Sei sulla pagina 1di 24

il

ARGENTERIA MONETE DIAMANTI

www.ilpiccologiornale.it

PICCOLO
Edizione del Mercoled
Non riceve alcun finanziamento pubblico

Giornale

VALUTAZIONI A DOMICILIO

PAGAMENTO IN CONTANTI

MASSIMO PREZZO DEL MERCATO

Via Ghisleri, 11 - CREMONA Tel. 0372 432024

Direttore responsabile Sergio Cuti Direttore editoriale Daniele Tamburini Societ editrice: Promedia Soc. Coop. via Del sale 19 Cremona Amministrazione e diffusione: via S. Bernardo 37/a Cremona tel. 0372 435474 Direzione e redazione via S.Bernardo 37/a Cremona tel 0372 454931 email redazione@ilpiccologiornale.it stampa SEL Societ Editrice Lombarda Cremona pubblicit: Immagina srl tel. 0372 435474 direzione@immaginapubblicita.it Aut. del Tribunale di Cremona n 357 del 16/05/2000 Poste Italiane S.p.a. Sped. in A.P.-45%-art. 2 comma 20/B legge 662/96 Cremona Numeri Arretrati: http://www.immaginapubblicita.it

Anno XII n55 MERCOLED 8 AGOSTO 2012

Periodico 0,02 copia omaggio

SPENDING REVIEW Si riducono i trasferimenti ai Comuni. Non resta che la disobbedienza amministrativa

TAGLI, A RISCHIO I SERVIZI ESSENZIALI


Anci Lombardia: Sosterremo i Comuni che vorranno sforare il patto di stabilit. Nolli: Cremona non ha santi in Paradiso: contiamo troppo poco Un patto per il rilancio della Citt
di Oreste Perri, sindaco

a pagina 4

LOSPITE

LE VACANZE? SONO UN LUSSO


a pagina 3

Cari lettori e care lettrici, anche il Piccolo va in ferie. Vi auguriamo buone vacanze, ci rivediamo mercoled 29 agosto.
SICCIT

Amministrazione comunale ritiene prioritario dare attuazione, con il metodo della partecipazione ad una serie di iniziative volte a favorire il rilancio della citt. La positiva serie di incontri con i cittadini nei quartieri servita a verificare sul campo la percezione di quanto stato fatto in questi tre anni e prender nota delle richieste delle cose da fare nel prossimo periodo in relazione al Programma del Sindaco sul quale lAmministrazione fonda la sua attivit. Le proposte illustrate ai cittadini nei vari incontri sono il frutto di un lavoro fatto da vari assessorati che, in sinergia, hanno costruito un piano di azioni, aperto a spunti ed integrazioni, da realizzare concretamente ed in tempi certi, stabilendo quali siano da ritenere prioritarie e sulle quali fare dunque convergere le risorse: dalle ipotesi di lavoro formulate si deve passare a soluzioni condivise, fermo restando limpegno, da parte della struttura comunale, a fare il possibile per rispettare i tempi previsti. Si tratta di interventi che lAmministrazione intende realizzare o avviare entro il corrente anno per quanto riguarda i parcheggi, la viabilit, i servizi, le infrastrutture e larredo urbano, per avere una citt sempre pi attraente, vivibile e godibile in ogni sua parte. Molto stato fatto e sicuramente molto c ancora da fare, ma concretamente sono state gettate le basi per rendere la citt migliore. Le tante iniziative culturali, le importanti opere realizzate in vari ambiti (da piazza Marconi alla citt dello sport) e quelle prossime, quali leliminazione dei passaggi a livello, hanno reso Cremona sempre pi meta di turisti, segno che uscita dallisolamento in cui stata per anni. La citt, non mi stancher mai di ripeterlo, appartiene a tutti e tutti insieme dobbiamo contribuire a renderla sempre pi accogliente, bella e ricettiva soprattutto in vista di appuntamenti importanti quali, la prossima apertura del Museo del Violino.

PERSISTE LA CALURA Potrebbe durare anche dopo Ferragosto


a pagina 5
TRENI

a pagina 6

Da settembre nuovi aumenti dei biglietti

Sei italiani su dieci restano a casa, il 30% in pi rispetto al 2011 Le troppe spese e il caro benzina sono le cause per chi rinuncia
SPORT
CALCIO PRIMA DIVISIONE VOLLEY SERIE A2 GIOCHI OLIMPICI DI LONDRA

Infortunio in itinere per i ciclisti?

FIAB-SALVACICLISTI

a pagina 7

Gironi, la Cremo ritrova il Trapani Ingaggiato Carlini


a pagina 16

Colpo della Pom: arriva la forte tedesca Beier


a pagina 17

Immensa Idem: in finale nel K1 Beffa per Vanessa


a pagina 18

a pagina 9

Centrale a biogas, ora si interpella il capo dello Stato

GUSSOLA

Vacanze estive, un privilegio per pochi


A rinunciare alle ferie sar il 29.5% degli italiani in pi rispetto ad agosto 2011: troppe spese e caro benzina

CREMONA
spetto al 2011 e 11 euro aggiuntivi al gommista, ammesso che non vi siano interventi straordinari da eseguire. Si passa poi ai pedaggi autostradali, aumentati del 3,51%, ai rincari delle tariffe dei posteggi e all'aumento indiscriminato delle strisce blu: per queste voci la maggiore spesa sar pari a circa 20 euro ad automobilista. Il capitolo multe graver mediamente per 26 euro aggiuntivi rispetto al 2011, tra autovelox e soste vietate. Chi desidera lavare l'auto almeno due volte, dopo essere arrivati in vacanza e una volta tornati a casa, pagher 4 euro in pi rispetto allo scorso anno. Le spese relative all'auto non finiscono qui: ad

Mercoled 8 Agosto 2012

Il presidente del Codacons Bernab Bocca: Fenomeno senza precedenti, saremo costretti a chiedere lo stato di crisi per lintero settore
di Martina Pugno tano anche le scelte dei vacanzieri verso mete vicine. Considerando una media di 5 pieni, tra viaggio di andata, spostamenti, uscite varie e ritorno a casa, si tratta di una batosta aggiuntiva, rispetto alle ferie del 2011, pari a 58 euro in pi per automobilista, secondo le stime del Codacons. L'auto costituisce uno dei principali costi non solo per quanto riguarda il carburante, ma anche per i tradizionali controlli precedenti alla partenza: anche i check up dal meccanico subiscono, in media, notevoli rincari. Il controllo ordinario dell'autovettura - fa sapere il Codacons - prima della partenza richiede 39 euro in pi ri-

l tanto temuto esodo del primo week end di agosto che si pensava avrebbe paralizzato la rete autostradale non si verificato, per la gioia degli automobilisti che si sono effettivamente messi in viaggio. Meno felici, invece, i gestori delle attivit nelle principali localit turistiche, che devono fare i conti con un agosto decisamente meno florido se paragonato agli scorsi anni. Rispetto allo stesso mese del 2011, Federalberghi denuncia infatti un calo del giro d'affari pari al 22%. La crisi, insomma, continua a farsi sentire e a pesare sul bilancio delle famiglie italiane: rispetto allo stesso periodo del 2011, cresce del 29,5% il numero delle persone che decidono di trascorrere le ferie in citt, rinunciando alle vacanze. Tutta l'estate con il segno meno - precisa il presidente di Federalberghi Bernab Bocca quasi 6 italiani su 10 rimarranno a casa. A subirne le conseguenze saranno in modo pressoch indistinto tutte le principali localit turistiche, anche quelle che da sempre costituiscono i principali poli di attrazione: "La regina dell'estate sar la Calabria e la spesa media per la vacanza sar di 741 euro (776 nel 2011). In particolare, ad influire sulla decisione di non partire contribuiscono i continui aumenti dei prezzi dei carburanti, che dirot-

+222 euro di spesa per i vacanzieri rispetto al 2011

esse va aggiunta anche l'rc auto, in aumento a causa di tasse provinciali e rincari delle singole compagnie. Gli automobilisti che dovranno rinnovare tra agosto e settembre la propria polizza, pagheranno 64 euro in

pi, conclude il Codacons. Sommando le singole spese, si riscontra quindi un aumento medio di 222 euro per automobilista che decide di mettersi alla guida per godersi le proprie vacanze: un privilegio che,

Carburanti in aumento: nuova stangata a Ferragosto


Ad influire sulla decisione della maggior parte degli italiani di rinunciare alle ferie estive contribuiscono anche i recenti aumenti del prezzo della benzina? E probabile. Dopo l'ottavo week end consecutivo di sconti, i prezzi alla pompa,adesso, continuano a salire, spinti dagli aumenti delle quotazioni internazionali del greggio ( a poco meno di 93 dollari al barile nella giornata di marted 7), che vanno avanti ormai da due settimane. Nel consueto monitoraggio, Staffetta quotidiana registra in particolare il forte aumento deciso da Ip (che tuttavia prosegue con gli sconti nel week end): +2 cent sulla benzina che costa ora 1,888

euro al litro, e +1 cent sul diesel salito a 1,780 euro. Le medie ponderate nazionali per il servito sono di 1,859 euro per la benzina e di 1,765 per il diesel. Gli sconti fanno s che nel fine settimana si verifichino, sia da parte di chi parte sia da parte di chi resta in citt, lunghe code ai distributori. Quotidiano Energia, altra agenzia specializzata negli energetici, sottolinea come i rincari riguardino soprattutto i "prezzi serviti", mentre Confartigianato sottolinea come gli aumenti siano dovuti per l85% allincremento delle imposte sui carburanti, che ci fa guadagnare il primato negativo tra i Paesi dellUnione Europea.

quest'anno, meno della met degli italiani potr permettersi. Tra coloro che invece si godranno il meritato riposo al di fuori della propria citt, le mete si avvicinano: il 68% preferir la spiaggia; segue la montagna con il 15,6% e le localit termali e del benessere con il 4,2%, mentre tra coloro che decideranno di recarsi all'estero la scelta ricadr essenzialmente sulle grandi capitali europee (50,4%), a discapito di mete pi lontane ed esotiche. Nonostante la presenza dei turisti stranieri chiaro il messaggio lanciato del presidente Bocca: "Non si era mai visto un calo cos generalizzato e devastante di uno dei settori che potrebbe, se opportunamente supportato, rappresentare il primo volano per la ripresa economica del Paese". Inequivocabili le ragioni alla base della rinuncia alle vacanze: il 51,6% dei casi dipende da motivi economici, rispetto al 42,8% del 2011. Un altro 17,1% dichiara motivi di salute, l'11,1% parla di motivi famigliari, un altro 9,1% dichiara motivi di lavoro ed un 6,3% indica che far vacanze in un altro periodo. La crisi, dopo aver falcidiato la classe medio-bassa, adesso sta colpendo il ceto medio e la situazione ci obbliga a richiedere a Governo e Parlamento lo stato di crisi del settore, unico strumento indispensabile per definire mezzi e misure dei quali il turismo non pu pi fare a meno.

La societ Vera si occupa di ristorazione commerciale e gestisce una catena di ristoranti a libero servizio, fast food allitaliana e caffetterie con 63 locali caratterizzati da un ambiente giovane e dinamico e da un prodotto di elevata qualit. Per il locale di GADESCO P/D cerchiamo: 1 RESPONSABILE DI CUCINA (Rif. CPS) Il ruolo sia operativo sia organizzativo; richiede unottima base di conoscenze tecniche e professionali. Il Responsabile garante della corretta applicazione degli standard aziendali in termini di prodotto/allestimento, gestione delle relazioni con la clientela, coordinamento della propria squadra di lavoro in merito a orari, turni, ferie e valorizzazione delle risorse interne. Principali attivit: - si occupa degli ordini tramite gestionale aziendale - responsabile dellapplicazione delle procedure di pulizia e igiene e del rispetto delle leggi in materia di somministrazione e conservazione dei cibi; - coordina il lavoro dello staff di cucina stabilendo i turni di lavoro, ferie e le mansioni; - indirizza e supporta OPERATIVAMENTE lattivit dei suoi collaboratori; - Produzione di alimenti nel rispetto del men e delle procedure aziendali - Servizio al cliente E richiesta esperienza triennale in ruolo analogo. ALTRE COMPETENZE richieste: - leadership - resistenza allo stress e ai picchi di lavoro repentini - disponibilit oraria anche nei festivi e week end - et compresa tra i 30 e i 45 anni Inviare candidature a: Vera S.r.l., via Mameli, 15 27054 Montebello D/B (PV) fax 0383/813388 e-mail: selezione@risto.it www.risto.it -

Spending review, a rischio i servizi essenziali


LAnci Lombardia: i comuni hanno i soldi in cassa per pagare le imprese, ma non possono spenderli
la spending review
La Camera si espressa a favore della fiducia sul decreto spending review con 403 s, 86 no e 17 astenuti. Nel pomeriggio ci saranno le dichiarazioni di voto e il voto finale sul testo alle 15.45. Tasse fuori corso. Salgono le tasse per gli studenti fuori corso. Non ci sar alcun aumento delle rette, fino al 2016, per gli studenti in regola con gli esami e che hanno un reddito familiare fino a 40mila euro. Addizionale Irpef. Sar pi cara dal 2013 per le otto regioni italiane in deficit sanitario. Comuni. Arrivano 800 mln per i comuni. Farmaci. Resta l'obbligo per il medico di indicare il principio attivo nella ricetta, ma avr anche la facolt di indicare il nome del farmaco, motivando la scelta. Province. Niente accorpamento ma riordino per le province. Restano invariati i criteri minimi. Ricerca. Salta il taglio previsto di 30 milioni ai fondi per la ricerca. Pensioni professori. Gli insegnanti che avranno maturato i requisiti entro il 31 agosto prossimo potranno andare in pensione con le vecchie regole Scioperi servizi pubblici. Raddoppiano le sanzioni previste dalla commissione di garanzia sullo sciopero dei servizi pubblici essenziali. Tagli ministeri. Sei mesi in pi per la riduzione del personale dei ministeri dell'Interno e degli Esteri. Prefetture. Salgono al 20% i risparmi che dovranno arrivare dalla trasformazione delle prefetture da ufficio territoriale del governo a ufficio territoriale dello Stato. Dismissione societ in house. Lo scioglimento o la cessione delle societ controllate non saranno pi automatici laddove non sar possibile per l'amministrazione pubblica controllante un efficace e utile ricorso al mercato. Agenzie enti locali. Salta l'obbligo per Regioni, Province e Comuni di sopprimere o accorpare i propri enti ed agenzie.

Mercoled 8 Agosto 2012

Cremona

di Laura Bosio

a spending review - la manovra che rivede i conti pubblici - si abbatte pesantemente sui Comuni lombardi, che rischiano di non riuscire a rispettare il patto di stabilit. La denuncia arriva dallAnci Lombardia, come dichiara il segretario generale Pippo Superti. La spending review, ormai approvata, porta nuovi pesantissimi tagli agli enti locali, che dovranno rinunciare a 500 milioni quest'anno e a 2 miliardi a decorrere dal 2013. Questo significa non poter pi garantire i servizi essenziali. Del resto negli ultimi anni i trasferimenti dallo Stato ai Comuni sono passati da 15 a 6 miliardi di euro. Con queste premesse, ci chiedono di perseguire lobiettivo del patto di stabilit, che vale circa 3 miliardi e che per i Comuni negli ultimi anni ha significato non riuscire a pagare i propri fornitori e coloro che hanno lavorato per loro continua Superti. Nel 2011 in Lombardia i residui passivi dei Comuni ossia i soldi gi impegnati e destinati a

Di questo passo non resta che la disobbedienza amministrativa

Era nata per combattere gli sprechi, non per tagliare le prestazioni ai cittadini

Pippo Superti

pagare opere e servizi, che sono nelle casse ma che non possono essere spesi sono pari a 6 miliardi di euro (40 a livello nazionale). Tra laltro, come ha stabilito la Corte dei Conti, le conseguenze del patto di stabilit si riscontrano in una diminuzione del 20% dei servizi che i Comuni stessi possono realizzare. Una situazione che lAnci denuncia con forza, fino a pensare ad una forma di protesta, che consisterebbe nel non rispettare il patto di stabilit, cosa che comunque per molti Comuni sar inevitabile. Chiediamo al Governo di trasferire ai Comuni la totalit del gettito Imu, per far fronte ai costi. Ma se le cose non dovessero cambiare, sosterremo i Comuni che vorranno sforare il patto sottolinea Superti. E finito il tempo del dialogo responsabile rincara la dose il presidente di Anci Lombardia, Attilio Fontana. Il dialogo con il governo molto difficile quando dallaltra parte ci troviamo un ministro che ci bacchetta per mancanza di responsabilit. Lunico modo per far sedere questi signori e farli dialogare la minaccia di sforare in modo volontario il patto di stabilit. Abbiamo superato il punto di una discussione responsabile. Servono iniziative rigide, basta con il dialogo da una parte sola. I Comuni devono essere duri, qui c il rischio concreto che saltino tutti i conti delle amministrazioni. Il vice presidente, Alessandro Cattaneo sottolinea la difficolt reale di molti Comuni che hanno oggettivi problemi di liquidit, definendo queste visione del Governo inquietante e le decisioni assunte irresponsabili perch il carico sui Comuni ormai

insostenibile. Da qui la proposta: la disobbedienza amministrativa che non garantisce i saldi economici, conclude, forse la strada per suscitare interesse e attenzione. Del resto quella della spending review solo lultima mazzata che si abbatte sui bilanci comunali. Non dimentichiamo infatti i tagli che gi da tempo hanno messo in difficolt gli enti. A partire dalla drastica riduzione dei fondi per le politiche sociali, che da 1,5 miliardi del 2008 sono passate a 1,5 milioni di oggi spiega ancora Superti. O ancora lazzeramento del fondo per la non autosufficienza. Non pensabile che i Comuni siano chiamati costantemente a mettere risorse per coprire quelle che vengono meno dallo Stato. La spending review era nata per razionalizzare le spese ed eliminare i costi inutili, ma si sta concretizzando invece come unoperazione di tagli lineari. In pi, le conseguenze dei tagli delle Province ricadranno sui Comuni in termini di nuove competenze, per le quali per non v' certezza di co-

pertura finanziaria. Il Comune di Cremona per il momento ancora dentro il patto di stabilit, ma il futuro resta molto nebuloso. Come tutti gli altri Comuni ci troviamo in una situazione di grave difficolt spiega l'assessore al bilancio Roberto Nolli. Per noi sar durissima rispettare il patto, e non possiamo certo garantire che ci riusciremo, anche se faremo di tutto per farcela. In ogni caso condividiamo appieno la protesta dell'Anci, perch cos non si pu andare avanti e non si riesce a lavorare: come chiederci di combattere in un incontro di pugilato con le mani e i piedi legati: ormai ci rimane solo la faccia, su cui prendere pugni e con cui rispondere alle richieste sempre pi pressanti dei cittadini. Peraltro a Cremona bruciano ancora le conseguenze del non aver rispettato il patto nel 2009: Per altri Comuni, pi grossi e forti, come Brescia e Varese, era stato accettato l'emendamento, mentre per noi no. Purtroppo Cremona non ha santi in paradiso: contiamo troppo poco.

Le parole non sono pi chiare come una volta?

Ritorna ludito...ritorni alla vita!

Apparecchi per ludito con sconto dal 20 al 40%


PROVE GRATUITE AnchE A DOMIcILIO
Aperto alla mattina, pomeriggio su appuntamento tel 0372 41 17 21

CREMONA Piazza Marconi, 3

Cremona

Mercoled 8 Agosto 2012

Siccit, qualche palliativo ma nessuna svolta


Alcune limitate perturbazioni si susseguiranno sino a Ferragosto ma la calura potrebbe proseguire anche in settembre
Alessio Grosso

EstatE italiana, vErso un progrEssivo clima sub-tropicalE?

di Michele Scolari

aldo, caldo e ancora caldo. Si susseguono i nomi storici e mitologici, ma dal mito alla realt la sostanza cambia poco: la calura, sia pur con alti e bassi, ci accompagner ancora per un po. Fino a quando? Difficile stabilirlo. Mentre infatti al centro sud imperversa Nerone, la quinta edizione del potente anticiclone subtropicale, che sta facendo registrare picchi oltre i 40 gradi in Calabria, Puglia e Sicilia (almeno sino a venerd), il Nord beneficia dellormai consueta linea di attrito tra la bolla africana e le code di impulsi perturbati atlantici provenienti dal vortice attualmente posizionato sulla Gran Bretagna che lambiscono Piemonte, Lombardia e Veneto con sporadiche incursioni temporalesche. Lultima di queste ha imperversato tra luned e marted sulla fascia alpina e pedemontana, sospingendo alcuni refoli daria pi fresca anche sul cremonese. In sostanza, nei giorni scorsi proseguito lo schema metereologico che ha dominato sinora lestate 2012: ovvero, quello che secondo Alessio Grosso del sito meteolive.it, contempla unItalia divisa in due, con una danza di nuvole a ridosso delle Alpi ed unestate pie-

Che la linea della palma si stia alzando di latitudine convinzione dei meteorologi sin dagli anni 60, quando la metafora venne ripresa anche dallo scrittore Leonardo Sciascia. Ma davvero possibile che lestate italiana, e la pianura padana, si stiano avviando verso una progressiva tropicalizzazione? E quanto sembra emergere da una ricerca condotta dal meteorologo Aldo Meschiari: una ricerca che, al di l dei sensazionalismi, vuole dimostrare, tramite unanalisi condotta con il doveroso rigore scientifico, come a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso il bacino del Mediterraneo abbia subito un chiaro e netto cambiamento climatico, che pu essere riscontrato non solo attraverso le temperature registrate al suolo, ma anche tramite strumenti pi raffinati. Tra questi - spiega Meschiari - abbiamo scelto le isoterme medie estive a 850 hPa perch sono quelle pi usate nelle previsioni, in quanto ci danno un quadro preciso delle temperature delle masse d'aria principali senza essere influenzate dal suolo. Abbiamo poi scelto le isoipse medie all'altezza di 500 hPa, perch a questa altezza che si possono identificare con maggiore precisione le principali figure bariche che interessano un territorio abbastanza grande, in genere quello euro-atlantico per l'Italia. Secondo Meschiari, i dati relativi agli anni 60 sono molto simili a quelli registrati nei decenni immediatamente precedenti (anni 50 e 40). La pianura padana presentava valori che generalmente si associano a tempo non troppo caldo, e possibile instabilit, le invasioni calde africane invece erano relegate alla parte meridionale del paese: in sostanza, mentre le invasioni di aria africana erano limitate a Sicilia, Calabria e Puglia, la nostra pianura padana subiva periodicamente irruzioni fresche nord-atlantiche. namente mediterranea sul resto del Paese. Questa configurazione destinata a subire un leggero mutamento dalla giornata di gioved, quando la bolla di calore presente al sud tender ad attenuarsi mentre andr accentuandosi l'instabilit sul nord-est, segnale di unimminente intrusione di aria pi fre-

A 30 anni di distanza, invece, la situazione sembra piuttosto cambiata. Studiando la linea delle isoipse medie, il meteorologo nota come lanticiclone subtropicale africano ha fatto un balzo in avanti superiore ai 500 km. Cosa significa? LItalia peninsulare diventata facile preda dalle invasioni africane, che ovviamente si spingono anche verso il catino padano. Laria non troppo calda, probabilmente figlia delle Azzorre e del respiro atlantico, che dominava le estati padane stata sostituita dalla torrida o afosa aria africana. Inoltre le nostre regioni meridionali si trovano a fare i conti con isoipse medie molto elevate, superiori ai 580dam, e la sorte di tali aree stata

quella di subire continui e prolungati attacchi subtropicali. Si possono immaginare le conseguenze di un simile innalzamento del clima subtropicale: Ci non pu che inibire mediamente gli attacchi nord-atlantici e ovviamente mantenere lontani i freschi venti zonali oceanici figli delle Azzorre. Questo lo stato dei fatti. Capire le ragioni di questo cambiamento poi tutto un altro paio di maniche: ovviamente si pu parlare di Global Warming, si possono tirare in ballo gli indici connettivi, si possono studiare le SSTA atlantiche negli ultimi decenni. Sicuramente per, una cosa della quale tutti, amministratori in testa, dovranno prendere atto, meglio prima che poi. scontrarsi con tronchi affioranti. Nel tratto di fiume di fronte alle Colonie Padane, ad esempio, a poca distanza dal Pennello, le fondamenta del vecchio ponte spagnolo rimangono affioranti dalla superficie dellacqua. Alla carenza dacqua corrisponde unagricoltura sempre pi in affanno. Ad essere stati duramente colpiti sono stati decine di migliaia di ettari coltivati di mais, pomodori, barbabietole e girasoli a macchia di leopardo lungo tutta la penisola, dove in alcune zone non piove in modo adeguato da mesi. Sopra i 30 gradi le piante di pomodoro vanno in stress perch non riescono pi a lavorare e si fermano, nonostante lirrigazione che non riesce a sopperire neanche al fabbisogno idrico delle coltivazioni di granoturco. Le coltivazioni in questa fase stagionale si trovano in un momento critico di sviluppo e hanno bisogno dellacqua per completare il ciclo produttivo. A soffrire con le alte temperature sono anche gli animali negli allevamenti, dove le mucche arrivano a produrre anche il 10 per cento di latte in meno nonostante gli accorgimenti, come doccette o ventilatori, adottati per garantire il refrigerio.

sca in quota sui versanti orientali del Paese in arrivo dal nord Europa. Altre incursioni daria fresca si dovrebbero susseguire tra gioved 8 e luned 13, mentre per Ferragosto si prevede tempo buono e caldo nella norma. Ci detto per, difficile che tale attenuazione del caldo africano si tramuti

in una prima crisi dellestate nellimmediato post Ferragosto. Anzi, gli ultimi dati proposti dai modelli avvalorerebbero pi una morte dellestate per esaurimento stagionale piuttosto che una fine improvvisa. Nello specifico, non si pu escludere a priori una prosecuzione ad oltranza del caldo anche sino a settembre, fino ad eguagliare per durata (3 mesi) il 2003 e probabilmente a battere nuovi record, soprattutto in termini di siccit, rischiando di aggravare una situazione gi di per s piuttosto critica. Linfluenza marginale dei veloci impulsi instabili ha contribuito a non far chiudere il mese di luglio con zero millimetri ma complessivamente si trattato di eventi minori. Anche il nubifragio lampo di luned (seguito da frane, smottamenti e allagamenti nel varesotto) ha costituito pi un palliativo che un vero e proprio tampone per le acque dei bacini idrici montani e del Po, il quale, seppur cresciuto di una decina di cm, alle 14 di ieri, all'idrometro del ponte di via Eridano, segnava comunque -7,15 metri. Con la siccit prosegue anche la paralisi della navigazione commerciale e delle imbarcazioni da diporto, costrette a restare ormeggiate per il pericolo di

Blocco della navigazione commerciale e agricoltura in affanno

Mercoled 8 Agosto 2012

Cremona

Nuove iniziative per la raccolta fondi

terremoto in emilia

Pendolari, in arrivo nuovi aumenti


Secondo Legambiente, La qualit dellofferta continua a essere scadente. InOrario: La situazione non migliora

Continuano le iniziative sul territorio cremonese a sostegno dei terremotati. Il Complesso Bandistico Citt di Cremona ha messo in campo nei mesi scorsi un evento per aiutare San Carlo, una piccola frazione di SantAgostino, in provincia di Ferrara, uno tra i centri maggiormente colpiti dal terremoto. Si tratta di una piccola comunit in cui attiva da oltre un secolo una formazione bandistica, la Filarmonica San Carlo. I fondi raccolti verranno pertanto consegnati ai rappresentanti della Filarmonica per contribuire alla ripresa dellattivit. A questo proposito sabato 29 settembre p.v. i bandisti della Filarmonica San Carlo ed alcuni accompagnatori saranno ospiti del Complesso Bandistico nella nostra citt; poi alle ore 21 in Cortile Federico II si terr un concerto (nel corso del quale proseguir la raccolta di fondi) che vedr lesibizione delle due formazioni bandistiche: il Complesso Bandistico Citt di Cremona e la Filarmonica San Carlo. A sostegno delle popolazioni emiliane anche l'Uisp di Cremona, che partecipa alle iniziative della Federazione nazionale nella raccolta di fondi. L'associazione ha gi raccolto 230.000 euro che sono stati inviati alle popolazioni terremotate. La somma stata destinata ai presidenti dei Comitati Uisp maggiormente colpiti. Lemergenza dalla quale incominciare quella della ristrutturazione degli impianti sportivi, per sostenere le pesanti criticit che si sono registrate sia sul terreno delle attivit sia su quello dellimpiantistica sportiva che, ove non compromessa strutturalmente, risulta messa a disposizione per laccoglienza di chi stato colpito dal sisma.

Il prezzo del biglietto crescer ancora del 2,6%. Forti proteste da parte dei comitati dei pendolari
di Laura Bosio

uovi aumenti del prezzo del biglietto per i pendolari della Lombardia. Il sovrapprezzo - che riguarder i soli treni regionali - scatter dal primo settembre e sar pari a 2,64 per cento. A stabilirlo una delibera approvata dalla giunta regionale che la motiva come un adeguamento ordinario ai tassi d'inflazione, calcolato in relazione ai parametri di efficienza del servizio ha spiegato l'assessore regionale Carlo Cattaneo. Un aumento di scarsa entit, secondo la Regione. Ma i pendolari non ci stanno. I continui disagi lungo la linea portano a non accettare aumenti che, come al solito, non si accompagnano ad alcun miglioramento qualitativo. Siamo alle solite racconta Matteo Casoni, portavoce del comitato della tratta Milano-Cremona-Mantova, InOrario. Siamo decisamente contrari a qualsiasi aumento, soprattutto a fronte di una situazione che non accenna a migliorare. I problemi sono sempre gli stessi: carrozze ghiacciate accanto ad altre bollenti, dove l'aria condizionata proprio non funziona. Ma ancora, notizia di questi giorni, le porte non funzionanti. Capita spesso di trovare carrozze con porte guaste. Giusto ieri (luned, ndr) ho viaggiato su un treno con 5 porte fuori servizio. Il tutto crea non pochi problemi a chi viaggia. I nuovi treni restaurati, che ci avevano "venduto" come miracolosi, hanno ancora pi problemi di quelli vecchi. La puntualit in questi mesi, essendo il traffico ferroviario inferiore, non un grosso problema, ma i disagi permangono. A fronte di questo ci prendono in giro dicendo che aumen-

dario balotta

In dieci anni abbiamo visto incrementi pari al 50 per cento

Sempre pi spesso si trovano delle carrozze con le porte guaste


sull'economia di molte famiglie: l'ennesima stangata si abbatte su chi costretto a viaggiare per lavoro, e che non solo vedr aumentare il costo del biglietto del treno, ma anche quello dei bus. L'incremento dei prezzi andr a riguardare sia i biglietti sia gli abbonamenti e non sar di lieve entit. Insieme agli aumenti tariffari, pare che siano in arrivo cambiamenti per gli abbonati di Trenord, che presto potranno usufruire di un nuovo sistema di ricarica, che dovrebbe semplificare notevolmente l'operazione. Sar possibile infatti ricaricare la propria tessera attraverso gli sportelli di Unicredit presenti in Lombardia e scegliere la formula di abbonamento che si addice

matteo Casoni

tano i prezzi per migliorare il servizio. Peccato che in tanti anni questo miglioramento non si sia mai visto. Secondo Legambiente Lombardia assurdo pensare a incrementi del costo del biglietto che non si accompagnino a un reale incremento del servizio. Negli ultimi dieci anni abbiamo visto incrementi pari a oltre il 50% sottolinea Dario Balotta, responsabile trasporti di Legambiente Lombardia. Hanno fatto un restyling ai treni, spacciandoli per i treni pi nuovi e tecnologici, e funzionano peggio degli altri. La qualit dell'offerta decisamente scadente, e non certo commisurata al costo del servizio. Insomma, non basta la crisi che sta incidendo pesantemente

Per gli abbonati un nuovo sistema di ricarica

meglio ad ogni utente e questo potr essere fatto anche da chi normalmente non un cliente di Unicredit. L'abbonamento potr essere richiesto in modo molto semplice, visto che baster inserire la propria carta bancomat all'interno del terminale pagamenti-trasporti, digitare il numero della propria tessera Itinero o la Carta Regionale dei Servizi abilitata e selezionare il rinnovo che era gi stato caricato. A ogni controllo in treno sar poi necessario presentare la ricevuta che verr consegnata al termine dell'operazione. Al primo viaggio, la tessera dovr essere convalidata in stazione attraverso gli appositi tornelli o le convalidatrici, ma con la possibilit di effettuare il rinnovo mensile gi dal 22 del mese precedente per evitare di perdere tempo in inutili code.

Cremona

Mercoled 8 Agosto 2012

Processo sportivo, sentenze previste entro sabato


Nel processo sportivo che si sta tenendo a Roma, il presidente della Commissione Disciplinare della Figc, Sergio Artico, ha gi dichiarato chiusa la fase dibattimentale sugli atti della Procura di Bari. Adesso si attendono le sentenze previste tra domani e venerd 10 agosto. C grande attesa per le sentenze relative a Leonardo Bonucci e Simone Pepe nella vicenda Calcioscommesse che ha investito i due giocatori della Juventus per le vicende relative alla stagione 2010. Contrariamente a tutte le aspettative entrambi i giocatori non hanno fatto ricorso al patteggiamento, pur correndo grandissimi rischi per la loro carriera: per Leonardo Bonucci, difensore del Bari allepoca dei fatti, tra i protagonisti della spedizione azzurra agli ultimi Europei, Palazzi ha chiesto una squalifica di tre anni e sei mesi. Secondo l'accusa, avrebbe partecipato alla presunta combine per truccare la partita Udinese-Bari del 9 maggio 2010. Per Antonio Conte la squalifica sembrerebbe un fatto concreto, cos come sembrererebbe altrettanto concreto che, a dispetto di qualsiasi punizione, il tecnico non lasci la Juventus. Sarebbe stato tramite lamministratore delegatoGiuseppe Marotta che la societ avrebbe smentito le voci sulle dimissioni o comunque su un divorzio dal tecnico campione dItalia. Conte sar sentito anche dalla Procura di Bari nell'altro filone dellinchiesta, ma la sua posizione non rio - e sono state date spiegazioni. Quello a Conte - chiarisce il legale - stato un puro riferimento cronologico. Su questo sono state fatte manipolazioni anche giornalistiche. Micolucci allepoca ha semplicemente fatto un riferimento temporale, dicendo che nell'anno in cui allenava Conte mi risulta che... come dire l'Inter di Mourinho, la Roma di Luis Enrique. Il legale tiene a sottolineare che Micolucci ha voluto dire tutto quello che sapeva, anche quello di cui era venuto a conoscenza da voci di corridoio, dai compagni di spogliatoio. Lui di fatto non sa nulla anche perch quello che ha vissuto direttamente l'ha gi detto ed stato squalificato. Alla Procura, dice lavvocato, ha riportato appunti, informazioni, visto che per anni ha giocato nel Bari e conosceva l'ambiente, parlando con gente che conosceva e con cui ha avuto rapporti anche al di fuori del calcio perch ci si frequenta, si frequentano i ristoranti, si parla tra giocatori e si dicono pettegolezzi. Nel frattempo, la Juventus dovr tuttavia organizzarsi per fare fronte al lungo stop dellallenatore che - giova ricordarlo - potr eventualmente lavorare regolarmente e dirigere le operazioni durante la settimana. A Pechino in panchina per guidare la squadra nella Supercoppa contro il Napoli ci sar Massimo Carrera, che, forse, potrebbe poi essere affiancato da un altro tecnico gi presente nell'area bianconera.

Conte rischia 10 mesi ma resterebbe alla guida della Juve

Armi e droga in cascina, soresinese in manette

Il procuratore Stefano Palazzi

sembra, relativamente ai rapporti con la societ, assolutamente compromessa. L'avvocato di Micolucci, infatti, ha chiarito dopo l'audizione del suo assistito che Conte non stato assolutamente tirato in ballo e che il riferimento allallenatore uscito a proposito di partite sospette dell'anno in cui il tecnico salentino ha diretto e portato in serie A i biancorossi sia stato temporale: il Bari di Conte, insomma, per fare capire a che periodo ci si riferisca. Sono stati fatti chiarimenti - ha fatto sapere lavvocato Daniela Pigotta al termine dell'interrogato-

Bici, infortuni in itinere: un dibattito ancora aperto


L
di Michele Scolari Inail non riconosce l'infortunio in itinere se il tragitto casa-lavoro viene coperto da un veicolo privato senza che ve ne sia la necessit, ovvero se si tratta di un percorso coperto anche da mezzi pubblici. Su questa circostanza nata, ad opera della Federazione Fiab Biciclettando e del movimento Salvaiciclisti, la campagna "In itinere". La legge italiana prevede una tutela assicurativa per chi subisce un infortunio sul posto di lavoro e unulteriore copertura prevista nel tragitto casa-lavoro: , appunto, linfortunio in itinere. Ma vi sono dei casi in cui prevista la tutela per chi va a lavoro in bicicletta? Questa considerata un mezzo privato al pari di tutti gli altri (auto, motorino ecc.). La copertura assicurativa Inail nel tragitto casa-lavoro prevista solo se si dimostra che il suo utilizzo necessitato, ovvero per lassenza di un servizio di trasporto pubblico o incompatibilit di orari. Molti lavoratori ciclisti, che usano la bicicletta in sostituzione del mezzo pubblico, si son visti pertanto negare il riconoscimento

La proposta prevede la tutela, legale ed assicurativa, per gli infortuni durante il tragitto casa-lavoro

Ancora nessun segnale dal Comune sulladesione alliniziativa di Fiab e Salvaciclisti

Un semplice controllo di routine ha portato la polizia stradale di Pizzighettone e Crema alla scoperta di un vero e proprio arsenale clandestino e di un quantitativo di droga in un abitazione privata di Soresina. A finire in manette per detenzione clandestina di armi da guerra e di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio stato V.G., 36enne di Soresina dove risiede in una cascina del paese. Tutto nato da un normale controllo di routine, di quelli che la Polstrada svolge nelle officine meccaniche. Nel corso del controllo sono spuntate subito vistose irregolarit in quella che un tempo era unofficina in regola ma che, allarrivo degli agenti, presentava pezzi di motore sparsi tuttintorno cerano pezzi di motori accatastati, olii di elevata pericolosit ambientale e circa trenta macchine sparse in tutta la cascina. Ma le novit non finiscono qui. Tutte queste irregolarit hanno fatto scattare la perquisizione che ha portato gli agenti a scoprire nella camera da letto del 36enne una pistola Mauser appoggiata sul comodino con colpo in canna appoggiata ( il modello in dotazione alle truppe tedesche gi dal primo conflitto mondiale); oltre alla pistola, nelle mani della polizia sono finiti un fucile, numerose munizioni, una mazza ferrata e una baionetta. Assieme alle armi, gli agenti hanno sequestrato anche un ingente quantitativo di droga: circa 700 grammi di marijuana (alcune piante sono state scoperte nellorto), suddivisi in due parti, una gi essicata e pronta al consumo, laltra ancora da trattare. Due cani inoltre, un pit-bull e un pastore tedesco, appartenenti alla lista dei cani pericolosi (e quindi che luomo non poteva tenere con s perch pregiudicato) sono stati affidati al canile. Per luomo larresto stato inevitabile.

Il tenente Pasquetti il nuovo comandante della Gdf cremonese

Piercarlo Bertolotti, Fiab

dellinfortunio dallInail poich avrebbero potuto usare il mezzo pubblico. Qualche passo avanti in questo senso stato fatto: in seguito ad una corrispondenza fra lInail e la Fiab stessa, il ciclista infortunatosi in bicicletta, nonostante la possibilit di utilizzo del mezzo pubblico, viene comunque indennizzato se lincidente avvenuto su pista ciclabile o in una zona interdetta al traffico. Unestensione che per, fanno sapere dal movimento, ancora incompleta. Di qui lo sforzo congiunto di Fiab e Salvaciclisti per migliorare ulteriormente la situazione, con una proposta di legge che preveda la tutela, legale ed assicurativa, per chi subisce un infortunio durante il tragitto casalavoro, anche nel caso di percor-

si brevi o di possibile utilizzo del mezzo pubblico. Al momento, per, la proposta di legge, pur approdando in Parlamento non stata ancora discussa, ma la campagna continua e, al momento, ha gi totalizzato 12mila firme, tra cui quelle di personaggi famosi come Dario Fo, Claudio Bisio, Marco Paolini, Alex Zanardi e Filippa Lagerback, assieme alladesione di numerose Regioni, Province e Comuni. Anche al Comune ed alla Provincia di Cremona stata presentata la domanda di adesione - fa sapere Piercarlo Bertolotti, di Fiab Cremona - ma allo stato attuale ancora non abbiamo ricevuto una risposta sul

Chi sceglie la bicicletta aiuta lambiente

parere delle Amministrazioni. Eppure ladesione costituisce una iniziativa senza spese e trasversale agli schieramenti politici. Chi sceglie la bicicletta per andare al lavoro va tutelato perch aiuta lambiente (non inquina non fa rumore, non consuma carburante, ecc.). Chi non usa lauto contribuisce a diminuire il traffico e la congestione urbana. Inoltre luso della bicicletta, in un certo senso, pu essere necessitato da motivi personali ed economici importanti: il lavoratore risparmia labbonamento al mezzo pubblico, in molti tragitti pi veloce del mezzo pubblico. Ma su questo siamo ancora in attesa di una risposta.

Dal, 7 agosto, il Tenente Lucia Pasquetti assume il Comando della Compagnia della Guardia di Finanza di Cremona. Nata a Citt di Castello (PG) il 30 luglio 1985, lUfficiale si arruolato nella Guardia di Finanza nel 2005 accedendo al percorso formativo presso lAccademia (articolato su un triennio alla sede di Bergamo ed un biennio di Applicazione, svolto alla sede di Roma) e conseguendo la Laurea Specialistica in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria. Dal 2010, terminati gli studi, ha rivestito lincarico di Comandante della Tenenza di Fossano (CN) sino a pochi giorni fa. Il Capitano Antonio Mangieri, che ha ceduto il Comando del Reparto assunto il 1 agosto 2008, stato assegnato, con lincarico di Comandante, alla Compagnia di Domodossola (VB).

CASALMAGGIORE
ADDIO A PALMA

casalmaggiore@ilpiccologiornale.it

Ma funerali senza data


CONSEGNATI FONDI PRO-EMILIA

Ieri sera non era ancora arrivato il nullosta dalla Procura della Repubblica di Cremona per i funerali di Marco Salvatore Palma, 37enne originario di Napoli, residente a Martignana, deceduto sabato scorso, in-

torno alle 7, a causa d'un incidente stradale, a San Giovanni, mentre a bordo della sua moto correva a lavoro, alla Conad di Suzzara. Vasto cordoglio nel casalasco: Palma aveva lavorato anche a Casalmaggiore.

CAVEZZO (MO) - Ho sentito la paura di essere dimenticati. Per la gente di Cavezzo e degli altri comuni colpiti dal sisma, tornare alla normalit la cosa prioritaria: racconta Lara Ferrari, dopo aver consegnato al responsabile della Protezione Civile di Cavezzo i 4700 raccolti durante il concerto di met luglio 'I Love Rock for Emilia' e che andranno a sostegno delle famiglie con maggiori problematiche. C' chi ha perso casa, foto, abiti, ricordi. Tutto: prosegue Lara Ferrari. Ma una cosa che non perderanno mai, la dignit. Sono forti. Hanno gi raccolto 600mila euro. I media nazionali si sono gi dimenticati di loro. Noi, forse, faremo altre serate benefiche.

Festival, lanno zero slitta al 2014


L
di Giovanni Gardani anno zero, per il momento, pu anche attendere. L'edizione 2012 del Casalmaggiore International Festival stata talmente lusinghiera che il presidente dell'associazione Angelo Porzani, tirando un sospirone di sollievo, fa marcia indietro (anzi avanti) sulle prospettive da lui stesso tracciate nel corso della rassegna. Credo che il paletto - spiega con soddisfazione Porzani si possa spostare al 2014. Vero che nel 2013 l'ultima coda del nanziamento della Fondazione Cariplo sar minore rispetto al passato, ma siamo ormai quasi in linea di galleggiamento con il budget. Per questo siamo molto pi ottimisti. Non di solo denaro vive il Festival, tuttavia (anche se, sia chiaro, per la qualit serve pure quello). Tanti i motivi di soddisfazione - elenca Porzani - a cominciare dalla crescita dei ragazzi dal punto di vista artistico: siamo arrivati ad un livello superiore rispetto allo scorso anno e gli spettatori lo hanno riconosciuto. Ecco, avere incrociato, quasi alla ne di ogni concerto, gente arrivata anche da fuori Casalmaggiore, che ringraziava per la

Porzani: Grande qualit, resisteremo senza fare pagare il biglietto. Concerti extra? E dura

Angelo Porzani

Uno dei numerosi concerti dell'ultimo Casalmaggiore International Festival (foto Ghezzi)
bellezza dell'iniziativa, ci ha riempiti di orgoglio. Non solo: anche numericamente andata bene. Trecento spettatori di media a concerto, conquistando anche nuove platee come Medesano, Bozzolo e Colorno. Qualit e quantit assieme, insomma. E orizzonti sempre pi lontani. Parecchi comuni, grazie al passaparola, hanno gi fatto domanda, chiedendo di ospitare almeno un evento del prossimo Festival. Cercheremo di accontentare tutti. Questo interesse non pu che lusingarci. Un neo, per, vogliamo trovarlo? A livello logistico e organizzativo precisa il presidente non sempre siamo stati all'altezza nel gestire un numero cos elevato di studenti. Dall'anno prossimo possiamo pensare ad un numero chiuso pi basso, il che per certi versi potrebbe anche aumentare ulteriormente la qualit della kermesse. E poi c' una questione da sempre spinosa a Casalmaggiore. La stagione

SI INSEDIA DON ALFREDO


La diocesi di Cremona ha reso noto il calendario degli ingressi dei nuovi parroci nominati in queste settimane da mons. Lafranconi. Domenica 30 settembre, alle ore 10,30, a Vicoboneghisio, il vescovo celebrer il rito d'insediamento di don Alfredo Assandri.

concertistica, della quale molti amanti del Teatro Comunale sentono da troppi anni la mancanza. Con i nostri mezzi abbiamo appoggiato il comune organizzando quest'anno quattro concerti, al di fuori dell'ambito del Festival, in Teatro (su tutti spiccavano il concerto del Maestro Cappello e quello della Corale Verdi di Parma, ndr). Per il 2013 sar molto pi dura: non metto le mani avanti, anche perch, mi sia consentito, all'amministrazione devo dire grazie: mai come quest'anno si impegnata per appoggiarci e darci una mano, anche concretamente. Non so, per, se una vera e propria stagione concertistica extra-Festival sia realizzabile, almeno per conto nostro: abbiamo idee, ma servono anche fondi. E veniamo al 2013, anzi al 2014, come abbiamo rivelato: si va verso un Festival auto-nanziato? Ossia, i concerti diverranno a pagamento? Sarebbe l'extrema ratio e credo che potremo evitarla. Non automatico che l'introduzione di un ticket d'ingresso porti poi a un aumento di entrate, anzi. Piuttosto possiamo alzare la quota di iscrizione al corso per gli studenti e sar questa la strada: ma abbiamo tempo di pensarci su per altri dodici mesi....

Molteplici appuntamenti in calendario nelle prossime settimane a Casalmaggiore e dintorni


Che si tratti di un'estate calda, non v' dubbio: per Casalmaggiore e dintorni, lo sar non solo per la colonnina di mercurio e l'afa. Agosto sar un mese intenso anche per quanto riguarda il calendario. Numerosissime le manifestazione programmate per le prossime settimane. Eccone un estratto, comprensivo di appuntamenti fieristici, gastronomici, musicali, religiosi, a sfondo benefico oppure - cosa che non guasta - per far fronte alla crisi: come testimonia la prima iniziativa in agenda. - 8 agosto, Casalmaggiore: in sala Lido Po, aprir i battenti il mercatino dei libri usati, giunto alla terza edizione (referente: l'assessore alle politiche giovanili Paola Daina). Semplice e conveniente il principio di fondo: l'8, il 9, il 10, l'11 ed il 22 agosto verranno raccolti libri scolastici usati (di scuole medie inferiori e superiori), per poi essere rivenduti al 50% del loro costo originario nelle giornate del 23, 24 e 25 agosto (dalle ore 10 alle 12,30). - Dal 10 al 12 agosto, San Lorenzo Aroldo: prende il via la tradizionale Fiera di San Lorenzo, con la commedia dialettale 'Al' an bevrinven', di Franco Zaffanella (su il sipario alle ore 21). Organizzata col patrocinio dell'amministrazione comunale, la manifestazione proseguir sabato (con la tombolata alla Corte Davini) e domenica.

- Dal 10, 11 e 12 agosto, Brugnolo: la frazione di Rivarolo del Re inaugurer la propria fiera venerd sera, alle ore 21, con la band Folk U., che suoner musica irlandese e brani di Davide Van De Sfroos. A seguire, U2 World Tribute della cover Zen Garden. Sabato 11, la Fiera di Brugnolo prosegue col ballo liscio della Macho Orchestra. Bis in pista con l'Orchestra Daniele Cordani, domenica 12. Tutte le sere (dalle ore 19,30 alle 24) sar in funzione lo stand gastronomico, con piatti della cucina tipica brugnolese. Parte dei proventi della manifestazione saranno devoluti alle popolazioni terremotate dell'Emilia o indirizzati al restauro della chiesa di Brugnolo. - Dall'11 al 17 agosto, Torre de' Picenardi: inizia sabato sera, alle 20,30, con il concorso canoro 'L'Incantatorre', l'edizione 2012 della Festa de' li Tur. Domenica, alle ore 21, appuntamento danzante con l'orchestra Camillo del Vho. Marted 14, dalle 21, si replica con l'orchestra Sabrina Borghetti. Mercoled 15, sempre

Un agosto caldo: fiere, sagre mercatini e tanta beneficenza


dalle 21, il sottofondo musicale verr offerto dall'orchestra La Nuova Epoca, mentre gioved 16 toccher al complesso di Roberto Tagliani allietare la serata a Torre de' Picenardi. Venerd 17, sfidando la scaramanzia, dalle ore 20,30 verranno estratti i numeri del Tombolone Luminoso. Non mancher, per tutta la durata della manifestazione, il servizio cucina (dalle ore 19,30), oltre agli espositori, alla gara di briscola e quella di pesca, il concorso del 'Torrigiano dell'anno' e la mostra (in sala consiliare) "Il '68: anatomia di una rivoluzione mancata". - 15 agosto, Gussola: in localit Valloni, l'Associazione Centro Natura Amica Onlus organizza un aperitivo con tanto di torta fritta, salumi e gorgonzola (a cura della Pro Loco I Corvi di Solarolo Monasterolo). Il ricavato verr utilizzato per la cura degli asini presenti nel centro, animali impiegati nell'attivit terapeutica di mediazione a favore di persone che soffrono di disagi psico-fisici.

- 15 agosto, Casalmaggiore: il Santuario Madonna della Fontana, in occasione della festa dell'Assunzione della Vergine Maria al Cielo, dopo le celebrazioni della Santa Messa (ore 7,30, 9, 10,30 e 18), accoglier l'arrivo della processione, presieduta da don Alberto Franzini e da padre Bruno Signori, con partenza dalla chiesa di San Francesco. - Dal 23 al 27 agosto, Cappella de Picenardi: per quattro giorni in paese si terr la Festa del Cacciatore. Gastronomia, musica al vivo, degustazioni, mercatino sulla venatoria, mostre fotografiche a tema e stand merceologici: lorganizzazione del Gruppo Sportivo Culturale. - Dal 24 al 26 agosto, Fossacaprara: come anticipato settimana scorsa, ledizione 2012 della Sagra di Fossa ripercorre i tradizionali appuntamenti. Durante la prima serata vi sar lelezione di Miss Capretta 2012 ed il campionato di Battichiodo. Sabato 25, via ai giochi popolari e ai concerti. Domenica 26, autostoriche,

Immagine di repertorio della Festa de Li Tur


messa, merenda di Fossa, Sburla la Roda e Palio di Fossa. Durante le tre serate, sar attivo il servizio di ristorazione: al tavolo, i piatti tipici della Bassa. - 26 agosto, Drizzona: la discesa del fiume Oglio con la statua del santo patrono sar il culmine della Festa di San Bartolomeo, un evento che animer la frazione di Castelfranco dOglio anche con un concerto bandistico. Non mancher la buona cucina.

Via XX Settembre, 61 GUSSOLA (CR) Tel. 0375 260792 - Fax 0375 262007 Cell. 392 0504465 - E-mail: fale90@inwind.it

Casalmaggiore

Mercoled 8 Agosto 2012

Biogas, un caso da capo di Stato A


di Giovanni Gardani rriver nientemeno che sul tavolo del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la questione che da ormai quasi un anno ha scaldato lopinione pubblica tra Gussola e Torricella: la centrale a biogas, infatti, per la cui costruzione era arrivata in aprile lautorizzazione della Giunta Provinciale di Cremona, torna a far discutere e questa volta a intervenire non stato il Comitato Spontaneo, che proprio la scorsa primavera produsse un documento contrario alledificazione dellimpianto a pollina, ma due privati cittadini, agricoltori del posto che guarda caso risiedono a pochi metri dal luogo deputato a ospitare la futura centrale. Non posso dire molto spiega Paolo Antonini, lavvocato che difende gli interessi dei due privati se non che sono stato incaricato di produrre un documento che giustifichi il nostro ricorso. Posso altres svelare che si tratta di un ricorso amministrativo, indirizzato per non al Tar, bens al Capo dello Stato. In gergo si tratta di un ricorso straordinario, anUna delle tante centrali a biogas costruite in Italia negli ultimi anni

A Gussola ricorso inviato a Napolitano da due cittadini contro la nascitura centrale

Gal Oglio Po Terre dAcqua: nuovi ingressi nellarea


Con l'aumento del capitale sociale, deciso il mese scorso, il Gal Oglio Po Terre d'Acqua apre le porte a nuovi ingressi in societ, accogliendo le richieste pervenute dai comuni di Sospiro, Cicognolo e Gabbioneta Binanuova. Ad attrarre questi territori, ai confini con l'area Gal, la possibilit di annodare partnership determinanti per il reperimento di fondi: la rete sviluppata dal Gal Oglio Po Terre d'Acqua, in un periodo di drastici tagli alle casse pubbliche, ha permesso il reperimento ed il reinvestimento (in attivit di valorizzazione del territorio) di circa 6 milioni di euro di fondi europei. In precedenza, anche i comuni di Torre de' Picenardi, Isola Dovarese, Pessina Cremonese, Ostiano e Volongo richiesero l'adesione alla societ, per partecipare ai bandi ed alle azioni del Piano di Sviluppo Locale. Il Gal si espande quindi: Una situazione in movimento - commenta il presidente, Giuseppe Torchio (foto) - che dimostra la bont dell'iniziativa comunitaria legata a questo pilastro delle politiche di sviluppo rurale. L'U.E. intende confermare e sviluppare questo impianto per la prossima programmazione, che ci porter al 2020.

Il sindaco Chiesa: Tra 20 giorni la contromossa

che se a conti fatti la valenza simile a quella dei ricorsi al Tar. Semplicemente abbiamo avuto pi tempo (120 giorni, ndr) anche per approfondire diverse questioni. E produrre una documentazione dettagliata e puntuale sui danni che un impianto del genere potrebbe causare, secondo i ricorrenti. Antonini non svela se il ricorso sia gi stato indirizzato a Roma,

Tazio Magni, sono salvi minibasket e Under 15


GUSSOLA - I benefattori ci sono, ben due, ma invece di offrire danaro (in forma di sponsor), garantiranno a costo zero la loro disponibilit alla guida tecnica del settore giovanile della Tazio Magni. Sono quindi Roberto Adami e Nicol Mangoni a permettere al vivaio cestistico gussolese Roberto Adami di sopravvivere: un mese fa, in carenza di fondi, si seriamente rischiata la chiusura dei giochi per molti piccoli baskettari di Gussola e dintorni. I comunicati societari, le assemblee pubbliche e le continue richieste d'attenzione non hanno ancora permesso alla Tazio Magni di trovare imprenditori in grado di colmare il vuoto lasciato dalla ditta Bini di Scandolara, da febbraio 2010 non pi in grado di sostenere il settore giovanile del sodalizio gussolese. A livello di entrate, purtroppo, non si ancora mosso niente: spiega la presidentessa dell'Us Tazio Magni, Daniela Panizzi. Abbiamo fatto promozione con un banchetto durante la Fiera di San Lorenzo e continueremo le sottoscrizioni interne per la lotteria che si terr il 29 settembre, in occasione del Memorial Davide Ghidetti. Grazie alla disponibilit di Roberto e Nicol possiamo per garantire il proseguimento dell'attivit di tutto il settore giovanile. Nessuna ricaduta sulle famiglie, quindi: Le quote restano invariate. Chi vorr, potr contribuire versando qualcosa in pi.

Il Grest di Motta conquista il Brasile

ma la risposta (affermativa) indirettamente arriva dal sindaco Marino Chiesa, interpellato sulla questione perch il comune di Gussola inserito tra i soggetti colpevoli, assieme alla Provincia di Cremona. Dare un giudizio ora come ora prematuro. Stiamo valutando come muoverci e credo che tra una ventina di giorni trarremo delle conclusioni in merito. Valutiamo insieme

Il Comitato anti centrale: Scelta sacrosanta

agli altri enti che sono stati chiamati in causa, anche se mi sembra che le accuse, se cos possiamo chiamarle, maggiori siano indirizzate alla Provincia pi che al comune. Settembre, insomma, il mese decisivo: liter di costruzione della centrale subir un brusco stop, dopo la calma piatta degli ultimi tre mesi? E quel che si augura Cristina Cerri, del Comitato Spontaneo contro la Centrale a Biogas di Gussola. Abbiamo ricevuto la notizia del ricorso a titolo informativo e riteniamo sia comprensibile che un cittadino, che ritiene di essere leso nei suoi diritti, possa ricorrere alle vie legali per trovare il rispetto in chi prende decisioni. Ritroviamo, come linea generale, molte delle questioni gi sollevate da noi in sede di conferenza di servizi, anche perch che di mezzo vi siano interessi economici, privati o di massimi sistemi sempre di un problema ambientale di fondo e della salvaguardia del nostro territorio stiamo parlando. Gussola, dunque, torna bollente. E non solo per colpa dellanticiclone Nerone e compagnia briscola

All'incontro presso la Curia di Mantova con il Dir. Gen. della Protezione Civile della Regione Lombardia, ingegner Biancardi, convocato per esaminare i danni recati dal terremoto alle chiese del territorio, non sono stati invitati i rappresentanti della diocesi di Cremona. Un'anomalia, se si pensa alle numerose chiese appartenenti alla diocesi cremonese ubicate in territorio provinciale mantovano danneggiate dal sisma. Il Gal Oglio Po Terre d'Acqua, nel consiglio d'amministrazione di venerdi scorso, ha spezzato una lancia in favore della parit di condizioni per tutte le opere danneggiate e spedir una lettera al Dir. Gen. Agricoltura e alla Dir. Gen. della Protezione Civile per perorare la causa.

Un terremoto, due curie?

Don Davide Ferretti racconta unesperienza da proseguire: Un insegnamento per tutti noi
bere. E' stato, il nostro, un viaggio a tutto tondo, di solidariet, di conoscenza, di cultura. Ospiti della Ecovam, associazione cremonese con sede in diverse citt del mondo, i ragazzi di don Davide hanno potuto aiutare, come scritto, pi di ottanta ragazzi. Per tre settimane siamo stati i loro animatori, in uno scambio reciproco di insegnamenti: avremmo voluto dare una mano ad un numero superiore di ragazzi bisognosi, ma purtroppo abbiamo cercato di fare il massimo con le nostre forze. E' importante che molti degli educatori che mi hanno seguito in questo viaggio non fossero dei novizi. Nel senso che la porta aperta a tutti, ma l'ideale sarebbe davvero creare un gruppo di lavoro e di solidariet continuativo nel corso degli anni. Luglio un mese di vacanza sia per noi che per i brasiliani: solo che, da quelle parti, vacanza pu significare lavoro forzato o frequentazione della strada. Il Grest fatto in casa ed esportato rappresenta una soluzione ottima per creare condivisione e aggirare questi pericoli nel percorso di formazione dell'individuo.

MOTTA BALUFFI - Provate a immaginare lo sguardo di don Davide Ferretti, parroco di Motta Baluffi e grande amante del calcio, quando per la prima volta, lo scorso luglio entrato nello stadio del Goias. Era serie B brasiliana, certo, ma il calore s' fatto sentire comunque. E, soprattutto, a essere di serie A stata un'altra missione. Quella che don Davide e otto ragazzi (la maggior parte di Motta Baluffi pi alcuni rappresentati di Cremona, Misano Gera d'Adda, vicino a Caravaggio, e persino Lecce, seppur trapiantato a Parma) hanno portato a termine in Brasile, ad Aparecida de Goiania, nella regione del Goias, non troppo distante dalla capitale Brasilia. Per me gi il sesto anno, ma di questi viaggi non mi stanco mai spiega don Davide - anche perch il sogno quello di normalizzare un percorso del genere. Quando viviamo le nostre tre settimane sul posto (partenza il 13 luglio, arrivo il 3 agosto per quanto concerne l'ultima esperienza a livello cronologico, ndr) diamo la possibilit a un'ottantina di ragazzini di restare lontani dalla strada o dalla televisione, oppure da lavori che, alla

La spedizione casalasca ad Aparecida

loro et, sono massacranti e fuori portata. La formula importata direttamente da Cremona. Quello che abbiamo organizzato stato un vero e proprio Grest. La mattina dalle 7 alle 11 attivit finalizzate alla festa finale, una sorta di rielaborazione del circoshow nostrano, e ovviamente alla socializzazione prima di tutto. Poi dalle 11 alle 12 l'immancabile partita a calcio. Siamo pur sempre in Brasile no? Nel pomeriggio, quando i genitori dei bimbi tornano a casa, siamo spesso

noi ad andare a fare visita a loro, anche per renderci conto della realt brasiliana sul posto, per poi dedicarci, in serata, un momento di preghiera. La serata invece svela una realt particolarissima, vera e propria cartolina sconosciuta del Brasile. Il coprifuoco alle 18.30, anche perch quando da noi estate, da loro inverno e il sole scende dalla svelta. Dopo cena le strade sono deserte e si trovano questi piccoli chioschi che cucinano carne tipica e offrono da

Vendita e assistenza stampanti, fax, copiatrici, copiatori digitali b/n e colore, copy printer, stampanti di rete, accessori e consumabili.
COPIA 2 srl - V. CADORE 19/a | CREMONA (CR) Tel. 0372 34878 Fax. 0372 462415 copia2.ricoh@gmail.com - www.ricoh.it

1 0

Mercoled 8 Agosto 2012

taccuino
numeri utili
Cremona COMUNE DI CREMONA www.comune.cremona.it Centralino: 0372-4071 Urp: 0372-407291 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE www.provincia.cremona.it Centralino: 0372-4061 Urp: 0372-406233 PREFETTURA Centralino: 0372-4881 CARABINIERI Pronto intervento: 112 Centralino: 0372-5581 COMANDO FORESTALE DELLO STATO Centralino: 0372-410307 GUARDIA DI FINANZA Pronto intervento: 117 Centralino: 0372-21576 Nucleo di polizia tributaria: 0372-28968 POLIZIA MUNICIPALE Pronto intervento: 0372-454516 Centrale operativa: 0372-407427 POLIZIA STRADALE Comando provinciale Centralino: 0372-499511
Corso Vittorio Emanulele II Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 8 Settembre 2012

Via Dossena, via Trentacoste Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 3 Agosto 2012

Via San Bernardo Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 17 Agosto 2012

Via Primo Maggio Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 31 Agosto 2012

Via Zaist Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 31 Agosto 2012

Via Massarotti Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 24 Agosto 2012 Via Navaroli Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 30 Settembre 2012

Corso Garibaldi Lavori stradali attuati per conto di A.E.M. S.p.A. Fine lavori: 15 Settembre 2012

QUESTURA Pronto intervento: 113 Centralino: 0372-4881 VIGILI DEL FUOCO Pronto intervento: 115 Centralino: 0372-4157511 PROCURA Centralino: 0372-548233 OSPEDALE DI CREMONA www.ospedale.cremona.it Centralino: 0372-4051 Centro unificato di prenotazione: 800 638 638 Emergenza sanitaria: 118 AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CREMONA www.aslcremona.it Centralino: 0372-4971 Urp: 0372-497215

Via Navaroli incrocio via Burchielli: cantiere per il rifacimento della condotta fognaria; (Fine lavori: 30 settembre). Via San Bernardo: cantiere per la ristrutturazione della rete di distribuzione energia elettrica; (fine lavori: 17 agosto). Via Zaist Tangenziale: cantiere per la realizzazione della condotta fognaria; (Fine lavori: 31 agosto).

Piazza Dossena, Via Romanino, Via Trentacoste, Via Perugino, Viale Cambonino: cantiere per la ristrutturazione della rete di distribuzione energia elettrica e illuminazione pubblica; (durata lavori: diversi mesi anche se coinvolger di volta in volta vie diverse, indicativamente fine prevista 31 agosto). Le vie attualmente interessate: via Perugino, via Trentacoste e via Giancristoforo.

Corso Garibaldi (da C.so Campi a via Milazzo incroci inclusi): cantiere per la riqualificazione della pavimentazione stradale in pietra; (Fine lavori: 15 settembre). Corso Vittorio Emanuele II (da via Ala Ponzone a via Verdi): cantiere per il rifacimento dei sottoservizi e della sede stradale (Fine lavori: 8 settembre).

Via Primo Maggio (dal civ.21 al civ.27): cantiere per la ristrutturazione della rete di distribuzione energia elettrica e illuminazione pubblica; (Fine lavori: 31 agosto). Via Massarotti 49: cantiere per la realizzazione dell'allaccio alla rete di distribuzione del teleriscaldamento; (Fine lavori: 24 agosto).

numeri utili
Casalmaggiore COMUNE DI CASALMAGGIORE www.comune.casalmaggiore.cr.it Centralino: 0375 42668 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE Centralino: 0375-42233 CENTRO PER LIMPIEGO Centralino: 0375-42213 CARABINIERI Pronto intervento: 112 Centralino: 0375-284500 POLIZIA MUNICIPALE Centralino: 0375-40540 POLIZIA STRADALE Centralino: 0375-42288 GIUDICE DI PACE Centralino: 0375-42273 OSPEDALE Centralino: 0375-2811 Centro unico di prenotazioni: 800 638 638 Emergenza sanitaria: 118 MUSEO DIOTTI www.museodiotti.it Centralino: 0375-200416 MUSEO DEL BIjOU Centralino: 0375-284423 TEATRO COMUNALE www.teatrocasalmaggiore.it Centralino: 0375-284434 DISTRETTO SOCIO-SANITARIO Direzione: 0375-284020 Distretto Veterinario: 0375-284029

METEO

Previsioni meteo a cura di Dominique Citrigno per SPAZIOMETEO.com e Meteowebcam.it

Farmacie di turno dal 10 al 17 agosto 2012


Distretto di Cremona
PIZZIGHETTONE FERRARI MARIO Via Montegrappa, 4 26026 Pizzighettone Tel. 0372-743007 ORARI DI APERTURA Mattino: 08:30 - 12:30 Pomeriggio: 15:30 - 19:30 Giorno di chiusura settimanale: SABATO POMERIGGIO STAGNO LOMBARDO AMADEI AMILCARE Via Amendola, 2 26049 Stagno Lombardo Tel. 0372-57041 ORARI DI APERTURA Mattino: 09:00 - 12:30 Pomeriggio: 15:00 - 19:30 Giorno di chiusura settimanale: MERCOLED POMERIGGIO CREMONA ZILIOTTI GUIDO PIAZZA LIBERT, 4 26100 Cremona Tel. 0372-415023 ORARI DI APERTURA Mattino: 08:30 - 12:30 Pomeriggio: 15:30 - 20:30 Giorno di chiusura settimanale: NO CREMONA - FARMACIA 13 A.F.M. DI CREMONA S.P.A. VIA CASTELLEONE, 108 26100 Cremona Tel. 0372-560041 ORARI DI APERTURA Mattino: 09:00 - 13:00 Pomeriggio: 15:30 - 19:30 Venerdi e Sabato dalle 9:00 alle 20:00 Giorno di chiusura settimanale: NO GRONTARDO MELEGARI ETTORINA Via Roma, 15 26044 Grontardo Tel. 0372-89396 ORARI DI APERTURA Mattino: 09:00 - 12:30 Pomeriggio: 15:00 - 19:30 Marted e Gioved: 17:30 - 19:30 Giorno di chiusura settimanale: SABATO POMERIGGIO CASALBUTTANO TAIETTI MARCO VIA JACINI, 21 26011 Casalbuttano Tel. 0374-362183 ORARI DI APERTURA Mattino: 08:30 - 12:30 Pomeriggio: 15:00 - 19:00 Giorno di chiusura settimanale: GIOVED
CASALMAGGIORE ZANELLA AURELIO VIA CAIROLI, 2 26041 Casalmaggiore Tel. 0375 42322 Orari di apertura Mattino: 08:30 - 12:30 Pomeriggio: 15:00 - 19:00

Distretto di Casalmaggiore
CINGIA DE BOTTI ROLLI MARINO VIA XXIV APRILE, 17 26042 Cingia de' Botti Tel. 0375 96579 Orari di apertura Mattino: 08:30 - 12:30 Pomeriggio: 15:30 - 19:30 Giorno di chiusura settimanale SABATO POMERIGGIO

Giorno di chiusura settimanale LUNED

Le farmacie di turno e gli orari dei distretti di Cremona e Casalmaggiore sono consultabili sul sito internet: www.aslcremona.it

Rubriche
di Damiano Talamazzini

Mercoled 1 Settembre 2012

DALLA PARTE DEI CITTADINI

Responsabile Provinciale Patronato Epaca

Pensione di anzianit, vecchie e nuove normative


mobilit per accordi stipulati entro il 4/12/11 che maturi i requisiti durante la percezione della prestazione e in mobilit lunga per accordi stipulati entro la stessa data; che al 4/12/11 era titolare di prestazione straordinaria a carico dei fondi di solidariet di settore; autorizzato alla prosecuzione volontaria prima del 4/12/11; in esonero (dipendente pubblico il quale pu ottenere lesonero dal servizio nel quinquennio precedente il compimento del 40 anno di contribuzione, il quale, pur non lavorando, percepisce il 50% della retribuzione; per questi il datore di lavoro continuer a pagare i contributi e la pensione verr calcolata sulla maggiore anzianit richiesta di 41 o 42 anni. Perci, si considera in esonero chi stato collocato entro il 4/12/11 e chi ha avuto il provvedimento concessivo. Gli uffici Epaca: CREMONA - Via D. Ruffini, 28 (Tel. 0372.732930); via Ala Ponzone, 8 (Tel. 0372/499811). CREMA Via Macello, 34 (0373/732900); CASALMAGGIORE Via Cairoli, 3 (0372.732960); SORESINA Via Matteotti, 12 (0372.732990).

Ilva: far riaprire la fabbrica


LIlva di Taranto deve essere messa nelle condizioni di poter aprire nel pieno rispetto della vita umana. Su questo obiettivo si devono concentrare gli sforzi di tutti per superare linsostenibile contrapposizione tra vita e lavoro e scongiurare quella che rischia di diventare la pi grande tragedia occupazionale del Paese. Lo affermano le Acli nazionali in una nota congiunta con le Acli pugliesi e le Acli di Taranto, commentando il sequestro degli impianti dellIlva ordinati ieri dalla magistratura. Le Acli esprimono la loro solidariet ai lavoratori e alle famiglie che vivono ore di grande preoccupazione per il loro futuro e invocano allo stesso tempo grande rispetto per lazione dei magistrati finalizzata al rispetto delle leggi per la salvaguardia della salute e della vita umana. In questa fase estremamente drammatica, le Istituzioni devono fare di tutto per evitare di radicalizzare lo scontro affermano Gianluca Budano, presidente delle Acli pugliesi, e Aldo La Fratta, presidente delle Acli tarantine. Compito della politica agire con senso di responsabilit per trovare una mediazione tra le esigenze del lavoro e dello sviluppo e il corso necessario delle indagini per il rispetto della legalit e della salute. Ci muoviamo purtroppo in questo campo con decenni di ritardo aggiunge Stefano Tassinari, responsabile del lavoro per le Acli nazionali. Bene ha fatto il governo a sbloccare i fondi per le bonifiche approvando un protocollo di intervento per il risanamento dellarea.

www.aclicremona.it

11

Questa rubrica rappresenta un luogo d'incontro a disposizione dei nostri lettori, nato per rispondere a dubbi e quesiti in materia di diritti previdenziali e assistenziali.Le lettere rivolte al Patronato Epaca possono essere indirizzate alla nostra redazione, per posta o via e-mail, oppure direttamente al Patronato Epaca (epaca.cr@coldiretti.it). Egregio Responsabile Patronato Epaca, per chi ha maturato i requisiti per la pensione di anzianit entro il 31/12/2011, vale ancora la vecchia normativa? Continua ad applicarsi la previgente normativa a chi abbia maturato i requisiti entro il 31/12/11. Sono esclusi dalle nuove disposizioni: le donne che esercitano lopzione per il calcolo della pensione con il metodo contributivo (fino al 2015 con 35 anni di contributi e 57 di et se lavoratrici dipendenti e 58 anni se autonome); 2- nel limite delle risorse economiche stanziate, la previgente normativa si applica al lavoratore, anche se ha maturato i requisiti di accesso al pensionamento successivamente a dicembre 2011: in

PRECARIARE STANCA

A meno di un mese dallentrata in vigore della tanto acclamata riforma del lavoro in Italia, i malumori e le contraddizioni di una legge senza capo e coda iniziano ad emergere. Tanto si detto del nuovo art. 18 e dei licenziamenti economici, della nuova previdenza di sostegno al reddito, ma poco o nulla si detto della riduzione della flessibilit, uno degli obiettivi pi volte ribaditi dal Governo Monti (nella relazione si parla di instaurazione di rapporti di lavoro pi stabili e di mettere in risalto il rilievo prioritario del contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato () quale forma comune del rapporto di lavoro). Ebbene, la modifica pi importante introdotta in materia di contratti temporanei la possibilit si stipulare il primo contratto a termine (o con agenzia di lavoro) senza la necessit di specificare la ragione per cui si effettua tale tipo di con-

Riforma Fornero, riflessioni

A cura di Nidl - Cgil

www.welfarecremona.it - Gian Carlo Storti - storti@welfareitalia.it


Riforma MdL : AMMORTIZZATORI SOCIALI - Mini ASPI ( 4 parte) Abrogazioni di legge in contrasto nuova normativa. La riforma comporter labrogazione delle seguenti norme: Indennit di mobilit (L. 223/1991, artt. da 4 a 7; larticolo 4, commi da 2 a 12 e 15-bis e lart. 5, commi da 1 a 5, vanno ripresi e inseriti nellarticolo 24); Incentivi per iscritti nelle liste di mobilit (art. 8 e art. 25, comma 9); Disoccupazione nei casi di sospensione (D.L. 185/2008, art. 19, comma 1, lett. a) e b)); Disoccupazione per apprendisti (D.L. 185/2008, art. 19, comma 1, lett. c); Misure di incentivazione del raccordo pubblico e privato (art. 13 D.Lgs. 276/2003). Cassa Integrazione Straordinaria. La necessit di eliminare, a decorrere dal 2014, i casi in cui la CIGS copre esigenze non connesse alla conservazione del posto di lavoro induce a ritenere necessaria leliminazione della causale per procedura concorsuale con cessazione di attivit (art. 3, L. 223/1991). Addizionale comunale sui diritti di imbarco. A decorrere dal 1 gennaio 2016 le maggiori somme di cui allarticolo 6-quater, comma 3, del decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43 sono riversate alla gestione degli interventi assistenziali e di sostegno dellInps, a parziale ristoro degli incrementi di spesa derivanti dalla riforma degli ammortizzatori sociali.

tratto, con il limite massimo di durata che pu arrivare sino a dodici mesi. Chiunque conosca o pratichi il mercato del lavoro ben sa che la maggioranza dei rapporti temporanei ha durata inferiore allanno e riguarda lavoro poco professionalizzati. Tale modifica, dunque, non permettendo di impugnare una apposizione del termine al contratto che fino ad oggi doveva porre le proprie basi su ragioni di carattere tecnico, organizzativo, produttivo o sostitutivo, porter inevitabilmente ad un maggior uso della tipologia contrattuale a termine. Risulta davvero difficile trovare lauspicata riduzione della precariet, la tanto acclamata riduzione delle tipologie contrattuali (lunica forma abolita il contratto di inserimento). E, come sempre, una riforma cos importante entrata in vigore in piena estate. Nicola Gaudenzi

Sorriso smagliante
Spazzolare i denti al cane non solo una sana abitudine, ma pu anche migliorare il rapporto di fiducia reciproca. Spesso, tuttavia, si trasforma in unattivit stressante per entrambi e a volte in una vera tortura per il cane. Ci accade quando spazzolino e dentifricio non vengono introdotti in modo adeguato. Innanzitutto, fondamentale la scelta degli strumenti giusti. In commercio esistono svariati tipi di dentifricio e spazzolino, e scegliere ci che pi si adatta al nostro cane non sempre facile. Per quanto riguarda il dentifricio, assicuriamoci di sceglierne uno creato appositamente per cani, poich quelli ad uso umano possono creare disturbi allo stomaco, dal momento che il cane ingerisce la pasta anzich sputarla. Esistono anche dentifrici per cani aromatizzati alla carne, che possono risultare utili per abituarlo. Altrettanto importante la scelta dello spazzolino, che dovr essere valutata non solo in base alla maneggevolezza, ma anche alla dimensione e conformazione del muso del nostro cane. Esistono tre diversi tipi di spazzolini. La spugnetta, molto soffice, senzaltro la soluzione pi adeguata per introdurre la pulizia dei denti, o per cani con problemi alle gengive. Il ditale con setole in gomma, invece, pi maneggevole dal momento che puliamo i denti direttamente con il dito. Infine, lo spazzolino lungo a doppia testa con setole perfetto per una pulizia profonda e accurata. [continua]. Elisa Giudici (eli.giudici@yahoo.it)

Sono tenuti al pagamento dell'Imu (Imposta municipale prorpia), i proprietari ma anche chi esercita un altro diritto reale, come usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie. In caso di separazione o divorzio e di assegnazione della casa coniugale ad uno dei due coniugi, lImu deve essere pagata unicamente dal coniuge al quale stata assegnata la casa anche se il proprietario risulta essere laltro. Sar poi il giudice a stabilire, eventualmente, se la somma va in qualche modo ripartita tra i due. Nel caso di coniugi separati o divorziati, con immobile assegnato a uno dei due, la legge 44/2012 (articolo 4, comma 12-quinquies), infatti, ha previsto che il diritto del coniuge assegnatario sia sempre equiparato, ai fini IMU, al diritto di abitazione. Quindi l'unico soggetto passivo dell'imposta sar il coniuge assegnatario, il quale beneficer delle agevolazioni sulle abitazioni principali, se dimorante e residente. In particolare, si precisa che l'Imu deve essere versata per il suo intero ammontare dal coniuge assegnatario anche se non proprietario della ex casa coniugale, il quale pu usufruire sia dell'aliquota ridotta stabilita per l'abitazione principale sia dell'intera detrazione prevista per detto immobile, nonch della maggiorazione di 50 euro per ciascun figlio di et non superiore a 26 anni, a condizione che lo stesso dimori abitualmente e risieda anagraficamente nell'unit immobiliare adibita ad abitazione principale. Per effetto dell'assimilazione all'abitazione principale sulla relativa Imu calcolata sul valore dell'immobile ex casa coniugale non deve essere riconosciuta la quota statale. Il coniuge non assegnatario potr beneficiare delle agevolazioni sull'abitazione principale su un altro immobile posseduto, nel quale dimori e risieda, anche se situato nello stesso Comune. Alessia Recupero e Luca Curatti

Imu in caso di coniugi separati

La Nidl Cgil si trova in via Mantova 25 Cremona tel 0372 448608 e-mail: nidilcremona@cgil.lombardia.it

Assoutenti delegazione di Cremona (tel. 328-1547751) viaTrecchi 25 e-mail: assoutenticremona@libero.it

La Vostra copia GRATUITA de


Spazio comune Acli La Cafetera Caffe Del Corso Bar Supermoka Bar Aurora Bar Cittanova Bar Garibaldi Osteria Garibaldi Caffe Dimeglio Dall'Ara Sara Ospedale Portineria Unione Consumatori Caffe Porta Romana Banca Del Monte INPS Comune Di Cremona Rio Bar Bar Fiume Dimeglio Banca Di Roma Parrucchiere Bertoletti Bar Stradivari Il Planetario Viaggi Banca Popolare Bar Oasi Distributore Esso Pit Stop -Distributore ENI Dimeglio Bar Da Walter Distributore Agip Caserma Col Di Lana Bar Stella Sapore Di Mare Da Pietro Panetteria Galbignani Italmark Teatro Monteverdi Bar Lancia Bar San Giorgio Fotoline Re Mida Pane, dolci e caff Piazza Stradivari Cremona Via S. Antonio del Fuoco 9/A Cremona C.So V. Emanuele 14 Cremona C.So V. Emanuele 84 Cremona Corso Campi 39 Cremona C.so Garibaldi 228 Cremona Corso Garibaldi 114 Cremona Corso Garibaldi 219 Cremona Corso Garibaldi 38 Cremona Corso Garibaldi 85 Cremona Via S. Barbara 19 Cremona Ospedale Cremona Piazza San Michele 2 Cremona Piazza IV Novembre 17 Cremona Piazza Cadorna 1 Cremona Piazza Cadorna 17 Cremona Piazza Del Comune Cremona Piazza Della Pace 2 Cremona Piazza Fiume 6 Cremona Piazza Marconi 15/A Cremona Piazza Roma 20 Cremona Piazza Roma 29 Cremona Piazza Roma 7/B Cremona Piazza Stradivari 17 Cremona Viale Po 83 Cremona Via Bergamo 221 Cremona Via Bergamo 91 Cremona Via Bergamo 47 Cremona Via Boschetto 93 Cremona Via Brescia 128 Cremona Via Brescia 219 Cremona Via Brescia 189 Cremona Via Brescia 27 Cremona Via Cappuccini 8 Cremona Via Castelleone 29/A Cremona Via Castelleone Cremona Via Dante 102 Cremona Via Dante 149 Cremona Via Dante 185 Cremona Via Dante 2 Cremona Via Dante 31 Cremona Via Dante 87 Cremona Via Del Giordano 133 Cremona Sister Caffe Angolo Del Gusto Farmacia Leggeri Bar le torri Oggi Pizza Torrione Cafe Dico Caffeghisleri Esselunga Tango Bar Pasticceria Caffe Betti Crai Bonseri Fornaio Bar I 3 Gradini Dimeglio Bar - Figlie Di San Camillo Bibi Bar Farmacia Leggeri Farmacia Ziliotti Bar Pasticceria S. Remo Camera Del Lavoro Bet Fish Bottega Del Gusto Panificio Usberti Agip Cafe Gio Bar Associazione Commercianti Montecarlo - Slot Machine Caffe Parking Bar Roma Bar Mincio Bar Il Cantuccio Edicola Caffe Boldori Panetteria Patty Fitness Time Panetteria Quarantani Bar Gallo Smeg Centro Sportivo Sanzeno Coffee Time Q.In Forneria Pan&Piu La citt del Sole Via Del Giordano 65 Cremona Piazza Risorgimento 30 Cremona Via F. Filzi 40/E Cremona Via F. Filzi Cremona Via Ghinaglia 94 Cremona Via Ghinaglia 104 Cremona Via Ghinaglia 49 Cremona Via Ghisleri 46 Cremona Via Ghisleri 53/A Cremona Via Giuseppina 11/B Cremona Via Giuseppina 11/B Cremona Via Giuseppina 27 Cremona Via Grado 20 Cremona Via Grado 40 Cremona Via Lazzari Cremona Via Litta 50 Cremona Corso Matteotti 20 Cremona Piazza Della Liberta 4 Cremona Piazza Della Libert Cremona Via Mantova 25 Cremona Via Mantova 39 Cremona Via Mantova 133 Cremona Via Mantova 101 Cremona Via Mantova 141/B Cremona Via Mantova 81 Cremona Via Manzoni 2 Cremona Via Massarotti 15 Cremona Via Massarotti 19/A Cremona Via Mazzini 7 Cremona Via Mincio 2 Cremona Via Mincio 34 Cremona Via Nino Bixio 20 Cremona Via Nino Bixio 8 Cremona Via Buoso da Dovara 6 Cremona Via Eridano 15 Cremona Via Platina 34 Cremona Via Rosario 49 Cremona Via Ruffini 6 Cremona Via San Zeno 53 Cremona Via Solferino 9 Cremona Via XI Febbraio 64 Cremona Via XX Settembre 32/A Cremona Via XX Settembre 5/A Cremona

la trovate QUI
Bar Dragone Distributore Agip Non Solo Piada Uil sindacato Bar Zanzibar A.E.M. Cisl sindacato Fattorie del gusto Tabacchi Universita Cattolica Politecnico Di Milano Il Beccofino Cremona Po Bar Greco Linea Junior Seven Caff Latteria Plac Politiche Educative Farmacia Zamboni Noemi Panetteria Tosi Bar Smile Macalli Medic Center Pane E Amore Caffe Noir Bar Tabacchi Edicola Ortenilla Edicola Compiani Panetteria Merlini Panetteria Merlini Farmacia Leggeri Tabaccheria Immobiliare B&G Osteria del Mento Palabosco Bar caffetteria Les Pailles Farmacia Bonfanti Bar Guru Ottica Ravanelli Bar Ghinaglia Via Vittori 2 Cremona Viale Po 139 Cremona Viale Po 68 Cremona Viale Trento Trieste 27/B Cremona Viale Trento Trieste 36 Cremona Viale Trento Trieste 38 Cremona Viale Trento Trieste 54 Cremona Via Massarotti 46/D Cremona Piazza Migliavacca 6 Cremona Via Milano 24 Cremona Via Sesto 39 Cremona Via F.Soldi 2 Cremona Piano 2 Musetti Caffe Cremona Corso Campi 5 Cremona Via Mercatello 4 Cremona Via Bella Rocca Cremona Corso Vittorio Emanuele Cremona Via Vecchio Passeggio 1 Cremona Via Oglio 5 Cremona Via Aporti 43 Cremona Via Aselli 29 Cremona Via Cadore Cremona Corso Vittorio Emanuele 43 Cremona Via Giuseppina 21 Cremona Via Tonani 24 Cremona Via Boschetto Cremona Battaglione Bonemerse Cremona Due Gadesco Via Cesare Battisti 47/B Gadesco Via San Savino 17 - San Savino Persichello Piazza Garibaldi Pescarolo Piazza Roma 8 Vescovato Bosco Ex Parmigiano Bosco Ex Parmigiano Via Marconi 27 Pizzighettone Largo Vittoria Pizzighettone Via Matteotti 5 Soresina Piazza Garibaldi Soresina Sospiro

Cultura Spettacoli &


Musica dautore in versione jazz venerd sera con Zeni e Bertanza U
di Federica Ermete
ltimo appuntamento, prima della pausa del mese di agosto, con Laltro lato del violino Happy hour allAla Ponzone. Venerd 10 agosto alle ore 21, negli spazi del cortile di Palazzo Affaitati, Stefano Zeni al violino e Giorgio Bertanza alla chitarra sono protagonisti del concerto Successi internazionali in chiave jazz. In scena, dunque, un moderno duo di corde per un viaggio nel mondo jazzistico. Musicista, compositore e arrangiatore versatile, Zeni si esibisce in diverse formazioni di musica moderna, jazz, fusion, etnica, cantautoriale, classica e folk. Lartista anche un polistrumentista; oltre al violino, infatti, suona la viola, il bouzouki, il mandolino, il dijdgeridoo ed altri strumenti a corda, tasti e fiato. Dopo il diploma conseguito al Conservatorio di Trento, ha frequentato i seminari senesi di musica jazz (1999) sotto la guida di Bruno Tommaso e Gianluigi Trovasi e s poi diplomato in musica Jazz presso il conservatorio di Brescia nel 2004 con Corrado Guarino. Stefano Zeni si recentemente esibito a fianco di Antonella Ruggiero e Fabio Concato. Con la flautista Angela Citterio (primo flauto dellorchestra I pomeriggi musicali) ha composto, registrato e rappresentato la commedia musicale La Piana

Una serata originale il 10 agosto

In occasione della notte di San Lorenzo (venerd 10 agosto), il Circolo di campagna del Carrobbio propone una originalissima serata, nel corso della quale lr proposte di intensa fascinazione estetica e spirituale intersecheranno la possibilit di osser-

vare distensivamente la volta celeste e di gustare prelibate specialit vegane. La serata avr luogo presso la Locanda del Carrobbio e inizier alle ore 20 con una meditazione di consapevolezza condotta dal Daniela Generali.

Il violinista Stefano Zeni

CONCERTO NEL CORTILE DI PALAZZO AFFAITATI


delle Anguane (testo di Raffaella Benetti). Nel 2011 ha firmato il suo primo album da leader Passaggi circolari, ricevendo subito positivi apprezzamenti da pubblico e critica, tanto d'aver conquistato, nel marzo 2012, il secondo posto come miglior violinista al prestigioso Jazzit Awards 2011. Giorgio Bertanza suona la chitarra classica a sette corde. Nel 1985 e 1986 ha frequentato il corso di chitarra fusion tenuto da Giorgio Cocilovo al Cpm di Milano; nel 1988 ha partecipato al seminario Mister Jazz di Ravenna tenuto da Joe Diorio; nel 1989 ha frequentato i Seminari senesi di musica jazz e nel 1996 ha conseguito il diploma di Jazz master presso il dm di Milano. Attualmente si esibisce in diverse formazioni, acustiche ed elettriche, fino alle pi recenti collaborazioni, in duo, col mandolinista Sergio Bertasio e, come in questo caso, con Stefano Zeni.

Ultimi due appuntamenti con la XII edizione della rassegna Burattini destate che, anche questanno, ha animato le sere destate delle famiglie cremonesi. Gioved 9 agosto alle 21.30, negli spazi della Cascina Cambonino Vecchio, la compagnia Alberto de Bastiani e Paolo Rech mette in scena unopera di Gigio Brunello, sceneggiatore, sculture, burattinaio, dal titolo Arlecchino e la torta del destino. Arlecchino si rifiuta di andare in scena perch il capocomico Pantalone ostacola il suo amore per Colombina. La commedia continuamente rinviata, si deve trovare un sostituto e intanto Arlecchino fugge rubando dalla scena una pistola. Il nostro eroe medita vendetta e si aggira minaccioso tra le quinte mentre lo spettacolo in corso. Storia di intreccio e storia di maschere dellarte tra palcoscenico e quinte, con la ricetta del pi godibile teatro nel teatro. Lo spettacolo conclusivo invece previsto per gioved 16 agosto alle 21.30. Gek Tessaro, a grande richiesta, parla del micro mondo di insetti che ci circonda con il tenero e coinvolgente I bestiolini, video proiezioni disegnate allistante ed accompagnate dalla ritmica della voce in rima. Lassessore Irene Nicoletta De Bona ha ringraziato, gi in sede di presentazione della rassegna, gli sponsor che, con il loro sostegno, hanno permesso di realizzare la manifestazione: Fondazione Banca Popolare, Piazzi Ernesto srl, Uggeri Pubblicit, Fantigrafica, CassaPadana, Timpetill, Don Chisciotte, M. Ruggeri. Ricordiamo che lingresso libero.

Ultimi due spettacoli di Burattini destate

In Val di Cembra entra nel vivo la terza edizione del festival Masi in... visibili
Odissea Festival della Valle dellOglio chiude con successo ledizione 2012. Ma la rassegna non abbandona il suo pubblico A chi vivr questestate insoddisfatto e nomade, infatti, gli organizzatori della manifestazione consigliano un viaggio in Trentino. A pochi chilometri da Trento, in Val di Cembra, entra nel vivo la terza edizione del festival Masi in visibili, organizzato dagli amici di Sorgente 90 sotto la direzione di Sergio Paolazzi. Tra racconti, concerti, camminate fra vitigni terrazzati, dimore storiche e cave di porfido, il Festival Odissea sar presente con tre spettacoli scritti e diretti da Enzo Cecchi: lo storico Caravaggio, il recente Volgio parlare con Aldo Moro ed il nuovissimo Il Dio dei Masi. Per maggiori informazioni: www.piccoloparallelo.net

Un viaggio in Trentino con Odissea Giultte e gli Hermitage sul palco


Gioved 23 agosto alle ore 21 prende il via la II edizione della rassegna Restate in citt, curata dal Centro musica Il Cascinetto. Nel cortile Federico II di Palazzo comunale saranno protagonisti Giulitte e gli Hermitage. Giulia Dagani, in arte Giulitte (nella foto), una cantautrice cremonese di 23 anni che, nel 2010, ha pubblicato il primo disco autoprodotto Start. Giulitte, che collabora con due cover band: i Retune e le Shooting Stars, mischia lo stile pop con lalternative creando un mondo particolare e suggestivo. In questoccasione, al suo fianco compare linteressante power-trio Hermitage (Edwyn Roberts, Michele Zocca, Alberto Gazzina). I tre ragazzi, grazie al progetto Back to School, hanno avuto lopportunit di trovarsi a fianco di artisti di spessore tra cui Federico Zampaglione, Niccol Fabi, Morgan e Saturnino. Insieme si sono poi aggiudicati il secondo posto al Sound Contest 2012.

Gioved sera inizia la seconda edizione della rassegna Restate in citt

Appuntamenti

Mercoled 8 Agosto 2012

Arte & Cultura


Abbiamo gi parlato di Antonio Machado, poeta spagnolo. Cantore del sogno e della terra; cammino, acqua, mare, fonte. Cantore dei colori del mondo e della vita. Leggiamo dellarancio che illumina una piazza, insieme alle grida dei bambini, e dei giardini, cetre daroma. La piazza e accesi aranci / La piazza e accesi aranci con i frutti rotondi e sorridenti. / Il tumulto dei piccoli scolari che, all'uscire in disordine di scuola, / empiono l'aria della piazza in ombra / con il clamore delle fresche voci. Gioia infantile nei nascosti siti / delle morte citt!.. E qualcosa di noi, di ieri, ancora / vediamo errare in queste vecchie strade! Le vecchie strade di una citt sonnolenta: nella piazza in ombra, il rosseggiare degli aranci e gli scoppi di grida degli scolaretti in tumulto, alluscita della scuola. Sono voci di una freschezza innocente, che riempiono la silenziosa solitudine di una luminosa gaiezza.

13

A Juan Ramon Jmenez I GIARDINI DEL POETA Giardiniere il poeta. Fine brezza scorre nei suoi giardini con accordi struggenti di violini, lacrime d' usignuoli, echi di voci assenti e chiare risa di giovani che parlano d'amore Possiede altri giardini. L una fonte gli dice: Ti conosco e ti aspettavo. Egli nell'onda diafana mirandosi: Sono appena colui che gi sognava! Possiede altri giardini. I gelsomini Sospirano verbene dell'estate e sono cetre d'aroma quei giardini, dolci cetre che tocca il freddo vento E trascorrono l'ore solitarie e gi le fonti, con la luna piena, sospirano cantando sopra i marmi; nell'aria ovunque solo l'acqua suona.
Antonio Machado

Gioved 9 agosto PIZZIGHETTONE FESTA DI SAN FERMO Alle 21 in piazza Chiesa (frazione Regona), gnoccata con degustazioni gratuite e asta dellanguria. Per informazioni: 338-7354086. *** Venerd 10 agosto GENIVOLTA FESTA DI SAN LORENZO - TRADIZIONALE GNOCCATA Alle ore 19 presso il Parco comunale, degustazione gratuita di gnocchi con tavolata conviviale in occasione della festa patronale di San Lorenzo. Per informazioni: 0374-68522. *** Da venerd 10 a domenica 12 agosto RIVAROLO DEL RE ED UNITI FIERA DI BRUGNOLO Tradizionale fiera estiva con ricco stand gastronomico e musica dal vivo organizzata dalla Polisportiva di Brugnolo. Per informazioni: 0375-534060. *** Sabato 11 e domenica 12 agosto

PIANENGO SAGRA DEL TORTELLO Degustazione dei tradizionali tortelli cremaschi, mercatino di prodotti tipici e animazione nel centro storico. Per informazioni: 0373-752227. *** Mercoled 15 agosto CAPRALBA SAGRA DI FERRAGOSTO Appuntamento con animazione, gastronomia, mercatini di hobbistica e artigianato in piazza del Duomo. Per informazioni: 0373-452127. *** Gioved 16 agosto MONTODINE FESTA DI SAN ROCCO Celebrazioni religiose presso la chiesa di San Rocco e distribuzione del pane benedetto (ore 11), serata musicale allesterno della chiesa (ore 21) in via Circonvallazione. Per informazioni: 0373-66104. *** Gioved 16 agosto EVENTO CREMONA GNOCCATA DI SAN ROCCO Grande gnoccata con degustazione di

formaggi e salumi tipic, musica dal vivo e balli al Cascinetto (dalle 16.30 allr 22). Per informazioni: 0372-21220. *** Da marted 14 a venerd 17 agosto CREMA SAGRA TORTELLATA CREMASCA Degustazione del tipico piatto cremasco e spettacoli musicali in piazza Aldo Moro. Nata quasi per gioco, divenuta ormai un appuntamento gastronomico e folcloristico in grado di richiamare turisti e buongustai da ogni parte dItalia e dallestero. Per informazioni: 0373-256414. *** Da sabato 11 a gioved 16 agosto OSTIANO SAGRA DI SAN ROCCO Cucina nostrana, torta fritta, pesce, risotto, gnocchi e musica a cura del Comitato San Rocco. Info: 0372-856911. *** Sabato 18 e domenica 19 agosto CASTELLEONE SAGRA DELLE VALLI Alle 21 presso lAgriturismo Santa Maria Bressanoro, appuntamento con animazione, gastronomia, musica. Per informazioni: 0374-351131.

Musica & Spettacoli


Venerd 10 agosto CREMONA CONCERTO LALTRO LATO DEL VIOLINO Alle ore 21 nel Museo Civico Ala Ponzone esibizione dello Zeni-Bertanza Duo (violino e chitarra) in successi internazionali in chiave jazz. Per informazioni: 0372-407269 - 407770. *** Sabato 11 agosto TORRE DE PICENARDI CONCERTO INCANTATORRE Concorso canoro per dilettanti in piazza Roma. Per informazioni: 349 5620875.

Sabato 11 agosto SONCINO CONCERTO DA BACH... AI BEATLES Alle 21 nella Rocca Sforzesca, monologo dissacrante scoordinato e irriverente, pensato, scritto, recitato, suonato e cantato dal violoncellista Marco Ravasio. Per informazioni: 0374-83188 - 340 6611257. *** Sabato 11 agosto CREMONA CONCERTO ORCHESTRA LA VIA DEI CONCERTI Alle ore 21 allAuditorium della Camera di Commercio e nel Cortile Federico II, concerto dellOrchestra Sinfonica Giovanile e della Colombia e del Conservatorio Bonporti di Trento con musicisti provenienti da Portogallo, Spagna, Turchia e Ungheria. Per informazioni: 0372-463503.

Gioved 23 agosto CREMONA CONCERTO GIULIETTE E HERMITAGE Alle ore 21 nel Cortile Federico II, appuntamento con Giulia Dagani, in arte Giulitte, cantautrice che mischia lo stile pop con lalternative creando un mondo particolare e suggestivo. Al suo fianco sul palco linteressante powertrio Hermitage. Per informazioni: 0372-407753. *** Venerd 31 agosto CREMONA CONCERTO LEREDIT ARTISTICA DEL MAESTRO LUCIANO PAVAROTTI Alle ore 21.30 nel Cortile Federico II Concerto dei giovani cantanti della Fondazione Luciano Pavarotti. ufficio Per informazioni: 0372-407230 -406391.

LOroscopo della settimana


Per scrivere a Maria: promedia@fastpiu.it
Oggi pubblicher solo una lettera, senza risposta. Credo che si commenti da s. Cara Maria, ho tanta sete, tanto caldo, sono solo e abbandonato. Vengo da una famiglia composta da una nonna e da un nonno dolcissimi, che mi hanno cresciuto, amato, coccolato. Andavamo a fare tante passeggiate, hanno seguito i miei progressi, da quando camminavo incerto a quando ho iniziato a correre felice. Dormivo insieme a loro, e, anche se stavano molto attenti alla mia dieta dovevo crescere robusto e vigoroso! a volte ci scappava un bocconcino prelibato. Avevo un nebuloso ricordo di quando era molto piccolo: forse la mia mamma, forse altre creature come me. Mi sembra di avere ricordi di un prato e di un piccolo corso d'acqua, in cui mi piaceva giocare. Poi e' successo il finimondo: i nonni se ne sono andati, uno dopo l'altro. Non mi parlavano pi, non sorridevano pi: erano fermi, immobili. Sono arrivate persone che non conoscevo e hanno portato via i nonni. Io sono rimasto l, ad aspettare che tornassero. Invece e' venuta una persona e mi ha portato con s. Sono stato un paio di giorni con lui, in casa sua, dove c'erano anche altre persone, che mi ignoravano; anzi, sembrava che non gli piacessi proprio. Laltro ieri, ho visto che preparavano le valigie, come quando i nonni partivano per un viaggio e mi portavano in auto con loro. Poi siamo usciti, per una passeggiata, e ad un certo punto mi ha lasciato correre via, e mi sono trovato solo. Sono solo. Ho sete, sono stanco, ho paura. Stanotte ho rischiato di essere investito da un camion, me la sono cavata per un soffio. Le mie quattro zampe sono ferite. Ho paura. Dove posso andare? Cosa posso fare? Cosa ne sar di me? Ho paura.
Nel lavoro farete rodere di invidia i vostri rivali storici. Nellamore trionferete a pi non posso. Che volere di pi?! La mente, infatti, piena di tanti progetti e il cuore ribolle di sentimenti. Il lavoro procede bene grazie alla vostra creativit e a sponsor. Buone notizie economiche in vista. Soldi in aumento. Se avete gi riposato durante le ferie, si vedono i benefici perch siete carichi e determinati. Le finanze si rianimano perch potete concludere e consolidare parecchi progetti iniziati lo scorso anno. Il vostro charme cresce. Anche lamore trionfa come non mai. Consiglio: guardatevi sempre alle spalle. Un periodo fevorevole per lamore, quindi matrimoni in vista, legami di vecchia data che riappaiono, nuove conoscenze. Cercate di essere un po pi diplomatici, non troppo sfacciati; insomma, trovare la giusta misura. Agosto iniziato senza infamia e senza lode, ma la seconda parte del mese sar sicuramente migliore. Entrate in aumento. Cresce dunque il vostro buon umore. Tante sono le aspettative per tutto lanno. Il lavoro in forte espansione. Impegnatevi molto perch chi semina raccoglie ed in programma un raccolto molto ricco. Consiglio: siate pi coraggiosi nelle scelte e prendete pi spesso liniziativa. Sar tutto pi facile. Lamore vi segue per tutta la settimana e non solo. Per chi single, buone prospettive in vista, mentre i rapporti solidi diventano granitici. Non scherzate con il fuoco tenendo i piedi in pi scarpe. Prudenti nelle attivit fisiche. Siete estremamente produttivi, attenti, quotati, ben pagati e considerati ottimi compagni di gruppo. Al contrario lamore minaccia una rovinosa caduta. Non si pu avere tutto in un sol momento. Questioni di soldi da gestire con accortezza. Con tanta inventiva e tanto impegno, che non vi mancano, ce la farete ad uscire da ogni impiccio. Volont e determinazione contraddistinguono il vostro segno. Sorprese in amore. Lavoro, amore e soldi sono quasi al top. Sarete bombardati dalle stelle pi creative e redditizie. Pi intimit con il partner, non trascuratelo. Sarete un po insopportabili, caratterialmente parlando: siate pi propensi alle intese. I vostri quattro assi nella manica sono: fiuto, creativit, esperienza e charme. Giocateli bene, ottime carte per iniziare bene questo periodo, non male direi. Settimana importantissima per gli affari e curate la forma fisica. Instaurate ottimi contatti che vi porteranno parecchi soldi. Cambiamenti importanti nel settore professionale soprattutto per le vecchie intese. Rinnovamenti anche amorosi: alta la temperatura dellamore.

14

Mercoled 8 Agosto 2012

Programmi Tv
giovedi 9
06.45 10.00 11.05 12.00 13.30 14.10 15.10 17.15 18.00 18.50 20.00 20.30 21.20 23.35 10.00 13.00 13.30 20.30 21.05 22.30 23.45 10.10 11.10 12.00 12.15 13.10 14.00 14.55 15.40 17.35 19.00 20.00 20.35 21.05 22.20 08.40 09.50 10.50 11.30 12.00 12.55 13.50 16.20 16.30 18.55 19.35 20.10 21.10 23.40 01.55 unomattina. attualit tg1 telegiornale un ciclone in convento.t e state con noi in tv.show tg 1 / tg1 Focus/economia don matteo 7. telefilm capri. Fiction heartland. telefilm il commissario rex.telefilm reazione a catena. game tg1 telegiornale techetechet. variet superquark. documenti magnagrecia FilmFestival. attualit olimpiadi di londra tg2 giorno olimpiadi di londra nuoto/sport equestri ginnastica ritmica pallavolo Femminile nuoto sincronizzato pugilato/atletica leggera tuFFi/pallanuoto tg2 notizie olimpiadi di londra pallavolo/atletica leggera tuFFi/pallanuoto/beach volley tg2 notizie buonanotte londra.sport la storia siamo noi.doc agente pepper. tel tg3-sport-meteo 3-Fuori tg per un pugno di libri.Film la strada per la Felicit tg regione - meteo -tg 3 la casa nella prateria.t vai avanti tu che mi vien da ridere. Film geo magazine 2012. attualit tg3 - regione - meteo -blob blob/cotti e mangiati un posto al sole. soap law & order.telefilm tg3 regione/linea notte the sentinel. telefilm detective monk.telefilm ricette di Famiglia. att tg 4/meteo/notizie/traFFico paciFic blue. telefilm distretto di polizia. tel poirot. Film my liFe. soap mister roberts.Film tg4 - meteo 4 tempesta damore. soap siska. telefilm Fantozzi. Film roba da ricchi. Film tg4 06.45 10.00 11.05 12.00 13.30 14.10 15.10 17.15 18.00 18.50 20.00 20.30 21.05 23.40 00.45 10.10 10.35 11.20 12.10 13.00 13.30 20.30 21.05 24.00 10.10 11.10 12.00 12.15 13.10 14.00 14.55 15.45 17.10 19.00 20.00 20.35 21.05 23.15 23.55 08.40 09.50 10.50 11.30 12.00 12.55 13.50 16.20 16.40 18.55 19.35 20.10 21.10 22.25

mercoledi 8
06.45 10.00 11.05 12.00 13.30 14.10 15.10 17.15 18.00 18.50 20.00 20.30 21.20 23.10 00.45 10.50 13.00 13.30 13.30 20.30 21.05 23.30 23.45 01.15 10.10 11.10 12.00 12.15 13.10 14.00 14.55 15.40 17.35 19.00 20.00 20.10 20.35 21.05 23.10 08.40 09.50 10.50 11.30 12.00 12.55 13.50 16.20 16.30 18.55 19.35 20.10 21.10 23.05 24.00 07.55 08.00 08.35 10.20 13.00 13.40 14.10 16.10 18.15 20.00 20.40 21.20 00.15 07.20 08.10 10.30 12.25 13.40 15.00 15.55 16.45 17.35 18.30 19.25 21.10 23.50 01.05 02.00 06.00 07.00 09.45 10.35 11.40 12.25 13.30 14.10 16.10 18.00 18.55 20.00 20.30 21.10 23.15 unomattina. attualit tg1 telegiornale un ciclone in convento.t e state con noi in tv.show tg 1 / tg1 Focus/economia don matteo 7. telefilm capri. Fiction heartland. telefilm il commissario rex.telefilm reazione a catena. game tg1 telegiornale techetechet. variet una seconda vita.Film terra d'amore. Film tg1 notte olimpiadi di londra tg2 giorno olimpiadi di londra atletica leggera/vela sport equestri pallavolo/tuFFi tg2 notizie olimpiadi di londra atletica leggera pallavolo maschile tuFFi/beach volley pallanuoto tg2 notizie buonanotte londra.sport tg parlamento la storia siamo noi.doc agente pepper. tel tg3-sport-meteo 3-Fuori tg per un pugno di libri.Film la strada per la Felicit tg regione - meteo -tg 3 la casa nella prateria.t mani di Fata. Film geo magazine 2012. attualit tg3/tg regione/meteo blob cotti e mangiati un posto al sole. soap la banda degli onesti. F tg3 linea notte the sentinel. telefilm detective monk.telefilm ricette di Famiglia. att tg 4/meteo/notizie/traFFico paciFic blue. telefilm distretto di polizia. tel poirot. Film my liFe. soap scandalo al sole. Film tg4 - meteo 4 tempesta damore. soap siska. telefilm chase. telefilm criminal intent. telefilm delitto al rist.cinese. Film traffico/meteo tg5 mattina vitus. Film i cesaroni. Fiction tg5 telegiornale - meteo 5 beautiFul. soap appuntamento a san valentino. Film la clinica sui monti una scelta pericolosa.F la ruota della Fortuna. q tg 5 - meteo 5 veline. variet meteor.Film tg5 notte/meteo 5 hannah montana. sitcom cartoni dawson's creek. telefilm studio aperto/meteo/sport cartoni gossip girl. telefilm glee. telefilm giovani campionesse. tf love bugs 3. sitcom studio aperto - sport csi: ny. telefilm matricole e meteore.var speciale live. attualit nip/tuc. telefilm rescue me. telefilm tg la 7 - meteo - oroscopo omnibus in onda. attualit ultime dal cielo.telefilm agente speciale sue thomas i men di benedetta tg la7 iron road. Fiction l'ispettore barnaby.tel i men di benedetta cuochi e Fiamme. game tg la7 in onda. attualit missione natura.doc disegno di un omicidio. F

venerdi 10
unomattina. attualit tg1 telegiornale un ciclone in convento.t e state con noi in tv.show tg 1 / tg1 Focus/economia don matteo 7. telefilm capri. Fiction heartland. telefilm il commissario rex.telefilm reazione a catena. game tg1 telegiornale techetechet. variet me lo dicono tutti. variet tv 7. attualit l'appuntamento. attualit art attack. variet tg2 estate il nostro amico charly. tf la nostra amica robbie. tf tg2 giorno olimpiadi di londra nuoto/ginnastica ritmica pallavolo/pallanuoto teakwondo/nuoto atletica leggera/tuFFi tg2 notizie olimpiadi di londra pallavolo/ atletica leggera tuFFi/pugilato/tg2 buonanotte londra.sport la storia siamo noi.doc agente pepper. tel tg3-sport-meteo 3-Fuori tg per un pugno di libri.Film la strada per la Felicit tg regione - meteo -tg 3 la casa nella prateria.t 14 hours. Film geo magazine 2012. attualit tg3 - regione - meteo -blob blob/cotti e mangiati un posto al sole. soap la grande storia.doc tg3 regione/linea notte lucarelli racconta. doc the sentinel. telefilm detective monk.telefilm ricette di Famiglia. att tg 4/meteo/notizie/traFFico paciFic blue. telefilm distretto di polizia. tel poirot. Film my liFe. soap il ritorno di ringo. Film tg4 - meteo 4 tempesta damore. soap siska. telefilm julie lescaut: Fragile troppo Fragile. Film carne tremula.Film 10.25 11.00 12.00 13.30 13.45 16.25 17.00 17.15 17.45 18.50 20.00 20.30 21.20 23.10 02.20 07.00 09.00 13.00 13.30 20.30 21.05 23.30 23.40 23.45 01.15 11.10 12.15 12.45 13.10 14.00 14.40 14.50 15.20 18.15 19.00 20.00 20.15 21.05 23.30 23.50

sabato 11
la casa dei gurdaboschi un ciclone in convento.t la prova del cuoco.att tg1/telegiornale supercoppa italiana.calcio lineablu. attualit tg1/che tempo F a sua immagine homicide hills. telefilm reazione a catena. game tg1 telegiornale techetechet. variet sei giorni sette notti.Film speciale per me souvenir la giusta distanza.Film cartoni bindi the jungle girl.tf tg2 giorno olimpiadi di londra pallavolo finale tg2 notizie olimpiadi di londra pallavolo finale ateletica leggera finali tuffi finale pugilato finali tg2 notizie estrazioni del lotto buonanotte londra tg2 dossier agente pepper. telefilm tg3 sport - meteo / tgr timbuctu. documenti 14 distretto. telefilm tg3/regione/meteo 3 tg3 pixel geo magazine. documenti vincitori e vinti. Film le sorelle mcleod.telef tg3/regione/meteo blob. attualit un caso per due. telef agente 007:mai dire mai.F tg3/ tg regione sirene. documenti 09.05 09.55 10.30 10.55 12.20 13.30 14.00 16.30 16.35 18.00 18.50 20.00 20.40 21.20 23.25 06.30 07.30 09.00 10.00 10.45 12.00 13.00 13.30 20.30 21.05 22.00

domenica 12
pongo & peggy linea verde orizzonti.att a sua immagine santa messa/angelus linea verde estate tg 1 / tg1 Focus/economia le note degli angeli. att tg 1 telegiornale gusto italiano. Film il commissario rex.telefilm reazione a catena. game tg1 telegiornale/sport techetechet. variet un passo dal cielo.Fiction speciale tg1 real school. attualit cartoon Flakes week end battle dance 55. talent art attack. variet chicken little. Film olimpiadi di londra tg2 giorno olimpiadi di londra ginnastica ritmica finale pallanuto finale pugilato finali/pallavolo finale tg2 notizie olimpiadi di londra pallacanestro finale cerimonia di chiusura/tg2 06.45 10.00 10.10 11.05 12.00 13.30 14.10 15.10 17.15 18.00 18.50 20.00 20.30 21.20 23.05 12.10 13.00 13.30 13.50 14.00 14.45 15.30 16.15 17.00 17.50 18.45 20.30 21.05 21.55 22.50 08.35 10.15 11.10 12.00 12.15 13.10 14.00 14.55 15.55 17.55 19.00 20.00 20.05 21.05 23.00 08.40 09.50 10.50 11.30 12.00 12.55 13.50 16.05 16.55 18.55 19.35 20.10 21.10 24.00 02.45 07.55 08.00 08.35 10.20 13.00 13.40 14.10 16.15 18.15 20.00 20.30 21.20 23.30 01.30 07.20 08.10 10.30 12.25 13.40 15.00 15.55 16.45 17.35 18.30 19.25 21.10 00.40 01.35 03.45 07.00 07.50 09.40 11.40 12.25 13.30 14.05 16.10 18.00 18.55 20.00 20.30 21.10 23.00 03.35

lunedi 13
unomattina. attualit tg1 telegiornale unomattina vitabella.att un ciclone in convento.t e state con noi in tv.show tg 1 / tg1 Focus/economia don matteo 7. telefilm capri. Fiction heartland. telefilm il commissario rex.telefilm reazione a catena. game tg1 telegiornale techetechet. variet la vittoria di luke. Film nel cuore della cina la nostra amica robbie.tel tg2 giorno tg2 e..state con costume tg2 medicina 33. attualit senza traccia. telefilm army wives. telefilm guardia costiera. telefilm blue bloods. telefilm 90210. telefilm tg2 flash l.i.s./sport/notizie cold case/ghost whispeper.t tg2 notizie squadra speciale cobra 11.t una scatenata coppia di sbirri.t supernatural. telefilm la ballata dei mariti. Film la storia siamo noi. doc agente pepper. tel tg3 / sport / meteo3 per un pugno di libri.Film la strada per la Felicit tg regione - meteo -tg 3 la casa nella prateria Fantozzi contro tutti. F geo magazine 2012. attualit tg3/tg regione/meteo blob un caso per due. telefilm il nome della rosa.Film tg3 linea notte/meteo 3 the sentinel. telefilm detective monk.telefilm ricette di Famiglia. att tg 4/meteo/notizie/traFFico paciFic blue. telefilm distretto di polizia. tel poirot. Film my liFe. soap il commissario navarro. F tg4 - meteo 4 tempesta damore. soap siska. telefilm the kingdom. Film il cavagliere di lagardre.F casotto. Film traffico/meteo tg5 mattina il tesoro dei templari: ritorno al passato.Film i cesaroni. Fiction tg5 telegiornale - meteo 5 beautiFul. soap una Fidanzata per pap.F innamorarsi a verona. F la ruota della Fortuna tg 5 - meteo 5 veline. variet amelia. Film un soFFio per la Felicit. F tg5 notte/mete o5 hannah montana. sitcom cartoni dawson's creek. telefilm studio aperto/meteo/sport cartoni gossip girl. telefilm glee. telefilm giovani campionesse. tf love bugs 3. sitcom studio aperto - sport csi: ny. telefilm plastik. reality rookie blue.telefilm nip/tuc. telefilm miliardi. Film omnibus l'ispettore barnaby.tel jag.telefilm agente speciale sue thomas i men di benedetta tg la7 sissi la Favorita dello zar. F il commissario cordier.t i men di benedetta cuochi e Fiamme. game tg la7 cash taxi. quiz videocracy. Film Film cronaca. attualit un capo in incognito.reality 06.45 10.00 11.05 12.00 13.30 14.10 15.10 17.15 18.00 18.50 20.00 20.30 21.20 23.10 00.15 12.10 13.00 13.30 13.50 14.00 14.45 15.30 16.15 17.00 17.50 18.45 20.30 21.05 23.25 00.35

martedi 14
unomattina. attualit tg1 telegiornale un ciclone in convento.t e state con noi in tv.show tg 1 / tg1 Focus/economia don matteo 7. telefilm capri. Fiction heartland. telefilm il commissario rex.telefilm reazione a catena. game tg1 telegiornale techetechet. variet last cop:l'ultimo sbirro.t passaggio a nord ovest premio roma danza 2012 la nostra amica robbie.tel tg2 giorno tg2 e..state con costume tg2 medicina 33. attualit senza traccia. telefilm army wives. telefilm guardia costiera. telefilm blue bloods. telefilm 90210. telefilm tg2 flash l.i.s./sport/notizie cold case/ghost whispeper.t tg2 notizie la spada della verit.tel tg2 notizie/Fratelli d'italia liberty stands still. Film

09.50 una domenica d'agorsto.F 11.10 agente pepper. tel 12.00 tg3 / meteo3 / telecamere 12.55 prima della prima 13.25 passepartour. rubrica 14.00 tg regione/meteo 14.30 kilimangiaro album.doc 14.40 tot, peppino e i Fuorilegge. Film 16.20 tesoro mio. Film 18.10 i misteri di murdoch. telef 19.00 tg3/tg regione/meteo/blob 20.10 un caso per due. telef 21.00 kilimangiaro. attualit 23.40 un gelido inverno. Film 08.50 09.25 10.00 11.00 11.30 12.00 13.10 14.10 14.50 16.40 18.55 19.35 21.30 24.00 07.55 08.00 08.50 09.50 10.20 13.00 13.40 16.00 18.30 20.00 20.40 21.20 23.30 07.00 07.40 10.35 12.25 13.40 14.15 16.40 18.30 19.00 20.30 22.45 00.45 01.40 01.55 02.10 06.00 07.00 07.50 10.00 11.45 13.30 14.05 16.25 18.05 20.00 20.30 21.10 23.25 01.55 slow tour. attualit correndo per il mondo.d santa messa il cammino di padre pio.att tg 4 telegiornale pianeta mare. attualit i miti dello spettacolo.doc donnavventura. attualit il coraggio di lessie. Film arrangiatevi. Film tg4 telegiornale - meteo 4 colombo. telefilm la nona porta. Film una casa alla Fine del mondo. Film traffico/meteo tg5 mattina extreme makeover home edition tg com i cesaroni. Fiction tg5 telegiornale - meteo 5 '0 proFessore. Fiction angeli e diamanti. Fict la ruota della Fortuna tg 5 - meteo 5 dopo tg5 la casa sul lago del tempo. Film le due Facce dell'amore. F il mondo di patty.telefilm cartoni un computer a 4 zampe. F studio aperto - meteo $#*! my dad says. sitcom manchester city dragonheart ii. Film studio aperto - meteo scuola di polizia 7. Film palermo - milan.amichevole d-tox. Film poker1mania. variet studio aperto mediashopping omicidi di classe. Film tg la 7 - meteo - oroscopo omnibus. attualit l'uomo che non ho mai conosciuto. Film ti ci porto io. attualit jack hunter. Film tg la7 l'ultimo urr. Film the district. telefilm l'ispettore barnaby.tel tg la7 cash taxi. quiz closing the ring. Film the show best oFF.variet tre passi nel delirio. Film

08.40 il giustiziere di mezzogiorno. Film 10.15 la storia siamo noi. doc 11.15 agente pepper. tel 12.00 tg3/sport/meteo 3 12.15 per un pugno di libri.Film 13.10 la strada per la Felicit 14.00 tg regione - meteo - tg3 14.55 la casa nella prateria.t 15.45 Fantozzi subisce ancora. F 17.15 geo magazine 2012. attualit 19.00 tg3 - regione - meteo -blob 20.35 un posto al sole. soap 21.05 31 circo estate. show 23.40 correva l'anno. doc 08.40 09.50 10.50 11.30 12.00 12.55 13.50 16.05 16.35 18.55 19.35 20.10 21.10 23.00 00.05 07.55 08.00 08.35 10.20 13.00 13.40 14.10 16.15 18.15 20.00 20.40 21.10 23.40 01.30 07.20 08.10 10.30 12.25 13.40 15.00 15.55 16.45 17.35 18.30 19.25 21.10 23.10 01.15 02.05 07.50 10.40 09.55 11.40 12.30 13.30 14.05 16.10 18.00 18.55 20.00 20.30 21.10 23.00 the sentinel. telefilm detective monk.telefilm ricette di Famiglia. att tg 4/meteo/notizie/traFFico paciFic blue. telefilm distretto di polizia. tel poirot. Film my liFe. soap kim. Film tg4 - meteo 4 tempesta damore. soap siska. telefilm chase. Film criminal intent. telefilm delitto sull'autostrada.F traffico/meteo tg5 mattina le dieci vite del gatto titanic.Film i cesaroni. Fiction tg5 telegiornale - meteo 5 beautiFul. soap inga lindstrom. Film mamma all'improvviso.F la ruota della Fortuna. q tg 5 - meteo 5 veline. variet qui dove batte il cuore. F lo squalo 2. Film tg5 notte/meteo 5 hannah montana. sitcom cartoni dawson's creek. telefilm studio aperto/meteo/sport cartoni gossip girl. telefilm glee. telefilm giovani campionesse. tf love bugs 3. sitcom studio aperto - sport csi: ny. telefilm il tesoro dell'amazzonia.F il bivio.attualit nip/tuc. telefilm rescue me. telefilm l'ispettore barnaby.tel jag.telefilm in onda. attualit agente speciale sue thomas i men di benedetta tg la7 il tesoro dello yankee zephyr. Film il commissario cordier.tel i men di benedetta cuochi e Fiamme. game tg la7 in onda. attualit in questo mondo di ladri.F oltre la ragione. Film

rete 4

08.40 gsg9-squadra d'assalto.telefilm 09.50 detective monk.telefilm 10.50 ricette di Famiglia. att 11.30 tg 4/meteo/notizie/traFFico 12.00 paciFic blue. telefilm 12.55 distretto di polizia. tel 13.50 suor thrse. telefilm 15.40 lie to me. telefilm 17.45 la baia dei predatori. doc 18.55 tg 4 - meteo 4 19.35 colombo. telefilm 21.10 the mentalist. telefilm 23.05 the closer. telefilm 01.35 tg4 night news 07.55 08.00 08.50 10.20 13.00 13.40 14.10 16.10 18.30 20.00 20.40 21.20 00.15 01.15 07.40 11.00 12.25 13.40 14.10 16.10 18.15 18.30 19.00 19.20 21.10 23.50 01.45 03.10 06.00 07.50 10.30 11.30 13.30 14.05 16.10 18.10 20.00 20.30 21.10 23.10 01.15 traffico/meteo tg5 mattina circle oF liFe. attualit i cesaroni. Fiction tg5 telegiornale/meteo 5 belli dentro. sitcom non smettere di sognare. Fiction benedetti dal signore. Fic la ruota della Fortuna tg 5 telegiornale - meteo 5 veline. variet ciao darwin 5 avvocati a new york. tel rubicon.telefilm/tg5 notte cartoni pagemaster. Film studio aperto/meteo/sport $#*! my dad says. sitcom la piccola principessa.F piccolo grande amore. F cartoni studio aperto - sport cartoni crocodile dundee 3. Film il mondo perduto: jurassic park. Film porky's 3: la rivincita. F pokermania trauma. telefilm tg la7/omnibus. attualit messico in Fiamme. Film that's italia. attualit dr. creator: specialista in miracoli. Film tg la7 noi siamo angeli: Finalmente si vola. Film la regina di spade.telefilm l'ispettore barnaby.tel tg la7 cash taxi. quiz atlantide. doc z-men. Film/tg la7 colpo di mano a creta.Film

canale 5

07.55 traFFico - meteo 5 08.00 tg 5 mattina 08.35 la banda olsen. Film 10.20 i cesaroni. Fiction 13.00 tg5 telegiornale - meteo 5 13.40 beautiFul. soap 14.10 rosamunde pilcher. Film 16.15 love song una canzone per te. Film 18.15 la ruota della Fortuna. q 20.00 tg 5 - meteo 5 20.30 veline. variet 21.20 5 appuntamenti per Farla innamorare. Film 23.20 perduti inaFrica. Film 07.10 08.10 10.30 12.25 13.40 15.00 15.55 16.45 17.35 18.30 19.25 21.10 23.00 01.40 07.00 09.45 10.35 11.40 12.25 13.30 14.10 16.10 18.00 18.55 20.00 20.30 21.10 23.25 hannah montana. sitcom cartoni dawson's creek. telefilm studio aperto/meteo/sport cartoni gossip girl. telefilm glee. telefilm giovani campionesse. tf love bugs 3. sitcom studio aperto - sport csi: ny. telefilm human target. telefilm san valentino di sangue in 3d. Film rescue me. telefilm omnibus. attualit in onda. attualit jag.telefilm agente speciale sue thomas i men di benedetta tg la7 milady: i 4 moschettieri.F il commisario cordier.tel i men di benedetta cuochi e Fiamme. game tg la7 in onda. attualit indagine di un cittadino al di sopra di ogni sospetto.F la valigia dei sogni/tg la7

07.55 traFFico - meteo 5 08.00 tg 5 mattina 08.35 una tartaruga di nome joseF. Film 10.20 i cesaroni. Fiction 13.00 tg5 telegiornale - meteo 5 13.40 beautiFul. soap 14.10 be my baby. Film 16.15 una ragazza speciale.F 18.15 la ruota della Fortuna. q 20.00 tg 5 - meteo 5 20.30 veline. variet 21.20 ale & Franz show 23.30 borotalco. Film 01.30 tg5 notte/meteo 5 07.20 08.10 10.30 12.25 13.40 15.00 15.55 16.45 17.35 18.30 19.25 21.10 23.25 01.15 06.00 07.00 09.45 10.35 11.40 12.25 13.30 14.10 16.10 18.00 18.55 20.00 20.30 21.10 23.20 hannah montana. sitcom cartoni dawson's creek. telefilm studio aperto/meteo/sport cartoni gossip girl. telefilm glee. telefilm giovani campionesse. tf love bugs 3. sitcom studio aperto - sport csi: ny. telefilm trappola in Fondo al mare.F monster ark la proFezia. Film nip/tuck. telefilm tg la 7 - meteo - oroscopo omnibus. attualit in onda. attualit ultime dal cielo.telefilm agente speciale sue thomas i men di benedetta tg la7 arrivato mio Fratello.F l'ispettore barnaby.tel i men di benedetta cuochi e Fiamme. game tg la7 in onda. attualit soldati a cavallo. Film passioni pericolose. Film

italia 1

la 7

Giochi sotto lombrellone


Alcuni ricercatori si recano al Polo Nord per ricercare dei resti di dinosauri. Durante i loro scavi, a circa 100 metri di profondit, trovano 2 corpi ibernati perfettamente conservati. Increduli della grande scoperta, estraggono la massa di ghiaccio contenente i due corpi, e la riportano in superficie. I ricercatori avvertono subito degli esperti della scoperta, ma mentre aspettavano il loro arrivo, uno di essi sbircia nel ghiaccio, e sbigottito scopre che i due sono proprio Adamo ed Eva!!! Quale particolare induce il caparbio ricercatore a tale deduzione?

Mercoled 8 Agosto 2012

15

Il sudoku un gioco di logica nato in giappone, nel quale viene proposta una griglia, ciascuna delle quali pu contenere un numero da 1 a 9, oppure essere vuota; la griglia suddivisa in 9 righe orizzontali, 9 colonne verticali e, da bordi in neretto, in 9 "sottogriglie", chiamate regioni, di 33 celle contigue. Lo s copo del gioco quello di riempire le caselle bianche con numeri da 1 a 9, in modo tale che in ogni riga, colonna e regione siano presenti tutte le cifre da 1 a 9 e, pertanto, senza ripetizioni.

ORIZZONTALI: 5 Senza di essa nessuno vedr il Signore 11 L... del denaro radice dogni sorta di mali 12 Come fu nato secc perch non aveva ... 14 Lo siamo in Cristo 15 Chi ha orecchi da udire .... 16 Uscirono insieme da ... dei Caldei per andare nel paese di Canaan 18 Citt del paese di Moab 19 Signica Padre eccelso o Patriarca 22 Geroboamo vi mise uno dei vitelli doro che aveva fatti 24 Non fa male alcuno al prossimo 26 Egli manger ...e miele 27 E diceva: ...., Padre! 29 I pesci sono presi nella .... fatale 30 Hanno crocisso Ges Cristo 32 I.... in Cristo risusciteranno i primi 35 .... se avessi una spada in mano! 36 Lo Dio 38 ... noi non siamo di quelli che si traggono indietro a loro perdizione 39 Non ci sar pi sulla nuova terra che Dio creer 41 Lo colui che teme Dio 43 .... corda a tre capi non si rompe cos presto 44 Vi erano dodici sorgenti dacqua e settanta palme 45 E il pesce chera nel ume mor; e il ume fu...... 48 Quanto devi al mio padrone? Quello rispose: Cento ... dolio 50 Cristo ci ha lasciato un esempio afnch seguiamo le sue ... 51 Ce ne sono molti 52 Tu fondasti ... antico la terra 53 Quelle della nostra guerra non sono carnali 56 Citt della Macedonia dove predicarono Paolo e Sila 57 Il numero di spie che Giosu mand ad esaminare il paese di Canaan e Gerico 58 L... si secca

VERTICALI: 1 Abramo ad Agar, quando la mand via, gliene diede uno dacqua 2 Prese dellinterdetto e lira di Dio si accese contro gli Israeliti 3 La trib da cui disceso Ges Cristo 4 E la citt del gran Re 5 Lo siamo noi Cristiani per la grazia di Dio 6 Simon di Giovanni, m... tu? 7 La citt dei sacerdoti messa a l di spada da Saul 8 Tu credi che v un sol Dio e ... bene 9 Uno dei gli di Elifaz, gliuolo di Esa 10 E il serpente disse alla donna: ..., non morrete affatto 13 Primogenito di Giuda, glio di Giacobbe 17 Gridiamo per lo spirito dadozione 20 Re dIsraele di cui detto che mai nessuno come lui si venduto a fare ci che male agli occhi di Dio perch vi era istigato da sua moglie 21 Ci ha reso liberi 23 Il nome del monte su cui mor Aaronne 25 La madre di Ges 26 Signica Unto 28 Signica glio di 31 Il cuore allegro rende ... il volto 33 Figlio di Giuda, glio di Giacobbe 34 Lo diventa chi va coi savi 36 Ne ha scritti molti Davide 37 Fu un potente cacciatore nel cospetto di Dio 39 Chi demolisce un ... sar morso dalla serpe 40 Non per coi disubbidienti avendo accolto le spie in pace 41 Figlio di No 42 Afnch la Scrittura fosse adempiuta disse: Ho ... 45 Citt conquistata da Giosu 46 Lo la vita 47 Signore, ecco colui che tu ... malato 49 Era soprannominato Didimo 52 Una delle mogli di Lamec 53 ... di Moab 54 Tu lo dici: Io sono...; 55 ... sei beato, o Simone, gliuol di Giona

Indovinello

Il ricercatore si accorge che i due corpi non avevano l'ombelico, e quindi non erano stati partoriti da un essere umano, bens creati dalla mano del Signore.

Sudoku

16

Mercoled 8 Agosto 2012

lo

PROMOZIONE

Il tecnico Thanasi

A dieci giorni dal raduno, in Baslenga tutto tace. La rosa della Casalese, versione 2012-2013, a meno di imprevedibili stravolgimenti last minute, dovrebbe gi essersi composta. Agli ordini dellesordiente (sulla panchina della prima squadra) Gazmend Thanasi, uno stuolo di giovani. Let media

Casalese, a dieci giorni dal raduno la rosa ormai fatta


bassissima rende il confermato portiere Bosoni, classe 88, luomo pi esperto del gruppo. Davanti a lui, in trincea, dovranno essere testati Bertocchi e Franchi, centrali, Bazzani (o Lorenzo Bolsi) e Favalli sugli esterni, con un jolly a disposizione, il duttile Bandini, che sarebbe delittuoso tenere in panca. A centrocampo le soluzioni non sono molte, anzi: con Mariniello ai box dopo l'incidente costatogli la frattura dell'omero, la mediana potrebbe essere affidata ad Oliverio, Fellini ed Azzi, con Quarantani e Scordamaglia possibili esterni offensivi. In attacco, Bolsi l'unico - sulla carta - ad avere il

SPORT

posto fisso. Blushaj, DallAsta e Rossini si giocheranno i posti vacanti in caso di modifiche dassetto. La rosa si completa con altri giovani del vivaio: la norma sugli Under (un 95, un 94 ed un 92 in campo), non dovrebbe preoccupare pi di tanto Thanasi. Simone Arrighi

Lesordio ufficiale con il Chieri ha gi fornito buone indicazioni. Oggi test significativo contro lAtalanta

PRIMA DIVISIONE Larrivo del laterale dattacco rende la rosa grigiorossa ancora pi forte
di Matteo Volpi
zione. In difesa, i nuovi Cangi e Moi dimostrano affidabilit ed esperienza, mentre Cremonesi sembra sulla via del pieno recupero dopo il lungo infortunio. Il resto lo si vedr nelle prossime uscite, ad iniziare dallamichevole con lAtalanta e dal prossimo impegno in Coppa contro il Brescia, ma senza dubbio c ancora molto da lavorare per il giusto rodaggio di una formazione che deve pensare a traguardi ambiziosi. Fare i primi bilanci senza dubbio prematuro, resta tuttavia limpressione che per la prima volta si stia lavorando davvero in simbiosi tra societ e squadra. Lambiente, nonostante le innumerevoli delusioni delle ultime stagioni, inizia a crederci ed pronto a seguire in massa una nuova ed emozionante sfida. TEST DI LUSSO Oggi pomeriggio amichevole di lusso per i grigiorosso contro l'Atalanta di Colantuono. Il match inizier alle ore 18 e verr disputato ad Azzano San Paolo, in provincia di Bergamo.

Con Carlini la Cremo a posto


Netta vittoria per i grigiorossi nel primo appuntamento ufficiale della stagione. Ora la Cremo attesa dal Brescia nel 2 turno di Tim Cup, derby molto atteso in programma il 12 agosto a Brescia. CREMONESE-CHIERI 4-0 CREMONESE (4-3-3): Alfonso; Cangi, Moi, Cremonesi, Visconti; Fietta (81 Sambugaro), Magallanes (59 Filippini), Previtali; Le Noci, Marotta (68 Martinez), Djuric. All.: Brevi. CHIERI: (4-4-2): Tulino; Campanaro, G. Drago, Didu, Ciccomascolo; Conrotto, Manasiev, Niada (27 Nicolini), Buso; DAlessandro (62 Montante), Santoro (46 Naturale). All.: Sesia. RETI: 11 Djuric, 79 Le Noci, 83 e 92 Filippini.

uona la prima, ora per serve perfezionare la corazzata. Dopo le ottime indicazioni pervenute dal trionfale 4-0 rifilato al Chieri nel primo turno della Tim Cup, la Cremonese di mister Brevi si appresta ora a vivere lultimo spezzone di preparazione per perfezionarsi in vista del sempre pi imminente inizio di campionato. Per farlo, oltre allesperto Davide Baiocco (classe 75) per la mediana, il diesse Zocchi ha ulteriormente attinto dal portafoglio grigiorosso, assicurandosi il talentuoso esterno offensivo Massimiliano Carlini (classe 86) dal Sorrento. Lala di Terracina, destro naturale ma in grado di giocare indifferentemente sia a destra che a sinistra, ai tempi del Chievo sembrava unautentica promessa, in procinto di debuttare anche nellUnder 21 azzurra, ma ha poi dovuto convivere con una problematica forma di pubalgia che lha costretta a

Tim Cup: ora con il Brescia

IL TABELLINO

Massimiliano Carlini in azione con il Sorrento (foto www.sorrentocalcio.net)

ripartire dalle categorie inferiori. Nello scacchiere di Brevi, dunque, ora non sembra mancare pi nulla, se non un terzino sinistro, sebbene Visconti continui

a dare indicazioni positive in quel ruolo. Lo stesso dicasi del gigante Djuric, autore di un gol da arietone darea di testa, cos come dallesperto Marotta, che

piaciuto nei movimenti da seconda punta o punta esterna. Bene Filippini, con la sua doppietta e Le Noci che ha svariato molto nella prima fra-

Cremo, c ancora il Trapani


Cera indubbiamente grande attesa per la composizione dei gironi di Prima Divisione. Come ampiamente previsto, la Virtus Entella stata ripescata e quindi inserta nel girone A, che diventa a 17 squadre. Qualche sorpresa anche nella suddivisione orizzontale dei due gironi, annunciata dal presidente Macalli. Sostanzialmente stata rispettata la scelta, anche se nel raggruppamento del Centro-Nord troviamo lintruso Trapani. La Cremonese si trover ancora di fronte la formazione siciliana, che ha estromesso i grigiorossi nei playoff, con due pareggi in semifinale. Al momento troviamo nel girone anche il Vicenza, che per dovrebbe essere ripescato in conseguenza delle sentenze del processo sportivo relativo al calcio scommesse. E domani verranno diramati i calendari. CURIOSITA Alena Seredova il presidente onorario e lambasciatrice della Carrarese, club di Prima Divisione (inserita nel girone B), di propriet del marito Gigi Buffon. La Seredova lo ha riferito nel corso di una intervista rilasciata al settimanale Chi, nella quale ha affermato che il suo compito sar quello di mettere in campo tutto ci che sar utile per ridare il giusto splendore alla squadra e alla citt di Carrara. Mi occuper di immagine, promozione e ricerca di sponsor. Una sfida avvincente. Limpegno di Gigi con la Carrarese credo sia un gesto di affetto per la propria terra visto, che nato a Carrara.

I GIRONI

Il raggruppamento dei grigiorossi formato da 17 squadre

GIRONE A

GIRONE B

AlbinoLeffe Carpi Como CREMONESE Cuneo FeralpiSal Lumezzane Pavia Portogruaro Reggiana San Marino SudTirol Trapani Treviso Tritium Vicenza Virtus Entella

Andria Bat Avellino Barletta Benevento Carrarese Catanzaro Frosinone Gubbio Latina Nocerina Paganese Perugia Pisa Prato Sorrento Viareggio

A seguito della creazione dei tre gironi di B1, ecco il commento del team manager della Reima, Andrea Mombelli: Non mi permetto di commentare dal punto di vista tecnico il girone, non conosco le altre squadre e credo semplicemente che noi stiamo facendo un buon lavoro per mettere a disposizione di Verderio il miglior roster possibile. Mi permetto invece di commentare dal punto di vista pratico, organizzativo. Sono rimasto sconvolto e basito dalle scelte fatte in fase di creazione dei gironi. Probabilmente chi prende ai vertici certe decisioni non si rende conto di quella che

Volley B1: quattro viaggi in Sardegna pesano molto


la realt. Ci si continua a lamentare della difficolt che sta incontrando il nostro movimento, di squadre che sono costrette a sparire, di problemi economici e poi in fase di creazione dei gironi non ci si rende conto che mettere quattro squadre della Sardegna nello stesso girone crea grossi problemi economico-organizzativi. Credo sarebbe stato pi logico dividere le compagini sarde nei due gironi A e B. Non me ne vogliano gli amici sardi, chi parla ha un po di Sardegna nel sangue, ma da parte loro due trasferte in pi o in meno verso il continente cambiano poco. Chi redige i

Sport

Mercoled 8 Agosto 2012

17

calendari probabilmente non si rende conto che nella nostra categoria c ancora gente che gioca e segue la pallavolo per passione, che ha un lavoro con cui mantiene una famiglia e che dover prendere dei giorni di ferie per quattro volte invece che due per andare a giocare a pallavolo, fa la differenza. Oppure cosa dire dei ragazzi che vanno a scuola edevono saltare quattro giorni? E per chi come me ed altri dirigenti vive la pallavolo come una passione, dover stare lontano da casa per un week end intero per quattro volte invece che due fa la differenza.

uovo colpo di mercato della Pom Casalmaggiore, che ha ingaggiato la tedesca Heike Beier, forte attaccante gi in forza al Giaveno. Centottanta centimetri di elevazione e potenza, classe 1983, la giocatrice tedesca come si legge sul sito della societ casalasca - arriva a completare una batteria di attaccanti in posto quattro di eccellenza, grazie alla presenza di Bacchi e Guatelli. La Pom ha allestito una formazione che a questo punto si candida tra le assolute protagoniste della prossima stagione agonistica di A2. Sono felice di poter restare a giocare in Italia e soprattutto di poterlo fare a Casalmaggiore - sono le prime parole di Heike Beier pronunciate al cellulare con una voce squillante e in un ottimo italiano - la mia grande amica Alessandra (Petrucci) mi ha parlato in termini entusiastici della squadra, dello staff, dell'ambiente, quindi sono ansiosa di sperimentare tutto questo. Dove c Heike Beier si

Pom pi forte con la tedesca Beier


VOLLEY A2 Nuovo importante colpo di mercato di Casalmaggiore, che si candida come protagonista del campionato
Heike Beier con la maglia della Germania

parla sempre di promozione. E un po presto per sbilanciarsi essendo molte le squadre ancora in via di allestimento. Posso comunque dire che la Pom sicuramente una delle formazioni pi attrezzate insieme a Novara.

Alla Pom si ricomporr quindi il duo Corna-Beier: Sicuramente poter giocare ancora con Stefania rappresenter per me un vantaggio, lei sa come attacco, che schemi prediligo per cui sar tutto pi semplice. Il ritiro

di Forte dei Marmi ormai in vista. Vorrei che fosse gi il giorno della partenza, da anni non vivo pi ritiri essendo impegnata con la Nazionale. Nelle scorse stagioni sono sempre arrivata in un gruppo gi affiatato, questanno potr riassaporare il piacere di stringere da subito ottimi rapporti con le mie nuove compagne, con lo staff e con tutto l'ambiente. Insomma, un ingaggio davvero importante per la formazione rosa. IL PROGRAMMA Il 20 agosto inizier la fase di preparazione alla stagione 2012-2013 con il ritiro presso la Casa al Mare del Comune di Casalmaggiore a Forte dei Marmi. L8 e 9 settembre la Pom parteciper al Torneo di Montichiari, quadrangolare con squadre di A1 e A2. Il 23 settembre Cadelbosco Sopra si giocher la gara dandata ottavi di finale Coppa Italia e il 30 settembre il ritorno al PalaFarina, Infine, il 7 ottobre (sempre al PalaFarina) esordio in campionato contro Il Bisonte Azzurra San Casciano.

Jakub Mareczko della Aspiratori Otelli si imposto sul traguardo del 22 Trofeo Sportivi Madignanesi, gara per velocisti disputata a Madignano. Il bresciano di origini polacche ha preceduto il toscano Niccol Pacinotti del Team Bottegone e Stefano Luppino dell'Us Biassono. Sesto posto per Riccardo Terruzzi (Team Giorgi), settimo il cramasco Alessio Brugna (Team Aurea), ottavo Simone Bettinelli (Uc Bergamasca) e nono Michael Zanetti (Team Giorgi). ORDINE D'ARRIVO 1) Jakub Mareczko (Aspiratori Otelli Cas. Zani) km 112 in 2h30, media 44,800 km/h, 2) Niccol Pacinotti (Team Bottegone), 3) Stefano Luppino (Us Biassono), 4) Mattia Frapporti (Gc Feralpi), 5) Luca Il vincitore Jakub Mareczko Zullo (Team Bottegone), 6) Riccardo Terruzzi (Team Giorgi), 7) Alessio Brugna (Team Imm. Aurea Zanica), 8) Simone Bettinelli (Uc Bergamasca 1902 Astro), 9) Michael Zanetti (Team Giorgi), 10) Niccol Anzani (Brugherio Sportiva).

Madignano, vince Mareczko Settimo il cremasco Brugna


CICLISMO

BOCCE Il portacolori della Tritium si imposto alla Fadigati superando in finale Zurlini

Manghi conferma il pronostico


di Massimo Malfatto

Le Elezioni del Comitato il 7 ottobre


Domenica 7 ottobre alle ore 10 presso il Dopolavoro Ferroviario di via Bergamo 19 si svolger lassemblea elettiva per lelezione del nuovo comitato provinciale cremonese per il quadriennio 2013-2016. Ad oggi presente una sola lista, quella del presidente uscente Giovanni Piccioni che sembra propenso a qualche modifica rispetto allorganico attualmente in carica. Frattanto continuano i rumors di unaltra lista in alternativa alla attuale di Piccioni, ma ancora non uscita allo scoperto: forse sarebbe il caso di dare qualche segnale visto i tempi ristretti, non vero?

Questanno la bocciofila Fadigati ha deciso di apportare qualche modifica alla sua tradizionale gara: buono valore al posto delle medaglie e manifestazione separata alla quarta partita. Diciamo che nel complesso tutto andato abbastanza bene con un pubblico numeroso grazie anche alla presenza di alcuni big del boccismo, ma qualche perplessit serbiamo sulla gara divisa che toglie giocatori della massima categoria (e lo spettacolo!) alla fase finale. Sul gradino pi alto del podio salito il favorito Roberto

Roberto Manghi tra Piccioni e Santini

Manghi, ma non stato facile come si potesse immaginare. Il portacolori della Tritium eliminava al primo turno Gianpietro Frattini, successivamente infliggeva un cappotto fuori stagione a Carlo Spadafora ed in semifinale (ma questa stata la vera finale!) simponeva sul bravo Filippo Celardo: prestazione da incorniciare quella di Pippo (ultima annata con il comitato di Cremona?) che sfiorava limpresa, giocava alla pari dellavversario e si portava avanti 8-3, ma subiva alcune grandi invenzioni da Manghi che chiudeva lincontro a suo favore con il punteggio finale

di 12-8. Nella parte bassa del tabellone in evidenza il parmense Claudio Zurlini che superava nei quarti Luciano Milanesi (12-1) e di seguito si sbarazzava di un irriconoscibile Giuseppe Paglioli per 12-1. Finale a senso unico, netto successo di Manghi che si aggiudicava cos il primo trofeo Fadigati e intascava una busta contenente 500 euro, Zurlini ne incamerava (solo!) 250: non male in questo periodo di crisi! Ha diretto la gara Ennio Clementi, arbitri di finale Roberto Soana e Mauro Poli, mentre il comitato era rappresentato dal suo presidente Giovanni Piccioni.

Sabato 11 agosto epilogo della gara individuale (separata al possibile) organizzata dalla bocciofila Tranquillo in collaborazione con il Baracchino e che ha visto la partecipazione di 144 giocatori. Le semifinali e le finali inizieranno alle ore 18.30 sotto la direzione di Giuseppe Mosconi e si giocher a Soresina e Pizzighettone (zona Pirelli) dove si concluder la manifestazione. Come da tradizione seguir una settimana di interruzione per il Ferragosto e lattivit agonistica riprender il 20 con il Memorial Soci, finale in programma sabato 25 sulle corsie della canottieri Bissolati, societ organizzatrice.

Sabato a Pizzighettone va in scena il Baracchino

CASTELVETRO

In gara il 19 agosto la 10 ore di bocce a scopo benefico


lotteria con in premio, tra gli altri, maglie originali di calciatori tra cui quella di Bonera, Frey e Alberto Gilardino che con la moglie Alice Bregoli sono sempre molto sensibili a queste iniziative. Lincasso verr devoluto in beneficenza alla Associazione Giorgio Conti e ad una Associazione di Piacenza per la ricerca della Sla. La gara, in programma domenica 19 agosto, inizier alle ore 8 e si svolger sulle corsie della bocciofila Coop di Castelvetro Piacentino. M.M.

Tutto si potr dire del boccismo cremonese, che tecnicamente carente e deficitario, ma non si potr affermare che i nostri bocciofili non hanno un cuore grande. In tanti (ben 132!) e con un grande spirito di solidariet hanno aderito alla 10 ore di bocce, una gara amatoriale a terne giunta alla sua quinta edizione. La manifestazione, ideata da Roberto Arisi e Michele Gaetti, ha lo scopo di aggregare bocciofili e non per trascorrere una giornata diversa. Abbinata alla gara una

18

Mercoled 8 Agosto 2012

Sport

na campionessa ineguagliabile. A quasi 48 anni, Josefa Idem stata ancora capace di emozionarci, vincendo con autorit la propria semifinale, che gli vale la decima finale olimpica. Un risultato enorme, per unatleta leggendaria e sensibile, tanto da piangere per la squalifica di Schwazer. Per tutti gli sportivi, la Idem ha gi vinto la sua battaglia, ma il monumento mondiale della canoa gareggia a Londra salire sul podio e per riscattare la sconfitta patita a Pechino per pochi millesimi (in ogni caso fu argento a quasi 44 anni). Josefa partita lenta in semifinale, ma ha cambiato marcia nella seconda parte della gara e ha infilato tutte le avversarie, molto pi giovani di lei. La sensazione che non abbia dato tutto e che in finale possa ancora entusiasmare tutti gli appassionati di sport, che non possono esimersi dal fare il tifosi per questa splendida 48enne, che ha dichiarato: Sono andata oltre ogni limite per-

Josefa Idem entrata nella leggenda


Josefa Idem in gara

LONDRA 2012 La canoista azzurra (48 anni) ha vinto la semifinale nel K1 500. Beffa atroce per Vanessa Ferrari

sonale, mi sono lasciata trasportare dallentusiasmo della folla. Appuntamento con la finale del K1 500 metri domani mattina poco dopo le 11 (ora italiana). Con lei in gara per le medaglie la britannica Rachel Cawthorn (seconda dietro la Idem in semi-

finale), la sudafricana Bridgitte Hartley, lucraina Inna Osypenko (oro a Pechino), la pericolosa ungherese Danuta Kozak, la danese Henriette Hansen e la portoghese Teresa Portela. Una finale assolutamente da non perdere. La Idem il simbolo di

una spedizione azzurra che sta andando oltre le pi rosee aspettative, malgrado le tante difficolt. Molto brava stata anche Vanessa Ferrari, la miglior ginnasta azzurra, un po bresciana e un po cremonese, che ha sfiorato il podio nel corpo libero. Come per la tuffatrice Tania Cagnotto, per stata una beffa, perch la Ferrari ha totalizzato lo stesso punteggio della terza classificata, ma ha perso la medaglia di bronzo perch i giudici hanno dato la preferenza alla russa Mustafina. Una medaglia che Vanessa avrebbe strameritato. Come quattro anni fa a Pechino le star dei Giochi sono Michael Phelps (quattro ori) e Usain Bolt, dominatore dei 100 e grande favorito sia nei 200 che nella staffetta. Due simboli dello sport pulito, che malgrado un dominio assoluto, continuano ad entusiasmare gli sportivi. Purtroppo Phelps (18 oro olimpici!) ha annunciato il suo ritiro. Peccato, ci mancher... Fabio Varesi fabiovaresi16@libero.it

Mateja Simic ha realizzato lobiettivo olimpico: a Londra, la campionessa del Triathlon Cremona Stradivari ha portato a termine la gara a cinque cerchi. E stata la prima Olimpiade per latleta slovena ed anche la prima volta che il team cremonese ha avuto una sua tesserata presente ad un appuntamento olimpico. Mateja Simic ha chiuso la gara in 37 posizione, portando a termine le tre frazioni con il tempo di Mateja Simic in gara a Londra 2h0535. La competizione si svolta in Hyde Park: 1,5 km a nuoto, poi 40 km in bicicletta con passaggio suggestivo davanti a Buckingham Palace ed infine 10 km di corsa. La Simic si inserita nel secondo gruppo durante la frazione in bicicletta e ha provato per rimarginare il distacco delle inseguitrici, ma al comando non hanno dato spazio per il riaggancio. A piedi, la Simic si difesa bene, arrivando stremata. Per lei la grande soddisfazione di essere stata la prima triatleta slovena alle Olimpiadi ed allo stesso tempo di avere realizzato il progetto che stato costruito insieme al Triathlon Stradivari. Un sogno diventato realt a Londra. La gara stata vonta dalla svizzera Nicola Spirig, che ha battito la fotofinish la svedese Lisa Norden.

Mateja Simic riuscita a terminare la gara (37)


TRIATHLON

Lance Harris a canestro

Il pi fatto. La nuova Vanoli ha gi una sua fisionomia, dopo aver ufficializzato sette colpi di mercato, che permettono a coach Caja di aver gi un quintetto titolare. Ora mancano gli ultimi cinque tasselli, in modo da completare il roster, ma la dirigenza biancoblu pare non aver fretta. Nei prossimo giorni sicuramente arriveranno alcune novit, ma la cosa pi importante che la Vanoli pare avere tutte le carte in regola per centrare unaltra salvezza nella massima serie (sarebbe la quarta consecutiva). Ecco i nuovi giocatori che saranno protagonisti dal 30 settembre in Lega A (esordio in campionato al PalaRadi contro Bologna): Aaron Westley Johnson (da Ostuni), Lance Harris (dallIkaros Kallitheas), Tuukka Kotti (da Imola), Janis Porzingis (da Pistoia), Shawn Christopher Huff (da Forl), Darrius Jackson (da Veroli), Andrija Stipanovic (da Caserta). A differenza delle ultime stagioni, il massimo campionato di serie A formato da sedici squadre: Montepaschi Siena, EA7 Armani Milano, Pallacanestro Cant, Banco di Sardegna Sassari, Virtus

La Vanoli deve ora completare il roster


BASKET LEGA A
Bologna, Scavolini Siviglia Pesaro, Umana Venezia, Cimberio Varese, Sidigas Avellino, Vanoli Cremona, Angelico Biella, Acea Roma, Sutor Montegranaro, Otto Caserta, Trenkwalder Reggio Emilia, Enel Brindisi. A parte Siena, Milano (che si molto rinforzata) e Cant, dovrebbe regnare molto equilibrio. PRECAMPIONATO Il 18 agosto in programma il raduno della squadra, in ritiro precampionato dal 25 agosto al 1 settembre a Carisolo, dove il 31 agosto ci sar uno scrimmage con la Tezenis Verona e il 1 settembre un incontro amichevole con la Bitumcalor Trento. Il 5 settembre a San Bonifacio (Vr), incontro amichevole con la Tezenis Verona, l8-9 settembre a Desio la Vanoli giocher il Trofeo Lombardia e il 12 settembre a Cant amichevole con Pallacanestro Cant per il Trofeo Fabio e Simo. Il 16 settembre a Biella amichevole con Angelico Biella, il 18 settembre test con la Novipi Casale Monferrato al PalaRadi e il 22-23 settembre a Sassari in programma il Torneo Citt di Sassari Mim Anselmi.

CALCIO

Per colpa delle Olimpiadi di Londra, il calciomercato passato in secondo piano, soprattutto perch di colpi a sensazione ce ne sono davvero pochi. Intanto, alcune squadre hanno gi iniziato a fare sul serio, come lInter che ha ipotecato il passaggio del turno in Europa League vincendo nettamente 3-0 sul campo dellHajduk di Spalato. Sabato, inoltre, in programma la sfida di Supercoppa Italiana tra Juventus e Napoli a Pechino (ore 14 in Italia) Infine, nei giorni scorsi stato diramato il calendario di serie B, campionato che attende le sentenze del processo sportivo relativo al calcioscommesse. Prima giornata il 25 agosto: Bari-Cittadella, Cesena-Sassuolo, Crotone-Brescia, Empoli-Reggina, GrossetoNovara, Juve Stabia-Livorno, ModenaVerona, Padova-Lanciano, Pro Vercelli Ternana, Spezia-Lecce, Varese-Ascoli.

Juventus e Napoli sabato in Cina si giocano la Supercoppa Italiana

LUisp esprime soddisfazione per le modifiche apportate in Senato al testo sul decreto spendig review, in merito allarticolo 4 e allarticolo 12. Il testo originario avrebbe comportato riflessi negativi sullattivit sociale, volontaria e sportiva. Ce labbiamo fatta ad evitare i danni che questo provvedimento avrebbe apportato alle societ sportive del territorio - dice Filippo Fossati, presidente nazionale dellUisp - la prima bozza presentata dal governo avrebbe impedito ogni rapporto convenzionale diretto fra qualsiasi livello istituzionale e qualsiasi

Salvaguardata lattivit del movimento


associazione sportiva dilettantistica. Questo avrebbe provocato limpossibilit, di fatto, di svolgere tutte le attivit sportive e culturali sul territorio, comprese quelle gratuite e volontarie. Sarebbe stato compromesso il diritto dei cittadini alla pratica motoria e sportiva sul territorio. Ci abbiamo pensato noi, con il Coordinamento degli enti di promozione sportiva e il forum del terzo settore: abbiamo tempestivamente denunciato i limiti dellarticolo 4 e dellarticolo 12 del decreto e abbiamo organizzato una protesta civile ed efficace. Ringraziamo i senatori che hanno condiviso il merito della nostra immediata reazione ed hanno riscritto ed approvato il nuovo testo. Grazie allimpegno della nostra associazione, insieme al forum del terzo settore - afferma Stefania Marchesi, responsabile nazionale al Bilancio dellUisp - siamo riusciti a conservare la possibilit per le associazioni sportive dilettantistiche, di

cui allart. 90 della legge 27 dicembre 2002, n. 289 di accedere a contributi pubblici. Si tratta di un provvedimento a salvaguardia del sistema delle societ sportive del territorio. E positivo che le buone ragioni dellassociazionismo di promozione sociale per il mantenimento, come previsto dalla legge istitutiva, dellOsservatorio nazionale delle Aps (Associazioni di promozione sociale) siano state accolte dal Consiglio dei ministri e dal ministero competente

- ha aggiunto Gabriele Bettelli, responsabile nazionale dellUisp nei rapporti con gli enti di promozione sportiva -. LOsservatorio nazionale ha operato in questi anni sostanzialmente a costo zero per le casse dello stato, non prevedendo alcuna indennit, n gettoni di presenza per i suoi componenti. Al contrario - ha concluso - si dimostrato uno strumento utile per approfondire la conoscenza di questo mondo associativo ed ha organizzato tre assemblee nazionali che hanno prodotto efficaci elaborazioni per migliorare la legislazione.

A proposito di...

Mercoled 8 Agosto 2012

19

DOVE SI ACQUISTA IL VINO

a cura di Damiano Domenico Palumbo


di Ermanna Allevi, naturopata, diplomata Riza

ggi le possibilit di acquisto del vino sono molteplici: dal produttore, nel supermercato, in Enoteca, on- line, in asta, en primeur. Se siete appassionati di vino io Vi consiglio di munirVi come prima cosa di una guida ai vini, sul mercato ne trovate molto valide, altre meno, la guida vi d tutta una serie di informazioni sul produttore ed i vini che produce, informazioni necessarie per districarVi in questo affascinante mondo. Non avere una guida di riferimento vuol dire affidarsi a conoscenti o al sentito dire o peggio andare a caso alla ricerca del produttore. La guida la potete utilizzare per pi anni, e Vi da la possibilit di sperimentare produttori e vini diversi del territorio. E molto importante quando si acquista il vino acquistarne poco per qualit, ma avere molte etichette diverse. In cantina non importante avere 20 bottiglie di Barbera dAlba, ma importante avere 20 bottiglie di vino rosso assortite tra la Barbera, il Dolcetto, il Nebbiolo. Di ogni qualit di vino non acquistatene pi di 6 o 12 bottiglie, ma cercate di avere nella Vs cantina molte qualit che coprano le principali zone vitate italiane.

Damiano Domenico Palumbo e la sua famiglia si occupano di vino da generazioni. Relatore e docente in molti corsi dedicati al vino, formaggi, olio extravergine. Ha collaborato con diversi Istituti Alberghieri sia Regionale che Statali. E stato coordinatore responsabile di Associazioni gastronomiche.

ALLORO
(laurus nobilis)
L'Alloro una pianta aromatica sempreverde appartenente alla famiglia delle Lauraceae, il suo nome deriva dal latino: Laurus (che comprende numerose specie, la pi conosciuta e appezzata nobilis) e dal greco: Dafne. Chiamato anche Lauro, un arbusto dioico, perch ogni esemplare ha fiori solo maschili o femminili. Posto sotto il governo del Sole, regge il cuore, la distribuzione del calore e delle forze vitali che si espandono dal plesso solare a tutto il corpo. L'alloro era stato consacrato nell'antichit ad Apollo, considerata la pianta della metamorfosi e dell'illuminazione, l'alloro rappresenta il simbolo della sapienza divina. Il mito narra che un litigio tra le divinit: Apollo e Eros (Cupido), fer Eros, il dio dell'amore, il quale decise di vendicarsi di Apollo preparando due frecce: la prima spuntata e di piombo, destinata a respingere l'amore, che lanci nel cuore di Dafne, la seconda invece ben acuminata e dorata, destinata a far nascere la passione, che scagli nel petto di Apollo. Da quel giorno Apollo inizi a vagare disperatamente nei boschi alla ricerca della ninfa, ardeva di passione il suo cuore e soffriva terribilmente lontano da lei. Dafne, terrorizzata, scappava tra i boschi per non farsi raggiungere, accortasi che ormai non poteva pi sfuggirgli, invoc la Madre Terra di aiutarla e impietosita dalle richieste della figlia, inizi a rallentare la sua corsa fino a fermarla, trasformando il suo corpo in un albero, che prese il suo nome. Apollo, che vide questa trasformazione, dichiar quella pianta sacra e da allora divenne il simbolo della sapienza, della gloria e del trionfo. Egli si cinse il capo con le sue fronde e dichiar che chiunque si fosse distinto per atti eroici, avrebbe avuto sul capo una corona di alloro. Nell'antica Roma gli imperatori si ornavano la testa con l'alloro e corone delle sue fronde venivano destinate nelle celebrazioni di trionfi degli eroi. Ogni personaggio che avesse ricevuto tale onore, era tenuto a ripiantare il ramoscello, allo scopo di moltiplicare le piante e il trionfo. Nel Medioevo la corona di alloro era considerata un tributo da offrire a chi si fosse distinto nella poesia e nella letteratura. L'usanza si radic nel Rinascimento,e, ancora oggi, i grandi poeti, vengono detti laureati. Ad una pianta cos importante e antica, venivano attribuiti una lunga serie di propriet benefiche, il sacro alloro, che neanche i fulmini osano colpire, era ritenuto capace di curare ogni tipo di affezione, in particolare quelle legate alle articolazioni. Negli antichi riti, i contadini legavano tre ramoscelli di alloro con un cordoncino rosso, questo era propiziatorio per l'abbondanza del raccolto. Ancora oggi si racconta che mettere alcune foglie sotto al cuscino solleciti sogni profetici, mentre respirarne il profumo aiuta a rinvigorirsi e a stimolare l'appetito. Contiene principi attivi quali: olio essenziale, sostanze grasse, tannini, amidi, resine. Pianta nota per le caratteristiche aromatiche, possiede propriet stimolanti degli enzimi della digestione, fra le sue propriet troviamo anche quella antisettica ed espettorante. L'infuso delle sue foglie purifica il tubo digerente e favorisce l'eliminazione di gas intestinali. L'olio di alloro viene utilizzato per i dolori reumatici, mentre una manciata di foglie nell'acqua calda, permette di fare un bagno profumato e stimolante. In Liguria viene chiamato: Orfoegiu, Oribaga, Romolino; in Lombardia: Oiro, Orench, Rabagher; in Piemonte: Laur, Lavar; in Veneto: Orer, Violoro, Lavrano, Slaverno; in Toscano: Orbano; nel Lazio: Onoro.

pagnato da 2 fette di pancetta, od il rosato che questanno buonissimo, se produce dello spumante non mancher di proporVelo con una noce di grana, e cos si continua. Quante volte ho visto amici andare dal produttore per visitare lAzienda ed acquistare le 6 bottiglie di vino e venire coinvolti nelle atmosfere, nel momento di serenit, felicit ed uscire successivamente dallAzienda con il baule della macchina pieno di scatole di vino. Alcuni di questi vini riassaggiati a casa non ci convincono, non ci piacciono pi, non ci sembrano cos buoni come quando li abbiamo assaggiati in cantina. Siamo andati dal vigna-

iolo per acquistare un vino e ne abbiamo acquistati molti, volevamo risparmiare ed abbiamo speso di pi acquistando vini diversi, ma dello stesso produttore, questo il classico errore che si commette. Bisogna acquistare dal produttore il vino rappresentativo perch sappiamo che un vignaiolo non pu produrre tutti i suoi vini ad un certo livello, ci sar il vino migliore ed altri meno rappresentativi. Concludendo quando andate in visita da un produttore cercate di non farVi coinvolgere dalle situazioni, ma rimanete fermi nelle Vs. idee iniziali e, se proprio volete, acquistare altri vini, prendete 2 o 3 bottiglie che trovate sempre

delle occasioni con gli amici per assaggiarLe. Il vignaiolo importante per lacquisto dello spumante Metodo Classico, perch Voi sapete che la prima cosa da verificare la data di sboccatura nel retro etichetta della bottiglia, molte cantine non la riportano perch non obbligatorio. Quando si acquista lo spumante al supermercato non sappiamo quando stato sboccato, non sappiamo quale sia la freschezza del prodotto. Acquistandolo dal produttore questo ci propone sicuramente lultima sboccatura, il pi fresco, e fino a quando non ha terminato tutte le bottiglie non ne sboccher delle altre.

LACQUISTO DAL PRODUTTORE VIGNAIOLO Andate dal vignaiolo a colpo sicuro dopo avere consultato la Vs. guida, ed andate ad acquistare il vino che Vi interessa. Lacquisto dal Produttore sicuramente presenta vantaggi, ma anche degli inconvenienti. Acquistando direttamente dovreste avere dei prezzi inferiori, nei vini bianchi potete avere lultima annata e con gli spumanti metodo classico la sboccatura pi recente. Il vignaiolo Vi pu consigliare come poter abbinare il Suo vino, come meglio conservarlo, e Vi pu dare informazioni sulle varie annate. Linconveniente principale che molte volte rimaniamo coinvolti dallambiente, dalla situazione, dal momento ed acquistiamo molto pi vino del dovuto. Quando si va dal vignaiolo per acquistare le 6 bottiglie di rosso che ci sono state segnalate dalla guida, sicuramente ci verr propinato il bianco fresco dellannata magari accom-

FRANCIACORTA BRUT SATEN MILLESIMATO 2008

E ottenuto da uva Chardonnay al 100% . Ha una gradazione alcoolica di 13 gradi ed prodotto dalla Azienda agricola Mosnel di Camignone BS. Il vino stato servito ad una temperatura di 7 gradi e la bottiglia stata aperta al momento. Il vino presenta un colore giallo paglierino, molto limpido, il perlage presenta bollicine molto fini, numerose e persistenti. Il profumo intenso e persistente e molto fine, ben si percepisce la frutta bianca ananas, pesca , vaniglia. Questo saten stato 36 mesi sui lieviti. In bocca intenso e persistente , secco, fresco, morbido, buona setosit e giusta mineralit, un saten decisamente equilibrato e fine. La fermentazione del vino avvenuta parte in vasche d acciaio ed una parte in legno barrique. Questo saten millesimato pronto da bersi e ben accompagna piatti delicati, ottimo con risotti ,pesce spada e crostacei a vapore, formaggi stagionati dal gusto delicato. LAzienda agricola Mosnel risale al 1836 e fa parte della storia della Franciacorta producendo ottimi spumanti. Buona degustazione

20

Salute
PRESIDIO OSPEDALIERO DI CREMONA
CENTRO DIABETOLOGICO Dove: piano 6, corpo H (lato destro), monoblocco ospedaliero. Orari: da luned a venerd dalle 08.00 alle 13.30 (prima visita per inquadramento diagnostico-terapeutico e visita di controllo per monitoraggio metabolico e screening delle complicanze croniche). Per le prime visite preferibile che la prenotazione avvenga di persona comunque possibile prenotare telefonicamente da luned a venerd, dalle 11.00 alle 13.30. Telefono: 0372 405715. CENTRO PRELIEVI - LABORATORIO ANALISI accesso diretto da parte dei cittadini, con la richiesta del Medico di famiglia o dello specialista. Dove: Centro Prelievi all'ingresso dell'ospedale. Orario: da luned a venerd dalle ore 07.30 alle 10.30. Telefono: 0372 405663 - 0372 405452 CENTRO EMOSTASI E TROMBOSI Monitoraggio delle terapie anticoagulanti. previsto accesso con prenotazione al numero 0372 405666 - 0372 405663. Dove: Presso la palazzina del Cup Orario: dalle 07.30 alle 12.00 da luned a venerd. CENTRO AZIENDALE DI ALLERGOLOGIA Dove: presso la Medicina del Lavoro, Padiglione 10 Accesso avviene mediante impegnativa del medico curante. Le prenotazioni vengono effettuate telefonando allo 0372 408178 da luned a venerd dalle 10.30 alle 13.00; oppure personalmente presso lAmbulatorio di Allergologia da luned a venerd dalle 09.00 alle 13.00. IMMUNOEMATOLOGIA E MEDICINA TRASFUSIONALE: Emotrasfusioni, salassi, autotrasfusioni, terapia marziale endovenosa, preparazione di nuovi emocomponenti ad utilizzo non trasfusionale: Gel Piastrinico, Concentrato Leucopiastrinico. Dove: Piano terra, corpo D, monoblocco ospedaliero. Tel: 0372 435887 - 0372 405461 dalle 10.00 alle 17.00 da luned a venerd GENETICA Dove: piano 2 lato destro del monoblocco ospedaliero. Prenotazioni telefoniche: 0372 405783 da luned a venerd dalle 13.00 alle 14.30. MEDICINA LEGALE Prenotazioni presso Direzione Medica di Presidio piano Rialzato monoblocco ospedaliero. Tel: 0372 405200. PSICOLOGIA Dove: settimo piano a sinistra. Prenotazioni da luned a venerd dalle ore 09.00 alle ore 10.00 presso il servizio di Psicologia, oppure anche telefonicamente agli stessi orari al numero 0372 405409. ONCOLOGIA MEDICA Dove: Piano 4 ala Destra Prenotazione in reparto da luned a venerd dalle ore 8.00 alle ore 17.00. Tel: 0372 405248. TERAPIA DEL DOLORE Dove: palazzina n. 9 La prenotazione pu essere effettuata telefonicamente al numero 0372 405330 dalle 11.00 alle 15.00, da luned a venerd. Negli altri orari possibile chiamare lo stesso numero lasciando un messaggio in segreteria telefonica con il nome e numero di telefono: al pi presto sarete richiamati.

GLI ORARI
CUP Centro Unificato di Prenotazione Dove: padiglione n. 12, a fianco del Centro Prelievi, prospiciente Largo Priori Orari di apertura al pubblico: luned - venerd dalle 7.30 alle18.00 orario continuato, il sabato dalle 8.00 alle 12.00; Prenotazioni telefoniche: possibile telefonare al numero verde 800.638.638, da luned a sabato dalle 08.00 alle 20.00.

PRENOTAZIONI CHE NON SI EFFETTUANO AL CUP Attraverso il CUP si prenotano tutte le prestazioni ad eccezione delle seguenti, che devono essere prenotate direttamente presso le singole unit operative o servizi come indicato di seguito: ANATOMIA PATOLOGICA secreti e agoaspirati (non Tac e non Ecoguidati) Dove: Poliambulatori, piano Terra. Orario: gioved dalle 15 alle 16. Per prenotare contattare la segreteria dellAnatomia Patologica dal luned al venerd, dalle 10.30 alle 16.00. Telefono: 0372 405477, dalle 9.30 alle 16.00. Consegna campioni istologici e citologici La consegna dei campioni citologici urinari prevista, presso il padiglione 5, da luned a venerd, dalle 08.00 alle 09.30; per gli altri esami da luned a venerd dalle 08.00 alle 16.00 (accesso diretto). RADIOLOGIA Dove: piano 1, corpo H (ala destra). TC, risonanza magnetica, ecografie urgenti e richiesta di prestazioni con bollino verde Le prenotazioni vanno effettuate di persona o via fax. Orario: da luned a venerd dalle 08.00 alle 13.00, sabato dalle 08.00 alle 12.00. Tel: 0372 405760. Angiografia Le prenotazioni vanno effettuate di persona. Orario: da luned a venerd dalle 08.00 alle 15.30. Telefono: 0372 405367. SENOLOGIA: Screening mammografico preventivo biennale Asl Cremona (45-69 anni) Tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30, il mercoled dalle 14 alle 16. La prenotazione va effettuata al CUP dell'Asl 800 318 999. Prestazioni con carattere di urgenza, risonanze alla mammella, agoaspirati, ecografie Dove: piano 1, corpo M. Ora: da luned a venerd dalle 11.00 alle 13.00. Telefono: 0372 405614. Per ulteriori informazioni stata inoltre attivata una nuova linea telefonica dotata di risponditore automatico in funzione 24 ore su 24: 0372 405612. RADIOTERAPIA E MEDICINA NUCLEARE Dove: piano Cantina, (utilizzare la scala o ascensore a sinistra vicino l'Ufficio Informazioni nell'atrio di ingresso) corpo M, monoblocco ospedaliero. Orario:da luned a venerd dalle 07.30 alle 17.30. Telefono: 0372 405485. MEDICINA DEL LAVORO: Dove: Medicina del Lavoro, padiglione 10 Impegnativa del medico curante. Allergologia per sospetti professionali Tel. 0372 408178 da luned a venerd, dalle 10.30 alle 13.00; oppure, personalmente presso lAmbulatorio di Allergologia dalle 09.00 alle 13.00 da luned a venerd. Visite specialistiche di medicina del lavoro Tel: 0372 405777 da luned a venerd, d alle 08.00 alle 15.30; oppure, personalmente presso lAmbulatorio Specialistico di Medicina del Lavoro negli stessi orari.

Firmato nei giorni scorsi, da Cgil, Cisl e Uil, un Accordo sindacale con la Regione Lombardia per lutilizzo di lavoratori e lavoratrici in mobilit o in cassa integrazione straordinaria (Cigs) per cessazione di attivit ai sensi della Legge n.22371991 che, su base volontaria, si dichiareranno disponibili a lavorare in qualit di operatori telefonici allinterno dei Call Center Laici (Ccl) che verranno istituiti a Varese, Milano e Brescia per la sperimentazione del Numero unico di Emergenza Europeo 112 (Nue 112). il Nue 112 un servizio a favore del cittadino che il nostro Paese deve istituire sulla base delle disposizioni europee spiega Fulvia Colombini, della segreteria della Cgil

Numero unico di emergenza europeo, sperimentazione

Lombardia. Attraverso questo servizio i cittadini avranno a disposizione un solo numero per le emergenze di ogni tipo: sanitarie, ordine pubblico, incendio, ecc; sar cura del servizio pubblico smistare le telefonate allautorit preposta allintervento: Pronto soccorso, Ospedali, Polizia, Carabinieri, Vigili del fuoco. La Lombardia sar la prima regione a sperimentare il Nue 112, che poi verr esteso a tutto il territorio nazionale. La sperimentazione inizier, nei tre territori sopraindicati, entro il 31 dicembre 2012 e si concluder il 31dicembre 2013. La Regione e le organizzazioni sanitarie monitoreranno trimestralmente l'attuazione della sperimentazione e al 30 novembre

2013 prevista una fase di verifica rispetto all'andamento complessivo del progetto, alla sua estensione su tutto il territorio lombardo e alle prospettive occupazionali per i lavoratori interessati.

Depressione, in estate pu peggiorare D


di Laura Bosio icono che l'estate metta buonumore e faccia passare ogni dispiacere. Eppure non sempre funziona cos. I disturbi dell'umore, infatti, in alcuni casi possono addirittura peggiorare con la bella stagione. Ne abbiamo parlato con Antonino Minervino, direttore del dipartimento di salute mentale dellazienda Ospedaliera di Cremona. Quando parliamo dei disturbi dell'umore di tipo endogeno - ossia quelli che non hanno una causa apparente osserviamo che in estate essi tendono a migliorare. L'azione del sole, infatti, ha un effetto benefico sull'umore. Tuttavia c' un'altra categoria di disturbi dell'umore, sui quali l'estate pu giocare un'effetto sfavorevole. Si tratta di quei disturbi di tipo reattivo, ossia che reagiscono a determinate cause ed eventi avversi, come un lutto, la perdita di lavoro, problemi finanziari, ecc. Chi ne viene maggiormente colpito? Soprattutto le persone sole e gli anziani, che in estate vedono il venir meno di quella rete sociale e parentale, a causa di ferie e periodi di distacco, che accrescono il senso di solitudine. Anche l'effetto climatico del caldo ha un suo peso, in quanto chi soffre di determinate patologie deve evitare di uscire quando fa troppo caldo, e quindi aumenta il senso di isolamento e si riduce l'attivit sociale. Ci sono poi situazioni di fragilit esistenziale che non rappresenIl dottor Antonino Minervino, direttore del Dipartimento di salute mentale dell'azienda Ospedaliera di Cremona

Accade quando si tratta di un disturbo dellumore apparentemente non legato ad alcun motivo

ne dei media nel gestire questo tipo di notizie dovrebbe essere pi curata. Quali sono i disturbi dell'umore pi diffusi? La depressione, in entrambe le forme, una delle malattie pi diffuse al mondo. L'Organizzazione mondiale della sanit ha detto che nei prossimi anni sar un problema planetario, pari alle patologie cardiache, e su questo si dovrebbero sensibilizzare gli operatori sanitari; invece, purtroppo, spesso si sottovaluta l'impatto di queste patologie sulla psiche e sulla salute pi in generale. La prevenzione sarebbe utile? Sicuramente investire in una campagna di sensibilizzazione significa fare opera di prevenzione, sia diretta, ossia che agisce direttamente sulla depressione, sia indiretta, ossia che evita l'aggravarsi di altre malattie che se accompagnate da uno stato depressivo possono peggiorare. Bisogna lavorare molto anche per aiutare le persone a superare la stigma che ancora c' sulla malattia, e che purtroppo spesso ritarda la richiesta di aiuto. A questo proposito l'Associazione italiana Lotta alla stigma, di cui faccio parte, organizza per il prossimo mese di ottobre la Giornata nazionale di lotta alla stigma, con conferenze ed altri eventi di sensibilizzazione al problema. L'appuntamento a Parma il 19 ottobre. Questa iniziativa va ad aggiungersi a quelle che gi da tempo si svolgono ogni anno a livello locale.

tano una patologia ma che nella bella stagione vengono sottoposte a stimoli frustranti: i messaggi che passano i mass media quotidianamente impongono che in estate si debba essere belli, giovani, snelli, abbronzati. Questo incide negativamente nell'umore di chi non si riconosce in questi standard. La crisi ha un suo peso sui disturbi dell'umore? L'estate attuale, a differenza delle altre, ha una negativit in pi: essa infatti portatrice di un messaggio negativo di fallimento e crisi che da mesi viene trasmesso in continuazione, creando una situazione psicologica collettiva non ottimale. Tra l'altro in tv si vedono continuamente servizi su persone che non vanno in vacanza, e questo amplifica il disagio. Assistiamo quindi al protrarsi di

una condizione negativa che apparentemente sembra senza soluzione. Del resto anche le stesse organizzazioni di imprenditori e commercianti lanciano spesso segnali di allarme, che incidono sull'umore del cittadino e sulla sua percezione della crisi. Spesso ultimamente si parla di imprenditori morti suicidi a causa della crisi. E' realistico? In verit non esiste un dato ufficiale epidemiologico in questo senso, anche se i media fanno spesso passare il messaggio del suicidio per colpa della crisi. A questo proposito mi sento di invitare alla prudenza gli organi di stampa, quando parlano di queste tematiche: notizie di questo tipo, infatti, possono attivare un fenomeno di contagio, in coloro che hanno problemi legati alla crisi. Dunque l'attenzio-

Invito alla prudenza la stampa quando parla di suicidi legati alla crisi

21
Torna Anffas Grill per la sua settima edizione
Torna anche quest'anno l'iniziativa Anffas Grill, che si terr sabato 15 Settembre presso Cascina Maschi (localit Boschetto Cremona). La festa beneca ormai giunta alla settima edizione. La serata stata ideata per sostenere Anffas Cremona con uno spettacolo serale di festa insieme ai ragazzi, alle famiglie, ai sostenitori e ai partner che vorranno aiutare lAssociazione offrendo contributi o donando prodotti. Per celebrare questo importante momen-

SABATO 15 SETTEMBRE A CASCINA MASCHI (BOSCHETTO)

to di solidariet, nella quale prevista la partecipazione di circa 400 persone, sar riproposto il Progetto Bont, al quale i componenti del Corpo

nazionale giovani esploratori/ trici Cngei di Cremona hanno gi dato ampia disponibilit e sostegno. Il programma della serata prevede un

aperitivo seguito da una cena con carni allo spiedo cucinate con maestria dalla Compagnia Amici dello spiedo della Valcamonica, mentre la

colonna sonora della serata sar afdata alle note del duo Lory e Diego che per gli ospiti stanno preparando esclusive sorprese. Tra i tavoli il Mago Tano allieter gli ospiti con spettacoli di micromagia. Per le prenotazioni dei tavoli possibile telefonare alla Segreteria Anffas al numero 0372/26612 (solo la mattina dalle ore 9 alle 12, riferimento Loredana) o inviando una mail a segreteria@paolomorbianffas.it. Anffas Onlu una grande associazione di genitori, familiari ed amici di persone con disabilit che opera da pi di 50 anni.

CALDO, ATTENTI ALLA DISIDRATAZIONE


Emergenza caldo e disidratazione in questi giorni, soprattutto per gli sportivi e gli anziani. La sudorazione pu essere spesso superiore al quantitativo d'acqua immagazzinato dall'organismo. Per far fronte a questo problema i nutrizionisti invitano a bere tanto e pi volte durante il giorno, incrementando il consumo quotidiano di frutta e verdura, ma non sempre questo sistema si rivela sufciente. In presenza di una cospicua perdita di liquidi, come accade quando si va a correre o si pratica dello sport per ore sotto il sole, o ancora quando si nuota a lungo, pu essere consigliabile un integratore idrosalino, in sostituzione di un quantitativo rilevante di frutta e ortaggi. Secondo gli esperti, con l'afa di questi giorni bene fare attenzione a quello che si mangia. Si consiglia quindi di consumare piccoli pasti, come un pomodoro e una mozzarella, un po' di bresaola, anche un pezzetto di pane con del prosciutto o un gelato, alimenti che permettono una digestione veloce, sono ricchi di acqua e di nutrienti, sia vitamine che minerali, che permettono all'organismo di reintegrare continuamente l'energia dispersa attraverso il sudore.

Troppo sale nel cibo degli italiani


di Giulia Sapelli

La segnalazione dellAduc: il consumo medio giornaliero pari a 10,9 g per gli uomini e 8,6 per le donne

UN VACCINO CONTRO LA DIPENDENZA DA FUMO

gli italiani piace mangiare troppo salato. Il consumo medio giornaliero tra la popolazione adulta, infatti, pari a di 10,9 grammi per gli uomini e 8,6 g per le donne, quando invece la media raccomandata dall'Organizzazione mondiale della sanit di 5 grammi di sale al giorno. Questo il dato, segnalato da Aduc, che emerge dai risultati preliminari del progetto Minisal-Gircsi, raccolti in 15 Regioni italiane su 1519 uomini e 1450 donne tra i 35 e i 79 anni, pubblicato dall'Istituto superiore di sanit. Il progetto MinisalGircsi, parte del programma nazionale "Guadagnare salute", coordinato dal dipartimento di Medicina clinica e sperimentale della facolt di Medicina e chirurgia dell'Universit Federico II di Napoli, l'Iss, l'Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (Inran), l'Universit Cattolica di Campobasso, la Fondazione per l'ipertensione arteriosa, la Clinica pediatrica dell'Universita' di Foggia e il Gircsi (Gruppo di lavoro intersocietario per la riduzione del consumo di sale in Italia). Dall'analisi dell'escrezione di sodio nelle urine - fa sapere Aduc - emerge quindi che solo il 4% degli uomini e il 13% delle donne sono entro i livelli raccomandati. Per il potassio, buon indicatore del consumo di frut-

Leccessivo introito giornaliero uno dei principali responsabili dellinsorgenza delliperpressione arteriosa

ta e verdura, risulta un livello di escrezione urinaria pari a 4,6 g/24h per gli uomini e 4,1 g/24h per le donne, contro i 7,4 g al giorno raccomandati dal Food and Nutrition Board, Institute of Medicine. L'escrezione di potassio risulta a livelli desiderati solo per il 4% degli uomini e il 2% delle donne. Per quanto riguarda il sodio, c' una forte differenza tra nord e sud, con valori minori al nord e maggiori al sud. Fenomeno in linea, secondo lo studio, con la distribuzione riscontrata dell'obesit e dell'inattivit sica, e con i risultati di numerosi Paesi industrializzati. Diversi Stati han-

no avviato programmi di riduzione del consumo di sale, tra cui l'Italia, con un accordo tra il ministero della Salute e l'Associazione della panicazione artigianale e industriale per la riduzione del 15% in 4 anni del contenuto di sale nel pane. Bisogna ricordare che leccessivo introito giornaliero di sale uno dei principali responsabili dellinsorgenza di ipertensione arteriosa, come sottolinea il ministero della Salute. Alcuni studi, peraltro, hanno dimostrato che vi uno stretto legame tra quantit di sale assunta con la dieta e pressione arteriosa. Il rapporto tra danno

dorgano e sale probabilmente anche pi stretto che tra pressione arteriosa e sale. Infatti, diversi studi clinici hanno infatti messo in evidenza una stretta relazione tra lintroito di sodio e la massa ventricolare sinistra. E stato stimato che una diminuzione universale dellintroito di sodio di 4,7 g al giorno potrebbe portare ad una riduzione del 50% del numero delle persone aventi bisogno di terapia antipertensiva, del 22% dei decessi provocati da ictus e del 16% dei decessi per malattie cardiache coronariche. Uno studio longitudinale prospettico, in cui stata utilizzata la raccolta delle urine nelle 24 ore per misurare lintroito di sodio ha dimostrato che un incremento dellescrezione urinaria di sodio si correla con un aumento del rischio di eventi coronarici acuti ma non di ictus e che tale correlazione pi evidente negli uomini in sovrappeso. Trials clinici hanno dimostrato che la riduzione dellintroito del sodio riduce i valori pressori sia in et infantile che negli anziani. Due studi effettuati in Cina e Portogallo hanno messo in evidenza una signicativa riduzione della pressione arteriosa nelle comunit in cui stato apportato una riduzione dellapporto di sale con la dieta.

Si pu rendere il cervello immune dalla dipendenza da nicotina? Secondo un gruppo di ricercatori del Weill Cornell Medical College (a New York) s. Il team ha ideato e sperimentato sui topi un vaccino che promette di vincere per sempre la dipendenza dalle amatissime "bionde". Gli studiosi si sono ispirati a un semplice principio: se si impedisce che la nicotina raggiunga il cervello, questa non potr innescare alcuna reazione e quindi non generer dipendenza. I ricercatori hanno quindi ideato un "vaccino genetico. Per farlo hanno inserito la sequenza genetica di un anticorpo per la nicotina, creato in laboratorio, all'interno di un virus adeno-associato, istruendolo per raggiungere gli epatociti, ovvero le cellule del fegato. Grazie a questo sistema la sequenza genetica dell'anticorpo ha raggiunto il nucleo degli epatociti, che di conseguenza hanno iniziato a produrre gli anticorpi, che a loro volta hanno avviato il loro lavoro di intercettazione della sostanza entrata nel usso sanguigno. Stando ai risultati della ricerca, le cavie da laboratorio che hanno ricevuto il vaccino hanno fatto registrare una riduzione dell'85% della sostanza nel sangue, senza effetti collaterali su comportamento, pressione sanguigna o frequenza cardiaca.

CERCASI GARAGE
Diplomata presso la scuola di Naturopatia dell'istituto RIZA

di Ermanna Allevi

Iscritta alla FINR (federazione italiana naturopati RIZA)

IN AFFITTO
in zona via Cadore Cremona Tel: 335 208695

Ho sentito dire che le melanzane abbassano la glicemia, ma non so dove posso trovare qualcosa di scritto al riguardo. Lei ne ha sentito parlare? Puo' darmi informazioni? Grazie. Gentile signor/a, le scrivo quello che ho letto su una rivista di salute naturale.Da una ricerca effettuata presso il Department of Food Science dell'Universita' del Massachusetts e pubblicata sulla rivista Bioresource Tecnology sembra che le melanzane trovino il loro impiego non solo in cucina, ma che il loro consumo giovi a persone che soffrono di diabete.

Questo vegetale contiene carboidrati poco solubili e un'elevata quantita' di fibre e per questo il suo consumo non provoca bruschi innalzamenti della glicemia. Ma non e' tutto, secondo i ricercatori, nelle melanzane, c'' anche l'attivit' di sostanze Fenoliche che inibirebbero alcuni enzimi implicati nella patologia diabetica, inoltre abbassano il colesterolo, contribuendo cosi' al contenimento dei fattori di rischio cardiovascolari. Per poter sfruttare le virt ipoglicemizzanti delle melanzane e' indispensabile cucinare al vapore o alla griglia e senza grassi aggiunti.

Splendido appartamento
Solo referenziati In ottimo contesto riniture di pregio Riscaldamento a pavimento Grande balcone

AFFITTASI

In centro a Cremona

Ermanna Allevi risponde alle vostre domande scrivendo a: info@naturopatia-cremona.com Oppure a: ilpiccolocremona@fastpiu.it Riceve a Cremona in via Pallavicino 6 tel. 0372-412372. Riceve a Crema telefonando al 388 9037275.

a soli 450,00 al mese


Per info: dalle 18 alle 20 340 0065677

22

Mercoled 8 Agosto 2012

Gite Fuori Porta


A Cervia una settimana dedicata al miele
Arte, sapori e gastronomia: tutto questo la manifestazione dedicata al miele che si svolger a Cervia (provincia di Ravenna) tra il 24 agosto al primo settembre. Una settimana dedicata al mondo delle api e al miele, che per lascer spazio a molte iniziative collaterali: un concorso di pittura, uno fotografico, seminari, cene a tema e tanto altro. La smielatura, che arriva quest'anno alla sua 26 edizione, diventata un appuntamento fisso nell'estate cervese dedicato all'enogastronomia. L'iniziativa, che vede nella smielatura il suo momento massimo, si articola in pi serate che renderanno "dolce" il centro storico di Cervia: apicoltori, produttori, erboristi, esperti assaggiatori, chef e PROGRAMMA: Venerd 24 agosto (Piazzetta Pisacane) Ore 21.30 - Prove di smielatura Sabato 25 agosto (Viale Roma - Piazzale Pascoli) Dalle ore 17 alle ore 24 - Mercatino del miele, delle erbe e dei prodotti naturali Ore 21.30 - La smielatura Venerd 31 agosto (Piazzetta Pisacane) Ore 21.30 - degustazioni guidate di miele. gourmet, si alterneranno in questo "dolce appuntamento". La smielatura spiegano gli organizzatori diventa un grande laboratorio pubblico, nel quale tutti possono vedere, provare e assaggiare. Sabato 1 settembre (Viale Roma - Piazzale Pascoli) Dalle ore 17 alle ore 24 - Mercatino del miele, delle erbe e dei prodotti naturali Ore 21.30 - La smielatura.

A cura di Laura Bosio

RAVENNA

Una citt scrigno di arte e cultura, che ha otto munumenti classificati patrimonio mondiale dellumanit

A Ravenna il pi ricco patrimonio di mosaici


si piccoli uccelli introducono nellintimit della Cappella di SantAndrea, dove si celebra il Cristo trionfante; maestoso il Mausoleo di Teodorico, coperto dal poderoso sasso della cupola; la Basilica di San Vitale, massimo tesoro dellet paleocristiana, custodisce il ritratto della corte imperiale bizantina; fuori citt, elegantissima, la Basilica di SantApollinare in Classe esalta nellabside Cristo e SantApollinare, primo vescovo e patrono. Lofferta culturale a Ravenna inizia dagli 8 monumenti riconosciuti patrimonio dellUmanit dallUnesco nel 1996: il Mausoleo di Galla Placidia, il Battistero Neoniano, la Cappella Arcivescovile, la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo, il Mausoleo di Teodorico, il Battistero degli Ariani, la Basilica di San Vitale, la Basilica di Sant'Apollinare in Classe. Ma Ravenna non solo mosaici: ci sono le torri campanarie e chiostri monastici, passando dal romanico al gotico, dagli affreschi giotteschi di Santa Chiara al barocco dellabside di S. Apollinare Nuovo.

DA VEDERE

n vero e proprio scrigno d'arte, storia e cultura: questo Ravenna, con la sua grandezza e il suo glorioso passato, ricco di una magnificenza che ha lasciatole sue tracce fino a oggi. La conosciamo tutti per essere la citt del mosaico: un arte che nella cittadina romagnola ha trovato la sua pi alta espressione in una commistione di simbolismo e realismo, di influenze romane e bizantine ed ancora oggi questo antico sapere delle mani rivive nelle scuole e nelle botteghe. Tra le sue antiche mura si conserva il pi ricco patrimonio di mosaici dellumanit risalente al V e al VI secolo. Per questa ragione i suoi edifici religiosi paleocristiani e bizantini sono stati riconosciuti patrimonio mondiale da parte dellUnesco: la raffinata composizione che decora il Battistero Neoniano si ispira a una colta tradizione ellenistica; la regalit della Basilica di SantApollinare Nuovo rivela le sue origini di chiesa palatina, eretta da Teodorico il Grande, re degli Ostrogoti; oltre cento delizio-

SANAPOLLINARE IN CLASSE Fu edificata da Giuliano Argentario su ordine dell'arcivescovo Ursicino durante la prima met del VI sec.. Oltre alla sua struttura architettonica famosa per i mosaici e i sarcofagi marmorei degli antichi arcivescovi disposti lungo le navate laterali. MAUSOLEO GALLA PLACIDIA L'esterno dell'edificio molto semplice, in contrasto con la ricchezza della decorazione musiva dell'interno, la pi antica di Ravenna. I mosaici rivestono le pareti delle colte, delle lunette e della cupola. I temi iconografici sviluppati nelle decorazioni rappresentano il tema della vittoria della vita eterna sulla morte. L'atmosfera del Mausoleo di Galla Placidia sicuramente magica: entrando nel piccolo edificio a croce latina si rimane colpiti dall'improvviso passaggio dalla luce del giorno alla riproduzione dell'atmosfera notturna. BATTISTERO NEONIANO E' il pi antico dei monumenti ravennati, almeno come inizio di costruzione, risale alla fine del IV secolo o inizio del V secolo. E' una semplice costruzione in laterizi di forma ottagonale con quattro grandi nicchie che si diramano all'esterno, con le porte interrate. Il Battistero fu decorato splendidamente con i mosaici dal vescovo Neone verso il 450 d.C. SANTAPOLLINARE NUOVO Fu fondata nel VI secolo e in origine fu la Chiesa palatina di Teodorico. La facciata forse in origine era racchiusa da un quadriportico, ma attualmente preceduta da un semplice e armonioso portico di marmo del secolo XVI. Sul lato destro il bel campanile cilindrico, caratteristico delle costruzioni Ravennati, opera del IX o X secolo. Dell'antica costruzione sopravvivono i meravigliosi mosaici con la pi vasta superficie musiva che sia giunta a noi dall'antichit.

Ravenna - Piazza del Popolo

UN PO DI STORIA
Tra il 493 ed il 526 Teodorico stabil a Ravenna la sua corte. Sotto l'impero di Teodorico vennero promosse bonifiche e innalzati famosissimi monumenti. L'arte bizantina trov in Ravenna il massimo splendore, ma nel periodo successivo, Longobardi e Franchi spogliroano e saccheggiarono la citt completamente. All'epoca degli Ottoni inizi la signoria degli arcivescovi, grandi feudatari della citt. Nel periodo comunale il potere pass in mano alle famiglie ravennati, che si contendevano il governo della citt, e nel 1441 essa pass ai Veneziani. Successivamente, con la battaglia di Ravenna (1512) inizi un periodo tristissimo. Il Seicento fu caratterizzato dai progetti per salvare la citt dalle acque, dopo la terribile inondazione verificatasi alcuni anni prima. Nel giugno del 1796 Ravenna fu conquistata dalle truppe napoleoniche. Restituita successivamente al dominio pontificio, Ravenna visse il Risorgimento sotto il Cardinale Agostino Rivaroli. Negli anni del Risorgimento la citt organizz la famosa "trafila" (1849) con la quale riusc a salvare Garibaldi braccato dagli Austriaci. Nel 1859 fu fra le prime citt a scrollarsi di dosso il governo pontificio e ad aderire all'unificazione nazionale di Vittorio Emanuele II. Negli anni pi recenti si diede il via alle grandi bonifiche e alla nascita di solidi movimenti cooperativi.

Dalle lasagne al rag alle grigliate di pesce


Quella del Ravennate una terra ricca di sapori, ricchi, decisi e ricercati. I primi piatti, asciutti e in brodo occupano una posizione preminente nei men tipici locali: tagliatelle, lasagne, strozzapreti conditi con il ricco rag di carne della tradizione; passatelli dal colore dorato, profumati di parmigiano e noce moscata; cappelletti dallo squisito ripieno di formaggio, al rag o annegati in un brodo sopraffino. Tutti i primi piatti sono realizzati con pasta fatta in casa, e per questo sono celebri e molto richiesti. A questi si aggiungono le carni di maiale, prevalentemente cotte alla griglia su braci di legna, spesso accompagnate dal pinzimonio (misto di verdure crude e fresche, da intingere in sale e olio). Nei centri costieri (ma anche in citt) il risotto alla marinara, i tagliolini allo scoglio, gli spaghet-

LA CUCINA

ti con le vongole precedono saporite grigliate durante le quali possibile gustare le molte variet di molluschi e pesci dellAdriatico. I piatti di pesce e di carne sono poi sempre accompagnati da calde e fragranti piadine e sempre, almeno come piccolo assaggio, dallindimenticabile formaggio morbido locale: lo Squacquerone di Romagna.

LE TERRAZZE RISTORANTE
ESTATE 2012

men di ferragosto
Ricco buffet, grigliata di carne 25,00 vini esclusi
TUTTE LE DOMENICHE

DALLE ORE 20.00 BUFFET HAPPY HOUR CON MUSICA 10,00 con prima consumazione - 5,00 successive consumazioni

via Castelleone, 64 | Loc. Costa S. Abramo (presso Sporting Club) CREMONA | Tel. 0372 471837 | Cell. 338 5628468

con noi! t o e ! er Feri p A

er p

convenzionato asl per la vendita di prodotti a carico del ssr

Ritaglia per avere il 10% di sconto

Stiratura 2,00 al capo

LAVAGGIO ACCURATO di: abbigliamento abiti da sposa piumoni giacconi in pelle e pellicce
Via Dei Mille, 1/A Cremona tel. 0372 30314

orario continuato 8.30/16.00

Interessi correlati