Sei sulla pagina 1di 11

FA S H I O N W O R K

SOMMARIO

FA S H I O N W O R K

#
6 10 14 16 16 18

14
6 10 14 16 16 18
SERVIZI

RISORSE UMANE

IMMOBILI E LOCATION

COLLEZIONISMO E VINTAGE

MODULO

VARIE

TUTTE LE RISPOSTE AGLI ANNUNCI DEVONO PERVENIRE


VIA LETTERA

FA S H I O N W O R K V I A B U R I G O Z Z O , 8 - 2 0 1 2 2 M I L A N O
VIA E-MAIL M A G A Z I N E @ FA S H I O N W O R K . N E T VIA FAX +39 - 02 - 58.21.97.09

FASHION WORK BUSINESS NEWS

RISORSE UMANE
Fashion designer free lance con decennale esperienza nei settori mare, intimo, disegni per tessuto, valuta proposte di collaborazione per il mercato italiano ed estero. Tel.:00393496351196 delmar652003@yahoo.it Waimea Classic, AZIENDA LEADER NEL SETTORE MODA CERCA Responsabile commerciale. Ottima conoscenza della lingua inglese. Disponibilit a trasferte temporanee. Et 23-35 anni. e-mail: moda.research@libero.it azienda giovane e dinamica specializzata in abbigliamento casual sportswear uomo e donna, ricerca collaboratore divisione commerciale info: monterreyshirts@hotmail.com Per info:www.bstylish.it o tel:0039 031927552 Cerco showroom/agente che si occupi della vendita delle collezioni b.stylish in italia e/o allestero.

Agenzia di relazioni pubbliche cerca senior account con esperienza ufficio stampa settore architettura-design. Tel. 329-2143000.

UMM ricerca per potenziamento ufficio stile: FASHION DESIGNER FASHION DESIGNER LINEA UOMO LINEA DONNA

Inviare CV con il consenso dei dati personali a: e mail : selezione@ummclothing.it

25enne laureata in relazioni industriali a Firenze con esperienza showroom gestione clienti, ricerca materiali nel settore moda ed esperienza organizzazione eventi cerca lavoro in ambito commerciale marketing sviluppo prodotto. Interessata anche ad eventuale stage. Francy.carlo@libero.it

Account Supervisor/Capoprogetto settore comunicazione istituzionale, advertising strategia e coordinamento eventi. Quindici anni esperienza in agenzia di comunicazione. Cerco collaborazioni medio lungo termine. e.benetti@munina.eu 3479798262

Azienda di abbigliamento casual di alto livello cerca agenti e distributori per lItalia e per lestero. Si prega di inviare i curricula vitae a: fashionmodamare@virgilio.it

Uomo prodotto vasta esperienza linee donna fashion regolare e conformato valuta nuove proposte. Tel.: 0173 62 16 09

IL GRUPPO BINDA Ricerca un CONSULENTE DI PUBBLICHE RELAZIONI E COMUNICAZIONE La persona dar supporto alla struttura interna e verr coinvolta su diversi progetti legati allimplementazione delle linee guida e delle strategie di comunicazione relative ai brand del gruppo. Si occuper inoltre degli eventi aziendali e della gestione dei rapporti con le agenzie e la stampa di settore. Il candidato ideale possiede una conoscenza fluente della lingue inglese e ha maturato un esperienza di almeno 8 anni. Gli interessati sono pregati di inviare dettagliato Curriculum Vitae a: selezione@bindagroup.com indicando il Rif. PR07

Azienda SACMA Spa, che produce e distribuisce marchio di abbigliamento uomo e donna, ricerca RESPONSABILE SHOW ROOM a Milano. Al candidato richiesto un background nellambito della moda e della vendita di abbigliamento, la conoscenza fluente della lingua inglese e la competenza nellutilizzo del PC. Il candidato dovr essere residente a Milano. Si prega di inviare il vostro C.V. a silvia@sacma.com

Decennale esperienza come assistente direzione con grande passione per la moda cerca unopportunita lavorativa in show room, negozi, aziende, case di moda. Scopo assunzione a tempo indeterminato o collaborazione esterna. Buona conoscenza inglese. Attestato di frequenza al corso di Cool Hunting butterfly06@alice.it Selezioniamo VENDITORE/TRICE SHOWROOM Si richiedono ottime doti di relazione ed esperienza maturata nella posizione, lavorando per marchi di abbigliamento/accessori uomo/donna destinati ad una clientela di alto livello. Sede di lavoro Milano - Gianluca 349 6903722

NION CONSULTING Gruppo di professionisti con esperienza pluriennale in tutto il mondo nel settore gioielleria, offre consulenze stilistiche, marketing strategiche e sviluppo commerciale. Per informazioni: nionconsulting@gmail.com

Experienced in PR and women clothes fashion design/production, speaking E, F, G, Sp, It looking for adequate job communication, assistant, PR, production bmarianaro@yahoo.com

LA PROGETTAZIONE DEL PUNTO VENDITA ELEMENTO CHIAVE PER RAFFORZARE LA FEDELT ALLA MARCA NELLA MODA E NEL LUSSO

Milano, 3 Aprile, 2007 - Il punto vendita elemento cardine per sostenere e rafforzare la fedelt alla marca delle aziende del fashion e del lusso. Il negozio come nuovo centro di attenzione attorno al quale catalizzare linteresse dei clienti, con i quali va costruita una relazione che porti ad una fidelizzazione nel tempo e non solo un rapporto che si esaurisce nellatto di vendita. Un mercato in cambiamento che vede la personalizzazione dellofferta e lattenzione alle caratteristiche dellacquirente, con una presenza dei negozi delle griffe anche fuori dei confini nazionali, come fattori critici di successo. Sono questi gli elementi principali emersi dal workshop Il retail nella moda e nel lusso: dal culto del prodotto al culto del target svoltosi presso la Biblioteca della Moda e promosso da Global Refund, leader italiano e internazionale nel Tax Free Shopping. La Societ, rappresentata dallAD Italia Pierfrancesco Nervini, ha chiamato a confrontarsi sullargomento Emanuele Sacerdote, Head of Sales &Retail della Divisione Ferrari Auto e

autore del libro La strategia retail nella moda e nel lusso; Tiziana Fausti, proprietaria di una delle pi importanti boutique multi-brand a livello nazionale e Andrea Gavazzeni, Amministratore Delegato di Bagutta, storica azienda di camiceria nata a Milano nel 1939. Ha moderato lincontro Diego Valisi, Presidente di Fashionwork. Organizzando lincontro, Global Refund ha voluto testimoniare la propria vicinanza al mondo della moda, del quale attore importante come partner degli esercenti, e ha inteso condividere la propria esperienza di osservatorio privilegiato sui trend dello shopping dei turisti extra-UE. Lopinione dei partecipanti al dibattito, sostenuta da autorevoli interventi da parte della platea, ha trovato convergenza sullimportanza che ha acquisito la concezione del punto vendita per il successo dei marchi della moda e del lusso. La progettazione del retail, infatti, deve essere concepita per sostenere e per rafforzare la fedelt alla marca e il negozio deve dotarsi di strumenti relazionali e di comunicazione atti a consolidare

la relazione, la motivazione e la ripetizione dellacquisto. Il motore dellinduzione a comprare non risiede pi dunque solo nellautorit del brand, ha convenuto il panel dei relatori, ma anche nei nuovi stimoli sul punto vendita, che devono rendere memorabile lesperienza dacquisto nellambito di una strategia di coinvolgimento totale del cliente. Secondo i nostri dati emerge un aumento sia di presenze fisiche che di volumi economici in quella tipologia di clienti che dal negozio si sente coccolata, seguita e mai abbandonata, ha affermato Pierfrancesco Nervini, AD di Global Refund. Nel settore della moda e dei beni di lusso il successo sta arridendo a chi offre (invece che offrire) un prodotto orientato ai gusti specifici del target di riferimento. Mi riferisco principalmente alla Russia, Paese che con un +44% di vendite Tax Free nel 2006, si attesta come principale spender extra UE nel nostro Paese.

Lanno appena trascorso ha infatti visto un evento di portata storica: il sorpasso da parte dei turisti Russi nei confronti di quelli che erano tradizionalmente i principali protagonisti dello shopping made in Italy: i Giapponesi. In realt ad una crescita turistica giapponese del 3% in termini di presenze corrisposta una diminuzione sensibile del tasso di vendita, in discesa di 14 punti percentuali. Il mercato cambiato e di conseguenza cambia il rapporto con i potenziali acquirenti, ha commentato Nervini. Ora fare acquisti in massa in Italia non rappresenta pi un elemento di attrazione, visto che non esiste pi quel gap di costo che prima rendeva conveniente comprare in quantit considerevoli. E allora il focus passa sulla relazione con il cliente e sulla sua fidelizzazione, campo nel quale le aziende italiane devono ancora compiere importanti passi avanti. E se in citt lattenzione converge sul negozio monomarca, in provincia il multimarca il nuovo

regno degli acquisti, concordano Fausti e Gavazzeni. Emerge inoltre il fenomeno outlet, entrato ormai a far parte stabilmente dei circuiti turistici mentre, ha concluso Nervini, determinante linvestimento retail allestero: lavere un punto vendita presso casa altrui, determina un ritorno considerevole in termini di vendite anche nel nostro Paese. Il dibattito si dunque concentrato sulle leggi del Cliente e della Fedelt, due delle 10 leggi del retail eccellente secondo Emanuele Sacerdote, che ha sottolineato limportanza delladozione di un approccio di Customer Relationship Management per un salto di qualit da parte delle imprese italiane. Occorre cambiare lapproccio culturale delle aziende - ha sottolineato Sacerdote - che devono adeguarsi alle logiche CRM, avvalendosi costantemente delle ricerche di mercato necessarie a monitorare la soddisfazione del cliente. Si tratta di un elemento imprescindibile da cui partire per lo sviluppo di una strategia adeguata., ha concluso il manager Ferrari.

Global Refund Con una presenza in 39 Paesi, oltre 230.000 affiliati e oltre 700 punti di rimborso, Global Refund leader a livello mondiale nel Tax Free Shopping. Il Tax Free Shopping costituito da tutte le transazioni di acquisto effettuate in Paesi che concedono la non imponibilit dellIVA agli stranieri e per le quali questi ultimi hanno diritto al rimborso. Cliente di Global Refund lesercente affiliato che offre il Servizio Tax Free Shopping alla clientela dei turisti con diritto al rimborso, quale leva incentivante lacquisto. Principali clienti di Global Refund nel mondo sono tra i maggiori gruppi dei settori moda, pelletteria, gioielleria, elettronica e grande distribuzione.

10

FASHION WORK BUSINESS NEWS

IMMOBILI E LOCATION
PRESTIGIOSA AZIENDA SETTORE ABBIGLIAMENTO DONNA E UOMO CERCA NEGOZIO MILANO ZONA QUADRILATERO MINIMO 100 MQ GIANLUCA 349 6903722 Villa Casal Balocco. Oltre al cinema e ai film, anche fiction, cortometraggi, servizi tv, spot pubblicitari, video clip musicali e servizi fotografici per calendari e riviste di moda trovano il loro set ideale in questa villa a pochi chilometri da Roma. Tel 06/52303201

Offresi in locazione Napoli centro, Nuova location Milano, Via Dante 14. 250 mq. Per informazioni 329-2143000 ivancitelli@hotmail.com Nac Immobiliare 081-19560845 antoniamilone@fastwebnet.it Affitto studio fotografico attrezzato in zona Bovisia, postazione digitale, laboratorio adiacente, realizzazioni scenografiche. vicino stazione metropolitana, negozio (eventualmente divisibile) due luci fronte strada 60mq. gi adibito a pellicceria

Locale negozio con sottonegozio, zona Portuense (Roma). Disponibile da subito a 800 euro mese con possibilit di affittarlo congiuntamente a garage sottostante (4 posti auto). Per maggiori informazioni visita il sito www.Affitti.it

Il Teatro Salone Margherita di Roma inaugurato nel 1898 uno dei primi caf chantant dItalia con splendide scale in puro stile liberty, perfettamente conservate e 450 posti a sedere. E lideale per eventi prestigiosi quali sfilate di moda, presentazioni di collezioni di pellicceria e gioielleria. Tel 06/6791439

Avviato concept store a Milano, zona centrale, affitta spazi di vendita e laboratori per giovani creativi. Il costo di 100,00 mq comprende personale di vendita e spese generali. patrizia@skipintro.biz

Parco Sempione stabile depoca signorile, negozio 5 vetrine/show room, mq 380 con possibilit di soppalco altri150 mq da personalizzare. Tel. 3358435959

ACT UP offre le proprie competenze e uno spazio nuovissimo con zone libere e attrezzate di diversa ampiezza per attivit lavorative quali workshop, incontri, servizi fotografici e video. Milano, via Porretta 60, tel. 02 33 202056

Recentissimo loft di propriet di noto designer gi oggetto di articoli sulla stampa di settore e di servizi televisivi offresi come location per fotografi di moda e design piuttosto che per la realizzazione di riprese. Ampio, ben illuminato, disposto su due piani, variet di ambienti e situazioni, ingresso dal pian terreno vicino al passo carrabile, arredi e complementi dei designer pi famosi con numerosi pezzi unici e prove dartista. Milano zona Piazzale Lodi. Per info scrivere a: location.loft@libero.it Artmouse garage unofficina ubicata in zona fiera, ora trasformata in location. Un lungo corridoio a doppia altezza, con strisce gialle-grigie, conduce allo spazio vero e proprio: un open space di 450 mq dalla forma rettangolare. Un rettangolo luminosissimo, completamente bianco, con pavimento in resina e un soffitto alto 8 mt a volta a botte completata da tiranti, centrine e lucernai. info@artmouse.it

Centrissimo in Milano, via Verdi 2, affittiamo in splendido palazzo depoca uno spazio di 180 mq nuovissimo per eventi privati, presentazioni aziendali interne o alla stampa, meeting, riunioni, corsi, showroom temporanee, press day. Ideale anche per stage e presentazioni beauty e cosmetica. Lo spazio completo di servizi nuovissimi, impianti audio e luci, videoproiettore, pedana mobile, piccola reception allingresso, portineria 24 h. Pu essere affittato vuoto o completo di sedie, microfoni, desk allingresso. Per qualsiasi informazione: info@planetwoman.it; tel e fax. +39 02.72016174; cell. +39 3489584369

14

FASHION WORK BUSINESS NEWS

SERVIZI
AtomicA- Produzioni Video realizza video per il mondo della moda- backstage, sfilate, casting, video di eventi e manifestazioni. Grazie a una decennale esperienza nel settore e alluso delle tecnologie pi avanzate realizziamo il vostro video in tempi brevi e con budget competitivi. www.atomica.biz info@atomica.biz Tel 02 58303232 Arianna Augustoni Ufficio Stampa promozione prodotto/istituzionalemoda, food, economia Via Regina 32 - 22012 Cernobbio (CO) tel. 335.5850649 Medusa rossa Power to Creativit. Ufficio Stampa, Pubbliche relazioni servizi di marketing trade e consumer Product Placement presso gli uffici stili per aziende tessili medusa_rossa@hotmail.com cell. 3305844722

Internazionalizzazione come must e missione. Dare forma alle potenzialit inespresse delle aziende di design la mission di Adwise consulting. Per conquistare il giusto spazio sul mercato. www.adwise.mi.it

www.dooley.it per scoprire un mondo di eventi, consulenze ed idee! Creativit e qualit produttiva oltre ogni aspettativa. Clicca e contattaci!

ERRATA CORRIGE Clara Garcovich Eventi e Pubbliche Relazioni

Italian textile consulting offer different solutions

Tel.: 02 76 39 49 97 Corso Venezia, 41 Milano

to increase and to check your business: research and development

Latelier della Comunicazione: relazioni con la stampa ufficio stampa relazioni pubbliche, propone Lospitalit rivolto alle societ di arredamento, benessere e alle strutture ricettive. brunelladorigo@alice.it

ERRATA CORRIGE Show room monomarca Angelo Marani Via Fieno, 6 - 20123 Milano Tel.: 02 80 58 32 04

fabrics collection. Prodution planning. Company organization. Pedretti.Giovanni@libero.it

Confimprese discute a Milano su Marchi e Retailing nella moda


Marca e Retailing devono interagire. Questa visione del mercato rappresenta la matrice distintiva di Confimprese, lAssociazione delle imprese del commercio moderno, che oggi conta 67 imprese leader nei rispettivi settori merceologici. Non potevamo non guardare con attenzione a quanto sta avvenendo anche nel mondo della Moda, spiega Stefano Ferro, Vice Presidente di Confimprese e una lunga esperienza sia nel settore della Moda e del Lusso, sia in quello del Retail, lAssociazione sta rafforzando la sua presenza in questambito e il convegno del 18 aprile a Milano dal titolo Marca e Retailing nella moda: difficile convivenza o sinergia di successo? lo dimostra, grazie sia alla ricerca commissionata a Ispira, sia per la qualificata presenza dei relatori (Mario Moretti Polegato, Gianpaolo Fabris, Lino Fornari tra gli altri, n.d.r.). Perch il punto di vendita sta diventando cos importante per le aziende del settore della Moda e del Lusso? Nel processo tradizionale, lazienda manifatturiera, proprietaria del brand, si resa conto di non riuscire a convogliare pienamente verso il consumatore finale tutti i valori del proprio brand. Il prodotto, il design, ladvertising classico sono sotto il suo controllo, ma per cogliere a pieno lattenzione e il desiderio del consumatore vitale giungere fino allultimo stadio dellintero processo che avviene nel punto di vendita stesso. Come sta cambiando la politica delle aziende? Sta cambiando in modo accelerato e profondo: un processo di verticalizzazione in atto in molti settori. Quello del Lusso, inteso in senso lato, dalla Moda agli Accessori, alla Casa, allAuto, pi di ogni altro attraversato da questa necessit, ovvero di integrare, in modo sempre pi stretto tutti gli elementi portatori dei valori della marca (il contatto con il consumatore, la qualit del prodotto, il servizio personalizzato, ecc.) e quindi realizzare unintegrazione sempre pi intensa dei processi Logistico-Industriali con quelli di RetailingComunicazione. E questa la grande sfida.

Qual la finalit di questa sfida? Di fatto in gioco lidentit di marca, il pi importante asset di ogni azienda e, nel contempo, laspetto che pu essere pi facilmente compromesso se non tenuto sotto stretto controllo (si pensi al caso della tradizionale relazione di scambio in atto con i Retailer indipendenti). Di pari passo cresciuta laspettativa del cliente in termini di prodotto, di servizio, di qualit e di comunicazione, a cui solo lAzienda-Marca pu e deve rispondere: aumentata la complessit dellintero processo e questo si riversa sullimpresa. Il brand non pi solo un identificativo del prodotto, ma un articolato e multiforme complesso di emozioni, esperienze e aspettative che vanno governate dallimpresa e sulle quali limpresa stessa fonda la propria continuit. Quindi si tratta di un elemento di potenziale criticit? Certo. Limpatto profondo perch obbliga lorganizzazione dellimpresa a disarticolarsi e aggregarsi nuovamente in un quadro di riferimento decisamente diverso e con poche correlazioni al (consueto) processo industriale. Si tratta di riconfigurare le strutture secondo lo schema di costruzione del valore che quellimpresa persegue, dando quindi le giuste priorit ai diversi fattori del valore e del successo di marca. E inoltre fondamentale come realizzare tutto questo: deve essere ottenuto in modo compiuto, chiaro nei suoi contenuti e ruoli e attraverso un processo rigoroso e strutturato. E un intervento critico e complesso. Vanno riarticolati i processi relativi alla produzione e ai suoi tempi, allo sviluppo e al numero delle collezioni, allorganizzazione e dislocazione degli stock, al customer service, alla diversa comunicazione in relazione alle forme e ai tempi del Retailing, alla struttura e ai contenuti del punto di vendita che diventa per questo non lultimo stadio del processo, ma il fine del processo stesso dellimpresa. La relazione Marca-Punto di Vendita va quindi vista come un processo di comunicazione? E anche un processo di comunicazione, la cui esecuzione, se perfetta, trova un entusiasmante

riscontro anche in termini economico finanziari, sia nel breve che nel medio-lungo termine. Per citare un caso al di fuori del settore Moda e Lusso, la Apple, produttrice del famoso PC McIntosh, ha realizzato una rete di negozi di cui il famoso Cube di fronte a Central Park a New York solo lultimo esempio. Una formidabile presentazione dei prodotti, un ambiente con luci e immagini, spazi di formazione, il Genius Cafe che serve consulenza e suggerimenti hanno determinato flussi di traffico tali da portar le performance del negozio a livelli inaspettati . Immagino che la stretta integrazione tra Marca-Punto di Vendita comporti alti investimenti. Quale deve essere il giusto rapporto con la performance economica? Si parla di Retailing. Si deve sempre ricordare che gestire un punto di vendita un mestiereche comporta competenze specifiche e raramente possedute dallimpresa di origine manifatturiera. Un fattore chiave per il successo quello di non confondere questo modo di rappresentare la marca e limpresa con una semplice operazione di comunicazione. Questo approccio modifica lintero assetto dellimpresa che riorienta strutture e processi e la finalit rimane, comunque, quella di migliorare la performance economica e rendere meno vulnerabile la marca. Il punto di vendita deve produrre un risultato positivo e la misura stessa del successo della comunicazione di marca risiede proprio nel traffico aggiuntivo generato in esso, dallincremento di pezzi venduti, dalla cross sellingniente di pi tradizionalmente retail.

16

FASHION WORK BUSINESS NEWS

COLLEZIONISMO E VINTAGE
Ricerchiamo su richiesta per lallestimento di mostre immagini di riviste vintage anche su temi specifici. consulting@fashionwork.net A collezionisti propongo acquarelli, gouaches, disegni originali del grande illustratore di moda statunitense Joe Eula (1925-2004) realizzati per Harpes Bazar Italia e Cosmopolitan tra il 1979 e il 1992. Tel.: 339-36 31 245

Vendo fotografie moda b/n e diapositive a colori di collezioni e sfilate, provenienti da chiusura redazione (1998) di importante magazine moda internazionale. Tel.: 02 58 10 82 12

Offriamo capi e accessori vintage firmati e di sartoria per donna, uomo e bambino dagli anni 30 agli anni 80 accuratamente selezionati. Abiti da sera e da cerimonia anche a noleggio. SempreNuovo, 23870 Cernusco L. (LC), via Volta 14 tel. 039.9920254 335.8166592

VENDESI RICCO ARCHIVIO PUNTI E LAVORAZIONI DI MAGLIERIA. 300 CAMPIONI MONTATI SU CARTONCINI. UN TESORO DI SPUNTI E IDEE PER CHI LAVORA NELLA MAGLIERIA. PER INFORMAZIONI CONTATTARE: info@cinemastone.com

Cerco occhiali da sole vintage solo da donna in ottimo stato anche una collezione.

chicamiga@hotmail.it

Modulo inserzione gratuita


Volete procurarvi una nuova opportunit lavorativa? Volete acquistare, vendere o affittare un negozio, un ufficio, uno showroom, avvicinare nuovi collaboratori, stilisti, tecnici, venditori, agenti o proporvi a un'azienda o a una casa di moda? Fashion Work Business News il mezzo privilegiato e veloce per tutte le comunicazioni del settore tessile, dell'abbigliamento e della moda. L'assoluta mancanza di dispersione del messaggio rende Fashion Work Business News il pi efficace mezzo di contatto per tutti gli operatori. Se desiderate valutare GRATUITAMENTE l'efficacia di un piccolo annuncio di lavoro, affari, ricerca location, vendita stock, prestazioni di servizi, formazione, collezionismo e vintage, informatica e internet, allestimenti, macchinari e attrezzature, compilate il modulo che segue.

Via Burigozzo, 8 20122 Milano Tel. +39-02-58219546 Fax. +39-58219709 e-mail magazine@fashionwork.net

Testo (massimo 30 parole)

nome professione via e-mail firma

cognome azienda c.a.p. telefono citt fax

N.B. Indicare sempre tutti i dati richiesti, che non verranno pubblicati in quanto la nostra societ svolge funzione di segreteria e smistamento della corrispondenza generata dalliniziativa.
Ai sensi della legge 675/96, la informiamo che Fashion Work Business Club tratta e utilizza i suoi dati ai fini di direct marketing. Potr pertanto esercitare i diritti di cui allart. 13 della suddetta legge (tra i quali: cancellazione, rettifica, integrazione). Progetto grafico A R E A G R O U P M E D I A www.areagroupmedia.com - Stampa AREAGROUP MEDIA

18

FASHION WORK BUSINESS NEWS

VARIE
Principe S.p.A., societ licenziataria per borse ed accessori di Brand quali Energie, Fornarina e Cerruti 1881, lancia la nuova collezione accessori e scarpe AW 07 per Caractre in piu di 20 paesi tra cui lItalia. Principe sar presente al MIPEL con tutti e 4 i Brand (15 - 18 marzo pad .12 - B45, B51- C46,C52) www.principe.it Showroom, con sede a Milano e specializzato da oltre 30 anni nellabbigliamento Uomo/Donna e negli accessori, valuta il possibile ingresso nella sua location di marchi italiani e stranieri che producono linea di abiti molto fashion di produzione italiana o estera; linea di maglieria realizzata nei filati pi nobili e con spiccato gusto fashion/trendy; accessori vari (tra i quali scarpe di ottima fattura) per distribuzione italiana e/o estera. Gli interessati possono inviare il proprio business plan: FASHION SHOWROOM M&C CALEFFI Via privata F. Bartolozzi, 20 20137 Milano Tel.: 02-70.00.23.90 email: modestocaleffi@tin.it Noleggio e vendo smoking, tight, frac e abiti da sposo da uomo. Venice Sposi showroom Mestre effettuiamo il noleggio anche a distanza in tutta Italia per tre giorni. Cauzione non richiesta. Tel.: 349-59.15.838 Studio Stands srl propone espositori, totem, portadepilant, display per la comunicazione visiva ideale per punti vendita, fiere, showroom www.espositore.biz www.studiostands.it

Si eseguono lavori di sartoria: orlo, accorciare, stringere, allargare, cambio cerniera, ecc. Tel. 349 3252006 elleflace@katamail.com

Offro tappeto in pelle di mucca classico tricolore (bianco/nero/marrone) Lavorato in Italia su grezzo di provenienza europea. Tel 0444453300

La Camera di Commercio di Prato ha creato un servizio di incontro domanda-offerta per stilisti e imprese del settore moda denominato Vetrina Giovani Stilisti. Per informazioni www.po.camcom.it fashionbook@po.camcom.it

www.vegitalinastyle.it dopo mesi di intenso lavoro finalmente on-line il sito della nuova collezione di scarpe dedicata al mondo vegetariano.

Vendo piccolo stock di abiti donna Dolce&Gabbana e Disquared taglia 38/40 info struffy75@alice.it

Ricerca di licenziatari Stiamo organizzando la 4 edizione del Fashion Week Models Management, rassegna e concorso di stilisti. INFO@MODELSMANAGEMENT.IT Email: info@ninozarcone.it per marchi affermati o da affermare. Settori di specializzazione: Profumi, Cosmetici, Make up, Pelletteria, Occhiali, Orologi, Gioielli fashion, accessori moda.

Servizi specializzati per lEuropa dellEst, registrazione dominio www.nomeazienda.ru, realizzazione website russo, indicizzazione sito, hosting, invio newsletter,

SHOW ROOM PER EXPORT RICERCA PRODUTTORI PICCOLI ITALIANI CON FORTE QUALITA ARTIGIANALI, STORIA E TRADIZIONE E CAPACITA DEL MESTIERE E CON CARATTERIZZAZIONE DEL PRODOTTO, GUSTO E RAFFINATEZZA, SPECIALMENTE ACCESSORIO E MAGLIERIA UOMO TARGET 25 - 45 ANNI, CHE SIANO INTERESSATI A COMMERCIALIZZARE IL PRODOTTO AD UNA CLIENTELA DI NICCHIA. VALUTIAMO COLLEZIONI DA INSERIRE SCRIVERE A: alexital16@libero.it CON DESCRIZIONE LINEA E ALCUNE FOTO.

Cerco cappelli di Borsalino uomo e donna anni 70 80 e 90. Solo originali. Chia.violet@virgilio.it

corrispondente estero, traduzioni, assistenza per contratti di importazione, preventivazione costi, realizzazione stand, assistenza hostess,

Un marchio maschile di grande immagine e dai segni distintivi molto forti ed originali, con una precisa strategia, formula, filosofia ed appeals di un progetto di successo, cerca accordi di licenza nei vari settori. Il nostro core business il Knitwear e lo Sportwear. Email: info@ninozarcone.it

Vendo Borsa Bulgari rosa in pelle e tessuto con scatola e certificato di autenticit 340/0039382 Contattare dopo il 30 gennaio

prenotazione alberghiera, creazione pubblicit, piano media.

info: www.advantage.it