Sei sulla pagina 1di 18

La "libert"

Parte prima

02/02/2012

libert1

Premessa
Attraverso la DECISIONE... luomo esercita la LIBERT

02/02/2012

libert1

Introduzione
Che cos la libert?
     

? ? ? ? ? ?
libert1 3

02/02/2012

La libert ...
La parola libert ha una risonanza quasi magica, in quanto suscita prospettive assai stimolanti di realizzazione umana personale e collettiva:
    

il valore per cui si lotta; e un diritto inalienabile; intesa come un grande dono; al tempo stesso, come un potente appello; accomuna tutti gli uomini nella consapevolezza e nella realizzazione di essa.

Tuttavia non si trova un perfetto accordo sul modo di spiegarla e di promuoverla.


02/02/2012 libert1 4

Passato e Futuro: due diverse estensioni della coscienza




il futuro rappresenta la possibilit (il progetto): poter e/o dover essere; il passato rappresenta l'irreversibilit (il fatto): non poter non essere

02/02/2012

libert1

Il passato


il passato immodificabile: ad esso si applica il principio di non-contraddizione. Rispetto al passato, che come fatto non si pu modificare, si esprimono due atteggiamenti:

E) conoscenza F) accettazione;

02/02/2012

libert1

Il futuro


il futuro il luogo della possibilit, quindi della scelta e della decisione: la scelta possibile perch c' un ventaglio di possibilit (il futuro aperto); la decisione fa diventare presente uno solo dei tanti possibili futuri.

02/02/2012

libert1

Il tempo
Il tempo oggettivo (il tempo successione) si personalizza e diventa il mio tempo (tempo soggettivo) quando io decido rispetto ai diversi possibili: delle tante linee possibili una sola si fa reale
02/02/2012 libert1

: fluire : storia
8

Conclusione
In definitiva,


attraverso la decisione si costruisce la storia, personale e collettiva; la mia decisione interagisce con la possibilit di decisione degli altri; In questo modo l'individuo uomo si distingue dal resto degli esseri animati.
libert1 9

02/02/2012

La "libert"
Parte seconda

02/02/2012

libert2

10

LA DINAMICA DELLA LIBERT


A livello psicologico


crescere significa recidere progressivamente dei legami per affermare se stessi in modo sempre pi individualizzato e libero

02/02/2012

libert2

11

LA DINAMICA DELLA LIBERT


Il passaggio alla libert attraverso il processo di individuazione comporta due grandi conseguenze:
 

la crescita di una forza autonoma, ma anche una progressiva solitudine (la perdita della dipendenza anche perdita della sicurezza).

Idealmente potremmo collegare questo momento alladolescenza nella quale la volont di affermazione autonoma di se stessi si coniuga con la massima solitudine.
02/02/2012 libert2 12

LA DINAMICA DELLA LIBERT


Quale lo sbocco di questa dinamica psicologica?
 

affermazione piena della propria autonomia superamento al tempo stesso della solitudine attraverso l'acquisizione di nuovi legami non pi primari liberi e scelti (nel mondo affettivo e produttivo). Parliamo di una dipendenza accettata, come adesione a dei valori.

02/02/2012

libert2

13

Schema
INFANZIA dipendenza sicurezza ADOLESCENZA autonomia solitudine LIBERT DA ET ADULTA dipendenza accettata adesione LIBERT DI

02/02/2012

libert2

14

LA DINAMICA DELLA LIBERT


A livello filosofico Nella dinamica della libert si manifestano due dimensioni fondamentali:


l'una il bisogno di autonomia, quindi il rifiuto dei legami e della dipendenza; l'altra l'adesione costruttiva a valori che l'individuo sceglie positivamente, come sbocco della propria libert
libert2 15

02/02/2012

LA DINAMICA DELLA LIBERT Chiamiamo libert da l'emergere di una forza autonoma, lo sforzo per uscire da legami, da condizionamenti, da situazioni di fatto, da uneducazione ricevuta, da catene o da prigionie di diverso tipo, ecc.
02/02/2012 libert2 16

LA DINAMICA DELLA LIBERT Con l'altra espressione libert di intendiamo il bisogno dell'uomo, ormai sciolto dai vincoli, di impegnarsi in qualche cosa, di caratterizzarsi di fronte a se stesso ed agli altri, di edificare un progetto, di credere e di promuovere valori sentiti come decisivi, ecc.
02/02/2012 libert2 17

LA DINAMICA DELLA LIBERT


LIBERT DA pura possibilit autonomia LIBERT DI adesione

impegno

liberazione

promozione

02/02/2012

libert2

18