Sei sulla pagina 1di 2

ELEZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEI GENITORI AL CONSIGLIO DI ISTITUTO

ISTITUTO COMPRENSIVO Via delle Carine 2 Roma


(SCUOLA PRIMARIA E DELLINFANZIA VITTORINO DA FELTRE - SCUOLA MEDIA STATALE SPERIMENTALE G. MAZZINI)

LISTA: Per una scuola che ama le differenze: la nostra finestra aperta sulla storia e sul divenire della societ

Antonella AMOROSO
studioitl@alice.it 3333265603 (materna, 4 elem)

Maria Elena AREZZO


mariaelenaarezzo@alice.it 3387752425(3E media)

Giovanni ARGONDIZZA Giulia CANESTRELLA


giovanni.argondizza@tesoro.it 3209223617 (IE media) giulia.canestrella@gmail.com 3371003957 (1A media, 1 elem.)

Nicola CAROLLA
nicola.carolla@telecomitalia.it 3357758942 (1E media)

Francesco CORCELLI
f.corcelli@gmail.com 3386767921 (1C media)

Nicoletta EMILIANI
nicki961@yahoo.it 3471888570 (1H media)

Patrizia ESPOSITO
Patrizia.Esposito@inps.it 3280439053 (1 elem.)

Domenico FRANCO
vittorino2003@gmail.com 39247772731 (4 elem. materna)

Chiara LIUZZO
chiaraliuzzo@ilsolesotto.org 3386583638 (1B media)

Angelo LOPEZ
lopez@mat.uniroma3.it 3290571483 (3E media)

Roberto LOZZI
roblozzi@libero.it 3402759910 (3 elem.)

Maria Isabella ROZZA


isabella.rozza@gmail.com 3388379548 (3A media)

Mario SACCARES
mario.saccares@tesoro.it 3209223608 (1A media)

Luca SOLAZZO
info@lucasolazzo.it 3292508727 (materna)

Michela VALENTINI
michelav@iol.it 3486014856 (3C e 1E media)

LE ELEZIONI SI TERRANNO A SCUOLA NEI GIORNI


Domenica 18 novembre (dalle 8 alle 12) e Luned 19 novembre 2012 (dalle 8 alle 13,30)

LA PARTECIPAZIONE AL VOTO IMPORTANTE

risulteranno eletti gli 8 candidati della lista che avranno ottenuto pi voti di preferenza. E comunque assicurata lelezione di un rappresentante per ciascuno dei plessi

Entrambi i genitori dellalunno votano e ciascuno pu esprimere sino a 2 preferenze

ANTONELLA AMOROSO Ho 44 anni e tre figli di cui due alla materna ed elementare del nuovo Istituto Comprensivo Via delle Carine. Negli ultimi due anni mi sono dedicata attivamente alla ricerca della sicurezza e del miglioramento della nostra scuola, prima come rappresentante di classe e poi come membro del gruppo di lavoro che ha sovrinteso alla manutenzione ordinaria dellIstituto. Penso sia importante continuare ad essere vigile e attiva per garantire una scuola sempre migliore ai nostri ragazzi. MARIA ELENA AREZZO Sono la mamma di Luca, un musicista della IIIE, insegno "ceramica" ai bambini nella scuola materna ed elementare. Sono un consigliere uscente della Mazzini, in questi anni di collaborazione mi sono occupata, in special modo, dei rapporti con il Comune riguardo ai lavori di ristrutturazione e agli spazi della scuola. Ho partecipato attivamente come consigliere al VII circolo Montessori, che mio figlio ha frequentato prima di scegliere la Mazzini. Ritengo di poter contribuire alla crescita della "Nuova Scuola", che tanto abbiamo voluto, offrendo la mia esperienza. Credo fermamente nella partecipazione attiva dei genitori nella scuola, indice di democrazia e coscienza civile. GIOVANNI ARGONDIZZA Sono il pap di Dafne (I^E), dirigente del Ministero dellEconomia e delle Finanze, gi Revisore dei Conti per un decennio presso scuole di ogni ordine e grado di Piemonte e Lombardia, gi rappresentante di classe presso il Liceo Tasso di Roma. Il mio impegno sar rivolto alla costituzione del nuovo Istituto Comprensivo, che impronti la propria attivit di scuola pubblica italiana oltre che alla necessaria conoscenza, alla libera manifestazione della personalit e allo sviluppo del pensiero critico al confronto tra le culture, alleducazione al bello, al valore morale della solidariet fra le persone. GIULIA CANESTRELLA Mamma di Viviana - IA scuola media e Michela - I elementare. Ho 42 anni, lavoro nella Pubblica Amministrazione Centrale (Min. Giustizia) in qualit di Assistente Informatico. Da sempre credo nel valore della Scuola Pubblica, e nella collaborazione Scuola-Famiglia come elemento chiave nella formazione ed educazione dei giovani. Offro con entusiasmo il mio senso di responsabilit, la volont e la tenacia per testimoniare questi valori, contribuendo ad un progetto educativo di Istituto che formi sempre pi cittadini del Mondo. NICOLA CAROLLA Sono il pap di Raffaella Carolla sezione musicale 1E, ho 47 anni e come dirigente da oltre 12 anni ricopro un ruolo di responsabilit in una azienda di telecomunicazione. Sono stato rappresentante di classe alla scuola Montessori Nerina No, dove ho sempre collaborato attivamente alla vita scolastica, ritenendo la partecipazione dei genitori alla scuola un sostegno necessario e appassionante. Metto al servizio della comunit scolastica esperienza, disponibilit e competenza per contribuire assieme agli altri genitori ad alimentare e continuare il complesso percorso progettuale educativo e sociale che alla Mazzini si portato avanti in questi anni e nella cui continuit e necessit di ulteriore coerente impulso profondamente credo. FRANCESCO CORCELLI Ciao. Sono il pap di Antonio (in 1^C alla Mazzini), di Eleonora, in 4^ elementare alla scuola Gianni Rodari e del piccolo Riccardo, ancora alle prese (beato lui!) con la scuola dell'infanzia. Ho 45 anni, ma sono ancora troppo pochi per parlare di me. Conosciamo tutti bene le straordinarie peculiarit degli Istituti che si sono uniti quest'anno. Dopo aver apprezzato l'entusiasmo e la volont che altri genitori hanno dimostrato in occasione degli incontri svolti per avviare l'Istituto Comprensivo in cui crescono i nostri figli, ho deciso di offrire la mia disponibilit, con l'augurio di moltiplicare le forze. Credo nelle immense capacit che solo un gruppo veramente unito pu manifestare al meglio, nel rispetto delle diverse esperienze, et ed attitudini. Aggiungo, con un briciolo di egoismo, la sensazione di piacere che provo ogni volta che mi ritrovo ad interagire con i bambini: quello che riescono ad insegnarci ha un valore inestimabile e, per questo, vorrei ricambiarli rendendo piacevolmente educativo l'ambiente dove loro crescono e sviluppano buona parte della vitalit e della speranza che ci manifestano, in ogni fase della loro crescita. Regalare un sorriso di serenit ai nostri figli non sar mai un obiettivo troppo banale. NICOLETTA EMILIANI Sono la mamma di Elisa Pierfranceschi (I H), laureata in Scienze statistiche ed economiche, lavoro presso la Presidenza della Repubblica dove mi occupo di questioni legate alleconomia e alla finanza pubblica; ho fatto parte del Consiglio distituto dellIC Guicciardini, cui fino allo scorso anno scolastico apparteneva la Vittorino da Feltre che mia figlia ha frequentato fin dal primo anno della materna; penso che il nascente Istituto comprensivo possa fare tesoro dellesperienza di tutti quanti credono che la scuola pubblica sia il terreno insostituibile per la crescita culturale del Paese, a patto che nessuno resti indietro. PATRIZIA ESPOSITO Sono Patrizia Esposito, la mamma di Angelica Abbiati che frequenta la prima elementare, nelle stesse aule piene di storia e di futuro che hanno formato quattro generazioni di miei familiari, a loro volta divenuti insegnanti, e dove la mia bisnonna, la maestra Cesira Fratini, ha ricevuto nel 1959 dal Presidente Gronchi il diploma di benemerenza e la medaglia doro. Ho 39 anni e attualmente sono Dirigente dellINPS nella Direzione Centrale Audit ex Inpdap. Sento di propormi, raccontando la mia vita, che testimonia la seriet dellimpegno, la personalit ed il carattere. Laureata con lode in Giurisprudenza, abilitata allesercizio della professione di Avvocato presso la Corte dappello di Milano, autrice di pubblicazioni, ho vinto tra i primi in graduatoria in Lombardia il concorso classe A019/2001 da Professore in Discipline Giuridiche ed Economiche, oltre ad altri quattro concorsi da Dirigente in diversi apparati ministeriali; ho conseguito specializzazioni e master universitari in materie giuridiche e finanziarie, continuando a collaborare con diversi Atenei; sono stata Direttore provinciale di Lecco e di Frosinone, oltre che Rettore della prestigiosa Struttura Convitto Principe di Piemonte di Anagni (FR), che ospita 250 ragazzi dal primo ciclo distruzione fino allo studentato universitario, curandone leducazione, lo sviluppo della personalit e lorientamento al mondo del lavoro attraverso un Laboratorio dOpportunit. Numerosi i progetti, le sinergie e le iniziative che ho portato avanti con successo e visibilit in questi anni, investendo determinazione inflessibile e costante smisurata energia. Metto a disposizione della scuola capacit dideazione e comprensione delle persone, passione, esperienza, competenza, forza di

volont, tenacia ed entusiasmo al servizio delle idee. Credo fortemente nellidea di concorrere a costruire una scuola nuova ed integrata, capace di essere allo stesso tempo sempre "uguale", che scommette sul prestigio dei suoi punti di forza assicurando la continuit della tradizione educativa, ma anche "diversa", dinamica rispetto al sociale, aperta al rinnovamento, alla progettualit, al superamento dei suoi punti di debolezza, alla creazione di una nuova identit culturale condivisa e di un collante motivazionale forte tra i protagonisti della sua quotidianit. Il percorso di mia figlia allinizio e avr il tempo per vedere la rotta e la meta del viaggio verso quella nuova scuola che avremo costruito insieme. DOMENICO FRANCO Ho 42 anni, padre di Michele (elementare) e Caterina (materna), architetto, libero professionista e vado in bici. Sono Presidente uscente del Comitato dei Genitori dellI.C. Guicciardini (Bonghi-Vittorino); dallo scorso anno sono rappresentante di classe e mi sono adoperato, insieme ad alcuni genitori della Vittorino, per risolvere problemi che affliggevano da anni la nostra scuola. Ho creato il blog genitorivittorino.blogspot.it, luogo di scambio e di informazione per i genitori. Faccio parte del Gruppo di Lavoro istituito dal I Municipio con il quale siamo riusciti ad ottenere risultati insperati che sono sotto gli occhi di tutti (tra cui il restauro della facciata, la riapertura dellingresso su largo Agnesi e del Giardino della Scuola dellInfanzia con rampa per disabili, chiuso dal 2007, la messa in sicurezza del torrino) ma soprattutto la collaborazione col Dipartimento del Comune che sta redigendo il progetto di restauro e consolidamento delledificio. Tante cose sono state fatte, ma naturalmente tante ancora sono da fare, a maggior ragione ora che si formato il nuovo Istituto comprensivo: una nuova, composita realt costituita da materna, elementare e media da far crescere e riorganizzare. Non per ultimo, lavorare per dare un'impronta verde alla scuola (es: ridurre i rifiuti alimentari ed eliminare i piatti di carta in mensa) tra le mie ambizioni. CHIARA LIUZZO Sono la mamma di Michael Kinyua 1B, laureata in economia, lavoro presso la BNL dal 94 e da circa 1 anno sono stata incaricata strutturare un nuovo settore in Italia quello del MICROCREDITO in partnership con una giovane societ specializzata. Ho fortemente voluto il mio attuale ruolo proprio per il valore sociale che riveste: lobiettivo infatti quello dellinclusione finanziaria delle fasce pi deboli della popolazione (immigrati, giovani, credito di emergenza alle famiglie) attraverso un concetto di RETE SOCIALE. Ho una consistente esperienza di volontariato presso alcuni orfanotrofi in Africa (dal 2004 al 2010), nel 2005 ho fondato un ONLUS: IL SOLE SOTTO (riconosciuta ed iscritta allalbo) che tuttora presiedo per supportare bambini e adolescenti in stato di difficolt od emarginazione derivante da motivi sociali, economici o di salute. Per molti progetti abbiamo collaborato con Istituzioni del territorio quale Provincia e Comune. Ho partecipato attivamente con la scuola che mio figlio ha precedentemente frequentato, la Vittorino da Feltre, nel proporre e strutturare progetti (corso di filosofia per bambini o gite). Vorrei mettere a disposizione di questa stimolante scuola la mia esperienza e le mie capacit perch condivido i valori che questa scuola esprime. ANGELO LOPEZ Ho 54 anni e sono professore universitario. Ho partecipato al precedente Consiglio di Istituto della Mazzini. In tale periodo si consolidata dentro di me la consapevolezza che la Mazzini ha una tradizione di forte partecipazione di tutte le componenti, e, in particolare, di quella dei genitori. Ho imparato che, con il dialogo e la presenza, i genitori possono veramente far sentire la loro voce nelle decisioni piccole e grandi di questa scuola. Pertanto mi ricandido al Consiglio con la ferma intenzione di dedicare tempo ed energie allo sviluppo ed alla crescita del nuovo Istituto Comprensivo e dei suoi alunni. ROBERTO LOZZI Sono Roberto Lozzi, pap di Maddalena che frequenta la III elementare. Ho deciso di dare il mio contributo per continuare le esperienze attivate alla Vittorino da Feltre negli anni passati. Abbiamo infatti sperimentato l'importanza di affrontare i problemi e le necessit della scuola sempre attraverso il coinvolgimento di tanti genitori, condividendo le finalit e i metodi. MARIA ISABELLA ROZZA Consigliere uscente dal precedente Consiglio di Istituto della Scuola Media Mazzini. Vorrei continuare a dedicare parte del mio tempo, ora, a questa nuova realt. Ho tre figlie e sar in questa scuola ancora per cinque anni, in una prospettiva di crescita e continua collaborazione. MARIO SACCARES sono il Babbo di Alice della 1^A Mazzini e di Giulia, terza elementare alla Ada Negri nel quartiere Appio Latino dove vivo; nato a Roma nel giugno 59, informatico da trentadue anni nella Ragioneria Generale dello Stato dove sono referente per lorganizzazione di eventi e videoconferenze rivestendo contestualmente anche il ruolo di revisore dei conti presso alcune istituzioni scolastiche di Salerno, Napoli e Torino. Esperienza pregressa da presidente nel consiglio di istituto dell87 circolo didattico. Non sempre nella vita possibile delegare per cui credo fermamente nella partecipazione diretta dei genitori alla vita scolastica, sono un paladino della corretta informazione, capillare ed in tempo reale in difesa della scuola pubblica e del futuro dei nostri figli. LUCA SOLAZZO Pap di Elia, scuola materna classe III C, ho 48 anni, sono architetto, ho contribuito attivamente, insieme ad altri genitori, in questi primi due anni di scuola di mio figlio ai lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza della Vittorino da Feltre. Indipendentemente dal mio lavoro, vorrei continuare a contribuire al miglioramento del funzionamento generale della scuola . MICHELA VALENTINI Trentina di nascita, romana dadozione, ho 45 anni e due dei tre figli sono alle medie di questa scuola, che mi ha catturato gi due anni fa. Come rappresentante di classe e di istituto ho imparato molto ma ora, che, grazie a mia figlia Giulia in prima, ho davanti tre anni interi, mi piacerebbe utilizzare lanno 2012-2013 per costruire. Questa una scuola nuova, pi grande ma non ancora pi forte. Vorrei raccogliere le esperienze di chi c stato, docente o genitore che sia, e valorizzare le idee di chi ci sar. Un progetto triennale ce lo permette. (Lavoro in una societ che si occupa di turismo responsabile, ambiente, economie locali. Ne sono lamministratore delegato.)