Sei sulla pagina 1di 15

|GLI AMBIENTI DELLA TERRA}

le foreste pluviali I monsoni Le savane I deserti Regioni a clima temperato Gli ambienti del freddo e del ghiaccio Gli oceani

Foreste pluviali!
(Brasile,Africa centrale e Indonesia)

Clima:
I raggi del sole giungono quasi sempre obliqui e perci riscaldano lambiente. Si formano costantemente nubi e nelle ore pomeridiane si alternano improvvise piogge.

Caratteristiche:
La foresta pluviale sempreverde e prevale in ogni periodo dellanno. La vegetazione cresce a un ritmo rapidissimo e raggiunge dimensioni eccezionali. La foresta contiene la maggiore ricchezza e diversit di forme di vita. Gli uccelli e i mammiferi sono di piccoli dimensioni,perch la vegetazione ostacola il movimento di grandi animali. I fiumi amazzonici sono ricchi di pesci come i piranha e il pesce bue.

Risorse:
Lacqua la principale via di comunicazione. La risorsa pi ambita il legno,duro e pregiato,richiesto dai mercati pi ricchi. Lultima risorsa scoperta nella foresta il petrolio.

Agricoltura:
Il suolo poco adatto allagricoltura,praticata e sviluppata in forma itinerante. Nelle piantagioni si produce un solo prodotto ( monocoltura) e si avvale di poca manodopera.

(Asia,Africa e America centro meridionale)

I monsoni!

Clima:
Indica un insieme di venti che soffiano in direzione opposte ogni sei mesi. Se soffia dai continenti verso gli oceani il monsone secco di terra;se soffia dagli oceani verso i continenti il monsone umido di mare.

Caratteristiche:
Fino ai 2000 m. il regno dei bamb Intorno ai 500 m. sincontra la foresta stagionale tropicale. Lungo le coste crescono palme e mangrovie.

Agricoltura:
I suoli sono poco fertili. Dove il clima pi umido prevale il riso. In Malaysia si trovano ampie piantagioni di caucci.

Risorse:

Nei paesi monsonici lo sviluppo industriale legato a diversi fattori. Inoltre si sono sviluppati alcuni settori come lelettronica e lindustria aerospaziale.

(Africa,America meridionale,Asia,Australia)

Le savane!

Clima:
caratterizzato da due stagioni: Una pi fresca ed una pi secca. Con la stagione delle piogge il clima diventa umido e caldo.

Caratteristiche:
In prossimit dellEquatore ricca di grandi alberi. Ci sono molti animali:ia Erbivori (zebre,elefanti,giraffe,gnu) Carnivori (leoni,sciacalli,iene, ghepardi,avvoltoi)

Agricoltura:
Lacqua scarsa e il suolo non tanto fertile. Le popolazioni locali praticano tecniche agricole rudimentali. Le migliori condizioni del clima e del suolo hanno permesso lintroduzione dellagricoltura di piantagione.

(Africa settentrionale,centro Asia)

I deserti!

Clima:
Ci sono due tipi diversi di deserti: Quelli caldi che si trovano in Africa settentrionale e quelli freddi ( centro Asia)

Caratteristiche:
Si sono sviluppate due strategie di vita differenti: Le piante effimere ( hanno un ciclo di vita molto breve) Le piante succulente ( con una durata maggiore di vita). Gli animali pi comuni sono i serpenti,gli scorpioni velenosi,le tarantole e soprattutto il cammello.

Risorse:
Per secoli la risorsa pi preziosa stata lacqua. Le vere ricchezze sono il petrolio e il gas naturale.

Regioni a clima temperato


(Europa,Asia centrale,America,Africa)

Clima:
Il clima temperato si presenta con diverse varianti: Clima temperato caldo Clima temperato freddo Clima temperato atlantico Clima temperato continentale.

Caratteristiche:
Presentano ambienti naturali molto diversi. Le regioni temperate fresche erano la foresta di latifoglie. Le regioni temperate calde,lambiente tipico quello della macchia mediterranea. Nelle aree continentali interne,si sviluppa la prateria. Dove il clima pi freddo,si formano le steppe.

Agricoltura:
I terreni sono tra i pi fertili al mondo. Circa 2/3 di tutte le terre arabili sono destinate alle cerealicoltura (grano,mais,orzo,aven a)

Gli ambienti del freddo!


(Canada,Alaska,Siberia,Islanda,Groenlandia)

Caratteristiche:
La tundra sempre coperta di neve in inverno mentre in estate una distesa di erba e fiori. La regina della tundra la renna poi altri animali sono la lepre,la volpe e lorso polare.

Risorse:
In Alaska vengono estratti petrolio e gas naturale;la Siberia ricca di idrocarburi;la caccia riguarda in particolare foche e trichechi. La pesca molto attiva. Unaltra risorsa quella del legname,utilizzato per la fabbricazione della carta.

(sono grandi serbatoi dacqua e calore)

Gli oceani!

Caratteristiche:
Gli organismi pi importanti sono minuscole alghe e batteri che vivono sospesi nellacqua e costituiscono: il fitoplancton ( il principale produttore di ossigeno degli ambienti marini ). Organismi di dimensioni maggiori costituiscono lo zooplancton.

Risorse:

La pesca praticata con attrezzature moderne molto sofisticate e si occupano di 4 tipi di specie marini differenti: I pesci di profondit (merluzzi e sogliole) I pesci di superficie (aringhe,sgombri,tonni e salmoni) La pesca di molluschi (polpi e calamari) La raccolta dei crostacei (aragoste e gamberi) Inoltre,gli oceani presentano enormi giacimenti di minerali e di sostanze combustibili (idrocarburi)

Le barriere coralline
Uno degli ambienti pi interessanti delle aree oceaniche quello delle barriere coralline;si tratta di formazioni di calcaree e sono costituite dagli scheletri esterni (esoscheletri)dei coralli. Si sviluppano solo in mari caldi e poco profondi e in acque trasparenti e pulite,con fondazioni rocciosi per permettere ladesione degli scheletri corallini.