Sei sulla pagina 1di 1

UNITA

L'emergenza ambientale

per ridurre la produzione d i rifiuti. inoltre opportuno privilegiare l'uso dei mezzi pubblici (o, quando possibile, della bicicletta) rispetto a quello dell'auto, risparmiare energia elettrica (spegnendo la luce quando non strettamente necessaria, utilizzando la lavatrice al massimo del suo carico, non lasciando televisori, computer, stereo e altre apparecchiature elettroniche in stand-by), acqua (non lasciandola scorrere inutilmente) e, in genere, tutte le risorse (occorre per esempio evitare che, durante la stagione invernale, i l riscaldamento degli alloggi sia eccessivo: la temperatura, infatti, anche per tutelare la salute, non dovrebbe superare i 21 gradi). Insomma, pochi e accurati accorgimenti da parte d i ciascuno permetterebbero d i contribuire in modo evidente e sostanziale alla "cura" del nostro Pianeta e costituirebbero un ottimo esempio d i civilt.

3 - Le associazioni ecologiste
1 degrado ambientale uno dei problemi pi seri che affliggono l'umanit: proprio questa constatazione alla base della Carta Mondiale della Natura, stilata d a l l ' O N U nel 1982,

PER APPROFONDIRE

Le fonti alternative di energia


ta aumentando, da parte di numerosi ricercatori, la preoccupazione per il futuro energetico dell'umanit. Il petrolio, infatti, destinato a esaurirsi: se da un lato questo significa liberarsi di un agente altamente inquinante per il nostro Pianeta, dall'altro tale evento destinato a provocare ripercussioni enormi sull'economia, lo sviluppo e il sostentamento dell'umanit nei prossimi decenni (in particolare del mondo industrializzato, che maggiormente utilizza questa fonte). Per scongiurare questa crisi catastrofica e, contemporaneamente, iniziare a risolvere il problema dell'inquinamento atmosferico, importante intraprendere la strada dell'utilizzo delle energie alternative, investendo fondi e risorse nella relativa ricerca. Tra queste fonti, che attualmente ricoprono una percentuale pari a circa il 20% della produzione energetica mondiale, le pi importanti sono: l'energia idroelettrica, geotermica (derivante dallo sfruttamento del calore interno della Terra), eolica (del vento), solare, del moto ondoso e delle maree e l'energia ricavata dalla biomassa (costituita da materiale organico) e dal biogas (ottenuto dalla fermentazione di materie organiche).

Le energie eolica e solare sono due esempi di fonti di energia alternativa.

52