Sei sulla pagina 1di 1

Locri

Africo • Stilo • San Luca


il Quotidiano Giovedì 13 dicembre 2007 27

La deputata di An, Angela Napoli, chiede l’intervento del Consiglio dei ministri

«La Locride? Una terra abbandonata»


«Il Tribunale diLocri cade a pezzi. Queste le soluzioni del dopo Fortugno?»
di MICHELE INSERRA
LOCRI - «Basta chiacchiere, Locri. In una lettera: «Addio onorevole»
occorrono i fatti. La situazio-
ne di degrado in cui versa il
Tribunale di Locri sta diven-
tando insopportabile per gli
Ancora minacce
operatori di giustizia. L’eco-
nomia è in ginocchio e le co-
sche sono pronte a riorga-
nizzarsi per mettere le mani
a Maria Grazia Laganà
sul territorio dopo un perio- LOCRI - Nuova lettera di minacce giunta ieri a casa di
do di stasi». Così il deputato Maria Grazia Laganà Fortugno. Quella di ieri è la settima
di Alleanza nazionale, Ange- lettera che la parlamentare locrese del Pd riceve dal di-
la Napoli, ha deciso di porta- cembre del 2006. Il sinistro messaggio giungeva a casa
re il “caso Locride” nell’aula della parlamentare con la posta del mattino mentre a
di Montecitorio e ha chiesto qualche decina di metri, in Corte d’Assise del Tribunale di
un intervento deciso («non Locri si stava espletando la 35esima udienza del procedi-
più a livello di mero impe- mento penale contro i presunti esecutori, mandanti ed or-
gno», ha tenuto a precisare) Angela Napoli e il Tribunale di Locri ganizzatori dell’assassinio del marito.
del Presidente del consiglio La missiva è stata aperta dal padre della parlamentare,
dei ministri, del ministro tura giudiziaria. Fortugno, necessarie a ga- Regione Calabria - dichiara l’ex onorevole Mario Laganà, che non appena letto il teno-
dell’Economia, del Guardasi- In tribunale bisogna far rantire lo sviluppo economi- la Napoli - del tanto procla- re del contenuto non faceva altro che chiamare gli agenti
gilli e del Viminale. fronte non solo alle difficoltà co della Locride. Quel terri- mato “pacchetto Sicurezza”, del commisarito di Siderno ai quali consegnava la missi-
«Nonostante le numerose di organico. Qui l’edifico è torio rimane attraversato i cui contenuti sono ancora va. Il cliché era identico a quelli delle altre. Composto con
promesse profuse all'indo- una vera e propria rovina dalla statale 106, definita del tutto inattuati, non è da- ritagli di giornali di vaia grandezza la missiva conteneva
mani dell'omicidio del vice- (con cadute di pezzi di into- “Strada della morte”, ed a to conoscere in che modo lo non solo minacce per la vedova Fortugno, ma anche per il
presidente del Consiglio re- naco e cornicioni). Per non tutt'oggi non è dato sapere stesso inciderà sul territorio fratello Fabio e persino per la Polizia. «Siamo troppo ar-
gionale della Calabria, Fran- parlare del degrado dell’ar- di alcun lotto di ammoderna- della locride. Il tutto diventa rabbiati. Ora fate tutti gli eroi ma per poco ancora. Ora la
co Fortugno, la Locride ri- chivio storico, dove sono cu- mento in quel tratto interes- preoccupante la pressione morte ci fa giustizia. Resterà il nulla. Addio onorevole a
mane a tutt'oggi estrema- stoditi voluminosi fascicoli: sato». Ed ancora: «La vec- esercitata dalla ‘ndrangheta, te e a tuo fratello e ai bastardi della polizia che ti proteg-
mente penalizzata – scrive il tra l’altro a causa d’acqua di- chia linea ferroviaria ionica caratterizzata dall'instabilità gono e parlano troppo». La sconcertante missiva indiriz-
deputato - in data 18 luglio verse pratiche sono andate continua ad essere penaliz- delle varie cosche e da faide zata alla parlamentare locrese, recante il bollo del Centro
2007, con atto ispettivo nu- distrutte. zata a causa di una insana che mirano all'acquisizione postale di smistamento di Lamezia Terme, giungeva
mero 4-04411, privo di ri- Situazione allarmante che politica di mancato ammo- del dominio sul territorio e mentre in Corte d’Assise il dirigente capo del Commissa-
sposta, l'interrogante aveva la stessa Angela Napoli ave- dernamento della stessa e di nei traffici illeciti. Negli ulti- riato di Siderno, il vicequestore Silipo, stava deponendo
già chiesto l'intervento al fi- va verificato di persona soppressione treni, posta in mi anni, poi, si sono verifica- circa il metodo utilizzato dagli investigatori per identifi-
ne di garantire l'efficienza quando era stata chiamata a essere da Trenitalia, non so- ti numerosi omicidi e casi di care gli odierni inquisiti durante le intercettazioni telefo-
all'interno del Tribunale di deporre in una della udienze no state in alcun modo in- lupara bianca, quasi tutti niche ed ambientali. La prima lettera di minacce l’onore-
Locri nonché la salvaguar- del processo Fortugno: «La centivate le risorse del terri- privi dell'individuazione dei vole Laganà la ricevette il 28 aprile scorso. Già da allora
dia della dignità e dell'imma- costruzione della nuova sede torio, tra le quali gli scavi ar- responsabili». la vedova Fortugno aveva capito che questo stillicidio sa-
gine dell'intera amministra- del Tribunale di Locri, dopo cheologici di Locri». Un pa- A questo punto si attende rebbe continuato tanto da manifestare la paura che i «ten-
zione della giustizia». un blocco causato da negati- norama desolante che era la risposta e soprattutto l’in- tativi di condizionarmi possano aumentare di intensità
Di fronte al silenzio Angela ve informative antimafia che stata già denunciato nei tervento dei ministri inter- con l'approssimarsi del processo che riguarda la sola fase
Napoli si è vista costretta hanno coinvolto la ditta ag- giorni scorsi dal sindaco di pellati per «mettere in piedi di esecuzione e progettazione dell'omicidio di Franco».
nuovamente a tornare alla giudicatrice dell'appalto, è Locri, Francesco Macrì, e da iniziative tese a garantire Quel timore, infatti, si dimostrava fondato dal momento
carica, soprattutto dopo le ripresa da pochi giorni, ma, quello di Siderno, Alessan- l'efficienza della giustizia, ad che lo stillicidio dell’arrivo di “lettere” continuava il 21
dichiarazione rese alla stam- naturalmente, i tempi non dro Figliomeni. offrire una sede decente agli ed il 30 maggio, giorno, questo, in cui è iniziato il proces-
pa dal Presidente del Tribu- saranno brevissimi, non so- «E’ stata persino esclusa operatori, ad avviare proget- so. Poi il 21 giugno, l’11 luglio e il 23 settembre. Fino a ie-
nale, Domenico Ielasi, che no state neppure avviate le l'area urbana delle due loca- ti per la sicurezza e lo svilup- ri, fino alla settima. E lo stillicidio continua.
metteva in luce lo stato di de- iniziative, sempre promesse lità dalla programmazione po del territorio». Pino Lombardo
grado in cui versava la strut- all'indomani dell'omicidio strategico-operativa della

Locri. Conferenza stampa del consigliere comunale A buon punto l’iter avviato dai commissari dell’Asl di Locri
Mammoliti attacca il sindaco
«La sua giunta cerca sempre
Saranno indetti i concorsi
di mettermi il bavaglio» per 15 primari ospedalieri
LOCRI - Il capogruppo del Mammoliti l’erogazione del- di PINO LOMBARDO
Centro cristiano popolare, la cifra in questione e della
Pino Mammoliti, attacca il consequenziale delibera di LOCRI - L’Asl si avvia a risolvere la que-
sindaco Francesco Macrì e giunta che annullava il stione delle carenza di primari presso
la sua giunta in quanto sta- provvedimento amministra- la struttura ospedaliera di Locri. Infatti
rebbero cercando di «metter- tivo e “tutti gli atti connessi”, i commissari hanno chiesto all’assesso-
gli il bavaglio attraverso una l’amministrazione locrese ha rato regionale l’autorizzazione per indi- Antonio De Luca e l’ospedale di Locri
serie di azioni discriminato- chiesto la restituzione della re i concorsi inerenti quei posti vacanti.
rie». cospicua cifra perché «inde- «Questa fase ha subito - ha ribadito ie- so l’ospedale di Locri», ha chiesto, «sin
Mammoliti effettua questa bitamente percepita». ri il presidente della terna commissa- da ora, l’autorizzazione all’avvio di una
pesante accusa nel corso di Mammoliti invece sostiene riale Antonio De Luca - un qualche ral- nuova procedura concorsuale per detta
una conferenza stampa te- che la cifra incassata a di- lentamento perché l’assessorato regio- specialità», che sarà subordinata all’esi-
nuta martedì sera nel corso cembre del 2005, gli era do- nale tardava a dare l’Ok per l’indizione to della verifica.
della quale afferma che «la vuta in quanto rappresenta- dei relativi concorsi. Adesso, dopo l’ap- De Luca nel corso dell’incontro, dopo
richiesta notificatagli, lo va il proprio onorario: «Ho provazione delle nuove linee d’indirizzo aver evidenziato che durante la loro ge-
scorso 26 novembre, dall’a- percepito quella somma qua- regionale noi siamo ritornati alla cari- stione hanno «effettuato un abbatti-
rea amministrativa del Co- le onorario per aver difeso, ca ed abbiamo richiesto l’autorizzazio- mento di circa il 50% del passivo pre-
mune di restituire la somma nel 2004, 19 dipendenti co- ne a poter indire i concorsi per l’assun- sente nei bilanci del 2004 e del 2005»,
di 16.116,37 euro perchè da munali denunziati nel lonta- zione dei primari mancanti». ha posto in evidenza che «diversi pro-
lui “indebitamente percepi- no 1991 per assenteismo Infatti nella deliberazione inerente il blemi continuano a permanere nel set-
ta”, sarebbe una di queste dall’allora sindaco Galasso». Piano annuale delle attività ed il Bilan- tore amministrativo dove siamo co-
azioni miranti ad imbava- «Il procedimento – eviden- cio di previsione del 2007, trasmessa al- stretti non solo ad accentrare diverse
gliare le opposizioni». zia il consigliere comunale l’assessorato regionale lo scorso 21 no- corsi inerenti la copertura di 8 posti incombenze che finiscono per sovracca-
Il consigliere comunale di minoranza - si è concluso vembre, la terna commissariale compo- vacanti di primariato, (Pronto soccor- ricare l’importante ed ottimo lavoro
diffonde una notifica effet- nell’ottobre del 2004 con l’ar- sta anche da Ezio Pierotti e Massimo so, Medicina generale, Ortopedia, Ne- espletato dal dottore Niccolò, ma anche
tuata nei sui confronti dal chiviazione disposta dal Gip Nicolò, hanno richiesto le relative auto- frologia e dialisi, Ostetricia e ginecolo- ad avvalerci dell’ausilio di cinque con-
responsabile dell’area ammi- del tempo». Quindi si rivolge rizzazioni affinché possano essere gia, Pediatria, Utic e Neurologia), non- sulenti esterni fornitici dall’allora pre-
nistrativa del comune di Lo- ai sindaci della Locride chie- espletati i bandi inerenti la copertura di ché l’autorizzazione per altri 7 (Aneste- fetto De Sena che sono a costo zero per
cri lo scorso 26 novembre. dendo che «il sindaco Macrì ben 15 posti di primario attualmente sia e rianimazione, Chirurgia d’urgen- l’azienda».
Con quell’atto, emanato a venga espulso dall’associa- scoperti nell’area ospedaliera. za, Neonatologia, Oncologia, Psichia- «Queste difficoltà ancora presenti nel
seguito del parere legale che zione», ed al prefetto ed alla La richiesta che era già stata effettua- tria, Urologia, Radiognostica). settore amministrativo - afferma De
ha evidenziato la non vali- commissione nazionale An- ta col Piano delle assunzioni trasmesso Inoltre la terna commissariale, che ha Luca - rendono difficoltosa la concre-
dità del provvedimento am- timafia perché «intervenga- nell’anno 2006, adesso è stata ribadita. anche posto in essere la procedura per tizzazione del Nucleo di valutazione e
ministrativo col quale era no subito». Viene richiesta “con assoluta urgenza” «la verifica della legittimità del concor- quello inerente il Controllo di gestio-
stata determinata a favore di p.l. l’autorizzazione per l’indizione dei con- so per il primariato di Radiologia pres- ne».