Sei sulla pagina 1di 1
“Qa DRE Deis 23-12-2008 Posie 39. Fogto 1 Lotta alta crimi alta. I chiarimenti per gli operatori Antiriciclaggio, la verifica ignora l’origine del denaro Rane Rarante ‘= controll, antricctaggio nonsiestendonoalaverficadel. in provenienza del denar. il messaguoche viene dalministe- rosdelliconomia nla cicolae (oncordataconUit GtfeBank’- tai) deli dicembre, che iner- enesualuniprosiiappicatit Cheavevanoalimentaterichiee sedi charimenco delle sssocia- onl categoria. il ministzo ricorda poi che Yadeguata verifiea introdora dal dectet leislativo 23/07 st areola come prevedel aico Jo 18) in "quattro operazon’ ‘enificazione del lene, del {tore effetevo,acqusizione diinformazion’suscapoenata- a del apport, contello co- Stante sul rapporto medesino. E chiarisce che nom & coerente comlo spirit dell norma (per- che non ne soddisf ratio) la ‘mera acquisinione, da parte det cliente dima dichiaraione,da Jui sotioscrtta, con la quale ‘«questultmo dichiaelaprove- nica leita delle dsponiblita oggeto dell perazione 0 dell prestarioneprofessionale> Una precisazione opportuna petché i stavafacendo strada, ta gli operatori, 'opinione che Yadempimento fosse previsto dalla legge o corpungee che In dichiararione avrebbe porto esnurre Pobbligo di adeguata ‘eificadecliente Motimoda- Trin uso tra gi intermedtar f- ranriantinchudono richiste i= caorigie deifondi che -be- ne ricordare ~possonoriguar- dare solo 1 «Peps, le persone Politcamenteesposte ‘Ato chiarimentoatteso dai sogget chia quel sllap- Plictzine di muove norme ala ieneiaesstent aque ade- tuna vere andra comunquer- ies ITbvonsensopratio tre heidi pareeserelarspo- sta el senso che diate sug- feriscesiano ghintermedian tes- ‘stare temp e modal per ascqusiei dat deYeechio*chen- te, secondo propre procedure di valutazionederischio. Acgnimo- do, sidovra approfittare dei cast classici di revisione del rapporto, come Paggiornamento del fido, la scadenzadidocumentiprodortiin precedenza leeveotualirinegozla- ioni contratual, modifiche det profilo dirischiodel cliente anche per la Mii, eccetera In sostanza, approftando del «primo contat toute, dato che Farticolo 2 det decreto 3/07 non fssaun tem nediprescrizione al riguardo. Lacircolare confezma poiche Le precisazioni Vadeguataverifca ‘x Lameraacquisizionediuna ‘dichiarazione incuilclente “autocertfica”laprovenienza lectadelidisponibilté oggeto delfoperarioneodella prestazione professionale& inilevanteai fini delfantiriciclaggo. Anche perchéi controll antirccaggio ‘nonsiestendonoaliaverifica ‘dellaprovenienzadeldenaro Laregistrazione ‘= Semplificazione degli oblighi Airegstrazionenel Archivio unico informatio, chefaseguito alfadeguataverficefetuata daisoggettcomeentidela Pe, posteitatianeeimel, confi, ‘enticrediifinanzia ‘comuitar indicat larticolo 25.Perchllidentifia, niente registrazione inAui Peri qvecchi» client 1s Glintermediarstabilscono modo autonome itempiele rmodalita per acquisre dati aggiomatsulacientala sistent, nbasea unautonoma valutazionedelrischio.La valutaione dovrdcomunque awvenireal primo contattoutle ‘conicietin restanoeschuse digi obblighian- {iriciclaguioleholdingdiparteci- parione (eli intermediant indica tidalfarticolo 3 delestounico Dancario). Iministerosicordalo- 10 che devono conservare per dliecianniidatichesono stati re- gistratinel! Archivio unicoinfor- 'matico fino a 29 dicembre 2007 (Gata di entrata in vigore del de- cxeto 23). Le precisazioni dde/Fconomia investono anche lasemplificazione degli obblighi dd registrazione nell Au, che fa seguito alVadeguata.verifica ‘semplfcata: quella cio’ effet- tuata nei confronti dei soggetti (Come enti della Pa, Post italia- ‘nee istitui di moneta elettroni ‘ca,Confid,enticreditizifinanzia- ‘i comunitar) indicat aartico- Jo 25 del decreto 231, Per chi li identifica, niente registrazione inAuipoiché mancano idatipe procedervi. Ma lintermediario Identificante & sempre tenuto a dimostrarediaverraccoltoinfor- ‘mazioni suficienti per stabilize cheilclientepotesseessereesche- sodagliobblighi-Vieneancheeli- rminato'onere di verificare i co- dice di corrispondente bancario estero per gi intermediari che ‘banno Sede neiPaesiinserti nel lawhitelisc detDmndelizagasto, Daultimo, ilrilievo dellEco- ‘omia sul obblighi degli agen- tin attivithfinanalavi, che at- tuano Tadeguata verifica tra sypettendo poi i datl raccolti alfintermediario per cut lavora 1no.Cidnonsoloperirapportiin- staurati,ma anche per le opera- ioni occasionali di importo in ferioreallasoglafissatadall'ar- ticolo 15 del decreto 23) (ismila euro), Basta trasmetierlt (per ‘esempio, attraverso la scheda compilata dal cliente), mentrei documenti probatori dellade- sata verifica(comecopiedido- ‘cumentididentti,visurecame rai) andranno inviat alfinter mediariosolo susuarichiesta D wrvicsczumrconorme ‘acranetrewme Ritagiio