Sei sulla pagina 1di 42

Sara Imbesi

IL TERRITORIO MARCHIGNOLO

e la gente che vive il confine tra Marche e Romagna

Sara Imbesi

IL TERRITORIO MARCHIGNOLO
e la gente che vive il confine tra Marche e Romagna

Sara Imbesi

IL TERRITORIO MARCHIGNOLO
e la gente che vive il confine tra Marche e Romagna

A Eddie

Copyright 2012 Logos Edizioni via Curtatona 5/2 - 41126 Modena www.logosedizioni.it - tel. 059/412648 - commerciale@logos.info ISBN 978-88-7597-434-3 / ISSN 0485-4152 Ufficio stampa Eleonora Boscolo

Introduzione

Il progetto Il territorio marchignolo e la gente che vive il confine tra Marche e Romagna nasce da unidea di Marcello Sparaventi, presidente di Centrale Fotografia, unassociazione nata con lintento di divulgare la cultura fotografica nella provincia di Pesaro e Urbino e nelle Marche.

Questo progetto, dedicato simbolicamente al fotografo Luigi Ghirri, scomparso venti anni fa a Roncocesi nel comune di Reggio Emilia, e a sua moglie Paola Borgonzoni Ghirri, scomparsa improvvisamente lo scorso anno, dopo aver dedicato la vita alla valorizzazione dellopera di Ghirri e con cui fond a Modena la casa editrice Punto e virgola. La bellissima immagine della cartolina del progetto appunto di Luigi Ghirri: una grande macchina fotografica nera nel traffico urbano, ovvero un chiosco camuffato da fotocamera, dove negli anni sessanta e settanta vendevano i rullini fotografici.

Il progetto, si sposta in Romagna, e cerca di rappresentare un territorio non ben definito, che lo scrittore fanese Fabio Tombari indic con il termine marchignolo, al confine tra la provincia di Pesaro e Urbino, con quella di Rimini. Anche gli abitanti marchignoli, forse, vivendo in un zona confinante, sono diversi per temperamento da tutti gli altri.

Il tutto stato sviluppato secondo un percorso che contiene tutti i comuni al confine fra le due province. La ricerca fotografica stata svolta a tappeto, e sono stati registrati non solo i luoghi al confine, ma anche la gente che li abita. Circa 60 fotografi hanno partecipato al progetto: divisi in piccoli gruppi, si sono spartiti le diverse zone da coprire, cercando di non escludere nemmeno il pi piccolo comune.

In questo libro fotografico presento i tre comuni fotografati da me e dal mio gruppo: Cattolica, Morciano e Riccione, tutti fisicamente in Romagna, ma ancora molto vicini alle Marche, tanto da non sentirsi n marchigiani, n ancora propriamente romagnoli.

Luigi Ghirri, Rimini 1977

C M R

A O I

T R C

T C C

O I I

L A O

C N N

A O E

C M R

A O I

T R C

T C C

O I I

L A O

C N N

A O E

C M R

A O I

T R C

T C C

O I I

L A O

C N N

A O E

Grafica, fotografie e impaginazione Sara Imbesi Il libro stato stampato con il contributo dellIstituto Superiore per le Idustrie Artistiche (ISIA) di Urbino Finito di stampare nel mese di giugno 2012