Sei sulla pagina 1di 1

Tra poco entra la Corte, si va verso un rinvio al 9 maggio

citati dalla difesa dell'imputato Vito Mazzara

probabilmente per l'assenza dei testi citati dalla difesa l'udienza è destinata a non svolgersi.

Corte in aula

4 testi, di Ruvo Anna Maria, Raggi Lorella, Sordini Anna e Moioli Mario

deceduto come si è appreso stamane che è deceduta anche Sordini

riguardare solo Di Ruvo e Raggi e però non è da escludere che le citazioni siano state inviate a

indirizzi non più attuali

situazione

presidente Pellino chiede alla difesa di Mazzara di citare 10 testi

pentito ed ex faccendiere dei servizi segreti Francesco Elmo

sentiti i consulenti balistici della difesa di Mazzara

collaboratori di giustizia

pm Paci produce i certificati penali del pentito Angelo Siino e certificazione attestante il periodo

di inizio della collaborazione di Siino, 11 luglio 1997

non originali i documenti prodotti. Il pm non si oppone. La questione riguarda il famoso fax inviato da Milano, da Cardella, a Lenzi, destinatario Rostagno, con il quale il primo

rimproverava pesantemente il secondo

Ruvo deve essere sentita su questa circostanza

più

suo avviso portano il delitto Rostagno fuori da contesti mafiosi

avv Ingrassia si oppone

all'associazione

controdedurre in modo migliore. L'udienza viene dichiarata chiusa e rinvio al 9 maggio

alcuni documenti tra cui un verbale di sit di certo Mulè consulente tecnico Procura

Miceli a proposito della citazione della teste Di Ruvo produce

con

testi Di Ruvo e Raggi sempre

ma

La

Corte di Assise non è ancora entrata

L'avv.

Vito Galluffo difensore dell'imputato Mazzara dà notizia di avere citato

Le

quest'ultimo è

Le

citazioni dovrebbero

parti stanno affrontando come porre rimedio a questa

udienza 9 maggio successive, 16 23 e 30 maggio. Per il 9 maggio il

L'avv.

fax

Il

Il

Il

30 maggio verrà sentito il

23 maggio dovrebbero essere

16 maggio dovrebbero essere sentiti dei

Il

L'avv.

Galluffo si oppone

sono

copie e

recuperato da Carla Rostagno tempo dopo

la

Di

la

difesa sostiene che il fax originale non esiste

Prossima

e

su questa circostanza pare intenda evidenziare (è facile dedurre) quelle ragioni che a

La

Corte si riserva

L'avv

Anche

Vezzadini si associa

il difensore di Virga,

riferendosi

alla posizione dell'avv Ingrassia ma chiede termine per