Sei sulla pagina 1di 1

Allora per prima cosa un articolo si chiama articolo di cronaca quando registra degli avvenimenti d'attualit.

E si dividono in: -articoli di cronaca politica (nazionale o internazionale) -articoloi di cronaca giudiziaria (processi, indagini ecc..) -articoli di cronaca nera (delitti ecc..) -articoli di cronaca rosa (eventi mondani o sentimentali) -articoli di cronaca bianca (vicende della vita civile) Linguaggio: semplice, chiaro, accattivante. L'andamento della storia simile a quella di un testo narrativo, il giornalista infatti narra una storia con un inizio, una fine, uno svolgimento, una conclusione. Il titolo, completo d'occhiello e sommario, sintetizza in genere il contenuto dell'articolo. Nella redazione di un articolo devi rispondere almeno a queste domande che ti permetteranno di scrivere il tuo articolo: - what che cosa avvenuto? -who chi personaggio principale? -when quando avvenuto il fatto? -where dove avvenuto? -why per quale motivo avvenuto? -how com' avvenuto? Inserisci prima le seguenti parti: (ti metto anche un piccolo esempio) -occhiello (parte che va sopra al titolo, in genere un'introduzione al concetto esposto nell'articolo:( Esempio: "un fenomeno diffuso in natura, anche gli animali hanno l'istinto di protezione" -titolo "Pastore tedesco adotta due gattini" sommario (una specie di sintesi, pi ampia del titolo) Esempio : San Remo: erano denutriti, li cura e li allatta. e poi inserisci le risposte alle domande.