Sei sulla pagina 1di 10

Il mare di ghiaccio

Il naufragio della speranza Caspar David Friedrich 1822-24, Amburgo,Kunsthalle

In una natura incontaminata e primordiale appare il relitto di una nave sepolto e quasi stritolato dai blocchi di ghiaccio. Alcuni ritengono che Friedrich abbia preso spunto da una famosa spedizione polare fallita nel 1819-20; Griper nave
di Sir William Parry che comp numerosi viaggi al Polo Nord

Altri fanno riferimento alla tragedia giovanile della morte del fratello; Altri ancora alla situazione politica della Germania dopo il 1815.

La nave come ultima tappa della vita e tensione naturale delluomo verso nuove imprese destinate a fallire. Nave = Viaggio della vita. Naufragio = fragilit dellesistenza umana

Il cammino della vita

Le lastre di ghiaccio sono costruite con esasperante perfezione. Per esse Friedrich usa alcuni disegni fatti dal vero nel 1821 sullElba ghiacciato.

Le lastre in primo piano sono come gradini di un tempio diroccato o come lastre tombali

Le lastre si accavallano in una spinta dinamica verso sinistra.

Sullo sfondo un iceberg minaccioso si confonde nella distesa di ghiacci a perdita docchio

Qualcosa di simile in Litorale in secca dello stesso anno (1824)

Una freccia a destra sembra indicare il relitto

La nave si scorge grazie ad un frammento di vela svolazzante, unica cosa in movimento Non c azione, ma solo una pace sepolcrale; langoscia di un luogo senza scampo.

Il dipinto, esposto a PragaPraga nela1824 e a 1826, non Il dipinto, esposto a nel 1824 e Berlino nel Berlino piacque al pubblico contemporaneo che ne critic lassolutezza nel 1826, non piacque al pubblico del sentimento tragico. Friedrich, che pur prende spunto da un contemporaneo che ne critic lassolutezza di episodio di cronaca, il fallimento della spedizione polare del Che nel 1819-1820, fa opera di trasfigurazione, prende il Parry quel relitto imprigionato rappresenti lultima sentimento tragico. Friedrich, che pur investendo quadro di da un episodiovitae o il ricordo della tappa della navigatio di Che quel relitto imprigionato spunto contenuti esistenziali. cronaca, il fallimento rappresenti a differenza di molti artisti romantici Friedrich,lultima tappa della navigatio vitae oin ricordo della tragica morte fratello (sprofondato in un fiume il un allet del fratello (sprofondato gelato della spedizione polare di Parry nel 1819-1820, tragica morte del (Turner, Gricault), di dodici anni), o che, in una evita la rappresentazione del fiume gelatoo allet una prospettiva di lettura sociopolitica, fa opera di che, in di dodici anni), trasfigurazione, investendo il quadro culmine drammaticovascello della libert insistere vada interpretato lettura sociopolitica, vada prospettiva di come il dellevento per sepolto nel di contenuti esistenziali. piuttosto sulla Germania della Restaurazione, in ogni caso grande gelo della terribile evidenza tragica di un interpretato come il vascello della libert la tela gi parabola di un annientamento e di un arresto, la fatto lanel grande gelo della Germania della accaduto. sepolto di una sconfitta cosmica, che non promette fotografia Restaurazione, in a differenza di molti artisti romantici ricompense. Friedrich, ogni caso la tela la (Turner, Gricault), annientamento e di un arresto, parabola di un evita la rappresentazione del culmine drammatico dellevento per insistere piuttosto sulla terribile la fotografia di una sconfitta cosmica, che non evidenza tragica di un fatto gi accaduto.

promette ricompense.