Sei sulla pagina 1di 1

Negli ultimi anni ho visto un continuo aumento dei casi di tiroidite, ipo- ed ipertiroidismo.

Anche l'et di insorgenza di queste malattie si abbassata comparendo anche in et molto precoci. La Sardegna, pare poi, abbia un'incidenza decisamente superiore rispetto a quella della restante popolazione italiana. Quali sono le cause? Molte. Come per esempio lo stile di vita frenetico, per il quale il nostro organismo non stato programmato; i tanti farmaci chimici che ci prescrivono o ci autoprescriviamo; gli additivi alimentari che inconsapevolmente ci ingeriamo; le combinazioni di cibi non consone alla nostra personale costituzione. E tante altre cause ancora.... La Medicina Ufficiale impotente nei confronti della maggior parte delle patologie della tiroide: in caso di ipotiroidismo somministra l'ormone sostitutivo, in quello di ipertiroidismo il farmaco soppressivo, ma in entrambi i casi n la ghiandola n tanto meno la persona vengono curati, anzi.....! Per esempio nell'ipotiroidismo (insufficiente secrezione tiroidea ) l'endocrinologo ufficialesi limita a farti prendere la tua dose di tiroxina (uno degli ormoni della tiroide). Per la Medicina Ufficiale pare che non sia abbastanza importante indagare come siano il tuo stile di vita, la tua alimentazione, la tua situazione emotiva ed energetica! E frattanto tu ti prendi la tiroxina e stai sempre peggio! Perch? Prima di tutto per il fatto che i fattori che hanno innescato la tua malattia, nessuno si preso la briga di neutralizzarli e poi perch la stessa tiroxina che stai assumendo, determina per un complesso meccanismo di retro-regolazione una pi forte inibizione ghiandolare e cos nel giro di pochi anni tu perdi irreversibilmente la possibilit di avere una tiroide funzionante e rimarrai dipendente a vita da un composto farmaceutico. Non fraintendermi! Se stai assumendo questi farmaci, non essere precipitoso e non smettere di assumerli all'improvviso di tua iniziativa! Potrebbero derivartene danni gravi. Ma potresti iniziare a riflettere che esistono altre possibilit di cura che difficilmente ti verranno proposte dagli organi di informazione ufficiale. L'Agopuntura non usa farmaci ed molto efficace e risolutiva nei casi di iper e ipotiroidismo, riportando la ghiandola tiroide al suo normale funzionamento, come dimostrano i dosaggi di laboratorio e le condizioni cliniche dei pazienti. I risultati sono stupefacenti. Ora starai pensando: che strano che io non ne abbia mai sentito parlare! Adesso veramente il caso di svegliarsi! Ma tu lo sai come pi bello, a volte, stare a dormire e lasciare che i tanti esperti ufficiali ti convincano a diventare schiavo di una sostanza chimica rimanendo sempre pi confuso ed obnubilato. Fanno tutti cos, vero? Ora l'hai letto: l'agopuntura, per i disturbi che ti ho detto, se praticata con perizia e coscienza, sicura ed efficace. Riuscirai a ricordarlo? Sono disponibile anche alla formazione di personale medico e al successivo confronto dei risultati clinici e di laboratorio su larga scala. Non invece corretto praticare l'agopuntura per curare: Morbo di Graves, cancro della tiroide, malattie di tiroidi oramai atrofizzate da anni e anni di terapia chimica sostitutiva. Dott. Stefano Ardenghi