Sei sulla pagina 1di 20

Ecco lacqua che dona la vita

404
A. Parisi

Ecco lacqua che sgorga dal santuario di Dio: alleluia, alleluia! Acqua di salvezza e vita. Battezzati nellacqua, battezzati nello Spirito, nuove creature di Dio, a lui cantiamo: alleluia, alleluia! Alleluia, alleluia! Ecco lacqua che sgorga dal costato di Cristo: alleluia, alleluia! Acqua di salvezza e vita. Rit. Ecco lacqua che sgorga dalla Roccia eterna: alleluia, alleluia! Acqua di salvezza e vita. Rit.

Canti per i Sacramenti

405
A. Roncari, L. Capello, A. Parisi

Lacqua della salvezza

RESOLREIl Signore ci ha salvato dai nemici SOLDO FA nel passaggio del Mar Rosso: SOLREl'acqua che ha travolto gli Egiziani SOL- LA REfu per noi la salvezza. RE7 SOL- DO FA Se conoscessi il dono di Dio SOLLA7 REe chi Colui che ti chiede da bere, SIb DO FA lo pregheresti tu stesso di darti SOLLA quell'acqua viva che ti salver. Eravamo prostrati nel deserto, consumati dalla sete: quando fu percossa la roccia, zampill una sorgente. (Es 17) Dalle mura del tempio di Dio sgorga un fiume d'acqua viva: tutto quello che l'acqua toccher,

nascer a nuova vita. (Ez 47)

Rit.

Venga a me chi ha sete e chi mi cerca, si disseti colui che in me crede: fiumi d'acqua viva scorreranno dal mio cuore trafitto. (Gv 7) Rit. Sulla croce, il Figlio di Dio fu trafitto da una lancia: dal cuore dell'Agnello immolato scatur sangue ed acqua. (Gv 19) Rit. Chi berr l'acqua viva che io dono non avr mai pi sete in eterno: in lui diventer una sorgente zampillante per sempre. (Gv 4)

Rit.

Rit.

Canti per i Sacramenti

Lacqua viva

406
M. Frisina Tu sei bellezza

RELAChi berr la mia acqua RESOL- FA LA non avr pi sete in eterno SIb DO SOLe quest'acqua sar per lui RELA- SOL- LA- REfonte di vita per l'eternit. Affannati e stanchi, voi oppressi e poveri venite, attingete con gioia a Lui alla sorgente di felicit. Fiumi di acqua viva sgorgheranno in colui che creder nel Signore che dona a noi l'acqua di vita e di verit. Percuotendo una roccia dissetasti il popolo in cammino fa che sempre noi camminiam nel tuo timore nella fedelt. Fonte inesauribile pace eterna, carit perfetta noi a mensa con Te sediam dolce, immensa, santa Trinit. Amen.

Canti per i Sacramenti

407

Metter la veste bianca

Autore e partitura non pervenuti.

Io Signore, io, invitato da Te alla Tua mensa; io povero nulla, le mani vuote, stare vicino a Te. Cosa far per la gioia che mi canta in cuor? Cosa far per il dono che mi fa il Tuo amore? Metter la veste bianca e correr incontro a Te. Poi canter per le strade del mondo quello che fa il Tuo amore. Metter la veste bianca e correr incontro a Te e in ogni fratello ti grider Signore il mio Si. Io Signore, io, sono stato da Te, alla Tua mensa; io ritorner, le mani piene, rivestito di Te. Cosa far per la gioia che mi canta in cuor? Cosa far per il dono che mi fa il Tuo amore.

Rit.

Rit.

Canti per i Sacramenti

Un solo Spirito

408
P. Sequeri

SOL MILA RE7 Un solo Spirito, un solo battesimo, SOL SI7 MI un solo Signore Ges LARE7 SIMInel segno dell'amore tu sei con noi, LARE7 SI7 MI nel nome tuo viviamo fratelli, LARE7 SI- MInel cuore la speranza che tu ci dai. LARE7 SOL SOLLa fede che ci unisce cantiamo. DOSOLIo sono la vita e voi siete i tralci miei RE# FA SIb RE7 il tralcio che in me non vive sfiorir.

SOLDO- RE# SIb Ma se rimanete in me, il Padre mio vi dar DO# DO RE 7 la forza di una vita che non muore mai. Rit. Io sono la vera via e la verit, amici vi chiamo e sempre sto con voi. Chi annuncia al fratello suo la fede nel nome mio davanti al Padre io lo riconoscer. Rit. Lo Spirito Santo in voi parler di me, dovunque c' un uomo al mondo sono io, ognuno che crede in me fratello vostro sar, nel segno del battesimo rinascer. Rit.

Canti per i Sacramenti

409

Alza i tuoi occhi al cielo

D. Branca, L. Ciancio RnS Sentieri di speranza

Canti per i Sacramenti

SOL DO Cristo Ges, Figlio di Dio, SOL RE ad ogni uomo il Suo Amore mostr, SOL DO SOL RE SOL Egli guar e liber, tutto se stesso don. DO Sai che Ges se tu lo vuoi SOL RE i Suoi prodigi rinnova per te, SOL DO senza timor apriti a Lui: SOL RE DO ti ama cos come sei, come sei. SOL DO Alza i tuoi occhi al cielo e vedrai, SOL RE nuovi orizzonti tu scoprirai, MIDO lascia ogni cosa e insieme a noi MIb FA SOL canta al Dio dellAmor. SOL DO Apri il tuo cuore a Cristo e vedrai SOL RE nella tristezza pi non vivrai, MIDO lascia ogni cosa e insieme a noi MIb FA SOL canta al Dio dellAmor. Cristo Ges, Figlio di Dio, Parole eterne al mondo don, Egli mor, risuscit, la croce Sua ci salv. Sai che Ges se tu lo vuoi... Rit. Cristo Ges, Figlio di Dio, ai Suoi amici la pace port, al ciel sal, ma vive in noi con il suo soffio dAmor. Sai che Ges se tu lo vuoi

Rit.

Canti per i Sacramenti

410
Autore e partitura non pervenuti

Amico Ges

RE LA SOL LA Sulla mia strada un giorno t'incontrai RE LA SOL LA eri venuto perch volevi me, RE LA SOL LA mi hai regalato l'amore che tu sei, RE LA SOL LA mi hai regalato, mi hai regalato te. RE LA Hai fatto di me FA#SIla creatura pi felice SOL LA nata mai dalle tue mani FA#SIdolce amico Ges MI LA ora sei qui con me. Tu sei l'amore che ha generato me Tu sei l'amore che mi ha voluto qui Tu sei l'amore che ci ha voluto insieme Tu sei l'amore in cui noi siamo uno. Qual la gioia che al mondo trover cercando amore fra tutto ci che ho se non la gioia di avere avuto te ed alla vita l'avere detto s.

Rit.

Rit.

Canti per i Sacramenti

Come canto damore

411
P. Sequeri E mi sorprende

RE MICon il mio canto, dolce Signore, FA# SIFA# voglio danzare questa mia gioia SOL MIvoglio destare tutte le cose, MI LA un mondo nuovo voglio cantare. Con il mio canto, dolce Signore, voglio riempire lunghi silenzi voglio destare sguardi di pace, il tuo perdono voglio cantare. RE MI- FA# - SI- FA# - SOL MI- MI LA Tu sei per me, come un canto d'amore resta con noi, fino al nuovo mattino.

Con il mio canto, dolce Signore, voglio plasmare gesti d'amore voglio arrivare oltre la morte, la tua speranza voglio cantare. Con il mio canto, dolce Signore, voglio gettare semi di luce voglio sognare cose mai viste, la tua bellezza voglio cantare. Se tu mi ascolti, dolce Signore, questo mio canto sar una vita e sar bello vivere insieme finch la vita un canto sar. Con il mio canto, dolce Signore, voglio danzare questa mia gioia voglio destare tutte le cose, finch la vita un canto sar.

Rit.

Rit.

Canti per i Sacramenti

412
M. Penhard Rns

Corpo di Ges

MISIMICorpo di Ges offerto a noi. SIMICorpo di Ges offerto a noi. SOL LA- SI7 MICorpo di Ges offerto a noi. SOL LA SI7 MICorpo di Ges offerto a noi. Sangue di Ges donato a noi... Spirito di Ges effuso in noi...

Canti per i Sacramenti

Danzer per te

413
RnS Mi affido a te

SIMIFA#5+ FA# Danzer per te Signore, Dio della mia vita, SIMIFA#5+ FA# danzer per te Signore, Dio della mia lode. RE MIFA#4 FA# Tutto il mio corpo oggi canter per te, SIMIFA#5+ FA# SI- LA7 gioia piena tu mi doni alla tua presenza. SISOL FA#5+ FA# RE LA SOL LA Io vivr la tua misericordia Cos danzer davanti a te Signore, RE LA SOL FA# MI-7 DO#-7 FA#5+ e ti benedir. foglio tuo nella libert.

Canti per i Sacramenti

414
M. Frisina Tu sarai profeta

Lo Spirito del Signore

MI FA#- SI7 MI LA SI Lo Spirito del Signore su di me, MI FA#SI7 Lo Spirito con l'unzione mi ha consacrato, LA SI7 SOL#-DO#lo Spirito mi ha mandato FA#SI7 ad annunziare ai poveri DO#- LA MI DO#LA SI7 MI un lieto messaggio di salve e zza . Lo Spirito di sapienza su di me, per essere luce e guida sul mio cammino, mi dona un linguaggio nuovo per annunziare agli uomini, la tua Parola di salvezza. Lo Spirito di fortezza su di me, per testimoniare al mondo la tua Parola, mi dona il Suo coraggio per annunciare al mondo l'avvento glorioso del Tuo regno. Lo Spirito del timore su di me, per rendermi testimone del Suo perdono, purifica il mio cuore per annunciare agli uomini le opere grandi del Signore. Lo Spirito della pace su di me e mi ha colmato il cuore della sua gioia, mi dona un canto nuovo per annunziare al mondo il giorno di grazia del Signore. Lo Spirito dell'Amore su di me, perch possa dare al mondo la mia vita, mi dona la sua forza per consolare i poveri, per farmi strumento di salvezza.

Canti per i Sacramenti

Ora non pi notte

415
P. Iotti Partitura non pervenuta

INTRO:

DO- FA- SOL RE-7/SOL In te spera il mio cuore, Signore, la tua voce viva in me: il mio orecchio ti cerca, ti ascolta, Dio, oggi mi libererai E nel giorno che il tempo finisce, chi potr resistere? La tua luce riscaldi la notte, Dio, so che mi libererai Rit. RE LA SI- FA#Ora non pi notte SOL RE MI-7 LA4/LA Splende di Dio ogni creatura RE LA SIFA#Ora non ho paura: SOL RE MI-7 LA RE voglio gridare la sua fedelt, SOL RE MI-7 LA RE voglio gridare la sua fedelt, SOL RE MI-7 LA voglio gridare la sua SOL LA RE SOL-6/SOL- RE fe del t!

DOSOL DODallabisso a te grido, Signore, SOL# SIb RE# la mia voce sale a te: FASIb RE# SOL# il tuo orecchio non chiudere al pianto, Dio, FA- SOL4/SOL so che mi libererai Se di colpe tu serbi memoria, chi potr resistere? Presso te ha dimora il perdono, Dio, SOL oggi mi libererai DO SOL LA- MI-7 Ora non pi notte FA DO RE-7 SOL4/SOL Splende di Dio ogni creatura DO SOL LA- MI-7 Ora non ho paura: FA DO RE-7 SOL DO voglio gridare la sua fedelt! (2 v)

Canti per i Sacramenti

416

Amica vai

Cantico dei cantici Partitura non pervenuta

FA#DO#Amica vai, sali il deserto RE LA sorella mia ti parler FA#DO#passato ormai l'inverno e gi SISI- FA#canta la tortora e le vigne sono in fiore LA MI RE non c' alcuna macchia in te DO#SIdal Libano verrai SI- FA#tu chiara come il sole.

Diletto mio, coi tuoi profumi mi attirerai dietro di te l'amore mio non sveglier come sigillo sul tuo cuore mi riposo e se la morte forte e se tenace il fuoco mai l'amore mio si spegne.

Canti per i Sacramenti

Cantico dei cantici

417

D. Serafini Ass. Papa Giovanni XXIII Canto alla vita Partitura non pervenuta

Sposa: DO MIUna voce il mio diletto RE-7 MI LAEcco, egli viene DO MISaltando per monti e colline RE-7 SOL DO7+ Somiglia il mio diletto ad un capriolo. DOFA SIb7+ Eccolo, egli sta dietro il muro, SIbMIb LAb spia attraverso le inferriate SOL DO7+ ora parla il mio diletto e dice: Sposo: Alzati amica mia Mia bella e vieni Perch linverno ormai passato La pioggia se n andata I fiori sono apparsi nei campi Il tempo del canto tornato La voce della tortora si sente Sposo: DO MIAlzati amica mia MI LAMia bella e vieni MIPerch linverno ormai passato RE-7 SOL DO La pioggia se n andata Insieme: DOFA SIB7+ i fiori sono apparsi nei campi SIbMIb LAb il tempo del canto tornato SOL DO la voce della tortora si sente. Sposa: RE-7 bianco e vermiglio il mio diletto DO fra mille lo riconoscerei i suoi occhi sono come colombe su ruscelli dacqua Sposa: bianco e vermiglio il mio diletto fra mille lo riconoscerei i suoi occhi son colombe su ruscelli dacqua le sue labbra sono come gigli le sue mani sono anelli doro il suo petto tutto davorio.

Canti per i Sacramenti

418
D. Ricci Partitura non pervenuta

Canto di nozze

FA#Tu che inventi per ognuno di noi LA MI un cammino che porta verso te. SIRE Tu che chiami ognuno per il suo nome, Tu, MI FA#oggi ci chiami insieme. Tu che hai in mente per ognuno di noi una strada bellissima con te, Tu stavolta parli di unavventura che, che si percorre insieme. LA MI Rendi agile il vascello dellamore nostro SIFA#al soffio del tuo spirito. LA MI SIE per gli immaginabili mari conducilo, RE quelli che tu sai. Rendi agile il vascello dellamore nostro che tocchi lidi che tu solo sai e la scia della rotta disegni unonda: quella che tu vuoi. Dacci forza perch ognuno di noi con la vita dispieghi la tua idea. Dacci forza per svelare il pensiero tuo su questa vita insieme. Rendi agile LA MI e la scia della tua rotta disegni unonda: SIRE quella che tu, quella che SIRE SIFA# quella che tu, quella che quella che tu vuoi.

Canti per i Sacramenti

Figlia di Sion

419

Nadolin, Anamnesis Partitura non pervenuta

RE RE7+ Dimprovviso mi son svegliata, RE7 SOL il mio cuore un battito d'ali, SOLRE fra i colori del nuovo giorno LA RE da lontano l'ho visto arrivare RE RE7+ vestito di rosso il mio re, RE7 SOL una fiamma sull'orizzonte, SOLRE oro scende dai suoi capelli LA RE ed i fiumi ne son tutti colmi. SOL LA RE Doro e di gemme mi vestir, SOL LA RE di tutte le donne sar la pi bella. SOL LA SIMI E quando il mio Signore mi guarder SOL LA RE damore il suo cuore traboccher. Fate presto correte tutti, il mio sposo che arriva gi, sulla strada stendete mantelli, aprite le porte della citt. Quando il Re vedr la sua sposa, figlia di Sion mi chiamer, n giorno n notte, n sole n luna, della sua luce mi ricoprir. Doro e di gemme mi vestir, di tutte le donne sar la pi bella. E quando il mio Signore mi guarder damore il suo cuore traboccher. Doro e di gemme ti vestirai, di tutte le donne sarai la pi bella. E quando il tuo Signore ti guarder damore il suo cuore traboccher.

Canti per i Sacramenti

420

Insieme noi

A.M. Galliano, D. Ricci Un patto damore

Uomo: DO REPer te io lascer mio padre e mia madre DO7+ REe dove tu andrai con te verr. SOL FA E dove tu andrai con te verr. DO MILAInsieme noi andremo la mano nella mano FA DO SOL FA uniti nel cammino, insieme noi andremo DO FA DO uniti nel cammino saremo noi. Uomo: A te consegner il dono del mio cuore e i sogni che farai con te far. E i sogni che farai con te far.

Donna: Con te camminer le strade della vita le scelte che farai con te far. Le scelte che farai con te far

Donna: In te abiter gli spazi dellamore, le gioie che vivrai con te vivr. Le gioie che vivrai con te vivr.

Canti per i Sacramenti

La ballata dellamore vero

421

C. Chieffo Partitura non pervenuta

RESOLRESOL- REIo vorrei volerti bene come ti ama Dio, SOLRE- SOLREcon la stessa passione, con la stessa forza, SOLRE- LA7 REcon la stessa fedelt che non ho io. RESOL- DO Mentre lamore mio piccolo LA LA7+ come un bambino, RESOLsolo senza la madre, DO LA7 REsperduto in un giardino. Io vorrei volerti bene come ti ama Dio, con la stessa passione, con la stessa fede, con la stessa libert che non ho io. Mentre lamore mio fragile come un fiore, ha sete della pioggia, muore se non c il sole. Io ti voglio bene e ne ringrazio Dio, che mi d la tenerezza, che mi d la forza, che mi d la libert che non ho io.

Canti per i Sacramenti

422
D. Stefani

Io credo, risorger

RE SIb SOL- DO LAIo credo: risorger, SOLREDO LA7 RE questo mio corpo vedr il Salvatore. FA Prima che io nascessi, DO7 FA mio Dio, tu mi conosci: LASIb LA ricordati, Signore, SIb LAche luomo come lerba, SIb SOLLA7 come il fiore del campo. Ora nelle tue mani questanima che mi hai data: accoglila, Signore, da sempre Tu lhai amata. E preziosa ai tuoi occhi. Padre, che mi hai formato, a immagine del tuo volto: conserva in me, Signore, il segno della tua gloria, che risplenda in eterno.

Rit. Cristo, mio redentore, risorto nella luce: io spero in Te, Signore, hai vinto, mi hai liberato, dalle tenebre eterne. Spirito della vita, che abiti nel mio cuore, rimani in me, Signore, rimani oltre la morte, per i secoli eterni.

Rit.

Rit.

Rit.

Rit.

Canti per i Sacramenti