Sei sulla pagina 1di 3
GRANDI MONOGRAFIE Vd. a fug Peer Mela: attivita biologica sggitenioweore lei cervelli ae TRADIZIONI + 4 CanMOT: i seqren 1M) Gesameella figura professionale 2 del monastero dell’erborista laureato internazionalel] DI MICHELE 8ERNELLI Baobab, traguardo raggiunto. Il simbolo dell’Africa ora 6 novel food Siconclusapositivamente,dopo due anni, larichiestadi approvazioneavanzata dall’associazione di produttori PhytoTrade Africa, Un grande potenziale per lo sviluppo sostenibile dei villaggi rurali del sud del continente raguardo raggiunto peril Baobab. 27 giugno scorso la Commissione Europea ha definitivamente autorizzato im missione sul mercato della polpa essiccata dei fruti di Adan- sonia digitata come novel food. La notizia era attesa gif da qualche mese. Sul numero di maggio di Erboristeria Domani avevamo aia pronosticato ‘come vicina - in una nostra monografia su questa pianta - un esto pastivo per liter in corso ormat da due anni Ci ritor- niamo sopra in questa sede per repilogare le tappe principal ‘iL significato che questa decisione rveste La richiesta era state formalmente avanzata nelegosto 2006, alle autorta britanniche dolla FSA (Food Standards Agency) da PhytoTrade Africa, associazione che raggruppa coltiva- tore trasformatori ai prodotti naturali deltAtrica del Sud, intraprendendo il percarso che vuole una rchiesta valutata 2 tivello pretiminare dallauthority di uno dei Paesi membri det- Unione, e poi portata alla decisione finale in sede di Com- missione Europea; il 12 lugio 2007 ta Food Standard Agency aveva gia pubblieato il proprio documento di valutazione, arrivando alla conclusfone che la polpa essiccata del frutto ai Baobab é sicura peril consumo alimentare nelle quantita proposte nel dossier. Secondo prassi, la Commissione Europea ha poi trasmesso ~ primo agosto 2007 - questo report a tutti gli Stati Membr. ‘A questo punto, le autorita di ogni singolo Paese hanno 60 giomi di tempo per produtre obiezioni documentate ad una eventuale commercializzazione del prodotto allinterno det (oro confi, Nel caso del Baobab, nessuna obiezione @ ari- vata; tuttavia, secondo le formalitapreviste dal regolamento sui Novel Foods, & necessaria comunque una decisione finale in ambito comunitario. Che @ arrivata quasi un anno dopo; e che al mamento - 2 bene ricordarlo ~ vale solo peril produt- tore o il consorzio di produttor (in questo caso: PhytoTiade Africa) che ha percorso (iter di autorizzazione. Una volta concessa, secondo Lattuale normativa sui Novel Foods, patra essere estesa via via ad alt richiedenti sulla baso di un pi agile dossier fondato sulla valutazione di parametri di “sostanziale equivalenza” con il prodotto (in questo caso: polpa essiccata dei frutt di Baobab) proposto da PhytoTrade Africa. Qui a fianco, proponiamo ~ tradotte in italiano ~ le specifche di questo procotto, che sono a tutti aii effetti parte (sia pure in allegato) del prowedimento delia Comnissione Europea (integralmente riportata sulla Gazzetta Ufficiale deltUnione Europea dell’1 luglio 2008). La forte valenza simbolica del Baobab, Calbero capovolto di tanti paesaggi africani, nutrimento e rsorsa tradiionale per ‘48 EROORISTERIA DOMANSertemdre 2018 tante etnie del continente, ha fatto da cassa di isonanza per la decisione anche sui grandi media (da Repubblica alla BC), finendo con il riservare al Baobab una notorieta sco- nosciuta a tanti altri novel food approvati in precedenza. AL punto che, nelle prime analisi e commenti, {a soddisfazione di tanti operator’ ed enti di cooperazione intemazionale si mescola alle cautele su possibili effetti indesfderati di uno sfruttamento indiscriminato di questa risorsa. Le ricadute per le economie locali sono comunque considerevali, se un fresco report del UK Natural Resources Institute valuta la raccolta sostenibile dei frutti di Baobab in grado di generare 0H. Te coset wit Serieneus nelieiraoaleOIa St Descrizione 7 frutt di Baobab (Adansonia digitata) sono raccolti dalla pianta, | gusci duri vengono frantumati,e la polpa viene Pde. 2-2. separata dal semi c dal guscio, La polpa viene macinata, C ncrusi GO Separata in loti grossolani o fini (dimensioni delle parti- Punione che fa la forza: colle: da 3.a 600 (1) ¢ quindi confezionata LTA ORL ISPMT ea nane a Tee CTETMAODT EEA crit ‘Umidita (sul peso secco) (¢/100 g) 111-430 Elicriso e Rosa Mosqueta pproteine (¢/100 g) 2,03-3,24 Grassi (2/100 2) 04-07 Generi (f/100 g) 55-66 Garboidrati totali (¢/100 g) 783-789 Zuccheri totali (glucasto) 168-255 ‘Sodio (mg/100 g) 142-122 aah ais Impurita Non oltre lo 0.2% Umidita (sul peso socco) (g/100 g) 1112.0 Geneei (2/100 g) 55-66 legato alla Gazzetta ufficiale dll Unione Europoa, 17.200 occupazione per due milioni e mezzo di persone, e un volume affari annuo di un miliardo di dollai. “opprovazione come novel food ~ ha dichiarato Cyril Lom= bard, market development manager di PhytoTrade Africa = non porta solo benefici a consumatorie all'industria. € anche tuna bellissima notizia peril continente afticano, dove pud costituire una svotta netta per le povere comunit@ rurali, a cui viene offerta una risorsa in grado i cambiare sastanziaimente le condizioni di vito” Paesi in cui PhytoTrade opera, coordinanda e sostenendo le comunita rurali, sono Botswana, Malawi, Mozambico, Nami- bia, Sud Africa, Swaziland, Zambia e Zimbabwe. Dopo Lesito positivo cell'approvazione del Baobab, stanno valutando ‘idea di percortere lo stesso iter per altre risorse tradizfonati africane di interesse nutrizionale, Una trafila che potiebbe percorrere ad esempio la Marula (Sclerocarya tirrea), gia presente © ben remunerata in Europa per le virti cosmetiche deloio, ma la cut polpa del frutto ® anche utilizzata come alimento tradizionale (rimandiamo i nostri lettor’ alfarticalo pubblicato su Erboristeria Doman nel settembre 2004) Una occasione preziosa di contatto e conascenza con le risorse erboristiche del continente € offerta dal WOCMAP, il congresso mondiale delle piante medicinali ed aromatiche che si terra dal 9 al 14 novembre a Citta del Capo (per dettagli: ‘wurw.wroemap2008.co.2a) dove varie session’ saranno “conta inate” da argomenti legati a biodiversita, etnofarmacolog sistemi medici e risorse natural tradiziona