Sei sulla pagina 1di 4

REGOLAMENTO

1 Chi siamo Il C.I.S. un gruppo di studenti alloggiati presso la residenza universitaria A. Caponnetto. Questo gruppo nasce dalla volont di auto-organizzarsi per promuovere attivit volte a rendere la permanenza all'interno della Casa un'opportunit di crescita e formazione. 2 Principi generali

2.1 - Il gruppo non ha scopo di lucro, laico e apartitico: non si impegna in cause con connotazione faziosa predeterminata. 2.2 - Il gruppo contro ogni forma di discriminazione e persegue esclusivamente finalit di integrazione culturale, socializzazione e collaborazione fra gli studenti residenti nella Casa dello studente. 2.3 - Ciascuno libero di esprimere le proprie opinioni, pensieri e critiche, in pieno rispetto del principio della costituzione del gruppo che si prefigge di dare voce a chiunque allinterno della Casa dello studente, nessun vincolo o censura DEVE essere imposto, lunica norma imprescindibile il totale RISPETTO degli altri partecipanti, per cui sono vietati il turpiloquio, le offese, gli insulti e atti di razzismo verbale nellesposizione del proprio pensiero. 3 Finalit 3.1 - Intendiamo trasformare un "non luogo" che fino ad oggi viene utilizzato come mero servizio, in un "luogo" dove culture e saperi provenienti da tutto il mondo si incontrano per dar vita a momenti di scambio e socializzazione. 3.2 - Il CIS si impegna a coinvolgere i vari gruppi etnici e/o nazionalit presenti allinterno dello studentato tramite linformazione e la partecipazione attiva di tutti gli alloggiati per un integrazione costruttiva. 3.3 - Collaboriamo in maniera attiva e partecipe con i rappresentanti eletti della Consulta, per migliorare la qualit della vita allinterno della Casa. 3.4 - Il gruppo si prefigge di sostenere attivit in osservanza dei principi generali e delle finalit suddette. Pertanto intende favorire la condivisione di progetti e

iniziative svolte allinterno della Casa con lesterno, collaborando con gruppi, associazioni e istituzioni che condividono gli stessi principi. 4 - Struttura organizzativa 4.1 Il CIS costituito dalla partecipazione volontaria degli alloggiati della residenza A. Caponnetto. 4.2 - Le figure sono: Rappresentante legale

Il rappresentante legale del CIS il firmatario dellatto costitutivo del gruppo presso lARDSU. Portavoce

Rappresenta il gruppo allesterno, nelle relazioni con i responsabili dellARDSU e con le altre organizzazioni e associazioni con cui il gruppo collabora o si propone di collaborare.

Public Relation Organizer - Gestore/trice account

E il responsabile della gestione degli account mail, facebook e mailing list del gruppo; inoltre tenuto a rendere noto il verbale attraverso i canali ora citati. Egli risponde personalmente della cattiva condotta o della lesa immagine del gruppo. Il Gestore/trice Account lunico a poter cambiare chiave daccesso ed lunico in grado di riservarne luso agli addetti. Ogni comunicazione deve essere riportata al gruppo, salvo i casi nei quali questultimo si sia gi espresso.

Tesoriere

E il responsabile, detentore e gestore dei fondi del CIS. Si occupa della contabilit e della rendicontazione delle attivit del gruppo. Responsabile organizzativo

Si occupa di raccogliere le informazioni, critiche, suggerimenti e proposte (via web, via mail, attraverso la bacheca o per voce) prima di ogni riunione ordinaria relativamente alla redazione dellOrdine del Giorno; entro ogni riunione lOrdine del

Giorno deve essere noto a tutti gli alloggiati (via web, via mail, attraverso la bacheca o per voce).

4.3 - Il gruppo si riunisce almeno una volta alla settimana salvo diversa decisione dei partecipanti. 4.4 - I soggetti che ricopriranno i ruoli sopra menzionati, dureranno in carica per un periodo non superiore a sei mesi.

5- Procedure allinterno del gruppo. 5.1 Ordinarie Le decisioni prese dal gruppo avvengono mediante forma assembleare votate a maggioranza semplice. Ogni riunione comincia con lelezione del moderatore e del segretario. Il mediatore si occupa di gestire la discussione, scegliendo tempi e modalit di svolgimento. La sua figura deve essere imparziale e neutrale, interviene per ultimo; la sua principale responsabilit e quella di coinvolgere tutti partecipanti alla riunione dando lo spazio necessario e andando incontro alle difficolt linguistiche che potrebbero verificarsi. Il segretario si occupa di redigere il verbale della riunione e di inviarlo al gestore account, il quale provveder a renderlo noto a tutti attraverso la mailing list, il gruppo facebook e la bacheca CIS. Seguono lettura, eventuali modifiche e approvazione dellOdG. 5.2 Straordinarie Le procedure straordinarie riguardano:

-elezioni dei componenti dellorganico;

-approvazione o modifica regolamento; -approvazione di progetti che prevedano lo stanziamento di fondi, o di richieste e gestione di fondi allARDSU.
In questi casi affinch le decisioni o le elezioni siano valide il numero di voti a favore deve essere uguale ad almeno il 50% pi 1 dei membri normalmente presenti a riunione (es. 5 membri allora sono necessarie almeno 3 voti favorevoli) 6- Proposte 6.1 Qualunque alloggiato alla Residenza Universitaria Caponnetto che voglia presentare un progetto o fare qualsiasi proposta riguardante la riunione, pu farlo contattando il Responsabile Organizzativo. I contatti del responsabile saranno resi noti sulla bacheca CIS. Ci si applica anche alle altre figure previste nel regolamento.