Sei sulla pagina 1di 2

S

Lo sport in tv

port
9.45 Eurosport Sci Cdm 19.00 Eurosport Rally Raid - Dakar NUOVA IBIZA
(Slalom M, 1ª m)
12.00 Sky Sport 2 Basket Serie A:
Siena-Milano
20.30 Sky Sport 1 Calcio Serie A:
Lazio - Juve
20.55 Sky Sport 2 Basket Serie A:
benzina - diesel e gpl
13.00 Eurosport Sci Cdm
(Slalom M, 2ª m) 22.30 Rete 4
F. Bologna-Teramo
Controcampo -
5 porte e 3 porte Sportcoupè
13.00 Italia 1 Guida al campionato
15.00 Sky Calcio Calcio Serie A 22.35 Rai Due
Posticipo
La domenica
da E 9.400,00 con finanziamento tasso zero
17.05 Rai Due Stadio Sprint sportiva
18.05 Rai Due Rubrica 90˚ minuto 22.40 Rete 4 Controcampo Concessionaria S.r.l.
18.25 Sky Sport 2 Volley Serie A1: CREMONA - Via Dante, 78 - tel. 0372 463000
Macerata-Trento MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373 658283
Domenica 18 gennaio 2009 www.carulli.com

Prima divisione. Veneti penalizzati di 4 punti, alla formazione di Mondonico manca una vittoria fuori dal 29 di agosto

Cremonese, assalto in laguna


Grigiorossi a Venezia contro il fanalino di coda del girone
di Giorgio Barbieri 19ª GIORNATA LE ALTRE PARTITE
STADIO PENZO - ore 14,30 Pro Sesto - Portogruaro 1-1
Oggi si torna sull’isola di San- Legnano - Lecco
t’Elena, nello stadio più vec- Lumezzane - Padova
chio d’Italia, circondato dalle VENEZIA CREMONESE Novara - Monza
PERGOCREMA - Sambenedettese
acque della laguna. A Vene- 1 Aprea Paoloni 1 Pro Patria - Reggiana
zia la Cremonese cerca di ri- Spal - Verona
prendere un discorso interrot- 2 Lebran A. Bianchi 2 Domani ore 20,45
to praticamente alla prima ga- 3 Galuppo Pesaresi 3 Cesena - Ravenna
ra del campionato, da quel 2-0 LA CLASSIFICA
conquistato a Sesto San Gio- 4 Drascek Fietta 4 Pro Patria .................................33
vanni il 29 agosto. Poi fuori 5 Mandorlini Viali 5 Spal ..........................................32
dallo Zini qualche pareggio e 6 Bono Cremonesi Novara......................................31
6 Reggiana
tante sconfitte. Troppe, tanto ..................................30
che quei punti persi lontano 7 Semenzato Vitofrancesco 7 Cesena ....................................28
da Cremona si fanno sentire Padova ....................................27
8 Collauto Tacchinardi 8 CREMONESE ..........................24
pesantemente nella classifi- 9 Malatesta Temelin 9 Verona......................................24
ca. La Cremonese a Venezia Pro Sesto ................................24
troverà una squadra arrabbia- 10 Ibekwe Saverino 10 Portogruaro .............................23
ta per la nuova penalizzazio- 11 Momente’ Guidetti 11 Lumezzane ..............................22
ne di due punti che è stata in-
flitta un paio di giorni fa dalla ALL. Cuoghi Mondonico ALL. Ravenna ...................................22
Monza.......................................19
Disciplinare. Che sono andati A DISPOSIZIONE PERGOCREMA .......................19
ad aggiungersi ai due già san- 12 Lotti Vino 12
Legnano ...................................18
zionati all’inizio del campio- Sambenedettese .....................16
nato, per un totale di 4 che 13 Anderson Rizzo 13 Lecco .......................................15
hanno fatto precipitare i lagu- 14 Tricoli Argilli 14 Venezia (-4) ..............................14
nari allenati da Cuoghi all’ul- 15 Gardella Chomakov 15 PROSSIMO TURNO
timo posto della classifica. CREMONESE - Spal
16 Poggi Carotti 16 Lecco - Venezia
Mondonico, che ha potuto Legnano - PERGOCREMA
finalmente fare allenare la 17 Rebecca Coda 17
Monza - Pro Patria
squadra su campi non ghiac- 18 Corradi Graziani 18 Padova - Novara
ciati (il ritiro veneto ha funzio- Arbitro: Gallione di Alessandria Portogruaro - Cesena
nato), mantiene il modulo già Ravenna - Pro Sesto
coperta centrale ‘Casinò’ A 35; trib. lat. coperta nord E 32; trib. lat. coperta sud E 32;
provato nelle uniche due ga- PREZZI Trib.
trib. est E 22; curva E 12; curva ospiti E 12.
Reggiana - Lumezzane
Sambenettese - Verona
re da quando è tornato in pan- L’esultanza dei giocatori grigiorossi dopo il gol contro la Pro Sesto (Ib frame)
china. Spazio al rombo a cen-
trocampo davanti ad una dife-
sa a quattro (Alberto Bianchi
a destra, Cremonesi e Viali
centrali, Pesaresi in manci-
na) con Fietta vertice basso,
Tacchinardi a destra e Vito-
Il professore dà i numeri... Cifre e curiosità. L’anno scorso 1-2
Due vittorie consecutive
Mondonico, grinta e obiettivi
francesco a sinistra, Saverino
vertice alto dietro alle due
punte Guidetti e Temelin. In
porta, al posto dello squalifi-
cato Giorgio Bianchi ci sarà
ma il bilancio parla veneto «Da sfatare il tabù trasferta»
Paoloni. E Vino si conquista di Francesco Capodieci di Marco Frigoli tro o fuori’. Ma noi cerchiamo
la seconda panchina della sta- il massimo risultato».
gione. Una sola vittoria negli ultimi due mesi (il 2-0 casalingo contro MARCON (Ve) — Dal ritiro
in terra veneta mister Emilia-
Un bilancio di questo riti-
ro? «Ci siamo potuti allenare,
Radiocronaca
Una partita difficile, dun- il Monza del 30 novembre), fra quattro sconfitte e due pareg-
que, contro una squadra che
ha l’acqua alla gola (e non è so-
gi; un solo successo in trasferta (2-0 contro la Pro Sesto alla pri-
ma giornata), seguito da quattro sconfitte e quattro pari. Met-
no Mondonico è categorico:
«Con il Venezia giochiamo la
anche se i campi erano pesan-
ti. Tre giorni positivi di lavoro
sulle frequenze Rcn
lo una battuta) e che vede
sfuggire di mano il campiona-
tono davvero tristezza questi dati relativi al campionato della
Cremonese, partita con grandi ambizioni e attualmente stac-
seconda - su tre gare - in tra-
sferta. La nostra classifica è
atletico, anche se non si può
spingere più di tanto visto
Cremonaonline
to. D’altra parte se non si pa-
gano nei termini le tasse pre-
cata di quattro lunghezze dalla zona playoff; una Cremonese
che, dal 16 novembre all’11 gennaio, ha perso ben 6 punti nei
penalizzata dai risultati fuori
casa e dobbiamo fare i conti
l’impegno domenicale. I ra-
gazzi ce l’hanno messa tutta». offre lo streaming
viste non ci si può poi lamenta- finali di gara (uno a Padova, uno a Ravenna, due a Novara, con un tabù. Le gare esterne E’ servito anche per fare CREMONA — La sfida tra
re per le penalizzazioni subi- due domenica scorsa allo ‘Zini’ contro la Pro Sesto). diventano determinanti in gruppo? «Non ci sono spacca- Venezia e Cremonese vie-
te. E poi a Venezia c’è un pro- Assai più negative sono le cifre riguardanti il Venezia, penul- funzione del nostro obiettivo. ture nel gruppo. Questi tre ne trasmessa in diretta ra-
blema di stadio, la squadra de- timo a quota 16 e in serie negativa da quattro giornate (due pa- Delle prossime quattro parti- giorni non hanno cambiato il diofonica da Rcn. Radio-
ve trovare una struttura sulla reggi e due sconfitte, compreso l’1-2 di domenica nel derby te - Venezia compreso - tre so- modo di ‘convivere’, che è po- cronaca e ommento sono
terra ferma. Sant’Elena è sco- contro il Portogruaro). Al ‘Penzo’ di Venezia il bilancio com- no fuori casa e guai a noi se sitivo. Non ci sono screzi nè affidati ai giornalisti de
non riusciamo a migliorare i problemi».
moda per i tifosi che arrivano plessivo è favorevole ai padroni di casa (sei vittorie, tredici risultati nelle gare esterne. L’autonomia è aumentata? La Provincia Giovanni
da fuori Venezia e anche per i pari, quattro sconfitte), anche se la Cremonese si è imposta Se li miglioriamo sarà già un «Gli ultimi 20-25 minuti delle Ratti e Giorgio Barbieri.
locali. tre volte negli ultimi cinque incontri. Ricordiamo in proposi- passo avanti e sarà molto im- ultime due gare hanno mo- Previsti gli aggiornamenti
La Cremonese però non to l’1-0 per i grigiorossi in serie C del 9 gennaio 1977 (gol di Ta- portante vedere dove saremo strato un calo preoccupante. con Pergocrema e Pizzi-
può permettersi di perdere al- lami al 59’), l’1-1 in B del 25 aprile 1993 (Giandebiaggi al 3’ e tra quattro partite». Domenica eravamo in inferio- ghettone. Le frequenze di
tri punti, deve pensare ai Romano su rigore al 22’), il 3-2 per i veneti in B del 18 maggio Si aspetta un Venezia arrab- rità e l’avversario doveva re- Rcn sono 100.3 e 92.3 per
quattro punti che la distanzia- 1997 (Mirabelli al 12’ e al 45’, Zironelli al 79’, Polesel all’80’, biato per l’ulteriore penalizza- cuperare, ma se il calo è dovu- la città e dintorni; 99.5 per
no dai playoff e anche ai 5 che Belluci su rigore all’84’) e infine due successi in C-1 della Cre- zione? «Sicuramente sì. Tutti to a carenze fisiche tre giorni la zona di Castelleone e
ci sono dalla zona a rischio. monese per 2-1, in rimonta: il 1 aprile 2007 (Poggi al 21’, Car- vogliono dare una risposta sul di ritiro non bastano: mi augu- 92.4 per il Cremasco. Il ma-
Occorre una prova d’orgoglio, parelli su rigore al 42’, Pepe al 71’) e il 26 agosto 2007 (Moro al campo a quello che considera- ro di vedere dopo la sosta i mi- tch si può seguire sul porta-
più concretezza al tiro, meno 62’, Pepe al 67’, Graziani all’82’. no un sopruso. Non sono all’ul- glioramenti che tutti auspi- le www.cremonaonline.it.
leziosità. tima spiaggia ma ad un ‘den- chiamo».

Ieri l’anticipo della 19ma

OLIVER
PRO SESTO 1
Pareggio 1-1 PORTOGRUARO 1
Pro Sesto: Offredi; Cam-
tra Pro Sesto pi, Perfetti, Preite, Lambru-
ghi; Bedin, Boisfer (39’st MULTIBRAND STORE
e Portogruaro De Filippis), Fracassetti;
Maah (29’st Marinoni), Be-
retta, Bertolini. All. Sala.
FINO AL

SESTO SAN GIOVANNI — E’ Portogruaro: Rossi; Car-


terminato 1-1 il match tra Pro din, Gargiulo, Pavan (39’st
Sesto e Portogruaro, valido co- Madaschi), Cherubini; Mat-
me anticipo della diciannove- tielig (11’st Carboni), Giar-

50%
sima giornata di campionato. dina, Espinal; Cuffa (28’st
Si allunga ulteriormente la Scozzarella); Cunico, Ce-
striscia positiva del team di sca. All. Domenicali.
Antonio Sala, che domenica Arbitro: Aureliano di Bolo-
scorsa era di scena allo Zini. gna.
In virtù del punto conquistato Reti: 29’ Maah, 31’st (rig.)
ieri la Pro Sesto ha momenta- Cunico.
neamente agganciato in clas- Note: giornata fredda, ter-
sifica la Cremonese a quota reno pesante. Ammoniti:
24 punti, a può continuare ad Offredi, Bedin, Bertolini,
alimentare le ambizioni Pavan, Mattielig per gioco
playoff. Il match di ieri al Bre- falloso. Angoli: 6-5 per il
da è stato sbloccato da Maah Portogruaro. Recupero: pt
poco prima della mezzora. Al 3', st 4'. Spettatori 1200.
31’ della ripresa Cunico su ri-
gore ha pareggiato. C.so Matteotti, 78 - Cremona - Tel. 0372/29280
40 Sport La Provincia
Domenica 18 gennaio 2009

a Il presidente Bergamelli sulla gara con la Samb e Andreini va al Varese


PRO 1
DIVISIONE

di Dario Dolci
«Sarà un grande Pergo» 19 ª GIORNATA
CREMA — Chi vince si riempie STADIO Voltini - ore 14,30
la pancia. Chi perde va ufficial-
mente in crisi. Se invece doves- PERGOCREMA SAMBENEDETTESE
se essere pareggio, sarebbe un 1 Russo Dazzi 1
brodino caldo per entrambe. La
sfida tra Pergocrema e Sambe- 2 Ghidotti Tinazzi 2
nedettese, che va in scena oggi 3 Federici Sirignano 3
sul prato del ‘Voltini’ è di quel- 4 Brambilla Palladini 4
le in cui è vietato sbagliare.
E’ forse anche per questo che 5 Rossi Caccavale 5
in casa gialloblù a prendere la 6 Quaresmini Bonfanti 6
parola è il presidente Stefano
Bergamelli. «E’ una sfida fonda- 7 Bonaventura Visone 7
mentale, come le prossime due 8 Sambugaro Carozza 8
che seguiranno — afferma il 9 Tarallo Cammarata 9
massimo dirigente — ci giochia-
mo punti importanti per la sal- 10 Bonazzi Olivieri 10
vezza». 11 Araboni Morini 11
Bergamelli si aspetta di vede- ALL. Piantoni E. Piccioni ALL.
re un Pergocrema diverso da
quello che si è proposto a Ra- A DISPOSIZIONE
venna. «E’ arrivato il momento 12 Brivio Ascani 12
in cui ognuno deve assumersi le
proprie responsabilità. Sono 13 Marconi Marino 13
convinto che oggi la squadra fa- 14 Finetti Magnani 14
rà una grande prestazione. 15 Boscolo Titone 15
Quel che conta è uscire dal cam- 16 Galli Evangelisti 16
po avendo dato tutto e con la co-
scienza a posto». 17 Facchinetti Califano 17
Lo sciopero del tifo, annun- 18 Le Noci G. Piccioni 18
ciato dalla Curva Sud, viene ac-
cettato dal presidente, che pe- Arbitro: Cervellera di Taranto
rò si dice convinto di una cosa.
«Se sono venuto a Crema è per Prezzi: tribuna vip E 50; centrale E 25; laterale E 17; distinti E 15; curva
l’adrenalina che questi tifosi Mister Oscar Piantoni indica la via ai suoi giocatori durante l’allenamento nord E 12; curva sud E 9
sanno sprigionare. Se hanno
preso questa decisione, avran- esclude altri interventi. «Vedia-
no i loro motivi, ma credo che la mo come vanno le prossime due
squadra farà loro cambiare
idea nel corso della partita».
Bergamelli è onesto quando
dice che non si aspettava che il
partite e poi decidiamo. Di sicu-
ro, domani Andreini firma per
il Varese e parte anche Flore-
an, che ha diverse richieste».
Piantoni: «Gara importantissima, serve sbloccarsi»
Pergo incontrasse tante difficol- Venendo alla gara di oggi, im- CREMA — «Abbiamo lavorato con to soluzioni nuove per cercare di anda- Chi dei due sarà titolare, affiancherà
tà. «Questo è un campionato previsti dell’ultima ora costrin- grande applicazione per tutta la setti- re in rete. Farò le scelte più idonee per Brambilla e Sambugaro nel nuovo cen-
molto diverso e molto qualifica- geranno la Sambenedettese ad mana per presentarci al meglio a que- affrontare la Sambenedettese e nella trocampo a tre. Dal che ne consegue
to. Devo dire che credevo che una serie di cambiamenti nel sta sfida importantissima a tutti gli ef- riunione tecnica di questa mattina le che anche in avanti ci saranno delle no-
potessimo fare qualcosa in più. modulo tattico e negli interpre- fetti. Dopo Ravenna ci siamo detti che comunicherò ai miei giocatori. Voglio vità. «Tarallo sarà affiancato da Arabo-
Anch’io ho commesso degli er- ti. Mister Piccioni deve infatti occorre più concretezza per capitalizza- gente che metta in campo generosità». ni — spiega il trainer gialloblù — in mo-
rori, ma sempre per il bene del rinunciare all’influenzato attac- re quello che facciamo e un po’ più di Piantoni non dà anticipazioni sulla do che non debba essere sempre da so-
Pergocrema. Forse avremmo cante Pippi, al centrocampista spregiudicatezza. Abbiamo bisogno di formazione, ma lascia intendere che al- lo a lottare contro due centrali. Arabo-
dovuto partire con una rosa più Ferrini, punito per motivi disci- sbloccarci mentalmente perchè que- meno uno dei due ultimi arrivati, Bona-
ampia. Adesso sono convinto plinari, a Melchiorri e Ficano, sto fatto del gol che non viene è diven- ventura o Galli, sarà in campo. «Sotto ni ha determinate caratteristiche fisi-
che abbiamo un organico e un che sono sul mercato, e agli tato un assillo». l’aspetto tecnico e qualitativo sono che; forse non sembra brillante, ma ha
allenatore competitivi e confi- squalificati Forò e Moi. Il neo Mister Oscar Piantoni si aspetta per due ragazzi già pronti per la categoria. bisogno di giocare per entrare in for-
do in un grande girone di ritor- acquisto Califano andrà in pan- oggi un Pergo diverso, che sarà tale an- Anche se non l’hanno mai fatta, si sono ma. Più che i moduli, però, conteranno
no». china essendo reduce da una di- che nell’assetto tattico e in qualche in- allenati con squadre di serie A. Uno la voglia e la determinazione che sapre-
Il mercato è aperto fino al 2 storsione. Il modulo dovrebbe terprete. «Ovviamente abbiamo prova- dei due può giocare». mo mettere in campo». (d.d.)
febbraio e il presidente non essere il 4-2-3-1.

Non ci sarà Campolonghi, infortunato, ma al suo posto giocherà Longobardi. Appuntamento a Cremona alle 14.30
a
PRO 2
DIVISIONE Pizzighettone, sotto con il Pavia
Oggi sfida salvezza allo Zini 19ª GIORNATA
STADIO Zini - ore 14,30
LE ALTRE PARTITE
Canavese - Alessandria
Carpenedolo - Alto Adige
di Fabrizio Barbieri PIZZIGHETTONE PAVIA Itala San Marco - Alghero
Mezzocorona - Como
PIZZIGHETTONE — Obiettivo: espugnare lo 1 Razzetti Serena 1 Montichiari - Sambonifacese
Zini. Oggi il Pizzighettone giocherà a Cremona Olbia - Varese
contro il Pavia e lo farà con l’intenzione di pro- 2 Fumasoli Todeschini 2 Rodengo - Pro Vercelli
Valenzana - Ivrea
seguire nel momento positivo. La formazione 3 Malacarne D’Agostino 3 LA CLASSIFICA
di Lucci è reduce da due vittorie consecutive e
oggi, contro una diretta rivale per la salvezza, 4 Tacchinardi Bonacina 4 Varese .....................................33
Alessandria .............................33
ha bisogno di andare avanti nel solco segnato. 5 Scietti Acerbi 5 Rodengo S. ..............................32
Sarà una sfida un po’ particolare e particolare
sarà anche l’impatto ambientale dei biancaz- 6 Porrini Donato 6 Como. ......................................29
zurri con lo stadio della Cremonese. Servirà Sambonifacese........................29
7 Zanoletti De Vincenziis 7 Olbia ........................................29
mantenere i nervi saldi e non farsi prendere
dall’emozione. In campo di sicuro mancherà il 8 Digiorgio D’Amico 8 Canavese .................................28
grande ex Marcello Campolonghi. Ivrea .........................................24
9 Ghezzi Longobardi 9 Valenzana ...............................24
Un problema al polpaccio lo sta te- Aldo 10 Graziano Carbone 10 Itala S.M. ..................................21
nendo lontano dai campi da qual- Graziano Mezzocorona ...........................21
che tempo, al suo posto giocherà attaccato alle 11 Maccoppi Chiarotto 11 Carpenedolo ............................20
il più robusto Longobardi, appog- spalle da ALL. Lucci Mangone ALL. Pavia ........................................20
giato dal pericolosissimo Benito Grancitelli PIZZIGHETTONE ......... .........20
Carbone e da Chiarotto. dell’Ivrea A DISPOSIZIONE Pro Vercelli .............................18
Il Pizzighettone da parte sua po- nella sfida di 12 Quaini Cantele 12 Alto Adige ................................17
trà contare sul rientro di Marco domenica Alghero ................. .................14
Russo. Il centrocampista con ogni scorsa 13 Barbetti Caracciolo 13 Montichiari ...............................14
probabilità partirà dalla panchi- 14 Russo Gatto 14
na, ma nella ripresa quasi certa- PROSSIMO TURNO
mente entrerà a dare una mano al- 15 Piccolo Menicozzo 15
Alessandria-Rodengo
la squadra. Un rientro molto atte- 16 Somodi Andriulo 16 Alghero-Valenzana
so, anche se fino a questo momen- Como-Itala San Marco
to chi l’ha sostituito non ha fatto 17 Lucci Mangiarotti 17 Ivrea-Montichiari
mancare l’apporto necessario per 18 Zerbini Brighenti 18 Pavia-Mezzocorona
poter risalire la classifica. Pro Vercelli-Pizzighettone
Sarà una partita particolare e Arbitro: Spadaccini di Vasto Sambonifacese-Carpenedolo
quindi tutti i tifosi dovranno pren- Alto Adige-Olbia
dere qualche accorgimento. Ri- PREZZI Tribuna centrale A 20; tribunetta verde E 10; curva ospiti A 10. Varese-Canavese
cordiamo che a Cremona servono
i ticket nominali e quindi è neces-
sario (anche per gli abbonati) re-
PIZZIGHETTONE — Leggera il campo di gioco cittadino, sem- mai una consuetudine che sem-
carsi nelle biglietterie dietro la
Curva Sud a regolarizzare ogni co-
sa con un documento d’identità.
Notiziario, Russo c’è sgambata ieri per il Pizzighetto-
ne svolta al comunale come ulti-
pre per problemi logistici, fa
un po’ specie che lo si faccia an-
bra portare vantaggi psicologi-
ci al gruppo biancoazzurro alle-
Proprio per questo le biglietterie
saranno aperte dalle 12.30 ed è
consigliato arrivare con un buon
ma parte dalla panchina ma seduta in preparazione alla
sfida odierna contro il Pavia
che si terrà allo stadio Giovan-
che oggi, per via della neve ca-
duta già più di una settimana
fa.
nato da mister Settimio Lucci.
Tra i convocati figura il centro-
campista Marco Russo, possibi-
anticipo per evitare di creare co-
de e perdersi buona parte del pri-
mo tempo della sfida contro il Pa-
Ieri ancora in ritiro ni Zini di Cremona. Non è certo
una novità questa, i rivieraschi
già in passato avevano calcato
Dopo la rifinitura il Pizzighet-
tone si è recato in ritiro allo
Sporting Club di Cremona, or-
le un suo impiego, magari part
time, se lo svolgimento della ga-
ra lo renderà opportuno. (g.d.) Russo
via.