Sei sulla pagina 1di 32

yvh1QFZJzQDcy/+XH3WEEfLRbFpI7Qkq/RT0xTZOWeQuSj3dZC+lKQ==

2
l
VENERD 6 LUGLIO 2012 DallItalia
Prescritte invece le posizioni degli agenti che parteciparono allirruzione
La Cassazione conferma le sentenze nei confronti dei dirigenti
della polizia coinvolti nel pestaggio del 2001 alla scuola Diaz
Vertici condannati
Rai, finalmente il nuovo Cda
ROMA-La Rai ha il nuovo
Cda. Ieri mattina la commis-
sione parlamentare bicame-
rale di Vigilanza ha infatti
eletto i 7 componenti di sua
competenza. Ieri sono stati
eletti Antonio Verro, Gu-
glielmoRositani, AntonioPi-
lati, Luisa Todini, tutti e 4 per
Pdl-Lega; Rodolfo De Lau-
rentiis per l'Udc; Benedetta
Tobagi e GherardoColombo,
indicati al Pd dalla societ ci-
vile e quindi votati dal
gruppo in commissione. Ri-
spetto al precedente Cda
sono riconfermati Verro, Ro-
sitani e De Laurentiis. Il pre-
sidente della Vigilanza,
Sergio Zavoli, sottolinea in
una dichiarazione: Pos-
siamo comunque compia-
cerci che qualcosa da oggi
non sar pi come prima nel
rapporto tra una politica ma-
lintesa e l'azienda. Per il ca-
pogruppo Pdl in
commissione, Alessio Butti,
potremmodire che abbiamo
sventato il tentativo di golpe
che autorevoli esponenti del
Pdavevanoprospettato invo-
cando il commissariamento
dell'azienda Rai. Invece Fa-
brizio Morri, capogruppo Pd
in Vigilanza, sottolinea che il
partito ha onorato il suo im-
pegno pubblico a votare per
il nuovo Cda i candidati
espressi dalle associazioni
della societ civile. Il nuovo
Cda della Rai stato poi
completatoformalmente dal-
lassemblea degli azionisti
(per il 99,6% rappresentato
dal ministero dell'Economia
e per la restante quota dalla
Siae) che si riunita nel po-
meriggio a viale Mazzini e ha
formalizzato la nomina dei
sette componenti indicati la
mattina dalla commissione di
Vigilanza e quindi ha inserito
gli ultimi due nomi, peraltro
gi noti e indicati dall'azioni-
sta di riferimento: Anna
Maria Tarantola e Marco
Pinto. L'azionista di maggio-
ranza ha inoltre formalizzato
l'indicazione di Anna Maria
Tarantola come presidente
Rai. Perch quest'ultima
possa divenire eettivamente
presidente occorrer per il
passaggio in commissione di
Vigilanza, con un parere po-
sitivo dei due terzi dei com-
ponenti. Al Cda toccher poi
eleggere il nuovodirettore ge-
nerale, che lazionista di rife-
rimento nelle scorse
settimane ha gi indicato
nella persona di Luigi Gubi-
tosi. Ci sar quindi unultimo
passaggio in assemblea degli
azionisti per l'ok denitivo
alla nomina del dg e con l'ul-
teriore riunione del Cda sar
formalizzata la nomina e a
quel punto il nuovo go-
verno della Rai diverr pie-
namente operativo.
Prevedibile che il tutto possa
chiudersi entro la ne della
prossima settimana.
La commissione di vigilanza ha eletto i 7 membri di sua competenza
Le reazioni
L
a sentenza della Cassazione, che
ha confermato le condanne per
falso dei vertici della polizia
coinvolti nel pestaggio e negli arresti
illegali dei no-global alla scuola Diaz
durante il G8 di Genova del 2001, di-
mostra che la giustizia c bench in-
completa. Lo ha detto Heidi Giuliani,
madre di Carlo ucciso durante il G8.
In verit le responsabilit sono pi
ampie - ha aggiunto Giuliani - e penso
all'assoluzione dell' allora capo della
polizia e al mancato processo per la
morte di mio glio. Immediate anche
le reazioni politiche alla sentenza: La
nube tossica che per 11 anni ha co-
perto la mattanza alla Diaz si dis-
solta aerma Nichi Vendola,
presidente di Sinistra Ecologia Li-
bert. La Cassazione ci dice, con sen-
tenza denitiva prosegue il leader di
Sel - che a Genova nel luglio 2001 i tu-
tori della legge si trasformarono in
carneci di ragazzini. Per me, lo dico
con viva emozione, un raggio di ve-
rit e giustizia che illumina una pa-
gina buia della storia italiana. In
attesa di poter leggere con attenzione
il testo della sentenza della Cassazione
sul caso Diaz, si pu comunque gi
dire che essa conferma che i gravis-
simi episodi di violenza contro i citta-
dini avvennero con la responsabilit
di importanti dirigenti della Polizia di
Stato aerma invece Emanuele Fiano,
presidente forum Sicurezza del Partito
democratico.
Schifani respinge le critiche:
Legittima la nomina di Viespoli
legittima la nomina del
senatore Viespoli in com-
missione di Vigilanza che
ha cos potuto votare. Lo
ha detto il presidente del
Senato Schifani in risposta
alla lettere dei capigruppo
del centrosinistra che gli
chiedevano spiegazioni sul
caso della sostituzione del
senatore Pdl Amato con
Pasquale Viespoli di CN.
Non daccordo la presi-
dente dei senatori del Pd
Anna Finocchiaro: Spiace
constatare che in un mo-
mento tanto difficile per il
Paese, proprio quando
nella Camera alta do-
vrebbe regnare il pi alto
senso delle Istituzioni de-
mocratiche, la seconda ca-
rica dello Stato abbia
abbandonato la sua impar-
zialit e autonomia.
Nel pomeriggio lassemblea degli azionisti ha ratificato la nomina di Tarantola e Pinto
Ci sono tre
conferme
La polemica
Heidi Giuliani:
La giustizia c,
bench sia
incompleta
GENOVA- Confermate dalla Cassazione le
condanne per falso nei confronti dei vertici
dellapoliziacoinvolti nel pestaggioenegli arre-
sti illegali dei no-global allascuolaDiazdurante
il G8di Genovadel 2001. LaSupremacorte, in-
vece, hadichiaratoprescrittelecondanneper le
lesioni initte dai celerini. stata cos sostan-
zialmente confermata, nellaparte pirilevante,
quella relativa alla catena di comando, la sen-
tenzaemessadallaCorted'Appellodi Genovail
18 maggio del 2010. Adesso le vittime del pe-
staggio, circa60persone, hannolastradaaperta
per ottenere i risarcimenti dovuti e il ministero
dell'Internoaprir i procedimenti disciplinari a
carico dei 25 imputati, anche quelli prescritti.
Nella notte tra il 21e il 22lugliodel 2001, a Ge-
nova, oltre 60 feriti e 93 giovani, di cui molti
stranieri, vengono arrestati e poi prosciolti. Il
blitz alla scuola Diaz, dove il Comune di Ge-
novaavevaalloggiatoi noglobal del GenoaSo-
cial forum giunti nel capoluogo ligure per le
manifestazioni contro il G8 del 2001, avviene
poche ore dopo la morte di Carlo Giuliani.
Quasi 400 agenti di polizia fanno irruzione nel
complesso scolastico, molti no global vengono
picchiati, lelorofacceinsanguinatevengonori-
tratteinfotoelmati efannoil girodel mondo.
Giustizia fatta: ci sono voluti 11 anni per ar-
rivare a questo verdetto e la Cassazione stata
coraggiosa. Mai, nelledemocrazieoccidentali, si
arrivati adunacondannaper funzionari della
Polizia di cos alto livello: cos l'avvocato Ema-
nueleTambuscio, legaledi alcuni no-global pic-
chiati alla Diaz.
In breve
Concordia
Revocati
i domiciliari
a Schettino
Il gip di Grosseto ha revocato
gli arresti domiciliari a France-
sco Schettino, il comandante
della Costa Concordia naufra-
gata al Giglio. In un memo-
riale che ha consegnato ai
suoi legali Schettino si difende
affermando di avere evitato,
virando, una strage.
Crisi
Monti:
Dal vertice Ue
passo in avanti
Il Consiglio europeo del 28 e
29 giugno stato diverso da
quelli del recente passato per
la portata e per la qualit delle
decisioni prese e i risultati ot-
tenuti sono un passo avanti
per unEuropa pi vicina alle
aspirazioni dellItalia, pi
orientata alla crescita, pi sta-
bile e solidale. Ad affermarlo
il presidente del Consiglio
Mario Monti intervenendo alla
Camera.
Volo Rio-Parigi
Disastro causato
da fattori
tecnici e umani
Il disastro del voloAir France
Rio de Janeiro-Parigi, preci-
pitato nell' Atlantico il 1/o giu-
gno 2009 in cui morirono 228
persone, fu causato da una
serie di fattori tecnici e
umani. E' quanto stabilisce il
rapporto finale dell' Ufficio
francese di inchiesta e analisi
degli incidenti aerei (Bea).
Alfano
Con Napolitano
abbiamo parlato
di riforme
Nell'incontro con il presi-
dente della Repubblica Gior-
gio Napolitano abbiamo
discusso dell'agenda delle ri-
forme ma non c niente di
nuovo rispetto al binario so-
lito. Lo afferma il segretario
del Pdl AngelinoAlfano in
merito all'incontro avuto con il
capo dello Stato nel pomerig-
gio.
La Cassazione conferma le condanne
Sergio Zavoli
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
3 DallItalia
Consumi
Con la decisione di ieri per la prima volta lEurotower scende sotto la soglia dell1%
La Bce taglia i tassi
Francoforte abbassa il costo del denaro portandolo allo 0,75%
Draghi: Resta alta lincertezza sui mercati, ripresa graduale
Cassa integrazione, segnali preoccupanti
Il presidente della Bce Mario Draghi
I partiti si dimezzano i rimborsi
Via libera dal Senato alla legge che riduce i finanziamenti pubblici. Finocchiaro: Finalmente scelte chiare
Dal provvedimento 165 milioni per i terremotati
Cassa integrazione, sempre emergenza
Il presidente dellInps Mastrapasqua: C un forte rimbalzo nellindustria, non una buona notizia
Agiugno diminuiscono le ore autorizzate rispetto a maggio, ma il dato annuale preoccupa:+16,2%
ROMA- Via libera del Senato
alla legge che dimezza i nan-
ziamenti pubblici ai partiti e
destina l'ultima tranche del
2012 dei contributi ai terre-
motati. La legge, che entrer
in vigore dopo i canonici 15
giorni di vacatio legis, con-
sentir quindi di poter asse-
gnare alle popolazioni colpite
91 milioni di euro da subito,
mentre per il 2013 sono pre-
visti 74 milioni. Avotare a fa-
MILANO- Nel mese di giu-
gno 2012 si registra una con-
sistente diminuzione delle
ore di cassa integrazione
complessivamente autoriz-
zate, rispettoalloscorsomese
di maggio: si passati, infatti,
dai 105,5 milioni di ore di
maggioai 95,4 milioni di giu-
gno. Lo rileva l'Inps aggiun-
gendo che si riscontra,
tuttavia, un incremento del
16,2%rispettoal mese di giu-
gno dello scorso anno,
quando furono autorizzate
82,1 milioni di ore. Nel com-
plesso, nei primi sei mesi del
2012 sono state autorizzate
523,8 milioni di ore contro i
507,7 del primo semestre del
2011 con un incremento pari
al 3,2%. La essione delle ri-
chieste di Cig in giugno -
commenta il presidente del-
l'Inps, AntonioMastrapasqua
- undato ciclico, stagionale,
ma il trend del primo seme-
stre 2012 nel suo complesso
si assesta in linea, peggio-
FRANCOFORTE - La Bce
ha tagliato i tassi di unquarto
di punto. Attesa dai mercati,
la decisione dell'Eurotower
segue l'analogo taglio dello
scorso 8 dicembre e dello
scorso 3 novembre. In parti-
colare, la Bce ha riportato
allo 0,75% il tasso di rinan-
ziamento pronti contro ter-
mine (repo). Gidello 0,25%
a quota zero quello sui depo-
siti e in calo di un quarto di
punto all'1,50% quello mar-
ginale. Con il taglio dei tassi
allo 0,75% deciso ieri dalla
Bce, l'Eurotower scende per
la prima volta sotto l'1%.
Commentando la decisione
in una conferenza stampa, il
presidente della Banca cen-
trale europea Mario Draghi
ha aermato che la pres-
sione sullinazione calata
ROMA - Le famiglie ti-
rano la cinghia: meno ve-
stiti e scarpe, meno mobili
e oggetti per la casa. Ma si
cerca anche di risparmiare
sulle spese dedicate alla
cultura e al tempo libero
con meno cinema, teatri e
viaggi. E perno meno
cibo: il 35,8% delle fami-
glie italiane ha dichiarato
infatti di aver diminuito la
quantit e/o la qualit dei
prodotti alimentari acqui-
stati rispetto all'anno pre-
cedente. quanto emerge
dal report dell'Istat I con-
sumi delle famiglie 2011.
Tra le famiglie che hanno
dichiarato di aver ridotto i
consumi alimentari - sot-
tolinea il report dellIstat -
, il 65,1% dichiara di aver
ridotto solo la quantit,
mentre nel 13,3% dei casi
diminuisce anche la qua-
lit.
randoleggermente, rispettoa
quello dello scorso anno. E
questoconferma la situazione
del sistema economicoe pro-
duttivo. C'e' un forte rim-
balzo delle richieste di cassa
integrazione ordinaria, so-
prattuttonell'industria e que-
sta non una buona notizia.
In particolare, gli interventi
ordinari (Cigo) di giugno
sono diminuiti (-10,6%) ri-
spettoal mese precedente, es-
sendo passati da 34,6 a 30,9
milioni di ore. Inconfrontoal
mese di giugno dello scorso
anno, invece, si evidenzia un
forte incremento (+65,7%).
L'incremento da attribuire
inmodoparticolare al settore
industriale, dove le autorizza-
zioni sono aumentate del
77,6%. Per quanto riguarda
gli interventi straordinari
(Cigs), la variazione rispetto
a maggio stata dell'1%,
mentre l'incremento rispetto
allo stesso mese del 2011
stato pari a +10,9.
vore del provvedimento Pdl,
Pd, Udc, Svp e Autonomie,
Per il terzo polo Api-Fli e
Coesione nazionale. Contrari
i senatori Idv, astenuti quelli
della Lega nord, che hanno
invocato un intervento molto
pi incisivo. La legge prevede
un sistema per cui il 70% dei
91milioni destinati ai partiti e
ai movimenti politici (63 mi-
lioni 700mila euro) verr cor-
risposto come rimborso delle
spese elettorali e come contri-
buto per l'attivit politica,
mentre il restante 30% (27
milioni 300 mila) verr corri-
sposto a titolo di conanzia-
mento: 0,50 euro per ogni
euroche i partiti ricevonoa ti-
tolo di quote associative e di
erogazioni liberali annuali da
parte di persone siche o enti
(con un limite massimo di 10
mila euro). Previsto anche un
premio per le "quote rosa": i
contributi saranno diminuiti
del 5%ai partiti che presente-
ranno un numero di candi-
dati del medesimo sesso
superiore ai due terzi del to-
tale. I risparmi ottenuti conil
dimezzamento saranno rias-
segnati ad un apposito fondo
a favore delle popolazioni col-
pite da eventi sismici e da ca-
lamit naturali a partire dal
primo gennaio 2009. Questa
una legge che io considero
importante perch tocca il
tema nalmente con alcune
scelte molto chiare: la traspa-
renza e il dimezzamento dei
contributi ai partiti ha com-
mentato la presidente dei se-
natori del Pd Anna
Finocchiaro, mentre secondo
il capogruppo dellIdv in Se-
natoFelice Belisarioil provve-
dimento nient'altro che un
grande blu con cui la mag-
gioranza Abc spera di rifarsi
una verginit.
Si tira
la cinghia
ulteriormente (dovrebbe
scendere sotto il 2% nel
2013 dopo uncalo nel corso
dell'attuale anno) ma lecono-
mia della zona euro resta
debole e permane una ele-
vata incertezza: il numero
uno dellistituto di Franco-
forte sottolinea inoltre che la
ripresa sar graduale, pe-
sando in particolare una di-
soccupazione elevata. Il
presidente della Bce torna a
giudicare confavore i risultati
del vertice Ue grazie al quale
sono state gettate le basi per
una Unione pi solida nel fu-
turo, per ristabilire la du-
cia e avviare una crescita
sostenibile. Draghi ha anche
ricordato la prevista attribu-
zione alla Bce della supervi-
sione unica, spiegando che la
Banca centrale europea sar
rigorosa e indipendente nel
suo nuovo impegno di su-
pervisore unico del sistema
bancario che l'Unione Euro-
pea progetta di adarle nei
prossimi mesi. Il consiglio di-
rettivo della Bce spiega
inoltre Draghi - ha accolto fa-
vorevolmente la decisione del
Vertice Ue del 28 e 29 giugno
a Bruxelles di usare cones-
sibilit i fondi europei Esme
Efsf per stabilizzare i mer-
cati in funzione anti spread.
Inne, Draghi specica che
tutti gli interventi dei fondi
salva Stati Esm-Efsf come la
ricapitalizzazione diretta
degli istituti bancari o gli in-
terventi per stabilizzare i
mercati sono soggetti a con-
dizioni, ed proprio questo
a rendere credibili tali mi-
sure.
4
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
5 Dal mondo
Algeria
Per la prima volta il presidente siriano ammette di aver commesso degli errori
Assad: Anche noi siamo umani
AParigi si riunisce il gruppo Amici della Siria per coordinare
gli sforzi dei Paesi occidentali e arabi contro le violenze
Immagini del terremoto e dello tsunami che colpirono il Giappone l11 marzo del 2011
Il presidente siriano, Bashar al-Assad
Francia, aggredito uno studente ebreo
Un diciasettenne stato picchiato sul treno che collega Tolosa a Lione, la polizia ha fermato i colpevoli
La vittima aveva al collo una stella di David
Fukushima, incidente causato dalluomo
Il disastro nella centrale nucleare giapponese non fu solo la conseguenza del terremoto e dello tsunami
Secondo uninchiesta quanto accaduto non pu essere definito una catastrofe naturale
PARIGI - Lhanno prima in-
sultato dopo aver notato un
ciondolo appeso alla sua ca-
tenina, probabilmente una
stella di David, poi - in due
lhanno riempito di botte
dopo averlo aggredito da-
vanti allingresso delle toi-
lette del vagone. Soltanto l
intervento di un passeggero
e dei controllori del treno ha
fermato il pestaggio. I due
presunti colpevoli sono stati
TOKYO- Il disastronellacen-
trale nucleare di Fukushima
da attribuire a errori umani
nellaprevenzioneenonfusolo
la tragica conseguenza del ter-
remotoedellotsunami checol-
pirono il Giappone l11 marzo
del 2011. Lo ha stabilito unin-
chiesta parlamentare sul pi
grave incidente nucleare dopo
quellodi Chernobyl. E chiaro
che questo incidente stato
causatodalluomo. I governi, le
autorit di controllo e la Tepco
hanno mancato di senso di re-
sponsabilit nel prevenire
quello che successo e quindi
nel proteggerelevitedelleper-
sone e della societ, si legge
nelle conclusioni. Secondo
quantostabilitodallaCommis-
sionedinchiesta, l11marzola
centralenuclearedi Fukushima
era in condizioni vulnerabili
che non garantivano di far
fronte al terremoto e allo tsu-
nami. Pur avendo una serie di
opportunitdi adottaremisure,
leautoritdi regolamentazione
DAMASCO - Per la prima
volta il presidente siriano,
Bashar al-Assad, ha am-
messo di aver commesso
degli errori dallinizio
della rivolta contro il suo re-
gime, anche se ha precisato
che il ruolo delle interfe-
renze straniere pesa molto
di pi. Intanto, dopo la Rus-
sia, anche la Cina ha annun-
ciato che diserter oggi la
riunione del gruppo Amici
della Siria in programma a
Parigi, per coordinare gli
sforzi dei Paesi occidentali e
arabi per mettere ne alle
violenze. Alla ne, anche
noi siamo umani, ha detto
Assad in una lunga intervi-
sta al quotidiano turco
Cumhuriyet, che stata
pubblicata in successive
tranche. Possiamo fare er-
ALGERI - Festa grande in
Algeria per il cinquante-
nario dellindipendenza.
Le celebrazioni sono par-
tite dalla spiaggia di Sid
frej, dove nel giugno 1830
i francesi sbarcarono
dando via a un occupa-
zione durata 132 anni.
Poco prima il presidente
Abdelaziz Bouteika
aveva assistito al musical
storico e Hero diretto
dal coreografo libanese
Abdul Halim Caracalla,
che ha visto alternarsi 800
tra attori, ballerini e can-
tanti. Alla ne della rap-
presentazione Bouteika,
salito sul palco per con-
gratularsi con gli artisti.
Lo show, dedicato alla
lotta degli algerini contro
loccupazione francese
riassume levoluzione
dell' Algeria attraverso la
sua storia.
e la Tepco hanno deliberata-
mente rinviato le decisioni,
nonhannointrapresoazioni di
tutela. Quanto accaduto non
pu essere denito un disastro
naturale si legge nel rapporto
redatto dopo sei mesi di inda-
gini adate ad una commis-
sione di esperti indipendenti
istituitadal Parlamentonippo-
nico, che ha intervistato 1.167
in qualche modo collegate ai
fatti, tracui lalloraprimomini-
stro Naoto Kan. L Authority
pubblicadi controlloelaTepco,
la societ proprietaria della
centrale, eranoconsapevoli dal
2006del rischiodi unblackout
completo di Kukushima in
casodi tsunami edellapossibi-
lit di danneggiamento dei re-
attori, aermanogli esperti. La
Tepco non ha preso le misure
necessarieprimadell11marzo
e lAuthority ha lasciato pas-
sare, dice la Commissione, ac-
cusando la societ di fare i
propri interessi senza tenere
contodella sicurezza pubblica.
fermati ieri mattina. Questa
la ricostruzione dellaggres-
sione antisemita ai danni del
diciassettenne studente di
Ozar Hatorah, la scuola di
Tolosa (Francia) nota per la
strage di tre bambini ed un
insegnante ad opera del kil-
ler Mohamed Merah, lo
scorso mese di marzo. Lag-
gressione avvenuta merco-
led sera sul treno che col-
lega Tolosa a Lione, nel
centro del paese, dove il ra-
gazzo si stava recando per
andare a trovare i familiari.
La vittima ha avuto otto
giorni di prognosi dallospe-
dale ed ha denunciato i suoi
aggressori, le cui identit
sono note grazie allazione
della polizia ferroviaria av-
venuta immediatamente
nella stazione. La polizia ha
annunciato ieri di averli fer-
mati entrambi ieri mattina.
Il ministero si dice determi-
nato a combattere tutti i ri-
gurgiti di questo male
profondo rappresentato dall
antisemitismo, un oesa ai
valori e alla storia della no-
stra Repubblica. Il ragazzo
vittima del pestaggio aveva
una catenina al collo con
un segno religioso distin-
guibile. I due individui
lhanno preso di mira e in-
sultato, poi lhanno aspettato
sulla piattaforma davanti alle
toilette per riempirlo di
botte secondo lInterno.
Soltanto lintervento di un
passeggero e dei controllori
della Sncf (ferrovie francesi)
ha potuto porre ne al-
lesplosione di estrema e
inammissibile violenza,
conclude il comunicato. Il
governo ricorda che le leggi
della Repubblica prevedono,
contro questi atti, sanzioni
severe.
Festa per
la libert
rori - ha proseguito, ma - il
ruolo delle interferenze stra-
niere pesa molto di pi dei
nostri errori ed pi distrut-
tivo. Gi in passato il presi-
dente siriano aveva
denunciato lesistenza di un
complotto straniero contro
Damasco. Assad ha ribadito
di avere il sostegno del suo
popolo: senza di quello, ha
osservato, sarei gi stato ro-
vesciato come lo scia dIran.
Baghdad ha lanciato un al-
larme su inltrazioni di
membri di Al Qaeda dal-
lIraq in Siria per compiere
attentati. Abbiamo solide
informazioni e resoconti
dellintelligence secondo cui
membri del network terrori-
stico di Al Qaeda si sono
mossi in altre direzioni,
verso la Siria, per fare da in-
termediari, contribuire o
compiere attacchi terrori-
stici", ha detto il ministro
degli Esteri iracheno, Ho-
shyar Zebari, durante una
conferenza stampa a Ba-
ghdad. A Parigi oggi ci sar
anche il ministro degli Esteri
Giulio Terzi, che in una in-
tervista a Panorama, ieri, ha
ammonito che non si de-
vono armare i ribelli siriani.
L Italia - ha precisato - non
ha mai pensato di incorag-
giare gruppi islamici pre-
senti in Siria, n di armare
lopposizione. Alla domanda
se ci si potesse dare dellop-
posizione siriana, Terzi ha
risposto cos: E gi dicile
darsi degli amici nei mo-
menti di pace, gurarsi di
questi interlocutori in situa-
zioni di conitto.
6
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
VENERD
6 LUGLIO 2012
l
7
Cronaca
Cronaca
Rimini
Rimini
Particolare attenzione verr riservata alla spiaggia di notte
In campo i pi esperti
Capocasa: La priorit la sicurezza
Tra gli ospiti del campo, tutti ricercati, anche un 22enne analfabeta ma con una regolare patente di guida
Caccia ai nomadi
Sgomberate 24 roulotte in meno di tre giorni
Accampate a Viserba e in via Pomposa a Rimini
In cella un turista dominicano appena maggiorenne con alle spalle un precedente per aggressione
Rapinatore armato di bottiglia rotta
Minaccia due ragazzi e poi scappa, arrestato dai carabinieri di Miramare
RIMINI - Arrestato per rapina
aggravata un turista domini-
cano. Il giovane, da pochi
giorni maggiorenne, stato
raggiunto dai carabinieri do-
po aver strappato due collane
doro dal collo di due ragazzi
a Miramare e averli minac-
ciati con una bottiglia rotta.
successo intorno alle 4 di gio-
ved notte davanti allo stabi-
limento balneare 130 di Mi-
ramare. Il ragazzo, uno stu-
dente originario di Santo Do-
mingo ma residente a Mila-
no, si avvicinato a un grup-
po di ragazzi e ragazze che
stava passeggiando in zona.
La scusa, la solita sigaretta.
Ma i giovani non avevano
nulla e non hanno potuto che
rifiutare. A quella reazione il
dominicano ha afferrato una
bottiglia di vetro, lha rotta e
con il collo tagliente ha ini-
ziato a minacciare i ragazzi.
Continuando a puntare il
coccio tagliente verso due
giovani del gruppo, un ragaz-
zo di 20 e uno di 24 anni, ha
allungato la mano strappan-
do le loro collanine doro dal
collo, dandosela a gambe.
Dopo un primo momento di
confusione, i ragazzi hanno
deciso di telefonare ai carabi-
nieri per spiegare cosera suc-
cesso. I militari, accorsi sul
posto, hanno quindi iniziato
a rincorrere il dominicano
RIMINI - (TT) di 24 roulotte
e di una sessantina di nomadi
il bilancio degli sgomberi ef-
fettuati da una task force della
polizia di Stato negli ultimi tre
giorni. La Questura mostra i
muscoli per prevenire la mi-
crocriminalit legata alla pre-
senza dei campi nomadi abu-
sivi spuntati, con larrivo del-
lestate, sotto il cavalcavia del-
la via Emilia allaltezza di Vi-
serba e nel parcheggio della
Casa Pomposa a Rimini. Il
primo sgombero avvenuto
marted sotto il cavalcavia do-
ve, il personale della task for-
ce, ha controllato e allontana-
to una ventina di persone e 4
roulotte. Si tratta di nomadi di
origini italiane che, al termine
degli accertamenti, sono stati
scortati dalla polizia fino ai
confini comunali di Rimini
nord. Il secondo e pi impe-
gnativo blitz stato fatto par-
tire mercoled mattina, nel
parcheggio adiacente alla Ca-
sa Pomposa, dove erano state
installate 12 lussuose roulot-
te, dotate di tutti i comfort,
abitate da 24 adulti, per lo pi
originari della Sicilia, e nume-
rosi bambini. Tra gli adulti
identificati, tutti noti alle for-
ze dellordine in quanto auto-
ri delle truffe dello specchiet-
to, molti erano destinatari di
vari provvedimenti di polizia
e di notifiche di reato. stato
anche identificato un romeno
22enne, ospite della comunit
di nomadi, sul quale pendeva
un ordine di carcerazione per
una condanna definitiva per
furto. Tra gli altri stato iden-
tificato anche un italiano
39enne il quale, sebbene sia
completamente analfabeta,
era possessore di una patente
di guida. Per lui scattata una
segnalazione alla polizia Stra-
dale che dovr accertare la ge-
nuinit del documento. Il
gruppo di nomadi, quando ha
capito che la polizia era inten-
zionata a farli sloggiare, alli-
nizio ha cercato di opporsi
ma, sotto la minaccia di far in-
tervenire i carri attrezzi per
sgomberare il parcheggio, ha
preferito attaccare le roulotte
alle loro fuoriserie, tra cui
spiccavano alcune sfarzose
Bmw, e allontanarsi. Nemme-
no 12 ore dopo lo sgombero
unaltra carovana di nomadi,
con 8 roulotte e 16 adulti, ha
occupato lo stesso parcheggio
costringendo la polizia, nella
mattinata di ieri, ad effettuare
un nuovo sgombero. La pre-
senza dei nomadi nei pressi
della Casa Pomposa, nella se-
rata di mercoled, ha causato
una serie di attriti con i fre-
quentatori del centro giovani-
le tanto che, la responsabile, si
vista costretta a chiudere la
struttura per una lite scoppia-
ta tra gli zingari e i giovani
presenti e, sul posto, dovuta
intervenire una Volante.
La situazione stata segna-
lata al Comune, sollecitato
dalla polizia di Stato a chiude-
re con una sbarra la zona per
evitare altri accessi.
Rom, pallinari e abusivismo commerciale
Nellobiettivo
della task force
RIMINI - (TT) Gi al lavoro la
nuova task force della polizia
di Stato, formata da persona-
le della squadra Mobile e delle
Volanti guidati dal commis-
sario Luciano Baglioni, alle-
stita per affrontare le emer-
genze estive. Il compito della
squadra, con uomini specia-
lizzati ed esperti del territo-
rio, sar quello di intervenire
con prontezza e rapidit su
quelle problematiche di ordi-
ne pubblico che si verificano
durante lestate. In particola-
re il gruppo, composto da una
decina di agenti, dovr vigila-
re sulla presenza di campi no-
madi abusivi, contrastare i fe-
nomeni di spaccio di sostanze
stupefacenti e dei pallinari,
un maggior controllo nei par-
chi pubblici per evitare i bi-
vacchi dei cittadini extraco-
munitari e monitorare la
spiaggia nelle ore notturne.
Con lo sgombero dei campi
nomadi abusivi di questi
giorni e con un servizio mira-
to sui campanellari, che ha
portato allindividuazione e
alla denuncia di 9 persone, la
task force della polizia di Sta-
to ha gi ottenuti i primi buo-
ni risultati. Nei giorni scorsi
sono state 12 le persone fer-
mate ed accompagnate ai
centri di prima accoglienza.
RIMINI - (TT) In unestate co-
me questa, con lordine pubbli-
co che continua a impensierire
le forze dellordine, il capitolo
sulla sicurezza fondamentale
ed proprio per arginare questi
fenomeni di criminalit che
stata allestita la task force della
polizia di Stato. A ribadirlo il
Questore Oreste Capocasa, che
ieri ha presentato la nuova
squadra di agenti impegnati a
vigilare su quelle situazioni pi
a rischio che caratterizzano il
territorio riminese. Abbiamo
approntato un gruppo di perso-
ne estremamente esperte e ca-
paci prosegue il Questore il
cui lavoro ha gi dato buoni ri-
sultati per intervenire in quelle
emergenze significative che ca-
ratterizzano il periodo estivo.
Particolare attenzione verr ri-
servata alla spiaggia dove, so-
prattutto nelle ore notturne, si
registrano fenomeni di spaccio
e di criminalit. Sullarenile, a
partire dalla sera prosegue
abbiamo avuto modo di regi-
strare presenze inquietanti per
la presenza di numerosi extra-
comunitari dediti allo spaccio
che non consentono, a turisti e
cittadini, di poter godere libera-
mente del litorale. La costitu-
zione di questa nuova squadra
conclude rappresenta uno
sforzo significativo per le nostre
risorse umane ma necessario.
Da sinistra, lispettore Baglioni, il questore Capocasa e il dirigente della Mobile Vitale
riuscendo a bloccarlo poco
dopo ancora con la refurtiva
addosso. Il giovane, gi cono-
sciuto alle forze dellordine
per reati come aggressione e
rapina, compiuti quando era
ancora minorenne, stato ar-
restato per rapina aggravata e
portato ai Casetti di Rimini.
mda
La polizia sgombera il campo di via Pomposa
8
l
VENERD 6 LUGLIO 2012 Cronaca Rimini
I carabinieri lo rintracciano tra altri 12 connazionali. Lo straniero stato riconosciuto dalla vittima
Tentata violenza alla fermata del bus
Una 17enne olandese indica in un bengalese venditore di rose
luomo che ha cercato di toccarle i seni e toglierle i pantaloncini
Il bengalese stato denunciato per tentata violenza
Lite tra automobilisti alla rotonda
Manganellate
per la precedenza
RIMINI - (TT) Per una banale
lite legata a questioni di prece-
denza, un automobilista rimi-
nese 21enne stato preso a
manganellate in faccia e lascia-
to sanguinante sullasfalto.
Laggressione avvenuta ieri
notte, verso le 3, nei pressi della
rotatoria di Fiabilandia dove 3
riminesi 21enni a bordo di una
Peugeot 207 hanno avuto un
diverbio con gli occupanti di
una Opel Corsa con targa sviz-
zera. Nel corso della discussio-
ne, uno degli svizzeri ha estrat-
to uno sfollagente e, dopo aver-
lo utilizzato contro la Peugeot,
ha aggredito il 21enne pic-
chiandolo al volto. Lo stranie-
ro poi risalito sullOpel, dove
cerano altre 4 persone, che
fuggita senza lasciare tracce.
Laggredito, dopo essere ricor-
so alle cure del pronto soccor-
so, ha allertato la polizia for-
nendo il numero di targa della
Corsa che, al momento, ricer-
cata dalle forze dellordine.
Nella mattinata di mercoled,
verso le 12.30, la polizia inter-
venuta al Bagno 146 di Mira-
mare dove il bagnino di salva-
taggio, insieme ad alcuni clien-
ti della spiaggia, riuscito ad
acciuffare due predoni degli
ombrelloni. A finire in manet-
te sono stati due marocchini di
27 e 19 anni che si erano im-
possessati di alcune borsette
lasciate incustodite dai ba-
gnanti. Notati dal bagnino,
hanno provato a scappare ma
sono stati bloccati e portati in
Questura. Processati per diret-
tissima per furto aggravato, il
19enne ha patteggiato ed sta-
to rilasciato, il 27enne stato
condannato, ai Casetti.
RIMINI - La vacanza a Rimi-
ni non la dimenticher fa-
cilmente, ma non per la
spiaggia e le serate in disco-
teca. Ad offuscare tutto
probabilmente ci sar sem-
pre limmagine delluomo
che allalba di gioved ha
tentato di violentarla alla
fermata dellautobus a Mi-
ramare. Lei una ragazza
olandese di appena 17 anni,
aggredita alle spalle da un
34enne bengalese, vendito-
re di rose, denunciato dai
carabinieri per violenza ses-
suale. Un fiore usato come
esca per approfittare di lei.
successo tutto alle 5. La
17enne era reduce da una
serata con gli amici con cui
venuta in vacanza. Aveva-
no trascorso la nottata in un
locale su lungomare di Ri-
mini ma, a una certo punto,
a causa della confusione,
aveva perso i contatti con la
compagnia. Rimasta isolata
dal gruppo, aveva prima
cercato di rintracciare gli
amici ma, non riuscendoci,
si era trovata costretta a
prendere da sola lautobus
per tornare al residence do-
ve alloggiava con la compa-
gnia. Scesa alla fermata a
Miramare, ha iniziato ad in-
camminarsi tra le vie deser-
te, quando ha incrociato lo
sguardo del bengalese che,
con un mazzo di rose in ma-
no, le stava andando incon-
tro. Gliene offre una, ma la
giovane cortesemente rifiu-
ta e prosegue per la sua stra-
da. Qualche attimo dopo il
34enne le alle spalle. La ra-
gazza si trova avvinghiata
Auto contro albero
in 4 allospedale
RIMINI (TT) Paurosa carambola ieri mattina
verso le 9, a San Martino in Venti lungo poco
distante dalla discarica di Hera, dove unAudi
A4 stationwagon ha improvvisamente perso il
controllo andando a terminare la propria corsa
contro una quercia. A bordo del veicolo
cerano quattro persone, tutte di nazionalit
albanese, tra i 25 e i 32 anni rimaste
seriamente ferite. Ad avere la peggio sono
stati un 29enne e un 32enne che, dopo essere
stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco,
sono stati trasportati in ambulanza allInfermi
di Rimini con il codice di massima gravit. I
medici del pronto soccorso hanno riscontato
loro ferite multiple e lesioni alle gambe e, per il
32enne, anche una brutta ferita al volto.
Entrambi non si trovano in pericolo di vita e se
la caveranno con una quarantina di giorni di
prognosi. Gli altri due a bordo, un 25enne e un
31enne, sono stati portati in ambulanza al
Ceccarini con lesioni di minore gravit. Sul
posto, per i rilievi, una pattuglia della
Municipale.
Udienza a dicembre
Sexy ricatto
in tre
rischiano
il processo
RIMINI - Registravano e foto-
grafavano ogni incontro a
luci rosse, poi scattava il ri-
catto. Ieri ludienza prelimi-
nare, per il sexy ricatto ai
danni del fidanzato della fi-
glia di un imprenditore sam-
marinese stata rinviata al
13 dicembre, per lastensio -
ne dei difensori, ma nel frat-
tempo si sono aggiunti nuovi
particolari allinchista che
la scorsa estate aveva portato
in carcere una 25enne russa,
una riminese e aveva messo
nei guai anche il fidanzato
della straniera, un riminese
di 30 anni. E cio, la presunta
vittima, una sola anche se al-
linzio della vicenda si pen-
sato che gli uomini ricattati
fossero di pi, non si anco-
ra costituita parte civile. Ad
essere ripreso in un bollente
incontro a tre e ricattato per
2000 euro, il fidanzato brasi-
liano della figlia di un im-
prenditore sammarinese. Il
ragazzo era stato fotografato
nudo e ripreso in un video
hard. Non tutti i risvolti di
questa vicenda sono stati
chiariti. Alludienza del 13
dicembre, la 25enne russa
sar difesa dallavvocato Lu-
ca Brugioni, il suo fidanzato
da Alessandro Totti e la rimi-
nese da Massimiliano Orr.
nella stretta del bengalese
che, approfittando delliso-
lamento e delloscurit, ini-
zia a palpeggiarla. Le tocca il
seno, mentre con una mano
cerca di sfilarle i pantalon-
cini. La ragazza, terrorizza-
ta, inizia urlare con tutta la
voce che ha in corpo. Poi,
con un calcio, colpisce lag-
gressore, liberandosi dalla
sua morsa. Si da quindi alla
fuga correndo a pi non ps-
so. Ma non sa dove rifugiar-
si visto che i locali sono tutti
chiusi e che nessuno lha
sentita invocare aiuto. Di
getto si butta dietro unauto
e resta nascosta li dietro
mentre il bengalese conti-
nua a cercarla. Un incubo
che non ha fine. La giovane
afferra il cellulare e chiama i
carabinieri che la raggiun-
gono sul posto. Laggresso-
re intanto se n andato e i
militari accompagnano la
giovane, terribilmente scos-
sa, in caserma. Non sar fa-
cile ricostruire laccaduto,
visto che la 17enne parla so-
lo inglese. Ma non appena
sentono menzionare un
venditore di rose, i carabi-
nieri capiscono subito che si
pu trattare di un bengale-
se. Sfruttano quindi la co-
noscenza del territorio e si
dirigono verso alcuni stabi-
limenti dove vivono alcuni
stranieri. Intorno alle 7, rin-
tracciano 12 bengalesi e li
portano in caserma, dove la
giovane, assistita dagli ami-
ci riconosce tra essi il suo
aggressore, denunciato per
violenza sessuale.
mda
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
9 Cronaca Rimini
Sul fronte prenotazioni alberghiere prevale lottimismo. Per il portale Trivago solo il 13% delle strutture ha ancora disponibilit
Notte Rosa, arrivano 200 rinforzi
In campo, in aggiunta al personale della Questura e dellArma, 100 poliziotti e 70 carabinieri
A Rimini in strada anche 40 agenti della Municipale. A Riccione in 126 tra vigili e ausiliari
La Notte Rosa edizione 2011
Divieti di circolazione e sosta anche in alcune zone limitrofe
Chiuso tutto il lungomare
A doppio senso v.le Regina Elena
Oggi e domani dalle 20 alle 4
RIMINI - (M.C.) Con la Not-
te Rosa cambia la viabilit.
Soprattutto in zona mare,
dove lintervento pi mas-
siccio vedr la chiusura al
traffico dal lungomare di
Marebello a piazzale Bo-
scovich. Lordinanza emes-
sa dalla polizia municipale
prevede dalle 20 di oggi alle
4 di domani e dalle 20 di sa-
bato alle 4 di domenica, il
divieto di transito e di sosta
dei mezzi. Nello specifico le
zone interessate sono i lun-
gomare Murri, Di Vittorio,
Tintori, le vie attorno a
piazzale Fellini, via Destra
del Porto. Il lungomare di
Vittorio, da via Siracusa a
piazzale Gondar, e via Sira-
cusa, nel tratto via Regina
Margherita - lungomare,
sono chiusi dalle 15 di ieri
alle 17 di domenica, con l'i-
stituzione di un divieto di
sosta su ambo i lati. L'ordi-
nanza modifica, poi, tem-
poraneamente alcune stra-
de esterne alla manifesta-
zione con la creazione del
doppio senso di circolazio-
ne su viale Regina Elena, nel
tratto dal piazzale Gondar
alla via Firenze e su piazzale
Kennedy e nel tratto del la-
to antistante l'hotel Belle-
vue che rimane accessibile
da viale Vespucci per con-
sentire l'utilizzo degli stalli
di sosta. Divieti di circola-
zione e di sosta, anche sulle
rientranze del lungomare
dove sono previsti spetta-
coli, cos come a Viserba su
viale Dati (bagno29) e a
Torre Pedrera su viale San
Salvador (bagno 58).
RIMINI - E' tutto pronto per
il capodanno dellestate con
le strutture alberghiere che
registrano una buona af-
fluenza di turisti e le forze
dellordine che, con oltre
200 uomini di rinforzo, si
preparano a garantire la si-
curezza dellevento. A vigi-
lare che nei due giorni della
manifestazione tutto si
svolga senza problemi di
ordine pubblico, nella pro-
vincia di Rimini saranno
schierati 100 poliziotti, che
si aggiungeranno al perso-
nale gi operante della
Questura e 70 carabinieri in
aggiunta a quelli gi di
stanza a Rimini, a cui si ag-
giungeranno 40 divise della
polizia Municipale di Rimi-
ni e poi 126, tra agenti e
personale ausiliario, della
Municipale di Riccione per
quel che riguarda la Perla.
Oltre ad evitare che insor-
gano problematiche legate
alla sicurezza, il compito
delle forze dellordine sar
quello di regolare una via-
bilit che, lungo il litorale,
sar completamente stra-
volta con la chiusura al traf-
fico di alcune strade. Presi-
di specifici verranno allesti-
ti nelle zone pi calde, da
Cattolica a Bellaria, dove
sono previsti i maggiori as-
sembramenti di persone. Se
le ore notturne saranno
quelle tenute pi sotto con-
trollo da parte delle forze
dellordine, domani e do-
menica verranno effettuati
dei servizi straordinari.
Particolare attenzione sar
data ai controlli per contra-
stare labusivismo com-
merciale che, in concomi-
tanza con la Notte Rosa, di-
venta ancora pi pressan-
te.
E mentre la citt diventa
una sorvegliata speciale,
pian pianino gli alberghi
cominciano a riempirsi. Le
ultime indicazioni sulle di-
sponibilit alberghiere arri-
vano dallanalisi condotta
dal motore di ricerca per
hotel Trivago.it: solo il 13%
delle strutture in Riviera
ancora prenotabile per
questo fine settimana, ri-
spetto al 19% dello scorso
anno. Un dato pi che
soddisfacente - commenta
Fabio Galli, lassessore pro-
vinciale al Turismo - che
un po riassume il buon la-
voro che stiamo facendo. I
dati raccolti da Trivago va-
riano a seconda delle desti-
nazioni lungo la Riviera: a
Rimini la disponibilit rag-
giunge il 20% con prezzi a
camera a partire da 65 euro
mentre a Riccione si parla
di un 6% con prezzi lieve-
mente pi costosi. Percen-
tuale alta di camere occu-
pate, all89% e al 91%, a
Bellaria Igea Marina e Cat-
tolica. A muovere il merca-
to, sono soprattutto i pac-
chetti all incluse da oggi
fino a domenica. Si parte da
109 euro per tre notti in ca-
mera doppia con tanto di
cena rosa in hotel a tre
stelle, fino a 289 euro per
due notti con colazione a
buffet e percorso termale.
Aperitivo di benvenuto in
rosa compreso.
Marzia Caserio
Tommaso Torri
10
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
SALDI ALLAZZURRO. APPROFITTANE
PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.
DAL 1 LUGLIO AL 31 AGOSTO NON PERDERTI I NOSTRI FAVOLOSI SCONTI.
SERRAVALLE - SAN MARINO
Il momento pi atteso dagli amanti dello shopping arrivato:
allAzzurro tempo di saldi! Per le eccezionali vendite
di ne stagione, ti aspettano prezzi scontatissimi su capi
dabbigliamento e accessori moda. Vieni allAzzurro: troverai
occasioni cos convenienti da voler spogliare i manichini.
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
11
Lavori in A14, fa discutere la scelta di andare avanti ad oltranza anche in agosto
Stop ai cantieri nei giorni caldi
Giorgetti (Federalberghi): Almeno per il Meeting
Rinaldis (Aia): Nei weekend sarebbe meglio evitare
Quando sar conclusa la parte decorativa, si passer allabbattimento delle barriere architettoniche. I disegni sono stati scelti da Pulini
Lifting accurato per il sottopasso del grattacielo
Il sindaco Gnassi: Un intervento di buon senso e di riqualificazione voluto dai riminesi
Frutto di un errore. Lo spauracchio poi rientrato. Vitali: Basta con questa continua altalena
Salvi tutti gli ospedali
Nella lista dei siti da tagliare ieri era comparso anche quello di Novafeltria
Quotazioni a -12,5%
Calano
i prezzi
dei box auto
RIMINI - Nel secondo seme-
stre del 2011, a livello italia-
no, si evidenzia un calo del-
le quotazioni di -2,5% per i
box e di -3,3 % per i posti
auto. A Rimini il tracollo
stato ancora pi evidente,
con un -12,5% delle quota-
zioni dei box auto, mentre
non disponibile il dato dei
posti auto. I dati sono quel-
li del centro studi Tecnoca-
sa. In centro a Rimini le
quotazioni medie per un
box auto sarebbero intorno
ai 70mila euro, 40mila per i
posti auto. Nella zona mare
invece si va dai 30mila euro
per i box auto ai 12mila per
i posti auto. Nella zona di
via Lagomaggio invece la
media di 23mila euro per
i box auto e di 9000 per i
posti auto. Infine, in zona
via Tiro a segno per un box
auto possono bastare 16mi-
la euro.
Il cavalcavia dellA14 a Santa Giustina
RIMINI - Se i lavori sullA14 de-
vono proseguire a oltranza, per
anticipare lapertura della ter-
za corsia, almeno si abbia il
buon senso di fare uno stop nei
giorni di maggior affluenza tu-
ristica. Nella settimana del
meeting, segnala il numero
uno di Federalberghi Alessan -
dro Giorgetti. Nei week end e
nei giorni da bollino rosso, au-
spica Patrizia Rinaldis al ver-
tice di Aia Rimini. Per gli auto-
mobilisti i cantieri sullauto -
strada sono da sempre una
condanna, per gli albergatori
una difficolt in pi che si ag-
giunge alle tante di una stagio-
ne in bilico. Nei weekend rag-
giungere la riviera in auto si-
gnifica affrontare comunque
code snervanti, se poi ci si met-
tono anche i blocchi oltretutto
pericolosi, dei lavori in corso,
con restringimenti di carreg-
giate e mancanza di corsia de-
mergenza, la situazione diven-
ta davvero drammatica. Un
piccolo incidente pu signifi-
care chilometri di coda, bloc-
cati sullasfalto bollente.
Cantieri aperti anche da-
gosto? Non sono daccordo, ma
se il motivo quello di accelera-
re i tempi, faremo questo sacri-
ficio afferma Giorgetti a
patto che si raggiunga lobietti -
vo e che almeno nella settimana
del meeting si possa viaggiare
tranquilli. Secondo il presi-
dente di Federalberghi que-
stanno lesodo non ci sar. Ci
sar invece molto movimento
nei week end e nei giorni del
mega raduno del popolo cielli-
no. E quella la settimana pi a
rischio per chi vuol venire in ri-
viera afferma Giorgetti Te -
nere aperti i cantieri anche in
quei giorni diventerebbe un bel
problema. Ma a parte questa
parentesi i volumi di traffico di
una volta ce li possiamo di-
menticare, asserisce, preve-
dendo: Avremo movimento
solo nei fine settimana, e anche
in questo caso il traffico che si
vedeva anni fa solo un bel ri-
cordo. Ormai ci siamo disabi-
tuati ai pienoni di una volta.
Non possiamo presentarci
con una viabilit da terzo mon-
do commenta Rinaldis, che
auspica uno stop ai cantieri nei
giorni pi caldi di luglio e so-
prattutto di agosto. Anche per
la presidente degli albergatori
riminesi i giorni del meeting
sono tra quelli da mettere in ca-
lendario, cos come i week end
e la settimana di Ferragosto.
Rita Rocchetti
Ieri il sopralluogo del sindaco Gnassi accompagnato dagli assessori Pulini e Biagini
RIMINI - Un altro intervento
di buon senso e di riqualifica-
zione, unaltra di quelle pic-
cole grandi opere legate, ol-
tre che alla riqualificazione,
alla restituzione dellidentit
dei luoghi che i cittadini ci
hanno chiesto durante la
campagna elettorale. Lo ab-
biamo promesso e cos sta-
to. Cos il sindaco Andrea
Gnassi dopo il sopralluogo
per verificare landamento
dei lavori nel sottopasso pe-
donale ferroviario del grat-
tacielo, che collega i giardini
di piazzale Cesare Battisti a
viale Principe Amedeo. Un
intervento che, con quello
decorativo in corso, chiude il
primo step dei lavori a cui fa-
r seguito un secondo dopo
lestate per labbattimento
delle barriere architettoniche
in corso di progettazione de-
finitiva.
Un sottopasso strategico
- ha commentato lassessore
ai lavori pubblici Roberto
Biagini sul posto con lasses -
sore allidentit dei luoghi e
degli spazi Massimo Pulini -
per il collegamento della citt
storica con la parte a mare,
utilizzato a tutte le ore del
giorno e della notte da centi-
naia di persone.
Un "non luogo" ha detto
Pulini che ha seguito la scelta
delle figure decorative del
sottopasso che, recuperato,
pu rappresentare un valore
aggiunto donando identit a
un luogo che elemento fisi-
co di congiunzione tra due
parti importanti della citt. A
volte la decorazione riesce ad
avere una funzione di senso.
Cerchiamo di inserire delle
immagini che, oltre a resti-
tuire una gradevolezza al luo-
go, possano dare informazio-
ni di uso, per cui mentre tutti
i simboli legati al mare sono
nella direzione in cui il sotto-
passo va al mare, quelli della
citt storica si ritrovano nella
direzione del centro".
RIMINI - Lospedale di No-
vafeltria salvo. La deci-
sone di ieri del Governo di
eliminare dal testo del de-
creto sulla spending re-
view la norma che preve-
deva la chiusura dei noso-
comi con meno di 120 po-
sti letto, ha infatti fugato
ogni dubbio circa la so-
pravvivenza della struttu-
ra dellAlta Valmarecchia.
Che comunque con tutta
probabilit ce lavrebbe
fatta ugualmente.
Il provvedimento infat-
ti avrebbe tagliato non gli
ospedali, ma i presidi
ospedalieri con meno di
100 posti letto e nessuno
quindi in provincia avreb-
be rischiato, dal momento
che Novafeltria fa parte
insieme al Franchini e al-
lInfermi del presidio di
Rimini, che supera di gran
lunga quella soglia.
Eppure ieri mattina
lincertezza si era nuova-
mente fatta largo, quando
su alcune testate naziona-
li, che citavano fonti del
Governo, era comparso
anche il nome dello s p e-
dale di Novafeltria tra le
oltre 200 citt che avreb-
bero perso il proprio
ospedale. Un errore forse
dello stesso esecutivo, ri-
masto fermo alla situa-
zione pre-annessione del-
lAlta Valmarecchia alla
provincia di Rimini,
quando Novafeltria, allo-
ra sotto Pesaro-Urbino,
costituiva un presidio
ospedaliero a se stante.
Lennesima caduta
tuona Stefano Vitali, pre-
sidente della Provincia -
di un Governo che non fi-
nisce mai di stupire, ov-
viamente in negativo. Or-
mai non ci sono pi paro-
le per descrivere non solo
questa politica di tagli, o
presunti tali come nel ca-
so dei piccoli ospedali, che
colpiscono il cardine del
nostro sistema di welfare,
ovvero la sanit, ma anche
questa continua altalena,
per cui un giorno si dice
una cosa e quello dopo le-
satto contrario. Senza
contare alcuni errori da
veri e propri dilettanti allo
sbaraglio come quello di
considerare appunto lA l-
ta Vlamerecchia come an-
cora parte della provincia
di Pesaro-Urbino. Un er-
rore che neanche il gover-
no Berlusconi avrebbe
commesso e il che tutto
dire. Speriamo davvero
che questo esecutivo cam-
bi marcia e che nello spe-
cifico, per quanto riguar-
da le aziende sanitarie, tu-
teli almeno quelle realt
sane, senza debiti ed effi-
cienti, come la nostra.
Federico Rossi
Cronaca Rimini
12
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
BUS NAVETTA GRATUITO
Ritrovo: Summer Village
(fronte bagno 98, Rimini)
Partenza ore 18:00
Rientro ore 23:00
Per prenotazioni:
800 14 86 40
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
13
Pronti a partire interventi per 700mila euro al Serpieri, Itis, Marco Polo, Einaudi di Novafeltria e Molari di Santarcangelo
Un project per il Valgimigli
Il ricorso ai privati unica soluzione per avere presto la nuova scuola
Lassessore provinciale Soldati: Ci stiamo seriamente pensando
Il liceo Serpieri
di Viserba. Negli istituti
scolastici partono lavori
per 700mila euro
10
milioni
per il nuovo
Va l g i m i g l i
Presa in
considerazione
anche lipotesi
di uscire
dal Patto di
Stabilit
di MARZIA CASERIO
RIMINI - Il salvagente per li-
stituto Valgimigli potrebbe
arrivare dai privati. Dopo
anni di attese e i vincoli del
Patto di stabilit, la Provin-
cia ricorre alla via pi fatti-
bile: il project financing. I
privati mettono i soldi per la
costruzione della nuova
scuola, il pubblico paga laf-
fitto per x anni al fine di
riscattare lopera che, a oc-
chio e croce, verrebbe a co-
stare circa 10 milioni di eu-
ro.
Gi destinati, invece, a 6
istituti scolastici del territo-
rio provinciale il gruzzolo da
oltre 700mila euro per lavori
di manutenzione ordinaria e
straordinaria da realizzarsi
durante i mesi estivi dellan-
no in corso. La somma pi
grande, circa 200mila euro,
andr al liceo Serpieri, se-
guito dal Molari di Santar-
cangelo di Romagna, Itis di
Rimini, Einaudi di Novafel-
tria e il Marco Polo di Rimi-
ni. Lavori in grande anche
allalberghiero Savioli di
Riccione: si parte con lam-
pliamento dei laboratori di
cucina visto che a settembre
2012 verr inaugurata la
nuova specializzazione in
pasticceria per la quale sa-
ranno necessari spazi e at-
trezzature specifiche. Per
tutti gli altri istituti le tipolo-
gie di intervento sono le pi
diverse: si va da adeguamen-
ti ordinari delle strutture, al-
lampliamento e ripristino
delle infrastrutture per lat-
tivit sportiva, alla creazione
di nuovi servizi, come la sala
musica per lEinaudi di No-
vafeltria. Capitolo a parte
merita il Valgimigli sul qua-
le Meris Soldati, lassessore
provinciale alla Scuola, vuo-
le trovare il prima possibile
una soluzione: Stiamo cer-
cando disperatamente di
rendere attuabile la modali-
t del project financing. -
commenta - Siamo ango-
sciati, con il patto di stabilit
tutto bloccato e lunica so-
luzione sarebbe solamente
lintervento del privato. Il
progetto dellopera pubblica
pronto da tempo e po-
tremmo gi partire domani
mattina ma non possiamo
muoverci mentre sarebbe
opportuno dare al pi presto
una nuova sede agli studenti
che per ora si dividono in tre
plessi. Unulteriore ipotesi
presa in considerazione
quella di uscire nel 2013 dal
Patto di Stabilit ma biso-
gnerebbe aspettare ancora
troppo, quindi con i tecnici
stiamo analizzando la possi-
bilit della strada alternativa
e forse non siamo cos lonta-
ni dalla decisione finale.
Cronaca Rimini
Pazzaglia (Sel-Fc) chiede di istituire, con la tassa di soggiorno, un fondo per chi denuncia lo sfruttamento
Contro il lavoro nero, imprese a punti
La proposta nellordine del giorno presentato dalla maggioranza
RIMINI - Questa volta in
consiglio comunale sono
tutti d'accordo. O almeno
cos sembra. Il Comune
deve intervenire in tutti i
modo possibili per argina-
re il fenomeno del lavoro
nero.
Il tema, caldo, stato di-
scusso ieri durante la sedu-
ta del consiglio comunale
tematico. La proposta di
convocazione partita dal-
la minoranza, in particola-
re Fabio Pazzaglia (Sel e
Fare comune), ma ha tro-
vato terreno fertile anche
tra i banchi della maggio-
ranza. Ed proprio da qui
che uscito un ordine del
giorno che impegnava il
sindaco Andrea Gnassi a
dare del proprio meglio
per contrastrare lo sfrutta-
mento del lavoro. Queste le
proposte firmate dai consi-
glieri: "il potenziamento
della rete e delle attivit di
protezione sociale del pro-
getto Help rivolte alle per-
sone e alle vittime di tratta
finalizzata a varie tipologie
di sfruttamento; l'elabora-
zione di un criterio di con-
gruit tra le caratteristiche
della struttura, il volume di
lavoro, la forza lavoro re-
golare impiegata". In base a
tale indicatore potrebbero
Direttore responsabile CLAUDIO CASALI
Direzione e redazione: Rimini, viale Valturio 18 (cap 47923)
centralino 0541365711 fax 0541787641 mail info@nqnews.it
mail redazione: redazionerimini@nqnews.it
Registrazione tribunale di Rimini n. 5/2011 del 24-2-2011
MULTIMEDIA EDITORIALE SRL - PROPRIETARIA ED EDITRICE
Sede legale e operativa: Rimini, via Valturio 18 (cap 47923)
Amministrazione: 0541365719 fax 0541787641 mail: amministrazione@nqnews.it
CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE: CLAUDIO CASALI (presidente),
ANTONELLO MORINA (vicepresidente), SERGIO BERARDI,
ROBERTO GIANNINI, MARCO MORINA, LUIGI SERGI
Direttore commerciale: ROBERTO GIANNINI
Promozioni e organizzazione: Luigi Sergi
CONCESSIONARIA PUBBLICITA' COMMERCIALE
PRIMA ADVERTISING SRL - Rimini, Via Monte Titano 12
Numero Verde 800 148640 | Tel 0541 781481 | Fax 0541 635926
www.primaadv.eu | b.dibetta@primaadv.eu
Stampa: Galeati Industrie Grafiche Srl
Imola, via Selice 187/189 (cap 40026 - www.galeati.it)
Distribuzione: RG Stampa - Santarcangelo,
via del Grano 39 (cap 47822 www.rgstampa.com)
Responsabile trattamento dati legge 675/96: Claudio Casali
Aumenti del 25%
Uil su Imu
Servono
nuove
detrazioni
RIMINI - (FR) LImu sar
una vera e propria stanga-
ta per le famiglie riminesi.
E quanto emerge da una
simulazione della Uil di
Rimini, che ha elaborato
una stima sulla base delle
aliquote decise dal Comu-
ne: 5 per mille per labita-
zione principale e 10,6 per
mille per le seconde case.
La spesa media per quanto
riguarda la prima casa,
sottolinea il sindacato, sa-
r di 414 euro. Laumento
di 1 punto dellaliquota
coster in pi 83 euro me-
di, il che corrisponde ad
un incremento del 25,1%.
LImu sulla seconda casa
coster invece 1.407 euro
medi, con un aumento in
valori assoluti rispetto al-
lanno scorso di 336
(+32,3%). Il peso dellImu
sar naturalmente diverso
a seconda della composi-
zione del nucleo familiare
e della classificazione della
casa: per una famiglia sen-
za figli under 26 anni il co-
sto medio sar di 489 euro;
439 euro per una famiglia
con un figlio; 389 euro per
una famiglia con due figli;
339 euro con tre figli; 289
euro con quattro figli. E
cos come al solito - spiega
Giuseppina Morolli, se-
gretario generale della Uil
di Rimini - i pi penalizza-
ti sono i pensionati, che
notoriamente non hanno
figli minori di 26 anni nel
loro nucleo familiare. Co-
s come del resto quelle fa-
miglie con figli disabili
over 26 anni a cui il Comu-
ne non ha dato risposta.
Per questo chiediamo alle
amministrazioni di rime-
diare a tale follia, intro-
ducendo detrazioni pi
alte per i pensionati e disa-
bili, approfittando del 30
settembre, termine questo
per confermare le aliquote
Imu. Sulle seconde case
l'elaborazione della Uil
evidenzia inoltre che a es-
sere avvantaggiati saran-
no i redditi medio-alti.
Ci possibile dice an-
cora la Morolli - perch
lImu non unimposta
progressiva come lIrpef.
In questo modo pi alto
il reddito e meno inciden-
za avr lImu. A dimostra-
zione che questa manovra
penalizza come sempre i
soliti noti, lavoratori di-
pendenti e pensionati.
essere valutate le situazioni
di incongruit orientando
l'attivit di controllo. E an-
cora: "considerare l'oppor-
tunit di istituire un regi-
stro delle imprese virtuose
il cui accesso sia legato al
rispetto di determinati
standard di qualit". Infi-
ne, "lo studio di un sistema
cosiddetto a punti da ap-
plicare a titoli abilitativi al-
le attivit con la decurta-
zione nel caso di infrazioni
alle norme sul lavoro o al-
tro". Pazzaglia ha chiesto,
inoltre, la creazione di un
fondo con la destinazione
del venti per cento delli n-
troito della tassa di sog-
giorno al sostegno dei la-
vori che hanno denunciato
i casi di sfruttamento e che
quindi hanno perso il po-
sto.
Intanto ieri non sono
mancate le proteste fuori
dalla sala consiliare. Gli at-
tivisti riminesi si sono fatti
sentire, per la seconda vol-
ta, con i tegami. La richie-
sta quella di dare pi di-
ritti a chi lavora, in partico-
lare nel campo del turismo,
dove durante la stagione i
casi di irregolarit cresco-
no in maniera esponenzia-
le.
Brahim Maarad
In arrivo pi controlli anche per la stagione
Temperature sopra i 30
Tanto caldo
e niente pioggia
Allarme siccit
RIMINI - Temperature an-
cora superiori ai trenta
gradi, con lumidit (sem-
pre attorno al 75 per cen-
to) che aumenta la perce-
zione del caldo, in tutta la
provincia di Rimini. An-
cora non c' allarme, ma se
non dovesse piovere in
tempi brevi, per gli agri-
coltori riminesi potrebbe
scattare una nuova emer-
genza per la siccit. Le
colture spiegava ieri sul
sito di Newsrimini il diret-
tore della Coldiretti di Ri-
mini Giorgio Ricci ini-
ziano ad andare in deficit
idrico ed bene che chi
pu inizi a irrigarle perch
dopo le nevicate mancata
una pioggia regolare. Il
tema non nuovo: gi in
autunno i comuni della
provincia avevano emana-
to diverse ordinanze per
risparmiare lacqua, viste
le scarse precipitazioni.
14
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
VENERD
6 LUGLIO 2012
l
15
RICCIONE - La prossima settimana si insedier il cda: sar composto da tre consiglieri
Il Palas riparte da Berardi
Lattuale presidente sar riconfermato alla guida della nuova societ di gestione
Il sindaco Pironi: Ottenuti importanti risultati. La Tosi: Scelta scellerata
CATTOLICA - Dopo una vita trascorsa tra Milano e Roma il rientro a casa
La citt balnearedi Cecchini
Il fratello del sindaco, Vincenzo, torna nella Regina con una mostra
CATTOLICA - Dopo una vita
trascorsa tra Milano e Roma
dovuto tornare a Cattolica
perch la notte sognavo in
dialetto. E ora Vincenzo Cec-
chini, fratello darte del sin-
daco Piero, presenta la mostra
Una citt balneare che inau-
gurer domani sera alle 21 alla
galleria comunale Santa Croce
in via Pascoli a Cattolica. Di-
ciotto lavori ricchi di colori e
omaggi alla sua terra che sa-
ranno in mostra fino al 9 set-
tembre. Ho sempre dipinto e
insegnato arte ma per fare tutto
ci sono dovuto stare per anni
lontano da Cattolica racconta
Quando sono rientrato ho
pensato che era giusto riallac-
ciare un legame con il mio pae-
se comunicando le mie espe-
Lucio Berardi
CORIANO - Nasce lorganismo legato al problema polveri
Anche lopposizione entra
nella commissione Petroltecnica
Non avr fini sanzionatori
CORIANO - I capigruppo di
opposizione faranno parte
della commissione su Petrol-
tecnica e Rovereta. Sia Emi-
liano Righetti che Fabia Tor-
di parteciperanno al gruppo
di lavoro che spiega il con-
sigliere di maggioranza Mi-
chele Morri non avr fini
sanzionatori o di controllo
ma esclusivamente unazio -
ne propositiva. Primo in-
contro fissato per il 17 luglio.
Lamministrazione sta son-
dando la disponibilit di pro-
fessionisti, tecnici o esperti in
materia ambientale e gestio-
nale e parti interessate dispo-
nibili a fare parte di una com-
missione consultiva che in-
contrer i referenti di Petrol-
tecnica e Rovereta il giorno
17 luglio spiega Morri - La
commissione non avr asso-
lutamente fini politici, san-
zionatori o di controllo, ma
avr esclusivamente una
azione consultiva ovvero do-
vr avere una azione proposi-
tiva verso lazienda per gesti-
re eventuali problematiche e
reclami, per proporre mi-
glioramenti con lobiettivo di
salvaguardare lattivit delle
aziende, dei suoi lavoratori
ma anche dei residenti.
Riccione - Cattolica
Riccione - Cattolica
& Valconca
& Valconca
RICCIONE - Collaborazione tra la Commissione Pari opportunit e lArma dei carabinieri
Lo sportello donna anche on line
RICCIONE - (E.R.)Sono una decina le persone
che, tra aprile 2011 e aprile 2012, si sono rivolte
allo Sportello donna del Comune per richiedere
una consulenza legale in seguito a una denuncia
per percosse e violenza psicologica. Unemer -
genza che porter, in autunno, a costituire un ta-
volo tecnico che renda sempre pi fattiva la si-
nergia, gi attiva, tra Forze dellordine e associa-
zioni del territorio. Ieri la presentazione della
collaborazione tra la Commissione per le pari
opportunit e lArma dei carabinieri, entrambe
fortemente impegnate nella prevenzione e nel
contrasto alla violenza sulle donne. Per contra-
stare la violenza necessaria la collaborazione di
tutti ha sottolineato il comandante della com-
pagnia di Riccione, capitano Antonio De Lise,
che ha presentato il progettoFermiamo la vio-
lenza: insieme si pu, un vademecum di consi-
gli per aiutare le donne a difendersi. Confidarsi
con qualcuno e cercare di dire no in modo
chiaro e fermo alcuni dei punti del vademecum,
ma anche evitare di seguire gli stessi itinerari e di
fermarsi in luoghi isolati, registrare le telefonate
e conservare lettere o e-mail a contenuto offensi-
vo e intimidatorio. Essenziale infine chiamare il
112 nel caso in cui si percepisca un pericolo reale.
Allinterno dellArma ha concluso De Lise
sar una donna ad accogliere la persona vittima
di violenza che, se non vorr tornare a casa, verr
indirizzata a strutture protette. Prevenzione e
contrasto le linee di intervento del progetto, che
la Commissione pari opportunit implementer
anche grazie al nuovo servizio on-line seguito
dalla responsabile dello Sportello donna avvoca-
to Carla Lunedei (0541608317 marted 15e30-
18, sportellodonna@comune.riccione.rn.it).
RICCIONE - Gli operatori del Marano dopo gli schiaffi con Rimini
In fatto di tendenze non siamo gli ultimi arrivati
RICCIONE - Il Marano Doc difende Riccione e
il suo turismo. Insomma nessuna ossessione
nei confronti di Rimini, come sostenuto dal
sindaco Gnassi e tantomeno lezioni su come
innovare la propria offerta perch spiega il
presidente del Consorzio Luigi Pritelli non
siamo proprio gli ultimi arrivati. Tanto che
Riccione scelta come sede di eventi e iniziati-
ve prestigiose. Siamo ben lieti che anche le al-
tre realt turistiche della Riviera offrano servizi
turistici diversificati capaci di attrarre migliaia
di giovani e guardiamo con interesse l'operato
delle realt circostanti pensando di non essere
proprio gli ultimi arrivati, visto lappeal che ab-
biamo nellessere richiestI come esclusiva loca-
tion per la realizzazione di numerosi eventi: tra
cui Nike, Yamaha Festival, il Beach Golf e
H&M che hanno scelto proprio Riccione e il
Marano per essere presentate come novit fra
le attivit di spiaggia puntualizza Pritelli
Stiamo dando una risposta adeguata alla ne-
cessit di innovare e ricreare forme di intratte-
nimento e di richiamo turistico che rinnovas-
sero unofferta ormai standardizzata e unifor-
me, creando, in modo serio, organizzato e sicu-
ro una proposta straordinaria. Un successo
ottenuto anche grazie ai numerosi investimen-
ti. L'offerta che proponiamo stata una rispo-
sta alla richiesta del mercato turistico naziona-
le ed internazionale che, grazie alla collabora-
zione con gli organi amministrativi competen-
ti, ha permesso di creare strutture atte allin -
trattenimento sull'arenile, di straordinaria bel-
lezza e qualit - conclude Pritelli Tutto questo
anche grazie alle importanti spese di riqualifi-
cazione che ogni anno sosteniamo.
RICCIONE
Mobilit
Esperti
nella Perla
RICCIONE - Muoversi pi in
fretta in citt e con benefici
per la salute: passano da Ric-
cione le nuove idee per spo-
starsi in bicicletta e sconfig-
gere il traffico. Grazie al se-
minario europeo di studio
sulla mobilit attiva Active
Travel Network Meeting
che vede riuniti a convegno, a
Villa Mussolini, esperti dal-
l'Europa. Un'occasione, per il
Comune di Riccione, per
presentare le pi recenti ini-
ziative intraprese Tra cui l'e-
sperienza del bike sharing, 40
bici a disposizione dei citta-
dini; il Pedibus, liniziativa
inaugurata nellaprile scorso
con genitori volontari che ac-
compagnano a piedi i bambi-
ni delle scuole elementari nel
tragitto casa-scuola e ritorno;
la ciclo-stazione presso il par-
cheggio comunale pubblico
coperto e video sorvegliato di
via XIX Ottobre, dove gi
possibile, per chi arriva in
Stazione in bicicletta, lasciar-
la al coperto e custodita, in
una griglia capace di 45 bici-
clette.
RICCIONE - La prossima sar la settimana del
Palas. Che ripartir dallattuale presidente Lu-
cio Berardi. Entro il 13 luglio dovr essere no-
minato il nuovo cda della New Co. che si occu-
per della gestione della
struttura. In attesa di capi-
re chi ci sar dentro e con
quante quote (di sicuro gli
albergatori tramite Riccio-
ne Congressi, lammini -
strazione comunale che ri-
durr le proprie quote, T-
Consulting e lassociazione
industriali) lamministra -
zione comunale ha gi un
punto fisso: la riconferma
di Lucio Berardi alla guida
della nuova societ di ge-
stione. Insieme a Berardi
stiamo condividendo un
percorso che ci ha portati ad una fortissima ri-
duzione del debito e alla predisposizione di
unefficace azione di promozione spiega il
sindaco Massimo Pironi Proprio per i risul-
tati importanti ottenuti andremo a riconfer-
mare lattuale presidente. Il cda verr dimez-
zato e sar dunque formato da 3 consiglieri pi
il presidente Berardi. Ancora nulla trapela sui
nomi dei nuovi consiglieri del Palas. Stiamo
svolgendo continui incontri con gli operatori
per definire la nuova compagine societaria e
per capire quali siano le figure pi indicate da
inserire nel consiglio damministrazione
continua Pironi Cerche -
remo di dare al nostro pa-
lazzo dei Congressi unim -
pronta pi manageriale e
operativa, persone compe-
tenti e professionali. In tal
senso cercheremo un diret-
tore di alto profilo. Ma se
lamministrazione sembra
aver gi preso il suo orienta-
mento lopposizione prova
farle invertire la rotta. Il ca-
pogruppo della civica-Lega
Renata Tosi infatti furi-
bonda per la conferma del
presidente Berardi. Piut -
tosto che una riconferma mi aspettavo le di-
missioni dellattuale presidente alla luce so-
prattutto della pesante situazione debitoria del
Palas conclude Tosi Gestire il settore con-
gressuale non una passeggiata di salute, ci
vuole gente preparata ed esperta mentre nel-
lattuale direzione del Palas vedo soprattutto
yes man.
Luca Fabbri
rienze artistiche: dopo varie
esperienze ho preso spunto per
fare una serie di disegni che,
grazie alla collaborazione arti-
stica di mia moglie, sono dive-
nuti La citt balneare. A pre-
sentare la mostra anche lasses -
sore alla Cultura Anna Sanchi
secondo cui lesposizione ci
racconta di una Cattolica vista
con gli occhi di un ragazzo, di
chi, ogni volta che parla della
sua citt, ce ne offre una visione
diversa, ma che sempre ne co-
glie lanima mentre per il pre-
sidente della Bcc di Gradara
Fausto Caldari, che ha finan-
ziato levento, Cecchini ha un
modo nuovo, naturale e quasi
infantile di ritrarre la realt e
tutte le sue sfaccettature con gli
occhi di un fanciullo.
16
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
17
VENERD
18
l
6 LUGLIO 2012
BELLARIA - La quota da pagare di 10mila euro. La decisione in consiglio
Verdeblu, il Comune c
Lamministrazione pronta a entrare nella Fondazione
BELLARIA - (mc) La Fon-
dazione Verdeblu chiama,
il Comune prontamente
risponde. Da qualche gior-
no lamministrazione ha
ricevuto la richiesta di ade-
sione da parte della neona-
ta Fondazione: lobiettivo
quello di coinvolgere il set-
tore pubblico in tutte quel-
le attivit finalizzate alla
promozione, alli n t r a t t e n i-
mento e alla valorizzazione
turistica della localit di
Bellaria Igea Marina, oltre
alla gestione e alla organiz-
zazione di manifestazioni
con specifico e prevalente
riguardo al territorio co-
munale. Tassa dingresso
per il Comune 10mila eu-
ro. In realt ancora non
siamo parte della fonda-
zione - spiega Enzo Cecca-
relli, il sindaco -. Una volta
ricevuta la richiesta, il che
ci ha fatto molto piacere,
prendiamo tempo e aspet-
tiamo il prossimo consi-
glio comunale quando tut-
ti insieme decideremo il da
farsi. Si tratter pi di una
formalit che altro vista la
volont da parte della
maggioranza di dare il
supporto a questo nuovo
ente, nato nel dicembre del
2011 proprio per dare plus
valore alla citt. R i t e n i a-
mo condivisibili gli scopi e
le finalit - aggiunge il sin-
daco - e per questo sono
sicuro che non avremo
problemi di collaborazio-
ne.
Bellaria - Santarcangelo
Bellaria - Santarcangelo
& Valmarecchia
& Valmarecchia
BELLARIA - Un gesto disperato perch era pieno di debiti. E stato denunciato per estorsione
Rivolete il camion? Datemi 2mila euro
Un autotrasportatore si impossessato del mezzo della ditta per ricevere la paga arretrata
I titolari hanno finto di accettare lo scambio, ma allappuntamento cerano i carabinieri
NOVAFELTRIA
Mamma
presa
a bastonate
NOVAFELTRIA - Cangini: Vorremmo, come auspicato anche da San Marino, che coinvolgesse il nostro territorio
La vallata nel Parco tecnologico
I Comuni dellAlta Valmarecchia plaudono al Ptcp. Soddisfatti sul tratto E45
N O VA F E LT R I A - Il Comune
di Novafeltria soddisfatto
per laccordo di pianifica-
zione tra la Provincia e la
Regione per lestensione del
Ptcp 2007 allAlta Valma-
recchia, approvato marted
dal consiglio provinciale
con il voto favorevole della
maggioranza e della Lega
Nord. Il documento infatti
ha accolto quasi tutte le no-
stre richieste sottolinea
Giuseppe Antonio Can-
giotti, lassessore comunale
allurbanistica - a comincia-
re dal collegamento con la
E45 attraverso il tracciato di
Perticara. Unipotesi, que-
sta, giustamente preferita
allaltra che era stata fatta
nei mesi scorsi, che preve-
deva invece il passaggio da
Ponte Messa. In questo mo-
do non solo si tuteler mag-
giormente lambiente, ma si
risparmieranno anche un
bel po di soldi: la previsio-
ne infatti di 110 milioni
euro contro i 190 milioni
che avrebbe richiesto laltro
percorso. Ma Novafeltria,
BELLARIA- Non lo pagano e
lui decide di passare alle mi-
nacce, sequestrando lau -
toarticolato. Si guadagnato
una denuncia per estorsione
il dipendente di una societ
edile di origine campana che
per ottenere lo stipendio ha
deciso di passare alle manie-
re forti. Duemila euro circa
la cifra che luomo dice di
dover ricevere dai titolari
della ditta per la quale lavora
da febbraio come autotra-
sportatore. I primi mesi tut-
to filato liscio almeno fino a
maggio quando si sarebbe
verificato il primo ritardo
nel pagamento. Alcuni pro-
blemi tra i titolari e il lavora-
tore avrebbero contribuito a
fomentare la tensione, fino a
quando, a giugno, il dipen-
dente non ha chiesto un anti-
cipo che gli stato rifiutato.
stata la goccia che ha fatto
traboccare il vaso. Il lavora-
tore, esasperato dal mancato
pagamento, ha quindi pen-
sato di optare per una tecni-
ca meno ortodossa e appena
si presentata loccasione,
ha lanciato lamo. Approfit-
tando del fatto che da poco
aveva cambiato zona in cui
parcheggiare il camion della
ditta usato per lavorare, e che
i titolari non erano ancora a
conoscenza di quale fosse la
nuova postazione, ha usato il
veicolo come mezzo di ricat-
to. Se non mi pagate, non vi
faccio pi trovare il camion,
questo avrebbe detto il di-
pendente ai titolari, convin-
to che magari in questo mo-
do, finalmente, sarebbe riu-
scito a ottenere quello che
voleva. Ma i datori di lavoro
non hanno voluto cedere al
ricatto. Fingendo di accetta-
re lappuntamento fissato
dal campano per lo scambio,
hanno invece avvertito i ca-
rabinieri che mercoled sera
si sono presentati alle 20 nel
luogo indicato e sono inter-
venuti interrompendo ogni
trattativa. Il dipendente ha
spiegato di essere disperato.
Senza soldi e pieno di debiti,
aspettava quasi due mesi di
lavoro dalla ditta. Dal suo
racconto, pare si possa trat-
tare di qualche somma in ne-
ro. Per lui scattata la de-
nuncia, ma non mancheran-
no controlli circa lorigine
del credito e il tipo di rappor-
to di lavoro che lo riguarda-
va.
Mara DAngeli
N O VA F E LT R I A - Litiga con
la madre anziana e la pic-
chia con un bastone. A chia-
mare i carabinieri, mercole-
d pomeriggio, un cittadino
di Maiolo, vicino di casa di
madre e figlio litigiosi. Tut-
to iniziato con forti urla
che hanno preoccupato
molto il vicino tanto da
convincerlo ad avvertire i
militari. E aveva ragione. Al
loro arrivo si sono trovati
davanti a una furiosa litiga-
ta. Madre e figlio 25enne
erano fuori di s, in partico-
lare il giovane che, per futili
motivi e, accecato dalla rab-
bia, non aveva esitato a im-
pugnare un bastone e a col-
pire la povera madre a un
braccio. La donna, che pre-
sentava lievi ferite, stata
tranquillizzata cos come il
figlio. I carabinieri hanno
invitato le parti a sporgere
eventuale querela.
BELLARIA - Impegnati cinque uomini con due mezzi 24 ore su 24
Arrivano i pompieri a Igea
Operativo da oggi il distaccamento estivo
BELLARIA- Operativo da og-
gi il distaccamento estivo dei
vigili del fuoco nella sede di
Igea Marina. Fino al 15 set-
tembre il servizio sar poten-
ziato con due turni giornalieri
per garantire il presidio 24 ore
su 24. Sono cinque gli uomini
impegnati per ogni turno di
servizio, con due mezzi con
funzioni di coordinamento
per azioni di sorveglianza, ri-
cognizione, lotta contro gli
incendi e salvaguardia del pa-
trimonio ambientale. La caserma dei vigili del fuoco a Igea (FOTO PETRANGELI)
Sul posto sono intervenuti i carabinieri
e con lei gli altri Comuni
dellAlta Valmarecchia,
plaude anche alle scelte che
sono state fatte per quel che
riguarda i terreni produtti-
vi, che il piano distribuisce
su tutta la vallata secondo
una logica che guarda ap-
punto, per la prima volta, al
territorio nel suo insieme e
non pi a compartimenti
stagni. Due questioni per
rimangono ancora non suf-
ficientemente chiarite da
Piano e rispetto alle quali
lamministrazione sollecita
un maggiore interesse da
parte della Provincia: Si
tratta spiega ancora Can-
giotti - del parco tecnologi-
co di San Marino che, come
auspicato dalla stessa Re-
pubblica, vorremmo coin-
volgesse anche parte della
nostra vallata e della valo-
rizzazione a fini turistici,
nel rispetto ovviamente del-
lambiente e del patrimonio
architettonico, della di-
mensione rurale del territo-
rio.
Federico Rossi
NOVAFELTRIA - Appuntamento con Marzocchi
Festa del Pd, oggi si parla di welfare
N O VA F E LT R I A - Si aperta
ieri a Torricella la terza edi-
zione di Democratici in
festa, iniziativa promossa
dai circoli del Pd dell'Alta
Valmarecchia. Fino a do-
menica festa che sa unire
buon cibo, musica ma an-
che dibattiti, con riflessioni
su temi politici dell'attuali-
t, sia di carattere naziona-
le che locale. Ricco il pro-
gramma degli incontri. Ieri
lassessore regionale alla si-
curezza territoriale e pro-
tezione civile Paola Gazzo-
lo, ha affrontato il tema
Convivere con le calamit
naturali. A seguire lono -
revole Elisa Marchioni e il
presidente della Provincia,
Stefano Vitali, hanno tenu-
to il dibatto Risanare per
ricostruire lItalia.
Oggi si parler di asso-
ciazioni come risorsa del
welfare locale. Allincontro
parteciperanno il consi-
gliere regionale del Pd, Ro-
berto Piva, e lassessore alle
politiche sociali dellEmilia
Romagna, Teresa Marzoc-
chi.
Anche a Torricella, co-
me in tutte le feste del Pd in
regione, saranno raccolti
fondi per le popolazioni
terremotate dellEmilia.
VENERD
6 LUGLIO 2012
l
19
Ora si sta valutando una nuova proposta pi scarna e limitativa di quella saltata
Fisco nelle mani delle lobby
Giorgio Felici (Cdls): Sulla Riforma sono state loro
a dettar legge e cos hanno cambiato le carte in tavola
Il sinda-
calista
Cdls
Giorgio
Felici
durante
lultimo
sciopero
generale
indetto
a San
Marino
SAN MARINO- Modifiche alla riforma fi-
scale. Punto e a capo. Lordine del giorno
concordato tra governo e sindacati per
una maggiore equit (e che doveva essere
votato dallaula) ormai carta straccia. Ieri
doveva tenersi un nuovo incontro tra le
parti, ma cos non stato. Ora si sta lavo-
rando su un nuovo testo che il segretario
alle Finanze Valentini ha sottoposto alle
organizzazioni sindacali. Stiamo valu-
tando la nuova proposta ha affermato ie-
ri il segretario della federazione Industria
Cdls Giorgio Felici , che pi scarna e li-
mitativa di quella su cui pareva esserci
unintesa. Un accordo sfumato per vole-
re delle lobby, secondo il segretario Felici,
che aggiunge: Il segretario Valentini
stato stoppato dalla sua maggioranza, co-
stretto a blindare il nuovo testo. Molto
pi vicino a quello licenziato dalla com-
missione Finanze (e che aveva generato la
protesta sfociata nello sciopero di giugno),
che non a quello arrivato dopo e su cui
confidavano i sindacati. Perch questo re-
pentino cambio di registro? Sono le lobby
a dettar legge avverte Felici sono loro
che hanno cambiato le carte in tavola.
Qualcuno allinterno degli ordini profes-
sionali che sta puntando i piedi. Ma si ba-
di bene dice ancora il segretario le no-
stre proposte avevano trovato condivisio-
ne anche da parte dei professionisti. Ades-
so di nuovo tutto in discussione. Lo-
biettivo da raggiungere resta comunque
identico: arrivare a un ordine del giorno
(da approvarsi prima del Consiglio) che
impegni in maniera stringente il governo a
emanare, in tempi rapidi e certi, quei prov-
vedimenti di modifica necessari per rag-
giungere lequit fiscale chiesta dal sinda-
cato e dai lavoratori. Ed proprio sulle
modifiche per lequit di trattamento tra
professionisti e lavoratori dipendenti che
si sta lavorando, ognuno in casa propria.
Rita Rocchetti
Lazienda nata da pochi mesi gi in crisi. Per il sindacato da febbraio non sta rispettando gli impegni contrattuali
In sciopero i lavoratori di Opera
Da mesi senza stipendio, i dipendenti del call center hanno incrociato le braccia 2 ore a turno
In breve
Domenica
Celebrazioni
Unesco
sul Titano
Domenica 8 luglio San Mari-
no celebra il quarto anno del-
liscrizione nellUnesco e il
40esimo anniversario della
Convenzione sulla protezio-
ne del Patrimonio mondiale,
culturale e naturale dellU-
manit.
La cittadinanza invitata a ri-
scoprire il valore dei monu-
menti e del patrimonio cultu-
rale sammarinese attraverso
visite guidate che sono pro-
mosse in collaborazione con
dirigenti e funzionari della
pubblica amministrazione.
Per partecipare sufficiente
prenotare telefonando allo
0549-882403/882914.
Beneficenza
Anis e Csu
pro-terremotati
emiliani
Iniziativa di solidariet pro-ter-
remotati dellEmilia-Romagna
promossa da Anis e Csu insie-
me, con un contributo volonta-
rio doppio: per i lavoratori la
trattenuta dalla busta paga pari
a unora di lavoro, per le azien-
de un contributo equivalente.
La delega per la raccolta del
contributo potr essere conse-
gnata allazienda entro il 20 lu-
glio, mentre la trattenuta dovr
essere effettuata nella busta
paga del mese di luglio.
I lavoratori del call center Opera
SAN MARINO- Ieri pomerig-
gio tutti i lavoratori del call
center Opera hanno incro-
ciato le braccia. Due ore di
sciopero nei turni dalle 13 alle
18. In ballo parecchie que-
stioni, prima delle quali gli
stipendi. I lavoratori del call
center stanno ancora aspet-
tando le retribuzioni di mag-
gio e giugno, pi il Tfr matu-
rato lo scorso anno. Inoltre
sarebbe in atto, secondo i sin-
dacati (che ieri hanno affian-
cato gli scioperanti), un co-
stante tentativo di disatten-
dere il contratto nazionale di
lavoro. Questi imprenditori
afferma la Fulcas-Csu in
una nota - sono convinti di
poter dettare ed applicare re-
gole obsolete e superate dai
tempi e, soprattutto, dalle
norme contrattuali (ad esem-
pio il lavoro a cottimo o stret-
tamente legato alla produtti-
vit)2. Lazienda nata da po-
chi mesi, con il presupposto
che potesse sopperire alle
gravi difficolt occupazionali
che il Paese sta vivendo,
avrebbe gi seri problemi
economici. Dal febbraio
scorso si legge ancora nella
nota - non ha rispettato gli
impegni contrattuali, primo
tra tutti la corresponsione nei
tempi previsti degli stipendi.
Pi volte, poi, la direzione ha
ipotizzato anche lingresso di
nuovi partner ed ha espresso
la volont di nuove assunzio-
ni, facendo selezioni di per-
sonale, pare in buona parte
attinto dalle liste di mobilit,
senza che sia stato effettuato
linvio ufficiale da parte del-
lUfficio del Lavoro, mentre
i dipendenti in servizio sono
in attesa degli stipendi arre-
trati. Ora il sindacato chia-
ma in causa la politica: I la-
voratori di Opera hanno pro-
clamato la mobilitazione non
contro lazienda ma per solle-
vare lattenzione su uno stato
di grave crisi economica ed
organizzativa che sta metten-
do a rischio i loro posti di la-
voro, in un momento in cui
non esistono alternative e so-
luzioni occupazionali. Oc-
corre quindi, afferma la Ful-
cas-Csu che chi ha dato il
proprio assenso alla nascita
di questa realt aziendale, vi-
gili sulla seriet ed affidabilit
degli imprenditori coinvolti,
prima che la situazione di-
venti irrecuperabile lascian-
do senza prospettive decine
di lavoratori e famiglie.
(R.R.)
Il Mics aderisce e sostiene il nuovo referendum sullUe indetto a maggio dal Comitato promotore
Un suicidio restare fuori dallEuropa
SAN MARINO- (R.R.) Bocciare i tentati-
vi di entrare in Europa una vera e pro-
pria cecit, una mossa autolesionista. Il
movimento degli imprenditori aderenti
al Mics spinge con forza per lingresso
della Repubblica nella Comunit euro-
pea. Altrimenti scrive in una nota
siamo costretti a una condizione di pas-
sivit e marginalit assolutamente inac-
cettabile. Come voler suicidare un Paese
gi in fin di vita. Tutti sanno prosegue
la nota - che un cittadino sammarinese
considerato a tutti gli effetti un extraco-
munitario. Una condizione di margi-
nalit che procura non pochi problemi
ripercuotendosi non solo sulle relazioni
diplomatiche, sugli accordi economici e
gli scambi commerciali tra San Marino e
la Ue, ma anche sulle scelte di vita di un
qualsiasi sammarinese che abbia inten-
zione di lavorare o studiare fuori sede.
Per queste ragioni il Mics aderisce e so-
stiene il nuovo referendum indetto a
maggio dal Comitato promotore e che
ora al vaglio del comitato dei garanti.
Siamo consapevoli che l'entrata di San
Marino nell'Unione Europea possa esse-
re sicuramente un vantaggio anche per il
rilancio dell'economia e dello sviluppo
del nostro territorio. Non solo relazio-
nandosi con l'Italia che San Marino pu
pensare di uscire da una situazione di as-
soluta immobilit economica e politica,
ma anche e soprattutto attraverso l'ini-
zio delle trattative con l'Ue, per avviare
un percorso europeo che potrebbe risol-
levarci da questa crisi. Crisi prima di tut-
to globale ed europea, che a San Marino,
considerando la sua dipendenza econo-
mica e commerciale nei confronti dell'I-
talia, si fa sentire con maggiore insisten-
za. Ci auguriamo conclude il Mics -
che la cittadinanza capisca limportanza
di questo referendum e che la politica ca-
pisca invece l'urgenza di entrare a far
parte dell'Unione Europea ed accetti che
i sammarinesi scelgano democratica-
mente da che parte stare.
Cronaca
Cronaca
San Marino
San Marino
VENERD
20
l
6 LUGLIO 2012
Spettacoli
Spettacoli
& Cultura
& Cultura
..-
SPECIALE NOTTE
Ecco gli eventi di grido organizzati da Rimini a Cattolica per il Capodanno dellestate: tra questa sera e domani nelle piazze e in spiaggia concerti gratuit
Un weekend di grandi firme con i big della musica
Giorgia, Nils Frahm, Nina Zilli, Noemi, Arisa, Loredana Bert, Francesco Renga, Morgan, Samuele Bersani, l
Si ride con I Solidi Idioti, Cevoli e Poltronieri. Spazio alla cultura con la Mazzantini, lomaggio a Tonino Guerra, Gifuni e la Bergamasco
Tantissimi appuntamenti per i pi piccoli
E per i bambini
una Notte tutta per loro
RIMINI - E davvero un lungo fine settimana, quello della Notte Rosa, an-
che per i pi piccoli, con tantissimi appuntamenti a loro destinati. OGGI,
alla darsena di Rimini, in zona Prua dalle ore 18 fino alle 24 Mamma
voglio fare la bancarella, ampio spazio espositivo gratuito dedicato a
bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni (info: 0541 56902). Alle 21, in piazza
Darsena, spettacolo Bimbobell Show.
Dalle 20, allArboreto Cicchetti di Riccione, La Luna Nel Bosco, una
notte rosa dedicata alle famiglie e a chi desidera una serata in allegria e
relax: cena a buffet, con proiezioni dedicate alla luna (ore 21 e 22), 14 euro
tutto compreso, solo proiezione 4 euro (info: Planetario 335 6038835,
ristorante 328 9871947).
Alle 20.30, alla libreria per ragazzi e bambini Le Mille e una Storia di
Viserba(via Palotta 14 B/C), Festa di Notte Rosa con truccabimbi e balli
(gratuita, 0541 733966).
Dalle 21 La Baby Notte Rosa allAcquario di Cattolica con la diver-
tente Caccia al Teso-rosa: guidati dagli indizi delle animatrici del grup-
po Zato Animazione, i baby concorrenti saranno suddivisi in squali rosa
e pinguini rosa e dovranno scoprire nellarea esterna del parco i tesori a
tema marino per aggiudicarsi i premi e il gran Tesoro finale: ingresso e
partecipazione libera a tutti i bambini.
Sempre a Cattolica, alle 21, alla libreria Nel Giardino Segreto (Via
Indipendenza 6) La luna diventa Luccicante con laboratorio per bimbi
di tutte le et (5 euro, 0541 952663). Alle 21.30, al Castello degli Agolanti
di Riccione, nellambito della rassegna Palcobaleno, lo spettacolo Otto
Panzer Show che fa da preludio alla Notte Rosa (gratis, 329 8147271).
DOMANI a Rimini, alla Darsena dalle 18 mercatino Ricordi in sof-
fitta, mentre al faro (via Destra del Porto) Favoloso Faro per la Notte
Rosa: alle 18.30 e alle 19 narrazioni legate al mare e ai suoi naviganti
(gratuito, 339 1923650).
Il clou La Notte Rosa dei Bambini a Bellaria Igea Marina, che
diventa un Paese dei Balocchi con eventi, spettacoli, animazioni... fino a
notte fonda. Il programma (info 0541 343808-333119): Bellaria: parco
Pironi dalle 19 LIsola Rosa con spettacoli, animazione, truccabimbi e
gadget; piazza Marcian dalle 19.30 mercatino dellartigianato; piazzale
Kennedy dalle 20.30 Pompieropoli, campo base e addestramento per
bambini (fino alle ore 23) a cura del Comando Provinciale e Associazione
Nazionale Vigili del Fuoco di Rimini; parco del Comune dalle 21.15 La
battaglia dei cuscini compagnia il Melarancio Cuneo; Piazzale Perugia
dalle 21.15 Lalbero delle bolle Comteatro Corsico; Torre Saracena dalle
21.15 Le stagioni di Pallina Teatro allimprovviso Mantova; p.tta Biblio-
teca/Le Vele 21.30 e 22.30 Creativamente Scuola di Danza TILT; piazza
Matteotti 21.30 spettacolo musicale di Giorgio Vanni, interprete origina-
le delle sigle dei cartoni animati, a seguire DJ set con le sigle dei cartoni.
Igea Marina: p.le Falcone Borsellino dalle 20.30 Ludobus Scombussolo,
giochi per tutti e biciclo; via Ovidio dalle 20.45 Gli animali del circo,
animazione Il Draghetto LAquila; p.le Santa Margherita 21.15 Il mani-
festo dei burattini Teatrino dellES - Bologna.
ARiccione, al Castello degli Agolanti, Picnic tra libri e letture ad alta
voce per famiglie di tutte le et, protagonista Alessia Canducci, con Sonia
Basilico e Mirco Gennari e la complicit della biblioteca comunale di Ric-
cione e dei volontari del progetto nazionale Nati per Leggere (info 329
8147271). Un grande happening, con ingresso gratuito, dalle 19, con
Mangia che ti leggo!, picnic e letture sul prato, e Quel gran teatro del
libro, laboratori dai 7 anni. Dalle 21.30 Letture tiratardi per orecchie mai
sazie, il contagio continuasul palco. E mostra Un mare di lune con
illustrazioni di Gianfranco Zavalloni (Fulmino Editore).
A Misano dalle 21 Carnevale Rosa: sfilata di carri e maschere per il
lungomare, nelle vie e nelle piazze (0541 615520).
Alle 22 a Torre Pedrera(Bagno 65), concerto di Cristina DAvena con
il suo repertorio di sigle tv e canzoni (0541 53399).
Gianluca Strocchi
Alcuni flash della Notte Rosa 2011 FOT
Da Cattolica a Bellaria impazza la festa: musica dal vivo, dj-set e party a te
Tutto il Rosa nei locali della Riviera
Deejay deccezione nelle discoteche, party in spiaggia fino all
RIMINI - Ci siamo. La Riviera si
tinge di rosa. Tutta rosa. Anche
perch, spulciando nel ricco pro-
gramma del capodanno delle-
state, i personaggi femminili su-
perano di gran lunga quelli ma-
schili. Chapeau! A RIMINI, que-
sta sera per aprire la tre giorni
deventi, nellappuntamento
inaugurale di piazzale Fellini, sa-
r la voce inconfondibile di
Giorgia. Una notte infinita dal
sapore strettamente pop che, allo
scattare della mezzanotte, prose-
guir con lo spettacolo pirotec-
nico dei fuochi dartificio e poi,
allalba della spiaggia libera (ore
5), con un evento culturale dedi-
cato al Maestro Tonino Guerra,
che insieme alla luna il grande
fil rouge (pardon, rose) del Ca-
podanno dellestate 2012: Odi-
sa, lettura selvatica. Grande
musica anche il centro, con il
concerto Nils Frahm al Teatro
degli Atti per la rassegna Assalti
al cuore (unica data italiana, dal-
le ore 23) e a seguire Opening,
con video e musiche di Marco
Migani (Inserire Floppino).
Mentre domani sera, a farla da
padrone, saranno gli scketch de I
Soliti Idioti (in piazzale Fellini)
e i vecchi successi di unicona
musicale come Loredana Bert,
con la serata Retropolis che, dal
Velvet di SantAquilina, si spo-
ster fino a Bellariva (22.30).
Due salti nei locali del lungoma-
re, in una rete infinita di piccoli
grandi eventi, aspettando di
nuovo lalba: il tempo di un
drink e sulla spiaggia di Rimini-
terme, teatro storico della Notte
Rosa, il sole sorger con la voce
da brividi di Malika Ayane.
Alla Corte degli Agostiniani
dalle 21,15 readind di Sonia Ber-
gamasco e Fabrizio Gifuni (15
euro) che omaggeranno Attilio
Bertolucci e Pier Paolo Pasolini.
Allhotel Le Meridien dalle 21,30
spazio alla cultura con lappun-
tamento del settimanale Donna
Moderna e la scrittrice Margaret
Mazzantini.
RICCIONE va invece contro-
vento: le risate questa sera, con lo
spettacolo comico di Paolo Ce-
voli e Andrea Poltronieri, e la
grande musica di piazzale Roma
domani, con Radio Deejay e le
Lunatiche: Nina Zilli, La Pina e
Noemi. Sera, sempre a Riccione,
Aquafan si fa in tre: tre serate in
rosa, con la ciliegina domenicale
e il grande schiuma party con dj
speciale guest Gigi DAgostino,
Molella e il rapper Emis Killa.
A BELLARIA, la luna di Mil-
leluci fa raddoppiare la musica:
questa sera, dopo i fuochi della
mezzanotte, il porto canale sil-
lumina con larrivo di Francesco
Renga, mentre per chi non vuole
perdersi la magia dellalba c
RIMINI - La Notte Rosa non solo concerti di grandi
artisti e fuochi dartificio, ma unesplosione di
eventi in tutti i locali della Riviera che rende questo
weekend il pi carico dellanno.
QUESTA SERAaRimini musica live al The Bar-
gecon i Desert Rose e allOasi con i Zena (il concerto
sar reso spettacolare da un mega pallone rosa di 3
metri di diametro che voler sopra il locale e dalla
piscina anche questa tutta rosa), al Coconutsil Full
Moon Party e la selezione musicale affidata a Da-
nilo Rossini (nel giardino ritmi latini con lo staff
Grancaribe), sul molo si cena al Rockisland e la se-
rata prosegue con il dj set. Notte Rosa anche al di l
del porto e per Sipario Darsena: intrattenimento e
bancarelle con animazione per grandi e piccoli, in
piazza Pascoli a Viserba si esibiscono I ragazzi di
strada che ripercorrono i maggiori successi dagli an-
ni 70 ad oggi, alle Dune di Marinagrande speciale
Toga party in rosa direttamente sulla spiaggia,
sempre a Viserba, al Mare in Piazzail dj-set di Nico-
note dalle ore 21. In spiaggia, ma al Beky Baydi Igea,
Hot pink night con la deep house di Chucks dj e la
coppia Nari e Milani (alle 4 arriva Morgan), ancora
pi a nord performance del Duo Idea di Zelig al par -
co Benelli di San Mauropoi il live di The Insane
Blues Band.
Al Tortuga Beach (Rimini, bagno 67) 1 festival
di musica trance sulla spiaggia con il 'From Street at
beach - Elektronic Trance Festival' dalle 18,30 alle
4,30 del mattino (ingresso libero). Piazza Benedet-
to Crocesi trasforma in Pascoli Rosa: dalle 16 a mez-
zanotte live: si parte con Stelvio Migani con tributo a
Vasco e Liga, poi live dei Gangstar e dalle 22 il rocka-
billy degli Shot. A seguire dj-set fino alle 6 del matti-
no con Diego, Feola e Stefan Reeb.
ARiccioneal Palaterme tempo di Rebeat la mo-
stra scambio di dischi in vinile, serata a tinte rosa
invece nei locali del Marano, al Blizard (zona 48)
cena e concerto degli Waves, in zona parcoper Bla -
st Sensation al Bal arriva la house di Naps dj, in
collina si balla alla Villa delle Rose con la notte
100% Ciuffo dj, al Cocoricnotte Diabolika e lo
special guest Benny Benassi. Anche fuori Riccione
tanti eventi: a Morciano in piazza del Popolo con-
certo di beneficenza di diversi artisti locali dedicato
al bimbo Natale Scaramozzino, allEnoteca Belfio-
VENERD
6 LUGLIO 2012
l
21
Spettacoli
Spettacoli
& Cultura
& Cultura
NOTTE ROSA
---..
estate: tra questa sera e domani nelle piazze e in spiaggia concerti gratuiti e spettacoli comici
Un weekend di grandi firme con i big della musica
enga, Morgan, Samuele Bersani, lalba con Malika Ayane...
omaggio a Tonino Guerra, Gifuni e la Bergamasco
Con il rosa si vende di tutto, dai costumi ai palloncini, fino ai drink e alle candele.
Anche questanno caccia alle curiosit colorate di rosa. La fantasia infinita...
FOTO PETRANGELI
Da Cattolica a Bellaria impazza la festa: musica dal vivo, dj-set e party a tema per un lungo weekend nel segno del divertimento
Tutto il Rosa nei locali della Riviera
eccezione nelle discoteche, party in spiaggia fino allalba. E a Cattolica arrivano gli Skiantos
sempre il Beky Bay, che questan-
no presenta il live dj set delli-
strionico Morgan. Domani sera
invece la serata dei bambini.
E MISANO ADRIATICO?
Questa sera in centro arriva La
Notte, intesa come canzone.
Quella sanremese dellimpreve-
dibile Arisa. Una notte in musi-
ca, s, fino a piazza Roma, dove la
festa tutta vintage con il con-
certo della band Le Rimmel,
pronte a rispolverare il grande
rockn roll degli anni 50 e 60.
A CATTOLICA, tra piccoli e
grandi eventi, dallAcquario a
Piazza Primo Maggio, il clou sar
sicuramente il concerto, questa
sera, di Samuele Bersani: il can-
tautore cattolichino suoner per
la prima volta nellArena della
sua citt. Alle 21,30 in piazzetta
del Tramonto, concerto rock di
Matteo Setti.
Insomma, una Riviera roma-
gnola che questa sera pronta a
unirsi, da Cattolica fino a Co-
macchio. E per sigillare ancora di
pi questa unione c liniziativa
dell'associazione Beni Culturali
ABCOnlus che, a cura dellarti-
sta riccionese Andrea Speziali,
prover a sfidare il guinnes del
primati: una catena lunga 110
chilometri, lungo tutta la costa,
di persone che si tengono per
mano ininterrottamente.
Simone Bertozzi
redi Montefiore Stefano Fariselli dedica un tributo a
Nino Rota, al Luviria Caff di SantAndrea indie
rock alternativo con i Secondo Confine, sulla terraz-
za dellEden Rock a Gabicce si parte con laperitivo
poi live dei Cialtrontrio e Bigbanda e dopo i fuochi il
dj set di Michele Braccini. After hour sulla spiaggia a
partire dalle 3 al Sea Sun(via Toscanelli, Rivabella):
in consolle Daft Pink poi Deca, Muna e Feola.
DOMANI SERAsi replica e in centro a Rimini -
sar una Notte Rosa al femminile ai Putti dove sal-
gono sul palco Le Raclage, alla Lavanderia Ricirco-
lo di Cervelli la performance Jazzn Trio, al Wada -
daLab spettacolare Big Action Money - party
thing. In zona mare serate a tema e dj set negli street
bar del lungomare (Kiosko, Barrumba, Bizzarro,
Giardino della Creperia), al Coconuts scaldano la
notte Gippo dj a suon di house commerciale e Ro-
moletto (salsa e latino), dj set a bordo piscina (rosa)
allOasi di Bellariva, sempre a Bellariva (altezza ba -
gno 97) speciale Retropolis del Velvet e dopo il con-
certo di Loredana Bert dj set di Elio, Lappa e Tho-
mas Balsamini. A San Giulianoper Sipario Darsena
domani la volta dellOrchestra Cappelletti e la spe-
ciale gara di ballo, alle Dune di Viserbatributo a Li-
gabue dei Tacabanda, serata a tutta musica italiana
al Bagno 65 di Torre Pedrera con lesibizione della
Gioel band, al Beky Bay di Igea si comincia dal po-
meriggio poi special guest da CSI Las Vegas arriva in
consolle lattore Gary Dourdon e pi tardi house a
palla con Massimino Lippoli.
In centro a Rimini, piazza Ferrari dalle ore 21
tributo ai Pink Floyd con il live dei Sound Project.
Pascoli Rosa (piazza Benedetto Croce) si replica:
dopo Stelvio Migani (dalle 17,30 alle 19) dalle 19,30
alle 22 concerto degli The Oaks, poi live degli O.P.S.
(afro-brazil). A seguire musica con dj Berto.
Spostandosi verso Riccione a Riminiterme dopo
il concerto di Malika Ayane lalba sportiva con la
partenza della camminata di Nordic Walking, men-
tre nel pomeriggio in collaborazione con il WWF
Rimini parte dalla stazione lescursione di trekking
con destinazione Pietrarubbia.
La Notte invece fa sempre rima con Marano (ce -
ne e dj set a due passi dal mare), al Quentin Pubmu -
sica dal vivo con gli Shotgun Blues Band, al Ratafisi
balla in diretta con Radio Studio +, consolle decce -
zione al Cocoric dove arrivano Leibnig, Len Faki,
Ben Klock e Idriss (al Titilla Seuil e Andrea Arcange-
li), allAquafan torna lo Schiuma Party pi grande
del mondo (domenica sera), Mappa e Mauro Fer-
rucci dj scaldano la notte glam della Villa delle Ro-
se.
E per chi ha ancora forza, after sulla spiaggia: al
Neropaco Beach (San Giuliano Mare di Rimini)
dalle 5 alle 8 del mattino con dj Pakkio Sans e Ales-
sandro Salomao. Serata alternativa a Cattolica dove
la Notte diventa Rozza al Dej Vu con la perfor-
mance unplugged degli Skiantos accompagnati da
Freak Antoni e Dandy Bestia. Alla Baia Imperialedi
Gabicce arriva il Pecadores World tour dallAmne -
sia di Ibiza, Notte Rosa pi tranquilla a Montefiore -
con con la visita al castello e cena di beneficenza.
DOMENICA poi, il centro di Rimini dallarco a
piazza Ferrari, si trasforma in Brasile: con il Carne-
vale Rosa: Ops, il gruppo di capoeira Raca Bajana,
Mao Branca e Berto dj con il meglio dell'afro-brazil
dalle 18,30 alle 23. E tanto altro. Il divertimento con-
tinua... ci sar tempo per parlarne...
Matteo Ortalli
22
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
Dal valzer alla mazurca, finalissima e premi
Il trionfo del ballo liscio
domani alla Darsena
Valzer, mazurca, polka e tanto altro. In programma domani sera alla darsena la finalissima
del Premio di Ballo Liscio - Edizioni Musicali Casadei Sonora dove circa 50 coppie si sfide-
ranno allultimo passo di danza. Ma non saranno coppie improvvisate: la selezione, infatti, si
svolta in circa sei mesi organizzando le gare di ballo in 24 centri sociali della provincia. Per
un totale di 6mila persone coinvolte. Domani ci sar latto conclusivo di questa quinta edi-
zione, quello che consegner alla Notte Rosa la coppia da ballo pi talentuosa. A far volteg-
giare i ballerini al ritmo di mazurka o valzer lorchestra Spettacolo di Roberta Cappelletti. In
pista, oltre alle coppie finaliste, lintrattenimento curato dal gruppo folk Le Sirene Danzanti
di Sandra e Mirko Ermeti. Durante le serate di selezione nei Centri Anziani, questanno,
stata affiancata anche una raccolta fondi per lacquisto di alcuni defibrillatori che ha raggiun-
to quota 6.000 euro. A condurre la serata saranno Paolo Teti e Cinzia Sguotti. Soddisfatto
Fabio Galli, lassessore provinciale al Turismo: " doveroso sottolineare la valenza cultura -
le di questa iniziativa, che mantiene viva la tradizione delle balere allaperto. Eventi come
questi dimostrano ancora la necessit di mantenere viva questa tipologia di divertimento
che pu contare ancora su un grandissimo numero di appassionati. E infatti a mancare non
la domanda, bens lofferta: La balere o i locali adibiti a questi tipi di ballo sono rimasti po-
chissimi e questo un vero peccato. In tanti sono i turisti che chiedono dove si possa anda-
re a ballare e ad oggi si possono contare sulle punta delle dita.
Scatti e pubblichi su Facebook
Flash Lunati e Stralunati
Da Milano Marittima a Riccione si fotografa.
Quindi telefonini puntati sulle facce pi straluna-
te, lunatiche e particolari per dare vita allo smar-
tphone Contest Lunati&Stralunati, il gioco socia-
le che coinvolger il pubblico. Grazie alla WiFi
Zone attiva sul litorale, chiunque potr fotografa-
re e pubblicare gli scatti pi belli sulla pagina Fa-
cebook Lunati&Stralunati. I 5 scatti pi lunatici
verranno selezionati da una giuria Vip Stra.Lu-
nata e acclamati con doni planetari. Per info:
w w w. b l u e c i t y r i m i n i . c o m / n o t t e r o s a .
Cartellone
Mostra alla galleria dellimmagine
I sensi della Riviera
Il gelato della Notte Rosa ispira una mostra.
Dopo la presentazione del gelato al gusto
RiminOsa creato da 24 maestri gelatieri del-
la Riviera, arriva Rimini in tutti i sensi la mo-
stra che dal 3 al 15 luglio alla Galleria del-
lImmagine veste la tag cloud delle caratte-
ristiche e qualit percepite di Rimini con cin-
que personaggi: Amirinos, simbolo di giovi-
nezza, leggerezza, malleabilit, Acqua e
fuoco che racconta imprevedibilit, La sa-
cerdotessa che incarna curiosit e fierezza,
Anna evoca stratificazione, nostalgia mentre
La donna vestita di sole si rif alla solarit.
..-
SPECIALE NOTTE ROSA
---..
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
23
Una storyboard a fumetti e convegno con Mollica
In mostra i disegni
di Pier Paolo Pasolini
Pier Paolo Pasolini tra i protagonisti della Notte Rosa. Da oggi al 31 luglio il
Palazzo del Podest ospita La Terra vista dalla Luna. Si tratta dei disegni di
Pier Paolo Pasolini della sceneggiatura del film La Terra vista dalla Luna e le
fotografie di scena di Gideon Bachman dal set del film. Una vera e propria
storyboard a fumetti delle scene ideate e poi create su carta dalleclettico
Pasolini. Subito dopo linaugurazione di oggi (in programma per le 18 alla
Corte degli Agostiniani), alle 21 si terr lincontro con il semiologo Paolo
Fabbri, Franco Zabagli, curatore della pubblicazione La Terra vista dalla Lu-
na (Gabinetto Scientifico G.P.Vieusseux di Firenze), con un intervento in vi-
deo del giornalista Vincenzo Mollica. Lincontro propone anche la proiezione
dellepisodio del film Le Streghe La Terra vista dalla Luna, scritto e diretto
da Pier Paolo Pasolini. Sempre sullo scrittore romano la mostra Pasolini (al-
la libreria Feltrinelli fino al 31 luglio) dedicata allomonima graphic novel rea-
lizzata dal disegnatore Davide Toffolo. La manifestazione, ricca di contenuti
e appuntamenti che spaziano tra disegno, arte, musica, cinema e letteratura,
coglie il tema generale della Notte Rosa 2012 la Luna - , e d avvio, come
anteprima, a Cartoon Club, uno degli appuntamenti storici della Riviera Rimi-
nese. Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito Per info 0541/21395.
Banchetto in piazza Fellini
Il lato solidale
Il lato solidale della Notte Rosa dato
dallassociazione Papillon che, insieme
alla comunit Papa Giovanni XXIII e al-
l'associazione Luca Coscioni, stasera
(dalle 17 alle 21,30 in piazzale Fellini)
terr un banchetto sul quale verranno
offerte riviste realizzate dai detenuti
("Ristretti Orizzonti", "Scarpe da ten-
nis"), borse di tela della Associazione
"Carcere Citt di Modena" e magliette.
Verranno poi distribuiti volantini e de-
pliants sull'attivit delle associazioni,
impegnate nel sostegno ai detenuti e
nel reinserimento nella societ degli ex
detenuti. L'artista Massimo Modula ter-
r una performance di pittura su carta.
Cartellone
Domani a Santarcangelo
Larte di Bontumasi
Il pittore Daniele Bontumasi va in mostra. Nel
contesto del Festival del teatro in piazza di
Santarcangelo, inaugura domani alle 17 nel-
la IV stanza della Proloco del comune cle-
mentino lesposizione Re-action painting. Si
tratta di singolari opere frutto di una gestuali-
t senza premeditazione: spessi strati di pa-
sta pittorica sedimentata che divorano segni
calcificati e velate tramature aeree. Pi che
un tributo allaction painting americana si trat-
ta di una risposta allinaction painting: unin -
tuizione creativa dove il fare pittorico diventa
un pretesto di reazione allomologazione.
..-
SPECIALE NOTTE ROSA
---..
24
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
25 TV
06.10 RUBRICAUnomattina
Caff
06.30 Tg1
06.45 RUBRICAUnomattina
Estate
07.00 Tg1
07.30 Tg1 L.I.S.
07.35 NEWSTGParlamento
08.00 Tg1
08.30 Tg1 Focus
09.00 Tg1
10.00 Tg1
10.10 Unomattina Vitabella
11.00 Unomattina Storie Vere
12.00 RUBRICAE state con noi
in TV
13.30 Tg1
14.00 RUBRICATG1 Economia
14.05 Tg 1 Focus
14.10 RUBRICAVerdetto Finale
15.15 FILMNel flusso della vita
16.50 Tg Parlamento
17.00 Tg1
17.15 TELEFILMHeartland
18.00 TLF Il Commissario Rex
18.50 GIOCOReazione a catena
20.00 Tg1
20.30 VARIETA Techetechet
21.20 FILMLa straniera
23.29 Tg1 60 secondi
23.35 RUBRICATV 7
00.40 RUBRICAL'Appuntamento
- Scrittori in tv
01.10 Tg1 Notte
01.40 Che tempo fa
01.45 RUBRICASottovoce
02.15 RUBRICAQuesta la mia
vita BlowUp
02.45 RUBRICAMille e una notte
- Teatro
02.49 OPERALa serva amorosa
05.10 VIDEOFRAMMENTI
Da Da Da
07.50 CARTONI ANIMATI
- In giro per la giungla
- Jake e i pirati dell'Isola
che non c'
- Piccole principesse
- La compagnia dei Celestini
- Inazuma Eleven
- Il ritorno di Jackie Chan
- The DaVincibles
- Le avventure
di Braccio di Ferro
10.20 TELEFILMLa complicata
vita di Christine
10.40 TG2 Insieme Estate
11.25 TLF Il nostro amico Charly
12.10 TLF La nostra amica Robbie
13.00 Tg2 - Giorno
13.30 Tg2 E...state con Costume
13.50 RUBRICATG2 Eat Parade
14.00 TELEFILMSenza traccia
15.30 TELEFILMGuardia Costiera
16.15 TELEFILMThe Good Wife
17.00 TELEFILMOne Tree Hill
17.50 Tg 2 L.I.S.
17.55 RUBRICARai TGSport
18.15 Tg2
18.45 TELEFILMCold Case
19.35 TELEFILMGhost Whisperer
20.30 TG2 - 20.30
21.05 TELEFILMN.C.I.S
22.40 TELEFILMBrothers
& Sisters
23.25 Tg2
23.40 RUBRICAEmozioni
00.55 RUBRICATg Parlamento
01.05 TELEFILMHawaii Five-0
01.55 Meteo 2
02.00 RUBRICAAppuntamento
al cinema
02.05 FILMIl diario di Jack
con BenAffleck
03.35 RUBRICAVideocomic
- Passerella di comici in tv
06.30 RUBRICAIl caff
di Corradino Mineo
08.00 FILMIl segno
di Venere
con Sophia Loren,
Vittorio De Sica
09.35 RUBRICALa storia
siamo noi
10.35 RUBRICACominciamo bene
11.10 Tg3 minuti
12.00 Tg3
12.25 RUBRICACominciamo bene
13.10 TELEFILMLa strada
per la felicit
14.00 Tg Regione
14.20 Tg3
14.45 TgRPiazzaAffari
14.50 Tg3 L.I.S.
14.55 CICLISMOTour de France
6a tappa
17.30 RUBRICATour Replay
18.00 RUBRICAGEOMagazine
2012
19.00 Tg3
19.30 Tg Regione
20.00 RUBRICABlob
20.10 SITCOMCotti e mangiati
20.35 SOAPUn posto al sole
21.05 RUBRICALa grande storia
23.20 TGRegione
23.25 Tg3 Linea Notte estate
00.00 RUBRICALucarelli racconta
01.15 RUBRICAZettel - La filosofia
in movimento
01.45 RUBRICAFuori Orario
Cose (mai) viste
- FILMUn feudo d'acqua
- FILMTornare a Orgosolo
- FILML'isola nell'isola
- FILMVisioni di Sardegna
- FILMPastori di Orgosolo
- FILMUn giorno
in Barbagia
06.00 Prima pagina
07.55 NEWSTraffico
07.57 NEWS Meteo 5
07.58 NEWS Borse e monete
08.00 Tg5 - Mattina
08.35 FILMKarla e il sogno
di Jonas
con ElenaArndt Jensen,
Nanna Finding Koppel,
Joshua Marc Berman
- Tg5 - Ore 10
11.00 RUBRICAForum
13.00 Tg5
13.39 NEWS Meteo 5
13.41 SOAPBeautiful
14.10 SOAPCentovetrine
14.45 REALTV Extreme
Makeover Home Edition
15.45 TELEFILMParenthood
16.45 Tg5 minuti
16.50 FILMBaci a la carte
con Janine Kunze,
Heikko Deutschmann
18.45 GIOCOIl braccio e la mente
19.44 Tg5 - Anticipazione
19.45 GIOCOIl braccio e la mente
20.00 Tg5
20.30 NEWS Meteo 5
20.31 SHOWVeline
21.20 SHOWResto umile
- Word Show
00.00 SHOWSupercinema
00.25 Tg5 Notte
00.54 METEOMeteo5
00.55 SHOWVeline
con Ezio Greggio (Replica)
01.35 TELEVENDITA
Mediashopping
01.50 TLF Canterburys Law
03.00 TELEFILMBoston Legal
04.20 Tg5 notte (Replica)
04.48 Meteo 5 (Replica)
04.50 SITCOMIl supermercato
06.50 TELEFILMMagnumP.I.
07.40 TELEFILMPi forte ragazzi
08.25 TELEFILMSentinel
09.50 TELEFILMMonk
10.45 RUBRICARicette
di famiglia
11.25 Anteprima tg4
11.30 Tg4
11.54 NEWS Meteo
12.00 TELEFILMCuore contro
cuore
12.55 TELEFILMDistretto
di polizia
13.50 SHOWIl tribunale
di Forum
14.05 SHOWIl tribunale
di Forum- Sessione
pomeridiana
15.35 SOAPMy Life
16.05 FILMI Tre Moschettieri
con Lana Turner,
Gene Kelly, Gig Youn
18.55 Tg4
19.19 NEWS Meteo
19.35 SOAPTempesta d'amore
20.30 TELEFILMLa signora
in giallo
21.10 TELEFILMLe indagini
di Padre Castell
23.55 RUBRICACinema destate
00.00 FILMSilent Trigger
- Grilletto Silenzioso
con Dolph Lundgren,
Gina Bellman,
Christopher Heyerdahl
01.50 Tg4 Night News
02.10 RUBRICALItalia
che funziona
02.30 FILMRingo e Gringo
contro tutti
con Emilio Rodriguez
04.15 TELEVENDITA
Mediashopping
06.30 SOAPIl mondo di Patty
07.20 SITCOMHannah Montana
08.10 CARTONI ANIMATI
- Charlotte
- Heidi
- Una spada per Lady Oscar
- Kiss me Licia
- Occhi di gatto
10.30 TELEFILMDawsons Creek
12.25 StudioAperto
12.58 Meteo
13.00 NEWS Studio Sport
13.40 CARTONI ANIMATI
- Futurama
- I Simpson
- Whats my Destiny
Dragon Ball
15.00 TELEFILMGossip Girl
15.55 SITCOMLe cose che amo
di te
16.45 REAL Mammoni
- Short
17.10 SITCOMFriends
17.35 QUIZ Mercante in fiera
con Pino Insegno
18.30 StudioAperto
18.58 Meteo
19.00 NEWS Studio Sport
19.25 TELEFILMC.S.I. NewYork
21.10 TELEFILMV - Visitors
00.50 TELEFILMNip/Tuck
01.45 TELEFILMSaving Grace
02.40 RUBRICAStudioAperto
- La giornata
02.55 TELEFILMHighlander
03.55 TELEVENDITA
Mediashopping
04.10 FILMIl bello, il brutto,
il cretino
con Franco Franchi,
Ciccio Ingrassia
05.40 TELEVENDITA
Mediashopping
06.00 Tg La7
- meteo
- oroscopo
- traffico
06.55 RUBRICAMovie Flash
07.00 ATTUALIT Omnibus Estate
07.30 Tg La7
07.50 ATTUALIT Omnibus Estate
09.45 RUBRICACoffee Break
con Tiziana Panella
11.10 RUBRICATi ci porto io
con Michela Rocco
e Gianfranco Vissani
12.30 RUBRICAI men
di Benedetta
con Benedetta Parodi
13.30 Tg La7
14.05 FILMI leoni della guerra
con Peter Finch,
Charles Bronson
16.10 TELEFILMLIspettore
Barnaby
18.00 RUBRICAI men
di Benedetta
con Benedetta Parodi
18.55 GAME SHOWCuochi
e fiamme Celebrities
20.00 Tg La7
20.30 RUBRICAIn onda
21.10 FILMOrizzonti di gloria
23.00 FILMRapina a mano
armata
con Sterling Hayden,
Coleen Gray
00.55 Tg La7
01.00 Tg La7 Sport
01.05 TELEFILMNYPDBlue
03.05 RUBRICAIn onda
(Replica)
03.45 ATTUALIT Omnibus
(Replica)
04.55 RUBRICACoffee Break
con Tiziana Panella
Rai 1 Rai 2 Rai 3 Canale 5 Rete 4 Italia 1 La 7
06.00 Boca Juniors - Corinthians
08.00 Speciale Calciomercato
09.00 Beach Soccer
Trofeo Internazionale
10.00 SerieARemix Parma
11.00 Inter - Ol. Marsiglia
13.00 SerieARemix Parma
14.00 Speciale Calciomercato
15.00 Fan
18.00 Speciale Iachini
18.30 I Signori del Calcio
- Thiago Motta
19.30 FIFAWorld Cup
20.00 Beach Soccer
Trofeo Internazionale
21.00 Barcellona - Real Madrid
22.45 Anteprima Calciomercato
(diretta)
23.00 Speciale Calciomercato
(diretta)
00.00 Liga Reviewof the Season
01.00 FIFAWorld Cup
08.00 FILMSuper 8
08.20 FILMUn cane
alla Casa Bianca
10.00 FILMLe cronache di Narnia
- Il leone, la strega
e l'armadio
12.20 FILMStep Up 3
14.10 FILMLa banda Olsen
e il re dei ladri
15.35 FILMThe Librarian 2
- Ritorno alle miniere
di Re Salomone
17.05 FILMAnt Bully - Una vita
da formica
18.40 FILMPirati dei Caraibi
- Oltre i confini del mare
21.00 FILMIl Dottor Dolittle
22.30 FILMUn genio in pannolino
00.10 FILMKeith
01.50 FILMUn cane
alla Casa Bianca
03.30 FILMVitus
06.20 FILMGrande, grosso
e... Verdone
08.35 FILMSkyline
10.15 FILMKung fu panda 2
11.50 FILMStreetdance
13.30 FILMLondon Boulevard
15.20 FILMSenza arte ne' parte
16.55 FILMAncora tu!
18.45 FILMCaccia a Ottobre
Rosso
con Sean Connery,
Scott Glenn
21.00 Sky Cine News
21.10 FILMGame of Death
con Wesley Snipes, Zoe Bell,
Robert Davi, Gary Daniels
23.05 SERIE TV Faccia d'angelo
- 2a parte
00.30 FILML'ultimo dominatore
dell'aria
02.15 FILMNon lasciarmi
04.00 FILMCome lo sai
10.30 L'Italia in 4D- Anni '60
11.25 Da Qui - Punti di svolta
11.30 Magazzini Einstein
12.30 Gli ultimi tre giorni
13.40 Da qui
13.45 Come Eravamo - Moda
14.00 I giorni e la Storia
14.55 Da Qui - Punti di svolta
15.00 Dixit Guerra
17.00 1943-1967 Memorie
del nostro tempo
18.00 Res Gestae. Fatti
18.05 TV7
18.25 Luna
19.00 Res. Falqui Show
20.00 Ritorno al presente
20.35 Questa nostra Italia
21.00 Duello nel Pacifico
23.00 L'Italia in 4D- Anni '80
23.55 Da Qui - Punti di svolta
00.00 1943-1967 Memorie
del nostro tempo
10.20 Famiglia Extralarge
11.10 Project Runway
12.05 Hell's Kitchen
13.00 Lo sapevate? Meraviglie
moderne
14.00 Sky Tg24 Giorno (diretta)
14.30 Hell's Kitchen
- Il diavolo in cucina
15.20 Voglio vivere cosi' Italia
16.20 Cambio vita... mi ha lasciato
17.25 Project Runway
- Taglia, cuci e...
18.15 Famiglia Extralarge
19.10 Sky Tg24 Flash (diretta)
19.20 Lo sapevate? Meraviglie
moderne
20.15 Hell's Kitchen
- Il diavolo in cucina
21.10 Angeli E Demoni
23.35 Sex Therapy
00.35 Diario di una squillo perbene
01.30 24
Sky Sport 1 Sky Cinema family Sky Cinema Rai Storia Cielo
10.30 Rassegna Stampa
11.15 Speciale Istituto Scienze
Religiose Rimini
12.10 Diritto e Rovescio
12.50 Mi ci porti pap
13.15 GRin Tv
13.30 Drivelife
14.15 GRin Tv
14.30 TRE - tuttoriminieconomia
15.15 I Giorni della Chiesa
17.00 Rassegna Stampa (Replica)
17.15 Tempo Reale (Replica)
18.00 FICTIONDon Matteo 4
19.15 Icaro Tg
19.40 Tg Oggi/Icaro Tg
20.45 Confartigianato News
21.15 I Giorni della Chiesa
21.55 Mi ci porti pap
22.30 Effetto notte
23.00 Icaro Tg notte
Icaro Tv
08.00 Speciale Salute
08.30 Tg Mattina
08.45 Teleromagna in Edicola
09.15 Dentro la Notizia
12.00 7 Note
13.00 Romagna Mia
13.20 Trenta Minuti
14.15 Dentro la Notizia
15.00 La politica in movimento
15.30 Atutta bici
16.30 Dentro la notizia
18.00 Trenta Minuti
19.00 Tg Teleromagna
19.30 Orogel News
19.45 Pensieri e parole
20.00 Duc inAltum
20.30 Tg Teleromagna
21.00 Dentro la notizia
23.15 Trenta minuti
00.30 Il pallino Blu
Teleromagna
12.35 Telefilm
13.25 Coriandoli
13.30 La Tv che racconta
13.45 Newsroom
14.00 Tg San Marino
14.15 Telefilm
14.45 Salus TV
15.00 Terrazza Kursaal
16.15 Zoom
16.25 TLF Lo sceriffo
17.15 SMTV Ragazzi
17.50 Terrazza Kursaal
19.05 Guerrino consiglia
19.15 NewsRoom
19.30 Tg San Marino
20.05 La TV che racconta
20.20 Telefilm
21.05 TLF La febbre del deserto
22.05 Wiki
23.15 Tg San Marino
RTVSan Marino
07.00 Video giornale
07.30 Salotto di Cinzia
08.30 Televendite
12.00 Gli speciali di Telerimini
12.30 Salotto
di Cinzia
13.00 LIsola
della musica
16.00 Super tennis
18.00 Ultimo kilometro
19.00 44.12
19.30 Video giornale
20.00 Tg sport
20.30 Visti da vicino
20.45 Centro Servizi Ortofrutticoli
21.00 Rubriche
00.30 Tg Sport
01.00 LIsola
della musica
02.00 Peperine Show
09.00 Remember
11.05 Special
12.05 Tele1 News
12.15 Coming Soon
12.35 Tele1 News
12.50 Special
13.05 Fresh
13.35 Laltra Faenza
14.00 Faenza Pop Festival
16.35 Esculapio
- Medicina vita
18.05 Special
19.00 Assemplea On Er
19.20 Tele1 News
20.10 Confartigianato News
20.35 Special
21.00 Salotto al caminetto
23.15 Esculapio
- Medicina vita
00.05 Tele1 News
Tele1
ore 21.20
FILM
LASTRANIERA
ore 21.05
TELEFILM
N.C.I.S.
ore 21.05
RUBRICA
LAGRANDESTORIA
ore 21.20
SHOW
RESTOUMILE
WORDSHOW
ore 21.10
TELEFILM
LEINDAGINI
DI PADRECASTELL
ore 21.10
TELEFILM
V- VISITORS
ore 21.10
FILM
ORIZZONTI DI GLORIA
Sky Cinema
Ore 21.10
GAME OF DEATH
Sky Cinema Family
Ore 21.00
IL DOTTOR DOLITTLE
Rete8 VGA
26
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
27 Sport nazionale
Il calciomercato entra nel vivo: Maicon conteso da Chelsea e Real Madrid
Il Psg di Leonardo interessato al talentino Verratti
Il ds del Pescara Delli Carri: Per ora nessuna offerta
Fumata grigia
Ciro ricomincia dalla Samp
GENOVA - Ringrazio la
propriet per la grande op-
portunit che ci viene con-
cessa. Dire che sono felice
poco, credo che non ci
fosse soluzione migliore
per Ciro Ferrara come alle-
natore e come uomo. Sono
le prime parole del neo tec-
nico blucerchiato che nella
prossima stagione guider
la Sampdoria in serie A.
L'ex ct dell'Under 21 grato
alla Figc per il via libera e
agli azzurrini che ha alle-
nato per avergli concesso di
ritrovare stimoli e motiva-
zioni: Ho ricevuto tanto
dalla Figc ha affermato
Ferrara -. Mi hanno chia-
mato a guidare lUnder 21
in un momento particolare
della mia carriera, dandomi
cos la possibilit di ritro-
vare entusiasmo. In parti-
colare, il nuovo tecnico
della Sampdoria ha inteso
ringraziare la Federazione e
il presidente Abete che mi
ha concesso di potermi li-
berare per venire ad alle-
nare la Sampdoria. Per
Ferrara dire s alla proposta
dei Garrone stato facile.
Ho detto s per la seriet
della propriet - continua
Ferrara -. La trattativa non
stata molto lunga, ci
siamo incontrati una setti-
mana fa con Sensibile, ab-
biamo parlato un paio d'ore
di obiettivi e programmi, di
quello che rappresenta la
Samp e in due minuti ab-
biamo chiuso il discorso
contrattuale. Sono molto
felice, ripeto, credo che non
ci potesse essere matrimo-
nio migliore per le mie ca-
ratteristiche. Ringrazio
Garrone per questa chance.
Ferrara preferisce non par-
lare di mercato, n tanto-
meno dell'ipotesi del
ritorno di Pazzini (cer-
chiamo di mantenere i
piedi per terra e non la-
sciarci andare a facili entu-
siasmi), ribadisce che
l'impostazione sar quella
di valorizzare i giovani
mentre a livello di modulo
partiremo con un 4-3-3,
da un'idea di quattro difen-
sori e tre centrocampisti,
poi davanti possiamo tro-
vare soluzioni diverse.
Inoltre, Ferrara definisce
fantacalcio lipotesi del-
larrivo di Alessandro Del
Piero alla Sampdoria: Per
quello che so non vorr in-
dossare altra maglia dopo
quella che ha indossato per
tanti anni. Infine, Ferrara
rivela che il suo ex compa-
gno di squadra alla Juven-
tus Luca Vialli stato
decisivo per la sua scelta:
Ho parlato anche con Luca
e mi ha detto che un am-
biente bello, speciale, poi
mi ha parlato del derby,
l'appuntamento dell'anno
in citt.
Prime parole da tecnico blucerchiato per lex ct dellUnder 21: Sono felice
Francia
D
opo il mesto addio di Laurent
Blanc, e le perplessit di Didier
Deschamps, potrebbe essere un
altro volto simbolo della Francia cam-
pione del mondo nel 1998 a sedersi sulla
panchina della nazionale transalpina.
Zinedine Zidane, che, secondo il sito in-
ternet del quotidiano L'Equipe, piace-
rebbe molto alla Federazione (F) e al suo
presidente, Noel Le Graet. L'ex juventino,
che attualmente dirige il settore giovanile
del Real Madride segue una formazione
inmanagement per lo sport nel suddella
Francia, avrebbe gi discusso della cosa
coni vertici della Federcalcio d'Oltralpe,
anche inmodo formale, e sarebbe ormai
sullo stesso piano di Deschamps nelle pre-
ferenze di Le Graet. Ma potrebbe guada-
gnare rapidamente punti se quest'ultimo,
che si dimesso la scorsa settimana dal
posto di allenatore dell'Olympique Marsi-
glia, inaperta polemica conla societ,
continuasse a prendere tempo e a rinviare
la decisione, dicendo di voler riettere
bene e parlarne conla sua famiglia. D'al-
tra parte, Zidane ha ormai apertamente
ammesso di essere interessato a unfuturo
da allenatore, e domenica scorsa, inunre-
portage sulla sua carriera realizzato da
Canal +inoccasione dei suoi 40 anni,
aveva anche parlato dell' ipotesi nazionale.
Dieci anni fa - raccontava inquell' occa-
sione Zizou nonvolevo diventare alle-
natore. Oggi invece ho voglia di andare in
quella direzione. Quindi vedremo. Pu
essere che tra dieci anni io sia commissa-
rio tecnico della nazionale francese.
In estate i bianconeri sfidano
Hertha, Benfica e Malaga
Estate di calcio internazio-
nale per la Juventus. Tra
la fine del ritiro a Chatil-
lon/Saint Vincent e la tra-
sferta in Cina per la
Supercoppa di Lega i
bianconeri disputeranno
tre amichevoli, program-
mate al posto della tour-
ne negli Stati Uniti,
contro Hertha, Benfica e
Malaga. Cinque giorni
dopo aver lasciato la Valle
d'Aosta, la squadra di
Conte voler in Germania
per affrontare, il 28 luglio
allOlympiastadion di Ber-
lino, l'Hertha. Si arriva cos
ad agosto che si apre con
l'amichevole contro il Ben-
fica. Il primo la Juventus
affronter a Ginevra i vice
campioni del torneo lusi-
tano, approdati, nella
scorsa stagione ai quarti di
finale di Champions Lea-
gue. I bianconeri chiude-
ranno quindi il tris di
amichevoli a Salerno, il 4
agosto, contro il Malaga.
Ferrara: Ho ricevuto tanto dalla Figc, ritrovando entusiasmo in un momento delicato
Consigliato
da Vialli
Juventus
Nazionale,
spunta lipotesi
Zidane alla guida
dei bleus
PARIGI Marco Verratti al Psg? Per adesso
si pu parlare di fumata grigia. Ieri cinque
ore di colloquio tra Leonardo e il ds del Pe-
scara Daniele Delli Carri a Parigi, per
quello che viene considerato dai vertici pe-
scaresi solo un primo incontro interlocuto-
rio. Niente accordo fatto, quindi, ma una
trattativa appena iniziata. Che si tratta di un
interesse concreto da parte della societ
francese viene confermato anche dai vertici
abruzzesi, ma il presidente, Daniele Seba-
stiani, ha voluto ribadire sibillino che: Ver-
ratti ha ancora un contratto di quattro anni
con il Pescara. Spiega invece Delli Carri:
Abbiamo parlato di tante cose per cinque
ore, sono state fatte tante disquisizioni, ma
nessuna oerta da parte del Psg. C un in-
teresse ma non un'oerta, ci risentiremo nei
prossimi giorni. Resta quindi ancora valida
la pista che porta al Napoli, che ha oerto
sul piatto condizioni sia economiche sia
tecniche pi soddisfacenti per ora per il Pe-
scara. Pare quindi evidente che a essere in-
terlocutoria nella trattativa con i francesi
la posizione del giocatore e del suo mana-
ger, nonostante che sul prolo Facebook il
giocatore abbia postato un '' Psg...'', molto
emblematico verso l'ora di pranzo. Intanto,
il terzino dellInter Maicon sembra avere le
valigie pronte per Londra, destinazione
Chelsea, ma a Madrid c chi ancora non si
arrende: secondo quanto riporta Marca, il
tecnico del Real Jos Mourinho vorrebbe
fortemente il brasiliano.
In breve
Tour
Greipel vince
ancora, in giallo
resta Cancellara
Il tedesco Andre Greipel ha
vinto in volata la 5/a tappa
del Tour de France, da
Rouen a Saint Quentin di
196,5 chilometri, bissando
cos il successo di merco-
led a Rouen. Lo svizzero
Fabian Cancellara con-
serva la maglia gialla.
Wimbledon
In finale
Serena Williams
e la Radwanska
Sar fra Serena Williams e
Agnieszka Radwanska, do-
mani, la finale del torneo
femminile di Wimbledon.
La statunitense ha battuto
6-3, 7-6 (8/6) la bielorussa
Victoria Azarenka. La po-
lacca, invece, ha battuto la
tedesca Angelica Kerber in
due set con il punteggio di
6-3, 6-4.
Doppio
In semifinale
Schiavone
e Pennetta
Francesca Schiavone e
Flavia Pennetta si sono
qualificate per le semifinali
nel doppio femminile a
Wimbledon battendo la
coppia spagnola Martinez
Sanchez-Llagostera Vives
per 6-2, 6-7 (0-7), 6-4 nella
continuazione del match
sospeso mercoled sul 2-2
nel terzo set.
Gol fantasma
La Fifa autorizza
lutilizzo
della tecnologia
La Fifa ha deciso di auto-
rizzare l'uso della tecnolo-
gia contro i gol fantasma.
La novit stata annun-
ciato a Zurigo, al termine
della riunione dell'Ifab,
spiegando che per ora il si-
stema di controllo sar uti-
lizzato solo in determinati
tornei. Inoltre, lo strumento
sar accompagnato da due
arbitri di porta.
Il centrocampista del Pescara Marco Verratti
Ciro Ferrara
28
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
20
VENERD
6 LUGLIO 2012
l
29
Sport
Sport
Rimini
Rimini
CALCIO LEGAPRO - Il portiere biancorosso conta i giorni che lo separano dal ritiro
Scotti fa il tifo per la riforma
Una serie C unificata sarebbe lideale per una piazza importante come Rimini
Giocare tanto non mi spaventa. Sono certo che avremo una squadra di prima fascia
PRELIMINARI EUROPA LEAGUE - In Macedonia i padroni di casa del Renova simpongono 4-0
Poker amaro per la Libertas
Due rigori nei primi 15 affossano i sammarinesi: Ceccoli mette qualche pezza, ma non basta
I nuovi soci del Rimini
Luned
il giorno
della JetSet
RIMINI - (c.c.) Lattesa fu-
mata bianca arrivata. La
JetSet Group di Roman
Lutz entra a far parte del
Rimini: i dettagli dellac-
cordo raggiunto con la so-
ciet dellimprenditore el-
vetico saranno resi noti
nel corso della conferenza
stampa che si terr luned
alle ore 17 al Lounge Jet-
Set Rimini, al primo piano
del ristorante Nettuno sul
lungomare riminese.
E sar proprio la JetSet
a comparire in qualit di
sponsor sulle maglie del
Rimini in occasione delle
partite in trasferta del
campionato 2012-13.
RitiroSiamo alle strette
intanto per la sede del riti-
ro. Oggi dovrebbe essere
la volta buona dopo che la
dirigenza biancorossa ha
vagliato anche le location
di Acquapartita e Bagno
di Romagna. In preceden-
za era stato visitato anche
un piccolo centro nel pe-
sarese (vicino a Cagli)
mentre lipotesi Abano
Terme decaduta.
Il portiere biancorosso Francesco Scotti in uscita
RIMINI - Non manca molto
allappello. Ancora un paio di
settimane e il Rimini torner
a sudare per scaldare i mu-
scoli in vista della nuova sta-
gione. Tra quelli che si stanno
godendo gli ultimi giorni di
vacanza c anche Francesco
Scotti, reduce da un super-
campionato e pronto a rega-
lare il bis con la maglia bian-
corossa: Per non vedo lora
di ricominciare - confessa il
portiere del Rimini - al punto
che sto contando i giorni. Il
campionato finito da oltre
un mese, sinceramente il
campo comincia a mancar-
mi.
Scotti ha vissuto dalla sua
casa di Arezzo le ultime vicis-
situdini a livello di iscrizioni,
sia per quanto riguarda il suo
Rimini che in generale: Dico
la verit, spero davvero nella
C unica. E un po quello che
ci aspettiamo tutti quanti, vi-
sto che di societ in difficolt
ce ne sono parecchie. E una C
unificata sarebbe lideale per
una piazza importante come
Rimini. Si giocherebbe tanto?
Per un giocatore professioni-
sta non un problema affron-
tare 40 partite o quelle che
siano. Se il girone di C fosse a
22 squadre sarebbe come fare
la serie B. Al giorno doggi
non sono molte le societ sa-
ne, che rispettano i contratti e
garantiscono il pagamento
degli stipendi senza ritardi.
Perci un campionato di ter-
za serie ad alto livello signifi-
cherebbe premiare queste so-
ciet e sarebbe una tutela per
gli stessi giocatori. Di fidejus-
sioni finte e stipendi non pa-
gati ne abbiamo visti parec-
chi di recente, anchio ci sono
cascato per due anni e non
piacevole, specialmente per
chi ha anche una famiglia.
Quindi tifo per la riforma.
Come un fulmine a ciel se-
reno addirittura sembrato
che anche il Rimini avesse dei
problemi: Ma quando me
lhanno detto non ci ho volu-
to credere. Ero convinto che
tutto si sarebbe sistemato
perch conosco le persone
che stanno a capo della socie-
t, sono sempre stato tran-
quillo e fiducioso anche se in
giro qualcuno si era gi fatto
dei voli di fantasia.
Durante i 40 giorni tra-
scorsi dalla fine dei playoff, il
mercato ha fatto registrare
operazioni in uscita, sotto
forma di mancate conferme,
e ancora nessuna in entrata.
Scotti non sorpreso: In
questo momento normale
che tutte le societ aspettino
di sapere quale sar la struttu-
ra dei campionati per poi
comportarsi di conseguenza
sul mercato. Una C unica sa-
rebbe un torneo di alto livello
e quindi molto difficile da af-
frontare perch pieno zeppo
di squadre molto attrezzate,
considerato che chi viene
promosso va dritto in B. Di-
verso il discorso invece se ci si
riferisce a una normale C2.
Lottimismo comunque
non manca: Sono sicuro che
il Rimini far una squadra
competitiva, anzi di prima fa-
scia, qualunque sia la catego-
ria da affrontare. Anche per-
ch in una piazza come que-
sta, chiunque verrebbe a gio-
carci, anche a piedi.
Cristiano Cerbara
LEGAPRO - Arbitri
Farina
confermato
alla guida
della CanPro
RIMINI - (c.c.) Gli arbitri si
preparano alla prossima
stagione. I quadri dei vari
Organi Tecnici Nazionali
e i Responsabili regionali
per la stagione 2012-13
sono stati diramati nel
corso della riunione che il
Comitato Nazionale del-
lAssociazione Italiana
Arbitri ha tenuto ieri a
Roma. Restando nel terri-
torio che pi interessa le
romagnole, alla guida
della CAN di LegaPro
stato confermato il pie-
montese Stefano Farina.
Insieme allex fischietto
di Novi Ligure, hanno
mantenuto la carica al-
linterno della commis-
sione anche Nicola
Ayroldi di Molfetta e Pie-
ro Ceccarini di Livorno.
Da sottolineare anche
lingresso di due volti
nuovi: quello noto di Ga-
briele Gava di Conegliano
Veneto, che ha appena
concluso la carriera di ar-
bitro di serie A e quello
meno famoso di Sandro
Russomando di Salerno.
LEGAPRO - Nuovo sponsor tecnico
Il San Marino
vestir Lotto
per tre anni
SAN MARINO - (c.c.) Un marchio di
qualit per bagnare la nuova presti-
giosa avventura in Prima Divisione. Il
San Marino ha ufficializzato il nuovo
sponsor tecnico: a partire dal ritiro
precampionato per proseguire con li-
nizio dellattivit ufficiale (Coppa Ita-
lia Tim e poi campionato), sulle ma-
glie biancazzurre dei Titani comparir
lo stemma della Lotto Sport Italia, no-
ta azienda leader nella produzione e
distribuzione di calzature, abbiglia-
mento e accessori per lo sport e gi
partner di numerose e importanti
realt nazionali e internazionali.
Il contratto stipulato tra San Mari-
no calcio e lazienda di Trevignano (in
provincia di Treviso) di durata
triennale, con scadenza pertanto fissa-
ta al 30 giugno 2015 e riguarda la for-
nitura di divise da gioco e accessori
per le gare ufficiali, tenute di allena-
mento e per le occasioni di rappresen-
tanza.
RENOVA 4
LIBERTAS 0
RENOVA (4-3-2-1) Zendeli; Siljanovski, Ri-
stov, M. Stepanovski, Simovski; Nuhi, Emini
(10 st Skenderi), Bajrami; Gafuri, Pandev (40
st Fetai); Andonov (6 st Ismaili). A disp.: Mu-
stafi, Velija, Asani, Velija. All. Kostov.
LIBERTAS (5-3-2) Ceccoli; Molinari (20st Va-
gnetti), Benvenuti, Mastronicola, D. Simon-
cini, Torelli; Antonelli, Facondini, Rocchi; Fan-
tini (31 st Zennaro), De Luigi (16 st Morelli). A
disp.: Francioni, Semprini. Polidori, Santarini.
All. Ceccoli.
ARBITRO Grujic (Serbia).
RETI 10 pt (rig) e 14 pt (rig) Bajrami, 15 st
Skenderi, 37st Bajrami.
AMMONITI Simoncini, Benvenuti, Torelli, Ga-
furi.
NOTE Angoli: 6-0 per il Renova.
SAN MARINO - La Li-
bertas torna dalla Ma-
cedonia con un poker
di reti (4-0) che elimi-
na virtualmente la for-
mazione sammarinese
dal primo turno preli-
minare del tabellone
di Europa League.
Nello stadio B a-
shkini (a 30 chilome-
tri da Skopjie), i pa-
droni di casa del Re-
nova hanno fatto vale-
re il fattore campo nei
confronti dellundici
di Michele Ceccoli,
sceso in campo tra i
pali al posto delli n f o r-
tunato Simoncini. Al-
la compagine del Tita-
no sono risultati fatali
i calci piazzati.
Anzi a dire il vero la
sconfitta maturata di
rigore per colpa di due
tiri dal dischetto nello
spazio di appena 4 mi-
nuti, dal 10 al 14 del
primo tempo. Dopo
un inizio senza parti-
colari patemi, la Liber-
tas si fa cogliere in fal-
lo con Rocchi che al 9
atterra in area Pandev
(il fratello di Goran,
attaccante del Napoli):
dagli undici metri si
presenta il centrocam-
pista Bajrami che non
sbaglia (1-0).
Ceccoli sventa il
raddoppio al 12 su
Nuhu ma un giro di
lancette pi tardi il di-
rettore di gara serbo
Grujic decreta un altro
penalty a favore del
Renova. Il fallo stavol-
ta dellex biancoros-
so riminese Mastroni-
cola che stende Ando-
nov e permette a Ba-
jrami di concedere il
bis. Luno-due stordi-
sce la Libertas che ri-
schia con Pandev al
23 sugli sviluppi di un
corner ma i sammari-
nesi si scuotono intor-
no al 33 quando An-
tonelli impegna il por-
tiere macedone Zen-
deli. Tra Pandev e
Ceccoli va in scena un
vero duello, il portiere
della Libertas tiene a
galla i suoi ma nella ri-
presa costretto ad al-
zare bandiera bianca
per la terza volta: il gol
porta la firma del ne-
oentrato Skenderi su
assist di Simovski.
Dalla panchina titana
si prova con i cambi,
entra anche Morelli
ma il filone della parti-
ta non cambia. Al 35
Ceccoli dice ancora di
no a Pandev su puni-
zione, prologo al po-
ker macedone, ancora
su calcio piazzato tra-
sformato stavolta dal
solito Bajrami, che fir-
ma la tripletta e si por-
ta a casa il pallone.
30
l
VENERD 6 LUGLIO 2012
BASKET EUROPEI PICCOLI STATI - Battuta Malta nellultima gara del girone (71-69)
San Marino vola sulla sirena
Rossini mette il canestro che vale la semifinale
Questa sera Titani in campo contro la Moldova
MINICROSS - Importante evento oggi e domani alla Baldasserona
Europeo sul Titano
Buone chance per i beniamini di casa Zanotti e Magnani
CICLISMO GIOVANI - LEsordiente della Juvenes 1 a Russi, anche il compagno Savioli conferma il terzo posto
Il riccionese Satta concede il bis
Allievi e Juniores di casa nostra conquistano tanti piazzamenti
BASKET DNC - Le strategie di mercato sammarinesi
La Dado si rinforza
con Marisi, aspettando
i s di Saccani e Rossini
SAN MARINO - In attesa che gli Europei dei piccoli stati
liberino dagli impegni di allenatore coach Del Bianco, la
Dado San Marino mette a punto le strategie di mercato
rinforzando la squadra in maniera decisa. Oltre allarrivo
di Manuele Benzi, primo acquisto dellestate, laltro nome
di grande importanza quello di Giovanni Marisi, lungo
che ha vissuto le annate vincenti degli Angels in C1 e B2 e
che questanno militava nellAics Forl in C1. Per la 24enne
ala forte dalla buona mano oltre 16 punti di media e quasi
due stoppate a incontro, primo assoluto in campionato.
Lufficialit deve ancora arrivare, ma una questione di
giorni. Marisi andr a rinforzare sotto canestro una squa-
dra che molto probabilmente potr avvalersi anche nel
2012-2013 dellaiuto sugli esterni di Matteo Saccani. La
conferma di Saccani metterebbe a posto diverse cose e
consentirebbe alla dirigenza di operare pi tranquilla-
mente col resto del roster. Le altre conferme sicure sono
quelle di Casadei e Cardinali tra i piccoli e Agostini tra i
lunghi, mentre con capitan Rossini se ne riparler alla con-
clusione di una edizione degli Europei nella quale ha di-
mostrato ancora una volta di saper essere protagonista. Le
perdite importanti, quelle purtroppo note, riguardano i
bulgari di scuola Crabs, Dimitrov e Tenchev. La questione
pi stringente a livello di mercato per quella che riguar-
da il regolamento, perch con la promozione in Dnc per la
Dado si aprono anche le porte di una serie che richiede tre
under a referto. Ragionamenti dunque in divenire ed esta-
te ancora molto lunga.
Rossini difende sul maltese Schembri, dietro a lui Cardinali
SAN MARINO- il canestro
sulla sirena di uno strepitoso
Rossini a dare la vittoria a
San Marino su Malta nellul-
timo match del girone degli
Europei dei piccoli stati. Un
71-69 che arriva dopo una
gara di grande intensit fisi-
ca ed enorme durezza, ma
che i ragazzi di Del Bianco
portano a casa proprio al-
lultimo respiro, quando i
supplementari sembravano
cosa fatta. Invece, sul 69 pari
agguantato da Zanotti a un
minuto e mezzo dalla fine,
San Marino recupera palla
sul lob al gigante Deguara,
sbaglia due volte il tiro del
vantaggio ed graziata
quando Jackson non infila la
tripla. Oltre un minuto di er-
rori ma sullultima rimessa a
10 dalla fine capitan Rossi-
ni si gioca un pick & roll alto
con Raschi, penetra a destra,
si gira e in allontanamento
infila il canestro sul gong che
fa esultare il Multieventi.
Prima era stata partita di
grande impegno fisico, col
2.23 Deguara a dettare facil-
Il titano Andrea Zanotti
SAN MARINO - Al crosso-
dromo della Baldasserona
il weekend dedicato a un
importante evento come
lEuropeo di minicross. Per
San Marino in pista Andrea
Zanotti e Filippo Magnani,
entrambi ancora molto gio-
vani, ma con sufficiente
esperienza in gara per poter
ben figurare anche nellap-
puntamento di casa. In pas-
sato hanno partecipato a va-
rie gare dellEuropeo con-
quistando buoni piazza-
menti. Nel loro palmares
anche la partecipazione al
Campionato Mondiale Ju-
niores nel 2011 assieme a
Bryan Toccaceli, Thomas
Marini e Nicol Tamagnini,
una manifestazione nella
quale sono riusciti ad otte-
nere un eccellente 15 posto
su 42 nazioni partecipanti.
In questo senso da rimar-
care limpossibilit per gli
stessi Toccaceli, Marini e
Tamagnini di partecipare
RIMINI - Un fine settimana
positivo per i ragazzi di casa
nostra impegnati nel ciclismo
nella varie categorie giovani-
li.
Esordienti Una domenica
da incorniciare per i nostri
giovani ciclisti, in corsa a Rus-
si (Ra) al 15 Memorial Fabio
Valli. Il Riccionese Alessan-
dro Satta (Juvenes Cis) conce-
de il bis vincendo ancora in
volata. E come la domenica
scorsa sul 3 gradino del po-
dio il suo compagno di squa-
dra Matteo Savioli. Ma non
finita cos: ottimi anche il 4
posto di Davide Muratori e il
5 di Turki Omar, entrambi
del Pedale Riminese. Buoni
risultati anche nella gara dei
primo anno riservata ai
13enni, dove coglie il podio
Alex Mina (Pedale Riminese)
3 classificato, precedendo
Lorenzo Barbieri (Velo Club
Cattolica) 4. Settimo Simone
Barbuto (Juvenes Cis).
Allievi In gara a Faenza nel
78 Giro dei fiori, buoni
piazzamenti per gli Allievi
della Juvenes Cis. Sesto Fede-
rico Olei, mentre termina in
8 posizione il primo anno
Michael Galluzzi (per lui pri-
mo piazzamento nella catego-
ria). Nel prossimo fine setti-
mana i ragazzi agli ordini di
Tomassini e Cevoli saranno
in trasferta nuovamente in
Piemonte in una gara a frazio-
ni di livello internazionale.
Juniores Buone notizie per
il riccionese Matteo Buono,
che dopo un avvio di stagione
difficile, vede migliorare la
condizione di domenica in
domenica. Ora il primo piaz-
zamento: 7 in una corsa do-
minata dalla sua squadra, Si-
dermec. I ragazzi diretti da
Gianluca Maffi hanno vinto
con con Antonio Vigilante e si
sono piazzati 2, 7 e 8.
Alfredo Maroni
Sport Rimini
mente legge e a segnare i pri-
mi sette di squadra maltesi.
Questione di centimetri,
San Marino si arrangia fin-
ch pu e rimane viva, ma
sul 15-24 del 13 ci si accorge
che anche il resto della trup-
pa ospite molto pericolosa,
soprattutto Jackson, guar-
dia di chiari origini america-
ni e dalle buoni doti tecniche
e atletiche. Rossini (20) e Ra-
schi (22) riportano a contat-
to San Marino prima dellin-
tervallo, ma nella ripresa la
storia la stessa e al 30 Malta
scappa ancora sul 38-46. So-
no le triple di Zanotti, Cardi-
nali e Raschi a far credere
che limpresa sia possibile.
il canestro epico di Rossini a
tradurre in realt le speranze
dei Titani. La vittoria con-
sente a San Marino di con-
cludere il girone al primo
posto anche grazie alla scon-
fitta della Scozia col Galles.
Questa sera alle 19.30 semi-
finale con la Moldova, in pa-
lio la finale di domani con la
vincente di Andorra-Malta.
loza
allEuropeo di minicross
perch hanno gi compiuto
17 anni e sono dunque pas-
sati alla categoria superiore.
Andrea Zanotti e Filippo
Magnani corrono tra amici
e conoscenti e dunque po-
tranno contare su un fatto-
re campo che, se non altro,
li spinger a superare i limiti
per non deludere il pubblico
amico. Ma non sar solo una
questione di ambiente: i due
gareggeranno infatti sul
tracciato che li ha visti muo-
vere i primi passi e quindi
conoscono il terreno me-
glio di tutti gli altri. Il livello
della competizione obiet-
tivamente alto con i piloti
sammarinesi a fronteggiare
una concorrenza fatta di
spagnoli, italiani, francesi,
svizzeri, sloveni e austriaci.
La Fsm nella nota si dichiara
Fiduciosa per la gara. Cre-
diamo molto nelle loro po-
tenzialit. Lappuntamen-
to per oggi e domani. Oggi
ingresso gratuito, domani
costo del biglietto di 10 eu-
ro, 5 per tutti i tesserati della
Federazione sammarinese
motociclistica. Alla Baldas-
serona si sfideranno circa 70
rider di et compresa tra 8 e
15 anni di cui 40 nella classe
85 cc e 30 nella 65 cc. il ri-
torno a una gara internazio-
nale di cross dopo otto anni
di assenza.
AUTO - Arricchito da una speciale in notturna. Mikkelsen resta favorito
Campioni e tante novit
al 40 Rally di San Marino
SAN MARINO - Alle 9.45 di questa mattina il
via ufficiale, con motori pronti a rombare e
spettacolo garantito. inevitabile che sia cos
al San Marino Rally, 40 edizione di una corsa
che si tramuta in evento per la qualit dei pro-
tagonisti. Prima tappa oggi con 5 speciali, 4 su
terra con Sestino (19,33 km) e Mercatello
(24,15 km) ripetute
due volte e uninedita
prova spettacolo su
asfalto di sera. Doma-
ni tre volte Monte Be-
nedetto (6,82 km), tre
Rofelle (15,85 km) e
due SantAgata Feltria
(14,45). Arrivo con
conseguente premia-
zione domani sera do-
po le 20 sul piazzale Lo
Stradone.
Favorito dobbligo,
per curriculum e ca-
pacit, senza dubbio il norvegese Andreas
Mikkelsen, campione Irc in carica e vincitore
della passata edizione del rally. Mikkelsen, che
guida una Skoda Fabia Super 2000, al coman-
do della serie con 89 punti e con gli eventuali 25
di San Marino potrebbe definitivamente spic-
care il volo per il titolo. Bene per il resto finora
i riscontri cronometrici di Scandola su Skoda,
Basso, Mikara e Flodin. Questa gara mi piace
un sacco - ha detto Giandomenico Basso, che
partir con il numero 1 sulla sua Ford Fiesta -.
Ha prove speciali bellissime che credo faranno
subito selezione. Per me molte cose sono da
scoprire: da due anni non corro sulla terra e
cercher di riprende-
re subito il feeling an-
dando alla ricerca del
limite. Sono curioso
di vedere il compor-
tamento della Fiesta
sulla terra. Il percorso
molto tecnico e gui-
dato, sar un rally
molto impegnativo
nel quale la concor-
renza non mancher
di certo. Intanto Mi-
kkelsen frena ma non
si nasconde del tutto,
sa di essere favorito ma cerca di lasciare le pres-
sioni sugli altri: vero che ho vinto ledizione
2011 ma il percorso questanno molto diverso.
Quindi ritengo che per me questo non sia una
vantaggio. Le speciali sono abbastanza dure e
puoi fare errori ovunque. Servir grande atten-
zione per conquistare il successo.
Matteo Buono (Juvenes Cis)
VENERD 6 LUGLIO 2012
l
31
Comunicazione riservata agli operatori del settore ricettivo.
Il giorno 30 ottobre 2012 scade il termine ultimo per usufruire del
programma di adeguamento alla sicurezza antincendio delle strutture
ricettive. Entro tale data va eseguita comunicazione al comando VV.F. per
attestare la presenza dei requisiti minimi di sicurezza. Lottemperanza di
tale comunicazione permette di prorogare al 31/12/2013 i lavori di messa
in sicurezza totale e defnitiva della struttura turistico ricettiva.
I nostri tecnici sono a disposizione per un sopralluogo gratuito
della struttura e per elaborare una relazione tecnica degli interventi
necessari al fne di ottenere i requisiti minimi richiesti per continuare
lattivit e per entrare nel programma di adeguamento come indicato nel
DM 9.4.94 integ. dal DM 6.10.2003.
Pontex: contro la crisi
Una scelta decisa che ha preso la societ per
agevolare i clienti in questo periodo di crisi
abbattere i costi per i lavori a terzi di noleggio
ponteggi. Grazie alla notevole metratura a
disposizione (90.000mq) riusciamo ad abbattere
i costi e a fornire il ponteggio con relativo
montaggio e tutte le pi attuali certifcazioni a un
prezzo veramente unico. Per ristrutturazioni
e tinteggiature per le strutture alberghiere e
condomini, offriamo pagamenti dilazionati in 18
mesi senza interessi e garanzie.
P0NTEX $PL: V|A EH|L|A, 177| [PN} 800 90351 T. 3287543418 www.P0NTEX$PL.|T
SINERGIA DIMPRESA
P|$TPUTTUPAZ|0N| T|NTE00|ATUPE P0NTE00|
grazie a: C.A. SCALE (BS)
Esponiamo nella nostra sede 2 scale
antincendio prefabbriche per farvi vedere
leleganza, la praticit e soprattutto i costi.
grazie a: R.I.M. CARPENTERIA (RN)
Esponiamo lalternativa della
scala in ferro con vari moduli e soluzioni.
Pontex srl, grazie alla sua esperienza,
alle sue strutture e ai suoi ottimi materiali,
capace di affrontare qualsiasi lavoro di
ristrutturazione e tinteggiatura.
Siamo specializzati nel termocappotto
e nelle rifniture disegnate anche con il
cartongesso per abbellire con semplicit le
strutture.
I nostri venti anni di esperienza ci
portano a seguire il cliente dalla A alla
Z consigliandolo nelle scelte pi giuste,
verifcando il lavoro.
Chiamaci per un preventivo,
vi mostreremo la nostra
professionalit.
Rilasciamo garanzia decennale su
prodotto e applicazione.
Pontex srl unazienda nata dalla fusione di
imprenditori che operano nel settore da pi di 20 anni.
Pontex srl, grazie alla sua esperienza e alle sue
strutture, capace di affrontare qualsiasi lavoro di
ristrutturazione, tinteggiatura e ponteggio. Con i suoi
90.000mq di ponteggio a disposizione riesce ad
abbattere i costi* e a soddisfare tutte le esigenze di
mercato.
Pontex srl mette al servizio dei suoi clienti anche
gru, camion per trasporti con gru, ascensori da
cantiere e piattaforme larghe 27mt.
Per ristrutturazioni e tinteggiature per le strutture
alberghiere e condomini, offriamo pagamenti
dilazionati in 18 mesi senza interessi e garanzie.
*grazie alla metratura a nostra disposizione, riusciamo
a prezzare i nostri ponteggi, completi di certifcazioni,
a circa 5/mq.
Solo un
numero:
220.000mq
montati e
smontati
allanno!
Solo un
numero:
220.000mq
montati e
smontati
allanno!
Oroscopo
Agenda
32
l
VENERD 6 LUGLIO 2012