Sei sulla pagina 1di 8

Se ascolti i bambini ...

Lo scriver nel vento


LO SCRIVER NEL VENTO COL ROSA DEL TRAMONTO DI QUESTA MIA CITT CHE VOGLIO BENE AL MONDO E A TUTTO IL MONDO IL VENTO SO CHE LO PORTER. LO SOFFIER SUL MARE PER FARLO NAVIGARE FIN DOVE ARRIVER. LO LEGGER LE GENTE DI UN ALTRO CONTINENTE E MI RISPONDER. SAREMO TUTTI AMICI SAREMO MILLE VOCI UN CORO CHE CANTANDO CANCELLER LE LINGUE E LE DISTANZE NON CONTERANNO NIENTE E QUESTO MONDO CHE MONDO SAR. COS SAR COS SAR GEL ARKADAS OLALIM BIN SESLERLE KORO KURALIM SERLI DOLU DUNYADA BARIS IGINDE YASAYALIM VENTO SOFFIA PI PIANO COS L'AMORE SI FERMER FORTE SOFFIA SUL PIANTO ED UN SORRISO RINASCER LO LEGGER NEL VENTO NEL ROSA DEL TRAMONTO DI QUESTA MIA CITT L'AMORE CHE DAL MONDO MI STA PORTANDO IL VENTO SOFFIANDO FINO A QUA VOLANDO SOPRA IL MARE FINO A TOCCARE IL CUORE MA NON SI FERMER NEGLI OCCHI DELLA GENTE DI UN ALTRO CONTINENTE COME RISPLENDER. SAREMO TUTTI AMICI SAREMO MILLE VOCI UN CORO CHE CANTANDO CANCELLER.. LE LINGUE E LE DISTANZE NON CONTERANNO NIENTE E QUESTO MONDO CHE MONDO SAR. COS SAR COS SAR GEL ARKADAS OLALIM BIN SESLERLE KORO KURALIM SERLI DOLU DUNYADA BARIS IGINDE YASAYALI VENTO SOFFIA PI PIANO COS L'AMORE SI FERMER FORTE SOFFIA SUL PIANTO ED UN SORRISO RINASCER

Un villaggio a punta
C'era una volta un villaggio che era fatto a punta. A punta erano le case a punta anche le teste. Limoni, gelati, melograni blu erano a punta in su! La la la Ma un giorno dalla pancia di una mamma usc un bambino tondo, rotonda era la sua testa rotonde anche le orecchie. Sarebbe stato come gli altri ma senza rotondit! La la la Corre veloce tra le case questa notizia strana. Chiusi nelle loro regge ne parlano i potenti. Hanno deciso che cos non va: nella foresta andr! La la la - Tondo sono nato, dal villaggio mi han cacciato. Sono brutto, son diverso, senza punta sono perso! - cosa dici, non vero! grida tutta la foresta. Non sei tu che sei sbagliato! Cosa ti sei messo in testa! Essere diversi segno di ricchezza! La diversit segno di bellezza! Cos ritorna al suo paese sicuro di restare. Porta con se una sorpresa che a tutti vuol mostrare, toglie il cappello dalla testa ma la punta comparir! La la la Mentre la gente sta a guardare succede un fatto strano: le punte cominciano a calare diventano rotonde. A questo punto pi nessuno sa dov' la normalit! La la la

E cos questo bimbo triste e solo sinoltr nella foresta scoraggiato. Le lacrime scorrevano a fiumi dal suo viso, cercava la sua mamma, cercava il suo sorriso. Ma un albero tocc la sua testa e gli disse: Bimbo perch piangi? cosa ti fa triste?

Cittadini del mondo


IN OGNI LUOGO C' QUALCOSA DI SPECIALE, QUALCOSA DA SCOPRIRE, QUALCOSA DA APPREZZARE. ETNIE, CULTURE, ANIME DIVERSE, ARRICCHISCONO SEMPRE CHI LE SA INCONTRARE. CITTADINI DI UN MONDO DALLE STRADE INFINITE, IMMENSO MARE DI LIBERT. CITTADINI DI UN MONDO ACCOGLIENTE PER TUTTI NON DEVE ESSERE UN SOGNO MA UNA REALT. VIVI IL TUO MONDO NON COME TURISTA CHE VEDE SOLO QUELLO CHE GI CONOSCE. VIVI IL TUO MONDO E IMPARA A GUARDARE CON OCCHIO ATTENTO: C' MOLTO DA IMPARARE! NON RINUNCIARE MAI AL CONFRONTO, A PORTI DOMANDE, A CERCARE RISPOSTE. IL VILLAGGIO GLOBALE DI CUI PARLANO TUTTI UN MONDO NUOVO COSTRUITO CON TE.

Il cammello e il dromedario
IN UN DESERTO UN GIORNO S'INCONTRARONO, SENZA VOLERLO PER CASO SI GUARDARONO, UN DROMEDARIO RICCO ED UN CAMMELLO POVERO. SI SALUTARONO, SI OLTREPASSARONO, POI SI FERMARONO, CI RIPENSARONO, E RITORNARONO, SI RIGUARDARONO, E IL DROMEDARIO DISSE COS: B, PERCH, TU CHAI DUE GOBBE ED IO NE HO SOLO UNA PERCH? MI GUARDI IMBAMBOLATO DALLA DUNA PERCH CONTINUI A MASTICARE E NON RISPONDI? DAMMENA UNA! SE ME LA VENDI UNA FORTUNA TI DAR! ED IL CAMMELLO ESSENDO BISOGNEVOLE, PER UN MOMENTO SI DIMOSTR ARRENDEVOLE, POI SI GUARD LE GOBBE, CON OCCHIO LACRIMEVOLE. E ALLOR CI RIPENS, E SE LE RIGUARD, LA TESTA DONDOL, E POI LA SOLLEV, LO SGUARDO CORRUCCI, E IL PETTO SI GONFI, E AL DROMEDARIO DISSE COS: SAI CHE C', IO RESTO CON DUE GOBBE E TU CON UNA PERCH, NON ME NE IMPORTA DELLA TUA FORTUNA PERCH, SON POVERO MA BELLO E NERBORUTO, E DALLA DUNA IO TI SALUTO E CON DUE GOBBE ME NE V! LA, LA, LA... COS SI RICONFERMA CHE IL CAMMELLO BIGOBBUTO, E IL DROMEDARIO MONOGOBBA RESTER!

Da solo non mi piace


DA SOLO, SIGNORE, NON MI PIACE DA SOLO NON MI PIACE GIOCARE, NON MI PIACE CANTARE, NON MI PIACE ANDARE IN GIRO. DA SOLO FACCIO SEMPRE LE STESSE COSE OPPURE ASCOLTO LA TELEVISIONE MA LA TELEVISIONE NON ASCOLTA ME. QUANTI AMICI TUTTI INTORNO A ME, QUALCUNO UN PO PI GENTILE QUALCUNO PI SIMPATICO E SAI PERCH; CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO, NOI SIAMO SIGNORE I PI RICCHI DEL MONDO E CAMMINEREMO INSIEME A TE.

DA SOLO NON MI PIACE MEGLIO NON STAR SOLI MEGLIO TROVARE QUALCUNO CHE ABBIA VOGLIA DI CORRERE. DI GUARDARE IL CIELO, DI FARE TANTE COSE, QUALCUNO CHE ABBIA VOGLIA DI SCOPRIRE COSE NUOVE INSIEME A ME. TANTE PERSONE A CUI VOLER BENE, CHE MI VOGLIANO BENE PERCH BELLO VIVERE TUTTI ASSIEME; FACCIAMO LA GARA A CHI RIDE PI FORTE, IMPARIAMO UNA CANZONE NUOVA SAPRANNO TUTTI ALLORA CHE DA SOLO NO.

Alla differenza
IN OGNI UOVO C UN MONDO NUOVO NUOVO COME UN CUCCIOLO, COME UN BAMBINO BAMBINO PROFUMATO DI FRESCO MATTINO MATTINO DI LUCE DI PRIMAVERA CHE TI COMMUOVE QUANTO BELLA E VERA COME UNA MANO CHE TI PRENDE SICURA E TI DA UNA CAREZZA LEGGERA IN OGNI UOVO C UN MONDO NUOVO NUOVO COME TUTTE LE ONDE DEL MARE IL MARE DEI PESCI, DELLE VELE, DEL CIELO DEL CIELO AZZURRO PER SALIRE E VOLARE IN DIREZIONI DIVERSE E PI RARE DOVE POCHISSIMI O FORSE NESSUNO SONO RIUSCITI AD ANDARE APRIRE PORTE E FINESTRE ALLA DIFFERENZA ALLA DIVERSIT PER CREARE UN MONDO NON ANCORA PENSATO E ALLARGARE I CONFINI DELLE POSSIBILIT IN OGNI UOVO C UN MONDO NUOVO NUOVO COME LULTIMA E LA PRIMA POESIA NATA NEL CUORE E NELLA FANTASIA POESIA DELLALBA DI OGNI DOMANI FRESCA E COLORATA TI REGALA EMOZIONI EMOZIONI DI OGGI SENSAZIONI DI IERI PER INVENTARE NUOVI PENSIERI APRIRE PORTE E FINESTRE ALLA DIFFERENZA ALLA DIVERSIT PER LASCIARE SPAZIO ALLA SORPRESA ALLA MERAVIGLIA ALLINGENUIT APRIRE PORTE E FINESTRE ALLA DIFFERENZA ALLA DIVERSIT PER CREARE UN MONDO NON ANCORA PENSATO E ALLARGARE I CONFINI DELLE POSSIBILIT

Ika o do gba
QUALCHE VOLTA I BIMBI GIOCANO CON LA GEOGRAFIA ED IL MAPPAMONDO CAMBIANO CON LA FANTASIA. CINQUE CONTINENTI GIRANO SEMPRE IN TONDO MA ... GI PER TERRA IL MONDO NON ANDR. IKA O DO GBA. ORA I CONTINENTI SEMBRANO QUESTA MANO MIA CINQUE DITA CHE SI AIUTANO STANDO IN COMPAGNIA. FORSE NON SI RASSOMIGLIANO, CHE IMPORTANZA HA? QUESTO MONDO INSIEME LI TERR. IKA O DO GBA. NASCE IL SOLE, IL SOLE NASCE IL SOLE, IL SOLE NASCE IL SOLE, IL SOLE QUANDO IL SOLE, IL SOLE AL TRAMONTO PER INCANTO IKA O DO GBA IKA O DO GBA CHE MI SVEGLIER LUCE MI DAR CHE MI SCALDER. NEL MIO CIELO SCENDE LENTO NEL TUO CIELO STA NASCENDO Gi.

SE I CONFINI SI CANCELLANO DALLA GEOGRAFIA I COLORI SI CONFONDONO E METTONO ALLEGRIA. NIENTE MAI POTR DIVIDERLI TRANNE IL MARE MA... MI HA PROMESSO CHE NON LO FAR. IKA O DO GBA NASCE IL SOLE, IL SOLE NASCE IL SOLE, IL SOLE NASCE IL SOLE, IL SOLE QUANDO IL SOLE, IL SOLE AL TRAMONTO PER INCANTO IKA OWO O DO GBA, IKA OWO O DO GBA, IKA OWO O DO GBA, IKA O DO GBA CHE MI SVEGLIER LUCE MI DAR CHE MI SCALDER. NEL MIO CIELO SCENDE LENTO NEL TUO CIELO STA NASCENDO Gi.

NEL TUO CIELO STA NASCENDO Gi. NEL TUO CIELO STA NASCENDO Gi. NEL TUO CIELO STA NASCENDO Gi.

Siamo tutti Re
SIAMO TUTTI DEI RE, NATI DA UN RE, FIGLI DI UN GRAN RE, UN RE CHE STA IN CIELO TRA IL SOLE D'ORO E LA LUNA! COME UN CARO PAP QUESTO RE CHE STA L, NELL'ALDIL, TUTTO DI NOI SA! LUI GIORNO, LUI NOTTE INIZIO E FINE DEL MONDO. PER L'INVITO DEL RE PRESENTIAMOCI A LUI COME DEI FIOR, CANDIDI FIOR PURI, LO VEDREMO COS SPLENDERE SE DENTRO DI NOI LUCE SAR ... LUCE DEL SUO VISO CHE LA GENTE CAPIR SA ... E PREMIER L'UOMO CHE SAR RICCO DI NIENTE. SIAMO TUTTI DEI RE. QUANDO L'ANIMA NEVE D'ARDOR FIACCOLA DEL CUOR LA VITA STA IN ALTO IN UN'ETERNA ARMONIA. SIAMO TUTTI DEI RE ... PER FAR NASCERE LA VITA SOLO TU, SOLO TU PUOI. LA TUA ANIMA FIORITA SOFFIERAI DENTRO DI NOI. PESCIOLINI, FARFALLINE, LUMACHINE ERBETTE E FIOR. E BAMBINI BIANCHI E NERI, GIALLI E ROSSI D'OGNI COLOR. SANTE LE TUE MANI CREATORE DELL'UNIVERSO SIAMO TUTTI DEI RE. AMRA CHOLBO APON MOTE SHESHE MILBO TARI POTHE. AMRA CHOLBO APON MOTE SHESHE MILBO TARI POTHE. MORA MORBO NA KEU BIPHOLOTAR BISHOM AABORTEY. NOILE MODER RAJAR SHONEY MILBO KISHOTTEY. AMRA SHOBAI RAJA.

QUANDO L'ANIMA NEVE D'ARDOR FIACCOLA DEL CUOR LA VITA STA IN ALTO IN UN'ETERNA ARMONIA. SIAMO TUTTI DEI RE ... SIAMO TUTTI DEI RE ... FIGLIO TUOI, O RE DEI RE.

Hey ma
DIMMI MA VERO CHE TUTTI GLI ALTRI SONO UGUALI A ME EH NO, NON PROPRIO COS EHI MAM VERO CHE CHI PI BIANCO PI FORTE DI ME EH S, SAR SEMPRE COS EHI MA VERO CHE CHI PI FORTE HA PI RAGIONE DI ME EH S, SAR SEMPRE COS MA VERO CHE IL COLORE SOLO LUCE E LA LUCE LA SPERANZA E CHE SIAMO NOI EHI MA TU DICI CHE CRISTO HA LANIMA UGUALE A ME EH S, NERA COME TE CRISTO HA LANIMA DI UN ARLECCHINO CON TUTTI I COLORI DELLARCOBALENO EH S, FORSE PROPRIO COS SAR VERO CHE IL COLORE SOLO LUCE E LA LUCE LA SPERANZA E CHE SIAMO NOI LA SPERANZA CAMMINANDO NOI VERSO IL SOLE DENTRO IL SOLE CHE SALIR NERO PU ESSERE BANDIERA PER UNIDEA LIBERA E VERA EHI MA UN GIORNO VERR CHE CAINO NON AMMAZZER EH NO, SUO FRATELLO MAI Pi SE ANCHE IN AFRICA NON AVRAN COLORE SARAN FIGLI DI UN PROFESSORE S, PU ESSER PROPRIO COS SAR VERO CHE IL COLORE SOLO LUCE E LA LUCE LA SPERANZA E CHE SIAMO NOI LA SPERANZA CAMMINANDO NOI VERSO IL SOLE DENTRO IL SOLE CHE SALIR