Sei sulla pagina 1di 1

UNITA

Economia e lavoro

3 - Il bilancio dello Stato e il sistema fiscale


er poter funzionare, lo Stato necessita d i denaro (pensa, per esempio, al costo d i strade, autostrade, ferrovie, aeroporti, scuole, sanit, solidariet sociale, ordine pubblico e cos via) e d i una propria politica economica. O g n i anno viene redatto u n preventivo, che riporta le somme che si prevede entreranno nelle casse dello Stato e quelle che si prevede usciranno; alla fine dell'anno, poi, si redige i l consuntivo, i n cui compaiono le entrate e le uscite effettive: entrambi questi documenti, che costituiscono i l bilancio dello Stato, devono essere approvati dal Parlamento; tale bilancio p u essere attivo (se le entrate superano le uscite), passivo (se le uscite sono superiori alle entrate) o paritario. A l l a fine d i ogni anno, inoltre, i l Governo presenta la cosiddetta legge finanziaria, che l'insieme delle manovre economiche ritenute necessarie per concretizzare gli obiettivi previsti dal bilancio. Pu per accadere che lo Stato non disponga di tutti i fondi necessari per realizzare ci che ha previsto; i n questi casi esso ricorre a prestiti che richiede o ai privati cittadini (tramite i titoli di credito statali d i cui abbiamo parlato prima) o alle banche, a cui corrisponde, i n cambio, determinati interessi. In questo modo lo Stato contrae un debito pubblico, che oggi nel nostro Paese tende a diventare sempre pi pesante.

Il bilancio statale

Tasse e imposte
Le entrate dello Stato sono costituite soprattutto dal gettito delle tasse e delle imposte. Le tasse sono dei tributi obbligatori corrisposti allo Stato o a u n ente pubblico per poter ottenere in cambio determinati servizi (per esempio, le tasse scolastiche per poter frequentare una scuola). Le imposte, invece, sono prelievi obbligatori i n denaro che i l cittadino tenuto a versare allo Stato (o a u n ente pubblico) i n modo proporzionale alla propria capacit contributiva (ovvero al reddito che annualmente percepisce sia attraverso i l proprio lavoro sia grazie a eventuali propriet d i immobili) per finanziare le spese pubbliche. N e l nostro Paese le imposte si d i vidono i n dirette e indirette. Le imposte dirette sono un prelievo diretto che si effettua sui

Uno degli esempi di imposte indirette quella applicata dallo Stato sul costo della benzina. 58