a tutte le culture, la musica e le danze antiche: una kermesse di suoni, colori e sapori per scoprire le radici di tutte le danze folk e le tradizioni nomadi che sono giunte fino a noi. Un weekend ricco e interattivo che si articola in workshops di danza, eventi, performance a tema, mostre darte e di pittura , artigianato locale e internazionale. Una parte espositiva sar riservata alle scuole di danza, agli operatori del settore turistico, agli artigiani in modo da offrire un ventaglio molto ampio di proposte.

Sponsor deccezione del Festival PORSCHE che metter a disposizione del Festival i fantastici PORSCHE CAYENNE, i primi SUV da citt, per accompagnare gli artisti durante il weekend Nomade. Inoltre allinterno di una tenda libica, che sar istallata per loccasione, esporr la mostra fotografica TRANSIBERIANA , una raccolta di immagini e video del viaggio dalla Libia alla Siberia e il Cayenne 5 TRANSYBERIA che ha effettuato il viaggio attraverso i deserti della Libia.

Fulcro della manifestazione il Nomad Bazaar che ricreer un vero SOUK con tanto di tende berbere, odalische che servono th alla menta e dolci arabi e dove si potr farsi coccolare da massaggi e trattamenti allolio di Argan e Disegni allhenne a mani e piedi proposti da HAMMAM MORESKO di Milano. Nela HALL SOUK si potr assistere a performance di danza, musica, mostre e sfilate di abiti gipsy e gustarsi gli etnici e gustosi Nomad Happy hour dalle 19.00.

E previsto anche il concorso fotografico NOMADISMI che premier la foto con un viaggio da PHOTOREPORTER NOMADE in India.La giuria sar composta da fotografi professionisti dello SPAZIO FORMA di Milano e alcuni degli artisti internazionali.

Direttrice artistica del Nomad Dance Fest Maya Devi, danzatrice ed insegnante di Danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e Tantrismo, ricercatrice spirituale e fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano.

Nel corso del Festival saranno proposte Danze Indiane classiche e di fusione come la Bollywood, danze folk e tradizionali della Gipsy Route, Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya, danze orientali e del ventre, danze persiane, afghane e greche, flamenco e danze e musiche del Sud Italia. Sono attesi artisti da tuttItalia e dalle aree della Gipsy Route che si esibiranno sul palco del Nomad Dance Fest .

Nomad Dance Fest , Superstudio pi, via Tortona, 27 Milano (MM Porta Genova). ORARIO DEL FESTIVAL: SAB: 10.30-22.00-DOM: 10.30-22.00 INGRESSO AL PUBBLICO Quota ingresso pubblico, 10 giornaliero (tessera associativa)

Programma e artisti I due giorni saranno suddivisi in due Routes diverse: Il sabato dedicato alle VIE dei deserti: Dal deserto dei Thar in Rajasthan al Deserto del Sahara. La domenica invece dedicata alle GIPSY TRIBES Dalla Persia, ai Balcani, all'Andalusia attraversando il Mediterraneo.

I popoli gitani raccontano le loro storie e tradizioni attraverso musiche e danze. Attraverso artisti nazionali ed internazionali che parteciperanno al Festival abbiamo la possibilit di vivere le magiche atmosfere di questi Paesi:

- I DHOAD GIPSYES OF RAJASTHAN (gruppo indiano nomade che ha suonato per Shakira e Mick Jagger) che ci incanteranno con i ritmi del Rajasthan; - la danzatrice SUA DEVI con le danze degli incantatori di serpenti Kalbeliya del Rajasthan (Interprete del Film LATCHO DROM di Tony Gatlif); -Rappresentante della Danza classica indiana la danzatrice NURIA SALA GRAU che presenter workshop e performance di TEATRO DANZA BHARATA NATYAM. - SCHACHLO elegante danzatrice dellUzbekistan di danze persiane e Afgane;

- MERCEDES RUIZ, una famosa bailaora di Flamenco di Jerez de La Frontera che ha vinto la BIENNAL DE SEVILLA e IL FESTIVAL DE JEREZ e che sar accompagnata durante le lezioni e lo spettacolo dal chitarrista flamenco SANTIAGO LARA. Per la danza Orientale e Tribal Belly Dance Maestri di fama internazionale: -IRENE BORG, RAFFAELLA CIPOLATO, GIULIA MION, CATHERINE RUILLET, FRANCESCA PEDRETTI, ALESSANDRA CENTONZE e JAMILA ZAKI e il gruppo del Circolo Zagharid che ha curato insieme a Maya la sezione di danze mediorientali. Per le danze tzigane e gipsy dei Balcani VIDHI BOGDANOVSKA e AMIRA NEMETH dallUngheria ed ovviamente la Madre e creatrice di questo Festival MAYA DEVI che proporr

lHINDI FLAMENCO, una fusione tra FLAMENCO e DANZE INDIANE e Danze del Rajasthan insieme ai musicisti DHOAD e a SUA DEVI.

-KAJIRA DJOUMAHNI, GUES STAR D?ECCEZIONE dagli USA, la creatrice del black sheep tribal belly dance, una fusion gipsy di danza orientale, indiana e flamenco.

Ospiti donore WALTER MAIOLI, famoso ricercatore e musicista di flauto e strumenti preistorici che ha composto le musiche de IL GLADIATORE, con il suo gruppo 1001 Blue nights che presenter in anteprima il suo concerto TRIP TO THE ORIGINS e la band napoletana SPAKKANEAPOLIS 55, interpreti del film PASSIONE di John Turturro che presenteranno musica napoletana e del Sud Italia. Ospite deccezione MITZI VON WOLFGANG, famosa Maestra di Burlesque e danze Zingare che proporr in esclusiva per il Festival una lezione unica di GIPSY CABARET con performance al GALA SHOW.

Tutti gli artisti saranno accompagnati da gruppi di musicisti e danzeranno con musica LIVE come in tutte le culture gitane.

Potrete assistere ad unanteprima dello spettacolo GIPSY ROUTES del Nomad Dance Fest durante lo YOGA FESTIVAL di Milano il giorno 15 Ottobre 2011. Che il viaggio cominciLATCHO DROM! Buon viaggio.!

PER INFO CONTATTARE: Direttrice artistica: Maya Devi: Per informazioni: nomadancefest@gmail.com - tel: +39 345 4512459 www.nomadancefest.com FACEBOOK: nomad dance fest

UFFICIO STAMPA PAOLA COLLA Press, tel. 02 867526 3385076595 p.colla@presstudio.com GABRIELLA MANERBA, Studio Press, tel. 0258102432 - 348 8748281 g.manerba@presstudio.com

26-10-2012 11:42 Nomad Dance Fest La Gipsy Route non si ferma, dopo il successo del primo Festival Nomad Dance Fest 2011, torna a Milano la seconda edizione il 27-28 ottobre 2012. Una manifestazione adampio respiro culturale direttrice artistica Maya Devi,Mudrarte, Milano - che ha portato e porter su un unicopalcoscenico una miriade di danze frutto de La via deiGitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la

Italia

Nomad Dance Fest il primo Festival Italiano di Danze e Culture Nomadi della GIPSY ROUTEcon l'intento di riscoprire tradizioni e culture dei popoli nomadi dove affondano le radici di tutte le danze folk che sono arrivate fino a noi.Un festival che avr un appuntamento fisso a Milano ogni anno e che potr essere itinerante in tutta Italia o varcare il confine dell'Europa e toccando tutte le nazioni incluse nella via dei gitani.Nel 2013 stiamo gi preparando l'edizione internazionale in Rajasthan, INDIA.

Questanno il NOMAD DANCE FEST sar supportato da SYUSY BLADY per VELISTI PER CASO e NOMADIZZIAMOCI. La versatile artista presenter il NOMAD GALA SHOW del sabato sera e sar presente per tutta la manifestazione e proporr viaggi nomadi.

Per larea espositiva sempre pi atmosfera e ampio spazio di offerte ed espositori e scuole della HALL SOUK che sar suddivisa in tre tematiche per ogni paese della Gypsy Route:INDIA, MEDIORIENTE, SPAGNA ed inoltre le due nuove aree MAHAL BEAUTY SPA e TETERIA ETNICA.

Crediamo che questo sia il tempo di recuperare tradizioni antiche che ci fanno ritornare alle nostre origini, alle nostre radici, solo cos potremmo ritornare ad amare la Madre Terra. E' il tempo di UNIRE e tornare alla terra.Il festival infatti sar attento ad essere eco sostenibile e proporre eventi ed aziende che rispettino il nostro pianeta.

Il festival si strutturer in un weekend ricco di Danze, workshops, spettacoli, eventi, mostre d'arte, conferenze a tema, mostre d'Arte e pittura, artigianato, Nomad bazaar con la partecipazione di artisti italiani e internazionali che promuoveranno le danze della Gipsy route.

Il progetto Nomad Dance Fest ideato e curato da Maya Devi: Direttrice Artistica, Danzatrice e insegnante di Danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga, ricercatrice spirituale e fondatrice della scuola di danza e yoga MUDRARTE di Milano.Maya membro dell'International Dance Council CID UNESCO, organizzazione mondiale della danza.Il progetto sar sviluppato in collaborazione con scuole italiane ed internazionali di danze e culture nomadi

La Magia dell'INDIA al NOMAD DANCE FEST


NEWS-Nomad Dance Fest 27 e 28 ottobre 2012-La MAGIA dell'INDIA a Milano Il 27 e 28 ottobre 2012 appuntamento a MILANO con la seconda edizione del Nomad Dance Fest tra danza, musica e culture nomadi di tutto il mondo.In programma whorkshop di danze, spettacoli, free class e eventi Gonne fluttuanti da odalisca, ventri che danzano a ritmo di musica e note gipsy che riempiono laria. Un viaggio tra arte, suoni, colori e sapori sulle tracce della Gipsy Route, la via percorsa dai gitani per muoversi dallIndia allAndalusia attraverso la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco e i Balcani. Ricco e intenso il programma: workshop di danza, performance a tema, eventi e mostre darte e pittura. E per gli amanti dello shopping un vero e proprio bazar dove curiosare in mezzo a tessuti, gioielli, calzature e accessori dargento da fare invidia a Sheherazade. Non mancano il souk e la tenda berbera: mentre gustate una tazza di t alla menta e un dolcetto arabo potrete farvi massaggiare o ricoprire mani e piedi con tatuaggi allhe nn. La Teteria: sar ricca di eventi, tra tarocchi e astrologia scoprirete dove il vostro karma vi porter domani.

LA MAGIA DELLLINDIA AL NOMAD DANCE FEST:

Lindia non poteva che essere uno dei Paesi protagonisti di questa manifestazione perch tutto ha origine in India, anche la scelta delle date ogni anno sono molto vicine ad una festa importante nella tradizione hindu: DIWALI Il festival delle luci che si celebra ogni anno nei mesi di Ottobre/novembre per celebrare il trionfo del bene sul male illuminando le case di tutti coloro che prendono parte con speranza per il nuovo anno.

ENGLISH __Italian festival of Nomadic Music, Dances and cultures from the "gipsy route" 2

edition in Milan October 2012

For PRESS RELEASE in ENGLISH: CLICK HERE

FOR FURTHER INFORMATION or to APPLY for THE FESTIVAL: nomadancefest@gmail.com www.nomadancefest.com www.nomadancefest.com Author: nomadancefest Date: 2012-10-01 06:46:05 Tags: india, dance, festival, milano, danza, italia

Nomad Dance Fest a Milano il 27 e 28 ottobre


Pubblicato su 22 ottobre 2012 Lascia un commento Durante lultimo weekend di ottobre andr in scena la seconda edizione del Nomad Dance Fest, evento che ha come obiettivo quello di riscoprire le radici delle danze e musiche popolari dal mondo, facendo rivivere, cos, le antiche tradizioni e culture dei popoli nomadi, accompagnato, questanno, da tante e importanti novit. Il tema centrale del festival sar la Gipsy Caravan, che far viaggiare tutti i partecipanti attraverso storie e racconti delle antiche tradizioni di nomadi moderni attraverso la magia dellarte della danza. Importante novit anche per la Teteria Etnica, che sar pi spaziosa e allinterno della quale si avr loccasione di degustare, oltre a the, caff e tisane, particolari piatti etnici vegetariani. Sempre pi ricca di intrattenimenti larea espositiva del Nomad Bazaar, che verr suddivisa nelle differenti aree tematiche di India, Medioriente e Spagna dove sar possibile acquistare abiti, accessori e oggetti etnici nellarea Eti Chic Fashion che persegue lo sviluppo di uno shopping etico. Durante il Festival si potranno ammirare le performance delle danze indiane pi affascinanti tra cui ghoomar, terahtali, kalbeliya e il bharata natyam. Da non perdere il Gala Show Gipsy Routes (sabato sera), presentato dalla nostra Syusy, che ospiter artisti internazionali che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture con musica dal vivo. Domenica sera, invece, tutti invitati a danzare al Gipsy Party con live music e open stage dove tutti gli artisti si esibiranno dal vivo e le danzatrici balleranno tutte insieme come in una grande fiesta gitana. Ideatrice e direttrice artistica della manifestazione Maya Devi, supportata da Syusy, che sar presente durante il weekend.

'

Nomad Dance Fest 2011'. La visita e la fotogallery Milano / Societ & Tendenze / Tendenze Al Superstudio Pi in corso il festival di danze, musica e culture nomadi del mondo. Un viaggio lungo la Gipsy Route. Guarda le immagini

Milano Domenica 30 ottobre 2011 L'itinerario lungo: partendo dal deserto indiano del Thar, infatti, si attraversano la Persia, laTurchia, l'Egitto, il Marocco e i Balcani per approdare nel Mediterraneo, tra Creta, la Grecia, la Francia meridionale e l'Andalusia. Non si tratta di un viaggio qualunque, quello che fino a domenica 30 ottobre si svolge al Superstudio Pi (via Tortona 27), ma del Nomad Dance Fest primo festival italiano di danze, musica e culture nomadi del mondo, ispirato alla Gipsy Route degli antichi gitani: un progetto che unisce diverse popolazioni nomadi attraverso la lingua universale della danza, della musica, dell'arte e dell'artigianato locale. Fulcro della manifestazione il Nomad Bazaar, ricostruzione di un souq africano con tappeti, tende e incensi. Da qui, sorseggiando del t alla menta, assaggiando dolci arabi o facendosi decorare il corpo con tatuaggi all'henn, si pu assistere a free performance di danza, mostre fotografiche e sfilate di abiti gipsy. Dalle 19.30, i pi curiosi possono gustare l'etnico nomad happy hour (18 Eu) curiosando tra le coloratissime bancarelle che vendono oggetti d'artigianato o sponsorizzano alcune scuole italiane e internazionali di danze e culture nomadi.

Non mancano i workshop, classi a pagamento (100 Eu per un giorno) nelle quali esperti e principianti imparano a ballare le danze maghrebine, indiane, afghane, russe e spagnole con insegnanti del calibro di Maya Devi, curatrice dell'evento nonch membro dell'International Dance Council CID UNESCO. Per concludere il Gala Show (15 Eu pi prevendita di 3 Eu) domenica 30 ottobre alle 21.30 chiuder i lavori con gli interventi di artisti internazionali quali Walter Maioli - compositore ed esperto di musiche del mediterrane -che pu vantare due brani inseriti nella colonna sonora de Il Gladiatore, Spakkaneapolis 55, band napoletana interprete del film Passione di Mel Gibson e Mitzi Von Wolfgang, famosa maestra di burlesque e di danze zingare. Nonostante sia la prima volta di un evento ancora poco conosciuto, sembra che le cose stiano andando per il verso giusto: L'affluenza alta - dicono gli organizzatori - e le classi di workshop sono sold out: tutti i posti sono stati prenotati prima ancora di domenica mattina. Anche da parte degli aderenti arrivano commenti positivi: Attivit come queste aiutano i visitatori ad avvicinarsi alla cultura della danza, - dice Jamila Zaki, direttrice della scuola di danza del ventre Zagharid di Milano - ancor prima dell'estetica (un po' snob) su cui troppo spesso palestre e centri fanno leva. interessante il messaggio interculturale - proseguono le allieve di Jamila, Paola e Virginia - che per la prima volta viene trasmesso anche a Milano. Dobbiamo aprire la nostra testa e conoscere anche altri modi di vivere. Con queste manifestazioni - conclude Erica, artista molto gettonata che dipinge tatuaggi all'henn - si rischia di scadere nella promozione dell'esotico-radical chic. Ma aggiungendo un messaggio di solidariet e di eco sostenibilit, si pu far viaggiare le persone anche solo con la mente. Buon viaggio!

Nomad Dance Fest a Milano

Milano diventa gitana con il Flamenco di NOMAD DANCE FEST! Il 27 e 28 ottobre 2012 appuntamento con la seconda edizione del Nomad Dance Fest tra danza, musica e culture nomadi di tutto il mondo, presso il Superstudio Pi, in via Tortona 27, a Milano.IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONENomad Dance Fest comprende whorkshop di danze, spettacoli, free class e eventi, per un viaggio tra arte, suoni, colori e sapori sulle tracce della Gipsy Route, la via percorsa dai gitani per muoversi dall'India all'Andalusia attraverso la Persia, la Turchia, l'Egitto, il Marocco e i Balcani. Per gli amanti dello shopping sar allestito un vero e proprio bazar, dove curiosare in mezzo a tessuti, gioielli, calzature e accessori d'argento. Non mancheranno il souk e la tenda berbera: gustando una tazza di t alla menta e un dolcetto arabo, i visitatori potranno farsi massaggiare o ricoprire mani e piedi con tatuaggi all'hennIl Festival ospiter grandi protagonisti internazionali provenienti da diversi paesi: la rappresentante d'onore della Spagna sar Rafaela Carrasco, bailaora di Flamenco di fama mondiale, nata nel cuore dell'Andalusia, a Sevilla. Per il Nomad Dance Fest condurr due CLASE MAGISTRAL (workshops) de Baile Flamenco por Siguiriyas y Tanguillo e incanter il pubbico durante il GALA SHOW del sabato sera con una sua performance accompagnata dalla guitarra flamenca.Inoltre, parteciper allo show dl sabato sera SAYARI SAPERA-Roots of gipsy group da UDAIPUR in Rajasthan. Sayari una delle pi famose danzatrici di Kalbeliya e

danze del Rajasthan e si esibir durante il GALA SHOW con il suo gruppo ella meravigliosa danza BHAWAI (con 7 anfore sulla testa) e nella danza TERATHALI (con 13 cimbali su gambe e braccia).SYUSY BLADY sar madrina d'eccezione e presentatrice del NOMAD GALA SHOW del sabato seraAll'interno del festival le aree espositori del "Nomad Bazaar" saranno suddivise in India, Medioriente e Spagna. Un viaggio attraverso storia e passioni che coinvolge grandi e bambini, ricco di iniziative per tutti: dalla possibilit di partecipare a laboratori di danza e musica a quelli di massaggi , dalle lezioni di natural make up e hair styling alla degustazione di th e piatti vegetariani.Fonte: /eventi/festivaldanze-nomadi-milano-27-28-ottobre-2012.ht

Posts Tagged Nomad Dance Festival


Almost Blue
Tuesday, October 23rd, 2012

Si chiama Elena. Elena Dak. Aveva un sogno. E se l andato a prendere. Nel Sahara. Perch poi i sogni ognuno ci ha i suoi e non sempre sono a portata. Dunque lei se la poteva cavare con un paio di scarpe di Jimmy Choo o, che ne so, unaltana sul canal Grande (che Elena di Venezia) il Gronchi rosa, un posto fisso. No. Lei voleva farsi la traversata del Tener con i Tuareg, aggregandosi a una delle carovane del sale che risalgono verso le oasi di Bilma e Fachi. Chi assiduo di questo blogghe sa quanto ve lho fatta lunga con la Dancalia: perch pure io, eh lho seguita, una carovana del sale, ma per 20 chilometri a piedi e svariati strisciando di caldo ma la maggior parte dentro una jeep. Lei cinque settimane. A piedi o a dorso di cammello. Unica donna fra 30 uomini (piano con gli entusiasmi) e 300 dromedari. Trenta Tuareg, stavamo dicendo, gli uomini blu, quelli che li guardi e il tasso ormonale ti simpenna come lo spread. Dice beata lei. Si. Poi voglio ved a 45 gradi, senzacqua, a fare larrosticino bianco in mezzo al Sahara, senza cap una parola, senza ved un albero per giorni e giorni. Insomma Elena ce lha fatta. E partita. E soprattutto pure tornata. Non lo voglio manco immaginare, la fatica che stata. Che lei, che pure ci ha scritto un libro, la parola fatica non lha usata mai. E del fatto che l si sia presa pure la malaria accenna brevemente in un capitoletto e passa oltre. Non so come ciascuno di noi sappia affrontare il deserto. Nonsolo quello del Nord del Niger: anche i deserti che abbiamo dentro, tipo. Lei lo fa cos: Affrontiamo il deserto in unalba di quelle che la vita ti regala una volta soltanto, sospesa nella foschia e nello spazio, ora senza pi confini, del deserto. Lenorme carovana procede in tante file parallele come un organismo unico ma elastico che assorbe le asperit del terreno e ne segue le diverse inclinazioni adeguandosi senza scomporsi. Elena partita in unalba di ottobre per andare a prendersi il suo sogno. Oh, ragassi, il 23, mancano sette giorni: siamo ancora in tempo anche noi. Per imparare a sognare. Elena Dak, La carovana del sale. Cda&Vivalda Editore E per chi a Milano andate a trovarla domenica prossima, 28 ottobre, alle 16 a Via Tortona 27 al Nomad Dance Festival

Il 27 e il 28 ottobre il Festival Italiano di Danze Nomadi, Musica e Culture Gipsy a Milano al Superstudio Pi in Via Tortona 27

Il Nomad Dance Fest un progetto nato dal cuore e dallesperienza di MAYA DEVI, con l'obiettivo quello di far riscoprire e rivivere tradizioni e culture dei popoli nomadi e le radici comuni delle danze folk.

Una manifestazione ad ampio respiro culturale direttrice artistica Maya Devi, Mudrarte, Milano - che ha portato e porter su un unico palcoscenico una miriade di danze frutto de La via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dall'India, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e alcune zone del Sud Italia danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal fino ai balli del sud Italia.

Tante le novit del Nomad Fest 2012 con ospiti illustri e arricchimento di contenuti e di spazi.

Il tema centrale la GIPSY CARAVAN: Nomadi moderni che viaggiano in modo antico attraverso le citt e i deserti che raccogliendo pezzi di culture dei popoli migranti raccontano storie e tradizioni di uomini e donne semplici che danzano la propria vita e la trasformano in Arte.

E' previsto anche uno spazio espositivo dedicato ad artigiani dell'arredamento, dell'abbigliamento e tanto altro.

Un appuntamento da non perdere per immergersi in un'atmosfera da sogno

La danza percorre la via dei gitani


Il 27 e 28 ottobre il Nomad Dance Fest porta su un palco a Milano i balli dei popoli nomadi. Dal flamenco alla danza indiana, un'occasione anche per imparare a muovere i primi passi.

26/10/2012

Alcune ballerine di danza indiana si esibiscono al Nomad Dance Fest di Milano.


Milano ripercorre ancora una volta la via dei gitani. Dopo il successo della prima edizione, infatti, torna al Superstudiopi di via Tortona a Milano il Nomad Dance Fest. Per due giorni, il 27 e 28 ottobre 2012, la curiosa manifestazioone porta su un unico palcoscenico le esibizioni di danze diverse, frutto della cosiddetta via dei Gitani, un lungo cammino partito 600 anni fa dallIndia, dal deserto dei Thar, per attraversare la Persia, la Turchia, lEgitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo e ad alcune zone del Sud Italia. Insomma, danze nomadi e orientali, persiane, afghane, greche, andaluse e tribal, fino ai balli della parte meridionale della nostra Penisola. Il Nomad Dance Fest un festival che ha come obiettivo quello di far rivivere le tradizioni e le culture dei popoli nomadi e di far scoprire le radici comuni delle danze folkloristiche. Un progetto nato dal cuore e dallesperienza di Maya Devi, direttrice artistica del festival, danzatrice e insegnante di danze nomadi e indiane, maestra di yoga e ricercatrice di culture orientali e nomadi, membro dellInternational Dance council CID Unesco. Maya anche l'unica insegnante in Italia di danze gipsy del Rajasthan e Kalbeliya.

Durante il festival si terranno esibizioni e stage di danza. Nella foto, ballerina di Kalbeliya. La ricchezza culturale si manifesta nellunione delle varie forme di espressione artistica di ogni Paese ed proprio questo che cerchiamo di far conoscere al grosso pubblico, spiega Maya Devi. Tra i protagonisti internazionali della danza, in questa edizione, ci sar l'israeliana Rana Gorgani, che presenter danze persiane e nomadi isrealiane. Dal Rajasthan sar presente Sayari Sapera, una delle pi rinomate danzatrici di Kalbeliya, protagonista del film Gypsy caravan -where the roads bends (2006), che ha tra l'altro collaborato con il Cirque du Soleil in Canada e Russia. Molte le band che interpreteranno dal vivo le sonorit della Via dei Gitani: dal gruppo indo-polacco Indialucia con musiche e sonorit dallIndia alla Spagna. Il gruppo salentino-arabo-spagnolo Almoraima con il loro sound arabo-andaluso, dal Sud della Francia il gruppo di musica tzigana Troublamours e Kiki Ensemble per le danze berbere. Supporter e presentatrice del festival sar Syusy Blady versatile artista appassionata di viaggi e di turismo nomade ed ecosostenibile. Durante tutto il weekend si terranno performance, stages di danza e yoga, laboratori coreografici e di musica, lezioni di make-up e hair styling naturale, anche grazie a una nuova area dedicata al benessere e allo bellezza. Il gala Gipsy Routes del sabato sera ospiter artisti internazionali, che interpreteranno le tradizioni gitane in modo puro e in fusione con altre culture e con

musica dal vivo. La sera della domenica tutti i partecipanti al festival sono invitati a danzare al party Viaje gitano di nuovo con musica live e stage aperti dove tutti gli artisti si esibiranno dal vivo e i ballerini danzeranno coinvolgendo il pubblico come in un'autentica festa gitana.

La ballerina di flamenco Rafaela Carrasco, ospite d'eccezione del festival. Dalla Spagna una grande "bailaora" Ospite deccezione dalla Spagna sar la celebre ballerina (o meglio bailaora) di flamenco Rafaela Carrasco con la sua compagna. Proprio durante l'ultima edizione della Biennale di Flamenco di Siviglia, la Carrasco si resa protagonista, con una sua coreografia, di un flash mob che ha reso il flamenco davvero nomade e danza del mondo. In contemporanea con Siviglia, il 29 settembre scorso alle ore 13,30, centinaia di esperti di danza spagnola si sono dati appuntamento e hanno danzato seguendo i passi del tango flamenco da lei coreografato (e da lei insegnato via internet) nelle piazze di alcune delle pi importanti citt, da Londra a Stoccolma, da Lubiana a Citt del Messico. Anche in Italia moltissimi ballerini di flamenco delle principali scuole di danza si sono incontrati per ballare in Piazza di Spagna a Roma, nella Galleria Vittorio Emanuele a Milano, davanti al Caff Pedrocchi a Padova e ancora in Piazza Castello a Torino. Per informazioni, curiosit e video sul flash mob internazionale di Rafaela Carrasco si pu visitare il sito della Bienal de fllamenco de Sevilla http://www.labienal.com/programa/flashmob/ Nellarea che il festival Nomad Dance ha dedicato alla Spagna ci sar inoltre il Tablao Flamenco, creato in collaborazione con Mediterranea danza e la Pena Flamenca di Milano. Per tutto il weekend vi si terranno performance di flamenco, sevillanas, aperitivi con sangria e tapas.