Sei sulla pagina 1di 1

ferro.

altoforno, carbone leghe alluminio, dalla bauxite impura per titanio silicio e ferro, viene depurata in u n processo di nome Bayer, che la purifica. l'allumina a t. fus=2050C allora non essendo industrialmente accettabile viene mi scelata con un floruro di sodio (criolite) insieme producono un eutectico con t <1000, quindi elettrlisi di sali fusi ed otteniamo l'alluminio impuro, il quale invertendo le celle sodeberg otteniamo l'allumio puro. Usato sia per fusione che per lavorazione plastica e segue la denominazione xx xx xxx numeri percentuali magnesio ottenibili per 2 vie : con i cabonati (dolomite) con il processo termic o partendo dai minerali solidi, oppure con un processo elettrolitico dall'acqua di mare, disidratato e poi reattore alla fine clmg, per elettrolisi mg. le leghe di magnesio seguono la nomenclatura alfanumerica. titanio si ottiene dal rutilo partendo dalla clorurazione del biossido di titani o, ottendo il tetracloruro di titanio che dopo purificazione viene fatto passare in ambiente neutro su dei pani di magnesio ottenendo il cloruro di magnesio e p olvere di titanio (rifusa per i lingotti) rame, partendo da ossidi o solfuri a seconda dalla loro ricchezza si segue la vi a termica o elettrlitica, sciolto con soluzioni ammoniacali e poi lavorato. le leghe principali sono leghe con zinco (ottoni) e con stagno (bronzi) nichel, per via termica o elettrlitica(in caso di purificazioni). molte leghe il cui uso principale la resistenza alla corrosione anche ad alta temperatura piombo e stagno, metalli che hanno una temperatura di fusione relativamente bass a e quindi si ottengono facilmente per via termica il pb viene usato per le batt eria delle automobili. Utilizzi per o leghe per saldature o per anti frizione(at trito) zinco che viene utilizzato sopratutto per le zincature, la maggior parte dell'us o nel ferro. inoltre come elemento di lega per gli ottoni.