Sei sulla pagina 1di 3

Educazi one alimentare

Un corretto programma di alimentazione include cibi semplici e bevande che stimolano l'attivit autod epu rante dell'organismo.
REGOLE BASE

n r r r

Scegliere se possibile cibi biologici

Evitare cibi che abbiano subito processi di lavorazione (cibi pronti, cibi in scatola)

Evitare di saltare i pasti: non sono consentiti "recuperi" alimentari Per regolarsi sulle quantit ricorrere a riferimenti quantitativi indiretti di tipo visivo (ad es. il giro

interno di un piatto fondo per primi piatti, una porzione normale per i secondi, due mele medie dimensioni per la frutta).
ACCOSTAM ETiTi ALI M E NTARI

di

" r r

P
I

ESCE(d
n i,

entice,orata, polpo,seppie,ton no,ga

beri)......

..............fagio

pomodoro,carote.

CARNE

ROSSA........ BlANCA......

spinaci,carote,lattuga,radicchio ..pomodoro,carote
crude,sedano,melanzane e zucchine

CARNE

grigliate, aspa ragi.

UOVA.........

,...insalata belga,lattuga,rucola,olive,pomodoro agro,peperone grigliato

FORMAGG1...................... carote,lattuga,insalata belga,radicchio

GLUCIDI
a a

Eliminare completamente lo zucchero durante il programma detossificante

lcereali e iloro derivati (biscotti, fette biscottate, pane, pasta, riso) devono essere consumati entro le ore 1-5, quando predomina la glicolisi (processo chimico che determina il consumo dei
carboidrati)

La stessa regola vale per

i legumi e per le patate

Utilizzare cereali integrali come il grano saraceno,il miglio, la segale.


LIPIDI

Evitare ogni tipo di dolce Evitare salumi ed insaccati


PROTEINE Le carni,

il pesce, le uova, i latticini devono alternativamente costituire il pasto serale molto pesce (possibilmente salmone,sgombro,tonno fresco)

Limitare il consumo di carne rossa


Consu mare

BEVANDE

Evitare th, caff, alcool, soft drink e succhi confezionati, vanno bene le spremute.
a a

Bere almeno sei bicchieri di acqua algiorno (di pi se si pratica attivit sportiva)

Evitare il latte vaccino, meglio quello disoia, di riso, di avena, va bene lo yogurt naturale.
FRUTTA E VERDURA

La frutta va consumata entro Ie 17.30. E'buona norma assumerla da sola, comunque non in associazione con i pasti principali Consumare noci, semi, legumi Gli ortaggi e le verdure devono essere presenti nei due pasti principali: quelle pir ricche di glucidi (aglio,barbabietola,carote,cicoria, cipolle, crauti, funghi, peperoni e pomodori) devono essere consumate a pranzo, tutte le altre indifferentemente a pranzo o a cena.

Mangiare in abbondanza mele, germogli, ogni tipo di bacca, verdure della famiglia delle crucifere (broccoli, crescione, cavolfiore e cavolini di Bruxelles)
CONDIMENTI

Attenzione al sale, spezie a volont


Non abusare nei condimenti ma non abolirli Privilegiare i grassi vegetali (olio di oliva, di semi di girasole, di mais etc.) preferibilmente a freddo.
SUPERALIMENTI (utili a

diminuire l'infiammazione cellulare)

a a

Salmone
Soja

(tofu, latte di soia,beccello di soja verde)


Vegetali a foglia verde

(bietole, cavolo, parti verdi della rapa,lattuga) Frutta acinosa

(uva rossa, m irtillo rosso, lam poni,fragole, ribes, more,ciliegie) Cereali integrali con poco glutine (riso,orzo,granosare

:
c

l:T :,r Agrumi

;jJ:;1;,",::," ili*;;;;;il ;i::T: ".,.." g,.,. i:t"t:l:_::l'Lil l:J:*: :::':: ::f H:ffi :
(noci,mandorte,pistacchi,nocciote,anacarrti,semi
rc u m e,ze
o

Fonti di liconeno ,"::::,:.'glio,quinoa,kamut,granoturco,farro,couscous)

"r

e (cu

nzer o, a 8,, o,.,

o o,,

u,

diseq^rnn J

"ro;ffi;;

(limone,pompelmo,mandarini,lime) Verdure ricche di carotene (zucche,ca rote,patate dolci, peperon i)