Sei sulla pagina 1di 2
LA FONDAZIONE TRENTINA PER LA RICERCA SUI TUMORI @ stata costituita a Trento il 31 ottobre 1982 riconosciuta con deliberazione della Giunta Provinciale di Trento in data 4.9.1987. | propositi ispiratori della Fondazione sono: Lo stuafo e fa ricerca sui tumor, con particolare riguardo alla formazione ed istruzione de! ‘personale medico e paramedico anche ‘mediante borse di studio; = Llorganizzazione di incontri, convegni ed analoghe iniziatve, incluse quelle volte alfacquisizione of attrezzature @ strumentazione che si rendessero necessarie; - La collaborazione, sotto qualsias! forma, con Enti ed Istruzioni sia Pubblici che Privati per ‘I conseguimento degli scopi suddett; - La stampa olfusione di lavori @ pubblicazioni scientitiche. La Fondazione opera in stretto contatto con Unita ‘Operativa di Oncologia dell’ Ospedale Santa Chiara di Trento. Con apposita convenzione collabora con Fstituto Trentino di Cultura e con la Facolta di Scienza ‘dol Universita di Trento. La Fondazione gode det patrocinio del Rotary Club di Trento, degli altri Rotary Club della Provincia, ‘dei Lions Club Provincial, delinner Wheel e del Rotaract di Trento. Finanzia inoltre il Premio di Ricerca L. CESCATT! in ‘oncologia sperimentale ed il Premio di Ricerca P. SCHECHTER in oncologia clinica. La Fondazione Trentina per la Ricerca sui Tumori & espressione tangibile della volonta di progresso e di iniziativa della Comunita Trentina, La Fondazione non ha soci, ma amici. Puoi aiutare la Fondazione, diventa anche tu un Amico effettuando un versamento. La Fondazione non ha soci, ma “Amici” che la sostengono: Ir conil versamento di € 25,00 i; con versamento di € 50,00 con il versamento di € 200,00 + Onorari: oni versamento di € 500,00 + Offerte libere - lascitl - Diventa anche tu un “amico” nostro effettuando un versamento annuo per sostenere il nostro lavoro. | versamenti possono essere fat direttamente dal!’ indirizzo della Fondazione Trentina per la Ricerca sui Tumori ai Trento 0 utiizzando i seguenti numeri di conto: + ¢/¢ bancario n. 139376-67 Banca di Trento e Bolzano via Mantova, 19 - Trento ‘ABI 3240 CAB 1801 “+ ¢/¢ bancario n. 0081670 Cassa Centrale delle Casse Rurali - via Segantini, 5 - Trento ‘ABI 3599 CAB 1800 + G/c postale n. 12982385 - Trento |Sprosere eropaone&deduate pr armertare nen superar al 2% ‘Selves Simpres (Shar ret eta Rorsta sense) gurls ‘etn liberate a peracna utc che prseqe estarerta ‘ral ere aetna eens dart 10, a el DPR B76. rovnszone (PF TRENTINA SGsst! 38100 Trento - Corso It Novembre “ol cass a7eea, PER LARICERCA ‘SUI TUMORI 11 Su0! collaborator per incident 0 dannl a parsone 0 cose, che dovessero verticarsi prima, durante © dopo la manitestacione 0 per efeto deta stesse. UCR 2 edizione y > giugno Coe aM ad | PROGRAMMA: dalle ore 9.00 Ritrovo ed iscrizione dei partecipanti presso il Parco Comunale di Tenna. ore 10.30 Partenza per la passeggiata. PERCORSO: Mattina -Tenna - Chiesetta di San Valentino - Loc. Brenta di Caldonazzo - Fitorno a Tenna lungo la strada delle Fontanazze. = Da Piazza S. Rocco si percorre via Roma © quindi via 'S. Valentino. Raggiunto lex forte miltare, costruito ‘agli austriac! trail 1882 ed il 1886 a scopo difensivo, ‘i prosegue per un tratto completamente pianeggiante fino allantichissima chiesetta ofS. Valentino (m 579), dalla quale si pud godere di una splendida vista sia ‘sulla piana ai Caldonazzo e rononimo lago sia sul fago i Levico. Dalla chiesetta si scende fino a Brenta, trazione di Caldonazzo, percorrendd la ex strada romana Claudia Augusta, che fu fatta costruire all imperatore Clauaiio nel | secolo .C. Lungo questa via, che collegava I’Adriatico con la Germania, fu trovato ‘I cippo romano indicante il chilometraggio, attualmente ‘in piazza del Municipio. Da Brenta si risale fino a raggiungere Fabitato oi Tenna percorrendd il sentioro delle “Fontanazze” che offre una meravigliosa vista sul ago ai Caldonazzo. e per gli IRRIDUCIBILI la passeggiata prosegue con partenza alle ore 14.30. PERCORSO: Pomeriggio ~Tenna - Campolongo ~ Maso Pianari Ritorno a Tenna Si parte da Piazza S. Rocco scendendo poi verso il ago {i Caldonazzo lungo il primo tratto al via Campolongo. Dopo circa 200 metr si imbocca a sinistra via lago. Allincrocio si risale verso destra @ ci si ricollega ‘nuovamente su via Campolongo, direzione Ischia. Percorsa ‘a panoramica strada detta “Strica” si lascia rabitato @, girando a destra, si sale in localta Pontara Giunt al capitelio si prosegue a sinistra verso Localita Pianari@ quindi si raggiunge la pineta di Alberé e alla alude. Si costeggiano per un breve tratto ci si Iimmetie quind! in una stradina asfaltata che si snoda fra | ratte. Giuntallincrocio con la provinciale n. 16, ‘segnato con una croce in pietra bianca, siritoma @ Tenna. Ringraziamo per la collaborazione: fa\ /nangheriv Cassa Rurale Ee Pg Pergine & - Fam. Coop. Perginese fale di Tena + Magazzino Cofay - Panificio Grisenti + San Cristotoro quota di iscrizione: ~ Adulti euro 7,00 - Gratuita fino a 15 anni. Lago di Levico partenza @ punt di ristoro © punti informativi percorso del mattino percorso del pomerigyio