Sei sulla pagina 1di 2

3

Da Paradossi zen e altri misteri, a cura di Enzo Locoscio, Bollati Ringhiere Sedavantiaun biviodovessiessere attrattodaentrambele scelte,comedovrei comportarmi?chieseun giornoilgiovaneChenal maestroTanTzu.Edei, lasso:Pistacchioe nocciola,nelconodauno yuan Da Storie inquietanti, di Orazio Talamone, Edizioni Il coperchio Laostavasullariva, lacannainmano.Arriv unatrota,poiunluccio, poiunmuggineeinfine ancheuntonno.Rimasero l,fermi,conlatesta fuoridall'acquachelo guardavano.Laononsi muovevaenongettavala lenza.PassDengegli disse:Machefai,Lao? eluiNonsochepesci pigliare
FREE PRODUCT FOR VOICI LA BOMBE Marzo 2012
http://voicilabombe.altervista.org cont@ct: voicilabombe@gmail.com

Unavoltailvecchio saggioMaomidisse:La viadellasapienzairta diostacolioccultie paurosi.Dettoquesto feceungranderespiroe ruttconfogafacendo vibrareivetridellasua umiledimora.Solooggi cheanch'iosonovecchio sapiscocheilverosaggio siriconoscedalfragore deisuoirutti. Da La vita come l'ho vissuta io di Su Yu Tzu, Edizioni Macroscopiche

Ungiornoilgiovane Wenportlasolita ciotoladirisoalsuo maestroFengilquale, appenolovidesulla sogliaglidisse:A volteilrisocuoceanche senzachel'acquabolla. IlgiovaneWenchinil capoesimisea piangere.

Da Koan e aneddoti zen di Aron Vuvuzela, Edizioni dell'Ombrello Chiuso

Simone Piazzesi

ZEN ZERI

1
5
Ungiornoilmonaco Tenzui,camminandoinuna radura,videunalepreche saltavanellaneve. Scoppiariderecos fortechelaleprefugg impauritaefininbocca aunlupolvicino appostato.Tornatoal monastero,ilmonaco Tenzuifuchiamatodal maestroche,appenalo vide,glimollunsonoro ceffone.Questoda partedellalepregli disse. Da Tenzui, il monaco di Sakio Murazaki, Mattone Editore

6Senestavanosul

crinaledellacollina, cometantipannistesiad asciugare,aguardarela cittchebruciava,lin fondo.AlloraWakinobosi alzedisse:Dobbiamo andare,iltempo dell'aspettanzastaper finire. Strinseipugnieisuoi lunghicapellibianchi ondularonoalvento.Gli altri,unodopol'altro, simiseroinpiedielo seguirono. Da I giorni dell'aspettanza, di Ioshiro Mizuri, Edizioni dell'Ombrello Aperto

7Ungiornounuomomi

disse:Figliolo,tunon puoicapirequelloche provo Nonsonofigliolotuo risposiio. Ahscusa,mison confusorisposeegliea testabassa,strascicando ipiedi,seneand. Da I ricordi del capitano Alfonso di Anna Gallina, Edizioni del Mattarello

8Lanottecalsulle

11Uncantorecamminava 12Camminavo
perunastradadi campagna.Incontrun contadinoesisentin doverediapostrofarlo: Tuseminieiltuo padroneraccoglie.Il contadinoscoppia piangere,subitolaterra siapreloinghiott.Il cantoreallorasene rammaricoltremodoe proseguborbottando. Da Cose dell'altro mondo di Aldo Pascucci, Senzavoglia Editore

pianurediBrullei valorosiguerrieri, accampatinelleloro tende,dormironoilsonno deigiusti,nelfiero crepitodisonore scorreggeche,finalmente libere,cavalcarono l'aere. Da La spada di Prot di Francis Lewis Ordamer, Edizioni Nordus

tranquilloperlavia quandosentiiunavoce dietrodimechediceva: Sedaipesoalleparole dichitiparlaalle spalleprimaopoi torneraiavendere noccioline,belin!.Mi voltaisopraffattoe chiesi:Inchesenso? mal'esilefigura claudicantegisi dipartiva. Da Quando arriverai qui di Enrico Enrichi, Consorzio Editori Elegiaci

9Ungiornoilgiovane

Laodomand:Maestro, quallatuaforza? Edegli:Lamiaforza l'inerzia Ah...feceLao. Da A pranzo col maestro canuto di Palmiro Ishikana, Edizioni Belline

10Einsomma,c'era

questotiziocheparlava, parlava,parlavasenza fermarsimai...unaradio accesa,unamacchinada guerra,unamitragliatrice diparole!Finchnonl'ho rettopieglihotirato undestro! Haifattobene,iola gentecheparlanonla sopporto

13...edellasilibr

14Haicapito?dicoa

nell'aere,congrazia divinaemacilento candore,abraccia spiegateeconlepuppeal vento.

Da Le ragioni che non ho di Evaristo Ortini, Edizioni della Salamandra

te,testaamissile!. Enzosivolteuntuono caldogliapriltorace. Lospararonochenonera neancheundirettore,un commendatore,un amministratoredelegato qualsiasi.Mentrecadeva sulselciatouna radiolinatrasmetteva beffardaUn'estateal marediGiuniRusso. Da La vita di Oscar Murik di Roberto Uozzino, Tantaroba Edizioni

Da I dialoghi del Lucumone di Attilio Frasche, Edizioni Spaccate

WWW.SIMONEPIAZZESI.IT