Sei sulla pagina 1di 4

GRAPPE AROMATIZZATE

G RAPPA ALLE OLIVE


Ingredienti mezzo kg di olive nere 1 litro di grappa 400 gr zucchero 1 arancia (solo buccia) 3 bacche di ginepro 3 chiodi di garofano Lasciare in infuso per 40 giorni, poi ltrare.

Preparazione Sminuzzare la radice di liquirizia, quindi metterla a macerare con la grappa in una bottiglia di vetro per un mese, meglio se esposta al sole. Al termine del periodo sistemare il vaso al buio e lasciare in infusione per un altro mese. Filtrare e imbottigliare, quindi attendere almeno 4 mesi prima di degustare. Alcune versioni della ricetta consigliano di non eliminare la radice di liquirizia ma di lasciarla immersa nella grappa anche dopo limbottigliamento.

G RAPPA ALLA COTOGNA


Ingredienti 1 litri di grappa la scorza di 1 mela cotogna

Preparazione questa una grappa dal gusto particolare. Lavate ben bene la mela, sbucciatela e metteteE un liquore particolarmente buono, molto digesti- la a macerare nella grappa per una trentina di giorvo e, sebbene secco, ha un profumo dolce dovuto alla ni in un luogo riparato dal sole. Dopodich ltrate e scorza di arancio imbottigliate.

G RAPPA ALLA SCORZA DI ARANCIO E CAFF

Ingredienti 1/2 l di grappa bianca una scorza di arancio 6 chicci di caff Preparazione Questo liquore si pu preparare direttamente nella bottiglia con la quale verr servito, pertanto dopo aver imbottigliato la grappa in una bottiglia adeguata, occorre aggiungere tre strisce di scorza darancio (solo la parte gialla) lunghe circa 6 o 7 cm e larghe 1 cm; aggiungere quindi 6 chicchi di caff, meglio se freschi di torrefazione. Tappare e conservare al buio. I chicchi rimarranno a galla per alcuni giorni, occorre quindi girare la bottiglia almeno una volta al giorno no a quando i chicchi, imbevuti di grappa, andranno a fondo. Pu esser bevuta dopo circa 15 giorni dalla preparazione. Se si vuole aumentare il gusto di caff basta aumentare il numero dei chicchi, ma non superare i 10, altrimenti non si apprezza pi il profumo di arancio.

Suggerimenti ed informazioni Consumate la grappa dopo 4-5 mesi di stagionatura.

G RAPPA AL MELOGRANO
Ingredienti 1 melagrana matura 1 pezzo di cannella (non macinata) la scorza di un limone 1 cucchiaio di miele 1 l di grappa Estraete i chicchi della melagrana appoggiandole su carta da cucina su un vassoio. fateli essiccare al sole in un luogo ventilato per 5 giorni, poi metteteli a macerare nella grappa assieme alle spezie, al miele e alla scorza del limone dentro un vaso a chiusura ermetica per 20 gg. Ricordatevi di scuotere il vaso ogni tanto; trascorso il tempo indicato, ltrate il liquido (meglio due volte, viene pi limpido) e imbottigliate. Lasciate stagionare ancora unaltro mese.

G RAPPA ALLE MORE

Ingredienti 1 litro di grappa Ingredienti 2 grosse manciate di more 30 foglie di menta Prendete due buone manciate di more pulite con un zucchero canovaccio, immergele in una bottiglia di grappa, fate Mettere 30 foglie di menta in una bottiglia, aggiungiariposare per un mese poi gustatela. mo la grappa e se vogliamo un po di zucchero. Lasciamola riposare per circa 5/6 giorni in un luogo soS BROGLIABUDELLA leggiato La grappa pronta dopo 10 giorni, ltriamo Ingredienti e gustiamo il caratteristico sapore della menta. 10 bacche di ginepro 5 foglie di menta G RAPPA ALLA LIQUIRIZIA 1 rametto di assenzio Ingredienti 1 rametto di ruta 100 gr di radice di liquirizia 10 gr di radice essicata di genziana maggiore 2 litri di grappa 2 litri di grappa
1

G RAPPA ALLA MENTA PIPERITA

GRAPPE AROMATIZZATE

4 cucchiai di miele 50 gr di zucchero 5 gr di corteccia di cannella Dopo aver pulito le bacche di ginepro, la menta, lassenzio, la ruta e la radice di genziana maggiore, porre tutto in un vaso con la grappa, il miele, lo zucchero e la cannella. Chiudere bene il vaso e deporlo in dispensa per 40 giorni ricordandosi di girarlo una volta al giorno per i primi quattro giorni. Passato questo tempo, ltrare e imbottigliare. E un liquore molto delicato che si servir dopo i pasti.

G RAPPA ALL ASSENZIO


Ingredienti

15g di assenzio 2,5 l di grappa 4g di germogli di quassia 1 noce moscata 30g di miele vergine

G RAPPA ALLA SALVIA


Ingredienti 1 litro di grappa secca alcuni rametti di salvia fresca 6 cucchiai di miele Fate macerare la salvia con 1/4 di litro di grappa in un vaso chiuso ermeticamente agitando di tanto in tanto per una ventina di giorni. Filtrate per bene e unite al resto dellalcool nel quale avrete disciolto il miele a bagnomaria. Imbottigliate chiudendo con ceralacca. Questa grappa potr essere consumata soltanto dopo che sono trascorsi tre mesi e preferibilmente lontano dai pasti.

G RAPPA ALL EUCALIPTO


Ingredienti 1 litro di grappa secca una manciata di foglie di eucalipto 40 g di miele Fate macerare leucalipto in 1/4 di grappa dentro un vaso ermeticamente chiuso per 30 giorni agitando ogni tanto. Trascorso questo periodo ltrate e preparate a parte uno sciroppo con miele e il resto della grappa, riscaldandolo lentamente a bagnomaria. Unitelo al ltrato e consumate il liquore fresco nella dose di mezzo bicchierino al d unora dopo il pasto principale. ma non prima che sia passato un mese di conservazione in luogo fresco.

La grappa allassenzio avvolta da unaurea quasi mistica e di pericolo per le note propriet di una dose -maggiore- di questo particolare componente. Per prerare questa grappa mettete in un vaso di vetro lassenzio e i germogli di quassia, chiudete ermeticamente il vaso e versate la grappa e lasciate il tutto in infusione per due settimane. Durante questo periodo due sono le tappe fondamentali. La prima dopo 4 giorni dove dovete aggiungere della noce moscata e dopo otto giorni dove unirete anche il miele. Linfuso va mescolato delicatamente ogni 3 giorni ed al termine del periodo di riposo in modo leggermente pi energico. Trascorse le due settimane potete ltrare con un colino ed imbottigliare. Questa grappa non ha bisogno di un periodo di stagionatura e per questo pu essere consumata immediatamente. La grappa allassenzio un ottimo digestivo dopo un lauto pasto ma pu diventare anche un rafnato aperitivo (da prendere a piccole dosi a stomaco vuoto).

G IN CASALINGO
Ingredienti

1 litro di acquavite nostrana 1 tazzina da t di bacche di ginepro la scorza di un limone 150 g di zucchero

G RAPPA DI FICO

Ingredienti 1 litro di grappa secca 4 chi piccoli e ben maturi L IQUORE CALMANTE 1 g di cannella Ingredienti 1 chiodo di garofano una piccola scorza di limone (solo la parte gial 2 l di grappa la) 250g di zucchero 4 cucchiai di miele 250g di acqua Fate macerare in un vaso ermetico i chi per due me 10g di bacche di ginepro si dopo averli ricoperti di miele e grappa. Trascorso 10g di anice stellato il periodo previsto aggiungete tutti gli altri ingredien 8g di cumino ti e lasciate il composto riposare per unaltra settima 25g di ori di camomilla na. A questo punto ltrate il liquore, e imbottigliate 20g di bucce di limone (solo la parte gialla) lo. E pronto per essere degustato dopo due mesi e 20g di bucce darancia (solo la parte gialla) preferibilmente dopo i pasti. 15g di calamo aromatico

Per prima cosa prelevate la parte gialla della scorza del limone con il pelapatate. Mettete in un vaso lacquavite, le bacche di ginepro, la scorza di limone a pezzetti e lo zucchero. Chiudete ermeticamente il vaso e fate macerare per almeno 3 settimane, di pi se possibile. Quindi ltrate e imbottigliate. Questo liquore sar pronto per essere degustato non prima che ci sia stata una stagionatura di circa cinque mesi.

GRAPPE AROMATIZZATE

Ponete a macerare per quindici giorni gli aromi nella grappa, avendo cura di muovere il vaso chiuso una volta al giorno.Trascorso questo periodo fate sciroppare lo zucchero nellacqua calda e aggiungetelo al macerato. Attendete qualche ora ltrate ed imbottigliate. Prima di consumarlo lasciatelo riposare un mese in un luogo fresco.

G RAPPA AL LIMONE E SEDANO


Ingredienti 2 gambi foglie di sedano la scorza di 2 limoni 2 litri grappa Preparazione Sbucciare i limoni, facendo attenzione a togliere tutta la parte bianca amarognola dalle scorze. Preparare un trito con i gambi e le foglie del sedano insieme alla parte gialla delle scorze di limone, quindi metterlo in infusione con la grappa in una bottiglia di vetro. Lasciare macerare per 15 giorni in un luogo caldo ma non esposto al sole, agitando il contenuto ogni 2-3 giorni. Al termine del periodo ltrare e imbottigliare. Prima di gustare attendere 5-6 mesi di stagionatura. La grappa al sedano ha propriet diuretiche e depurative.

Vi chiederete a cosa serve lo zucchero? Presto detto, serve unicamente ad estrarre laroma del vostro ingrediente. Adesso riempite di grappa il vostro barattolo e lasciatelo riposare possibilmente al sole per 30 giorni, mentre se lo riponete al buio per almeno 45. come detto prima, agitatelo senza scuoterlo. A questo punto non dovete far altro che Filtrare la vostra grappa con una garza piegata almeno 4 volte ed imbottigliare. Liquirizia: un bastoncino grande di radice decisa , conquista tutti Speciale Genziana: due -tre pezzetti di radice molto amara ottima come digestivo Buonissima Ginepro: 20-30 bacche meglio se appena raccolte leggermente pungente Ottima Mugo: in primavera raccogliete una ventina di gemme balsamica ottima per la tosse in un bicchiere di latte caldo Buonissima Gemme di Pino: in primavera raccogliete una ventina di gemme appena sbocciate balsamica ma delicata Ottima Noci: prendete i gherigli spezzettati non frantumati di 8-10 noci profumatissima ottima con e nei dolci Buonissima Mandorle: 10-15 mandorle (possibilmente fresche) spaccate in 3-4 pezzi delicatamente profumata Buonissima Caff: una trentina di chicchi di buon caff dallaroma intenso come un sacco di caff nella torrefazione Ottima Cumetto: 2 cucchiai di semi di cumetto delicata ricorda lievemente un aroma di anice Buona Timbeni: una ventina di bacche Molto aspra ma c a chi piace Modesta Arancia: La buccia di una grossa Arancia avendo la cura di tralasciare la parte bianca ed aggiungetene il succo ltrato delicata nel gusto e nel profumo Ottima Cedro: La buccia di un grosso Cedro avendo la cura di tralasciare la parte bianca ed aggiungetene il succo ltrato intensa nel gusto e nel profumo Ottima Limone: La buccia di un grosso Limone avendo la cura di tralasciare la parte bianca ed aggiungetene il succo ltrato profumo intenso e gusto delicatamente asprigno

G RAPPA ALLA FRUTTA


Ingredienti 2 mele 2 pere 2 kiwi 30 acini di uva tra bianca e rossa 2 litri di grappa Preparazione La frutta non deve essere tropo matura, soprattutto mele e pere. Lavare e asciugare i frutti, incidere profondamente la buccia di quelli pi grandi e tagliarli in grossi pezzi. Disporre poi la frutta in un contenitore di vetro abbastanza capiente e coprire con la grappa. Chiudere ermeticamente e lasciar macerare per un mese, in ambiente buio e fresco. La frutta deve rimanere ben coperta dal liquido, quindi se necessario aggiungere altra grappa. Non occorre ulteriore tempo di posa, la grappa alla frutta pu essere consumata subito, anche in accompagnamento a un dessert se gradita.

R ICETTE VARIE
Prendete lingrediente da voi scelto e mettetelo in un vaso da 1 litro, quei vasi dove si mettono i sottolio con il coperchio in vetro la guarnizione arancione ed il gancetto metallico. Bene adesso prendete dello zucchero 3 cucchiai colmi vanno bene, coprite appena a lo con un po di grappa e lasciate macerare il vostro ingrediente agitando dolcemente il barattolo ogni giorno per circa 15 giorni. Se vi possibile mettetelo in un posto dove possa prendere il sole, maturer prima.

GRAPPE AROMATIZZATE

Ottima Mandarino: La buccia di due grossi Mandarini avendo la cura di tralasciare la parte bianca ed aggiungetene il succo ltrato profumatissima dal gusto intenso Ottima Pompelmo: La buccia di un Pompelmo avendo la cura di tralasciare la parte bianca ed aggiungetene il succo ltrato delicatamente amara Ottima Mela: tagliate a spicchi una mela verde decisa nel gusto e nel profumo se fatta con le mele green sembra di mangiare una mela Buonissima Pera: tagliate a spicchi una pera Williams ancora croccante molto delicata quasi dolce Buonissima Prugna: tagliate a met 3-4 prugne mature e lasciate il nocciolo profumo dolcemente aspro Ottima Ciliegia: una quindicina di ciliege mature qualit Duroni (quelle nere) tagliate a met e lasciate il nocciolo profumo intenso e gusto dolce Ottima Albicocca: tagliate a met 2-3 albicocche mature e lasciate il nocciolo un po asprigna ma nel complesso delicata Ottima Pesca: tagliate a met 2 pesche mature e lasciate il nocciolo la morte sua sono le pesche sciroppate Ottima Uva Moscata: una ventina di chicchi Tagliati profuma di uva Speciale Uva Fragolina: una trentina di chicchi Tagliati un misto tra sogno e realt Speciale Melone: 2 fette di melone (buono) o piace o non piace Buona Fragole: 5-6 fragole tagliate a met aspro-dolce profumatissima Ottima Fragoline di bosco: una trentina di fragoline molto profumata dal gusto dolcissimo Ottima Mirtillo: una trentina di bacche classico esempio di grappa della festa dolce e profumata Buonissima Melograno: i grani di un frutto leggermente aspra Ottima Miele: 3 cucchiai sciolti a suon di mescolate, in questa grappa non ci metterete lo zucchero ne la farete macerare

leggermente dolce ottima con la macedonia Buonissima Camomilla: una trentina di ori di camomilla verde profumatissima dal gusto intenso di camomilla Buonissima Menta: una ventina di foglie decisamente forte ottima nel latte ghiacciato Ottima Ortica: una ventina di foglie aroma decisamente particolare Ottima Melassa: una ventina di foglie quel misto di limone e menta che le da un certo fascino Buona Salvia: una ventina di foglie profumo deciso dal gusto che ricorda vagamente il limone Buonissima Rosmarino: un rametto giovane profumo inconfondibile , gusto stravagante Buona Asparago: due asparagi grossi di Bassano singolare sia nel gusto che nel profumo Buona Radicchio: un radicchio trevigiano tagliato a spicchi con tutta la radicola amarognola , un po da dopo cena? Buona Peperoncino: 2-3 se grandi , una decina se piccoli , procurateveli possibilmente freschi preparate sempre chi la degusta , gli estintori non serviranno a nulla Fortissima Rosa: i petali di 3 rose molto profumate provatela sul gelato molto Buona 5 Aromi: 10 chicchi di caff un pezzetto di genziana la scorza di un limone 10 bacche di ginepro un cucchiaio di miele una poesia di profumi e di sapori Speciale 3 Aromi: un bastoncino piccolo di liquirizia la scorza di un limone e dopo un mese aggiungere un cucchiaio di miele unicamente soave Speciale Balsamica: 10 bacche di ginepro 5 gemme di mugo 5 gemme di pino 3 foglie di menta dal profumo pungente ottima quando c quel raffreddorino......... Ottima