Sei sulla pagina 1di 11

indice

>

Facolt di Psicologia
Offerta formativa Composizione della Facolt di Psicologia 4 10

>

Corsi di laurea
Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche Piano degli studi 11 14

>

Corsi di laurea magistrale


indice
Corso di laurea magistrale in Psicologia Piano degli studi 16 19

>

2011 > 2012

facolt di psicologia
Preside: Walter Gerbino <preside.psico@units.it> Sede: via SantAnastasio 12, 34134 Trieste Per informazioni generali scrivere a: <psico@psico.units.it> Sito web: www.psico.units.it Centro Servizi: via SantAnastasio 12 (IV piano), 34134 Trieste Alessandra Russian, segretario didattico-amministrativo di facolt <arussian@units.it> tel. 040 558 2720 Roberto Bressan, segreteria didattica <robressan@units.it> tel. 040 558 2721 Graziella Tomas, segreteria didattica <tomas@units.it> tel. 040 558 2759 Orario di apertura del Centro Servizi: dal luned al venerd, 9-13 Segreteria studenti: piazzale Europa 1, 34127 Trieste <psicologia.studenti@amm.units.it> tel. 040 558 3712/2986 Aule: Le lezioni del corso di laurea triennale si svolgono prevalentemente nellaula magna di via Baciocchi (laterale di via Lazzaretto Vecchio). Il resto dellattivit didattica si svolge in via SantAnastasio 12, dove hanno sede anche il Dipartimento di Psicologia e il Settore Psicologia del Servizio Bibliotecario di Ateneo (SBA). Dipartimento di Psicologia: via SantAnastasio 12 (IV piano), 34134 Trieste Piera Amoroso, segreteria amministrativa <amoroso@units.it> tel. 040 558 2711 Carmen Picciano, segreteria amministrativa <picciano@units.it> tel. 040 558 2713 Settore Psicologia dello SBA: via SantAnastasio 12 (II piano), 34134 Trieste Nicoletta Rusconi, responsabile del settore <biblioteca@psico.units.it> tel. 040 558 2745

>

facolt di psicologia

>

Offerta formativa

Avvertenza
I piani di studio possono subire modifiche minori, anche in corso danno. Gli aggiornamenti vengono pubblicati sul sito web di Facolt. I corsi sono generalmente articolati in moduli da 6 cfu (ordinamento 2010) o 4 cfu (ordinamento 2008), anche laddove non esplicitamente indicato.

Nel 2011/2012 sono attivi i primi due anni della laurea in Scienze e tecniche psicologiche ed entrambi gli anni della laurea magistrale in Psicologia secondo il nuovo ordinamento 2010 che non prevede curricula. Gli studenti immatricolati negli anni precedenti completano gli studi secondo lordinamento vigente nellanno di immatricolazione. Come specificato nella certificazione EuroPsy www.inpa-europsy.it, la formazione dello psicologo richiede il completamento di un percorso almeno quinquennale. La Facolt ha quindi finalizzato il corso di laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche alla prosecuzione nel corso di laurea magistrale in Psicologia, fermo restando che un titolo universitario di primo livello offre autonome opportunit di lavoro, oltre a permettere laccesso ad altre lauree magistrali. Va ricordato che labilitazione alla professione di psicologo (sezione A dellAlbo) richiede il superamento di un esame di stato cui pu accedere soltanto chi possieda la laurea magistrale in Psicologia e abbia completato un tirocinio professionale supervisionato della durata di un anno, svolto dopo il conseguimento della laurea magistrale (fatti salvi i diritti di chi avesse svolto il tirocinio in base a regolamenti precedenti). La laurea magistrale in Psicologia lunico titolo accademico valido per laccesso sia allesame di stato per psicologo sia alle scuole di specializzazione universitarie di area psicologica, come le scuole di specializzazione in Psicologia del ciclo di vita e Neuropsicologia attivate dalla Facolt, che propongono un percorso quinquennale di alta formazione abilitante allesercizio della psicoterapia. La laurea magistrale inoltre titolo indispensabile per laccesso al dottorato di ricerca, che avvia alla carriera di ricercatore. AllUniversit di Trieste attiva la scuola di dottorato in Neuroscienze e scienze cognitive, articolata negli indirizzi neurobiologia e psicologia.

>

Corso di laurea triennale

facolt di psicologia

Domanda di ammissione
La domanda di partecipazione allesame di ammissione al corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche va presentata on line, entro i termini e secondo le modalit che saranno indicate nel bando per lammissione. Deve presentare domanda di partecipazione allesame di ammissione anche chi, avendo richiesto liscrizione al secondo o terzo anno, non avesse ricevuto formale accettazione della propria richiesta entro il termine per liscrizione allesame di ammissione. La domanda di partecipazione allesame di ammissione valida solo se accompagnata dalla ricevuta dellavvenuto pagamento della tassa fissata per lammissione. Il modulo per la domanda di partecipazione allesame di ammissione scaricabile alla pagina www.units.it/immatricolazioni.

>

Primo livello (3 anni) Laurea in Scienze e tecniche psicologiche 4


Il corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche prevede due modalit di erogazione della didattica, convenzionale e per lavoratori studenti, quest'ultima basata su supporti didattici a distanza.

Esame di ammissione
Lesame di ammissione si svolge nella prima met di settembre. Gli interessati devono presentarsi muniti di documento di identificazione, ricevuta della domanda di partecipazione e ricevuta del pagamento della tassa. Lesame di ammissione riguarda le seguenti aree: logica e matematica, inglese, biologia, cultura generale, comprensione di testi. Le conoscenze richieste sono a livello della scuola media superiore. Il risultato nella prova viene ottenuto sommando i parziali relativi alle varie aree. Leventuale graduatoria, che verr stilata qualo-

Secondo livello (2 anni) Laurea magistrale in Psicologia


Nel 2011/12 si completa lattivazione della laurea magistrale in Psicologia secondo il nuovo ordinamento 2010, che non prevede curricula ma consente la scelta tra diversi insegnamenti opzionali.

>

facolt di psicologia

Per limmatricolazione al primo anno nel 2011/2012 sono disponibili 150 posti, di cui 10 riservati a studenti stranieri non comunitari. Ai fini dellammissione viene stilata una graduatoria che tiene conto sia del voto di maturit sia del risultato ottenuto nellesame di ammissione. La partecipazione allesame di ammissione obbligatoria in tutti i casi di iscrizione al primo anno del corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche, inclusi i passaggi di corso e i trasferimenti da altra universit. Per le scadenze e ogni altra informazione va consultato il bando di ammissione disponibile sul sito www.units.it.

ra il numero dei partecipanti sia superiore ai posti disponibili, terr conto del voto di maturit (25%) e del risultato della prova (75%). Lesame si tiene comunque, indipendentemente dal numero di iscritti e di presenti. Se i presenti sono in numero superiore al contingente prefissato il risultato ha valenza selettiva (poich possono formalizzare liscrizione soltanto gli ammessi in base alla graduatoria di merito); altrimenti ha valenza solo orientativa (vengono comunicati anche i risultati ottenuti nelle diverse aree della prova). In entrambi i casi pu formalizzare liscrizione soltanto chi abbia completato la prova desame e restituito il modulo compilato.

Lavoratori studenti
Per i lavoratori studenti prevista l'erogazione della didattica secondo modalit a distanza, tutor e ufficio di segreteria dedicati. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.corsiadistanza.units.it o rivolgersi alla Segreteria dei corsi a distanza (campus di piazzale Europa, edificio centrale, piano soppalco, stanza 312): Stefano Brumat <brumat@ing.units.it> tel. 040 558 3121 fax 040 558 2949

Immatricolazione
I candidati ammessi devono formalizzare la domanda di immatricolazione al primo anno del corso di laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche entro i termini indicati nel bando relativo allammissione. Ai fini dellammissione vale la graduatoria di merito, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Gli eventuali posti vacanti sono pubblicizzati mediante affissione di apposito avviso agli albi di segreteria e sul sito web dellateneo, allindirizzo: www.psico.units.it. facolt di psicologia

>

Corso di laurea magistrale

Nel 2011/12 si completa lattivazione del corso di laurea magistrale (classe LM-51) senza curricula (ordinamento 2010).

Ammissione e immatricolazione al corso di laurea magistrale (classe LM-51)


Pu richiedere lammissione al primo anno del corso di laurea magistrale in Psicologia, presentando domanda secondo le modalit indicate dal bando, chi possieda una laurea di primo livello (anche diversa da quella in Scienze e tecniche psicologiche) o titolo superiore, purch abbia maturato almeno 88 cfu in almeno 6 degli 8 settori scientifico-disciplinari M-PSI. Per l'immatricolazione al primo anno sono disponibili 100 posti di cui 5 riservati a studenti stranieri non comunitari. Ai fini dellammissione viene stilata una graduatoria che tiene conto della carriera universitaria e di eventuali altri titoli definiti nel bando di ammissione al corso di laurea magistrale in Psicologia, cui si rinvia per ogni informazione. prevista una prova di inglese per i candidati che non possano documentare la conoscenza della lingua inglese, come specificato nel bando. Pu richiedere lammissione anche chi preveda di laurearsi entro il 10 dicembre 2011. In tal caso va allegato il piano di completamento degli studi (esami da sostenere, date previste, progetto della prova finale). La Facolt valuta le domande e formula una prima graduatoria, relativa ai laureati entro il 30 settembre 2011, per il numero di posti indicati nel bando. Gli eventuali non ammessi e i laureati entro il 10 dicembre 2011 entrano in una seconda graduatoria per i posti vacanti. Gli ammessi in base alle graduatorie devono formalizzare limmatricolazione entro i termini definiti nel bando. facolt di psicologia

Iscrizioni al secondo o al terzo anno


Chi intenda iscriversi al secondo o al terzo anno della laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche (per passaggio di corso, re-iscrizione o trasferimento da altra universit) tenuto a richiedere la convalida degli esami universitari gi sostenuti e la valutazione in crediti di eventuali altre attivit formative presentando domanda di riconoscimento, corredata dei programmi dei corsi seguiti e delle certificazioni delle attivit extrauniversitarie dall1 giugno al 5 luglio 2011, secondo le modalit indicate sul sito della Facolt di Psicologia. necessario il riconoscimento di almeno 30 crediti per liscrizione al II anno e di almeno 90 per liscrizione al III anno. A partire dal 25 luglio 2011 lo studente potr conoscere lelenco delle attivit formative riconosciute. La domanda di iscrizione al secondo o al terzo anno va presentata alla Segreteria Studenti di piazzale Europa 1 entro il 6 ottobre 2011. Le domande sono accolte secondo lordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

>

>

Iscrizioni al secondo anno della laurea magistrale (classe LM 51)


Il termine per liscrizione al secondo anno della laurea magistrale in Psicologia il 6 ottobre 2011. Lo studente che intenda chiedere liscrizione al secondo anno della laurea magistrale in Psicologia per passaggio di corso, re-iscrizione o trasferimento da altra universit tenuto a presentare domanda di ammissione secondo le modalit indicate nel bando. La commissione valuter i requisiti per l'ammissione e l'abbreviazione di corso e formuler una graduatoria in caso le domande siano superiori al numero di posti vacanti. Per liscrizione al II anno necessario il riconoscimento di almeno 30 cfu.

>

A chi rivolgersi?
www.psico.units.it Numero Verde 800 236916 Presso la Facolt di Psicologia (via SantAnastasio 12)

Informazioni sui piani di studio: docenti di riferimento e manager didattico Tutor: <tutorpsico@units.it> tel. 040 558 2795 Tirocini: prof.ssa Giovanna Pelamatti <pelamat@units.it> (stanza 438, IV piano) tel. 040 558 2722, mercoled 16-17.30 tutor tirocini <tirocinipsico@units.it> tel. 040 558 2795 (luned ore 9-13) Consultazione biblioteca e prestito libri: II piano <biblioteca@psico.units.it> tel. 040 558 2745, dal luned al venerd 9-19 direttore: Nicoletta Rusconi <rusconi@units.it> Informazioni generali sulla Facolt: manager didattico <manager.did@psico.units.it> (stanza 218b, II piano), tel. 040 558 2765

Docenti di riferimento
Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche (classe L-24)
Didattica convenzionale prof.ssa Maria Chiara Passolunghi <passolu@units.it> prof.ssa Lisa Di Blas <diblali@units.it> Didattica a distanza (lavoratori studenti) prof.ssa Gisella Paoletti <paolet@units.it>

facolt di psicologia

Laurea magistrale in Psicologia (classe LM-51)


prof. Tiziano Agostini <agostini@units.it> prof.ssa Patrizia Romito <romito@units.it> prof. Sergio Carlomagno <scarlomagno@units.it>

Informazioni e raccolta segnalazioni: rappresentanti degli studenti <rap.studenti@psico.units.it> tel. 040 558 2795

Nel campus di piazzale Europa


Pratiche relative ai lavoratori studenti: Segreteria corsi a distanza (edificio centrale, piano soppalco, stanza 312, fax 040 558 2949) Stefano Brumat <brumat@ing.units.it> tel. 040 558 3121 da marted a gioved, ore 9-11.30, luned ore 15.15-16.30 Pre-immatricolazioni, immatricolazioni, iscrizioni, domande di laurea, certificati, modulistica, presentazione piani di studio: Segreteria Studenti (edificio centrale) marted, mercoled e gioved mattina (prenot. 8.30-10.30) luned pomeriggio (prenot. 14.45-15.45) Esame di Stato: Ripartizione Formazione post-lauream tel. 040 558 3094/3101, orario per chiamate telefoniche: luned e mercoled 9.30-12.30 Sportello Disabili: <disabili@units.it> (edificio centrale), marted e gioved 9-12 tel. 040 558 2570, <www.units.it/disabili/>

>

>

facolt di psicologia

Orari, appelli desame, programmi dei corsi: Roberto Bressan <robressan@units.it> (stanza 437, IV piano), tel. 040 558 2721 dal luned al venerd 9-11, luned e mercoled 15-17

>

Composizione della Facolt di Psicologia


Professori ordinari

>

Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche

Tiziano Agostini Corrado Cavallero Walter Gerbino

Giovanna Maria Pelamatti Patrizia Tabossi

Nel 2011/2012 sono attivati: - il primo e secondo anno con lordinamento 2010 della classe L-24, ex DM 270/2004; - il terzo anno con lordinamento 2008 della classe L-24, ex DM 270/2004.

Obiettivi e articolazione
Il corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche fornisce una formazione di base utilizzabile per laccesso alla laurea magistrale in Psicologia, unico titolo accademico valido per labilitazione alla professione di psicologo, previo completamento di un tirocinio annuale e superamento dellesame di stato per la sezione A dellAlbo. La laurea in Scienze e tecniche psicologiche permette comunque, previo completamento di un semestre di tirocinio professionale post-lauream, di accedere all'esame di stato per la sezione B dellAlbo e di svolgere attivit di livello tecnico-operativo. Il corso di laurea permette di acquisire: Piero Giulio Giulianini conoscenze di base e caratterizzanti in diversi settori delle discipline psicologiche; conoscenze su metodi e procedure di indagine scientifica; competenze ed esperienze applicative; competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione; adeguate abilit nell'utilizzo dellinglese, in ambito psicologico e per lo scambio di informazioni generali.

Professori associati
Laura Ballerini Sergio Carlomagno Serena Cattaruzza Gianfranco Dalla Barba Lisa Di Blas Donatella Ferrante Gisella Paoletti Maria Chiara Passolunghi Patrizia Romito

Ricercatori
facolt di psicologia Paolo Bernardis Andrea Carnaghi

>

Rappresentanti degli Studenti

Giacomo Bonetti <giakobonett@yahoo.it> Ludovico Giorio < ludovico82ts@hotmail.it> Matteo Pennone <matpenna90@hotmail.it> Niccol Zarotti <nickz89@hotmail.it>

Conoscenze richieste per lammissione


Liscrizione al corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche presuppone: - buona padronanza della lingua italiana, tale da consentire di comprendere in maniera adeguata un testo scritto e di esprimersi con propriet di linguaggio in forma scritta e orale; - conoscenza a livello scolastico dellinglese, sufficiente per l'accesso alle fonti in lingua originale; - preparazione matematica di base; - conoscenze di base in biologia generale. La verifica di tali conoscenze oggetto di una prova di ammissione che permette ai pre-immatricolati di acquisire informazioni sulla propria preparazione. Insieme con il voto di maturit, lesito della prova costituisce elemento di selezione, qualora il numero di pre-immatricolati ecceda il numero di posti disponibili.

>

10

11

>

corsi di laurea

Attivit formative
La laurea in Scienze e tecniche psicologiche prevede lacquisizione di 180 crediti formativi universitari (cfu), cos ripartiti: - 150 cfu per esami con voto definiti dalla Facolt, relativi alle attivit formative definite nei commi 1a (attivit di base), 1b (attivit caratterizzanti), 5b (attivit affini e integrative), 5c (conoscenze linguistiche), dellart. 10 del DM 270/2004; - 12 cfu corrispondenti ad attivit formative scelte dallo studente (art. 10 DM 270/2004, comma 5a); - 14 cfu per attivit volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche nonch abilit informatiche e telematiche, relazionali, o comunque utili per linserimento nel mondo del lavoro, nonch attivit volte ad agevolare le scelte professionali, mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio pu dare accesso, tra cui i tirocini formativi e di orientamento (art. 10 DM 270/2004, comma 5d); - 4 cfu per la prova finale (art 10 DM 270/2004, comma 5c).

tore in tecniche psicologiche e svolgere le attivit riservate descritte nellart. 3 della Legge 170/2003. - svolgere attivit non riservate agli iscritti agli albi professionali, in strutture pubbliche e private che eroghino servizi diretti alla persona, ai gruppi, alle organizzazioni e alle comunit.

Tirocinio professionale
La Facolt organizza, nel rispetto del Regolamento approvato anche dal Consiglio dellOrdine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia, il tirocinio professionale valido per laccesso allesame di stato, della durata di un semestre (500 ore), successivo al conseguimento del titolo di laurea.

Esame di Stato
Possono accedere allesame di stato per la sezione B dellAlbo degli Psicologi i laureati in Scienze e tecniche psicologiche che abbiano completato un tirocinio di 500 ore, da svolgersi nellarco di un semestre. Superato lesame di stato, il laureato pu iscriversi alla sezione B dellAlbo e svolgere le attivit previste dalla normativa sulle professioni regolamentate di ambito psicologico. La sezione B articolata in due settori professionali: - tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro; - tecniche psicologiche per i servizi alla persona e alla comunit. Le attivit riservate ai professionisti abilitati nei due settori sono descritte nellart. 3 della L. 170/2003. Per le modalit di svolgimento dellesame di stato si rinvia al competente ufficio dellamministrazione centrale e alle informazioni disponibili alla pagina www.psico.units.it/fac/ES_STATO.pdf

Prova finale
La prova finale del corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche consiste nella presentazione e discussione di una relazione scritta che documenti il possesso delle competenze teoriche e metodologiche acquisite. Lo studente prepara in modo autonomo la relazione per la prova finale, attenendosi al formato specificato dalla facolt e utilizzando le conoscenze relative alla presentazione e interpretazione di dati scientifici fornite negli insegnamenti curriculari. L'ammissione alla prova finale subordinata al giudizio positivo sul testo scritto espresso da una commissione nominata dal preside. In sede di prova finale la commissione di laurea valuta testo scritto e presentazione orale con un punteggio aggiuntivo rispetto al punteggio base, che tiene conto del profitto negli studi e della loro durata, secondo criteri definiti nel regolamento didattico del corso di laurea. corsi di laurea

>

12

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati


I laureati in Scienze e tecniche psicologiche potranno: - accedere ai corsi di laurea magistrale, con specifico riferimento a quelli della classe LM-51 Psicologia, nel rispetto delle disposizioni contenute nei relativi ordinamenti didattici; - dopo lo svolgimento di un semestre di tirocinio professionale e il superamento dellesame di stato per la sezione B dellAlbo, ottenere labilitazione quale dot-

13

>

corsi di laurea

Piani di studio della laurea in Scienze e tecniche psicologiche (classe L-24 ex D.M. 270/2004)
I piani di studio definiti dalla facolt rispondono ai requisiti previsti dallo standard europeo Europsy (www.inpa-europsy.it), a condizione che tutti gli insegnamenti a scelta appartengano ai settori scientifico disciplinari M-PSI. Come previsto dalle recenti disposizioni ministeriali, il totale degli esami inferiore a 20. Gli esami definiti dalla Facolt sono 16; gli esami a scelta dello studente (12 crediti) equivalgono convenzionalmente a un ulteriore esame.
ORDINAMENTO 2010 I anno INSEGNAMENTO Introduzione alla psicologia Psicologia dei processi cognitivi 1 Biologia Psicologia dello sviluppo Psicologia dinamica Psicologia sociale Psicopedagogia Totale I anno

III anno (attivo dal 2012/2013) INSEGNAMENTO

CREDITI MODULI 8 8 8 12 14 4 54

Neurofisiologia Psicologia clinica Psicologia della personalit Psicometria 2 attivit ex DM 270/2004, art. 10, comma 5d prova finale Totale III anno

(di cui 6 per lesame, senza voto, di Scrittura di testi scientifici)

CREDITI MODULI 12 12 8 8 8 8 6 62 Storia e metodi, Filosofia e psicologia Percezione, Memoria

III anno (a esaurimento, ordinamento 2008) INSEGNAMENTO CREDITI MODULI Neurofisiologia Psicologia clinica Psicologia della personalit Psicometria 2 attivit ex DM 270/2004, art. 10, comma 5d prova finale Totale III anno 8 8 8 12 14 6 56 Neuropsicologia clinica, Psicopatologia

(di cui 4 di Esercitazioni di colloquio clinico e 4 di Scrittura di testi scientifici)

corsi di laurea

II anno INSEGNAMENTO

CREDITI MODULI 12 12 8 12 8 12 Psicobiologia, Neuropsicologia Pensiero, Linguaggio

Introduzione alle neuroscienze Psicologia dei processi cognitivi 2 Psicologia del lavoro e delle organizzazioni Psicometria 1 Lingua inglese esami a scelta, tra i seguenti
Intervento psicologico e tutela del minore (4 cfu) Introduzione alla psicologia dello sport (4 cfu) Psicologia dinamica progredito (4 cfu) Psicologia di comunit (4 cfu) altri insegnamenti pertinenti attivati in ateneo

>

14

Totale II anno

64

15

>

corsi di laurea

>

Corso di laurea magistrale in Psicologia


Obiettivi

Caratteristiche della prova finale


La prova finale del corso di laurea magistrale in Psicologia consiste nella presentazione e discussione di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. La tesi si basa tipicamente su un lavoro di ricerca empirica e comprende un inquadramento nella letteratura scientifica internazionale, una raccolta dati (in laboratorio, in contesti osservazionali, sul campo) e la relativa analisi statistica. Il lavoro di tesi si conclude con la stesura di un elaborato scritto, redatto secondo le indicazioni fornite nel regolamento didattico del corso di laurea magistrale, e con leventuale produzione di materiale multimediale. Il candidato tenuto a conformarsi alle linee guida per la produzione del testo scritto e della presentazione orale indicate dalla Facolt, considerato che alla commissione di laurea magistrale spetta anche il compito di valutare lefficacia espositiva e la rispondenza agli standard della comunicazione scientifica. Alla preparazione della tesi vengono riservati 15 crediti.

Il corso di laurea magistrale in Psicologia (classe LM-51) fornisce le conoscenze e le abilit definite nello standard di certificazione EuroPsy www.inpa-europsy.it, necessarie per lo svolgimento dellanno di tirocinio professionale supervisionato e per accedere allesame di stato per psicologo. La laurea magistrale in Psicologia inoltre titolo necessario per laccesso ai percorsi universitari di terzo livello, quali il dottorato di ricerca e le scuole di specializzazione di area psicologica. Il corso di laurea magistrale in Psicologia permette di acquisire: - unavanzata preparazione in pi ambiti teorici, progettuali e operativi della psicologia; - la capacit di stabilire le caratteristiche rilevanti di persone, gruppi, organizzazioni e situazioni e di valutarle con gli appropriati metodi psicologici (test, intervista, osservazione); - la capacit di progettare interventi relazionali e di gestire interazioni congruenti con le esigenze di persone, gruppi, organizzazioni e comunit. - la capacit di valutare la qualit, lefficacia e l'appropriatezza degli interventi; - la capacit di assumere la responsabilit degli interventi, di esercitare una piena autonomia professionale e di lavorare in modo collaborativo in gruppi multidisciplinari; - la padronanza di strumenti informatici e telematici rilevanti per la ricerca e comunicazione scientifica; - una conoscenza avanzata, in forma scritta e orale, della lingua inglese, con specifico riferimento al lessico psicologico; - adeguata conoscenza delle problematiche connesse alla professione di psicologo e alla sua deontologia.

Sbocchi occupazionali e professionali


- dopo un anno di tirocinio professionale e il superamento dellesame di stato, essere iscritto alla sezione A dell'Albo degli Psicologi e svolgere le corrispondenti attivit riservate; - accedere al dottorato di ricerca, alle scuole di specializzazione e ai master di secondo livello, secondo modalit previste dalla normativa per lammissione a tali corsi; - esercitare funzioni di elevata responsabilit nelle organizzazioni e nei servizi diretti alla persona, ai gruppi, alle comunit (scuola, sanit, pubblica amministrazione, aziende); - svolgere attivit di consulenza presso enti pubblici e privati. Per lesercizio della psicoterapia necessario il completamento del percorso formativo offerto da una scuola di specializzazione di area psicologica, successiva alla laurea magistrale. corsi di laurea magistrale Chi ha conseguito la laurea magistrale in Psicologia potr

>

corsi di laurea magistrale

Requisiti per lammissione 16


I requisiti sono analiticamente descritti nel bando di ammissione. comunque richiesta una solida preparazione di base in tutti gli ambiti della psicologia, documentata dal possesso di almeno 88 crediti in 6 degli 8 settori scientifico-disciplinari M-PSI. Il laureato deve inoltre possedere: capacit di comprendere i contributi della letteratura scientifica in ambito psicologico; capacit di rielaborare i dati scientifici, anche formulando ipotesi alternative; capacit di integrazione a livello interdisciplinare; competenze metodologiche sufficienti a intraprendere attivit di ricerca supervisionata; conoscenza della lingua inglese con particolare riferimento al lessico scientifico utilizzato in psicologia e nelle neuroscienze.

Esame di Stato per la sezione A dellAlbo


Pu accedere allesame di stato per la sezione A dellAlbo degli Psicologi chi abbia conseguito il titolo di laurea magistrale in Psicologia e abbia completato un tirocinio professionale della durata di un anno, svolto dopo il conseguimento della laurea magistrale (fatti salvi i diritti di chi avesse svolto il tirocinio in base a regolamenti precedenti), secondo le modalit definite dallapposita convenzione tra Universit di Trieste e Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia. Per il tirocinio professionale diversamente dal tirocinio formativo e di orientamento obbligatoria la supervisione da

17

>

parte di un professionista autorizzato. Per le modalit di svolgimento dellesame di stato si rinvia al competente ufficio dellAmministrazione centrale e alla pagina www.psico.units.it/fac/ES_STATO.pdf

Piani di studio della laurea magistrale in Psicologia (classe LM-51 ex D.M. 270/2004)

Attivit formative
La laurea magistrale in Psicologia prevede lacquisizione di 120 crediti (cfu), cos ripartiti: - 82 cfu derivanti dal superamento di esami con voto definiti dalla Facolt, nellambito delle attivit caratterizzanti e affini o integrative (DM 270/2004, art. 10, commi 1a e 5b); - 8 cfu corrispondenti ad attivit formative scelte dallo studente (DM 270/2004, art. 10, comma 5a); - 15 cfu per la preparazione della tesi di laurea (DM 270/2004, art. 10, comma 5c); - 15 cfu corrispondenti ad attivit formative volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche nonch abilit informatiche e telematiche, relazionali, o comunque utili per linserimento nel mondo del lavoro, nonch attivit formative volte ad agevolare le scelte professionali, mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio pu dare accesso, tra cui, in particolare i tirocini formativi e di orientamento (DM 270/2004, art. 10, comma 5d).

I anno INSEGNAMENTO Apprendimento matematico: valutazione e intervento Istruzione multimediale Metodologia della ricerca psicosociale Neurofisiologia avanzato Neuropsicofarmacologia Psicologia clinica dello sviluppo Psicologia clinica progredito

CREDITI MODULI 6 6 10 6 6 6 12

Neuropsicologia clinica, Introduzione alla terapia cognitivo-comportamentale

corsi di laurea magistrale

esami a scelta tra i seguenti:


Metodi di indagine della personalit (6 cfu) Neuropsicologia progredito (6 cfu) Neuropsicologia dello sviluppo: teorie e modelli (6 cfu) Psicologia dello sport (6 cfu) Psicologia culturale (6 cfu)

12

Totale I anno

64

>

18

19

>

corsi di laurea magistrale

II anno INSEGNAMENTO esami a scelta tra i seguenti:


C.I. di cognizione sociale e psicologia delle decisioni (6+6 cfu) Psicolinguistica (6 cfu) Percezione e attenzione (6+6 cfu) Psicologia animale comparata (6 cfu)

CREDITI MODULI 18
Cognizione sociale, Psic. delle decisioni Scienze della visione, Attenzione e vigilanza

esami a scelta (comma 5a) tra i seguenti: 8


Counseling psicosociale (4 cfu) Epistemologia delle scienze umane (4 cfu) Medicina del lavoro (4 cfu) Neuropsicologia dello sviluppo: strumenti diagnostici e riabilitativi (4 cfu) Psichiatria sociale (4 cfu) Psicologia dellemergenza (4 cfu) Scienze cognitive (mutuato dalla Facolt di Scienze della Formazione) Sviluppo della competenza sociale (4 cfu)

corsi di laurea magistrale

attivit ex DM 270/2004, art. 10, comma 5d 15 prova finale 15 Totale II anno 56 Potranno essere approvati piani di studio che prevedano un massimo di 12 esami. Convenzionalmente gli 8 cfu per esami a scelta dello studente (DM 27/2004, art. 10, comma 5a) equivalgono ad un esame.

20

>