Sei sulla pagina 1di 9

il giornale dei giovani di Pantelleria

anno 1 - n. 7 - Luglio 2012


agorapnl.it | agorapnl@gmail.com

La Voce di Agor - Luglio 2012

I giovani si muovono di Margherita Casano

Chi avvelena un cane avvelena lisola di Samuela Guida whats the POLITICAL ECONOMIC di Gessica Silvia LOPINIONE di Angelo Casano

anche lINTERACT impegnato nel sociale di Nicola Cirone la crisi secondo Albert Einstein agorESTATE gli eventi dellassociazione

indice

I giovani si muovono - di Margherita Casano

I giovani si
Margherita Casano
E importante capire che lobiettivo primario di chi ci rappresenta, se non lunico, deve diventare il bene comune, di ogni cittadino, non di una persona, non di un gruppo, non di una contrada. E questo obiettivo deve venire prima di ogni altro ed essere assolutamente indipendente dallideologia, o dellappartenenza ad un gruppo. Il nostro compito principale quello di votare i nostri futuri rappresentanti, mettiamo da parte simpatie e antipatie, legami di parentela e quantaltro e cerchiamo di fare scelte responsabili in vista di quellunico obiettivo di cui ho gi parlato. La nostra domanda deve essere: La persona a cui do fiducia, realmente in grado di fare del bene per lintera comunit? E il suo unico interesse ed obiettivo? Cerchiamo di non

commettere anche noi gli stessi errori. Ho detto che il nostro compito principale quello di votare ed vero, ma non deve essere lunico! Cerchiamo di partecipare attivamente, di darci da fare, di essere i primi a mettere finalmente da parte le nostre ostilit per lavorare insieme e lottare per i nostri diritti e per sopravvivere. Da soli siamo deboli (soprattutto se ci mettiamo gli uni contro gli altri), ma insieme siamo fortissimi! Pantelleria ha delle potenzialit incredibili, cerchiamo di sfruttarle collaborando per tirarci fuori dal burrone. Noi giovani ci stiamo muovendo in questa direzione, ci siamo finalmente svegliati e abbiamo capito quanto sia fondamentale una partecipazione attiva della popolazione, che si interessa, che sta attenta, che comprende, agisce e reagisce. Qui non si tratta di apolitica, ma di cambiare il modo di fare po-

muovono

litica: dove i protagonisti non sono pi avversari ma collaboratori e dove il popolo non ha pi un ruolo marginale ma fondamentale di vegliare sul loro operato e partecipare alle decisioni. Per la prima volta non sentirete chiedere voti, proponiamo invece un CAMBIAMENTO DI MENTALITA che predilige la collaborazione e fa appello alla comunit affinch ci dia il suo appoggio e la sua forza per sentirci tutti uniti. La costituzione recita che la sovranit in mano al popolo, quindi cerchiamo, dal basso, di riprenderci il diritto di governare il nostro paese. Vogliamo fare qualcosa per la comunit e siamo disposti a collaborare con chiunque abbia come unico obiettivo il bene collettivo.

Chi avvelena un cane avvelena lisola - di Samuela Guida

chi avvelena un cane

avvelena l'isola
Samuela Guida
Erano gli anni tra la fine dell 800 e linizio del 900 quando Mahatma Gandhi diceva: la civilt di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali. E il 2012 e questo senso civile a Pantelleria ancora non sembra essersi sviluppato. I panteschi sono un popolo gentile, cordiale, generoso tuttavia siamo anche persone che portano rancore, vendicative forse ma incivili no, non ci avrei mai pensato eppure i fatti delle ultime ore ( la mattina del 26 Giugno mentre scrivo) mi costringono a ricredermi. Scrivo per rabbia ma anche e soprattutto perch voglio avvertire i miei concittadini che c gente nella nostra isola (da notare bene, in contrada Kattibuale) che uccide gli animali, gente senza un minimo di cuore che invece di risolvere i problemi parlando preferisce agire, preferisce far mangiare veleno ad un cane piuttosto che discutere con il padrone. E questo non neanche il primo avvenimento alla quale sono costretta ad assistere: dellinverno passato per esempio la notizia di alcuni cuccioli trovati in un cartone sotto la pioggia nella strada vicino lasilo nido. La verit che dobbiamo capire che facciamo tutti parte della stessa Terra e qualunque essere vivente che incontriamo per la nostra strada merita di essere trattato con rispetto, sia esso uomo, donna, gatto, cane. Si cerca di far tanto per Pantelleria: nata lAgor, sono nate tante associazioni che hanno lo scopo di far crescere lisola ma il problema alla base, la mentalit dellisola che si dovrebbe cambiare, il vero scopo di tutte le associazioni dovrebbe essere far crescere il nostro senso civile, perch civilt vuol dire futuro. Certe cose non possono e non devono succedere quando poi ci vantiamo di essere un paese in crescita ma come si pu sperare nella crescita di certa gente? Perch devo impegnarmi a lavorare per la mia isola quando poi la risposta che potrei ottenere lavvelenamento del mio cane? E vero, non bisogna fare di tutta lerba un fascio ma se una catena ha un anello debole tutta la costruzione che ne risente e fino a che nellisola ci saranno da una parte persone che agiscono prima di pensare e dallaltra persone che non agiscono proprio pur sapendo cosa sta succedendo, il progetto di una Pantelleria nuova, una Pantelleria moderna, non potr realizzarsi.

whats the political economic - di Gessica Silvia

whats the
Gessica Silvia

POLITICAL ECONOMIC

he cos lEconomia politica? un articolo che non vuole condannare nessuno ma solo essere una perla di saggezza, di fronte a questa situazione. Lo studio delleconomia politica consiste nellosservare il comportamento delluomo di fronte al problema della soddisfazione dei bisogni individuali in condizioni di scarsit delle risorse. A questo punto viene spontanea una domanda : A Pantelleria c qualcuno che si occupa della soddisfazione dei bisogni della gente? La verit che siamo molto menefreghisti, perch spesso pensiamo solo alleconomia personale, ovvero, ai soldi che ci intaschiamo senza pensare se il nostro servizio stato utile oppure no; e non accettiamo le

critiche, siamo sempre pronti ad additare le persone per dare la colpa a qualcunaltro . Lisola ha bisogno di unindagine economica, cercando alla fine di darne una lettura scientifica. E tuttavia difficile parlare di leggi economiche perch bisogna individuare la regolarit dei comportamenti economici, in determinate circostanze. Un lavoro che si potrebbe iniziare a svolgere da parte di tutti i produttori, fornitori, imprenditori e imprese quello di individuare quali sono i fattori che bloccano il sistema economico e il lavoro, le attese di fronte ad una nuova stagione, e infine pianificare una allocazione delle risorse tra consumo attuale e investimento per il futuro perch solo sacrificando parte del ricavo attuale a favore dei costi per investimenti futuri possibile aumentare il tasso di

crescita dell`economia. Tutto ci non difficile come sembra, ma occorre fiducia e forza affinch limpresa non faccia scendere il benessere attuale delle persone, ma vada ad accrescere la ricchezza generale tenendo conto anche dei portatori dinteresse passivi che non sono in grado di condizionarla. Questisola piena di beni economici che potrebbero fruttare una grande ricchezza, quindi importante riuscire a fare qualcosa per il bene di tutta la popolazione, collaborando insieme. E pure vero che questo un periodo di crisi non solo per noi, ma anche per il resto dellItalia e dEuropa, pero noi in piccolo possiamo dare una grande mano.

Lopinione - di Angelo Casano

LOPINIONE

Angelo Casano

n passato abbiamo avuto uomini della politica e del governo come De Gasperi, Togliatti, La Malfa,Pertini. Oggi invece dobbiamo accontentarci di uomini pi modesti, uomini che scendono talvolta al di sotto del decoro, petulanti,immiseriti dallesercizio di funzioni servili, incapaci di una visione politica alta. Basta guardarli in tv mentre si azzuffano,paonazzi,gridano ,inconcludenti. Perch tanta differenza!? La mia opinione che questo il nostro specchio, molti di noi spesso si dimostrano cos, si perso quel senso,quella passione civica che da sempre ci ha contraddistinto. Naturalmente ci sono anche nella classe politica uomini di valori, forse non saranno molti,ma ci sono. come se fossimo tutti, noi

e loro, immersi in una serie di circostanze che il pi delle volte ci permettono di far emergere il nostro aspetto peggiore! Il momento adesso critico, per la nostra nazione, per la nostra isola! arrivato anche qui il momento in cui le pacche sulle spalle e le barzellette non bastano pi e il gioco si fa duro! Il popolo vuole certezze, grida a gran voce speranza per un futuro, sempre che ci sia! Chiedono risposte! Manca quellethos che tiene unito un popolo, che gli da dignit,statura. Quella statura che abbiamo avuto, la riavremo. Ma al momento non c. Il resto consegue: corruzione, sfiducia, incertezza.

Anche lInteract impegnato nel sociale - di Nicola Cirone

Anche lINTERACT impegnato nel sociale


Nicola Cirone, nuovo presidente, presenta il Club

Nicola Cirone
iao a tutti, mi presento: sono Nicola Cirone e sono il nuovo presidente dellInteract Club di Pantelleria. Il nostro club raccoglie iscritti dai 12 ai 18 anni ed un club di servizio. Ci significa che anche noi nel nostro piccolo siamo impegnati nel sociale per aiutare in generale tutti coloro che hanno bisogno di solidariet ed in particolare per renderci utili soprattutto nel contesto locale. Abbiamo promosso da Giugno dellanno scorso ad ora alcune iniziative: uan raccolta alimentare in sostegno del canile, delle feste il cui ricavato andato in aiuto di una famiglia di profughi, una collaborazione con la scuola calcio Danilo Brignone, con piacere abbiamo festeggiato i diciotto anni della nostra amica Aicha (che ha perso la mamma nello sbarco del 14 Aprile 2011). Per il futuro prossimo ci ripromettiamo di organizzare un evento in favore delleradicazione della polio nel mondo (progetto pi ampio promosso dal Rotary International), parteciperemo a uniniziativa per la promozione della sostenibilit e di migliori stili di vita, stiamo organizzando un simpatico ed interessante Corso di Autostima, ossia un percorso che ci aiuti a valorizzare le nostre qualit e ad essere parte attiva nella nostra societ. Con gratitudine approfittiamo dello spazio che gli amici di Agor ci hanno concesso per offrire la nostra collaborazione e per chiederla a loro ed a tutti quelli che vogliono sostenere la nostra comunit, per realizzare CONCRETAMENTE ed INSIEME quello che ciascuno di noi da solo, con i pochi mezzi che autonomamente ha a disposizione non pu realizzare: un futuro migliore, un sostegno a chi ha bisogno, la costruzione di una comunit sana ed accogliente in cui ognuno possa avere le opportunit che desidera.

Anche lInteract impegnato nel sociale - di Nicola Cirone

LA CRISI

Albert Einstein
niente delle persone e delle nazioni la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c merito. E nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perch senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con lunica crisi pericolosa, che la tragedia di non voler lottare per superarla.

secondo

on possiamo p re t e n d e re che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi la pi grande benedizione per le persone e le nazioni, perch la crisi porta progressi. La creativit nasce dallangoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E nella crisi che sorge linventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera s stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficolt, violenta il suo stesso talento e d pi valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, la crisi dellincompetenza. L inconve-

agorESTATE - gli eventi organizzati dallassociazione

agorE S TAT E
gli eventi di
Gli eventi organizzati dallAssociazione Culturale Agor

eventi, luoghi e persone che hanno fatto Pantelleria dallarchivio storico di Mario Valenza
Agricola Valenza | contrada Monastero | tutti i giorni dalle 17 alle 20

Esposizione Fotografica Esposizione Fotografica


IERI.Pantelleria.OGGI

Vicolo Messina | da fine Luglio, tutti i giorni dalle 17 alle 21.

Vicolo Messina | Agosto 2012 (in programmazione)

agorINSTRADA agorPARTY

Jamal | 25 Luglio 2012 | musicaLIVE - DJninoraso

per info: agorapnl.it | agorapnl@gmail.com