Sei sulla pagina 1di 23

Corso istituzionale di Lingua tedesca

6 CFU B. A. 2007-2008 Docente: Sara Mamprin

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

BIBLIOGRAFIA
Testo di lavoro in aula: C. Catani, H. Greiner, E. Pedrelli, Wie bitte? NeueAusgabe. Ein Lehrwerk fuer deutsche Sprache und Kultur. Grundstufe 1. Module A G, Kursbuch + Arbeitsbuch, Zanichelli, Bologna. Per approfondimenti: M. Mondello, M. Weerning, Dies und Das Neu, CIDEB, Rapallo.

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

FONETICA
Ascolto KB 3

DITTONGHI ei [ai] ie [i:] eu/u [oi]

es: Zeiss, mein, dein, sein es: Siemens, Miele, s Lied es: deutsch, teuer

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

FONETICA
CONSONANTI: h h aspirata, se a inizio di parola o sillaba
es: Hinterland, heute, heien, Lufthansa

h allunga la vocale che la precede (se appartengono alla stessa sillaba)


es: r Fhrer, s Jahr

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

FONETICA
CONSONANTI: sch - tsch - c sch [it. sci] tsch [it. ci] c [ts]
es: Porsche, schn, e Schule es: deutsch, kitsch, tschss es: Mercedes-Benz, WC

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

FONETICA
CONSONANTI: v w v [f] w [v]
D, KB 4 es: VW, r Vater, r Vogel es: VW, s Weihnachten, wollen

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

FONETICA
Ascolto KB 5

LALFABETO Particolarit: c tse j jot v fau x ex w ve z tset


1.lezione Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008 7

FONETICA
LALFABETO Le vocali con Umlaut [] [] [] y []
(it. bello) es: spt, r rger es: Kln, schn, bse es: Fhrer, Mnchen, mde, fr es: sympathisch, Psychologie, Mythologie

C, KB 5
1.lezione Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008 8

FONETICA
CONSONANTI FINALI: b - d In fine di parola, le consonanti sonore si pronunciano sorde, quindi: d [t] es: s Land, Deutschland, s Rad/r Rat,
und, r Hund, e Hand

b [p]

es: lieb, grob

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

FONETICA
CONSONANTI FINALI: g -g finale [k] -ig finale = ich -ng finale indistinto
es: r Aufstieg, r Tag es: zwanzig, wenig, richtig es: lang, bung

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

10

FONETICA
CONSONANTI: s -s finale sorda -s dopo vocale sonora st/sp = scht/schp
es: s Gras, los es: e Rose, e Hose es: e Stunde, r Stein, e Spitze

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

11

FONETICA
CONSONANTI: ch a/o/u + ch aspirata (velare)
es: machen, lachen, s Loch, s Buch

i/e/// palatale
es: ich, Brecht, lcheln, Lcher, Bcher

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

12

FONETICA
In fine di parola tendono a rimanere indistinte: -er es: Berliner, Schler -e es: e Schule, e Rose
Ascolto A, KB 6

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

13

Eszett o scharfes S
= [ss]
es: wei, e Strae

Quando di usa? dopo vocale lunga o dittongo


es: beien, fliet, flieen

all'inizio di sillaba (anche se dopo vocale breve)


es: e Strae (Stra-e)
1.lezione Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008 14

// o /ss/ ?
Si usa /ss/ anzich // : dopo una vocale breve
Es: r Hass, floss (imperfetto di flieen)

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

15

Consigli: AB 5 (ascolta e ripeti). 18-19, AB 10. Esercizi di fonetica.

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

16

IL SOSTANTIVO
ORTOGRAFIA: Tutti i sostantivi in tedesco scritti con liniziale maiuscola.
Es: der Tag, das Land, der Bunker

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

17

IL SOSTANTIVO
I GENERI DEL SOSTANTIVO In tedesco esistono 3 generi: maschile neutro femminile Sono morfologicamente indistinguibili. Lunico modo per ricordare il genere del sostantivo memorizzarlo tramite larticolo determinativo al nominativo singolare.
1.lezione Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008 18

LARTICOLO DETERMINATIVO
Al nominativo singolare le forme dellarticolo determinativo sono: Maschile: DER Neutro: DAS Femminile: DIE
es: der Tag, der Vater, der Mond es: das Zimmer, das Kind, das Haus es: die Nacht, die Mutter, Die Sonne

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

19

LARTICOLO DETERMINATIVO
Al nominativo plurale larticolo determinativo ha una forma unica per tutti i generi: DIE
es: die Tage die Zimmer die Nchte

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

20

IL SOSTANTIVO
Esistono suffissi che ci rivelano il genere del sostantivo: Sono femminili quasti tutti i sostantivi che terminano con i suffissi: -ung es: die bung, die Entscheidung,
die Scheidung (ma: der Sprung)

-schaft -keit -ei


1.lezione

es: die Freundschaft, die Leidenschaft es: die Einsamkeit, die Heiterkeit es: die Bckerei, die Konditorei (ma: der Brei, das Blei)

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

21

IL SOSTANTIVO
Sono maschili molti sostantivi che terminano in er. Spesso indicano la provenienza geografica o la professione.
Es: der Lehrer, der Berliner, der Leiter, der Schler Con eccezioni: es: die Mutter, die Tochter

Il corrispondente femminile di molti sostantivi maschili in er si costruisce con il suffisso in.


Es: die Berlinerin, die Leiterin, die Lehrerin, die Schlerin

1.lezione

Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008

22

I PRONOMI PERSONALI
Ascolto KB 10

Il soggetto in tedesco non si sottintende mai. I pronomi personali in tedesco sono: ich du er (masch) / sie (femm.) / es (neutro) wir ihr sie per il pronome di 3. persona plurale esiste ununica forma per tutti e 3 i generi.
1.lezione Sara Mamprin - Lingua Tedesca - a.a. 2007/2008 23