Sei sulla pagina 1di 8

4 febbraio 2003 - Problema n.

1
E dato un sistema LSI causale la cui funzione di trasferimento ha unicamente uno zero in z = 2; il modulo della risposta in frequenza a frequenza nulla vale 1. 1. Scrivere le espressione (esplicite) di H(z) e di H(ej) e i valori di h(n) e della DFT H(k) di questultima. 2. Se in ingresso a tale sistema applicata una sequenza x(n) di lunghezza 2, i cui valori sono entrambi unitari, 2a. Quale la sequenza di uscita (darne i valori)? 2b. Quale la sequenza che si ottiene calcolando la DFT inversa del prodotto X(k)H(k) e come legata alla precedente? 3. Disegnare una struttura realizzativa del sistema. 4. Supponendo che lingresso sia la sequenza ottenuta dalla conversone A/D a 10 bit pi segno di un segnale analogico, quanto vale la varianza del rumore di quantizzazione in ingresso e di quello in uscita dal filtro, secondo il modello statistico (considerare a precisione infinita i coefficienti e le operazioni aritmetiche)?

Problema n. 2
E data unimmagine di 1000 x 1000 pixel, 9 bit/pixel. 1. Se si riuscisse a equalizzare perfettamente il suo istogramma, quanto varrebbe il livello di tale istogramma (supponendo che limmagine risultante sia ancora a 9 bit/pixel)? 2. Quale delle seguenti risposte allimpulso di dimensione 3x3 da usare per effettuare un filtraggio orientato alla riduzione del rumore eventualmente presente nellimmagine? -1 0 -1 0 5 0 -1 0 -1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 0 0 -1 0 0 1/9 1/9 1/9 1/9 1/9 1/9 1/9 1/9 1/9

3. Discutere brevemente se per effettuare tale filtraggio computazionalmente pi conveniente il calcolo diretto della convoluzione o la convoluzione veloce (che passa per le DFT). 4. Se limmagine deve essere trasmessa a distanza su un canale a banda limitata con un sistema PAM in banda base in 10 secondi, quale la banda minima teorica (specificare il tipo di forma donda da impiegare) necessaria nel caso di un PAM binario? E di un PAM a 8 livelli?

Soluzione del Problema n. 1


1. H(z) = 1- 2z-1, H(ej) = 1 2e-j, h(n) = [1, -2], H(k) = [-1, 3] 2a. Eseguendo la convoluzione o usando lequazione alle differenze: y(n) = [1, -1, -2]. 2b. X(k) = [2, 0], X(k)H(k) = [-2, 0], y(n) = [-1. -1]; questa sequenza la somma di repliche di y(n) traslate di 2, ovvero la convoluzione circolare di x(n) e h(n). 3. x(n) z-1 -2 1 y(n)

4. Indicando con e(n) e f(n) le sequenze di errore in ingresso e uscita, risulta e2 = 2-20/12, f2 = e2 x [h(1)2 + h(2)2] = 5 e2 .

Soluzione del Problema n. 2


1. 106/512. 2. Lultima, che fa la media mobile (filtraggio di tipo passa-basso) e lascia invariato il valor medio. 3. Complessit computazionale della diretta: 9 x 106 (anche se i coefficienti permettono di effettuare meno di 9 moltiplicazioni per pixel); della veloce (con FFT, allungando a 1024): 3 x 10242 x 10 + 10242, quindi non conveniente. 4. Nel caso binario, B rb/2, con rb = 9 x 106 /10 = 9 x 105 bit/sec: B 450 KHz (luguale si ottiene usando forme donda sinc). Nel caso 8-ario, B 150 KHz.

18 febbraio 2003 - Problema n. 1


La risposta allimpulso di un sistema LSI vale h(n) = 0.5 per 0 n 9 e zero altrove. In ingresso applicata la sequenza x(n) = n per 0 n 9 e zero altrove. 1. Ricavare lespressione esplicita delle trasformate zeta, H(z) (con regione di convergenza), di Fourier, H(ej) e di Fourier discreta, H(k), di h(n). 2. Dire se il filtro stabile e se a fase lineare. 3. Ricavare i primi 5 valori e lespressione analitica di y(n), uscita del sistema. 4. Indicando con P(k) il prodotto H(k)X(k) (nota: non richiesto il calcolo di X(k)), ricavare la sequenza p(n) motivando il risultato con unanalisi nel dominio temporale. 5. Se lingresso ottenuto dalla conversione A/D a 8 bit pi segno di un segnale analogico, quale lespressione della varianza dellerrore di quantizzazione in uscita (usando la consueta modellizzazione statistica e considerando a precisione infinita i coefficienti e le operazioni aritmetiche)?

Problema n. 2
E data unimmagine di 1000 x 1000 pixel. 1. Quale il numero minimo di operazioni (moltiplicazioni) necessario per calcolarne la trasformata di Fourier discreta, e con quale successione di passi? 2. Quale delle seguenti risposte allimpulso di dimensione 3x3 da usare (e perch) per effettuare il primo passo di unelaborazione orientata allestrazione dei contorni presenti nellimmagine e quali sono i passi successivi? 1 1 1 1 -2 1 1 1 1 -1 0 -1 0 5 0 -1 0 -1 - 0 - 0 - 0 1/8 1/8 1/8 1/8 0 1/8 1/8 1/8 1/8

3. Si supponga che ogni pixel sia rappresentato con 3 bit. Limmagine deve essere trasmessa su un canale ideale (che introduce solo un rumore additivo gaussiano bianco indipendente) di banda 100 kHz con un sistema PAM in banda base binario (a due livelli). 3a. Quale il tempo minimo teorico (specificare il tipo di forma donda da impiegare per raggiungere il minimo) per effettuare la trasmissione? 3b. Indicando con p la probabilit media di errore relativa ai due livelli assegnati alle forme donda PAM scelte, esprimere in termini di p la probabilit media di errore tra i valori dei pixel.

Soluzione del Problema n. 1


1. H(z) = 0.5(1- z-10)/(1 - z-1); H(ej) = 0.5(1- e-j10)/(1- e-j); H(k) = 0.5(1-e-10j2k/10)/(1-e-j2k/10) = 5(k). 2. Il sistema FIR, quindi stabile; h simmetrica rispetto al suo punto centrale: a fase lineare. 3. Convoluzione di rettangolo con rampa: per ogni n < 10 il risultato y(n) = 0.5(somma dei primi n interi) = 0.25n(n+1); il massimo si ha per n = 9 e vale 22.5; per n > 9 (e fino a n = 19) si perdono via via il primo (per n = 10), poi il secondo (per n = 11) addendo della somma di convoluzione ecc.: y(n) = 22.5 0.25(n-10)(n-9). I primi 5 valori di y(n) sono 0, 0.5, 1.5, 3, 5. 4. P(k) = 5 X(0)(k), con X(0) = somma dei valori di x(n) = 9 x 10/2 = 45; p(n) DFT inversa di tale impulso, cio una costante di valore 22.5 per 0 n 9. Tale sequenza la convoluzione circolare di h(n) e x(n) (che proprio la somma dei valori di x(n) moltiplicata per 0.5) e anche la somma di repliche di y(n) traslate di 10. 5. Indicando con e(n) e f(n) le sequenze di errore in ingresso e uscita, risulta e2 = 2-16/12, f2 = e2 x [energia di h] = 2.5 e2.

Soluzione del Problema n. 2


1. 10242 x 10: allungamento con 24 zeri per lato, FFT per colonne e poi per righe risultanti. 2. La terza: approssimazione di derivata del I ordine lungo lorizzontale, somma zero; seguir derivata lungo la verticale, il calcolo del modulo del gradiente approssimato e un confronto con soglia. 3a. Un PAM binario che usi (idealmente) forme donda sinc trasmette, su una banda di 100 kHz, 200 kbit/sec: per trasmettere 3 Mbit occorrono 15 secondi. 3b. Non c errore sui valori dei pixel se tutti e tre gli impulsi PAM necessari a specificare ciascun valore sono ricevuti correttamente: questo evento ha probabilit (1 p)3 e la probabilit derrore richiesta 1- (1 p)3.

12 marzo 2003 - Problema n. 1


E dato il sistema LSI causale di figura.

x(n)

y(n) z-1 0.5

1. Dare lespressione della sua H(z), discutere la stabilit e dire se a fase lineare. 2. Si considerino i primi 100 valori di y(n) ottenuti quando x(n) = (n) e si indichi con q(n) tale sequenza lunga 100: fornire lespressione di q(n) e disegnarne un grafico qualitativo. 3. Data una sequenza p(n) lunga 100, la cui DFT data e vale P(k) = 2exp(-jk20/100), si formi R(k) = P(k)Q(k): disegnare, motivando, un grafico della sequenza r(n). 4. Dare lespressione e un grafico della sequenza ottenuta antitrasformando P(ej)Q(ej), chiarendo il suo legame con r(n). 5. Supponendo che il filtro sia realizzato con aritmetica in virgola fissa (arrotondamento e complemento a 2) a 8 bit pi segno e facendo le usuali assunzioni, 5a. valutare gli effetti della quantizzazione dei coefficienti 5b. calcolare la varianza del rumore di quantizzazione in uscita causato dalle operazioni (lingresso assunto non affetto da quantizzazione).

Problema n. 2
E data unimmagine numerica di 500 x 500 pixel. 1. Quale delle seguenti risposte allimpulso di dimensione 3x3 da usare (e perch) per effettuare un filtraggio orientato allestrazione dei contorni presenti nellimmagine e quali sono i passi successivi? -1 0 -1 0 6 0 -1 0 -1 1 1 -1 1 -1 1 -1 1 1 0 - 0 - 1 - 0 - 0 -1/9 1/9 -1/9 1/9 1/9 1/9 -1/9 1/9 -1/9

2. Quale il numero minimo di operazioni (moltiplicazioni) necessarie per eseguire tale filtraggio (specificare i passi)? 3. Si supponga, per semplicit, che ogni pixel sia quantizzato a 2 bit e che i valori dei pixel siano equiprobabili. Se limmagine deve essere trasmessa in 1 secondo su un canale ideale (aggiunge solo rumore gaussiano indipendente) di banda limitata a 125 kHz con un sistema PAM in banda base alla cui uscita (campionatore) la varianza di rumore sia 2, dire 3a. quali sono le scelte ottime (forme donda, livelli, associazione dei bit alle forme donda, soglie) che permettono la trasmissione (prescindendo da problemi di realizzabilit); 3b. quali sono, in funzione dei parametri scelti, le espressioni della probabilit media di errore tra i livelli PAM e di quella tra i bit.

Soluzione del Problema n. 1


1. H(z) = 1/(1- 0.5z-1) convergente allesterno del cerchio di raggio 0.5, stabile, a fase non lineare. 2. Essendo la risposta allimpulso unitario, y(n) = 0.5n u(n), q(n) = 0.5n (u(n) u(n-100)). 3. E p(n) = 2(n-5), per cui r(n), convoluzione circolare di q e di p, 2q(n) ruotata di 10 posizioni. 4. 2q(n) traslata di 10 posizioni; r(n) la somma di repliche di questa sequenza, traslate di multipli di 100. 5a. Lunico coefficiente, 0.5, non subisce effetto di quantizzazione a 8 bit e il polo in 0.5 non si sposta. 5b. f2 = 2-16/12(1-0.52) = 2-16/9.

Soluzione del Problema n. 2


1. La terza, che approssima il laplaciano e va seguita dallindividuazione degli attraversamenti dello zero.. 2. Circa 5 x 500 x 500 (calcolo diretto, trascurando il fatto che i coefficienti del filtro permettono dei risparmi), inferiore al numero richiesto dalla convoluzione ottenuta mediante prodotto delle DFT calcolate con la FFT dopo allungamento con zeri (3 x 5122 x 9 + 5122). 3a. Per trasmettere 500 kbit/sec con una banda di 125 kHz occorre un PAM a 4 livelli con forme donda sinc. Lassociazione ottima tra coppie di bit e livelli il Gray code (solo un bit di differenza tra livelli adiacenti). Se A e 3A sono i valori scelti per i livelli, le tre soglie sono in 0 e in 2A. 3b. Tra i livelli: Pe = 2(1-1/M)Q(A/) = 1.5Q(A/). Tra i bit (nel caso, appunto, di Gray code): approssimativamente met della precedente.

12 giugno 2003 - Problema n. 1


E dato il sistema causale di figura.

x(n) z-1

1 2 z-1 3

y(n)

1. Dare lespressione della sua H(z), con regione di convergenza, discutere la stabilit, dire se il sistema a fase lineare e quanto vale la risposta in frequenza a frequenza zero. 2. Ricavare i valori e il grafico di h(n) e lequazione alle differenze che descrive il sistema. 3. Data una sequenza di ingresso x(n) = 1 per 0 n 5 e zero altrove, ricavare valori e grafico della y(n) corrispondente e fornire lespressione di X(k), DFT di x(n). 4. Dire come legata la y(n) trovata con - la sequenza che si otterrebbe antitrasformando il prodotto X(ej)H(ej) - la sequenza che si otterrebbe antitrasformando il prodotto X(k)H(k), dove queste due sequenze sono campioni di X(ej) e H(ej) presi a intervallo 2/6 sulla circonferenza unitaria. 5. Quante moltiplicazioni sono necessarie per il calcolo diretto della convoluzione tra h(n) e x(n) e quante usando le DFT calcolate con algoritmi veloci (specificare i passi necessari)? 6. Supponendo (per semplicit) che il filtro sia realizzato con aritmetica a precisione infinita (coefficienti e operazioni) e lingresso provenga dalla conversione A/D a 10 bit pi segno di un segnale analogico e facendo le usuali assunzioni, calcolare la varianza del rumore di quantizzazione in uscita.

Problema n. 2
E data unimmagine numerica di 1024x1024 pixel, 10 bit/pixel. 1. Supponendo di volerla visualizzare sullo schermo dopo unelaborazione puntuale di aumento del contrasto che espanda i livelli di grigio contenuti nellintervallo 150-250, quante operazioni di lettura-scrittura sono necessarie? Quante ne occorrerebbero se limmagine fosse di dimensione 512x512? 2. Quale sarebbe il livello di un istogramma equalizzato perfettamente, supponendo di riuscire a ottenerlo e di ottenere unimmagine ancora a 10 bit/pixel? 3. Si supponga, per semplicit, che i valori dei pixel e dei bit siano equiprobabili. Limmagine deve essere trasmessa in 10 secondi su un canale ideale (che aggiunge solo rumore gaussiano indipendente) con un sistema PAM binario in banda base alla cui uscita (campionatore) la varianza di rumore 2. La ricezione PAM avviene con un filtro lineare tempo-invariante, tale che agli istanti di campionamento il segnale in uscita da esso abbia valore identico al livello trasmesso. Specificare 3a. quale la banda minima necessaria di canale e quali sono le scelte (forme donda, livelli, soglia) che permettono la trasmissione (prescindendo da problemi di realizzabilit); 3b. quali sono, in funzione dei parametri scelti, le espressioni della probabilit media di errore tra i livelli PAM e di quella tra i valori dei pixel.

Soluzione del Problema n. 1


1. H(z) = 1 + 2z-1 + 3z-2 convergente in tutto il piano (eccetto lorigine), stabile, a fase non lineare, H(ej0) = 6. 2. h (n) = [1, 2, 3], y(n) = x(n) + 2x(n-1) + 3x(n-2). 3. y(n) = [1, 3, 6, 6, 6, 6, 5, 3]. X(k) = 6(k). 4. y(n) coincide con la prima; la seconda (periodica di periodo 6) la somma di repliche, traslate di 6, della y(n). 5. 3 x 6 = 18. Allungando con zeri ambo le sequenze a N = 8 (lunghezza della convoluzione lineare), 3N/2logN + N = 12 x 3 + 8 = 44. 6. f2 = Ee2 , con E energia del filtro = 1 + 4 + 9 = 14, e e2 = 2-20/12.

Soluzione del Problema n. 2


1. 210 = 1024, per cambiare la LUT. Indipendentemente dalla dimensione dellimmagine. 2. 10242 /210 = 1024. 3a. Per trasmettere 1 Mbit/sec con un PAM a 2 livelli occorre una banda di almeno 500 kHz usando forme donda sinc. Se A e -A sono i valori scelti per i livelli (equiprobabili), la soglia 0. 3b. Tra i livelli (e quindi i bit): Pe = Q(A/). Poich i pixel (equiprobabili) sono ricevuti correttamente solo se tutti i 10 bit sono ricevuti correttamente, la probabilit media di errore tra i pixel 1 (1- Pe)10.