Sei sulla pagina 1di 4

COMUNICATO STAMPA

GENERAZIONI NEL CUORE DELLA PACE: DAL TICINO PER IL MONDO Al via la 2a edizione del Forum Internazionale che torna dal 5 al 7 ottobre 2012 a Lugano, con rinnovato slancio e uno slogan tutto nuovo.

La PACE si pu fare!
Dopo il successo dell'anno scorso, ritorna la manifestazione promossa dall'Associazione Culture Ticino Network di Lugano, che propone un villaggio della pace con tavole rotonde, esposizioni, degustazioni, videoproiezioni e spettacoli all'insegna della solidariet e dell'integrazione culturale per tutte le generazioni. Associazione Culture Ticino Network La manifestazione promossa da Culture Ticino Network di Lugano, un'associazione nata al fine di promuovere la cultura della pace, il benessere della persona e la salvaguardia dell'ambiente a livello nazionale ed internazionale, attraverso varie iniziative ed attivit, quali il Forum Internazionale. Tra gli altri obiettivi vi inoltre la creazione e l'interazione tra associazioni e fondazioni, istituzioni pubbliche e private, e tutti gli interessati, con il fine di sostenere progetti per giovani con difficolt finanziarie. ora di cambiamento, tramite il Forum Internazionale Generazioni nel cuore della pace: Dal Ticino per il Mondo Generazioni nel cuore della pace uno spazio internazionale di riflessione, cambiamento, dialogo e scambio culturale che unisce tutte le generazioni e le realt sul territorio. promosso dall'Associazione Culture Ticino Network di Lugano, e ha fra gli obiettivi quello di portare consapevolezza tra i giovani e formarli con solide basi per affrontare con sensibilit, responsabilit e solidariet le sfide e i cambiamenti del futuro. Tutti potranno accedere con un'offerta libera al Forum e partecipare a conferenze, mostre, degustazioni, esibizioni musicali e spettacoli, uniti dal filo conduttore dei temi principali di questa 2 edizione: acqua, salute, non violenza e alimentazione nel mondo. Programma Venerd 5 ottobre 2012 La manifestazione soprattutto un evento culturale e di interazione, dedicato a tutte le generazioni e in particolare ai bambini e ai giovani, ai quali dedicato il pomeriggio educativo sulla non violenza, che avr inizio alle ore 13.30. L'intento quello di sensibilizzare i ragazzi su tale tema e

Associazione Culture Ticino Network - Via Cortivallo 3A 6900 Lugano Tel: +41 (0)91 922 95 18 - Fax: +41 (0)91 922 95 19 - info@culture-ti.net www.culture-ti.net

renderli infine portavoce di un forte messaggio di pace e con la partecipazione di Clown One Italia Onlus e altri importanti ospiti. La Cena dell'Amicizia Dalle ore 19.30 vi sar uno dei principali eventi benefici della manifestazione, la Cena dell'Amicizia, a cui parteciperanno prestigiosi membri del comitato d'onore, tra cui Christophe Brenner, Direttore del Conservatorio della Svizzera Italiana, Didier Bassetti, Arthur Bolliger, la Dr.ssa med. Maria Cristina Marini, Franz Reichholf, direttore della gioielleria Bucherer, Marco Romano, il Console Generale d'Italia Ministro Plen. Alberto Galluccio, Adriano Vassalli, Dominque Vuigner, direttore della Swissminiatur, Jacky Marti, nonch illustri ospiti nazionali ed internazionali e testimonial di pace, tra cui Daniele Finzi Pasca e la sua Compagnia. La raccolta fondi va a favore dei giovani del Conservatorio della Svizzera Italiana. Sabato 6 ottobre 2012 La seconda giornata si aprir alle ore 10.00 con l'intrattenimento musicale della Banda di Canobbio, per poi proseguire con le prime due di quattro tavole rotonde previste per le giornate di sabato e domenica. La prima sar introdotta da un nuovo saluto di benvenuto ed ospiti a sorpresa ed avr inizio alle ore 11.00. Con il titolo Le tavole della pace. L'alimentazione nel mondo, la discussione moderata dalla giornalista Cristina Trezzini vedr il susseguirsi degli interventi della psicoterapeuta Paola Vinciguerra e del professor Fabrizio Muratori. Durante la pausa pranzo, dalle ore 13.00, la Societ Mastri Panettieri Pasticceri e Confettieri proporr il laboratorio del gusto con degustazioni e spiegazioni sulle tecniche di panificazione. Il pomeriggio riprender poi alle ore 14.30 con La chiave per la salute e la pace. L'equilibrio e il benessere della persona, in cui il giornalista Antonio Franzi moderer il dottor Giovanni Pedrazzini e il professor Edoardo Malagigi. Dalle ore 16.00 infine la presentazione di due importanti progetti umanitari: Il ruolo delle organizzazioni non governative per il raggiungimento degli obiettivi del millennio in relazione al diritto al cibo a cura di Giuseppe De Santis della Fondazione ACRA e Piccoli sguardi. L'arte come strumento per la trasformazione positiva dei conflitti introdotto da Chnez Gomez, direttore di Creart Barcellona. A seguire, la Fondazione Damiano Tamagni torner per presentare i filmati della Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l'integrazione attraverso lo sport. Concerto-spettacolo Suoni dal mondo Dalle ore 19.00 verranno aperte le casse per il secondo appuntamento a scopo benefico del Forum, il grande concerto e spettacolo di solidariet Suoni dal mondo delle 20.30, che sar preceduta alle 19.30 dalle danze folkloristiche a cura dell'Associazione culturale serba Desanka Maksimovic e del gruppo Rancho Folclrico Regies De Portugal. La serata, animata dal noto regista ticinese Erik Bernasconi, prevede una variet di spettacoli: dalla perfomance del virtuoso pianista palestinese Jiries Boullata dell'Istituto Magnificat di

Associazione Culture Ticino Network - Via Cortivallo 3A 6900 Lugano Tel: +41 (0)91 922 95 18 - Fax: +41 (0)91 922 95 19 - info@culture-ti.net www.culture-ti.net

Gerusalemme, alle voci bianche del famoso Coro Calicantus, agli sketch della celebre clown internazionale Gardi Hutter, alla strabiliante esibizione degli acrobati e musicisti della Compagnia Finzi Pasca. Domenica 7 ottobre 2012 La terza ed ultima giornata si apre domenica alle ore 10.00, ancora con un evento dedicato a tutta la famiglia, la Colazione della pace e la sorprendente esibizione dell'Associazione Culturale Arte Capoeira e del gruppo Rancho Folclrico Regies De Portugal. A seguire, alle ore 11.00, la tavola rotonda La non violenza nel mondo reale e virtuale, la sfida vincente per costruire la pace alla quale interverranno Maurizio Tamagni, Fabrizio Casati e Giancarlo Piffero, Sergente della Polizia Cantonale, moderati da Luigi Pedrazzini, e quella conclusiva, alle ore 14.00, La salvaguardia dell'acqua, dell'ambiente e dell'economia a sostegno della pace e dell'essere umano, in cui interverranno tra gli altri, Pierluigi Zanchi, l'Ing. Michele Broggini, vicedirettore AIL, Patrizia Canova, Responsabile Comunicazione e consigliere CdA di ACRA e Giuseppe Biella, Direttore Fondazione Grandi, moderati da Diego Erba. Nell'intervallo della pausa pranzo, vi sar l'intrattenimento musicale di Babylou & The Balkan Lovers e la distribuzione di palloncini con Clown One Italia onlus per i pi piccoli, che parteciperanno nel pomeriggio alla premiazione del concorso di disegno L'acqua come bene prezioso per l'umanit. Prima del saluto conclusivo delle ore 16.00, vi sar l'intervento della psicologa e psicoterapeuta Rossana Ottolenghi e la premiazione del concorso di disegno L'acqua come bene prezioso per l'umanit. Mostre e Videoproiezioni Durante tutta la durata del Forum sar possibile assistere a videoproiezioni sulla non violenza a cura di Emergency, della Fondazioni Damiano Tamagni e dell'Associazione ASSEFA e osservare i pannelli educativi della scuola professionale SPAI, nonch mostre fotografiche e diverse attivit a cura di varie associazioni, tra cui la presentazione del libro Il diario di Anna Frank a cura di Associazione Israele Ticino. Esposizioni e degustazioni della solidariet Durante il Forum vi saranno numerose esposizioni e degustazioni di cibi etnici e si avr la possibilit di ammirare vestiti e balli tradizionali delle comunit presenti in Ticino. I visitatori potranno sostenere questa iniziativa attraverso un'offerta libera, acquistando la moneta della pace. Prevendita biglietti e iscrizioni Ricordiamo che la Cena dell'Amicizia e il concerto di solidariet Suoni dal Mondo sono eventi a pagamento, il cui ricavato sar devoluto all'Associazione Culture Ticino Network, che ne doner una parte a meritevoli studenti del Conservatorio della Svizzera Italiana in difficolt economiche.

Associazione Culture Ticino Network - Via Cortivallo 3A 6900 Lugano Tel: +41 (0)91 922 95 18 - Fax: +41 (0)91 922 95 19 - info@culture-ti.net www.culture-ti.net

Alla Cena si potr partecipare previa iscrizione, ad un costo di 120.- CHF a persona, si potr degustare un men di quattro portate, incluse bevande e caff. Anche se non a pagamento, preferibile iscriversi anticipatamente alle tavole rotonde, contattando uno dei recapiti in fondo all'articolo. I biglietti del Concerto si possono infine acquistare sul sito www.biglietteria.ch, oppure chiamando il numero +41 (0)91 922 95 18, o mandando una e-mail a info@culture-ti.net. I biglietti sono suddivisi in diverse fasce di prezzo, in modo che siano accessibili a tutti: bambini dai 6 ai 10 anni: CHF 10.00, ragazzi/studenti fino a 25 anni: CHF 25.00, adulti CHF 55.00. I possessori di Lugano Card potranno usufruire di uno sconto. Si ringraziano Sponsor Citt di Lugano, Repubblica e Cantone Ticino, Fondazione Damiano Tamagni, AIL, Vaudoise Assicurazione, gioielleria Bucherer, Amici del Magnificat Media partners Espansione TV, Corriere di Como, Varese News, Ticino News, TeleTicino, Radio3i, La Regione Ticino, Ticino Business Patrocini: Consolato Generale d'Italia di Lugano e Assisi Pax International E tutti coloro che hanno collaborato e reso possibile questa seconda edizione del Forum. Organizzatori:

Via Cortivallo 3a CH 6900 Lugano Tel. +41 (0)91 922 95 18 Fax +41 (0)91 922 95 19 Internet: www.maffeisnetwork.ch E-mail: maffeisnetwork@gmail.com; info@maffeisnetwork.ch Promotori: www.generazioninelcuoredellapace.ch www.culture-ti.net

Associazione Culture Ticino Network - Via Cortivallo 3A 6900 Lugano Tel: +41 (0)91 922 95 18 - Fax: +41 (0)91 922 95 19 - info@culture-ti.net www.culture-ti.net