Sei sulla pagina 1di 9

Vulcani e Sismi

I vulcani
I vulcani sono delle spaccature della crosta terrestre attraverso cui risale il magma,composto di rocce liquide liquefatte imprigionate allinterno della Terra.

In genere si chiama attivit vulcanica la manifestazione in superficie dellattivit interna della Terra.

La massa fusa e incandescente di minerali che in tal modo si forma allinterno della crosta terrestre o della parte superiore del sottostante mantello detta magma.

Le eruzioni vulcaniche
Eruzioni effusive: permettono la fuoriuscita relativamente liquida della ava,mentre i gas disciolti nel magma possono liberarsi facilmente. Eruzioni esplosive: in cui i gas si liberano tutto dun colpo,frammentando le particelle solide incandescenti che possono giungere anche a decine di chilometri di distanza.

Eruzioni eiettive:caratterizzate dallemissione di materiale solido o semisolido.

Copertura di lava e coni vulcanici


Effusioni lineari: nelle quali i prodotti vulcanici fuoriescono da spaccature strette e allungate della crosta terrestre;in questo caso,se la lava molto fluida,si pu espandere per zone vastissime,formando le cosiddette coperture di lava.

Effusioni centrali: in cui il magma viene emesso in superficie attraverso il cratere,unapertura di forma circolare.

Il rischio vulcanico

Per prevedere eruzioni vulcaniche importante sorvegliare i vulcani attivi. Le eruzioni vulcaniche sono infatti precedute da fenomeni premonitori,quali aumento della temperatura del terreno,una deformazione del terreno,terremoti. i pi leggeri terremoti.

Il monitoraggio di questi fenomeni premonitori molto importante perch permette ai vulcanologi di stabilire dove avverranno le probabili eruzioni di avvertire le popolazioni che vivono in prossimit. LItalia disseminata di vulcani come: Vesuvio,Vulcano,Stromboli,Etna,Lipari,Campi Flegrei,Ischia.