Sei sulla pagina 1di 27

CANTINE BELISARIO

VERDICCHIO DI MATELICA DOC


VIGNETI DEL CERRO
VERDICCHIO DI MATELICA DOC RISERVA
CAMBRUGIANO
ZONA GEOGRAFICA DI PRODUZIONE comunedi Ofda provinciadi Ascoli Piceno
TERRENO di medioimpasto
ALTITUDINE 250/300metri sul livellodel mare
SISTEMA DI ALLEVAMENTO cordonesperonato
VENDEMMIA manuale, neSettembre.
VITIGNI Trebbiano, Passerina, Pecorino
VINIFICAZIONE inbiancoatemperaturacontrollata
STAGIONATURA prontoal consumondalla primaverasuccessivaallavendemmia
AFFINAMENTO nessunafnamento
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore giallopaglierinoconriessi verdognoli
Sapore fragrantedi fruttafresca
Profumo morbidoefruttato
Grado Alcolico 12,5%
ZONA GEOGRAFICA DI PRODUZIONE comunedi AcquavivaPicena edOfda, provinciadi Ascoli Piceno
TERRENO di medioimpastotendenteallargilloso
ALTITUDINE 300metri sul livellodel mare
SISTEMA DI ALLEVAMENTO cordonesperonato
VENDEMMIA primadecadedi Ottobre
VITIGNI MontepulcianoeSangiovese
VINIFICAZIONE tradizionaleinrossoconfollaturegiornaliereper unaduratadi 10giorni
STAGIONATURA 6mesi inserbatoi di acciaio
AFFINAMENTO 3mesi inbottiglia
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore violaceobordeaux
Sapore leggermenteetereogradevole
Profumo armonico, sapido, giustamentetannico
Grado Alcolico 13,50%
ZONA GEOGRAFICA DI PRODUZIONE comunedi Ofda provinciadi Ascoli Piceno
TERRENO di medioimpasto
ALTITUDINE 250/300metri sul livellodel mare
SISTEMA DI ALLEVAMENTO cordonesperonato
VENDEMMIA manuale, neSettembre.
VITIGNI Trebbiano, Passerina, Pecorino
VINIFICAZIONE inbiancoatemperaturacontrollata
STAGIONATURA prontoal consumondalla primaverasuccessivaallavendemmia
AFFINAMENTO nessunafnamento
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore giallopaglierinoconriessi verdognoli
Sapore fragrantedi fruttafresca
Profumo morbidoefruttato
Grado Alcolico 12,5%
ZONA GEOGRAFICA DI PRODUZIONE comunedi AcquavivaPicena edOfda, provinciadi Ascoli Piceno
TERRENO di medioimpasto
ALTITUDINE 250-300metri sul livellodel mare
SISTEMA DI ALLEVAMENTO cordonesperonato
VENDEMMIA manuale, neSettembre
VITIGNI Passerina
VINIFICAZIONE inbiancoatemperaturacontrollata
STAGIONATURA prontoal consumondalla primaverasuccessivaallavendemmia
AFFINAMENTO nessuno
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore giallopaglierinoconriessi dorati
Sapore tipicamenteproprio, fragrantedi fruttafresca
Profumo fresco
Grado Alcolico 13%
Ciu Ciu
ZONA GEOGRAFICA DI PRODUZIONE comunedi AcquavivaPicena edOfda, provinciadi Ascoli Piceno
TERRENO di medioimpastotendenteallargilloso
ALTITUDINE 300metri sul livellodel mare
SISTEMA DI ALLEVAMENTO cordonesperonato
VENDEMMIA dallasecondadecadedi Ottobre
VITIGNI 70%Montepulciano, 30%Sangiovese
VINIFICAZIONE tradizionaleinrossoconsvinaturaafreddo
STAGIONATURA inbottedi rovereper circa12mesi
AFFINAMENTO 6mesi inbottiglia
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore rossointensodal bordoleggermentegranato
Sapore vanigliaespezielignee
Profumo vellutato, riccodi corpo
Grado Alcolico 14%
ZONA GEOGRAFICA DI PRODUZIONE comunedi AcquavivaPicena edOfda, provinciadi Ascoli Piceno
TERRENO di medioimpastotendenteallargilloso
ALTITUDINE 280metri sul livellodel mare
SISTEMA DI ALLEVAMENTO cordonesperonato
VENDEMMIA manuale, primadecadedi Settembre
VITIGNI 100%Pecorino
VINIFICAZIONE il mostodecantatovienepostoafermentareinbotti di roveredi mediedimensioni dove
rimaneper unperiododi 6mesi acontattoconlefecciedi fermentazione
STAGIONATURA 6mesi inbottedi rovere
AFFINAMENTO 3mesi inbottiglia
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore giallopaglierinodi buonacaricacromatica
Sapore moltointensoepersistentedi erbedi campoeori di biancospino, conintrigante
impattovanigliato
Profumo di buonafreschezzaesapidital palatorisultamorbidoe avvolgente
Grado Alcolico 13,50%
Ciu Ciu
Le Torri - Rosso Piceno Superiore DOC
Vigna Messieri - Rosso Piceno Superiore DOC
Adamantea - Oda Doc Passerina
Gaudio Magno - Oda Doc Passerina spumante
Podere Colle Vecchio - Oda Doc Pecorino
DE ANGELIS
FALERIO DOC
UVE IMPIEGATE: Trebbiano 20-50%, Passerina 10-30%, Pecorino 10-30% uve bianche autorizzate
10-20%.
TERRENI: Medio impasto tendente all'argilloso tra i 200 e i 350 metri di altitudine nei comuni di Castel di
Lama Oda e Cossignano.
VINIFICAZIONE: La vinicazione sfrutta tutta la moderna tecnologia dei vini bianchi abbinata alla gestione
del freddo nella decantazione statica del mosto,nel controllo delle temperature di fermentazione
a 20 per la conservazione degli aromi
AFFINAMENTO: in bottiglia per circa sei mesi
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore giallo paglierino,profumo fresco di ori, secco,
leggermente acido
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI:Fresco alla temperatura di 10-12 va degustato con antipasti ,primi
piatti,carni bianche e naturalmente cucina marinara
OFFIDA PASSERINA DOC
UVE : Passerina 100%
VINIFICAZIONE: Le uve raccolte non molto mature per avere un vino di bassa gradazione
dopo una leggera pressatura vengono separate dalle bucce, segue una decantazione
statica a freddo , travaso e poi fermentazione a temperatura controllata.
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: colore giallo paglierino con riessi verdognoli
profumo delicato con sentori oreali con evidenti senzazioni agrumate di pompelmo e limone
Al gusto grazie alla contenuta gradazione alcolica gradevole,sapido e fresco.
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI:Va degustato con crostacei e insalate di mare.
OFFIDA PECORINO DOC
UVE IMPIEGATE:Pecorino 100%
TERRENI:Medio impasto tendente all'argilloso tra i 200 e 350 metri di altitudine nei
comuni di Castel di Lama,Oda e Cossignano
VINIFICAZIONE:Le uve pigiate dopo una leggera pressatura vengono separate dalle bucce,
segue una decantazione statica a freddo,travaso e fermentazione a temperatura controllata.
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:Colore giallo paglierino con riessi verdogno
li profumo intenso con sentori oreali,frutta gialla matura ed una buona nota di mineralit
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI:fresco alla temperatura di 12-13 va degustato con antipasti,
primi piatti,formaggi freschi e naturalmente cucina marinara.
PRATO GRANDE CHARDONNAY IGT
Le uve appena raccolte vengono pigiate e dopo una veloce macerazione a freddo
vengono separate dalle bucce con una lieve pressatura.
UVE IMPIEGATE:Chardonnay 100%
TERRENI: Medio impasto tendente all'argilloso sui 200 metri di altitudine nel Comune di
Castel di Lama
VINIFICAZIONE:La vinicazione sfrutta tutta la moderna tecnologia nei vini bianche
abbinata alla gestione del freddo nella decantazione statica del mosto,nel controllo delle
temperature di fermentazione per la conservazione degli aromi.
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:Colore giallo paglierino di grande lucentezza
all'olfatto aromi puliti e fragranti di ori bianchi e mela verde.
Al palato freschissimo e vivace di grande piacevolezza e ottima persistenza.
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI:Vino da aperitivo, il suo gusto esalta tutti i piatti di pesce.
DE ANGELIS
ROSSO PICENO DOC
PRODUZIONE:si produce in tutte le marche con una resa max di 130qli/ettaro
UVE IMPIEGATE: Montepulciano 70% , Sangiovese 30%
TERRENI:Medio impasto tendente all'argilloso tra i 200 e i 350 metri di altitudine nei comuni di Castel di
Lama e Oda
VINIFICAZIONE:Tradizionale con macerazione delle bucce per 10-15 giorni in silos di acciaio
GRADAZIONE: 12,5-13,5 secondo le annate
AFFINAMENTO:In silos di acciaio inox per quattro mesi poi sei mesi in bottiglia
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:colore rosso brillante,vivo,giovane ma intenso,un profumo che
evolve al fruttato-oreale,un sapore pieno,vinoso,fresco pastoso
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI:Indicato per tutti i pasti,senza precisi conni nei modi di consumo
ROSSO PICENO SUPERIORE DOC
PRODUZIONE:Si produce in 13 comuni del piceno con una resa max di 120qli/ettaro
UVE IMPEGATE: Montepulciano 70% Sangiovese 30%
TERRENI: Medio impasto tendente all'argilloso tra i 200 e i 350 metri di altitudine nei
comuni di Castel di Lama e Oda
VINIFICAZIONE Tradizionale con macerazione delle bucce per 10-15 giorni in silos di acciaio
GRADAZIONE:13-14 secondo le annate
AFFINAMENTO:in botti grandi di roverer per 15-18 mesi poi in bottiglia per circa 6 mesi
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:Colore rubino intenso profumo etereo ricco di sentori
di frutta di ciliegia e sottobosco. Il sapore evidenzia un grande temperamento grazie alla
struttura e al corpo che lo caratterizza nel gusto equilibrato e armonico
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI:Si abbina a tutti i piatti di carne
ANGHELOS IGT
UVE IMPIEGATE: Montepulciano 70% , Cabernet Souvignon 25%, Sangiovese5%
TERRENI: Medio impasto tendente all'argilloso tra 200 e 350 metri di altitudine nel comune
di Oda.
VINIFICAZIONE: Tradizionale con macerazione delle bucce per 15-20 giorni in silos di acciaio.
AFFINAMENTO: In barrique per 12-15 mesi poi in bottiglia per circa 9 mesi.
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore con una veste scura e concentrata tendente
al violaceo, profumo ricco di sentori di confettura di amarena, frutti neri e note speziate.
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI: Si abbina alle carni rosse e selvaggina.
Servire a temperature non inferiori a 18.
GRADAZIONE ALCOLICA: 14
ROSSO PICENO SUPERIORE ORO DOC
UVE IMPIEGATE Montepulciano 70% Sangiovese 30%
TERRENI Medio impasto tendente all'argilloso sui 300 metri di altitudine nel Comune
di Oda
VINIFICAZIONE Tradizionale con macerazione delle bucce per 10-15 giorni in silos di acciaio
AFFINAMENTO In botti di rovere da 30 hl e tonno da 5 hl per circa 15 mesi
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:colore scuro e profumi che giocano su fruttati
intensi e maturi,impreziositi da note di inchiostro e liquirizia nera.Tannini tti e austeri
al contempo morbidi e avvolgenti nel lungo nale in bocca.
ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI: Si abbina a tutte le carni
DEZI
DEZIO - ROSSO IGT
REGINA DEL BOSCO - ROSSO IGT
MONTEPULCIANO
SOLO - ROSSO IGT
SANGIOVESE

Oltre cinquantanni di storia, di esperienza e


di ricerca hanno permesso alla nostra azienda di
conoscere veramente il Verdicchio, un vitigno di
origine antichissima con un incredibile duttilit e
potenza qualitativa che ne fa indubbiamente uno
dei grandi vini italiani. Il Massaccio quindi
frutto di lunghi anni di sperimentazione tesi a
scoprire come ottenere un vino importante e ricco
di struttura, un vino che mostri la ricchezza del
vitigno Verdicchio assieme ad una consistenza ed
uno spessore superiori alla norma.
Vitigno:
100% Verdicchio.
Tecnica di produzione:
Dopo un attento controllo sulla qualit
delle uve, si stabiliscono di anno in anno
le aree pi vocate ad una surmaturazione.
Poi, solo le uve che giungono perfetta-
mente sane e con un ideale equilibrio
zuccheri - acidi vengono raccolte e utilizzate.
La diraspapigiatura seguita dalla
criomacerazione a contatto con le bucce
e dalla fermentazione a temperatura
controllata. Il vino riposa per qualche
mese sulle proprie fecce nobili e completa
la sua evoluzione in vasche di cemento.
Segue limbottigliamento e laffinamento
per almeno 8 mesi.
Area di produzione:
Il Massaccio viene creato da filari
selezionati nei 12 appezzamenti della
Fazi Battaglia. Le particelle selezionate
vengono monitorate accuratamente, a
partire dal mese di luglio, per indivi-
duare i filari dove operare un drastico
diradamento, cos da lasciare solo
pochi grappoli per pianta, da destinare
alla surmaturazione.
Servizio:
Si consiglia ad una temperatura di circa
14C; il Massaccio consigliabile
abbinarlo con il Sushi o con piatti di
pesce molto saporiti ed elaborati.
Eccellente anche con piatti tradizionali
di carni bianche fredde ed in particolare
con il vitello tonnato.
Caratteristiche del prodotto:
Colore: giallo oro intenso con eleganti riflessi dorati.
Bouquet: intenso e persistente, finissimo, ricorda la frutta esotica, il fiore di ginestra
e le erbe aromatiche dellarea mediterranea, con toni finali di mandorla amara.
Sapore: in bocca morbido e corposo, di ottima e stuzzicante sapidit, equilibrato
e molto persistente.
Gradazione alcolica: 14%
Longevit: 3-6 anni
Numero di Bottiglie Prodotte: circa 10.000 bottiglie annue
MASSACCIO
Verdicchio dei Castelli di Jesi
D.O.C. classico superiore

Nasce prevalentemente da uve Montepulciano


questa straordinaria riserva di Rosso Conero,
Passo del Lupo. un vino di notevole impatto
e pu essere considerato come il risultato pi
elegante ed autorevole che la Fazi Battaglia
riuscita ad ottenere nei suoi sforzi dedicati ai vini
rossi nelle Marche.
Vitigno:
85% Montepulciano,
15% Sangiovese.
Tecnica di produzione:
Le due tipologie di uva destinate alla
produzione del Passo del Lupo sono
raccolte a mano e vinificate separata-
mente verso la met di Ottobre; dopo
14-20 giorni di macerazione, il vino
viene assemblato in tini di acciaio e poi
trasferito in barriques francesi da 225
litri dove matura per circa 24 mesi;
seguono 8-10 mesi in bottiglia.
Area di produzione:
Passo del Lupo nasce da vigneti situati
sulle pendici del Monte Conero, nella
provincia di Ancona. I terreni agricoli
derivano dallo sfaldamento del monte
e presentano una composizione, una
permeabilit ed un microclima
eccezionalmente favorevole alla produ-
zione di grandi uve da vino rosso, grazie
anche alla vicinanza del mare ed alla
protezione del Monte stesso. Il Conero
prese il nome dai greci per le piante di
corbezzolo marino che vi crescono.
Servizio:
Servito a 16-18C, Passo del Lupo
un vino duttile, che ama tanto i formaggi
quanto i piatti di carne importanti.
Caratteristiche del prodotto:
Colore: rosso rubino intenso e profondo, con qualche riflesso violaceo tipico del
Montepulciano.
Bouquet: il profumo molto intenso ricorda chiaramente lamarena e la vaniglia,
con la quale si fonde in perfetto equilibrio.
Sapore: gusto morbido, rotondo ed elegante.
Gradazione alcolica: 13%
Longevit: 8-10 anni
Numero di Bottiglie Prodotte: circa 12.000 bottiglie annue
PASSO DEL LUPO
Riserva di Rosso Conero
D.O.C.
FAZI BATTAGLIA

Confezionato nella ormai inconfondibile


bottiglia ad anfora, rinnovata nella sua veste con
una grafica moderna ed elegante Titulus rimane il
simbolo della Fazi Battaglia. Lazienda gli dedica
quindi unattenzione particolare per poter
garantire un prodotto con invidiabile costanza
qualitativa, nonostante la produzione quantita-
tivamente rilevante. Le uve provengono dai 300 ha
di vigneti di propriet che si dividono in 12
appezzamenti collinari differenti e complementari
per esposizione ed altitudine che permettono un
equilibrio costante per una produzione qualificata.
Vitigno:
100% Verdicchio.
Tecnica di produzione:
Le uve vengono raccolte a mano nei
vigneti della Fazi Battaglia, e per ognuno
dei 12 appezzamenti viene accertata la
data ottimale di vendemmia che per questo
dura anche 20-25 giorni con una squadra
di circa 200 persone. Dopo una spremitura
soffice, il mosto ricavato viene fermentato
in serbatoi di acciaio inox per 15-18 giorni.
Prima dellaffinamento in bottiglia, dove
rimane per circa 30 giorni, il Titulus riposa
in vasche di acciaio per vari mesi necessari al
raggiungimento della giusta maturazione
dei profumi e della complessit al palato.
Area di produzione:
Prodotto nella zona Classica del
Verdicchio dei Castelli di Jesi, Titulus
nasce solo ed esclusivamente da uve
Verdicchio selezionate e raccolte a
mano nei vigneti della Fazi Battaglia,
circa 300 ettari adagiati nel cuore delle
colline marchigiane ad altitudini ed
esposizioni diverse e complementari.
Servizio:
Si consiglia ad una temperatura di
circa 12C, accompagnato da insalate
di mare e piatti marinari in genere,
anche se la sua struttura gli consente
una straordinaria duttilit, facendone un
vino bianco da tutto pasto.
Caratteristiche del prodotto:
Colore: Di colore giallo paglierino tenue con riflessi verdognoli nei primi mesi di vita.
Bouquet: Titulus un vino elegante, caratterizzato da un profumo floreale con sfumature
fresche e un ricordo di crosta di pane appena sfornato.
Sapore: Fresco, ricco di buona persistenza e spessore, lascia in bocca una caratteristica
e piacevole nota di mandorla amara.
Gradazione alcolica: 12%
Longevit: 1-2 anni in bottiglia
Numero di Bottiglie Prodotte: circa 3.000.000 bottiglie annue
TITULUS
Verdicchio dei Castelli di Jesi
D.O.C. classico
Nome Piancarda
Denominazione Rosso Cnero Doc
Tipo di vino rosso asciutto
Zona d'origine colline a ridosso del Monte Cnero
Terreno medio impasto ricco di calcare
Uve Montepulciano 100%
Lavorazione: diraspatura e pigiatura e delle uve - fermentazione con macerazione sulle bucce per circa 7-10 giorni - svinatura -
fermentazione malolattica -maturazione per circa un anno in botte - anamento in bottiglia per circa 6 mesi
Colore rosso rubino brillante
Profumo complesso, ampio, intenso e persistente. Ricco di sentori di frutta matura, prugna, marasca e confettura
Sapore asciutto, sapido, morbido e caldo con tannini pronunciati ma eleganti e piacevoli
Consumo se ben conservato pu invecchiare tre-quattro anni, no a dieci nelle annate eccezionali
Abbinamenti si abbina perfettamente a carni arrosto, formaggi stagionati, selvaggina
Temperatura di servizio 18C
Nome Grosso Agontano
Denominazione Rosso Cnero Doc Riserva
Tipo di vino rosso asciutto
Zona d'origine vigneti di propriet in localit Piancarda e Paterno, comune di Ancona
Terreno medio impasto, ricco di calcare
Uve Montepulciano 100%
Lavorazione: pigiatura e diraspatura delle uve - fermentazione con macerazione sulle bucce per circa 10-15 giorni -
svinatura -fermentazione malolattica maturazione per circa 18 mesi in barriques - anamento in bottiglia per 12 mesi e pi
Colore intenso, profondo di tonalit rubino scuro tendente al granato
Profumo : intenso con un gusto complesso di frutti rosso maturi su cui prevale la marasca fusa alla delicata speziatura
ed alla nota vanigliata del legno
Sapore sapido, morbido, caldo e vellutato; ripropone piacevolmente sensazioni di confettura e radice di liquirizia.
Consumo se ben conservato pu invecchiare no a dieci anni e pi nelle annate eccezionali.
Abbinamenti si abbina perfettamente con carni alla brace, selvaggina, formaggi di grande stagionatura.
Temperatura di servizio 18C
Nome Macrina
Denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi doc Classico Superiore
Tipo di vino bianco asciutto.
Zona d'origine colline nei comuni di Montecarotto e Serra dei Conti.
Terreno di medio impasto, con zone ricche di argilla alternate a zone ricche di sabbia.
Uve Verdicchio 100%
Lavorazione: bassa resa di uve per ettaro raccolte a piena maturazione; -
pressatura soce delle uve intere; - pulizia del mosto a freddo; - fermentazione a bassa temperatura
Colore giallo paglierino con riessi verdi.
Profumo fruttato nella sua eleganza con fruttato nella sua eleganza con preminenza di note
di frutta matura quali pesca, mela e frutti esotici.
Sapore sapido e pieno di struttura, con una nota di freschezza molto piacevole.
Consumo entro 2-3 anni dalla vendemmia se ben conservato.
Abbinamenti adatto ai primi piatti di pesce, frittura e pesci in padella e alla brace.
Fritto misto alla marchigiana di carni diverse, verdure e olive.
Temperatura di servizio 12 C
Nome Podium
Denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore
Tipo di vino bianco asciutto
Zona d'origine vigneto di propriet nel comune di Montecarotto
Terreno di medio impasto, con frange argillose.
Uve Verdicchio 100%
Anamento: 15 mesi in serbatoi di acciaio inox a 10 C. e maturazione in bottiglia per 4 mesi.
Lavorazione: bassissima resa per ettaro di uve selezionate e leggermente surmaturate;
pressatura soce delle uve intere; - pulizia del mosto a freddo; - fermentazione a bassa temperatura
Colore giallo oro con riessi verdi.
Profumo intenso; alla frutta gialla matura si accompagnano eleganti sentori di agrumi uniti a note
di miele che insieme danno grande complessit e persistenza.
Sapore suadente, morbido ma di grande carattere e potenza, con una sapidit molto prolungata,
caldo ed elegante; ripropone nel suo grande carattere le note fruttate in continua evoluzione.
Consumo 6 anni e per particolari annate anche 10 se ben conservato.
Abbinamenti si abbina perfettamente a piatti di pesce importanti ed elaborati;
alle preparazioni di animali da cortile con erbe aromatiche.
Temperatura di servizio 12-14 C.
GAROFOLI

OASI DEGLI ANGELI
KURNI 2007
Classicazione : Marche Rosso IGT
Anno di vendemmia : 2007
Zona di produzione : Cupramarittima (AP) , regione Marche
Uve : Montepulciano in purezza
Colore : Rosso Violaceo
Profumo : Ampi profumi di frutti di sottobosco , spezie , pout purri , tabacchi e cuoio
Sapore : Perfetto , armonico ed equlibrato
Abbinamenti : Piatti importanti di carne , formaggi stagionati
Contenuto alcool : 15 Vol
Formato : 75cl
Temperatura di servizio : 18-20
Lacrima di Morro DAlba DOC
Lacrima di Morro dAlba DOC
Stefano Mancinelli
Lacrima di Morro dAlba DOC
Luigi Giusti
VERDICCHIO DI MATELICA DOC
Zona di produzione: Comune di Matelica, Contrada Monacesca
Uvaggio: Verdicchio (100%)
Supercie vigneto: Circa 17 ettari
Esposizione:N-S
Tipo di terreno: Prevalentemente argilloso
Sistema di allevamento: Controspalliera ad archetto o capovolto
Et dellimpianto: 50% trentanni - 50% sei anni
Densit dimpianto: Circa 1800-2500 ceppi per ettaro
Produzione per ceppo: Circa 3 Kg.
Altimetria dellimpianto: ca. 400 m s.l.m.
Epoca di vendemmia: Prima decade di ottobre
Vinicazione: Raccolta manuale e immediata pressatura soce
delle uve senza uso di anidride solforosa; fermentazione in acciaio
per circa 12-15 giorni a temperatura controllata intorno ai 20C;
sosta sulle fecce ni no alla primavera successiva,
innesco naturale della fermentazione malolattica nella tarda primavera,
commercializzazione un anno dopo la vendemmia
Dati Analitici: 13,5%
Possibilit di invecchiamento: cinque-sette anni con capacit evolutive
molto interessanti
Temperatura e modalit di servizio: Circa 10-12C
MIRUM - VERDICCHIO DI MATELICA DOC RISERVA
Zona di produzione: Comune di Matelica, Contrada Monacesca;
Supercie vigneto: circa 3 ettari
Esposizione: Nord - Sud
Tipo di terreno: Prevalentemente argilloso;
Uvaggio: Verdicchio (100%)
Sistema di allevamento: Controspalliera ad archetto o capovolto
Et dellimpianto: circa 30 anni
Densit dimpianto: circa 1800 ceppi per ettaro
Produzione per ceppo: circa 2 Kg. per ceppo
Altimetria dellimpianto: circa 400 m. s.l.m.
Epoca di vendemmia: Terza decade di ottobre
Vinicazione:raccolta manuale delle uve, lasciate in precedenza
leggermente surmaturare in pianta per circa due settimane,
ed immediata pressatura soce senza uso di anidride solforosa;
fermentazione in acciaio per circa 20 giorni a 20C, sosta sulle fecce
ni no alla primavera successiva, innesco naturale della malolattica
inizio estate.
Maturazione: diciotto mesi in acciaio
Anamento: sei mesi in bottiglia, per essere commercializzato
dopo due anni dalla vendemmia, con rilascio uciale al primo dicembre,
come da disciplinare di produzione.
Possibilit di invecchiamento: anche 10 anni
Temperatura e modalit di servizio: circa 12C
FATTORIA LA MONACESCA
NERO DI VITE













AZIENDA AGRICOLA LE CANIETTE DI VAGNONI G. & L. S.S. | C.DA CANALI, 23 63038 RIPATRANSONE | TEL. 0736.9200 FAX 0735.91028 | E -MAIL: INFO@LECANIETTE.IT | P.I. 01709870446
Rosso Piceno D.O.C.
(riserva)


ANNATA: 2004

VITIGNI: 50% Sangiovese 50%Montepulciano

VINIFICAZIONE: macerazione dai 6 ai 9 giorni in tini di rovere da 60Hl

AFFINAMENTO: malolattica e anamento in barrique nuove dai 30 ai 36 mesi
10 mesi minimo di bottiglia


ZONA: Ripatransone, Contrada Piaggiole e Contrada Canali
particelle catasto F 11(80 -62-63-167) F12 (170)
terreno misto sciolto con presenza di calcare
dai 280 ai 400 mt. di altitudine

ALLEVAMENTO: 5000 ceppi a cordone speronato

RESA PER ETTARO: circa 40 quintali


CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso rubino
Odore: frutti rossi tendenza al maturo con sentori di spezie ,
grate e cioccolato
Gusto: intenso , persistente , giustamente tannico

TEMPERATURA DI SERVIZIO
18/20 gradi ( molto importante per la degustazione)

ABBINAMENTI
Piatti di carne elaborati, selvaggina

CONTENUTOIN ALCOOL
13.50 %

CONTENUTOIN ZUCCHERI
3.0 gr/lt

CONTENUTOIN ACIDO
6.2 gr/lt




CONFEZIONI
6 bottiglie in cartone serigrafata, in posizione orizzontale
MORELLONE













AZIENDA AGRICOLA LE CANIETTE DI VAGNONI G. & L. S.S. | C.DA CANALI, 23 63038 RIPATRANSONE | TEL. 0736.9200 FAX 0735.91028 | E -MAIL: INFO@LECANIETTE.IT | P.I. 01709870446
Rosso Piceno D.O.C.
(selezione)


ANNATA: 2004

VITIGNI: 30% Sangiovese 70%Montepulciano

VINIFICAZIONE: macerazione dai 6 ai 9 giorni in acciaio

AFFINAMENTO: anamento e malolattica in barrique dai 20 ai 24 mesi
1 anno di nuovo in acciaio
minimo 3 mesi di anamento in bottiglia


ZONA: Ripatransone, Contrada Piaggiole
particelle catasto F 11(183 -59-116 -229 -41-) F12 (170)
terreno misto sciolto con presenza di calcare
dai 280ai 380 mt. di altitudine

ALLEVAMENTO: 5000 ceppi a con cordone speronato

RESA PER ETTARO: circa 60 quintali


CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso rubino
Odore: frutti rossi tendenza al maturo con sentori di spezie
Gusto: intenso , persistente , giustamente tannico

TEMPERATURA DI SERVIZIO
18/20 gradi ( molto importante per la degustazione)

ABBINAMENTI
piatti molto saporiti e ricchi di profumi, untuosi o grassi

CONTENUTOIN ALCOOL
14.50 %

CONTENUTOIN ZUCCHERI
2.3 gr/lt

CONTENUTOIN ACIDO
6.0 gr/lt




CONFEZIONI
6 bottiglie in cartone serigrafata, in posizione orizzontale
ROSSO BELLO













AZIENDA AGRICOLA LE CANIETTE DI VAGNONI G. & L. S.S. | C.DA CANALI, 23 63038 RIPATRANSONE | TEL. 0736.9200 FAX 0735.91028 | E -MAIL: INFO@LECANIETTE.IT | P.I. 01709870446
Rosso Piceno D.O.C.



ANNATA: 2008

VITIGNI: 45% Sangiovese 45% Montepulciano
10% Cabernet Sauvignon

VINIFICAZIONE: tecnica delestage per 6 giorni

AFFINAMENTO: anamento in acciaio inox o cemento
riposo minimo 3 mesi in bottiglia


ZONA: Ripatransone, Contrada Canali
particelle catasto F 11(26 -25-) F25 (105 -315 )
terreno misto sciolto con presenza di calcare
dai 280 ai 400mt. altitudine

ALLEVAMENTO: 4500 ceppi a cordone speronato

RESA PER ETTARO: circa 80 / 90 quintali


CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso rubino
Odore: fruttato
Gusto: intenso , persistente , giustamente tannico

TEMPERATURA DI SERVIZIO
16/18 gradi

ABBINAMENTI
Vino da tutto pasto

CONTENUTOIN ALCOOL
13.50 %

CONTENUTOIN ZUCCHERI
2.7 gr/lt

CONTENUTOIN ACIDO
6.0 gr/lt




CONFEZIONI
6 bottiglie in cartone serigrafata, in posizione orizzontale


Tipologia Rosso fermo
Classicazione DOCG Conero
Vitigni 100% Montepulciano
Ubicazione vigneti Vigne di propriet site in Numana a circa un chilometro dalla costa.
Composizione del terreno Formatosi nel Pliocene medio superiore, il terreno, a seconda
dell'esposizione varia da calcareo-argilloso a calcareo-sabbioso.
Periodo di fermentazione La fermentazione avviene in vasche di acciaio con una
prolungata macerazione delle bucce.
Tecnica di produzione Una volta completata la fermentazione malolattica, il vino viene fatto maturare
in piccoli fusti di rovere francese.
Anamento In piccoli fusti di rovere francese.
Grado alcolico 13,50% in volume
Colore Rubino intenso con riessi granata.
Profumo All'olfatto presenta grande intensit e persistenza con riconoscimenti di sottobosco,
ori appassiti e un leggero ricordo di vaniglia.
Sapore Al gusto pieno, corposo e morbido.
Produzione annata 16.000 bottiglie
Abbinamento Carni bianche e rosse, arrosti, selvaggina da pelo, caccia, sughi, formagggi stagionati.
Temperatura di servizio 16 - 18C.
Tempo di decantazione 1 ore
ROSSO CONERO DOC
Montepulciano 100%

Vinicazione e anamento
La fermentazione avviene in fermentini di acciaio.
La durata della macerazione varia a seconda della qualit delle uve.
Una volta completata la fermentazione malolattica il vino viene fatto maturare
in botte per un periodo di 12-15 mesi.
FATTORIA LE TERRAZZE
MARTA - OFFIDA DOC PASSERINA KIARA - OFFIDA DOC PECORINO
C I P R E A
OFFIDA PECORINO
Denominazione di Origine Controllata
Colore brillante con riessi verdognoli. Bouquet ricco di complessit in cui predominano
i profumi di frutta gialla e di salvia.
L'evoluzione nel bicchiere lenta e progressiva e l'ossigenazione porta a risaltare note minerali.
E' un vino pieno, persistente, elegante al palato, caratterizzato da un'acidit fresca e ben equilibrata.
Buona capacit di invecchiamento.
VITIGNO: 100% Pecorino.
ETA' MEDIA VIGNE: 13 anni.
TERRENO: di medio impasto, tendente all'argilloso.
ALLEVAMENTO: Guyot.
RESA ETTARO: 65 HL/ha.
VENDEMMIA: raccolta manuale in cassetta con cernita dei grappoli nei primi giorni di settembre.
VINIFICAZIONE: una breve macerazione pellicolare seguita da una fermentazione in acciaio.
Si concede poi al vino un lungo anamento sulle fecce ni sino alla primavera successiva.
ALCOOL: 13,00% Vol.
TEMPERATURA IDEALE: 10C - 12C.
CONFEZIONI: 6 bottiglie da 75 cl (peso 8,7 Kg).


P I C U S
ROSSO PICENO SUPERIORE
Denominazione di Origine Controllata
Vino dal colore rosso rubino intenso. All'olfatto lascia traspirare un complesso aromatico molto ampio
in cui le note di ciliegia e prugna si fondono a quelle di spezie dolci (cannella e liquirizia).
Al gusto si presenta corposo, giustamente tannico e nell'insieme armonico.
VITIGNO: 60% Montepulciano - 40% Sangiovese.
ETA' MEDIA VIGNE: 20-25 anni con esposizione a sud-est
altitudine 250 - 300 mt.
TERRENO: di medio impasto, tendente al sabbioso.
ALLEVAMENTO: doppio Guyot e cordone speronato.
RESA ETTARO: 70 HL/ha.
VENDEMMIA: raccolta manuale con cernita dei grappoli
dalla prima alla seconda decade di ottobre.
VINIFICAZIONE: fermentazione e macerazione in acciaio inox
per 2 settimane.
AFFINAMENTO: in botti per 18 - 24 mesi.
ALCOOL: 13,50% Vol.
TEMPERATURA IDEALE: 16C - 18C.
CONFEZIONI: 6 bottiglie da 75 cl (peso 8,7 Kg).
QUINTA REGIO
MARCHE ROSSO
Indicazione Geograca Tipica
Colore rosso rubino intenso. Profumo complesso con una nota di frutta matura, gradevolmente speziato
in armonia con i delicati aromi conferiti dall'anamento in legno.
Al palato si presenta ampio, ricco e potente con un corredo tannico equilibrato.
VITIGNO: Montepulciano.
ETA' MEDIA VIGNE: 30 anni, con esposizione Est-Sud,
a un'altitudine di 250-300 m slm.
TERRENO: collinare di medio impasto tendente all'argilloso.
ALLEVAMENTO: Guyot e cordone speronato.
RESA ETTARO: 35 Hl/ha.
VENDEMMIA: seconda decade di ottobre, con raccolta manuale in cassetta e cernita dei grappoli.
VINIFICAZIONE: fermentazione e macerazione per 2 settimane.
AFFINAMENTO: in carati e legno grande 36 mesi, bottiglia 12 mesi
IMBOTTIGLIAMENTO: 12 mesi sosta in bottiglia.
ALCOOL: 14,50% Vol.
TEMPERATURA IDEALE: 16C - 18C.
CONFEZIONI: 6 bottiglie da 75 cl (peso 8,7 Kg).
VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI DOC CLASSICO
Qualicazione: bianco secco.
Vigneti: in contrada le Vaglie.
Uve: verdicchio.
Maturazione presso il produttore: circa 8 mesi.
Durata presso il consumatore: presumibilmente 4 anni almeno.
Allocchio: giallo verdolino brillante con sfumature leggermente dorate.
Al naso: profumi ricchi e complessi,
Al palato: rotondo, grasso, di grande morbidezza.
Come si serve: a 12- 14 gradi, stappando al momento.
MASCHIO DA MONTE - ROSSO PICENO DOC
Qualicazione: Rosso secco
Vigneto: in comune di Barbara a 240 m. s.l.m.
Uve: Montepulciano in purezza
Maturazione: 18 mesi in barriques
Gradazione alcolica: 14,00 gradi
Esame visivo: Rosso rubino intenso
Esame olfattivo: Grandi sentori di marasca
Esame gustativo: Lungo il retrogusto, con bocca piena di sentori di frutta
Temperatura di servizio: 17-18 .
Abbinamenti: Vasto panorama nelle carni no alla selvaggina pi sapida.
PHATOS - MARCHE ROSSO IGT
Qualicazione: Rosso secco
Vigneto: Vigneto unico di m2 32.000.
Uve: Merlot 33% Cabernet Sauvignon 33% e Syrah 33%.
Gradazione alcolica: 14,00 gradi
Esame visivo: Rosso rubino intensissimo.
Esame olfattivo: Grandi sentori di frutta di bosco.
Esame gustativo: Grande frutto, con un retrogusto di mora e lampone.
Temperatura di servizio: 18-19
Abbinamenti: E' il compagno ideale della selvaggina, agnello e grandi formaggi.
www.amandolesi.com
Amandolesi
Ofida
Denominazione di origine controllata
Vendemmia 2008
12% vol

w
w
w
.
a
m
a
n
d
o
l
e
s
i
.
c
o
m
C
O
N
T
IE
N
E
S
O
L
F
IT
I -
E
N
T
H

L
T
S
U
L
F
IT
E
-
C
O
N
T
A
IN
S
S
U
L
P
H
IT
E
S
Prodotto con le migliori uve Passerina viniicate
in purezza, dal colore paglierino tenue e
dal gusto fruttato, fresco e asciutto molto
piacevole e persistente.
E ideale connubio con il pesce e i primi piatti.
Temperatura consigliata 8-10 C.
Passerina
Imbottigliato per conto di
PRODOTTO IN ITALIA
PRODUCT OF ITALY 750 ml e
CR Distribuzione snc
Amandola (FM) - Italia
da AP306
Passerina
Amandolesi

Denominazione di origine controllata


Ofida
Historical wines cultivated in central Italy. These grapes are vinied in full purity.
In order to produce a wine with a low alcohol content, the grapes are picked when they are not too ripe.
After light crushing, the pulp is separated from the skins, this process is followed by cold static decantation,
revatting and thermo-controlled fermentation.
Pale yellow with a greenish hue, delicate oral bouquet with an evident citrusy tang of grapefruit and lemon.
Owing to the low alcohol content, this wine is pleasant, sapid and fresh.
Goes well with shellsh and vegetable and cereal soups.
Prodotto con le migliori uve Passerina, antico vitigno coltivato nellItalia centrale, vinicate in purezza,
dal colore paglierino tenue e dal gusto fruttato, fresco e asciutto molto piacevole e persistente.
E ideale connubio con il pesce e i primi piatti.
Temperatura consigliata 8-10 C
Uve impiegate: Passerina 100%
Vinicazione: Le uve raccolte non molto mature per avere un vino di bassa gradazione dopo una leggera
pressatura vengono separate dalle bucce, segue una decantazione statica a freddo,
travaso e poi fermentazione a temperatura controllata.
Denominazione di origine controllata
Pecorino
Amandolesi

Ofida
Amandolesi
Denominazione di origine controllata
Vendemmia 2008

C
O
N
T
IE
N
E
S
O
L
F
IT
I -
E
N
T
H

L
T
S
U
L
F
IT
E
-
C
O
N
T
A
IN
S
S
U
L
P
H
IT
E
S
Pecorino viniicato in purezza, colore giallo
paglierino. Profumo intenso e fruttato con buona
struttura acida e minerale tale da renderlo
fresco, piacevole ed equilibrato.
Ideale con tutta la cucina marinara, i formaggi
freschi e le carni bianche.
Temperatura consigliata 10-12 C.

13,5% vol
Ofida
Pecorino
CR Distribuzione snc
Amandola (FM) - Italia
da AP306
Imbottigliato per conto di
w
w
w
.
a
m
a
n
d
o
l
e
s
i
.
c
o
m
PRODOTTO IN ITALIA
PRODUCT OF ITALY
750 ml e
Il vitigno di antica coltivazione nel Piceno stato riscoperto recentemente.
Vinicato in purezza di colore giallo paglierino e dal profumo intenso e fruttato con buona struttura acida e minerale
tale da renderlo fresco, piacevole ed equilibrato.
Ideale con tutta la cucina marinara, i formaggi freschi e le carni bianche.
Temperatura consigliata 10-12 C.
Uve impiegate: Pecorino 100%
Terreni:Medio impasto tendente all'argilloso tra i 200 e 350 metri di altitudine nei comuni di Castel diLama, Oda e Cossignano
Vinicazione: Le uve pigiate dopo una leggera pressatura vengono separate dalle bucce; segue una
decantazione statica a freddo, travaso e fermentazione a temperatura controllata.
The wines once cultivated long ago in the Piceno region were recently rediscovered by a group of attentive wine makers.
These grapes are vinied in full purity, pale yellow colour with a green hue, an intense fragrance of owers,
mature golden fruit with a touch of the earth.
Terrein: average textured soil, tending to clay between 200 and 350 metres altitude in Castel di Lama, Oda
and Cossignano.
Vinication(Wine making process): after light crushing, the grapes are pressed and separated from the peel,
left in cold static decantation, then decanted and fermented at a controlled temperature.
To be served: chilled at 12-13, this wine is perfect with starter courses, pasta, fresh cheese and last but not least
with seafood and sh.
www.amandolesi.com
www.amandolesi.com
Amandolesi
Rosso Piceno
Denominazione di origine controllata
Vendemmia 2008
13% vol 750 ml e

C
O
N
T
IE
N
E
S
O
L
F
IT
I -
E
N
T
H

L
T
S
U
L
F
IT
E
-
C
O
N
T
A
IN
S
S
U
L
P
H
IT
E
S
Il Rosso Piceno, prodotto con selezionate uve
di Montepulciano e Sangiovese, si presenta con
il caratteristico rosso rubino.
Fruttato e loreale dallinconfondibile nota
di prugna, accompagna egregiamente ricchi
primi piatti, carni rosse e formaggi di media
stagionatura. Temperatura consigliata 15-16 C.
PRODOTTO IN ITALIA
PRODUCT OF ITALY
w
w
w
.
a
m
a
n
d
o
l
e
s
i
.
c
o
m
Imbottigliato per conto di
CR Distribuzione snc
Amandola (FM) - Italia
da AP306
Denominazione di origine controllata
Rosso Piceno
Amandolesi

Rosso Piceno, prodotto con selezionate uve di Montepulciano e Sangiovese, si presenta con il caratteristico
rosso rubino, brillante, vivo, giovane ma intenso.
Fruttato e oreale dallinconfondibile nota di prugna, accompagna egregiamente ricchi primi piatti, carni rosse
e formaggi di media stagionatura.
Temperatura consigliata 15-16 C.
Uve Impiegate: Montepulciano 70% , Sangiovese 30%
Terreni: medio impasto tendente all'argilloso tra i 200 e i 350 metri di altitudine nei comuni di Castel diLama e
Oda.
Vinicazine: Tradizionale con macerazione delle bucce per 10-15 giorni in silos di acciaio.
Anamento: In silos di acciaio inox per quattro mesi poi sei mesi in bottiglia.
Rosso Piceno combines the pleasures of the freshness, avour and delightfulness of a youthful wine with the
complex structure of a fuller red. Bright ruby colour, lively, young yet intense, an aroma that evolves into a oral
avour, a full-bodied, fresh vinously creamy treat.
Blend of grapes: Montepulciano 70%, Sangiovese 30%
Terrein: Average textured soil, tending to clay between 200 and 350 metres altitude in Castel di Lama and Oda.
Vinication (Wine making process): Traditional with maceration of the skins for 10-15 days in steel silos.
Renement: In steel silos for 4 months, then in bottles for approximately 6 months.
GASTRONOMIC COMBINATIONS: Perfect with everything, a limitless pleasure.
Barricadiero Igt
Vino ottenuto da una particolare selezione di uve rosse ben mature:
Montepulciano 95%, Cabernet S. 5%.
Fermentazione e macerazione con le bucce per 20 - 30 giorni.
Colore rosso rubino scuro con riflessi porpora. Naso intenso e complesso che
conquista con magnetica lentezza; profumi di succosi frutti di bosco, more,
amarene si intrecciano con note di liquirizia, grafite e sfumature vegetali. In
bocca ha un gusto pieno e deciso, secco con una trama tannica molto fine e
una progressione avvolgente che conquista tutto il palato; il finale
lunghissimo, pulito con ritorni lievemente tostati.
Fiobbo Offida Doc Pecorino
Di colore giallo paglierino pieno e con lievi riflessi verdolini.
Naso delicato e introverso, tipico del vitigno; progressivamente esprime un
originale e fresco bouquet, tutto giocato su profumi floreali, di erbe aromatiche e
spezie come menta, finocchio selvatico, anice.
In bocca si presenta con una freschezza immediata e avvolgente che conquista
subito il palato; si sviluppa con dinamica e continuit esibendo equilibrio, tensione,
pulizia con un finale sapido e molto persistente, impreziosito dal ritorno gusto
olfattivo dei freschi sentori balsamici e speziati.
Rosso Piceno Doc
Vino ottenuto da uve rosse: Montepulciano 45%, Sangiovese 35%, Cabernet S.
10%, Merlot 10 %.
Colore rosso rubino vivido e intenso con sfumature porpora. Naso dinamico e
spigliato che si apre su tonalit dolci per poi virare su intensi profumi di croccanti
frutti selvatici come il cassis e l'amarena, per finire con una lieve nota vegetale. In
bocca ben secco, si distende con la piacevole e gustosa tattilit che fonde i
tannini delicati con l'acidit vivace. Il finale, sapido e pulito, ritorna sulle fragranti
note fruttate. E un vino di compagnia, assai versatile. Provatelo su delle zuppe di
verdure e legumi
Rosso Piceno Superiore Doc
Vino rosso, di una ristretta area della provincia di Ascoli Piceno, ottenuto dalla
vinificazione di uve rosse: Montepulciano 60%, Sangiovese 40%.
Prende la denominazione di "superiore" dopo un anno di maturazione. Colore
rosso rubino scuro con sfumature granata. Naso stimolante che si concede con
generosa progressione su un cuore di ciliegia matura e prugna rossa, corredato
da sentori balsamici, note di torrefazione e di ferro che ne completano il profilo
aromatico. In bocca ricco e fibroso, con gusto secco, uno sviluppo dinamico e
vibrante e con un tatto piacevolmente tannico; finale sapido e succoso,
gradevolmente amaricante sui ritorni fruttati e tostati.
TERREPICENE
DISTILLATI
GRAPPA CHARDONNAY 40
GRAPPA ROSSO PICENO 40
GRAPPA RISERVA BARRIQUE 40
ACQUAVITE DUVA 40
I Grandi Vini
Casal di Serra
Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore
Casal di Serra una delle prime vere selezioni di Verdicchio effettua-
te nellarea di produzione di questo vitigno.

Nasce nei primi anni 80 dalla cernita delle migliori uve prodotte nel vigneto di
Montecarotto e, successivamente, si arricchisce con quelle provenienti da altri
tre appezzamenti situati nelle aree pi vocate alla coltivazione del Verdicchio
dei Castelli di Jesi. Tutto il valore e la tipicit di un grande vitigno autoctono
trovano espressione in questo vino. Il contatto con i propri lieviti, durante la
fermentazione e nella fase di affinamento, conferisce al Casal di Serra partico-
lari caratteristiche di ricchezza e personalit senza alterarne il grande equilibrio
e la particolare eleganza.

Vitigno Verdicchio 100%
Prima annata di produzione 1983
Comune/area di produzione Montecarotto Serra de Conti San Paolo di
Jesi Cupramontana

Il vigneto
I vigneti, di et compresa tra gli otto ed i trenta anni, allevati a guyot, sono
situati nella fascia collinare che va dai 200 ai 350 metri sul livello del mare,
sulle due sponde opposte della valle dellEsino. I terreni, che risalgono a for-
mazioni plio-pleistoceniche, si caratterizzano per essere molto profondi, franco
argillosi e mediamente calcarei. La resa dei vigneti non supera mai i 70 q.li per
ettaro.
La vendemmia
Eeseguita a mano e normalmente si svolge nel periodo che va dalla fine del
mese di Settembre alla prima decade di Ottobre. Particolare attenzione viene
posta nel determinare il momento di raccolta, che deve coincidere con il rag-
giungimento del migliore equilibrio tra contenuto di zuccheri, maturit fenolica
ed acidit.
Vinificazione
Dopo una pressatura soffice il mosto fiore viene raffreddato rapidamente per
poi essere decantato in maniera statica. Da alcuni anni parte delle uve destina-
te al Casal di Serra vengono vinificate con la tecnica della macerazione pellico-
lare, processo che favorisce ed ottimizza lestrazione del carattere varietale. La
fermentazione, in serbatoi di acciaio a temperatura controllata tra 16 e 18C,
si protrae per 10-15 giorni. Il vino, che in prevalenza non svolge fermentazione
malolattica, affina in acciaio per circa 5 mesi a contatto con i propri lieviti. Im-
bottigliato a fine Aprile, riposa ulteriormente in bottiglia per alcuni mesi.

Note del Winemaker Dal colore giallo paglierino con nuances dorate, al naso
apporta intensi profumi di fiori di campo e di frutta matura nostrana ed esoti-
ca, dove si scorgono accattivanti sentori di nocciola dolce, lieviti e burro con
tocchi balsamici e minerali. Al palato pieno, caldo, secco e vellutato con buo-
na dose di freschezza e sapidit a bilanciare unesaltante morbidezza. Il corpo
pieno, quasi opulento, con una buona intensit e persistenza.

Abbinamenti Ideale con piatti di pesce, stufato e alla griglia, carne bianca
arrosto e formaggi freschi.

Temperatura di servizio ideale 12-14C

Bicchiere di servizio Calice di media ampiezza a tendenza sferica, per con-
sentire una migliore percezione degli aromi complessi. Lapertura diritta valo-
rizzer il vino in bocca dirigendolo prima nelle parti laterali e posteriori della
lingua per poi giungere alla punta, e valutare quindi, in modo complessivo, la
sua morbidezza.

Formati disponibili bottiglie da 0,375 / 0,75 / 1,5 lt
UMANI RONCHI - Via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
I Fuoriclasse
Plenio
Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Riserva
Plenio il nostro Verdicchio Riserva, una tipologia prevista dal disci-
plinare di produzione, che impone un periodo di invecchiamento mi-
nimo di 18 mesi di cui almeno 6 passati in bottiglia.

Il nome, dal latino Plenum, vuole suggerirne le caratteristiche di pienezza,
complessit, e struttura. E un vino che, infatti, si lascia apprezzare per la lun-
ga persistenza e per la ricchezza di profumi ed aromi, che abbinati alla sua
grande eleganza ne fanno un vino unico. Le prime annate vennero prodotte da
un appezzamento del vigneto Villa Bianchi, mentre oggi Plenio espressione
di una vigna situata ad una maggiore altitudine, in una delle aree storicamente
pi vocate alla produzione di Verdicchio, nei pressi del caratteristico borgo di
Cupramontana.

Vitigno Verdicchio 100%
Prima annata di produzione 1995
Comune/area di produzione Cupramontana

Il vigneto
Il vigneto, impiantato nei primi anni 90, situato a circa 350 metri sul livello
del mare ed ha una esposizione che guarda ad est. Il terreno, che risale a for-
mazioni plio-pleistoceniche, si caratterizza per essere molto profondo, franco
argilloso, con una fertilit piuttosto scarsa e quindi molto vocato alla produzio-
ne di vini di qualit. La resa di circa 60-70 q.li per ettaro.
La vendemmia
E eseguita a mano, con le uve raccolte e trasportate in casse. Normalmente si
svolge nel periodo a cavallo tra la prima e la seconda decade di Ottobre quan-
do le uve hanno raggiunto lequilibrio ottimale tra acidit e grado zuccherino.
Vinificazione
Dopo una pressatura soffice il mosto fiore viene repentinamente raffreddato
per poi essere decantato in maniera statica.
La fermentazione svolta per il 70% in serbatoi di acciaio a temperatura con-
trollata tra 16 e 18C, e si protrae per 10-15 giorni. Il restante 30% fermen-
tato in botti di rovere da 50 hl. Il vino effettua la fermentazione malolattica su
un 10-15% della massa totale.
La fase di affinamento dura circa 12 mesi, durante i quali il vino rimane a con-
tatto con i propri lieviti negli stessi contenitori di fermentazione. Il Plenio com-
pleta laffinamento con ulteriori 6 mesi in bottiglia.

Note del Winemaker Un vino di eccezionale consistenza coniugata a grande
raffinatezza. Dal colore giallo paglierino intenso con riflessi dorati, al naso si
rivela fresco e penetrante con sentori leggermente vanigliati di frutta matura,
miele, mandorla amara ed erbe aromatiche; tipica la nota di anice, timbro del
vitigno dorigine. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco
fresco e piacevole morbidezza, comunque equilibrato dall'alcol, vellutato, ricco,
dal finale molto persistente con lunghi ricordi di mela, susina e mandorla.

Abbinamenti Paste ripiene, carne bianca arrosto, pesce arrosto.

Temperatura di servizio ideale 12-14C

Bicchiere di servizio Calice di media ampiezza a tendenza sferica, per con-
sentire una migliore percezione degli aromi complessi. Lapertura diritta valo-
rizzer il vino in bocca, dirigendolo prima nelle parti laterali e posteriori della
lingua, per poi giungere alla punta, e valutare quindi, in modo complessivo, la
sua morbidezza.

Formati disponibili bottiglia da 0,75 lt
UMANI RONCHI - Via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
I Classici
Villa Bianchi
Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico
E un vino che prende il nome dallomonima casa colonica, inserita nel
cuore dellarea di coltivazione del Verdicchio dei Castelli di Jesi, nella
quale la famiglia Bianchi era solita vinificare le uve del vigneto circo-
stante.

Oggi Villa Bianchi vuole essere lespressione di tutta la tipicit del Verdicchio fa-
cendone risaltare, in particolare, le note aromatiche, di freschezza ed eleganza.
Tutto questo ottenuto attraverso unaccurata selezione delle uve sul vigneto e
mediante lutilizzo di tecniche di vinificazione mirate a conservare intatto il patri-
monio aromatico del vitigno.

Vitigno Verdicchio 100%
Prima annata di produzione 1985
Comune/area di produzione Maiolati Spontini Serra de Conti.

Il vigneto
I vigneti, di et compresa tra i sei ed i trenta anni, allevati a guyot, sono situati
nella fascia collinare che va dai 150 ai 300 metri sul livello del mare con esposi-
zione a sud/sud-ovest. La resa media per ettaro si aggira tra i 90 ed i 100 q.li.
La vendemmia
Eeseguita a mano e, normalmente, si svolge nel periodo che va dalla met alla
fine del mese di Settembre. Viene effettuato un monitoraggio costante delle cur-
ve di maturazione, al fine di determinare lesatta data di raccolta, mirando a con-
servare, in particolare, un buon patrimonio acidico che rappresenta la base della
freschezza di questo vino.
Vinificazione
Dopo una pressatura soffice il mosto fiore viene repentinamente raffreddato per
poi essere decantato in maniera statica.
La fermentazione alcolica si svolge in serbatoi di acciaio ad una temperatura
mantenuta tra 14 e 16C e si protrae per circa 8-10 giorni. Successivamente il
vino non effettua fermentazione malolattica. Tutte le fasi della produzione, dalla
raccolta allimbottigliamento, vengono eseguite in protezione o riduzione, cio in
assenza di ossigeno, al fine di salvaguardare gli aromi primari delluva ed avere
una maggiore freschezza organolettica. Un breve periodo di affinamento in ac-
ciaio, circa 3 mesi, precede limbottigliamento sterile ed a freddo.

Note del Winemaker Di colore giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli.
Dal profumo intenso e fine, fruttato e floreale. Al gusto esprime una piacevole
struttura basata su note sapide e fresche, in cui risalta un finale tipicamente
ammandorlato.

Abbinamenti Antipasti magri, paste e risotti con salse a base di mare; ottimo
con pesce grigliato, gratinato o al forno.

Temperatura di servizio ideale 8-10C

Bicchiere di servizio Calice a tulipano, con i bordi superiori appena svasati,
elegante e leggero nelle forme, che consente di concentrare i profumi verso il
naso, favorendo la percezione degli aromi delicati e fruttati dei vini giovani.

Formati disponibili bottiglia da 0,75 lt
UMANI RONCHI - Via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
I Fuoriclasse
Cmaro
Conero Riserva Docg
Cmaro uno dei vini pi importanti nella storia della Umani Ronchi
ed anche annoverabile tra i capostipiti dei vini di pregio dellarea
del Conero.

Nasce a met anni 80 con lo scopo di esaltare una zona, caratterizzata dalla
vicinanza al mare e da terreni molto calcarei, ed un vitigno, il Montepulciano,
attraverso una severissima cernita delle uve sul campo e con lutilizzo di mo-
derne, almeno per quel tempo, tecniche di vinificazione ed affinamento. Il no-
me Cmaro un omaggio al monte Conero, komaros in greco, che vuol dire
corbezzolo, un arbusto sempreverde molto diffuso nei sui boschi. Dallannata
2004 pu fregiarsi della Denominazione dOrigine Controllata e Garantita
Conero Riserva.

Vitigno Montepulciano 100%
Prima annata di produzione 1985
Comune/area di produzione Osimo

Il vigneto
La vigna da cui nasce il Cmaro situata nel fondo del comune di Osimo,
esposta a sud-est, su una collina a circa 150 metri sul livello del mare. Il terre-
no, che risale a formazioni del plio-pleistocene marino, risulta essere molto
profondo e particolarmente calcareo. La resa, che viene contenuta attraverso
potature molto corte e mirati diradamenti, pu variare, a seconda delle stagio-
ni, da 50 a 60 q.li per ettaro.
La vendemmia
E eseguita a mano, con luva raccolta e trasportata in casse. Normalmente
non inizia prima della seconda decade di Ottobre, quando le uve Montepulcia-
no, vitigno piuttosto tardivo, hanno raggiunto un ottimo ed avanzato grado di
maturazione fenolica.
Vinificazione
Luva diraspata e leggermente pigiata viene fatta fermentare a 27-29C in
fermentini di acciaio per 12-14 giorni su lieviti indigeni. Successivamente il vino
passa alla fase della fermentazione malolattica, al termine della quale viene
affinato in barrique di rovere da 225 lt. per un periodo di 12-14 mesi. Dopo
limbottigliamento il Cmaro affina ulteriormente, in ambiente termocontrolla-
to, per circa 6-8 mesi.

Note del Winemaker Dal colore rosso rubino profondo con riflessi granata,
regala un bouquet intenso dove emerge fin da subito un bel fruttato maturo di
prugna, ribes e marasca su un fondo speziato di pepe nero, vaniglia e tabacco.
In bocca morbido ed avvolgente, con tannini ben levigati e un piacevole fina-
le cioccolatoso.

Abbinamenti Grande compagno di carni rosse al sangue, selvaggina da piu-
ma e formaggi stagionati.

Temperatura di servizio ideale 18-20C

Bicchiere di servizio Calice di grande dimensione, con corpo piuttosto ampio
per consentire la giusta ossigenazione di vini rossi, lungamente affinati in botti-
glia e con tannini che hanno gi assunto un carattere pi morbido, sviluppando
aromi complessi e terziari, che saranno ben concentrati nell'apertura pi stret-
ta.

Formati disponibili bottiglie da 0,75 / 1,5 / 3 lt
UMANI RONCHI - Via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
I Grandi Vini
San Lorenzo
Rosso Conero Doc
San Lorenzo prende il nome dallomonimo vigneto del comune di Osi-
mo in cui nato.

E un vino che vuole esprimere, attraverso lottimo impatto gustativo e con il
calore avvolgente dei tannini rotondi che lo caratterizzano, tutte le potenzialit
della combinazione tra il territorio di coltivazione ed il vitigno Montepulciano.
Contribuiscono ad esaltare queste caratteristiche le grandi botti di rovere, cu-
stodite nella suggestiva bottaia di Osimo, nelle quali il San Lorenzo viene fatto
affinare.

Vitigno Montepulciano 100%
Prima annata di produzione 1983
Comune/area di produzione Osimo - Ancona

Il vigneto
I vigneti da cui viene prodotto il San Lorenzo, sono ubicati nei due fondi di
Osimo ed Ancona. La natura dei terreni prevalentemente argillosa e calcarea.
Le densit di impianto vanno dai 2200 ai 5680 ceppi per ettaro e la forma di
allevamento il cordone speronato. Le rese sono comprese tra gli 80 ed i 90
q.li per ettaro.
La vendemmia
E eseguita a mano, nel periodo che normalmente va dalla fine di Settembre
alla fine della prima decade di Ottobre.
Vinificazione
Alluva, diraspata e leggermente pigiata, viene fatta svolgere una macerazione
di 10-12 giorni, in fermentini di acciaio. Appena finita la fermentazione alcolica
il vino effettua anche quella malolattica. Passa poi alla fase di affinamento che
avviene per circa il 50% del vino in botti di rovere da 50-80 hl e per la restante
parte in barrique di terzo-quarto passaggio, per un periodo di circa 12 mesi.
Successivamente allassemblaggio, il San Lorenzo riposa per altri 6 mesi in
bottiglia.

Note del Winemaker Dal colore rosso rubino brillante con riflessi granata;
naso dolce, prevalentemente fruttato con tipiche note di marasca. In bocca
ricco, polposo, sapido e gradevolmente armonico, tannini setosi. Austero nel
lungo finale intensamente fruttato.

Abbinamenti Particolare vocazione per la pasta ripiena, pietanze alla griglia,
porchetta, cacciagione e brasati, nonch ricco tagliere di formaggi stagionati e
piccanti.

Temperatura di servizio ideale 18C

Bicchiere di servizio Calice di media ampiezza a tendenza sferica per con-
sentire un'adeguata ossigenazione e sviluppo degli aromi.

Formati disponibili bottiglie da 0,375 / 0,75 / 1,5 / 3 lt
UMANI RONCHI - Via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
! Classici
Serrano
Rosso Conero Doc
Serrano un vino che esprime la tipicit che contraddistingue il Ros-
so Conero Doc.

Nasce dall'uvaggio tra Nontepulciano ed una piccola parte di Sangiovese, en-
trambi vinificati con tecniche mirate ad esaltare frutto e gradevolezza, tipici
dell'area di produzione prossima al mare Adriatico.

Vitigno Nontepulciano 85 - Sangiovese 15
Prima annata di produzione 1970
ComuneJarea di produzione Osimo - Ancona

Il vigneti
! vigneti da cui viene prodotto il Serrano, sono ubicati nei due fondi di Osimo
ed Ancona, su terreni la cui natura prevalentemente argillosa e calcarea. Le
rese sono comprese tra i 90 ed i 100 q.li per ettaro.
La vendemmia
E' eseguita sia a mano che a macchina, nel periodo che normalmente va dalla
fine di Settembre alla fine della prima decade di Ottobre.
Vinificazione
L'uva, diraspata e leggermente pigiata, viene vinificata in criomacerazione,
tecnica che ha lo scopo di esaltare l'estrazione di aromi primari del frutto. !l
vino, svolte le fermentazioni alcolica e malolattica, poi affinato in serbatoi di
acciaio per circa +-5 mesi.

Note del Winemaker Colore rosso rubino con riflessi violacei, dal caratteristi-
co aroma vinoso emerge un profumo pulito di visciola matura che conquista
l'olfatto ed il gusto. Gran polpa e gran rotondita di sapore, uniti ad una buona
struttura garantiscono una piacevole bevibilita.

Abbinamenti Particolare vocazione per la pasta ripiena, pietanze alla griglia,
porchetta, cacciagione e brasati, nonch ricco tagliere di formaggi stagionati e
piccanti.

Temperatura di servizio ideale 16-18C

Bicchiere di servizio Calice di media ampiezza a tendenza sferica per con-
sentire un'adeguata ossigenazione e sviluppo degli aromi.

Formati disponibili bottiglia da 0,75 lt
UNAN! RONCH! - via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
I Grandi Vini
Fonte del Re
Lacrima di Morro dAlba Doc
Fonte del Re un toponimo che indica il luogo dove sgorgava unan-
tica fonte nei pressi di Morro dAlba, il paese sulle colline marchigia-
ne che dal 1985 d anche il nome alla Doc.

Il Lacrima, cos chiamato dalla caratteristica goccia che lacrima dal grappolo
quando luva giunta alla sua piena maturazione, era un vitigno conosciuto da
tempi remoti. Salvato dallestinzione, viene attualmente coltivato in una picco-
lissima area di produzione intorno a Morro dAlba (AN), a circa 15 Km dal
mare Adriatico.

Vitigno Lacrima 100%
Prima annata di produzione 1997
Comune/area di produzione Morro dAlba

Il vigneto
I vigneti, situati a 150-200 metri sul livello del mare, sono impiantati su terreni
molto profondi franco-argillosi, con esposizione sud-est/sud-ovest. Le rese
sono comprese tra i 90 ed i 100 q.li per ettaro .
La vendemmia
E eseguita a mano nel periodo che, normalmente, va dalla met alla fine di
Settembre.
Vinificazione
Alluva, diraspata e leggermente pigiata, viene fatta svolgere una macerazione
di massimo 10 giorni, in fermentini di acciaio, ad una temperatura mantenuta
intorno ai 24C, con lo scopo di conservare al massimo le note fruttate del
mosto. Appena finita la fermentazione alcolica il vino effettua anche quella
malolattica, per poi passare alla fase di affinamento in acciaio per circa 4 me-
si. Una breve permanenza in bottiglia completa laffinamento del vino.

Note del Winemaker Si presenta di colore rosso rubino intenso con evidenti
sfumature violacee. Al naso si nota un delicato e caratteristico profumo vinoso
intenso, di rosa, di viola e sottobosco, aromatico. Sapore secco e caldo, con un
tannino evidente ma non spigoloso e pungente. Morbido e piuttosto rotondo,
anche dotato di buona corposit e persistenza.

Abbinamenti Per tradizione si abbina ai salumi tipici locali come quello lardel-
lato di Fabriano o il ciavuscolo, primi piatti a base di salsa rossa e rag, e se-
condi piatti a base di carni bianche. Pu anche essere accostato ad antipasti di
pesce azzurro marinato o in carpione con lo stesso vino e ad alcuni tipi di bro-
detto di mare. Ottimo anche con formaggi semiduri.

Temperatura di servizio ideale 15C

Bicchiere di servizio Calice di media ampiezza a tendenza sferica, per per-
mettere una buona ossigenazione del vino e una perfetta apertura dei profumi.

Formati disponibili bottiglia da 0,75 lt
UMANI RONCHI - Via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
I Fuoriclasse
Pelago
Marche Rosso Igt
Il Pelago entrato nella lista dei vini italiani pi ricercati del mondo
da quando conquist, nel 1997, al primo anno di produzione, il massi-
mo Trofeo allInternational Wine Challenge di Londra.

Frutto dellintuizione del nostro gruppo tecnico, che decise di abbinare al Mon-
tepulciano il Cabernet Sauvignon, un vino che mantiene lo stile e la persona-
lit delle uve autoctone, amplificandone il profilo aromatico e la complessit
con quelle bordolesi. Per conservare un elevato standard di qualit, abbiamo
scelto di produrlo esclusivamente in quelle annate che hanno fornito uve ido-
nee ad un vino di grande pregio. Il nome Pelago, derivando dalla radice di
pelagos, appunto mare in greco antico, suggerisce il suo carattere marino e le
peculiarit organolettiche tipiche dei vini prodotti nei pressi delle coste.

Vitigno Cabernet Sauvignon 50% - Montepulciano 40% - Merlot 10% *
*percentuali soggette a leggere variazioni a seconda dellannata
Prima annata di produzione 1994
Comune/area di produzione Osimo

Il vigneto
Il vigneto da cui nasce il Pelago situato nel fondo del comune di Osimo, su
una collina a circa 150 metri sul livello del mare, con esposizione a sud-est. Il
terreno, che risale a formazioni del plio-pleistocene marino, risulta essere mol-
to profondo, franco-argilloso, molto calcareo. La resa, contenuta attraverso
potature molto corte e mirati diradamenti, pu variare, a seconda delle stagio-
ni, dai 50 ai 60 q.li per ettaro.
La vendemmia
E eseguita a mano, con luva raccolta e trasportata in casse. Comincia ad ini-
zio Settembre per il Merlot, prosegue alla fine dello stesso mese con il Caber-
net Sauvignon e finisce con il Montepulciano, vitigno piuttosto tardivo, nella
seconda decade di Ottobre, quando le uve hanno raggiunto un ottimo ed a-
vanzato grado di maturazione fenolica.
Vinificazione
Luva diraspata e leggermente pigiata viene fatta fermentare a 27-29C in
fermentini di acciaio, a cappello sommerso, per 14-15 giorni su lieviti indigeni.
A fermentazione malolattica svolta, il vino passa alla fase di affinamento in
barrique di rovere da 225 lt. per un periodo di 14 mesi.
Dopo limbottigliamento il Pelago affina ulteriormente, in ambiente termocon-
trollato, per circa 12 mesi.

Note del Winemaker Dal colore rosso rubino impenetrabile con riflessi por-
pora. Al naso si liberano profumi intensi, puliti e raffinati: fragranze speziate di
caff, pepe nero, liquirizia e tabacco si aprono su fondo di erba e fieno tipici
del Cabernet. In bocca limpatto di frutti di bosco, vaniglia e aromi minerali;
tannini importanti ma evoluti con sensazioni gustative in armonia con la sua
grande corposit.

Abbinamenti Si abbina perfettamente a carni rosse, selvaggina da piuma e
formaggi stagionati.

Temperatura di servizio ideale 18-20C

Bicchiere di servizio Calice di grande dimensione, con corpo piuttosto ampio
per consentire la giusta ossigenazione di vini rossi, lungamente affinati in botti-
glia e con tannini che hanno gi assunto un carattere pi morbido, sviluppando
aromi complessi e terziari, che saranno ben concentrati nell'apertura pi stret-
ta.

Formati disponibili bottiglie da 0,75 / 1,5 / 3 lt
UMANI RONCHI - Via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
! Classici
Fortunae
Bianchello del Metauro Doc
Il nome Fortunae deriva da Fanum Fortunae l'antico toponimo della
citt di Fano, posta al centro dell'area di produzione vinicola del
Bianchello del Metauro.

!l Bianchello, affermatosi come vino di successo, ampiamente coltivato nella
zona settentrionale delle Narche fin da tempi piuttosto remoti, tanto da diveni-
re uno dei vitigni bianchi autoctoni per eccellenza di questa Regione.
vinificato in purezza, il Fortunae rappresenta l'interpretazione di un vitigno che
trova nell'ottima bevibilita la sua massima espressione. Risalta al gusto con
profumi freschi e leggeri di frutta bianca e un piacevole finale ammandorlato.

Vitigno Bianchello 100
Prima annata di produzione 1986
ComuneJarea di produzione Nel cuore della tipica area di produzione: i
colli della valle del Netauro.

Il vigneto
! vigneti sono coltivati su terreni di natura tendenzialmente argillosa. La resa
media di circa 100 q.li per ettaro.
La vendemmia
E' eseguita a mano e normalmente si svolge nel periodo che va dalla meta alla
fine del mese di Settembre. viene effettuato un monitoraggio costante delle
curve di maturazione, al fine di determinare l'esatta data di raccolta, mirando a
conservare, in particolare, un buon patrimonio acidico che rappresenta la base
della freschezza di questo vino.
La vinificazione
!l mosto fiore, dopo essere stato decantato in maniera statica, fermenta in
serbatoi di acciaio, ad una temperatura che viene mantenuta tra i 1+ ed i 16
C, per circa 8-10 giorni. !l vino ottenuto non svolge fermentazione malolattica
al fine di preservare gli aromi primari. Un breve periodo di affinamento in ac-
ciaio, circa 3 mesi, precede l'imbottigliamento.

Note del Winemaker vino fragrante da bersi giovane e fresco, dai caratteri
tenui e delicati a partire dal colore giallo paglierino pallido con riflessi dorati. Al
naso sottile con profumi fruttati e floreali, lascia un palato netto, asciutto, leg-
germente vivace con un piacevole finale ammandorlato.

Abbinamenti !deale come aperitivo con antipasti magri, insalate composte e
di mare, piatti semplici della cucina marinara e a base di carni bianche.

Temperatura di servizio ideale 8-10C

Bicchiere di servizio Calice a tulipano, con i bordi superiori appena svasati,
elegante e leggero nelle forme, che consente di concentrare i profumi verso il
naso, favorendo la percezione degli aromi delicati e fruttati dei vini giovani

Formati disponibili bottiglia da 0,75 lt
UNAN! RONCH! - via Adriatica 12 - 60027 Osimo (AN)
Tel + 39 071 7108019 - Fax + 39 071 7108859 - wine@umanironchi.it - www.umanironchi.com
VELENOSI srl
Via dei Biancospini, 11 - 63100 ASCOLI PICENO
Tel. +39 0736 341 218 - Fax +39 0736 346 706 - Partita IVA01839990445
info@velenosivini.com- www.velenosivini.com
LUDI
Rosso Marche IGT
Notizie sul vino: 1 anno di produzione 1998
Zona di produzione: Vigneti di propriet situati nei comuni di
Offida e Castel di Lama.
Uvaggio: Montepulciano, Cabernet Sauvignon, Merlot, Shiraz.
Altimetria media: 200-250 metri s.l.m.
Tipologia del terreno: Prevalentemente argilloso, tendenzialmente
calcareo
Sistema di allevamento: Cordone speronato.
Densit dimpianto: 5.000 ceppi per ettaro.
Resa per ceppo: 1,5 Kg di uva circa
.
Vendemmia: a mano, la mattina presto o nel tardo pomeriggio, in
piccole cassette riposte prima di
arrivare in cantina, in celle frigorifere. Met di
Ottobre.
Fermentazione: dopo la diraspatura le uve vengono convogliate in
fermentini in acciaio da 100 Hl, muniti di un sistema di rimontaggio
programmabile (per ottenere massimi risultati di estrazioni del colore e
morbidezza del vino), e controllo della temperatura (26-28C). La
macerazione sulle bucce dura per circa 20-25 giorni. Dopo la
fermentazione il vino viene messo in barriques nuove provenienti da
varie tonnellerie artigianali francesi per circa 18 mesi. Le varie tipologie
di vino vengono tenute separate fino al momento dellassemblaggio, che
avviene dopo unaccurata selezione dei prodotti in barriques.
Gradazione alcoolica: 14.0%
ESAME ORGANOLETTICO:
Colore: Rosso rubino intenso
Olfatto: i penetranti profumi sono persistenti e portano al naso
aromi precisi di frutta matura e carnosa ( ciliegia e mora in
particolare), assieme a note di liquirizia e grafite. Leggeri sentori
balsamici di rosmarino e timo.
Gusto: in bocca austero ed elegante, di forte impatto e di grande
progressione gustativa, dal carattere fermo e deciso segnato da
tannini finissimi, morbidi e rotondi.
LE IMPRESSIONI DEL PRODUTTORE: Ludi, nato come un gioco,
e la radice latina del suo nome la conferma, perch non bisogna
mai dimenticare lo stretto legame che esiste tra vino, piacevolezza,
gioiosit; tutto ovviamente realizzato con la massima seriet.
Con il Ludi ci siamo messi in gioconon un punto di arrivo bens
un punto di partenza.
ROGGIO DEL FILARE
Rosso Piceno Superiore doc
Notizie sul vino: 1 anno di produzione 1993
Zona di produzione: Vigneti di propriet situati nei
comuni di Offida e Ascoli Piceno..
Uvaggio: Montepulciano, Sangiovese.
Altimetria media: 200 metri s.l.m.
Tipologia del terreno: Prevalentemente argilloso,
tendenzialmente calcareo ad Offida, medio impasto
tendente al sabbioso ad Ascoli.
Sistema di allevamento: Guyout
Densit dimpianto: 5.000 ceppi per ettaro.
Resa per ettaro: 65 q.li di uva circa.
Resa per ceppo: 1,5 Kg di uva circa.
Vendemmia: a mano, la mattina presto o nel tardo
pomeriggio, in piccole cassette riposte prima di
arrivare in cantina, in celle frigorifere. Met di Ottobre.
Fermentazione: dopo la diraspatura le uve vengono
convogliate in fermentini in acciaio da 100 Hl, muniti
di un sistema di rimontaggio programmabile (per ottenere
massimi risultati di estrazioni del colore e morbidezza del
vino), e controllo della temperatura. La macerazione sulle
bucce dura per circa 20 giorni. Dopo la fermentazione il
vino viene messo in barriques nuove provenienti da varie
tonnellerie artigianali francesi per circa 18 mesi.
Gradazione alcoolica: 13.5%
ESAME ORGANOLETTICO:
Colore: Rosso rubino vivo e brillante con lievi riflessi
granati.
Olfatto: Naso intenso ed articolato, con profumi
intensamente fruttati, note di confettura, mora, ciliegia che
si integrano perfettamente con le note speziate del legno.
Gusto: In bocca ha una buona polpa e tannini ben maturi;
vellutato nella polpa epossente nella trama, giustamente
tannico e fruttato. Il suo sapore caldo, persistente, corposo
ed armonico lo rendono un vino distinto e carismatico.
VELENOSI srl
Via dei Biancospini, 11 - 63100 ASCOLI PICENO
Tel. +39 0736 341 218 - Fax +39 0736 346 706 - Partita IVA01839990445
info@velenosivini.com- www.velenosivini.com
IL BRECCIAROLO
Rosso Piceno Superiore doc
Notizie sul vino: 1 anno di produzione 1986
Zona di produzione: Vigneti di propriet situati nei comuni
di Offida e Ascoli Piceno.
Uvaggio: Montepulciano, Sangiovese.
Altimetria media: 200-300 metri s.l.m.
Tipologia del terreno: Prevalentemente argilloso,
tendenzialmente calcareo ad Offida, medio impasto tendente
al sabbioso ad Ascoli.
Sistema di allevamento: Guyout
Densit dimpianto: 5.000 ceppi per ettaro.
Resa per ettaro: 110 q.li di uva circa.
Resa per ceppo: 2 Kg di uva circa.
Vendemmia: a mano, la mattina presto o nel tardo
pomeriggio, in piccole cassette riposte prima di arrivare in
cantina, in celle frigorifere. Met di Ottobre.
Fermentazione: dopo la diraspatura le uve vengono
convogliate in fermentini in acciaio da 200 Hl, muniti di un
sistema di rimontagli controllo
della temperatura. La macerazione sulle bucce dura per circa
20 giorni. Dopo la fermentazione il vino viene messo in
barriques di secondo passaggio, dove lanno precedente sono
stati i vini destinati alla produzione del Roggio e del Ludi.
Gradazione alcoolica: 13.5%
ESAME ORGANOLETTICO:
Colore: Rosso rubino con riflessi granati.
Olfatto: Intensi e varietali, con note vanigliate.
Gusto: il suo sapore persistente, caldo, corposo ed armonico
lo rendono un vino distinto e carismatico allo stesso tempo.
VELENOSI srl
Via dei Biancospini, 11 - 63100 ASCOLI PICENO
Tel. +39 0736 341 218 - Fax +39 0736 346 706 - Partita IVA 01839990445
info@velenosivini.com- www.velenosivini.com
Chrisor Passerina, Amos Falerio Pecorino BarucRosso Piceno


Passerina igp "Chrisor" (indicazione geografica protetta)si presenta di colore giallo paglierino, riflessi
dorati. I profumi sono tipici della frutta tropicale e di fiori bianchi, ginestra. Va consumato abbastanza
giovane, di solito non oltre il secondo anno di vita e un vitigno autoctono (tipico delle marche
anticamente era usato per dare sapore a vini come il Falerio ) ora si lavora in purezza per avere un
prodotto unico.13% Il nome deriva tra il mix tra nome e cognome del proprietario.
Falerio Pecorino dop "AMOS"(dominazione di origine protetta, che prende il posto di doc che
controllata) in purezza dal colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo fruttato e floreale con
sentori di erbe balsamiche, biancospino e banana. Gusto avvolgente, in bocca molto caldo ed
supportato da una buona acidit. 14,5 Vincitore del Diploma di Merito al Concorso nazionale vini da
pesce (concorso che si svolge in Ancona da 60 anni) Il nome dell'uva del Pecorino (uva chiamato come il
vino) che a preso il nome dato che era mangiata dai pecorai che portavano al pascolo le pecore nei monti
sottostanti ai Sibillini ed Amos il nome di un pecoraio e profeta dell'Antico Testamento.
Rosso Piceno dop"BARUC" 14 dal colore rosso rubino , al naso la fragranza fruttata per un fine e
selezionato bouquet con aromi post-fermentativi. Al palato asciutto, sapido e gradevolmente tannico.
Normalmente tutti i rossi Piceni sono solo con vitigni di Montepulciano e Sangiovese il nostro invece a
all'interno la Lacrima da noi importata a Fermo da Morro d'alba anchessa un vitigno autoctono delle
marche questo ci stato permesso perch sul disciplinare del rosso piceno ammette di aggiungere fino al
15% un vitigno a scelta.e quando si tratto di scegliere tutti non scelgono niente quindi la nostra scelta
ponderata deriva nel creare un prodotto unico e molto pi gradevole.
Il nome Baruc forte e deciso come il nostro vino da un senso di invecchiamento in Botti di legno che noi
teniamo in azienda, anchesso un nome che si usava millenni fa e deriva da un profeta dell'Antico
Testamento.