Sei sulla pagina 1di 1

48 Cant

a a

LA PROVINCIA
MARTED 25 SETTEMBRE 2012

Buoni e cattivi del palasport Il sindaco fa nomi e cognomi


Bizzozero: Ci ha aiutato lonorevole Palmieri del Pdl Evidentemente tiene al territorio pi di Lega e Pd
A Cant
Che del palazzetto si sia sempre fatta una questione politica non certo una novit. Ora per si fanno nomi, cognomi e soprattutto partiti. E se nella lista dei buoni, ovvero di chi vuol fare qualcosa di concreto per portare a termine il palasport, il sindaco Claudio Bizzozero mette il Pdl, in particolar modo lonorevole Antonio Palmieri, in quella dei cattivi, che invece remano contro, infila Lega e Partito democratico. Arrivando persino ad accusare che Carroccio e centrosinistra evidentemente non vogliono che il palazzetto venga concluso. Probabilmente non gradiscono che siamo noi a terminare lopera e perci preferiscono tentare di bloccarla. Alla faccia dellinteresse della citt.
Il cantiere del palazzetto dello sport in corso Europa

Vigili a Vighizzolo Pdl e Lega vogliono salvare la sede


A Cant
euro annui tra canone di locazione e utenze, ma soprattutto, Sono decisi a far parlare i numeri, i ha sempre rimarcato lassessorappresentanti della Lega e del Pdl, re alla Legalit Paolo Cattaneo che hanno avanzato una richiesta perch quella, secondo la magdi convocazione urgente del consigioranza, non mai stata una glio comunale che verr discussa sede della polizia locale perch durante quella di domani sera, di non c mai stato un agente al seduta, chiedendo che non venga suo interno, ma un funzionario chiusa la sede di Vighizzolo della dellanagrafe. E vero - incalza polizia locale. Lapenna - ma, come ho ribadiNumeri che sono quelli delle to molte volte, quella sede era pratiche evase in questi anni, a nata proprio per spiare il vigile partire da 700 documenti di- di quartiere, e per non lasciarla dentit rinnovati o rilasciati. E inutilizzata nelle ore in cui quepoi le 430 firme che il sto era per la strada, capogruppo pidielliabbiamo pensato di no Andrea Lapenna Laccusa: fornire questo serviha raccolto tra i cittazio. Mi fa davvero Sarebbe specie che i due condini in questi giorni, e continuer a farlo. uno spreco siglieri di maggioranE ancora, sottolinea za residenti a Vighizlasciare zolo, Emilio Arnail capogruppo della Lega Alessandro e Ivano Pellizquei locali boldiaccettino che si Brianza, ci sembra zoni, assurdo che per ritolga questa risorsa sparmiare i circa 5.000 euro an- alla popolazione. Una richienui di costi della sede si sacrifi- sta, quella di tornare sui propria chi un servizio che viene utiliz- passi, che viene mossa a Lavori zato dai residenti di Vighizzolo, in corso dal centrodestra tutto, Cascina Amata e Mirabello, ov- Lega, Autonomia comasca e vero un terzo della popolazione Pdl. E vero che sinora, come cittadina. dice lassessore - prosegue Contrariet che il Carroccio Brianza - l c stato solo un carha messo nero su bianco nella tello a indicare la presenza delrichiesta presentata con il Pdl, la polizia locale, ma sarebbe un nella quale si chiede al sindaco enorme spreco abbandonare alla giunta di mantenere in es- una sede gi attrezzata. Semsere il contratto di locazione mai si deve pensare a incredella sede di piazza Piave, pen- mentarne lattivit. Lamminisando allincremento dei servi- strazione, da parte propria, non zi offerto ai cittadini. vuole togliere del tutto il serviLa maggioranza, invece, ha zio in questione, traslocandolo scelto di chiudere, non solo per per al centro civico di via San risparmiare quei circa 5.000 Giuseppe. S. Cat.

La vicenda

Dichiarazioni pesanti, allindomani del doppio attacco di Nicola Molteni che aveva chiesto massima trasparenza e informazione, incalzando Bizzozero a non avere imbarazzi n a lasciare ombre. Quindi il capogruppo del Pd Antonio Pagani, ha domandato chiarimenti in merito al fatto che il Comune dichiara di aver anticipato a Turra 350.000 euro per il raggiunto primo stato di avanzamento lavori, soldi attesi dal credito spor-

tivo. Pagani chiede a quanto ammonti davvero la tranche versata e come questa possa mettere a rischio il patto di stabilit come denuncia il sindaco.
I soldi a Turra

Poich Turra ha regolarmente presentato la documentazione attestante il primo dei quattro previsti stati di avanzamento dice Bizzozero - il Comune ha lobbligo di effettuare il primo dei relativi versamenti per 350.000

euro. Se noi non lavessimo fatto, la societ avrebbe potuto legittimamente sospendere i lavori e farci causa. Per questo noi abbiamo versato il dovuto, nonostante lo Stato non ci abbia ancora fatto avere quanto dovuto. E a farsi avanti per cercare di ottenerli il prima possibile, quei soldi, stato il deputato del Pdl Antonio Palmieri che mi ha chiamato informandomi che si sarebbe attivato per verificare quale sia lintoppo che blocca i fon-

di e cercare di risolvere il problema. Peraltro proprio lui quel milione e 400.000 euro li fece arrivare da Roma nel 2004. Evidentemente Palmieri tiene al territorio - prosegue il sindaco - a prescindere dal fatto che il sindaco di Cant sia del suo partito o no. Pd e Lega, al contrario, tengono solo ai territori da loro governati. Tant che non ho ricevuto alcuna telefonata simile da Molteni o dallon.Braga del Pd. S.Cat.

Folla in bottega nel primo incontro sulla creativit

Un momento del primo incontro in azienda

A Cant
Successo della prima iniziativa di "10x4:10 Botteghe per 4 incontri", iniziativa nata come stimolo a reagire alla crisi imperante.

Il progetto vede infatti una rete di artigiani del legno, del metallo, dei materiali lapidei e dellarredamento che, insieme a designer, progettisti e rivenditori, aprono le porte dei loro laboratori, dimostrando la propria capacit creativa, lapertura alle nuove tecnologie e il loro "saper fare".

Il primo appuntamento stato dedicato alla "tecnologia e la raffinatezza in cucina", domenica sera dalle 19 fin dopo la mezzanotte nella bottega artigiana di Giovanni e Lorenzo Colombo di via Betta 39. Sinceramente non ci saremmo aspettati cos tante persone, sicuramente pi di 400 partecipanti - afferma Lorenzo Colombo - Resta un po di amaro in bocca per lassenza di esponenti della giunta che pure avevamo invitato. Capisco la festa in piazza per il basket, per in

sei ore una capatina avrebbero potuto farla. Soddisfatto anche lingegner Paolo Molteni, uno degli organizzatori: Abbiamo lavorato tanto e quindi ci sembra una buona partenza, soprattutto per chi ci ha creduto. Ha aperto la serata un intervento del designer Roberto Lucci: "Non esistono due foglie uguali" dedicato al tema della "Personalizzazione come nuova frontiera dellarredamento": che ha presentato il contenuto degli eventi ed i motivi che hanno spinto le dieci botteghe a collaborare per costruire questa iniziativa, che intende esplorare nuove forme di rapporti tra imprese: per questo motivo lesperimento di "Cucina attiva" stato tenuto da un tecnico della Fulgor Milano: che con lo chef Carmelo dellIstituto Ripamonti ha illustrato le potenzialit e le possibilit duso degli elettrodomestici attraverso una dimostrazione attiva che entrata nello specifico di ciascun modello. Si poi tenuta una proiezione di immagini presentate dal Gruppo fotografico La Pesa di Cant. Gli appuntamenti prossimi saranno dedicati a: "Pietre preziose" il 28 ottobre dalle 19, nella bottega Giovanni Seveso snc, via Novello 14 a Cant; "5 assi nella manica" il 20 gennaio 2013 da Antonio Consonni Mobili di via Casati 18 a Brenna e il 3 marzo 2013 "Mettiamoci in luce" nella bottega Fratelli Moscatelli di via Borgognone 65 a Cant. G. Mons.

In consiglio si discute il bilancio di previsione


A Cant
Doppio appuntamento col consiglio comunale, il primo domani sera alle 20 e la prossima luned 8, sempre nel salone dei convegni XXV Aprile di piazza Marconi. Lungo lelenco dei punti allordine del giorno. Tra questi, il bilancio di previsione dellesercizio finanziario 2012, con verifica sullo stato di attuazione dei programmi e salvaguardia degli equilibri finanziari. Quindi lesame e approvazione regolamento per lapplicazione dellimposta municipale unica e delle aliquote e delle detrazioni relative. Quindi il secondo piano casa, che consente ai Comuni di individua-re, tra le aree cosiddette a de-stinazione produttiva secondaria, degli ambiti in cui sia consentito lampliamento di edifici produttivi che potranno venire ingranditi del 10%, fino a un massimo di 500 metri si superficie calpestabile. E poi la richiesta di convocazione urgente del consiglio comunale presentata dal centrodestra in merito alla sede distaccata dei vigili di Vighizzolo. E, ancora, le mozioni presentate dal capogruppo del Pdl Andrea Lapenna sulla crisi economica e una serie di interrogazioni.

BREVI
CAPIAGO INTIMIANO

I cicloturisti festeggiano i 35 anni


A

Il gruppo sportivo Francesco Moser per festeggiare il 35 anniversario si dotato di una nuova divisa sociale, festeggiata in cooperativa a Intimiano e alla Madonna del Ghisallo. Il gruppo sttato costituito nel 1977 con lo scopo di praticare e diffondere a livello amatoriale il cicloturismo. G. MON.

CARIMATE

ALZATE BRIANZA

Tre feriti nellincidente


Incidente ieri pomeriggio in via Arienti, a Carimate. Due auto, per cause non ancora chiarite, si sono scontrate attorno alle 15.15. Tre i feriti, nessuno grave, tra i quali un ragazzo di 14 anni e una donna di 35 anni.

Serata benefica pro terremotati


Sabato prossimo 29 settembre alle ore 20,45 al Palazzetto dello Sport serata danzante di beneficenza per i comuni terremotati dellEmilia in collaborazione con associazioni, Pro Loco e Cinzia Danze.