Sei sulla pagina 1di 2

Massimo Teodorani * La Mente Creatrice Dall'Universo Fisico alla Vita Intelligente Macro Edizioni Collana Scienza e Conoscenza "Questo

libro poteva nascere solo come spunto da un altro libro: 'E Dio cre la mente' di Fiorella Rustici (pubblicato da Macro Edizioni, 2008)" Pu la fisica penetrare il meccanismo della creazione? Come interagisce la nostra mente con la materia che ci circonda? Esiste davvero un confine tra scienza e sp iritualit? Secondo il noto astrofisico Massimo Teodorani, esistono forti analogie tra l'atto mentale della creazione e quanto accade nell'universo fisico. Le sue ultime ricerche, condotte alla luce di approfondite conoscenze di fisica e cosm ologia, mettono in evidenza che le manifestazioni della materia e dell'energia i n cui viviamo non rappresentano altro che uno specchio o una eco di quanto si ri tiene sia avvenuto nella mente divina. In queste pagine di grande fascino, l'aut ore di libri come "Entanglement" o "Sfere di luce" si interroga con grande consa pevolezza sulla possibilit di fondare una fisica nuova, una fisica che possa spie gare scientificamente anche ci che fino a oggi stato riservato alla sfera della f ilosofia e della teologia, della religione e della spiritualit. "Ora, in che modo pu venire a formarsi ' energia condensata' proprio dall e spirali di cui parla F.R., al'epoca cosmica a cui lei le riferisce? Per poter cercare di capire tutto questo bisogna per forza fare un confronto con quello ch e i modelli della cosmologia attuale ci dicono sulla formazione della materia. E , tanto per incominciare, parliamo subito di un grande mistero, nell'ambito dell a fisica particellare stessa quando viene applicata alla cosmologia: per quale r agione ad un certo punto la materia (inizialmente in forma di quark) ha finito p er prevalere sull'antimateria (inizialmente in forma di antiquark) al fine di pe rmettere all'universo di materia come lo conosciamo di esistere? Non lo sappiamo . Sappiamo solo che la nascita della materia stata causata da una improvvisa 'ro ttura della simmetria' tra materia e antimateria, quella che appunto permetteva l'esistenza di un universo fatto di sola energia, e questo avvenuto in contempor anea con il graduale disaccoppiamento delle interazioni fondamentali (interazion i elettromagnetica, nucleare forte, nucleare debole e gravitazionale) di pari pa sso con il passaggio da una fase di ordine (simmetria) ad una fase di disordine o entropia. E' come se l'Universo avesse effettuato all'improvviso una scelta de cisa, che per stata quella a creare l'Universo come lo conosciamo. E la ragione p er la quale tutto questo accaduto un totale mistero anche per la fisica attuale. " KarmaStampa ACQUISTA www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop=1695&isbn=8862290225

ufficiostampa@gruppomacro.net Pu la fisica penetrare il meccanismo della creazione? Come interagisce la nostra mente con la materia che ci circonda? Esiste davvero un confine tra scienza e sp iritualit? Secondo il noto astrofisico Massimo Teodorani, esistono forti analogie tra l'atto mentale della creazione e quanto accade nell'universo fisico. Le sue ultime ricerche, condotte alla luce di approfondite conoscenze di fisica e cosm ologia, mettono in evidenza che le manifestazioni della materia e dell'energia i n cui viviamo non rappresentano altro che uno specchio o una eco di quanto si ri tiene sia avvenuto nella mente divina. In queste pagine di grande fascino, l'aut ore di libri come "Entanglement" o "Sfere di luce" si interroga con grande consa pevolezza sulla possibilit di fondare una fisica nuova, una fisica che possa spie gare scientificamente anche ci che fino a oggi stato riservato alla sfera della f ilosofia e della teologia, della religione e della spiritualit. Pu la fisica penetrare il meccanismo della Creazione?

Come interagisce la nostra mente con la materia che ci circonda? Esiste davvero un confine tra scienza e spiritualit? Secondo il noto astrofisico Massimo Teodorani, esistono forti analogie tra l atto mentale della Creazione e quanto accade nell Universo Fisico. Le sue ultime ricerc he, condotte alla luce di approfondite conoscenze di fisica e cosmologia, metton o in evidenza che le manifestazioni della materia e dell energia in cui viviamo no n rappresentano altro che uno specchio o una eco di quanto si ritiene sia avvenu to nella Mente Divina. Misteriosi costruttori celesti potrebbero aver aiutato il processo della Creazione , mentre avanzatissime civilt di altri mondi potrebbero proseguirne tuttora l opera , interagendo con l uomo allo scopo di risvegliarlo alla sua vera natura divina. In queste pagine di grande fascino, l autore di libri come Entanglement o Sfere di luce si interroga con grande consapevolezza sulla possibilit di fondare una fisi ca nuova, una fisica che possa spiegare scientificamente anche ci che fino a oggi stato riservato alla sfera della filosofia e della teologia, della religione e della spiritualit. Nel libro di Massimo ho visto l arte. L arte dello scienziato. Lo consiglio vivamente. Leggendolo, spero che in molti possano vivere ci che ho vissuto io, un esperienza che mi ha riportato indietro a un passato ormai lontano, dove scienza e spiritualit non erano ancora divise. Fiorella Rustici, ricercatrice spirituale la cui teoria delle meccaniche mentali ha ispirato questo libro