Sei sulla pagina 1di 3
« C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il
« C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il
« C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il

« C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il cui limitato impero è l'Etica; parlo dell'Infinito. » (Jorge Luis Borges)

PRESENTAZIONE Il concetto di infinito è presente già nella filosofia antica, nella quale assumeva una connotazione negativa. Infatti, nelle lingue viene indicato con parole del tipo: a-peiron in greco, in-finitum in latino, un-endlich in tedesco, ecc.

« C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il

Il filosofo greco Aristotele affermava che "

atto.

il numero è infinito in potenza, ma non in

[

]

... questo nostro discorso non intende sopprimere per nulla le ricerche dei

... matematici per il fatto che esso esclude che l'infinito per accrescimento sia tale da poter

essere percorso in atto. In realtà essi stessi allo stato presente, non sentono il bisogno

dell'infinito ( e in realtà non se ne servono), ma soltanto di una quantità grande quanto

essi vogliono, ma pur sempre finita [

...

]".

Da allora l’infinito è stato spunto di riflessione di diversi matematici che hanno

formulato nuove teorie, ne hanno studiato i paradossi e le antinomie.

  • CONSEGNA È necessario produrre un elaborato in Word e una presentazione di Power Point nei quali si deve ripercorrere la storia dell’infinito, sia dal punto di vista filosofico che da quello strettamente matematico. In tale percorso si deve focalizzare l’attenzione sui matematici che hanno “studiato” l’infinito, non trascurando gli aspetti biografici. Si potrà anche fare riferimento alla letteratura, riportando i passi “Il libro di sabbia” e La biblioteca di Babele” di Borges. A fine attività verrà esposto alla classe il lavoro svolto da ciascun gruppo di lavoro.

« C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il

INDICAZIONI

Nella produzione del materiale è necessario non trascurare gli aspetti biografici dei matematici che si sono occupati dell’infinito, compreso il contesto storico in cui essi
hanno lavorato . L’impostazione del lavoro è lasciata ai componenti del gruppo.

« C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il
RISORSE Per portare a termine il lavoro è possibile fare riferimento ai seguenti siti. Wikipedia :

RISORSE

Per portare a termine il lavoro è possibile fare riferimento ai seguenti siti.

RISORSE Per portare a termine il lavoro è possibile fare riferimento ai seguenti siti. Wikipedia :

Wikipedia :

http://it.wikipedia.org/wiki/Infinito

http://it.wikipedia.org/wiki/Biblioteca_di_Babele

http://it.wikipedia.org/wiki/Jorge_Luis_Borges

L’infinito :

http://www.trisaia.enea.it/Biblioteca1/borges.htm

http://www.vialattea.net/odifreddi/borges2.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Biblioteca_di_Babele

http://www.orsocurioso.com/Biblioteca/Borges%20-%20La%20Biblioteca%20di%20Babele.htm

http://www.zam.it/home.php?id_autore=20

http://www.vialattea.net/pagine/infinito/ http://www.homolaicus.com/letteratura/infinito/contributi/potenziale.htm http://www.vialattea.net/esperti/mat/infinito.htm

http://utenti.lycos.it/nonsolomatematica/infinito1.html

http://www.atuttascuola.it/TESINE/infinito/infinito3.htm

http://www.adrianopiacentini.it/Infinito.htm#Attuale http://www.math.it/libri/brevesto.htm

http://newk.alma.unibo.it/oscar/sentiero/cono06.htm

http://web.tiscalinet.it/FRANCESCO/Testi/Matematica.htm

Biografie dei matematici :

http://www-groups.dcs.st-and.ac.uk/~history/index.html

http://www.maths.tcd.ie/pub/HistMath/People/RBallHist.html

VALUTAZIONE

I parametri si valutazione saranno i seguenti:

  • 1. validità del lavoro;

  • 2. qualità dell’esposizione;

  • 3. capacità di approfondire e ampliare le risorse;

  • 4. abilità di realizzare testi chiari, corretti e scorrevoli.

RISORSE Per portare a termine il lavoro è possibile fare riferimento ai seguenti siti. Wikipedia :
V ALUTAZIONE A CURA DE L DOCENTE Punteggio 3 2 1 0 Validità del lavoro Il
 

VALUTAZIONE A CURA DE L DOCENTE

 

Punteggio

 

3

2

1

0

Validità del lavoro

 

Il gruppo ha utilizzato le capacità in modo proficuo finalizzandole alla buona riuscita del progetto. Ottimo livello di

Il gruppo ha utilizzato le capacità non sempre in modo proficuo.

Il lavoro rispetta, nelle linee essenziali, le consegne. Scarso livello di approfondimento.

Il lavoro risulta lacunoso e scarsamente efficace in varie parti.

 

elaborazione.

Qualità

della

relazione

in

I componenti del gruppo hanno dimostrato di

 

Solo alcuni membri del gruppo hanno collaborato alla

Tra i componenti del gruppo non si è verificata alcun tipo di relazione costruttiva. Spesso si è

ciascun gruppo

 

avere raggiunto un ottimo livello di interazione.

Il gruppo ha lavorato bene.

realizzazione del progetto.

reso necessario l'intervento del docente.

Capacità di approfondire e ampliare le risorse indicate

Il gruppo ha approfondito e ampliato le risorse offerte.

Il gruppo non sempre ha approfondito e ampliato le risorse.

Il gruppo si è limitato a seguire le indicazioni fornite dal docente.

Il gruppo non ha saputo sviluppare le indicazioni del docente.

Abilità

di

realizzare

testi

Il gruppo ha prodotto testi

Il gruppo ha prodotto testi

Il gruppo ha dimostrato limitata

I testi risultano poco chiari e

chiari, corretti e scorrevoli.

chiari, corretti e scorrevoli.

non sempre chiari e corretti.

efficacia espressiva

solo parzialmente corretti.

         

Erasmo Modica

www.matematica.orizzontescuola.it Tutti i contenuti, ove non diversamente indicato, sono coperti da licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License:

http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/

La riproduzione di tutto o parte dei contenuti potranno avvenire solo senza alcuno scopo di lucro e dovranno riportare l’attribuzione all’autore ed un link a Matematica OrizzonteScuola. Per eventuali informazioni contattare l’autore all’indirizzo: matematica@galois.it

V ALUTAZIONE A CURA DE L DOCENTE Punteggio 3 2 1 0 Validità del lavoro Il