Sei sulla pagina 1di 1

10 Primo Piano

Marted 23 Ottobre 2012 Corriere della Sera

Approfondimenti
ROMA Stesso stipendio, pi ore di lavoro? Lequazione proprio impossibile per i professori italiani, decisi a dar battaglia e mobilitati anche dai sindacati. I leader di Cisl, Uil, Snals Confsal e Gilda hanno inviato una lettera ai segretari di Pdl, Pd, Udc, per organizzare con i loro responsabili scuola un incontro in settimana. Senza comunque tralasciare altre iniziative: lo sciopero, gi proclamato, il 24 novembre con manifestazione nazionale. La Cgil, che lo sciopero lha gi fatto, si detta pronta ad aderire alla prossi-

La scuola e le retribuzioni
tere liniziativa domenica prossima sempre davanti al- di istruzione e uscite didattiche, attivit extracurricula sede del Miur in viale Trastevere), mentre Cisl e Gil- lari, mentre a Firenze, il collegio dei docenti del liceo da vogliono bloccare tutte le attivit non retribuite scientifico Leonardo da Vinci oltre a sospendere le atche gli insegnanti svolgono comunque. una valan- tivit aggiuntive previste dal Pof che vanno oltre le ga di iniziative, afferma Rino Di Meglio coordinato- 18 ore, ha deciso di non fare i ricevimenti individuali re nazionale di Gilda. La protesta sta montando e la dei professori. pressione sulla politica sta arrivando, aggiunge MasAnche la politica reagisce: nessun partito ha dichiasimo Di Menna, segretario generato di essere disposto a votare rale di Uil Scuola. La scuola si laumento di sei ore lavorative in mossa, gli insegnanti stanno rea- La smentita del Miur cambio di 15 giorni di ferie in gendo allaggressione, i collegi Il ministero dellIstruzione pi allanno a stipendio invariadei docenti si autoconvocano, to, cos come contenuto nella legconferma Francesco Scrima, se- smentisce di aver fissato ge di Stabilit. Al punto che dal gretario generale di Cisl Scuola. a tre laumento delle ore ministero dellIstruzione ne prenIl fermento grandissimo, la dono atto e fanno un passo indieprotesta della scuola non si fertro: i tecnici starebbero gi lavomer qui, garantisce Mimmo Pantaleo della rando a ipotesi alternative. Ma assolutamente destiFlc-Cgil. tuita di ogni fondamento, dice una nota di viale TraMolte le mobilitazioni spontanee, solo per fare un stevere, la voce che girava ieri pomeriggio, ovvero uno paio di esempi, il collegio docenti del liceo scientifico sconto a 21 ore per i professori, 3 ore settimanali in Talete di Roma ha bloccato gi da ieri tutte le attivit pi invece di 6. Il Miur smentisce categorico. Mariolina Iossa del Piano dellofferta formativa (Pof), quindi anche consigli di classe, coordinamenti di vario tipo, viaggi RIPRODUZIONE RISERVATA

OCCUPAZIONI E BLOCCHI LA PROTESTA DEI DOCENTI


Tempo in classe, i sindacati si mobilitano
ma mobilitazione unitaria e intanto ha chiesto ai docenti di astenersi delle attivit aggiuntive nelle scuole, di dimettersi da tutte le commissioni, di rifiutarsi di sostituire i colleghi assenti. Sempre la Cgil nei prossimi giorni decider le occupazioni degli uffici regionali e provinciali scolastici e organizzer un presidio permanente davanti a Montecitorio. La Uil sta pensando ad un nuovo flash mob a Roma (anche se i professori che ne hanno inscenato uno spontaneo domenica scorsa sono gi daccordo a ripe-

Il confronto tra insegnanti di prima nomina delle superiori

Le ore (e i soldi) in pi di inglesi, tedeschi e americani


Noi e lEuropa: un divario di 4 mila euro
ROMA Quattromila euro in meno netti allanno: questo sarebbe allincirca il divario tra lo stipendio di inizio carriera di un insegnante italiano e quello medio dellUe. A fine carriera poi, il divario arriva a 10 mila euro in meno allanno, una cifra ragguardevole. Nel dettaglio, e considerando soltanto gli insegnanti di scuola media superiore a inizio carriera (ma i colleghi delle medie hanno uguale contratto dingresso, salvo poi restare un poco pi indietro nel corso della vita professionale), in Italia la busta paga iniziale prevede un lordo mensile Italia di 1.747 euro e 75 centesimi (annuale di 20.973) che al netto sono 1.136 euro al mese con 18 ore in pi la Alla settimana tredicesima che 1.230 euro divisa per i dodici Lo stipendio base mesi farebbe superare di poco lo stipendio netto di 1.200 euro. In pratica, compresa la tredicesima, un professore che ha appena messo piede nella scuola prende 1.230 euro netti al mese. Dopo 8 anni, lo stipendio lordo annuo del professore di liceo o di altro istituto superiore supera di pochi spiccioli i 24 mila euro (c poi sempre da aggiungere la tredicesima), dopo i 20 anni siamo a quota 29 mila 394 e a fine carriera, 35 anni, il traguardo di 32.912 euro lordi allanno, pi tredicesima. Gli insegnanti di scuola media superiore attualmente in Italia lavorano 18 ore settimanali (come i colleghi delle medie).

Record di lezioni Entro due anni Le due categorie: Le differenze il ministro vuole trattati meglio tra gli insegnanti Lautonomia dei singoli Stati aumentare i salari i prof a Londra single o sposati
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE DAL NOSTRO CORRISPONDENTE DAL NOSTRO CORRISPONDENTE DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

PARIGI Il ministro dellEducazione nazionale Vincent Peillon dice che non giusto e non degno pagare gli insegnanti quanto lo sono oggi. Duemila euro al mese per un professore di liceo a inizio carriera, che sta in classe 18 ore alla settimana: in linea con gli stipendi italiani, ma molto inferiori a quelli tedeschi. Per, anche in Francia, la situazione economica non consente di aumentare i compensi. Speriamo di farlo tra due o tre anni, quando saremo usciti dalla crisi, Francia dice Peillon. La Francia sta comunque lanciando un grande piano di riforma della 18 ore scuola, che Alla settimana comporta 2.000 euro lassunzione di Lo stipendio base nuovi professori 60 mila in cinque anni in modo da ripristinare il corpo insegnanti che era stato sfoltito dai governi di centrodestra. Quanto ai primi anni della scuola dellobbligo, il presidente Franois Hollande ha chiesto che i compiti vengano svolti soprattutto in classe, in modo da creare condizioni di uguaglianza tra bambini di estrazione sociale e culturale diversa: lo Stato che deve farsi pienamente carico dellistruzione degli alunni, senza delegare alle famiglie. Per questo si torner a scuola anche il mercoled mattina, oggi libero: lavoro supplementare per gli insegnanti, che sono in trattativa per ricevere unindennit.

LONDRA Si chiamano newly qualified teachers, sono i docenti abilitati allinsegnamento nelle superiori dopo il corso di formazione, linitial teacher training. Il ministero dellEducazione sbandiera (e non a torto) che quella dei professori (55% donne) una delle attivit meglio remunerate nel settore pubblico. Qual la politica retributiva e quali gli orari? Premesso che ogni istituto gode di autonomia organizzativa, ci sono numeri condivisi da tutte le scuole. Le tabelle ministeriali Inghilterra stabiliscono sei livelli remunerativi nonch differenze fra Londra e il resto del Regno Unito: si parte dal minimo 19 ore di 21.588 sterline Alla settimana annue (27 mila a 2.407 euro Londra, ovvero 26 Lo stipendio base mila e 33 mila euro) per linsegnante di prima nomina e si scala (su base meritocratica) fino al top che di 31.552 sterline (38.699 euro) e di 36.387 (44.630 euro) a Londra. La media del primo livello (compresi i benefit), indicata dal ministero, di 23.550 sterline. I presidi arrivano a retribuzioni dirigenziali, 100 mila sterline (122 mila euro). Stipendi di buon livello. Ma un professore resta a scuola dalle 8.30 fino alle 15.30 o 16, cinque giorni alla settimana (mediamente sono 19 le ore dedicate alle lezioni, il resto o alla preparazione dei corsi o al supporto agli allievi). Complessivamente 195 giorni allanno, distribuiti su 39 settimane. In sostanza: tempo pieno.

BERLINO Avete mai visto il centravanti della Lazio Miroslav Klose prendere 1 dopo una bella partita nella nazionale tedesca? Niente di pi normale, perch le pagelle dei giornali sportivi riproducono i criteri di quelle scolastiche, dove il massimo dei voti comincia dalla prima cifra della scala numerica per arrivare a 6, che vuol dire totalmente insufficiente. Questa una delle tante differenze tra il mondo dellistruzione in Germania e quello di altri Paesi europei. Ma non lunica, se si pensa Germania che la scuola secondaria superiore si divide in quattro indirizzi, con il Gymnasium che la porta 26 ore daccesso agli studi Alla settimana universitari. Per 2.250 euro quanto riguarda i Lo stipendio base professori, una delle diversit che sono meglio pagati rispetto ai colleghi di altri Paesi. Un insegnante nella fase iniziale della carriera ha, in media, uno stipendio lordo di 3.100 euro e lavora 26 ore alla settimana se impegnato nel tempo pieno. Ma in ogni Land esistono regole diverse, lo stipendio varia a seconda della situazione familiare dellinteressato. Nella regione dove si guadagna di pi, il Baden-Wrttemberg, un insegnante di prima nomina riceve 1.970 euro netti al mese se single, oppure 2.250 se sposato ed lunico a lavorare in famiglia. Queste cifre si abbassano di circa il 10%, per esempio, nella citt-stato di Berlino. Che per , come si sa, povera ma sexy.

NEW YORK Negli Stati Uniti lo stipendio medio dinizio carriera per un professore di ruolo delle scuole superiori si aggira intorno ai 41 mila dollari annui per un orario settimanale complessivo di 29,2 ore distribuite tra cinque giorni, visto che le high school il sabato restano chiuse in tutti gli Stati dellUnione. In materia contrattuale stipendi e orario di lavoro dei professori della scuola pubblica sono decisi dai singoli Stati, il che spiega il divario tra il primo Stati Uniti stipendio di un docente del Sud Dakota (32.180 dollari) e quello dello stato di New York (48.520) il 29 ore pi grande Alla settimana sistema scolastico 2.600 euro dAmerica, con Lo stipendio base ben 1,1 milioni di studenti soltanto nei cinque borough della Grande Mela. Nello Stato governato dal democratico Andrew Cuomo lo stipendio medio di un professore liceale dopo dieci anni sale a ben 72.708 (+41.2%) contro solo 39.850 del Sud Dakota (+31.7%). Lultima parola in materia di contratto spetta ai sindacati di categoria dei singoli Stati. La United Federation of teachers newyorchese, con oltre 200 mila iscritti, tra le pi agguerrite e nella sua decennale storia non ha mai accettato che laumento delle ore di lavoro dei docenti non fosse accompagnato da un incremento di stipendio.

M. Io.
RIPRODUZIONE RISERVATA

S. Mon.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Cavalera
RIPRODUZIONE RISERVATA

Paolo Lepri
RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandra Farkas
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lintervista Il leader sindacale Frdrique Rolet: Hollande riassumer i 60 mila docenti tagliati da Sarkozy

In Francia almeno ci restituiscono la dignit


DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

PARIGI I soldi, per adesso, non ci sono. Ma cambiato, in meglio, latteggiamento generale nei confronti dei professori. Non una cosa da poco. Frdrique Rolet guida lo Snes, il pi importante sindacato degli insegnanti liceali francesi. Anche in Francia il governo chiede sacrifici ai professori? S, cio sono rimandati di altri due o tre anni gli aumenti essenziali per ridare valore a una professione che perde

sempre di pi il proprio fascino. I concorsi restano deserti? Certe volte ci sono state difficolt di reclutamento, vero. Del resto quale attrattiva pu avere una professione per la quale occorre una lunga formazione universitaria, una grande competenza, e che viene remunerata con neanche duemila euro al mese?. Ma anche Hollande ha chiarito che per adesso di aumenti non se ne parla. La nuova maggioranza in-

voca la crisi economica, e chiede di portare pazienza. I professori finiranno per stancarsi di aspettare, ma per il momento apprezzano almeno i segnali di attenzione nei loro confronti. Per esempio? Veniamo da molti anni di governo della destra durante i quali la retorica dominante era ostile ai funzionari pubblici in generale e agli insegnanti in particolare. Unintera categoria di persone, quella alla quale viene affidata la formazione della classe dirigente del Paese, stata trattata co-

me un branco di fannulloni. I professori sono stati relegati agli ultimi posti nella scala del prestigio sociale e della considerazione pubblica. E adesso? Franois Hollande in campagna elettorale ha promesso lassunzione nella scuola pubblica di 60 mila persone in cinque anni, e una volta eletto ha confermato questa misura. Sarkozy aveva tagliato 80 mila posti, con lidea neanche troppo implicita che gran parte del corpo docente fosse inutile. Quei tagli hanno avuto leffetto di demora-

lizzare tutti, anche quelli che restavano. Hollande prova a ridare dignit a un mestiere importante. Certo, i tagli alla spesa pubblica vanno fatti, ma per adesso la scuola non viene toccata, anzi. Si preferisce risparmiare altrove, anche nel budget del ministero della Cultura. Ai professori francesi viene chiesto di lavorare di pi a parit di stipendio, come agli italiani? Cosa pensa delle proteste? In linea di principio logico che se si lavora di pi si debba essere pagati di pi.

Sindacalista Frdrique Rolet guida il Syndicat nationale des enseignants

Da noi gli insegnanti delle elementari lanno prossimo torneranno in classe anche il mercoled mattina, che adesso giorno libero, e sono allo studio indennit e compensazioni. Certo, anche in Francia comunque di veri aumenti di stipendio non se ne parla. E gli orari? In media 18 ore alla settimana. Ma allinterno dellorario di lavoro potrebbe tornare la formazione, come accadeva un tempo.

Stefano Montefiori
RIPRODUZIONE RISERVATA