Sei sulla pagina 1di 3

Gli Effetti Psicologici della Nascita sulle Relazioni

Autore Tamara Macelloni il 13/5/2011 La maggior parte delle persone concorda sul fatto che lambito delle relazioni personali possa rivelarsi uno degli aspetti pi dolorosi, gravosi e frustranti della propria vita, e tuttavia anche il pi appagante. Molti non si rendono conto di quanto le difficolt relazionali siano enormemente influenzate dalle proprie dinamiche di nascita, che determinano inequivocabilmente la complessit del nostro percorso di vita. Con questo workshop di 3 giorni il Dottor William Emerson intende aiutare i partecipanti ad accedere agli schemi della propria nascita, esplorarne gli stress sottostanti, e ,attraverso la liberazione dellenergia traumatica, trovare un nuovo modo di percepire, sentire e vivere la propria vita. I partecipanti con traumi della nascita non risolti sono accompagnati in un viaggio di esplorazione interiore che permetter loro di accedere alla guarigione. Il lavoro, fatto a piccoli gruppi che rispecchino varie dinamiche di nascita, permette di prendere consapevolezza dellimpatto del trauma e diminuirne il potere. Il percorso si conclude con lintegrazione delle scoperte fatte, dando inizio ad un cambiamento di vita. Il Dottor William R. Emerson conosciuto in tutto il mondo come Insegnante, oratore, scrittore e soprattutto pioniere della psicologia pre- e

perinatale. Tra i primi al mondo a sviluppare metodi di trattamento per neonati e bambini, anche rinomato per il suo metodo nel trattare le dinamiche prenatali irrisolte negli adulti. Co-presidente dellAssociazione per la psicologia e la salute per neonati e bambini (APPPAH) in America della quale membro da oltre 20 anni, autore di sei libri, di cui cinque pubblicati da lui stesso e co-autore di Remembering our Home e tantissimi articoli pubblicati nel campo della psicologia pre- e perinatale, ha anche scritto e prodotto quattro programmi video. Laureato con lode alla San Jose State University, come riconoscimento dei suoi contributi nel campo della psicologia, membro onorario dellIstituto Nazionale di Salute Mentale americano. Il Dr Emerson esercita nel campo della psicoterapia da oltre 25 anni , ed in particolare nella psicoterapia e terapia regressiva per neonati, bambini ed adulti. Conduce workshop e programmi di formazione in USA, Canada, Mexico ed Europa. Attualmente le sue ricerche si stanno sempre pi rivolgendo alle ferite dello spirito e dellanima e i loro effetti sui bambini.

Un caso
Mary nata con distocia della spalla, cio rimasta bloccata con la spalla allaltezza della sinfisi pubica dopo che la testa era gi passata. Per farla nascere si dovuto usare il forcipe. Inoltre, il cordone ombelicale stato compresso tra il suo corpo e il pube della mamma, con conseguente blocco di sangue e ossigeno. Al momento del parto sua madre pens che il forcipe le avesse salvato la vita perch Mary era gi diventata blu e non sarebbe potuta sopravvivere a

lungo senza ossigeno. Il medico era belluomo e la madre desider che Mary sposasse un tipo come lui da grande. Diventata adulta, Mary visse completamente ed inconsciamente condizionata dal suo modello di nascita. Essendo rimasta senza ossigeno durante la nascita, descrisse la sua attrazione verso gli uomini senza respiro (quando le andava via il respiro significava che era innamorata). Al culmine di questa sensazione, si bloccava e farfugliava. Era uninfermiera ospedaliera e, durante i meeting con lo staff, si bloccava al momento di dare un importante contributo e non riusciva pi a finire, con suo grandissimo imbarazzo. Arriv al punto di rischiare il posto di lavoro per questo motivo. In molti momenti della sua vita si sent inerme e bisognosa di aiuto (forcipe), completamente diversa dalla donna competente quale era. Perdeva regolarmente le chiavi dellauto ed il suo ragazzo doveva salvarla andandola a prendere oppure portarle unauto a noleggio per permetterle di finire il giro delle visite. Durante gli eventi sociali, perdeva sovente energie (ossigeno) e doveva tornare a casa. La stessa cosa succedeva nellintimit con il suo ragazzo. Non riusciva ad arrivare al culmine dellorgasmo, entrava in stato letargico e si addormentava. Entrambi i sintomi erano imbarazzanti, frustranti e la lasciavano impaurita, cos si rivolse a me per una seduta. La nascita la prima e la principale lezione di vita ed ha un impatto importante sulla vita adulta.