Sei sulla pagina 1di 46

:Press:

Tenuta di Fessina

www.cuntu.it

enocultura

La rinascita deL paLmento etneo


The rebirth of the Etna millstone

da ViLLa petrioLo suLLe coLLine di Firenze, che anima con iL concorso Letterario, abbiamo seguito siLVia maestreLLi suLL'etna doVe con La tenuta di Fessina ha Fatto di un paLmento deL 700 in pietra LaVica uno dei gioVani protagonisti deLLa rinascita deL terroir etneo
From Villa Petriolo in the hills of Florence, home of the literary competition, we followed Silvia Maestrelli to Etna, where the Fessina estate has turned a volcanic millstone from the 1700s into an important feature in the rebirth of Etna's terroir Sognare di essere vino, un vino che ha avuto il coraggio di incarnare il suo destino fino in fondo... quieto, scorrevole e dissetante, oppure sodo, maturo e virile un vino spumante in decolt, dargento e saltante: Sio fossi vino, la terza edizione del concorso letterario ideato da Silvia Maestrelli, animatrice di Villa Petriolo, lo immaginiamo come il fil rouge che unisce la tenuta di famiglia in Toscana alla Tenuta di Fessina, con il suo antico palmento in pietra lavica che da Castiglione di Sicilia, alle pendici dellEtna, guarda verso i Nebrodi e lAlcantara. Il premio nasce per una volont personale di andare oltre l'arte di fare vino, qualcosa di continuativo, una sorta di percorso parallelo. Gli scrittori ci seguono durante
110 DIMORE

If I were wine is the theme of the third literary competition founded by Silvia Maestrelli of Villa Petrolio. We can imagine the literary prize as a connecting thread between the family estate in Tuscany and the Fessina Estate, with its ancient volcanic millstone in Castiglione di Sicilia, on the slopes of Mt. Etna overlooking the Nebrodi and Alcantara. The prize was a personal idea to create a parallel to the art of wine-making. Maestrelli says, My work has allowed me to break down the barriers that separate seriousness from jollity. And wine brought her here to Sicily, to the extraordinary territory of Etna, where wine-making is undergoing a period of intense activity. Producers are planting various grapes

Letichetta dedicata aL signor MusMeci, che ha conservato in contrada roviteLLo Le vigne di oLtre ottanta anni, poste a 670 Metri s.L.M., che espriMono i due nereLLi. La densit diMpianto di 8000 ceppi per ettaro The label is dedicaTed To signor MusMeci, who preserved vines for over eighTy years in The roviTello quarTer, 670 MeTres above sea level. The vines produce Two nerello wines. vine densiTy is 8,000 Trunks per hecTare

iL paLmento in pietra LaVica era caratteristico deLLa regione etnea: di importanza sociaLe e poLitica, oLtre che economica, sFruttaVa La Forza di graVit neLLe operazioni di ViniFicazione
The volcanic millstone was characteristic in the Etna area: important socially, politically and economically, it was designed to exploit the force of gravity in wine-making operations

con L'istituzione di un concorso Letterario viLLa petrioLo ha sceLto di coniugare La cuLtura deL vino aLLa passione per La Letteratura e La scrittura wiTh The esTablishMenT of The liTeraTure prize, villa peTrolio coMbines The culTure of wine and a passion for wriTing.

tutto l'anno - ci dice Silvia Maestrelli - e questo dimostra il legame con la cultura del vino. Il mio lavoro mi ha permesso di abbattere quelle barriere che separano la seriet dall'allegria, il lavoro dal divertimento prosegue - Il vino quello che mi piace fare, lavorare con seriet e professionalit, scherzare, giocare, creare, liberare la fantasia E il vino lha portata in Sicilia, in quello straordinario territorio dellEtna che sta vivendo un momento di grande fermento, ripopolandosi di produttori e di vigne nelle varie contrade con terreni di diversa composizione ed a differenti altitudini e dove il Nerello Mascalese riesce a donare vini di grandissima finezza. Il cuore della Tenura di Fessina il vecchio palmento del 700 in pietra lavica a cui da sempre hanno accesso le famiglie confinanti. Tuttintorno i vigneti digradano verso valle ritmati dalle rasole, i muretti neri a secco, in pietra lavica, che oltre a delimitare le propriet hanno funzione di contenimento della fine terra etnea e sono anche veri e propri sentieri.

iL paLMento unevoLuzione deL "torcuLariuM" deLLe antiche viLLe poMpeiane e stabiane deL periodo roMano The MillsTone evolved froM The "TorculariuM" of The ancienT villas of poMpeii and sTabia in roMan TiMes

La tenuta di viLLa petrioLo si estende su 160 ettari dei quaLi 14 di vigneto e 13 di uLiveto The esTaTe's producTion area covers 160 hecTares, including 14 hecTares of vineyards and 13 of olive Trees

at different altitudes, where Nerello Mascalese gives the wines excellent finesse. The heart of the Fessina Estate is the old volcanic millstone from the 1700s, used for centuries by neighbouring families. All around, the vineyards slope down toward the valley, interspersed with low lava stone retaining walls.

www.villapetriolo.com

DIMORE 111

The Wine Advocate Issue 195, June 30, 2011 includes: Exploring the Best of Central and Southern Italy by Antonio Galloni TENUTA DI FESSINA I have been following Tenuta di Fessina for several years. These are the first wines that begin to capture the promise shown by the early wines. The estate is owned by Federico Curtaz, who first achieved recognition as Angelo Gaja's long-time agronomist. Tenuta di Fessina Etna Rosso Il Musmeci 2008 91+ points The 2008 Etna Rosso Il Musmeci is 95% Nerello Mascalese and 5% Nerello Cappuccio from vineyards planted in 1920. Layers of dark fruit emerge from this powerful old-vine red, accentuated by hints of sweet tobacco and cedar. This is a decidedly intense style for the Etna. It will be interesting to see the direction Musmeci takes from here. Tenuta di Fessina Etna Rosso Erse 2009 88 points Sweet candied cherries, crushed flowers, spices and anise are some of the notes that emerge from the 2009 Etna Rosso Erse. This pretty, feminine red is quite typical of the wines of the Etna.

Finding Value in Central and Southern Italy On the subject of value, I have decided to incorporate our coverage of valuepriced wines into the respective regional reports in order to give readers access to budget-friendly wines throughout the year rather than in one concentrated article. Central and southern Italy remains an excellent source for reasonably priced whites and reds across all regions and grape varieties. The breadth of choice is truly staggering. Because the center and south are still young oenological regions (from a modern-day standpoint) I often find the entry-level wines are just as enjoyable (if not more so) than many estatess top wines, which frequently fall prey to the desire to do too much. (by Antonio Galloni)

Wine Enthusiast, April 2012 TENUTA DI FESSINA Il Musmeci 2008 91 punti /selezione di cantina una delle pi alte espressioni dellenologia siciliana in senso figurativo e letterale - Il Musmeci composto principalmente da Nerello Mascalese, con una piccola parte di Nerello Cappuccio. La stella nascente dellEtna mostra note estremamente delicate e fini di piccola bacca rossa e spezie e una sensazione potente e raffinata in bocca. Matura 10 anni e pi. TENUTA DI FESSINA Il Musmeci 2007 91 punti Il Musmeci sta raggiungendo velocemente lo status di cult in Italia come uno dei migliori vini che sorgono dallEtna. Fatto con Nerello Mascalese e una piccola componente di Nerello Cappuccio, mostra note fini ed eleganti di bacche rosse, coca cola e pietra vulcanica. La reale potenza del vino arriva al palato grazie alla sua struttura tannica e persistenza. TENUTA DI FESSINA Erse 2009 88 punti Una delle migliori espressioni dellEtna condivide la bellezza e brillantezza del Pinot Nero di Borgogna. Erse offre aromi delicati di bacche rosse e fiori blu ed sostenuto da tannini eleganti ed una sensazione in bocca ferma e precisa. TENUTA DI FESSINA Erse Nerello Mascalese 2008 88 punti Erse apre con toni leggeri e delicati di frutti di bosco, cassis, fiori blu e pietra di fiume levigata. I tannini hanno una qualit ferma ma finemente cesellata. TENUTA DI FESSINA Ero 2008 88 punti Ero denso di brillanti frutti rossi, cassis e mandorla bianca. La solita marmellosit che talvolta si trova in questa variet qui assente.

TENUTA DI FESSINA Il Musmeci 2008 91 points/Cellar Selection One of the highest expressions of Sicilian enologyboth figuratively and literallyIl Musmeci is mostly Nerello Mascalese, with some Nerello Cappuccio. This rising star of Etna shows extremely delicate and fine-tuned notes of small berry and spice and a powerful and polished feel in the mouth. Age 10 years or more. TENUTA DI FESSINA Il Musmeci 2007 91 points Il Musmeci is quickly reaching cult status in Italy as one of the best wines to emerge from Etna. Made from Nerello Mascalese and a small component of Nerello Cappuccio, it shows fine and elegant aromatic nuances of smell berry, cola and volcanic stone. The wines real power comes in the mouth thanks to its tannic structure and length. TENUTA DI FESSINA Erse 2009 88 points Some of the best expressions from Etna share some of the brightness and beauty of Burgundian Pinot Noir. Erse offers delicate berry and blue flower aromas and is driven by polished tannins and a firm, but precise mouthfeel. TENUTA DI FESSINA Erse Nerello Mascalese 2008 88 points Erse opens with light, delicate tones of wild berry, cassis, blue flower and polished river stone. Theres an extremely finely-etched, but also firm, quality to the tannins. TENUTA DI FESSINA Ero 2008 88 points Ero is packed tight with bright berry, cassis and white almond. That all-Sicilian jamminess you sometimes find in this variety is absent here.

Che posto incantevole lEtna. E in primavera ancora meglio perch i fiori lungo le viti mi rendono felice. Sono arrivato a Contrada Rovittello e Tenuta di Fessina, sempre pi importante per i vini Etna Rosso DOC, e io sono qui per gustare quelli di Federico Curta z a Castiglione di Sicilia. Il vino protagonista Il Musmec i, naturalmente a base delluva principale di questa collina (665 metri slm), il Nerello Mascalese. Federico e i proprietari toscani Silvia Maestrelli e Roberto Silva hanno acquisito viti piantate nel 2007, altre pi di trentanni fa, e alcune di 60-100 anni, veri monumenti. Ledificio della cantina antico di 240 anni. Naturalmente, questi 7 ettari di piantagioni vecchie sono a variet mista, per lo pi Mascalese ma anche una piccola percentuale di Nerello Cappuccio (5-8-10%, a seconda del terreno), e si trovano occasionalmente anche uve bianche, sia di Carricante che di Catarratto. Il terreno povero, fortemente eroso dalla pietra lavica, drena liberamente e non ha strati di argilla. Il vino essenzialmente un prodotto del suolo, ben fatto e mostra caratteristiche incredibili. LEtna fa risaltare naturalmente questo vigneto come un clos, uno spazio chiuso della vite circa 130 anni fa. Assaggiate le annate 2010, 2009, 2008, 2007 de Il Musmeci (dal nome del precedente viticoltore). Il 2010 (92) 14% giovane, un po chiuso, dalla frutta bella, compreso il frutto della passione, i sapori delicati, i tannini fitti, minerale e fine; il 2009 (89): 13%, il colore al top, alla beva pi solido, robusto, un mix di menta e di erbe verdi, molto austero al momento; 2008 (91): 14%, un vino da bere ora, piuttosto maturo, dal sapore di miele, con netta acidit volatile, i tannini pronunciati, polveroso, longevo; 2007 (88): 14%; di maggior colore, con aromi di erbe secche, naso polveroso; asciuga il palato e sviluppa interessanti note selvatiche. In sintesi, questi vini presentano grande struttura, peso ma non parti grezze, anzi, sottili, a modellare la bocca. La degustazione richiede pazienza e il meglio viene fuori quando il cibo si fonde con il Nerello. Il legno di quercia sta dietro linvecchiamento dei vini, e non scontata la scelta dei contenitori. Infatti, ho scoperto barili di 3-4000 litri, alcuni nuovi. Lultimo assaggio stato bizzarro: A Puddara 2010 (88): 12,5%; Carricante maturato in botte grande, per uno stile di vino che sottile e acuto di acidit, talvolta non troppo accentuato in bocca, mentre la mineralit deriva da note particolari del legno e delle fecce; prodotto con viti di 60 anni (Tour of Sicily 12-Tenuta di Fessina, Peter Scudamore- Smith, Uncorked and Cultivated ).