Sei sulla pagina 1di 1

Io non so se sia sbagliato o no, solo che cambiato il mio sguardo, il mio sorriso, so che fuori non c'

; pi. E una forza strana vuole che io sia qualcuno, sono e so che per il mio bene, e il mio bene sai per me. Stefano, l'avresti detto mai che col nostro bel viso si specchiasse un mostro, un fesso e un clown? Uno che non sei. Ho una cosa dentro, uno stato nella mente e gi lo so che col tempo prima o poi io mi ci ammaler. E ogni prezzo un viso. Senza cori n bandiere, uno stato nella mente e so che c' una dittatura, perch c' qui dentro me. Io non se sia sbagliato o no, so che son cambiato.