Sei sulla pagina 1di 24

weld+vision

IL MAGAZINE DI FRONIUS
2.04

IL MONDO TRA 25 ANNI:


la chiave del futuro: la nanotecnologia PROCESSO CMT: una nuova dimensione della tecnologia di saldatura COLLEGAMENTO ECCEZIONALE: un ponte tra est e ovest DETROIT: la citt dellauto fa sempre tendenza

I dirigenti da sinistra verso destra Herbert Mhlbck Klaus Fronius Brigitte Strau Volker Lenzeder Elisabeth Engelbrechtsmller-Strau Heinz Hackl

Editoriale
Questo numero di weld+vision si occupa di tendenze. Non un caso che la sua uscita coincida con il lancio di un nuovo prodotto Fronius. Fronius come leader tecnologico ha molto da dire, soprattutto per quanto riguarda le tendenze future nel campo della tecnologia di saldatura. Per saperne di pi, basta leggere le pagine da 7 a 11. Troverete anche un interessante contributo sul Festival Ars Electronica di Linz/Austria. Il motto del festival 2004 Timeshift Il mondo tra 25 anni potrebbe benissimo essere il titolo di questo numero. Ars Electronica ha analizzato le tendenze nel campo dellarte, della societ e della tecnologia negli ultimi 25 anni e ha arrischiato una previsione sui prossimi 25 anni. Con un collegamento alla promettente nanotecnologia. Buona lettura e buona immersione nel mondo del futuro.

Indice generale
3-6
Nota a margine del frontespizio: Saluti dal NanoScience and Technology Center di Linz (NSTL), della Johannes Kepler Universitt. Sotto il microscopio a scansione elettronica le superfici dei cristalli rivelano la loro struttura atomica, un tassello in pi per il cammino dei ricercatori verso la tanto sospirata manipolazione della materia. Lobiettivo quello di creare tra laltro caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche dei materiali completamente nuove. Un settore di ricerca rivoluzionario e destinato a nuovi importanti sviluppi, in cui Fronius avr sicuramente voce in capitolo. Qui in Fronius infatti, come dimostra la storia di copertina di questo numero di weld+vision, ci poniamo sempre la domanda: come sar il nostro mondo e il mondo della tecnologia tra 25 anni? Impressum: weld+vision il magazine dei clienti Fronius International GmbH Grafica: reklamebro GmbH Immagini sulla nanotecnologia: Johannes Kepler Universitt Responsabile del contenuto: Fronius International GmbH, Buxbaumstrae 2, A 4600 Wels, sales@fronius.com, www.fronius.com Si deciso allinterno del testo di omettere il contrassegno di nome e marchio di fabbrica registrati. Lassenza di tale contrassegno non significa che tali nomi o marchi non siano registrati ai sensi della legge sui prodotti e i marchi di fabbrica.

Titolo La nanotecnologia la strada del futuro Panorama R&S Novit: nuovo processo di saldatura Cold Metal Transfer, gestire alla perfezione i dati di saldatura, processo TIME digitalizzato

7-11

12-13 14-19

In breve Le ultime notizie in casa Fronius Il caso del giorno Miglioramento dei Processi di Vendita e di Assistenza (VSP), costruire ponti con VarioStar, EFM Machinery BV e la saldatura di acciai inossidabili

20-21 22-23

Lazienda Vision che aprono le strade al successo La rubrica dei viaggi In aereo nella citt dellauto: Detroit

Rimescolamento di piani
COSA CI REGALERANNO I PROSSIMI 25 ANNI?

Timeshift Il mondo tra 25 anni era questo il titolo del Festival Ars Electronica di Linz di questanno. Levento stato caratterizzato dal lancio di una testa di ponte tra passato e futuro, analizzando le tendenze nellarte, nella tecnologia e nella societ che hanno contraddistinto gli ultimi 25 anni e che disegneranno il prossimo quarto di secolo. L interdisciplinarit una caratteristica peculiare di questo Festival, una tendenza che segner anche il prossimo futuro. La tecnologia chiave nel processo di sviluppo futuro sar la nanotecnologia, che come la nostra copertina chiarisce rivoluzioner limmagine delle scienze naturali. Se Ars Electronica ci anticipa il futuro con il tema Timeshift, Fronius non da meno: le sue innovazioni nel settore della tecnologia di saldatura sono esemplificative del suo contributo al futuro.

Fronius 2004

Titolo

Lancio questo maledetto specchietto retrovisore fuori dal maledetto finestrino, perch non voglio sapere da dove vengo, ma solo dove sto andando, sembra abbia affermato il famoso architetto Frank Lloyd Wright negli anni Trenta parlando del 20 secolo, dopo avere effettivamente staccato e gettato dal finestrino lo specchietto retrovisore della sua auto. Che aneddoto fantastico! Anche il Festival Ars Electronica si proposto di lasciare qualcosa alle spalle, cose di non poco conto a dire il vero, per esempio la scoperta della doppia elica del DNA, la pecora Dolly clonata, la codifica e il brevetto dellintero genoma umano, la scoperta del transistor, lera delle simulazioni digitali, la nascita di Internet e lascesa dei telefonini e dei giochi da computer. Una buona dose di futuro insomma, che gi possiamo guardare per dal nostro retrovisore.

sempre di pi in considerazione gli effetti della fisica quantica. La nanotecnologia si distingue per essere un gioco dinsieme di molti settori di conoscenza specializzati. In essa convergono leggi fisiche, caratteristiche chimiche e principi biologici; i confini tra meccanica, informatica, biologia e chimica vengono superati. Per questo le possibilit di impiego della nanotecnologia sono molteplici: ulteriore miniaturizzazione dellelettronica dei semiconduttori e delloptoelettronica, lotta ai tumori, manipolazione programmabile della materia a livello atomico, creazione di materiali innovativi. Classi di materiali completamente nuove determineranno una reinvenzione della natura: anzich il silicio saranno molecole organiche a costituire il cuore dei computer ultraleggeri del futuro. Ulteriori livelli toccati dalla nuova tecnologia sono la medicina molecolare, le ricette per non invecchiare, Tissue Culture, Genfood e clonazione.

intelligenza artificiale, integrati in sistemi pi complessi. Ne un esempio lindustria automobilistica. Lelettronica controlla per es. la velocit di rotazione delle singole ruote. difficile per noi vedere tale tendenza. Il computer come macchina che programmiamo e che dipende da noi per funzionare, scomparir per sempre di pi. Altro esempio: i chip RFID (radio frequency identification). Si tratta di chip che offrono una nuova alternativa ai codici a barre attualmente in uso. I microchip con trasmettitore, integrati in ogni singolo prodotto, vi possono rimanere anche per lintera durata di vita del prodotto stesso. Allinterno del prodotto vengono salvate tutte le sue caratteristiche, ma anche informazioni interessanti sullutilizzatore. Le possibilit sono esaltanti industria e commercio festeggiano, ma noi come dovremmo reagire? Unaltra tendenza, che il Festival Ars Electronica ha evidenziato, la massiccia diffusione della tecnologia nei pi svariati settori della vita (si veda la cultura della comunicazione odierna via SMS o Email). Timeshift ha preso in considerazione un intervallo di 50 anni. Questo periodo ha consentito di analizzare in maniera ottimale lo sviluppo in corso. Soprattutto per sono state prese in considerazione le singole tendenze sotto diversi punti di vista, e sono state commentate criticamente. stato entusiasmante. Molto entusiasmante. Ma si tratta di interessanti opportunit o di rischi da non correre? Ciascuno ha una propria personale risposta. Per consultare tutti i contributi, le relazioni e i discorsi, visitare il sito www.aec.at/timeshift.

in arrivo la prossima rivoluzione tecnologica?


Il mondo cambiato drasticamente negli ultimi anni. Ma davvero le nuove tecnologie cambieranno cos a fondo la nostra vita? Se si guarda alle diverse discipline scientifiche che fino a oggi hanno portato avanti le proprie attivit in maniera assolutamente distinta luna dallaltra, la risposta s, senza esitazione. La tecnologia chiave del futuro, a detta di molti la nanotecnologia, determiner una vera e propria rivoluzione. Con nanotecnologia si intende una gamma di tecnologie che si occupa di strutture e processi nella scala di grandezza dei nanometri. Un nanometro un miliardesimo di metro e contraddistingue un intervallo limite, in cui le caratteristiche superficiali rispetto alle caratteristiche volumetriche dei materiali giocano un ruolo sempre maggiore e in cui si devono prendere

Il computer indispensabile
Tutti i settori della vita saranno interessati; ma si tratta di interessanti opportunit o di rischi da non correre? Comunque sia, non sar solo la scienza a sperimentare un riavvicinamento tra le discipline: il rimescolamento di piani interesser sempre di pi anche altri campi: tecnologia, cultura, societ. Ma questi campi sono distinguibili? Oggi si possono fare tali distinzioni? C qualcosa che oggi si pu dire appartenga decisamente alluna o allaltra classe? E in passato com era la situazione? Per esempio uninnovazione sar la scomparsa del computer come singolo apparecchio a s stante. I computer oggi sono praticamente ovunque con la loro

Titolo

Prok. Mag. Heinz Hackl, Direttore Ricerca & Sviluppo di Fronius International GmbH

Il mondo della saldatura tra 25 anni:


Come sar la tecnologia di saldatura nel prossimo quarto di secolo? Fronius avr sicuramente voce in capitolo nel disegnare il futuro. Ecco alcune anticipazioni sugli sviluppi che ci attendono: - Miniaturizzazione dei componenti di sistema grazie ai progressi dellelettronica e della tecnologia digitale (un generatore grande quanto una scatola delle scarpe?) - nuovi progetti di comando incl. integrazione di importanti funzioni di comando nella torcia di saldatura (possibilit di comandare lintero processo di saldatura sul posto) - spostamento degli attuali limiti prestazionali (spessori delle lamiere pi sottili con prestazioni di deposito di materiale pi elevate) - arco voltaico comandato (un controllo sempre migliore dellarco voltaico consente capacit completamente nuove, per es. processo CMT)
Ars Electronica 2004 sopra: Moving Thoughts Human Computer Interface: flussi del cervello, che comandano direttamente un computer. sotto: Listening Post Ogni notizia che emerge in questa installazione stata scritta solo pochi secondi prima in una chat, in un Message Board o in un forum, da qualche parte nella Rete. Le visualizzazioni di testo e un sistema audio riflettono questa comunicazione globale.

- sviluppo di nuove varianti del processo (a livello di maggiore efficienza o di altre applicazioni, per es. il collegamento di acciaio con alluminio)

Fronius 2004

Titolo

Impianto di epitassia nella camera controllata dellIstituto per fisica dei semiconduttori e dei solidi della Johannes Kepler Universitt di Linz. Con questo impianto le eterostrutture di semiconduttori vengono separate con precisione, secondo la posizione atomica. Striped Phases di Cu/CuO in risoluzione atomica. Lega superficiale di Co/Co in risoluzione atomica. Entrambe le immagini sono state ottenute con un microscopio a scansione a effetto tunnel. Cristalli organici con suddivisione ad ago per applicazioni ottiche. Nanostrutture di semiconduttori realizzate con fotoincisione, per applicazioni laser. Precipitazioni di carburo di silicio delle dimensioni di 5nm in un cristallo di Si. Microscopia elettronica in trasmissione (TEM) con risoluzione atomica. Posizionamento di elettrodi per un cosiddetto Single-Electron-Transistor (SET) prodotto con litografia a fascio di elettroni.

Nanotecnologia
Un nanometro (dal greco nanos = nano) la miliardesima parte di un metro. Per avere unidea delle dimensioni delle nanostrutture, si pu pensare al paragone tra un pallone da calcio e la Terra. Con nanotecnologia si intende la produzione di materiali e sistemi con misure nellintervallo di scala dei nanometri. Con la modifica della materia nella scala dei nanometri si spera di ottenere migliori caratteristiche, sia ottiche, sia elettriche, sia chimiche, sia meccaniche. Alla Johannes Kepler Universitt di Linz/Austira, dallinizio degli anni Novanta si effettuano progetti di sviluppo sul tema scienza e nanotecnologie, originariamente riservati allarea di studio della fisica. Oggi c un NanoScience e Technology-Center con una rete di conoscenze sulle nanotecnologie molto vasta, arricchitasi negli anni. Lofferta di studi universitari incentrata sullinterdisciplinarit della nanotecnologia. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.nanoscience.at.

Titolo

A qualcuno piace freddo


IL NUOVO PROCESSO DI SALDATURA CMT: LULTIMO RITROVATO NEL CAMPO DELLA TECNOLOGIA DI GIUNZIONE DEI MATERIALI Vi sono materiali o applicazioni che non sopportano il costante apporto di calore di un processo di saldatura. In tali situazioni si costretti a non avvalersi di alcuni processi di giunzione dei materiali e a rinunciare ai vantaggi della saldatura. Dora in poi la musica cambier decisamente. Fronius ha inventato un processo geniale, che apre nuove strade e possibilit finora insperate. CMT Cold Metal Transfer. Le caratteristiche di questo processo: caldo, freddo, caldo, freddo, caldo, freddo. Ci che sembra cos facile, in realt ha richiesto cinque anni di intenso lavoro di ricerca. Ora il sistema pronto per essere prodotto in serie.

Fronius 2004

Panorama R&S

Giunto brasato con processo CMT tra una lamiera zincata a caldo e una zincata galvanicamente. Spessore lamiere 1,0 mm filo dapporto CuSi3.

Saldatura ad angolo di una lamiera AlMg3 con spessore 1 mm, velocit di saldatura 2,0 m/min.

Saldatura di testa realizzata senza supporto su una lamiera AlMg3 da 0,8 mm di spessore.

Brasatura MIG e saldatura MIG/MAG senza spruzzi; giunture di lamiere sottili a partire da 0,3 mm, anche in saldature di testa, senza supporto del bagno di fusione e senza spruzzi; collegamento di acciaio con alluminio. Sono tutte situazioni tipiche in cui il calore pone drastiche limitazioni. Per queste applicazioni ora stato inventato il processo CMT. Un processo rivoluzionario.

di calore viene immediatamente ridotto. Caldo, freddo, caldo, freddo, caldo, freddo. Da questa caratteristica deriva anche la terza importante differenza. La continuit data dal movimento costante avanti e indietro del filo. Questo movimento supporta durante linterruzione di corrente il distacco delle gocce. Risultato: un trasferimento di metallo senza spruzzi. Grazie a queste tre differenze, sono possibili applicazioni che prima si potevano realizzare solo con grosse spese.

riuscito un eccezionale passo avanti, che segner profondamente la tecnologia di saldatura del futuro.

Nuovo range di applicazioni


IIl lavoro di ricerca sul processo CMT fu messo in moto come spesso accade in Fronius da un cliente. Si doveva saldare un pezzo minuscolo, impossibile da lavorare con procedimenti standard di saldatura per fusione. In Fronius scatt immediatamente la caccia alla soluzione giusta, accompagnata dalla classica affermazione ci devessere un modo. Come si visto, un modo cera. E non solo uno. Ora si aprono anche nuove opportunit di applicazione, con limpiego automatizzato. Per esempio, il collegamento di lamiere sottili (da 0,3 mm) senza supporto del bagno di fusione, senza rifinitura, senza spruzzi. Le saldature a vista nel settore automobilistico. O addirittura, la saldatura dellacciaio con lalluminio, che finora era molto costosa.

Unalternanza caldo-freddo per il materiale


La prima importante differenza rispetto alla saldatura con arco voltaico corto che il movimento del filo integrato direttamente nella regolazione del processo. La regolazione digitale del processo riconosce uninterruzione di corrente e supporta il distacco delle gocce, grazie al richiamo del filo. Il comando avviene in digitale. Il filo va avanti e indietro, avanti e indietro. Ed eccoci gi alla seconda differenza: il trasferimento di metallo si ottiene quasi senza corrente. Il filo si muove in avanti e non appena avviene linterruzione di corrente, viene nuovamente retratto, automaticamente. Larco voltaico stesso porta con s nella fase di bruciatura solo pochissimo calore e subito dopo lapporto

C unulteriore differenza: il rapido movimento avanti e indietro ha imposto la ricerca di strade completamente nuove dal punto di vista tecnologico per le torce di saldatura per robot. Se da un lato vi sono due azionamenti del filo, lanteriore, che fa avanzare e ritrarre il filo fino a 70 volte al secondo (SyncroPuls solo fino a 5 volte) e il posteriore, che allontana il filo, dallaltro viene attivata contemporaneamente la cosiddetta memoria cuscinetto del filo, per disaccoppiare luno dallaltro i due azionamenti e per mettere a disposizione ulteriori capacit di memoria. CMT un processo disponibile per la prima volta in tutto il mondo, assolutamente esclusivo. A Fronius

Panorama R&S

Il wire buffer funge da volano e disaccoppia il motore di traino e di spinta assicurando un movimento del filo costante e preciso.

Compatto e pratico. Integrabile in ogni sistema, la guaina guidafilo si sostituisce in modo semplice e rapido.

Il nuovo tensionatore montato sulla torcia di saldatura garantisce una forza costante ed una pressione riproducibile.

Il pacchetto di successo
Il processo CMT una soluzione assolutamente innovativa. stato quindi necessario rivedere tutti i componenti del sistema, e adeguarli al processo CMT, sincronizzandoli l'uno con l'altro. Chiaramente, il freddo di cui parliamo relativo. Paragonato per con gli apporti di calore che si hanno nei consueti processi MIG/MAG, il CMT un processo a freddo. Fatto completamente nuovo e caratteristico del CMT il movimento del filo integrato nella regolazione del processo. Durante lintera saldatura, il filo si muove costantemente avanti e indietro e si ottiene quindi un minore apporto di calore, con tutti i vantaggi che ci comporta per molte applicazioni.

CMT linnovazione che viene dal freddo.

1. Generatore TPS 3200 / 4000 / 5000 CMT Generatore con inverter MSG completamente digitalizzato, con comando tramite microprocessore e controllo completamente digitale (320 / 400 / 500 A), dotato di pacchetto di funzioni integrato per il processo CMT. 2. Comando a distanza RCU 5000i Unit di comando a distanza con display di testo completo, monitoraggio dei dati di saldatura con funzione Q-Master, guida per l'utente semplice ed intuitiva, struttura a menu sistematica, gestione utente. 3. Dispositivo di raffreddamento FK 4000 R Robusto e affidabile, garantisce un raffreddamento ad acqua ottimale della torcia di saldatura del robot. 4. Interfaccia per robot Idonea per tutti i robot presenti sul mercato, a comando digitale, analogico o tramite Fieldbus.

5. Avanzamento del filo VR 7000 CMT Avanzamento del filo con regolazione digitale per tutte le confezioni di fili disponibili sul mercato. 6. Robacta Drive CMT Torcia di saldatura per robot compatta, con regolazione digitale, senza riduttore, con servomotore CA altamente dinamico. Per un avanzamento del filo esatto e una pressione di contatto costante. 7. Memoria cuscinetto del filo Disaccoppia i due azionamenti del filo e mette a disposizione una quantit di filo supplementare che consente al motore anteriore di lavorare senza sforzo solo per vincere l'inerzia del filo stesso. Da montare preferibilmente su un bilanciatore o in alternativa sul terzo asse del robot. 8. Alimentazione del filo

1000 m

Unione CMT dacciaio ed alluminio. Saldato nel lato dellalluminio, brasato nel lato dellacciaio.

Fronius 2004

Panorama R&S

Tutto sotto controllo


IN CHE MODO DA UNOPERAZIONE DI SALDATURA NASCE UN LAVORO DOCUMENTABILE DALLA A ALLA Z? Raccogliere, salvare, valutare, documentare, visualizzare, analizzare, correggere, trasmettere e cos via. Lutilizzatore ha il suo da fare con i dati di saldatura. Per non parlare del fatto che il processo di saldatura stesso ci che scatena tutta questa serie di operazioni deve anche essere molto semplice da comandare. Fronius offre numerosi strumenti, per svariate operazioni.
Con RCU 5000i i dati di saldatura vengono documentati localmente e analizzati centralmente.

A livello di documentazione dei dati di saldatura, due sono le modalit standard: documentazione centrale e locale. Fronius ha una soluzione per entrambe.

Alcuni esempi: - Stesura e gestione di lavori - Monitoraggio del processo online con funzionalit Q-Master - Gestione utente altamente flessibile in base al profilo utilizzatore - Assegnazione di autorizzazioni di accesso tramite chiave transponder senza contatto - Salvataggio dei parametri di saldatura per documentazione e analisi Il vantaggio pi grande per lutilizzatore il display grafico in grado di visualizzare per intero il testo nella lingua desiderata, quindi senza abbreviazioni, senza codici, ecc.; e la guida a menu, quella tipica dei PC.
Con WeldOffice i dati di saldatura provenienti da tutti i generatori vengono raccolti, visualizzati, analizzati e archiviati centralmente.

Documentazione centrale dei dati


Le cose stanno invece diversamente con WeldOffice, un software che invia tutti i dati di saldatura e telemetria di pi impianti di saldatura a un computer centrale, per raccoglierli, archiviarli e analizzarli. Il software anche provvisto di sistema integrato che fornisce segnali di avvertimento.

Documentazione locale dei dati


Con lunit di comando remota RCU 5000i si possono salvare i dati di saldatura localmente, su una SmartMedia Card. E tramite questa, i dati di saldatura possono essere trasferiti con facilit su un PC, rendendo quindi disponibili i dati anche centralmente. La RCU 5000i ununit di comando remota, che offre direttamente sul posto, ossia dove si effettua la saldatura, un gran numero di funzionalit intelligenti.

10

Panorama R&S

Digital TIMEs
IL PROCEDIMENTO DI SUCCESSO AD ALTO RENDIMENTO CON NUOVA TECNOLOGIA

Saldatura a X in posizione a vaschetta Saldatura man. Tensione di sald. Corrente di sald. Avanzamento filo Velocit di sald. Consumo mat. fuso 1-2cordone 28-32 Volt 240-300 A 9-12 m/min 40-50 cm/min 4,8-6,4 kg/h Saldatura man. Tensione di sald. Corrente di sald. Avanzamento filo Velocit di sald. onsumo mat. fuso 3-4 cordone 33,5-38 Volt 320-380 A 15-18 m/min 74-80 cm/min 6,0-9,6 kg/h

Saldatura dangolo in posizione orizzontale a 5 Saldatura man. Tensione di sald. Corrente di sald. Avanzamento filo Velocit di sald. Consumo mat. fuso 1-2 cordone 37 Volt 330 A 15 m/min 65 cm/min 8,0 kg/h

Angolo di apertura 50, fessura 2 mm, senza finitura al vertice

Quale saldatore non conosce il classico procedimento ad alte prestazioni MAG per saldatura manuale? Stiamo parlando del processo TIME, un procedimento di saldatura che combina elevatissima economicit e impressionante qualit della saldatura. A suo tempo si trattava di un processo sensazionale, oggi un successo consolidato. Dallinizio del prossimo anno il processo sar completamente digitalizzato.
La storia di successo del processo TIME ha inizio nel 1990. A quel tempo Fronius ottenne una richiesta da parte di un cliente in Giappone. Il cliente chiese a Fronius se era possibile realizzare dispositivi di avanzamento del filo con una velocit di avanzamento superiore a quella standard, ossia pari a 20 m/min. Fronius si mise subito allopera ed elabor un dispositivo da 30 m/min era nato il processo TIME. Riscosse subito un enorme successo. Secondo la definizione generale, si parla di saldatura ad alte prestazioni con acciaio quando la velocit di avanzamento del filo superiore a Con il processo TIME, Fronius riesce a raggiungere velocit di avanzamento del filo di 30 m/min e una velocit di saldatura fino a un terzo superiore. In quasi tutte le posizioni di saldatura. Tale aumento di produttivit e il vantaggio economico che ne deriva ancora oggi un fattore di grande importanza nella saldatura manuale. Il tutto in stretta relazione con la miscela di gas. Allinizio degli anni 90 Fronius lavorava con una miscela di gas di protezione speciale brevettata in Giappone, molto pi costosa. Oggi vi una serie di gas di Grazie alla digitalizzazione del processo TIME, il procedimento diverr ancora pi attraente. Tutti i vantaggi della tecnologia digitale, come la riproducibilit dei risultati, la qualit della saldatura, la facilit di aggiornamento e di utilizzo ecc., saranno disponibili dallinizio del prossimo anno anche per il processo TIME. Digital TIME un successo annunciato. 15 m/min, o quando il consumo orario di materiale fuso superiore a 8 kg/h. protezione pi conveniente per il processo TIME, per es. con la composizione: 3 % O2 / 25 % He / 72 % Ar.

Dal 2005 il processo TIME diverr ancora pi interessante

Fronius 2004

Panorama R&S

11

News
Fronius triplica la produzione nel settore fotovoltaica Il processo KVP in campo da maggio
Dopo un lavoro di progettazione di 1 anno, ora in via di attuazione il processo di miglioramento continuo (KVP) ideato da Fronius. Chiave di volta di tale processo l organizzazione ogni settimana di un incontro di squadra in cui si analizzeranno sistematicamente nuove idee e soluzioni da mettere in pratica. Ci consentir di sfruttare appieno il
Lenergia solare: un vero e proprio boom

Acctiva Flash, in massima affidabilit nei test di officina


Oggi la maggior parte dei guasti alle auto che vengono portate in officina interessano il sofisticato sistema di collegamenti tra software e sensori. L'elettronica ormai il principio da cui dipende il funzionamento dell intero veicolo. Va da s quindi che per eseguire i lavori di riparazione necessario eseguire controlli che interessano svariate funzioni e servomotori: DVD, navigatore satellitare, ABS, climatizzatore, sensore del bagnato, servosterzo, alzacristalli, impianto di pulizia dei proiettori, portellone del bagagliaio ecc. Tali controlli possono sollecitare eccessivamente la batteria a causa dell elevato consumo di corrente. In questi casi disporre di un alimentazione di corrente supplementare fondamentale. Fronius si concentrata su tale necessit e ha sviluppato in combinazione con operatori del settore automobilistico Acctiva Flash un dispositivo che insieme un caricabatteria e un alimentatore per autoveicoli. Acctiva Flash garantisce la massima affidabilit per tutte le fasi di test in officina.

potenziale di miglioramento insito nell ambiente di lavoro. Tali miglioramenti potranno venire dal prodotto, dai

La tendenza a passare agli impianti a energia solare sta vivendo questanno una crescita straordinaria. soprattutto l'ondata di richieste provenienti dalla Germania ad avere spinto Fronius ad ampliare di un ulteriore 200% la capacit di produzione di inverter. L'azienda aveva deciso di raddoppiare le proprie capacit produttive gi un anno in seguito al fortunato lancio della serie IG di FRONIUS. Nonostante lampliamento della produzione, le consegne sono gi tutta prenotate fino alla fine dellanno. Tale forte richiesta dovuta anche al miglioramento delle condizioni di trasporto, alle nuove classi di potenza introdotte a inizio anno, 4 kW o 6 kW, ai citati dispositivi della serie IG e al progetto MIX.

processi di lavorazione, o anche dalla configurazione dell ambiente di lavoro stesso. I team che si occupano del processo KVP sono attualmente sette. Altri dieci gruppi saranno inaugurati a breve. L obiettivo del processo KVP il continuo miglioramento dell ambiente di lavoro, l aumento del flusso di lavoro e la soddisfazione dei collaboratori. In ultima analisi, tali miglioramenti si ripercuoteranno positivamente sull affidabilit delle consegne e sulla qualit del prodotto... e tutto vantaggio dei clienti.

Le ultimissime novit sul mondo della saldatura gratis


Visitando il sito www.fronius.com possibile abbonarsi alle nostre newsletter mensili, per restare aggiornati su tutte le attivit di Fronius e sulle novit in generale del settore. Le newsletter disponibili riguardano i seguenti argomenti: tecnologia di saldatura,
Le consegne di inverter , nonostante il previsto ampliamento della produzione, sono gi prenotate fino a Natale

Le fiere da non perdere


Beijing Essen Welding: 10.13.11.2004, Pechino, Cina AWS Welding Show: 26.28.4.2005, Chicago, USA 59a Assemblea annuale dell International Institute of Welding: 28.8.2.9.2005, Quebec City, Canada Saldatura e taglio: 12.17.9.2005, Essen, Germania

sistemi per caricabatterie, elettronica solare, aziende.

12

In breve

Fronius sostiene in Austria le nuove generazioni di saldatori

Fronius Slovacchia: una conferma

Axson apre la Robot Welding School

Fronius si congratula con le giovani promesse nel campo della saldatura

In Slovacchia, assistenza di elevata qualit anche presso lo stand

Le nuove aule per i corsi di formazione a Gteborg

A maggio 2004 si tenuta a Vienna la quarta edizione del master in saldatura per giovani talenti austriaci. LIstituto per la Promozione dellEconomia e le Camere di Commercio Austriache hanno patrocinato questa sfida nelle discipline Combinata e Specialit per dare visibilit a giovani talenti desiderosi di misurarsi sul piano delle capacit sia pratiche sia teoriche. Liniziativa promossa inoltre da imprese locali, tra cui Fronius. Questanno Fronius ha offerto il primo premio ai due vincitori, Aydogan Tolgahan e Welte Daniel: a ognuno va un TransPocket 1500. Con i migliori auguri di un brillante futuro!

Qualit uguale- in tutto il mondo uno dei principi alla base della filosofia Fronius. Tale motto messo quotidianamente alla prova in Slovacchia, paese che ospita numerosissimi investitori esteri. Questi ultimi, oltre a poter eseguire qualsiasi genere di confronto a livello di servizio fornito, esigono la stessa assistenza di qualit cui sono abituati presso la casa madre. Fronius Slovacchia la conferma della validit del principio qualit uguale in tutto il mondo. La Slovacchia divisa in tre aree geografiche e di ognuna di queste responsabile un servizio di assistenza differente: - Slovacchia dellOvest, filiale Fronius di Nitra - Slovacchia Centrale, filiale di Banska Bystrica - Slovacchia dellEst, distributore Technozvar, partner di vecchia data I clienti pi importanti di Fronius Slovacchia sono Volkswagen Bratislava, Dura Automotive e Tower Automotive. Lobiettivo principale a media scadenza la penetrazione del mercato. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.fronius.sk

A partire dal 2003 in tutto il mondo stato registrato un ritorno dellimpiego dei robot nellindustria. Lapplicazione principale nel settore della saldatura. Oltre allormai storica presenza di Fronius in questo mercato in crescita, c da segnalare lattivit dei nostri partner che reagiscono agli sviluppi in atto nel settore. Axson Svezia per esempio ha appena inaugurato la Robot Welding School una struttura di formazione dedicata ai clienti. Dopo avere costruito la nuova sede commerciale di Gteborg che si estende per 1.300 mq, Axson ha deciso di incentrare la propria attivit sullassistenza ai clienti a seguito dellenorme richiesta nel campo della formazione. Lazienda, oltre a mettere a disposizione sei diversi robot ABB e Motoman, prevede anche di utilizzare la tecnologia Kuka. Axson non offre formazione esclusivamente su prodotti dellultima generazione ma anche su quelli pi vecchi che sono presenti in grande numero sul mercato. Il trasferimento di questo know-how un fattore cruciale per il successo di Axson nel settore dellautomazione.

Fronius 2004

In breve

13

Un passo avanti nell assistenza ai clienti


LA COSA PI IMPORTANTE: COMPETENZA SUL POSTO Quando si parla di assistenza ai clienti, la parola chiave in Fronius VSP, ossia Processi di Vendita e di Assistenza. Lobiettivo dietro tale sigla: garantire la competenza sul posto. Direttamente presso il cliente. La parola dordine dunque decentralizzare.

14

Il caso del giorno

Inizi tutto nel 2000 quando in Fronius si decise di orientare le vendite in modo strategico. Non devessere il cliente ad andare da Fronius, ma Fronius ad andare dal cliente. Lobiettivo era creare molte piccole unit di competenza sul posto. Cominci una fase di ristrutturazione, la cui conclusione avverr entro il 2008 su tutta la rete vendita diretta di Fronius. Nel 2005 inizier unimplementazione graduale con i singoli rappresentanti. Competenza sul posto significa molto semplicemente offrire al cliente tutto sul posto, ossia tutto ci che serve per un ciclo di produzione o di lavorazione fluido. Dalla soluzione di assistenza fino alle consegne dei pezzi di ricambio (si veda anche lintervista). E tutto ci nel pi breve tempo possibile, con interlocutori che non solo parlino la stessa lingua, ma che abbiano anche la stessa cultura e per i quali le 20.00 non siano le 3.00 del mattino.

Fare tendenza anche nellassistenza ai clienti

Prok. Wolfgang Lattner, Responsabile Vendite, Divisione Tecnologie di saldatura, Fronius International

Le chiavi di volta dei processi di vendita e di assistenza VSP sono:


- linee di vendita e di assistenza unitarie - comunicazione tramite Internet Caf per i saldatori in tutto il mondo (piattaforme di comunicazione virtuali e caff veri e propri attualmente disponibili in 33 sedi) - stessa competenza e successiva formazione per tutti i collaboratori e rappresentanti di Fronius in tutto il mondo - supporto tramite esperti di processi internazionali e nazionali: realizzazione di una rete di esperti, che eseguono un lavoro di squadra

w+v: Sig. Lattner, lei lavora da 26 anni in Fronius nella Divisione Vendite. Si potrebbe dire che conosce il settore come le sue tasche? W.L.: Lo pu ben dire. Ma ci non significa che il lavoro sia monotono. Praticamente cambia ogni giorno. Da 26 anni. Per questo non ho mai voluto passare a un altro settore. w+v: In questi 26 anni il comportamento dei clienti cambiato? W.L: S. I clienti sono diventati pi esigenti, sono pi informati e pi preparati dal punto di vista tecnico. w+v: Quanto pi esigenti? W.L: Si attendono di pi da noi. Ritengo ci sia dovuto a pi fattori. Da un lato i prodotti tecnologici diventano sempre pi complessi e di conseguenza le richieste dei clienti aumentano. Dallaltro Fronius molti anni fa era un fornitore come tanti altri. Oggi Fronius un marchio leader in Europa. E ci che ci si attende da un leader di mercato ben altro. Un terzo aspetto , come gi citato, la formazione pi elevata e il livello di conoscenze migliore dei nostri clienti. Le richieste partono gi di per s da un livello pi alto.

w+v: Che effetti ha tutto questo? W.L: Beh, i clienti arrivano da noi con richieste pi difficili da un lato. Dallaltro siamo noi a offrire ai clienti un pacchetto di servizi assolutamente completo, che comprende test di prova, realizzazione del prototipo e test sul componente finale, valutazioni sulleconomicit dei diversi procedimenti, configurazione individuale, messa in esercizio, e poi formazione, introduzione alla produzione e assistenza postvendita, se necessario. Tutto questo sul posto. w+v: Questa la prassi per tutti? W.L: In realt no. Nella tecnologia di saldatura Fronius sicuramente lazienda che fa tendenza. w+v: E in altri settori? W.L: Credo che nel settore dei beni per lindustria sempre pi aziende seguano questa strada, anche se i clienti sono un po pi conservatori. Trovano s eccezionale lassistenza, ma si sorprendono che questo servizio determini anche delle spese. In altri settori non cos. Mi riferisco per esempio al settore EDV. L ormai dato per scontato che non solo lhardware un investimento, ma anche linstallazione, la configurazione, la messa in esercizio, lassistenza, gli update ecc. w+v: Sig. Lattner, grazie mille per la chiacchierata.

Fronius 2004

Il caso del giorno

15

212 tonnellate di acciaio per collegamenti su pi fronti


UN ESEMPIO DI APPLICAZIONE: IL NUOVO PONTE A WELS, NELLA REGIONE DELLAUSTRIA SUPERIORE Wels e Thalheim, Austria e Repubblica Ceca, popolazione e politica, industria ed economia, sono tutti un po pi vicini, grazie a un unico progetto: la costruzione del nuovo ponte sul fiume Traun, un ponte per pedoni e biciclette nellAustria Superiore.

Nel giorno di inaugurazione, il 5 giugno 2004, erano tutti soddisfatti, per non dire euforici. Il sindaco di Wels ha spiegato come tutti i presenti si riconoscano in questa unione e come il ponte sia lesempio lampante della forte crescita del territorio di Wels e del forte senso di appartenenza a questa terra.

progettazione, autorizzazione, ricerca dei partner, ecc., gli ostacoli da superare erano molti. Ora il ponte realt.

strutture in acciaio e gru. I singoli componenti raggiungono un peso fino a 160 tonnellate. Tra il portafoglio clienti dellazienda, vi sono nomi del calibro di AMRO, ABB, Lummus Global, ALSTOM, Falkria, Noell e molti altri. Krlovopolsk a.s. guarda con soddisfazione alla collaborazione con Fronius. Gi prima della costruzione del ponte sul fiume Traun la societ aveva acquistato numerosi generatori modello VarioStar 457-2 e le esperienze erano state ottime sia nellattivit vera e propria, sia a livello di assistenza. Poich Krlovopolsk a.s. vuole costantemente modernizzare i propri sistemi per saldatura, la societ interessata a proseguire la collaborazione.

Krlovopolsk a.s. Specialista in strutture in acciaio pesanti e complesse


Il ponte stato realizzato dallazienda

Anche se i lavori di cantiere sono stati completati in sole 10 settimane, non si pu dire che il percorso che ha portato alla realizzazione del ponte sia stato dei pi semplici. Si parl infatti pubblicamente per la prima volta di questo ponte sul fiume Traun nellanno 2000. Ma si sa, tra concorso per studi di architettura, fase di aggiudicazione,

ceca Krlovopolsk a.s., da sette anni cliente di Fronius Repubblica Ceca. Kralovopolska AG, azienda privata costituita nel 1889, gode di unottima fama in campo internazionale (quota destinata allesportazione 80 %). Con due stabilimenti di produzione, lazienda realizza impianti per industria petrolchimica, centrali elettriche,

16

Il caso del giorno

Dettagli tecnici del ponte sul fiume Traun


Il ponte pedonale sospeso, con laiuto di tre cavi, al pilone con profilo triangolare altezza ca. 26 m. Il ponte costituito da 2 livelli, uno piano e uno con curva in sopraelevazione. La struttura stessa in acciaio composta da cinque segmenti, che vanno a formare larco. Lancoraggio avviene alla base dei piloni con il profilo triangolare.

Lunghezza complessiva: ca. 100 m, 5 elementi da 18-24 m Peso: 212 t Forma della struttura: trapezio, larghezza 4 m, altezza 1,2 m Materiale di base: S355J2G3 Saldature di testa: controlli 100 % Metodi di saldatura: principalmente MAG Lunghezza delle saldature: 1200 m, principalmente saldature dangolo P 14, 12, 8 Metallo di apporto: secondo EN 440: - G3Si1 (OK Autrod 12.51), Consumo complessivo 2340 kg Saldature longitudinali sul pilone: ad arco sommerso, metallo di apporto: conforme a EN 756 - S2 (OKI Autrod 12.20), Consumo complessivo 360 kg Generatore: VarioStar 457-2

Fronius 2004

Il caso del giorno

17

Compro sempre il meglio


SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI Carlo Egberts si chiede sempre cosa desiderino i suoi clienti. Cos facendo, ha sempre avuto successo come costruttore di macchine speciali, anche nei confronti di concorrenti pi grandi. Essendo la pulizia la cosa pi importante per i suoi clienti, limprenditore utilizza come materiale di costruzione, oltre alla plastica, esclusivamente lacciaio inossidabile. I suoi clienti del settore alimentare, cosmetico e farmaceutico sono cos soddisfatti dei risultati che la sua azienda funziona a tempo pieno. Per questo motivo gli investimenti in sistemi di saldatura che facciano risparmiare tempo e aumentino la produttivit sono in cima alla scala delle priorit. Nella scelta di un nuovo sistema di saldatura il suo motto era: Compro sempre il meglio. Perch il prezzo si paga una volta sola e con il sistema di saldatura dobbiamo lavorare tutti i giorni!

Lazienda dei Paesi Bassi EFM specializzata in macchine per il settore alimentare, cosmetico e farmaceutico; nellimmagine, il titolare Carlo Egberts con un impianto di confezionamento per alimenti gi pronti.

18

Il caso del giorno

Figura sopra: Scelta rapida del programma giusto e facilit di funzionamento, sono queste le peculiarit emerse dalla prova pratica del sistema TPS 2700 CrNi Edition, come affermano Jos van Keulen e Carlo Egberts.

Figura sotto: Jos van Keulen, uno degli esperti di saldatura di EFM, con il sistema TPS 2700 CrNi Edition salda con una velocit almeno quattro o cinque volte superiore rispetto agli apparecchi TIG usati in precedenza.

Da sette anni Carlo Egberts dirige la sua azienda di costruzione di macchine. I collaboratori che lavorano in azienda sono cinque, per un fatturato annuo di 1 milione di Euro. Su tutto il fatturato, la creazione di valore vera e propria si attesta sul 70 %, con un buon 20 % legato direttamente alla saldatura. La saldatura per noi molto importante. Saldature pulite, perfette esteticamente sono la caratteristica peculiare dei nostri impianti. E la qualit i nostri clienti devono poterla vedere, perch crea fiducia. Se forniamo buoni impianti, e se i clienti sono soddisfatti, ritornano. Per questo non possiamo certo lamentarci degli ordini, chiarisce Egberts, parlando della sua strategia di acquisto. Il motto compro sempre il meglio vale anche per i sistemi di saldatura. I dispositivi per saldatura TIG soddisfacevano questa condizione solo in termini qualitativi mentre la produttivit, a detta del dinamico imprenditore, era troppo bassa. Nella primavera dello scorso anno a una fiera a Utrecht Carlo Egberts ha trovato la soluzione ideale: una sistema di saldatura MIG/MAG perfetto per lacciaio inossidabile, provvisto di sistema di avanzamento del filo Push-Pull e di programmi direttamente selezionabili per CrNi, per qualsiasi applicazione. Se funziona come dite, allora lo compro,

stata la sua decisione dimpulso. Da buon uomo daffari. il titolare della EFM voleva per andare con i piedi di piombo. Con il distributore di Fronius per i Paesi Bassi, Interlas BV, ha concordato una prova nella sua azienda: Erano presenti i consulenti Interlas per una sessione di formazione. Considerando che si trattava di un nuovo sistema di saldatura, il tempo di apprendimento da parte dei miei collaboratori stato estremamente ridotto. E questa stata una sorpresa che non mi era mai capitata con alcun sistema di saldatura. Siamo rimasti cos impressionati dai risultati del test, che abbiamo acquistato immediatamente il sistema TPS 2700 CrNi Edition. E dopo tre mesi di utilizzo in azienda, come lo vede? La qualit per le nostre strutture massicce eccezionale. Oltre ai vantaggi gi citati, la produttivit chiaramente pi elevata. Alla luce dei costi di affitto elevati rispetto ad altri paesi, questo un vantaggio determinante sui concorrenti, conclude limprenditore. E il suo collaboratore Jos van Keulen aggiunge: Rispetto ai nostri apparecchi per saldatura TIG da 160 A, ora eseguo saldature che sono da quattro a cinque volte pi rapide. Con circa 30 t allanno di materiale austenitico CrNi lavorato, proprio un vantaggio notevole sulla concorrenza.

EFM Machinery BV
EFM Machinery BV con sede a Roelofarendsveen nei Paesi Bassi unazienda specializzata nella fabbricazione di macchine per riempimento, chiusura, etichettatura e codifica di contenitori. Il contenuto finale pu andare dai pasti pronti, allo shampoo, ai disinfettanti. Tra le macchine pi importanti costruite, unetichettatrice di canestri per olio motore realizzata lo scorso anno per un impianto Exxon a Il Cairo. invece attualmente in realizzazione un grosso progetto di un impianto per il riempimento, la chiusura e letichettatura di flaconi di liquido per la manutenzione di lenti a contatto

Dati tecnici
Dati tecnici TPS 2700 CrNi Edition Intervallo corrente di saldatura 3 - 270 A Corrente di saldatura a 10 min / 25 C, 100 % rapporto dinserzione 210 A 10 min / 40 C, 100 % rapporto dinserzione 170 A Dimensioni lungh./largh./alt. mm 625 / 290 / 475 Peso 27,5 kg

Fronius 2004

Il caso del giorno

19

Il mondo appare ben diverso, visto dalla Luna


IDEE, LIBERT E FUTURO DELLAZIENDA: LA VISIONE DI KLAUS FRONIUS Per guidare con successo unazienda verso il futuro, occorrono visioni. Visioni in grado di trascinare e dare stimoli a tutti. Non un compito facile. Ma Klaus Fronius si messo in testa di accettare questa sfida ed consapevole delle proprie responsabilit. Per esempio, quella di assicurare il futuro a oltre 1450 collaboratori.
Serve una visione che apra le strade al successo, che fornisca motivazioni, entusiasmo, qualcosa di assolutamente unico. Per essere certo di non copiare, mi sono allontanato molto dalla Terra. Sono andato sulla Luna., afferma Klaus Fronius commentando il proprio lavoro. Perch dalla Luna si ha la prospettiva migliore. Vedere tutto da unaltra angolatura fondamentale. E ho notato una cosa interessante: quando aumenta la distanza ci si avvicina di pi al nocciolo della questione e si comprende meglio il mondo circostante. niente gas di scarico. Il bus viaggiava anche senza autista, seguiva costantemente e fino allobiettivo finale una linea rossa. Funzionava praticamente da solo. Queste immagini e altro ancora, persino pi forte e pi ricco di significato, ci che ha visto il sig. Fronius dallalto, da una posizione distaccata. Insomma, molto da interpretare e da comprendere. E cos stato fatto. Insieme alla dirigenza, stata elaborata una strategia di base che parte da questa visione. La strategia opera a livello finanziario, di mercati, di innovazione e di processi. Fronius persegue una strategia di crescita e punta alla leadership tecnologica in tutti i rami di attivit. La forza pi importante su cui si fonda lazienda sono i collaboratori. Le loro competenze, la loro mentalit e motivazione costituiscono il potenziale chiave per il successo. Fronius ha a cuore lo sviluppo sia personale sia tecnico dei collaboratori. Le peculiarit dellazienda sono i progetti e i lavori di squadra, la comunicazione diretta, la tolleranza, la spiccata cultura del feedback, il rispetto dei budget e le soluzioni di ampio consenso, nonch il bilanciamento armonioso tra il rispetto In mezzo a questo mondo viaggiava lazienda Fronius, come un bus variopinto in movimento. Dal bus sentivo uscire musica, risate, discussioni animate, discorsi seri e barzellette di ogni tipo. Il bus viaggiava da solo, grazie allenergia dei passeggeri. Unenergia che nasce dalle loro menti. Niente carburante, Ci teniamo a mantenere sempre una prospettiva di forte apertura mentale. delle regole e gli spazi di libert. Di idee in Fronius ne nascono molte. Cos tante che spesso le risorse per metterle in pratica non sono sufficienti. Basti pensare allo sviluppo delle celle a combustione azionate con energia solare o alle auto con guscio che protegge internamente e che si flette esternamente, proteggendo in caso di incidente i passanti. Limportante lanciare prodotti innovativi che offrano qualcosa di assolutamente diverso da quanto gi presente in commercio. E le idee semplici spesso sono le migliori. La nostra esperienza pluriennale lo dimostra. Il consiglio del signor Fronius per le persone che osteggiano tutti coloro che hanno un sogno, una visione, idee e spirito inventivo di meditare un po, di farsi magari un giretto sulla Luna. Perch imporre qualsiasi restrizione significa limitare le opportunit per il futuro, riprende Klaus Fronius. importante a mio parere che la nostra cultura favorisca la nascita di idee. In linea generale, tutto dovrebbe essere possibile. In passato, presentando alcune idee, mi capitato che in molti allinizio scuotessero la testa e pensassero: questo matto. Qui da noi ci non succede. Ognuno importante quanto gli altri e viene preso sul serio. una prospettiva percepita concretamente dai collaboratori. E questo crea entusiasmo.

Le idee semplici sono le migliori

Fronius, un bus che viaggia da solo, anche senza autista

Qualsiasi restrizione significa limitare le opportunit per il futuro

20

Lazienda

Fronius 2004

Lazienda

21

Tendenze Made in Detroit


FRONIUS HA IL POLSO DEGLI EVENTI

Detroit

Washington D.C.

Detroit oltre a essere una citt storicamente interessante, anche la pi innovativa per uno dei settori pi importanti al mondo, quello automobilistico. Le tendenze infatti nascono proprio qui. Una volta allanno, le novit assolute vengono presentate in occasione del salone dellauto di Detroit, la NAIAS o North American International Auto Show. Fronius conosce tutte le ultime novit in fatto di tendenze proprio perch fa parte del ristretto pool di fornitori.

Da due anni Fronius ha proprie sedi di rappresentanza negli USA, a Brighton e a Birmingham. Subito dopo linaugurazione della sede di Brighton, la societ Benteler, uno dei maggiori fornitori del settore auto, diventato cliente di Fronius. Gi oggi questa societ dispone di 180 TransPuls Synergic 4000, sei sistemi al plasma e cinque sistemi TIG. Una bella dimostrazione di fiducia. Detroit sinonimo ancora una volta della nuova frontiera tecnologica. Detroit fu fondata nel 1701 da un francese. Circa 200 anni pi tardi, nel 1896, Henry Ford costru qui la sua prima automobile. Oggi Detroit il quartier generale mondiale di Ford Motors e di General Motors, e il quartier generale di DaimlerChrysler e Volkswagen per il Nord America. Una volta allanno si svolge a Detroit il salone dellauto, o NAIAS. Qui vengono presentate tutte le novit assolute del settore e ci che destinato a fare tendenza in tutto il mondo. Non un caso infatti che Detroit sia definita la citt dellauto... ma ha anche molto altro da offrire.

22

La rubrica dei viaggi

Le scoperte hanno sempre giocato un ruolo fondamentale


Detroit una citt da scoprire in autonomia. Le attrazioni a volte sono infatti molto lontane luna dallaltra e i classici bus per visitare la citt sono molto rari. Probabilmente perch Detroit la citt dellauto. Non c comunque da scoraggiarsi. La citt regala grandi soddisfazioni. I posti da vedere infatti sono tantissimi. Per esempio lHenry Ford Museum & Greenfield Village: il museo indoor/outdoor pi grande dAmerica, dedicato in particolare allo spirito creatore di questa citt. Vi si trova per esempio la scrivania di Edgar Allen Poe. Spirit of Ford un centro interattivo per la scienza e la tecnologia, che mostra innovazioni attuali e future in termini di Automotive Design, Engineering e Manufacturing. Oltre al lato tecnologico, vi sono ovviamente anche luoghi e musei storici che vale la pena visitare e che fanno riferimento ancora una volta alle diverse invenzioni rese possibili da questa citt. A tal proposito, consigliamo di visitare il Detroit Historical Museum. Quanto alla vita notturna, ci sarebbero pagine e pagine da scrivere. Il business della musica trova in Detroit uno dei quartier generali pi importanti. La Motown Records ha sede proprio qui. E Detroit ha ospitato nomi del calibro di Marvin Gaye, Aretha Franklin, Michael Jackson, Diana Ross, Stevie Wonder. Per non parlare di Madonna, una tra le star pi famose che vivono a Detroit. Anche a livello sportivo, Detroit nota in tutto il mondo. Red Wings, Detroit Pistons e Detroit Tigers non sono certo squadre di secondordine. Un ambiente insomma molto stimolante, per chi a Detroit vive e lavora.

Fronius 2004

La rubrica dei viaggi

23

Austria

FRONIUS INTERNATIONAL GMBH Buxbaumstrae 2 A 4600 Wels Tel: +43/7242/241-0 Fax: +43/7242/241-3940 E-Mail: sales@fronius.com VERTRIEB STERREICH Tel: +43/7242/241-3100 Fax: +43/7242/241-3490 E-Mail: sales.austria@fronius.com FRONIUS DO BRASIL Av. Senador Vergueiro, 3260 Vila Tereza So Bernado do Campo- SP CEP: 09600-00 Tel: +55 11 4368 3355 Fax: +55 11 4177 3660 E-Mail: sales.brazil@fronius.com FRONIUS CESK REPUBLIKA S.R.O. V Ol inch 1022/42 CZ 100 00 Praha 10 s Tel: +420/2/72 74 23 69 Fax: +420/2/72 73 81 45 E-Mail: sales.praha@fronius.com FRONIUS FRANCE SARL 13 avenue Flix Louat-B.P. 195 F 60306 Senlis Cedex Tel: +33/3/44 63 80 00 Fax: +33/3/44 63 80 01 E-Mail: sales.france@fronius.com FRONIUS DEUTSCHLAND GMBH Liebigstrae 15 D 67661 Kaiserslautern Tel: +49/631/351 27-0 Fax: +49/631/351 27-30 E-Mail: sales.germany@fronius.com FRONIUS NORGE AS Tegleverksvn., Aaserud Ind. omrade N 3057 Solbergelva Tel: +47/32/23 20 80 Fax: +47/32/23 20 81 E-Mail: sales.norway@fronius.com FRONIUS CESK REPUBLIKA S.R.O. Nitrianska 5 SK 91701 Trnava Tel: +421/33/590 75 11 Fax +421/33/590 75 99 E-Mail: sales.slovakia@fronius.com FRONIUS SCHWEIZ AG Oberglatterstrasse 11 CH 8153 Rmlang Tel: +41/1/817 99 44 Fax: +41/1/817 99 55 E-Mail: sales.switzerland@fronius.com FRONIUS FACKEL GMBH S.Knjashitschi Browarskogo R-NA Kiewskaya OBL.; 07455 Tel: +380/4494/627 68 Fax: +380/4494/627 67 E-Mail: sales.ukraine@fronius.com FRONIUS USA LLC Business Center-Eagle One 10503 Citation Drive Suite 600 Brighton Michigan 48116 USA Tel: +1/810/220/4414 Fax: +1/810/220/4424 E-Mail: sales.usa@fronius.com

Brazil

Czech Republic

France

Germany

Norway

Slovakia

Switzerland

Ukraine

USA

Per gli indirizzi dei distributori internazionali, si veda www.fronius.com/addresses

40,0006,2138 I 1.600 Stk.

www.fronius.com