Sei sulla pagina 1di 1

Terry Eagleton: Perch Marx aveva ragione

Fonte: Sandwiches di realt

Il 14 marzo 1883 ci lasciava il buon vecchio Karl Marx. Vi proponiamo la traduzione del capitolo finale del libro di Terry Eagleton, Perch Marx aveva ragione, che purtroppo non ancora stato edito in italiano. Marx aveva una fede appassionata nellindividuo e un profondo sospetto del dogma astratto. Non aveva tempo per il concetto di una societ perfetta, era diffidente nei confronti della nozione di uguaglianza, e non sognava di un futuro in cui tutti avrebbero indossato tute con i nostri numeri di previdenza sociale stampati sulla schiena. Era la diversit, non luniformit, che sperava di vedere. N egli insegnava che uomini e donne fossero i giocattoli indifesi della storia. Egli stato ancora pi ostile allo Stato di quanto lo siano i conservatori di destra, e vedeva il socialismo come un approfondimento della democrazia, non come il suo nemico. Il suo modello di buona vita basato sul concetto di autoespressione artistica. Egli credeva che alcune rivoluzioni potessero essere compiute pacificamente, e non era in alcun senso contrario alla riforma sociale. Egli non era strettamente focalizzato sulla classe operaia manuale. N vedeva la societ in termini di due classi perfettamente polarizzate. Egli non aveva fatto un feticcio della produzione materiale. Anzi pensava che doveva essere abolita per quanto possibile. Il suo ideale era il leisure, non il lavoro. Se egli ha dedicato una cos costante attenzione alleconomico stato al fine di diminuire il suo potere sullumanit. Il suo materialismo era pienamente compatibile con profonde convinzioni morali e spirituali. Egli ha tessuto elogi della borghesia e vide il socialismo come lerede dei suoi grandi lasciti di libert, diritti civili e prosperit materiale. Le sue opinioni sulla Natura e lambiente erano per la maggior parte sorprendentemente in anticipo sul suo tempo. Non c stato alcun campione pi strenuo dellemancipazione delle donne, della pace mondiale, della battaglia contro il fascismo o della lotta per la libert dal colonialismo del movimento politico a cui il suo lavoro ha dato i natali. mai stato un pensatore cos travisato? da Why Marx was right di Terry Eagleton (2011)