Sei sulla pagina 1di 8

ATLANTE ITALIANO

Manuale duso

www.sniperseal.tk

Introduzione Una risorsa molto utile e tuttavia quasi sconosciuta a portata di click: si tratta dellAtlante Italiano consultabile dal sito www.atlanteitaliano.it . Nel sito si possono consultare le cartine topografiche IGM in piccola scala (1:1.000.000 - 1:250.000 - 1:100.000) a media scala (1:25.000) di tutto il territorio nazionale ma soprattutto le ortofoto ad alta risoluzione. Le ortoimmagini sono fotografie dallalto eseguite da volo aereo in periodi diversi in cui 1 pixel dello schermo equivale a 1 metro sul terreno. Sono attualmente consultabili anche strati vettoriali di base e tematici contenenti le informazioni attualmente disponibili a livello nazionale, predisposte in collaborazione con le Amministrazioni competenti, tra questi: - Carta del Rischio Idrogeologico - Aree Protette (Parchi Nazionali, Parchi regionali, Riserve naturali..) - Uso del Suolo - Carta Ecopedologica Inoltre in corso di elaborazione un sistema vettoriale in scala 1:10.000 per lintero territorio nazionale con: - Reticolo idrografico e relativi bacini - Reti di comunicazione ferroviaria e stradale - Intorno dei centri urbani e nuclei abitati - Modello digitale del terreno ad alta risoluzione - Edificato urbano dei capoluoghi di provincia Pu succedere che qualche volta il sito non funzioni bene in tutte le sue parti, ma basta riprovare poco dopo per poter usufruire al meglio di questo grande e utile servizio

Cominciamo! Una volta collegati al sito ci appare questa schermata:

Clickiamo in alto sulla scritta Cartografia Nella successiva schermata entriamo in Accesso libero , la pagina in cui potremo visualizzare le cartine senza per poterle salvare.

Vi verr quindi chiesto di leggere e accettare le condizioni di utilizzo del servizio, le norme sul copyright ecc.. La prima volta che entrerete dovrete scaricare un piccolo file (plug-in) per poter visualizzare le immagini in formato ECW. Scarichiamolo una volta per tutte (niente di pericoloso) e non ci verr pi richiesto. Una volta dentro, alla sinistra della pagina, troveremo la cartina dellItalia suddivisa in regioni. Da qui scegliamo quella ci interessa o meglio ancora scegliamo la finestra Comuni e selezioniamo quello interessato.

Fatta la scelta compariranno a destra della pagina tutte le tipologie di cartina che possiamo vedere. Scegliamo ad esempio una classica tavoletta IGM in scala 1:25.000.

Col men in alto possiamo ingrandire o rimpicciolire limmagine, possiamo muoverla (con la manina), possiamo avere le coordinate di un punto qualsiasi semplicemente cliccandoci sopra.

La cosa interessante di questo servizio sono soprattutto le ortofoto a colori, immagini ad alta definizione scattate da un aereo, proviamole!

ed ecco la stessa zona dal vero Anche qui possiamo ingrandire o rimpicciolire, muovere limmagine ecc

Possiamo ingrandire talmente limmagine da permettere di vedere i tetti delle case molto distintamente. Queste immagini sono molto utili per farsi unidea del terreno che stiamo analizzando, ma il massimo lo otteniamo mettendo a confronto ortoimmagini e tavolette IGM. Selezioniamo licona in alto a destra, quella con le due finestre affiancate e

Con questa visualizzazione abbiamo subito un riscontro di cosa troveremo nella realt che nella cartina segnata da linee e colori. Ingrandendo, rimpicciolendo o muovendo una mappa, muoveremo assieme anche quella nellaltra finestra permettendoci cos di continuare a vedere la stessa zona.

Per sapere a quando sono aggiornate le immagini aeree selezioniamo nel men sotto limmagine DATE VOLO COL

Di solito quasi tutte le zone sono state fotografate negli anni 98-99.

Selezionando invece DTM potremo visualizzare un modello digitale del terreno. Questa visualizzazione d unidea migliore dei rilievi del terreno utile per programmare gli spostamenti!

Ecco in sintesi le principali caratteristiche di questo strumento assolutamente gratuito, semplice da utilizzare e tuttavia potentissimo! Buon divertimento! www.sniperseal.tk

Manuale tratto dal sito www.sniperseal.tk