Sei sulla pagina 1di 2

EWPC 901/AR

controllore 1 uscita con allarme


DESCRIZIONE GENERALE LEWPC 901/AR un regolatore di temperatura ad un solo punto di intervento concepito espressamente per applicazioni nel settore refrigerazione. Il differenziale deve venire settato a valori positivi; il compressore si arrester al raggiungimento del valore di Setpoint impostato per ripartire ad un valore di temperatura pari al Setpoint pi il valore del differenziale. Una serie di sicurezze, facilmente comprensibili dallanalisi dei parametri programmabili, permette inoltre una adeguata protezione del compressore dalle partenze ravvicinate. comunque possibile utilizzare lo strumento anche per applicazioni nel settore caldo mediante adeguato settaggio del parametro HC e impostazione di valori negativi di differenziale. Lo strumento dispone inoltre di un rel di allarme e di un buzzer interno che segnala la condizione di allarme. La tacitazione del buzzer e il cambiamento dello stato del rel avvengono premendo uno qualsiasi dei tasti presenti sul frontale. Una serie di parametri ad indicazione alfanumerica permette di configurare lo strumento secondo lapplicazione. LEWPC 901/AR fornito nel formato 32x74 standard ELIWELL. COMANDI SUL FRONTALE SET: premendolo si avr la visualizzazione del Setpoint. Per variarlo agire sui soli pulsanti UP o DOWN entro 5 secondi. La memorizzazione del nuovo valore avviene automaticamente dopo 5 secondi dallultima azione sui tasti del frontale. UP: pulsante per lincremento dei valori. Utilizzato sia per la variazione del Setpoint che per quella dei parametri. Tenendolo premuto si avr un incremento veloce. DOWN: pulsante per il decremento dei valori. Utilizzato sia per la variazione del Setpoint che per quella dei parametri. Tenendolo premuto si avr un decremento veloce. Led ON: led associato al rel compressore. PROGRAMMAZIONE PARAMETRI Lingresso in programmazione si ottiene tenendo premuto il tasto SET per pi di 4 secondi. Compare la prima label. Per passare agli altri parametri premere UP o DOWN. Per visualizzare il valore del parametro indicato dalla label premere SET. Per variarlo tenere premuto SET ed agire sui tasti

rel. 6/96 ita

CHE COS LEWPC 901/AR un regolatore di temperatura ad un solo punto di intervento. Lo strumento dispone di un rel e un buzzer interno per la gestione di un allarme.

UP e DOWN. La memorizzazione dei nuovi valori avviene automaticamente con luscita dal modo programmazione che si ottiene non agendo sui pulsanti per alcuni secondi. DESCRIZIONE PARAMETRI HC: Heating / Cooling. Modo di funzionamento uscita. H= caldo; C= refrigerazione. d: differential. Settare a valori positivi per applicazioni nel settore "refrigerazione" ed a valori negativi per applicazioni nel settore "caldo". LS: Low Set. Valore minimo ammesso per limpostazione del Setpoint. HS: High Set. Valore massimo ammesso per limpostazione del Setpoint. CA: CAlibration. Permette il cambiamento del valore letto dalla sonda in caso di errori dovuti alla posizione del sensore. rP: relay Protection. Protezione rel per sonda guasta. on = rel on per sonda guasta; of = rel off per sonda guasta. PS: Protection System. Tipo di protezione adottata per il compressore. 0 = ritardo attuazione rel, espresso in secondi; 1 = ritardo attuazione rel, espresso in minuti; 2 = ritardato dopo uno spegnimento; 3 = ritardato tra due accensioni. Il ritardo viene stabilito dal parametro Pt. Pt: Protection time. Tempo di ritardo del parametro PS. Espresso in secondi (da 0 a 31) per PS = 0, o in minuti per PS > 0. HA: High Alarm. Allarme di massima, indica il valore sopra il Setpoint a cui interverr l'allarme. LA: Low Alarm. Allarme di minima, indica il valore sotto il Setpoint a cui interverr l'allarme. Ad: Alarm differential. Differenziale di allarme. PA: Power-on Alarm. Tempo di esclusione dell'allarme alla partenza. MONTAGGIO MECCANICO Lo strumento concepito per il montaggio a pannello. Praticare un foro da 29x71 mm e introdurre lo strumento fissandolo con lapposita staffa fornita. Il campo di temperatura ambiente ammes-

COME FATTO Dimensioni: frontale 74x32 mm, profondit 67 mm Montaggio: a pannello su foro di dimensioni 71x29 mm Protezione: frontale IP65; a richiesta fornita una tettoia (tegolino) con montaggio ad incastro sul dorso dello strumento a protezione della morsettiera a vite Connessioni: su morsettiera a vite per conduttori 2,5 mm2 (un solo conduttore per morsetto per normative VDE) Visualizzazione: su display con altezza cifra 12,5 mm Comandi: tutti sul frontale Uscita principale: 1 uscita su rel 8(3)A 250V AC Uscita di allarme: 1 uscita su rel 8(3)A 250V AC Ingresso: sonda PTC Risoluzione: 1 C Precisione: migliore dello 0,5% del fondo scala Alimentazione (sec. il modello): 12 Vca/cc o 24 Vca/cc

VALORI DI DEFAULT PARAMETRI PER MODELLI STANDARD


Parametro HC d LS HS CA rP PS Pt HA LA Ad PA Descrizione Heating / Cooling differential Lower Set Higher Set CAlibration relay Protection Protection System Protection time High Alarm Low Alarm Alarm differential Power-on Alarm Range H/C 1515 5599 5599 1515 on / oF 03 031 150 150 131 015 Default C 2 55 99 0 oF 0 0 50 50 2 2 Unit mis. flag C / F C / F C / F C / F flag numero min / sec C / F C / F C / F ore

CONNESSIONI

EWPC 901/AR

guente. Dimensioni: frontale 74x32 mm, profondit 67 mm. Montaggio: a pannello su foro di dimensioni 71x29 mm. Protezione: frontale IP65; a richiesta fornita una tettoia (tegolino) con montaggio ad incastro sul dorso dello strumento a protezione della morsettiera a vite. Connessioni: su morsettiera a vite per conduttori 2,5 mm2 (un solo conduttore per morsetto per normative VDE). Visualizzazione: su display con altezza cifra 12,5 mm. Comandi: tutti sul frontale. Mantenimento dati: su memoria non volatile (EEPROM). Temperatura ambiente: 565 C. Temperatura di immagazzinamento: 3075 C. Uscita principale: 1 uscita su rel 8(3)A 250V AC. Uscita di allarme: 1 uscita su rel 8(3)A 250V AC. Ingresso: sonda PTC. Risoluzione: 1 C. Precisione: migliore dello 0,5% del fondo scala. Alimentazione (sec. il modello): 12 Vca/cc 15% o 24 Vca/cc 15%.

1 2 3 4 5

6 7 8 9 10
Eliwell via dellArtigianato, 65 Zona Industriale 32010 Pieve dAlpago (BL) Italy Telephone +39 (0)437 986111 Facsimile +39 (0)437 989066

sonda PTC termostatazione comp. allarme

ALIMENTAZIONE

so per un corretto funzionamento compreso tra 5 e 65 C. Evitare inoltre di montare lo strumento in luoghi soggetti ad alta umidit e/o sporcizia. Fare in modo di lasciare areata la zona in prossimit delle feritoie di raffreddamento dello strumento. COLLEGAMENTI ELETTRICI Lo strumento dotato di morsettiera a vite per il collegamento di cavi elettrici con sezione max 2,5 mm2 (un solo conduttore per morsetto per normative VDE). Assicurarsi che il voltaggio in bassa tensione dellalimentazione sia conforme a quello richiesto dallo strumento: 12 Vca/cc 15% o 24 Vca/cc 15%. La sonda, del tipo PTC, non necessita di polarit di inserzione e pu essere allungata utilizzando del normale cavo bipolare. buona norma fare in modo che il cavo del sensore sia tenuto distante da altri cavi di potenza. La sonda dovrebbe inoltre essere fissata in modo tale da avere il cavo uscente verso il basso in modo da evitare un possibile ingresso di liquido nel bulbo

metallico che contiene il sensore. Luscita rel libera da tensione e pu comandare un carico compressore diretto fino a 0,5 Hp. Per carichi maggiori usare un apposito contattore esterno. SEGNALAZIONI DI ERRORE Lo strumento prevede la visualizzazione del messaggio di errore E1 in caso di sonda in corto oppure interrotta o non collegata oppure ancora in caso di under range ossia di superamento del limite inferiore di visualizzazione (55). Nel caso invece di over range, ossia di superamento del limite superiore di visualizzazione (99), si avr prima il lampeggio del display sul valore 99, indi, al superamento del valore non visualizzabile di 150 da parte della sonda, la visualizzazione del messaggio di errore E1. Prima di procedere alla sostituzione della sonda verificare comunque, preventivamente, le connessioni della stessa. DATI TECNICI Contenitore: plastico in ABS autoestin-

EWPC 901/AR 6/96 ita