Sei sulla pagina 1di 16

CGIL

TOSCANA

IL MERCATO DEL LAVORO IN TOSCANA


% 21.889 85.941 6.471 17.067 14.785 4.629 8.952 10.037 2.139 973 172.883 13% 50% 4% 10% 9% 3% 5% 6% 1% 1% 100%

AVVIAMENTI III TRIMESTRE 2011 Tempo Indeterminato Tempo determinato Apprendistato Lavoro interinale/somministrazione Lavoro intermittente Lavoro occasionale Lavoro domestico Lavoro a progetto / co.co.co Tirocinio Associazione in partecipazione Totale Collaboratori a Partite IVA (19.000 nel 2010)

CGIL
TOSCANA

SOSTEGNO AL REDDITO: A CHI SI ESTENDONO LE TUTELE?

TEMPO DETERMINATO E INTERINALE NON CAMBIA IL REQUISITO


(52 SETTIMANE NEL BIENNIO E DUE ANNI DISCRIZIONE INPS)

RESTANO ESCLUSI OLTRE IL 50%


110.07 8 AVVIA
III TRIM . 2011

MENTI
TOSCA

NA

CGIL
TOSCANA

SOSTEGNO AL REDDITO: A CHI SI ESTENDONO LE TUTELE? LAVORO OCCASIONALE (VOUCHER) LAVORO A CHIAMATA LAVORO A PROGETTO ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE

III TRIM . 2011

30.424 AVVIA
MENTI
TOSCA NA

19.000 COLLABORATORI A PARTITA IVA


NEL 20 10 IN TOSCA NA

RESTANO ESCLUSI DAL SOSTEGNO AL REDDITO (ASPI)

CGIL
TOSCANA

CRISI IN TOSCANA 2009-2011 SIMULAZIONE CON LA RIFORMA AZIENDE CHE HANNO AVUTO CIGS PER CESSAZIONE (2009-2011)

288

113

FALLITE

12.800

96 4.9
IM FALL ENTI

LAVORATORI COINVOLTI

CGIL
TOSCANA

CRISI IN TOSCANA 2009-2011 SIMULAZIONE CON LA RIFORMA

IN TOSCANA LA RIFORMA DELLA CIGS PER CESSAZIONE E FALLIMENTO AVREBBE CAUSATO UNA PERDITA DI 180 MILIONI DI EURO DI REDDITO ALLANNO

CGIL
TOSCANA

CRISI IN TOSCANA 2009-2011 SIMULAZIONE CON LA RIFORMA

OGGI SU 12.800 LAVORATORI 11.000 SONO ANCORA PROTETTI DA


AMMORTIZZATORI SOCIALI

CON LA RIFORMA 2.800 IN ASPI


(ANCORA PER POCHI MESI)

10.000 SENZA SOSTEGNO AL REDDITO +1,1% DI TASSO DI DISOCCUPAZIONE

CGIL
TOSCANA

DA MOBILIT AD ASPI LAVORATORI ULTRA CINQUANTENNI

2009-2011 LAVORATORI CON INDENNIT MOBILIT 1/3 OLTRE I 50 ANNI TRA I BENEFICIARI A DICEMBRE I CINQUANTENNI SONO IL 58% E GLI ULTRA CINQUANTACINQUENNI SONO IL 40% I LAVORATORI OLRE I 50 ANNI LICENZIATI NON RIESCONO A RICOLLOCARSI NONOSTANTE GLI INCENTIVI (DECONTRIBUZIONE)

CGIL
TOSCANA

PRIMA E DOPO IL GOVERNO MONTI

PRIMA DEL GOVERNO MONTI: UN LAVORATORE DI 57 ANNI DI ET E 32 ANNI DI CONTRIBUTI COLLOCATO AD OTTOBRE 2010 IN CIGS PER 1 ANNO E SUCCESSIVAMENTE IN MOBILIT PER 3 ANNI AVREBBE AVUTO DIRITTO ALLA PENSIONE NEL 2014 A 61 ANNI DI ET

CGIL
TOSCANA

PRIMA E DOPO IL GOVERNO MONTI

CON LA NUOVA RIFORMA PENSIONISTICA: NON AVREBBE RAGGIUNTO ALLA FINE DELLA MOBILIT 42 ANNI E 6 MESI PREVISTI PER LA PENSIONE ANTICIPATA DOVR PAGARSI I VERSAMENTI O ATTENDERE LA PENSIONE DI VECCHIAIA NEL 2020 A 67 ANNI SENZA STIPENDIO PER 6 ANNI

CGIL
TOSCANA

PRIMA E DOPO IL GOVERNO MONTI

CON I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI: SE AVESSE AVUTO SOLO ASPI PER 18 MESI, ALLA FINE DELLA STESSA AVREBBE DOVUTO PAGARSI I CONTRIBUTI VOLONTARI PER RAGGIUNGERE 42 ANNI E 1 MESE DI CONTRIBUTI OPPURE ATTENDERE LA PENSIONE DI VECCHIAIA NEL 2020 A... 67 ANNI SENZA STIPENDIO PER 8 ANNI E 4 MESI

CGIL
TOSCANA

PRIMA E DOPO IL GOVERNO MONTI

PRIMA DEL GOVERNO MONTI: UNA LAVORATRICE DI 56 ANNI DI ET E 28 ANNI DI CONTRIBUTI AL 2010, COLLOCATA AD OTTOBRE 2010 IN CIGS PER 1 ANNO E POI IN MOBILIT PER 3 ANNI. AVREBBE AVUTO DIRITTO ALLA PENSIONE DI VECCHIAIA NEL 2014 A 60 DI ET E 32 DI CONTRIBUTI

CGIL
TOSCANA

PRIMA E DOPO IL GOVERNO MONTI

CON LA NUOVA RIFORMA PENSIONISTICA: NON AVREBBE RAGGIUNTO ALLA FINE DELLA MOBILIT I 63 ANNI E 9 MESI PREVISTI PER LA PENSIONE DI VECCHIAIA NEL 2014 ANDR IN PENSIONE NEL 2021 A 67 E 2 MESI. SENZA STIPENDIO PER 7 ANNI

CGIL
TOSCANA

PRIMA E DOPO IL GOVERNO MONTI

CON I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI: SE AVESSE AVUTO SOLO ASPI PER 18 MESI ALLA FINE DELLA STESSA DOVR ATTENDERE LA PENSIONE DI VECCHIAIA NEL 2021 SENZA STIPENDIO PER 8 ANNI E MEZZO

CGIL
TOSCANA

LA RIFORMA DELLARTICOLO 18 LICENZIAMENTI INDIVIDUALI

NEL 2011 LA CGIL HA


IMPUGNATO 2.265 LICENZIAMENTI.

1.279 SONO LAVORATORI A TEMPO INDETERMINATO LICENZIATI SENZA GIUSTA CAUSA

CGIL
TOSCANA

LA RIFORMA DELLARTICOLO 18 LICENZIAMENTI INDIVIDUALI DI 1.279 LICENZIAMENTI: SOLO 28 (1,2% DEL TOTALE) SONO DISCRIMINATORI

138 (6% DEL TOTALE) SONO DISCIPLINARI CON LA RIFORMA DECIDE IL GIUDICE PER IL REINTEGRO DEL LAVORATORE O IL RISARCIMENTO ECONOMICO

CGIL
TOSCANA

LA RIFORMA DELLARTICOLO 18 LICENZIAMENTI INDIVIDUALI DI 1.279 LICENZIAMENTI:

1.113 (92,8% DEL TOTALE) SONO PER MOTIVI ECONOMICI


CON LA RIFORMA C SOLO IL RISARCIMENTO DA 15 A 27 MENSILIT MENO, FINO A 12 MENSILIT, PER ALTRO LAVORO SVOLTO O SVOLGIBILE!