Sei sulla pagina 1di 14

CERA UNA VOLTA UNA BELLA FAMIGLIA DI ORSETTI CHE VIVEVA IN UNA CASA VICINO AD UN PARCHETTO PIENO DI ALBERI.

E CERANO CINQUE BEGLI ORSETTI FRATELLINI: TRE FEMMINE E DUE MASCHI.

UNA SI CHIAMAVA ORSETTA ANTONELLA

UNA ORSETTA ROSA

UNA ORSETTA SUSANNA

UNO ORSETTO GIOCHERELLONE

E UNO ORSETTO BIRICHINO.

UN GIORNO LA MAMMA LI AVEVA PORTATI AL PARCHETTO DOVE CERANO TANTI GIOCHI: UNO SCIVOLO, UNALTALENA E ANCHE DELLE BELLE GIOSTRINE ED UN DONDOLO CON DUE SEGGIOLINI E ALTRI DUE SCIVOLI, TUTTI ATTACCATI.

PRIMA DI USCIRE, GLI ORSETTI SI ERANO MESSI GLI STIVALINI, LA GIACCHETTA E UNA BELLA CUFFIETTA PERCH ERA AUTUNNO.

NEL PARCHETTO GLI ALBERI AVEVANO DELLE BELLE FOGLIE ROSSE, MARRONCINE, GIALLE: STAVANO CADENDO E GLI ORSETTI LE RACCOLSERO PER FARCI UN LAVORETTO. VOLEVANO FARE LALBERO DELLAUTUNNO ED INCOLLARE LE FOGLIE.

MENTRE RACCOGLIEVANO LE FOGLIE, SENTIRONO: CIAO!

ERA UNA FOGLIA ROSSA PICCOLINA CHE ERA CADUTA DALLALBERO E GLI DISSE: PER FAVORE, MI RACCOGLIETE? MI CHIAMO ELGA E SONO CADUTA DALLALBERO: MI METTETE AL CALDUCCIO? NON POSSO PI SALIRE SUL MIO ALBERO, CHE LA MIA MAMMA, E SE RESTO QUI, MI SPAZZERANNO CON LA SCOPA E MI BUTTERANNO VIA NEL PATTUME, INSIEME ALLE MIE SORELLE. COS NON POTR PI RIVEDERE LA MIA MAMMA!

ALLORA GLI ORSETTI LA RACCOLSERO,

LA PORTARONO A CASA LORO E LA ATTACCARONO AL LORO ALBERO DELLAUTUNNO CHE MISERO SUL MURO VICINO ALLA FINESTRA.

COS LA FOGLIOLINA NON FU PI TRISTE E POT RESTARE SEMPRE L, AL CALDUCCIO E ANCHE VEDERE TUTTI I GIORNI LA SUA MAMMA ALBERO AL PARCHETTO, DALLA FINESTRA.