Sei sulla pagina 1di 2

... In un articolo intitolato Reiki negli ospedali, Mehmen Dr.

Oz, un cardiologo famoso al Columbia University Medical Center in New York City afferma: "sedute di Reiki sono fondamentali per indurre i pazienti a guarire pi velocemente con me no dolore. Reiki accelera il recupero da un intervento chirurgico, migliora l'at teggiamento mentale e riduce il effetti negativi di farmaci e altre procedure me diche ". Julie Motz, Master Reiki, che assiste il dottor Oz durante gli stati in terventi chirurgici, "Undici pazienti cardiopatici trattati con il Reiki non ha vissuto la depressione post-operatorio usuale, i pazienti non avevano presentato dolore post-operatorio o stati di debolezza alle gambe, ed i pazienti sottopost i a trapianto d'organo non ha subito alcun rigetto ". Presso la Clinica Reiki a Tucson Medical Clinic, trattamenti Reiki sono somministrati con risultati positi vi per i pazienti affetti da cancro, il dolore, le malattie croniche e post-oper atorio chirurgico (Rand, 2005)... Sta per iniziare una nuova stagione di lavoro socio sanitario. Letizia Espanoli, Master Reiki Komyo, disponibile per insegnare questa disciplina semplice a tutti coloro che vorranno fare una nuova primavera in ambito socio sanitario... Il mondo socio sanitario risente, a mio avviso, di una statica situazione culturale. Le persone, durante la loro formazione, impar ano nozioni, leggi, procedure tutto importante per svolgere al meglio le diverse professioni. Ci per che troppo spesso non ci viene insegnato la necessit di rimaner e aggiornati (il che non sempre corrisponde a frequentare corsi che ripetono sem pre le stesse cose) ovvero mantenere una curiosit in grado di farci porre domande , di aver voglia di confrontarci con una mente e un cuore aperto. Sento dire tro ppo spesso dagli operatori, ancor prima di provare: E ridicolo, non pu funzionare E l a storia dei ripetuti limiti che le persone si pongono. La domanda invece di fro nte al problema pu diventare: E ora io cosa possa fare per migliorare questa situa zione?, C qualcuno che conosco che sa fare molto bene questa cosa ed io posso andare ad imparare? sono le domande che mi hanno accompagnato nella mia vita professiona le. E cos, di curiosit in curiosit, sono sempre andata alla ricerca del migliore da l quale imparare, con umilt Perch non si va a imparare tronfi dei propri successi o dei propri limiti, bens con un atteggiamento aperto verso il nuovo Che cosa nuovo ora in ambito socio sanitario? Tantissime cose Forse che ciascuno di noi una comunit di 50.000.000.000.000 di cellule che non esis te il vuoto ma che siamo avvolti in un unico campo di energia la medicina nella c ura delle persone sta probabilmente fallendo perch si dimentica il campo. Il campo lunico organismo che governa la particella scrisse a Einstein. Quindi, i campi in visibili di energia danno forma alla materia. Lesistenza delle persone quindi nel campo. La fisica newtoniana ci ha spinti a credere solo nel corpo e nel suo stu dio ma la fisica quantistica invece ci ha spinti a credere che la materia e lener gia sono collegate. La mente campo. Essa d forma al corpo E quindi quello che io c redo, le mie idee creano il mio campo. Esiste un nuovo tipo di matematica, la matematica frattale che spiega il nostro universo fisico. Esiste una nuova fisica, la fisica quantistica che spiega il mo ndo in termini di energia, una nuova chimica, lelettrochimica che si occupa delle vibrazioni degli atomi. Ma la psicologia e la medicina non sono ancora annoverat e tra le nuove scienze Ecco perch oggi, un professionista socio sanitario non pu occuparsi solo di aggior namento nella cura delle piaghe da decubito, nella medicazione, nelle tecniche d i posizionamento ma ha da vivere la curiosit di comprendere nuove idee perch nuove o pportunit si stanno facendo strada. Kostantin Koroktov, Masaru Emoto, Bruce Lipton, Gregg Braden, Barbara Brennan, M adam Kataria, Richard Bandler, Rudiger Dahlke, sono solo alcuni dei nomi di scie nziati che stanno portando innumerevoli novit nel mondo socio sanitarioInsegnare r eiki agli operatori davvero importante oggi. Le scarse risorse finanziare a disp osizione fanno si che oggi pi che mai, la relazione individuale sia terapeutica e a zero costo. Se arricchiamo quella relazione della possibilit di creare rilassa mento, diminuzione del dolore, prevenzione del burn out... e tutto questo lo fac ciamo in una sola giornata di corso... ecco che possiamo davvero "fare primavera "... e tutti sappiamo quanto bisogno abbiamo... Se siete interessanti per organi zzare presso le vostre sedi il corso di Primo Livello, contattatemi pure, oppure visionate sul mio sito www.letiziaespanoli.com le prossime date per i corsi. Bu

ona energia a tutti. Letizia Espanoli