P. 1
Pdsm_a04_n04

Pdsm_a04_n04

|Views: 514|Likes:
Published by Podismo e Atletica
Podismo Atletica - aprile 2007
Podismo Atletica - aprile 2007

More info:

Published by: Podismo e Atletica on Jan 24, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

07/11/2013

pdf

text

original

Podismo Atletica e

La rivista dei runners
Podismo Atletica e
La rivista dei runners
€ 2,50
Anno 4° numero 4
Aprile 2007
Anno 4° numero 4
Aprile 2007
€ 2,50
2 - Podismo e Atletica
Mensile Anno 4° n. 4 - aprile 2007
Reg. Trib. n°5321 del 6-2-2004
Direttore Responsabile: Ugo Bercigli
Direttore Editoriale: Barbara Bonanno
Grafica ed impaginazione: Andrea Grassi
Collaboratori: Roberto Albanesi, Andrea Bini, Sergio
Califano, Stefano Cappellini, Marco Cecchella, Marzia
Chiocchi, Franco Civai, Luciano Facchini, Damiano
Fasciano, Luigi Felicetti, Giancarlo Ignudi, Fulvio Mas-
sini, Fabio Fiaschi, Tiziano Marzotti, Giuliano Menci,
Gina Nesti, Gustavo Pallicca, David Parronchi, Belinda
Sorice, Maria Luisa Tognelli, Massimo Santucci, Salva-
tore Vonazzo.
Fotografie:
Piero Giacomelli, Fabio Marranci, Belinda Sorice
Classifiche gentilmente fornite dagli organizzatori delle
manifestazioni.
Editore Barbara Bonanno
Redazione c/o UISP
via de’ Vespucci c/o Impianti Sportivi La Trave 50145 Firenze
Cell. 333 1841505 - 333 7179966 - tel. 055 4286774
Fax 055 4249936
E-mail: podismo@runners.it - atletica@runners.it
Stampa: Nuova Cesat Coop Firenze - Tiratura: Tiratura: 3200 copie
Podismo Atletica e
La rivista dei runners
Podismo Atletica e
La rivista dei runners
Per abbonarsi
Nel mese di APRILE sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento,
7 numeri (maggio 2007 - dicembre 2007) a € 16,00
Versamento c/c 28613503 intestato a UISP Comitato di Firenze specifica-
re nella causale “Abbonamento Rivista Podismo e Atletica”
La ricevuta del versamento dovrà essere inviata via fax
al 055/4249936 oppure per posta alla Redazione Podismo e Atletica
c/o UISP via de’ Vespucci - Impianti Sportivi La Trave - 50145 Firenze
Abbonamenti spediti il 24-3-2007
Indice
Podismo e Atletica - 3
04
Campionati Europei Indoor
di Birmingham
12
Il calendario delle gare
di aprile
17
Classifiche
gare marzo
34
La mia maratona
di Ilaria Bianchi
37
Inserto
Atletica Giovanile
47
Commenti
alle gare
57
Dal Trofeo Tre Province
di Maria Luisa Tognelli
58
Lettere
in redazione
61
Il segreto delle corse
a tappe di Fulvio Massini
64
Maratonine a ripetizione
di Massimo Santucci
65
I ritmi gara
di Tiziano Marzotti
66
Integratori o cibi intelligenti
di Roberto Albanesi
68
La storia della
Pistoia-Abetone
71
Corse in Italia
e nel mondo
Foto in copertina di Piero Giacomelli
Corse, foto e paparazzi…
Nel momento in cui avidi paparazzi senza scrupoli sconvolgono le vite private di personaggi più
o meno importanti, acquista un sapore ancora più genuino il lavoro che ogni domenica svolgono i
fotografi alle corse podistiche. Le immagini che ogni mese riportiamo su Podismo e Atletica raccon-
tano di gente sorridente e disponibile, nonostante lo sforzo e la fatica, ed è bello sentire il gioioso passa-
parola di chi è stato ritratto e ne fa mostra con orgoglio. Nell’ultimo mese abbiamo ricevuto tante fotografie
di bambini e ragazzi che, insieme a classifiche e commenti, pubblichiamo nello speciale di 8 pagine dedicato
al settore giovanile. I piccoli atleti saranno anche i protagonisti della “Tommasino Run”, la corsa dedicata
ai bambini delle scuole elementari che si svolgerà il prossimo 15 aprile in occasione della Vivicittà Firenze
Half Marathon, uno degli appuntamenti più attesi della stagione primaverile, che probabilmente confermerà
la crescita numerica delle mezze maratone italiane. Cresce anche la voglia di trail, di correre in mezzo alla
natura e lontani dal traffico e dai rumori della città. Un appuntamento impedibile per gli amanti di questo
genere di corsa è l’Elba Ecomarathon Tour, in programma dal 1° al 5 maggio sui sentieri del Golfo di Laco-
na. Lungo i percorsi sterrati della splendida Isola d’Elba troveranno soddisfazione non solo i partecipanti,
ma anche il pubblico e gli accompagnatori, che avranno modo di immortalare i loro beniamini impegnati nei
tratti più spettacolari. Alla faccia di chi usa la fotografia per altri biechi scopi.
La Redazione
4 - Podismo e Atletica
Peso Donne
1 Konopka, Mikulás SVK 21.57
2 Lyzhyn, Pavel BLR 20.82
3 Olsen, Joachim DEN 20.55
4 Häggblom, Robert FIN 20.26
5 Mikhnevich, Andrei BLR 20.12
6 Karlsson, Conny FIN 20.09
7 Vodovnik, Miran SLO 19.46
8 Bucki, Gaëtan FRA 18.72

60 H Donne
1 Kallur, Susanna SWE 7.87
2 Antonova, Aleksandra RUS 7.94
3 Bolm, Kirsten GER 7.97
4 Shevchenko, Irina RUS 8.01
5 McGreavy, Sara GBR 8.04
6 Okori, Reina-Flor FRA 8.08
7 Trywianska, Aurelia POL 8.25
8 Berings, Eline BEL 8.56

60 H Uomini
1 Sedoc, Gregory NED 7.63
2 van der Westen, Marcel NED 7.64
3 Quiñónez, Jackson ESP 7.65
4 Turner, Andy GBR 7.67
5 Demydyuk, Serhiy UKR 7.68
6 Scott, Allan GBR 7.71
7 Kronberg, Robert SWE 7.71
8 Lynsha, Maksim BLR 8.04

1500 m Donne
1 England, Hannah GBR 4:18.54
2 Pallant, Emma GBR 4:23.46
3 Stevens, Ellie GBR 4:24.26
4 Snow, Linzi GBR 4:30.37
5 Thompson, Rachael GBR 4:31.46
6 Cooper, Rosy GBR 4:40.76
7 Goodall, Emily GBR 4:45.97
8 English, Joanne IRL 4:53.25
Alto Donne
1 Hellebaut, Tia BEL 2.05
2 di Martino, Antonietta ITA 1.96
3 Veneva, Venelina BUL 1.96
4 Beitia, Ruth ESP 1.96
5 Vlasic, Blanka CRO 1.92
6 Skotnik, Melanie FRA 1.92
6 Chicherova, Anna RUS 1.92
8 Mendía, Marta ESP 1.87

Triplo Uomini
1 Idowu, Phillips GBR 17.56
2 Douglas, Nathan GBR 17.47
3 Sergeyev, Aleksandr RUS 17.15
4 Savolaynen, Mykola UKR 16.98
5 Évora, Nelson POR 16.97
6 Petrenko, Aleksandr RUS 16.96
7 Kuznetsov, Viktor UKR 16.92
8 Plotnir, Yevgeniy RUS 16.85

Asta Uomini
1 Ecker, Danny GER 5.71
2 Yurchenko, Denys UKR 5.71
3 Otto, Björn GER 5.71
4 Korchmid, Oleksandr UKR 5.51
5 Lobinger, Tim GER 5.51
6 Starodubtsev, Dmitriy RUS 5.41
6 Clavier, Jérôme FRA 5.41
6 Bukhalov, Spas BUL 5.41

Lungo Donne
1 Gomes, Naide POR 6.89
2 Montaner, Concepción ESP 6.69
3 Scerbová, Denisa CZE 6.64
4 Kappler, Bianca GER 6.63
5 Sokolova, Yelena RUS 6.53
6 Militaru, Alina ROM 6.45
7 Rybalko, Viktoriya UKR 6.44
8 Radevica, Ineta LAT 6.40

3000 m Uomini
1 Caliandro, Cosimo ITA 8:02.44
2 Tahri, Bouabdellah FRA 8:02.85
3 España, Jesús ESP 8:02.91
4 Akkas, Halil TUR 8:03.14
5 Farah, Mo GBR 8:03.50
6 Cragg, Alistair IRL 8:03.70
7 Weidlinger, Günther AUT 8:04.19
8 Sjöqvist, Erik SWE 8:07.44
9 Gabius, Arne GER 8:08.51
10 Yefimov, Aleksey RUS 8:09.88
11 Ivanov, Sergey RUS 8:11.91
12 Magidi, Itai ISR 8:15.82

Heptathlon Uomini
1 Sebrle, Roman CZE 6196
2 Pogorelov, Aleksandr RUS 6127
3 Krauchanka, Andrei BLR 6090
4 Leyckes, Dennis GER 5962
5 Minah, Jacob GER 5896
6 Barras, Romain FRA 5883
7 Bourguignon, Rudy FRA 5737
8 Gourmet, François BEL 5721
9 Xhonneux, Frédéric BEL 5720
10 Karlivans, Janis LAT 5698
11 Contreras, Álvaro ESP 5588
12 Karas, Josef CZE 5229

Pentathlon Donne
1 Klüft, Carolina SWE 4944
2 Sotherton, Kelly GBR 4927
3 Ruckstuhl, Karin NED 4801
4 Skujyte, Austra LTU 4740
5 Dobrynska, Nataliya UKR 4739
6 Ennis, Jessica GBR 4716
7 Tyminska, Karolina POL 4494
8 Stratáki, Aryiró GRE 4442
9 Mächtig, Julia GER 4414
10 Melnychenko, Ganna UKR 4397
11 Nana Djimou Ida, Antoinette FRA 4355
12 Levenkova, Olga RUS 4317
13 Bogdanova, Anna RUS 4272
14 Kand, Kaie EST 4256
15 Pádi, Aléna-María GRE 4249

1500 m Donne
1 Chojecka, Lidia POL 4:05.13
2 Pantelyeva, Natalya RUS 4:06.04
3 Chumakova, Olesya RUS 4:06.48
4 Clitheroe, Helen GBR 4:08.60
5 Martínez, Mayte ESP 4:09.18
6 Tobias, Nataliya UKR 4:09.62
7 Roman, Sonja SLO 4:11.57
8 Vasiloiu, Cristina ROM 4:13.63
9 Muncan, Marina SRB 4:14.60
400 m Donne
1 Sanders, Nicola GBR 50.02
2 Usovich, Ilona BLR 51.00
3 Zykina, Olesya RUS 51.69
4 Morosanu, Angela ROM 51.93
5 Veshkurova, Tatyana RUS 51.96
6 Prokopek, Grazyna POL 52.86

400 m Uomini
1 Gillick, David IRL 45.52
2 Swillims, Bastian GER 45.62
3 Tobin, Robert GBR 46.15
4 Wissman, Johan SWE 46.17
5 Barberi, Andrea ITA 46.47
6 Zeller, Clemens AUT 46.64

Peso Donne
1 Legnante, Assunta ITA 18.92
2 Khudoroshkina, Irina RUS 18.50
3 Ryabinkina, Olga RUS 18.16
4 Leantsiuk, Yulia BLR 18.10
5 Manfredi, Laurence FRA 18.02
6 Omarova, Anna RUS 17.98
7 Cerival, Jessica FRA 16.51
8 Engman, Helena SWE 16.09

Triplo Donne
1 Castrejana, Carlota ESP 14.64
2 Bufalova, Olesya RUS 14.50
3 Nzola Meso Ba, Teresa FRA 14.49
4 Udmurtova, Oksana RUS 14.41
5 Gavrila, Adelina ROM 14.19
6 Veldáková, Dana SVK 14.13
7 Dimitrova, Mariya BUL 14.03
8 Safronava, Natallia BLR 13.82
Alto Uomini
1 Holm, Stefan SWE 2.34
2 Thörnblad, Linus SWE 2.32
3 Bernard, Martyn GBR 2.29
4 Janku, Tomás CZE 2.25
5 Walerianczyk, Aleksander POL 2.20
5 Bettinelli, Andrea ITA 2.20
7 Tereshin, Andrey RUS 2.20
8 Frösén, Oskari FIN 2.15
8 Palli, Niki ISR 2.15

Asta Donne
1 Feofanova, Svetlana RUS 4.76
2 Golubchikova, Yuliya RUS 4.71
3 Rogowska, Anna POL 4.66
4 Rybová, Pavla CZE 4.58
5 Spiegelburg, Silke GER 4.48
6 Hütter, Julia GER 4.23
6 Kasprzak, Róza POL 4.23
6 Boslak, Vanessa FRA 4.23

800 m Donne
1 Zbrozhek, Oksana RUS 1:59.23
2 Petlyuk, Tetyana UKR 1:59.84
3 Ceplak, Jolanda SLO 2:00.00
4 Okoro, Marilyn GBR 2:00.20
5 Meadows, Jenny GBR 2:00.25
6 Langerholc, Brigita SLO 2:01.24

3000 m Donne
1 Chojecka, Lidia POL 8:43.25
2 Domínguez, Marta ESP 8:44.40
3 Weissteiner, Silvia ITA 8:44.81
4 Mockenhaupt, Sabrina GER 8:45.77
5 Dobriskey, Lisa GBR 8:47.25
6 Pavey, Jo GBR 8:54.94
7 Cullen, Mary IRL 9:00.42
8 Checa, Dolores ESP 9:04.83
Birmingham (GBR) 2, 3 e 4 marzo
Campionati Europei Indoor
Servizio fotografco da www.european-athletics.org
Podismo e Atletica - 5
MEDAGLIERE
Uomini Donne Totale
G S B Tot G S B Tot G S B Tot
1 GRAN BRETAGNA 3 2 2 7 1 1 1 3 4 3 3 10
2 ITALIA 2 0 1 3 1 1 1 3 3 1 2 6
3 SVEZIA 1 1 0 2 2 0 0 2 3 1 0 4
4 RUSSIA 0 2 1 3 2 7 3 12 2 9 4 15
5 SPAGNA 1 2 3 6 1 2 0 3 2 4 3 9
6 OLANDA 2 1 0 3 0 0 1 1 2 1 1 4
7 POLONIA 0 0 1 1 2 0 2 4 2 0 3 5
8 BELGIO 0 0 0 0 2 0 0 2 2 0 0 2
9 BIELORUSSIA 0 1 1 2 1 1 0 2 1 2 1 4
10 GERMANIA 1 1 1 3 0 0 1 1 1 1 2 4
11 REPUBBLICA CECA 1 0 0 1 0 0 1 1 1 0 1 2
12 IRLANDA 1 0 0 1 0 0 0 0 1 0 0 1
12 PORTOGALLO 0 0 0 0 1 0 0 1 1 0 0 1
12 SLOVACCHIA 1 0 0 1 0 0 0 0 1 0 0 1
15 UCRAINA 0 1 0 1 0 1 0 1 0 2 0 2
16 FRANCIA 0 1 2 3 0 0 1 1 0 1 3 4
17 GRECIA 0 1 0 1 0 0 0 0 0 1 0 1
18 BULGARIA 0 0 0 0 0 0 1 1 0 0 1 1
18 DANIMARCA 0 0 1 1 0 0 0 0 0 0 1 1
18 SLOVENIA 0 0 0 0 0 0 1 1 0 0 1 1
9 Vinokurova, Yuliya RUS 9:07.03
10 Shalamanova, Dobrinka BUL 9:13.75
11 Bobocel, Ancuta ROM 9:18.76
12 Rakhimkulova, Regina RUS 9:26.81

Lungo Uomini
1 Howe, Andrew ITA 8.30
2 Tsátoumas, Loúis GRE 8.02
3 Sdiri, Salim FRA 8.00
4 Gomis, Kafetien FRA 7.93
5 Tomlinson, Chris GBR 7.89
6 Starzak, Marcin POL 7.88
7 Winter, Nils GER 7.88

800 m Uomini
1 Okken, Arnoud NED 1:47.92
2 Quesada, Miguel ESP 1:47.96
3 Bobbato, Maurizio ITA 1:48.71
4 Marco, Luis Alberto ESP 1:48.71
5 Claesson, Mattias SWE 1:48.72
6 Takács, Dávid HUN 1:49.28

1500 m Uomini
1 Higuero, Juan Carlos ESP 3:44.41
2 Gallardo, Sergio ESP 3:44.51
3 Casado, Arturo ESP 3:44.73
4 Bakhtache, Abdelkader FRA 3:45.54
5 Bene, Barnabás HUN 3:45.58
6 Yemmouni, Mounir FRA 3:46.11
7 Nolan, James IRL 3:46.34
8 Jansen, Joeri BEL 3:46.82
9 Thie, James GBR 3:47.00

60 m Donne
1 Gevaert, Kim BEL 7.12
2 Polyakova, Yevgeniya RUS 7.18
3 Onysko, Daria POL 7.20
4 Kwakye, Jeanette GBR 7.20
5 Naimova, Tezdzhan BUL 7.22
6 Thánou, Ekateríni GRE 7.26
7 Kallur, Susanna SWE 7.29
8 Khristova, Magdalena BUL 7.33

60 m Uomini
1 Gardener, Jason GBR 6.51
2 Pickering, Craig GBR 6.59
3 Pognon, Ronald FRA 6.60
4 Osovnikar, Matic SLO 6.63
5 Yegorychev, Mikhail RUS 6.65
6 Cerutti, Fabio ITA 6.65
7 Hession, Paul IRL 6.68
Scott, Ryan GBR SQ

4x400 m Donne
1 Bielorussia BLR 3:27.83
Yuschanka, Yuliana
Khliustava, Iryna
Usovich, Svetlana
Usovich, Ilona
2 Russia RUS 3:28.16
Zykina, Olesya
Ivanova, Natalya
Kashcheyeva, Zhanna
Antyukh, Natalya
3 Gran Bretagna GBR 3:28.69
Duck, Emma
Sanders, Nicola
Wall, Kim
McConnell, Lee
4 Polonia POL 3:30.31
Radecka, Zuzanna
Lemiesz, Aneta
Karpiesiuk, Agnieszka
Prokopek, Grazyna
5 Germania GER 3:32.46
Hoffmann, Claudia
Neubert, Jana
Pollmächer, Anja
Tilgner, Jonna

4x400m Uomini
1 Gran Bretagna GBR 3:07.04
Tobin, Robert
Garland, Dale
Taylor, Philip
Green, Steven
2 Russia RUS 3:08.10
Buzolin, Ivan
Frolov, Vladislav
Dyldin, Maksim
Sergeyenkov, Artem
3 Polonia POL 3:08.14
Kedzia, Piotr
Marciniszyn, Marcin
Pryga, Lukasz
Klimczak, Piotr
4 Francia FRA 3:10.15
Fonsat, Yannick
Maunier, Richard
Decimus, Yoan
Bellaabouss, Fadil
5 Romania ROM 3:10.75
Bobos, Vasile
Cîmpeanu, Catalin
Vîlcu, Bogdan
Vieru, Ioan
6 - Podismo e Atletica
Podismo e Atletica - 7
È
iniziato il conto alla rovescia per la Vivi-
città Firenze Half Marathon, la classica
del podismo di primavera che prende-
rà il via domenica 15 aprile alle 10 da piazza
Santa Croce. La mezza maratona internaziona-
le, organizzata dalla Uisp con il patrocinio del
Comune di Firenze, proporrà come di consueto
un percorso agonistico di 21,097 km, affiancato
da una corsa non competitiva di 10 chilometri
e dalla “Tommasino Run” di 2 km dedicata ai
più piccoli, e sarà l’evento culminante di una
tre giorni di festa all’insegna dello sport, che
animerà la splendida cornice della piazza a par-
tire dal pomeriggio di venerdì 13, con l’inau-
gurazione del Vivicittà Village. Infatti, piazza
Santa Croce, si trasformerà in un “villaggio
dello sport globale”, con una serie di iniziative
e eventi che animeranno lo spazio degli stand
espositivi e dell’accoglienza atleti.
Di corsa nell’arte
Correre a Firenze regala sempre un’emozione
unica e non è un caso che anche quest’anno, ol-
tre a tanti italiani, siano numerosissimi anche
gli atleti stranieri che hanno scelto la Vivicittà
Firenze Half Marathon come occasione per uni-
re sport e turismo, concedendosi un periodo di
vacanza con familiari e amici in una città unica
al mondo. La mezza maratona internazionale
di Firenze conferma quest’anno il percorso che
tanto successo ha riscosso nella scorsa edizio-
ne, dando così la possibilità ai podisti di avere
riferimenti sul tempo di percorrenza e sulle dif-
ficoltà di un tracciato che attraversa il cuore del
centro storico, cogliendo i punti più belli della
città: piazza Signoria, piazza del Duomo, Ponte
Vecchio e piazza Santa Croce, solo per citarne
alcuni. Un’autentica cavalcata nel bello, capa-
ce di unire un grande evento internazionale di
sport al piacere di vivere grandi emozioni im-
mersi nella cultura e nell’arte fiorentina.
Premi speciali per gli atleti
Oltre ai premi riservati ai primi delle categorie
assolute maschile e femminile e veterani ma-
schili, la Vivicittà Firenze Half Marathon ha
deciso di sorteggiare fra tutti i partecipanti alla
gara agonistica, non rientrati nelle premiazioni,
due week end per due persone con soggiorno
in una città italiana a scelta. I primi fiorentini,
uomo e donna, sul traguardo saranno invece
chiamati a rappresentare la città alla BKK Cup,
prestigiosa gara podistica giunta alla 29ª edizio-
ne, che si disputerà il 6 maggio a Kassel, città
gemellata con Firenze.
Campionato di corsa a staffetta su tapis roulant
Sarà anche quest’anno una Vivicittà Firenze
Half Marathon all’insegna del fitness, con il
rinnovarsi del gemellaggio che lega la manife-
stazione fiorentina al Festival del Fitness attra-
verso “Runforfit”, sabato 14 aprile, evento che
rappresenta un’anteprima della kermesse spor-
tiva che animerà la città agli inizi di maggio.
Novità assoluta, invece, il Campionato fiorenti-
no di corsa a staffetta di un’ora su tapis roulant,
con iscrizione gratuita per tutte le palestre della
provincia. Ogni squadra dovrà essere composta
da un minimo di quattro atleti, che dovranno
alternarsi nell’arco dei 60 minuti, e risulterà
vincitore il gruppo che al termine avrà percorso
la maggior distanza. Per le prime tre squadre
classificate sono previste coppe, premi tecnici
e la partecipazione alla trasmissione televisiva
“Podismo e Atletica”. Sabato pomeriggio, inol-
tre, si svolgeranno lezioni gratuite di aerobica,
step e fitboxe a cura della palestra Klab, dove
tutti potranno conoscere e provare queste disci-
pline, seguiti da istruttori qualificati.
Tommasino run per i più piccoli
L’evento fiorentino, rinnova quest’anno il suo
impegno nel campo del sociale legato alla
“Tommasino Run”, corsa di 2 km riservata ai
bambini e organizzata in collaborazione con la
Fondazione Tommasino Bacciotti, che si oc-
cupa dello studio, della cura, dell’assistenza e
dell’informazione sui tumori cerebrali infantili.
Il programma del Vivicittà
Venerdì 13 aprile: ore 15.30 apertura Vivicittà
Village; ore 16.30 presentazione risultati Vivicit-
tà Firenze 2007 Test Runners in collaborazione
con il Centro di Medicina dello Sport di Firenze
e l’Università degli Studi di Firenze - Facoltà di
Medicina; dalle 16 alle 20 Campionato fiorentino
corsa a staffetta un’ora su tapis-roulant.
Sabato 14 aprile: dalle ore 10 alle 12.30 giochi
tradizionali in piazza per grandi e piccini, a cu-
ra della Uisp; dalle 11 alle 14 e dalle 15.30 al-
le 19.30 Campionato fiorentino corsa a staffetta
un’ora su tapis-roulant; dalle 15 alle 17.30 esibi-
zione degli Sbandieratori fiorentini; dalle 15.30
alle 18.30 “Runforfit”, evento in collaborazione
con il 19° Festival del Fitness, e lezioni gratuite
di aerobica, step e fitboxe a cura della palestra
Klab; dalle 18.30 alle 20 esibizione delle scuole
di danza Uisp fiorentine; alle 21.00 concerto con
“Taddeo and sons”, offerto da Uisp Firenze. Nel
corso della giornata sarà promosso anche il pro-
getto di Sostenibilità ambientale Vivicittà 2007,
con distribuzione di un questionario, materiali
illustrativi e gadget.
Domenica 15 aprile: ore 10 partenza della XXIV
Vivicittà Firenze Half Marathon; ore 10.10 par-
tenza della passeggiata turistico/sportiva non
competitiva di 10 km e ore 10.15 partenza della II
edizione della “Tommasino Run” per i bambini.
Info
Per informazioni rivolgersi alla Lega Atletica
Uisp Firenze - c/o Delegazione Isolotto, via Pio
Fedi 7, cell. 333.7179966, tel. 055/9060156,
fax 055/78.53.05, sito internet www.mediauisp.
it, e-mail vivicitta@mediauisp.it. Le iscrizioni
alla Vivicittà Firenze Half Marathon sono aper-
te sino a venerdì 13 aprile, mentre per la stra-
cittadina non competitiva di 10 chilometri e per
la corsa riservata ai più piccoli (gratuita) sarà
possibile iscriversi anche domenica 15 aprile,
direttamente in piazza Santa Croce. Tutti i par-
tecipanti avranno in omaggio la maglietta ricor-
do disegnata in esclusiva da Sergio Staino.
Vivicittà Firenze Half Marathon
Una festa di sport per riscoprire
di corsa una città unica al mondo
8 - Podismo e Atletica
4º Ecomdrdtond dell'lsold d'Elbd
4 tdppe per complesslvl km 42,1BS
1º N䧧|0 · 6 N䧧|0 2007
MUæw8t dOIIæ@æ8t æ dOÞæ ØæII'OÞ@æwtÆÆæÆtOwæ
2007
MæÞ twEOÞwæÆtOwt:
WWW.runner8.lt
e·mall: lnfo@runner8.lt
WWW.ecomarathon.lt
e·mall:elba@ecomarathon.lt
8arbara 8onanno 555 1S41505
Fau8to lnnocentl 555 4SS52SS
PREMIAZIONI
Primi 10 assoluti maschili esclusi da categorie
Prime 5 assolute femminili escluse da categorie
Primi 10 per ogni Categoria Maschile (5 cat.)
Prime 5 per ogni Categoria Femminile (5 cat.)
Premi per Società
1ª classificata: € 250,00 - 2ª classificata: € 150,00 - 3ª classificata: € 100,00
La classifica sarà stilata in base al numero dei classificati della sola gara
competitiva (almeno 10 atleti).
Pacco gara a tutti i partecipanti.
Vige il regolamento UISP. E’ obbligatorio il certificato medico.
Novità 2007
Fra tutti i partecipanti sarà estratto il seguente premio offerto dalla struttura
alberghiera: Una settimana in appartamento per 2 persone e una settimana in
albergo per 2 persone.
I$dÞtÆtOwt
` S0 competltlva
` 40 non competltlva
Chlu8ura l8crlzlonl 27·4·2007
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI ALBERGHIERE: Centro Prenotazioni Tuscanhotels
Telefono 0565964498 - Telefax 0565964331 - Posta elettronica: booking@tuscanhotels.it
Podismo e Atletica - 9
A
chi gli chiede, trovandolo alle gare po-
distiche in tutta Italia come atleta par-
tecipante, che novità ha preparato per
il “suo” Giro podistico a tappe della Valdorcia,
edizione 2007, Stefano Grigiotti risponde con
una domanda: “Hai tempo per ascoltarmi?” e
parte come un fiume in piena.
“Credo che buona parte del mio continuare a
portare avanti quest’impresa è l’aiuto che que-
sto territorio mi offre e la soddisfazione dei po-
disti per questa vacanza/gara di sette giorni”.
Primo giorno: la Rimbecca - Contignano.
“Andiamo all’interno di una riserva naturale.
Un posto d’alto valore naturalistico, storico e
scientifico. Quando ho portato in quella zona i
podisti affezionati al Giro in molti sono rimasti
senza parole ed alcuni hanno commentato con
aggettivi superlativi la vegetazione che li cir-
condava. La prima tappa per me è la più impe-
gnativa. Arriviamo a Contignano dopo tredici
chilometri e seicento metri. Un suggerimento
per i pomeriggi di relax: Contignano, è un cen-
tro di interesse storico e turistico, da visitare
come tutti gli antichi paesi che coronano i colli
senesi, ma qui c’è un particolare che la colle-
ga al mondo podistico, qui hanno realizzato il
tracciato del percorso salute, lungo circa cinque
chilometri e attrezzato per compiere esercizi
ginnici, è il più lungo della Toscana, prende
avvio appena fuori le mura del paese e s’im-
merge tra crete, calanchi verso il fondo della
valle dove scorre il fiume Orcia. Se avete an-
cora voglia di sfogarvi con il fare sport, potete
sbizzarrirvi!”.
Seconda tappa: Vallerese.
“Questa è stata una nostra sfida lanciata ai podi-
sti alcuni anni fa ed abbiamo vinto. Credo che la
cronometro individuale in salita di 2.800 metri
sia piaciuta ed il percorso sia indimenticabile.
Un podista del nord Italia una volta mi ha detto
d’essersi emozionato come quando ha tagliato
il traguardo della maratona di New York”.
Castiglion d’Orcia, la terza tappa.
“Questo percorso da molti è definito tecnico.
Strade sterrate ed asfaltate si alternano, come le
discese e le salite e tagliano le gambe, non è as-
solutamente da sottovalutare. Ma di Castiglion
d’Orcia ricordo un episodio davvero originale:
c’è un affezionato podista che mi ha rivelato
di trascorrere molti pomeriggi assieme a sua
moglie a visitare quei luoghi alla scoperta delle
orchidee e tutti gli anni torna, sia per il Giro sia
per quei fiori”.
Il quarto giorno: riposo.
“Il giorno di riposo spesso è anche quello nel
quale i doloretti ai muscoli ed alle articolazioni
si accentuano, ma i podisti li ignorano e si dedi-
cano a visitare i dintorni. Poi, la sera, si trovano
in piazza Italia a giustificarsi già per l’eventuale
brutta figura che si potrebbe realizzare la mat-
tina seguente. Io cerco di distrarli parlando dei
luoghi dove hanno passato la giornata, fra le più
gettonate: Cortona, Siena, Perugia, Castiglion
del Lago, Città della Pieve”.
La quarta tappa Montichiello - Pienza.
“Per i podisti che hanno recuperato un po’ di
forze, è molto impegnativo ma interessante co-
me itinerario. La partenza è in discesa per 2 chi-
lometri, seguono degli strappi duri e l’arrivo a
Pienza sempre in salita. Quando andiamo con il
Giro a Montichiello, mi piace guardare le facce
dei podisti e dei famigliari al seguito, appaiono
quasi infastiditi, come se fossero in un posto
isolato e senza vita, ma appena s’addentrano in
quel borgo ne rimangono innamorati. L’arrivo a
Pienza è una consuetudine non voglio aggiun-
Giro podistico a tappe della Valdorcia
3-9 giugno 2007
gere altro. Sono luoghi dove si ha già voglia di
tornare come ci allontaniamo”.
Ultimo giorno: la novità è l’uscita dalla Valdor-
cia con la tappa a Montepulciano.
“Avevo promesso il giorno dell’arrivederci ai
podisti dell’edizione 2006 di farli correre que-
st’anno in un percorso pianeggiante e sono di
parola. Abbiamo disegnato con Simone Burac-
chi un itinerario di 11,600 km tutti in pianura.
Andiamo ancora dentro ad una riserva, nella
parte meridionale della Val di Chiana, al con-
fine con l’Umbria. Il lago di Montepulciano è
un residuo della vasta palude e rappresenta oggi
una delle più importanti zone umide dell’Italia
centrale”.
Per informazioni: www.girovaldorcia.it -
stefanogrigiotti@libero.it - Cell. 347.5819105
A TUTTI GLI ORGANIZZATORI
offre una serie di servizi per la promozione e la gestione logistica delle gare:
gonfabile in zona partenza/arrivo - speakeraggio
pubblicità su riviste, tv, siti internet - servizi fotografci e riprese video
trasmissioni televisive su reti regionali ed emittenti web (novità!)
uffcio stampa - inserimento calendari nazionali e regionali - volantinaggio
Per informazioni: info@runners.it tel. 333 7179966
Podismo Atletica e
La rivista dei runners
Podismo Atletica e
La rivista dei runners
10 - Podismo e Atletica
3
2
a

P
I
5
T
O
I
A
B
E
T
O
N
E
IL $APORE DELLA
$FIDA
14 GIUGMO 1007
1"530$*/*0
PPLS|DLNZA DLL CONS|GL|O DL| M|N|STP|
PLG|ONL TOSCANA
LA GAZZLTTA DLLLO SPOPT
$0.*5"50130.0503&
1SFTJEFO[B
1307*/$*"%*1*450*"
COMUN| D| P|STO|A, SAN MAPCLLLO,
CUT|GL|ANO, P|TLGL|O, A8LTONL
COMUN|TA MONTANA APPLNN|NO P|STO|LSL
APT P|STO|A
A.S.C.D. "S|LvANO PLD|ª - C.P.A.L. 8PLDA P|STO|A
*/'03.";*0/**4$3*;*0/*
Ass. Sportlva Cult. Dllett. "Sllvano Pedlª
C.P. 384 - 5ll00 Plstola
Tel: 0573.3476l - 335 26l308 - 389 683l20l
Pax: 0573.3476l - 0573.27650
£-maiI: info@pistoia-abetone.com
www.pistoia-abetone.com
C
A
R
A

P
D
D
I
S
7
I
C
A

I
N
7
£
R
N
A
Z
I
D
N
A
L
£

S
U

S
7
R
A
D
A
d
i k
m
5
0con traguard
i in
te
r
m
e
d
i
a
:
L
e

P
i
a
s
t
r
e

(
k
m

1
4
)

e
S
a
n

M
a
r
c
e
I
I
o

(
k
m

3
0
)
1"35&/;" Pltrovo ore 6.30. Partenza ore 7.30 - Plazza del Duomo Plstola
3*5*301&5503"-* Presso Plstola Abetone Lxpo, Plazza del Duomo Plstola
Sabato ore 9.30 - 20.00, Domenlca dalle ore 6.30
1"45"1"35: Sabato ore 20, gratulto per tuttl gll lscrlttl
%0$$&&."44"((* Plstorl e servlzlo doccla presso tuttl l traguardl
Massagglatorl al traguardl dl San Marcello e Abetone.
l3 puntl dl rlstoro lungo ll percorso.
53"410350#034&*/%6.&/5* Servlzlo gratulto per ll trasporto borse
3*&/530"1*450*" 8lglletto gratulto per rlentro a Plstola con bus COP|T
"-#&3()*&40((*03/* alberghlQplstola-abetone.com
."/*'&45";*0/&7"-*%"1&3
CAMP|ONATO NAZ|ONALL U|SP "GPAN PONDOª
TPOPLO |AU "CHALLLNGLª LUPOPLO
CAMP|ONATO |TAL|ANO |UTA D| COPSA |N SAL|TA ULTPA
GPAND PP|X |UTA TPOPLO LTH|CSPOPT
CLASS|CHL TOSCANL
COPPLPL |N TOSCANA
CHALLLNGL POMAGNA-TOSCANA
(50|/ || |C/^O|^ + ||´¯C|^^||¯C||:
CAMP|ONATO |TAL|ANO U.N.v.S.
CAMP|ONATO |TAL|ANO v|G|L| DLL PUOCO A STAPPLTTA
F
L
L

$
P
N
V
O
JD
B
[
JP
O
F

V
C
C
MJD
JU
Ë

'
JS
F
O
[
F
Podismo e Atletica - 11
GuardaFirenze: torna la classica di primavera domenica 6 maggio
Una passeggiata nell’arte per riscoprirsi in forma
Salute, benessere e forma fisica è lo slogan che ac-
compagnerà la 35ª edizione della GuardaFirenze
- 1° Trofeo Festival del Fitness, classica del podi-
smo fiorentino di primavera. Una manifestazione
di sport per tutti per riscoprire Firenze di corsa o
camminando tra le bellezze della città. L’evento,
organizzato da Firenze Marathon e Atletica Asics
Firenze Marathon in collaborazione con l’Asses-
sorato allo Sport del Comune, apre infatti a tutti gli
sportivi il cuore del centro storico di Firenze, con
la possibilità di scegliere fra il percorso di 10 chi-
lometri e quello ridotto di 3 della Ginky Guarda-
Firenze, entrambi non competitivi, o di optare per
il Fitwalking, la camminata veloce non agonistica,
sulla distanza di 6 o 3 chilometri.
Il percorso
La partenza (ore 9,30) e l’arrivo saranno da piazza
del Duomo, con un percorso che tocca i luoghi più
celebri della città, come Ponte Vecchio, piazzale
Michelangelo e piazza della Signoria. Una pas-
seggiata turistico-sportiva attraverso la storia, la
cultura e l’arte di una città unica al mondo, che
raduna ogni anno più di 3.000 sportivi di tutte le
età, coinvolgendo tanti bambini e intere famiglie,
all’insegna del motto “Salute, benessere e forma
fisica”. Non è un caso, infatti, che la Ginky Guar-
daFirenze sia inserita in un più ampio Progetto di
Educazione alla Salute che coinvolge Firenze Ma-
rathon, Azienda sanitaria 10 di Firenze, in collabo-
razione con altri enti pubblici e associazioni, e che
la GuardaFirenze sia storicamente legata al Trofeo
Fratres Donatori Sangue, per sensibilizzare tutti
gli sportivi alla donazione di sangue e a stili di vita
che tutelino la propria salute. La Fratres Donatori
Sangue sarà presente in piazza del Duomo con la
propria autoemoteca, per sensibilizzare gli sportivi
alla donazione di sangue, distribuendo materiale
informativo e regalando simpatici gadget.
Gemellaggio col Festival del
Fitness
La 35ª GuardaFirenze sarà valida come I Trofeo
Festival del Fitness e rappresenterà l’evento di
chiusura della grande kermesse sportiva che ani-
merà la Fortezza da Basso dal 2 al 6 maggio. Per
tutta la settimana precedente la manifestazione
sarà attivata in piazza del Duomo una “Isola pro-
mozionale del Running” che, con la formula dello
scorso anno, promuoverà la partecipazione al Fe-
stival (coloro che correranno un chilometro su tra-
dmill, in meno di 5’30” per gli uomini e 6’30” per
le donne, vinceranno il pass di ingresso al Festival)
e alla GuardaFirenze (iscrizione gratuita). La Fi-
renze Marathon sarà anche presente al Festival con
un proprio stand e curerà l’organizzazione tecnica
della 1.200 km su tapis roulant.
Per informazioni: www.firenzemarathon.it e www.
fitfestival.it.
Sport e cultura
per riscoprire Firenze
Alla Ginky GuardaFirenze si lega anche que-
st’anno il consueto concorso culturale, promosso
in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica
istruzione del Comune e riservato agli alunni delle
scuole elementari e medie inferiori della provin-
cia, incentrato su temi legati alla storia, alla vita
e al costume della città. Il tema di questa edizione
sarà: “Curiosando tra le colonne. Passo dopo passo
per riscoprire storia, arte, aspetti e aneddoti della
città”.
Promozioni per ragazzi
Le iscrizioni alla Ginky GuardaFirenze sono gra-
tuite per i ragazzi con meno di 14 anni e tutti i
partecipanti riceveranno in omaggio la maglietta
dell’evento. Le iscrizioni per gli adulti partecipan-
ti al Fitwalking di 3 o 6 km o alla GuardaFirenze
di 3 o di 10 km avranno il costo di 5 euro e da-
ranno diritto alla t-shirt ufficiale Asics con ripro-
dotto il logo della manifestazione. Gli istruttori di
Fitwalking anche quest’anno accompagneranno i
partecipanti insegnando loro una disciplina spor-
tiva diversa e improntata al miglioramento della
qualità della vita.
Iscrizioni e info
Le iscrizioni si ricevono fino a venerdì 4 maggio
a: Firenze Marathon Viale M. Fanti, 2 c/o Nuovo
Stadio di Atletica L. Ridolfi dal lunedì al venerdì
dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 - Tel.
055.5522957; punti vendita Universo Sport al
Centro Commerciale i Gigli, Capalle (FI), piazza
Duomo 6/8r, lungarno Generale Dalla Chiesa, 11-
13, viale Guidoni, via Masaccio, 201 d, via Erbosa
68 c/o Centro commerciale Gavinana; nei negozi
Isolotto dello Sport, via dell’Argingrosso 69 a/b,
Sport Le Cure, Via Sacchetti, 22 r e a Training
Consultant, via Fra Giovanni Angelico 6. Dome-
nica 7 maggio, dalle 8.00 alle 9.00, direttamente in
piazza del Duomo.
12 - Podismo e Atletica
Gli organizzatori che vogliono vedere pubblicati i
dati delle loro manifestazioni sul presente calen-
dario, dovranno far pervenire entro il giorno 10 del
mese precedente i dati alla redazione al seguenti fax:
055 4249936
o via e-mail a podismo@runners.it
Si consiglia ai lettori di verificare sempre, telefo-
nando agli organizzatori, le date di svolgimento
delle manifestazioni presenti nel calendario.
CALENDARIO VALIDO FINO AL 13 MAGGIO 2007
Il calendario delle gare
TOSCANA
Sabato 31 marzo - Titignano (PI) - 21ª STAFFETTA DI
PRIMAVERA - staffetta competitiva di km 8x2 - ritrovo c/o
Circolo Arci - partenza ore 15.30 - iscrizione € 15,00 a cop-
pie (fino al 27.3) - dopo € 18,00 - per inf. 050.772858
Aprile
Domenica 1° aprile - Capanne (PI) - 29ª CAPANNE
CORRE - Trofeo Pisano e Tre Province - non competitiva
di km 2/6/13/21 - partenza ore 8.00/8.30 - iscrizione € 2,00
- per inf. 0571.450307 - 0571.467503
Domenica 1° aprile - Siena - 12ª UN MONTE DI CORSA
- competitiva di km 15 e non competitiva di 4 - ritrovo piaz-
za Salimbeni - partenza ore 9.15 - iscrizioni gratuite entro
il 30.3 - per inf. marathonclub.cralmps@libero.it
Domenica 1° aprile - Sesto Fiorentino (FI) - 27° TRO-
FEO AVIS - non competitiva di km 13/6/3 - ritrovo c/o
Casa del Popolo di Querceto - partenza ore 9.00 - iscrizio-
ne € 3,00 - senza premio partecipazione € 0,50 - per inf.
055.4217421 (ore 21.00-23.00)
Domenica 1° aprile - Tavarnelle Val di Pesa (FI) - 26ª
MARATONINA TAVARNELLE VAL DI PESA - competitiva
di km 21,097 - non competitiva di 10 e 6 - ritrovo piazza
Matteotti - partenza ore 9.00 - iscrizione 5,00 entro il 30.3,
dopo € 7,00 - non competitiva € 3,50 - senza premio parte-
cipazione € 1,00 maratonina - € 0,50 non competitiva - per
inf. 055.8077910 - 055.8076507 - fax 055. 8050038
Domenica 1° aprile - Vangile (PT) - MARATONINA DEL
GHIBELLINO - competitiva di km 21 e 11,5 - percorsi
alternativi di km 7 e 3 - ritrovo c/o circolo ARCI - parten-
za ore 9.00 - iscrizioni 5 € - per inf. 347.8119817 - fax
0572.950347 - gpmassaecozzile@hotmail.com
Domenica 1° aprile - Bagni di Lucca - Fornoli (LU)
- GIRO DEI COLLI TERMALI - Trofeo Lucchese - non
competitiva di km 2/4/8/12/20/25 - partenza ore 8.00/8.30
- iscrizione € 2,00 - per inf. 0583.87932
Sabato 7 aprile - Uzzano - Pescia (LU) - 2ª SALISCEN-
DI FRA I COLLI UZZANESI - competitiva a staffetta di km
5,600x2 - individuale di km 9,600 - non competitiva di km
5,600 - ritrovo piazza di Uzzano Castello - partenza ore 17.00
- iscriz. € 12,00 a staffetta - € 6,00 individuale - senza premio
partecipazione € 2,00 - inf. 328.4852281 - 347.0889649
Lunedì 9 aprile - Castelfranco di Sotto (PI) - 27ª CA-
STELFRANCO-MONTEFALCONI-CASTELFRANCO -
Trofeo Pisano - non competitiva di km 6/12/17/22 - parten-
za ore 8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per inf. 0571.489884
Lunedì 9 aprile - Massarosa (LU) - 35ª CORRI MAS-
SAROSA - Trofeo Tre Province - non competitiva di km
5/10/18 - partenza ore 8.00/8.30 - iscrizioni € 2,00 - per
inf. 0584.975809

Lunedì 9 aprile - Prato - 19ª MARATONINA CITTÀ DI
PRATO - competitiva di km 21,097 - partenza ore 9.30
- per inf. 347.5402688 - 338.4603221 - 0574.691133 -
info@maratonina.prato.it
Lunedì 9 aprile - Pontetetto (LU) - VEDI LUCCA - Trofeo
Lucchese - non competitiva di km 2/6/13/20 - partenza ore
8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per inf. 0583.582763
Lunedì 9 aprile - Borgo San Lorenzo (FI) - 34ª 4 PASSI
NEL MUGELLO - competitiva di km 13,4 e non competitiva
di 8 - ritrovo piazza Cavour c/o Bar L’Orologio - partenza
ore 9.00 - iscriz. € 3 - senza premio partecipazione € 1,00 -
per inf. 333.7145655 - fax 055.8457277 - rosgo_64@tin.it
Lunedì 9 aprile - Arezzo - 7ª PARCOCORSA - competiti-
va di km 11 - ritrovo c/o Parco Pertini - partenza ore 10.00
- cat. giovanili ore 11.00 - iscrizione € 2,00 (entro il 7.4) - il
giorno della gara € 4,00 - per inf. 0575.979153
Sabato 14 aprile - La Barca Gallicano (LU) - 3° TRO-
FEO MELOGRANO Criterium Podistico Toscano - compe-
titiva di km 9 e non competitiva di 9 - partenza ore 15.30
- iscrizione € 3,00 - per inf. 347.3796343
Domenica 15 aprile - Cenaia (PI) - 14ª CENAIA CORRE
- Trofeo Pisano e Tre Province - non comp. di km 6/13/20
- partenza ore 8.00/8.30 - iscrizi. € 2,00 - inf. 050.643555
Domenica 15 aprile - Firenze - FIRENZE VIVICITTÀ HALF
MARATHON - competitiva di km 21,097 e non competitiva
di 10 - partenza ore 10.00 - iscrizione € 20,00 + 5 (cauzione
chip) - tesserati Uisp € 18 + 5 - non comp. € 5 - per inf.
055.9060156 - fax 055.785305 - vivicitta@mediauisp.it
Domenica 15 aprile - Prato - CORRENDO AD OVEST DI
PAPERINO - competitiva di km 14 e non competitiva di 7
- ritrovo c/o Circolo Arci - partenza ore 9.00 - iscrizione €
3,00 - per inf. 0574.540192 - 0574.540173
Domenica 15 aprile - Viareggio (LU) - TROFEO PAOLO
BARSACCHI - Trofeo Lucchese - non competitiva di km
2/5/10/15 - partenza ore 8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per
inf. 338.4671974
Domenica 15 aprile - Livorno - VIVICITTÀ DI LIVORNO
- competitiva di km 12 e non competitiva di 5 - percorsi
ridotti per cat. giovanili - partenza ore 9.30 - iscrizione €
5,00 - per inf. 339.7897700
Domenica 15 aprile - Siena - VIVICITTÀ DI SIENA - com-
petitiva di km 12 e non competitiva di 5 e 2 - ritrovo piazza
del Campo - partenza ore 9.30 - iscrizione competitiva €
3,00 entro il 13.4 - non competitiva il giorno della gara €
5,00 - per inf. 0577.271567
Sabato 21 aprile - Livorno - loc. Tre Ponti -2ª LIBEC-
CIATA - Criterium Podistico Toscano e Trofeo Podistico Li-
vornese - competitiva di km 11,300 e non competitiva di 5
- ritrovo largo C. Bartoli - partenza ore 16.00 - iscrizione €
3,00 - per inf. 335.5876496 - 339.3425109 - 338.3985166
Domenica 22 aprile - AREZZO - 23ª Corsa del Saraci-
no - competitiva di km 13 e non competitiva di 6 - ritrovo
piazza Grande - partenza ore 10.00 - iscriz. 4 € fino al 20
aprile, dopo 5 € - 1 € senza premio di partecipazione - per
inf. 335.7246452 - 329.3566747.
Domenica 22 aprile - San Piero a Ponti (FI) - 28° TRO-
FEO MISERICORDIA E GRUPPO FRATRES - semicom-
petitiva di km 13,700 e non competitiva di 7 - partenza ore
9.00 - iscrizione € 3,00 - senza premio partecipazione €
0,50 - per inf. 055.8999205
Domenica 22 aprile - San Pietro in Campo (LU) - CO-
NOSCIAMO SAN PIETRO IN CAMPO - Trofeo Lucchese
- non competitiva di km 2/5/10/18 - partenza ore 8.00/8.30
- iscrizione € 2,00 - per inf. 0583.710052
Domenica 22 aprile - S. Giuliano Terme (PI) - 3ª ECO-
MARCIA DEI MONTI PISANI - Trofeo Pisano e Tre Pro-
vince - non competitiva di km 6/12/16/21/28 - partenza ore
8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per inf. 050.556145
Domenica 22 aprile - Montecatini (PT) - 16° TROFEO
CREDITO COOPERATIVO DELLA VALDINIEVOLE -
competitiva di km 15,700 e non competitiva di 8 e 3,500
- ritrovo c/o Stadio Comunale - partenza ore 9.00 - iscrizio-
ne € 3,00 - senza premio partecipazione € 1,00 - per inf.
0572.79918 -338.4248181

Mercoledì 25 aprile - San Felice (PT) - CORSA PODI-
STICA - competitiva di km 12 e non competitiva di 4 - ritro-
vo circolo Arci - partenza ore 9.00 - per inf. 0573.34761
Mercoledì 25 aprile - Bergiola (MS) - 4ª CORRERE NEL
VERDE - corsa podistica di km 2 e 7 - partenza ore 9.00
- per inf. 0585.47652
Mercoledì 25 aprile - Sesto Fiorentino (FI) - 33° TRO-
FEO OLIVIERO FROSALI - competitiva di km 14 e non
competitiva di 8 - ritrovo c/o Circolo Rinascita - via Matteot-
ti 18 - partenza ore 9.00 - iscrizione € 2,00 - senza premio
partecipazione € 1,00 - inf. 055.364426 - 340.6736485
- info@clubausonia.it
Mercoledì 25 aprile - Pisa - S. Rossore - 26ª STRAPAZZA-
TA - Trofeo Pisano e Tre Province - non comp. di km 1/6/15/21
- partenza ore 9.00 - iscrizione € 2,00 - inf. 333.619651
Mercoledì 25 aprile - Barga (LU) - 29ª BARGA E I COLLI
DEL PASCOLI - Trofeo Lucchese - non competitiva di km
2/6/12/18 - partenza ore 8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per
inf. 0583.709001 - 0583.723708
Mercoledì 25 aprile - Foiano della Chiana (AR) - CAM-
MINATA DEL DONATORE - competitiva di km 12 e 3,500
- ritrovo piazza Cavour - partenza ore 9.30 - iscrizioni gra-
tuite entro il 20.4 - dopo € 3,00 - per inf. 0368.3156996
- fax 0575.648833
Sabato 28 aprile - Coltano (PI) - 4ª CORSA DEL CON-
TE UGOLINO - Criterium Podistico Toscano - competitiva
di km 8 e non competitiva di 4 - percorsi ridotti per cat.
giovanili - partenza ore 16.00 - iscrizioni € 3,00 - per inf.
050.777201
Domenica 29 aprile - Firenze - 5° MEMORIAL FRANCO
CITERNI - semicompetitiva di km 12,400 e non competiti-
va di 6 - ritrovo c/o impianto sportivo via del Filarete (zona
Soffiano) - partenza ore 9.00 - iscrizione € 3,00 - per inf.
380.7132064 - 328.7227519

Domenica 29 aprile - Marlia (LU) - 31ª MARCIA DELLE
VILLE - Trofeo Pisano, Tre Province e Lucchese - non
competitiva di km 3/6/12/16/20/24 - partenza ore 8.00/8.30
- iscrizione € 2,00 - per inf. 0583.309938
Domenica 29 aprile - Castelnuovo Misericordia (LI)
- CORSA PODISTICA DEL PANE - competitiva di km 8
e non competitiva di 4 - percorsi ridotti per cat. giovanili
- partenza ore 9.30 - iscriz. 3 € - per inf. 0586.744358
Domenica 29 aprile - Prato - MINI MARATONA DI PRATO -
competitiva - ritrovo c/o Parco ex Ippodromo - inf. 0574.691133
Domenica 29 aprile - Fiume Frigido Obelisco (MS) - 1ª
STRAFRIGIDO - corsa podistica di km 2 e 6 - partenza ore
9.30 - per inf. 347.2957753 - 348.0350650
Podismo e Atletica - 13
Maggio
Martedì 1° maggio - Reggello (FI) - MARATONINA DEL-
LE 4 PIEVI - competitiva di km 21,097 - vedi pubblicità a
pag. 42
Martedì 1° maggio - Tavola di Prato - 14ª FESTA DEL
PODISTA - competitiva di km 15 e non competitiva di 8 -
percorsi ridotti cat. giovanili - ritrovo c/o Circolo Arci Olimpia
- partenza ore 9.30 - iscrizione € 3,00 (primi 500 iscritti) dopo
€ 1,00 senza premio partecipazione - per inf. 338.5635738
Martedì 1° maggio - Montemagno - Camaiore (LU) - 25ª
SGAMBATA A MONTEMAGNO - Trofeo Tre Province e
Lucchese - non competitiva di km 3/6/15 - partenza ore
8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per inf. 0584.952092
Martedì 1° maggio - Bientina (PI) - 25ª MARATONINA
BIENTINESE - Trofeo Pisano - non competitiva di km
6/12/18 - partenza ore 8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per
inf. 0587.755886
Martedì 1° maggio - Forte dei Marmi (LU) - GAZZETTA
RUN - competitiva di km 10 e non competitiva di 5 - par-
tenza ore 9.30 - iscrizioni € 7,00 km 10 - € 4,00 km 5 - Per
inf. 0532/242174 - gazzettarun@rcs.it
Martedì 1° maggio - Marciano (SI) - 26ª MARCIANELLA
- competitiva di km 10 e non competitiva di 5 - percorsi
ridotti per cat. giovanili - ritrovo zona Park Hotel - partenza
ore 9.30 - iscrizioni € 3,00 - per inf. 0577.530153
Martedì 1° maggio - Firenze (Settignano) - 34ª SCARPI-
NATA SULLE COLLINE SETTIGNANESI - non competiti-
va di km 12,500 e 6,500 - ritrovo c/o Casa del Popolo - par-
tenza ore 9.00 - iscrizione € 3,00 (500 iscrizioni) - senza
premio partecipazione € 1,00 - per inf. 055.8315170
Martedì 1° maggio - Pistoia - CAMMINATA DELLA SA-
LUTE - competitiva di km 13 e non competitiva di 6 - ritro-
vo viale Matteotti - partenza ore 9.00 - per inf. 0573.43346
- 0572.619380 - 349.1906468
Martedì 1° maggio - Aulla (MS) - 7ª CIAMPTADA DEL
DRAGO - corsa podistica di km 1 e 9 - Quartiere Gobetti
- partenza ore 9.00 - per inf. 0187.421183
Giovedì 3 maggio - S. Paolo (PO) - PRATO PER LA
VITA - non competitiva di km 8 e 4 - ritrovo c/o Circolo Arci
via Cilea - partenza ore 20.30 - per inf. 0574.691133
Giovedì 3 maggio - Firenze - 24ª SUDATINA DI MAGGIO
- ritrovo c/o U.P. Isolotto via Pio Fedi, 7 - non competitiva di
km 10 - partenza ore 20.15 - per info: 388.9248380
Sabato 5 maggio - Corazzano (PI) - 17ª FIACCOLATA
DELLA VALDEGOLA IN NOTTURNA - Trofeo Pisano -
non competitiva di km 4,500 e 10 - partenza ore 21.00
- iscrizione € 2,00 - per inf. 339.5000628
Sabato 5 maggio - Serravalle Pistoiese (PT) - 2ª RE-
TRORUNNING MEDIOEVALE - corsa podistica all’indietro
di km 1,500 - ritrovo c/o Circolo Arci - partenza ore 17.00
- iscrizione € 3,00 - per inf. 347.2485123 - 328.1452814
Sabato 5 maggio - San Pierino di Fucecchio (FI) - 3ª
CORSA DI CONTRADA - Criterium Podistico Toscano -
competitiva km 10 e non comp. di 4 - percorsi ridotti per cat.
giovanili - partenza ore 18.00 - inf. 335.7880031
Domenica 6 maggio - Borgo a Buggiano (PT) - 32°
TROFEO DORMISACCO - competitiva di km 11 e non
competitiva di 5 - ritrovo c/o Palazzetto dello Sport (zona
Scuole) - partenza ore 9.00 - iscrizione € 4,00 - per inf.
338.3122440 - 338.9895207
Domenica 6 maggio - Ponte a Elsa (FI) - 17ª SCARPI-
NATA PONTEAELSESE - Trofeo Pisano - non competitiva
di km 6/12/18 - partenza ore 8.00/8.30 - iscrizione € 2,00
- per inf. 0571.464019
Domenica 6 maggio - Camigliano (LU) - 31ª PASSEG-
GIATA PANORAMICA CAMIGLIANESE - Trofeo Luc-
chese - non competitiva di km 2/5/10/18 - partenza ore
8.00/8.30 - iscrizione 2,00 - per inf. 0583.928139
Domenica 6 maggio - Nugola (LI) - 5ª MARCIA NUGO-
LESE - Trofeo Tre Province - non comp. di km 6/12/18
- partenza ore 8.00/8.30 - iscriz. € 2,00 - inf. 0586.977145
Domenica 6 maggio - Cinquale di Montignoso (MS)
- MARE MONTI MARE - competitiva di km 17 e non com-
petitiva di 7 - ritrovo via Gramsci - partenza ore 9.15 - iscri-
zione competitiva € 6,00 fino al 4.5 dopo € 10,00 - non
competitiva € 3,00 - per inf. inf@maremontimare.it - www.
maremontimare.it - per inf. 328.3874716 - 339.7952147
Domenica 6 maggio - Poggio a Caiano (PO) - 17ª
GUARDA BONISTALLO - non competitiva di km 13/7/3
- ritrovo c/o Circolo Il Mestolo d’Oro - zona Misericordia
- partenza ore 9.00 - per inf. 055.8777106
Domenica 6 maggio - Filetto - Villafranca (MS) - 1ª
CORRI NELLA SELVA DI FILETTO - corsa podistica di
km 2 e 13 - partenza ore 9.00 - per inf. 0187.494159
Domenica 6 maggio - Vaglia (FI) - 30ª EDIZIONE DE
“LO SCARABONE” - non competitiva di km 4/10/16 - ri-
trovo c/o Circolo A. Nardi - partenza ore 9.30 - iscrizione €
3,00 - per inf. 335.7216846
Domenica 6 maggio - Firenze - GUARDA FIRENZE -
vedi pubblicità a pag. 60
Martedì 8 maggio - Santa Maria a Colonica (PO) - PRA-
TO PER LA VITA - non competitiva - ritrovo c/o Circolo R.
Boschi - per inf. 0574.691133
Martedì 8 maggio - Firenze - 1ª NOTTURNA CARICEN-
TRO - non competitiva di km 10 - per inf. 335.5844829
Venerdì 11 maggio - Scandicci (FI) - 13ª RICORRI PER
SAN ZANOBI - semicompetitiva di km 9,700 - ritrovo c/o
Comune di Scandicci - per inf. 055.253722
Sabato 12 maggio - Fucecchio (FI) - 2ª CAMMINATA
CONTRADA FERRUZZA - Trofeo Pisano - non competi-
tiva di km 6 e 12 - partenza ore 17.00 - iscrizione € 2,00
- per inf. 0571.245684
Domenica 13 maggio - Calenzano (FI) - 30° TROFEO
PODISTI CALENZANO - semicompetitiva di km 14 e non
competitiva di 6 - ritrovo c/o Circolo Arci - partenza ore
9.00 - iscrizione € 3,00 - per inf. 055.8827464
Domenica 13 maggio - Bonelle (PT) - 33ª MARATONINA
DEL PARTIGIANO - semicompetitiva di km 21,097 e 10 -
non comp. di km 6 - partenza ore 9.00 - iscrizione marato-
nina € 5,00 - non comp. e semicompetitiva € 3,00 - senza
premio partecipazione € 1,00 - inf. tel./fax 0573.380291
Domenica 13 maggio - Pian del Quercione (LU) - 36ª
SGAMBATA SULLE COLLINE VERSILIESI - Trofeo Tre
Province - non competitiva di km 5/10/18 - partenza ore
8.00/8.30 - iscrizione € 2,00 - per inf. 0584.937368
Domenica 13 maggio - S. Cassiano a Vico (LU) - 29ª
PASSEGGIATA PER S. CASSIANO - Trofeo Lucchese -
non competitiva di km 2/6/13/21 - partenza ore 8.00/8.30
- iscrizione € 2,00 - per inf. 0583.997550
Domenica 13 maggio - Pisa - PISA MARATHON - Mara-
tona internazionale di km 42,195 - partenza da Pontedera
alle ore 8,30 - iscrizione € 28,00 + 10 cauzione chip (entro il
31.3) - per inf. 348.7058830 - 339.1186050 - 347.8182216
- www.pisamarathon.it
Domenica 13 maggio - Pisa - 1ª PISAMARATHON21
- competitiva di km 21,097 - partenza da Navacchio ore
8.30 - arrivo a Pisa - per inf. info@pisamarathon.it

Domenica 13 maggio - Pontedera (PI) - 4ª STRACITTA-
DINA - Trofeo Pisano - non competitiva di km 6/12/42,195
- partenza ore 8.30 - per inf. 347.8182216
Domenica 13 maggio - Caglieglia (MS) - 2ª CORRENDO
A CAGLIEGLIA - corsa podistica di km 2 e 11 - partenza
ore 9.45 - per inf. 0585.313253
UMBRIA
Domenica 1° aprile - Terni - MARATONINA DI PASQUA
- competitiva di km 10 e 5 - partenza ore 8.30 - per inf.
0744.59714 - 0744.220216
Domenica 1° aprile - Ellera di Corciano (PG) - HALF
MARATHON AUGUSTA PERUSIA - competitiva di km
21,097 e 10 - partenza ore 9.30 - per inf. 330.522707 -
349.8107952
Domenica 9 aprile - Foligno - MEMORIAL F. OLIVIERI -
competitiva km 11,5 - partenza ore 10.00 - inf. 349.7800835
Domenica 15 aprile - Terni - VIVICITTÀ - corsa podistica
di km 12 - ritrovo Campo Scuola - partenza ore 10.00 - per
inf. 0744.220216
Sabato 21 aprile - Parrano di Trevi (TR) - TROFEO SAN
VINCENZO - corsa podistica di km 7 - partenza ore 17.00
- per inf. 339.8978116 - 347.4196289
Sabato 21 aprile - Terni - 4ª LA CITTÀ SU DUE RUOTE -
corsa podistica km 10 - partenza ore 9.30 - inf. 0744.441082
Domenica 22 aprile - Amelia (TR) - CORRIAMELIA -
corsa podistica di km 10 e 5 - partenza ore 9.00 - per inf.
0744.368528 - 338.2269358

Mercoledì 25 aprile - Arrone (TR) - TROFEO DELLA
TORRE - corsa podistica di km 10 e 3 - partenza ore 9.45
- per inf. 0744.30086 - 0744.304044
Domenica 29 aprile - Foligno (PG) - STRAFOLIGNO -
competitiva di km 3 e 11,400 - partenza ore 9.00 - per inf.
0742.344015 - 0742.20356
Domenica 6 maggio - Pitignano (PG) - 12° TROFEO LA
PINETA - corsa podistica di km 10 e passeggiata ecologi-
ca di 3 - ritrovo c/o Parco C.V.A. Ponte Valleceppi - par-
tenza ore 9.30 (sett. giovanile) a seguire gli altri - per inf.
075.691867 - 347.3227167
LIGURIA
Domenica 1° aprile - La Spezia - 34ª MARCIA EU-
ROPEA DELLA SOLIDARIETÀ - corsa podistica di km
7/14/20 - partenza ore 8.30 da Palasport via Bragarina
- per inf. 0187.734164
Lunedì 9 aprile - Cavi Borgo (GE) - 30ª MARCIA DI SAN
LEONARDO - corsa podistica di km 12 - partenza ore 9.00
da Cavi di Lavagna - per inf. 0185.393796
Domenica 15 aprile - La Spezia - 24ª VIVICITTÀ - corsa
podistica di km 4x3 volte - partenza ore 10.30 da via Maz-
zini - per inf. 0187.501775
Domenica 22 aprile - S. Stefano Magra (SP) - 33ª MAR-
CIA LA TRIGOLA - SUI SENTIERI DELLA RESISTENZA
- corsa podistica di km 7 e 12 - partenza ore 9.00 da sede
Alpini via Brigate Alpine 1 - per inf. 0187.630768
Mercoledì 25 aprile - Forte di Montalbano (SP) - 27°
TROFEO CADUTI DELLA RESISTENZA - corsa po-
distica di km 6/12/20/42 - partenza ore 8.30 - per inf.
328.4539218
Domenica 29 aprile - Genova - MEZZA MARATO-
NA DI GENOVA - competitiva di km 21,097 - per inf.
348.7717072
14 - Podismo e Atletica
Domenica 29 aprile - Ponzano Madonnetta (SP) - 27ª
MARCIA TRE MULINI DELLA MADONNETTA - corsa
podistica di km 6/10/15 - partenza ore 9.00 da campo
sportivo Matelli - per inf. 0187.631651
EMILIA ROMAGNA
Domenica 1° aprile - Russi (RA) - MARATONA DEL LA-
MONE - competitiva di km 42,195 - per inf. 0544.581656
- fax 0544.580771
Domenica 1° aprile - Bologna - 13ª MARATONINA CIT-
TÀ DI BOLOGNA - competitiva di km 21,097 - ritrovo par-
co dell’Ippodromo Arcoveggio - partenza ore 10.00 - per
inf. 339.5369766 - 333.3689776
Lunedì 9 aprile - S. Lazzaro (BO) - 13ª CAMMINATA CE-
RAMICHE BETTINI - corsa podistica di km 2,500/7/13 -
partenza ore 9.00 da via Cicogna 3 - per inf. 335.6345975
Lunedì 9 aprile - Rimini - GOLDEN HALF MARATHON
- competitiva di km 21,097 - per inf. 328.4659162
Domenica 15 aprile - Bologna - 28ª STRABOLOGNA
- VIVICITTÀ -competitiva di km 12 - partenza ore 10.00 -
non competitiva di km 3/7/11,500 - partenza ore 9.00 - per
inf. 051.6022943
Domenica 22 aprile - Bologna - CAMMINATA TRA VEC-
CHIO E NUOVO - corsa podistica di km 3/6/12 - partenza
ore 8.30-9.00 da Giardini Ca’ Bura - via Arcoveggio - per
inf. 051.6345717
Mercoledì 25 aprile - Bologna - 3ª MARATONA DEI DUE
CASTELLI MEDIEVALI - competitiva di km 42,195 da Vi-
gnola - partenza ore 9.30 - e km 21,097 da Crespellano
ore 9.30 - arrivo Giardini Margherita - per inf. 051.225659
Mercoledì 25 aprile - San Venanzio di Galliera (BO) -
19ª CAMMINATA LE VECCHIE BORGATE - corsa podi-
stica di km 4,200/7/12,800 - partenza ore 9.00 da Impianti
sportivi - per inf. 338.7109366
Mercoledì 25 aprile - Castelbolognese (RA) - 50 KM DI
ROMAGNA - competitiva di km 50 - partenza ore 8.30 -
iscrizione € 30,00 entro il 15/.4 - dopo € 35,00 - per inf.
tel/fax 0546.50336 - 349.4420526
Mercoledì 25 aprile - Ozzano dell’Emilia (BO) - CAM-
MINATA DELLA RESISTENZA - corsa podistica di km
4/7/15 - competitiva di km 15 - partenza ore 9.00 da piazza
Allende - per inf. 051.798175
Domenica 29 aprile - Vergato (BO) - 34ª CAMMINATA
MONTANARA - corsa podistica di km 2/7/15/21 - compe-
titiva di km 21 - partenza ore 9.00 da piazza Capitani - per
inf. 051.911364 - 340.5888612
LAZIO
Lunedì 9 aprile - Poggio Mirteto (RI) - MARATONINA
DEL PARTIGIANO - corsa podistica di km 13,500 - par-
tenza ore 10.30 - per inf. 320.0208282
Domenica 22 aprile - Colli Aniene (RM) - MARATONINA
DELLA COOPERAZIONE - corsa podistica di km 10 - ri-
trovo via Franceschini - partenza ore 10.00 - iscrizione €
3,00 - per inf. 06.4066966
Mercoledì 25 aprile - Pomezia (RM) - 19ª MARATONINA
SULLE ORME DI ENEA - corsa podistica di km 12 - ritrovo
piazza Indipendenza - partenza ore 10.00 - iscrizione € 7,00
- per inf. fax 06.9107810 - podisticapomezia@interfree.it
Mercoledì 25 aprile - Frascati (RM) - 7° GIRO DELLE
VILLE TUSCOLANE - corsa podistica di km 9,500 - ritrovo
Villa Torlonia - partenza ore 10.00 - iscrizione € 7,00 - per
inf. 06.9419837
Domenica 29 aprile - Borgo Hermada - Terracina (LT)
- PEDAGNALONGA - corsa podistica di km 21,097 - par-
tenza ore 9.30 - per inf. 0773.770139
Domenica 29 aprile - Monte Rufeno (VT) - PERCORSO
CIRCOLARE DI MONTE RUFENO - corsa podistica di km
10 - partenza ore 9.00 - per inf. 0763.7309206
VENETO
Domenica 1° aprile - Mira (VE) - MARATONINA RI-
VIERA DEI DOGI - competitiva di km 21,097 - per inf.
041.5600084
Domenica 1° aprile - Villafranca di Verona (VR) - MA-
RATONINA DI TAMBURINO SARDO - competitiva di km
21,097 - per inf. 045.7902770
Domenica 1° aprile - Ponte Crencano (VR) - 35ª 4 PAS-
SI DI PRIMAVERA - corsa podistica di km 12 e 25 - par-
tenza ore 9.00/10.00 - iscrizione € 4,00 (km 25) € 3,50 (km
12) - solo ristori € 1,50 - per inf. 045.6700280
Domenica 1° aprile - Castelguglielmo (RO) - 5ª STRA-
CASTELO - corsa podistica di km 6/12/22 - partenza ore
8.30/9.30 - per inf. 328.0294167
Lunedì 9 aprile - San Giovanni Ilarione (VR) - MARCIA
TRA I CILIEGI - corsa podistica di km 6/13/21 - partenza
ore 8.30/9.00 - per inf. 348.7289852

Domenica 15 aprile - Verona - 35ª SEI VILLE - corsa
podistica di km 7/12/21/42 - partenza ore 7,30 (maratona)
ore 8.30/9.30 altri percorsi dallo Sporting Club Mondadori
- via Banchette - per inf. fax 045.976940
Domenica 22 aprile - Illasi (VR) - 3ª QUATTRO PASSI
TRA I VIGNETI E GLI OLIVI DELLA VAL D’ILLASI - cor-
sa podistica di km 6/12/21 - partenza ore 8.30/9.00 da
piazza della Libertà - per inf. 045.7833055
Domenica 22 aprile - Casette di Legnago (VR) - 25ª CORI
CHE TE RIVI - corsa podistica di km 6/12,500/18 - parten-
za ore 8.00/9.00 - per inf. 0442.28270 - 348.5520876
Mercoledì 25 aprile - Cornuda (TV) - 36ª DUE ROCCHE
- competitiva di km 21,097 - per inf. 328.4556944
Mercoledì 25 aprile - Occhiobello (RO) - 3ª LA NUOVA
RIVIERASCA - corsa podistica di km 6 e 10 - partenza ore
8.30/9.00 - per inf. 0425.750962
Domenica 29 aprile - Zimella (VR) - 26ª MARCIA DI S.
FLORIANO - corsa podistica di km 6/11/24 - partenza ore
8.00/9.00 - per inf. 0442.84948
ALTRE REGIONI
Mercoledì 25 aprile - Lucrezia di Cartoceto (PU) - COR-
RILUCREZIA - competitiva di km 10 e camminata di 10 e
4,500 - ritrovo c/o Bar Centrale via della Repubblica - par-
tenza ore 10.00 - per inf. 0721.899508 - 339.6686740
MEZZE MARATONE IN ITALIA
Domenica 1° aprile - Alessandria - MEZZA IN ROSA
- competitiva di km 21,097 - riservata alle sole donne - per
inf. 346.5762305
Domenica 1° aprile - Tavarnelle Val di Pesa (FI) - 26ª
MARATONINA TAVARNELLE VAL DI PESA - competitiva
di km 21,097 - per inf. 055.8077910 - 055.8076507 - fax
055. 8050038
Domenica 1° aprile - Bologna - 13ª MARATONINA
CITTÀ DI BOLOGNA - competitiva di km 21,097 - per inf.
339.5369766 - 333.3689776
Domenica 1° aprile - Ellera di Corciano (PG) - AUGU-
STA PERUSIA HALF MARATHON - competitiva di km
21,097 - per inf. 330.522707
Domenica 1° aprile - Villafranca di Verona (VR) - MA-
RATONINA DI TAMBURINO SARDO - competitiva di km
21,097 - per inf. 045.7902770
Domenica 1° aprile - Agropoli - Paestum (SA) - AGRO-
POLI HALF MARATHON - competitiva di km 21,097 - per
inf. 0974.825206
Domenica 1° aprile - Mira (VE) - MARATONINA RI-
VIERA DEI DOGI - competitiva di km 21,097 - per inf.
041.5600084
Domenica 1° aprile - Milano - STRAMILANO - competi-
tiva di km 21,097 - per inf. 02.84742380
Domenica 1° aprile - San Benedetto del Tronto (AP) -
MARATONINA DEI FIORI - competitiva di km 21,097 - per
inf. 0735.751082
Domenica 1° aprile - Caldaro (BZ) - MEZZA MARATO-
NA LAGO DI CALDARO - competitiva di km 21,097 - per
inf. 338.5967339
Lunedì 9 aprile - Rimini - GOLDEN HALF MARATHON
- competitiva di km 21,097 - per inf. 328.4659162
Lunedì 9 aprile - Prato - 19ª MARATONINA CITTÀ DI PRATO
- competitiva km 21,097 - inf. 347.5402688 - 338.4603221
Domenica 15 aprile - Foggia - MEZZA MARATONA CITTÀ
DI FOGGIA - competitiva di km 21,097 - inf. 333.6218151
Domenica 15 aprile - Atripalda (AV) - HALF MARA-
THON IRPINIA CORRE - competitiva di km 21,097 - per
inf. 0825.615302
Domenica 15 aprile - Firenze - FIRENZE VIVICITTÀ
HALF MARATHON - competitiva di km 21,097 - per inf.
055.9060156 - vivicitta@mediauisp.it
Domenica 22 aprile - Napoli - MARATONINA DI NAPOLI
- competitiva di km 21,097 - per inf. 339.8934535
Domenica 22 aprile - Cernusco Lombardone (LC) - MA-
RATONINA DI CERNUSCO - competitiva di km 21,097 -
per inf. 335.8438589
Domenica 22 aprile - Rieti - MEZZA MARATONA CITTÀ
DI RIETI - competitiva di km 21,097 - inf. 0746.200081
Mercoledì 25 aprile - Crespellano (BO) - MEZZA MA-
RATONA CIRCOLO ACT - competitiva di km 21,097 - per
inf. 051.225659
Mercoledì 25 aprile - Tarquinia (VT) - MARATONINA DI
VITERBO - competitiva di km 21,097 - inf. 0766.840208
Mercoledì 25 aprile - Cornuda (TV) - 36ª DUE ROCCHE
- competitiva di km 21,097 - per inf. 328.4556944
Domenica 29 aprile - Genova - MEZZA MARATO-
NA DI GENOVA - competitiva di km 21,097 - per inf.
348.7717072
Domenica 29 aprile - Merano (BZ) - MEZZA MARATONA
DI MERANO - competitiva di km 21,097 - inf. 0473.232126
Domenica 29 aprile - Gaggiano (MI) - NAVIGLIO
HALF MARATHON - competitiva di km 21,097 - per inf.
348.8138648
Martedì 1° maggio - Bari - MARATONINA DEL LEVAN-
TE - competitiva di km 21,097 - per inf. 339.1908433
Martedì 1° maggio - Reggello (FI) - MARATONINA DEL-
LE 4 PIEVI - competitiva di km 21,097 - vedi pubblicità a
pag. 42
Podismo e Atletica - 15
ECOMARATONE TRAIL RUNNING
www.ecomarathon.it
6 maggio - 3ª Coppa Aschero - 1ª Ecomaratonina
della Liguria - Vado Ligure (SV) - 21,097 km - iscrizio-
ne gratuita. Anche camminata di 8 km e baby run di 2
km. www.podisticasavonese.it
13 maggio - 12ª Ecomaratona dei Marsi - 42,195 km
- e 11° Archeorun - 13 km - Collelongo (AQ) - Per info:
www.ecomaratonadeimarsi.it
3 giugno - Cortina-Dobbiaco Run - Cortina d’Ampez-
zo (BL) - percorsi di 31, 13 e 4 km - Per info: www.
cortina-dobbiacorun.it - tel. 0474.976171
10 giugno - 1ª Ecomaratona delle Madonie - 42,195
km - Polizzi Generoso (PA) - Per info: www.ecomarato-
nadellemadonie.it
10 giugno - 6ª Skyrace Internazionale Valmalenco-
Valposchiavo - 30 km - Lanzada (SO) - Per info: www.
international-skyrace.org
24 giugno - Lavaredo Ecomarathon - Ultra trail di 46 km,
2.500 metri di dislivello - Tre Cime di Lavaredo, Misurina
(BL) - Per info: www.ecomarathon.it - tel. 340 9641837
24 giugno - Biella - Monte Camino - corsa in monta-
gna di km 22,700 con oltre 2.000 metri di dislivello in
sola salita. Per info: www.gsapollone.it
8 luglio - 4ª Ecomaratona del Ventasso - 42,195 km -
Busana (RE) - Per info: www.ecomaratonadelvantasso.it
22 luglio - Ossola Trail - 35 km - Vogogna (VB) - Per
info: www.ossolatrail.com
29 luglio - EcoTrail Marathon 2 laghi - 42,195 km - Ca-
stiglion de’ Pepoli (BO) - Per info: parcodeilaghi@cosea.
bo.it
Domenica 6 maggio - Alessandria - MEZZA DEL-
LA FRASCHETTA - competitiva di km 21,097 - per inf.
340.2819599
Domenica 13 maggio - Pisa - 1ª PISAMARATHON 21
- competitiva di km 21,097 - partenza da Navacchio ore
8.30 - arrivo a Pisa - per inf. info@pisamarathon.it
Domenica 27 maggio - MARATONINA CITTÀ DI UDINE
- competitiva di km 21,097 - valida come Campionato Italia-
no di Mezza Maratona - per inf. info@maratoninadiudine.it
MARATONE IN ITALIA
Domenica 1° aprile - Russi (RA) - MARATONA DEL LA-
MONE - competitiva di km 42,195 - per inf. 0544.581656
- fax 0544.580771
Domenica 15 aprile - Torino - TURIN MARATHON
- competitiva di km 42,195 - per inf. 011.4559959 - fax
011.4076054
Domenica 22 aprile - Padova - MARATONA S. ANTO-
NIO - competitiva di km 42,195 - per inf. 049.8227114 - fax
049.8227164
Domenica 22 aprile - Napoli - MARATONA CITTÀ DI NAPOLI
- competitiva di km 42,195 - inf. 081.6174151 - 339.8934535
Mercoledì 25 aprile - Vignola-Bologna - MARATONA
DEI CASTELLI MEDIEVALI - competitiva di km 42,195
- per inf. 051.225659 - 051.231003
Mercoledì 25 aprile - Parabita (LE) - MARATONA DEL
SALENTO - competitiva di km 42,195 - inf. 0833.594447
Domenica 29 aprile - Martinsicuro (TE) - MARATONA
DELL’ADRIATICO - competitiva di km 42,195 - per inf.
360.707671 - 085.8001891
Domenica 29 aprile - Brescia - BRESCIA ART MARA-
THON - competitiva di km 42,195 - per inf. 030.9898099
- fax 030.9899822
Martedì 1° maggio - Vercelli - MARATONA DEL RISO
- competitiva di km 42,195 - per inf. 011.6057007
Domenica 6 maggio - Trieste - 8ª MARATONA D’EURO-
PA - competitiva di km 42,195 - per inf. 040.410399
Domenica 6 maggio - Moreno di Piave (TV) - MARENO
MARATHON - competitiva di km 42,195 - inf. 347.4487556
Domenica 6 maggio - Barchi (PU) - COLLEMAR-ATHON
- competitiva di km 42,195 - per inf. 0171.950491
Domenica 13 maggio - Pisa - PISA MARATHON - com-
petitiva di km 42,195 - partenza da Pontedera alle ore
8,30 - per inf. 348.7058830 - 339.1186050 - 347.8182216
- www.pisamarathon.it
Domenica 13 maggio - Sommacampagna (VR) - MA-
RATONA DEL CUSTOZA - competitiva di km 42,195 - per
inf. 045.8960671
Domenica 20 maggio - Cagnano Varano (FG) - MARA-
TONA DEL GARGANO - competitiva di km 42,195 - per
inf. 0884.80275
Domenica 27 maggio - Grottazzolina (AP) - MARA-
TONA DEL PICENO - competitiva di km 42,195 - per inf.
338.3514622
Domenica 3 giugno - Calderara di Reno (BO) - MARA-
TONA DEI TRE COMUNI - competitiva di km 42,195 - per
inf. 338.3514622 - vedi pubblicità a pag.11
Domenica 16 giugno - Albenga (SV) - ALBENGA MARA-
THON - competitiva di km 42,195 - per inf. 0182.21823
Sabato 16 giugno - Jesolo (VE) - NIGHT MARATHON
- competitiva di km 42,195 - partenza ore 20.00 - per inf.
www.nightmarathon.it
ULTRAMARATONE
Mercoledì 25 aprile - Castelbolognese (RA) - 50 KM DI
ROMAGNA - competitiva di km 50 - partenza ore 8.30 -
iscrizione € 30,00 entro il 15/.4 - dopo € 35,00 - per inf.
tel/fax 0546.50336 - 349.4420526
Venerdì 4 e sabato 5 maggio - Conegliano (TV) - L’ORA
DI MARATONA - corsa a squadre della durata di 24 ore
- ritrovo Stadio Comunale - partenza ore 21.00 - per inf.
0438.413255- fax 0438.413475
Sabato 26 e domenica 27 maggio - Firenze - 100
KM DEL PASSATORE - partenza da Firenze piazza
della Signoria alle ore 15.00 - arrivo a Faenza - per inf.
0546.664603 - fax 0546.687804
Domenica 10 giugno - Abbadia San Salvatore (SI) -
12 ORE BADENGA - 12 ore e 6 ore su pista - per inf.
0577.776642
Domenica 24 giugno - Pistoia - 32ª PISTOIA-ABETONE
- competitiva di km 50 con traguardi intermedi a Le Pia-
stre km 14 e San Marcello km 30 - ritrovo Piazza Duomo
- partenza ore 7.30 - per inf. 0573.34761 - 335.261308
- 389.6831201
CORSE A TAPPE
Dal 20 al 24 aprile - Perugia - 5° GIRO PODISTICO
DELL’UMBRIA - 5 tappe per complessivi km 42 - per
inf. 075.5140989 - 347.4416086 - www.atleticaumbria.it
- mencaronisauro@libero.it
Dal 22 al 25 aprile - Istria - ISTRIA A TAPPE - 3 tappe per
complessivi 42 km - per inf. 0532.909010 - www.terramia.com
Dal 28 aprile al 1° maggio - Sardegna - GIRO A TAPPE
SARDINIA INTERNATIONAL CUP - 3 tappe per comples-
sivi 42 km - per inf. 0532.909010 - www.terramia.com
Dal 29 aprile al 1° maggio - San Vincenzo (LI) - GIRO
PODISTICO A TAPPE COSTA DEGLI ETRUSCHI - 3
tappe - iscrizione € 55,00 - per inf. 333.8543567 - www.
equipegolfobaratti.net
Dal 29 aprile al 1° maggio - Palermo - Corri fra il ver-
de della Sicilia - 3 tappe - iscrizione € 15,00 - per inf.
339.7149566 - www.uispa.it
Dal 1° al 5 maggio - Lacona - Isola d’Elba (LI) - 4°
ELBA ECOMARATHON TOUR - 4 tappe per complessivi
km 42,195 - per inf. 333.7179966 - 333.1841505 - www.
ecomarathon.it - elba@ecomarathon.it
Dal 4 al 5 maggio - Egna (BZ) - SUDTIROL RUN-
NING TOUR - 2 tappe per complessivi km 21 - per inf.
0471820220 - fax 0471.821696 www.suedtirol-marathon.
com - staff@suedtirol-marathon.com.com
Dal 14 al 20 maggio - Isola d’Elba (LI) - GIRO PODISTICO
A TAPPE DELL’ISOLA D’ELBA - per inf. 0565.851503 -
www.promosport-italia.com - info@promosport-italia.com
Dal 25 al 27 maggio - Imperia - LA LIGURIA A TAPPE
- 3 tappe per complessivi 42 km - per inf. 0532.909010
www.terramia.com
Dal 31 maggio al 3 giugno - Isola d’Ischia - MARATONI-
SOLE - maratona a tappe - per inf. 081/982187
Dal 1° al 3 giugno - Vezzano-Fragello (TN) - TOUR
LAGHI - 3 tappe per km 12/11/10 - per inf. 0461.864576
- 340.9225851 - www.gsfraveggio.it - mauro@grafart.info
Dal 1° al 3 giugno - San Giuliano di Puglia (CB)
- SUI TRATTURI DEL MOLISE - 3 tappe per km 7/9/8
- per inf. fax 0874.233115 - www.promomolise.com -
info@promomolise.com
Dal 1° al 3 giugno - Genova - GIRO A TAPPE DELLE
MURA DI GENOVA - 3 tappe - per inf. 349.4113974
Dal 3 al 9 giugno - Valdorcia (SI) - GIRO PODISTICO
DELLA VALDORCIA - per inf. 0578.31561 - 347.5819105
- www.girovaldorcia.it stefanogrigiotti@libero.it
Dal 10 al 16 giugno - Pesaro (PU) - PESAROEDIN-
TORNI - 5 tappe per complessivi 50 chilometri - per inf.
0721.698223 fax 0721.698222 www.pesaroedintorni.com
Dal 15 al 17 giugno - Valle di Non - TOVEL RUNNING
- 3 tappe per un totale di km 25 - per inf. 0463.451875
- tel./fax 0463.600312
Dal 1° al 6 luglio - Val di Fassa (TN) - 9ª TRASLAVAL
- 5 tappe per complessivi km 65 - per inf. 335.6233296
- info@traslaval.com - www.traslaval.com
Dal 12 al 15 luglio - Alba (CN) - TOUR LANGHE E
ROERO - 4 tappe per complessivi km 42,195 - per inf.
0173.35833 - fax 0173.363878 - www.langheroero.it -
info@langheroero.it
Dal 10 al 12 agosto - Belluno - DOLOMITI PARK ROAD
- 3 tappe - per inf. 339.6231678
Dal 20 al 25 agosto - Montaponto Lido (MT) - RUN-
NING IN MAGNA GRECIA - 5 tappe - per inf. tel./fax
0835.542203 - www.runningmagnagrecia.it
16 - Podismo e Atletica
Tel.: 0573-534443
E-mail: graphic@ellegisport.com
Web: www.ellegisport.com
Abbigliamento
per podisti
esigenti…
L’azienda
pistoiese
ai vertici
per qualità
e servizio
Da oltre 25 anni, la Ellegi produce abbigliamento tecnico per
lo sport. La grande esperienza nel ciclismo ha di fatto inserito
l’azienda pistoiese nel novero delle principali realtà produttive ita-
liane con un feedback importantissimo da parte degli utilizzatori
dei propri prodotti, sia team che semplici appassionati.
Sandro Pisaneschi, coadiuvato da Stefano Giraldi, ex ciclista pro-
fessionista e conosciutissimo nel mondo del ciclismo amatoriale,
mette la sua esperienza e la sua continua ricerca di prodotti alta-
mente tecnici al servizio delle squadre podistiche con una produ-
zione di altissimo livello, estremamente curata e personalizzata
nei colori e nella grafica. Magliette, canottiere, pantaloncini, in-
timo e tutto quanto serve per l’allenamento e l’agonismo, viene
preparato dalle mani esperte di personale altamente specializza-
to, garantendo riassortimenti in tempi rapidi; peculiarità questa
molto importante specialmente nei periodi in cui, con il moltipli-
carsi delle gare, aumentano le esigenze dei runners.
Tra i tessuti usati, molta attenzione a fibre come Coolmax, Tactel,
Creora, Lycra, Fibra d’Argento, ecc. Il gilet, in tessuto Gamex, ha
la parte posteriore in rete per permettere maggior areazione.
Tutti materiali che garantiscono la massima traspirabilità e con-
fort ai runners esigenti ma anche a chi fa del podismo un momen-
to di svago e di divertimento oltre che per scopi salutari.
Podismo e Atletica - 17
Classifche
San Benedetto del Tronto (AP) 11-2-2007
5ª Maratona sulla Sabbia
CLASSIFICA MASCHILE
1 D’INNOCENTI MARCO G.M.S. SUBIACO 2.40.52
2 SILICANI ANDREA A.S. ATL. VINCI 2.45.40
3 FATTORE MARIO ATLETICA VOMANO 2.47.04
2 LEONCINI CLAUDIO S.G. BANCARI ROMA 2.49.39
3 DANTE GUIDO MARATONETI ANDRIESI 2.53.24
4 BENTIVOGLIO ENZO GR. PODISTICO L’ AIRONE TOLFA 2.54.36
5 TAFURI ANTONIO SOC. DORANDO PIETRI PEZZE DI G 2.59.17
6 GIORDANO ROBERTO ATLETICA GENOA 2.59.41
7 PALMUCCI GIANNI AMATORI APODISTI PENNESI 3.02.28
8 PAVONE FABRIZIO POP. DEL ADRIATICO 3.04.30
9 COSTANTINI FABIO POL. MONTECCHI 2000 3.04.58
10 SIGNORELLI STEFANO SOC. RUNNERS BERGAMO 3.05.12
11 D’ORSOGNA BUCCI MARCO “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 3.05.27
12 SIMONE FRANCESCO A.S.D. ATL. VILLA DE SANCTIS 3.05.34
13 FATTORE LUCIANO ATL. FOSSACESIA 3.06.00
14 BELARDINI GIANLUCA ATL. AMATORI VELLETRI 3.07.00
15 WIMMER LASZLC GRUPPO UNGHERESI 3.09.55
16 ZUCCARI UGO PODISTICA OSTIA 3.11.35
17 CASSAVIA FRANCESCO GLOBE RUNNERS FOGGIA 3.11.48
18 CORTELLUCCI CESARE MARATHON CLUB LEONI PELLAMI 3.12.14
19 ROSANO GIAN LUIGI ATLETICA TAVIANO 97 3.13.02
20 CARAVAGGIO VALENTINO CONAD AVIS RUNNER 3.14.24
21 D’AVANZO NICOLANGELO MARATONETI ANDRIESI 3.14.42
22 CAMPODONICO GIOVANNI 3.14.57
23 ZECCHILLO FRANCESCO ATL.CENTER NICOLAUS 3.16.12
24 VISCANTI ONOFRIO G.S SP BRIGATA PINEROLO BARI 3.16.52
25 TORELLI GIOVANNI ROMA 3.17.30
26 ACCARINO FRANCESCO A.S.D. VILLA DE SANCTIS 3.17.46
27 BIGI LUCIANO G.S. CESENATE 3.18.44
28 BUSETTI FABIO G.S. AVIS OGGIONO 3.19.26
29 MANFRINI LEONARDO POL. PORTA SARAGOZZA BO 3.19.27
30 CIAFRELLI FABIO RUNNERS LUCO D3 MARSI 3.19.41
31 GIANFELICI PAOLO C.V.A. BORGO TREVI 3.20.34
32 ANTONUZZI PIERO ATL. MONTE MARIO 3.21.10
33 ZONGOLO PAOLO ATL. CASALINI 3.23.48
34 VEDILEI ENRICO SMILE & GO AVEZZANO 3.23.48
35 DI GIULIO COSIMO A.S.D. ATLETICAAUFIDUS 3.27.13
36 FAVONIO GIUSEPPE AMATORI - TURI BARI 3.28.23
37 POMPAMEA SAVERIO A.S.D. POL. A.R.C.I. TALSANO 3.29.05
38 BARBONE ETTORE GLOBE RUNNERS FOGGIA 3.29.12
39 VAGNI FRANCO ATL. MONTE MARIO 3.30.13
40 MORI DAVIDE ATLETICA BARILLA 3.30.14
41 DE FEO FRANCESCO MARATONETI ANDRIESI 3.30.35
42 VIAGGI RICCARDO ATL. TEAM MARBLEMAN 3.30.56
43 MARCHETTI FABIO AICS MARATHON ROMA 3.31.50
44 MIGNOGNA GIUSEPPE A.S.D. POD. A.V.I.S. CB 3.31.56
45 COLANTONI SERGIO G.P.AEROPORTO GUIDONIA 3.32.34
46 VALENTE PANTALEONE FART SPORT 3.33.04
47 FIRMANI MAURO IPZS CRAL POLIGRAFICI D.S. ROM 3.33.32
48 TAMBURINI STEFANO MOBILIFICIO LATTANZI 3.34.02
49 FULIMENI GIULIANO G.S. FALERIA 3.34.02
50 LUBERTO DAVID NUOVA PODSTICA 100 BUCHI 3.34.29
51 KONDEK ISTVÀN VARPALOTA TEAM 3.34.52
52 CROGNALE DONATO PODISTI FRENTANI (MARIO FATTOR 3.36.39
53 GIORA ALDO FOREDILMACCHINE PADOVA 3.36.56
54 DI VINCENZO MARIO “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 3.37.06
55 VISCARDI MARCO SOC. RUNNERS BERGAMO 3.37.17
56 BIANCHI ANTONIO GR.PODISTICO L’ AIRONE TOLFA 3.38.01
57 ASTUTI DANIELE A.S.D. MEDITERRANEA OSTIA 3.38.07
58 PEVIANI PIERLUIGI G.P. CASALESE 3.38.14
59 CASIRAGHI ALESSANDRO AMICI DELLO SPORT BRIOSCO 3.39.14
60 MIGNECO GIOVANNI A.S.D. VILLA DE SANCTIS 3.39.14
61 BERARDELLI ANDREA U.S. LA SPORTIVA 3.39.27
62 NAPOLETANO MAURO G.S.MARATHON BISCEGLIE 3.39.38
63 ADORNETTO GIANLUCA IPZS CRAL POLIGRAFICI D.S. ROM 3.39.52
64 CAPORELLA NICOLA “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 3.40.14
65 FERENTE ANGELO “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 3.40.14
66 MASCI RANIERI A.S.D. ATLETICA FART SPORT 3.40.45
67 IADEMARCO NICOLA G.S. VIRTUS CAMBOBASSO 3.41.56
68 CIRESA VITTORIO ATLETICA 3 V 3.42.41
69 MASTRIA VITO ATLETICA TAVIANO 97 3.43.11
70 SBORO ALFREDO ATL. RIMINI NORD 3.43.32
71 PIETRAFUSA RICCARDO MARATONETI ANDRIESI 3.43.44
72 LO RUSSO DOMENICO MARATONETI ANDRIESI 3.45.09
73 ANDREOLI RENATO “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 3.45.32
74 FARINA PAOLO MARATONETI ANDRIESI 3.47.04
75 FRANCESCHINI NILO PODISTICA GALLENO 3.47.41
76 MANZO ALESSANDRO A.S.D. VILLA DE SANCTIS 3.49.27
77 BOCCHINI EMILIO A.S.D. VILLA DE SANCTIS 3.49.27
78 IANNI PIERPAOLO A.S. MARATONETI RIMINESI 3.50.05
79 MASTRANGELI TESEO ATL. AMATORI VELLETRI 3.50.16
80 ARCANGELI MAURO ATL. POTENZA PICENA 3.50.36
81 ANNOSCIA ROBERTO BA 521 3.51.19
82 CORTINA LUCIANO POD. ORO FANTASY 3.52.50
83 FIORINI ANGELO A.S.D. ATL. VILLA DE SANCTIS 3.53.22
84 ELEK ENDRE VARPALOTA TEAM 3.53.58
85 PICCIONI FRANCO G.P.MARCIATORI SIMBRUINI 3.54.17
86 TERMITE MASSIMO 3.55.46
87 PONZIO GUIDO ATL. MOLISE AMATORI CB 3.55.55
88 SETO MARCO G.S.A. VALSESIA 3.55.58
89 TUOZZOLO GIOVANNI G.S. CAFFÈ FOSCHI 3.56.30
90 MENEGHELLI ANDREA ATLETICA LUPATOTINA 3.57.14
91 PROIETTI FRANCESCO POL. OLEVANO ROMANO 3.57.42
92 MAGGIO ANTONINO ATL. CASTELLANA 3.57.51
93 SEGHETTI CLAUDIO POL. PORTO 85 3.57.54
94 SOCAL DANTE “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 3.57.54
95 SILVESTI WALTER RUNNERS LUCO D3 MARSI 3.58.38
96 STRONATI LIBERO 3.59.06
97 CIARAMICOLI PAOLO G.S.AVIS C.S.PROLOCO BARCHI 3.59.24
98 CAMPELLI ITALO POL. CANDIAANCONA 3.59.38
99 ALIMONTI DANIELE A.S. GLOBE RUNNER 4.00.48
100 MALACARI GIOVANBATTISTA RM 178 4.00.49
101 ZERBINATI LIBERO MARATONETI MIRANDOLESI 4.01.10
102 BALDASSARRI LUCIANO ATL. 85 FAENZA 4.01.20
103 HEGEDUS JÒZSEF VARPALOTA TEAM 4.02.40
104 MONTANARI ANNIBALE G.S. AVIS C.S. PROLOCO BARCHI 4.02.52
105 TRENTA GIANCARLO U.S. LA SPORTIVA 4.04.00
106 SANTOVITO GIOVANNI MARATONETI ANDRIESI 4.04.07
107 CURATOLO FERNANDO ATLETICA SAN SEVERO 4.05.10
108 DITERLIZZI PASQUALE ATL. DISFIDA DI BARLETTA 4.05.58
109 BASLETTA FAUSTO SOC. RUNNERS BERGAMO 4.06.13
110 JACONO TONINO G.S. G PIERALISI 4.07.24
111 MONTEMURRO STEFANO S.S. MONTEDORO DI NOCI BA 4.08.03
112 SGARIGLIA MARINO ASS. POD. VALTENNA 4.09.37
113 DELNEGRO GIUSEPPE A.S.D. POD. A.V.I.S. CB 4.10.16
114 SALVATORE ANTONIO A.S.D. POD. A.V.I.S. CB 4.10.36
115 SALARO TELDO A.S.D. ATLETICA LATINA 4.11.18
116 RICCI LUCA RICCIONE CORRE 4.11.39
117 TEMPELLINI VITTORIO SANRAFEL 4.12.24
118 PISCOPO GIOVANNI ATLETICA BARILLA 4.12.41
119 ABBONIZIO NICOLÒ “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 4.13.22
120 CARLINI ALEJANDRO CESA ATL. MAXICAR CIVITANOVA 4.13.36
121 VITA LUCIANO MOBILIFICIO LATTANZI 4.16.22
122 RIZZITELLI MICHELE ATL. DISFIDA DI BARLETTA 4.17.21
123 CASTELLANI FRANCESCO ATLETICA LUPATOTINA 4.17.33
124 RASO ANTONIO RM 178 4.18.25
125 DELL’OCA ANTONIO AMICI DELLO SPORT BRIOSCO 4.18.51
126 MAGANZA ACHILLE A.V.I.S. PAVIA 4.19.03
127 PERUZZI DOMENICO CAT SPORT ROMA 4.19.11
128 GIOIA CARLO ATL. RECANATI 4.19.40
129 D’ALESSIO LUIGI AVIS CAMPOBASSO 4.20.13
130 RONCHI MAURIZIO OLIMPUS ATL. SAN MARINO 4.22.41
131 DI BIASE LUCIO “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 4.25.07
132 PREVITI PAOLO G.S.CAT. SPORT 4.25.49
133 PIRONI UGO S.P. SEVEN 4.26.39
134 CASTAGNOLI MARIO CERVESE 4.26.39
135 SETTEVENDEMMIE GAETANO RUNNERS LUCO D3 MARSI 4.27.09
136 VALERI LUIGI POD. GRUPPO DI SOLIDARITÀ 4.31.32
137 SPAGNUOLO MICHELE ASS. GARGANO 2000 ONLUS MA 4.31.33
138 LONGONI GIANMARIO AMICI DELLO SPORT BRIOSCO 4.31.59
139 CAPECCI ANTONIO G.S. SPINETOLI 4.32.56
140 SCHILIRO DANIELE SOC. SPORT COOP CERAMICA IMO 4.33.06
141 ZAMA MAURO G.P.A.BRISIGHELLA 4.33.06
142 ORLOANDI ALBERTO SOC. SPORT COOP CERAMICA IMO 4.33.08
143 ANCORA VITO PIETRO PRO PATRIA MILANO 4.34.03
144 BIANCONI PAOLO ATLETICA LUPATOTINA 4.34.28
145 GALLO ALDO MARATONETI CLUB IRPINO 4.35.36
146 DOBOSI CSABA VARPALOTA TEAM 4.36.05
147 FUNGHI ENZO AUSONIA 4.36.07
148 FUSARI PIETRO ALBERTO POLISP. SEF MACERATA 4.36.08
149 PAROLINI ROBERTO ATL. CISTELLA 4.36.19
150 ANICETI PAOLO MISERICORDIA CHIESA NUOVA PO 4.36.42
151 AMADIO GAETANO CEDAS FIAT TORINO 4.36.56
152 DOMINICI ELIO POD. GRUPPO DI SOLIDARITÀ 4.37.49
153 LICCARDI MARIO ATL. CALDERARA TECNO P. 4.40.21
154 GAMBELLI FERDINANDO ATL. TRE VALLI 4.40.42
155 FALEO MASSIMO GLOBE RUNNERS FOGGIA 4.40.56
156 GEMMA LORENZO A.V.I.S. FORLÌ 4.40.56
157 PELLICCIA VINCENZO A.S.D. MEDITERRANEA OSTIA 4.41.08
158 CAROSELLA FEDERICO “A.S.D. “” IL CRAMPO “”” 4.42.34
159 MORANDIN LUCIANO FOREDILMACCHINE PADOVA 4.44.38
160 TAMBURINI GIOVANNI MARATONETI RIMINESI 4.44.48
161 PIRAZZOLI GIANNI EDERA FORLÌ 4.47.35
162 GIORGIO STEFANO AMA SPORT TRANI 4.49.00
163 GAVIOLI MASSIMO AMATORI MASTERS NOVARA 4.49.09
164 PAPP FERENC VARPALOTA TEAM 4.52.27
165 TOSCHI GIANFRANCO CARIOTECNICA 4.52.46
166 GENETTI ROBERT POLIS. CHIESANUOVA BS 4.54.10
167 ZAMPIRON CLAUDIO ATL. AVIANO 4.56.16
168 BUCCI OSVLALDO MARATONETI RIMINI 4.56.35
169 PARACCHINI ROBERTO G.S. GABBI 4.57.00
170 GUERRA GIACOMOANTONIO GLOBE RUNNERS FOGGIA 4.58.11
171 LAITI FLAVIO ATLETICA LUPATOTINA 4.58.29
172 GUERRA STEFANO SOC. U.I.S.P. ROMA 5.02.00
173 GALLO ANGELO ANTONIO ATL. MONTE MARIO 5.02.12
174 CORTELLINI FRANCO 5.03.26
175 NARCISI RENATO POD. PRENESTE 5.04.42
176 MATTAROCCI GIANLUCA BANCARI ROMANI 5.10.33
177 MACZO ANDRAS GRUPPO UNGHERESI 5.10.37
178 DI LUZIO GIUSEPPE VALMISA 5.14.20
179 FINORO ENZO A.S.D. RUNNERS CHIETI 5.19.03
180 BLO VAINER GNARRO SET BOLOGNA 5.20.50
181 SELENI MAURO A.V.I.S. S.LAZZARO 5.21.15
182 ZECCA LUIGI POL. AMBROSIANA RIVALTA RE 5.22.36
183 STACCHIOTTI MASSIMO ATL. MAXICAR CIVITANOVA 5.26.21
184 COLETTI LUCIANO ATL. MAXICAR CIVITANOVA 5.26.22
185 MANFERDINI LEONARDO ATL. CALDERARA TECNO P. 5.33.29
186 AZZALI EMANUELE MARATONA DI TORINO 5.34.02
187 PICCINELLI FRANCESCO ATL. LOLLI AUTO 5.41.12
188 TAMPIERI SERGIO EDERA FORLÌ 5.42.19
189 RUGERI RODOLFO CASA CULTURALE 5.54.25
190 BOBÒ MAURO AMATORI CASTELFUSANO 5.59.13
191 GILARDI PAOLO MARATOLANDIA VERBANIA 6.10.39
192 LOMUSCIO ELIGIO ATL. DISFIDA DI BARLETTA 6.29.59
193 PERRELLA GIUSEPPE GLOBE RUNNERS FOGGIA 6.29.59

CLASSIFICA FEMMINILE
1 DELFINE EMMA ASD NADIR 3.31.37
2 BUTTI ILARIA SOC. POL. NAVE 3.33.32
3 BARCHETTI MONICA ATLETICA MELITO 3.34.04
4 GIUNCHI ANNA EDERA FORLÌ 3.35.01
5 RAZZOLINI ILARIA SOC. POL. NAVE 3.57.55
6 PATRUNO NUNZIA A.S.D. ATLETICAAUFIDUS 3.58.41
7 MICCHELINI FRANCA CITTANOVA 4.01.24
8 TONINI STEFANIA ATL. COMO 4.08.14
9 BESPALOVA INNA MONTECCHI 200 4.12.23
10 CASAZZA SIMONA G.S.A. VALSESIA 4.12.56
11 GUELI PAOLA POD. TRANESE 4.27.47
12 RAZZOLINI SERENA SOC. POL. NAVE 4.29.08
13 RASICCI ADELE QUADRILATERO DI FERRARA 4.36.19
14 MASIERO NATALINA PIER SPORT 4.37.35
15 MARCHIONNI MARIA POD. MORETTI CORVA 4.45.00
16 GARGANO ANGELA ATL. DISFIDA DI BARLETTA 4.49.00
17 LOPS TERESA A. DISFATTA DI BARLETTA 4.49.00
18 SOROS ERIKA GRUPPO UNGHERESI 4.51.58
19 GIANDOMENICO MARISA POD. MORETTI CORVA 4.52.21
20 LAZZARI ELIA VALMISA 4.55.21
21 ZANELLATO MARINA ATL. AVIANO 4.56.15
22 MOCCELLIN MARINA ATL. LOLLI AUTO 5.16.11
23 DEBE MAURA GR. SPORTIVO DIL. POSE 5.26.37
24 MASSERA RENATA BRACACCINI OSIMO 6.12.02
25 GOBBI RITA POD. MORETTI CORVA 6.15.19
Foto di Valentina Capecci
18 - Podismo e Atletica
CLASSIFICA MASCHILE
1 CABONI CRISTIANO ASD MONTEMURLO 59’36”
2 BALESTRINI FRANCESCO LIVORNO TEAM 1h00’ 04”
3 TORRACCHI ALDO NUOVA LASTRA 1h00’ 12”
4 GUERRUCCI MARCO GS ORECCHIELLA 1h00’ 17”
5 FINOCCHIARO NAURIZIO ATL CALENZANO 1h00’ 21”
6 LACHI ALESSIO ATL.LAMPORECCHIO 1h00’ 33”
7 BIONDI ALESSIO ASD S.FEDI 1h00’ 53”
8 QUINZI GIUSEPPE NUOVA LASTRA 1h02’ 17”
9 PIASTRA ENRICO GP ALPI APUANE 1h02’ 23”
10 FANCIULLACCI CLAUDIO ASD MONTEMURLO 1h02’ 26”
11 ANGIOLI RICCARDO ASD S.FEDI 1h02’ 29”
12 ARRETINI ANDREA CAI PISTOIA 1h02’ 30”
13 ALLOCCA RAFFAELE S.S.UISP 1h02’ 33”
14 BERTONE GIANNI ATL. SIGNA 1h02’ 37”
15 TIELLI TIZIANO ATL. VINCI 1h02’ 39”
16 GUAZZINI ALESSIO NUOVA LASTRA 1h03’ 02”
17 CORONA EMILANO LIBERO 1h03’ 22”
18 LANDI SAURO LA TORRE 1h03’ 56”
19 CORSINOVI VALERIO LIBERO 1h04’ 04”
20 BASSIN PABLO ASD MONTEMURLO 1h04’ 09”
21 IMBARRATO ALBERTO ASD S.FEDI 1h04’ 13”
22 CARDIA GAETANO ASD S.FEDI 1h04’ 33”
23 SFORZI MARCO ATL CASALGUIDI 1h04’ 36”
24 FANI ROBERTO LIBERO 1h04’ 40”
25 LOLLI GOVANNI ASD S.FEDI 1h04’ 41”
26 PIERAGNOLI FEDERICO S.S.UISP 1h04’ 48”
27 VIVARELLI NICOLA ASD S.FEDI 1h04’ 52”
28 FRANCESCHI FILIPPO ASD S.FEDI 1h05’ 01”
29 MIGLIORI FABRIZIO GS LE TORRI 1h05’ 04”
30 PELLEGRINOTTI LUCA ORECCHIELLA 1h05’ 12”
31 BIANCHI SERGIO US R. COLZI 1h05’ 17”
32 NOCENTINI MARCO ASD S.FEDI 1h05’ 47”
33 ASSIRELLI MASSIMO ATL SIGNA 1h05’ 50”
34 MANCINI ROGER ATOMICA TRIATHLON 1h05’ 54”
35 RIGALI ANGELO GS ORECCHIELLA 1h05’ 55”
36 MAMMOLI ANTONIO CROCE D’ORO PO 1h05’ 58”
37 SANTONI GIORGIO ASD S.FEDI 1h06’ 18”
38 MANDO’ MIRKO POL. POGGETTO 1h06’ 21”
39 SANTUCCI LORENZO GS LE PANCHE 1h06’ 24”
40 PICCHI MAURO ATL. VINCI 1h06’ 28”
41 BRUNETTI ALESSIO S.S UISP PO 1h06’ 38”
42 CALCINA ENRICO AVIS SARZANA 1h06’ 50”
43 CIARDI DAVID LIVORNO TEAM 1h07’ 08”
44 MARTELLI STEFANO LE PANCHE 1h07’ 09”
45 LUPI LORENZO ATL. SIGNA 1h07’ 12”
46 CARBONE MARIO ATL VINCI 1h07’ 16”
47 CECCHI FEDERICO ATL VINCI 1h07’ 18”
48 INVERGA GHERARDO GS COMETA 1h07’ 22”
49 DI CATERINA EMANUELE AVIS COPIT 1h07’ 25”
50 CAVALIERE LEONARDO ATL CASTELLO 1h07’ 28”
51 SCUDELERI GUIDO TRIATHLON BG 1h07’ 31”
52 PALANDRI PAOLO POD.LA STANCA 1h07’ 33”
53 CACCIATORE ALFONSO ASD S FEDI 1h07’ 48”
54 BALDI DAVID UGNANO 1h08’ 29”
55 MARZANI VINCENZO ATL SIGNA 1h08’ 30”
56 CAMPOLMI JACOPO LE PANCHE 1h08’ 33”
57 PACINI DAVID MIS.AGLIANESE 1h08’ 36”
58 FIORETTO LUIGI LA RAMPA 1h08’ 45”
59 CACIOLI RICCARDO ATL CASALGUIDI 1h09’ 24”
60 PAOLIERI PAOLO 1e PIZZA BIKE 1h09’ 36”
61 NERLI DANIELE GP MS E COZZILE 1h09’ 47”
62 PIERAGNOLI GIANLUCA LIBERO 1h09’ 48”
63 BIGAZZI ANTONIO POD. EMPOLESE 1h09’ 56”
64 MARCANTELLI ROBERTO PONTE BUGGIANESE 1h10’ 12”
65 DURINI ALESSANDRO ATL. CALENZANO 1h10’ 18”
66 GIAMPIERI MARCO ATL LAMPORECCHIO 1h10’ 33”
67 SPINELLI MAURIZIO UP ISOLOTTO 1h11’ 01”
68 PETRILLO ANTONIO ASD POD. NARNALI 1h11’ 04”
69 CERCHIARI RICCARDO ASD JOLO 1h11’ 08”
70 VITALI MASSIMILIANO IL FIORINO 1h11’ 26”
71 DI DONATO CLAUDIO LIBERO 1h11’ 40”
72 ANGARANO STEFANO LE TORRI 1h11’ 42”
73 CASERTA EMANUELE GS LE TORRI 1h11’ 43”
74 VIZZINI MASSIMILIANO POD. FATTORI 1h11’ 44”
75 FANTI MARCELLO ASD JOLO 1h12’ 02”
76 SASSO ANTONIO ASD S FEDI 1h12’ 13”
77 MORONI RICCARDO AVIS COPIT 1h12’ 15”
78 LAZZERI MIRCO POD. IL PONTE 1h12’ 45”
79 PAPI LUCIANO ASD OSTE 1h12’ 50”
80 ANCONA LUCA LIBERO 1h13’ 20”
81 AIAZZI STEFANO 1°e PIZZA BIKE 1h13’ 34”
82 MUGNAINI ANDREA ASD MONTEMURLO 1h13’ 35”
83 GOSETTO MARCELLO MISER.CHIESANUOVA 1h13’ 37”
84 PAPI MARCO LIBERO 1h13’ 55”
85 BERTONI NICOLA POL. BONELLE 1h13’ 56”
86 NESI FULVIO GS LA COMETA 1h13’ 57”
87 MOSCA CRISTIANO POD. PRATESE 1h14’ 19”
88 RUSCIANI ROBERTO GS IL FIORINO 1h14’ 48”
89 MACALUSO BARTOLO ATL. CALENZANO 1h14’ 49”
90 FIORETTI MARCO ATOMICA TRIATHLON 1h14’ 50”
91 GORI LUCIANO AMICI DI MARIO 1h14’ 51”
92 MONCINI SIMONE ASD S.FEDI 1h14’ 54”
93 ANONIMO 1h14’ 57”
94 MENCHETTI SANDRO LIBERO 1h15’ 09”
95 BONISTALLI MICHELANGELO ASD S.FEDI 1h15’ 10”
96 SCARLINI DANIELE ATL. CALENZANO 1h15’ 14”
97 GENSINI MASSIMO ATL.CALENZANO 1h15’ 17”
98 ORLANDI VALERIO GS JOLLY MOTORS 1h15’ 18”
99 ALBANESE DANIELE GP MS e COZZILE 1h15’ 27”
100 PERINI LUCA ASD MONTEMURLO 1h15’ 34”
101 ZANIERI ALBERTO ASD POD NARNALI 1h15’ 37”
102 VENTURINI MARCO ASD S.FEDI 1h15’ 41”
103 CANINI LORIANO GS ORECCHIELLA 1h15’ 54”
104 PEGNI ALESSANDRO LE LUMACHE 1h16’ 22”
105 TORRI MASSIMILIANO CAI PISTOIA 1h16’ 40”
106 MUNGAI DANIELE POL. BONELLE 1h16’ 41”
107 CASULLO STEFANO ASD S.PAOLO 1h16’ 43”
108 MENICHETTI MAURO IL PONTE P.A EGOLA 1h16’ 52”
109 GELLI LEONARDO LIBERO 1h16’ 54”
110 BARCI GIANLUIGI LE TORRI 1h16’ 55”
111 SALUTE STEFANO SS UISP PO 1h16’ 56”
112 GIOVANNELLI DORIANO ASD S FEDI 1h16’ 57”
113 MERCANTELLI FRANCESCO LA RAMPA 1h17’ 02”
114 PALMESI DANIELE POD.LA STANCA 1h17’ 05”
115 PAGLI SILVANO ASD COSTA AZZ. 1h17’ 08”
116 CAPOCCHI ALESSANDRO MISER.AGLIANESE 1h17’ 12”
117 NICCOLAI LUCA LIBERO 1h17’ 13”
118 MIOUD HASSAS NUOVA LASTRA 1h17’ 17”
119 FABBIANI NICOLA ASD JOLO 1h17’ 26”
120 VENTURI LUCA ASD S.FEDI 1h17’ 27”
121 TOMADA DAVID T.C. ETRURIA 1h17’ 33”
122 IACOVINO MICHELE MISER.CHIESANUOVA 1h17’ 40”
123 MARCANTELLI ROSSANO PONTE BUGGIANESE 1h17’ 41”
124 RUOTTOLO TIZIANO ATL. MONTECATINI 1h17’ 46”
125 MEONI LUCA LIBERO 1h18’ 18”
126 MAZARA GIUSEPPE ATL CALENZANO 1h18’ 18”
127 RAFFETTA VINCENZO ATL. MONTECATINI 1h18’ 42”
128 MENICACCI ANDREA SS UISP PO 1h18’ 44”
129 NICCOLAI LUCIANO GP MS e COZZILE 1h18’ 46”
130 TONI ALESSANDRO IL PONTE P.A EGOLA 1h18’ 48”
Prato 11 febbraio 2007
20° Trofeo Cral ASM Prato
Podismo e Atletica - 19
131 TESI MONALDO CAI PISTOIA 1h19’ 02”
132 TEMPESTINI RICCARDO ASD JOLO 1h19’ 27”
133 MARTINI ANDREA GP CROCE D’ORO 1h19’ 31”
134 BOTTARI ALESSANDRO ASD COSTA AZZ. 1h19’ 32”
135 BELLIN SAMUEL COLLI ALTI 1h19’ 33”
136 RONDINELLO DOMENICO SS UISP PO 1h19’ 38”
137 TOCCAFONDI ANDREA CESARE BATTISTI 1h19’ 40”
138 TOLA FRANCESCO LIBERO 1h19’ 44”
139 FRANCESCHINI GIANMARIO LIBERO 1h19’ 46”
140 LASTRUCCI GIANLUCA LIBERO 1h19’ 52”
141 SABATINI GIANLUCA ATL. CALENZANO 1h20’ 09”
142 MAZZINI VALTER LIBERO 1h20’ 11”
143 NUTI RENATO CAI PRATO 1h20’ 14”
144 DOTI ANTONIO LIBERO 1h20’ 18”
145 MELANI ALESSANDRO ASD JOLO 1h20’ 22”
146 MERCANTELLI ALBERTO LIBERO 1h20’ 38”
147 STEFANELLI MARCO US R. COLZI 1h20’ 47”
148 PALATRESI ALESSANDRO COLLI ALTI 1h20’ 55”
149 MATTEONI DANTE ASD POD.PRATESE 1h20’ 56”
150 FIASCHI MARCO LIBERO 1h20’ 59”
151 VENTICINQUE ANGELO LIBERO 1h21’ 06”
152 BELLI MAURIZIO POD.LA STANCA 1h21’ 15”
153 RICCI PIERGIORGIO ASD S.FEDI 1h21’ 22”
154 ROTI SANDRO LIBERO 1h21’ 41”
155 BARZACCHINI PAOLO LASTRA A SIGNA 1h21’ 46”
156 DAL CANTO MARCO ATL.CASALGUIDI 1h21’ 57”
157 MORETTI PAOLO MARCIAT.MORIANESI 1h21’ 58”
158 FEDELE GIUSEPPE ATL.MONTECATINI 1h22’ 01”
159 ANONIMO 1h22’ 03”
160 TANGANELLI RINALDO AVIS COPIT 1h22’ 29”
161 PISANO MARCO ASD R.BOSCHI 1h22’ 37”
162 CAMPOLMI RENZO UP ISOLOTTO 1h23’ 20”
163 SANTINI MARCO LIBERO 1h23’ 21”
164 VAIANA MARIO LE PANCHE 1h23’ 27”
165 MANENTE ENRICO ASD R.BOSCHI 1h23’ 45”
166 POLI GIANNI ASD 29 MARTIRI 1h23’ 46”
167 DI CARLO MAURIZIO GP. MS e COZZILE 1h23’ 52”
168 MANSI PAOLO LIBERO 1h23’ 53”
169 DE PACE MICHELE GP MS e COZZILE 1h23’ 55”
170 STORAI GIANPAOLO LIBERO 1h23’ 56”
171 COSTANTINI GIACOMO GS IL FORINO 1h23’ 57”
172 NARDELLA CIRO FUTURA PRATO 1h24’ 04”
173 ANONIMO 1h24’ 06”
174 GUAGNI PAOLO SS UISP PO 1h24’ 33”
175 CECCHERINI DANIELE PALAGYM 2005 1h24’ 40”
176 DELL’OMO PAOLO PALAGYM 2005 1h24’ 41”
177 BELLI MAURIZIO POD.LA STANCA 1h24’ 45”
178 IADEVAIA GIACOMO POD.LA STANCA 1h24’ 55”
179 ROSATI STEFANO AMICI DI MARIO 1h25’ 06”
180 ROMAGNOLI MAURO LIBERO 1h25’ 18”
181 CASCIANI VANNI FUTURA PRATO 1h25’ 24”
182 DOLFI ROBERTO ASD S.FEDI 1h25’ 26”
183 VERZELLI ALAN ASD JOLLY MOTORS 1h25’ 029”
184 VIVIANI MASSIMO MISER.S.PIERO A P. 1h25’ 32”
185 FABBRONI FRANCO ATL.CASALGUIDI 1h25’ 36”
186 DE CRISTOFARO TIZIANO FUTURA PRATO 1h25’ 56”
187 SADOTTI MASSIMILIANO SS UISP PO 1h25’ 58”
188 CECCHI GIANNI LIBERO 1h26’ 03”
189 GIANNINI GIANLUCA LIBERO 1h26’ 18”
190 ROSSI ROBERTO FUTURA PRATO 1h26’ 45”
191 FORASTIERO MASSIMILIANO FUTURA PRATO 1h26’ 55”
192 RATTAZZI FABRIZIO ATL MONTECATINI 1h27’ 02”
193 CIAMBELLOTTI STEFANO CSI 1h27’ 09”
194 GIANNINI PAOLO GS MONTEAPERTI 1h27’ 46”
195 DE ROSA EVANGELISTA POD.LA STANCA 1h27’ 59”
196 FERLENGHI ANDREA LIBERO 1h28’ 21”
197 GIUSTI PATRIZIO POD.FATTORI 1h29’ 08”
198 CAPACCIOLI VALTER LIBERO 1h29’ 41”
199 CASTELLANO BIAGIO ASD COSTA AZZ. 1h29’ 47”
200 GOTI MARCO ASD COSTA AZZ. 1h29’ 49”
201 ROGGI ALDO LIBERO 1h30’ 06”
202 MASINI SAURO LA TORRE PIEVE a E. 1h30’ 17”
203 CORRADIN MAURIZIO ASD R. BOSCHI 1h30’ 36”
204 NESTI ALESSANDRO POD.FATTORI 1h30’ 39”
205 TALLORI FRANCESCO LIBERO 1h30’ 41”
206 MORINI CRISTIANO TORRE DEL MANGIA 1h31’ 05”
207 DE ROSA CARLO POD. LA STANCA 1h31’ 52”
208 RIGHINI SIMONE LIBERO 1h32’ 17”
209 MENCI GIULIANO POL. BONELLE 1h32’ 52”
210 TANGANELLI MAURIZIO LIBERO 1h33’ 24”
211 CERBAI FRANCESCO VTB VAIANO 1h33’ 38”
212 DONI ANGELO CICLI SANTONI 1h33’ 47”
213 MANETTI PATRIZIO POD.FATTORI 1h34’ 26”
214 AULISA GIUSEPPE NUOVA LASTRA 1h35’ 40”
215 GIOVANNELLI ALESSIO CAI PISTOIA 1h38’ 01”
216 BARCACCI GIULIANO ASD POD.PRATESE 1h38’ 20”
217 FROSINI GRAZIANO ATL CASALGUIDI 1h38’ 58”
VETERANI
1 MARCELLI ROBERTO ATL. SIGNA 1h02’ 44”
2 BORTOLUZZI ALESSANDRO ATL CASTELLO 1h04’ 48”
3 SCAPUCCI ALBERTO ATL. SIGNA 1h04’ 55”
4 CUTINI MARCO ATL. SESTINI 1h05’ 41”
5 BALDINI ALESSANDRO ATL. MUGELLO 1h07’ 17”
6 GIANNINI LUIGI GS ORECCHIELLA 1h07’ 29”
7 GIANNINI CLAUDIO ASD S FEDI 1h07’ 38”
8 GIANASSI GABRIELE AVIS QUERCETO 1h07’ 46”
9 BAICCHI GERARDO CAI PISTOIA 1h08’ 12”
10 FRANCINI GIUSEPPE ATL. LA RAMPA 1h08’ 13”
11 NOBILE ANTONIO LA LATRA 1h08’ 34”
12 MACERONI ANGELO GP MS E COZZILE 1h10’ 54”
13 DE MASI CARMINE ASD MONTEMURLO 1h11’ 01”
14 BURRINI ANDREA VAL DI PESA 1h11’ 48”
15 FRANCHI GIOVANNI GS IL FORINO 1h11’ 53”
16 SOLDI FABRIZIO LIBERO 1h12’ 24”
17 ESPOSITO PASQUALE ASD MONTEMURLO 1h12’ 28”
18 CEFALA’ DOMENICO ASD OSTE 1h12’ 48”
19 BARTOLETTI ENRICO ASD S FEDI 1h12’ 55”
20 LIVORNESE GASPARE CROCE D’ORO PO 1h13’ 44”
21 MAGNI FAUSTO ASD JOLO 1h13’ 54”
22 ZECCHI FILIPPO ATL. CALENZANO 1h13’ 57”
23 MARTINI MAURIZIO GS JOLLY MOTORS 1h14’ 30”
24 ZECCHI STEFANO LIBERO 1h15’ 14”
25 CIRRI STEFANO LE LUMACHE 1h15’ 15”
26 SANDRELLI ANTONO POD. PRATESE 1h15’ 15”
27 ZUFFA ANDREA LE TORRI 1h15’ 33”
28 DI FRAIA GENNARO IL PONTE 1h15’ 38”
29 SARGENTI ARTURO GS LAMMARI 1h16’ 23”
30 PASCULLI GAETANO ECO BIKE TRAV. 1h16’ 43”
31 POLI SILVANO CICLI SANTONI 1h16’ 45”
32 NICCOLAI CARLO ATL.BORGO a BUG. 1h17’ 11”
33 MAZZETTI RICCARDO ASD POD NARNALI 1h17’ 32”
34 BALDINI FRANCO GP CAMPIGLIO 1h17’ 47”
35 MULINACCI GIUSEPPE AVIS COPIT 1h18’ 04”
36 RICCI MARCELLO LIBERO 1h18’ 21”
37 DEL RE GIUSEPPE LIBERO 1h18’ 30”
38 FRANCESCA ERMINIO NUOVA LASTRA 1h18’ 31”
39 PORTOFRANCO FELICE ASD POD PRATESE 1h18’ 37”
40 VIVIANI LOREDANO GS JOLLY MOTORS 1h18’ 49”
41 MAZZARRA MARTINO ATL. CALENZANO 1h18’ 55”
42 RAZZOLI RICCARDO ASD S. FEDI 1h19’ 05”
43 DEGLI ESPOSTI PAOLO CICLI SANTONI 1h19’ 12”
44 LUCHERINI RINALDO GS LE TORRI 1h19’ 31”
45 MANDOLA ANGELO ATL. SIGNA 1h19’ 37”
46 GISTRI FABRIZIO ASD LE FONTI 1h20’ 06”
47 BALLI FRANCO CSI 1h20’ 12”
48 LOMI GIIUSEPPE CSI 1h20’ 15”
49 TOTARO MARIO US R.COLZI 1h20’ 24”
50 LOPEZ GIOVANNI GP CROCE D’ORO 1h20’ 47”
51 CONTI FEDERICO G.S. GUALDO 1h20’ 52”
52 FRANCESCA GIUSEPPE LIBERO 1h20’ 53”
53 GUALTIERI FABIO MISER.AGLIANESE 1h21’ 29”
54 BERTINOTTI MARCO CAI PISTOIA 1h22’ 02”
55 INGRASSIA AGOSTINO GS LA COMETA 1h22’ 21”
56 NORI ROBERTO LE PANCHE 1h22’ 40”
57 FORASTIERO ANTONIO FUTURA PRATO 1h22’ 44”
58 SPIGHETTI ANTONIO ASD JOLLY MOTORS 1h22’ 47”
59 CASULLI GIUSEPPE ASD JOLLY MOTORS 1h23’ 29”
60 VERZELLI VEZIO ASD JOLLY MOTORS 1h23’ 40”
61 FIASCHI ANTONIO ASD POD.PRATESE 1h23’ 44”
62 MARRUCCHI MARCO NUOVA LASTRA 1h23’ 44”
63 FANTOZZI MARCO ATL.VALDINIEVOLE 1h23’ 56”
64 MARINARI PIERO LE PANCHE 1h24’ 37”
65 GHERARDI STEFANO RM BERZANTINA 1h24’ 38”
66 BINI MARESCO CESARE BATTISTI 1h25’ 56”
67 GRASSI LUIGI ASD 29 MARTIRI 1h26’ 05”
68 BELLUCCI SERGIO ASD POD.NARNALI 1h26’ 17”
69 VANNUCCHI ERNESTO ASD 29 MARTIRI 1h26’ 37”
70 INSETTI LUIGI GP MS e COZZILE 1h27’ 01”
71 FROSINI GIANFRANCO POD.LA STANCA 1h27’ 38”
72 PALMIGIANO CARMELO CAI PISTOIA 1h27’ 55”
73 GUALTIERI LUCIANO SS. UISP PO 1h29’ 23”
74 ELEMENTI MAURIZIO RM BERZANTINA 1h29’ 24”
75 FABRIZIO PASQUALE FUTURA PRATO 1h30’ 10”
76 GIUSTI EDUARDO NUOVA LASTRA 1h30’ 14”
77 BONELLI GIUSEPPE ATL CASTELLO 1h31’ 07”
78 BARDELLI GIULIANO CAI PISTOIA 1h32’ 18”
79 AMERINI GUIDO ASD S. FEDI 1h32’ 55”
80 MOCCIA RAFFAELE ASD POD.PRATESE 1h35’ 41”
81 LOZZI PIERO ASD JOLLY MOTORS 1h35’ 57”
82 TONNI MORENO MISER.AGLIANESE 1h37’ 57”
83 BONINI ENRICO GP CROCE D’ORO 1h37’ 59”
CLASSIFICA FEMMINILE
1 SECCI GIANNA ASD MONTEMURLO 1h11’ 03”
2 SCAIBOLACCI ELENA ASD S FEDI 1h12’ 36”
3 ZIO ESTER ASD MONTEMURLO 1h13’ 36”
4 DI CESARE DANIELA LE SBARRE PISA 1h13’ 45”
5 SCHETTINO ANTONIETTA GP MS e COZZILE 1h14’ 49”
6 LIVERANI PATRIZIA TORRE DEL MANGIA 1h15’ 20”
7 RAMAZZOTTI ILARIA US R. COLZI 1h16’ 18”
8 CAPORALI ELISABETTA ASD S FEDI 1h16’ 26”
9 FRANCHI PATRIZIA CAI PISTOIA 1h18’ 05”
10 BELLUCCI SONIA GS LE TORRI 1h19’ 28”
11 COPPI AURORA ASD OSTE 1h19’ 34”
12 TRIFONE VERONICA LIBERA 1h20’ 50”
13 MAZZANTI MARIAGRAZIA GP CAI PISTOIA 1h21’ 07”
14 DOLFI ALICE LIBERA 1h22’ 25”
15 ANICETI MICHELA POD.FATTORI 1h22’ 49”
16 CASINI CHIARA GS IL FORINI 1h23’ 58”
17 PASQUARIELLO MARIA US R. COLZI 1h23’ 59”
18 TURCHI ROSSANA GS LA COMETA 1h24’ 46”
19 NUZZI EMANUELA ASD S FEDI 1h25’ 21”
20 BARTOLI SANDRA ASD MONTEMURLO 1h25’ 25”
21 PEUKER GRIT ASD S FEDI 1h26’ 20”
22 ANONIMA 1h27’ 16”
23 SORICE BELINDA LIVORNO TEAM 1h27’ 54”
24 ROSADI MARCELLA LE LUMACHE 1h28’ 00”
25 GIANNINI ILARIA LA NAVE 1h28’ 08”
26 ROSADI MIRIA LE LUMACHE 1h28’ 18”
27 CHIARI STEFANIA LIBERA 1h30’ 31”
28 LUNAKOVA YVETA ASD JOLLY MOTORS 1h31’ 05”
29 BONACCHI PATRIZIA ATL. CASALGUIDI 1h31’ 50”
30 DANESI ANNALISA CSI 1h32’ 07”
31 BERTOLUCCI SIMONA CAI PISTOIA 1h32’ 47”
32 PISANESCHI ARIANNA POL. BONELLE 1h34’ 04”
33 OLIVA MICHELA FUTURA PRATO 1h37’ 47”
34 TATOLI FRANCESCA LIBERA 1h38’ 17”
35 CASCIONE ANNALISA POD.LA STANCA 1h38’ 22”
36 CASCIONE NICOLETTA ATL. CASALGUIDI 1h39’ 01”
37 GONFIANTINI BARBARA SS UISP PO 1h39’ 02”
ARGENTO
1 GIANNINI MAURO ASD S. FEDI 1h08’ 32”
2 GIORDANI PIERLUIGI ATL CASALGUIDI 1h10’ 47”
3 MELANI UMBERTO MISER.AGLIANESE 1h11’ 54”
4 LANDINI PAOLO ATL CASTELLO 1h12’ 23”
5 MENIGHETTI VALTER POD. FATTORI 1h16’ 57”
6 CIABATTI VITTORIO MISER.CHIESANUOVA 1h17’ 27”
7 MANNARI PIERO PODISTI LIVORNESI 1h17’ 36”
8 TACCETTI ANDREA NUOVA LASTRA 1h17’ 51”
9 MORRONE GAETANO POD.PRATESE 1h18’ 03”
10 NERI RICCARDO ASD POD.NARNALI 1h18’ 13”
11 FABIANI RICCARDO GP CROCE D’ORO 1h18’ 43”
12 CAPORALI IVALDO ASD S FEDI 1h19’ 01”
13 VENTURINI GIORDANO ASD S. FEDI 1h2o’ 18”
14 ANONIMO 1h2o’ 18”
15 BIAGINI GIANPIERO CAI PISTOIA 1h2o’ 27”
16 BONACCHI RODOLFO MISER.AGLIANESE 1h21’ 35”
17 PIRAINO GOVANNI ASD. POD NARNALI 1h21’ 45”
18 BONACCHI MARCO ASD S FEDI 1h23’ 54”
19 LOMIS ROMANO ASD S FEDI 1h24’ 01”
20 NESI ALESSANDRO RM BERZANTINA 1h24’ 02”
21 CARLONI FORTUNATO ATL. CALENZANO 1h25’ 43”
22 BONAIUTI ROBERTO ATL CALENZANO 1h25’ 57”
23 SANTI PIERO POD.FATTORI 1h26’ 02”
24 ZINGARELLO GIUSEPPE ATL CASALGUIDI 1h26’ 08”
25 NISTRI SANZIO LE PANCHE 1h26’ 35”
26 BERTINI FRANCO CAI PISTOIA 1h26’ 58”
27 DOMENICALI ANTONIO GP CAI PISTOIA 1h27’ 56”
28 MAGGINI VASCO LIBERO 1h30’ 23”
29 GIORNI RINO LIBERO 1h31’ 04”
30 SARDI FIORENZO POD. FATTORI 1h31’ 11”
31 CHIUCCHIOLO RAFFAELE RM BERZANTINA 1h32’ 17”
32 PECCHIOLI PAOLO ASD R.BOSCHI 1h32’ 45”
33 INNACO FRERFNANDO ASD 29 MARTIRI 1h33’ 27”
34 PICCINI DANILO ATL CALENZANO 1h35’ 33”
35 SONATORI UMBERTO ASD JOLO 1h37’ 19”
36 BONISTALLI ROBERTO CAI PISTOIA 1h37’ 56”
37 MAESTRIPIERI FIORELLO GP CAMPIGLIO 1h37’ 57”
38 CARRONI SALVATORE LIBERO 1h37’ 58”
39 CENCI GIORGIO ASD POD.PRATESE 1h38’ 18”
VETERANE FEMMINILI
1 COLLINA LOREDANA ATL. CALENZANO 1h18’ 19”
2 MASOTTI GIGLIOLA CAPRAIA E LIMITE 1h24’ 00”
3 DONATI IRENE ATL. SIGNA 1h25’ 44”
4 SARCHIELLI ROSSANA NUOVA LASTRA 1h26’ 00”
5 BABBINI MILVIA GP CROCE D’ORO 1h32’ 06”
6 DAVID ROSARIA ASD S FEDI 1h34’ 30”
7 BUSCIALA’ ANNA ASD JOLLY MOTORS 1h36’ 35”
8 FORDIANI CRISTINA VTB CICLI SANTONI 1h38’ 02”

DIVERSAMENTE ABILI
1 CASELLI FABRIZIO GS UNITA’ SPINALE
2 BALDAZZI ALESSIO GS UNITA’ SPINALE
3 MORELLI ALBERTO GS UNITA’ SPINALE
4 FAGGI FRANCESCA AUSONIA
Servizio fotografco di Piero Giacomelli (www.pierogiacomelli.com)
20 - Podismo e Atletica
Empoli 4 febbraio 2007 - km 16,8
17ª Tra le colline empolesi
CATEGORIA ASSOLUTI MASCHILE
1 ANTONINI Siliano Atl. Signa 56’ 42
2 SEQUI Daniele Atl. Castello 57’ 01
3 MERLINO Paolo Livorno Team Running 57’ 51
4 SCHIERA Lorenzo Resco Reggello 58’ 37
5 GUERRUCCI Marco G.S. Orecchiella 58’ 48
6 BALESTRINI Francesco Livorno Team Running 58’ 52
7 RAGIONIERI Andrea Montelupo Runners 59’ 43
8 TUMINO Lorenzo Il Maratoneta Runners 59’ 53
9 CARLOTTI Claudio Atl. Pontedera 1: 00’ 00
10 ARRIGHI Remo Atl. Valdarno Inferiore 1: 00’ 22
11 MARANGHI Roberto Atl. Castello 1: 00’ 24
12 CHIARUGI Paolo Atl. Vinci 1: 00’ 34
13 CARDOSI Roberto G.S. Orecchiella 1: 00’ 37
14 MUSCIOTTO Rosario Atl. Castello 1: 00’ 43
15 ARRETINI Andrea CAI Pistoia 1: 01’ 04
16 BITOSSI Marco A.S.D.Nuova Atletica Lastra 1: 01’ 11
17 BERTONE Gianni Atl. Signa 1: 01’ 42
18 ILARIANI Luca Luivan Settignano 1: 01’ 57
19 GIACOMELLI Paolo Atl. Vinci 1: 02’ 07
20 BALLERINI Simone Atl. Signa 1: 02’ 16
21 BURCHI Giuliano La Stanca 1: 02’ 17
22 MUGNAINI Cllaudio Resco Reggello 1: 02’ 18
23 TARAS Giuseppe Resco Reggello 1: 03’ 10
24 CHELINI Mareno Atl. Vinci 1: 03’ 22
25 FREDIANI Mileno Atl. Lamporecchio 1: 03’ 34
26 PELLEGRINOTTI Luca G.S. Orecchiella 1: 03’ 36
27 CASINI Leandro G.S. Orecchiella 1: 03’ 41
28 BARDINI Andrea G.S. Maiano 1: 03’ 50
29 MATTONAI Giovanni Luivan Settignano 1: 04’ 14
30 PERRI Alessandro Il Ponte Scandicci 1: 04’ 16
31 FIASCHI Fabio Isolotto 1: 04’ 18
32 CERCHIARI Fabio G.S. Pieve a Ripoli 1: 04’ 22’
33 ROSSI Fabio Resco Reggello 1: 04’ 51
34 SIMONCINI Valerio Podismo il Ponte 1: 05’ 00
35 BALDONCINI Massimo Podismo il Ponte 1. 05’ 17
36 CALCINA Enrico AVIS Sarzana 1: 05’ 36
37 RICCHI Mauro Atl. Vinci 1: 05’ 37
38 BALLI Alessandro CAI Pistoia 1: 05’ 38
39 CARBONE mario Atl. Vinci 1: 05’ 43
40 BELISARI Damian G.S. Pieve a Ripoli 1: 05’ 44
41 MAZZINI Enrico G.S. Maiano 1: 05’ 46
42 MERCATELLI Francesco Atl. La Rampa 1: 05’ 57
43 VITI Luca Podismo il Ponte 1: 06’ 03
44 PEACOCK Paul Libero 1: 06’ 04
45 GIUNTI Raffaele Atl. Capraia e Limite 1: 06’ 10
46 TADDEI Maurizio UISP Agliati 1: 06’ 52
47 ORLANDI Andrea Montelupo Runners 1: 07’ 08
48 NENCIONI Francesco Freestyle 1: 07’ 25
49 BIAGIOTTI Massimo Atl. Pontedera 1: 07’ 27
50 ROSSETTI Massimo G.S. Pieve a Ripoli 1: 07’ 45
51 LAZZERI Mirco Podismo il Ponte 1: 08’ 05
52 LUPI Lorenzo Atl. Signa 1: 08’ 08
53 PETRINI CIVITELLI Emiliano G.S. Pieve a Ripoli 1: 08’ 23
54 SCARPELLI Luca Il Fiorino 1: 08’ 27
55 VAIANI Riccardo Montelupo Runners 1: 08’ 31
56 BIGAZZI Antonio A.S.D. Podistica Empolese 1: 08’ 36
57 FIORETTO Luigi La Rampa 1: 08’ 59
58 MESSINA Girolamo A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 09’ 03
59 PUCCI Alessandro A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 09’ 06
60 CASTELLACCI Duccio Libero 1: 09’ 07
61 SETTIMI Rinaldo Sabina Marathon club 1: 09’ 08
62 SPIRITO Antonio A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 09’ 10
63 CECCHI Federico Atl. Vinci 1: 09’ 21
64 MASINI Marco Montelupo Runners 1: 09’ 24
65 DI LORENZO Antonio Podistica Valdipesa 1: 09’ 39
66 FLAMMIA Pietro Atl. Lamporecchio 1: 09’ 44
67 ROCCHI Riccardo Il Ponte Scandicci 1: 09’ 49
68 MARCANTELLI Roberto Ponte a Buggiano 1: 09’ 51
69 NERLI Daniele G.P. Massa e Cozzile 1: 09’ 53
70 MASI Franco Le Panche Castelquarto 1: 10’ 01
71 SALVIONI Enzo Atl. Vinci 1: 10’ 12
72 MAGAZZINI Leonardo Il Ponte Scandicci 1: 10’ 14
73 CAPPELLI Paolo UISP 1: 10’ 43
74 VIVIAM Marco Podismo il Ponte 1:10’ 58
75 FOSSATI Alessio Il Ponte Scandicci 1: 11’ 21
76 IVONE Gialuca Libero 1: 11’ 27
77 DE SANTIS Gianfranco G.P. Massa e Cozzile 1: 11’ 29
78 GORI Luciano Miserc. Agliana 1: 11’ 31
79 GIOLLI Sando Freestyle 1: 11’ 36
80 LELLI Mauro G.S. Pieve a Ripoli 1: 11’ 47
81 TOTI Sauro Resco Reggello 1: 11’ 53
82 NERI Simone Libero 1: 11’ 58
83 OLMI Luca Atl. Casalguidi 1: 12’ 07
84 GIGLIOLI Simone Podismo il Ponte 1: 12’ 12
85 CARTOCCI Daniele Podistica Val di Pesa 1: 12’ 13
86 FROSALI Federico La Stanca 1:12’ 29
87 DELLA MERCEDE Mario Podismo il Ponte 1: 12’ 34
88 GISTRI Franco Il Ponte Scandicci 1: 12’ 38
89 MENICHETTI Mauro Podismo il Ponte 1: 12’ 48
90 TONI Sandro Podismo il Ponte 1: 12’ 49
91 CENCETTI Emiliano Pol. Olimpia 1: 12’ 51
92 BUSELLI Claudio A.S. Piombino 1: 12’ 54
93 CARLETTI Michele Le Panche Castelquarto 1: 12’ 55
94 GIOVANNELLI Marco Atl. Montecatini 1: 12’ 59
95 CARFAGNINI Antonio A.S.D. Podistica Empolese 1: 13’ 12
96 SANTONI Moreno Libero 1: 13’ 21
97 BONAMICI Daniele CRAL Copit 1: 13’ 59
98 SORRI Massimo Atl. Vinci 1: 14’ 00
99 ROMEI Francesco Podismo il Ponte 1: 14’ 02
100 CALANDRA Giacomo 1: 14’ 03
101 DEL GIUDICE Davide C.S.I. Massa 1: 14’ 07
102 DICIOTTI Luca Atlet. Valdarno 1: 14’ 23
103 GIANNELLI Nicola Le Panche Castelquarto 1: 14’ 41
104 LUSINI Sergio Pol. Casa Culturale 1: 14’ 45
105 LAZZERETTI Alessandro Libero 1: 15’ 22
106 SARPERI Carlo Libero 1: 15’ 36
107 PALAVISINI Stefano Pol. Casa Culturale 1: 15’ 37
108 GAGGIOLI Paolo Montelupo Runners 1: 15’ 38
109 CECCHI Massimo Atl. Valdinievole 1: 15’ 43
110 TADDEI Francesco Il Ponte Scandicci 1: 15’ 52
111 RUOTTULO Tiziano G.P. Massa e Cozzile 1: 16’ 01
112 MIDUD Nassa Laslara 1: 16’ 07
113 PANCANI Stefano CAI Pistoia 1; 16’ 18
114 CIARLELLI Amedeo Casa Culturale S.Miniato B. 1: 16’ 40
115 ANTONINI Alberto Atl. Signa 1: 16’ 45
116 FRESCHI Alessandro Podisti Livornesi 1: 16’ 49
117 CAMPOLI Marco Il Ponte Scandicci 1: 16’ 51
118 SORDI Stefano Il Ponte Scandicci 1: 16’ 53
119 TRIPPODO Lorenzo A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 17’ 10
120 DEL ROSSO Alessandro Atl. Valdarno Inferiore 1: 17’ 11
121 BENAZZI Fabrizio Il Ponte Scandicci 1: 17’ 19
122 GIUSTI Alessandro Casa Culturale S.Miniato B. 1: 17’ 32
123 PARPATOLA michele Firenze Triathlon 1: 17’ 35
124 VETTORI Giordano Montelupo Runners 1: 17’ 43
125 GATTA Guido Libero 1: 17’ 51
126 TESTO Fabio Podisti Livornesi 1: 17’ 55
127 GIUBBOLINI Marco Atl. Vinci 1: 18’ 00
128 MACOZZI Marco Spensierati 1: 18’ 11
129 CICALI Walter Le Panche Castelquarto 1: 18’ 19
130 GALEOTTI Maurizio Il Ponte Scandicci 1: 18’ 42
131 MARCANTELLI Rossano Ponte a Buggiano 1: 18’ 44
132 GENTILI Luca Freestyle 1: 18’ 48
133 BAGNOLI Paolo Runners Barberino 1: 18’ 49
134 CICILANO Giovanni Montelupo Runners 1: 18’ 50
135 BANCHELLI Francesco Podismo il Ponte 1: 18’ 56
136 GARUTI Franco Maiano 1: 19’ 11
137 FEDELE Giuseppe Atl. Montecatini 1: 19’ 52
138 BALDASSERONI Paolo Atl. Casalguidi 1: 19’ 55
139 CAPORIZZI Giuseppe Atl. Vinci 1: 20’ 12
140 PISANO Ettore G.S. Pieve a Ripoli 1: 20’ 24
141 DE PACE Michele G.P. Massa e Cozzile 1: 20 46
142 CECCONI Andrea Il Ponte Scandicci 1: 21’ 09
143 DAL CANTO Marco Atl. Casalguidi 1: 21’ 28
144 DEL VECCHIO Franco Libero 1:21’37
145 TERMINI Emanuele Le Panche Castelquarto 1: 21’ 42
146 CERVIGNI Attilio Casa Culturale S.Miniato B. 1: 21’ 49
147 ALBANO Roberto Casa Culturale S.Miniato B. 1: 22’ 40
148 BUONAMICI Massimo G.P. Massa e Cozzile 1: 23’ 02
149 DI CARIO Maurizio G.P. Massa e Cozzile 1: 23’ 03
150 PIAMPIANI Alessandro Podismo il Ponte 1: 23’ 07
151 GARGELLI Sandro Atl. Capraia e Limite 1: 23’ 28
152 TRILLI Simone Montelupo Runners 1: 23’ 31
153 TRAMAZZi Agusto Montelupo Runners 1: 23’ 32
154 MONTI Maurizio Montelupo Runners 1: 23’33
155 QUARANTA Emanuele Amatori Castelfranchesi 1: 24’ 00
156 HUYNT Van Cuong Atl. Capraia e Limite 1: 24’ 15
157 NANNETTI Mauro Atl. Valdarno Inferiore 1: 24’ 34
158 CARADONNA Marco Il Ponte Scandicci 1: 24’ 35
159 CACIALLI Gianni Montelupo Runners 1: 24’ 36
160 ARRIGHI Alberto G.P. Fossetti 1: 24’ 42
161 VOLLER Fabio Le Panche Castelquarto 1: 25’ 19
162 SPAGLI Roberto Il Ponte Scandicci 1: 26’ 54
163 CRISTOFARO Sergio Pol. Olimpia 1: 27’ 17
164 MIGNOLI Paolo Il Ponte Scandicci 1: 27’ 19
165 PUZIO Antonio CAI Pistoia 1: 27’37
166 DOLFI Roberto ASCD Fedi Pistoia 1: 28’ 00
167 BRUNI Emiliano Il Ponte Scandicci 1: 28’ 07
168 TORCINI Leonardo Il Ponte Scandicci 1: 28’ 10
169 ROGGI Aldo Atl. Casalguidi 1: 28’ 42
170 SACCH Vasco 1: 29’ 44
171 PICCINI Alessandro G.P. La Galla 1; 29’ 45
172 DOMINICI Fulvio Pod. Aglianese 1: 31’ 53
173 FORZETI Nino Casa Culturale S.Miniato B. 1: 32’ 56
174 CACIALLI Franco Montelupo Runners 1: 35’ 45
175 AULISA Giuseppe A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 35’ 56
176 CASU Stefano Montelupo Runners 1: 39’ 25
177 CALONACI Stefano Le Panche Castelquarto 1: 39’ 42
178 VANNI Giovanni Montelupo Runners 1: 40’ 19
179 CASCIONE Graziano Atl. Casalguidi 1: 42’ 15
180 D’ULIVO Giusto Podisti Livornesi 1: 43’ 22
181 GIRONI Claudio Il Ponte Scandicci
CATEGORIA ASSOLUTE FEMMINILE
1 JOZELLI Emma G.S. Lammari 1: 09’ 12
2 RANFAGNI Grazia Resco Reggello 1: 09’ 17
3 SCHETTINO Antonella G.P. Massa e Cozzile 1: 14’ 32
4 CHELLINI Sandra Il Maratoneta Runner Club 1: 15’ 48
5 DEIANA Maruska Podismo il Ponte 1: 16’ 08
6 CACLETTI Anna Le Panche Castelquarto 1: 16’ 12
7 GEPPETTI Sonia Team Suma 1: 16’ 54
8 MANNINI Benedetta Montelupo Runners 1: 19’ 11
9 TONI Roberta Podismo il Ponte 1: 20’ 15
10 ANDREONI Nicoletta Podistica Valdipesa 1: 20’ 28
11 PROFETI Silvia Podimo il Ponte 1: 21’ 25
12 TOSI Franca CAI Pistoia 1: 22’ 57
13 CALUBANI Giulia Podismo il Ponte 1: 23’ 05
14 LOMBARDI Roberta Atl. Valdarno 1: 24’ 27
15 VINCIARELLI Paola Montelupo Runners 1: 24’ 37
16 BUZZEGOLI Michela ASL 3 Pistoia 1: 25’ 39
17 BILANCIERI Lisa G.S. Pieve a Ripoli 1: 25’ 49
18 DONATI Luisa La Stanca 1: 30’ 02
19 MARTINI Barbara Casa Culturale S.Miniato 1: 31’ 28
20 SORICE Belinda Livorno Team Running 1: 31’ 48
21 BONACCHI Patrizia Atl. Casalguidi 1: 32’ 57
22 CASCIONE Nicoletta Atl. Casalguidi 1: 42’ 11
23 CASCIONE Anna La Stanca
24 BRIZZI Stefania Casalguidi
25 GIRONI Antonella Il Ponte Scandicci
CATEGORIA VETERANE FEMMINILE
1 MASOTTI Gigliola Atl. Capraia e Limite 1: 22’ 06
2 IZZO Immacolata Atl. Valdinievole 1: 23’ 59
3 SANTINI Sonia G.S. Pieve a Ripoli 1: 25’ 22
4 SARCHIELLI Rossana A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 27’ 40
5 VITTORINI Eni Atl. Capraia e Limite 1: 27’ 48
6 BABBINI Milvia Croce d’ oro Prato 1: 32’ 49
CATEGORIA VETERANI MASCHILE
1 SIMI Claudio G.P. Parco Alpi Apuane 1: 00’ 10
2 TOFANELLI Alberto Atl. Capraia e Limite 1: 01’ 12
3 SCAPUCCI Alberto Atl. SIGNA 1: 03’ 31
4 BOLOGNESI Rinaldo G.P. Massa e Cozzile 1: 03’ 35
5 CERNICCHIARO Nicola A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 04’ 03
6 CICALINI Mauro G.P. Massa e Cozzile 1: 05’ 12
7 BRASCHI Andrea Il Fiorino 1: 05’ 31
8 FRANCINI Giuseppe Atl. La Rampa 1. 06’ 00
9 AIELLO Moreno Atl. Pontedera 1: 07’ 31
10 CARLINI Enio G.S. Pieve a Ripoli 1: 07’ 43
11 BALESTRI Stefano Atl. Vinci 1: 08’ 14
12 MENAFRA Antonio Atl. SIGNA 1: 08’ 19
13 DAMI Franco Libero 1: 08’ 25
14 FRANCESCHINI Nilo Atl. Vinci 1: 08’ 28
15 VANNUCCI Remo Il Ponte Scandicci 1: 08’ 35
16 RICCI Adriano Podismo il Ponte 1: 08’ 56
17 SCORTICHINI Agostino Podistica Val di Pesa 1: 09’ 14
18 DI STASI Stefano La Stanca 1: 09’ 18
19 HEFFLER Ivo Podismo il Ponte 1: 09’ 24
20 CANINI Loriano G.S. Orecchiella 1: 09’ 54
21 BURRINI Andrea Podistica Val di Pesa 1: 10’ 15
22 TESI Alberto Podistica Val di Pesa 1: 10’ 44
23 CHELI Paolo Atl. Porcari 1: 10’ 45
24 DE MASI Carmine A.S.D. Montemurlo 1: 10’ 49
25 GERI Fabio Podismo il Ponte 1: 11’ 37
26 CALORINI Lido Casa Culturale S. Miniato B. 1: 12’ 33
27 FILIPPINI Stefano Atl. Casalguidi 1: 13’ 00
28 PETRILLI Rocco Libero 1: 13’ 02
29 FASCIANO Damiano Podismo il Ponte 1: 13’ 23
30 PANCHETTI Vladimiro G.S. Pieve a Ripoli 1: 13’ 34
31 INFANTE Tobia A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 13’ 39
32 CAPPELLI Franco A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 14’ 51
33 ERCOLINI Rolando Atl. Porcari 1: 15’ 00
34 POGGETTO Emilio Podisti Livornesi 1: 15’ 15
35 SANCLEMENTI Giuseppe Casa Culturale S. Miniato B. 1: 15’ 16
36 BUFALO Vincenzo Il Ponte Scandicci 1: 15’ 26
37 CARDELLI Maurizio G.P. Massa e Cozzile 1: 15’ 40
38 SCHIMMENTI Angelo Amatori Castelfranchesi 1: 16’ 11
39 CIANI Franco Montelupo Runners 1: 16’ 54
40 INNOCENTI Claudio La Stanca 1: 17’ 38
41 LUCHERINI Stefano Libero 1: 17’ 41
42 DI FRAIA Gennaro Podismo il Ponte 1: 17’ 57
43 ORRU’ Giuseppe Il Ponte Scandicci 1: 18’ 08
44 PALATRESI Enzo Libero 1: 18’ 46
45 ONORATO Giovanni Casa Culturale S. Miniato B. 1: 18’ 51
46 CORTI Federico G.S. Maiano 1: 20’ 04
47 FORLEO Pietro Runners Livorno 1: 20’ 25
48 FRANCESCA Giuseppe A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 20’ 38
49 BINDI Franco Libero 1: 20’ 53
50 GUIDOTTI Moreno G.S. Pieve a Ripoli 1: 20’ 57
51 RANEGGI Alberto Il Ponte Scandicci 1: 21’ 11
52 SECCHIONI Marco Podismo il Ponte 1: 21’ 14
53 BABNI Remo Podismo il Ponte 1: 21’ 15
54 VERLEZZA Claudio AVIS Piombino 1: 21’ 19
55 BENEDETTI Enio Il Ponte Scandicci 1: 22’ 00
56 BENEDETTI Lido Pod. Pontedera 1: 22’ 04
57 MEONI Alessandro Pod. Misericordia Aglianese 1: 22’ 16
58 MARINARI Piero Le Panche Castelquarto 1: 23’ 49
59 GAROFANO Mario Il Ponte Scandicci 1: 24’ 53
60 GIRALDI Massimo CAI Pistoia 1: 24’ 57
61 PIERONI Claudio Atl. Capraia e Limite 1: 25’ 44
62 BACHINI Fabrizio G.S. Pieve a Ripoli 1: 26’ 20
63 BERTINOTTI Marco CAI Pistoia 1: 27’ 34
64 BONISTALLI Valeriano Atl. Capraia e Limite 1: 27’ 55
65 NOVELLI Giovanni Circolo Tennis Empoli 1: 28’ 01
66 BARAGHI Alessandro Il Ponte Scandicci 1: 28’ 09
67 CASCIONE leonardo Atl. Casalguidi 1: 30’ 33
68 FROSINI Gian franco La Stanca 1: 30’ 34
69 ORSI Marino G.P. Massa e Cozzile 1: 31’ 13
70 RINALDI Alessandro G.P. Massa e Cozzile 1: 31’ 14
71 INSETTI Luigi G.P. Massa e Cozzile 1: 31’ 36
72 CHELOTTI Lauro FreeStyle 1: 36’ 28
Foto di Ivano Leoni
Podismo e Atletica - 21
SABATO 17 FEBBRAIO 2007
5° Gambero Sprint Collesalvetti
CLASSIFICA ASSOLUTI MASCHILE
metri 2400
1 Ginanni Luca Atletica Casalguidi (PT) 9’ 37’’
2 Fabbiani Nicola Polisp. Jolo (PO) 9’ 54’’
3 Barneschi David Atletica Casalguidi (PT) 11’ 34’’
4 Angeli Giuseppe G.S. Retrorunning Versilia (LU) 14’ 46’’
5 Santangelo Alfredo Atlethic Team Suma (LI) 15’ 52’’
CLASSIFICA ASSOLUTI FEMMINILE
metri 2400
1 Bertoncelli Miriam G.P.V. Tagicar Villafranca (VR) 11’ 24’’
2 Loberti Rita G.P. Pizzeria Pippo Ferrara 13’ 20’’
3 Pursiainen Nina Elise Gruppo La Galla - Rossini (PI) 14’ 42’’
4 Della Polla Jessica Atlethic Team Suma (LI) 17’ 26’’
5 Corradi Monica G.S. Retrorunning Versilia (LU) 18’ 38’’
6 D’Anteo Stefania Podistica Ospedalieri Pisa 19’ 56’’
7 Pettinari Cinzia A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 20’ 04’’
8 Miniati Ambra G.S. Il Fiorino (FI) 22’ 28’’
9 Zucconi Francesca A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 23’ 28’’
CLASSIFICA MASTER MASCHILE
metri 2400
1 Gozzo Massimo G.P. Pizzeria Pippo Ferrara 10’ 18’’
2 Franceschi Fabrizio G.P. Le Sbarre (PI) 10’ 22’’
3 D’Errico Gabriele G.S. Maiano (FI) 12’ 34’’
4 Bruschi Maurizio Atletica Casalguidi (PT) 12’ 40’’
5 Santangelo Santino Atlethic Team Suma (LI) 13’ 24’’
6 Rutinelli Roberto Podistica Nugolese (LI) 14’ 16’’
7 Bartoli Luca G.P. Fossetti Pontedera (PI) 14’ 38’’
8 Falcini Roberto CRAL Poste Fi 15’ 18’’
9 Vettorato Dario G.P.D.S. Albignasego (PD) 15’ 44’’
10 Barducci Fabrizio G.P. Croce d’oro Prato 16’ 42’’
11 Amerini Guido A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 16’ 58’’
12 Onorato Giovanni Casa Cult. S.Miniato Basso (PI) 17’ 14’’
13 Toschi Gianfranco G.S. Capraia e Limite 19’ 12’’
14 Romani Rossano A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 19’ 22’’
15 Bicciato Luigi G.P. Croce d’oro Prato 19’ 42’’
CLASSIFICA MASTER FEMMINILE
metri 2400
1 Caregnato Carla G.P.D.S. Albignasego (PD) 13’ 50’’
2 Biagini Marta A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 15’ 21’’
3 Biondi Mariella Podistica Ospedalieri Pisa 16’ 32’’
4 Angei Teresina A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 19’ 26’’
5 Mariani Liliana G.S. Ciona Market (PI) 22’ 35’’
6 David Rosaria A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 22’ 48’’
7 Giani Ardelia A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 23’ 01’’
8 Massaglia Maria Grazia Atletica Porcari (LU) 23’ 15’’
9 Mariani Gina G.S. Ciona Market (PI) 25’ 23’’
CLASSIFICA ARGENTO MASCHILE
metri 2400
1 Lomis Romano A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 15’ 00’’
2 Cozzoli Carlo G.S. Retrorunning Versilia (LU) 16’ 00’’
3 Martinelli Giovanni Podistica Ospedalieri Pisa 16’ 14’’
4 Canigiani Vasco A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 17’ 22’’
5 Marcacci Sergio Podistica Ospedalieri Pisa 17’ 58’’
6 Miniati Walter G.S. Il Fiorino (FI) 22’ 28’’
7 Bani Ennio A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 23’ 42’’
CLASSIFICA ARGENTO FEMMINILE
metri 2400
1 Iozzelli Giovanna A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 23’ 08’’
2 Mazzoni Renata G.P. Croce d’oro Prato 24’ 15’’
3 Cortopassi Mirella G.S. Retrorunning Versilia (LU) 25’ 01’’
4 Fornari Anna Atletica Porcari (LU) 25’ 58’’
3ª Colle-Alternata
CLASSIFICA ASSOLUTI MASCHILE
metri 1600 (800 avanti + 800 indietro)
1 Ginanni Luca Atletica Casalguidi (PT) 5’ 30’’
2 Fabbiani Nicola Polisp. Jolo (PO) 5’ 57’’
3 Barneschi David Atletica Casalguidi (PT) 6’ 28’’
4 Capasso Giovanni G.P. Arcobaleno Collesalvetti (LI) 10’ 06’’
CLASSIFICA ASSOLUTI FEMMINILE
metri 1600 (800 avanti + 800 indietro)
1 Bertoncelli Miriam G.P.V. Tagicar Villafranca (VR) 6’ 31’’
2 Loberti Rita G.P. Pizzeria Pippo Ferrara 7’ 16’’
3 Sorice Belinda Livorno Team Running 7’ 39’’
4 D’Anteo Stefania Podistica Ospedalieri Pisa 9’ 37’’
5 Ciucci Maria Angela Gruppo La Galla - Rossini (PI) 9’ 51’’
6 Pettinari Cinzia A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 9’ 59’’
7 Miniati Ambra G.S. Il Fiorino (FI) 10’ 57’’
8 Corradi Monica G.S. Retrorunning Versilia (LU) 11’ 02’’
9 Zucconi Francesca A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 11’ 40’’
CLASSIFICA MASTER MASCHILE
metri 1600 (800 avanti + 800 indietro)
1 Gozzo Massimo G.P. Pizzeria Pippo Ferrara 5’ 39’’
2 Franceschi Fabrizio G.S. Le Sbarre (PI) 5’ 42’’
3 D’Errico Gabriele G.S. Maiano (FI) 6’ 32’’
4 Santangelo Santino Athletic Team Suma (LI) 6’ 52’’
5 Bruschi Maurizio Atletica Casalguidi (PT) 7’ 06’’
6 Rutinelli Roberto Podistica Nugolese (LI) 7’ 36’’
7 Bartoli Luca G.P. Fossetti Pontedera (PI) 7’ 39’’
8 Capecchi Roberto Gruppo La Galla - Rossini (PI) 7’ 59’’
9 Amerini Guido A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 8’ 14’’
10 Vettorato Dario G.P.D.S. Albignasego (PD) 8’ 30’’
11 Barducci Fabrizio G.P. Croce d’oro Prato 8’ 55’’
12 Toschi Giancarlo G.S. Capraia a Limite 8’ 59’’
CLASSIFICA MASTER FEMMINILE
metri 1600 (800 avanti + 800 indietro)
1 Caregnato Carla G.P.D.S. Albignasego (PD) 8’ 03’’
2 Biagini Marta A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 8’ 33’’
3 Biondi Mariella Podistica Ospedalieri Pisa 8’ 35’’
4 Angei Teresina A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 9’ 27’’
5 Mariani Liliana G.S. Ciona Market (PI) 10’ 23’’
6 Giani Ardelia A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 12’ 51’’
CLASSIFICA ARGENTO MASCHILE
metri 1600 (800 avanti + 800 indietro)
1 Cozzoli Carlo Polisp. Maggiano (LU) 8’ 07’’
2 Canigiani Vasco A.S.C.D. Silvano Fedi (PT) 8’ 43’’
3 Miniati Walter G.S. Il Fiorino (FI) 10’ 57’’
73 VIGNOZZI Marco Montelupo Runners 1: 40’ 04
74 BRUNI Paolo Libero 1: 46’ 44
CATEGORIA ARGENTO MASCHILE
1 GIORDANI Pierluigi Atl. Casalguidi 1: 09’ 36
2 SALVADORI Sirio Atl. Vinci 1: 09’ 41
3 LANDINI Paolo Atl. Castello 1: 12’ 08
4 TACCETTI Andrea A.S.D. Nuova Atletica Lastra 1: 14’ 55
5 CENCI Norico Libero 1: 15’ 18
6 PACINI Enzo Atl. Montecatini 1: 15’ 45
7 CAPORALI Elisabetta Silvano Fedi 1: 17’ 22
8 MANNARI Piero Podisti Livornesi 1: 18’ 04
9 CAPORALI Ivano Silvano Fedi 1: 18’ 20
10 D’AMBRA Roberto Podisti Livornesi 1: 18’ 51
11 TADDEI Sergio G.S. Pieve a Ripoli 1: 19’ 14
12 TURINI Luigi Podisti Livornesi 1: 19’ 26
13 PELLETIER Giovanni Podisti Livornesi 1: 19’ 48
14 MANNUCCI Alberto G.S. Gualdo 1: 20’ 19
15 PIERI Otello G.S. Pieve a Ripoli 1:20’ 23
16 D’AGOSTINO Salvatore Casa Culturale S. Miniato B. 1: 21’ 51
17 BOSCHI Marcello Atl. Capraia e Limite 1: 21’ 55
18 NESI Alessandro RM Berzantina 1: 23’ 16
19 BINI Francesco RM Berzantina 1: 23’ 20
20 CHESI Franco Spensierati 1: 25’ 08
21 SQUARCINI Gianpaolo Atl. Vinci 1: 26’47
22 ZINGARELLO Giuseppe Libero 1: 28’ 17
23 CRESCI Claudio Podisti Livornesi 1: 31’ 01
24 BAGLIONI Giuseppe Casa Culturale S. Miniato B. 1: 31’ 38
25 MANETTI Alfredo Atl. Capraia e Limite 1: 34’ 26
26 BAGNOLI Carlo Atl. Capraia e Limite 1: 34’ 27
27 MONTEMURRO Rocco Libero
Foto di Ivano Leoni
22 - Podismo e Atletica
ASSOLUTI FEMMINILE
1 BIANCHI ILARIA TEAM SUMA PISA 1:20:16
2 NERI CRISTINA JAKY-TECH APUANA 1:21:40
3 LUONGO VERONICA TEAM SUMA PISA 1:23:13
4 TORTORA DEBORA GS IL FIORINO 1:25:01
5 BOSCHI MANUELA G.S. LE PANCHE CASTE 1:25:18
6 MARTINELLI EMANUELA ATL. SESTINI 1:30:06
7 CHINI ANTONELLA CAPPUCCINI SI 1:30:12
8 BARCHETTI MONICA ATLETICA MELITO 1:30:35
9 MONNETTI SABRINA G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:30:50
10 RANFAGNI GRAZIA RESCO REGGELLO 1:31:20
11 ZIO ESTER MONTEMURLO 1:32:21
12 COLLETTI ANNA LIBERA 1:33:22
13 BUTTI ILARIA LA NAVE 1:35:52
14 CHELLINI SANDRA IL MARATONETA RUNNER CLUB 1:37:00
15 ANDREONI NICOLETTA PODISTICA VAL DI PESA 1:37:27
16 BELLUCCI SONIA LE TORRI 1:38:23
17 MURGIA CRISTINA U.P. ISOLOTTO 1:38:46
18 BIAGINI FRANCESCA LIBERA 1:39:15
19 PIDATELLA DELIA G.S. LE PANCHE CASTE 1:39:40
20 MANNINI BENEDETTA MONTELUPO RUNNERS 1:41:06
21 BOULAHFA FATNA MAIANO 1:41:12
22 BRACALONI CHIARA ASSI BANCA TOSCANA 1:43:59
23 SICURANZA SILVIA U.P. ISOLOTTO 1:44:03
24 BORIOSI CLAUDIO ATL. SIGNA 1:44:35
25 ARCARI MARIA ATL. SIGNA 1:44:38
26 ARCARI ANGELA ATL. SIGNA 1:44:38
27 BARBOI CAMELIA MAIANO 1:45:20
28 CORTI SILVIA CARICENTRO 1:45:37
29 MASI SERENA MAIANO 1:46:15
30 DI PIRRO ELENA G.S. LE PANCHE CASTE 1:46:42
31 CHITI ANNALISA LA NAVE 1:46:55
32 GALLORINI SANTINA CARICENTRO 1:47:21
33 BARTOLI SANDRA COMITATO PRATO 1:47:31
34 BAGGIO EDITH LIBERA 1:48:03
35 FANFANI LETIZIA ISOLOTTO 1:48:08
36 CESARI LOREDANA ASSI BANCA TOSCANA 1:48:13
37 PANTI SILVIA POLIZIA DI STATO 1:48:24
38 PECCHIOLI ANTONELLA MAIANO 1:48:45
39 BRACALONI VALERIA ASSI BANCA TOSCANA FIRENZE 1:48:49
40 PASQUINI ANNA 1:50:00
41 VINCIARELLI PAOLA MONTELUPO RUNNERS 1:50:44
42 SOLDI CATIA ASD OSTE 1:52:46
43 PASQUARIELLO MARIA U.S. ROBERTO COLZI 1:53:11
44 BACCIN MARIA ANGELA OLTRARNO 1:53:55
45 GERARDI SIMONETTA G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:54:22
46 MEINI VIVIANA CARICENTRO 1:55:34
47 CHENET STEFANIA LE TORRI 1:56:49
48 CARLETTI CLAUDIA ATL. MARCIATORI MUGELLO 1:58:06
49 BELLI ANTONELLA LIBERA 1:58:08
50 FOLETTO CHIARA MAIANO 1:58:18
51 PALLAI PATRIZIA LIBERO 1:59:32
52 CARERI FLAVIA MAIANO 2:05:47
53 BUFFOLINO DEBORA LIBERA 2:07:32
54 BELLI ANNALISA LIBERA 2:07:34
55 GALANTI MANUELA OLTRARNO 2:07:38
56 CAPONETTO KETTY G.S. LE PANCHE CASTE 2:12:47
57 BIAGIONI DAINA MISERICORDIA AGLIANESE 2:13:37
58 MAZZONI ANNALISA PODISTICA AGLIANESE 2:15:32
59 TAVELLA GABRIELLA PODISTICA AGLIANESE 2:24:16

ASSOLUTI MASCHILE
1 KIPROP LIMO DANIEL G.S. ORECCHIELLA 1:04:25
2 ER RMILI SAID LIBERO 1:04:59
3 KUTUNG CHEPSERGON NOAH CAMPIDOGLIO ROMA 1:06:14
4 TAQI MOHAMED GS ORECCHIELLA 1:06:19
5 NYOMBI GODFREY CAMPIDOGLIO ROMA 1:07:02
6 NSHIMIRIMANA JOACHIM G.S. CITTA DI SESTO 1:07:50
7 ELGHIZLANY SALAH G.S. IL FIORINO 1:09:03
8 BALDINI MARCO CORRADINI RUBIERA 1:09:41
9 TASSINI KHALID SELF ATLETICA 1:12:59
10 TREVE MATTIA G.S. CITTA DI SESTO 1:13:12
11 MARTIRE LORENZO ATL. CASTELLO 1:13:31
12 GIORGETTI SANDRO ATL. CASTELLO 1:15:14
13 SANTANGELO MASSIMILIANO ATL CASTELLO 1:15:14
14 GUINZI GIUSEPPE ATL NUOVA LASTRA SIGNA 1:15:35
15 RAGIONIERI ANDREA MONTELUPO RUNNERS 1:15:45
16 BALESTRINO FRANCESCO LIVORNO TEAM RUNNING 1:15:53
17 MONTEFORTE MASSIMILIANO RUNNING CNB FUTURA 1:16:46
18 DINI FRANCESCO CUS PISA 1:17:02
19 BARTOLINI LEONARDO U.P. ISOLOTTO 1:17:04
20 DI VICO CRISTIANO ATL. CASTELLO 1:17:27
21 TUMINO LORENZO IL MARATONETA RUNNER CLUB 1:17:28
22 BAMBI COSIMO MAIANO 1:17:29
23 CHIARUGI PAOLO ATL. VINCI 1:17:34
24 BALDI ANTONIO U.P.ISOLOTTO 1:17:49
25 CAMPIGLI MAURO MAIANO 1:17:53
26 ILARIONI LUCA LIBERO 1:18:04
27 GIANNELLI ALESSANDRO US UGNANO 1:18:20
28 FEDI MARCO U.P. ISOLOTTO 1:18:22
29 BITOSSI MARCO NUOVA ATL. LASTRA SIGNA 1:18:24
30 PAOLETTI ALBERTO U.P. ISOLOTTO 1:18:37
31 ROMAGNOLI FABIO BARBERINO RUNNERS 1:18:44
32 SGROI ALESSANDRO LIBERO 1:18:53
33 LACADI GIACOMO R.C. CILLO 1:19:14
34 ARRETINI ANDREA POD. CAI PISTOIA 1:19:22
35 MAMMOLI ANTONIO CROCE D’ORO PRATO 1:19:31
36 SCARANO MATTEO U.P. ISOLOTTO 1:19:42
37 MUGNAI CLAUDIO RESCO REGGELLO (FI) 1:19:45
38 BALDI ANDREA SANGIOVANNESE 1:19:45
39 MELANI ALESSIO U.S.R. COLZI 1:19:46
40 MEINI FABIO RESCO REGGELLO 1:19:50
41 PATALANI ANTONIO PODISTICA OSPEDALIERI PISA 1:19:57
42 NOCENTINI MARCO SILVANO FEDI 1:19:58
43 NISLIC MAURIZIO G.S. IL FIORINO 1:19:59
44 TARAS GIUSEPPE RESCO REGGELLO 1:19:59
45 SOLDI ANDREA MONTELUPO RUNNERS 1:20:09
46 PIERAGNOLI FEDERICO U.S. COLZI 1:20:13
47 MICHELINI DANIELE RUNNERS BARBERINO 1:20:14
48 ROSAI VALENTINO SUBBIANO MARATHON 1:20:39
49 ZEROBINI DAVID RESCO REGGELLO 1:20:39
50 CAVALIERE LEONARDO ATL. CASTELLO 1:20:40
51 BARTOLI LORENZO RESCO REGGELLO 1:20:42
52 FANI ROBERTO LIBERO 1:20:46
53 OTTANELLI LORENZO U.P. ISOLOTTO 1:20:53
54 CHAPLIN TIMOTHY U.P. ISOLOTTO 1:21:09
55 BORSETTO GIANNI G.S. IL FIORINO 1:21:41
56 SFORZI MARCO ATL CASALGUIDI 1:21:46
57 MASINI GIOVANNI CARICENTRO 1:21:54
58 MARTELLI STEFANO G.S. LE PANCHE CASTE 1:21:57
59 MIGLIORI FABRIZIO LE TORRI 1:21:59
60 CERCHIARI FABIANO G.S. PIEVE A RIPOLI 1:22:02
61 SACERDOTALI MASSIMO GS MAIANO 1:22:05
62 SANTUCCI LORENZO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:22:06
63 LO GRANDE GIOVANNI TRIATHLON 1:22:07
64 SIMONCINI VALERIO PODISMO IL PONTE 1:22:12
65 SANTONI GIORGIO GS SILVANO FEDI 1:22:18
66 CHELLINI FEDERICO EQUINOX 1:22:26
67 BIANCHI SERGIO U.S.R. COLZI 1:22:27
68 BIANCHI GIOVANNI TRIATHLON 1:22:27
69 SPOLI ALESSANDRO LIBERO 1:22:32
70 PISCOPO LUCA G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:22:34
71 FAETI STEFANO ATL. SIGNA 1:22:44
72 PARRONCHI DAVID U.P. ISOLOTTO 1:22:48
73 TORRINI ANDREA MAIANO 1:22:51
74 CORSINOVI VALERIO LE TORRI 1:23:02
75 CAPPABIANCA SIMONE TEAM PRO-BIKE 1:23:03
76 ROSSI FABIO RESCO REGGELLO 1:23:08
77 CAVIGLIOLI COSIMO CARICENTRO 1:23:11
78 BALDINI ANDREA MAIANO 1:23:12
79 LELLI FILIPPO AIDO SAN GIOVANNI V.ARNO 1:23:14
80 NASTA ERASMO G.S. MAIANO 1:23:17
81 BRUNI LORENZO SANGIOVANNESE 1:23:20
82 BERTI DANIELE G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:23:24
83 SANI ALBERTO G.S. PIEVE A RIPOLI 1:23:27
84 DE CHIGI LUCIO GISP CHIANCIANO 1:23:33
85 SPIRITO ANTONIO A.S.ATL.LASTRA A SIGNA 1:23:36
86 SPINELLA MARIO ATL. SIGNA 1:23:39
87 MATTONAI GIOVANNI GUALBERTO LUIVAN SETTIGNANO 1:23:52
88 MISCEO LEONARDO MAIANO 1:23:58
89 UGOLINI CARMINE U.S. COLZI 1:24:10
90 CARTOCCI DANIELE PODISTICA VALDIPESA 1:24:17
91 GHINASSI GRAZIANO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:24:42
92 CIONI ALESSANDRO G.S. GABBI 1:24:47
93 LAZZERI MIRKO PODISMO IL PONTE 1:24:51
94 RESCIGNO FELICE ATLETICA SESTINI 1:24:53
95 DI DONATO CLAUDIO LA NAVE 1:24:54
96 PERINI CLAUDIO LUVIAN SETTIGNANO 1:24:56
97 RICCIARDI PAOLO ATLETICA SESTINI 1:25:10
98 VAGHEGGI PAOLO SUBBIANO MARATHON 1:25:12
99 MASTROPIERI RENATO US R. COLZI 1:25:20
100 MARE’ SERGIO MARCIATORI MUGELLO 1:25:23
101 FIBBI GRAZIANO LIBERO 1:25:40
102 GIOVANNELLI MATTEO POL. MONTEMURLO 1:25:41
103 BISCARDI ALBERTO AS CALENZANO 1:25:44
104 BANDINI SAURO GISP CHIANCIANO 1:25:49
105 TADDEI MAURIZIO UISP VALDERA PONTEDERA 1:25:56
106 GIUSTI ALESSANDRO NUOVA ATL. LASTRA SI 1:26:07
107 MUGNANI ANDREA MONTEMURLO 1:26:10
108 FIORETTO LUIGI LA RAMPA TAVARNELLE 1:26:14
109 BORETTO X ATL. CASTELLO 1:26:20
110 TRABUCCO GIAN CARLO AUSONIA 1:26:32
111 SOLDINI LUCA AUSONIA 1:26:32
112 BARTOLI BARTOLOMEO AUSONIA 1:26:32
113 MOSCONI MASSIMILIANO POL.TASSISTI FI 1:26:39
114 PIERAGNOLI GIANLUCA U.S. COLZI 1:26:40
115 TAIUTI MASSIMILIANO G.S. IL FIORINO 1:26:58
116 MAZZINI ENRICO MAIANO 1:27:04
117 VITALI MASSIMILIANO G.S.IL FIORINO 1:27:07
118 PAOLETTI SIMONE FRAT. POP. GRASSINA 1:27:10
Scandicci (FI) 18 febbraio 2007
Maratonina
Città di
Scandicci
Servizio fotografco di Piero Giacomelli (www.pierogiacomelli.com)
Podismo e Atletica - 23
119 DESSI TARCISO G.S. LE PANCHE CASTE 1:27:12
120 GAMBA GIORGIO ATLETICA ISOLA D ELBA 1:27:14
121 PAPI LUCINO ASD OSTE 1:27:18
122 BELISARI DAMIAN G.S. PIEVE A RIPOLI 1:27:27
123 CAPECCHI MASSIMILIANO LIBERO 1:27:33
124 BOGGI UGO PODISTICA OSPEDALIERI PISA 1:27:44
125 GIULIANI SAVERIO LIBERO 1:27:47
126 VAIANI RICCARDO MONTELUPO RUNNERS 1:27:51
127 BIAGIOTTI MASSIMO PONTEDERA ATLETICA 1:27:58
128 BIGAZZI ANTONIO PODISTICA EMPOLESE 1:28:01
129 FLAMMIA PIETRO ATL. LAMPORECCHIO 1:28:08
130 ANDREINI STEFANO SUBBIANO MARATHON 1:28:11
131 DABIZZI ANDREA ATL SIGNA 1:28:22
132 DE SANTIS GIANFRANCO MASSA E COZZILE 1:28:25
133 BARDI MIRCO LIBERO 1:28:25
134 PROVVEDI FRANCO OLIMPIA CVE 1:28:26
135 ROSAI FRANCESCO G.S.IL FIORINO 1:28:34
136 BENUCCI ALESSANDRO U.P. ISOLOTTO 1:28:43
137 MASI FRANCO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:28:48
138 GRIGOROIU GABRIEL FLORIN MAIANO 1:28:55
139 MARZANI VINCENZO ATL. SIGNA 1:29:03
140 BENCINI CRISTIANO ATL. SIGNA 1:29:13
141 BARCHIELLI MORENO LE PANCHE 1:29:13
142 MELUCCI ALBERTO MAIANO 1:29:14
143 CERBAI MATTEO G.S. IL FIORINO 1:29:15
144 STELLA GIOVANNI G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:29:31
145 GIOLI BENIAMINO LIBERO 1:29:35
146 DACCI ALESSANDRO AVIS QUERCETO 1:29:37
147 PELACCHI LUCA ASSI BANCA TOSCANA 1:29:37
148 CASERTA EMANUELE LE TORRI 1:29:43
149 CALONACI SAVERIO G.S. LE PANCHE CASTE 1:29:50
150 DI LORENZO ANTONIO PODISTICA VALDIPESA 1:29:58
151 PALINI DAVID MONTELUPO RUNNERS 1:30:02
152 LAPINI MASSIMO LUVIAN SETTIGNANO 1:30:15
153 BROGIONI PATRIZIO MAIANO 1:30:18
154 VANNUCCI LEONARDO ATL. SIGNA 1:30:24
155 COLI LUCA LIBERO 1:30:30
156 GRASSI ROBERTO NUOVA ATL. LASTRA SI 1:30:31
157 FILIPPETTI ENRICO U.S. COLZI 1:30:34
158 MACCARINI ALESSANDRO ATL. CASALGUIDI 1:30:35
159 COMPARINI ALESSANDRO G.S. PANCHE CASTE 1:30:37
160 MATTEI GIANNI LIBERO 1:30:39
161 GUAZZINI LUCA CSI PRATO 1:30:40
162 OLMI LUCA ATL. CASALGUIDI 1:30:44
163 TONI SANDRO PODISMO IL PONTE 1:30:49
164 MARCANTELLI ROBERTO G.S. PONTE BUGGIANESE 1:30:54
165 LOMBARDI RICHARD POLISPORTIVA OLIMPIA 1:30:57
166 BAGNATO VINCENZO CARICENTRO 1:31:04
167 CAPPELLO COSIMO ISPETTORATO ESERCITO 1:31:36
168 CARLETTI MICHELE G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:31:39
169 SCARPELLI GIANLUCA 1:31:51
170 TARTAGLIA GIOVANNI U.P. ISOLOTTO 1:31:52
171 SESSA ANTONIO U.P. ISOLOTTO 1:31:53
172 MENICHETTI MAURO PODISMO IL PONTE 1:31:54
173 CIPRIANI LUCA G.S. LE PANCHE CASTE 1:31:54
174 ANTONINO LEONARDO U.P. ISOLOTTO 1:31:58
175 CENDALI GABRIELE OLTRARNO 1:32:06
176 GELLI LEONARDO LIBERO 1:32:08
177 MUNTONI MARCO ASSI BANCA TOSCANA 1:32:17
178 BOLDRINI LUCA G.S. PIEVE A RIPOLI 1:32:30
179 MINNUCCI EMANUELE MAIANO 1:32:31
180 GIANNELLI DIMITRI TIME OUT 1:32:32
181 CIARLELLI AMEDEO CASA CULT. S.MINIATO 1:32:37
182 BILLI ARTURO LIBERO 1:32:55
183 ROMANIELLO GIULIANO GS SILVANO FEDI 1:32:55
184 TOTI SAURO RESCO 1:32:57
185 GALLERINI LUIVAN SETTIGNANO 1:32:58
186 COLI FRANCESCO EQUINOX 1:33:01
187 CASELLI RICCARDO LIBERO 1:33:06
188 MARGARUCCI GIANCARLO POLISPORTIVA OLIMPIA 1:33:11
189 ORLANDI ANDREA MONTELUPO RUNNERS 1:33:18
190 BROGLIONI PAOLO POL OLIMPIA 1:33:29
191 FIORI MAURO POL. IL CASTELLO 1:33:31
192 TERZIANI ALESSIO LIBERO 1:33:50
193 CICALI WALTER G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:33:55
194 GIANNELLI NICOLA G.S. LE PANCHE CASTE 1:33:55
195 CARRARA GABRIELE PODISTICA AGLIANESE 1:33:58
196 SALVINI MAMOLO ATL. CALENZANO 1:34:06
197 FALCIANI CLAUDIO TRIATHLON 1:34:16
198 MIUOD HASSAN NUOVA ATL. LASTRA SI 1:34:27
199 SANTONI CLAUDIO ATL. SIGNA 1:34:30
200 CASSAI PAOLO LIBERO 1:34:31
201 SOLDANI ROSSANO SUBBIANO MARATHON 1:34:48
202 PIERONI MAURO U.P. ISOLOTTO 1:34:53
203 CAPOCCHI ALESSANDRO POD. MIS. AGLIANESE 1:35:05
204 ROSATI STEFANO AUSONIA 1:35:23
205 PIERACCINI GIUSEPPE MAIANO 1:35:31
206 MENCAGLI ALESSANDRO U.P. ISOLOTTO 1:35:42
207 FANTAPPIE LEONARDO CRAL ATAF FIRENZE 1:35:52
208 AGUSTA MAURIZIO MONTELUPO RUNNERS 1:36:11
209 ZANIERI ALBERTO POD. NARNALI 1:36:15
210 BACCIANTI MARCO G.S.IL FIORINO 1:36:18
211 MARCANTELLI ROSSANO G.S. PONTE BUGGIANESE 1:36:22
212 CECCHERINI SIMONE LIBERO 1:36:22
213 NISTRI GABRIELE ATL. CALENZANO 1:36:29
214 PEZZUCCHI GIOVANNI CENTRO UISP 1:36:42
215 FAENZI MARCO RINASCITA MONTEVARCHI 1:36:51
216 STELLA ANDREA OLTRARNO 1:36:54
217 GALLO FRANCESCO ASSI BANCA TOSCANA 1:36:58
218 DOTI ANTONIO U.S. COLZI 1:37:12
219 CECCHI FEDERICO ATL VINCI 1:37:14
220 GAGGIOLI PAOLO MONTELUPO RUNNERS 1:37:21
221 FERRARI SAMUELE G.S. PIEVE A RIPOLI 1:37:23
222 CANTINI GIANNI LUIVAN SETTIGNANO 1:37:36
223 BELLOTTI DAVID PODISTICA VALDIPESA 1:37:46
224 SUPPA EMANUELE CRAL DIP. COMUNALE FI 1:37:55
225 GHERDINI STEFANO MAIANO 1:37:57
226 GIAMPIERI MARCO ATL. LAMPORECCHIO 1:38:01
227 BENELLI FABIO CARICENTRO 1:38:01
228 DAL CANTO MARCO ATL. CASALGUIDI 1:38:01
229 BALDASSERONI PAOLO ATL CASALGUIDI 1:38:14
230 LORENZI ALESSANDRO OLTRARNO 1:38:16
231 CHIOSTRI ALESSANDRO GS GUALDO 1:38:20
232 BARCI GIANLUIGI LE TORRI 1:38:21
233 MATRONE PASQUALE LIBERO 1:38:22
234 ANGARANO STEFANO LE TORRI 1:38:23
235 BOMBONATI FILIPPO MARCIATORI MUGELLO 1:38:24
236 MESSINA FRANCESCO 1:38:31
237 SACCA VINCENZO POLISPORTIVA LA NAVE 1:38:40
238 VELENTI VIERI FIESOLE TENNIS 1:38:43
239 CHIOSTRINI NICOLA VECCHI AMICI 1:38:45
240 PICCIOLI CARLO OLTRARNO 1:38:49
241 NARDI FABIO ASSI BANCA TOSCANA 1:39:04
242 MORIANI RICCARDO PODISTICA VALDIPESA 1:39:04
243 VETTORI GIORDANO MONTELUPO RUNNERS 1:39:05
244 ZANI GIANCARLO CARICENTRO 1:39:08
245 MERCATELLI LUCA TRIATHLON 1:39:13
246 GUIDOTTI ANDREA LIBERO 1:39:26
247 VOLLER FABIO G.S. LE PANCHE CASTE 1:39:31
248 SERMANNI SIMONE LIBERO 1:39:37
249 MONACO VINCENZO MAIANO 1:39:50
250 BARNI TOMMASO VISP PRATO 1:39:50
251 ALBERTI FABRIZIO LIBERO 1:39:51
252 BIAGIOTTI STEFANO CARICENTRO 1:40:01
253 ROSETTI MAURIZIO VENTO MEDICEO 1:40:05
254 BARLUZZI STEFANO OUTBACK RUNNING TEAM 1:40:11
255 PAOLETTI MASSIMILIANO LIBERO 1:40:15
256 BATTISTA DONATO LIBERO 1:40:15
257 MAZZOCCHI FRANCESCO LIBERO 1:40:22
258 BOLDRINI ANDREA G.S. PIEVE A RIPOLI 1:40:27
259 RIMA ADELMO LIBERO 1:40:37
260 CAPORALE ROBERTO SPENSIERATA 1:40:40
261 FALORSI TIBERIO PODISTICA VALDIPESA 1:40:46
262 PECORA PAOLO IL GIGLIO 1:40:53
263 CENNI CLAUDIO G.P. AVIS - PROLOCO BARCHI 1:40:57
264 BELLIN SAMUEL CR. COLLI ALTI SIGNA 1:40:57
265 MARZIANO MAURIZIO U.P. ISOLOTTO 1:41:02
266 MENICACCI ANDREA UISP 1:41:08
267 CENADESE CRISTIANO POLIPODI 1:41:31
268 PULVIRENTI ANGELO LIBERO 1:41:37
269 MANCINI FRANCESCO ASSI BANCA TOSCANA 1:41:44
270 ANDROSONI PAOLO LA NAVE 1:41:46
271 GODI MASSIMILIANO OUTBACK RUNNER TEAM 1:41:47
272 CANCITO PASTOR PABLO LIBERO 1:41:47
273 STEFANELLI MARCO U.S.R. COLZI 1:41:53
274 ROCCO VINCENZO G.S. LE PANCHE CASTE 1:41:55
275 MERONI RENZO LEGA DEL CUORE 1:41:56
276 SILVESTRI DAVIDE ATL SIGNA 1:42:04
277 CORTI ROBERTO LE TORRI 1:42:09
278 BORSELLI ANDREA NUOVA ATL. LASTRA SIGNA 1:42:11
279 TERMINI EMANUELE G.S. LE PANCHE CASTE 1:42:12
280 ALUNNI ROBERTO TIME OUT 1:42:15
281 LANDI MARCO U.P. ISOLOTTO 1:42:25
282 MATTEI ANDREA LIBERO 1:42:31
283 BELLOSI ALBERTO PODISTICA VALDIPESA 1:42:35
284 PARLANTI GIOVANNI ATL. CASALGUIDI 1:42:42
285 PALUMBO ALBERTO G.S. LE PANCHE CASTE 1:42:43
286 BORSELLI ANDREA MAIANO 1:42:48
287 DEL TORA GIANLUCA AUSONIA 1:42:51
288 PARRETTI GIANNI AUSONIA 1:42:51
289 ROTI SANDRO LIBERO 1:42:52
290 BATTILONI ROBERTO BAR MANNELLI SYMOS 1:43:01
291 PAGLIAI SIMONE LA NAVE 1:43:05
292 BALDI ALESSANDRO IL FIORINO 1:43:05
293 VICIANI FEDERICO LIBERO 1:43:10
294 BIMBI STEFANO LE PANCHE 1:43:16
295 ZERRILLI GIONNI CR. COLLI ALTI SIGNA 1:43:20
296 COSENTINO GIUSEPPE U.P. ISOLOTTO 1:43:21
297 ROSSI FILIPPO ASSI BANCA TOSCANA 1:43:22
298 MAZZANTI LUCA ASSI BANCA TOSCANA 1:43:22
299 GIACHI LUCA POL. NAVE 1:43:30
300 SBRIGLIONE ALESSANDRO LIBERO 1:43:32
301 ROSSI PAOLO POL. MAGGIANO 1:43:33
302 ROSSI CARLO G.S. SAN BARTOLO 1:43:47
303 PICCINI PAOLO PODISTICA EMPOLESE 1:43:56
304 FANETTI PIERLUIGI MAIANO 1:44:01
305 VAIANA MARIO G.S. LE PANCHE CASTE 1:44:07
306 LENTO FABIO GS POLIPODI 1:44:27
307 VAGGI SAURO G.S. IL FIORINO 1:44:32
308 DI CARLO MAURIZIO G.P. MASSA A COZZILE 1:44:54
309 PANICHI MASSIMILIANO LE TORRI 1:45:11
310 GRASSI ANDREA U.P. ISOLOTTO 1:45:19
311 MONTI MAURIZIO MONTELUPO RUNNERS 1:45:26
312 GENNUSA MARCO 1:45:27
313 MOSCHI SIMONE G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:45:30
314 CHIODAROLI PIERANGELO LIBERO 1:45:34
315 BARZACCHINI PAOLO ATL NUOVA LASTRA SIGNA 1:45:36
316 TEGLIA EUGENIO G.S. LE PANCHE CASTE 1:45:38
317 ERMINI FABIO MAIANO 1:45:43
318 BARELLI GIUSEPPE PODISTICA EMPOLESE 1:45:49
319 TIBERIO FRANCO AUSONIA 1:45:56
320 CALDAROLA FILIPPO LUIVAN SETTIGNANO 1:46:02
321 SARRI STEFANO LIBERO 1:46:05
322 SIMONCINI ENRICO LIBERO 1:46:05
323 GHERI FILIPPO CARICENTRO 1:46:06
324 LORENZON LUCA U.P. ISOLOTTO 1:46:24
325 GINEPRARI CORSO OLTRARNO 1:46:33
326 VANNINI PAOLO LUIVAN SETTIGNANO 1:46:37
327 MARINARI PIERO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:46:38
328 RAUGEI PAOLO POLISPORTIVA MONTEMURLO 1:46:38
329 AMORFINI VERONICA LIBERO 1:46:38
330 PINI MARCO RESCO REGGELLO 1:46:58
331 ORSINI MIRKO RESCO REGGELLO 1:46:59
332 MARCHI DIEGO GS MAIANO 1:47:05
333 GIORGETTI SIMONE LIBERO 1:47:06
334 TOGNI GIULIO 1:47:06
335 BROGINI MARCO TORRE DEL MANGIA 1:47:18
336 CIAPPI FEDERICO DLF 1:47:21
337 SANTINI GIANLUCA CRAL INPS 1:47:26
338 LUBINI MARCO TORRE DEL MANGIA 1:47:49
339 CHIARELLI LORENZO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:48:04
340 ZANGHERI MASSIMO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:48:05
341 MORANDI VIERI OLTRARNO 1:48:19
342 MILANO ANTONIO LIBERO 1:48:26
343 CASAGNI STEFANO LIBERO 1:48:29
344 LAZZERI ALESSANDRO LIBERO 1:48:37
345 PANCINI GIANLUCA ZAMBRA 1:48:38
346 TRAVAGLI FABIO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:48:49
347 NATI MAURIZIO ATL. MARCIATORI MUGELLO 1:48:55
348 D’ARIO MAURIZIO G.S. JOLLY MOTORS PRATO 1:49:01
349 SPARAVIGNA ANTONIO CAMPO DI MARTE 1:49:25
350 SENNATI GIANNI LIBERO 1:49:26
351 BARTOLI DIRINO AUSONIA 1:49:36
352 DOLFI ROBERTO SILVANO FEDI 1:49:40
353 NICCOLI NICOLA AUSONIA 1:49:41
354 VERZELLI ALAN G.S. JOLLY MOTORS PRATO 1:49:48
355 SIMONCINI MAURIZIO PODISTICA EMPOLESE 1:50:00
356 BUGIALLI CLAUDIO POL. SAN PIERO A SIEVE 1:50:53
357 CIORIA ROBERTO POLIZIA MUNICIPALE 1:50:53
358 BELLINI GABRIELE G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:51:10
359 TORSOLI GIANNI POL. TASSISTI FI 1:51:13
360 SPAGNESI MARCO POL.TASSISTI FI 1:51:13
361 MAZZEI IVAN ATL. SIGNA 1:51:31
362 ROSINI PATRIZIO MARATONETA RUNNING CLUB 1:51:45
363 CRISTOFARO SERGIO OLIMPIA CVE 1:51:45
364 BRACCINI GIANPAOLO LIBERO 1:51:51
365 GIANNINI GIANLUCA LIBERO 1:51:58
366 BRACCINI SAURO LIBERO 1:51:59
367 GIULIANI STEFANO AUSONIA 1:52:04
368 FURLER PETER CAPRAIA E LIMITE 1:52:10
369 TEOBALDELLI EMANUELE LIBERO 1:52:18
370 FEDI MARCO ASD OSTE 1:52:39
371 BRESCHI MASSIMO POD. MIS. AGLIANESE 1:52:40
372 CROCINI STEFANO MISERICORDIA AGLIANESE 1:52:40
373 MALAVOLTA MASSIMILIANO IL PONTE SCANDICCI 1:52:49
374 PALLAI LEONARDO LIBERO 1:52:53
375 ROGGI ALDO ATL. CASALGUIDI 1:53:16
376 BISORI LUCA CITTA DI SESTO 1:53:22
377 MATELICI LUCA OLTRARNO 1:53:24
378 GESMUNDO FABIO LIBERO 1:53:36
379 PALLAI WALTER LIBERO 1:54:33
380 SINATTI SIMONE LIBERO 1:56:20
381 TOCCAFONDI ANDREA CESARE BATTISTI VERNIO 1:56:59
382 TRIPPODO LORENZO NUOVA ATLETICA LASTRA 1:56:59
383 DEMALDE’ DAVID LIBERO 1:57:07
384 FILIPPINI ROBERTO MAIANO 1:57:19
385 COSTANTINO EMILIANO LIBERO 1:58:19
386 ZINI FABIO LIBERO 1:58:32
387 VECA PIERO 1:59:17
388 SALZERI FABIO POL. FIESOLE 1:59:20
389 PARCOSSI ALESSANDRO G.S. LE PANCHE CASTE 1:59:22
24 - Podismo e Atletica
Podismo e Atletica - 25
390 ARIANI ALESSIO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:59:22
391 BACCINI LUCA PODISTICA AGLIANESE 2:00:30
392 ROMITI RAUL G.S. IL FIORINO 2:00:41
393 CINELLI DANIELE G.S. IL FIORINO 2:00:41
394 BERTI MAURIZIO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 2:00:46
395 MARCHESELLI LUCA LIBERO 2:01:44
396 MAIANI MARCO LE TORRI 2:02:43
397 VANNI GIOVANNI MONTELUPO RUNNERS 2:07:06
398 NARDI PATRIZIO LIBERO 2:07:47
399 GRANIERO VINCENZO LIBERO 2:09:22

DONNE VETERANE
1 COLLINA LOREDANA ATL. CALENZANO 1:39:43
2 MASOTTI GIGLIOLA ATL. CAPRAIA E LIMITE 1:45:31
3 IZZO IMMACOLATA ATL. VALDINIEVOLE 1:46:55
4 LABARDI LAURA LA NAVE 1:47:51
5 NARDINI MARIA GRAZIA FRAT. POP. GRASSINA 1:48:23
6 SANTINI SONIA PIEVE A RIPOLI 1:50:07
7 BATTAGLINI ROSSANA LA NAVE 1:55:46
8 FEDELE ANTONIETTA LE TORRI 1:58:33
9 BALDINI STEFANIA MAIANO 1:58:39
10 NAVARRINI FIORELLA CARICENTRO 1:58:46
11 BETTONI ANNALISA G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:59:23
12 BABBINI MILVIA CROCE D ORO PRATO 2:01:51
13 ALUNNI LORIANA MONTEMURLO 2:01:59
14 PANCANI ANNA CAPRAIA E LIMITE 2:15:54
15 BENDINELLI MARIA MAIANO 2:34:44

VETERANI
1 SIMI CLAUDIO GP ALPI APUANE (LU) 1:16:05
2 AIELLO MORENO PONTEDERA ATLETICA 1:16:57
3 SODI MARCO ATL. SIGNA 1:18:07
4 TOFANELLI ALBERTO CAPRAIA E LIMITE 1:18:26
5 FIORAVANTI SILVANO PONTEDERA ATLETICA 1:18:58
6 ORLANDI BRUNO SANGIOVANNESE 1:20:47
7 CUTINI MARCO ATL. SESTINI 1:22:23
8 SCAPPUCCI ALBERTO ATL. SIGNA 1:23:23
9 SCORTICHINI AGOSTINO PODISTICA VALDIPESA 1:24:26
10 SECCI ANDREA G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:25:17
11 GIANNINI CLAUDIO GS SILVANO FEDI 1:25:39
12 GIANASSI GABRIELE AVIS QUERCETO 1:25:52
13 CARLINI ENNIO G.S. PIEVE A RIPOLI 1:26:17
14 VALDRIGHI MAURO ASD ANTONIO MISASI 1:26:48
15 TOSCANO GIUSEPPE RUNNERS BARBERINO 1:26:48
16 PASCIUCCO GIUSEPPE POLISPORTIVA OLIMPIA 1:26:58
17 SCALI FABRIZIO NUOVA ATL. LASTRA SI 1:27:17
18 NOBILE ANTONIO NUOVA ATL. LASTRA SI 1:27:20
19 IANNITELLO SALVATORE ATLETICA SESTINI 1:27:32
20 DEL SOLDATO ALESSANDRO LUIVAN SETTIGNANO 1:27:40
21 MARTINI MAURIZIO G.S. JOLLY MOTORS PRATO 1:29:00
22 LIVORNESE GASPARE CROCE D’ORO PRATO 1:29:03
23 PORCIATTI VALERIO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:29:12
24 SERENI LUCIANO PODISTICA VALDIPESA 1:29:17
25 FOSSI RENZO ATL. SIGNA 1:29:17
26 BURRINI ANDREA PODISTICA VALDIPESA 1:29:21
27 FRANCESCHINI NILO ATL VINCI 1:29:42
28 TESI ALBERTO PODISTICA VALDIPESA 1:29:50
29 CEFALA’ DOMENICO ASD OSTE 1:30:25
30 ROMANO PIETRO G.S. LE PANCHE CASTE 1:30:29
31 MORELLI LEONARDO G.S. LE PANCHE CASTE 1:30:32
32 VIGNOZZI ALESSANDRO FIESOLE OUTBACK 1:30:46
33 MELLONI DARIO U.P. ISOLOTTO 1:31:15
34 FRATINI MARIO FRAT. POP. GRASSINA 1:31:25
35 RICCI MARCELLO ATL. CALENZANO 1:31:32
36 VAIANI GERARDO ASSI BANCA TOSCANA 1:31:46
37 PANCHETTI VLADIMIRO G.S. PIEVE A RIPOLI 1:31:51
38 BARTOLETTI ENRICO GS SILVANO FEDI 1:31:55
39 MOSCATO ENZO RUNNERS BARBERINO 1:32:11
40 VESCOVINI DONELIO LE TORRI 1:32:34
41 LISCI ROBERTO NUOVA ATL. LASTRA SI 1:32:48
42 PATRUSSI ENZO ATLETICA SESTINI 1:33:02
43 FASCIANO DAMIANO PODISMO IL PONTE 1:33:43
44 FILIPPINI STEFANO ATL. CASALGUIDI 1:34:03
45 INFANTE TOBIA NUOVA ATL. LASTRA SI 1:34:06
46 AMADII ROBERTO IL MARATONETA 1:34:25
47 MANDOLA ANGELO ATL. SIGNA 1:34:43
48 BISDOMINI ADRIANO US UGNANO 1:34:47
49 LATINI STEFANO ATL. CASTELLO 1:34:55
50 CHESI RINO MARATHON CLUB CRAL MPS 1:35:11
51 MATULLI CARLO GABBI 1:35:15
52 ZUFFA ANDREA LE TORRI 1:35:52
53 DI BIASI LINO MISERICORDIA AGLIANESE 1:36:14
54 CIANI FRANCO MONTELUPO RUNNERS 1:36:26
55 BERGAMASCHI AGOSTINO LIBERO 1:36:45
56 BARDUCCI STEFANO CSI PRATO 1:36:50
57 MEUCCI RICCARDO LIBERO 1:37:06
58 MANSUINO MARIO ATL. FIRENZE 1:37:29
59 LAURIA LUIGI G.S. LE PANCHE CASTE 1:37:34
60 BITOZZI DANIELE G.S. PIEVE A RIPOLI 1:37:41
61 LUCHERINI RINALDO LE TORRI 1:38:05
62 FRAVOLINI PATRIZIO ATL SIGNA 1:38:07
63 BARTOLINI ALVARO LE TORRI 1:38:24
64 CIPOLLINI CLAUDIO ATL VINCI 1:38:39
65 BENASSI FAUSTO AUSONIA 1:39:16
66 MELANI EGILDO RINASCITA MONTEVARCHI 1:39:42
67 BUGETTI MASSIMO ASSI BANCA TOSCANA 1:39:49
68 LAVA ENRICO U.P. ISOLOTTO 1:39:56
69 PUGLIESE DONATO CRAL POSTE 1:40:33
70 VENTURI ENZO LA TORRE PONTASSIEVE 1:41:15
71 CELLINI SANDRO FRAT. POP. GRASSINA 1:41:34
72 MANNUCCI ANTONIO RESCO REGGELLO (FI) 1:41:57
73 FACCINI RODOLFO D.L.F. FIRENZE 1:42:14
74 REGA ELIA GS RMTE 1:42:16
75 PAPARO ELIO MAIANO 1:43:18
76 TOTARO MARIO U.S. R. COLZI PO 1:43:44
77 BRACCI ROBERTO POLIZIA DI STATO 1:43:56
78 LUMACA ANTONIO GS RMTE 1:44:00
79 PAMPALONI ANDREA U.P. ISOLOTTO 1:44:09
80 VICIANI GIANFRANCO LIBERO 1:44:12
81 DI FRAIA GENNARO PODISMO IL PONTE 1:44:17
82 SANDRI NORBERTO MAIANO 1:44:50
83 PANUNTI GIORGIO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:45:27
84 SALVATORI MAURO G.P. AMATORI LIBERTAS 1:46:08
85 MORI FABIO GS GUALDO 1:46:16
86 SCARPELLI STEFANO POL. TASSISTI FI 1:46:25
87 PARIGI MASSIMO LIBERO 1:46:26
88 RUOCCO VALERIO POL. TASSISTI FIORENTINI 1:46:29
89 NORI ROBERTO G.S. LE PANCHE CASTE 1:46:41
90 SCARPINI FABRIZIO MARATHON CLUB CRAL MPS 1:46:45
91 MORANDO BRUNO ATL. MARCIATORI MUGELLO 1:46:47
92 GAROFANO MARIO PODISMO IL PONTE 1:46:56
93 SPIGHETTI ANTONIO G.S. JOLLY MOTORS PRATO 1:47:25
94 DONI LORENZO LE TORRI 1:47:35
95 GARAMPI RICCARDO OLTRARNO 1:47:38
96 POGGI ANDREA CARICENTRO 1:47:51
97 BAGNI REMO PODISMO IL PONTE 1:48:03
98 SOLAZZO VINCENZO G.S. LE PANCHE CASTE 1:48:05
99 VERZELLI VEZIO GS JOLLY MATORS PRATO 1:49:48
100 VENTRE MAURIZIO G.S. LE PANCHE CASTE 1:50:14
101 LIPPI MAURO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:50:22
102 FERRONI ANDREA MAIANO 1:50:27
103 VANNUCCHI ERNESTO 29 MARTIRI FIUME 1:50:30
104 BORGHINI AUGUSTO AUSONIA 1:51:48
105 ZAVOLI GIAMPIERO ATL. MARCIATORI MUGELLO 1:51:57
106 GRANDIS FULVIO LA NAVE 1:54:47
107 DE LUCA ROBERTO LA NAVE 1:55:46
108 GIGANTI BERNARDO ASSI BANCA TOSCANA 1:57:43
109 ARINCI FRANCESCO ATL. MARCIATORI MUGELLO 1:58:06
110 GIUSTI EDUARDO NUOVA ATL. LASTRA SI 1:58:17
111 FRUTTUOSI ALVARO G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO 1:58:30
112 NOCENTINI ELIO GS GUALDO 1:58:57
113 FONTANA ITALO MISERICORDIA AGLIANESE 2:00:31
114 PEPI VALERIO TORRE DEL MANGIA 2:00:46
115 BORETTI GIAN LEONARDO PODISTICA VALDIPESA 2:03:51
116 BANCHIERI MARCO OLTRARNO 2:04:01
117 MENICONI MAURO POL. NAVE 2:07:15
118 TROZZI RICCARDO MAIANO 2:07:41
119 VIGNOZZI MARCO MONTELUPO RUNNERS 2:10:05
120 BONINI ENRICO CROCE D ORO PRATO 2:11:52
121 SIENI RENZO MAIANO 2:12:49
122 NICCOLAI RODOLFO MISERICORDIA AGLIANESE 2:13:36

ARGENTO
1 CONSANI GIOVANNI PODISTICA OSP PISA 1:23:35
2 GIANNINI MAURO GS SILVANO FEDI 1:24:59
3 GIORDANI PIERLUIGI ATL. CASALGUIDI 1:29:27
4 MELANI UMBERTO MISERICORDIA AGLIANESE 1:29:59
5 GERBI PIERO G.S. LA TORRE FOSSATO 1:31:19
6 NIEDDA RAIMONDO ATL SIGNA 1:33:10
7 BARZANTI CARLO POLISPORTIVA LA NAVE 1:33:14
8 BIANCHI FAUSTO ATL VINCI 1:35:18
9 SARTI GINO OLTRARNO 1:35:37
10 MAGLI GIACOMO CRAL INPS 1:35:58
11 DEMI PIERO U.P. ISOLOTTO 1:36:00
12 ROMITI RAFFAELLO MAIANO 1:36:37
13 SECCI GIANCARLO FRAT. POP.GRASSINA 1:37:27
14 FABIANI RICCARDO CROCE D ORO PRATO 1:37:52
15 BELLACCI ALFREDO ATL. CALENZANO 1:39:33
16 PIERI OTELLO PIEVE A RIPOLI 1:39:59
17 FRANCESCHINI FRANCO CARICENTRO 1:40:20
18 TAURISANO FRANCESCO POL.FIESOLE OUTBACK 1:40:42
19 TADDEI SERGIO G.S. PIEVE A RIPOLI 1:41:17
20 BRUNO GIOVANNI MAIANO 1:41:18
21 PIERUCCI FOSCO G.S LE PANCHE CASTE 1:42:18
22 NUZZI SANTI PODISTICA VALDIPESA 1:43:59
23 BONACCHI RODOLFO MISERICORDIA AGLIANESE 1:45:15
24 PROSPERI FRANCO POL. TASSISTI FI 1:46:27
25 ARRIGO ANGELO MAIANO 1:47:12
26 MINIATI LUIGI CARICENTRO 1:47:21
27 MANCINELLI SERGIO ASSI BANCA TOSCANA 1:47:41
28 MARTELLI GABRIELE CITTA’ DI SESTO 1:47:42
29 CHESI FRANCO POL. SPENSIERATI 1:49:40
30 STRIANESE FRANCO GIOVANNI ATL. SIGNA 1:50:35
31 NISTRI SANZIO LE PANCHE 1:51:30
32 FUNGHI ENZO AUSONIA 1:51:39
33 FOCONI FRANCO UGNANO 1:51:52
34 MELI ANDREA MAIANO 1:52:18
35 MARINI GIANPIETRO LIBERO 1:52:45
36 MENICHETTI CARLO PIEVE A RIPOLI 1:54:24
37 SOTTANI ENZO MAIANO 1:56:32
38 AMADORI ENRICO R.M. BERZANTINA 1:58:59
39 PIERINI PIERO MAIANO 2:01:16
40 DOMENICALI UBERTO GP CAI PISTOIA 2:04:03
41 MORANDI MARCO POLISPOSTIVA TASSISTI 2:07:02
42 SACCARDI RENATO POL. NAVE 2:07:15
43 BONISTALLI ROBERTO GP CAI PISTOIA 2:08:39
44 BALLERINI ROBERTO MAIANO 2:09:43
26 - Podismo e Atletica
Classifica maschile assoluta
1 Roberto Barbi A.Pod. Valtenna 1h05.39
2 Fausto Dotti Atl. Arci Favaro 1h10.38
3 Stefano Musardo Toscana Atletica 1h10.47
4 Davide Nicolini Atl. Camaiore 1h12.24
5 Raffaello Panariello Atl. Camaiore 1h12.24
6 Maurizio Pieroni Sassi Elio 1h12.31
7 Angelo Stagnitto Dragonero Caragliese 1h12.59
8 Andrea Lazzarotti Atl. Camaiore 1h13.19
9 Fedoui Abdelila G.S. Il Fiorino 1h14.12
10 Vincenzo Grande Virtus Bologna 1h14.40
11 Salvatore Vonazzo G.S. Il Fiorino 1h15.05
12 Riccardo Cusinato A.S.Pontecarrega 1h15.12
13 Nicola Matteucci Atl Vinci 1h15.12
14 Edi Dotti Atl. Flay Flot Brescia 1h15.15
15 Paolo Cusinato A.S.Pontecarrega 1h16.31
16 Salvatore Bellia Amatori Atl. Carrara 1h16.37
17 Giuseppe Simone Amatori Atl. Carrara 1h16.40
18 Luca Ilaroni Luivan Settignano 1h17.00
19 Gebre Tigabu G.S. Maiano Fiesole 1h17.05
20 Marco Fedi Team Runners Seano 1h17.20
21 Maurizio Viegi Atl. Castello 1h17.31
22 Michele Ghelarducci Atl. Pietrasanta Versilia 1h17.32
23 Antonio Patalani Podistica Ospedalieri Pisa 1h17.35
24 Lorenzo Alberti Polisportiva Policiano 1h17.38
25 Luciano Galeotti ASD Team Marbleman 1h18.06
26 Leandro Casini G.S. Orecchiella 1h19.15
27 Alessandro Spagnoli Balena 2000 Triathlon 1h19.16
28 Michele Ferrari G.P. Alpi Apuane 1h19.20
29 Luca Cavagnaro A.S.Pontecarrega 1h19.43
30 Marcello Bernardini Atl. Marignana 1h19.52
31 Giuseppe Conserva Amatori Atl. Carrara 1h20.00
32 Michele Pastine Amatori Atl. Carrara 1h20.08
33 Paolo Giacomelli A.S. Atl. Vinci 1h20.24
34 Dino Berlingacci G.P. Alpi Apuane 1h20.42
35 Massimiliano Benvenuti Atl. San Miniato 1h20.49
36 Timothy Chaplin Team Runners Seano 1h20.51
37 Giovanni Silicani Atl. Vinci 1h20.59
38 Gianni Moggia G.S. Dielleffe La Spezia 1h21.04
39 Fausto Curreli G.P. Tapporosso Torino 1h21.09
40 Andrea Raggio Maratoneti del Tigullio 1h21.30
41 Carlo Franchi Runners Barberino 1h21.46
42 Lorenzo Spina Baglioni G.S. Il Fiorino 1h21.53
43 Marco Sbrana A.S.D. Atl. Pontedera 1h22.05
44 Giorgio Bruschi Atl. Signa 1h22.25
45 Stefano Del Dotto Centro Educazione Fisica 1h22.26
46 Enzo Russo Atl. Signa 1h22.34
47 Alessandro Temerini Atl. Massa 1h22.42
48 Stefano Mengoni cai super glanz 1h22.50
49 Massimo Battistini Marbleman Carrara 1h22.55
50 Giampaolo Grazioli G.S. Maiano Fiesole 1h23.18
51 Giampaolo Filauro G.S. Alpi Apuane 1h23.23
52 Andrea Bazzichi Atl. Pietrasanta Versilia 1h23.58
53 Roberto Benedetti Marciatori Marliesi 1h24.01
54 Alessandro Giannotti Balena 2000 Triathlon 1h24.11
55 Vittorio Zavanella G.S. Avis Sarzana 1h24.14
56 Emiliano Vanalesta Atl. Pietrasanta Versilia 1h24.38
57 Giancarlo Cecchelli Soc. Atl. Volterra 1h24.58
58 Giorgio Garello Asics 1h25.04
59 Giovanni Consani Podistica Ospedalieri Pisa 1h25.12
60 Maurizio Massagli Vigili del Fuoco Lucca 1h25.20
61 Claudio Baci G.S. Il Fiorino 1h25.25
62 Marco Pompilli Amatori Atl. Carrara 1h25.30
63 Riccardo Lanè G.P. Alpi Apuane 1h35.31
64 Leonardo Monti A.S. Atl. Vinci 1h25.40
65 Ilario Landucci Versilia Sport 1h25.42
66 Daniele Avigni Versilia Sport 1h26.19
67 Filippo Bonaccorsi A.S. Atl. Vinci 1h26.23
68 Massimo Carmassi Centro Educazione Fisica 1h26.41
69 Paolo Tramonti ASD Team Marbleman 1h27.15
70 Bartolomeo Bartoli Circolo Salone Rinascita 1h27.21
71 Franco Tanzi Atl. Casone 1h27.27
72 Francesco Mottola Versilia Sport 1h27.52
73 Daniele Perrella G.S. Maratoneti del Tigullio 1h49.06
74 Pardini Andrea Atl. Pietrasanta 1h27.59
75 Pietro Flammia Atl. Lamporecchio 1h28.01
76 Paolo Tarabella Atl. Pietrasanta 1h28.04
77 Claudio Guidotti Atl. Marciatori Mugello 1h28.24
78 Maurizio Taddei A.S.D. Atl. Pontedera 1h28.27
79 Nicola Dazzi G.P. Alpi Apuane 1h28.40
80 Franco Gabbrielli Atl. Borgo a Buggiano 1h28.41
81 Remo Dini Atl.Pietrasanta Versilia 1h28.43
82 Marco Esposito Polisportiva Uisport 1h28.55
83 Ugo Boggi Podistica Ospedalieri Pisa 1h29.15
84 Pier Paolo Fognani CSI Prato 1h29.28
85 Federico Santi Atl. Borgo a Buggiano 1h29.53
86 Emanuele Bisciari Amatori Atl. Carrara 1h29.58
87 Massimo Baldini Amatori Atl. Carrara 1h29.58
88 Federico Aiello A.S.D. Atl. Pontedera 1h30.07
89 Marco Frati Atl. Pietrasanta Versilia 1h30.09
90 Fabio Rossi Uisp Massa 1h30.12
91 Luca Santini Podismo Il Ponte 1h30.20
92 Franco Provvedi Pol.Olimpia 1h30.22
93 Lido Lucchesi G.P. Alpi Apuane 1h30.24
94 Stefano Rossi Maratoneti del Tigullio 1h30.31
95 Giuseppe Venditti Podistica Ospedalieri Pisa 1h30.37
96 Carlo Tempesti Rodolfo Boschi 1h30.41
97 Piero Lencioni Atletica Casone Noceto 1h30.43
98 Fabrizio Riva G.P. Alpi Apuane 1h30.54
99 Nicola Landucci Marciatori Marliesi 1h30.56
100 Mario Bonini Atl. Borgo a Buggiano 1h30.58
101 Luigi Costa Atl. Isola d’elba 1h30.58
102 Angelo Bertolucci Centro Educazione Fisica 1h31.03
103 Alberto Giacomelli Centro Educazione Fisica 1h31.14
104 Michele Guidi Atl. Borgo a Buggiano 1h31.18
105 Aldo Zamorani Atl. Pietrasanta Versilia 1h31.54
106 Andrea Orsi Atl. Amatori Campomajor 1h32.10
107 Giuliano Romaniello Silvano Fedi 1h32.11
108 Francesco Tavoletti Balena 2000 Triathlon 1h32.27
109 Tiziano Nesi Cai Prato 1h32.41
110 Marco Raffaelli Il Discobolo 1h32.52
111 Alessandro Vignozzi Fiesole Pol. Asd 1h33.02
112 Umberto Troilo Atl. Porcari 1h33.16
113 Andrea Pecunia Amatori Atl. Carrara 1h33.39
114 Massimiliano Tarantola Atl. Casone 1h33.50
115 Paolo Brogioni Pol. Olimpia 1h33.57
116 Giovanni Marra Amatori Atl. Carrara 1h34.06
117 Luca Garbati Atl. Pietrasanta Versilia 1h34.10
118 Daniele Bazzichi Atl. Pietrasanta Versilia 1h34.12
119 Alessandro Benucci U.P. Isolotto 1h34.28
120 Filippo Bombonati Marciatori Mugello 1h34.53
121 Alessandro Fellini Atl. Signa 1h34.54
122 Fabrizio Dinelli Balena 2000 Triathlon 1h34.56
123 Gabriele Innocenti Versilia Sport 1h35.00
124 Stefano Pardini Versilia Sport 1h35.00
125 Claudio Guglielmi Atl. Gea Scandiano 1h35.02
126 Marco Mannaioni Soc. Atl. Volterra 1h35.08
127 Cesare Del Giudice Amatori Atl. Carrara 1h35.29
128 Francesco Taddei Il Ponte Scandicci 1h35.31
129 Riccardo Rocchi Il Ponte Scandicci 1h35.32
130 Renato Servi Balena 2000 Triathlon 1h35.42
131 Emilio Pizza Atl. Borgo a Buggiano 1h35.52
132 Alberto Genovesi Atl. Pietrasanta Versilia 1h36.04
133 Massimo Giannelli Atl. Pietrasanta Versilia 1h36.04
134 Angelo Bertonelli Atl. Pietrasanta Versilia 1h36.05
135 Giovanni Frediani Team Suma 1h36.26
136 Ferdinando Sestito Team Suma 1h36.28
137 Fabio Bagnatori ASCD Silvano Fedi 1h36.32
138 Massimo Piombini Atl. Casorate Sempione 1h36.33
139 Davide Del Giudice CSI Massa 1h36.33
140 Francesco Pintori Atl. Massarosa 1h36.37
141 Mauro Meschi Atl. Porcari 1h36.50
142 Virgilio Del Amatori Atl. Carrara 1h36.55
143 Fabio Bianchi Marciatori Marliesi 1h37.04
144 Roberto Ambrosini Amatori Atl. Carrara 1h37.06
145 Mauro Zampoli Il Ponte Scandicci 1h37.20
146 Paolo Genovesi Polisportiva Uisport 1h37.27
147 Almo Leonardi ASD Team Marbleman 1h37.31
148 Vieri Morandi Oltrarno 1h37.34
149 Adalberto Certo Atl. Casorate Sempione 1h37.40
150 Francesco Tomei Centro Educazione Fisica 1h37.52
151 Claudio Olobardi Atl. Pietrasanta Versilia 1h38.06
152 Emanuele Suppa Cral Dip comune Firenze 1h38.09
153 Massimo Pellegrini Atl. Amatori Campmaior 1h38.14
154 Nicola Liguori UISP 1h38.17
155 Sandro Lischi G.P. Le Sbarre 1h38.17
156 Andrea Stella Oltrarno pol. 1h38.20
157 Andrea Capperucci A.S. Atl. Pontedera 1h38.30
158 Tommaso Barni Uisp Prato 1h38.31
159 Daniele Capponi Atl. Borgo a buggiano 1h38.33
160 Aldo Bonuccelli Atl. Marignana 1h38.43
161 Fausto Pisani Gravellona V.C.O. 1h39.18
162 Roberto Andrei Marbleman Carrara 1h39.19
163 Alberto Bianchini Centro Educazione Fisica 1h39.23
164 Adolfo Baroni Centro Educazione Fisica 1h39.25
165 Bruno Boni G.S. Il Fiorino 1h39.25
166 Igor Gradi UISP 1h39.26
167 Renato Salvadori Amatori Atl. Carrara 1h39.39
168 Valter Mastromei Balena 2000 Triathlon 1h39.40
169 Luca Raffaelli G.S. Lammari 1h39.43
170 Alessandro Cecchi Cai Prato 1h39.46
171 Giovanni Alberto Ferrari Polisportiva Uisport 1h39.54
172 Eugenio Zamorani Atl. Pietrasanta Versilia 1h40.02
173 Claudio Cenni Avis Proloco Barchi 1h40.07
174 Daniele Papini Atl. Borgo a Buggiano 1h40.12
175 Luca Arrighini Atl. Pietrasanta Versilia 1h40.20
176 Francesco Cosci G.P. La Galla 1h40.22
177 Maurizio Musoni Amatori Atl. Carrara 1h40.34
178 Giuseppe Sebastiani Atl. Pietrasanta Versilia 1h40.41
179 Vinicio Moriconi Atl. Pietrasanta Versilia 1h40.54
180 Claudio Pardini Versilia Sport 1h40.57
181 Paolo Bagnoli Runners Barberino 1h41.00
182 Giuseppe Battolla Amatori Atl. Carrara 1h41.04
183 Peter Incerti Atl. Gea Scandiano 1h41.07
184 Luciano Paoli Atl. Marignana 1h41.09
185 Dante Mattioli Ass. Pol. Atl. Scandiano 1h41.14
186 Giovanni Pintori Versilia Sport 1h41.16
187 Davide Giusti Atletica Sarzana 1h41.17
188 Marco Tinti Atl. Signa 1h41.30
189 Gualtiero Verona Atl. Pietrasanta Versilia 1h41.30
190 Roberto Dello Soc. Atl. Volterra 1h42.29
191 Giuseppe Bucci Atl Amatori Carrara 1h42.36
192 Francesco Ceragioli Atl. Amatori Campmaior 1h42.39
193 Carlo Carrara A.S. Atl. Pontedera 1h42.40
194 Marco Moretti Soc. Atl. Volterra 1h42.43
195 Eliano Ceragioli Atl. Amatori Campmaior 1h42.48
196 Luigi Belluomini Versilia Sport 1h42.49
197 Dario Capecchi UISP 1h42.56
198 Massimiliano Geltrude Atl. Pietrasanta Versilia 1h43.04
199 Sergio Cecchini G.P. Gallicano 1h43.36
200 Giovanni Garibaldi Amatori Atl. Carrara 1h43.41
201 Stefano Michi Atl. Borgo a Buggiano 1h43.49
202 Valentino Biondi Marciatori Marliesi 1h43.54
203 Alessandro Lazzareschi Uisp Versilia 1h44.21
204 Enrico Sodini Team Suma 1h44.28
205 Umberto Giannecchini Versilia Sport 1h44.33
206 Stefano Landi Atl. Capraia e limite 1h44.58
207 Giuliano Giannotti Atl. Pietrasanta Versilia 1h45.09
208 Franco Fusari Atl. Porcari 1h45.23
209 Andrea Bassani Atletica Sarzana 1h46.20
210 Giuseppe Caporizzi Atl. Vinci 1h46.25
211 Alberto Tomasi G.S. Lammari 1h46.27
212 Alberto Bilanceri Pod. Fossetti Pontedera 1h46.29
213 Pier Paolo Mignolli Il Ponte Scandicci 1h46.29
214 Benito Castiglia Amatori Atl. Carrara 1h46.48
215 Giovanni Tardelli G.S. Lammari 1h47.19
216 Fabrizio Bini U.S. Roberto Colzi 1h47.33
217 Stefano Malfatti Atl. Pietrasanta Versilia 1h47.54
218 Giuseppe Iannotta G.P. Croce D’oro Prato 1h48.04
219 Umberto Rovini Centro Educazione Fisica 1h48.17
220 Alessio Valesi Versilia Sport 1h48.33
221 Alessandro Manfredi Amatori Atl. Carrara 1h48.39
222 Sergio Giacomi Soc. Atl. Volterra 1h48.42
223 Stefano Mariottini Soc. Atl. Volterra 1h48.42
224 Daniele Perrella G.S. Maratoneti del Tigullio 1h49.06
Pietrasanta 11 febbraio 2007
2ª Maratonina
di Pietrasanta
Servizio fotografco di Andrea Maggini e Elena Jaccheri
Podismo e Atletica - 27
225 Raffaele Arrighini Atl. Massarosa 1h49.23
226 Alberto Casella Atl. Amatori Campmaior 1h49.46
227 Domenico Violante Atl. Pietrasanta Versilia 1h49.48
228 Stefano Chiavero G.S. Maratoneti del Tigullio 1h50.00
229 Roberto Isola A,S,C, Silvano Fedi 1h50.12
230 Valerio Carmassi Centro Educazione Fisica 1h50.15
231 Gianluca Culatti circolo salone rinascita 1h50.18
232 Luigi Lucchesi Atl. Massarosa 1h51.15
233 Alessandra Betti Cai Prato 1h51.23
234 Marco Meccheri Atl. Pietrasanta Versilia 1h51.38
235 Flavio Toni G.P. Gallicano 1h52.02
236 Paolo Bertuccelli Balena 2000 Triathlon 1h52.14
237 Vasco Sacchelli Atl. Pietrasanta Versilia 1h52.34
238 Riccardo Lucchesi Marciatori Marliesi 1h52.46
239 Paolo Bibolotti Atl. Pietrasanta Versilia 1h52.51
240 Lorenzo Celandroni Centro Educazione Fisica 1h52.55
241 Luigi Tosi ASCD Silvano Fedi 1h53.23
242 Fabio Sonnoli G.P. Bientina 1h53.27
243 Riccardo Isola ASD La Michetta 1h53.45
244 Graziano Lazzari Marciatori Morianesi 1h53.48
245 Silvano Bonuccelli G.S. Lammari 1h53.48
246 Francesco Curreli G.S. Roberto Colzi Prato 1h54.00
247 Giuseppe Cascio Amatori Atl. Carrara 1h55.14
248 Arcangelo Ruotolo U.S. Vorno 1h56.47
249 Giancarlo Gagliardoni Atl. Pietrasanta Versilia 1h57.03
250 Nicola Furlanetto circolo salone rinascita 1h58.53
251 Mirco Ferrari G.S. Avis Sarzana 2h01.02
252 Stelio Bonuccelli G.S. Marciatori Morianesi 2h03.04
253 Marco Casati G.S. Maiano Fiesole 2h03.23
254 Eugenio Luisi Team Suma 2h06.04
Classifica femminile assoluta
1 Cristina Neri Jaky Tech 1h20.59
2 Elena Jaccheri La Galla Pisa 1h22.54
3 Emma Iozzelli G.S. Lammari 1h24.13
35
a
35
a
CONI - PROVINCIA e COMUNE AREZZO - ITIS “G. GALILEI” AREZZO - FIDAL - UISP
I NF ORMAZI ONI :
prof. Fabio Sinatti 0575 979153- 0575 979030 - 0575 979205
fax 0575 97699 - 0575 350425
www.unionepolisportivapoliciano.it www.fornituresport.it
PIAZZA GUIDO MONACO - AREZZO
Gara Internazionale ad Invito
Gare giovanili M/F · ore 16
Gara INTERNAZIONALE FEMM. km 5 in circuito a invito · ore 18,00
Gara INTERNAZIONALE MASCH. km 10 in circuito a invito · ore 19,00
GARA Km 5 NON COMPETITIVA
PREMIO DI PARTECIPAZIONE:
T-SHIRT MIZUNO
Iscrizioni: U.P. POLICIANO c/o SINATTI - via Policiano 102/A 52100 AREZZO
� Vaglia Postale (uff. Postale Rigutino) - Bonifico Bancario presso
BancaEtruria ag. di Rigutino c/c n° 91260 - ABI 5390 - CAB 14123, il tutto da
inviare via fax 0575 97699
€ 10,00 entro il 13 aprile - € 15,00 entro il 8 maggio
€ 20,00 entro il 16 maggio (termine utimo per iscriversi) - € 5,00 N.C.
RITROVO: ore 8.00 Arezzo piazza Guido Monaco. Partenza ore 9,30
Albergo convenzionato: HOTELPLANET****
loc. Rigutino - tel. 0575 97971
€ 50,00 camera singola; € 70,00 doppia; € 90,00 tripla;
PREMI O DI PARTECI PAZI ONE:
I primi 600 arrivati: TUTA TECNICA MIZUNO
dal 601 in poi COMPLETINO ATLETICA MIZUNO
SPONSOR TECNICO
INTEGRATORE ENERGETICO
SALINO CON ANTIOSSIDANTI
9
^
Arezzo
Gara Amatori km 14 e Km 5 n.c.
Domenica 20 MAGGIO 2007
Domenica 28 Ottobre ‘07
* CAMPIONATO REGIONALE TOSCANO FIDAL - AMATORI *
an
zich
è 27 m
ag
g
io
4 Luana Salvietti G.S. Orecchiella 1h26.47
5 Paola Grassini G.P. La Galla 1h32.15
6 Claudia Marzi G.P. La Galla 1h33.59
7 Maura Terrizzano G.S. Lammari 1h35.07
8 Cristina Murgia Up Isolotto 1h35.49
9 Gaudenzia Martinengo G.P. La Galla 1h38.42
10 Rosella D’arata G.S. Lammari 1h39.21
11 Simona Garavaldi Atl. Gea Scandiano 1h41.14
12 Delia Pidatella Le Panche Castelquarto (Fi) 1h41.20
13 Diana Bucaciuc Atl. Pietrasanta Versilia 1h41.33
14 Mariella Fruzza G.S. Lammari 1h44.16
15 Filomena Santarelli G.P. La Verrua 1h45.33
16 Marina Lodovici Runners Livorno 1h45.44
17 Tiziana Merlino Runners Livorno 1h47.10
18 Katiuscia Tardelli Amatori Atl. Carrara 1h48.19
19 Caterina Frediani G.P. Gallicano 1h50.42
20 Imbenia Belloni Atl. Vinci 1h51.10
21 Virgilia Gallo Rodolfo Boschi 1h53.18
22 Susanna Martini Atl. Signa 1h55.53
23 Bianvamaria Genovesi Centro Educazione Fisica 1h56.05
24 Lorella Ricco Gruppo Città di Genova 1h57.43
25 Barbara Taddei Centro Educazione Fisica 2h02.58
26 Brunetta Pucciarelli Amatori Atl. Carrara 2h03.33
Classifica maschile da 50 a 59 anni
1 Giuseppe Simone Amatori Atl. Carrara 1h16.40
2 Dino Berlingacci G.P. alpi apuane 1h20.42
3 Enzo Russo Atl. Signa 1h22.34
4 Vittorio Zavanella G.S. Avis Sarzana 1h24.14
5 Marco Pompilli Amatori Atl. Carrara 1h25.30
6 Claudio Guidotti Atl. Marciatori Mugello 1h28.24
7 Massimo Baldini Amatori Atl. Carrara 1h29.58
8 Fabio Rossi Uisp Massa 1h30.11
9 Giuseppe Venditti Podistica Ospedalieri Pisa 1h30.37
10 Fabrizio Riva G.P. Alpi Apuane 1h30.54
11 Alberto Giacomelli Centro Educazione Fisica 1h31.14
12 Andrea Orsi Atl. AmatoriCampomajor 1h32.10
13 Tiziano Nesi Cai Prato 1h32.41
14 Alessandro Vignozzi Fiesole Pol. Asd 1h33.02
15 Cesare Del Giudice Amatori Atl. Carrara 1h35.29
16 Renato Servi Balena 2000 Triathlon 1h35.42
17 Angelo Bertonelli Atl. Pietrasanta Versilia 1h36.05
18 Ferdinando Sestito Team Suma 1h36.28
19 Virgilio Del Freo Amatori Atl. Carrara 1h36.55
20 Almo Leonardi ASD Team Marbleman 1h37.31
21 Claudio Olobardi Atl. Pietrasanta Versilia 1h38.06
22 Renato Salvadori Amatori Atl. Carrara 1h39.39
23 Alessandro Cecchi Cai Prato 1h39.46
24 Maurizio Musoni Amatori Atl. Carrara 1h40.34
25 Giuseppe Battolla Amatori Atl. Carrara 1h41.04
26 Luciano Paoli Atl. Marignana 1h41.09
27 Dante Mattioli Ass. Pol. Atl. Scandiano 1h41.14
28 Gualtiero Verona Atl. Pietrasanta Versilia 1h41.30
29 Francesco Ceragioli Atl. Amatori Campmaior 1h42.39
30 Sergio Cecchini G.P. Gallicano 1h43.36
31 Giovanni Garibaldi Amatori Atl. Carrara 1h43.41
32 Stefano Landi Atl. Capraia e limite 1h44.58
33 Giuliano Giannotti Atl. Pietrasanta Versilia 1h45.09
34 Alberto Tomasi G.S. Lammari 1h46.27
35 Alberto Bilanceri Pod. Fossetti Pontedera 1h46.29
36 Sergio Giacomi Soc. Atl. Volterra 1h48.42
37 Domenico Violante Atl. Pietrasanta Versilia 1h49.48
38 Roberto Isola A,S,C, Silvano Fedi 1h50.12
39 Luigi Lucchesi Atl. Massarosa 1h51.15
40 Paolo Bertuccelli Balena 2000 Triathlon 1h52.14
41 Luigi Tosi ASCD Silvano Fedi 1h53.23
42 Silvano Bonuccelli G.S. Lammari 1h53.48
43 Francesco Curreli G.S. Roberto Colzi Prato 1h54.00
44 Arcangelo Ruotolo U.S. Vorno 1h56.47
45 Mirco Ferrari G.S. Avis Sarzana 2h01.02
46 Giovanni Consani Podistica Ospedalieri Pisa 1h25.12
47 Leonardo Monti A.S. Atl. Vinci 1h25.40
48 Paolo Tramonti ASD Team Marbleman 1h27.15
49 Luigi Costa Atl. Isola d’elba 1h30.58
50 Roberto Ambrosini Amatori Atl. Carrara 1h37.06
51 Bruno Boni G.S. Il Fiorino 1h39.25
52 Vinicio Moriconi Atl. Pietrasanta Versilia 1h40.54
53 Giovanni Tardelli G.S. Lammari 1h47.19
54 Raffaele Arrighini Atl. Massarosa 1h49.23
55 Giuseppe Cascio Amatori Atl. Carrara 1h55.14
56 Stelio Bonuccelli G.S. Marciatori Morianesi 2h03.04
Classifica femminile oltre anni 50
1 Luana Salvietti G.S. Orecchiella 1h26.47
2 Gaudenzia Martinengo G.P. La Galla 1h38.42
3 Mariella Fruzza G.S. Lammari 1h44.16
4 Filomena Santarelli G.P. La Verrua 1h45.33
5 Marina Lodovici Runners Livorno 1h45.44
6 Tiziana Merlino Runners Livorno 1h47.10
7 Imbenia Belloni Atl. Vinci 1h51.10
8 Virgilia Gallo Rodolfo Boschi 1h53.18
9 Susanna Martini Atl. Signa 1h55.53
10 Bianvamaria Genovesi Centro Educazione Fisica 1h56.05
11 Lorella Ricco Gruppo Città di Genova 1h57.43
12 Brunetta Pucciarelli Amatori Atl. Carrara 2h03.33
28 - Podismo e Atletica
ASSOLUTI MASCHILE
1 EL GHIZLANI SALAH GS IL FIORINO 0,40,20
2 TAQI MOHAMMED GS ORECCHIELLA 0,40,30
3 MATTIA TREVE CITTA DI SESTO 0,42,28
4 SARLI ENNIO CITTA DI SESTO 0,42,46
5 MEI MASSIMO ATL CASTELLO 0,42,46
6 BENELLI JURI ATL CASTELLO 0,43,35
7 PICCHI JURI GS SIGNA 0,43,41
8 FEDAOUI ABDELILAH GS IL FIORINO 0,44,35
9 MARANGHI ROBERTO ATL CASTELLO 0,44,47
10 BIONDI ALESSIO ASCD SILVANO FEDI 0,44,53
11 RAGIONIERI ANDREA MONTELUPO RUNNER 0,45,04
12 GUERRUCCI MARCO GS ORECCHIELLA 0,45,44
13 ANGIOLI RICCARDO ASCD SILVANO FEDI 0,46,40
14 BIANCHINI ALESSANDRO ATL TOSCANA EMPOLI 0,46,41
15 BURCHI GIULIANO LA STANCA 0,46,42
16 ILARIONI LUCA LUIVAN SETTIGNANO 0,46,43
17 ARRETINI ANDREA CAI PISTOIA 0,46,45
18 TIELLI TIZIANO ATL VINCI 0,46,53
19 ALLOCCA RAFFAELE LIBERO 0,47,10
20 VIVARELLI NICOLA ASCD SILVANO FEDI 0,47,53
21 PERRI ALESSANDRO IL PONTE SCANDICCI 0,48,01
22 MATTII ALESSIO ATL FUCECCHIO 0,48,03
23 PIERAGNOLI FEDERICO POD VALDIBISENZIO 0,48,13
24 MAMMOLI ANTONIO CROCE D’ORO PRATO 0,48,19
25 MUGNAINI ANDREA MT MONTEMURLO 0,48,21
26 PETRILLO ANTONIO POD NARNALI 0,48,24
27 VIVIANI DANIELE LIBERO 0,48,55
28 MANDO’ MIRKO POL POGGETTO 0,48,57
29 BAZZICHI ANDREA ATL PIETRASANTA 0,49,03
30 POCHI MAURO ATL VINCI 0,49,10
31 LUPI LORENZO ATL SIGNA 0,49,16
32 MARTELLI STEFANO LE PANCHE 0,49,22
33 CARBONE MARIO ATL VINCI 0,49,36
34 BORSELLI DANIELE GS MAIANO 0,49,41
35 MARINI DANIELE POL BONELLE 0,49,44
36 BUGIANI GIACOMO CARIPIT 0,49,45
37 PAPI ALESSANDRO CROCE D’ORO PRATO 0,49,46
38 SANTUCCI LORENZO LE PANCHE 0,49,47
39 MANCINI ROGER ATOMICA TRIATHLON 0,49,50
40 DI CATERINA EMANUELE AVIS COPIT 0,49,51
41 GINTOLI PIETRO LE PANCHE 0,49,52
42 DI STASI STEFANO LA STANCA 0,49,53
43 UGOLINI CARMINE POD VALDIBISENZIO 0,50,02
44 MASONI MATTEO ATL CASTELLO 0,50,48
45 PALANDRI PAOLO LA STANCA 0,50,55
46 LUCENTE GIANFRANCO AS NUOVA LASTRA 0,51,15
47 CHIPARO LEANDRO USR COLZI 0,51,16
48 FRANCO FILIPPO LIBERO 0,51,17
49 MOSCA CRISTIANO POD PRATESE 0,51,18
50 PAOLIERI PAOLO 13 PIZZA BIKE 0,51,19
51 MATERASSI PAOLO ASSI BANCA TOSCANA 0,51,24
52 BUONAMICI MASSIMO MASSA E COZZILE 0,51,42
53 SCARPELLI LUCA GS IL FIORINO 0,51,50
54 DONI MARZIO POD MIS AGLIANESE 0,51,51
55 CACIOLI RICCARDO ATL CASALGUIDI 0,51,53
56 MAZZONI PAOLO CAI PISTOIA 0,51,57
57 ZUCCONI SERGIO MASSA E COZZILE 0,51,58
58 GIAMPIERI MARCO ATL LAMPORECCHIO 0,51,59
59 FLAMMIA PIETRO ATL LAMPORECCHIO 0,52,00
60 GOSETTO MARCELLO MIS CHIESANUOVA PO 0,52,01
61 SPINELLI MAURIZIO UP ISOLOTTO 0,52,02
62 NERLI DANIELE MASSA E COZZILE 0,52,03
63 VIZZINI MASSIMILIANO POD FATTORI 0,52,12
64 MARCANTELLI ROBERTO PONTE BUGGIANESE 0,52,19
65 IDIMAURI MASSIMO ATL CASTELLO 0,52,23
66 PIERAGNOLI GIANLUCA POD VALDIBISENZIO 0,52,35
67 ANCONA LUCA LE LUMACHE 0,52,38
68 SORICE DONATO LA STANCA 0,52,43
69 TAZIOLI JURI POD MIS AGLIANESE 0,52,55
70 MERCATELLI FRANCESCO LA RAMPA 0,53,22
71 BELVISO GAETANO LIBERO 0,53,24
72 SASSO ANTONIO ASCD SILVANO FEDI 0,53,26
73 CERCHIARI RICCARDO ASD JOLO 0,53,37
74 LUCARELLI ADRIANO UISP 0,53,39
75 TEMPESTI CARLO RODOLFO BOSCHI 0,53,41
76 GELLI LEONARDO LIBERO 0,53,45
77 ZANIERI LEONARDO LIBERO 0,53,48
78 CONTI LUCA POD PRATESE 0,53,54
79 PAPI MARCO LIBERO 0,53,55
80 TONI SANDRO IL PONTE - PONTE A EGOLA 0,54,00
81 GUAZZINI LUCA AMICI DI MARIO 0,54,10
82 FROSALI FEDERICO LA STANCA 0,54,20
83 FANTI MARCO ASD JOLO 0,54,24
84 ZOMER FRANCO CROCE D’ORO PRATO 0,54,28
85 CALANDRA GIACOMO ATL VINCI 0,54,29
86 PICCHI MIRKO IL PONTE - PONTE A EGOLA 0,54,30
87 PIZZA EMILIO ATL BORGO A BUGGIANO 0,54,34
88 FABBIANI NICOLA ASD JOLO 0,54,35
89 NESTI ALESSANDRO POD FATTORI 0,54,38
90 ALBANESE DANIELE MASSA E COZZILE 0,54,43
91 TOMER ALESSANDRO ATL CALENZANO 0,54,48
92 ANONIMO …… 0,54,52
93 SALUTE STEFANO LIBERO 0,54,59
94 MINERVINO DINO MT MONTEMURLO 0,55,09
95 RAFFAELLI LUCA GS LAMMARI 0,55,10
96 GORI LUCIANO POD MIS AGLIANESE 0,55,12
97 VENTURINI MARCO ASCD SILVANO FEDI 0,55,14
98 VIZZINI SALVATORE POD FATTORI 0,55,16
99 TOCCAFONDI STEFANO LIBERO 0,55,19
100 CASULLO STAFANO ASD SAN PAOLO 0,56,14
101 CECCHERINI SIMONE LIBERO 0,56,15
102 BECHINI LUCA VALDINIEVOLE 0,56,16
103 DE CRISTOFORO TIZIANA FUTURA PRATO 0,56,23
104 CAPONI QUINTILIO IL PONTE - PONTE A EGOLA 0,56,34
105 OLMI LUCA ATL CASALGUIDI 0,56,46
106 BINDI ANTONIO AUSONIA CLUB 0,56,48
107 BERNARDINI PAOLO RM BERZANTINA 0,56,52
108 GIUSTI PATRIZIO POD FATTORI 0,57,00
109 SPAZIANI DAVIDE MIS CHIESANUOVA PO 0,57,01
110 BONISTALLI MICHELANGELO ASCD SILVANO FEDI 0,57,04
111 TEMPESTINI DAMIANO ASD JOLO 0,57,05
112 GIANASSI ALESSANDRO 29 MARTIRI 0,57,13
113 BORSELLI ANDREA GS MAIANO 0,57,38
114 VENTURI LUCA ASCD SILVANO FEDI 0,57,46
115 LELLI GIANLUCA AVIS COPIT 0,58,05
116 RUOTOLO TIZIANO ATL MONTECATINI 0,58,22
117 MEONI LUCA LIBERO 0,58,31
118 POLI GIANNI 29 MARTIRI 0,58,32
119 PALATRESI ELSSANDRO ATL SIGNA 0,58,47
120 BOTTARI ALESSANDRO COSTA AZZURRA 0,59,17
121 NARDI PAOLO LIBERO 0,59,17
122 MENICACCI ANDREA UISP 0,59,19
123 LIPPINI LORENZO POD FATTORI 0,59,31
124 MAZZINI VALTER LIBERO 0,59,57
125 FIASCHI MARCO LIBERO 0,59,59
126 PALUMBO ALBERTO LE PANCHE 1,00,06
127 FABBRI DANIELE LIBERO 1,00,12
128 POGGESI MASSIMO AUSONIA CLUB 1,00,12
129 MARCANTELLI ROSSANO LIBERO 1,00,20
130 ROSSI ROBERTO FUTURA PRATO 1,00,23
131 DE PACE MICHELE MASSA E COZZILE 1,00,34
132 INNOCENTI EMANUELE LIBERO 1,00,36
133 DOTI ANTONIO POD VALDIBISENZIO 1,00,37
134 FEDELE GIUSEPPE ATL MONTECATINI 1,00,38
135 BRESCHI RICCARDO LIBERO 1,00,47
136 NIERI MARCO CAI PRATO 1,00,58
137 BARZACCHINI PAOLO LASTRA A SIGNA 1,01,03
138 MANSI PAOLO LIBERO 1,01,05
139 DEL TORA GIANLUCA AUSONIA CLUB 1,01,06
140 SANTACROCE MAURIZIO UISP 1,01,10
141 BRUNETTI MAURO ATL CAMPI 1,01,22
142 MANNI ROBERTO ATL LAMPORECCHIO 1,01,59
143 PARRETTI GIANNI AUSONIA CLUB 1,02,02
144 BAGNOLI PAOLO RUNNERS BARBERINO 1,02,07
145 IADEVAIA GIACOMO LA STANCA 1,02,13
146 ZANOTTI STEFANO ATL CALENZANO 1,02,18
147 PISANO MARCO RODOLFO BOSCHI 1,02,20
148 CIPRIANI ALBERTO ASD OSTE 1,02,39
149 MATTEONI DANTE POD PRATESE 1,02,48
150 MOZZINI GIANCARLO GS POCCIANTI 1,03,06
151 BRESCHI MASSIMO POD MIS AGLIANESE 1,03,08
152 TIBERIO FRANCO AUSONIA CLUB 1,03,12
153 IANNOTTA GIUSEPPE CROCE D’ORO PRATO 1,03,17
154 DI CARLO MAURIZIO MASSA E COZZILE 1,03,20
155 MANENTE ENRICO RODOLFO BOSCHI 1,03,40
156 JACOVITTI SANDRO CESARE BATTISTI 1,03,44
157 DI PACE MICHELE GS MAIANO 1,03,54
158 CECCATO ANDREA CROCE D’ORO PRATO 1,04,02
159 CALABRESE SILVIO POD PRATESE 1,04,15
160 ZULFANELLI FABRIZIO LE LUMACHE 1,04,33
161 NESTI ANDREA LA STANCA 1,04,41
162 RINALDI ALESSANDRO MASSA E COZZILE 1,04,42
163 FABBRONI FRANCO ATL CASALGUIDI 1,04,46
164 INNOCENTI SIMONE ATL CAMPI 1,05,00
165 IACOVINO MICHELE MIS CHIESANUOVA PO 1,05,02
166 GOTI MARCO COSTA AZZURRA 1,05,03
167 CAU GIULIO RODOLFO BOSCHI 1,05,12
168 ARRIGHETTI MASSIMO CESARE BATTISTI 1,05,20
169 MALLO GIORGIO AVIS COPIT 1,05,21
170 ANGELINO PASQUALE LIBERO 1,05,22
171 GIANNINI GIANLUCA LIBERO 1,05,23
172 GALLI ALESSIO LIBERO 1,05,24
173 PUZZIO ANTONIO CARIPIT 1,05,42
174 MENICACCI ADRIANO ATL SIGNA 1,05,48
175 DOLFI ROBERTO ASCD SILVANO FEDI 1,06,02
176 APETECCHI MAURIZIO POD NARNALI 1,06,04
177 REALI SAURO POD NARNALI 1,06,05
178 LUCHETTI GIOVANNI LIBERO 1,06,31
179 SADOTTI MASSIMILIANO LIBERO 1,07,04
180 PIERACCI MARCO AVIS COPIT 1,07,43
181 BACCINI LUCA POD MIS AGLIANESE 1,07,46
182 CAMPUS CARLO LIBERO 1,07,48
183 SCANNADINARI MICHELE LA STANCA 1,07,49
184 ROGGI ALDO ATL CASALGUIDI 1,08,20
185 ANONIMO …. 1,08,23
186 GIOVANNELLI ALESSIO CAI PISTOIA 1,08,47
187 REGGIANNINI LUCA LIBERO 1,08,47
188 MANTELLI FEDERICO LIBERO 1,08,49
189 GUARDUCCI ALBERTO LIBERO 1,09,03
190 ZALLORI FRANCESCO LIBERO 1,09,06
191 MARCHI MAURIZIO AUSONIA CLUB 1,09,34
192 GRAZIANI PIERO AUSONIA CLUB 1,09,44
193 ANONIMO … 1,09,48
194 SELMI MASSIMO RODOLFO BOSCHI 1,09,49
195 FERLENCHI ANDREA LIBERO 1,09,52
196 BARDUCCI ENRICO CROCE D’ORO PRATO 1,10,46
197 GIULIANO BARCACCI POD PRATESE 1,11,55
198 MASURAJ BLEDAR LE LUMACHE 1,12,40
199 CARLEO COSTANTINO LE LUMACHE 1,12,43
200 CHIARAMONTI STEFANO 29 MARTIRI 1,13,02
201 GORI GIANFRANCO CROCE D’ORO PRATO 1,13,24
202 BARONCELLI DIMITRI POD MIS AGLIANESE 1,14,16
203 BRAGALLI ERALDO LIBERO 1,14,37
204 VOZELLA CIRIAGO LE LUMACHE 1,14,56
205 MAZZEI GIANLUCA POD PRATESE 1,17,25
206 LOMBARDI LUCIANO POD MIS AGLIANESE 1,17,28
207 MELANI STEFANO ASD JOLO 1,26,15
ASSOLUTE FEMMINILE
1 ORSI SARA GS LAMMARI 0,46,48
2 VANUCCI VERONICA ATL VINCI 0,47,16
3 BULUKIN EMILY LE PANCHE 0,49,45
4 GRAZZINI LINDA POL BONELLE 0,49,46
5 FABBRO RACHELE GS LAMMARI 0,51,32
6 MEGLI MILENA ASSI BANCA TOSCANA 0,53,50
7 ZIO ESTER MT MONTEMURLO 0,54,18
8 SCHETTINO ANTONIETTA MASSA E COZZILE 0,56,19
9 TRIFONE VERONICA LIBERO 0,58,29
10 ANDREOTTI FRANCESCA ASCD SILVANO FEDI 0,58,34
11 ULIVAGNOLI BARBARA ASD OSTE 0,59,11
12 VERDINI SERENA LIBERO 1,00,24
San Giusto (PO) 25 febbraio 2007
Corri a San Giusto
Servizio fotografco di Piero Giacomelli (www.pierogiacomelli.com)
Podismo e Atletica - 29
13 SANA ACHAHBAR LIBERO 1,00,48
14 FILIPPI LAURA LIBERO 1,00,56
15 DAMI TIZIANA ASCD SILVANO FEDI 1,02,21
16 TURCHI ROSSANA COMETA 1,03,26
17 PARRINI AMBRA LA STANCA 1,03,28
18 BARTOLI SANDRA MT MONTEMURLO 1,04,53
19 DOLFI MARGA ASD JOLO 1,05,50
20 MATULLI MARINA LIBERO 1,07,09
21 SOLDI CATIA ASD OSTE 1,07,45
22 SCALI SERENA LIBERO 1,07,52
23 GALLO VIRGINIA RODOLFO BOSCHI 1,07,56
24 DONATI LUCIA LA STANCA 1,08,21
25 CHIARI STEFANIA CARICENTRO 1,09,46
26 OLIVA MICHELA FUTURA PRATO 1,09,47
27 BARTOLUCCI SIMONA CAI PISTOIA 1,10,11
28 NARDI PATRIZIA LIBERO 1,14,42
29 MOCCIA ILARIA POD PRATESE 1,17,24
30 … DENISE LE TORRI 1,19,55
31 BIACCHESSI STEFANIA POL BONELLE 1,24,37
32 LOLLI ROSSELLA RM BERZANTINA 1,30,41
VETERANI
1 FIORAVANTI SILVANO ATL PONTEDERA 0,47,12
2 SCORTICHINI AGOSTINO ATL VALDIPESA 0,48,29
3 CUTINI MARCO ATL SESTINI 0,48,36
4 BONELLI GIUSEPPE ATL CASTELLO 0,48,50
5 SANTANGELO SANTINO SUMA 0,48,58
6 ROMITI MAURO VAIANO 0,49,38
7 BOLOGNESI RINALDO MASSA E COZZILE 0,49,40
8 BRASCHI ANDREA GS IL FIORINO 0,49,54
9 DAMI FRANCO ASCD SILVANO FEDI 0,50,13
10 BALDINI ALESSANDRO ATL MUGELLO 0,50,29
11 FRANCHI GIIUSEPPE ATL LA RAMPA 0,50,43
12 GIANASSI GABRIELE LIBERO 0,51,03
13 GIANNINI CLAUDIO ASCD SILVANO FEDI 0,51,21
14 MACERONI ANGELO MASSA E COZZILE 0,51,25
15 SANDRELLI ANTONIO POD PRATESE 0,53,56
16 FILIPPINI STEFANO ATL CASALGUIDI 0,53,58
17 LIVORNESE GASPARE CROCE D’ORO PRATO 0,53,59
18 CHELI PAOLO ATL PORCARI 0,54,02
19 BURRINI ANDREA ATL VALDIPESA 0,54,06
20 CEFALA’ DOMENICO ASD OSTE 0,54,07
21 VIGNOZZI ALESSANDRO FIESOLE OUT BACK 0,54,15
22 MATULLI CARLO GABBI 0,54,32
23 POLI SILVANO CICLI SANTONI 0,54,37
24 D’ERRICO GABRIELE GS MAIANO 0,54,40
25 NESI TIZIANO CAI PRATO 0,54,45
26 RICCI MARCELLO ATL CALENZANO 0,54,55
27 PASCULLI GAETANO ECO BIKE TRAVALLE 0,54,57
28 MAGNI FAUSTO ASD JOLO 0,55,01
29 BACOLI FRANCO GP CAMPIGLIO 0,55,03
30 GUALTIERI FABIO POD MIS AGLIANESE 0,56,13
31 MAZZONI EMANIULE GS MAIANO 0,56,18
32 FRANCHI PATRIZIO ATL SIGNA 0,56,25
33 CIRRI STEFANO LE LUMACHE 0,57,03
34 FABRIZIO PASQUALE FUTURA PRATO 0,57,09
35 ERCOLINI ROLANDO ATL PORCARI 0,57,10
36 PANCHETTI VLADIMIRO PIEVE A RIPOLI 0,57,20
37 NICCOLAI CARLO ATL BORGO A BUGGIANO 0,58,21
38 DEL RE GIUSEPPE ATL CASTELLO 0,58,26
39 MANDOLA ANGELO ATL SIGNA 0,58,59
40 CORSINI BRUNO 29 MARTIRI 0,59,22
41 MAZZETTI RICCARDO POD NARNALI 0,59,23
42 MAZZARA MARTINO ATL CALENZANO 0,59,24
43 BUONAMICI GIUSEPPE MASSA E COZZILE 0,59,29
44 GISTRI FABRIZIO GP LE FONTI 0,59,51
45 DEGLI ESPOSTI PAOLO VTB 0,59,55
46 GORI CLAUDIO POD NARNALI 1,00,44
47 SCALDINI DANIELE MASSA E COZZILE 1,00,57
48 CONTI FEDERICO GS MAIANO 1,01,01
49 DI BIASI LINO POD MIS AGLIANESE 1,01,02
50 PORTOFRANCO FELICE POD PRATESE 1,01,03
51 BONCINELLI ALBERTO ATL CASTELLO 1,01,30
52 MEONI ALESSANDRO POD MIS AGLIANESE 1,01,35
53 FORASTIERO ANTONIO FUTURA PRATO 1,01,55
54 MARIAZZI ANDREA ATOMICA TRIATHLON 1,01,57
55 BERTINOTTI MARCO CAI PISTOIA 1,02,04
56 MEONI FIORENZO LIBERO 1,02,55
57 DI CARLO GAETANO ATL CALENZANO 1,03,07
58 ROBERTO VINCENZO FIDIPPIDE 1,03,09
59 NICCOLAI RODOLFO POD MIS AGLIANESE 1,03,18
60 INSETTI LUIGI MASSA E COZZILE 1,03,19
61 BINI MARESCO CESARE BATTISTI 1,03,30
62 MEOLO VINCENZO GP LE FONTI 1,03,32
63 BARTOLONI MASSIMO GP LE FONTI 1,04,07
64 FROSINI GIANFRANCO LA STANCA 1,04,10
65 CHIAVACCI PAOLO GP LE FONTI 1,04,13
66 LATINI VALFRIDO AUSONIA CLUB 1,04,14
67 SANTI PIERO POD FATTORI 1,04,31
68 BORGHINI AUGUSTO AUSONIA CLUB 1,04,32
69 CHIERELLO ANDREA AVIS COPIT 1,04,40
70 ORSI MARINO MASSA E COZZILE 1,04,42
71 FIASCHI ANTONIO POD PRATESE 1,04,43
72 PETTINELLI ALESSANDRO CARIPIT 1,05,00
73 GRASSI LUIGI 29 MARTIRI 1,06,03
74 FERNI EMILIO POD PRATESE 1,06,19
75 CARIMANDO SAVERIO GP LE FONTI 1,07,08
76 BRIGANTI FRANCO AMICI DI MARIO 1,07,50
77 TARLI RAFFAELLO RODOLFO BOSCHI 1,07,57
78 GUALTIERI LUCIANO UISP 1,07,59
79 FRESCHI FABIO ANGELO ASD JOLO 1,09,16
80 PAOLI PAOLO GP LE FONTI 1,09,27
81 MICHELOZZI GABRIELE AVIS COPIT 1,09,29
82 FONTANA ITALO POD MIS AGLIANESE 1,12,37
83 MOCCIA RAFFAELE POD PRATESE 1,14,58
84 DELL’AIA SALVATORE POD PRATESE 1,15,16
85 SALVI FEDERICO RM BERZANTINA 1,17,27
DONNE VETERANE
1 COLLINA LOREDANA ATL CALENZANO 0,59,33
2 SARCHIELLI ROSSANA ASD NUOVA LASTRA 1,07,54
3 COCCHI PATRIZIA CARICENTRO 1,09,26
4 BABBINI MILVIA CROCE D’ORO PRATO 1,10,02
5 STOLFI TERESA LIBERO 1,14,53
6 FORDIANI CRISTINA VTB 1,17,49
7 IOANNA ASSUNTA FUTURA PRATO 1,19,14
8 AIELLO MARIANGELA ASCD SILVANO FEDI 1,30,43
ARGENTO
1 GIANNINI MAURO ASCD SILVANO FEDI 0,52,05
2 GIORDANI PIERLUIGI ATL CASALGUIDI 0,52,40
3 PUCCIO ANTONIO GS MAIANO 0,54,23
4 ESPOSITO ANGELO MT MONTEMURLO 0,55,17
5 MORRONE GAETANO POD PRATESE 0,56,26
6 PACINI ENZO ATL MONTECATINI 0,57,14
7 FRANCESCHINI FRANCO CARICENTRO 0,57,47
8 CIABATTI VITTORIO MIS CHIESANUOVA PO 0,57,49
9 MINIGHETTI VALTER POD FATTORI 0,58,27
10 BRUNETTI ANTONIO POD MIS AGLIANESE 0,59,20
11 LOPEZ GIOVANNI CROCE D’ORO PRATO 0,59,27
12 NERI RICCARDO POD NARNALI 1,00,00
13 VENTURINI GIORDANO ASCD SILVANO FEDI 1,00,03
14 TANGANELLI RINALDO AVIS COPIT 1,00,17
15 PIRAIO GIOVANNI POD NARNALI 1,00,46
16 VITALI VITTORIO RM BERZANTINA 1,00,59
17 CANIGIANI VASCO LIBERO 1,01,00
18 BONACCHI RODOLFO POD MIS AGLIANESE 1,01,48
19 TARGETTI PIERO COSTA AZZURRA 1,02,57
20 NISTRI SANZIO LE PANCHE 1,03,51
21 ZINGARELLO GIUSEPPE CAMPIGLIO 1,05,13
22 APETECCHI TEODORO POD NARNALI 1,05,29
23 VITALI CARLO RM BERZANTINA 1,06,32
24 LUCARINI PIERO POD FATTORI 1,07,07
25 MAGGINI VASCO FIDIPPIDE 1,07,58
26 TESTA GIUSEPPE COSTA AZZURRA 1,08,22
27 BASTA GIUSEPPE CAI PRATO 1,09,05
28 SONATORI UMBERTO ASD JOLO 1,10,58
29 DI MUNDO GIANFRANCO FUTURA PRATO 1,11,57
30 PANICHI SILVANO POD MIS AGLIANESE 1,12,11
31 INNACO FERNANDO 29 MARTIRI 1,12,56
32 SARDI FIORENZO POD FATTORI 1,12,59
33 BONINI ENRICO CROCE D’ORO PRATO 1,13,02
34 MAESTRIPIERI FIORELLO GP CAMPIGLIO 1,14,22
35 BONISTALLI ROBERTO CAI PISTOIA 1,14,35
36 SALVI RODOLFO POD MIS AGLIANESE 1,17,29
37 DEGLI’INNOCENTI GIANFRANCO CAI PISTOIA 1,23,30
38 MAGLIONE SALVATORE CAI PISTOIA 1,32,12
ORO
1 BIAGINI GIAMPIERO CAI PISTOIA 0,57,58
2 BIANCHINI ALESSANDRO ATL TOSCANA EMPOLI 0,59,09
3 FABIANI RICCARCO CROCE D’ORO PRATO 0,59,37
4 MARCHIONI REMO RM BERZANTINA 1,03,37
5 BARBIERI GIANCARLO AVIS QUERCETO 1,04,05
6 PAPI FRANCO LIBERO 1,10,56
7 GHERARDINI SIGERIDO ASCD SILVANO FEDI 1,14,43
8 FORNAI GIANNI RM BERZANTINA 1,17,21
9 CALISTRI RUGGERO RM BERZANTINA 1,23,12
10 MARCHIONI DANIPO RM BERZANTINA 1,23,31
11 BRESI PAOLO CROCE D’ORO PRATO 1,24,36
CLASSIFICA SOCIETA’
1 PODISTICA PRATESE 53
2 PODISTICA FATTORI 40
3 LA STANCA 37
4 CAI PISTOIA 30
5 CROCE D’ORO PRATO 29
6 AUSONIA CLUB 28
7 AVIS COPIT PISTOIA 28
8 POLISPORTIVA JOLO 27
9 POISTICA MIS. AGLIANESE 25
10 LE FONTI PRATO 18
10 SILVANO FEDI 18
30 - Podismo e Atletica
I NOSTRI PUNTI VENDITA IN TOSCANA
www.nencinisport.it - web store 24h/24h Info Line 055.88.26.000
|o t0tt| | oostr| P0ot| Veod|ta eIIett0|amo orar|o coot|o0ato 9:30-20:00
S.AGOSTINO - PT
Via N. Copernico 140
Chiusi la Domenica
VALDARNO - AR
Uscita A1 25 Valdarno
Aperti La 2
a
Domenica del mese
LIVORNO Stagno
Uscita Livorno Stagno
Aperti La 1
a
Domenica del mese
MONTECATINI - PT
C/O Ipercoop
Aperti l’ultima Domenica del mese
h|k£ A|8 I00N NA8ATh0h£8

LA CITTÀ DELLO SPORT - CALENZANO - FI
Uscita A1 Calenzano - Sesto F.no
Aperti La 2
a
Domenica del mese
La vetrina del podista


N|I0h0 ATLAhT|S A0|0AS F08T|T00£
8££80k P8£N|£8 00Sh|0h|h6 0|A008A NYTh0S SAN08A| A0|0AS PAhTAL0h£ 80hh|h6 T£0h|00

Podismo e Atletica - 31
ASSOLUTE
1 MUCCI MARY ATLETICA PISTOIA 0.28.29
2 MUGNO ANNALAURA GS. IL FIORINO 0.29.23
3 DALLAI ROSSELLA GS LAMMARI 0.29.40
4 TORTORA DEBORA GS IL FIORINO 0.30.15
5 SECCI GIANFRANCA ASD MONTEMURLO 0.30.47
6 BOSCHI EMANUELA LE PANCHE CASTELQUARTO 0.31.39
7 MONNETTI SABRINA LE PANCHE 0.32.01
8 TORTORA PATRIZIA IL FIORINO 0.32.43
9 RAMAZZOTTI ILARIA COLZI PO 0.32.50
10 BURRETTI FEDERICA TORINO 0.33.06
11 BIGAZZI ANTONELLA IL PONTE S.MINIATO 0.33.26
12 GABRIELLI SARA TORINO 0.33.58
13 ARCAROI MARIA ATL. SIGNA 0.34.21
14 GIGLI FIAMMETTA ATL. CALENZANO 0.34.27
15 SANTINI VALENTINA ATL. CALENZANO 0.34.42
16 PIDATELLA DELIA LE PANCHE 0.34.49
17 TESI BIANCA POD. VALDIPESA 0.34.56
18 MARCHI MICHELA GS FIORINO 0.35.07
19 ARCARI ANGELA ATL.SIGNA 0.35.23
20 ZUFFA COSTANZA LE TORRI 0.35.30
21 MAURRI LAURA RESCO REGGELLO 0.35.49
22 FABER HILDE LE TORRI 0.36.37
23 PASQUARIELLO MARIA COLZI PO 0.36.49
24 SICURANZA SILVIA ISOLOTTO 0.37.01
25 BACCI MANUELA SILVANO FEDI 0.37.09
26 MIGLIORI LARUA LE TORRI 0.37.18
27 BELLUCCI SONIA LE TORRI 0.37.29
28 AMORFINI VERONICA LIBERA 0.37.45
29 BARTOLI SANDRA MONTEMURLO 0.38.16
30 CHENET STEFANIA LE TORRI 0.38.30
31 DALLAI ROMINA LE PANCHE 0.38.37
32 MEINI VIVIANA CARICENTRO 0.39.00
33 BELLINI CINZIA IL PONTE SCANDICCI 0.39.41
34 GRIGOLI MARIA ANGELA IL PONTE SCANDICCI 0.39.42
35 ANDREONI NICOLETTA VALDIPESA 0.40.01
36 CASINI CHIARA GS IL FIORINO 0.40.48
37 FABBRI CRISTINA GS IL FIORINO 0.40.50
38 QUINTIERI DENISE LE TORRI 0.41.07
39 OLIVA MICHELA FUTURA PO 0.41.08
40 VARGAS AMAR MILIZZA ASSI BT 0.42.11
41 BRUSCOLI CRISTINA GS MAIANO 0.42.49
42 COSI SIMONETTA LIBERA 0.44.14
43 MONTELATICI MARTA SCI CLUB FLOG 0.45.43
44 PAOLI TATIANA RESCO REGGELLO 0.45.45
45 SBRAGE ELEONORA LIBERA 0.49.51
46 CIONI ELENA LIBERA 0.49.52
47 CARLETTI CLAUDIA MARCIATORI MUGELLO 0.52.33
48 BELLINI MONICA MARCIATORI MUGELLO 0.52.34
49 ROGAI ELENA MARCIATORI MUGELLO 0.52.41
50 TARCHI GRAZIANA MARCIATORI MUGELLO 0.53.16
51 BIANCHI SANDRA MARCIATORI MUGELLO 0.53.17
52 CAMPBELL CLAIRE MARCIATORI MUGELLO 0.53.18
53 ROSSANI FRANCESCA MARCIATORI MUGELLO 0.53.19
VETERANE
1 BISORI NICOLETTA ATL. CASTELLO 0.35.39
2 IZZO IMMACOLATA POD. VALDINIEVOLE 0.37.17
3 LABARDI LAURA LA NAVE 0.37.43
4 NARDINI MARIA GRAZIA FTA. POP. GRASSINA 0.37.52
5 SARCHIELLI ROSSANA Nuova Lastra Signa 0.38.07
6 FRATI LAURA Nuova Lastra Signa 0.38.21
7 VITTORINI ENI CAPRAIA E LIMITE 0.39.04
8 BERGIGLI PATRIZIA MAIANO 0.39.14
9 BATTAGLINI ROSSANA LA NAVE 0.39.38
10 SANTINI SONIA PIEVE A RIPOLI 0.40.06
11 COCCHI PATRIZIA CARICANTRO 0.40.35
12 ANGEI TERESINA SILVANO FEDI 0.40.39
13 ALUNNI LORIANA ASD MONTEMURLO 0.41.23
14 MANI PIERANNA GS MAIANO 0.41.57
15 ULIVI MARA CARICENTRO 0.43.22
16 ULIVI MARZIA CARICENTRO 0.43.24
17 IOANNA ASSUNTA FUTURA PO 0.43.30
18 PIERACCINI STEFANIA CANOTTIERI FI 0.43.46
19 ILIVELLI ELETTRA ATL. NUOVA LASTRA 0.43.56
20 DOLFI TERESA LIBERA 0.44.32
21 TALLINI MARZIA GS MAIANO 0.45.26
22 FORDIANI MARIA CRISTINA VTB 0.45.59
23 DE SIMINE FERNANDA LIBERA 0.47.00
24 MENICACCI PATRIZIA LA NAVE 0.48.10
25 GIULIANI TINA CARICENTRO 0.49.07
26 LELLI ANNA LE TORRI 0.50.06
27 BERTELLI CLAUDIA CARICENTRO 0.50.26
28 VANNINI VALTERIA OLTRARNO 0.50.28
29 AGOSTINI ANNA OLTRARNO 0.51.29
30 TAME KARLSON GS MAIANO 0.51.47
ARGENTO
1 DONATI IRENE ATL. SIGNA 0.37.58
2 CECCONI FRANCA LE TORRI 0.41.21
3 NAVARRINI FIORELLA CARICENTRO 0.43.41
4 RIVARA ALESSANDRO OLTRARNO 0.44.13
5 LAZZERI ORIETTA LE TORRI 0.50.15
6 CASALINI RENATA RINASCITA MONTEVARCHI 0.53.20
ESORDIENTI
1 D’ALEO CARLOTTA PROSPORT
2 CERC HIARA ELISA PROSPORT
3 LAPENNA CARLOTTA PROSPORT
RAGAZZE
1 CORSI CLAUDIA ATLETICA CALENZANO
2 TOGNI ELENA ASSI BT
3 ONGARO MARTINA ATLETICA CALENZANO
CADETTE
1 RONCONI GLORIA ATL. MARCIATORI MUGELLO
2 BUGGIA AGNESE ATL. MUGELLO
SOCIETA’ A PUNTEGGIO
1 GS IL FIORINO 231
2 LE TORRI 208
3 ATLETICA CALENZANO 100
4 NUOVA LASTRA 61
5 CARICENTRO 58
SOCIETA’ A PARTECIPANTI
1 PROSPORT 13
2 ATLETICA MARCIATORI MUG 9
3 GS MAIANO 9
4 POL. PIAN DI S.BARTOLO 7
5 LE PANCHE CASTELQUARTO 6
22ª Rosamimosa
Firenze 3 marzo 2007 - km 8
32 - Podismo e Atletica
Signa (FI) 25 febbraio 2007
Campionati toscani di Cross
Amatori Master
AM. FEMM.
1 FIASCHI LAURA ATL.SIGNA 17.19
2 COLZI SARA Roberto Colzi - Prato 17.26
MF35
1 CECCANTI ANGELA Atl. Vinci 15.57
2 PINI PRATO FRANCESCA ASSI Banca Toscana 16.17
3 PARSOTTI FEDERICA Runners Livorno 16.30
4 MASTROBERARDINO FRANCESCA ATL.SIGNA 17.03
5 BONI CARLA Livorno Team Running 18.00
6 TERRIZZANO MAURA G.S. Lammari 18.19
7 GABRIELLI SARA G.S. Il Fiorino 19.18
8 ROSSI SABRINA ATL.SIGNA 22.37
9 VITA MARIA ATL.SIGNA 22.37
10 COSIMI SIMONA Livorno Team Running 24.04
MF40
1 PERRONE CRISTINA G.S. Lammari 17.01
2 D’ARATA ROSSELLA G.S. Lammari 17.48
3 GELSI ADA LUCIA Atletica 2005 17.53
4 COPPI AURORA Roberto Colzi - Prato 18.24
5 LISI NATHALIE Atl. Amatori Carrara 18.34
6 CITI CLAUDIA Livorno Team Running 19.10
7 CAROBBI SILVIA Atl.Pistoia 20.10
8 CARRADORI SILVIA Roberto Colzi - Prato 20.25
9 MIRANDA SABRINA ATL.SIGNA 20.28
10 D’ANTEO STEFANIA Pod Ospedalieri Pisa 20.37
11 ROSADI MIRIA Roberto Colzi - Prato 20.53
12 MINIATI AMBRA G.S. Il Fiorino 22.31
13 RUGGIERO MARIELLA Atl. Borgo a Buggiano 24.48
14 ZUCCONI FRANCESCA Atl. Borgo a Buggiano 28.32
MF45
1 DE PASQUALE SILVANA Atl. Sestese femminile 16.42
2 SASSI ANTONELLA G.S. Il Fiorino 16.50
3 FERRETTI NICOLETTA Runners Livorno 17.42
4 COZZANI LIANA Atl. Amatori Carrara 19.00
5 GRASSI LIUCCIA ATL.SIGNA 19.43
6 BRUCIONI ROBERTA Livorno Team Running 20.16
7 RABATTI PRIMETTA Atl. AIDO Sangiovannese 21.54
8 RENZI FERNANDA Atl. AIDO Sangiovannese 23.55
9 SANTINI STEFANIA Atl. Vinci 24.10
10 PUCCIARELLI BRUNETTA Atl. Amatori Carrara 24.31
11 BELLINI ELISABETTA Roberto Colzi - Prato 26.15
MF50
1 CECCARELLI ISABELLA Pod Ospedalieri Pisa 19.40
2 ANGEI TERESINA A.S.C. Silvano Fedi 21.46
3 FORTI ORNELLA Atl. Borgo a Buggiano 23.17
MF55
1 TANGANELLI DELFA Atl.Pistoia 21.57
2 BIONDI MARIELLA Pod Ospedalieri Pisa 22.17
3 SIMONE M.ANTONIETTA ATL.SIGNA 23.38
4 PRATESI LUCIANA Pod Ospedalieri Pisa 25.38
MF60
1 BELLONI IMBENIA Atl. Vinci 21.06
MF65
1 DONATI IRENE ATL.SIGNA 21.34
AM. MASCH.
1 PIASTRA ENRICO G.P. Alpi Apuane 23.51
2 PAGNINI GIUSEPPE G.S. Orecchiella 24.26
3 MARTINELLI ANDREA Livorno Team Running 25.24
4 BARSOTTI GIONATA ATL.MARIGNANA 26.27
5 PICCONCELLI CRISTIAN ATL.SIGNA 27.04
6 POLI MASSIMO Atl. Sestini 27.15
7 ANGORI LORENZO Pod. Il Campino - Castiglion Fior. 27.51
8 PELLEGRINETTI ALESSANDRO ATL.MARIGNANA 29.11
9 TORRE CRISTIANO ATL.MARIGNANA 33.38
MM35
1 NAPOLI ALESSANDRO G.S. Il Fiorino 21.36
2 FRANCHINI ANDREA G.S. Maiano 21.40
3 MAZZEI EMILIANO Atl. Vinci 21.42
4 ANDREOTTI ASCANIO A.S.C. Silvano Fedi 22.14
5 RUBINO DANIELE G.P. Alpi Apuane 22.39
6 CHECCACCI LORENZO G.P. Alpi Apuane 22.53
7 RANFAGNI ALESSIO G.S. Il Fiorino 23.04
8 BARSI ALESSANDRO G.P. Alpi Apuane 23.12
9 PRATELLI FABIO Atl. Vinci 23.24
10 QUINZI GIUSEPPE A.S. Nuova Atl. Lastra 23.40
11 LOMBARON LUCA G.P. Alpi Apuane 23.49
12 GUAZZINI ALESSIO A.S. Nuova Atl. Lastra 23.57
13 SIMI STEFANO G.P. Alpi Apuane 24.03
14 MANGIA CARMINE Atl. Vinci 24.22
15 GIRALDI SIMONE Roberto Colzi - Prato 24.44
16 GIANNELLI ALESSANDRO ATL.SIGNA 24.54
17 MASSEI ANDREA G.P. Alpi Apuane 25.05
18 BINI FEDERICO Atletica 2005 25.34
19 BACI CLAUDIO G.S. Il Fiorino 25.41
20 FRANCESCHI FILIPPO A.S.C. Silvano Fedi 25.51
21 BENCINI CRISTIANO ATL.SIGNA 26.12
22 LANE’ RICCARDO G.P. Alpi Apuane 26.18
23 CASINI LEANDRO G.S. Orecchiella 26.49
24 CARRARA GABRIELE A.S.C. Silvano Fedi 27.42
25 VITALONI ROBERTO Atl. Amatori Carrara 28.55
26 COSTANTINI GIACOMO G.S. Il Fiorino 32.13
27 MAZZEI IVAN ATL.SIGNA 33.28
28 GIANNOTTI RICCARDO Atl. Amatori Carrara 35.40
MM40
1 ANTONINI SILIANO G.S. Il Fiorino 22.19
2 PIERONI MAURIZIO G.S. Orecchiella 22.22
3 TORRACCHI ALDO A.S. Nuova Atl. Lastra 22.31
4 MORELLI FABIO Runners Livorno 22.41
5 LORENZETTI MAURIZIO G.P. Alpi Apuane 22.48
6 VONAZZO SALVATORE G.S. Il Fiorino 23.21
7 PIZZI MASSIMO G.S. Orecchiella 23.41
8 FRANCESCHINI RICCARDO Atl. Amatori Carrara 24.19
9 GOVERNINI GIORGIO U.P. Policiano 24.24
10 FILAURO GIANPAOLO G.P. Alpi Apuane 24.39
11 LIVI OLINTO Atl. Sestini 24.41
12 BORSETTO GIOVANNI G.S. Il Fiorino 24.52
13 BALDI ANDREA Atl. AIDO Sangiovannese 25.19
14 POLI GRAZIANO G.P. Alpi Apuane 25.23
15 FILIPPETTI FILIPPO Roberto Colzi - Prato 25.27
16 BERNARDINI MARCELLO ATL.MARIGNANA 26.07
17 MATUCCI LUCA G.S. Orecchiella 26.13
18 FALASCA CLAUDIO Atl. Vinci 26.54
19 MACCARINI ALESSANDRO Atl. Casalguidi Ariston 27.00
20 BIANCHI SERGIO Roberto Colzi - Prato 27.10
21 BRUSCHI GIORGIO ATL.SIGNA 27.12
22 ASSIRELLI MASSIMO ATL.SIGNA 27.26
23 IPPOLITO LUIGI ATL.SIGNA 28.18
24 MARRA GIOVANNI Atl. Amatori Carrara 28.24
25 CARDOSI ROBERTO G.S. Orecchiella 28.38
26 MOTRONI PATRIZIO Livorno Team Running 28.39
27 CHIATTINI GIOVANNI Pod. Il Campino - Castiglion Fior. 28.48
28 DI PUORTO ROMEO Atl. AIDO Sangiovannese 29.40
29 MAZZONI FEDERICO A.S. Nuova Atl. Lastra 29.56
30 BONUCCELLI ALDO ATL.MARIGNANA 30.04
31 PECUNIA ANDREA Atl. Amatori Carrara 30.06
32 BALDI ALESSANDRO G.S. Il Fiorino 30.40
33 BARTOLOMEI VIRGILIO G.S. Orecchiella 30.44
34 BARTOLINI MAURIZIO G.S. Città di Sesto 31.17
35 DOMINICI STEFANO Roberto Colzi - Prato 31.53
36 ZERINI FILIPPO Atl. Calenzano 33.08
37 GALLI SERGIO Roberto Colzi - Prato 33.15
38 STEFANELLI MARCO Roberto Colzi - Prato 33.17
39 TONARELLI FAUSTO A.S.C. Silvano Fedi 34.06
40 MANFREDI ALESSANDRO Atl. Amatori Carrara 35.15
41 MAOLONI MAURIZIO Atl. AIDO Sangiovannese 35.41
MM45
1 DOMENICALI NELLO G.P. Alpi Apuane 22.50
2 FUSI ANDREA A.S. Nuova Atl. Lastra 22.54
3 CAMPITELLI CAMILLO G.S. Orecchiella 23.44
Con la
collaborazione di:
Maratona
Città di Livorno
Per informazioni:
FRANCO MEINI - cell 338-9563043 e ore pasti al numero 0586 886309
Campionato Italiano FIDAL Master
di corsa su strada Km 10
individuale e di società
maschile e femminile
Al campionato sarà abbinata
una gara per Atleti Assoluti, Amatori FIDAL
e tesserati con Enti di Promozione Sportiva
Gara Podistica Nazionale competitiva
Campo Scuola - Livorno ore 9
U
I S
P
L
E
G
A
ATLETICA
L
E
G
G
E
R
A
L A V I O S A
Edizione
28 28
Domenica 3 giugno 2007
Domenica 3 giugno 2007
Gara valida come Campionato ITALIANO FIDAL Master 2007 individuale e di Società Maschile
e Femminile di corsa su strada di km 10. Alla manifestazione sarà abbinata anche una gara
alla quale potranno partecipare anche atleti tesserati FIDAL appartenenti alle categorie
Amatori e Assol uti e atl eti tesserati con Enti di Promozi one Sporti va.
Il ritrovo è fissato per le ore 7.00 e sono previste tre partenze differenziate:
• Ore 9.00: partenza di tutte le Categorie che non partecipano al Campionato
Italiano Master FIDAL Maschili e Femminili
• Ore 10.00: partenza per il Campionato Italiano FIDAL Master di tutte le categorie
Femminili e le categorie MM 55 - MM 60 - MM 65 e oltre Maschili
• Ore 11.00: partenza per il Campionato Italiano FIDAL Master delle altre categorie
maschili MM 35 - MM 40 - MM 45 - MM 50.
ISCRIZIONI:
Per i Campionati Italiano FIDAL Master dovranno pervenire tassativamente su carta intestata
della Società entro e non oltre le ore 24 di MERCOLEDI 30 MAGGIO indirizzandole a:
A.S.D. Corriprimavera-Laviosa
c/o Franco Meini - Via Bassa, 6 - 57123 LIVORNO
Fax: 0586 440707 oppure per e-mail: a.s.corriprimavera@virgilio.it - info@livornomaratona.it
La quota di iscrizione è di Euro 10,00 + 10 Euro quale cauzione chip.
Le quote di iscrizione potranno essere versate tramite Bonifico Bancario sul c/c nr.
0000100060426 presso la Cassa di Risparmio di Volterra SpA - Sede di Livorno, CAB 13900
- ABI 6370 - CIN R oppure con Assegno Bancario non trasferibile o Vaglia Postale intestato
a A.S.D. CORRIPRIMAVERA-Laviosa c/o Franco Meini, Via Bassa, 6 - 57123 Livorno.
Per tutti gli atleti che invece non concorrono ai Campionati Italiani (altre categorie FIDAL, Enti
di Propaganda o liberi), le iscrizioni potranno essere accettate sino a mezz’ora prima della
partenza speciale, stabilita alle ore 9,00, e non sarà loro richiesta la quota per la cauzione
chip (si correrà con il pettorale ed il cartellino gara che dovrà essere riconsegnato all’arrivo).
Gara valida Trofeo UISP Podistico Livornese 2007
PREMIAZIONI del Campionato ITALIANO FIDAL Master
Medaglia ai primi tre classificati e maglia di Campione ITALIANO al vincitore di ogni
categoria Maschile e Femminile.
Saranno premiati inoltre:
- le prime 15 arrivate delle categorie MF35-MF40-MF45
- le prime 10 arrivate delle categorie MF50 e successive
- i primi 25 arrivati delle categorie MM35-MM40-MM45-MM50
- i primi 15 arrivati delle categorie MM55 e successive
PREMIAZIONI ASSOLUTI (amatori ed altri)
Saranno premiati i primi 40 classificati maschili e le prime 15 classificate femminili.
PREMIAZIONI SOCIETA'
Saranno premiate le prime 25 classificate con coppe e targhe.
Bonus-Extra-Ri mborso-Spese al l e Soci età pi ù numerose con pul man.
La segreteria per la consegna del pettorale sarà aperta dalle ore 15.00 di sabato 2 giugno,
presso il Campo Scuola.
La lista degli Alberghi convenzionati, il regolamento completo, e il modulo
di iscrizione sono visionabili e scaricabili dal sito: www.livornomaratona.it
Sponsor Tecnico
Podismo e Atletica - 33
4 LENZI MASSIMO Livorno Team Running 24.06
5 CARLOTTI CLAUDIO A.S.D Pontedera Atletica 24.17
6 BALLERINI SIMONE ATL.SIGNA 24.29
7 MUSCIOTTO ROSARIO Atl. Castello 24.50
8 BERTONE GIANNI ATL.SIGNA 25.16
9 MASTROPIERI RENATO Roberto Colzi - Prato 25.37
10 FAETI STEFANO ATL.SIGNA 25.40
11 MESSINA GIROLAMO A.S. Nuova Atl. Lastra 25.55
12 BIANUCCI ANDREA G.S. Orecchiella 26.14
13 ROMANO CARMINE Roberto Colzi - Prato 26.17
14 POCAI EMO G.S. Orecchiella 26.38
15 RIGALI ANGELO G.S. Orecchiella 27.18
16 COPPI RICCARDO Atl.Pistoia 28.09
17 BURRINI CLAUDIO Atl. AIDO Sangiovannese 29.14
18 ROMEI ORLANDO G.S. Orecchiella 29.26
19 MARZANI VINCENZO ATL.SIGNA 29.37
20 PARELLO FEDERICO Atl. Amatori Carrara 30.06
21 GENOVESI RENATO Atl. Amatori Carrara 32.11
22 BERTINI RICCARDO Atl. Calenzano 32.12
23 CASTELLINI STEFANO Atl. Amatori Carrara 33.00
24 LELLI ALESSANDRO Atl. AIDO Sangiovannese 33.22
25 GUSAI SALVATORE Atl. Amatori Carrara 33.31
26 ROMANI ROSSANO A.S.C. Silvano Fedi 40.30
MM50
1 SIMONE GIUSEPPE Atl. Amatori Carrara 23.23
2 MASTROBERARDINO MARIO ATL.SIGNA 23.39
3 MARCELLI ROBERTO ATL.SIGNA 23.46
4 RUSSO ENZO ATL.SIGNA 24.00
5 FRANCHI GIOVANNI G.S. Il Fiorino 24.03
6 SODI MARCO ATL.SIGNA 24.15
7 RENUCCI LIANO G.S. Orecchiella 24.23
8 BERLINGACCI DINO G.P. Alpi Apuane 24.58
9 MARIOTTI CLAUDIO Atl. Follonica 25.09
10 MENAFRA ANTONIO ATL.SIGNA 25.25
11 IOVINE EDUARDO Atl. Sestini 25.28
12 BECCARIA CLAUDIO G.S. Città di Sesto 25.43
13 CIVILINI ELVIO Atl. Follonica 26.06
14 ORLANDI BRUNO Atl. AIDO Sangiovannese 26.37
15 DE FABRITIS MAURO Atl. Follonica 26.39
16 BALDI RINALDO Atl. AIDO Sangiovannese 26.47
17 CIPOLLINI CLAUDIO Atl. Vinci 27.06
18 GROSSI GIACOMO Roberto Colzi - Prato 27.10
19 FELICETTI LUIGI G.S. Il Fiorino 28.18
20 BALESTRI STEFANO Atl. Vinci 28.23
21 DEL FREO VIRGINIO Atl. Amatori Carrara 28.38
22 DELGIUDICE CESARE Atl. Amatori Carrara 28.48
23 BALDINI MASSIMO Atl. Amatori Carrara 28.51
24 CHIPARO TOMMASO Roberto Colzi - Prato 29.08
25 TINACCI NEDO Atl. AIDO Sangiovannese 30.18
26 CURRELLI FRANCESCO Roberto Colzi - Prato 30.40
27 DEL MONTE ALESSANDRO Atl. Amatori Carrara 30.42
28 ZINANI MAURIZIO Atl. Amatori Carrara 30.46
29 RICCIARELLI FABRIZIO Atl. Amatori Carrara 30.59
30 BERTONELLI ORLANDO ATL.MARIGNANA 31.27
31 AMERINI GUIDO A.S.C. Silvano Fedi 31.57
32 FANTOZZI MARCO Atl.Valdinievole 32.05
33 BATTOLA GIUSEPPE Atl. Amatori Carrara 32.15
34 TORRINI ALBERTO Atl. Amatori Carrara 32.25
35 DEL PADRONI SANDRO Atl. Amatori Carrara 32.27
MM55
1 SIENI RENZO G.S. Maiano 23.13
2 ALLORI ALDO G.S. Orecchiella 23.41
3 AIELLO MORENO A.S.D Pontedera Atletica 24.24
4 LAZZINI FLAVIO Atl. Amatori Carrara 25.19
5 CERNICCHIARO NICOLA A.S. Nuova Atl. Lastra 25.32
6 GIANNI LUIGI G.S. Orecchiella 25.50
7 BERNINI MAURO Runners Livorno 26.20
8 MAESTRIPIERI GIORGIO A.S.C. Silvano Fedi 27.21
9 CAPPELLI FRANCO A.S. Nuova Atl. Lastra 28.05
10 INFANTE TOBIA A.S. Nuova Atl. Lastra 28.06
11 MUSSI FRANCESCO Atl. Amatori Carrara 28.24
12 CAVALLINI VINICIO Livorno Team Running 28.31
13 PETRUZZI ENZO Atl. Sestini 28.35
14 BERTELLI FABRIZIO ATL.SIGNA 28.59
15 COCO DOMENICO A.S.C. Silvano Fedi 29.21
16 FIASCHI PIERO ATL.SIGNA 29.22
17 MUSONI MAURIZIO Atl. Amatori Carrara 29.41
18 PAOLI LUCIANO ATL.MARIGNANA 30.17
19 BRINI RENZO Atl. Calenzano 30.49
20 FRANCESCA GIUSEPPE A.S. Nuova Atl. Lastra 31.38
21 ZUBANI PIETRINO Atl. Amatori Carrara 32.42
22 LODIMO SALVATORE Pod Ospedalieri Pisa 32.44
23 GIUSTI EDUARDO A.S. Nuova Atl. Lastra 34.12
24 PIERI ROBERTO Atl. Calenzano 34.15
25 DANESI NANDO Atl. Amatori Carrara 34.22
26 SALVADORI RENATO Atl. Amatori Carrara 35.42
MM60
1 CONSANI GIOVANNI Pod Ospedalieri Pisa 25.36
2 NIEDDA RAIMONDO ATL.SIGNA 25.54
3 SALVATORI SIRIO Atl. Vinci 26.23
4 COSTA LUIGI Atl. Isola D’Elba 26.59
5 ROSADINI MAURO Roberto Colzi - Prato 28.34
6 AMBROSINI ROBERTO Atl. Amatori Carrara 28.53
7 BIANCHI IVANO ATL.MARIGNANA 29.19
8 CERAGIOLI LUCIANO ATL.MARIGNANA 29.35
9 BONACCHI MARCO A.S.C. Silvano Fedi 30.55
10 LOMBARDI NELLO Atl. Amatori Carrara 31.19
11 BEDINI MASSIMO Atl. Amatori Carrara 33.18
12 PANTERA ANTONIO Atl. Amatori Carrara 33.19
13 VASARRI LUCIANO Atl. AIDO Sangiovannese 33.23
14 STIPCEVICH UMBERTO Atl. Amatori Carrara 34.27
15 STRIANESE F.GIOVANNI ATL.SIGNA 35.19
16 BONAIUTI ROBERTO Atl. Calenzano 35.24
17 SERPONI GIUSEPPE Atl. Amatori Carrara 36.49
18 DEL MASTRO STEFANO Atl. Sestini 46.48
MM65
1 CARLONI FORTUNATO Atl. Calenzano 31.28
2 BONI BRUNO G.S. Il Fiorino 33.48
3 VIOLI GIUSEPPE Atl. Amatori Carrara 34.58
4 CASIO GIUSEPPE Atl. Amatori Carrara 36.10
5 MARTINELLI GIOVANNI Pod Ospedalieri Pisa 36.24
6 MICHEL ROBERTO A.S.C. Silvano Fedi 37.24
MM70
1 BENASSI GIUSEPPE ATL.MARIGNANA 30.37
2 PETRONI FRANCO Pod Ospedalieri Pisa 32.09
3 BENVENUTI PIERO G.S. Maiano 35.31
4 PICCINI DANILO Atl. Calenzano 37.45
5 LOTTI DANIELE Atl. Borgo a Buggiano 51.47
MM75
1 VENTURINI NICOLA ATL.MARIGNANA 41.23
34 - Podismo e Atletica
O
ggi è stata una giornata memorabile
per me! Alla vigilia della maratona se
avessi scommesso sull’esito della ga-
ra, avrei sicuramente perso! Ma partiamo dalla
settimana prima: domenica 18 febbraio avevo
in programma un progressivo che decisi di fare
a Scandicci; fin lì tutto bene, le gambe erano
ancora un po’ affaticate dopo la maratona di
Siracusa, ma tutto stava andando secondo pro-
gramma… fino ai giorni successivi in cui ho
avuto qualche problemino di stomaco e pancia
con conseguente appesantimento delle gambe
che si rifiutavano persino di salire le scale!
Chiaramente anche il morale ha toccato il fon-
do, dentro di me pensavo “Due mesi di duro
lavoro e poi… bel finale! Non posso andare a
fare una maratona in questo stato!”, ho vissuto
nel dilemma fino al sabato: “Vado o non vado”,
ho preparato il borsone con lo stretto necessario
un’ora prima di partire (non mi succede mai,
di solito organizzo le mie partenze almeno un
giorno prima). Dentro di me speravo in una ri-
presa miracolosa! Arrivati alla meta di Salso-
maggiore, siamo andati subito all’expo, dove
ho cominciato a vedere un po’ di facce cono-
sciute che alla solita domanda: “Come va sei in
forma? Domani si fa il tempo?” non avrei volu-
to rispondere o meglio sarei voluta sprofondare
e sparire per un giorno! Dopo un po’ scorgo la
figura di G. Carlo Chittolini e mi sarei messa a
piangere perché sapevo già di dargli una notizia
poco positiva. Invece dopo lo scambio dei salu-
ti gli ho subito esposto la mia condizione fisica
e lui molto elegantemente mi ha risposto di non
preoccuparmi e che dovevo affrontare la cosa
con serenità e non lasciarmi prendere dalla ten-
sione di non riuscire nell’intento. Queste parole
mi ci volevano, e poi ho pensato… mica siamo
macchine che possiamo programmarci come
vogliamo! Bisogna sempre fare i conti alla fine!
Dopo la presentazione della maratona, abbiamo
deciso di non rimanere al pasta party ma di tor-
nare in albergo dove abbiamo consumato una
buonissima cena e poi tutti a letto presto!
Quando mi sono svegliata la mattina ho pensato
subito: “Niente da fare stamani non ci siamo.”,
se avessi potuto pagare per non correre l’avrei
fatto, comunque mi sono detta: “Si parte e poi
vediamo strada facendo, se le cose migliorano
bene, altrimenti…”.
Dopo lo sparo ho iniziato a correre tranquilla,
tant’é vero che avevo davanti a me due ragaz-
ze e dopo poche centinaia di metri mi hanno
superato altre due. Piano piano si sono comin-
ciati a formare i gruppi e subito ho domandato
ai ragazzi vicino a me che tipo di gara avevano
in programma e così mi sono associata a quelli
che avevano intenzione di arrivare a 42,195 km
in un tempo intorno alle 2h45’. “Bene se riesco
a stare con loro mi posso considerare soddisfat-
ta!”. I primi 10 km sono stati quelli più faticosi
per me, i polpacci li sentivo indolenziti ed an-
che la gamba non era quella giusta. Poi ho visto
davanti a me il gruppetto di ragazze che stava
perdendo terreno e piano piano ho cominciato
a ritrovare me stessa e a correre con più agi-
lità. Quando abbiamo lasciato il traguardo dei
10 km alle nostre spalle tutto mi é sembrato in
discesa… Mi ha affiancato un ragazzo col qua-
le abbiamo corso insieme a Reggio Emilia e a
quel punto abbiamo aumentato un po’ il ritmo
ed abbiamo raggiunto un gruppetto col quale
siamo rimasti per diversi chilometri. Passaggio
alla mezza intorno a 1h19’ ed a quel punto den-
tro di me é scattato la molla che potevo farcela
ancora a scendere sotto 2h40’. Passo dopo pas-
so falcata dopo falcata alla fine siamo rimasti in
tre a correre a quel ritmo che nel frattempo era
aumentato. Negli ultimi 9, 10 km é nata in me
una forza e determinazione che mi hanno spinto
a correre su ritmi di 3’38”/3’40”, un ragazzo si
é staccato e siamo rimasti in due fino a due chi-
lometri dall’arrivo dove anche l’altro ragazzo
mi ha incitato e mi ha detto: “Vai che sei una
grande, arriva fino in fondo, io rallento.”; e così
é stato, le mie gambe non sentivano la fatica ma
solo il desiderio di arrivare prima possibile per
realizzare il grande desiderio di scendere sotto
le 2h40”. Quando ho visto il gonfiabile dell’ar-
rivo ed ho guardato il crono non credevo ai miei
occhi! 2h37’06” che emozione abbracciare tutti
quelli che mi aspettavano, vedere G. Carlo Chit-
tolini corrermi incontro e congratularsi con me
per la bella vittoria. É stato il più bel momen-
to sportivo vissuto fino ad oggi. A conclusione
della giornata mi sono detta: “…menomale ero
giù di corda: …alla prossima”, la maratona é
un mondo affascinante di cui ti innamori e non
riesci più a farne a meno, peccato non averlo
conosciuto prima!
CLASSIFICA MASCHILE
1 ROP JOSHUA KENYA 2:16:29
2 KIPLETING JACOB KENYA 2:18:58
3 WEGER ROMAN INDIVIDUALE 2:23:18
4 VELETTI GIUSEPPE ATP TORINO 2:28:03
5 BOFFO MARCO BREMA RUNNING TEAM 2:30:45
6 TRINCHERI LORENZO U.S. MAURINA OLIO CARLI 2:32:31
7 GIORDANENGO GRAZIANO U.S. DRAGONERO CARAGLIESE 2:32:31
8 CRULLI LUCA U.P. POLICIANO 2:34:01
9 FATTORE MARIO ATL. VOMANO 2:36:10
10 PAOLETTI NERINO MARATOLANDIA 2:37:40
CLASSIFICA FEMMINILE
1 BIANCHI ILARIA TEAM SUMA 2:37:06
2 MAGNANI SIMONETTA CUS PARMA 2:50:12
3 RAJCIC LIDIJA AK SINJ 2:53:17
4 CAVALLI GIOVANNA GSA CORNOMARCO 2:57:05
5 CIONNA SONIA MEZZOFONDO RECANATI 2:57:47
6 GIBSON BEVERLEY GSR FERRERO 3:04:34
7 SOLARO CLAUDIA ATLETICA SALUZZO 3:05:54
8 DURPETTI LAURA S.ATL. SENIGALLIA 3:06:16
9 MONARI ROBERTA G.S. PASTA GRANAROLO 3:09:25
10 BARCHETTI MONICA ATLETICA MELITO BOLOGNA 3:10:48
La mia maratona delle Terre Verdiane
di Ilaria Bianchi
Servizio fotografco di Belinda Sorice
Podismo e Atletica - 35
Si sono svolti a Modena i campionati di società di corsa
campestre. L’appuntamento più importante per qualità/
quantità del mondo delle corse in Italia.
La ormai non rivelazione Jacky-Tech, capitanata dal
direttore tecnico Rossano Lotti, ha centrato l’obiettivo
principe di vincere il cross lungo femminile, su squadre
sulla carta più blasonate. Questa è la società che con
impegno è riuscita fin dai primi anni (detta di qualcuno:
è facile con i soldi... ma se mi permettete il giudizio è
giusto che sia così) ad individuare il canale giusto per
contrastare a livello italiano tutte le squadre su tutte le
discipline con un’analisi attenta ed accurata di persone
e personale. Inoltre la Jacky-Tech non si è fermata solo
alla vittoria del lungo ma ha conquistato anche la com-
binata proprio grazie al fatto di aver fatto scendere in
campo squadre competitive.
Molto bene hanno fatto il G.S. Orecchiella, che forse
sperava di entrare nelle prime 10 nel lungo (è arrivato
11°), risultato che possiamo valutare come una vittoria
visto la qualità presente a Modena e bene si è compor-
tato nel corto giungendo addirittura 9° (risultato forse
insperato), e la Toscana Atletica che ha centrato un 7°
posto veramente di eccellenza nel cross corto che la
catapulta tra le società top d’Italia (ma a valutazione
nostra già lo sapevamo).
Bene ha fatto il G.S. Fiorino che si è comportato degna-
mente sul lungo e con un pizzico di sfortuna, 21° con
gli uomini nel lungo, non è riuscito nell’obiettivo di
tutte le società e cioè rientrare nelle prime venti (limite
che comporta la partecipazione ai prossimi campionati
italiani di società di cross senza obbligo di qualificazio-
ne) e 23° nel lungo femminile.
È mancata l’Atletica Castello, solo 19ª (anche se dob-
biamo sottolineare solo con atleti italiani) e comunque
qualificata per il prossimo anno nel cross lungo ma-
schile, che aveva fatto strabiliare lo scorso anno con
il miglior risultato mai conquistato da una compagine
Toscana (ricordiamo il 6° posto), che ha avuto qualche
piccolo mancamento per stati di forma precari e infor-
tuni nelle proprie file. Mentre nel cross corto è arrivata
addirittura 30ª.
L’U.P. Policiano alla sua prima esperienza ha ottenuto
un confortante 36° posto nel lungo, l’Atletica Vinci ma-
schile nel cross corto è arrivata 39ª, mentre al femminile
“purtroppo” solo 23ª per la mancanza della loro atleta
di punta Erika Lombardi. La Toscana Atletica Empoli
femminile nel cross corto è arrivata 9ª (veramente un
ottimo risultato), sempre nel corto femminile la Asics
Firenze marathon 20ª e la Sestese femminile 28ª.
Nel lungo femminile il G.S. Lammari ha ottenuto un
grandissimo 13° posto e, essendo alla prima esperien-
za, non poteva aspettarsi nulla di meglio; la squadra
femminile dell’Atletica Castello, che ha fatto scendere
in campo una quattrocentista, a causa di una forma in-
fluenzale di una delle sue atlete (erano proprio contate),
è arrivata 29ª.
CLASSIFICA CROSS LUNGO UOMINI
1 G.A. FIAMME GIALLE 20
2 C.S. CARABINIERI SEZ. ATLETICA 32
3 CO-VER SPORTIVA MAPEI 60
4 RUNNER TEAM 99 SBV 75
5 G.S. FORESTALE 77
CLASSIFICA CROSS ALLIEVI
1 ATL. LECCO-COLOMBO COSTRUZ. 76
2 A.S.D. LIB. POL. AMAT. ATL. BN 103
3 C. U. S. TORINO 125
4 LIB. ATL. VILLANUOVA ‘70 130
5 A.S.D. POL.WINNERS PALERMO 140
CLASSIFICA CROSS CORTO UOMINI
1 G.A. FIAMME GIALLE 13
2 C.S. AERONAUTICA MILITARE 44
3 C.S. CARABINIERI SEZ. ATLETICA 55
4 G.S. FIAMME ORO PADOVA 64
5 ASSINDUSTRIA SPORT PADOVA 67
CLASSIFICA CROSS JUNIORES UOMINI
1 P.B.M. BOVISIO MASCIAGO 9
2 ASD BRUNI PUBBL. ATL. VOMANO 23
3 UNIONE GIOVANE BIELLA 64
4 CO-VER SPORTIVA MAPEI 67
5 MARATHON U.O.E.I. TRIESTE 76
CLASSIFICA COMBINATA UOMINI
1 C. U. S. TORINO 224
2 ATL. CENTO TORRI PAVIA 211
3 ASD BRUNI PUBBL. ATL. VOMANO 203
4 TOSCANA ATLETICA 195
5 A.S. LA FRATELLANZA 1874 189
CLASSIFICHE (Primi/e 10)
Cross Lungo Uomini 10 Km
1 TARAGON Wilfred Kipkoec RUNNER TEAM 99 SBV 27.26
2 ROTICH KIPSIELE John MEZZOFONDO RECANATI GROTTINI 27.58
3 CAIMMI Daniele G.A. FIAMME GIALLE 28.00
4 MATVIYCHUK Vasil CO-VER SPORTIVA MAPEI 28.04
5 LAMACHI Abdelkebir ASD BRUNI PUBBL. ATL. VOMANO 28.06
6 DE NARD Gabriele G.A. FIAMME GIALLE 28.10
7 KIPROP LIMO Daniel G.S. ORECCHIELLA GARFAGNANA 28.18
8 BENNICI Francesco C.S. CARABINIERI SEZ. ATLETICA 28.19
9 CURZI Denis C.S. CARABINIERI SEZ. ATLETICA 28.19
10 KIRWA Jackson Kiprono COLLEFERRO ATLETICA 28.25

Cross Allievi Km 5
1 EL MAZOURY Ahmed ATL. LECCO-COLOMBO COSTRUZ. 15.32
2 RAGGINI Enrico OLIMPUS SAN MARINO ATLETICA 15.39
3 MAAMARI El Mehdi ATL. CENTO TORRI PAVIA 15.51
4 MENCULINI Lorenzo ATL.CSAIN PERUGIA 15.53
5 GARAVELLO Riccardo C.U.S. PADOVA 15.57
6 D’ASARO Damiano A.S. DIL. ATL.MAZZARINO 15.59
7 CAMPAGNA Diego A.S. DIL. ATL.MAZZARINO 16.00
8 RAZINE Marouan C. U. S. TORINO 16.00
9 SANTORO Dario ASS.GARGANO 2000 ONLUS MANFRE 16.02
10 GROSSO Giovanni A.S.D. POL.WINNERS PALERMO 16.02
Modena (Parco Enzo Ferrari) 11 febbraio 2007
Jacky-tech campione, bene le altre toscane

Cross Corto Uomini Km 4
1 CALIANDRO Cosimo G.A. FIAMME GIALLE 11.14
2 KIPROTICH TANUI Isack ASD BRUNI PUBBL. ATL. VOMANO 11.17
3 PERTILE Ruggero ASSINDUSTRIA SPORT PADOVA 11.27
4 LALLI Andrea ATLETICA CAMPOCHIARO 11.30
5 PERRONE Lorenzo G.A. FIAMME GIALLE 11.31
6 EL HAMZAOUI Ahmed ATL. CENTO TORRI PAVIA 11.33
7 SCAINI Stefano G.A. FIAMME GIALLE 11.39
8 TALEB Brahim ATLETICA BRUGNERA FRIULINTAGLI 11.39
9 ZANATTA Paolo G.S. FIAMME ORO PADOVA 11.40
10 TAQI Mohamed G.S. ORECCHIELLA GARFAGNANA 11.41

Cross Juniores Uomini Km 8
1 CRESPI Merihun P.B.M. BOVISIO MASCIAGO 24.16
2 PEDOTTI MASSAOUD Paolo P.B.M. BOVISIO MASCIAGO 24.44
3 BOUTARFAS Mohamed ATL. STUDENTESCA CA.RI.RI 24.51
4 BRANCATO Alessandro ASD BRUNI PUBBL. ATL. VOMANO 24.54
5 RAGUSA Davide ASD BRUNI PUBBL. ATL. VOMANO 25.07
6 SPINI Alessandro P.B.M. BOVISIO MASCIAGO 25.10
7 SEPPI Andrea MARATHON U.O.E.I. TRIESTE 25.26
8 CERESANI Gianmarco ATL. AVIS MACERATA 25.34
9 CASAGRANDE Stefano U.S. MILANESE 25.35
10 TURRONI Alessandro CO-VER SPORTIVA MAPEI 25.38

Cross Lungo Donne Km 6
1 EJJAFINI Nadia RUNNER TEAM 99 SBV 19.08
2 KALOVICS Aniko CO-VER SPORTIVA MAPEI 19.30
3 MARAOUI Fatna CO-VER SPORTIVA MAPEI 19.35
4 MRISHO MOHAMED Zakia JAKY-TECH APUANA 19.48
5 SICARI Vincenza C.S. ESERCITO 19.53
6 RUNGGER Renate JAKY-TECH APUANA 19.54
7 ROMAGNOLO Elena C.S. ESERCITO 19.59
8 BELOTTI Valentina RUNNER TEAM 99 SBV 20.04
9 SOMMAGGIO Silvia ATLETICA ASI VENETO 20.07
10 DAL RI Federica C.S. ESERCITO 20.13

Cross Allieve Km 4
1 ROFFINO Valeria UNIONE GIOVANE BIELLA 14.37
2 CAPONE Alice ATLETICA PLOAGHE 14.54
3 PULINA Jessica ATLETICA PLOAGHE 14.55
4 PAPAGNA Laura A.S.D. C.U.S. GENOVA 14.55
5 INGLESE Veronica JAKI-TECH ALTERATLETICA 15.05
6 PISTILLI Alessia ATL. AVIS MACERATA 15.11
7 CERUTTI Federica UNIONE GIOVANE BIELLA 15.11
8 VACCARI Alice MOLLIFICIO MODENESE CITTADELLA 15.15
9 RENSO Chiara POLISPORTIVA DUEVILLE 15.15
10 DEL VITTO Serena N. ATL. VARESE 15.25

Cross Corto Donne Km 4
1 INZIKURU Docus CAMELOT 12.58
2 WEISSTEINER Silvia STERZING VB LATELLA NB 13.04
3 KIPRORP Helah GS VALSUGANA TRENTINO 13.09
4 TSCHURTSCHENTHALER Agnes ASV STERZING VB LATELLA NB 13.15
5 MARTIN Rosanna G.S. FIAMME ORO PADOVA 13.21
6 PALMAS Sara C.S. ESERCITO 13.28
7 ARTUSO Cristiana C.S. ESERCITO 13.29
8 DOSSENA Sara CAMELOT 13.34
9 BERLANDA Eleonora G.S. FIAMME ORO PADOVA 13.41
10 ZANATTA Michela C.S. ESERCITO
13.46
Cross Juniores Donne Km 5
1 GHIZLANE Asmae ASD ATLETICA GRAN SASSO 17.34
2 SGARBANTI Maria ATLETICA ESTENSE 17.43
3 EPIS Giovanna VENEZIA RUNNERS ATL.MURANO 18.00
4 LEONE Francesca PRO PATRIA MILANO 18.08
5 CAIAZZO Carmela ASD ATLETICA GRAN SASSO 18.10
6 PIANETA Chiara A.S.D. C.U.S. CATANIA 18.11
7 TOFFOLI Chiara ASSINDUSTRIA SPORT PADOVA 18.34
8 PICCOLOTTO Giorgia VENEZIA RUNNERS ATL.MURANO 18.36
9 TORINO Giulia ATL. STUDENTESCA CA.RI.RI 18.41
10 CASTIGLIONI Ilaria ILPRA ATL.VIGEVANO PARCO ACQU. 18.43
CLASSIFICA CROSS LUNGO DONNE
1 JAKY-TECH APUANA 22
2 C.S. ESERCITO 22
3 CO-VER SPORTIVA MAPEI 28
4 RUNNER TEAM 99 SBV 29
5 G.S. FORESTALE 51
CLASSIFICA CROSS ALLIEVE
1 ATLETICA PLOAGHE 28
2 UNIONE GIOVANE BIELLA 49
3 A.S.D. C.U.S. GENOVA 79
4 TEAM ALLIEVE 2006 89
5 ATL. LECCO-COLOMBO COSTRUZ. 90
CLASSIFICA CROSS CORTO DONNE
1 ASV STERZING VB LATELLA NB 19
2 C.S. ESERCITO 23
3 G.S. FIAMME ORO PADOVA 43
4 JAKY-TECH APUANA 44
5 CAMELOT 65
CLASSIFICA CROSS JUNIORES DONNE
1 ASD ATLETICA GRAN SASSO 33
2 GINN.MONZESE FORTI E LIBERI 52
3 VENEZIA RUNNERS ATL.MURANO 69
4 PRO PATRIA MILANO 74
5 JAKY-TECH APUANA 79
CLASSIFICA COMBINATA DONNE
1 JAKY-TECH APUANA 233
2 CAMELOT 208
3 ILPRA ATL.VIGEVANO PARCO ACQU. 206
4 ASD ATLETICA GRAN SASSO 202
5 MOLLIFICIO MODENESE CITTADELLA 192
CLASSIFICA A SQUADRE
S
e
r
v
i
z
i
o

f
o
t
o
g
r
a
f
c
o

d
i

L
u
i
g
i

E
s
p
o
s
i
t
o
36 - Podismo e Atletica
Calci - Monteserra 3 marzo 2007
1° Gran Premio Monteserra
Corsa in salita Fidal di 9,260 km

Ord. ASU
1 LENZI Simone C.S. Forestale RM 0.39.03
2 GUERRUCCI Marco Orecchiella Castelnuovo G. 0.40.38
3 DAVINI Andrea G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.40.46
4 MERLINO Paolo Livorno Team Running 0.41.39
5 ORSI Domenico Orecchiella Castelnuovo G. 0.42.11
6 BALLIS Sandy Accademia Navale 0.42.14
7 LOMBARDI Luca Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.42.27
8 GIANNI Roberto Orecchiella Castelnuovo G. 0.42.38
9 FUSI Andrea A.S.D. Nuova Atletica Lastra FI 0.42.41
10 LORENZETTI Maurizio Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.42.46
11 MARANGHI Roberto Atletica Castello FI 0.42.49
12 FERROGLIO Luca Pol. Atletica 71 Torino 0.42.56
13 GIUSTI Daniele Atletica Vinci FI 0.43.07
14 BAMBINI Alberto AIG Endas Livorno 0.43.32
15 CORONA Emiliano Esercito CAGSE Roma 0.43.40
16 POLI Graziano Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.44.16
17 SCHIERA Lorenzo G.S. Resco Reggello FI 0.44.31
18 MUGNAI Claudio G.S. Resco Reggello FI 0.44.59
19 NELLI Andrea G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.45.05
20 BEZZI Marco G.S. Caleppio Vinil TN 0.45.32
21 MEINI Fabio G.S. Resco Reggello FI 0.45.44
22 SALVIONI Gianluca Atletica Vinci FI 0.46.28
23 BIANCHI Massimo Montemurlo 0.46.41
24 POCAI Emo Orecchiella Castelnuovo G. 0.46.28
25 AMADEI Piergiorgio AIG Endas Livorno 0.46.48
26 FILIPPIS Rosario CAPAR Pisa 0.47.14
27 NOCCIOLI Andrea 46ª Brigata Aerea PI 0.47.40
28 VERNA Alfredo Ely Runners GBR 0.47.44
29 SAPIENZA Agatino Esercito - Folgore Livorno 0.47.53
30 PANCHETTI David A.S.D. Nuova Atletica Lastra FI 0.48.08
31 ORSI Renato Lib. Titignano PI 0.48.24
32 IGLIORI Massimo Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.48.30
33 LANE’ Riccardo Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.48.43
34 FERRARI Michele Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.49.02
35 PITTI Roberto Pod. Il Ponte - Ponte a Egola PI 0.49.11
36 BETTI Emiliano 1A Mistral Triathlon Pisa A.S.D. 0.49.21
37 MOSOLO Marco G.S. Pulfero Udine 0.49.31
38 SIMONELLI Giulio Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.49.56
39 PARDINI Alderano Atletica Amatori Marignana LU 0.50.22
40 MANNUCCI FRANCESCO A.S.D. Pontedera Atletica 0.50.49
41 BALASSA Simone Atletica Camaiore LU 0.51.10
42 LENZI Alessandro G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.51.39
43 MATUCCI Luca Orecchiella Castelnuovo G. 0.51.43
44 SALVIONI Enzo Atletica Vinci FI 0.51.48
45 CECCHINI Marco G.P.d. La Galla Pisa 0.51.49
46 CAPPELLINI Stefano Pod. Il Ponte - Ponte a Egola PI 0.51.55
47 ROSSI Pierluigi Podistica Ulivetese PI 0.51.59
48 TOSI Giovanni G.P.d. La Galla Pisa 0.52.24
49 BASSI Tony Kalevi G.P.d. La Galla Pisa 0.52.33
50 DE ANGELIS Sergio 46ª Brigata Aerea PI 0.52.46
51 ROMEI Orlando Orecchiella Castelnuovo G. 0.53.21
52 RASSU Riccardo 1A Mistral Triathlon Pisa A.S.D. 0.53.43
53 ROMANO Giorgio Accademia Navale 0.54.10
54 RAGOSTA Giovanni G.P.d. La Galla Pisa 0.54.18
55 RICUCCI Raffaele 46ª Brigata Aerea PI 0.54.55
56 GADDINI Paolo G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.55.05
57 NASSI Alessandro Esercito - CaPar Folgore Pisa 0.55.26
58 PETRONELLI Francesco Accademia Navale 0.55.41
59 CAPPERUCCI Andrea A.S.D. Pontedera Atletica 0.55.54
60 CELANDRONI Gianmarco G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.56.32
61 LANDUCCI Claudio Marciatori Marliesi LU 0.56.46
62 CIREGIA Riccardo G.P. 4° Stormo Grosseto 0.56.56
63 BARTOLOMEI Virgilio Orecchiella Castelnuovo G. 0.57.01
64 MUSCETTA Vincenzo Accademia Navale 0.57.31
65 BONUCCELLI Aldo Atletica Amatori Marignana LU 0.57.50
66 BENVENUTI Massimo Pod. Capannese Il Girasole PI 0.57.54
67 SIMONETTI Michele G.S. Colognora di Compito LU 0.58.32
68 COLOSIO Andrea G.P.d. La Galla Pisa 0.58.30
69 MORGILLO Francesco 46ª Brigata Aerea PI 0.59.06
70 ORIENTE Domenico Accademia Navale 0.59.12
71 NAPOLETANO Felice 46ª Brigata Aerea PI 0.59.26
72 BRUNELLI Silvano Podisti Livornesi 1.00.00
73 NARDINI Silvio 46ª Brigata Aerea PI 1.00.10
74 ANTONIOLI Giacomo Accademia Navale 1.00.21
75 CECCONI Alessio G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.00.25
76 LANDUCCI Maurizio G.Rossini Pontasserchio PI 1.00.31
77 TOSCHI Gianfranco Atletica Capraia e Limite FI 1.00.33
78 VERNA Carlo S.S. Vittorio Alfieri Asti 1.00.40
79 ROVINA Vinicio G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.00.49
80 BUBICI Francesco S. Accademia Navale 1.01.58
81 AIELLO Danilo Accademia Navale 1.02.13
82 VALMORI Cesare Accademia Navale 1.02.20
83 STROPPA Daniele Accademia Navale 1.02.22
84 ANTONUCCI Francesco Accademia Navale 1.03.06
85 LEONE Vincenzo Accademia Navale 1.03.44
86 CENTURIONE SCOTTO Ogerio 1A Mistral Triathlon Pisa A.S.D. 1.03.53
87 PAPESCHI Andrea G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.04.06
88 ROSSI Paolo G.P.d. La Galla Pisa 1.04.28
89 TERRACCIANO Daniele Accademia Navale 1.04.37
90 CURTI Alessio Accademia Navale 1.04.44
91 CLERICUZIO Paolo Accademia Navale 1.04.46
92 MONTEMARANO Marco Accademia Navale 1.05.38
93 D’AMELIO Giampiero C.G.C Viareggio 1.05.43
94 MANZARI Vincenzo Accademia Navale 1.05.57
95 BAZZARELLO Lorenzo Accademia Navale 1.06.37
96 GRAZIOLI Luigi 46ª Brigata Aerea PI 1.07.04
97 PIETRINI Lorenzo Accademia Navale 1.07.29
98 COCCIOLO Federico G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.07.45
99 RICASOLI Matteo Accademia Navale 1.07.50
100 BECCANI Davide G.S. Cionamarket Cascine di Buti PI 1.08.39
101 TROZZI Daniele Accademia Navale 1.08.44
102 GRASSINI Mario G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.08.53
103 MICALE Gino G.P.d. La Galla Pisa 1.09.06
104 ROMANO Riccardo Atletica Sportlife La Spezia 1.09.31
105 MIACOLA Vito Accademia Navale 1.11.16
106 MERCURI Luigi Accademia Navale 1.11.38
107 PRODANIC Vanja Accademia Navale 1.11.39
108 CESANA Tommaso Accademia Navale 1.12.43
109 LA TERRA Paolo 46ª Brigata Aerea PI 1.12.58
110 DI MATTEO Giuseppe 46ª Brigata Aerea PI 1.15.32
111 AFFINITO Antonio Marathon club Pisa 1.16.38
112 LUTERO Cesare 46ª Brigata Aerea PI 1.18.40

Ord. ASD
1 FABBRO Rachele G.S. Lammari LU 0.49.09
2 TAZZIOLI Martina Atletica Camaiore LU 0.49.55
3 GRASSINI Paola G.P.d. La Galla Pisa 0.53.13
4 PIGNANELLI Paola A.S.C.D. Silvano Fedi Pistoia 0.56.11
5 FERRONI Caterina Marciatori Marliesi LU 0.56.46
6 PIEROTTI Alessandra G.P.d. La Galla Pisa 0.58.22
7 GHIGNOLA Tiziana G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.58.40
8 CERACCHI Maria Paola Accademia Navale 1.00.39
9 MASSEI Valentina G.S. Colognora di Compito LU 1.08.01
10 FRANCESCHELLI Elisabetta Pol. Nave Firenze 1.09.34
11 CELLI Federica Accademia Navale 1.11.25
12 TALISI Beatrice G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.13.44
13 RUSCONI Rosalinda CAPAR Pisa 1.14.29
14 CIRRONE Elisabetta G.S. Due Arni Pisa 1.19.18

Ord. LADIES
1 CHINI Antonella G.S. Cappuccini Siena 0.49.44
2 DI CHIARA Luigia La Torre Cenaia PI 0.57.04
3 PARACCHINI Elena Pod. Ospedalieri Pisa 0.58.04
4 MERLINO Tiziana Runners Livorno 1.01.49
5 BIAGINI Marta A.S.C.D. Silvano Fedi Pistoia 1.04.30
6 LODOVICI Marina Runners Livorno 1.04.51
7 MELISE Alda Pol. Nave Firenze 1.05.56
8 GUERRINI SUCCI Luisella G.Rossini Pontasserchio PI 1.13.56
9 CARPITA Patrizia G.S. Cionamarket Cascine di Buti PI 1.17.44
10 MAZZONI Isolina Orecchiella Castelnuovo G. 1.18.37

Ord. VETERANI
1 SIMI Claudio Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.42.07
2 CERNICCHIARO Nicola A.S.D. Nuova Atletica Lastra FI 0.45.09
3 MEINI Tiziano G.S. Resco Reggello FI 0.45.46
4 BERLINGACCI Dino Alpi Apuane Castelnuovo G. 0.47.28
5 MORI Massimo Atletica Signa 0.47.49
6 GIANNI Luigi Orecchiella Castelnuovo G. 0.48.20
7 CIAPETTI Mauro G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.52.11
8 BIANCIARDI Ranieri G.S. Cappuccini Siena 0.52.57
9 SARGENTI Arturo G.S. Lammari LU 0.53.19
10 VIGNOZZI Alessandro Fiesole Outback FI 0.53.49
11 AZZINI Massimiliano G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.54.05
12 CASTROPIGNANO Emilio G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.55.34
13 VALENTINO Pietro Marathon club Pisa Onlus 0.55.38
14 PAOLI Luciano Atletica Amatori Marignana LU 0.57.05
15 TREDICI Lido G.P. Due Arni Pisa 0.57.40
16 CONVALLE Antonio G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.57.52
17 GUERRIERI Graziano G.P. Le Sbarre Titignano PI 0.57.57
18 MEUCCI Alessandro Pod. Ospedalieri Pisa 0.58.12
19 FRANCALANZA Giovanni G.P.d. La Galla Pisa 0.59.58
20 RUGGERI Giacomo G.P.d. La Galla Pisa 1.00.07
21 MARCHETTI Claudio G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.01.20
22 RICCI Mario G.S. Partigliano Lucca 1.01.57
23 RASPANTI Paolo Pol. Nave Firenze 1.02.33
24 MAGGIANI Biagio Atletica Sportlife La Spezia 1.03.37
25 MOLLICA Filippo G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.03.56
26 FORLOVU Mario G.Rossini Pontasserchio PI 1.05.27
27 CERONE Giuseppe Pod. Il Ponte - Ponte a Egola PI 1.06.55
28 MOLEA Giuseppe G.P.d. La Galla Pisa 1.09.59
29 NAVARI Alessandro 46ª Brigata Aerea PI 1.10.23
30 MEUCCI Maurizio Lib. Calci PI 1.10.31
31 BONICOLI Roberto G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.11.19
32 GIOVANNINI Marcello Pol. Nave Firenze 1.11.31
33 BEZZI Gino Finanza Livorno 1.13.16
34 STEFANINI Stefano G.P. Due Arni Pisa 1.16.44

Ord. ARGENTO
1 BIANCHI Ivano Atletica Amatori Marignana LU 0.56.25
2 CANIGIANI Vasco A.S.C.D. Silvano Fedi Pistoia 0.57.26
3 BENASSI Giuseppe Atletica Amatori Marignana LU 0.57.38
4 TOMASELLI Alfredo G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.02.11
5 CIONI Giorgio G.P. Castelnuovo Misericordia LI 1.02.56
6 FRANCO Mario Marathon club Pisa Onlus 1.04.08
7 TARDELLI Giovanni Lammari 1.04.39
8 GHIGNOLA Ferdinando G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.08.47
9 PERILLO Filippo G.P. Le Sbarre Titignano PI 1.14.14
10 SPINELLI Armando 1.15.30
11 VENTURINI Nicola Atletica Amatori Marignana LU 1.18.13
12 SQUADRONE Angelo Marathon club Pisa Onlus 1.20.18

Classifica Società
1 Parco Alpi Apuane Castelnuovo G. LU 674
2 G.S. Orecchiella Castelnuovo G. LU 530
3 G.S. Le Sbarre Titignano PI 420
4 G.S. Resco Reggello FI 320
5 A.S.D. Nuova Atletica Lastra FI 237
6 G.P.d. La Galla Pisa 215
7 Atletica Vinci FI 211
8 Accademia Navale Livorno 190
9 46ª Brigata Aerea Pisa 183
10 AIG Endas Livorno 159
Servizio fotografco di Belinda Sorice
Atletica Giovanile
Atletica Giovanile
Aprile 2007
Eccellenti risultati della Asics Firenze ai Campionati Regionali
Settore Promozionale
Dopo la vittoria ai Campionati toscani di staffette
di cross del 14 gennaio della squadra Cadette (Cri-
stina Castellani, Diletta Caroti ed Ann Caroline
Danielsen) ed i secondi posti dei Ragazzi (Jacopo
Morando, Cosimo Corri e Pietro Filippeschi) e dei
Cadetti (Vanni Bardazzi - Niccolò Nieddu - Ber-
nardo Giovannini), l’attività di cross è continuata
sugli stessi livelli con tre titoli provinciali.
Ai Campionati di società di corsa campestre:
Emma Martinelli e Ander Giannini vincono tra
gli Esordienti A, mentre Ann Caroline Danielsen
domina tra le Cadette. Ben quattro i titolo di so-
cietà: Esordienti A maschili e femminili, Ragazze
(da segnalare il 3° posto di Letizia Gamberi) e
Ragazzi.
Gara indoor di marcia anche per le categorie pro-
mozionali; essendo la prima volta che tali gare
venivano disputate abbiamo 4 nuovi record so-
ciali: Giovanni Lascialfari (2 km Cadetti), Nìcola
Palchetti (2 km Cadette), David Zangrilli (1 km
Ragazzi) ed Eleonora La Pegna (1 km Ragazze).
Ai Campionati toscani indoor dei Ragazzi e dei
Cadetti titolo toscano e record sociale indoor per
Andrea Renai nel salto in lungo Ragazzi con la mi-
sura di 4,61; da evidenziare il 3° posto di Andrea
Corvi nell’asta Cadetti ed il 4° posto di Giovanni
Pontiggia nel lungo Ragazzi e di Gabriele Alberti
nel lungo Cadetti. Di rilievo anche il 4° posto di
Adriano Capitanio nei 55 m e di Valentino Davaz
nei 55 hs. Quarta classificata la staffetta 2/3/4 giri
Ragazzi con Andrei Renai, Corri Cosimo, Pietro
Filippeschi con il tempo di 4’26”, e 4ª anche la
staffetta 2/3/4 giri Cadetti con Alberti Gabriele,
Bernardo Giovannini e Vanni Bardazzi in 3’53”.
Settore Agonistico
Inizio con il botto negli ostacoli, ottimo esordio
per il neo acquisto Marco Cappetti che nei 55 hs
Juniores stabilisce il record toscano con 7”90; otti-
mi progressi anche per Giacomo Dalprà nei 60 hs.
Ottimi riscontri dal settore velocità: in evidenza
Audrey Alloh che all’esordio stagionale sui 60 ha
vinto la gara con il nuovo personale (record socia-
le Promesse e assolute) di 7”64, bene anche l’Al-
lieva Camilla Fiorindi nei 60 con 8”05 e Alessan-
dro Coppa che sfiora il personale vincendo la 2ª
tappa del toscana indoor nei 55 m con 6”62. Nella
marcia indoor vittoria e titolo toscano per Vittori-
no Mucci che si è imposto alla sua maniera: pronti,
via e saluti a tutti: 20’16”86 l’eccezionale tempo
dell’ennesimo titolo toscano del nostro grande
marciatore. Bene anche l’inossidabile Gabriele
Caldarelli: 6° in 24’56”91. Nella gara su strada
del 21 gennaio (Grosseto) da segnalare la vitto-
ria dell’Allievo Matteo Giannelli. Nei salti ottimi
risultati dal salto triplo per le Junior Luisa Djaba-
li (11,98 personale e record sociale eguagliati) e
Martina Da San Biagio (11,91). Sempre nel triplo
Leandro Mangani si conferma al altissimi livelli
ottenendo alla prima gara l’ottima misura di 15,53
(record sociale). Nel settore mezzofondo ritorno
alla grande per Silvia Del Fava (dopo le maglie az-
zurre ai Campionati Mondiali e Europei Juniores)
che nelle due prove del Campionato di Società si
classifica in entrambe al secondo posto. Nei Lan-
ci esordio con vittoria per il neo acquisto Dario
Ceccarini nel martello con 59,71 (record sociale),
Valentina Raspa nel Peso indoor (11,04) e Ambra
Julita nel disco (a poca distanza dal primato tosca-
no Juniores).
Firenze 6 febbraio
Campionati Toscani Indoor
Nella gara dei 200 valida come Campionato tosca-
no sono subito arrivati due titoli; nelle Allieve Ca-
milla Fiorindi si aggiudica il primo titolo toscano
della categoria, dopo i tanti conquistati da Cadetta,
chiudendo in 27”31. Bene anche Chiara Galli (2ª
in 27”90) e Viola Caldarelli (4ª in 28”30) che per
poco non riescono nell’impresa di realizzare un
podio tutto Asics Firenze. Il secondo titolo tosca-
no viene dalla gara assoluta maschile e anche in
questo caso è impreziosito da una doppietta: Paolo
Salvadori e Alessandro Coppa si giocano la vit-
toria nella serie dei migliori: la spunta Paolo con
23”12 il tempo che vale il titolo. Nella gara riser-
vata agli Allievi da segnalare il 3° posto di Alessio
Borgheresi (24”71) e il 4° dell’esordiente Pietro
Dionisio. Facile vittoria per Fabio Fedele nei 400
Assoluti (51”75). Titolo toscano anche per Letizia
Gamberi negli 800 Ragazze (2’35”32); mentre tra
le Cadette bene Cristina Castellani (4ª in 2’34”67)
e Chiara Bruni (6ª in 2’40”27). Bernardo Giovan-
nini chiude al 3° posto la gara Cadetti in un buon
2’20”78. Tra i Ragazzi Cosimo Corri non entra in
premiazione ma realizza il nuovo record sociale
in 2’36”61.
Firenze 10 febbraio
Toscani Indoor Ragazze e Cadette
Nella giornata dedicata al settore femminile (Ra-
gazze e Cadette) subito numerosi titoli e podi in ab-
bondanza. Dopo l’ottima prova negli 800, Chiara
Bruni vince il titolo toscano nel peso Cadette con
un lancio di 9,62; nella stessa gara terzo posto per
Giulia Raddi (9,15). Doppio titolo dal lungo Ra-
gazze: Erika Lorenzini vince il titolo di categoria
con la misura di 4,29 mentre Eleonora La Pegna fa
suo quello riservato alle atlete al primo anno di ca-
tegoria (nate 1995) con la misura di 3,88. Eleonora
Caprara è quarta con 4,16, a completare il trion-
fo. Nell’asta Cadette Anarosa Espana, nonostante
una tecnica ancora imperfetta, sale fino a 2,40 ed
è seconda; quarto posto per l’esordiente (nella spe-
cialità) Nìcola Palchetti. Quarto posto anche per
Alessandra Lumaca nel triplo Cadette con il nuovo
record sociale di 10,60. Nei 55 hs Cadette bene
sia Sara Baracani che Flavia Fini, rispettivamente
quarta e sesta. Soddisfazioni anche dalle staffette
2-3-4 giri: 2° e 5° posto sia per le Cadette (Lu-
maca-Caroti-Castellani e Petruzzi-Manetti-Bruni)
che per le Ragazze (Fellini-La Pegna-Gamberi ed
Esposito-Lorenzini-Pagnano).
Aprile 2007
II - Podismo e Atletica
Firenze (Nelson Mandela Forum) 10-2-2007
Campionati Toscani Individuali Indoor
Ragazze - Cadette
55 metri Ragazze
Batteria 1
1 DEL Alessia ATL. SESTESE FEMMINILE 8,0
2 MAZARA Federica ATL. CALENZANO 8,1
3 SIMONETTI Carolina A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,5
4 RAVANI Rachele JAKY-TECH APUANA 8,6
5 ISERANI Matilde ASICS FIRENZE MARATHON 9,2
6 CIABATTI Claudia ATL. SESTESE FEMMINILE 10,9
Batteria 2
1 PERNARELLA Chiara ATL. SESTESE FEMMINILE 8,4
2 ONGARO Martina ATL. CALENZANO 8,6
3 BIANCHINI Caterina ATL. LIVORNO 8,6
4 GALLI Caterina TOSCANAATL.EMPOLI 8,7
5 FALUGIANI Marta ASICS FIRENZE MARATHON 8,8
6 VEZZOSI Agnese A.S.N.ATL. LASTRA 9,3
Batteria 3
1 VOLANI Eleonora ATL. FIORENTINA 7,8
2 GAIFFI Giada ATL. LEGGERA PRATO 8,3
3 PERGOLESE Valeria ATL. LIVORNO 8,8
4 FEDRIGO Zaira TOSCANAATL.EMPOLI 9,1
5 BENHSSAYNE Sara ATL. CALENZANO 9,3
Batteria 4
1 FELLINI Valentina ASICS FIRENZE MARATHON 8,3
2 GAIFFI Jessica ATL. LEGGERA PRATO 8,5
3 BATTISTINI Giulia A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,7
4 PAGNANO Verdiana ASICS FIRENZE MARATHON 8,7
5 PARDINI Alessia A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,8
Batteria 5
1 PUCCI Ambra A.S.N.ATL. LASTRA 8,4
2 TOMMASSINI Francesca POL. SANGIULIANESE 8,5
3 NARDI Agnese UISP PROSPORT SCANDICCI 8,6
4 GIANASSI Giada ATL. SESTESE FEMMINILE 9,2
5 CAPARRINI Giulia TOSCANAATL.EMPOLI 9,2
6 DI MANTOVA Ilaria A.S.N.ATL. LASTRA 9,7
Batteria 6
1 COVERI Claudia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,4
2 ROSSETTI Asia ATL. LUNIGIANA 8,7
3 LUNGHI Sara UISP PROSPORT SCANDICCI 8,7
4 COLELLA Eleonora ATL. FIORENTINA 9,1
5 MASSEI Margot A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,3
6 SETTI Elena A.S.N.ATL. LASTRA 10,0
Batteria 7
1 TONI Federica A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,2
2 GHELARDI Alice ATL LIBERTAS LIVORNO 8,4
3 BOODOO Urvashi A.S.N.ATL. LASTRA 9,2
4 NUNZIATI Elisa ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 9,5
Batteria 8
1 GIANNINI Giulia U.POL.POGGIBONSESE 8,5
2 MORINI Sofia ASSI BANCA TOSCANA FI 8,6
3 QUERCIOLI Margherita ATL. SESTESE FEMMINILE 8,7
4 DI Virginia A.S.N.ATL. LASTRA 8,8
5 SPEDIACCI Jessica ATL. LUNIGIANA 9,5
6 CARECCIA Martina ASSI BANCA TOSCANA FI 9,6
Batteria 9
1 DEGL’INNOCENTI Giorgia ATL. LIVORNO 8,1
2 REPETI Sara ATL. LIVORNO 8,2
3 SHAREN Ackon ATL. FUCECCHIO 8,3
4 MATESE Camilla ATL. FIORENTINA 9,0
5 LUCCHESI Giulia Andrea A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,1
6 CINI Petra ASICS FIRENZE MARATHON 9,3
Batteria 10
1 CASINI Sabrina ALGA ETRUSCATL. 8,3
2 Chiara UISP PROSPORT SCANDICCI 8,7
3 GIUFederica ALGA ETRUSCATL. 9,0
4 DEVESCOVI Giulia ATL. CALENZANO 9,0
5 MONTESANO Chiara ATL LIBERTAS LIVORNO 9,0
6 RAFFAELLI Brenda JAKY-TECH APUANA 9,8
Batteria 11
1 CORMACI Silvia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,4
2 MASCOLO Altea ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,6
3 SAVERI Elisa ATL. SESTESE FEMMINILE 8,7
4 CONTE Lisa ATL. LUNIGIANA 9,2
5 SA Laura ASICS FIRENZE MARATHON 10,3
Batteria 12
1 SEMGLANG Ratyzia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,0
2 FROGLIA Sara ATL. LIVORNO 8,3
3 FUSI Irene A.S.N.ATL. LASTRA 8,7
4 PAPOLA Sofia ASICS FIRENZE MARATHON 8,9
5 PAPI Matilde ASSI BANCA TOSCANA FI 9,4
Batteria 13
1 MEUCCI Elisa ATL. LEGGERA PRATO 8,3
2 SIMONI Marianna UISP ATL. A.S.D. 8,8
2 DEL NISTA Elisa A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,8
4 GORI Serena POL. SANGIULIANESE 8,9
5 CEI Giulia TOSCANAATL.EMPOLI 9,1
6 RANFAGNI Viola UISP PROSPORT SCANDICCI 9,2
Finale 1
1 VOLANI Eleonora ATL. FIORENTINA 7,7
2 DEL Alessia ATL. SESTESE FEMMINILE 8,0
3 SEMGLANG Ratyzia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,0
4 TONI Federica A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,1
5 MAZARA Federica ATL. CALENZANO 8,2
Livorno 11 febbraio
Campionati invernali di lanci
Ambra Julita conferma quanto di buono aveva fatto vedere alla prima uscita
stagionale: lancia il disco a 44,88 migliorando, oltre che il suo personale, il
record toscano Juniores e facendo suo il titolo invernale 2007. Un altro titolo
è venuto da Maurizio Guidi nel giavellotto con un lancio di 65,26. Nella stessa
gara terzo posto per un Danilo Messere in crescita (59,46). Nel martello Dario
Ceccarini si è classificato 2° con il nuovo record sociale di 59,98.
Firenze 12 febbraio
Campionati Toscani Indoor
La prestazione della giornata, anche se non è valsa il titolo toscano, è senza dub-
bio quella di Audrey Alloh che chiude la finale dei 55 in uno stupefacente 7”02,
di poco dietro alla più volte nazionale Erika Marchetti. Ovviamente tale tempo
rappresenta il nuovo record sociale, oltre che un interessante biglietto da visita
per gli imminenti Italiani Promesse. Nella gara Allieve nuovo titolo toscano per
Camilla Fiorindi che si conferma la migliore velocista in Toscana (pur essendo
al primo anno di categoria): il suo 7”48 in finale è inferiore di soli 3 centesimi al
record sociale, realizzato proprio da un certa Audrey Alloh... Nella gara maschile
il titolo toscano sfugge di un soffio ad Alessandro Coppa, preceduto per un solo
centesimo da Tommaso Cardinale (6”61 contro 6”62). Titolo anche per Valentina
Raspa nel peso, rimasta ad un solo centimetro dal suo record sociale di 11,26. Al-
tre prestazioni da podio sono venute da Silvia Plebani (argento nell’asta Allieve),
Martina da San Biagio (bronzo nel lungo) e Chiara Fabbri (bronzo nei 55 hs).
Firenze 14 febbraio
Campionati Toscani Indoor
Ultima giornata di gare al Mandela Forum per le categorie assolute e chiusura con
tre titoli toscani. Il primo da raccontare è quello di Martina da San Biagio che nel
triplo ha coronato i suoi recenti progressi superando la barriera dei 12 m (12,04), to-
gliendo il record sociale a Luisa Djabali (ma agli Italiani Juniores saranno entrambe
in pedana per rinnovare la sfida). Gli altri due titolo sono venuti da Fabio Fedele
nei 400 (50”96) e da Marco Fancelli nel peso (13,85). Buona prestazione anche per
Jessica Acciai 2ª nei 1500 (seguita al 4° posto da Eleonora Gatti).
Firenze 17 febbraio
Campionati Toscani Indoor settore promozionale
Due titoli toscani anche nell’ultima giornata di attività indoor: la staffetta 3x2 giri
Cadette (Bianca Petruzzi-Noemi Manetti-Alessandra Lumaca) trionfa con oltre
5” di vantaggio sulle altre formazioni; Ilaria Grazzini è la migliore tra le nate nel
1995 nel peso Ragazze (7,80). Nella 3x2 giri Cadetti è sfuggito il titolo di poco ma
rimane la soddisfazione di aver piazzato due staffette sul podio (2° posto per Ga-
briele Alberti-Niccolò Nieddu-Bernardo Giovannini e 3° per Saverio Savegnago-
Emmanuel Englebach-Adriano Capitanio). Secondo posto anche nell’alto Cadetti
dove Gabriele Alberti si è arreso
solo al fortissimo livornese Mach
di Palmstein chiudendo con un
ottimo 1,64. Due terzi posti per le
due staffette 4x1 giro: i Ragazzi
(Giovanni Pontiggia-Andrea Re-
nai-Lapo Staccioli-Niccolò Galli)
chiudono in 1’35”7, le Ragazze
(Letizia Gamberi-Valentina Fel-
lini-Chiara Esposito-Eleonora
La Pegna) in 1’37”9. Entrano in
premiazione anche Sara Baracani
(quarta nell’alto con 1,41) e Ales-
sandra Lumaca (sesta nel lungo
con 4,64).
Lucca 18 febbraio
Campionati di Società di Cross sett.promozionale
La prima notizia di rilievo viene dalle gare assolute (valide per l’assegnazione
dei titoli toscani): Silvia del Fava si aggiudica con autorità la gara del lungo
femminile (8 km) dimostrando di essere ormai tornata ai livelli che due anni
fa le permisero di vestire la maglia azzurra nella categoria Juniores. Il titolo è
doppio perché Silvia è categoria Promesse.
Soddisfazioni anche dal settore promozionale con la vittoria di Letizia Gam-
beri tra le Ragazze ed il primo posto provvisorio nella classifica per società
(gli altri punteggi li hanno portati Verdiana Pagnano (5ª), Eleonora La Pegna
(8ª) e Sofia Papola (14ª). Bene anche le Cadette con Ann Caroline Danielsen
seconda pur con i postumi di una brutta influenza non ancora smaltiti; la squa-
dra è momentaneamente al comando grazie ai punteggi di Cristina Castellani
(ottima 5ª), Diletta Caroti (13ª) e Chiara Bruni (27ª). I Ragazzi hanno invece
chiuso al 2° posto provvisorio grazie alle prove di Federico Danielsen (11°),
Pietro Filippeschi (16°), Cosimo Corri (19°) e Giovanni Pontiggia (21°). I
Cadetti infine, nonostante alcune assenze non preventivate, chiudono al 5°
posto provvisorio grazie alle prove di Vanni Bardazzi (14°), Emiliano Marigo
(16°), Jacopo Degli innocenti (26°) e Lorenzo Lubrano (40°).
Per finire il nostro medagliere nei vari Campionati Toscani:
20 Medaglie d’oro, 20 Medaglie d’argento, 11 Medaglie di bronzo
Tutte le notizie sul nostro sito internet: www.firenzeatletica.it
Podismo e Atletica - III
6 DEGL’INNOCENTI Giorgia ATL. LIVORNO 8,3
Finale 2
1 GAIFFI Giada ATL. LEGGERA PRATO 8,2
2 FROGLIA Sara ATL. LIVORNO 8,3
3 SHAREN Ackon ATL. FUCECCHIO 8,3
4 FELLINI Valentina ASICS FIRENZE MARATHON 8,3
5 REPETI Sara ATL. LIVORNO 8,3
6 CASINI Sabrina ALGA ETRUSCATL. 8,4
Finale 3
1 COVERI Claudia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,3
2 PUCCI Ambra A.S.N.ATL. LASTRA 8,3
3 MEUCCI Elisa ATL. LEGGERA PRATO 8,3
4 GHELARDI Alice ATL LIBERTAS LIVORNO 8,3
5 PERNARELLA Chiara ATL. SESTESE FEMMINILE 8,4
6 CORMACI Silvia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,4
Finale 4
1 GAIFFI Jessica ATL. LEGGERA PRATO 8,5
2 GIANNINI Giulia U.POL.POGGIBONSESE 8,5
3 SIMONETTI Carolina A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,5
4 MORINI Sofia ASSI BANCA TOSCANA FI 8,5
5 TOMMASSINI Francesca POL. SANGIULIANESE 8,6
6 RAVANI Rachele JAKY-TECH APUANA 8,7
55 Hs Ragazze
Batteria 1
1 PACINI Lucrezia ATL. CASCINA 10,2
2 GAMBERI Letizia ASICS FIRENZE MARATHON 10,3
3 CHIARI Francesca A.S.N.ATL. LASTRA 10,6
4 SCIACCA Marina A.S.N.ATL. LASTRA 11,3
Batteria 2
1 IRENEI Paulina ATL. SESTESE FEMMINILE 9,9
2 TANTURLI Cinzia A.S.N.ATL. LASTRA 10,7
3 CHESI Chiara ATL. CALENZANO 11,0
4 MOSCHELLA Francesca ATL. LIVORNO 11,0
5 BOCCIA Francesca ATL. LIVORNO 14,8
Batteria 3
1 PALANDRI Rebecca TOSCANAATL.EMPOLI 8,7
2 SALSAAlison ATL. LIVORNO 9,9
3 DITELLA Sara TOSCANAATL.EMPOLI 9,9
4 FAGIOLI Chiara ATL LIBERTAS LIVORNO 10,4
5 BALDASSARRI Laura ATL. SESTESE FEMMINILE 11,6
Batteria 4
1 TOGNI Elena ASSI BANCA TOSCANA FI 9,8
2 CARRANI Giulia ATL. FIORENTINA 9,8
3 CARNASCIALI Viola ATL. SESTESE FEMMINILE 9,9
4 MARIANI Ilaria ASICS FIRENZE MARATHON 10,9
Finale 1
1 PALANDRI Rebecca TOSCANAATL.EMPOLI 8,8
Campionessa Toscana
2 CARRANI Giulia ATL. FIORENTINA 9,5
3 IRENEI Paulina ATL. SESTESE FEMMINILE 9,7
4 SALSAAlison ATL. LIVORNO 10,0
5 TOGNI Elena ASSI BANCA TOSCANA FI 10,0
6 PACINI Lucrezia ATL. CASCINA 10,1
Finale 2
1 DITELLA Sara TOSCANAATL.EMPOLI 9,9
2 GAMBERI Letizia ASICS FIRENZE MARATHON 10,3
3 FAGIOLI Chiara ATL LIBERTAS LIVORNO 10,4
4 TANTURLI Cinzia A.S.N.ATL. LASTRA 10,5
5 CARNASCIALI Viola ATL. SESTESE FEMMINILE 10,8
6 CHIARI Francesca A.S.N.ATL. LASTRA 10,8
Salto in Lungo Ragazze
1 LORENZINI Erika ASICS FIRENZE MARATHON 4,29
2 ALBERTI Giulia ATL. SESTESE FEMMINILE 4,27
3 RICCI Martina S.S. ATL. CASENTINO POPPI 4,19
4 CAPRARA Eleonora ASICS FIRENZE MARATHON 4,16
5 CORSI Claudia ATL. CALENZANO 4,09
6 RASPA Martina A.S.ATL.PCAMIGLIANO 4,03
7 MARCHETTI Claudia TOSCANAATL.EMPOLI 4,02
8 ELEANOR Duff A.S.ATL.PCAMIGLIANO 3,96
9 LA PEGNA Eleonora ASICS FIRENZE MARATHON 3,88
10 TACCHI Nausica A.S.ATL.PCAMIGLIANO 3,84
11 FAVORITI Giulia ATL. LIVORNO 3,81
12 NARDI Claudia ATL. SESTESE FEMMINILE 3,79
13 SACaterina ASICS FIRENZE MARATHON 3,75
14 MEOLI Maristella ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 3,70
15 IONITA Diana Maria ATL. UZZANO 3,58
16 D’AURIA Flavia UISP ATL. A.S.D. 3,56
17 MARIOTTI Gabriella A.S.ATL.PCAMIGLIANO 3,55
18 ESPOSITO Chiara ASICS FIRENZE MARATHON 3,54
19 GIANASSI Elena ATL. LIVORNO 3,53
20 ROOK Martha ASICS FIRENZE MARATHON 3,36
21 GOMITI Pilar ASICS FIRENZE MARATHON 3,36
22 LUCARELLI Chiara ATL. SESTESE FEMMINILE 3,35
23 BARTALESI Federica ATL. FIORENTINA 3,35
24 DELLA SANTA Gaia A.S.ATL.PCAMIGLIANO 3,33
25 DEL ROSSO Benedetta ATL. CASCINA 3,31
26 NESI Margherita TOSCANAATL.EMPOLI 3,31
27 PANDOLFINI Lorenza ATL. SESTESE FEMMINILE 3,30
28 PIVA Rebecca ATL. LIVORNO 3,29
29 PRESCIANI Elisa ATL. FIORENTINA 3,28
30 ZOPPI Emma ATL. SESTESE FEMMINILE 3,27
31 DALLAI Anna U.POL.POGGIBONSESE 3,27
32 SPAGNOLI Valentina ATL. LIVORNO 3,24
33 PACINI Giulia ATL. LIVORNO 3,13
34 CAPRETTI Giulia ATL. FIORENTINA 3,09
35 CHIELLINI Daria ASICS FIRENZE MARATHON 3,08
36 BARTORELLI Claudia ATL. LIVORNO 3,08
37 DALLAI Marta ATL. LEGGERA PRATO 3,06
38 LAMA Doris ATL. UZZANO 3,01
39 DOLFI Ilaria ASICS FIRENZE MARATHON 2,87
40 BELLESI Martina ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 2,87
41 LAZZERETTI Candid A.S.N.ATL. LASTRA 2,87
42 GAZZILLO Daria ATL. UZZANO 2,83
43 SANI Rebecca TOSCANAATL.EMPOLI 2,79
44 MANFREDINI Janelle A.S.ATL.PCAMIGLIANO 2,77
45 ANTIGNANI Eleonora ASSI BANCA TOSCANA FI 2,77
46 GIANUCI Alessia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 2,64
47 GIUBBANI Tiziana TOSCANAATL.EMPOLI 2,17
48 BENVENUTI Sara ASICS FIRENZE MARATHON 2,13
49 FALLANI Erica ATL. LEGGERA PRATO 1,85
55 metri Cadette
Batteria 1
1 BERTI Francesca CENTRO ATL. PIOMBINO 7,4
2 MAZZIERI Silvia UISP ATL. A.S.D. 7,5
3 MASINI Ginevra ASICS FIRENZE MARATHON 7,8
4 CECCARELLI Anna UISP ATL. A.S.D. 8,5
Batteria 2
1 NISTRI Silvia UISP PROSPORT SCANDICCI 7,4
2 D’ANDREA Francesca A.S.ATL.PCAMIGLIANO 7,9
3 SICURANZA Claudia ASICS FIRENZE MARATHON 8,2
4 VALLOCCHIAAnna A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,8
5 GIROLAMI Erika ATL. FUCECCHIO 9,1
6 BILLI Eva ATL. CUS PISA 9,1
Batteria 3
1 VISIBELLI Anna ALGA ETRUSCATL. 7,3
2 BLAIR Nanou A.S.ATL.PCAMIGLIANO 7,9
3 PETRUZZI Bianca Maria ASICS FIRENZE MARATHON 7,9
4 LOVISOLO Aurora ATL LIBERTAS LIVORNO 8,1
5 COSTANZO Ilaria ATL LIBERTAS LIVORNO 8,2
6 NISTRI Elena ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 9,3
Batteria 4
1 BIGINI Lisa JAKY-TECH APUANA 7,9
2 NUTINI Erika ATL. FIORENTINA 8,0
3 GONFIANTINI Giorgia ATL. LEGGERA PRATO 8,0
4 GIACHI Ilaria ASSI BANCA TOSCANA FI 8,3
5 TURE Lorena ATL. LUNIGIANA 8,4
Batteria 5
1 TORCHIA Sofia Deanna A.S.ATL.PCAMIGLIANO 7,6
2 BONGIORNI Anna ATL. CUS PISA 7,6
3 MALASPINA Greta ATL. LUNIGIANA 7,7
4 COMPRI Giulia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,2
5 VIVOLI Ester ASICS FIRENZE MARATHON 8,5
6 MUCCI Giada ATL. CASCINA 8,5
Batteria 6
1 ERMINI Luisa ASSI BANCA TOSCANA FI 8,4
2 BARDI Giulia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,7
3 DI LORETO Cecilia ASICS FIRENZE MARATHON 8,7
4 BASTIANINI Giuliana ATL. CUS PISA 8,9
5 RINALDI Sara A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,1
Batteria 7
1 MFrancesca A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,0
2 DI MMelania ATL. LEGGERA PRATO 8,0
3 CAVAGNARO Alessia ATL. CUS PISA 8,2
4 ZOPPI Teresa ATL. SESTESE FEMMINILE 8,5
5 DI COLANDREA Sofia ASSI BANCA TOSCANA FI 8,7
6 CIRRI Ylenia TOSCANAATL.EMPOLI 8,5
Batteria 8
1 GASPERONI Ambra U.POL.POGGIBONSESE 7,9
2 DEIDDAAnisia ATL. FUCECCHIO 8,2
3 TAMAGNO Rebecca ATL. CUS PISA 8,3
4 N’GUESSAN Erenia Prisci ATL. LEGGERA PRATO 8,4
5 BIANCHINI Beatrice ATL. LIVORNO 8,5
6 PAGAlice A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,2
Batteria 9
1 D’ANGELO Immacolata ATL. LEGGERA PRATO 8,3
2 BIANCHI Martina A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,5
3 DEL BRAVO Costanza ATL. LEGGERA PRATO 8,8
4 SANTORO Gessica ATL. LUNIGIANA 8,9
5 PELUCCHI Silvia A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,0
Batteria 10
1 PETRUCCI Melissa JAKY-TECH APUANA 8,0
2 DEL PRETE Alice A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,7
3 BELLAGOTTI Martina ATL. CASCINA 8,5
4 BACCI DI CAPACI Martina A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,5
5 RUSSO Veronica A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,9
Batteria 11
1 Chiara ALGA ETRUSCATL. 8,1
2 BALLINI Martina UISP PROSPORT SCANDICCI 8,2
3 BAZARDI Beatrice JAKY-TECH APUANA 8,3
4 FALLENI Sara ATL LIBERTAS LIVORNO 8,4
5 DELLA GHELLA Claudia A.S.ATL.PCAMIGLIANO 9,4
Batteria 12
1 BIANCONCINI Lucrezia ATL. SESTESE FEMMINILE 7,7
2 TERRENI Ilaria ATL. FUCECCHIO 7,9
3 DE MARCO Francesca UISP PROSPORT SCANDICCI 8,1
4 PISGaia ASICS FIRENZE MARATHON 8,1
5 GERVASI Michela A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,3
6 OLIVA Miriam ASICS FIRENZE MARATHON 9,4
Batteria 13
1 MUZZILLO Elisa ATL. CASCINA 8,0
2 MEI Elena CENTRO ATL. PIOMBINO 8,2
3 LUCHINI Noemi A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,2
4 BOLDRINI Elisa ATL. FUCECCHIO 8,4
5 VITALE Linda ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,5
6 CORTESE Veronica ATL LIBERTAS LIVORNO 8,5
Finale 1
1 VISIBELLI Anna ALGA ETRUSCATL. 7,3
2 NISTRI Silvia UISP PROSPORT SCANDICCI 7,4
3 BERTI Francesca CENTRO ATL. PIOMBINO 7,4
4 BONGIORNI Anna ATL. CUS PISA 7,5
5 TORCHIA Sofia Deanna A.S.ATL.PCAMIGLIANO 7,5
6 MAZZIERI Silvia UISP ATL. A.S.D. 7,6
Finale 2
1 BIANCONCINI Lucrezia ATL. SESTESE FEMMINILE 7,7
2 MASINI Ginevra ASICS FIRENZE MARATHON 7,8
3 MALASPINA Greta ATL. LUNIGIANA 7,8
4 BLAIR Nanou A.S.ATL.PCAMIGLIANO 7,8
5 TERRENI Ilaria ATL. FUCECCHIO 7,9
6 D’ANDREA Francesca A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,0
Finale 3
1 GASPERONI Ambra U.POL.POGGIBONSESE 7,9
2 PETRUZZI Bianca Maria ASICS FIRENZE MARATHON 7,9
3 BIGINI Lisa JAKY-TECH APUANA 7,9
4 GONFIANTINI Giorgia ATL. LEGGERA PRATO 8,0
5 NUTINI Erika ATL. FIORENTINA 8,0
6 PETRUCCI Melissa JAKY-TECH APUANA 8,1
Finale 4
1 MFrancesca A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,0
2 DI MMelania ATL. LEGGERA PRATO 8,0
3 Chiara ALGA ETRUSCATL. 8,1
4 MUZZILLO Elisa ATL. CASCINA 8,1
5 LOVISOLO Aurora ATL LIBERTAS LIVORNO 8,2
6 DE MARCO Francesca UISP PROSPORT SCANDICCI 8,2
55 Hs Cadette
Batteria 1
1 LANTERNINI Debora ALGA ETRUSCATL. 9,8
2 BORRACCINO Antonella ATL. LEGGERA PRATO 10,0
3 CECCARELLI Angela S.S. ATL. CASENTINO POPPI 10,1
4 LUCHERINI Martina UISP PROSPORT SCANDICCI 10,6
Batteria 2
1 FALSETTI Virginia ASSI BANCA TOSCANA FI 9,0
2 MASONI Giorgia TOSCANAATL.EMPOLI 9,2
3 NENCIONI Rachele ATL. LEGGERA PRATO 9,6
4 SARRI Erika CENTRO ATL. PIOMBINO 9,9
Batteria 3
1 D’AUTILIA Benedetta ALGA ETRUSCATL. 9,2
2 FINI Flavia ASICS FIRENZE MARATHON 9,5
3 BARACANI Sara ASICS FIRENZE MARATHON 9,6
4 MANETTI Noemi ASICS FIRENZE MARATHON 9,9
5 RUTILI Anna TOSCANAATL.EMPOLI 10,4
Staffetta 2 - 3 - 4 giri Ragazze
1 CAPRETTI GiuVOLANI Eleonora - CARRANI Giulia ATL. FIORENTINA 04.24,9
2 FELLINI Valentina - LA PEGNA Eleonora - GAMBERI Letizia ASICS FIRENZE MARATHON 04.28,6
3 RASPA Martina - DEL NISTA Elisa - ELEANOR Duff A.S.ATL.PCAMIGLIANO 04.42,7
4 BIANCHINI Caterina - FROGLIA SDEGL’INNOCENTI Giorgia ATL. LIVORNO 04.43,0
5 ESPOSITO ChiLORENZINI Erika - PAGNANO Verdiana ASICS FIRENZE MARATHON 04.43,2
6 SCIACCA M- VEZZOSI Agnese - PUCCI Ambra A.S.N.ATL. LASTRA 04.46,5
7 REPETI SGIANASSI Elena - SPAGNOLI Valentina ATL. LIVORNO 04.46,7
8 DEL AlesCARNASCIALI Viola - IRENEI Paulina ATL. SESTESE FEMMINILE 04.48,1
9 CAPRARA Eleonora - ROOK M- PAPOLA Sofia ASICS FIRENZE MARATHON 04.53,1
10 PIZZUTI Cristina - PIPatrizia - LANPINI Silvia ATL. MONSUMMANESE 04.55,8
11 MORINI SoANTIGNANI Eleonora - TOGNI Elena ASSI BANCA TOSCANA FI 04.57,0
12 MAZARA Federica - ONGARO Martina - CORSI Claudia ATL. CALENZANO 05.00,1
13 GIUNTI AllePECCHIOLI GiuBARONCELLI Benedetta ATL.PISTOIA BCC/SPV 05.00,8
13 COVERI Claudia - BELLESI Martina - NUNZIATI Elisa ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 05.00,8
15 SEMGLANG Ratyzia - MEOLI Maristella - CORMACI Silvia ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 05.01,5
16 GALLI Caterina - DITELLA SPALANDRI Rebecca TOSCANA ATL.EMPOLI 05.01,7
17 LAMA Doris - GAZZILLO Daria - IONITA Diana Maria ATL. UZZANO 05.01,9
18 CHIARI Francesca - FUSI Irene - TANTURLI Cinzia A.S.N.ATL. LASTRA 05.03,5
19 GAIFFI Giada - DALLAI Marta - FALLANI Erica ATL. LEGGERA PRATO 05.04,1
19 PRESCIANI Elisa - COLELLA Eleonora - MATESE Camilla ATL. FIORENTINA 05.04,1
21 MONTESANO Chiara - FAGIOLI Chiara - GHELARDI Alice ATL LIBERTAS LIVORNO 05.05,8
22 BATTISTINI Giulia - TONI Federica - PARDINI Alessia A.S.ATL.PCAMIGLIANO 05.06,4
23 LUCCHESI Giulia - SIMONETTI Carolina - TACCHI Nausica A.S.ATL.PCAMIGLIANO 05.08,9
24 ALBERTI Giulia - PERNARELLA ChiNARDI Claudia ATL. SESTESE FEMMINILE 05.10,5
25 DI MANTOVA Ilaria - SETTI Elena - DI Virginia A.S.N.ATL. LASTRA 05.13,0
26 BENHSSAYNE SCHESI Chiara - DEVESCOVI Giulia ATL. CALENZANO 05.17,3
27 MARCHETTI Claudia - NESI Margherita - FEDRIGO Zaira TOSCANA ATL.EMPOLI 05.30,6
28 PIVA Rebecca - PERGOLESE Valeria - BARTORELLI Claudia ATL. LIVORNO 05.39,8
29 PACINI Lucrezia - DEL ROSSO Benedetta - MARIOTTI Marta ATL. CASCINA 05.51,4
Staffetta 2 - 3 - 4 giri Cadette
1 PIAlessandra - PITiziana - CONTE Jessica ATL. MONSUMMANESE 04.05,5
2 LUMACA Alessandra - CDiletta - CASTELLANI Cristina ASICS FIRENZE MARATHON 04.18,1
3 FALSETTI Virginia - FALSETTI Carolina - SAMADEN Francesca ASSI BANCA TOSCANA FI 04.18,6
4 BIANCONCINI Lucrezia - CECCHI Irene - NOCCHI Giorgia ATL. SESTESE FEMMINILE 04.23,4
5 PETRUZZI Bianca Maria - MANETTI Noemi - BRUNI Chiara ASICS FIRENZE MARATHON 04.25,1
6 N’GUESSAN Erenia Prisci - DI MMelania - DEL BRAVO Costanza ATL. LEGGERA PRATO 04.25,9
7 VUONO Caterina - COMPRI GiuVITALE Linda ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 04.26,0
8 VENDALI Camilla - FINI Flavia - ESPANA Anarosa ASICS FIRENZE MARATHON 04.29,1
9 TORCHIA Sofia Deanna - MFrancesca - GERVASI Michela A.S.ATL.PCAMIGLIANO 04.29,7
10 LOVISOLO Aurora - COSTANZO Ilaria - BARONTINI Giulia ATL LIBERTAS LIVORNO 04.31,8
11 CARMIGNANI ChiDIGNANI GiuCIRRI Ylenia TOSCANA ATL.EMPOLI 04.32,2
12 BRUNI Teresa - PALMI Francesca - CERTINI Martina ATL. SESTESE FEMMINILE 04.32,3
13 SETTIMELLI Veronica - REGGIOLI Rachele - BOCCALINI Elisa ATL. CALENZANO 04.32,8
14 BOLDRINI Elisa - DEIDDA AniTERRENI Ilaria ATL. FUCECCHIO 04.36,3
15 LUCHINI Noemi - BIANCHI Martina - D’ANDREA Francesca A.S.ATL.PCAMIGLIANO 04.37,2
16 MATTEONI Elisa - MACCIONI Lisa - IOZZELLI Lisa ATL.PISTOIA BCC/SPV 04.37,3
17 CAVAGNARO Alessia -BONGIORNI Anna - TAMAGNO Rebecca ATL. CUS PISA 04.38,7
18 MAGNANI Chiara - CIPRIANI Cristina - CECCARELLI Angela S.S. ATL. CASENTINO POPPI 04.41,2
18 FALLENI SCORTESE Veronica - ABBRACCIAVENTO Valentin ATL LIBERTAS LIVORNO 04.41,2
20 CAPUANO Rosa - MASONI Giorgia - RUTILI Anna TOSCANA ATL.EMPOLI 04.41,9
21 NENCIONI Rachele - D’ANGELO Immacolata - RAGUNI’ Vania ATL. LEGGERA PRATO 04.43,8
22 KONATE Madine - BAZARDI Beatrice - PETRUCCI Melissa JAKY-TECH APUANA 04.45,8
23 CHIARANTINI Elettra - GIACHI Ilaria - ERMINI Luisa ASSI BANCA TOSCANA FI 04.45,9
24 FAROLDI Elena - BIANCHINI Beatrice - MELIS Martina ATL. LIVORNO 04.46,0
25 NISTRI Silvia - LUCHERINI Martina - BENVENUTI Federica UISP PROSPORT SCANDICCI 04.54,3
26 CECCARELLI Anna - MAZZIERI Silvia - PATANIA Francesca UISP ATL. A.S.D. 05.01,9
27 BARDI Giulia - FANI - DADDI Sara ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 05.04,5
28 DEL PRETE Alice - DELLA GHELLA Claudia - RUSSO Veronica A.S.ATL.PCAMIGLIANO 05.14,4
Finale
1 FALSETTI Virginia ASSI BANCA TOSCANA FI 9,0
2 MASONI Giorgia TOSCANAATL.EMPOLI 9,1
3 D’AUTILIA Benedetta ALGA ETRUSCATL. 9,2
4 BARACANI Sara ASICS FIRENZE MARATHON 9,3
5 LANTERNINI Debora ALGA ETRUSCATL. 9,9
6 FINI Flavia ASICS FIRENZE MARATHON 10,0
Salto con l’asta Cadette
1 KONATE Madine JAKY-TECH APUANA 2,70
2 ESPANAAnarosa ASICS FIRENZE MARATHON 2,40
3 NELLI Martina JAKY-TECH APUANA 2,10
4 PALCHETTI Nicola ASICS FIRENZE MARATHON 2,00
Salto triplo Cadette
1 CARMIGNANI Chiara TOSCANAATL.EMPOLI 10,82
2 DIGNANI Giulia TOSCANAATL.EMPOLI 10,66
3 NERI Clara ATL. SESTESE FEMMINILE 10,61
4 LUMACAAlessandra ASICS FIRENZE MARATHON 10,6
5 PUCCI Sara ATL. SESTESE FEMMINILE 10,21
6 BRUNI Teresa ATL. SESTESE FEMMINILE 10,2
7 MACCIONI Lisa ATL.PISTOIA BCC/SPV 10,13
8 MATTEONI Elisa ATL.PISTOIA BCC/SPV 9,8
9 BONAIUTI Laura ASICS FIRENZE MARATHON 9,5
10 MAGNANI Chiara S.S. ATL. CASENTINO POPPI 9,48
11 ARGELASSI Francesca ATL. LIVORNO 9,4
12 VUONO Caterina ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 9,38
13 BENVENUTI Federica UISP PROSPORT SCANDICCI 9,14
14 REGGIOLI Rachele ATL. CALENZANO 8,64
15 BOCCALINI Elisa ATL. CALENZANO 8,59
16 DADDI Sara ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 8,37
Peso Kg 3 Cadette
1 BRUNI Chiara ASICS FIRENZE MARATHON 9,62
2 CAMPANI Erika ATL. FIORENTINA 9,22
3 RADDI Giulia ASICS FIRENZE MARATHON 9,15
4 TODICAAlexandra A.S.ATL.PCAMIGLIANO 8,75
5 PISANO Rossana UISP PROSPORT SCANDICCI 8,52
6 SABBIONI Valentina ATL. LIVORNO 7,62
7 ROSSI Veronica A.S.ATL.PCAMIGLIANO 7,16
8 SALSA Nicole ATL. LIVORNO 7,07
9 FAROLDI Elena ATL. LIVORNO 6,99
10 SERRA Gessica ASICS FIRENZE MARATHON 6,81
11 FANI Linda ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 6,67
12 RIZZO Eleonora ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT 6,26
13 SETTIMELLI Veronica ATL. CALENZANO 5,5
14 MATTEONI Giulia ATL. CALENZANO 5,26
15 LAMA Serena ATL. LEGGERA PRATO 4,2
IV - Podismo e Atletica
Livorno (Campo Scuola R. Martelli) 11-2-2007
Campionati Italiani Invernali
di Lanci - 2ª Prova Regionale
GIAVELLOTTO ASSOLUTO FEMMINE - gr. 600
1 TRONNOLONE SERENA 1982 S A.S.S.I. Banca Toscana 46,01
2 MAZZANTINI ELENA 1986 P Toscana Atletica Empoli 44,54
3 PICCHIANTI LUANA 1985 P JAKY TECH Apuana 43,56
4 CAMPINOTI JAJA 1988 J Toscana Atletica Empoli 40,06
5 PAOLI SERENA 1986 P Atletica Asics Firenze Marathon 37,13
6 BACCIOTTI ELEONORA 1989 J JAKY TECH Apuana 36,50
7 TESI SILVIA 1986 P Atletica C.R. Pistoia e Pescia 35,59
8 DOMIZIO ANNA 1989 J CUS Pisa 27,45
9 NICCOLAI MATILDE 1989 J Atletica C.R. Pistoia e Pescia 25,50

MARTELLO ASSOLUTO FEMMINILE - Kg. 4
1 MARIANI MICAELA 1988 J JAKY TECH Apuana 53,38
2 ZAPPITELLI ELEONORA 1987 P JAKY TECH Apuana 51,27
3 MANFUCCI LAURA 1984 S A.S.S.I. Banca Toscana 50,20
4 MAGNI ELISA 1991 A Atletica Livorno 43,55
5 BARTOLOZZI MARIA LETIZIA 1987 S A.S.S.I. Banca Toscana 39,38
6 RASPA VALENTINA 1989 J Atletica Asics Firenze Marathon 39,11
7 SOTTOCORNOLA CHIARA 1987 P Atletica Sestese Femminile 38,73
8 ARIFULOVA NAILYA 1989 J Toscana Atletica Empoli 36,31
9 CAPPERI VERONICA 1984 S Atletica Libertas Livorno 33,66
10 GUERRINI MICHELA 1991 A Atletica Libertas Livorno 25,69
11 SANESI FRANCESCA 1991 A U.I.S.P. SIENA 21,40
12 TANGANELLI MARTA 1990 A U.I.S.P. SIENA 21,15

DISCO ASSOLUTO FEMMINILE - Kg. 1
1 SALVINI ANNA 1978 S CUS Pisa 52,93
2 CIABATTI SILVIA 1975 S A.S.S.I. Banca Toscana 47,32
3 JULITAAMBRA 1988 J Atletica Asics Firenze Marathon 44,88
4 BARTOLOZZI MARIA LETIZIA 1987 S A.S.S.I. Banca Toscana 33,51
5 RASPA VALENTINA 1989 J Atletica Asics Firenze Marathon 31,33
6 BERTUCCI SUSANNA 1986 P Atl. Sportlife La Spezia 30,56
7 ALESSANDRI CAMILLA 1989 J Atletica Livorno 27,59
8 BIGGERA GIULIA 1990 A A.S.S.I. Banca Toscana 26,30
9 LEMMI MOIRA 1989 J Atletica Livorno 22,97
10 TANGANELLI MARTA 1990 A U.I.S.P. SIENA 22,90
11 SAVONA MARTINA 1990 A Atletica Libertas Livorno 21,25
12 BONTA’ SILVIA 1990 A Atletica Libertas Livorno 19,25

GIAVELLOTTO ASSOLUTO MASCHILE - gr. 800
1 GUIDI MAURIZIO 1977 S Atletica Asics Firenze Marathon 65,26
2 PUCCINI GIACOMO 1989 J Atletica Virtus Lucca 62,40
3 MESSERE DANILO 1983 S Atletica Asics Firenze Marathon 59,46
4 CASELLI ANDREA 1990 A Toscana Atletica Maschile 45,75
5 PIAZZA MATTEO 1990 A Pro Sport Firenze 44,00
6 BALDACCI LORENZO 1990 A Polisportiva Aurora Pontedera 41,16
7 MICHELAGNOLI GIANMARCO 1987 P Atletica C.R. Pistoia e Pescia 39,83
8 DEL MONTE OMAR 1990 A CUS Pisa 39,18
9 MERCADANTE LORENZO 1991 A Amatori Atletica Carrara 39,14
10 MESSERI SIMONE 1988 J Atletica Asics Firenze Marathon 33,78
11 SEIFERT ARTUR 1991 A Atletica Libertas Livorno 31,35
12 BOCCIAI SILVANO 1987 P Atletica Asics Firenze Marathon 30,46
13 VANZETTO JACOPO 1990 A U.I.S.P. SIENA 30,46

MARTELLO ASSOLUTO MASCHILE - Kg. 7,260
1 MARUSSI MASSIMO 1984 S CARABINIERI BOLOGNA 64,08
2 ROCCHI LORENZO 1987 P A.S.S.I. Banca Toscana 61,13
3 CECCARINI DARIO 1985 P Atletica Asics Firenze Marathon 59,98
4 FILIPPI EMILIO 1975 S Atletica Virtus Lucca 55,41
5 AULISA DARIO 1983 S Toscana Atletica Maschile 55,03
6 BALDONI MARIO 1987 P Atl. Grosseto B. della Maremma 52,26
7 GELSI STEFANO 1985 P Atletica Livorno 45,60

DISCO ASSOLUTO MASCHILE - Kg. 2
1 NICOTRA FERDINADO 1986 P Atletica Virtus Lucca 46,96
2 FANCELLI MARCO 1975 S Atletica Asics Firenze Marathon 42,42
3 BIANCHI SIMONE 1983 S Atletica C.R. Pistoia e Pescia 38,26
4 PIZZI FRANCO 1959 S CUS Pisa 36,18
5 CORMAGI MARCO 1987 P Atletica Asics Firenze Marathon 33,40
6 DI FANT FABRIZIO 1964 M Atletica Dilettantistica Follonica 26,28

MARTELLO GIOVANILE MASCHILE - Kg. 6
1 FERRETTI GIANLORENZO 1991 A Polisportiva Aurora Pontedera 49,00
2 SECCI STEFANO 1990 A Pro Sport Firenze 45,20
3 TRAVERSI LORENZO 1989 J Toscana Atletica Maschile 41,22
4 LEMBI FEDERICO 1990 A ATLETICA VIRTUS LUCCA 40,80
5 LODOVICHI MATTEO 1988 J Atletica Livorno 40,20
6 BOCCINI MICHELE 1990 A U.I.S.P. SIENA 39,10

DISCO GIOVANILE MASCHILE - Kg. 1,750
1 POLI SIMONE 1990 A Toscana Atletica Maschile 39,50
2 GALLETTI MARCO 1989 J Atl. Grosseto B. della Maremma 38,55
3 BORGIA FRANCESCO 1989 J Atl. Grosseto B. della Maremma 37,70
4 LEMBI FEDERICO 1990 A Atletica Virtus Lucca 36,85
5 NUZZI EUGENIO 1989 J A.S.S.I. Banca Toscana 34,80
6 FANTONI LAPO 1990 A Toscana Atletica Maschile 33,55
7 PACINI LORENZO 1989 J Atletica C.R. Pistoia e Pescia 33,50
8 CUBEDDU ALBERTO 1988 J CUS Pisa 32,33
9 NESTI LORENZO 1990 A CUS Pisa 31,26
10 COJUHARI VLADIMIR 1991 A Atletica Livorno 29,58
11 PIAZZA MATTEO 1990 A Pro Sport Firenze 29,34
12 SECCI STEFANO 1990 A Pro Sport Firenze 28,82
13 MESSERI SIMONE 1988 J Atletica Asics Firenze Marathon 28,56
14 CHICCA STEFANO 1990 A Atletica Livorno 27,14
Ottimi lanci nella fase regionale
del Campionato Invernale
Fase regionale del Campionato Italiano Invernale di
lanci al Campo Scuola “R. Martelli” di Livorno dove
venivano assegnati anche i titoli regionali. Nella gara
del Martello a livello Allievi il titolo è andato a Gian
Lorenzo Ferretti (Aurora Pontedera) che lancia a metri
49,00, negli Juniores il titolo è andato a Lorenzo Traver-
si (Toscana Atletica) con 41,22, per la categoria Assolu-
ta maschile primo posto di Lorenzo Rocchi (Assi Banca
Toscana), con metri 61,13, che, oltre al titolo assoluto,
ha vinto anche quello delle Promesse. Nel martello don-
ne affermazione nella categoria Allieve di Elisa Magni
(Atletica Livorno) con m 43,55, nelle Juniores titolo a
Micaela Mariani (Jaky-Tech Apuana) con 53,38 che si
aggiudica anche il titolo Assoluto, nelle Promesse il ti-
tolo è andato a Eleonora Zappitelli (Jaky-Tech Apuana)
con metri 51,27. Disco Allievi a Simone Poli (Toscana
Atletica) con un lancio di 39,50, la categoria Junio-
res maschile vede il successo del maremmano Marco
Galletti (Atl. Massimo Pellegrini Grosseto) con metri
38,55, il disco Assoluto maschile lo vince Ferdinando
Nicotra (Virtus Atletica CR Lucca) che ottiene anche il
titolo Promesse lanciando a metri 46,96. Il disco Allieve
laurea campionesse toscane Anna Salvini (Cus Atletica
Pisa) con metri 52,93 nella categoria Assolute, Ambra
Julita (Asics Atletica Firenze Marathon) con 44,88 fra
le Juniores infine Giulia Buggeri (Assi Banca Toscana)
nella categoria Allieve con metri 26,30.
C.d.S. Ragazzi/e e Cadetti/e
Nello scenario delle Mura Urbane di Lucca si è dispu-
tata la 1ª fase del campionato regionale di società per
le categorie Ragazzi/e e Cadetti/e di corsa campestre.
Nelle varie gare individuali le vittorie sono andate: nel-
la categoria Ragazzi a Lorenzo Dini (Atletica Livorno)
che riesce ad avere la meglio sul fratello Samuele, al
terzo posto il fucecchiese Mattia Milani (Atletica Fu-
cecchio), quarto Matteo Fanucchi (Atletica Livorno) e
quinto Tiziano Diodati (Atl. Pietrasanta Versilia). Nella
classifica di società in questa categorie troviamo al pri-
mo posto l’Atletica Livorno davanti a Atletica Asics Fi-
renze Marathon e Atletica Sestese. La categoria Ragaz-
ze vede vincere la fiorentina Letizia Gamberi (Atletica
Asics Firenze Marathon) che supera all’arrivo Diletta
Sgherri (U.P. Policiano), terza Alice Generali (Atletica
Fiorentina), quarta Eleonor Duff (Parigi Camigliano) e
quinta Verdiana Pagnano (Atletica Asics Firenze Mara-
thon). Nella categoria Ragazze a guidare la classifica
provvisoria è la società Atletica ASICS Firenze Mara-
thon che la vede precedere l’Atletica Livorno e Atletica
Fiorentina.
Vittoria di Matteo Ragosta (Atletica Sestese) fra i Ca-
detti in volata su Giacomo Verona (Atletica Pietrasanta
Versilia), terza posizione per Flavio Menci (Atletica
Livorno), al quarto posto Francesco Del Sere (Atleti-
ca Sestese) e quinto Lorenzo Giacomini (CA Atletica
Piombino). Primo posto nella classifica di società per
l’Atletica Sestese davanti alla formazione locale Atleti-
ca Virtus CR Lucca e all’Atletica Fiorentina.
Fra le Cadette il successo arride a Kadija Al Aoufy (Ro-
berto Colzi Prato), al secondo posto si classifica Ann
Caroline Danielsen (Atletica Asics Firenze Marathon),
terza Lucrezia Briglia, quarta Sonia Ruffini rappresen-
tanti dell’Atletica Massa Carrara e quinta Cristina Ca-
stellani (Atletica Asics Firenze Marathon). La classifica
di società in questa categoria vede al comando le atlete
della Atletica Asics Firenze Marathon davanti all’Atleti-
ca Sestese Femminile e all’Atletica Monsummanese.
Giancarlo Ignudi
Buoni segnali dall’atletica italiana
Dai Meeting internazionali prima degli europei erano ar-
rivati segnali positivi per l’atletica italiana, ma nessuno
osava pensare che l’Italia avrebbe concluso la rassegna
continentale di Birningham al secondo posto nel meda-
gliere per nazioni grazie alle medaglie d’oro del neopri-
matista italiano nel lungo indoor (8,30) Andrew Howe,
di Assunta Legnante nel peso, davanti ad una russa ed
ad una bielorussa (!) e di Calindro nei 3000, dell’argen-
to della neoprimatista nazionale dell’alto indoor (1,99 e
1,96 a Birmingham) Antonietta Di Martino, e ai bronzi
di Maurizio Bobbato negli 800 e di Silvia Weissteiner nei
3000 col record nazionale di 8’44’’81. Un altro oro euro-
peo, inaspettatamente, era stato conquistato dallo junior
Andrea Lalli nel cross di San Giorgio su Legnano. Ek’ il
primo passo per uscire dal buio di una crisi che fino allo
scorso anno sembrava irreversibile ? Non possiamo essere
ottimisti dopo le cocenti delusioni sofferte in tempi non
lontani, ma è certo che qualcosa di nuovo e di positivo
si profila all’orizzonte. Il “progetto talenti” sembra dare
nuovi frutti come l’intensa attività promozionale indoor
che si è svolta in Toscana nel bimestre gennaio-febbraio.
Al Mandela Forum di Firenze hanno avuto luogo anche
quattro meeting di “caccia al minimo” che hanno polariz-
zato l’attenzione delle società. Riguardo all’attività inver-
nale giovanile, anche in assenza di oggettivi riferimenti,
è indubbio che nel 2007 è stata positiva, sia per la parte-
cipazione, sia per il livello dei risultati individuali. Sono
stati migliorati 5 primati regionali e nei 55 metri allievi
Edoardo Baini dell’Atletica Uisp Siena ha conseguito con
6’’50 la miglior prestazione italiana. Per incoraggiare e
sostenere l’attività giovanile, autentica linfa per la nostra
atletica e grande palestra educativa e formativa, riteniamo
interessante indicare i neocampioni toscani indoor, ma-
schili e femminili, delle categorie, cadetti e allievi.
Carlino mantovani
Ragazzi
55 - Michael Frequentini 1994 Atl. Livorno
55 - Riccardo Bini 1995 Atl. Sestese
55 Hs - Daniele Vanni 1994 Atl. Pietrasanta
55 Hs - Raffaele Russo 1995 Atl. Livorno
800 - Lorenzo Dini 1994 Atl. Livorno
800 - Andrea Torsoli 1995 Assi B.T.
Lungo - Andrea Renai 1994 Asics Firenze
Lungo - Francesco Pellecchia 1995 Tosc. Atl. Empoli
Staffetta 2/3/4 giri Lorenzo Dini e Samuele Vittorio Malquori Atl. Livorno 4’28’’2
Cadetti
55 - Mattia Biagioni Jaky Tech Apuana 6’’9
55hs - Ivan Mach Di Palmstein Runners Livorno 7’’9
800 - Fabio Mancini Atl. Prato 2’15’’95
Lungo - Adriani Alfieri C.G.C. Viareggio 5,86
Asta - Federico Marsi Atl. Livorno 3,00
Peso - Salvatore Iaropoli Atl. Virtus Lucca 16,67
Staffetta 2/3/4 giri -
Mattia, Bartoli, Jacopo Bianchi e Francesco Scarpetti Atl. Virtus Lucca 3’38’’3
Allievi
55 - Edoardo Baini Uisp Atl. Siena 6’’50
55hs - Matteo Piazza Prosport Firenze 7’’99
200 - Saverio Meucci Atl. Prato 24’’24
400 - Diego Caporrino Atl. Cus Pisa 55’’52
800 - Andrea Mirandola Atl. Virtus Lucca 2’05’’08
1000 - Andrea Mirandola Atl. Virtus Lucca 2’46’’29
Marcia km 5 - Federico Semboloni Atl. Livorno 25’58’’26
Lungo - Gianluca Panicucci Atl. Virtus Lucca 6,70
Triplo - Gianluca Panicucci Atl. Virtus Lucca 14,46
Alto - Matteo Quilici Atl. Virtus Lucca 1,91
Asta - Matteo Piazza Prosport Firenze 3,80
Peso - Simone Poli Toscana Atlelica 13,53
Pentahlon - Matteo Piazza Prosport Firenze 3222
Ragazze
55 - Eleonora Volani Atl. Fiorentina 7’’7
55 - Alessia Del Lungo Sestese Femminile 8’’0
55hs - Rebecca Palandri Toscana Atl. Empoli 8’’8
55hs - Chiara Fagioli Atl. Livorno 10’’4
800 - Letizia Gamberi Asics Firenze 2’35’’32
800 - Diletta Sguerri U.P. Policiano 2’35’’32
Lungo - Erika Lorenzini Asics Firenze 4,29
Lungo - Eleonora Del Pegna Atl. Fiorentina 3,88
Staffetta 2/3/4 giri -
Giulia Capretti, Eleonora Volani, Giulia Carrani (atl. Fiorentina) 4’24’’9
Cadette
55 - Anna Visibelli Alga Etruscatletica 7’’3
55hs - Virginia Falsetti Assi B. Toscana 9’’0
800 - Khadija El Aoufy U.S. Colzi 2’26’’94
Triplo - Chiara Carmignani Toscana Empoli 10,82
Asta - Madine Konate Jaky Tech Apuana 2,70
Peso - Chiara Bruni Asics Firenze 9,62
Staffetta 2/3/4 giri -
Alessandra e Tiziana Piliero, Jessica Conte (atl. Monsummanese) 4’05’’5
Allieve
55 - Camilla Florini Asics Firenze 7’’48
55hs - Ambra Dimoni Team Allieve 8’’46
200 - Camilla Florini Asic Firenze 27’’31
400 - Sofia Carnasciali Team Allieve 1’02’’32
800 - Federica Soldani Pol Aurora 2’21’’23
1000 - Silvia Papini Atl. Cus Pisa 3’11’52
3000 - Maria Chiara Santoni Team Allieve 11’13’’03
Marcia km 3 - Ilaria Mariotti Team Allieve 16’12’’90
Lungo - Federica Chiappori Centro Piombino 5,46
Triplo - Alyssa Rugi Atletica 2005 11,18
Alto - Selene Lazzerini Assi B. Toscana 1,59
Asta - Elisa Pieri Uisp Atl. Siena 2,90
Pentahlon - Selene Lazzerini Assi B. Toscana 2.498
Giavellotto vincente quello di Maurizio Guidi (Asics
Atletica Firenze Marathon) nella categoria Assoluta con
la misura di 65,26, Giacomo Puccini (Virtus Atletica CR
Lucca) negli Juniores con metri 62,40, di Gian Marco
Michelagnoli (Cassa di risparmio Pistoia e Pescia) nelle
Promesse con un lancio di metri 39,83 e di Andrea Ca-
selli (Toscana Atletica) negli Allievi con 45,75. Sale sul
podio più alto nella gara del giavellotto la fiorentina Se-
rena Tronnolone (Assi Banca Toscana) che si aggiudica
il titolo Assoluto, nella categoria Juniores è Jaja Campi-
noti (Toscana Atletica Empoli) che vince con la misura
di metri 40,06, Elena Mazzantini ottiene il primo posto
nella categoria Promesse con metri 44,54.
Giancarlo Ignudi
Podismo e Atletica - V
AS Parigi Camigliano
e Virtus CR Lucca
si confermano
ai vertici del cross
nel settore promozionale
Nel lungo ed intenso week end che ha messo
a dura prova lo staff dirigenziale e tecnico
dell’Atletica Virtus CR Lucca era in pro-
gramma a Campi Bisenzio anche la seconda
e conclusiva prova dei campionati di società
regionali di corsa campestre riservati al set-
tore promozionale e con essi si assegnava
anche il titolo toscano di cross corto nelle
categorie assolute.
In assenza di Silvia del Fava che sta punti-
gliosamente preparando i campionati italiani
individuali in programma a Villa Lagarina
in quel di Trento da evidenziare il grande
rientro in gara di Daniele del Nista che nel
cross corto maschile ha conquistato il titolo
toscano individuale nella categoria promes-
se lottando fino alla fine anche per la vittoria
assoluta finale sfuggitagli solo nel finale. Un
ottimo rientro in gara che fa crescere il ram-
marico per la mancata qualificazione alle fi-
nali nazionali di società di corsa campestre.
Convocazione conquistata per i campiona-
ti italiani individuali per Antonio Bandini,
Gervasi Carolina e Francesca Marchi autori
di una prova fatta di carattere e coraggio che
premia l’ottimo lavoro di Enrico Carelli che
segue il gruppo quotidianamente. I frutti di
questo ottimo lavoro si sono riscontrati an-
che nella classifica a squadre dove la forma-
zione dei cadetti ha conquistato la medaglia
d’argento grazie anche all’apporto di Fran-
cesco Scarpetti, Francesco Locane, Mattia
Bortoli, Bianchi Iacopo, Orsi Lorenzo e
Leonardo Monacci che hanno permesso alla
Virtus CR Lucca di essere superata soltanto
dall’Atletica Sestese maschile.
Nella categoria cadette la sfortuna si è ac-
canita su Alice Del Prete costretta a correre
per oltre un chilometro con una solo scarpa
e nonostante ciò la squadra ha mantenuto il
5° posto a pochissima distanza dal podio an-
che per i punti fondamentali di Claudia della
Ghella, Martina Bianchi, Russo Veronica e
Francesca D’Andrea.
Nella categoria ragazze il podio è sfuggito
per soli 8 punti nonostante la grandissima
prova di Eleanor Duff capace di salire sul
gradino più basso del podio dopo una gara
di attacco e volitiva e la sua prova insieme
a quelle di Lucchesi Giulia Andrea, Martina
Raspa, Tacchi Nausica, Manfredini Janelle,
Alice Ghelardi, Massei Margot e Marghe-
ritini Irene hanno condotto l’AS Parigi Ca-
migliano ai vertici regionali della specialità
così come la squadra ragazzi classificatasi al
5° posto a soli 3 punti dal quarto nonostante
diverse defezioni a causa del virus influen-
zale. Su tutti ottime prove di Iacopo Scapec-
chi, Andrea Nicolai, Matteo Benassi, Petri
Fabio, Neri Tommaso, Mori Alessandro.
Una grande soddisfazione per il tecnico
Matteo Unti che segue settimanalmente alla
Palestra Bacchettoni i suoi ragazzi.
Campionati italiani Juniores indoor di Genova
Jaky-Tech Apuana al 2° posto nella classifica generale
Jaky-Tech si conferma tra le società più in forma anche al Palazzetto dello
Sport della Fiera di Genova dove si sono svolti i campionati giovanili indoor
di atletica leggera. Infatti è finita al secondo posto tra le società, in virtù
degli ottimi risultati ottenuti dalle sue atlete. Oltre ai piazzamenti c’è da
evidenziare il bottino della Jaky-Tech, costituito da tre medaglie d’argento
e una di bronzo.
L’argento porta la firma di Giulia Guarino sugli 800 metri: nonostante il tem-
po di accredito la relegasse nella batteria delle atlete più deboli, Giulia mo-
stra al palazzetto e ai tecnici della nazionale azzurra tutta la sua grinta, man-
cando la medaglia d’oro per pochi decimi, ma guadagnando una splendida
convocazione per l’incontro Francia-Italia a Vittel del prossimo 4 marzo.
Nella prima giornata, fra le atlete in evidenza c’è senza dubbio la grossetana
Camilla Meciani: è stata lei a conquistare la medaglia di bronzo sui 60 m
ostacoli, stabilendo il suo personale di 8”93.
La soddisfazione del secondo argento arriva dai 1500 m dove Federica Scidà
diventa protagonista di una gara sconsigliata
ai deboli di cuore con una rimonta che ha il
sapore dell’impresa: l’atleta, infatti, non par-
te molto veloce e si ritrova in ultima posizio-
ne a metà gara; l’epilogo della gara sembra
già scritto ma Federica ha gambe e cuore da
vendere e finisce per appendersi al collo la medaglia d’argento.
Dalla staffetta 4 per un giro arriva l’acuto finale: selezionata da Fabri-
zio Mori, stretto collaboratore di Jaky-Tech Apuana, e corsa da Anna-
lisa Giuseppini, Chiara Cattaneo, Giulia Guarino ed Erica Marziani
regala il terzo argento della competizione genovese; in particolare la
frazione corsa da Erica Marziani risulta davvero esplosiva.
In evidenza Erica Marziani che, fresca del record personale di Ancona
sui 400 m piani, conquista la finale e si piazza al 5° posto. Un risul-
tato di tutto rispetto per un’atleta che trova nei 400 m ostacoli la sua
disciplina principe. Annalisa Di Giacomo nella marcia conquista punti
preziosi nella lotta per il titolo iridato; Silvia Lovati un po’ sottotono si
piazza dodicesima nel triplo.
Tutti risultati che portano il team della società Jaky-Tech Apuana sul
secondo gradino del podio per società delle Juniores.
VI - Podismo e Atletica
Una magnifica giornata
di cross sotto gli spalti
delle Mura Urbane di Lucca
Una grande mattinata di atletica leggera quella
vissuta a Lucca per la classica manifestazione di
corsa campestre organizzata dalla Virtus Cassa di
Risparmio di Lucca e AS Parigi Camigliano, un
appuntamento oramai classico dell’inverno luc-
chese per un apparato organizzativo all’altezza e
degno di manifestazioni di ben altro spessore che
purtroppo per mancanza di fondi non possono es-
sere ospitati dalla città di Lucca.
Record di partecipanti con oltre 600 atleti ed atle-
te al via ai Campionati Toscani individuali asso-
luti e valida anche come prima prova del Cam-
pionato di Società di corsa campestre riservati al
settore promozionale, che assegneranno il titolo
toscano in occasione della seconda e definitiva
prova di Campi Bisenzio in programma domeni-
ca 4 marzo.
Se l’organizzazione è stata pressoché perfetta a
testimonianza delle capacità dello staff dirigen-
ziale della Virtus CR Lucca impegnato già in
settimana per ben accogliere gli atleti ed atlete
e relativi accompagnatori provenienti da tutta la
Toscana non da meno sono stati i risultati tecnici,
con gare dall’elevato contenuto tecnico e spetta-
colare.
In casa lucchese si può festeggiare il primo titolo
toscano assoluto della carriera per la fortissima
mezzofondista Silvia Del Fava che, dopo una sta-
gione che sembrava averla allontanata dal grande
palcoscenico dell’atletica leggera italiana anche
a causa di ricorrenti problemi fisici, è riuscita a
risollevarsi grazie alla sua enorme volontà e ad
uno staff formato dal tecnico professor Enrico
Carelli, le società Virtus CR Lucca e Asics Firen-
ze Marathon, e medici di prim’ordine con in testa
la dottoressa Chiara Paletti.
La Del Fava lungo gli otto chilometri della pro-
va assoluta femminile è riuscita ad imporsi con
estrema autorevolezza di fronte a Angela Cec-
canti dell’Atletica Vinci. Ora partirà alla volta di
San Vincenzo dove agli ordini dei responsabili
di settore nazionali rimarrà in raduno collegiale
per tutta la settimana con la nazionale assoluta di
mezzofondo.
Non solo Silvia Del Fava ma anche e soprattutto
un grandissimo fermento a livello di settore gio-
vanile e se nella categoria Allievi ben due atleti
hanno conquistato l’accesso alle finali nazionali
in programma domenica 11 marzo a Villa Laga-
rina in provincia di Trento: Andrea Mirandola 8°
classificato e Lorenzo Giuntini 11°, altri ottimi
risultati sono giunti dal settore promozionale. In
particolare splendida prestazione di squadra nel-
la categoria Cadetti con Antonio Bandini (7°),
Francesco Scarpetti (11°) ed ancora Francesco
Locane (17°) che insieme a Mattia Bortoli, Leo-
nardo Monacci e Iacopo Bianchi hanno portato la
Virtus Cassa di Risparmio di Lucca a conquistare
un momentaneo secondo posto nella classifica a
squadre.
Non da meno la prova della squadra Cadette do-
ve purtroppo Carolina Gervasi non è riuscita ad
esprimersi al meglio a causa di problemi fisici
che l’hanno colpita nel corso della gara, ma l’atle-
ta allenata da Enrico Carelli ha voluto comunque
terminare la prova portando preziosi punti, nel-
la stessa gara superba prestazione di Francesca
Marchi (9ª assoluta) che se riuscirà a ripetere tale
piazzamento in quel di Campi Bisenzio otterrà la
qualificazione per i campionati italiani individua-
li così com’è nelle possibilità della Gervasi; altri
buoni piazzamenti per un Alice del Prete in netto
miglioramento ed ancora Claudia Della Ghella,
Francesca D’Andrea e Martina Bianchi.
Nella categoria Ragazzi e Ragazze - seguite du-
rante i corsi comunali presso la palestra Bacchet-
toni dal bravissimo Matteo Unti - da segnalare
Giovedì 8 febbraio
Bella giornata per l’atletica
giovanile pratese
Nei Campionati Toscani Indoor, disputati come al
solito al Palasport di Firenze (o “Nelson Mande-
la Forum” come pomposamente viene chiamato
da qualche anno a questa parte) gli atleti pratesi
hanno trionfato nella maggior parte delle gare
giovanili programmate per quella giornata. Di
vero trionfo si è trattato in virtù dei considerevoli
distacchi inflitti agli avversari di turno.
Se Saverio Meucci (ALP Prato) ha vinto i 200 al-
lievi in 24”24 con quasi mezzo secondo di distac-
co su Alessio Mori della Toscana Atletica, negli
800 cadetti/e 2 atleti pratesi di due diverse (al-
meno per ora) società hanno vinto sia il maschile
che il femminile: Fabio Mancini dell’ALP Pra-
to si è aggiudicato il titolo maschile in 2’15”95
con 4” di vantaggio su Michele D’Addezio del
Circ. Giov. Solvay di Rosignano (LI); Khadija El
Aoufy della US Roberto Colzi di Prato ha conqui-
stato il titolo femminile in 2’26”94 distanziando
addirittura di 5” la fortissima (anche se ancora in
ripresa da un piccolo infortunio) monsummanese
Jessica Conte.
Se poi pensiamo alle condizioni in cui, questi
ragazzi, sono costretti ad allenarsi a Prato, do-
ve manca una “vera” pista di atletica da più di
vent’anni, allora i risultati da loro ottenuti sono
ancora più sorprendenti. Tanto più che ce ne sono
anche altri molto validi che si sono messi in luce
negli ultimi anni e che non mancheranno di farlo
anche quest’anno.
Il mio augurio è che siano soltanto i precursori
di una nuova era (mamma mia che parolone) in
cui Prato tornerà ad avere una “atletica” degna di
questo nome, con tanti ragazzi al “campo”, vista
l’ormai imminente (10 marzo?) inaugurazione
della tanto attesa “pista” che consentirà alle so-
cietà di lavorare in maniera più decorosa.
Carmine Romano
l’ottimo 4° posto di entrambe le formazioni che
punteranno apertamente al podio nella seconda e
decisiva tappa; e se in campo femminile Eleanor
Duff ha fatto la parte del leone andando a con-
quistare un prezioso 4° posto al termine di una
gara volenterosa e condotta all’attacco, in campo
maschile è stata la squadra nel suo assieme ad
emergere grazie alle prove di un ottimo Iacopo
Scapecchi e di un lottatore come Alessio Gravina
accompagnati da Andrea Nicolai, Simone Tad-
deucci, Fabrio Petri, Andrea Bullentini, Tommaso
Neri, Mori Alessandro e Matteo Nicolai Donelli.
Ottime prestazioni, tra le sue coetanee al primo
anno di categoria, per Elisa Del Nista ed ancora
prestazioni di rilievo per Federica Toni, Marti-
na Raspa, Giulia Andrea Lucchesi, Elena Sofia
Poggetti, Irene Marghetini, Elena Maria Poggetti,
Margot Massei e Gabriella Mariotti.
Infine da segnalare il 21° posto di Matteo Unti nel
cross lungo maschile e l’8° di Giacomo Lencioni
tra gli Juniores, anche se in questo caso va sotto-
lineato come l’atleta sia in ritardo di condizione
a causa degli impegni scolastici inerenti l’esame
di maturità, ed ancora di Stefania Gianni e Giulia
Tamarri tra le Allieve.
Dunque una Virtus Cassa di Risparmio di Lucca
che conferma ancora una volta la bontà organiz-
zativa all’interno di un panorama dell’atletica
leggera toscana e italiana in pieno fermento e che
sembra aver superato il momento di crisi degli
ultimi anni. Molto entusiasmo si sente sui vari
campi della Toscana ed ora sta ai dirigenti cerca-
re di veicolare questo buon momento che non può
essere altro che il punto di partenza per un futuro
più roseo per uno sport pulito e che può insegnare
molto sotto il profilo educativo.
Podismo e Atletica - VII
I giovani dell’Atletica Livorno
alla riscossa
Buoni risultati a Campi Bisenzio, dove si sono
svolti i campionati Toscani giovanili di corsa cam-
pestre individuali e valevoli come seconda prova
dei campionati di società.
L’Atletica Livorno ha ottenuto il primo posto nella
categoria Ragazzi, il secondo posto nella categoria
Ragazze ed il terzo posto in quella Cadetti. Indivi-
dualmente nessun titolo conquistato ma tanti buo-
ni piazzamenti. Nella categoria Ragazzi secondo
e terzo posto per i gemelli Lorenzo e Samuele
Dini, piazzatisi ai primi due posti nella prima pro-
va svoltasi a Lucca; i due hanno un promettente
avvenire nella corsa. Quarto Matteo Fanucchi che
ha confermato il piazzamento di Lucca. Hanno
contribuito al successo di squadra: Andrea Bac-
ci (29°), Giacomo Pisani (40°), Giacomo Caroti
(53°) e Davide Aquilini (65°).
Nella categoria Ragazze buoni progressi da parte
della promettente Costanza Pucciani che ha mi-
gliorato il 7° posto conquistato a Lucca giungendo
quarta, se deciderà di dedicarsi a tempo pieno al-
l’atletica potrebbe essere stabilmente protagonista
in campo regionale. Da segnalare i miglioramenti
sorprendenti di Sara Froglia giunta sesta e di Va-
lentina Spagnoli arrivata dodicesima, entrambe
hanno migliorato i piazzamenti di Lucca dove
erano giunte rispettivamente 15ª e 24ª. Le due, se
decideranno di dedicarsi al mezzofondo, potranno
togliersi veramente tante soddisfazioni. Di rilievo
anche i piazzamenti di Giorgia Degl’Innocenti
(17ª), Caterina Bianchini (26ª), Elena Gianassi
(29ª). Completano i risultati della categoria ragaz-
ze: Francesca Boccia (33ª), Giulia Pacini (34ª),
Rebecca Piva (57ª) e Sara Repeti (58ª). Erano tanti
anni che non si registrava una partecipazione co-
sì qualitativa e quantitativa da parte delle ragazze
dell’Atletica Livorno.
Nella categoria Cadetti Flavio Menici ha confer-
mato il terzo posto di Lucca. Partito coraggio-
samente all’attacco non ha resistito al rientri del
fiorentino Ragosta e del lucchese Verona. Lo-
renzo Bernini ha cominciato da poco a praticare
il mezzofondo ma si già tolto la soddisfazione di
giungere 11°, migliorando una posizione rispetto
alla gara di Lucca. Hanno completato la squadra:
Alessandro Bacci (23°), Francesco Peroni (38°),
Giacomo Foresi (43°), Federico Marsi (50°), Ni-
cola Tori (51°) e Michele De Blasi (57°).
Le Cadette non avevano una squadra altrettanto
competitiva ma hanno partecipato giungendo al
settimo posto. La migliore è stata Martina Melis
giunta 28ª, le altre Olimpia Scoli (48ª), Giulia
D’Alessandro (56ª) e Beatrice Bianchini (60ª).
Paolo Angioni
La Virtus CR Lucca ai vertici
dell’Atletica Leggera Toscana
Numerosi titoli toscani e
prestazioni tecniche di rilievo
ai campionati toscani indoor
In un importante week end di atletica leggera
non solo campionati toscani individuali assoluti
e settore promozionale di corsa campestre per
l’Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca ma
anche una serie di appuntamenti di rilievo della
stagione agonistica assoluta indoor con i campio-
nati toscani individuali in programma al Mandela
Forum di Firenze, ultima tappa di avvicinamento
ai campionati italiani giovanili del Pala Fiera di
Genova.
Ben 7 i titoli individuali toscani vinti dagli atleti
della Virtus CR Lucca ed Asics Firenze Marathon
e su tutti la specialità del salto triplo che nel giro
di pochi momenti ha visto la conquista dell’am-
bito titolo da parte rispettivamente di Luigi Gon-
nella nel settore assoluto e di Gianluca Panicucci
tra gli allievi, entrambi con prestazioni tecniche
di assoluto rilievo e che hanno determinato la
contemporanea caduta dei record sociali di cate-
goria che ancora oggi deteneva Luca Rapè.
Infatti Gianluca Panicucci all’ultimo salto di gara
è atterrato a 14,46 m che rappresenta anche l’11ª
prestazione di tutti i tempi in Italia per la catego-
ria allievi mentre Luigi Gonnella ha letteralmente
demolito il vecchio primato personale atterrando
a 15,27 m ed insediandosi ai vertici delle liste ita-
liane di categoria.
Lo stesso Panicucci si è poi ripetuto anche nel
salto in lungo dove con 6,70 m ha conquistato la
vittoria.
Altro titolo toscano nel settore salti e sempre nel
triplo per una rinata Martina Da San Biagio che
dopo le grandi aspettative che aveva attirato su
di lei nella categoria cadette si stà ora ritrovando
e, per la prima volta in carriera, ha superato la
soglia dei 12 metri atterrando per la precisione a
12,04 m, misura che le ha permesso di conquista-
re il primo titolo toscano assoluto della propria
giovane carriera.
Prestazione fantastica e secondo crono di tutti i
tempi in Italia per Andrea Ferranti nei mt 55 dove
però si è dovuto inchinare al nuovo talento del-
l’atletica leggera italiana ovvero Edoardo Baini,
portacolori dell’Uliveto Uisp Atletica Siena che
con 6”50 ha fatto registrare la nuova miglior pre-
stazione italiana seguito proprio da Andrea Fer-
ranti che ha chiuso la gara in 6”55 addirittura me-
glio di un buon Kuranage che nel settore assoluto
ha conquistato l’argento con il riscontro di 6”58.
Dunque un settore velocità in piena evoluzione
quello della Virtus CR Lucca confermato anche
dalle ottime prestazioni di Simone Giuliani e
Francesco Niccoli con quest’ultimo buon 4° as-
soluto anche nella gara dei mt 400 chiusa con il
tempo di 52”05.
Doppio titolo toscano individuale anche per il neo
arrivato Andrea Mirandola che si è aggiudicato la
gara dei m 800 e dei 1000 categoria allievi sfio-
rando di soli tre decimi il minimo richiesto dalla
Federazione per poter partecipare ai Campionati
Italiani Individuali mentre ottima prova per Mar-
co Sabatini che ha chiuso i m 400 in 51”88.
Successo e titolo toscano nel Peso per la juniores
Valentina Raspa che ha scagliato l’attrezzo ben
oltre gli 11 metri così come primato personale in-
door sui mt 400 ed mt 800 per Silvio Panettieri,
appartenente ancora alla categoria juniores e pun-
to di forza della squadra giovanile ed assoluto.
Nel salto in alto in evidenza Matteo Quilici e Ste-
fano Domenici, entrambi pur in ritardo di condi-
zione, sono riusciti a valicare l’asticella posta ad
1,91 m dando molta fiducia agli addetti ai lavori.
Nel salto con l’asta buona gara per Katya Litsvi-
nenka che ha superato i 2,90 m, nel salto in lungo
maschile progresso di notevole spessore tecnico
per Claudio Picchi giunto al nuovo primato per-
sonale di 6,59 m che gli è valso anche il 4° po-
sto assoluto mentre nel lungo femminile nuova
miglior prestazione anche per Martina da San
Biagio atterrata a 5,37 m che le è valso il terzo
gradino del podio, buon 7° posto per Francesca
Giorgetti con 5,25 m.
Assegnati i titoli toscani
Cadette e Ragazze
Sono stati assegnati al Palamandela Forum di Fi-
renze i titoli regionali individuali per le categorie
Ragazze e Cadette. I titoli sono andati nei metri 55
piani Ragazze a Eleonora Volani (Atletica Fioren-
tina) con il tempo di 7”7. Titolo ad Anna Visibelli
(Alga Atletica Etrusca Arezzo) nei 55 Cadette tito-
lo regionale con il tempo di 7”3. Rebecca Calandri
(Toscana Atletica) veste la maglia di campionessa
toscana Ragazze nei 55 ostacoli Ragazze con il
tempo di 8”8. La fiorentina Virginia Falsetti (Assi
Banca Toscana) giunge prima nei metri 55 ostacoli
Cadette in 9”0. Primo posto per la massese Madi-
ne Konate (Atletica Apuana Jaky-Tech) nell’asta
Cadette con metri 2,70. Nel triplo Cadette Chiara
Carmignani (Toscana Atletica Empoli) vince la
medaglia d’oro con la misura di metri 10,82. Il
peso Cadette se lo aggiudica la fiorentina Chiara
Bruni (Atletica Asics Firenze Marathon) con la
misura di metri 9,62. Nelle gare staffette 2-3-4
giri i titoli sono andati fra le Ragazze all’Atletica
Fiorentina (Capretti-Volani-Carrani) in 4’24”9 e
all’Atletica Monsummanese (Alessandra Piliero-
Tiziana Piliero - Conte) in 4’05”5.
Giancarlo Ignudi
Eccellenti prestazioni
nella 4ª giornata
dei Campionati Toscani Indoor
Nella quarta giornata, al Pala Mandela Forum di
Firenze, sono stati assegnati i titoli regionali dei
metri 200 Assoluti e Allievi Maschili e Femmi-
nili e dei metri 800 Ragazzi/e e Cadetti/e. Nei
metri 200 Assoluti Maschili maglia biancorossa
di campione regionale per Paolo Salvadori (Atle-
tica Asics Firenze Marathon) che ottiene il tempo
di 23”12. Carlotta Batacchi si aggiudica il titolo
regionale nei metri 200 Assoluti Femminili cor-
rendo in 26”03. Per la categoria Allievi è il pra-
tese Saverio Meucci (Atletica Leggera Prato) ad
aggiudicarsi il titolo in 24”24. Titolo nei metri 200
Allieve a Camilla Fiorindi (Atletica Asics Firenze
Marathon) in 27”31. Nei metri 800 Ragazzi titoli a
Lorenzo Dini (Atletica Livorno) 2’28”30, per i na-
ti nell’anno 1994 e ad Andrea Torsoli (Assi Banca
Toscana) 2’33”46, per i nati nel 1995. Fabio Man-
cini (Atletica Leggera Prato) è primo nei metri 800
Cadetti in 2’15”95 mentre nei metri 800 Cadette il
titolo è andato a Khadija El Aoufy (Roberto Colzi
Prato) in 2’26”94.
Oltre a queste gare si sono disputate anche gare di
contorno per le categorie Assoluti e Allievi. Nei
metri 400 Assoluti primo posto per Fabio Fedele
(Asics Atletica Firenze Marathon) in 51”75. La
pisana Giada Bertucci si aggiudica i metri 400
femminili Assoluti in 58”84. Eccellente la misu-
ra di Sandro Finesi (Aeronautica Militare) nella
gara dell’alto dove supera l’asticella a metri 2,20
mentre nella gara femminile è la livornese Danie-
la Galeotti (C.S. Forestale di Stato) a vincere con
1,83. Claudio Michel (Assi Banca toscana) ottie-
ne il primo posto nella gara dell’asta saltando m
4,50. Il fiorentino Francesco Agresti (Fiamme Oro
Padova) ottiene la vittoria nella gara del salto in
lungo con metri 7,55. La guardia forestale Silvia
Biondini (C.S. Forestale di Stato) con metri 12,94
fa sua la gara del triplo. Nella gara del peso vitto-
rie per Pietro Caselli (Fratellanza Modena) negli
Allievi con metri 15,48, di Giacomo Prussiani
(Fratellanza Modena) negli Junior con 15,30 ed
infine di Dario Aulisa (Toscana Atletica) nella ca-
tegoria Assoluti con metri 12,65.
Giancarlo Ignudi
VIII - Podismo e Atletica
Podismo e Atletica - 37
CLASSIFICA UOMINI
1 GUIDELLI FABIO JHONNY TRIATHLON ROMA 0.50.31
2 CIGANA MASSIMO BIANCHI-KEYLINE MESTRE 0.50.51
3 NULLI MANUEL CUS TRENTO 0.53.28
4 TEDDE ROBERTO A.S.MINERVA ROMA 0.53.38
5 AMBROSET ALESSIO TRITEAM PORDENONE 0.54.18
6 TONIOLO ANTONELLO ARC BUSTO ARSIZIO 0.54.25
7 GIOVANNETTI DENIS FREESTYLE TRIATHLON 0.54.41
8 SORICHETTI PAOLO VALENTI TEAM ANCONA 0.55.01
9 ROSSELLI RICCARDO NUOTO LIVORNO 3 0.55.42
10 CANTAMESSA DANIELE ALBA TRI 0.56.21
11 SOLDAINI JACOPO FIRENZE TRI 0.56.23
12 CANTONI MICHELE TEAM MARBLEMAN 0.57.11
13 FOCARDI ROBERTO FIRENZE TRI 0.57.24
14 FOCARDI RICCARDO FIRENZE TRI 0.57.48
15 MERCIARI MASSIMO TRI GENOVA 0.58.24
16 BIBI MICHELE FIRENZE TRI 0.58.26
17 CAPPABIANCA SIMONE FIRENZE TRI 0.58.28
18 MURGIA FABIO AMATORE 0.58.42
19 CARTEI GIANLUCA ATOMICA TRIATHLON 0.58.42
20 UCCELLARI LUCA AVIA PERVIA 0.58.56
21 PALERMO FRANCESCO HRR 3 0.59.06
22 RASTRELLI DAVID CUS UDINE 0.59.28
23 ALESSANDRI FRANCESCO TRIATHLON CLUB PT 0.59.45
24 SIMI ROMANO LA FENICE TRI 0.59.48
25 QUINZI GIUSEPPE AMATORE 1.00.57
26 PARDOCCHI ALESSANDRO FREESTYLE TRIATHLON 1.01.00
27 DIANA STEFANO TRI GENOVA 1.01.17
28 TAQI MOHAMMED AMATORE 1.01.19
29 FONTANELLI DUCCIO AMATORE 1.01.28
30 BAUSANI DAVID NUOTO GROSSETO 1.01.54
31 VANNI VIVIANO NUOTO LIVORNO 3 1.01.55
32 LUCHINI MATTEO FIRENZE TRI 1.01.59
33 MALAVASI MATTIA AVIA PERVIA 1.02.00
34 GIANNI LUCA AMATORE 1.02.05
35 MARTELLI STEFANO AMATORE 1.02.14
36 OTTANELLI ENRICO ATOMICA TRIATHLON 1.02.22
37 ROSINI DARIO ASDV BUONCONVENTO 1.02.33
38 FIORETTI MARCO ATOMICA TRIATHLON 1.02.37
39 BOIFAVA CRISTIAN TEAM MARBLEMAN MS 1.02.42
40 ALFONSI GIANCARLO AMATORE 1.03.11
41 UMORISTI ALDO FIRENZE TRI 1.03.20
42 BRTINI DAVID AMATORE 1.03.25
43 QUAGLIERINI FABIO LAB TRIATHLON TEAM LI 1.03.28
44 ZANETTI LUCA POL.CENTESE T&D 1.03.49
45 MERCATI ANDREA TRI ALTO TEVERE 1.03.55
46 RICCIONI FRANCESCO FREESTYLE TRIATHLON 1.04.02
47 GIANASSI GABRIELE AMATORE 1.04.11
48 CORRA PAOLO FUMANETRI ZENAGE VR 1.04.14
49 VANNUCCHI FABIO ATOMICA TRIATHLON 1.04.50
50 ANCONA LUCA AMATORE 1.05.00
51 FANFANI MARTINO ATOMICA TRIATHLON 1.05.01
52 GENTILI LUCA FREESTYLE TRIATHLON 1.05.02
53 FALCIANI CLAUDIO FIRENZE TRI 1.05.03
54 CAMPANELLA PIERGIORGIO AMATORE 1.05.08
55 MORELLI URBANO GALILEO TRIATHLON 1.05.14
56 BRIZZI LORETTO FREESTYLE TRIATHLON 1.05.23
57 NANNUCCI TOMMASO FIRENZE TRI 1.05.24
58 TONTORANELLI PAOLO HRR 3 GROSSETO 1.05.28
59 MENICORI FRANCO TRIATH SIENA NUOTO 1.05.35
60 PELLICCIONI LUKA FIRENZE TRI 1.05.38
61 RETI ANDREA FREESTYLE TRIATHLON 1.05.39
62 BENCINI CRISTIANO FIRENZE TRI 1.05.45
63 STEFANIA GIOVANNI FREESTYLE TRIATHLON 1.05.51
64 LACORCIA STEFANO AMATORE 1.06.02
65 MARIANO ROMEO TRI.TEAM BRIANZA 1.06.03
66 D’ERRICO GABRIELE AMATORE 1.06.12
67 PEDOL ANGELO AMATORE 1.06.32
68 NEGRINI LUCA AMATORE 1.06.36
69 GIACOMELLI GIANLUCA FUMANETRI ZENAGE VR 1.06.41
70 MICHELOTTI FEDERICO 1A MISTRAL TRIATHLON 1.06.44
71 BENASSI ALESSANDRO GALILEO TRIATHLON 1.07.02
72 PRATESI MARINO 1A MISTRAL TRIATHLON 1.07.07
73 BROGINI ANDREA AMATORE 1.07.16
74 UCELLARI DAVID FIRENZE TRI 1.07.29
75 RAMUZZI MARCO FIRENZE TRI 1.07.37
76 PIOLANTI STEFANO GS GABBI 1.07.43
77 BOCCHINI MARCO FUMANETRI ZENAGE VR 1.07.44
78 PROIETTI ENZO ATOMICA TRIATHLON 1.09.04
79 PANCANI ANDREA AMATORE 1.09.10
80 AGRESTINI DAVID TRIATHLON CLUB PT 1.09.26
81 CHIOSTRI ALESSANDRO AMATORE 1.09.30
82 VIANI PATRIZIO AMATORE 1.09.39
83 BRANDANU MASSIMILIANO AMATORE 1.09.42
84 BARTOLOZZI STEFANO LAB TRIATHLON TEAM LI 1.10.32
85 OGERIO CENTURIONE SCOTTO AMATORE 1.10.53
86 LEONARDI MIRKO ATOMICA TRIATHLON 1.10.46
87 GONFIOTTI LUCA FREESTYLE TRIATHLON 1.10.53
88 BARTOLETTI STEFANO AMATORE 1.11.06
89 CATELLA STEFANO AMATORE 1.11.15
90 COLI PAOLO NUOTO GROSSETO 1.11.24
91 GORI PAOLO FIRENZE TRI 1.11.40
92 CHIODINI GIOVANNI AMATORE 1.11.54
93 SUSCO GIACOMO CUS BARI 1.13.14
94 CHELOTTI LAURO FREESTYLE TRIATHLON 1.14.53
95 CENNI M,ARCO AMATORE 1.14.55
96 DONI LORENZO AMATORE 1.15.22
97 FRANCHINI STEFANO AMATORE 1.16.17
98 LUMINARI NICOLA FIRENZE TRI 1.17.29
99 CIANCHI MASSIMO HRR 3 GROSSETO 1.19.46
100 FRANCHINI DANIELE AMATORE 1.21.23
101 DONI GIACOMO AMATORE 1.25.09
102 MANNOCCI MASSIMO A.S. TRIATH OSTIA 1.26.06
103 TIRINNANZI SIMONE FREESTYLE TRIATHLON 1.30.45

CLASSIFICA DONNE
1 GABBANELLI MONICA VALENTI TEAM 1.02.29
2 BUTTI ILARIA AMATORE 1.09.48
3 BUSONI ALESSIA ATOMICA TRIATHLON 1.11.20
4 LONARDI MONICA FUMANETRI ZENAGE 1.11.48
5 ROSSATO BERTILLA ATOMICA TRIATHLON 1.18.46
6 INNOCENTI DANIELA ATOMICA TRIATHLON 1.27.03
7 FAUCCI ANTONELLA F.I.TRI 1.47.15
Signa (Renai) 4 marzo 2007
Duathlon MTB Renai
38 - Podismo e Atletica
DONNE
1 TONIOLO DEBORA FORESTALE 1:15:03
2 BIANCHI ILARIA TEAM SUMA 1:21:24
3 CAVALLINI DENISE JAKY-TECH APUANA 1:21:50
4 DARDINI CLAUDIA ATL. AMATORI CECINA 1:22:35
5 LUONGO VERONICA TEAM SUMA 1:23:07
6 NERI CRISTINA JAKY-TECH APUANA 1:23:54
7 SPADONI MARIA LUISA ATL. CASTELLO 1:27:45
8 PINI PRATO FRANCESCA ASSI BANCA TOSCANA 1:27:51
9 PERRONE CRISTINA G.S. LAMMARI 1:29:24
10 CARRINO MADDALENA TARAS TARANTO (TA) 1:31:37
11 DI CESARE DANIELA LE SBARRE 1:33:32
12 SPONSANO TIZIANA RUN-FUN SAN SEVERO(FG) 1:34:10
13 BONI CARLA LIVORNO TEAM RUNNING 1:35:44
14 FIANO CARMELA FIAMME GIALLE (AO) 1:36:00
15 MURGIA CRISTINA U.P. ISOLOTTO 1:38:32
16 TESTI CLAUDIA ATL. 85 FAENZA 1:38:44
17 GRASSINI PAOLA LA GALLA 1:39:26
18 DEIANA MARUSKA POD. IL PONTE 1:40:07
19 VALORI CRISTINA LIVORNO TEAM RUNNING 1:40:19
20 ROIMAN STEFANIA PALESTRA EQUINOX 1:40:59
21 CATERINI ANTONELLA LA GALLA 1:41:38
22 NACCI IRENE ATL. VALDARNO 1:42:08
23 BUCACIUC DIANA ATL. PIETRASANTA 1:43:24
24 TONI ROBERTA POD. IL PONTE 1:44:05
25 MAZZANTI MARIAGRAZIA U.S. COLZI PRATO 1:45:18
26 BREGA DANIELA ATL. SINALUNGA 1:47:35
27 MANNINI BENEDETTA MONTELUPO RUNNERS 1:48:18
28 PROFETI SILVIA POD. IL PONTE 1:48:49
29 ROSADI MIRIA U.S. COLZI PRATO 1:48:56
30 NICOLETTI LISA ATL. PORCARI 1:50:27
31 D’ARATA ROSSELLA G.S. LAMMARI 1:50:34
32 VINCIARELLI PAOLA MONTELUPO RUNNERS 1:53:28
33 FRANCHI BARBARA LIVORNO TEAM RUNNING 1:54:21
34 MAIDANA MIRTYS POL. SPENSIERATI 1:55:44
35 LOTTINI BARBARA LIVORNO TEAM RUNNING 1:56:53
36 GIANSANTE LUCIA POL. SPENSIERATI 1:57:44
37 QUINTIERI DENISE G.S. LAMMARI 1:59:55
38 MINIATI AMBRA IL FIORINO 2:03:48
39 RUGGIERO MARIELLA ATL. BORGO A BUGGIANO 2:04:36
40 NARDI PATRIZIA 2:09:09
41 CAPONETTO KETY LE PANCHE CASTELQUARTO 2:13:33
42 SASSETTI ROBERTA POL. SPENSIERATI 2:18:22
43 ZUCCONI FRANCESCA ATL. BORGO A BUGGIANO 2:42:03

UOMINI
1 KIPROP LIMO DANIEL G.S. ORECCHIELLA 1:03:59
2 ROTIHCH KIPSIELE JOHN MEZZOFONDO RECANATI (AN) 1:04:14
3 ANDRIANI OTTAVIO FIAMME ORO 1:05:18
4 NSHIMIRIMANA JOACHIM TOSCANA ATLETICA 1:05:47
5 CHEPSERGON KUTUNG NOAH ATL. VOMANO 1:06:06
6 RUGGIERO GIOVANNI FORESTALE 1:07:20
7 EL GHIZLANY SALAH IL FIORINO 1:08:22
8 SANTANGELO MASSIMILIANO ATL. CASTELLO 1:08:56
9 KHELIFI MEHDI ATL. ACQUAVIVA 1:10:01
10 NAPOLI ALESSANDRO IL FIORINO 1:10:40
11 PERETTI STEFANO LA GALLA 1:13:32
12 PANICHI LUCA ATL. CASTELLO 1:13:46
13 GUARDASCIONE ERNESTO FRATELLANZA (MO) 1:14:24
14 VONAZZO SALVATORE IL FIORINO 1:14:48
15 BARDARÈ MARIANO LIVORNO TEAM RUNNING 1:14:52
16 LATTARULO PAOLO ATL. LATERZA (TA) 1:14:54
17 FEDAOUI ABDELILAH IL FIORINO 1:15:01
18 ZERINI DANIELE G.S. ORECCHIELLA 1:15:11
19 PAGHINI GIUSEPPE G.S. ORECCHIELLA 1:15:17
20 RANFAGNI ALESSIO IL FIORINO 1:15:42
21 DINI FRANCESCO CUS-PISA 1:15:55
22 RAGIONIERI ANDREA MONTELUPO RUNNERS 1:15:56
23 MERLINO PAOLO LIVORNO TEAM RUNNING 1:16:17
24 BALESTRINI FRANCESCO LIVORNO TEAM RUNNING 1:16:32
25 PICCHI YURI IL FIORINO 1:16:35
26 BELLIA SALVATORE ATL. CARRARA 1:16:50
27 PRATI MARCO FRATELLANZA (MO) 1:17:20
28 SBRANA MARCO ATL. PONTEDERA 1:17:34
29 BARONI GABRIELE LIVORNO TEAM RUNNING 1:17:41
30 GHELARDUCCI MICHELE ATL. PIETRASANTA 1:17:45
31 SACCARDI ANTONIO ATL. CARRARA 1:17:47
32 PATALANI ANTONIO OSPEDALIERI PISA 1:17:55
33 RAUCCIO PAOLO LE PANCHE CASTELQUARTO 1:17:59
34 VANNINI ALESSANDRO ATL. SANGIOVANNESE 1:18:05
35 BALDI ANTONIO U.P. ISOLOTTO 1:18:29
36 FEDI MARCO TEAM RUNNERS SEANO 1:18:31
37 BALDI ANDREA ATL. SANGIOVANNESE 1:18:36
38 MANGIA CARMINE ATL. VINCI 1:18:42
39 OTTANELLI LORENZO U.P. ISOLOTTO 1:19:10
40 CARDIA GAETANO A.S. SILVANO FEDI 1:19:15
41 LACADI PAOLI GIACOMO R.C. CILLO 1:19:21
42 BIANCHINI STEFANO TOSCANA ATLETICA EMPOLI 1:19:32
43 SESTINI MARCO TOSCANA ATLETICA EMPOLI 1:19:32
44 POGGIALI MARCELLO POD. IL PONTE 1:19:58
45 MATTEOLI ALESSANDRO LIVORNO TEAM RUNNING 1:20:04
46 ORLANDI DEVIS RUNNERS LIVORNO 1:20:14
47 ARRETINI ANDREA CAI PISTOIA 1:20:20
48 MASSEI ANDREA ALPI APUANE 1:20:29
49 GALEOTTI LUCIANO TEAM MARBLEMAN 1:20:31
50 BERNARDESCHI MARCO POD. IL PONTE 1:20:31
51 GALEOTTI MAURO ATL. SANGIOVANNESE 1:20:42
52 CHAPLIN TIMOTHY U.P. ISOLOTTO 1:20:44
53 IACCARINO ANTONINO ONLUS ANTONIANA RUN. (NA) 1:20:54
54 CORSINOVI VALERIO PROSPORT FIRENZE 1:21:02
55 MASTROPIERI RENATO U.S. COLZI PRATO 1:21:08
56 IMBARRATO ALBERTO A.S. SILVANO FEDI 1:21:08
57 PASSARELLI FELICE ATL. LATERZA (TA) 1:21:10
58 GIORGIO SANTONI A.S. SILVANO FEDI 1:21:14
59 BIANCHI SERGIO U.S. COLZI PRATO 1:21:17
60 ARMANINO ALERANO GRUPPO CITTÀ DI GENOVA 1:21:38
61 DE IURE DOMENICO ATL. LATERZA (TA) 1:21:39
62 ACCONCI ANDREA TEAM RUNNERS SEANO 1:21:51
63 MATTII ALESSIO ATL. FUCECCHIO 1:21:51
64 PERRI ALESSANDRO IL PONTE SCANDICCI 1:21:56
65 LELLI FILIPPO RESCO REGGELLO 1:22:01
66 RATTAZZI LORENZO ATL. MONTECATINI 1:22:20
67 NOCENTINI MARCO A.S. SILVANO FEDI 1:22:28
68 PASTINE MICHELE ATL. CARRARA 1:22:42
69 CASINI LEANDRO G.S. ORECCHIELLA 1:22:49
70 AFKIR FAYSAL PROSPORT FIRENZE 1:23:00
71 SIMONCINI VALERIO POD. IL PONTE 1:23:05
72 CHELLINI FEDERICO PALESTRA EQUINOX 1:23:10
73 SPINA BAGLIONI LORENZO IL FIORINO 1:23:21
74 BENATO PAOLO G.S. ORECCHIELLA 1:23:40
75 VITI LUIGI POD. IL PONTE 1:23:45
76 MARABOTTI FRANCESCO POD. IL PONTE 1:23:58
77 CASTELLACCI DUCCIO 1:24:10
78 BUONAMINI LUIGI CASTELLO LARI 1:24:25
79 MASONI MATTEO ATL. CASTELLO 1:24:31
80 CARTOCCI DANIELE POD. VALDIPESA 1:24:32
81 PALMA DAVIDE LA SPEZIA 1:24:43
82 BRUNI LORENZO ATL. SANGIOVANNESE 1:24:45
83 SOLDI ANDREA MONTELUPO RUNNERS 1:24:57
84 GUALTIERI ALESSANDRO ALPI APUANE 1:25:07
85 BOLDRINI LUCA TRIATHLON CLUB PISTOIA 1:25:10
86 BALDONCINI MASSIMO POD. IL PONTE 1:25:10
87 MORONI LORENZO MASSA E COZZILE 1:25:16
88 PEACOCK PAUL (GB) 1:25:18
89 CAPPIELLO PAOLO SILMA CAST. VOLLA (NA) 1:25:26
90 VANNINI FABIO ATL. CASONE NOCETO (PR) 1:25:33
91 TADDEI MAURIZIO ATL. VALDERA 1:25:44
92 AGOSTINI ROBERTO PROMOSPORT ITALIA 1:25:49
93 MELANI ALESSIO U.S. COLZI PRATO 1:25:54
94 DADDI MASSIMO 1:25:54
95 FILIPPETTI ENRICO U.S. COLZI PRATO 1:25:59
96 SOLDINI LUCA G.S. AUSONIA CLUB 1:26:02
Fucecchio 3 marzo 2007
Mezza Maratona
Città di Fucecchio
Servizio fotografco di Piero Giacomelli (www.pierogiacomelli.com)
Podismo e Atletica - 39
97 MESSINA GIROLAMO NUOVA ATL. LASTRA 1:26:17
98 FANTAPPIÈ LEONARDO CRAL ATAF FIRENZE 1:26:38
99 MARCHI DIEGO IL FIORINO 1:26:42
100 GALLI FABIO POD. LIVORNESI 1:27:07
101 FANTINI LUCA G.S. COMETA 1:27:11
102 CARACCIOLI MIMMO 1:27:16
103 BACI CLAUDIO IL FIORINO 1:27:25
104 VANNI LUCA ATL. BORGO A BUGGIANO 1:27:26
105 DI DONATO CLAUDIO POL. NAVE A ROVEZZANO 1:27:27
106 LANDUCCI ILARIO MARCIATOTI MARLIESI 1:27:34
107 VAGLINI LEONARDO LE SBARRE 1:27:35
108 TANZI FRANCO ATL. CASONE NOCETO (PR) 1:27:38
109 DE CHIGI LUCIO G.S. CHIANCIANO 1:27:40
110 PISCOPO LUCA LE PANCHE CASTELQUARTO 1:27:43
111 LUCENTE GIANFRANCO ATL. LASTRA 1:27:45
112 FERRARI MICHELE ALPI APUANE 1:27:57
113 MOTRONI PATRIZIO LIVORNO TEAM RUNNING 1:27:59
114 VICARI SALVATORE ANTRACCOLI 1:28:04
115 CAMPAGNI MARCO POD. FATTORI 1:28:05
116 BIAGIOTTI MASSIMO ATL. PONTEDERA 1:28:07
117 BUMP JESSI ATL. SIGNA 1:28:11
118 CELLI ALESSIO ATL. MONTECATINI 1:28:20
119 BALLI ALESSANDRO CAI PISTOIA 1:28:37
120 CACIOLI RICCARDO ATL. CASALGUIDI 1:28:38
121 PALINI DAVIDE MONTELUPO RUNNERS 1:28:38
122 SIMONE ANGELO UISPORT 1:28:46
123 BARTOLI BARTOLOMEO G.S. AUSONIA CLUB 1:28:47
124 GAMBA GIORGIO ATL. ISOLA D’ELBA 1:28:48
125 ZINGONI NICOLA PALESTRA EQUINOX 1:29:00
126 FIORETTO LUIGI LA RAMPA 1:29:04
127 MAGAZZINI LEONARDO IL PONTE SCANDICCI 1:29:07
128 CROCICCHIO GIANFRANCO TARAS TARANTO (TA) 1:29:18
129 BIZZARRI PAOLO G.S. GYMNASIUM 1:29:21
130 GABBRIELLI FRANCO ATL. BORGO A BUGGIANO 1:29:24
131 BUSELLI CLAUDIO AVIS PIOMBINO 1:29:35
132 SANTINI LUCA POD. IL PONTE 1:29:42
133 TRABUCCO GIANCARLO G.S. AUSONIA CLUB 1:29:45
134 MATTEONI MARCO ATL. PORCARI 1:29:46
135 BERTOLI PAOLO ALPI APUANE 1:29:51
136 BONINI MARIO ATL. BORGO A BUGGIANO 1:29:53
137 ORSINI GABRIELE LA TORRE CENAIA 1:30:03
138 SANTI FEDERICO ATL. BORGO A BUGGIANO 1:30:03
139 POLI ALESSANDRO 1:30:12
140 PORCIATTI VALERIO LE PANCHE CASTELQUARTO 1:30:18
141 RAVIOLI PAOLO ATL. CASONE NOCETO (PR) 1:30:24
142 LENZI ALESSANDRO LE SBARRE 1:30:45
143 COSCI FRANCESCO LA GALLA 1:30:48
144 ROCCHI RICCARDO IL PONTE SCANDICCI 1:30:51
145 BOSCHI MARIO PALESTRA EQUINOX 1:30:58
146 SPIRITO ANTONIO NUOVA ATL. LASTRA 1:31:11
147 DA SAN MARTINO PIERO MARCIATOTI MARLIESI 1:31:18
148 NENCIONI FRANCESCO FREE STYLE TRIATHON 1:31:27
149 CIPRIANI LUCA LE PANCHE CASTELQUARTO 1:31:31
150 CENCETTI EMILIANO OLIMPIA COLLE 1:31:42
151 SALVINI MANOLO ATL. CALENZANO 1:31:43
152 ROSARI FRANCESCO IL FIORINO 1:31:55
153 SCARPELLI GIANLUCA VICCHIO MARATHON 1:32:00
154 BUSSAGLI ALESSANDRO ANTRACCOLI 1:32:01
155 TAVOLETTI FRANCESCO BALENA 2000 TRIATHLON 1:32:10
156 VIZZINI MASSIMILIANO FATTORI QUARRATA 1:32:11
157 CIGOLINI PAOLO ATL. SANGIOVANNESE 1:32:14
158 PIERACCINI MARCO ATL. SANGIOVANNESE 1:32:16
159 CAPPELLI PAOLO 1:32:19
160 PIERACCINI ALFREDO ATL. BORGO A BUGGIANO 1:32:23
161 MASI FRANCO LE PANCHE CASTELQUARTO 1:32:29
162 MASCALI ROCCO ANTONINO 1:32:38
163 SPINELLI MARIO POD. CAPANNESE 1:32:40
164 PELLAGAGE GIACOMO ATL. PONTEDERA 1:32:43
165 MARCANTELLI ROBERTO PONTE BUGGIANESE 1:32:53
166 VANNI MASSIMILIANO ATL. VALDARNO 1:33:02
167 MASCIA ROBERTO G.P. ARCOBALENO 1:33:05
168 MARCHI MASSIMO ANTRACCOLI 1:33:10
169 TARANTOLA MASSIMILIANO ATL. CASONE NOCETO (PR) 1:33:11
170 BIGAZZI ANTONIO POD. EMPOLESE 1:33:24
171 SESSA ANTONIO U.P. ISOLOTTO 1:33:24
172 TARTAGLIA GIOVANNI U.P. ISOLOTTO 1:33:25
173 CECCHERINI SIMONE 1:33:26
174 PICCHI MIRCO POD. IL PONTE 1:33:27
175 MONNANNI ENRICO RINASCITA MONTEVARCHI 1:33:35
176 LANDUCCI NICOLA MARCIATOTI MARLIESI 1:33:36
177 PARRELLO FEDERICO ATL. CARRARA 1:33:38
178 MARGARUCCI GIANCARLO OLIMPIA COLLE 1:33:40
179 NISTRI GABRIELE ATL. CALENZANO 1:33:45
180 SAVIOZZI FABIO ATL. PONTEDERA 1:33:52
181 LOMBARDI ROCHARD OLIMPIA COLLE 1:34:04
182 MIUOD HASSAN NUOVA ATL. LASTRA 1:34:05
183 VIVIAN MARCO POD. IL PONTE 1:34:08
184 PALUMBO GIUSEPPE RUN-FUN SAN SEVERO(FG) 1:34:10
185 SANTONI MORENO 1:34:31
186 DIPOMPA GUIDO ASD TRIATHLONCLUB (MI) 1:34:32
187 BIANCONI PAOLO TOSCANA ATLETICA EMPOLI 1:34:36
188 SORRI SIMONE ATL. CALENZANO 1:34:37
189 FIORINI GIANLUCA ATL. MONTECATINI 1:34:38
190 DICIOTTI LUCA ATL. VALDARNO 1:34:40
191 ANDREONI GABRIELE ATL. PISTOIA 1:34:40
192 PALAVISINI STEFANO CASA CULTURALE 1:34:42
193 LAMI ALBERTO 1:34:44
194 BALLINI ALESSANDRO ATL. ISOLA D’ELBA 1:34:46
195 PINTORI FRANCESCO ATL. MASSAROSA 1:34:53
196 MANZI LUCA POL. SPENSIERATI 1:34:53
197 TADDEI FRANCESCO IL PONTE SCANDICCI 1:34:56
198 BENUCCI ALESSANDRO U.P. ISOLOTTO 1:35:05
199 CAVALLINI LUCA 1:35:11
200 ROMANIELLO GIUSEPPE A.S. SILVANO FEDI 1:35:22
201 CAPORALE ROBERTO POL. SPENSIERATI 1:35:26
202 LUPI MAURO MONTELUPO RUNNERS 1:35:27
203 BALDASSERONI PAOLO ATL. CASALGUIDI 1:35:29
204 CAPPELLINI STEFANO POD. IL PONTE 1:35:33
205 ROMAGNANI MIRKO LA SPEZIA 1:35:38
206 FLAMMIA PIETRO ATL. LAMPORECCHIO 1:35:39
207 GUIDOTTI GIANNI POD. IL PONTE 1:35:40
208 PIZZA EMILIO ATL. BORGO A BUGGIANO 1:35:42
209 GIOVANNELLI MARCO ATL. MONTECATINI 1:35:42
210 NICCOLI FABIO MASSA E COZZILE 1:35:43
211 RISI GUIDO MASSA E COZZILE 1:35:44
212 MARCONI MASSIMO ATL. CARRARA 1:35:57
213 MASCIA GERARDO AVIS PIOMBINO 1:35:59
214 MARSI ROBERTO MARATHON CLUB PISA 1:36:11
215 BINI ANDREA POD. IL PONTE 1:36:16
216 BIANCHI MAURIZIO POL. OLTRARNO 1:36:25
217 BURRINI CLAUDIO ATL. SANGIOVANNESE 1:36:26
218 MITRANO MAURO ATL. ISOLA D’ELBA 1:36:42
219 VANGELISTI GIANPIERO LA TORRE CENAIA 1:36:44
220 GUIDI MICHELE ATL. BORGO A BUGGIANO 1:36:45
221 BARTALESI GUIDO ATL. PORCARI 1:36:52
222 MATTEOLI MARCO POL. SPENSIERATI 1:37:00
223 PIERI CLAUDIO MONTERIGGIONI SPORT 1:37:05
224 BACCIANTI MARCO IL FIORINO 1:37:11
225 LATINI GUIDO ATL. MONTECATINI 1:37:21
226 PANCANI STEFANO CAI PISTOIA 1:37:25
227 ANDREOTTI GIUSEPPE 1:37:34
228 LISCHI SANDRO LE SBARRE 1:37:35
229 DECARIA EMANUELE ATL. PISTOIA 1:37:37
230 SARPERI CARLO AMATORI CASTELFRANCHESI 1:37:41
231 MUSSONI ANGELO ATL. RIMINI (FO) 1:37:47
232 VIZZINI SALVATORE FATTORI QUARRATA 1:37:49
233 MANDORLINI MARCO POD. IL PONTE 1:37:51
234 MICHELETTA ANTONIO OSPEDALIERI PISA 1:37:59
235 BILLI ARTURO 1:38:05
236 CAPONI DANIELE ATL. BORGO A BUGGIANO 1:38:06
237 FONTANA MARCO G.P. ROSSINI 1:38:12
238 FALASCHI FABRIZIO G.P. ROSSINI 1:38:13
239 PENGO LUCA CASA CULTURALE 1:38:21
240 TRAILO UMBERTO ATL. PORCARI 1:38:23
241 MANCAGLI ALESSANDRO U.P. ISOLOTTO 1:38:38
242 MAGAZZÙ MARCO TECNOPLAST 1:38:42
243 MONARI ALBERTO MARATHON CLUB PISA 1:38:43
244 CANTINI GIANNI LUIVAN SETTIGNANO 1:38:45
245 LACERENZA GIANNI ATL. 85 FAENZA 1:38:46
246 BARNI TOMMASO 1:38:47
247 BERNACCHI FABIO G.P. ROSSINI 1:38:47
248 CECCHI MASSIMO ATL. VALDINIEVOLE 1:38:51
249 RUOTOLO TIZIANO ATL. MONTECATINI 1:38:54
250 CACCIÒ JANATHAN RUNNERS LIVORNO 1:38:57
251 GIOLLI SANDRO TRIATHLON VALDINIEVOLE 1:39:01
252 BARTOLI TIZIANO ATL. PORCARI 1:39:04
253 VALENTINO DOMENICO ATL. FERRUZZA 1:39:05
254 ULIVI MAURIZIO ATL. PIETRASANTA 1:39:06
255 BAGNATORI FABIO A.S. SILVANO FEDI 1:39:08
256 DI GIOVANNI DAMIANO ANTRACCOLI 1:39:13
257 TURCHI ANDREA CAI PISTOIA 1:39:14
258 GIRONDA DOMENICO ATL. SANGIOVANNESE 1:39:14
259 PASTACALDI LORENZO 1:39:17
260 CIABATTINI ENRICO POL. SPENSIERATI 1:39:18
261 VOZZA EMANUELE ATL. ISOLA D’ELBA 1:39:18
262 TESI MONALDO CAI PISTOIA 1:39:24
263 ANTONETTI VITTORIO ANTRACCOLI 1:39:41
264 AGOSTINI RENZO LA STANCA 1:39:51
265 BONUCCI DAVIDE TORRE DEL MANGIA (SI) 1:40:01
266 PETRONI ALFREDO MARCIATOTI MARLIESI 1:40:06
267 GIGLIOLI SIMONE POD. IL PONTE 1:40:12
268 MESCI EMANUELE ATL. VALDINIEVOLE 1:40:16
269 GADDINI PAOLO LE SBARRE 1:40:19
270 DOMENICI MARCO LA GALLA 1:40:23
271 MICHI STEFANO ATL. BORGO A BUGGIANO 1:40:28
272 DI MURO EUSELIO ANTRACCOLI 1:40:43
273 PIERONI MAURO U.P. ISOLOTTO 1:40:44
274 GAGGIOLI PAOLO MONTELUPO RUNNERS 1:40:48
275 VISCONTI VALERIO LIVORNO TEAM RUNNING 1:41:02
276 SALVETI SIMONE VERSILIA SPORT 1:41:06
277 BELLIN SAMUEL C.R. COLLI ALTI 1:41:25
278 BERNARDINI STEFANO RUNNERS LIVORNO 1:41:26
279 CAPORIZZI GIUSEPPE ATL. VINCI 1:41:28
280 BARDI FABIO LIVORNO TEAM RUNNING 1:41:35
281 BARTALESI SIMONE ATL. PORCARI 1:41:38
282 PIERONI DAVID G.S. LAMMARI 1:41:42
283 VALENZA MICHELE POD. IL PONTE 1:41:48
284 FREADIANI GIOVANNI TEAM SUMA 1:41:50
285 CENNI CLAUDIO AVIS PROLOCO BARCHI 1:41:51
286 CARRARA GABRIELE POD. AGLIANESE 1:42:00
287 FABBRI RICCARDO POD. EMPOLESE 1:42:04
288 NANNETTI MAURO ATL. VALDARNO 1:42:08
289 MUSETTI ANTONIO 1:42:21
290 MAGNANI GUIDO POD. EMPOLESE 1:42:22
291 LUSINI SERGIO CASA CULTURALE 1:42:23
292 ALBANO ROBERTO CASA CULTURALE 1:42:30
293 PINTORI GIOVANNI BRESCIA (BS) 1:42:40
294 CIOLFI GIORGIO PODISTICA AMATORI LI 1:42:41
295 TASSI FRANCESCO CAI PRATO 1:42:48
296 SALZERI FLAVIO FIESOLE OUTBACK 1:42:58
297 DI PUORTO ROMEO ATL. SANGIOVANNESE 1:43:04
298 BENAZZI FABRIZIO POD. IL PONTE 1:43:08
299 CHIAREI GIANNI 1:43:09
300 TINTI MARCO ATL. SIGNA 1:43:17
301 MAZARA GIUSEPPE ATL. CALENZANO 1:43:19
302 MARZIANO MAURIZIO U.P. ISOLOTTO 1:43:28
303 CHELLI ALESSANDRO LA GALLA 1:43:30
304 MARCANTELLI ROSSANO PONTE BUGGIANESE 1:43:31
305 ZUCCHINI NATALE DLF AREZZO 1:43:35
306 ROSINI PATRIZIO IL MARATONETA RUNNER 1:43:41
307 MAGOZZI MARCO POL. SPENZIERATI 1:43:43
308 BAGNOLI PAOLO RUNNERS BARBERINO 1:43:44
309 MANETTI ANDREA IL PONTE SCANDICCI 1:43:46
310 BUSATTI BEI CLAUDIO MISERICORDIA LUCCA 1:43:48
311 GIANNETTI ANDREA ATL. PIETRASANTA 1:43:55
312 LICHERI PAOLO ANTRACCOLI 1:44:01
313 DEL ROSSO ALESSANDRO ATL. VALDARNO 1:44:06
314 RAFFETTO VINCENT ATL. MONTECATINI 1:44:08
315 ZACCHEI CARLO PAL. THE BEST BODY 1:44:10
316 SORIANI MASSIMILIANO COSTA D’ARGENTO 1:44:22
317 ERMINI FABIO G.S. MAIANO 1:44:24
318 BRONZINI SANDRO G.P. ROSSINI 1:44:27
319 TOPPETTI DAVID TODI (PG) 1:44:35
320 MAOLONI MAURIZIO ATL. SANGIOVANNESE 1:44:36
321 STAFIEJ JOZEF POL. OLTRARNO 1:44:36
322 MARIOTTI EMANUELE 1:44:46
323 PAOLINELLI SANDRO ATL. CAMAIORE 1:44:54
324 PEZZUCCHI GIOVANNI U.P. ISOLOTTO 1:44:57
325 AULETTA FRANCESCO POD. CAPANNESE 1:44:59
326 QUERTAROLO EDOARDO ATL. PISTOIA 1:45:00
327 FRATONI MAURIZIO G.S. AUSONIA CLUB 1:45:03
328 FOSSATI ALESSIO IL PONTE SCANDICCI 1:45:24
329 NIERI MARCO CAI PRATO 1:45:25
330 BITOSSI MARCO NUOVA ATL. LASTRA 1:45:25
331 GIUSTI ALESSANDRO CASA CULTURALE 1:45:29
332 PIAMPIANI ALESSANDRO POD. IL PONTE 1:45:40
333 GINEPRARI CORSO POL. OLTRARNO 1:45:49
334 TESTI FABIO POD. LIVORNESI 1:45:56
335 PAOLETTI ALESSANDRO G.S. AUSONIA CLUB 1:45:57
336 TREDICI SERENA RUNNERS BARBERINO 1:46:02
337 LANDI MARCO U.P. ISOLOTTO 1:46:05
338 CICERO ALPHONSE ATL. PORCARI 1:46:14
339 BRUNETTI RICCARDO 1:46:17
340 ARZILLI LOREDANO CASA CULTURALE 1:46:26
341 BERTONCINI ANDREA 1:46:28
342 RONDELLI RICCADO FOLGORE 1:46:38
343 VENTICINQUE ANGELO 1:46:46
344 LORENZON LUCA U.P. ISOLOTTO 1:46:48
345 DAL CANTO MARCO ATL. CASALGUIDI 1:46:49
346 FILIDEI STEFANO LA TORRE CENAIA 1:46:53
347 PARLANTI GIOVANNI ATL. CASALGUIDI 1:46:59
348 BELARDI RAFFAELE 1:47:01
349 FABBRI ALESSIO 1:47:03
350 TASSELLI MICHELE 1:47:13
351 ALESSANDRI SALVATORE MARATHON CLUB MPS 1:47:17
352 CAMPOLMI JACOPO LE PANCHE CASTELQUARTO 1:47:23
353 DE PACE MICHELE MASSA E COZZILE 1:47:25
354 PANNOCCHIA FABIO G.P. ROSSINI 1:47:28
355 BARONTI MARCO GIRASOLE 1:47:33
356 LADEVAIA GIACOMO LA STANCA 1:47:39
357 NATHAN GIUSEPPE POL. SANTAMBROGIO 1:47:39
358 FONTANA ALFREDO ATL. ISOLA D’ELBA 1:48:01
359 ROBELLO STEFANO GENOVA 1:48:06
360 VAGGI SAURO IL FIORINO 1:48:12
361 CICILANO GIOVANNI MONTELUPO RUNNERS 1:48:17
362 BINI FABRIZIO U.S. COLZI PRATO 1:48:28
363 MIGNOLLI PIERPAOLO IL PONTE SCANDICCI 1:48:33
364 SODINI ENRICO TEAM SUMA 1:48:49
365 PANDOLFINI ROBERTO 1:48:50
40 - Podismo e Atletica
366 FOLLIERO MAURIZIO 1:48:58
367 MESSINA FRANCESCO POD. CAPANNESE 1:49:09
368 SPINA VINCENZO ATL. PONTEDERA 1:50:14
369 CARADONNA MARCO POD. IL PONTE 1:50:25
370 PALAVISINI MAURIZIO CASA CULTURALE 1:50:34
371 BERGAMO MARCO ATL. PONTEDERA 1:50:46
372 MACULAN FRANCESCO POD. CAPANNESE 1:50:47
373 CORTILI ALESSIO ATL. CASONE NOCETO (PR) 1:50:50
374 DI CARLO MAURIZIO MASSA E COZZILE 1:50:56
375 TAFI FILIPPO PALESTRA OASI 1:50:57
376 FRANCHI STEFANO ATL. MONTECATINI 1:50:58
377 CASENTINO GIUSEPPE U.P. ISOLOTTO 1:51:37
378 BAINI ALESSANDRO PAL. THE BEST BODY 1:51:44
379 ROVAI ANGELO ATL. PORCARI 1:52:03
380 CAPECCHI ROBERTO LA GALLA 1:52:05
381 CASALINI LEONARDO POD. IL PONTE 1:52:12
382 SONNOLI FABIO G.P. BIENTINESE 1:52:17
383 POLI ALESSANDRO CASA CULTURALE 1:52:21
384 ANTONETTI PAOLO ATL. PORCARI 1:52:21
385 BANCHELLI FRANCESCO POD. IL PONTE 1:52:37
386 DOLFI ROBERTO A.S. SILVANO FEDI 1:52:38
387 BIBOLOTTI PAOLO ATL. PIETRASANTA 1:52:42
388 PUNZIO ANTONIO CAI PISTOIA 1:52:52
389 BONOCORE GIOVANNI POD. IL PONTE 1:52:59
390 BELLONI DAVIDE ATL. CARRARA 1:53:10
391 CIONI ROMANO POL. SPENSIERATI 1:53:25
392 GIULLANI STEFANO G.S. AUSONIA CLUB 1:53:33
393 TORTI ENRICO LE SBARRE 1:53:39
394 NESTI ANDREA LA STANCA 1:53:49
395 ALTINI MICHELE POD. IL PONTE 1:53:51
396 MORELLI MASSIMILIANO POD. FOSSETTI 1:53:52
397 CRISTOFARO SERGIO OLIMPIA COLLE 1:53:52
398 GIACONI ALESSANDRO LIVORNO TEAM RUNNING 1:54:28
399 CIORIA ROBERTO POLIZIA MUNIC. FIRENZE 1:54:30
400 CULATTI GIANLUCA G.S. AUSONIA CLUB 1:54:40
401 ERMELANI ALESSANDRO POD. IL PONTE 1:54:43
402 CASELLA DONATO 1:54:46
403 ZINGONI FRANCESCO POD. PONTEAEGOLESI 1:55:05
404 SCARFI RENATO OSPEDALIERI PISA 1:55:13
405 ALFANO CIRO POD. IL PONTE 1:55:16
406 TRAPANI GASPARE G.P. ROSSINI 1:55:18
407 D’ULIVO GIUSTO POD. LIVORNESI 1:56:18
408 FUSO ALESSANDRO POD. IL PONTE 1:56:56
409 PATERGNANI LUCA ATL. MARCIATORI MUGELLO 1:57:09
410 QUARANTA EMANUELE AMATORI CASTELFRANCHESI 1:57:18
411 RINALDI PAOLO G.S. POLIPODI 1:57:33
412 POLI ALESSIO G.S. POLIPODI 1:57:33
413 LUISI EUGENIO TEAM SUMA 1:57:43
414 FURLANETTO NICOLA G.S. AUSONIA CLUB 1:57:44
415 ROGGI ALDO ATL. CASALGUIDI 1:58:19
416 SCATENA SANDRO G.P. ROSSINI 1:58:20
417 FALLENI SIMONE POL. NAVE A ROVEZZANO 1:58:25
418 FRILLI FRANCO ATL. MARCIATORI MUGELLO 1:58:30
419 MATELICI LUCA POL. OLTRARNO 1:58:41
420 ALDERIGHI RICCARDO POD. IL PONTE 1:59:40
421 MANCINI MASSIMILIANO POD. IL PONTE 1:59:56
422 BALDUCCI MAURIZIO POD. IL PONTE 2:00:48
423 SESTINI MARCO U.P. ISOLOTTO 2:00:56
424 AIAZZI PIERO G.S. AUSONIA CLUB 2:00:56
425 CATINI UGO G.S. POLIPODI 2:01:22
426 LORENZINI FABIO 2:02:22
427 GORI ANDREA CIRCOLO TENNIS EMPOLI 2:03:50
428 FEDELI FRANCESCO POD. IL PONTE 2:03:54
429 BONINI GIANLUCA TEAM SUMA 2:04:09
430 CIOLFI LORENZO ATL. PIETRASANTA 2:04:21
431 LELLI RICCARDO ANTRACCOLI 2:06:11
432 CASCINO GIOVANNI IL FIORINO 2:06:21
433 GRANIERO VINCENZO 2:06:29
434 VECA PIERO U.P. ISOLOTTO 2:06:44
435 BELLANDI LUCA POL. SPENSIERATI 2:08:28
436 CANOCCITI ALESSANDRO G.S. POLIPODI 2:10:01
437 MASONI GIANNI POD. IL PONTE 2:11:31
438 MICHELOTTI MARCO ATL. BORGO A BUGGIANO 2:11:51
439 SANTINI ALESSANDRO ANTRACCOLI 2:12:14
440 TONARELLI FAUSTO A.S. SILVANO FEDI 2:12:27
441 FALZARANO LORIANO ATL. VALDINIEVOLE 2:19:05
442 CARLOTTI ALESSANDRO ATL. GROSSETO BT 2:19:42
443 LENTO FABIO G.S. POLIPODI 2:29:55
444 GUIGGIANI GUIDO MARATHON CLUB MPS 2:54:57
445 RINALDI ROBERTO ATL. MONTECATINI 0:38:37
446 CERVIGNI ATTILIO CASA CULTURALE 0:46:10
447 CAPPELLI FULVIO IL FIORINO 0:46:11

LADIES
1 ANTONGIOVANNI MARA G.S. LAMMARI 1:39:27
2 GIORGI CRISTINA LA TORRE CENAIA 1:41:58
3 SANTARELLI MARIA FILOMENA LA VERRU’A 1:43:40
4 NESTI GINA A.S. SILVANO FEDI 1:44:17
5 MASOTTI GIGLIOLA CAPRAIA E LIMITE 1:45:38
6 ISOLANI MANUELA POD. LIVORNESI 1:46:04
7 PASQUARIELLO MARIA U.S. COLZI PRATO 1:49:07
8 BELLONI MELES IMBENIA ATL. VINCI 1:51:00
9 FRUZZA MARIELLA G.S. LAMMARI 1:51:12
10 FANI VALERIA IL MARATONETA RUNNER 1:53:45
11 PELLEGRINI MONICA ATL. BORGO A BUGGIANO 1:58:35
12 MELANI SILVIA G.S. LAMMARI 1:59:55
13 COMPARINI DONATELLA G.P. ROSSINI 2:02:05
14 RENZI FERNANDA ATL. SANGIOVANNESE 2:08:14
15 FORTI ORNELLA ATL. BORGO A BUGGIANO 2:12:08
16 BROTINI LUCIA POD. CASTELFRANCHESE 2:17:44
17 STEFANUCCI PAOLA IL MARATONETA RUNNER 2:17:47
18 MARINOZZI CLAUDIA ATL. GROSSETO BT 2:19:44
19 ATTUBATO MARIA MICHELA ATL. BORGO A BUGGIANO 2:19:44
20 ZAVAGLI RITA G.P. ROSSINI 2:27:34
21 PATTI PLACIDA POD. IL PONTE 2:35:39
22 LAMI ANTONELLA POL. SPENSIERATI 2:37:53
23 GIANI ARDELIA A.S. SILVANO FEDI 2:42:02
VETERANI
1 AIELLO MORENO ATL. PONTEDERA 1:15:59
2 SIMONE GIUSEPPE ATL. CARRARA 1:18:00
3 ORLANDI BRUNO ATL. SANGIOVANNESE 1:20:32
4 SANTANGELO SANTINO TEAM SUMA 1:20:35
5 FIORAVANTI SILVANO ATL. PONTEDERA 1:20:37
6 SANTINI ANTONIO ATL. CASONE NOCETO (PR) 1:22:00
7 BOLLINO FERDINANDO POD. LIVORNESI 1:22:14
8 PAPAPIETRO COSIMO ATL. LATERZA (TA) 1:24:24
9 MATARESI CAFIERO POD. LIVORNESI 1:25:30
Servizio fotografco di Piero Giacomelli (www.pierogiacomelli.com)
Un ringraziamento particolare
a Piero Giacomelli e al gruppo
Regalami un Sorriso
Podismo e Atletica - 41
10 GARZELLI ALDO LIVORNO TEAM RUNNING 1:26:13
11 CICALINI MAURO MASSA E COZZILE 1:27:30
12 PACIUCCO GIUSEPPE OLIMPIA COLLE 1:27:48
13 MUSSI FRANCESCO ATL. CARRARA 1:27:51
14 ANGELETTI SANDRO DIELLEFFE PONTEDERA 1:27:57
15 GIUNTINI ALESSANDRO G.P. ROSSINI 1:28:37
16 RICCI ADRIANO POD. IL PONTE 1:28:43
17 BALDI RINALDO ATL. SANGIOVANNESE 1:28:47
18 LIPPI FRANCO CASA CULTURALE 1:28:50
19 MASOTTI GIOVANNI LA VERRU’A 1:28:55
20 BURRINI ANDREA POD. VALDIPESA 1:28:57
21 VENDITTI GIUSEPPE OSPEDALIERI PISA 1:29:16
22 BERLINGACCI DINO ALPI APUANE 1:29:25
23 MONTORI GIANFRANCO OSPEDALIERI PISA 1:29:58
24 BALDINI MASSIMO ATL. CARRARA 1:30:23
25 DIARA PIERLUIGI RUNNERS LIVORNO 1:30:46
26 LA SALVIA LUIGI AMATORI CASTELFRANCHESI 1:31:32
27 CALORINI LIDO CASA CULTURALE 1:31:35
28 DEL PADRONE SANDRO ATL. CARRARA 1:31:57
29 GIORGETTI FABRIZIO MARATHON CLUB PISA 1:32:07
30 SICIGNANO GIUSEPPE 1:32:26
31 LAZZINI FLAVIO ATL. CARRARA 1:32:36
32 TOGNELLI ALLEATO ATL. MONTECATINI 1:32:44
33 MORELLI LEONARDO LE PANCHE CASTELQUARTO 1:32:48
34 GERI FABIO POD. IL PONTE 1:32:49
35 DAINI CORRADO W LE DONNE 1:32:58
36 VIGNOZZI ALESSANDRO FIESOLE OUTBACK 1:33:01
37 MONTALBETTI PIRLUIGI TURINMARATHON 1:33:09
38 AMADDII ROBERTO IL MARATONETA RUNNER 1:33:23
39 FELLINI ALESSANDRO ATL. SIGNA 1:33:44
40 CAPPELLI FRANCO NUOVA ATL. LASTRA 1:33:58
41 BENASSI FAUSTO G.S. AUSONIA CLUB 1:34:10
42 PIERULIVO ADRIANO POD. LIVORNESI 1:34:13
43 HEFFLER IVO POD. IL PONTE 1:34:57
44 SCAGLIA GIANMARCO ATL. SANGIOVANNESE 1:35:41
45 CAVALLINI VINICIO LIVORNO TEAM RUNNING 1:35:44
46 RICCIARELLI FABRIZIO ATL. CARRARA 1:35:57
47 SESTITO FERDINANDO TEAM SUMA 1:36:21
48 CARDELLI MAURIZIO MASSA E COZZILE 1:36:23
49 CATONI LUCIANO POL. BONELLE 1:36:28
50 CANINI EMILIO ALPI APUANE 1:36:32
51 BERTONELLI ANGELO ATL. PIETRASANTA 1:36:36
52 PALATRESI ENZO CTE EMPOLI 1:36:42
53 ERCOLINI ROLANDO ATL. PORCARI 1:36:55
54 SERVI RENATO BALENA 2000 TRIATHLON 1:37:03
55 GIANNETTI LUCIANO MASSA E COZZILE 1:37:05
56 LATINI STEFANO ATL. CASTELLO 1:37:10
57 CHESI RINO MARATHON CLUB MPS 1:37:16
58 MATULLI CARLO GABBI 1:37:57
59 SCHIMMENTI ANGELO AMATORI CASTELFRANCHESI 1:38:06
60 NICCOLAI CARLO ATL. BORGO A BUGGIANO 1:38:11
61 PANICO RAFFAELE ATL. BRUGNERA (UD) 1:38:32
62 DANIOLO GABRIELE CASA CULTURALE 1:38:50
63 RASCHIONI GIANCARLO ANTRACCOLI 1:39:02
64 BRINI RENZO ATL. CALENZANO 1:39:07
65 DI FRAIA GENNARO POD. IL PONTE 1:39:11
66 ONORATO GIOVANNI CASA CULTURALE 1:39:41
67 BACCI FABRIZIO ATL. ISOLA D’ELBA 1:40:19
68 DEL CITTADINO ALESSANDRO A.S. SILVANO FEDI 1:40:29
69 SORIANI LUIGI U.P. ISOLOTTO 1:40:43
70 VERONA GUALTIERO ATL. PIETRASANTA 1:41:07
71 LAPINI MAURIZIO CASTELLO LARI 1:41:23
72 CIAMPI RENZO LE SBARRE 1:41:33
73 DAL CANTO PAOLO ATL. PONTEDERA 1:42:08
74 MUSONI MAURIZIO ATL. CARRARA 1:42:16
75 GROSSO ANTONIO CASA CULTURALE 1:42:27
76 LOPARDO PASQUALE CASA CULTURALE 1:42:29
77 ORLANDINI LUIGI POD. IL PONTE 1:42:39
78 VIOLANTE DOMENICO ATL. PIETRASANTA 1:42:49
79 NAPOLI BENIAMINO LE SBARRE 1:42:51
80 RONDONI ANTONIO ATL. SANGIOVANNESE 1:43:01
81 BAGNI REMO POD. IL PONTE 1:43:01
82 LANDINI LUIGI LA VERRU’A 1:43:06
83 BATTOLA GIUSEPPE ATL. CARRARA 1:43:15
84 LUCIANO GIUSEPPE MISERICORDIA LUCCA 1:43:46
85 FIESOLI BRUNO RUNNERS BARBERINO 1:43:46
86 CARBONI FABIO POL. POLICIANO 1:44:03
87 MELISI ANTONIO LE SBARRE 1:44:04
88 MAZARA MARTINO ATL. CALENZANO 1:44:22
89 BONOCORE SALVATORE AMATORI CASTELFRANCHESI 1:44:29
90 GABBANINI MARZIO CASA CULTURALE 1:44:29
91 VECLEZZA CLAUDIO AVIS PIOMBINO 1:44:39
92 ZUCCHERI MARCO ATL.CALDERARA TEC (BO) 1:45:00
93 BONELLI ROBERTO MASSA E COZZILE 1:45:12
94 GIANNOTTI GIULIANO ATL. PIETRASANTA 1:45:29
95 MEUCCI ALESSANDRO OSPEDALIERI PISA 1:45:39
96 MARTELLI GIANFRANCO RUNNERS BARBERINO 1:46:02
97 PAMPALONI ANDREA U.P. ISOLOTTO 1:46:31
98 CASALI LIVIO ATL. PORCARI 1:46:32
99 COPPOLA PASQUALE POD. SAVONESE (SV) 1:46:37
100 D’AMATO MAURO POD. LIVORNESI 1:47:07
101 SANCLIMENTI GIUSEPPE CASA CULTURALE 1:47:07
102 LANDI STEFANO CAPRAIA E LIMITE 1:47:08
103 CAMPOLMI RENZO U.P. ISOLOTTO 1:47:23
104 MARCHETTI MAURO ATL. CARRARA 1:47:26
105 VIGLIONE GENNARO POD. EMPOLESE 1:48:23
106 MANNINI VARESCO POD. EMPOLESE 1:48:40
107 RODRIGUEZ LUCIANO ATL. ISOLA D’ELBA 1:49:03
108 FANTOZZI MARCO ATL. VALINIEVOLE 1:49:35
109 GAROFANO MARIO POD. IL PONTE 1:50:10
110 TREDICI ALESSANDRO RUNNERS BARBERINO 1:50:24
111 FERRONI ANDREA G.S. MAIANO 1:50:32
112 MARINI ALEANDRO POD. CAPANNESE 1:50:48
113 PAPILLO RAFFAELE GRUPPO CITTÀ DI GENOVA 1:51:10
114 FATTORI GUIDO CASA CULTURALE 1:51:34
115 BONUCCELLI SILVANO G.S. LAMMARI 1:51:57
116 CURRELLI FRANCESCO U.S. COLZI PRATO 1:52:05
117 NACCI GIORGIO CASA CULTURALE 1:52:20
118 PANICHI CLAUDIO LA GUGLIA (MO) 1:52:28
119 PANICHI TIZIANO POL. OLTRARNO 1:52:29
120 SCARPINI FABRIZIO MARATHON CLUB MPS 1:52:40
121 MARSI ALESSANDRO POD. IL PONTE 1:52:48
122 VENTRE MAURIZIO LE PANCHE CASTELQUARTO 1:53:38
123 SANTINI GIANLUCA CRAL INPS FIRENZE 1:53:48
124 LUCCHESI LUIGI ATL. MASSAROSA 1:53:58
125 GIGLIOLI VASCO CASA CULTURALE 1:54:03
126 ORSI MARINO MASSA E COZZILE 1:54:36
127 GUERRIERI GRAZIANO LE SBARRE 1:55:25
128 TOSI LUIGI A.S. SILVANO FEDI 1:57:08
129 SALVADORI RENATO ATL. CARRARA 1:58:10
130 AMERINI GUIDO A.S. SILVANO FEDI 1:59:03
131 VERALLI ALESSANDRO CASA CULTURALE 1:59:08
132 GASPERINI FULVIO CICLOAM. BUGGIANO 1:59:54
133 GIUNTOLI PAOLO G.P. ROSSINI 2:02:02
134 CICCONI GIANNI POD. GALLENO 2:04:11
135 FERRANTI ROBERTO LA VERRU’A 2:05:44
136 GIUSTI EDUARDO NUOVA ATL. LASTRA 2:07:26
137 FALCHI MORENO 2:07:36
138 SANTINI PIERO POD. EMPOLESE 2:13:38
139 MANCINI ALVARO CASA CULTURALE 2:17:32
140 TROZZI RICCARDO G.S. MAIANO 2:21:24
141 DOCCINI FAUSTO POL. SPENSIERATI 2:37:53

ARGENTO
1 MANCA SAVERIO 1:24:03
2 CONSANI GIOVANNI 1:24:08
3 PIAZZESI ALBERTO 1:27:07
4 TRAMONTI PAOLO 1:28:18
5 COSTA LUIGI 1:28:30
6 BAGLIONI GIUSEPPE 1:28:49
7 RUSSO GIOSUÈ 1:30:09
8 BERNARDINI ARTURO 1:32:05
9 VERDENELLI FRANCO 1:35:03
10 BONISTALLI MARCELLO 1:35:51
11 D’AMBRA ROBERTO 1:37:01
12 CENCI NORICO 1:38:05
13 MANNARI PIERO 1:38:18
14 FARA GERARDO 1:38:18
15 PACINI ENZO 1:39:57
16 CAVALLO CLAUDIO 1:40:42
17 FABIANI RICCARDO 1:41:09
18 PIERACCINI PAOLO 1:43:04
19 MORICONI VINICIO 1:43:38
20 BARTALESI ANDREA 1:45:40
21 BIANCHINI ALESSANDRO 1:46:14
22 PIERUCCI FOSCO 1:47:41
23 BONACCHI MARCO 1:47:44
24 PELLETIER GIOVANNI 1:48:30
25 SGATTI ADRIANO 1:48:51
26 NOVELLI GIOVANNI 1:48:58
27 PETRONI FRANCO 1:50:02
28 FREDIANELLI LUIGI 1:50:04
29 CALORUSSO GENNARO 1:50:28
30 CHESI FRANCO 1:51:40
31 CASCIO GIUSEPPE 1:52:06
32 SONI ENRICO 1:52:21
33 BRANDI ENRICO 1:53:42
34 VASARRI LUCIANO 1:53:42
35 PAPANTI FRANCO 1:53:46
36 FUNGHI ENZO 1:53:50
37 MIGLIORINI VALFREDO 1:54:19
38 VALORI MAURO 1:54:39
39 FANTOZZI GIORGIO 1:55:35
40 MASINI IVO 1:57:30
41 VIOLI GIUSEPPE 1:58:40
42 ABENI SERGIO 1:59:41
43 LARI GUIDO 2:01:41
44 MINIATI WALTER 2:03:48
45 LUPERI LUIGI 2:09:50
46 SERPONI GIUSEPPE 2:11:15
47 ANTONELLI DELFO 2:11:30
48 MICHEL ROBERTO 2:12:54
49 BRESCI PAOLO 2:19:56
50 MONTEMURRO ROCCO 2:35:09

DISABILI
1 BILLI FLAVIO 0:47:12
2 CARRETTA ANTONIO 0.47.15
3 CASELLI FABRIZIO 0:47:19
4 MORELLI ALBERTO 1:01:58
5 BARONTI ROSSANO 1:08:20
6 PORCIANI MASSIMO 1:08:26
7 ZEPPI NICCOLÒ 1:58:30
8 GRAZZINI ANGELO
9 BALDAZZI ALESSIO
42 - Podismo e Atletica
Podismo e Atletica - 43
Ritratto di maratoneta: Ornella Ferrara
Siamo abituati a vederla in gara, alle prese con le avversarie, e poco
conosciamo del suo privato familiare. È un’atleta dalla dolcezza infi-
nita che si manifesta in ogni circostanza ed in particolare coi bambini
e con i suoi due figli che, non smentendo la genetica, amano sin d’ora
correre. E non poteva essere altrimenti avendo una mamma come Or-
nella e un padre, Corrado Bado, anch’egli maratoneta, compagno non
solo nella vita, ma anche negli allenamenti e in qualche gara importan-
te come Roma 2004. In quella maratona, infatti, Ornella vinse, siglò il
proprio personale e sempre accompagnata dalla sua dolce metà che le
ha fatto da pacemaker personale, dettandole il ritmo giusto. Dopo quel-
la vittoria, che le era valsa la convocazione in maglia azzurra alle Olimpiadi di Atene, i soliti fastidi
tendinei, di cui ha sempre sofferto, sono riemersi prepotentemente, impedendole di ritornare a correre
come lei sa fare. L’atleta lombarda dunque, ha deciso di sottoporsi, il 13 febbraio scorso, all’ennesimo
intervento chirurgico, con la speranza di trovare una soluzione ai suoi fastidi.
di Giovanni Certomà
La Genovese saluta i mondiali: “a Osaka non ci sarò”
Ciao, ciao Osaka. La più forte maratoneta azzurra non parteciperà ai pros-
simi Mondiali. Sulle strade giapponesi, dove nel 2004 si è rivelata a livello
internazionale, vincendo la maratona di Tokyo, Bruna Genovese non sarà
della partita.
Alla rassegna iridata mancano ancora sette mesi, ma la trevigiana della Fo-
restale ha già dato forfait: l’infortunio al tendine d’Achille, subito lo scor-
so agosto agli Europei di Göteborg, dove l’allieva di Salvatore Bettiol ha
trascinato le azzurre alla conquista della Coppa Europa, sta gradualmente
guarendo. Il piede sinistro le dà meno fastidio rispetto a qualche mese fa,
ma la Genovese non riesce ancora ad allenarsi come vorrebbe. E in queste
condizioni è difficile pensare di essere competitive a livello internazionale.
“Ho ripreso a correre a fine novembre - spiega la trevigiana - ma sento
ancora un po’ di dolore. Non è nulla di particolarmente grave, la situazione
migliora di settimana in settimana, ma allenamenti veri e propri non ne ho
ancora fatti. Con queste premesse non è possibile pensare di preparare una
maratona ad alto livello”.
Nei programmi più immediati della Genovese c’era il ritorno a Boston, dove la scorsa primavera ha
stabilito il record personale, correndo in 2h25’28”. Ora però l’azzurra dovrà pensare soprattutto a
ritrovare la piena efficienza fisica. Per questo, alla cancellazione della trasferta americana, si è ac-
compagnata anche la decisione di rinunciare ai Mondiali.
“Ho già avvisato il d.t. Nicola Silvaggi. - continua Bruna - Abbiamo convenuto che, con l’Olimpiade
alle porte, non era il caso di rischiare di peggiorare la situazione. A questo punto, potrei anche rinun-
ciare allo stage di allenamento in quota che avevo programmato per marzo ad Albuquerque. L’impor-
tante, ora, è guarire del tutto. Non tornerò a correre una maratona prima del prossimo autunno”.
Domenica 4 febbraio, la Genovese parteciperà alla corsa su strada di Bertinoro, in Romagna, ma sarà
solo l’occasione per svolgere un allenamento in gruppo. Poi, giovedì 8, sarà a Torino, ospite della 1ª
edizione del premio nazionale “Amazzoni Donne nello Sport”. Un piccolo diversivo prima di rico-
minciare a macinare chilometri. Con l’obiettivo maratona nella testa.
Assegnato
il campionato italiano
Importante riconoscimento per il G.P. Parco Alpi
Apuane per la prossima stagione 2007, la Fede-
razione Italiana Sport di Altura ha assegnato alla
squadra garfagnina in occasione della 2ª edizione
della Sky Race del Parco Apuane del prossimo 5
agosto una prova del campionato italiano della spe-
cialità. Questo tipo di gare in montagna ad una cer-
ta quota stanno prendendo sempre più importanza
a livello internazionale e la specialità sta facendo
passi da gigante anche in Italia.
La Sky race delle Apuane è una novità per l’Italia
centrale e, visto il grosso successo organizzativo
e qualitativo della prima edizione, la FSA Italia
non ha avuto incertezze sulla richiesta del Gruppo
Garfagnino. La manifestazione come nel 2006 sarà
patrocinata dalla Comunità Montana della Garfa-
gnana e sarà strutturata su tre giorni come varie
iniziative collaterali. L’assessore della Comunità
Montana Luca Pedreschi ha espresso grande soddi-
sfazione per la notizia, ritenendo l’evento uno dei
più importante per il 2007 in Garfagnana.
Graziano Poli
Corriprimavera tricolore
Il Corriprimavera, classica del podismo regionale e nazionale, presenta un motivo in più per essere
presenti alla prossima edizione del 3 giugno: la gara vale quale Campionato italiano FIDAL Master
di corsa su strada (individuale e di società). Non mancherà, comunque, la gara per tutti i tesserati che
non partecipano al Campionato. In funzione di questo riconoscimento, il percorso è stato disegnato
nella zona degli impianti sportivi per garantire che sia pianeggiante e con la misurazione precisa di 10
km. Le partenze saranno 3: alle ore 9.00 tutte le categorie che non partecipano al Campionato Italiano;
alle 10.00 tutte le categorie femminili e categorie da MM55 in poi per gli uomini; alle 11.00 categorie
maschili da MM35 a MM50.
Le iscrizioni per il Campionato dovranno essere effettuate tassativamente su carta intestata entro e non
oltre le 24 di mercoledì 30 maggio a:
ASD Corriprimavera Laviosa
c/o Franco Meini, Via Bassa,6 - Livorno
Fax 0586.440707 oppure via E-mail a.s.corriprimavera@virgilio.it - info@livornomaratona.it
La quota è stata fissata in € 10 + 10 cauzione chip. Le quote potranno essere versate tramite bonifico
bancario sul C/C 0000100060426 presso la Cassa di Risparmio di Volterra (sede di Livorno), ABI
06370 CAB 13900 CIN R oppure con assegno bancario non trasferibile o vaglia postale intestato a
ASD Corriprimavera Laviosa, c/o Franco Meini, Via Bassa 6, Livorno.
La segreteria per la consegna del pettorale sarà operativa dalle ore 15.00 di sabato 2 giugno presso il
Campo Scuola.
Per coloro che non partecipano al Campionato, le iscrizioni saranno accettate fino a mezz’ora prima
della partenza e non sarà loro richiesta la cauzione chip.
La gara sarà valida anche per il Trofeo Podistico Livornese.
Per visionare il regolamento completo con il dettaglio delle premiazioni consultare il sito www.livor-
nomaratona.it.
Un ringraziamento dal gruppo
“Regalami un sorriso”
Esattamente un anno fa cominciava l’avventura,
esaltante: la nascita del gruppo “Regalami un sor-
riso” del forum Piero Giacomelli.
Un gruppo nato quasi per gioco, magari per pro-
porsi agli organizzatori come pace maker sulle
distanze medie aiutando sia i podisti sia gli orga-
nizzatori durante lo svolgimento delle manifesta-
zioni. Ed è cosi che, di presenza in presenza, con
la divisa e soprattutto con i palloncini Regalami
un sorriso, siamo diventati un punto di riferimento
per molti.
Un anno è trascorso, i sorrisi non sono mancati,
con la consapevolezza che di sorrisi ce ne voglio-
no sempre più, che si può dare di più.
Nuovi impegni ci attendono, ma nel frattempo non
sono mancati e non mancano i riconoscimenti da
parte dei vari organizzatori per l’operato, la pre-
senza costante e attenta.
In queste poche righe il gruppo Regalami un sor-
riso vuole ringraziare tutti coloro che ci stanno
sostenendo con generosità.
I contributi che riceviamo serviranno a finanziare
tutte le attività benefiche portate avanti dal grup-
po. Grazie!
Denise Quintieri
44 - Podismo e Atletica
A Calderara si cambia
Dal 1976 posizionata tra l’ultima settimana di ot-
tobre e la prima di novembre la Maratona dei Tre
Comuni trasloca.
Diventa una Ecomaratona (percorsi sterrati e sen-
tieri, comunque senza salita) e da quest’anno si va
a posizionare nella prima domenica di giugno, la
scelta della data è stata praticamente obbligata. Il
calendario del Comitato Podistico Bolognese non
aveva altre possibilità, se non quella di andarsi a
sovrapporre ad una manifestazione già program-
mata.
La concomitanza con la Settimana Calderarese
porterà a Calderara esercenti di attività artigianali
e mercati che potranno essere di diversivo per gli
accompagnatori. La variazione di data della maratona consentirà all’organizzazione di dilazionare
l’impegno dei volontari per tutte le manifestazione dell’anno. Concluse le gare di giugno, si passerà
all’ottava edizione della Maratonina di Calderara che si svolgerà la prima domenica di novembre, per
concludere poi, come ormai da sette anni, alla messa in onda della Maratona di San Silvestro il 31
dicembre con Retromaratona e Staffette, per concludere l’anno di corsa.
La logistica per il 3 giugno è una novità assoluta, che nulla toglierà alla famosa ospitalità della Podi-
stica Lippo-Calderara.
Le gare in programma oltre alla già citata Maratona saranno: la trentesima edizione dei 10000 del Lip-
po, prova del campionato provinciale UISP, tre percorsi di diversi chilometraggi per i non competitivi
che si svilupperanno all’interno dell’oasi naturale del fiume Reno e le gare riservate alle categorie
giovanili. Il percorso della Maratona si snoderà per la maggior parte proprio all’interno del parco
naturale del fiume Reno, formato da due giri diversi e con un traguardo intermedio non competitivo
verso il 26 km.
Il centro maratona, la partenza e l’arrivo saranno nel giardino pubblico di Lippo di Calderara di Reno
a due chilometri dal centro di Calderara. Sarà allestito un villaggio dove sarà possibile espletare tutte
le operazioni necessarie. Il pasta party di sabato 2 giugno si svolgerà al Ristorante Europa di via Gari-
baldi (vicino Hotel Meeting e impianti sportivi) animato da un concerto della Cover Band Deja Vu.
FIRENZE MARATHON: AL VIA LE ISCRIZIONI
E UNA GRANDE CAMPAGNA PROMOZIONALE A LIVELLO MONDIALE
24ª Firenze Marathon,
domenica 25 novembre 2007
È ormai tutto pronto per l’apertura ufficiale delle iscrizioni alla 24ª edizione della Firenze Marathon,
del prossimo 25 novembre. Ai primi di marzo ha preso il via anche la campagna promozionale del-
l’evento in Italia e all’estero, con un tour de force che vedrà impegnato lo staff della manifestazione
fiorentina in oltre 40 trasferte ufficiali. Sport e turismo sarà ancora una volta l’accoppiata vincente,
rinsaldando il legame fra Firenze e la sua maratona, ormai una realtà dall’appeal irresistibile, capace
di richiamare migliaia di persone, atleti e accompagnatori da tutto il mondo. Nella scorsa edizione gli
iscritti sfiorarono quota 8 mila e quest’anno si punterà alle 8 mila e 500 adesioni, un traguardo ambi-
zioso, ma sicuramente alla portata di una Firenze Marathon in grande crescita.
LE ISCRIZIONI
Le iscrizioni alla 24ª edizione della Firenze Marathon sono già aperte sul sito www.activeeurope.
com e dai primi di marzo è possibile iscriversi con carta di credito anche sul sito ufficiale della Firen-
ze Marathon, www.firenzemarathon.it, senza costi aggiuntivi e ricevendo subito l’assegnazione del
pettorale. Sarà prevista anche quest’anno l’iscrizione presso i negozi di sport e le agenzie di viaggi
convenzionate, oltre alla possibilità di inviare via fax il modulo presente sulle riviste di settore, ade-
guatamente compilato, insieme alla ricevuta di pagamento e alla certificazione medica necessaria (fax
+39.055.5536823).
Per il quinto anno consecutivo lo staff della Firenze Marathon ha deciso di confermare inalterate le
quote d’iscrizione, relative alla prima fascia temporale che si chiuderà il 30 giugno, che saranno di 30
€ più 5 di cauzione chip (restituite dopo l’arrivo). Le iscrizioni si chiuderanno il 15 di novembre 2007
e, comunque, al raggiungimento degli 8 mila e 500 partecipanti.
LA FIRENZE MARATHON IN TRASFERTA
Partirà ai primi di marzo, con la maratona di Barcellona (2-4 marzo), il programma di promozioni
della 24ª edizione della Firenze Marathon. Lo staff fiorentino sarà presente, infatti, a oltre 40 maratone
e mezze maratone con materiale informativo e la possibilità di iscriversi direttamente alla gara del 25
novembre. Nei prossimi mesi, la Firenze Marathon sarà presente con un proprio stand oltre a Barcel-
lona alle maratone di Roma (16-18 marzo), Torino (13-15 aprile), Londra (20-22 aprile), Amburgo
(27-29 aprile) e Vienna (27-29 aprile), mentre sarà presente nello spazio Aims dei marathon expo di
Zurigo (30 marzo-1° aprile), Boston (14-16 aprile) e Madrid (20-22 aprile).
INFO
Per informazioni è possibile rivolgersi a Firenze Marathon, viale Paoli 2, c/o stadio di atletica Luigi
Ridolfi, Firenze, tel. +39.055.5522957, www.firenzemarathon.it, staff@firenzemarathon.it.
Foto di Fabio Marranci
Vacanza Verde Sport 23/30 agosto 2007
Raduno tecnico nazionale
di atletica leggera
Abbadia San Salvatore (SI) Monte Amiata
Abbinare una vacanza ad un periodo di attività
sportiva all’aria aperta, è sicuramente una in-
teressante e stimolante proposta per le società
Sportive e per tutti i soci di tutte le età.
Questo raduno propone:
· L’opportunità di programmare una settimana di
preparazione per i futuri Campionati.
· L’opportunità di conoscere altre realtà sportive
con scambi culturali e di amicizia tra i parteci-
panti.
· Partecipazione a corsi tecnici e di formazione
sportiva.
· Il soggiorno, anche se breve, dà l’opportunità di
visitare alcune delle magnifiche attrattive turisti-
che che la zona offre: escursioni naturalistiche,
visite guidate, divertimenti vari: piscina, tennis,
palestra, gara di atletica, cucina tipica del posto.
Il raduno si effettua dal 23 al 30 agosto 2007 ad
Abbadia S. Salvatore, sul Monte Amiata, a 830
m s.l.m., circondata da boschi; la pista di atletica
e le pedane, che l’Amministrazione Comunale ha
rimesso a nuovo, con un anello in erba circonda-
to da maestosi tigli, è posta al centro della città e
a poche centinaia di metri dagli alberghi.
È possibile visitare il Parco ed il Museo Mine-
rario, il Museo degli oggetti sacri e l’importante
Centro Storico.
Da Abbadia S. S. è possibile raggiungere e visita-
re luoghi e città tra i più belli della Toscana.
La quota di partecipazione in camera tripla è di
€ 270.00.
Per informazioni rivolgersi alla LEGA NA-
ZIONALE DI ATLETICA LEGGERA UISP
- Largo N. Franchellucci, 73 - 00155 Roma
- Tel. 06.43984328 Fax 06.43984320 - E-mail
atletica@uisp.it
Podismo e Atletica - 45
La maratonina Città di Prato si presenta ancora più
forte degli altri anni. La gara patrocinata dalla Re-
gione Toscana, dal Comune di Prato e dalla Pro-
vincia di Prato e organizzata dall’Assessorato allo
Sport del Comune, dalla A.S.D. Podistica Narnali
e dalla Lega Atletica UISP di Prato, si terrà come
consuetudine il lunedì di Pasquetta e quest’anno la
data cade lunedì 9 aprile 2007.
Questa sarà la 19ª edizione della “Maratonina Inter-
nazionale Città di Prato”. La gara è di km. 21,097,
maschile e femminile con categorie disabili, rego-
larmente inserita nel calendario Internazionale FI-
DAL-IAAF; lo scorso anno ha visto primo classi-
ficato il keniano David Chelule (1.03’24”) che ha
preceduto il connazionale Kipyegong Kirui e l’ita-
liano Maurizio Leone mentre nella gara femminile
è stata la marocchina Khadija Laaroussi a vincere
con il tempo di 1.18’51” seguita da Veronica Van-
nucci e Laura Fiaschi.
«È stata fatta una leggera modifica al percorso con
un passaggio per via Pistoiese – spiega Franco
Bertolucci, presidente della Lega Uisp di Atletica
– e vogliamo che questa manifestazione diventi il
punto di riferimento del podismo toscano, insieme
alla numerosa partecipazione alla Stracittadina del-
le famiglie e dei bambini. Come al solito saranno
presenti i disabili che ogni anno aumentano di nu-
mero perché il percorso è gradevole e permette loro
di fare prestazioni considerevoli. Lo scorso anno
nel maschile abbiamo avuto i migliori atleti della
mezza maratona e anche quest’anno ci vogliamo
confermare».
La partenza sarà da viale Piave alle ore 9.30 il
lunedì di Pasquetta; il percorso è pianeggiante e
leggermente modificato rispetto al passato. I cor-
ridori partiranno da viale Piave per poi immettersi
in via Ferrucci e via Carlo Livi, proseguire per il
centro: via Frascati, via Pistoiese, piazza Ciardi e
raggiungere piazza Mercatale. Da qui proseguire
per viale Galilei, via Orlando per raggiungere via
Firenze, passare davanti allo stadio e girare in viale
della Repubblica percorrerla fino a via Leonardo
da Vinci (declassata) e girare a destra. Saranno a
più di metà del percorso quando gireranno a destra
per via Valentini, via Roma, via Guasti, riprendere
via Marini attraversare piazza Duomo, ripercorrere
viale Galilei, superare il ponte Datini e raggiungere
via Macchiavelli e fare la volata dell’ultimo chilo-
metro per giungere in viale Piave e attraversare il
traguardo posto davanti al Castello dell’Imperatore
in piazza Santa Maria delle Carceri. La quota di
iscrizione se effettuata è 12 €.
L’iscrizione dà diritto a partecipare alla gara, al pet-
torale, ai vari ristori, al pacco gara offerto dal nego-
zio Obi di Prato, con t-shirt della manifestazione.
Le iscrizioni per la gara competitiva si chiudono
alle ore 24.00 di venerdì 6 aprile.
Insieme alla corsa internazionale si svolgerà anche
la Settima edizione della Stracittadina Pratese una
camminata a passo libero aperta a tutti. La mani-
festazione rientra nell’attività motoria e ricreativa
con partenza dietro ai partecipanti della gara com-
petitiva. La tassa di iscrizione è di 3 €.
Durante le premiazioni ufficiali, saranno sorteggiati
tra tutti i partecipanti alla Stracittadina alcuni premi
offerti da “ Mondo Convenienza” negozio di Prato.
La distanza della non competitiva sarà di km. 9,5
con percorso identico alla gara competitiva fino a
via Firenze e, invece di proseguire verso lo stadio, i
corridori gireranno a sinistra sul ponte alla Vittoria
per arrivare al traguardo del Castello dell’Imperato-
re. É previso anche un percorso di km 4,5.
L’attesa per la manifestazione è tanta e dopo il re-
cord di partecipanti dello scorso anno con ben 1.500
iscritti tra competitiva e non, quest’anno l’organiz-
zazione cercherà di superare questo traguardo.
Per altre informazione è sufficiente ciccare su
www.maratonina.prato.it
VIALE
DELLA REPUBBLICA
RISTORO
START
START
la nostra forza è il prezzo
®
www.obi-italia.it
Albo d’oro della Maratonina Città di Prato
Anno Maschile Femminile
1989 Orlando Pizzolato Silvana Mucchietti
1990 Marco Dilani Carla Leporatti
1991 Boay Akonai Annamaria Garelli
1992 Said Ermili Annamaria Garelli
1993 Epanov Vladimir Irina Yogodina
1994 Andrew Masai Maria Curatolo
1995 Andrew Masai Sonia Maccioni
1996 Richard Meto Irina Skliarenko
1997 Christopher Cheiboibok Irina Skliarenko
1998 Julius Bitok Margareth Okayo
1999 John Korir Margareth Okayo
2000 Usisivu Boniface Kimutai Hellen
2001 Maniym Philip Somaggio Silvia
2002 Nyabuti Elijah Mrashan Banuelia
2003 Kipkering Philimon Ritondo Patrizia
2004 Lawrence Saina Rose Chepchumba
2005 Cheribo Kiplagat Daniel Barsosio Florence
2006 David Chelule Laaroussi Khadija
Lunedì 9 aprile 2007 - www.maratonina.prato.it
19ª Maratonina Internazionale Città di Prato
Foto di Stefano Manera
46 - Podismo e Atletica
Podismo e Atletica - 47
Commenti alle gare
Caboni e Secci: fantastica giornata!
Notevole partecipazione alla 20ª edizione del Trofeo
A.S.M. a Prato. Tutto sommato era facile prevederlo
già i giorni precedenti, visto che per questa dome-
nica non erano molte le manifestazioni competitive
sul territorio Firenze, Prato e Pistoia ma il successo
dell’evento dal punto di vista delle presenze ha sicu-
ramente soddisfatto ampiamente gli organizzatori.
Il tracciato competitivo di 16 km si snodava per la
maggior parte attraverso le strade di Prato e dopo
l’attraversamento del centro storico della città lanie-
ra, gli atleti dovevano affrontare la durissima Salita
dei Cappuccini, un tratto breve ma con pendenza
veramente da brivido. Superato quel muro, lungo
appena 300 metri (per fortuna!), la strada iniziava
a scendere per attraversare nuovamente Prato con
l’arrivo presso la sede A.S.M. in via Paronese. Pre-
visti anche due tracciati più brevi dedicati ai non
competitivi. Cristiano Caboni (ASD Montemurlo)
ricorderà per lungo tempo questa giornata perché
ha segnato la sua prima vittoria fra gli Assoluti, al
posto d’onore si è piazzato il livornese Francesco
Balestrini (Livorno Team) e terzo Aldo Torracchi
(Nuova Atl. Lastra) al secondo podio in due giorni
considerando il terzo posto conquistato alla campe-
stre de “I Gigli”.
La gara femminile ha visto trionfare Gianna Secci
(ASD Montemurlo) che così ha permesso alla sua
società di realizzare una storica doppietta. Torna ad
alti livelli anche Elena Sciabolacci (ASC S. Fedi)
che conquista il secondo posto precedendo Ester
Zio compagna di colori della vincitrice.
Fra i veterani, torna al successo Roberto Marcelli
(Atl. Signa) che ha regolato Alessandro Bortoluzzi
(Atl. Castello) e Alberto Scapucci (Atl. Signa). In
questa categoria, Giovanni Franchi (Il Fiorino) vin-
citore della passata edizione, ha dovuto accontentar-
si del 15° posto a causa di una contrattura che si è
fatta sentire sulla Salita dei Cappuccini. Stessa sorte
è toccata a Giuseppe Bonelli (Atl. Castello), ad en-
trambi vanno i nostri auguri di immediata ripresa.
Seconda vittoria in due giorni per Mauro Giannini
(ASC S. Fedi). Nella categoria riservata agli Over
60, il forte atleta di Quarrata ha prevalso su Pier-
Luigi Giordani (Atl. Casalguidi) e Umberto Melani
(Misericordia Aglianese). Loredana Collina (Atl.
Cadenzano) ha vinto la categoria Veterane. Ottimo
lavoro dell’instancabile speaker Leonardo Cascio-
ne, un professionista di livello assoluto. Qualche
lacuna è invece da segnalare nell’organizzazione:
anche se molti erano i premi a sorteggio, che hanno
accontentato un po’ tutti, pochi sono apparsi i punti
di ristoro sul percorso (ne ricordo solo uno). Utile
invece la possibilità, che è stata data a tutti, di poter
fare la doccia nei locali presso la sede ASM.
Giorgio Santoni
Su e giù per Oltrarno
Più di 600 sono stati i podisti che si sono dati ap-
puntamento domenica 4 febbraio a Firenze alla corsa
non competitiva denominata XXI Trofeo Oltrarno,
organizzata dalla omonima Polisportiva e valida per
il Trofeo in ricordo di Franco Pollastri. Favorita dal-
le buone condizioni climatiche, senza né ghiaccio né
pioggia, quest’anno la corsa ha registrato un discre-
to salto di qualità, aumentando di circa 200 unità le
presenze, grazie anche al gemellaggio con la Training
Consultant, complice il vulcanico Gino Sarti, che è
stato il primo atleta ad essere allenato da Fulvio Mas-
sini. Partendo in molti alla spicciolata prima del via
ufficiale, i numerosi scarpinatori si sono impegnati
nelle dure salite che, attraverso S. Margherita a Mon-
tici portano al Pian dei Giullari, dove c’è la villa che
fu la residenza del senatore Giovanni Spadolini e che
ora è sede della biblioteca dell’omonima Fondazione.
Dopo circa un chilometro, il percorso lungo di km 14
si è separato da quello corto di km 7,5 e, scendendo
per la via di S. Leonardo, si è diretto al viale Galilei,
da dove è risalito al Poggio Imperiale. Da lì, passato
l’Educandato e la Caserma, la gara è proseguita in
un alternarsi di falsipiani ed improvvise ascese nei
dintorni dell’Osservatorio Astronomico di Arcetri per
poi ricongiungersi al percorso breve, arrivare al Mon-
te alle Croci, girare dietro il Cimitero Monumentale
delle Porte Sante e ridiscendere bruscamente sul viale
Michelangelo, poco sopra gli impianti degli Assi ed il
CTO. A quel punto le salite erano finite, ma mancava-
no ancora alcuni chilometri all’arrivo, che sembrava-
no non dover finire mai, soprattutto l’ultimo tratto in
pianura (l’unico!) che portava in via Accolti, di fronte
al Circolo Vie Nuove, dove si trovava la presenza ras-
sicurante del giudice Fabio Marranci, che finalmente
raccoglieva i cartellini. Dopo la corsa, c’era il ristoro,
come sempre abbondante ed appetitoso, con tè, cioc-
colata, biscotti e soprattutto, 6 o 7 varietà di crostini,
preparati nelle cucine del Circolo. Come premio di
partecipazione, è stato dato uno scaldacollo in pile
(utilizzabile anche come originale cappellino) spon-
sorizzato dalla Training Consultant, capo sportivo di
cui francamente ignoravamo l’esistenza, oppure in
alternativa lo spiritoso libro della Alessandra Rivara
“42 e 195 con la lingua di fuori”, sulle sue esperienze
di maratoneta da diporto. Sotto il profilo agonistico,
pur non essendo competitiva, la corsa è stata appan-
naggio della famiglia Martire - Tortora, nel senso che
Lorenzo è stato il primo uomo all’arrivo e la cognata
Deborah la prima donna. La premiazione, su classifi-
che redatte dal ricordato Marranci e dall’altro giudice
UISP Paola Berti, si è svolta nel salone del Circolo
ed è stata effettuata dalla presidentessa Alessandra
Rivara, nella nuova tuta rosso fiamma della squadra.
Come da programma, alle prime 5 Società sono toc-
cate coppa (di metallo) e spalla (di suino), mentre alle
5 successive coppa e salame. Questo l’elenco delle
Società premiate: 1ª Maiano con 66 partecipanti, 2ª
Panche Castelquarto con 42, 3ª Nave a Rovezzano a
pari merito con 42, 4ª Caricentro con 40, 5ª CRAL
Poste con 26, 6ª Le Torri con 23, 7ª Ausonia con 21,
8ª La Torre con 18, 9ª Isolotto con 17, 10ª Il Fiorino
con 14 che, sportivamente, ha lasciato il premio alla
Misericordia S. Piero a Ponti, giunta a pari merito.
Francesco Gotti
Ighizlany Salah e Sara Orsi
vincono la 7ª Corri a S.Giusto
Grande successo per la 7ª Corri a San Giusto. An-
che quest’anno è stato battuto il record della corsa
sia a livello maschile che femminile a dimostrazio-
ne di una qualità degli atleti che ogni anno miglio-
ra. Infatti sia Ighizlany Salah che Sara Corsi nel
femminile hanno migliorato il record della gara e
hanno guadagnato il bonus per questo successo.
La gara aveva un montepremi di 800 € ed era va-
lida anche come 7° Trofeo V.S.E., 7° Trofeo Slim
Market e 2° Trofeo Tecnocasa S. Giusto Prato. La
competizione, organizzata come al solito dall’As-
sociazione Jolly Motors e patrocinata dalla Circo-
scrizione Prato Ovest e dalla Lega Atletica della
Uisp, ha visto un aumento del numero di parteci-
panti con ben 800 iscritti alla partenza e peccato
che il tempo non è stato favorevole perché poteva-
no essere molti di più. “Siamo molto contenti della
partecipazione ed il fatto che entrambi i vincitori
abbiano migliorato il record della gara è testimo-
nianza che questa manifestazione sta innalzando il
suo livello qualitativo. - spiega il presidente della
Jolly Motors Roberto Boldrini - Quest’anno è stato
il tempo a sacrificare un po’ i corridori soprattutto
nella gara non competitiva. Il percorso era bello ed
ho visto i partecipanti molto contenti. Quando c’è
un tempo così inclemente è difficile correre ma ho
visto tutti gli atleti dare il massimo. Per noi questa
è la soddisfazione.”
Il via è stato dato davanti al circolo Arci L. Risa-
liti di San Giusto. Mohammed Taqi l’anno scorso
vincitore della manifestazione si è dovuto accon-
tentare del secondo posto dietro a Ighizlany Salah,
mentre terzo è giunto Mattia Treve. Fra le donne,
assente Emma Iozzelli, la vincitrice dello scorso
anno, ha prevalso Sara Orsi ed è stata Veronica
Vannucci a difendere i colori pratesi con un bel
secondo posto. Sul terzo gradino del podio Sara
Emily Bulukin.
Il percorso competitivo era di 13,100 km e sulla
stessa distanza è stata effettuata anche la gara non
competitiva che prevedeva altri due percorsi di 2 e
5 km. All’arrivo tanti i veterani e soprattutto tante
donne che hanno ricevuto numerosi premi. Per la
prima volta sul podio i primi 5 Veterani oro uomo
(70 anni e oltre), inoltre le prime 5 Veterane, 15
Veterani Argento, le prime 20 donne e 60 uomini
Assoluti.
Al primo classificato Ighizlany Salah è stato con-
segnato un premio in denaro di 150 € più 100 € per
aver battuto il record della manifestazione, al se-
condo 100 € e al terzo 50 €. Stessi riconoscimenti
anche alle prime tre donne all’arrivo.
Il servizio fotografico è stato curato da Photo Web
Server (www.pierogiacomelli.com) mentre la gara
è stata monitorata sia dal lato medico che logistico
dallo staff organizzativo.
48 - Podismo e Atletica
Trofeo ASM Prato
Splendida giornata di sole anche se inizialmente
fredda a Prato, dove era di scena il Trofeo ASM
una competitiva e non di km 16, con percorso
molto impegnativo ma allo stesso tempo bello
paesaggisticamente visto che il percorso, con par-
tenza e arrivo da via Paronese, toccava le zone
principali ed anche le più belle della città, come
il centro storico con le sue piazze piene di storia
antica per avviarsi verso la zona collinare, su ver-
so la chiesa dei cappuccini e la zona Filettole per
ridiscenderne e riattraversare ancora alcune parti
del centro per poi dirigersi all’arrivo. Nonostante
la mancanza di atleti di forte valore, impegnati per
la maggior parte nei societari di cross a Modena,
erano presenti alla gara circa 700 podisti. Vince
fra gli uomini, Cristiano Caboto, MT Montemurlo,
secondo Francesco Balestrini del Livorno Team,
terzo Aldo Torracchi. Fra le donne vince Gianna
Secci, Montemurlo, davanti a Elena Sciabolacci,
terza Ester Zio. Fra i Veterani la vittoria ha arriso
a Roberto Marcelli, fra gli Argento si è imposto
Mauro Giannini, S. Fedi. Chiudono le categorie
premiate le Veterane con la vittoria di Loredana
Collina, Atl. Calenzano.
Essendo poi trofeo ASM vi erano anche delle
classifiche speciali fra aziende municipalizzate
d’Italia, non solo toscane, ma anche provenienti
dall’Emilia. Vince la speciale classifica Assoluti
Alessandro Montesano di Livorno, al 9° posto il
primo pratese Roberto Guerri, mentre fra i vetera-
ni ancora un livornese, Ferdinando Bollino, men-
tre i pratesi Massimo Bartolini e Piero Nardi si
classificano rispettivamente sesto e settimo.
Fra le società vince La Podistica Pratese, al 2°
posto la Silvano Fedi e terza la Fattori Quarrata.
Speaker ed anima della manifestazione l’inimita-
bile Leonardo Cascione, mentre il servizio foto-
grafico curato da Piero Giacomelli è disponibile
sul sito www.pierogiacomelli.com.
Denise Quintieri (www.atleticaimmagine.com)
San Benedetto del Tronto
5ª Maratona sulla Sabbia
Siamo nelle Marche, a San Benedetto del Tron-
to, una delle tante località turistiche della riviera
adriatica, ed è qui, nella famosa Riviera delle Pal-
me, che domenica 11 febbraio è andata in scena
la 5ª edizione della Maratona sulla Sabbia, una
maratona atipica, una delle più faticose ed origi-
nali della nostra penisola. Il percorso si articolava
su un anello di 8,439 km da ripetere per 5 volte,
in un tempo massimo di sei ore e trenta, anche se
gli ultimi hanno impiegato un po’ di più ma non
sono stati certo abbandonati dagli organizzatori.
Vi era anche, novità assoluta per l’edizione 2007,
un percorso di 10 km, per far sì che anche i più
curiosi potessero provare le sensazioni della corsa
sulla sabbia senza dover affrontare l’impegnativa
distanza della maratona.
Al via circa 290 atleti dall’ex area camping per poi
snodarsi sull’arenile di questa parte di Riviera del-
le Palme, la giornata fino a ieri piovosa, ha rega-
lato tuttavia dopo un’iniziale copertura del cielo,
una bella giornata di sole.
Non vi sono grandi tempi, essendo il percorso
abbastanza impegnativo, vince comunque con un
buon 2.40’52” Marco D’Innocenti, al secondo po-
sto e primo toscano Andrea Silicani, in 2.45’40”,
chiude il podio Mario Fattore in 2.47’04”.
Nel settore femminile, tempi più elastici, vince
Emma Delfine, in 3.31’37”, seconda Ilaria Botti,
terza Monica Barchetti già vincitrice di alcune ma-
ratone fra cui la CSV Prato-Boccadirio edizione
2006. Da rilevare l’ottimo tempo fatto registrare
dalla fiorentina Ilaria Razzolini, classificatasi al 5°
posto, in 3.57’55”.
Soddisfatti gli organizzatori ed i concorrenti, una
gara all’insegna della sportività e dell’amicizia.
18 febbraio 2007
15ª Maratonina Corriferrara
Tutta straniera per quanto riguarda i primi posti la
15ª Corriferrara Half Marathon, con dominio afri-
cano nella prova maschile vinta da Jackson Kipro-
no Kirwa precedendo il connazionale James Chep-
tuiyon Kosgei e il marocchino Abdelkedir Lama-
chi, poi ancora due atleti degli altipiani i keniani
Kipkering e Rotich, sesto e primo degli italiani il
sorrentino Giovanni Ruggiero della Forestale.
Prova femminile dominata, come da pronostico,
dalla slovena Helena Javornik che ha chiuso in
1.10’57”, quarta prestazione mondiale dell’anno,
ma anche la seconda di sempre alla Corriferrara
Half Marathon dopo l’1.09’53” stabilito sempre
dalla slovena nel 2005, bene anche le italiane con
il secondo posto di Ivana Iozzia, l’atleta della Cor-
radini Rubiera ha chiuso in 1.13’44” miglior pre-
stazione italiana dell’anno a pochi secondi dal suo
limite personale, terzo posto per Maria Cocchetti
in 1.15’40” seconda in Italia per questo inizio di
stagione 2007, ritirata invece la ferrarese Marina
Zanardi che era attesa tra le protagoniste.
Un vero successo di partecipanti e di pubblico per
questa gara del calendario internazionale siglata
sotto l’aspetto tecnico dalla grande prestazione di
Kirwa che ha chiuso con un cinquemila finale ve-
locissimo correndo sotto i tre minuti al km e siglan-
do con 1.01’34” il nuovo record della gara estense
(precedente 1.01’43” nel 2000 di Eliud Lagat). Ben
tre atleti hanno chiuso sotto l’ora e tre minuti, altri
due sotto l’ora e quattro, mentre Ruggiero rimasto
solo già al 5° km ha chiuso poco sopra l’ora e quat-
tro, il ferrarese Massimo Tocchio 9° assoluto con
1.06’04”, dopo la vittoria alla Maratonina Lolli di
Zola Predosa ha onorato i suoi nuovi colori sociali
della bolognese G.S. Gabbi con il primato persona-
le, mentre l’altro ferrarese Giuseppe Mucerino ha
chiuso al 18° posto.
Ordine d’arrivo maschile
1° Jakson Kirwa (Ken) 1.01’34”
2° James Cheptuiyon Kosgei (Ken) 1.02’24”
3° Abdelkedir Lamachi (Mar) 1.02’49”
4° Philemon Kipkering (Ken) 1.03’25”
5° Solomon Rotich (Ken) 1.03’28”
6° Giovanni Ruggiero (Forestale Rieti) 1.04’07”
7° Roman Kejzar (Slo) 1.04’12”
8° Joshua Kipchumba Rop (Ken) 1.05’15”
9° G. Luca Pasetto (Corradini Rubiera) 1.05’17”
10° Ahmed Nasef (Mar) 1.05’44”
Ordine d’arrivo femminile
1ª Helena Javornik (Slo) 1.10.57”
2ª Ivana Iozzia (Corradini Rubiera Re) 1.13.44”
3ª Maria Cocchetti (Co.Ver Sportiva Mapei) 1.15.40”
4ª Giovanna Ricotta (ASI Veneto) 1.20.05”
5ª Stefania Disconzi (Atl. Neew Food VR) 1.21.45”
6ª Laura Francesca Castellani 1.22.35”
7ª Lazzarotto Simonetta 1.23.03”
8ª Giurista Lorena Cus TS 1.25.09”
Podismo e Atletica - 49
Via dell’ Argingrosso 69ab Firenze
per ogni PAIO DI SCARPE
UNA MAGLIA ASICS
ITALIA IN REGALO!
OFFERTA VALIDA PER TUTTO IL MESE DI APRILE
ISCRIZIONI ALLA GUARDA FIRENZE DEL 6 MAGGIO
Mezza maratona di Scandicci
Il mite inverno ci ha regalato un’altra domenica dal sapore vagamente primave-
rile, ideale per chi vuole andare a correre. E la conferma di questo sono stati i
quasi 1000 podisti che hanno invaso le strade e le colline di Scandicci domenica
18 febbraio per partecipare alla 4ª Mezza Maratona Città di Scandicci. Edizione
dei record quella svoltasi quest’anno, infatti oltre a quello dei partecipanti (691)
sono stati battuti anche quello degli arrivati (639) e il record della gara. Il keniano
Kiprop Limo del G.S. Orecchiella ha percorso i 21,097 km in 1h04’25” vincendo
in solitudine e stabilendo il nuovo record, al secondo posto il marocchino Said Er
Mili (1h04’59”) che ha preceduto di oltre un minuto l’altro keniano Kutung Chep-
sergon (1h06’14”), al quarto posto il vincitore dello scorso anno Mohammed Taqi,
mentre uno dei favoriti della vigilia, l’ugandese Nyombi, ha dovuto accontentarsi
del quinto posto. Primo degli italiani (8°) Marco Baldini, fratello del campione
olimpico Stefano. In campo femminile, seconda partecipazione e seconda vittoria,
per Ilaria Bianchi che, con il tempo di 1h20’16”, controllava agevolmente la gara
distaccando di quasi 1’30” la livornese Cristina Neri, terza Veronica Luongo.
Vittoria per Claudio Simi, nella categoria Veterani, che ha bissato il successo ot-
tenuto nel 2006 sempre ai danni di un battagliero Moreno Aiello, terzo posto per
Marco Sodi.
La categoria Argento ha visto il pisano Consani prevalere su Giannini e Giordani.
Loredana Collina ha vinto tra le Veterane, 2ª Gigliola Masotti, 3ª Immacolata Izzo.
Infine vittoria dell’U.P. Isolotto nella classifica a punteggio riservata alle società.
Complessivamente si tratta di grosso successo di questa manifestazione che, con
il passare degli anni, è cresciuta notevolmente incrementando il numero dei par-
tecipanti e la qualità degli stessi. Elogi alla società organizzatrice sono pervenuti
da parte di numerosi podisti che hanno apprezzato il percorso (anche se alcuni
l’avrebbero preferito un po’ più lineare) ma soprattutto per l’eccellente ristoro a
fine gara a base di crostini, dolci vari e frutta che ha deliziato tutti i concorrenti.
Maurizio Butini per la Podistica il Ponte
Troppo forti gli africani
Alla mezza maratona di Scandicci, che si è corsa la terza domenica di febbraio,
c’è stato il dominio assoluto dei ragazzi africani. Ben 8 di loro sono arrivati nelle
prime 10 posizioni e 7 nelle prime 7. A rompere il predominio africano è stato il
solo Marco Baldini (8°) e 10° è giunto Mattia Treve (G.S. Città di Sesto). Oltre
settecento i partenti in questa 4ª edizione che prevedeva anche due non competitive
di 10 e 4 km. Il tracciato di gara è risultato decisamente impegnativo, Scandicci
non si può definire certamente una mezza dove realizzare primati personali perché
nei primi 5 km ci sono salite abbastanza impegnative che spezzano il ritmo e anche
le numerose curve certo non aiutano a correre in modo fluido. La parte centrale,
invece, è molto più scorrevole ma, poi i chilometri finali sono abbastanza tosti. Nel
complesso tanti complimenti ai ragazzi della Podistica Il Ponte per la buonissima
organizzazione, personalmente non ho rilevato carenze significative.
Alle 9.30 il via da piazza Piave nel pieno centro cittadino ma, dopo il 1° km ci
siamo diretti nella periferia dove la strada ha cominciato a farsi dura. In campo
maschile la vittoria è stata, sin da subito, una cosa fra extracomunitari. Alla fine ha
prevalso il ragazzo Keniano del G.S. Orecchiella, Daniel Kiprop Limo, che ha in-
flitto circa 35” al bravissimo Said ErMili (Runners Barberino) e quasi 2’ a Kutung
Chepsergon (G.S. Campidoglio Roma).
Fra le ragazze, Ilaria Bianchi (Team Suma) ha vinto con un crono non ecceziona-
le, viste le sue attuali ottime condizioni fisiche che le hanno permesso di vincere
la Maratona di Siracusa in 2h40’, a Scandicci Ilaria si è “accontentata” di fare
1h20’16” . Alle sue spalle la brava Cristina Neri (Jaky-Tech) a circa 1’30” e a 3’ la
compagna di squadra Veronica Luongo.
Capitolo a parte per i veterani, col solito Claudio Simi (G.P. Alpi Apuane) alla sua
5ª vittoria su 5 gare del 2007. Oggi ha trionfato staccando di circa 1’ l’amico-rivale
Moreno Aiello (Pontedera Atletica) e di 2’ Marco Sodi (Atletica Signa). Al termine
Claudio è apparso molto soddisfatto e ci ha detto che la gara, è stata decisa sulle sa-
litelle finali quando Aiello ha mollato leggermente. Al femminile a prevalere è stata
Loredana Collina (Atl. Calenzano) su Gigliola Masotti (Atl. Capraia e Limite).
Nella categoria Argento ancora una vittoria di Giovanni Consani (Ospedalieri Pisa)
davanti al pistoiese Mauro Giannini (A.S.C.D. Silvano Fedi).
Infine un grazie a Fulvio Massini speaker della manifestazione e a Piero Giacomelli
che col suo lavoro fotografico ci permette di rivivere le emozioni della gara.
Giorgio Santoni
50 - Podismo e Atletica
Podismo e Atletica - 51
Lenzi e Fabbro vincono
il 1° G.P. del Monteserra
Oltre 200 iscritti per 183 classificati a questo 1°
Gran Premio del Monteserra - Ragazzi del Vega
10 corsa in salita Fidal di 9,260 km. La giornata è
stata caratterizzata da una situazione meteo adat-
ta in zona partenza ma alquanto ardua, con forti
raffiche di vento nel versante lucchese dell’arrivo,
situazione che ha messo in seria difficoltà gli atleti
e gli addetti, in un clima suggestivo ed epico. Ha
vinto Simone Lenzi (Forestale) in 39’02” dopo una
cavalcata solitaria che dalla Certosa di Calci lo ha
portato sul Monteserra, ai piedi del monumento ai
44 ragazzi caduti 30 anni fa con il C-130 “Vega 10”. Ricordiamo che Simone Lenzi (da Quarrata,
Pistoia) è stato campione europeo di corsa in montagna da Junior ed ha vestito più volte la maglia
della nazionale anche da Senior. Rientrava oggi dopo due anni di continui infortuni ai tendini che lo
hanno limitato negli allenamenti e nelle performance. Bisogna dire che oggi si è visto un grande atleta
che ha vinto con ben 1’32” rispetto al secondo arrivato Marco Guerrucci (G.S. Orecchiella) campione
italiano di corsa in salita master conquistato a Fosciandora la scorsa estate. Terzo un sorprendente
Andrea Davini (G.P. Le Sbarre) che a 45 anni ha tenuto benissimo fino in fondo. Ottimo quarto posto
di Paolo Merlino (G.P. Livorno Team) e 5° assoluto Claudio Simi (G.P. Parco Alpi Apuane), 1° dei
Veterani, mentre 7° assoluto e primo esponente della folta rappresentanza militare odierna Sandy
Ballis (Accademia Navale).
Tra le donne si è imposta Rachele Fabbro (G.S. Lammari); ottime performance della senese Chini
Antonella (2ª assoluta e 1ª veterana) e Martina Tazzioli dell’Atletica Camaiore.
Il prestigioso Trofeo del Gran Premio del Monteserra - Ragazzi del Vega 10, offerto dai Familiari delle
Vittime insieme alle medaglie, è stato vinto dal Parco Alpi Apuane (674 punti) davanti all’Orecchiella
(530 punti). Il trofeo verrà messo in palio anno dopo anno e vedrà scritto il nome del gruppo vincitore.
Soddisfazione dei Familiari dei Ragazzi del Vega 10 e degli Organizzatori di PisaMarathon.
Un ringraziamento particolare, oltre all’Associazione dei Familiari delle Vittime, ai Comuni di Calci
e Buti, alla Provincia di Pisa, al GVA Paolo Logli di Calci, a Brooks Italia, alla 46ª Brigata Aerea,
all’Accademia Navale di Livorno, alla Guardia di Finanza di Pisa e Livorno, alla Caserma Smipar
Folgore di Pisa, al Coni di Pisa, Fidal provinciale, al Ristorante I Cristalli, ai gruppi podistici che ci
hanno dato una mano per la riuscita della manifestazione. Evento che riteniamo sia ben riuscito a
livello quali-quantitativo nonostante qualche piccola sbavatura durante le premiazioni della categoria
Veterani per un non corretta trasmissione di un modulo d’iscrizione da parte di un atleta.
Altre notizie e foto su www.pisamarathon.it www.lagalla.it www.livornoteam.it
Tutto quello scritto e detto nei 32 anni precedenti
di Valli e Pinete oggi è da resettare. Si riparte da
cifre sempre più considerevoli: 3316 iscritti com-
plessivi, dei quali 643 nella km 21,097 agonistica;
il movimento podistico romagnolo è in gran fer-
mento, questa ne è la testimonianza più concreta.
Un’invasione che ha lasciato spiazzati anche gli
stessi ravennati, incorsi in lunghe file per recarsi ai
lidi baciati dal sole. All’improvviso, di prima mat-
tina, la sagoma di Gianni Morandi crea scompiglio
fra i presenti, ma chi lo ha aspettato sul traguardo
sino alle 12 è rimasto a bocca asciutta, perché il
cantante bolognese, dopo la sgambata ha dribblato
la zona d’arrivo (scenograficamente equiparabile
alle grandi maratone) preferendo guadagnare la
strada per la propria vettura.
L’aspetto sportivo ha avuto la meglio sul gossip,
perché ha poggiato sulle solide spalle di azzurri
navigati. Daniele Caimmi è di casa a Ravenna,
avendo iniziato a muovere i primi passi della sua
grande carriera, proprio qui, e non poteva accon-
tentarsi di un nuovo successo, dopo 6 anni, senza
dare spettacolo. Lo prevede il suo dna. Tre afri-
cani hanno cercato d’intralciare l’incedere del fi-
nanziere iesino, ma già al 5° km (14’45”) i loro
motori hanno dato segni di cedimento, così prima
Godfrey Nyombi, poi Philemon Kipkering ed in-
fine l’outsider Abdelkabir Saji, l’hanno lasciato al
suo destino, quest’ultimo è stato l’unico in grado
di contrastare fino alla fine Caimmi, il quale co-
munque ha coronato la sua esibizione con 29’45”
al 10° km. Nel secondo tratto ha pagato dazio (re-
duce dal 1.03’01” alla Roma-Ostia) e quando la
moglie al seguito, Rosalba Console (alla quale è
stato dedicato il successo) gli ha comunicato che
era svanito il sogno di migliorare il record da lui
stesso detenuto (1.02’32”), l’obiettivo è diventato
quello di testare un ritmo maratona. Il tempo di
1.03’30” su un percorso che presenta almeno un
terzo di sterrato è molto probante, ma ora lo atten-
de un altro periodo di stage coi maratoneti al caldo
della Namibia.
I romagnoli hanno viaggiato staccati, ma si sono
sfidati a viso aperto, ed i riscontri ne hanno giova-
to. Gianluca Borghesi ha mantenuto la leadership
territoriale, concludendo quinto, mentre l’intra-
montabile Davide Tirelli, nono, è stato il primo
ravennate. Nelle categorie master predominio
per gli atleti del club organizzatore, con Rossano
Altini fra gli M40-45, in 1.10’58” (ma premiato
anche con i Trofei Endas ed A.d.v.s. insieme alla
collega Silvia Laghi), e Giulio Passot (1.22’17”),
fra gli over 60, emulati dal modenese Claudio
Onagro (1.15’48”), fra gli M50-55. Questi tre si
sono intestati anche i Titoli Regionali master, al
pari di Fabio Perazzini, lo stesso Tirelli, e gli al-
tri ravennati Andrea Santonastaso, Nino Menghi
e Giovanni Sirotti. Le donne, forse sentendo la
vicinanza della loro “festa”, si sono mostrate più
combattive e passerà alla storia per la media re-
cord delle premiate sul podio: 1.16’15”! Non solo
in Romagna, ma quasi tutte le maratonine italiane
ne sarebbero orgogliose. È difficile vestire i panni
della favorita, ma Lucilla Andreucci è navigata ed
ha aggredito il primo terzo di gara, sapendo che
nel tratto centrale i suoi tendini suscettibili si sa-
rebbero fatti sentire. “Tutto sommato - ha svela-
to la romana della Forestale - hanno resistito alle
sollecitazioni e l’inevitabile rallentamento sullo
sterrato ha forse aggiunto qualche secondo al mio
1.15’20” finale. Il mio ritorno sulla distanza più
amata è incoraggiante e spero, prima di chiude-
re la carriera professionistica di togliermi ancora
soddisfazioni su una 42 km.” Il colpo di scena si
è materializzato per la medaglia d’argento. Quan-
do sembrava già al collo di Maria Cocchetti, una
grintosa Laura Giordano ha operato una rimonta
Ravenna 4 marzo 2007 - km 21,097
33° Valli e Pinete
chirurgica, che l’ha portata al superamento della
lombarda nell’ultimo mille. Di ottima fattura an-
che la prestazione di Silvia Luna (1.21’08”), che
ha preceduto Leila Bourguiba e Romina Ridolfi,
migliori di giornata del nostro movimento. Titoli
regionali a Roberta Monari, Anita Bolognesi, Cin-
zia Lanzoni, Franca Ravanelli, Graziella Baffè e
Marta Billi. Nel Trofeo Marcegaglia, riservato alle
società col maggior numeri di punti raccolti fra i
primi 100 arrivati, ha primeggiato l’Atl. 85 Bcc
Faenza (427), mentre in quella col maggior nume-
ro d’iscritti la Pod. S. Casadei (169).
UOMINI
1 CAIMMI DANIELE FIAMME GIALLE 1.03.30
2 ABDELKABIR SAJI ATL. VILLA GUGLIELMI ROMA 1.04.25
3 KIPKERING PHILEMON ATL. GOMESA 1.07.02
4 NYOMBI GODFREY ATL. CAMPIDOGLIO 1.07.22
5 BORGHESI GIANLUCA MEZZOFONDO RECANATI GROT. 1.08.52
6 TOCCHIO MASSIMO G.S. GABBI 1.09.33
7 ALESSANDRI ALESSANDRO ATL. 85 B.C.C. FAENZA 1.09.50
8 GAGLIANO SIMONE ATL. 85 B.C.C. FAENZA 1.10.40
9 TIRELLI DAVIDE AVIS CASTEL SAN PIETRO T. 1.10.41
10 PERAZZINI FABIO OLIMPUS S. MARINO 1.10.47
DONNE
1 ANDREUCCI LUCILLA FORESTALE ROMA 1.15.20
2 GIORDANO LAURA SILCA ULTRALIGHT ADS 1.16.37
1 COCCHETTI MARIA COVER VERBANIA 1.16.49
3 LUNA SILVIA MEZZOFONDO RECANATI GROT. 1.21.08
4 BOURGUIBA AKKARI LEILA ATL. LUGO 1.22.40
5 RIDOLFI ROMINA ATL. FERRARA 1.24.10
6 SAVORANA SILVIA ATL. LUGO 1.26.37
7 MONARI ROBERTA G.S. PASTA GRANAROLO 1.27.31
8 LAGHI SILVIA ATL. MAMELI RAVENNA 1.27.52
9 BORGHINI GIGLIOLA RIMINI 1.28.27
10 ATTI ALESSANDRA CORRIFERRRARA 1.28.43
52 - Podismo e Atletica
Signa 4 marzo 2007
Duathlon ai Renai
Sotto un sole primaverile, si è disputato il III Dua-
thlon MTB Stato Libero dei Renai a Signa, organiz-
zato dal Firenze triathlon, quasi 200 i partecipanti
suddivisi tra assoluti, amatori e categorie giovanili.
La manifestazione era anche valevole come prima
prova del nuovo circuito Cross Country 2007.
Il via alle 10.45 con la batteria femminile e dopo
cinque minuti sono partiti gli oltre 120 uomini, due
i giri da compiere a piedi intorno al lago per un
totale di 4,6 km, il primo a giungere in zona cam-
bio è stato il marocchino, all’esordio nel duathlon,
Mohammed Taqi, già finalista dei 1500 ai mondiali
su pista del 1999, subito dopo il nazionale Fabio
Guidelli, Manuel Nulli e Massimo Cigana. Nella
prova in MTB prendevano il largo Guidelli e Ci-
gana, che si alternavano al comando e negli ultimi
chilometri di bici quest’ultimo si avvantaggiava di
15”. Nella terza frazione di corsa di 2,3 km Gui-
delli (Jhonny Triathlon) recuperava su Cigana e
andava a vincere in 50’31” e record della manife-
stazione. Al secondo posto Cigana (Bianchi Keyli-
ne) in 50’51”, al terzo Nulli in 53’28”, poi Tedde
(Minerva Roma) e Ambroset (Triathlon Team).
Tra le donne invece la prova di corsa vedeva al
comando la fiorentina Butti Ilaria, all’esordio nel-
la multidisciplina, seguita da Monica Gabbanel-
li (Team Valenti) che poi durante la prova MTB
prendeva il largo e andava a vincere in 1h02’, al
secondo posto Butti (Firenze Triathlon) in 1h09’
e al terzo Busoni Alessia (Atomica Triathlon) con
1h11’.
Al termine della gara degli adulti la prova riservata
alle categorie giovanili con al via quasi cinquanta
miniatleti, la manifestazione tra l’altro era inserita
come prova del circuito interregionale centro Italia
promossa dalla F.I.TRI.
Dopo la gara gli organizzatori del Firenze Tria-
thlon hanno offerto a tutti i presenti un pasta party
e hanno invitato tutti gli atleti a tornare l’8 luglio
2007 per il IV triathlon olimpico a Bilancino di
Barberino del Mugello.
2ª Maratonina Città di Fucecchio
Una giornata baciata dal sole, sarà vero che siamo
alle porte della primavera, ma oggi a Fucecchio,
una ridente cittadina in provincia di Firenze, ma
anche crocevia fra Livorno, Pisa, Prato, colloca-
zione ottimale strategicamente parlando, sembra-
va che l’estate stesse bussando, festosa anch’essa
con il suo calore, sui più di mille podisti presenti
alla manifestazione.
Più di 700 gli arrivati alla competitiva, un record
per una maratona che grazie all’olimpionico Ales-
sandro Lambruschini vuole un posto al sole nel
panorama delle mezze più partecipate d’Italia.
Potrebbero crescere i numeri per questa maratona,
organizzazione perfetta, premi per tutte le catego-
rie e ad abbondare, ottimo pacco gara, ottimo il
percorso, scorrevole tranne qualche piccolo caval-
cavia ma che non influiva particolarmente. E poi
la cittadina fucecchiese, le tante persone ai bor-
di delle strade ad assistere all’evento quasi fosse
una maratona fra le più sentite, le contrade tutte
rappresentate con costumi d’epoca, non una mac-
china ad intralciare il percorso, davvero la Mezza
di Fucecchio può definirsi, alla sola sua seconda
edizione, fra le migliori, le più grandi.
A partire per prima gli handy-bike, la corsa dei di-
versamente abili: ha vinto Flavio Billi, seguito da
Fabrizio Caselli, Alberto Morelli, Rossano Baron-
ti, Massimo Porciani e Antonio Carretta.
Ottimi nomi per il podio maschile composto da
Daniel Limo Kiprop (GS Orecchiella) in 1.03’59”,
da John Kipsiele Rotich (Recanati) in 1.04’14” e
al terzo posto e primo degli italiani, Ottavio An-
driani (Fiamme oro) in 1.05’18”.
Presenze importanti anche a livello femminile, non
c’è storia per la vincitrice che infligge alla seconda
ben sei minuti, Debora Toniolo (Forestale) vince
nettamente su Ilaria Bianchi forse leggermente af-
faticata per le sue notevoli ultime prestazioni nel
giro di un solo mese. I tempi, Debora 1.15’03”,
Ilaria 1.21’24”, chiude al terzo posto una brava
concittadina Denise Cavallini, Jaky-Tech, già vin-
citrice della prima edizione, in 1.21’50”.
Fra i veterani maschili vince Moreno Aiello, fra le
ladies Mara Antongiovanni che fra l’altro faceva
parte del gruppo delle pace-maker.
Una parentesi importantissima la presenza delle
pace-maker femminili a scandire i tempi, quasi
tutte ragazze del Lammari, tranne due, ma il grup-
po correva sotto l’egida, se così si può dire, del
gruppo Regalami un Sorriso di Piero Giacomelli,
correndo con i palloncini con la faccina che ride, e
di sorrisi le pacer oggi ne hanno regalati tanti.
L’altra cosa bella di questa giornata è il via dato a
200 bambini subito dopo la mezza maratona dei
grandi.
Bellissima manifestazione, presenti l’assessore al-
lo sport del Comune di Fucecchio che ha ricordato
che lo sport è cultura, quindi non più connubio,
bensì come dire che l’uno non può prescindere da
l’altro.
Sport è cultura, bellissimo slogan ripetuto più vol-
te.
Soddisfattissimi gli organizzatori, anche se stanchi
per questo immenso sforzo, ringraziano tutti.
a cura di www.atleticaimmagine.com
Corri a San Giusto
Prato, domenica 25 febbraio, in programma la
Corri a San Giusto, una gara ormai giunta alla sua
settima edizione, competitiva di km 13,100 orga-
nizzata dal GS Jolly Motors con la collaborazione
della Lega Atletica della Uisp di Prato e che preve-
deva anche tre percorsi non agonistici.
Che il tempo non sarebbe stato dalla parte degli
organizzatori e degli atleti si sapeva ma la speran-
za è sempre l’ultima a morire e, dopo una notte di
piogge, quando si intravedeva una qualche schia-
rita il cielo ridiventava pumbleo e minaccioso e
poco dopo la partenza cominciava a piangere som-
messamente e, nel giro di poco, Giove scaricava
l’acqua tenuta da parte in questi mesi, capriccioso
a voler rovinare una manifestazione che tutto som-
mato è stata bella sia sotto il profilo qualitativo
che quantitativo. Sono stati infatti quasi 800 i par-
tecipanti a questa edizione che è stata anticipata
rispetto al consueto, ovvero da giugno a febbraio,
nessun dolore per questo spostamento di data, a
parte l’inclemenza del tempo.
Gara bella, vivace e combattuta, il percorso linea-
re ma reso duro dalla pioggia, diventando quasi
un misto-cross. Dopo qualche chilometro dal via,
da piazza Gelli, si entrava sull’argine del Bisenzio
fangoso ed a tratti pericoloso. Quindi il passaggio
nel bellissimo parco de Le Cascine di Tavola e,
attraversatolo per qualche chilometro, gli atleti si
ritrovavano sulla strada dell’andata compiendo
così un percorso semicircolare.
Ottimi nomi toscani, lotta serrata fra il sempre
grande Salah El Ghilzlany (GS Fiorino), Moha-
med Taqui (GS Orecchiella) e Mattia Treve che
prova ad inserirsi in questa lotta. Sotto il gonfia-
bile arriva in volata per primo Salah che ottiene
anche il record della manifestazione con 40’20”,
a soli 10” arriva Mohamed e chiude Mattia Treve
(Città di Sesto) in 42’28”.
Fra le donne ottime presenze e anche qui bella bat-
taglia fra Sara Orsi (Lammari) e Veronica Vannuc-
ci, neo-acquisto dell’Atl. Vinci. La spunta la prima
in 46’48”, segue Veronica a 28”, chiude in 49’45”
Linda Grazzini della podistica Bonelle.
Nella categoria veterane la spunta l’indomita Lo-
redana Collina (Atl. Calenzano) davanti a Rossana
Sarchielli.
Fra gli uomini premiati: veterani, argento, oro,
come dire che gli organizzatori hanno fatto il mas-
simo per premiare molti dei convenuti. Fra i vete-
rani vince Silvano Fioravanti (Atl. Pontedera) da-
vanti ad Agostino Scortichini. Negli argento vince
Mauro Giannini (Silvano Fedi), mentre Giampiero
Biagini del Cai Pistoia vince nella categoria oro.
Tanti anche i premi a sorteggio, fra cui anche alcu-
ne iscrizioni ai vari traguardi della prossima edi-
zione della Pistoia-Abetone.
Come sempre impeccabile l’organizzazione a cura
del GS Jolly Motors, incroci ben presidiati da ad-
detti sparsi lungo il percorso. Ottimo il commen-
to dello speaker Leonardo Cascione come pure il
validissimo Piero Giacomelli con il suo servizio
fotografico scaricabile dal sito www.pierogiaco-
melli.com, dove è anche scaricabile un bellissimo
slide-show, raccolta di foto mixate con musica di
sottofondo.
di Denise Quintieri
Podismo e Atletica - 53
6° Giro di Javello
In una splendida giornata tardo primaverile, in una
cornice degna delle più grandi manifestazioni, è
andato in scena domenica 4 marzo, il 6° Giro di Ja-
vello, valido anche come 2° Trofeo Maurizio Fiori
per le categorie giovanili. Una classica nel pano-
rama toscano, organizzata dall’ASD Montemurlo
in collaborazione con Il Campione di Prato, con
logistica come consueto posta nella centralissima
piazza della Libertà di Montemurlo, in provincia
di Prato, un paese posto alle pendici del Monte
Javello, la cui sommità è di 542 m s.l.m., un ter-
ritorio disseminato di ville, fattorie appartenute a
nobili famiglie sin dal medioevo come la villa del
Barone, maestosa struttura dentro le cui mura fu
tramata la congiura contro i Medici. Nonostante
la concomitanza con la Maratonina di Fucecchio
e altre gare importanti la partecipazione degli atle-
ti è stata elevata, è stato stabilito, infatti, il record
di partecipazione, ed anche la qualità degli atleti
era ottima, un nome su tutti, Roberto Barbi, e poi
Marco Baldini ormai di casa in Toscana. Quasi 750
i podisti convenuti, ma la differenza è stata fatta
da una quarantina di bambini che hanno animato e
colorato con i loro sorrisi una mattina già baciata
dalla fortuna per la stupenda giornata.
Il percorso, km 16,800 non facili, dire che è im-
pegnativo è solo un eufemismo, ma paesaggistica-
mente fra i più belli della zona: i primi 8 km tutti
in salita dura e sterrata, in mezzo al bosco, verso il
Monte Javello, poi la consequenziale discesa, al-
trettanto ripida fino alla Villa del Barone. Da qui il
percorso proseguiva per altre magnifiche visioni,
si giungeva infatti alla Rocca di Montemurlo e qui
gli atleti si involavano nella discesa finale verso
il traguardo posto in piazza, acclamati, incitati dai
cittadini di Montemurlo, in una piazza gremita di
gente.
Una festa per il paese, per i bambini che hanno
partecipato nelle categorie a loro destinate, a loro
è stata data una maglietta con su scritto: Maurizio
sei con noi. Commovente la loro partecipazione in
ricordo di Maurizio Fiori, atleta di Montemurlo,
rapito troppo presto da uno di quei mali che spesso
non perdonano. Commovente vedere che è stata
consegnata una maglietta con scritto Trofeo Mau-
rizio Fiori.
Roberto Barbi, che su questi percorsi si trova a suo
agio, oltre che vincere agevolmente abbassa anche
il record della manifestazione, con 56’17”, al se-
condo posto l’ottimo Jamali Jlali (Lamporecchio),
terzo Marco Baldini (Corradini Rubiera) e 4° Mat-
tia Treve.
Fra le donne vittoria indiscussa, con due dita alza-
te verso il cielo, di Veronica Vannucci, commossa,
emozionata all’arrivo dedicando la sua vittoria al
suo caro amico che non è più. Al secondo posto
Grazia Ranfagni, Resco Reggello, che ha la meglio
su Emma Iozzelli, Lammari. Immacolata Izzo vin-
ce fra le veterane femminili.
Nella medesima categoria maschile vince ancora
una volta Claudio Simi.
Fra le società vince la Podistica Pratese davanti al
CAI Pistoia e la podistica Fattori Quarrata.
Premiazioni per mano dell’assessore allo sport del
Comune di Montemurlo. Sono state premiati altresì
i primi artigiani, di ambo i sessi, essendo la manife-
stazione sponsorizzata dalla Confartigianato Prato-
Montemurlo. A tutti i bambini è stata regalata una
medaglia, oltre alla maglietta. Eccellente questa
edizione del giro di Javello, raccolti un po’ di soldi
per l’associazione AIL rappresentata dai genitori di
Maurizio, un ragazzo che non ha mai smesso di
essere nel cuore di chiunque l’ha conosciuto. Mega
ristoro finale, pasta-party, ma soprattutto Leonardo
Cascione che ancora una volta è stato accattivante
ed arguto, davvero un grande speaker.
Il servizio fotografico, a cura della Photo Web Ser-
ver, e lo slide-show, mix musica-foto, sono scarica-
bili dal sito www.pierogiacomelli.com
a cura di www.atleticammagine.com
Centro Plantari
Via Oriani 18 r - Firenze
di Luigi Cardigliano - Tecnico Ortopedico Diplomato
SPECIALIZZATO NELLA REALIZZAZIONE DI PLANTARI SU CALCO
RICEVE PER APPUNTAMENTO
Tel. 347 9002579 - 055 477970
Screening finalizzato allo studio del passo
si effettua: Analisi del passo GRATIS
Il Livorno Team Running in collaborazione con
La Lega UISP di Podismo e Atl. Leggera organizza
sabato 21 aprile ore 16.00
Competitiva di km 11
non comp. di km 5 - minirun 500mt
Valida per il Criterium Podistico Toscano
ed il Trofeo Podistico Livornese
Ritrovo c/o Largo Christian Batoli (loc. Tre Ponti)
Medaglia d’oro al primo di ogni categoria
Saranno premiati:
50 assoluti, 20 veterani, 15 argento
20 donne ass., 10 ladies
Iscrizioni € 3,00
Per informazioni:
Alessandro 338/3985166
Belinda 335/5876496
Vinicio 347/3637543
54 - Podismo e Atletica
Le Fiamme Gialle dominano i campionati societari di Modena
Gli atleti che hanno dominato le varie prove dei societari di Modena sono delle vecchie conoscenze delle varie gare,
di un certo livello tra Modena e Provincia, basti citare che la prima classificata nel cross lungo l’atleta originaria
del Marocco, naturalizzata del Bahrein, Nadia Ejjafini, (Runner Team ’99) ha conquistato il podio degli italiani di
mezza maratona che si sono tenuti a Rubiera nel settembre del 2006, la seconda classificata è stata l’ungherese Anikò
Kalovics prima classificata alla maratona di Carpi, nell’ottobre 2006, intervistata sull’andamento della gara, l’atleta
ungherese ha confessato che ha sofferto le troppe gare che ha affrontato prima di cimentarsi nei societari di Modena.
Il vincitore della 33ª Corrida di San Geminiano Jackson Kiprono Kirwa si è piazzato al decimo posto nel cross lun-
go, anche lui ha confermato che il suo
stato di forma non era il migliore, un
pizzico di rammarico per come lo ab-
biamo visto balenare sul percorso della
Corrida di San Geminiano. La vincitri-
ce del cross corto femminile l’ugandese
Docus Inzikuru è anch’essa una vecchia
conoscenza della Corrida di San Gemi-
niano, vincitrice dell’edizione del 2003.
Atteso ai nastri di partenza il campione
d’Olimpia Stefano Baldini, ha deluso
i suoi numerosi fan venuti per vederlo
sfrecciare sul percorso del parco Enzo
Ferrari, infatti il campione ha dovuto
rinunciare alla gara a causa di una forte
febbre che lo ha colpito la sera prima
della gara, al suo allenatore il professor
Gigliotti l’amaro compito di comunicare ai giornalisti e ai media presenti alla manifestazione, la sua assenza. La
gara modenese ha visto delle ottime prove degli atleti italiani, nel cross lungo, ottima la prova di un campione come
Daniele Caimmi, maratoneta diretto pretendente al trono di Baldini, che si piazza al terzo posto dietro ai due keniani
Wilfred Kipkoec Taragon e John Kipsiele Rotich, alle sue spalle l’ucraino Vasil Matvichuk, infine il sesto posto di
Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) assicura la vittoria nel lungo dei finanzieri sui loro avversari storici i Carabinieri
Bologna che con Bennici e Curzi si classificano all’ottavo e nono posto. Gli atleti italiani in generale dimostrano una
netta crescita che fa ben sperare per questo settore della nostra atletica. Nelle varie prove nel cross lungo la vittoria
va a Fiamme Gialle sui Carabinieri Bologna e Co-ver sportiva Mapei. Le Fiamme Gialle dominano specialmente nel
corto, ponendo dietro di loro Aeronautica militare e Carabinieri. La classifica combinata concede la vittoria a Cus
Torino e Atletica Cento Torri Pavia, terza l’Asd Bruni Atletica Vomano. Nel cross lungo donne la gara si risolve a
favore di Jaky-Tech Apuana che ha la meglio sul gruppo sportivo dell’esercito e della Co-ver Sportiva Mapei. Nel
corto donne si mette in luce la società bolzanina del Asv Sterzino Vb Latella che pone alle sue spalle Esercito e
Fiamme Oro Padova. Nella combinata resiste la Jaky-Tech Apuana al primo posto seguita da Camelot e Ilpra Atletica
Vigevano. Le varie prove hanno visto in leggera difficoltà atlete come Gloria Marconi specialista della strada che
non rinuncia ad un cross nazionale, mentre Vinceva Sicari (Esercito), Renate Rungger per la Jaky-Tech Apuana,
Romagnolo Elena (Esercito) dimostrano una ottima tenuta arrivando a ondate dietro le straniere naturalizzate italiane
che imperversano sulla nostra penisola.
Luigi Esposito (Gino)
Jaky-Tech ai campionati italiani
assoluti indoor di Ancona
Nel moderno impianto sportivo Palaindoor di An-
cona, ai campionati italiani individuali indoor di
atletica leggera, la società Jaky-Tech Apuana ha
schierato diverse atlete nelle varie competizioni.
Il risultato più significativo è arrivato dall’ostaco-
lista Marzia Caravelli che con 8”36 ha conquista-
to una splendida medaglia d’argento, legittimando
così la partecipazione all’incontro Italia-Finlandia
dove ha stabilito il suo personale indoor di 8”34.
Gaia Biella ha invece preso parte ai 60 m piani
correndo la sua batteria con il tempo di 7”73,
mentre Letizia Poggioni, nella stessa gara, ha im-
piegato 7”74. Gaia Biella ha inoltre partecipato
ai 400 piani, correndoli in 55”69 e sfiorando la
finale per una manciata di decimi. Erika Marzia-
ni nei 400 m con 57”75 stabilisce il suo record
personale. Simona Santini è decima sui 3000 m
con 9’44”14, risentendo della scarsa preparazione
su pista visto che negli ultimi mesi si è dedicata
al cross. Disciplina che, ricordiamo, ha portato
il titolo in casa della Jaky-Tech con il team che
vedeva anche Renata Rungger, Gloria Marconi e
Zakia Mrisho Mohammed nella recente prova di
Modena.
Valeria Marconi si è piazzata decima nel salto
in alto. Infine il quinto posto della staffetta con
il tempo di 1’40”58 di Virna De Angeli, Letizia
Poggioni, Gaia Biella ed Erica Marziani.
Paolo Falconi e Francesco Turchi
Podismo e Atletica - 55
Campionati Societari
Poca attenzione dei media
Vorrei che tornassero i mitici anni ’80, quando
atleti come Cova, Antibo, Mei, Mennea davano un
grande risalto all’atletica italiana. A volte un suc-
cesso di questi atleti, riusciva a mettere in secondo
piano anche una partita di calcio. Le prime pagine
dei giornali sportivi erano dedicate alle vittorie e
alle imprese di questi atleti, mentre oggi solo una
vittoria di Baldini, può occupare un trafiletto in pri-
ma pagina il resto è niente.
Un esempio lo abbiamo avuto domenica scorsa 11
febbraio 2007, dove a Modena, nello splendido e
spettacolare scenario del parco “Enzo Ferrari” si
sono disputate le finali dei campionati Italiani di
società, praticamente, detto nel gergo calcistico,
si assegnava lo scudetto. Il pubblico sinceramente
era scarso se si escludono gli atleti che effettuava-
no il riscaldamento, gli allenatori, i dirigenti ed i
familiari, il resto era composto da poche unità di
persone, che sembravano poco interessate a quanto
stava succedendo.
Lo spettacolo è stato invece entusiasmante, i mi-
gliori atleti e atlete del mezzofondo italiano, si sono
dati battaglia nel Cross Lungo (circa 10 km quello
maschile, circa 6 km per le donne) e nel Cross Cor-
to (circa 4 km sia per gli uomini che per le donne).
La sfida nel campo maschile vedeva lottare per
la vittoria finale le due compagini più forti e cioè
Fiamme Gialle e Carabinieri, con affermazione
delle Fiamme Gialle sia nel Cross Lungo che nel
Corto.
In campo femminile, nel Cross Lungo, si è imposta
la forte formazione della Jaky-Tech Apuana, men-
tre nel Cross Corto è da registrare il successo della
squadra ASV Sterzing di Bolzano davanti alla squa-
dra dell’Esercito e delle Fiamme Oro di Padova.
Il giorno dopo, i quotidiani sportivi, hanno dato
pochissimo risalto all’evento, solo poche righe sul
Corriere dello Sport e un articolo a margine nelle
ultime pagine della Gazzetta dello Sport.
Se la FIDAL non si dà una svegliata, se il CONI, il
Ministro dello Sport, le Televisioni, non comincia-
no a dare spazio e rilievo a questi sport minori, ma
sempre bellissimi, non avremo mai un attenzione,
un interesse della gente e soprattutto, i giovani non
si avvicineranno mai a queste discipline. Non ci
arrabbiamo poi se dopo Baldini c’è il niente, per-
ché questa è la politica dei dirigenti della FIDAL, è
questo ciò che hanno voluto, cioè annientare questo
movimento che negli anni ’80 ci aveva portato sul
tetto del mondo.
m.m.
A Lucca assegnati i titoli
toscani di campestre
Alla presenza di numerosi appassionati si sono
svolti lungo gli spalti delle Mura Urbane di Lucca
i campionati regionali di corsa campestre per le
categorie Allievi e Assoluti Fidal. Iniziamo con la
categoria Allievi dove si è imposto il pisano Mar-
co Rossi (Atletica Cus Pisa) davanti a Francesco
Magali (Atl. Grosseto Banca Maremma), Attilio
Nania (Polisportiva Corso Italia Pisa), Dario Co-
lombi (C.A. Piombino) e Michele Dini (Atletica
Livorno). La sestese Bianca Ammannati (Team
Allieve 2006) si aggiudica la categoria Allieve
precedendo Silvia Papini (Atletica Cus Pisa), La-
ra Lastrucci (Team Allieve 2006), Laura Ruggeri
(Team Allieve 2006) e Valentina Fruzza (Jaky-Te-
Al parco “I Gigli” a Campi
Bisenzio, la 4ª prova
del Campionato di Campestre
Alle ore 15 è stato dato il via alle partenze delle
gare valide per il calendario Interprovinciale CSI
Prato-Pistoia. I primi a scendere sui prati intorno
al centro commerciale, sono stati gli Assoluti ma-
schili e femminili e i Veterani. I protagonisti di
questa prima gara erano circa 70 e fra tutti il più
veloce è risultato Andrea Franchini (G.S. Maiano)
che non ha avuto particolari difficoltà a vincere.
In partenza, il solito Aldo Torracchi (Nuova Atl.
Lastra) si metteva in testa al gruppo imponendo
il suo ritmo. Resistevano solo Andrea Franchini
e Maurizio Finocchiaro mentre leggermente stac-
cati veleggiavano assieme Guazzini, Fanciullac-
ci, Masoni, Michelino e il primo della categoria
Veterani, Marco Sodi (Atl. Signa). Dopo i tre giri
del percorso, arrivava per primo Andrea Franchi-
ni mentre al posto d’onore si piazzava Maurizio
Finocchiaro (Atl. Calenzano) e terzo il generoso
Aldo Torracchi. Fra i veterani dominio assolu-
to di Marco Sodi, secondo Liano Renucci (G.S.
Orecchiella) davanti al compagno di squadra Lui-
gi Gianni. Maria Pasquariello dell’U.S. Colzi si è
aggiudicata la gara femminile davanti a Filippa
Battaglia (Pod. Pratese).
Fra gli Argento si è imposto Mauro Giannini (ASC
S. Fedi ) che ha regolato Romano Melani (La
Stanca) e Fortunato Carloni (Atl. Cadenzano). La
classifica Veterane è stata vinta da Ardelia Giani
(ASC S. Fedi).
Alle 15.40 hanno preso il via le competizioni ri-
servate alle categorie giovanili. Gli “Esordienti
C” si sono affrontati sulla distanza di 250 metri,
a seguire hanno corso “Esordienti B” ed “A” ,
“Ragazzi”, “Cadetti”, “Allievi” e “Juniores”; in
quest’ultima categoria ha brillato Martin Falasca,
giovane promettente dell’Atletica Vinci.
Giorgio Santoni
Camaiore 3 marzo 2007
Marco Giungi si aggiudica
il Trofeo D. Pelli
Affermazione dell’azzurro Marco Giungi (Fiam-
me Gialle Roma) nella 1ª edizione del trofeo “Do-
goberto Pelli” che l’Atletica Camaiore ha voluto
organizzare per ricordare il compianto dirigente
della società versiliese, il forte marciatore in ma-
glietta giallo verde della finanza ottiene sui km 8
del percorso il tempo di 32’13”. Nella categoria
Promesse maschili ottiene il primo posto Andrea
Romanelli che termina la propria fatica in 36’48”.
L’Allievo livornese Federico Semboloni vince
nella sua categoria fermando il cronometro nei km
6 sul tempo di 31’21”. Nella categoria assoluta
donne, sempre sulla distanza di km 6 si aggiudica,
la gara Giuseppina Bottero (Esercito) in 29’33”.
Vittoria di una toscana nella categoria Junior, che
si svolgeva sullo stesso percorso della categoria
assoluta, Irlanda Pighini (Toscana Atletica Empo-
li) con il tempo di 33’38”. Sara Morosino (Toscana
Atletica Empoli) era la migliore nelle Allieve che
gareggiavano sulla distanza di km 5 ottenendo il
tempo di 28’19”. Nelle gare giovanili Ragazzi (km
2) ottiene il primo posto Claudio Caprai (Atletica
Livorno) in 11’08”. Fra le Ragazze, sempre sui
km 2, si aggiudica la gara Giulia Alberti (Libertas
Atletica Valdelsa) in 11’25”. Il rappresentante del-
l’Atletica Livorno Luca Messeri ottiene la prima
posizione nella categoria Cadetti, come pure la sua
compagna di società Chiara Lumetta nella catego-
ria Cadette (km 4) con il tempo di 23’09”.
Giancarlo Ignudi
Monica Pellegrini conquista il titolo regionale
Interessanti risultati dell’Atletica Borgo a Buggiano al campionato regionale di mezza Maratona a Fu-
cecchio, lo scorso 4 marzo. Soprattutto nella categoria MF50, dove Monica Pellegrini ha ottenuto il
titolo regionale FIDAL MASTER. Nella stessa categoria Ornella Forti ha ottenuto il terzo posto e Maria
Attubato il quarto.
I Risultati
PELLEGRINI MONICA 1ª MF50
Campionessa Regionale FIDAL Master MF50
FORTI ORNELLA 3ª MF50
ATTUBATO MARIA 4ª MF50
ABENI SERGIO 8° MM65
GABBRIELLI FRANCO 9° MM45
RUGGIERO MARIELLA 13ª MF40
ZUCCONI FRANCESCA 14ª MF40
GUIDI MICHELE 16° MM45
VANNI LUCA 18° MM35
PIZZA EMILIO 21° AMAT.
SANTI FEDERICO 21° MM35
BONINI MARIO 23° MM40
NICCOLAI CARLO 24° MM50
CAPONI DANIELE 32° MM40
MICHI STEFANO 37° MM35
MICHELOTTI MARCO 52° MM35
ch Apuana). Titolo regionale ad un livornese nella
categoria Juniores, infatti la gara è stata vinta da
David Baneschi (Atletica Livorno) che ha avuto la
meglio su Mattia Aloisi (Toscana Atletica), Silvio
Gargani (Toscana Atletica), Nistri Federico (Uisp
Atletica Siena) e Emanuele Fadda (Uisp Atletica
Siena). Solo due atlete a contendersi il titolo re-
gionale Juniores femminile e la spunta Federica
Guerrazzi (Atletica Livorno) davanti a Militza
Vargas (Assi Banca Toscana). Nel cross lungo
maschile é il forte atleta fiorentino Maurizio Cito
(Atletica Castello Firenze) che con uno spunto fi-
nale si sbarazza di Alessandro Napoli (Il Fiorino) e
Giuseppe Scuro (Orecchiella Garfagnana), quarto
posto per Andrea Franchini (G.S. Maiano Fiesole)
e quinto per Yuri Benelli (Atletica Castello). Nel
cross lungo femminile titolo toscano per Silvia
Del Fava (Asics Atletica Firenze Marathon), al
secondo posto Veronica Vannucci (Atletica Vin-
ci), terza Mary Mucci (Toscana Atletica Empoli),
quarta Angela Ceccanti (Atletica Vinci) e quinta
Anna Laura Mugno (Il Fiorino).
Giancarlo Ignudi
56 - Podismo e Atletica
Jaky-Tech: un fine settimana
denso di risultati
Campionati italiani di lanci a Bari
Ancora un fine settimana di ottimi risultati per le atlete
della Jaky-Tech Apuana. L’impegno della finale nazio-
nale di lanci a Bari ha visto salire sul secondo gradino
del podio Micaela Mariani - allenata da Nicola Vizzoni
- per la categoria Juniores, con la misura di 54,10 m;
Eleonora Zappitelli, in gara sia nella categoria Pro-
messe che nella categoria Assolute, ottiene la misura
di 53,31 m ed il 3° posto nelle Promesse e il 7° nelle
Assolute.
Nove Miglia di Bra
Terzo gradino del podio per Maura Rinaldo nella nove
miglia di Bra, gara che ormai può essere definita una
classica che sancisce l’inizio della stagione su strada
in Piemonte. La prova dell’atleta dell’Apuana (allena-
ta dal tecnico Walter Mola) è stata molto convincente:
l’atleta e la società possono guardare con ambizioni
alla stagione.
5 Mulini a San Vittore (MI) 3-4 marzo
A San Vittore Olona nella classica “5 Mulini di cross”
giunta alla 75ª edizione, la portacolori di Jaky-Tech
Apuana, Renate Rungger, ha ottenuto un grande risul-
tato piazzandosi in quinta posizione e risultando una
delle migliori atlete italiane, considerando che questa
corsa è ormai dominata dalle straniere. Grande soddi-
sfazione per la società e per il D.S. Rossano Lotti che
ha portato Renate a correre per i colori di Jaky-Tech
Apuana. La stessa Rungger sarà impegnata ai cam-
pionati italiani individuali di Cross che si terranno a
Trento il prossimo fine settimana.
Giulia Guarino al triangolare Italia,
Germania e Francia a Vittel.
Buona esperienza della junior Giulia Guarino, allenata
da Piero Allegretti, nel triangolare juniores Italia, Ger-
mania e Francia che si è svolto di data 3 e 4 marzo
a Vittel. L’azzurrina portacolori del team Jaky-Tech
Apuana ha preso parte alla gara degli 800 m.
Campi Bisenzio Campionati Regionali
Individuali Cross Corto Assoluto M/F,
Anche a Campi Bisenzio ai Campionati di specialità,
fase regionale, Cadette e Ragazze seconda fase di cross
corto, Jaky-Tech Apuana offre il meglio di sé nella ca-
tegoria Allieve piazzando 3 delle sue atlete nelle prime
10 posizioni, Silvia Lena la migliore ottiene un ottimo
2° posto di categoria, Valentina Fruzza si piazza in ter-
za posizione e Jessica Nista ottiene un 6° posto.
Grande soddisfazione per il tecnico federale e colla-
boratore di Jaky-Tech Apuana per il settore giovanile,
Leonardo Ricci, che ha saputo trasmettere le giuste
motivazioni alle atlete.
Ricordiamo inoltre la prova di Francesca Bertolini che
si piazza in 21ª posizione nella categoria Cadette e Da-
niele Giannarelli, portacolori maschile di Jaky-Tech
Apuana, 31° nella categoria Cadetti.
Andrea Ferranti vola sui 60 metri a Modena
Ferdinando Nicotra protagonista a Bari
Nel week end che ha consacrato la rinascita dell’atletica leggera italiana con le fantastiche imprese dei
portacolori azzurri capaci di conquistare ben tre medaglie d’oro a Birmingham ai campionati europei
indoor continua l’attività tecnica sull’intero territorio regionale e nazionale con gli atleti della Virtus
Cassa di Risparmio di Lucca impegnati nei vari appuntamenti che stanno concludendo la prima parte
della stagione ovvero quella riservata al cross country ed alle manifestazioni indoor.
Su tutti un immenso Andrea Ferranti che, dopo l’ottimo argento conquistato una settimana addietro
al Pala Fiera di Genova in occasione dei campionati italiani individuali indoor di categoria, è riuscito
finalmente ad abbattere la fatidica soglia dei sette secondi sui m 60 andando a vincere con lo strepito-
so crono di 6”99 che migliora di ben 7 centesimi il suo record personale e lo proietta a questo punto
indiscutibilmente verso la nazionale azzurra ed alla ricerca del minimo di qualificazione sui 100 in
vista dei Campionati del Mondo in programma ad Ostrava nel mese di luglio. La strada da percorrere
per l’atleta allenato dal prof. Bruno Bianchi è ancora lunga e difficile ma certo che questa magnifica
stagione indoor lascia intravedere una grande stagione outdoor.
Non solo Modena, non solo appuntamenti indoor perché a Bari andavano in scena i campionati italiani
individuali invernali di lanci riservati alle categorie assolute.
Grandi speranze erano riposte in Giacomo Puccini che purtroppo non ha reso come da pronostico e si
è dovuto accontentare della medaglia di bronzo, che comunque rappresenta nella sua breve carriera
il miglior piazzamento in occasione di un campionato italiano individuale. L’atleta seguito da Franco
Grossi deve riuscire a migliorare il rendimento in gara ma le qualità fisiche e tecniche non mancano e
con l’aiuto dello staff della Virtus CR Lucca riuscirà a colmare questa lacuna.
Sempre a Bari grande prestazione del neo arrivato Ferdinando Nicotra che in una gara dall’elevato
spessore tecnico nel disco categorie promesse ha colto un bellissimo 5° posto finale con il nuovo pri-
mato personale nonché record sociale di categoria scagliando l’attrezzo da due chilogrammi a 49,30 m
a coronamento di una bellissima serie di lanci. Anche se resta l’amaro in bocca per aver solo sfiorato
la fatidica soglia dei 50 m che sarà obiettivo primario per la stagione estiva.
Medaglia è invece giunta dal lancio del disco femminile dove Ambra Julita, atleta in forza all’Atletica
Asics Firenze Marathon, è riuscita a conquistare il secondo posto con la misura di 44,49 m e, con
essa la convocazione in occasione dell’incontro internazionale di lanci di categoria in programma in
Spagna la prossima settimana.
CERCASI
COLLABORATORI
PER IL SITO INTERNET
333 7179966
Maratonina Strade del Vino
Costa degli Etruschi
Finalmente abbiamo la data. La II edizione della
Maratonina Strade del Vino Costa degli Etruschi,
si svolgerà domenica 7 ottobre 2007. Ricordiamo
che si tratta di una corsa podistica competitiva di
29,700 km entrata a far parte del Trofeo Podistico
Livornese 2007 UISP. La gara che partirà da Mon-
tescudaio, attraverserà Casale Marittimo, Bibbona
per arrivare a Castagneto Carducci. Ad organiz-
zarla è l’a.s.d. Amici della 100 km del Sahara.
Varie le categorie che saranno premiate secondo il
regolamento del Trofeo.
maschile nati 1989 al 1968
maschile nati 1967 al 1958
maschile nati 1957 al 1948
maschile nati 1947 e precedenti
femminile nate 1989 al 1968
femminile nate 1967 al 1958
femminile nate 1957 e precedenti
Premi a tutti gli atleti di ogni categoria con ri-
conoscimenti a scalare
Sempre domenica 7 ottobre, in concomitanza con
la Maratonina Strade del Vino Costa degli Etru-
schi, si svolgerà la Topolino Run, camminata ri-
servata ai bambini fino a 10 anni, intorno al paese
di Castagneto Carducci, ai quali al termine sarà
riservata una gustosa merenda e sarà fatto dono di
simpatici gadget.
Inoltre, l’a.s.d. Amici della 100 km del Sahara, col-
laborando con progetti di educazione allo sport e
di cooperazione, insieme ad altre associazioni che
si stanno occupando delle popolazioni Saharawi in
Algeria, ha organizzato un momento di incontro
con i gruppi podistici, per il pomeriggio di sabato
6 ottobre, per presentare La Sahara Marathon, ma-
nifestazione podistica internazionale di solidarietà
che si svolge nei campi profughi di Tindouf in Al-
geria alla fine di febbraio, giunta quest’anno alla
settima edizione. Presenti gli organizzatori della
manifestazione.
Tra le novità, da quest’anno, l’a.s.d. Amici della
100 km del Sahara propone, in collaborazione con
il comune di Castagneto Carducci, un pacchetto
turistico che permette ai podisti di soggiornare a
Castagneto già nei due giorni precedenti la gara,
organizzando, per rendere piacevole il soggiorno,
visite guidate per conoscere il territorio, la sua
storia, e visitare le migliori cantine. Già dal pros-
simo numero di Podismo e Atletica sarà possibile
conoscere i costi dei pacchetti soggiorno, in base
agli accordi raggiunti con gli operatori turistici e
alberghieri del territorio, ai quali abbiamo chiesto
proposte convenienti e di qualità. In più forniremo
tutte le modalità per iscriversi alla gara.
Per eventuali informazioni è possibile contattarci
sulla mail - mchiocchi@aliceposta.it.
Marzia Chiocchi - a.s.d Amici della 100 Km del Sahara
Podismo e Atletica - 57
Dal trofeo delle tre province
A cura di Maria Luisa Tognelli
A PAPPIANA COL “G.P. ROSSINI”
DI PONTASSERCHIO
Splendida giornata, domenica 4 febbraio, per la marcia
di Pappiana, frizzante l’aria, ma neanche più di tanto ed
un cielo di cobalto da far invidia a quelli sereni della
primavera, tanto che quasi ci illudiamo, osservando i
netti contorni delle montagne attorno, che l’inverno sia
ormai superato, anche se abbiamo i nostri dubbi… Sono
presenti i Tre Trofei, per cui la folla dei podisti è as-
sai numerosa. Punto logistico il Circolo dove ha sede il
Gruppo Organizzatore; Pappiana in realtà, si trova a cir-
ca mezzo chilometro a sud di Pontasserchio. Iniziamo il
cammino percorrendo via Mazzini per giungere proprio
a Pontasserchio dove passiamo per la piazza del teatro
che ci ha visti per tanti anni nel passato radunati prima
della partenza. Proseguiamo percorrendo il bel lungo
Serchio per toccare Rigoli e arrivare ad Orzignano. Da
qui, dopo un tratto sulla Statale dell’Abetone, giunti in
prossimità del Bar Capanne, abbiamo iniziato una lunga
e dura salita che ci ha portati negli ameni boschi del
Monte Pisano, proprio nella zona chiamata appunto
Capanne. Il tracciato della 25 km, che in effetti non è
stata inserita nel Trofeo delle Tre Province, giungerà al
punto panoramico del Monte Penna; la 13 e la 19 km,
l’una prima e l’altra assai dopo, volgeranno a sinistra.
La 19 km, attraverso una discesa assai impervia per una
sorta di canalone piuttosto insidioso per l’abbondante
fogliame, si è immessa sulla strada asfaltata che ci ha
portati con una discesa, questa volta assai agile, a Moli-
na di Quosa; da qui i nostri passi si sono diretti nuova-
mente verso Rigoli e quindi, fiancheggiando un canale,
abbiamo fatto ritorno a Pappiana. I vari tracciati sono
stati caratterizzati da piacevoli anche se piuttosto fati-
cosi sentieri e da ampi scorci panoramici che ci hanno
permesso di spaziare con lo sguardo da Lucca alla costa,
dai monti al mare; in percentuale ha prevalso la salita
sulla pianura e sulla discesa.
A SAN MINIATO, NELLA NEBBIA
DELLA STORIA
Domenica 11 febbraio siamo a Carnevale e ce ne ac-
corgiamo subito la mattina quando, giunti a San Minia-
to Basso presso la Polisportiva Casa Culturale, punto
logistico della manifestazione podistica, abbiamo visto
arrivare un intero “mazzo di carte”, mi spiego meglio,
dei podisti vestiti da carte da gioco, pronti a correre, co-
sì mascherati, per l’intero percorso; se non sbaglio, si
trattava di marciatori della Podistica “Il Ponte”. Dopo
la fatica dell’iscrizione ai rispettivi gruppi (e la chiamo
fatica perché a stento riuscivamo a muoverci all’interno
del Circolo, tanti eravamo), scelto il percorso tra 2-6-
12-17-24 km, ci siamo avviati sulla Statale dove la 2
km ha svoltato subito a destra mentre gli altri tracciati
hanno proseguito fino a deviare, sempre a destra, per via
Fontevivo e salire fino a San Miniato Alto. È per fortuna
una bella giornata, tutta da godere, anche se c’è molta
umidità e la nebbia e la foschia, che danno ai paesaggi
un che di surreale, ne sono la spia più evidente. Scen-
diamo quindi in Piazza Napoleone, attraversiamo l’abi-
tato e scendiamo fino a “I Cappuccini”, a questo punto
deviamo a destra verso un’azienda di agriturismo, per
scendere subito e poi risalire per l’aperta campagna. Il
percorso è un po’ cambiato rispetto al passato, è bello, ma
in questo tratto è risultato piuttosto scivoloso e fangoso
poiché nei giorni precedenti è piovuto abbastanza..Così,
“camminando un po’ sull’ova”, come dice spesso un po-
dista fiorentino di mia conoscenza, siamo giunti a Ranci
e ci siamo finalmente ristorati. Ripreso il cammino ec-
coci quindi a Cusignano, un tranquillo paesetto. Anche
qui uno sguardo al paesaggio tipicamente toscano, già
più vicino per le sue caratteristiche a quello fiorentino
che a quello pisano: non dimentichiamo che fino a non
troppi anni addietro, San Miniato, come Santa Maria a
Monte ed altri centri, facevano parte della provincia di
Firenze. Scendiamo quindi verso Borghigiano mentre
la 24 km raggiunge Gello e successivamente Collebru-
nacchi dove si trova un Agriturismo assai frequentato.
Intanto il sole più alto ha diradato la nebbia; abbiamo
ripreso a salire ammirando da lontano le famose torri di
San Miniato al Tedesco, che praticamente non abbiamo
mai perso di vista e che ci sembravano sempre vicine
anche quando non lo erano. Torniamo a salire su strada
asfaltata verso l’estremità occidentale del paese di Fede-
rico II per ridiscenderne rapidamente verso San Miniato
Basso e giungere all’arrivo. Qui c’è ancora animazione
ed aria di festa davanti alle tavole del meritato ristoro.
Così, dopo la poesia dei paesaggi, delle bellezze della
natura, dell’ebbrezza della libertà, la prosa non manca
mai perché tutti i salmi finiscono in …gloria.
NEL PAESE DELLA “REGINA”
E NON SOLO
L’“esercito” assai numeroso degli organizzatori della
XXIII Porcari Corre, domenica 18 febbraio, ci accoglie
di prima mattina con i simpatici e spiritosi cappelli a
ranocchietto, quasi a ricordarci che Porcari non è solo il
paese delle cartiere, ma è ben noto anche per i ranocchi
e per la sagra che ogni anno viene organizzata per sod-
disfare il palato di ghiottoni raffinati. Quando arriviamo
al mattino, la piazza è già gremita di folla, gli stand del-
l’abbigliamento sportivo, dei prodotti dell’apicoltura,
dell’artigianato del legno sono già all’opera, come al-
l’opera sono gli addetti alle iscrizioni dei singoli gruppi,
poichè l’altro “esercito”, quello dei podisti, agguerrito e
pronto alla battaglia dei chilometri, è in gran parte già
arrivato, altri stanno arrivando né mancano, come ogni
anno, i pullman provenienti da varie parti della nostra
penisola per dare vita, in compagnia, ad una mattinata di
natura e sport. Di percorsi ce ne sono per tutte le gambe
e per tutti gli orari: non ci resta quindi che fare la nostra
scelta e metterci in moto.
Ed una lunghissima teoria, chiassosa, variopinta e quasi
interminabile si avvia per via Romana Est; poco dopo
una deviazione sulla destra per percorrere via Pineta e
successivamente via Pollinelle fino al bivio della 12 km
che volge a sinistra, mentre la 17, la 20 e la 25 proce-
dono scendendo per via Cercatoia Alta. Avanziamo per
giungere in località Fornace, dove troviamo il ristoro
che sostituisce quello che un tempo era al Turchetto: qui
c’è di tutto e di più e non mancano neanche le ciotole
per i nostri amici a quattro zampe. Proseguiamo verso
Montecarlo percorrendo quindi via di Poggio Baldino,
via dei Macelli e via di Benedici. Saliamo, ed una rampa
di scale e poi Porta Nuova (sec. XVI), ci introducono
in questo paese gioiello, ricco di storia e di arte. Giun-
ti in piazza F. Carrara, mentre passando ammiriamo la
cattedrale di S. Andrea, risuonano nell’aria le allegre
note della banda “G. Puccini” che ci mettono in brio
e ci invitano ad aumentare l’andatura. In effetti, poco
dopo, siamo distratti ancora una volta da un gruppetto di
figuranti ed armigeri in costume medievale. L’atmosfe-
ra è magica, peccato che il tempo sia decisamente peg-
giorato. Proseguiamo ora agilmente su strada asfaltata
commentando quanto ci ha colpito di più, ben presto
arriviamo al ristoro posto presso il ristorante La Nina
dove gustiamo dell’ottima macedonia di frutta. Poco
dopo il bivio tra la 20 e la 25: la prima porta ben presto
su comoda strada alla grande quercia, la 25 prosegue nel
bosco per Veneri e poi per via Cassia Romana (o Fran-
cigena) per ricongiungersi alla 20 alla storica quercia.
Qui un podista del luogo ci dice che l’annosa pianta è
malata e che viene curata. Noi l’ammiriamo come sem-
pre godendo del suo materno abbraccio nella speranza
che possa sopravvivere ancora a lungo. Commentando
questa notizia giungiamo al ristoro La Legge: qui sa-
lutiamo alcuni amici di vecchia data e poi di nuovo in
moto attraverso sentieri nei prati fino all’immancabile
appuntamento con il “caffè di Robertino”. E giù verso
l’arrivo, non dimenticando di dare un ultimo sguardo
alle Apuane innevate nonché al bianco splendore del
duomo ed all’attiva piana circostante dove fumano inin-
terrottamente le ciminiere delle cartiere. Siamo ormai
alla meta, il premio speciale un pedometro che ha anche
il rilevatore della massa grassa corporea: speriamo che
non ci faccia andare in crisi… Come sempre una marcia
ben organizzata e divertente.
XXXI DALL’ARNO ALLA VERRU’A
Il 25, ultima domenica di febbraio, ci siamo ritrovati
con i tre Trofei a Cascina presso gli impianti sportivi
che si raggiungono percorrendo via Fosso Vecchio. La
giornata è piuttosto piovosa ed incerta, ma la temperatu-
ra è mite e noi partiamo speranzosi che la pioggia ci ri-
sparmi. Dopo aver percorso un breve tratto di via Fosso
Vecchio, deviamo per giungere al sottopassaggio dove
salutiamo i podisti della 2 km. Attraversiamo quindi la
Tosco-Romagnola e passiamo il ponte sull’Arno: qui
ci “scontriamo” con moltissimi podisti dei percorsi più
brevi. Stanno già tornando indietro… noi siamo appena
partiti. Osserviamo con rammarico come per qualcuno
la domenica mattina venire alla marcia significhi ormai
arrivare sul posto ad ore antelucane, prendere il cartel-
lino, timbrarlo e far ritorno a casa al più presto, dopo
essersi assicurato il premio del giorno, la presenza per
il trofeo a fine anno e magari… la colazione, no com-
ment; ma questo forse è solo il pensiero mio e di pochi
altri che tuttavia ci dà un senso di tristezza e di disagio.
Noi, e dico riferendomi ai miei compagni di cammino,
a me ed a molti altri ancora, per fortuna, siamo felici
di assicurarci intere mattinate immersi nella natura, a
godere della vista di stupendi panorami, nel verde e nel
silenzio e troviamo sempre qualcosa di positivo anche
nelle giornate più grigie. Ma torniamo a noi: eccoci ora
a Lugnano, dove troviamo il primo controllo, ristoro e
deviazioni. Chi ha scelto il percorso più lungo (km 21)
inizia il sentiero in località Noce per salire verso La Ver-
ruca fino a La Focetta; il tempo regge anche se, quando
volgiamo lo sguardo in lontananza, non è possibile spa-
ziare più di tanto sulla piana circostante e l’orizzonte
è piuttosto limitato per la nebbiolina che “appanna” la
visuale, che, in una giornata di sole, sarebbe stata me-
ravigliosa; percorriamo nel bosco un sentiero che si
immette poi nuovamente sulla strada verso La Verruca.
Giunti al culmine della salita intravediamo quel che re-
sta della pittoresca rocca del XIII sec. che fu per lungo
tempo baluardo di Pisa fino a quando, nel 1503, passò
a Firenze. Proseguiamo di buona lena scendendo in di-
rezione di Vicopisano: i cartelli ad ogni km (ottima la
segnaletica) ci indicano quanta strada abbiamo percorso
ed ovviamente quanta ne abbiamo da percorrere. Devia-
mo quindi sulla destra per giungere a Campo dei Lupi.
Qui breve sosta per il ristoro, mentre una pioggerella
sottile ci accarezza invitandoci ad affrettare il passo. In-
traprendiamo sulla destra un sentiero di folta macchia,
inizialmente in salita ed abbastanza sconnesso, mentre
poi inizia una discesa su agevole strada che ci riporta a
Noce e quindi a Lugnano. Qui gli amici de “La Verru’a”
ci stanno aspettando con una tazza di buona cioccolata
calda, ma ormai dobbiamo giungere alla meta: riattra-
versiamo pertanto l’Arno, un breve tratto di argine ed
eccoci al complesso sportivo dove ci attendono con ri-
sotto, bruschetta e buon vino!
58 - Podismo e Atletica
Lettere in redazione
Sottoscrizione “Per Italo”
Quella che si è consumata domenica nel corso del-
la Roma-Ostia è stata una tragedia di dimensioni
immense per la famiglia di Italo, sua moglie e le
sue tre adorate figlie, per la nostra Società e per
tutto il mondo podistico che abbiamo sentito im-
mediatamente stretto intorno a noi in uno slancio
di affetto che ci sta ora dopo ora commovendo
sempre di più e che ha mostrato anche tangibil-
mente quanto esso sia ricco di solidarietà e quanto
questa perdita abbia colpito il cuore di tutti.
La nostra società ha da subito pensato all’apertu-
ra di una sottoscrizione in favore della famiglia
di Italo Bagaglini, che non potrà mai colmarne la
perdita, ma sostenerne con un segno tangibile il
difficile tentativo di superare il primo immediato
e difficile momento dopo la mancanza di un fon-
damentale punto di riferimento. Le numerose ri-
chieste pervenuteci da Presidenti di Società, atleti,
amici e conoscenti di Italo e di altri tesserati ci ha
portato alla decisione di allargare a tutti coloro che
lo vorranno la possibilità di offrire un contributo
alla famiglia di Italo Bagaglini con le seguenti
modalità:
Bonifico bancario sul c/c intestato ad A.S.D. Atle-
tica Amatori Velletri presso la Banca Popolare del
Lazio - Filiale di Velletri Ag. 2. Coordinate Banca-
rie: ABI 5104 - CAB 39499 - c/c 520796 - IBAN
IT51W0510439499CC0090520796, specificando
nella causale “PER ITALO”.
Sarà nostra cura consegnare al termine della sotto-
scrizione questa somma alla famiglia con l’elenco
di tutti coloro che potranno offrire il loro preziosis-
simo contributo e di cui daremo conto attraverso il
nostro sito internet www.atleticaamatorivelletri.it,
sul quale potete già trovare un ricordo ed alcune
foto del nostro amato Italo.
Grazie anticipatamente a tutti voi per la vostra vi-
cinanza.
Giancarlo Casentini per Atletica Amatori Velletri
Il Nuovo Consiglio
della Podistica Pratese
Il 25 novembre 2006 si sono svolte le elezioni del
Consiglio Direttivo della Podistica Pratese, è stato
eletto il nuovo Direttivo e assegnate le cariche.
Presidente: Moccia Raffaele
Vice Presidente: Sandrelli Antonio
Segretari: Moccia Ilaria e Conti Luca
Consiglieri: Tagliazucchi Giovanni, Moccia Da-
miano e Barcacci Giuliano.
Sono stati, inoltre, assegnati gli altri incarichi or-
ganizzativi.
Il Presidente augura a tutto il Direttivo un buon la-
voro e che ognuno si impegni a collaborare di più
e sia più a stretto contatto con la squadra.
La Pratese c’è ...
anche il 1° gennaio
E così quasi per scherzo, per vedere quanti appas-
sionati di podismo ci fossero nelle vicinanze della
nuova sede della Podistica Pratese (Tavola Circolo
Arci Olimpia) il Presidente Moccia ha offerto ai
propri tesserati ed amici un’altra avventura sporti-
va oltre a quelle del 1° maggio e 1° luglio.
Dopo aver come di consuetudine festeggiato il
nuovo anno fino alle ore piccole con qualche ora
di sonno si è rimesso in moto. Ci siamo ritrovati
alle Cascine Nord alle 9.00, infreddoliti in quan-
to tutta la notte ha piovuto e continuava a piovere
ma non ci siamo persi d’animo, abbiamo montato
due gazebo con l’aiuto degli amici sempre presen-
ti. Alle iscrizione un bel mucchio di gente, con la
Francesca che si dava un gran daffare, intanto si
era aggiunta anche Giusy, Mara, Laura, ecc.
Alle 10.30 è avvenuta la partenza della prima gara:
“La Pratese c’è ...anche il 1° gennaio”.
I percorsi erano stata misurati ed erano di km 7,5
e 3,5, all’iscrizione, gratuita, veniva consegnato in
premio una confezione di Mon Cherì ed un luci-
dascarpe.
La gara di km 7,5 era “a coppie” con abbinamento
a sorteggio prima della partenza ed all’arrivo veni-
vano sommati i tempi, si stilava la classifica e ve-
nivano premiate le prime 5 coppie; nella gara dei
km 3,5 venivano premiati i primi 3 classificati.
Dopo il consueto ristoro si è aggiunto all’evento
anche il festeggiamento di due compleanni, di
Palmiro e Giusy che, guarda caso, sono marito e
moglie e si è chiusa così la prima edizione de “La
Pratese c’ è …anche il 1° gennaio.
Skyrunner.it
Con una veste grafica semplice, funzionale ed im-
mediata, in occasione della XIII Maratona di Ro-
ma, nascerà un nuovo portale per la corsa: www.
skyrunner.it un sito dominato dal celeste, il colore
del cielo e dell’aria. Per Max Monteforte, autore
del sito, infatti immaginare e correre è come respi-
rare, questa è la sola rotta che conosce. Max fin dal
2002 Responsabile del settore Top Runners della
Maratona di Roma, dall’età di 6 anni ha deciso di
percorrere quella strada fatta si di fatica, ma allo
stesso tempo di sensazioni e sfide infinite.
Un sito davvero unico, che non prevede classifiche
o freddi risultati, ma che vuole raccontare a chi lo
desidera un mondo diverso. Attraverso bellissime
fotografie, immagini d’epoca e le trame dei film
legati al mondo della corsa, viene descritta la pas-
sione di Max, di tutte quelle volte che ha prepa-
rato il sacco per uscire di casa e andare a correre,
di tutte quelle volte che ha sentito l’acqua fresca
scorrere in gola dopo una corsa al massimo delle
proprie possibilità.
Un accattivante design, dal profilo estetico curato,
musiche particolari danno vita ad un sito sportivo-
culturale che comprende un forum, “A piedi nu-
di…”, che vuole dare voce a quanti si riconoscono
in quelle sensazioni. I download dei suoi libri e
la favola “Ciuffi d’erba” permettono idealmente ai
muscoli ed allo spirito di giocare tra loro, i primi
come pistoni di un’automobile devono produrre
energia, il secondo deve spiegare loro perché vale
la pena farlo.
Maratonina di Fucecchio
So di essere ripetitiva, ma non posso fare a meno di
esprimere le mie congratulazioni agli organizzatori
della 2ª edizione della Mezza maratona città di Fu-
cecchio di domenica 4 marzo. Grazie alla cura dei
minimi particolari, a mio avviso, l’edizione di que-
st’anno è stata ancora migliore di quella dello scorso
anno.
Sono arrivata nella piazza adibita a parcheggio, alle
8 e molti dei volontari erano indaffarati a organizza-
re gli ultimi preparativi: partenza, maxi schermo in
piazza, palco, ristoro… Si respirava già aria di festa,
perché oltre che una gara, la mezza di Fucecchio è
una bellissima festa.
In qualità di pace-maker, mi sono affrettata a cercare
Cristina o Ennio, per avere delle dritte sul punto di
ritrovo del gruppo, e con mio grande piacere, ven-
go accompagnata davanti ad una porta con tanto di
cartello attaccato “Riservato pacer”, bella e gradita
sorpresa.
Comunque, tutti i podisti hanno avuto la possibilità
di usufruire di spogliatoi e docce, cosa molto difficile
da trovare anche a manifestazioni più importanti di
questa.
Una per una, sono arrivate le mie compagne di av-
ventura. Fra tutte spicca anche l’unico maschietto, ar-
rivato per una sostituzione dell’ultima ora, ma molto
gradito. Consegno loro le magliette mentre Mariella
e Denise finiscono di preparare i palloncini. Ognu-
na di noi, prende appunti sui tempi da rispettare, c’è
tranquillità, ma anche un minimo di agitazione, visto
che l’impegno preso fa da grande riferimento a chi ci
seguirà, e anche se non siamo computer da program-
mare (meno male!) bisogna cercare di essere più
regolari possibili. Siamo pronte per uscire e farci co-
noscere e, cosa graditissima, incontro il mitico Ales-
sandro Lambruschini, colui che per primo, essendo
di Fucecchio, ha creduto in questa manifestazione:
un saluto frettoloso e via a fare riscaldamento.
L’ora della partenza è vicina, ci avviciniamo al gon-
fiabile dove Riccardo Ingallina, speaker ufficiale, fa
la nostra presentazione, e quindi andiamo a prendere
posizione a seconda del tempo che rappresentiamo.
La gara è stata penalizzata un po’ dal troppo caldo,
molti podisti ne hanno sofferto, però bisogna anche
dire, che la bella giornata ha portato sul percorso
molte persone, appassionati e non, che hanno sempre
incitato e applaudito.
Da sottolineare la presenza di diversi gruppi di sban-
dieratori, in alcuni punti del percorso, che con i loro
tamburi e trombe, ci hanno accompagnato durante il
nostro passaggio.
Grande ristoro finale, ricco e ben fornito, tante le pre-
miazioni consegnate dalle più alte cariche della città
e del comitato regionale toscano Fidal.
Anche nel finale sono ripetitiva, perché non posso
che confermare la mia presenza anche per il prossi-
mo anno, con o senza palloncini.
Mara Antongiovanni
Gli angeli del Monteserra
3 marzo 1977 - 3 marzo 2007: sono passati ormai
tanti anni, ma il ricordo è sempre vivo.
Il ricordo di 44 ragazzi che sono diventati angeli.
Il giorno della gara il cielo è grigio e cupo: in vetta
un vento rabbioso rende più pungente il freddo che
contrasta con la temperatura primaverile che c’è
a valle, di fronte alla splendida Certosa di Calci
dove è posta la partenza. Nonostante il meteo non
favorevole, in tanti, tantissimi erano comunque lì,
ai nastri di partenza, pronti a sfidare la montagna
per onorare la memoria di quei ragazzi meno for-
tunati di loro.
Subito dopo lo sparo, ognuno ha preso il suo passo
e le figure si sono distanziate tra loro, ma era come
se fossero tutti uniti da un filo invisibile che, come
il filo di Arianna, li conduceva lassù, ai piedi del
monumento: i segni della fatica erano evidenti sui
loro volti, ma niente li ha fermati. I primi chilo-
metri sono stati i più duri, poi, un tornante dopo
l’altro, la meta era sempre più vicina: poi l’ulti-
ma salita, con un fortissimo vento che batteva sul
petto per fiaccare le ultime risorse. Ma ormai il
viaggio era compiuto: rimaneva soltanto di levare
le braccia al cielo.
Belinda Sorice
Podismo e Atletica - 59
Mezza Maratona
Città di Fucecchio
Ragazzi, la cosa si fa seria! Da quando, dietro isti-
gazione del diabolico Giacomelli (l’apparenza non
inganni: sarà per la disarmante nobiltà degli intenti,
ma vi sarete accorti che col suo carisma riesce a co-
mandarci tutti a bacchetta!), mi son sobbarcato l’im-
pegno - peraltro graditissimo - di questa rubrichetta,
ho ricevuto al più qualche benevola congratulazione,
intervallata da giudizi più sfumati in cui, dietro ad
apprezzamenti di maniera per la fluidità dell’eloquio,
si lasciava magari trasparire una garbata
presa di giro per quelle che, sia pur cela-
te sotto le vesti un po’ più seriose di una
riflessione sul territorio, restano comun-
que le ben note ubbìe di noi architetti.
Nessuno però ci aveva ancora preso tal-
mente sul serio - vuoi l’oratore, vuoi la
tribuna - da ritenerci degni di raccoglier
l’egida e chiederci, com’è avvenuto og-
gi, di prender posizione in merito a una
diatriba locale che affronta di petto uno
dei problemi più ricorrenti nel governo
del territorio: la modificazione di luoghi
cari all’immaginario collettivo in assen-
za di un esplicito assenso dell’opinione
pubblica.
Ma vediamo di andar con ordine. E dun-
que, prima di entrare, ut dicitur, coi piedi
nel piatto dell’urbanistica, cominciamo
con l’esporre, come d’obbligo, l’antefat-
to di natura podistica.
Stamani, partito di buon ora per la “mez-
za” di Fucecchio, viaggiavo spedito su una “FI-PI-
LI” semideserta, sotto il cielo assolato di un marzo
che già par giugno. Immerso in un torpore cui certo
non era estranea l’ascesa della vigilia al Monte Serra,
rimuginando fra me e me, andavo alternando fosche
previsioni sull’imminente impegno agonistico ad af-
fannosi tentativi di trovare al più presto una qualche
ispirazione al fine di consegnare in tempo queste note
agli inflessibili redattori della nostra bibbia mensile.
“… mi reggeranno i piedi fino alla fine dopo la sfac-
chinata di iersera? Riuscirò a superare indenne quel
tratto desolato dove l’asfalto è ruvido e breccioloso?
… certo, se voglio “rientrare”, ce la devo metter
tutta: l’anno scorso arrivai 53° e ne premiavano 40.
Quest’anno son 50 e io, stanchezza a parte, ho limato
un par di minuti: a rigore dovrei potercela fare… ;
ma bisogna veder quanta gente c’è. Se per la prima
edizione s’era sui seicento, stavolta, visto il successo
dell’esordio, s’andrà vicino a mille … Ahi, ahi, ahi!
Ma proprio tutti qui devono venire!”
A proposito: ma come mai tanta gente, quasi più che
a Firenze? Sicuramente la base logistica è eccellente
e l’organizzazione è parsa subito sontuosa e impec-
cabile. Però, però ci dev’esser sotto qualche altro
motivo. Tanta gente, e soprattutto un po’ da tutte le
parti: Pisani, Pistoiesi, Fiorentini, Livornesi, Lucche-
si,… ci sono! Dev’esser per forza anche per via della
posizione: dov’è la cartina? … ecco: eh, sì, Fucec-
chio non sarà Firenze, ma a ben vedere è molto più
baricentrica rispetto alla zona nodale della Toscana:
questa sorta di spicchio che, delimitato a sud dalla di-
rettrice Firenze-Empoli-Pisa e a nord dalla Firenze-
Pistoia-Lucca, si attesta sulla costa fino a inglobare
la Versilia e la zona di Livorno. Ormai si tratta di un
sistema talmente saturo e interconnesso che vien vo-
glia di pensarlo come un’unica conurbazione; e non
stupiscano le dimensioni: alla fin fine Los Angeles,
da un estremo all’altro, è semmai qualche cosina in
più.
Certo, se si considera il tutto come un unico sistema
metropolitano, Firenze non può più esserne vista co-
me il centro, anzi risulta quasi confinata a un estre-
mità. Anche tenendo conto della consistenza demo-
grafica, l’epicentro di questa “Toscana City” sembra
cadere proprio dalle parti di Fucecchio.
“Fucecchio = ombelico della Toscana” … sì, que-
st’idea mi sconfinfera, tra l’altro si può ricollegare
un po’ a quel che ho detto l’altra volta sulla non meno
strategica (rispetto al sistema Firenze-Prato-Pistoia)
Campi Bisenzio. Sulla faticosa ma inesorabile rivin-
cita di quei piccoli centri che, smesso di vivacchiare
all’ombra dello spocchioso capoluogo, stanno bat-
tendo in piena autonomia nuovi percorsi di successo.
Tantopiù che, ora che ci penso, sul volantino della
“mezza” la veduta del centro storico mostrava una
cupola che altro non era se non la miniatura di Santa
Maria del Fiore, perfetto, già mi vengono gli slogan:
“la vendetta del più piccino”, “le nuove centralità”,
“passato e futuro” …».
Mentre mi perdevo in queste frammentarie intuizio-
ni, ero intanto già arrivato in zona parcheggio. Avevo
appena sistemato (subito e vicinissimo: ecco un altro
poderoso fattore di gradimento!) la mia pur ingom-
brante familiare, quando vengo apostrofato con ar-
dore da Vladimiro Panchetti, avversario di tante sfi-
de (ultima delle quali la “mezza” di Scandicci, dove
alla fine ci hanno separato una manciata di secondi)
e persona tutt’altro che sprovveduta di competenze
architettoniche e urbanistiche:
«Te che scrivi di territorio, ce n’è una che forse ti può
interessare. In piazza Montanelli, a due passi da qui,
proprio sotto quella Collegiata che ha appena festeg-
giato il millennio dalla nascita, c’è un edificio in co-
struzione che non riescono a finirlo per il bailamme
che ha suscitato.
Vieni con me, che te lo fo vedere.»
Visto che era ora di riscaldarsi, giusto per unire l’uti-
le al dilettevole, mi son dunque messo a trotterellare
dietro all’amico, che intanto continuava a sciorinarmi
preziose informazioni. Ho così appreso che in testa a
questa piazza, la prima fuori le mura, importante cen-
tro della vita civica, alla fine dell’ottocento era sorto
un teatro, poi trasformato in cinema e definitivamen-
te dismesso negli anni ’70. Dopo un lungo periodo
di abbandono, negli anni ’90 la proprietà aveva de-
ciso di demolirlo per ricostruirci un edificio polifun-
zionale. A tal fine aveva concordato con il Comune
l’acquisizione di 190 mq di suolo pubblico (cioè: un
pezzo di piazza grande quanto due appartamenti) con
tanto di 1.500 mc edificabili.
La relativa previsione urbanistica era stata inserita
nel piano regolatore senza dargli alcun rilievo; così il
semestre susseguente all’adozione del piano, in cui si
possono fare le cosiddette “osservazioni” per richie-
derne modifiche e correttivi, era spirato senza che
nessuno si accorgesse di nulla. Quando però sono ini-
ziati i lavori, apriti cielo! C’è stata una vera e propria
sollevazione di massa. È sorto un apposito comitato,
sostenuto da alcune migliaia di firme. E la questione
ha presto assunto rilevanza nazionale, tanto che ha
finito per coinvolgere personaggi di grido come gli
ex-ministri Urbani e Sgarbi (che, ovviamente, trat-
tandosi di mettere in croce un Comune di sinistra, ci
si son buttati come mosche sul miele).
Mentre Vladimiro continuava a rincarare la dose con
le voci intorno a un surrettizio incremento di volume
in corso d’opera (per almeno ulteriori 500 mc), era-
vamo intanto già arrivati in Piazza Montanelli. Do-
ve, effettivamente, ho potuto constatare l’intrusiva
presenza di un edificio incompleto,
con tanto di gru e quant’altro lascia
intendere una situazione di lavori in
corso.
A prima vista non sembrava poi tut-
to quest’obbrobrio. Intanto, il sito in
sé non è che sia la fine del mondo:
un’ordinaria piazza rettangolare,
contornata di case basse di non ec-
celsa fattura, come ce ne sono tante
anche in contesti meno nobili.
Eppure l’edificio in questione, per
quel che se ne vedeva, non si distac-
cava troppo dal resto in termini di
elevazione.
Quel che più ferisce, però, è il mo-
do in cui, a quanto pare, si sarebbero
svolti i fatti: a prescindere da even-
tuali irregolarità procedurali, che di
per sé farebbero scattare i provve-
dimenti di legge, una scelta irrituale
come quella di alienare a un privato
una consistente fetta di piazza non è faccenda da ri-
solversi sottobanco, senza un’ampia consultazione di
tutti gli interessati; senza la certezza che quel che si
va a fare sia davvero la cosa migliore per tutti - e non
solo per i soliti “addetti ai lavori”. Se poi si rammen-
ta come queste operazioni di riuso siano tra le più
ghiotte occasioni che si presentano a una pubblica
amministrazione per far qualcosa di nuovo e di bello
- con l’entusiastica partecipazione di un capitale pri-
vato che comunque ci trova il suo tornaconto - anche
in assenza di favori gratuiti! - allora non è difficile
capire come molti Fucecchiesi si stiano letteralmente
mangiando le mani dalla rabbia.
Insomma, alla fine della fiera non resta che conclu-
dere, tutto sommato e considerato, che nell’ombelico
della Toscana, se non proprio il “sozzo bubbone” di
manzoniana memoria, di sicuro c’è spuntato almeno
un bel brufolo. Un brufolo ancora non finito di cre-
scere, ma che dà già dimolto fastidio: sia per quant’è
brutto, sia per quanto prude.
Da un lato, tutto questo non può che dispiacere: non
è vero che basta esser piccoli perché tutto funzioni
bene; e non è vero che basti trovarsi al centro di un
territorio perché si possa segnare la via dello svilup-
po in modo impeccabile.
Peraltro, c’è ancora da considerare che il discorso è
tutt’altro che chiuso: se vogliamo riprendere la me-
tafora anatomica, Vladimiro e il comitato dei Fucec-
chiesi è già da un bel po’ che se lo stanno grattando,
questo brufolo, e sono fermamente decisi a non te-
nerselo a lungo nell’ombelico. Per quanto mi riguar-
da, nel mio piccolo mi sono già messo a loro comple-
ta disposizione per qualunque altro passo ritengano
opportuno. E chiunque ci voglia dare una mano, sarà
ovviamente il benvenuto.
CORRERE NEL TERRITORIO
IL PIEDE DELL’ URBANISTA
Un brufolo nell’ombelico
di alevignozzi
60 - Podismo e Atletica
· FI8ENZE MA8AIhüN - v.le M. Fanti, 2 c/o Stadio di Atletica Fidolh, (Fi)
dal lunedi al venerdi, dalle 9,30 alle 13 e dalle 11 alle 18 - Tel. 055 5522957
· üNI¥E88ü 8Fü8I Centro Couu. i 0igli, Capalle, (Fi) - Tel. 055 89ë9103
· üNI¥E88ü 8Fü8I Fiatta üuouo, ë/7/8 r, (Fi) - Tel. 055 281112
· üNI¥E88ü 8Fü8I via Masaccio, 201 d, (Fi) - Tel. 055 588021
· üNI¥E88ü 8Fü8I Centro Couu. 0avinana, via Erbosa, ë8, (Fi) - Tel. 055 ë810839
· üNI¥E88ü 8Fü8I via 0en. üalla Chiesa, (Fi) - Tel. 055 ë505333
· üNI¥E88ü 8Fü8I viale 0uidoni, (Fi) - Tel. 055 1221251
· I8üLüIIü ßELLü 8Fü8I v.dell'Argingrosso,ë9a/b,(Fi) - Tel. 0557331055
· 8Fü8I LE 6ü8E via Sacchetti, 22 r, (Fi) - Tel. 055 573120
· I8AININß 6üN8üLIANI via Fra 0. Angelico, ë, (Fi) - Tel. 055 ë23ë1ë3
· IN FIAZZA ßüüMü LA ßüMENI6A MAIIINA ßELLA ßA8A, ßALLE 8,00 ALLE 9,00
8ALüIE, ßENE88E8E E Fü8MA FI8I6A
üoa æaoiIestatiooe di sport per tutti per riscoprire Fireote, di corsa e a passo di caææioo,
tra I'aræooica beIIetta dei brooti, che trooeggiaoo sui caæpaoiIi deI ceotro storico.
Fasseggiata turistico-sportiva di 3, ë o 10 kæ
Mioi ßuarda Fireote 3 kæ - FitwaIkiog 3 kæ e ë kæ
ßuarda Fireote a passo di caææioo
I° Trofeo Festival del Fitness
dal 2
al 6
m
aggio 2
0
0
7
DOMENlCA 6 MAGGlO 2007
ore 9,30 Piazza Duomo
Fer inforuationi sulla uanifestatione, le prouotioni speciali
contatta l'Atletica Asics Firente Marathon tel. 055 5522957 fax. 055553ë823 o visita il sito www.h renteuarathon.ito www.h renteatletica.it
üuota d'iscritiooe. 5,00 Euro coo I-shirt Asics ßuarda Fireote
Iscritiooi gratuite aIIa Mioi ßuarda Fireote per i ragatti sotto i 14 aooi, coo coosegoa di uoa I-shirt ßioky ßuarda Fireote.
Freæi speciaIi aIIe 15 scuoIe, 10 paIestre, 5 società sportive, 3 gruppi atieodaIi/craI
coo iI æaggior ouæero di partecipaoti iscritti
lNFORMAZlONl
lSCRlZlONl APERTE FlNO A VENERDÌ 5 MAGGlO PRESSO:
I8üFEü F8AI8E8 ßüNAIü8I 8ANßüE
6orsa ooo coæpetitiva 10 kæ
Con il Fatrocinio del C0MuNE ül FlFENZE, ASSESS0FAT0 ALL0 SF0FT e ASSESS0FAT0 ALLA FußßLlCA lSTFuZl0NE
lSOLA DEL RUNNlNG lN PlAZZA DUOMO
¥IENI A I8ü¥A86I IN FIAZZA ßEL ßüüMü ßA 8AßAIü 28 AF8ILE A 8AßAIü 5 MAßßIü NELL'AMßIIü ßEL FE8II¥AL ßEL FIINE88
E F8ü¥A A ßüAßAßNA8II L'I868IZIüNE ß8AIüIIA ALLA MANIFE8IAZIüNE

A
'5!2$!&)2%.:%
& ,,
$PNVOJDB[JPOF VCCMJDJUË
'*3&/;&
ü8ßANIZZAZIüNE IE6NI6A E FA8INE88hIF
Podismo e Atletica - 61
S
to scrivendo questo articolo mentre sono
appena rientrato da una corsa a tappe molto
particolare, la 100 km del Sahara, 120 km in
5 tappe nel deserto della Tunisia. Fra i partecipanti
c’erano anche podisti allenati da me che si sono
ben comportati, confermando quindi che il metodo
usato, molto simile a quello per tutte le altre gare
a tappe, è valido. Sono quindi a svelarvi i punti
cardine sui quali a mio avviso dovrebbero essere
impostati gli allenamenti per gare a tappe.
1) Analisi dei tracciati. La preparazione musco-
lare risulta essere di importanza fondamentale per
poter svolgere questo tipo di gara. Chi pensa di
partecipare a gare che prevedono tracciati con sa-
lite e discese dovrà fare in modo di eseguire 2/3
allenamenti su questi tipi di tracciati. Chi non ne
ha la possibilità perché vive in luoghi dove trova-
re le salite e le discese è veramente difficile potrà
ovviare al problema, almeno in parte, correndo
sul tapis roulant. Con questi tipo di attrezzo sarà
infatti possibile graduare anche le pendenze delle
salite stesse. Ulteriore alternativa potrebbe essere
costituita dall’uso delle scale. Salire e scendere le
scale è sempre un buon allenamento che dà ottimi
risultati sul piano muscolare ed indirettamente an-
che organico. Non importa fare esercizi particolari
basta salite salire e scendere 3-4 rampe di scale
per 3-10 volte. È consigliabile iniziare da poche
ripetizioni e proseguire poi gradualmente fino al
massimo delle prove previste.
Con una buona preparazione muscolare si riesce a
correre bene anche in pianura. Da considerare pe-
rò che le gara a tappe che prevedono percorsi pia-
neggianti richiedono comunque una preparazione
specifica e quindi allenamenti in pianura.
2) Analisi del fondo del tracciato. Nel nostro
mondo non siamo abituati a parlare mai di pre-
parazione propriocettiva. Tendini ed articolazioni
necessitano di un certo periodo di tempo per adat-
tarsi al cambiamento del tipo di appoggio. Infatti
passare dal correre sull’asfalto a correre in pista o
su terreno sterrato è indubbiamente un trauma non
indifferente per tutto l’apparato locomotore che
può trasformarsi in infortunio o in scarsa efficacia
della corsa. Ecco allora che conviene se e quando è
possibile allenarsi sullo stesso tipo di tracciati pre-
visti dalla gara in programma. Da considerare che
possono essere manifestazioni podistiche a tappe
che prevedono tappe su asfalto alternate a tappe
sullo sterrato ed addirittura a tappe su asfalto e su
sterrato. Per chi ha difficoltà a correre su terreni
accidentati consiglio di procurarsi una tavoletta di
ginnastica propriocettiva ed esercitarsi su questo
tipo di attrezzo per una 10-15 minuti ad ogni fine
allenamento. Alla 100 del Sahara chi si è allenato
su percorsi accidentati, come consigliato, è andato
molto meglio di chi aveva corso solo su asfalto o
comunque poco su sterrato.
3) Gli allenamenti ravvicinati. In genere il po-
dista classico tende ad allenarsi a giorni alterni
e quando va a correre gare che prevedono tappe
ravvicinate dopo un paio di giorni ha le gambe du-
re. Il segreto sta proprio nel cambiare il proprio
modo di allenarsi ed adattarlo a quelle che saran-
no le situazioni di gara. Se per esempio una gara
a tappe prevede due tappe e riposo, due tappe o
tre e riposo due giorni, ecc…, per ottimizzare la
preparazione è bene organizzare gli allenamenti
proprio in relazione a come saranno organizzate le
gare. Nel Sahara il secondo giorno era prevista una
tappa di mattina ed una di notte ed il giorno dopo
la maratona. Aver previsto in allenamento questo
tipo di organizzazione ha consentito ai nostri di ar-
rivare al termine della tappa più importante della
gara in ottime condizioni, tali da poter affrontare
la tappa più dura che prevedeva 15 km di dune
senza eccessive preoccupazioni.
Dopo queste informazioni di tipo generale passerò
ad indicarvi alcuni programmi di allenamento per
questo tipo di manifestazioni che vi invito ad usare
con il necessario buon senso perché trattasi di pro-
grammi non personalizzati. Dopo quanto espresso
ai punti 1-2-3 starà a voi adattarli per la gara alla
quale parteciperete.
Il segreto delle corse a tappe
di Fulvio Massini
TAB. 4 Lun. Mart. Merc. Giov. Ven. Sab. Dom.
1ª sett. 60’ l 45’ l
15’ m
6 x 1000
rec. 400
25’ l + 5’ vr
25’ l + 5’ vr
60’ l
15’ m
2ª sett. 3 x 2000
rec 400
50’ l
10’ m
20’ l + 5’ m
5’ vr + 20’ l
5’ m + 5’ vr
15’ l
45’ m
Gara su strada
tirando gli
ultimi 7 km
3ª sett. 40’ l 30’ l + 1 x 2000 30’ l 40’ l
4ª sett. 30’ l + 10’ m 7 x 1000 rec.
400
50’ l + 10’ vr 20’ l + 30’ m
+ 10’ vr
5ª sett. 30’ l + 10’ m 40’ l 30’ l + 1x2000 40’ l 30’ l riposo
6ª sett. Gara a tappe Gara a tappe Gara a tappe Riposo Gara a tappe Gara a tappe
TAB. 3 Lun. Mart. Merc. Giov. Ven. Sab. Dom.
1ª sett. 60’ l 40’ l + 20’ c 6 x 1000
rec. 400
40’ l + 15’ m
5’ vr
Gara su strada tirando gli
ultimi 6 km
2ª sett. 70’ l 50’ l
10’ vr
15’ l
45’ cm
7x 1000
rec. 400
Gara su strada tirando gli
ultimi 3 km
3ª sett. 40’ l 30’l
10’ vr
30’ l
1x 2000
40’ l
4ª sett. 2 x 3000 + rec. 600
1 x 1000
50’ l + 10’ m 15’ l + 35’ m
10’ vr
70 l Gara su strada tirata
5ª sett. 40’ l 15’ l
15’ m
5’ vr
40’ l 20’ l
1x 3000
Riposo o 30’ l
6ª sett. Gara a tappe Gara a tappe Gara a tappe Gara a tappe
TAB. 2 Lun. Mart. Merc. Giov. Ven. Sab. Dom.
1ª sett. 50’ l + 10’ m 10’ m 60’ l 6 x 1000 rec. 400 70’ l 20’ l + 40’ m
anche nell’ambito
di una corsa su
strada
2ª sett. 3 x 2000
rec. 600
70’ l 15’ l
45’ m
10’ vr
7 x 1000
rec. 400
3ª sett. 40’ l 20’ l
1 x 2000
30’ l
10’ m
gara su strada
4ª sett. 70’ l 25’ l + 5’ m
25’ l + 5’ m
1 x 3000 + rec. 600
1 x 2000 + rec. 600
1 x 1000 + rec. 400 + 1 x 1000 rec. 400 + 1 x 1000
55’ l
5’ m
15’ l + 45’ m
10’ vr
5ª sett. 2 x 3000 + rec. 600 50’ l + 10’vr 60’ l + 10’ c 30’ l
6ª sett. 40’ l 30’ cl + 1 x 3000 Gara a tappe Gara a tappe Gara a tappe
TAB. 1
Lento (l) Medio (m) Velocità di riferimento (vr) 3.000 metri 2.000 metri 1.000 metri
30-50” al km più lento
della vr
15-20” al km più
lento della vr
media al km tenuta in una
gara o in un test di 14 km
1-3” al km più veloce
della vr
2-4” al km più veloce
della vr
5-6” al km più veloce
della vr
Il riscaldamento. Prima delle prove ripetute o del-
le gare è opportuno eseguire 15-20’ di corsa lenta
seguiti da 5’ di stretching e 3 allunghi di 80-100
metri da eseguire in massima scioltezza e decon-
trazione ad un ritmo di poco superiore al quello di
una gara di 10-12 km
Il recupero. Fra le prove ripetute dovrà essere
eseguito al ritmo della corsa lenta per la distanza
indicata nella tabella.
Tabella 1
Ritmo dei vari allenamenti
Tabella 2
Esempio di preparazione per una gara a tappe che
si svolge in tre giorni consecutivi
Tabella 3
Esempio di preparazione per una gara di 4 tappe: 2
giorni di gara, 1 di riposo e altri 2 di gara
Tabella 4
Esempio di preparazione per una gara di 5 tappe:
con 3 giorni di gara, 1 di riposo e altri 2 di gara
La vacanza. Le corse a tappe sono soprattutto un
mezzo per fare una vacanza tenetelo ben presente.
Inoltre potrete utilizzare le corse a tappe anche per
preparare altre gare come le mezze e le maratone.
Buona corsa, buona vacanza, ma soprattutto buon
divertimento.
62 - Podismo e Atletica
Podismo e Atletica - 63
CORRERE PER STAR BENE
)NSEGNAREACORREREÒLAMIAPROFESSIONE
AIUTARTIAhSTARBENEvÒILMIOOBIETTIVO
'VMWJP.BTTJOJ
ÞkO6kAMMI £ ALL£NAM£NII
• Preparazione finalizzata alla maratona
e alle altre distanze
• Avviamento alla corsa per principianti
di tutte le età
• Consigli per una sana alimentazione
ed uso corretto degli integratori
• Fitwalking
• Nordic Walking
$IAFF I£CNICO
Professionisti selezionati ti assisteranno
nei settori della:
• Fisioterapia
• Posturologia
• Riflessologia plantare
• Stretching
• Tonificazione e potenziamento muscolare
• Baropodometria
• Psicologia dello sport
Via Fra’ Giovanni Angelico, 6 - 50121 Firenze
Tel. 055 6236163 - Fax: 055 667158
info@fulviomassini.it
3
0
%
#
)
!
,
%
Vacanza e sport, due momenti che si fondono perfettamente nei nostri Training Holidays,
soggiorni da scegliere tra mare e montagna.
Un programma su misura per te, per combinare relax, benessere e forma fisica, per iniziare a
correre o per migliorare le tue prestazioni. La formula ormai collaudata dei Training Holidays
con Fulvio Massini, propone momenti di allenamento controllato, teoria sugli elementi fon-
damentali per una buona conoscenza dei principi di allenamento, alimentazione, integrazione,
abbigliamento e atteggiamento mentale verso la corsa, ma anche visite ed escursioni panora-
miche sia al mare che in montagna e momenti di divertimento con nuovi amici.
I corsi sono aperti a podisti di tutti i livelli e tutti sarete seguiti con la stessa attenzione.
Abbiamo pensato anche ai vostri accompagantori che, vedrete, non si annoieranno perché vi
proponiamo una vacanza dinamica, divertente e ricca di contenuti culturali.
Se siete curiosi di saperne subito di più, andate a leggere i racconti di chi ha già vissuto
questa esperienza negli anni scorsi sul sito www.fulviomassini.com.
Richiedici i programmi ed ulteriori informazioni. Ti aspettiamo!
Iscrivendoti entro il 30 APRILE
riceverai 1 INGRESSO OMAGGIO
per il Festival del Fitness a Firenze
dal 2 al 6 maggio 2007
-AGGIO Putignano (Ba) da Venerdì 18 a Domenica 20
-AG'IU Dobbiaco da Giovedì 31 Mag a Domenica 3 Giu
'IUGNO Isola d’Elba da Sabato 9 a Sabato 16
,UGLIO Isola d’Elba da Sabato 14 a Sabato 21
,UG!GO Dobbiaco da Sabato 28 Lug a Sabato 4 Ago
!GOSTO San Benedetto del Tronto da Sabato 11 a Venerdi 17
!GOSTO Isola d’Elba da Sabato 18 a Sabato 25
!GO3ETT Isola d’Elba da Sabato 25 Ago a Sabato 1 Sett
F
L
L

$
P
N
V
O
JD
B
[
JP
O
F

V
C
C
MJD
JU
Ë

'
JS
F
O
[
F
P&A_90x258_APR07.indd 1 13-03-2007 15:54:01
La 31ª Marcia delle Ville di Marlia
Anche quest’anno vogliamo invitare il popolo degli amanti della corsa
e della passeggiata a partecipare alla nostra manifestazione, denominata
Marcia delle Ville organizzata con cura e dedizione dall’Associazione
Podistica Marciatori Marliesi. La marcia consente di unire alla passione
per il nostro sport la possibilità di transitare attraverso tutte le più belle
ville che circondano la nostra cittadina.
Attraverso i vari percorsi proposti che vanno dai km 3,5 della mini-run ai
km 24 del percorso più lungo, avrete la possibilità di ammirare la splen-
dida Villa Reale di Marlia (sec. XVI) costruita dai Bonvisi, acquistata
nel 1651 dagli Orsetti che ne curarono la ristrutturazione completandola
con lo stupendo giardino e la palazzina dell’orologio. Nel 1811 Elisa
Baciocchi Bonaparte, principessa di Lucca e Piombino, la trasformò
completamente, impreziosendola con lo stupendo giardino dei limoni,
il teatro verde di forma ovoidale ed il teatro d’acqua con le statue di
Giove, Saturno, Adone e Pomona. Una piccola Versailles per la sorella
di Napoleone.
Il nostro itinerario ci porta all’ex Osservatorio astronomico della Specola
la cui costruzione inizia nel 1818 per volontà della baronessa Maria Lui-
sa di Borbone che voleva dotare il suo stato di un osservatorio astrono-
mico. Il doppio salone d’ingresso ed il cilindro dell’osservatorio, furono
progettati dall’architetto Lorenzo Nottolini, lo stesso che ha costruito il
famoso acquedotto.
Degna di nota è la Villa Mansi di Segromigno in Monte, che è il simbolo
stesso dell’architettura Lucchese. Si distingue nettamente dalle austere
dimore cinquecentesche che contornano il nostro territorio. Questo lo
si deve all’architetto Muzio Oddi che, chiamato a Lucca per completare
l’ultima cerchia muraria, venne incaricato dalla contessa Felice Cenami
di rimaneggiare la villa; nel 1675 la proprietà passò alla famiglia Mansi.
Proseguendo il nostro cammino abbiamo l’opportunità di ammirare altre
stupende dimore, come la Villa Torrigiani considerata il più grande splen-
dore fra le ville della lucchesia, l’edificio preesistente risale alla metà del
1500, ed al suo rifacimento intervenne, così come per villa Mansi, l’ar-
chitetto Muzio Oddi. Il percorso ci consente di rivolgere lo sguardo verso
Villa Bruguier (XIX sec.) con la sua forma allungata e posta alle pendici
di un colle dal quale domina l’intera vallata; Villa del Vescovo con le sue
caratteristiche torrette ed il suo ingresso laterale seminascosto che si apre
sul retro della villa che domina il piccolo colletto di S. Colombano, Villa
Grabau (XIX sec.) a due passi da villa Reale, anticipata da un lungo viale
di accesso che permette già dalla strada di scorgerne la bellezza, e poi
Villa Oliva (Bonvisi) uno splendido esempio di architettura con ampio
loggiato, costruita intorno al 1500 dal noto architetto e scultore Matteo
Civitali. Un tempo dimora del cardinale Buonvisi che qui tenne anche un
concilio, presente il papa Alessandro VIII.
A conclusione di questo già ricco itinerario possiamo ammirare Villa Or-
lando nascosta da una rigogliosa natura agli occhi dei curiosi. Varcato il
cancello d’ingresso si sale lungo il viale d’accesso alla villa che si lascia
scoprire molto lentamente e che offre proprio dalla terrazza che le sta ai
piedi un bello scorcio sull’ambiente circostante, e poi ancora la Villa Ba-
diola di San Pancrazio, Villa Guinigi a Matria ed infine Villa Iolanda.
I percorsi si snodano lungo le magnifiche colline lucchesi attraverso le
quali il podista potrà usufruire di ristori, riforniti di quanto necessario a
ritemprare le membra di coloro che si cimenteranno sui vari percorsi.
Una volta portata a termine la loro fatica i podisti non avranno che l’im-
barazzo della scelta al mega ristoro finale dove troveranno di tutto e di
più, dalle torte coi “becchi” alla focaccia, dalle crostate alla pastasciutta,
il tutto innaffiato con dell’ottimo vino delle nostre colline. Anche que-
st’anno sarà allestito un ristoro senza Glutine per offrire agli allergici a
questa proteina una piccola refezione adeguata alle loro esigenze.
Per concludere in allegria non mancherà la banda musicale della “Cam-
pagnola” di Marlia che con le proprie majorette allieterà gli astanti, oltre
ad altre sorprese che, in quanto tali, non vi riveliamo.
Appuntamento quindi alle 8,00 di domenica 29 aprile, piazza del Merca-
to a Marlia sarà “bardata” a festa e tu ci sarai?
64 - Podismo e Atletica
Per chiudere il capitolo mezze, andiamo ad individuare
il programma da svolgere quando la maratonina
da correre non è una sola, ma due o addirittura una
serie. Innanzitutto c’è da considerare se l’obiettivo sia
di centrarne una specifica o si preferisca cercare un
livello alto su tutte, ma probabilmente senza riuscire in
questo caso a siglare la massima prestazione relativa
alle capacità del corridore.
Come abbiamo visto negli ultimi anni in campo
maratona, c’è chi di 42 km ne effettua parecchie
durante l’anno. Lasciando da parte quel tipo di
corridore che le corre solo per portarle a termine
senza curarsi del risultato cronometrico, valutiamo
invece il runner attento alla qualità della prestazione.
Abbiamo visto atleti che corrono la maratona in tempi
di valore assoluto compierne anche più di quindici in
un anno. Senza disquisir e sull’aspetto squisitamente
tecnico in questa occasione, possiamo però capire che
se è possibile garantire una certa regolarità di buone
prestazioni in maratona, tanto più può avvenire quando
la distanza da correre è “solo” metà.
Quando si corrono delle maratonine ravvicinate si mette
il corpo in condizioni di stress. Esso può esercitare
un carico positivo, poiché va a stimolare delle compensazioni produttive, ma è
fondamentale assecondare il corretto recupero dell’organismo. Ad esempio dopo
aver corso una gara di 21 km, si dovrebbe fare della corsa di rigenerazione per
almeno 2-3 giorni, in quanto i tempi di un pieno recupero non sono rapidi. Anche
se le sensazioni a livello muscolare sono buone, c’è da considerare il patrimonio
energetico che si è speso. Chi percorre la distanza con una buona preparazione,
si ritroverà con le gambe buone già in tempi brevi, questo perché i ritmi sviluppati
nella mezza non sono molto alti, così da ritrovarsi senza un’eccessiva distruzione
del tessuto muscolare. Queste sensazioni inducono a forzare l’impegno in
allenamento in tempi rapidi, ma bisogna ricordare che una gara che va oltre
l’ora di durata espone ad un consumo elevato di carburante e ciò verrà pagato
completamente con qualche giorno di attività moderata.
Mi riferisco ad atleti di livello medio e basso, per quanto concerne i corridori di
alto livello, pur rispettando la logica esposta, cambieranno in modo notevole gli
equilibri che sostengono il rapporto di carico e scarico.
Oltre ai principi di rigenerazione bisogna tenere presente anche la necessità di
presentarsi al via in condizioni di estrema freschezza. Una gara di tale durata
richiede un recupero completo degli allenamenti effettuati. Nelle specialità del
mezzofondo accade di voler tenere l’atleta “veloce” e quindi un eccesso di
recupero può addormentare un po’ la reattività; per distanze come la mezza
invece meglio recuperare il carico in modo completo e nel dubbio privilegiare
appunto l’ampiezza dei tempi.
Ma vediamo degli esempi reali
per valutare meglio le tematiche esposte
Vi parlo di A. S. che ha corso ad inizio di questo anno due mezze a distanza di
14 giorni e più precisamente a Torre del Lago e a Pietrasanta. Queste sono le
4 settimane prima di Torre del lago (vi riporto i 3 allenamenti fondamentali della
settimana). Egli si allena sei giorni a settimana e quando non mette dei lavori
specifici inserisce della corsa a ritmo tranquillo per un totale massimo di un’ora.
C’è da rilevare che tendiamo a qualificare la seduta di lento, infatti a raffronto di
una soglia anaerobica intorno ai 3’40” al km, la corsa semplice si posiziona fra i
4’20” e i 4’30”. Per motivi di lavoro solo la domenica riesce ad avere più tempo
a disposizione, quindi il volume viene ripartito su più giorni di allenamento. In
pratica invece di giorni di estremo carico che devono essere seguiti da recuperi
adeguati, puntiamo su un carico medio, ma ripartito in maniera abbastanza equa
nel corso delle singole sedute. Vediamo quindi l’ultima porzione di allenamenti
antecedenti alla prima maratonina programmata:
1ª sett. Risc. + 4x2000 m a 3’45”
rec 2’ + defatic.
Risc. + 10x300 m in 1’03”
rec. 200 m in 54” + defatic.
Corsa 40’ + 10 km a 3’50” +
corsa 20’
2ª sett. Risc. + 10x1000 m a 3’45”
rec. 1’30” + defatic.
Risc. + 8 km alternando i 500
m 1’50”/2’10” + defatic.
Corsa 1h50’
(4’30”> 20”)
3ª sett. Risc. + 10 km alternando i
1000 m 3’45”/4’15” + defatic.
Risc. + 2x3000 m a 3’45”
rec. 4’ + defatic.
Gara su strada a Vinci
di circa 15 km
4ª sett. Risc. + 3000, 2000, 2x1000 a
3’45”- 40”- 35” rec 4’, 3’, 2’
Corsa 1h a ritmo legg.
progressivo
Gara: Mezza a Torre
del Lago in 1h19’46”
MARATONINE A RIPETIZIONE
di Massimo Santucci - massimosantucci1@hotmail.com
PARLIAMONE CON L’ ESPERTO
Al raggiungimento del primo obiettivo siamo passati
al recupero ed alla messa a punto dei particolari
in funzione della seconda mezza da correre due
settimane dopo. Il corridore ha effettuato il martedì un
lavoro leggero con qualche facile e breve variazione
per aiutare la rimozione delle scorie determinate dalla
fatica della gara svolta.
Il giovedì ha ripreso a lavorare effettuando un lavoro
per l’incremento del ritmo gara facendo attenzione alla
corretta durata dei recuperi e ad un meticoloso studio
del ritmo di sviluppo per non esporsi a meccanismi di
altra pertinenza specifica.
La domenica abbiamo potuto avere una visuale più
completa in quanto i meccanismi da sollecitare erano
di più largo raggio. Difatti siamo andati a sviluppare un
lavoro misto di capacità e di potenza aerobica.
Il martedì successivo si è tornati ad un lavoro che
prevedesse un gioco di velocità rimanendo sempre
molto vicino al ritmo gara. In pratica si tratta di stare per
diversi chilometri in un range d’azione che si approssima
a velocità che vanno dal ritmo medio alla velocità gara.
Il giovedì un semplice lavoro a sciogliere per favorire un
recupero completo e per cercare fluidità.
La maratonina di Pietrasanta è stata corsa in 1h19’16” pur presentando un
percorso meno semplice rispetto alla competizione precedente. In questa
esemplificazione si vede come il lavoro già sviluppato in modo completo nella
preparazione alla prima gara, abbia potuto emergere in maniera ancor più
produttiva grazie all’inserimento di stimoli su di un telaio già formato.
Adesso vediamo un’altra impronta di allenamento che ha svolto A.G. il quale ha in
pratica iniziato a lavorare agonisticamente con la mezza di Monza del settembre
2006 con un tempo finale di 1h31’ e arrivando attraverso le 21 km di Lammari,
Livorno, Torre del Lago e Pietrasanta ad ottenere 1h23’36”.
In questo caso vorrei però riportarvi l’allenamento che abbiamo inserito nel
periodo delle prime maratonine per meglio capire l’articolazione del carico in un
soggetto ancora acerbo rispetto a importanti carichi.
1ª sett. 10 km
in leggera progressione
Risc. + 6 km a 4’30” rec. 3’ +
5x400 m in 1’32” rec 1’ +defatic.
Gara:
Mezza a Monza in 1h31’44”
2ª sett. Corsa 1h15’ Corsa 20’ + 10x300m in 1’03”
rec 1’30” + corsa20’
Gara su strada a Firenze
di km 10,360 a 3’56”
3ª sett. Corsa 20’ + 3x2000m a 4’08”
rec 3’ + corsa 20’
Corsa 20’ + 8x400m in 1’28”
rec 1’30” + corsa15’
Gara: Mezza
a Lammari in 1h28’19”
4ª sett. Corsa 24’ + esercitazioni
tecniche + corsa 26’
Corsa 21’ + andature +
corsa 15’
Corsa 1h15’ collinare
Per questo atleta gli allenamenti sono 5 a settimana e viene data più importanza
alla costruzione di base rispetto al massimo sviluppo delle capacità aerobiche.
Infatti il corredo di esercitazioni di base in questa tipologia di atleta non
serve tanto per richiamare le singole qualità, ma piuttosto per formarle e solo
successivamente usarle come quid aggiuntivo.
Nel corso dei mesi si è poi puntato ad essere molto economici ai ritmi intorno
ai 4’10” al km e formando una nuova base gara intorno ai 4’ al km. Questo è
stato reso possibile anche grazie ai lavori di sviluppo che hanno permesso di
spostare il muro delle soglie su velocità maggiori. A questo punto, anche se non
direttamente preparato, si può ipotizzare un diecimila su un tempo di 10-15” al km
inferiore rispetto a quello evidenziato in tabella.
Si cresce su ogni valore della scala resistente, con onde diverse a seconda
delle scelte, ma è impossibile avere dati in controtendenza quando vi è un
miglioramento. Toccare solo alcuni tasti non deve significare lo scadere di altre
qualità insite nei meccanismi che si usano nel mezzofondo, ma importante è
avere la sensibilità per riuscire a tenere ben sveglie tutte le caratteristiche che
concorrono ad ottenere la prestazione.
La maratonina dovrebbe essere la nuova frontiera degli amatori puri perché
anche con poco tempo a disposizione si possono ottenere brillanti risultati. Certo,
non ci si deve privare della gioia della distanza doppia, ma il suggerimento è di
correre qualche mezza in più e qualche maratona in meno. Effettuando questa
scelta, verrà semplificata anche la strada per arrivare a preparare la maratona.
In pratica il salto sarà più breve, solo 6-8 settimane di lavoro specifico e maggiori
garanzie di ottenere un risultato in linea con il potenziale effettivo. Andar forte in
mezza implica un alto grado di efficienza nel mondo della resistenza.
Podismo e Atletica - 65
C
on questo articolo approdo alla fase fina-
le della programmazione che avevo ini-
ziato nel mese di gennaio, ho chiamato
questo ultimo capitolo “I ritmi gara” perché è
in questa fase che gli stessi avranno un ruolo
fondamentale, il loro utilizzo si rende non utile
ma indispensabile per il conseguimento del ri-
sultato agonistico.
N.B. - I ritmi sopraccitati sono da intender-
si come ritmi gara, da non scambiare con le
classiche ripetute onnipresenti in ogni pro-
gramma e periodo dell’anno.
I benefici che ne derivano sono:
• una conoscenza sempre maggiore dei propri
limiti, dovuto all’uso della velocità di gara;
• miglioramento del gesto tecnico;
• elevata costruzione psicologica, infatti è in
questo tipo di allenamento che l’atleta trova
quelle situazioni di stress psicologico che avrà
poi in gara;
• porta l’atleta a conoscere le proprie caratteristi-
che; attitudine al ritmo uniforme, variato oppure
progressivo che potrà poi sfruttare in gara, oppure
a riguardo del finale di gara in maniera che può
scegliere se optare per lo sprint lungo o breve.
Con il precedente articolo pubblicato a febbraio
avevo inserito nella quindicesima settimana
una seduta di ritmi che partiva da 5x2000 per
i m 10.000 per passare ai 4x3000 per la mezza
maratona e finire a 5x4000 per il maratoneta,
con queste sedute terminava il periodo di carico
aerobico (resistenza e potenza); a questo punto
consiglio di effettuare una gara oppure un test,
in maniera che ne venga fuori un quadro chiaro
della propria situazione atletica, così avrete un
punto di riferimento (tempo al km) per imposta-
re al meglio la fase successiva dove i ritmi gara
diventeranno il perno dell’allenamento.
Ora cercherò di approfondire l’argomento ritmi
gara.
Prima fase della seduta. Il riscaldamento deve
essere molto oculato (vedi tabella sotto), non
può essere lasciato nulla al caso, si rischia di
compromettere la seduta stessa.
10 minuti di corsa blanda
10 minuti di stretching
10 min. da dedicare ad esercizi di mobilità, elasticità, andature
10 minuti corsa lenta
5/6 allunghi di 60 m circa
indossare abbigliamento e scarpette appropriate.
A questo punto può iniziare la seduta specifica.
Il riscaldamento è importante, ma non dimenti-
care il defaticamento, dedicargli 15’ in souples-
se è il minimo.
Quante sedute settimanali? Prendendo in esame
tre classici atleti ovvero colui che corre i 10.000
m, l’altro che effettua la mezza maratona ed il
maratoneta, proporrò un programma di ritmi
gara appropriati alla disciplina di ognuno degli
atleti presi a campione programmando le ultime
cinque settimane in maniera di arrivare all’ap-
puntamento prefissato. Dividendo il tutto in due
periodi pre-agonistico (1ª, 2ª e 3ª settimana) ed
agonistico (4ª e 5ª settimana).
Periodo pre-agonistico
Distanza Sedute settimanali
10.000
1 seduta ritmi (che chiamerò A) + 1 ritmi
distanze miste
Mezza maratona
1 seduta ritmi (A) + 1 di fondo progressivo
oppure fondo veloce (B)
Maratona 1 seduta ritmi o fondo progressivo.
Sedute da svolgere
nel periodo pre-agonistico
Distanza 1ª settimana 2ª sett. 3ª sett.
m 10.000 Seduta A
3x3.000 ritmo gara
m 10.000 rec. 4’
Seduta B
1x4.000 ritmo g.
m 10.000 + 5x1.000 ritmo g.
m 3.000 rec. 2’
A
4x2.500 ritmo gara
m 10.000 rec. 3’
B
1x5.000 ritmo
m 10.000 rec. 5’ + 1x2.000 rec. 3’
1x1.500 rec. 3’
ritmo g. m 5.000 + 1x1.000 rec. 2’ m 5.000 + 1x1.000 rec. 2’ 2’
ritmo g. m 3000 1x500
ritmo g. m 1.500
A
8x1.000 ritmo gara
m 5.000 rec.2’
B
1x3.000 ritmo g.
m 5.000 rec. 5’ +
2x1.500 ritmo g.
m 3.000 rec. 3’ + 2x800 ritmo g.
m 1.500 con rec. 2’
Mezza
maratona
Seduta A
3x4.000 ritmo gara
15 km rec 5’
Seduta B
5 km fondo veloce +
1x10 km in progressione partendo
da 10” più lento del ritmo g. mezza
maratona
A
4x3.000 ritmo gara
m 10.000 rec. 4’
B
15 km così impostati (prendere a
riferimento il ritmo g. mezza marat.)
5 km ritmo più lento di 6” al km
secondi 5km più lenti di 3/4” al km
terzi 5 km ritmo g.
A
6x2.000 ritmo gara
m 5.000 rec. 3’
B
10 km ritmo g. mezza maratona
Maratona
3 x 8 km 3/4” più
veloce al km del ritmo maratona
3x7 km 3/4” più veloce al km del
ritmo gara maratona recupero 1km in
souplesse
Gara mezza maratona
oppure 4x5 km 5/6” più veloce al km
del ritmo gara maratona rec. 1 km in
souplesse
Periodo agonistico
Intendo tale le 2 settimane antecedenti le gare
di 10.000, mezza e maratona. Discorso a par-
te merita l’atleta dei 10.000 che può eseguire
1 gara nei 5.000 ed una nei 3000 altrimenti
si ripiega nelle classiche sedute di ripetute.
Questo periodo nell’atleta in questione può
durare anche 4 settimane (con più di una ga-
ra), nel caso in tale periodo inserire sedute di
sintesi.
Distanza Seduta periodo agonistico
10.000
A) 4x800 ritmo m 3.000 + 4x600 ritmo m 1.500+
4x400 ritmo m 1.500 + 4x200 ritmo m 400 con
rec. completo in tutte le prove.
B) 12x500 ritmo m 1500 rec. completo
C) 15x400 ritmo m 800 rec. completo
Mezza
maratona
A) gara 10 km ritmo leggermente più veloce
(3/4”) del ritmo gara mezza maratona.
B) 1x 4000 ritmo m 10.000 + 3x2.000 ritmo m
5.000 recupero 3’
Maratona
A) 3x5.000 ritmo mezza maratona rec. 5’ oppure
gara 15/18 km in pianura al ritmo della mezza
maratona
B) 6 km ritmo maratona recupero 5’ + 2 x 3.000
ritmo mezza maratona rec. 5’
Giunti al termine mi preme ricordare alcune
cose:
• che i sopraccitati lavori devono essere ese-
guiti solo dall’atleta che si trova in condizioni
fisiche ottimali certamente un lavoro sviluppato
con ritmi inferiori non ha senso;
• è ovvio che questo tipo di sedute devono esse-
re eseguite in pista o su strada;
• se siete abituati a svolgere i lavori in gruppo
cercate di essere più omogenei possibile;
• ho cercato di essere capillare e chiaro, cosa
complicata visto l’argomento trattato;
• Come avranno notato i più attenti ed esperti
non ho inserito (volutamente) i lavori lattacidi.
Quello è un altro capitolo.
Le sedute di ritmi gara sopra scritte sono atle-
ticamente onerose, perciò ascoltate le vostre
sensazioni, vi ricordo che una seduta in meno
ed un riposo in più non hanno mai fatto male a
nessuno. Alla prossima.
Tiziano Marzotti - e.mail t.marzotti@libero.it
Programmazione dell’allenamento stagionale
I ritmi gara
di Tiziano Marzotti (3ª parte)
PARLIAMONE CON L’ ESPERTO
66 - Podismo e Atletica
Qual è la migliore integrazione possibile
per il runner?
Non è facile rispondere in modo serio e
scientifico a questa domanda se non si
descrive il runner di cui stiamo parlando.
Infatti esistono premesse valide per tutti,
ma conclusioni personalizzate per ogni
realtà sportiva.
Le premesse universali
Molte persone sono attratte dall’integra-
zione alimentare perché pensano che
possa innalzare decisamente la qualità
della vita. Questa posizione, quando è
portata all’estremo (impiego di decine e
decine di integratori), non ha riscontri pra-
tici, è ottimistica e sostanzialmente ma-
niacale o ipocondriaca.
Fra gli scopi “sbagliati” dell’integrazione
citiamo:
• migliorare l’efficienza sportiva (la presta-
zione);
• migliorare lo stato di benessere fisico
a breve dell’individuo, in particolare in
relazione al concetto di stanchezza. Le
proposte a base di vitamine, ginseng,
energetici e altre sostanze per elimina-
re la stanchezza (le cui cause sono de-
cine e solo alcune di esse possono es-
sere rimosse con una sostanza, quasi
sempre un farmaco, non un integratore)
hanno scarsa validità scientifica;
• migliorare lo stato mentale: come memo-
ria, concentrazione, ecc. Se esistesse
una sostanza che migliora la memoria
e/o la concentrazione perché gli scac-
chisti professionisti (per i quali memoria
e concentrazione sono fondamentali)
non la usano?
• eliminare le rughe od ottenere altri im-
probabili effetti per un ringiovanimento
miracoloso.
Le uniche verità scientifiche consolidate
hanno dimostrato ampiamente che esi-
stono sostanze lecite (cioè non conside-
rate dopanti) che possono:
1. rallentare l’invecchiamento;
2. facilitare il recupero dopo l’attività fisi-
ca.
La prestazione
Quello che si deve capire è che non esiste
nessun integratore in grado di migliorare
significativamente la prestazione; spesso
l’esaltazione di questo o quell’integratore
serve semplicemente per coprire pratiche
dopanti: attribuisco il merito all’integrato-
re perché non posso diffondere la notizia
che uso una sostanza illecita.
Se si vuole promuovere l’uso di un inte-
gratore inutile è abbastanza facile farlo
usando l’effetto placebo, effetto grazie al
quale una sostanza assolutamente inerte
viene recepita dal malato come un farma-
co in grado di guarirlo e ciò ingenera una
situazione psicologicamente favorevole al
miglioramento del paziente. In termini me-
no prosaici, se il malato crede che l’acqua
fresca sia un medicinale potentissimo,
l’acqua fresca qualcosa farà. Questo al-
meno in tutte le patologie che non hanno
un andamento acutissimo e molto grave.
Nello sportivo l’effetto placebo consiste in
una sostanza del tutto inutile che però fa
volare l’atleta perché lui ci crede!
Supponiamo che voglia lanciare un inte-
gratore che non fa assolutamente nulla (la
classica acqua fresca); preparo una bella
brochure, cito qualche dubbia ricerca e
poi mi presento a una maratona, prima
del via ne regalo una confezione a tutti i
partecipanti informandoli che, l’assunzio-
ne 15’ prima della partenza, permetterà di
incrementare la prestazione del 2%. Poi-
ché, fra neofiti e atleti ormai evoluti, alme-
no un 10% dei presenti migliorerà il pro-
prio personale, ecco che avrò almeno un
10% di persone che si chiederanno: “Ma
sarà stato merito dell’integratore?”. Molti
per pigrizia non avranno voglia di indaga-
re ulteriormente, concluderanno che qual-
cosa l’integratore ha fatto, diffonderanno
la notizia, ecc. In altri termini io ho fatto
in modo di sincronizzarmi temporalmente
(coincidenza) con un evento che può sup-
portare il mio prodotto!
Quando la mia bufala si sarà sgonfiata
(ma, credetemi, ci vogliono anni) mi ba-
sterà inventare un nuovo integratore e ri-
petere il giochetto.
L’invecchiamento
L’impiego di integratori per rallentare gli ef-
fetti del tempo si basa su sostanze antios-
sidanti. Purtroppo però le proprietà degli
antiossidanti sono spesso sopravvalutate
(oggi tutto è antiossidante!) e per godere
di un reale beneficio è prima necessario
comprendere i limiti della lotta ai radicali
liberi, prodotti di rifiuto delle reazioni me-
taboliche del nostro organismo.
In particolare:
• la capacità di combattere i radicali liberi
diminuisce con l’età (si parla di stress
ossidativo);
• lo sportivo ha un fabbisogno di micronu-
trienti che può arrivare anche a essere
doppio rispetto a quello di un sedenta-
rio;
• il rallentamento dell’invecchiamento da
parte di antiossidanti non è purtroppo
sensibile; le ricerche più ottimistiche par-
lano di un terzo a partire dai 35-40 anni.
Il primo punto indica che è inutile per un
giovane di 20 anni assumere antiossidan-
ti, a meno che non sia un professionista
che si macina 150 km alla settimana; il
terzo punto significa che dieci anni pos-
sono essere ridotti a meno di sette dal
punto di vista dello scorrere del tempo.
Chi inizia ad assumere integratori antietà
a 35 anni a 65 ne dimostrerà 55, a parità
di altre condizioni. Non esistono sostanze
che fermano il tempo, solo alcune che lo
rallentano.
Il recupero
È indubbio che alcuni integratori (per
esempio gli aminoacidi ramificati) possa-
no migliorare il recupero dell’atleta. Ma è
altresì vero che il recupero deve essere
allenato anche nell’ottica di migliorare la
prestazione. Un buon allenamento per
recuperare velocemente è fondamentale
per sopportare carichi di lavoro corretti
per il proprio corpo ed è una strategia ve-
ramente perdente cercare di recuperare
con integratori quando il proprio recupero
naturale è pessimo: prima o poi si incap-
perà in una serie di infortuni più o meno
bloccanti.
In particolare il recupero è fondamentale
nell’ottica della seduta successiva: l’atleta
dovrebbe aver recuperato a sufficienza
prima di un nuovo impegnativo allena-
mento.
La personalizzazione
Ecco che quindi entra in gioco la persona-
lizzazione. Penso che tutti comprendano
che ai fini del recupero è completamente
PARLIAMONE CON L’ ESPERTO
INTEgRATORI O CIbI INTELLIgENTI?
di Roberto Albanesi, direttore del sito Runny, il sito per vivere meglio - www.albanesi.it (1ª parte)
Podismo e Atletica - 67
diversa la situazione fra il professionista
che esegue un bi-giornaliero correndo
per 40 km e l’amatore che si allena tre vol-
te alla settimana percorrendo al massimo
20 km nella seduta più lunga. Il concetto
che deve essere tenuto a mente è che
se la frequenza e la lunghezza
degli allenamenti non sono elevate,
ogni integrazione finalizzata
al recupero è inutile, basta una sana
e corretta alimentazione.
In particolare se ci si allena non più di 4
volte alla settimana e non si percorrono
più di 20 km per seduta, ogni integrazione
finalizzata al recupero è inutile.
Nel caso di runner che si allenano 5 o più
volte alla settimana, è possibile integrare
con aminoacidi ramificati dopo le sedute
che superano i 20 km. Basta considera-
re il fatto che 10 g di aminoacidi ramificati
sono contenuti in 250 g di carne di pollo
per capire che l’alimentazione ne fornisce
una quantità sufficiente a tutti quei runner
che mangiano bene (con una percentuale
sufficiente di proteine) e non sono mara-
toneti (cioè eseguono saltuariamente se-
dute superiori ai 20 km).
gli integratori preventivi
Esiste una nutrita categoria di integratori
che dovrebbero servire alla prevenzione di
situazioni particolari, spesso vere e proprie
patologie. Si dovrebbe analizzare caso per
caso la bontà dell’integratore, anche se
spesso le promesse sono molto ottimisti-
che. In ogni caso vale il principio che
prima di assumere un integratore,
è necessario accertarne la necessità.
Prima di assumere ferro occorre verifica-
re con un semplice esame del sangue di
esserne realmente carenti (ricordo che
molte anemie del runner non sono dovu-
te a carenza di ferro); prima di assumere
magnesio per vincere una stanchezza
cronica è necessario verificare che i livelli
di magnesio siano realmente bassi, ecc.
Occorre capire che il nostro corpo è rego-
lato da vari equilibri e che ogni sostanza
che introduciamo può alterarli; è quindi
ottimistico sperare di ingurgitare decine
di sostanze perché “tanto male non fan-
no”. Basti ricordare i danni epatici dovuti
ad assunzioni indiscriminate di ferro in
runner che pensavano che fosse il modo
migliore di alzare il loro ematocrito. Altri
integratori possono essere realmente uti-
li, come la glucosammina in chi soffre di
artrosi oppure il semplice calcio in donne
predisposte all’osteoporosi che non ne
assumono abbastanza dalla dieta.
Le dosi
Il discorso che abbiamo appena fatto smon-
ta molte illusioni, ma salva comunque alcu-
ni prodotti. Per esempio nei runner over 35
è possibile considerare l’impiego di:
• un multivitaminico;
• antiossidanti come vitamina C e vitami-
na E (i più semplici e i più efficaci come
costo/prestazioni);
• aminoacidi ramificati nel caso di chilo-
metraggi sensibili;
• glucosammina nei casi di artrosi;
• ferro, calcio, magnesio nei casi di caren-
za accertata, ecc.
Come abbiamo però visto per gli aminoa-
cidi ramificati, se la dose è paragonabi-
le con quella assunta dall’alimentazione
perché usare le pillole?
Molti integratori sono venduti come tali
per aggirare i problemi di una prescrizio-
ne medica.
Spesso le dosi che vengono proposte so-
no decisamente insufficienti per ottenere
una qualunque azione significativa. Pren-
diamo il caso di un multivitaminico che
contenga 30 mg di vitamina C nella dose
giornaliera consigliata dal produttore.
Un’arancia ne contiene il doppio! Non è
preferibile utilizzare l’arancia?
Quindi prestate attenzione alle dosi. Infor-
matevi sulle dosi necessarie per la vostra
pratica sportiva (nel mio sito www.albane-
si.it ci sono tabelle per età, carico sporti-
vo, ecc.) e verificate che l’integratore che
considerate sia in grado di fornirvele. In
altre parole che… non sia acqua fresca.
Nel prossimo numero vedremo che è pos-
sibile utilizzare determinati cibi per sosti-
tuire gran parte degli integratori che ven-
gono proposti dal mercato. •
PARLIAMONE CON L’ ESPERTO
PARLIAMONE CON L’ ESPERTO
68 - Podismo e Atletica
S
e fosse una gara ciclistica sarebbe un
tappone dolomitico, se fosse una ga-
ra in moto sarebbe il Tourist Trophy,
se fosse una montagna da scalare sa-
rebbe, forse, il Cerro Torre. Invece è
la Pistoia-Abetone, con i suoi 31 anni intessu-
ti di gioie e drammi, fatiche e sofferenze; tesi
di laurea per ogni podista che si rispetti. Una
gara mitica: atipica e spartana, tutta sostan-
za e nessun fronzolo, scabra, durissima, forse
povera ma sempre affascinante. A chi scrive
tocca raccontarla ed è una sorta di galoppata
sul filo sottile e traditore dei ricordi. Per alcuni
ha significato una carriera, per tutti una vitto-
ria strepitosa sui propri limiti. Si affronta per
“riscoprire l’uomo e guardare negli occhi una
brutta bestia” (Adolfo Sergio) o per “un test che
non teme confronti” (Vito Melito), perché “è un
sogno” (Luca Baroncini), “una gara mitica”
(Fausto Innocenti) o perché il mix diabolico cui
dà forma (percorso-luoghi-durezza-fascino-tra-
dizione) la caratterizza come una vera e propria
impresa. Regalandole un prestigio che va ben
oltre un montepremi in palio od un semplice al-
bo d’oro. Quindi gambe in spalla e seguitemi in
questa lunga storia.
1968
Artidoro Berti è un mito del-
l’atletica pistoiese. Carbonaio,
muratore, infine amorevole custode del Campo
Scuola CONI. Un volto scavato dalla fatica, da
una vita fatta di lavoro e di tenacia. La ritirata
con gli alpini sul fronte russo, una vita che trova
la sua gratificazione nella corsa, passione ine-
sauribile. Una figlia che si chiama Maratona,
due titoli italiani sui 42,195 della leggenda ed
una maglia azzurra ed Helsinki 1952, 32° as-
soluto in una gara olimpica corsa con la febbre
pur di non mancare. Ama i giovani e dispensa
loro insegnamenti preziosi. A 48 anni il col-
po d’ala del grande campione. È il 20 ottobre
1968, quando Ar-
tidoro spiazza tut-
ti: “Ora vi faccio
vedere la fatica
del maratoneta.
Vado all’Abetone
di corsa!”. C’è chi
cerca di dissuader-
lo, altri scuotono
la testa, ma lui
parte testardo ed
in poco più di 5
ore compie quel-
lo che sembrava
impossibile. In
piazza delle Piramidi lo attende Zeno Colò, il
“Falco di Oslo”, assieme ad una folla di curiosi
informati da un passaparola che sale fin dalla
pianura. Il racconto dei giornalisti presenti buca
il cuore, ora come allora: “Quando il piccolo
maratoneta sembrava finito, la rabbia ha avuto
la meglio ed è andato fino in fondo”.
La scintilla è ormai accesa…
1976
La Cooperativa Atletica Silvano
Fedi nasce nel 1971, società gio-
vane e con molta voglia di fare. L’idea ronza in
testa da subito, ripetere l’impresa di Artidoro e,
dopo anni di laboriosa gestazione, il progetto va
in porto. Il “Luglio Pistoiese” tira a tutto spiano,
c’è voglia di stare insieme, uscire insieme, for-
se imbarcarsi in progetti un po’ folli. Il riflusso
degli anni ’80 e la tragedia umana dei ’90 sono
vicini ma ancora, grazie al cielo, non si sento-
no. Il 18 luglio è il giorno prescelto e gli sforzi
degli organizzatori, con alla testa gli infaticabili
Giacomo Matteini e Roberto Peltretti, sono pre-
miati istantaneamente dal successo. L’iscrizio-
ne costa 2500 lire (bei tempi…) e sono in 420 a
presentarsi al via da piazza del Duomo: soltanto
252 vedranno lo striscione di arrivo. La foto del-
la partenza regala ancora brividi di commozione
ed il pubblico strabocchevole lungo il percor-
so “benedice” la prima di un’ininterrotta serie
di edizioni memorabili. La spunta un pistoiese
doc, Roberto Lotti, ex azzurro di maratona, in
3.53’. Lotti batte di stretta misura il bolognese
Romano Baccaro (vincitore della 1ª edizione
della “Firenze-Faenza”), fattosi sotto nel finale
in maniera minacciosa. Terzo è Elvino Genna-
ri, centochilometrista di San Felice sul Panaro
che, con l’inseparabile gemello Loris, sarà pro-
tagonista di tutte le prime edizioni. Le donne al
traguardo sono 5, le prime due sono pistoiesi:
Carla Tamburini (Villa di Baggio) precede Carla
Leporatti (Aurora Montale) di 17 minuti.
1977
Lotti ci riprova, ma va in crisi
negli ultimi 3 chilometri. I Gen-
nari lo risucchiano e Loris s’impone in 3.42’,
mentre Elvino è terzo. Lotti chiude in 3.46’. In
campo femminile Carla Leporatti ribalta il ri-
sultato dell’anno precedente, Carla Tamburini
stavolta è seconda a 23 minuti.
Pistoia-Abetone
La storia dal 1976 ad oggi
“Ci sono le corse e LA CORSA. Questa è
diversa da tutte, più dura, più impegnativa,
più affascinante. Questa è LA CORSA”
Stefano Frivoli
Nelle foto sopra la partenza della 1ª edizione e l’ar-
rivo solitario di Roberto Lotti all’Abetone
Podismo e Atletica - 69
1978
Ancora Lotti contro i Genna-
ri brothers, la sfida continua.
Adesso è il pistoiese, fattosi più accorto, ad
uscire di prepotenza nel finale, bruciando il duo
modenese. Il tempo 3.48’, sette meglio di Lo-
ris, 22 su Elvino, crollato nell’ascesa al passo.
La veneziana Renata Ortolani trionfa in 5.48’,
seconda è di nuovo Carla Tamburini.
1979
Un nuovo nome, Giuseppe Ros-
setti, marito della maratoneta
azzurra Laura Fogli. Lotti non c’è, i Gennari
non sono al top e per il ferrarese è un gioco
da ragazzi imporsi. Chiude in 3.51’ davanti a
Dondi (Rilus S. Felice sul Panaro) ed al toscano
Beppe Giorgi (Atletica Vinci). Renata Ortolani
vince di nuovo fra le donne, la Tamburini è an-
cora seconda, ma soli 7 minuti la separano dalla
vincitrice.
1980
La corsa lievita in maniera sen-
sibile e la sua fama comincia a
varcare i confini regionali. Il cast dell’edizione
’80 è di quelli da leccarsi i baffi: c’è Vito Me-
lito (4 volte vincitore del “Passatore”), ci sono
Oliarca ed i soliti Gennari. Il professore di Aria-
no Irpino è il favorito della vigilia, ma ha fatto
i conti senza l’oste. Il conto glielo presenta Ser-
gio Pozzi da Rosignano, che se ne va insalutato
ospite al 2° chilometro e diventa imprendibile
per tutti. Incredibile il suo volo: 3.23’, un re-
cord che resisterà per ben 25 anni. Sul traguar-
do, persino giornalisti e fotografi sono presi di
sorpresa e Sergio, maglietta bianca e numero
di gara 1512, è costretto a ripetere l’arrivo…
per loro! Edizione di leggende e polemiche.
La leggenda di Pozzi (giovanissimo, 24 anni)
schieratosi all’insaputa della sua società, il G.S.
Orecchiella, dopo una fuga notturna è ancora
da sfatare. Altri contesteranno il riscontro cro-
nometrico, poiché il cronometraggio - stando
ancora ai “si dice” - verrà fatto partire attorno
al 3° chilometro. Fatto sta che Sergio Pozzi
trionfa con passaggi inauditi (54’ alle Piastre,
1.50’ a San Marcello): Pasquale Oliarca giunge
a quasi 20 minuti, Melito a 24, i fratelli Gen-
nari ad oltre mezz’ora. La veneta Ortolani cala
uno splendido tris in 5.29’, precedendo di quasi
un’ora la genovese Marialinda Bianchi.
1981
Pozzi fa il bis: 3.40’42” in sciol-
tezza disarmante. Il piccolo sca-
latore, dipendente Solvay, se la ride sotto i baf-
fi. Questa corsa sembra creata apposta per lui,
per le sue caratteristiche tecniche, la sua falcata,
agile e fitta. Secondo è ancora Loris Gennari
a quasi 10 minuti, terzo il pratese Carlo Fab-
bri (Capezzana) ad oltre 20. Il grande
sconfitto è lo scozzese Ritchie, trionfa-
tore del “Passatore”, 11° all’arrivo ed
infuriato poiché la folla dei corridori
sfonda sulla linea di partenza, avvian-
dosi in anticipo e lui parte in ritardo,
perdendo tempo prezioso. La cesenate
Giuseppina Randi fa il record femmini-
le in 5.25’, precedendo Carla Leporatti
di 10 minuti.
1982
Pozzi ha in testa il tem-
po del 1980. Problemi
fisici e di lavoro gli impediscono di
proseguire al meglio l’attività, ma vuol
chiudere con la Pistoia-Abetone la-
sciando il segno. L’Orecchiella schiera
un dream team con l’intenzione di aiu-
tarlo nell’impresa: il ritmo di Claudio
Simi fino alle Piastre è impressionan-
te, poi l’incarico del forcing spetta ad
un altro camoscio, Franco Olivari. A
Casotti di Cutigliano, Pozzi resta solo
contro la montagna e si presenta ben
8 minuti sotto il suo stesso “crono”.
Un tempo mostruoso, irreale. L’ascesa finale
è drammatica, con il battistrada in grave crisi:
più volte procede di passo, si ferma, poi riparte.
La moglie Antonella lo scongiura di ritirarsi,
senza esito, poi la stessa fonde persino il mo-
tore dell’auto e deve chiedere un passaggio!
Alle 11 dell’11 luglio 1982, giorno dell’Italia
mundial di calcio, Sergio Pozzi giunge stremato
ma vincente (tempo 3.30’58”) in Piazza delle
Piramidi e l’applauso che lo accompagna è in-
dimenticabile. L’aretino Fattorini è grandissimo
secondo, terzo Lotti (chi si rivede!) a 20 minuti.
Gran gara fra le donne, dove la pistoiese Roma-
na Colzi fulmina la ravennate Anna Zacchi e la
vincitrice ’81 Giuseppina Randi, tutte raccolte
in meno di 9 minuti.
1983
Orfana del suo protagonista più
amato, la gara cerca un uomo-
faro. Arriva nuovamente Melito, c’è Cilia (vin-
citore della Firenze-Faenza), ancora i Gennari,
ma la vittoria se la giocano quasi allo sprint
Rossano Galli (Tabacco Museum Modena) ed
Andrea Pescia (Orecchiella). La spunta il primo
in 3.36’18”, appena 20” meglio del rosignane-
se. Una miseria dopo 53 interminabili chilome-
tri. Terzo è Moreno Gazzarrini (Atletica Vinci),
autore di una gara giudiziosa. Romana Colzi si
supera e vince di nuovo, 5.03’46” e 32ª assolu-
ta, Carla Leporatti e Giuseppina Randi comple-
tano un podio di gran lusso.
1984
Galli non è venuto, Pescia riten-
ta il colpo, ma stavolta è Gaz-
zarrini a spengerne le speranze. Cinque minuti
separano i due alle Piramidi (3.36’24” contro
3.41’02”), terzo è Melito, mai in corsa per la
vittoria. Romana Colzi fa il tris e, per prima,
scende sotto il muro delle 5 ore (4.58’09”); Re-
nata Ortolani (bentornata!) arriva ad oltre 50
minuti.
1985
L’ostinazione di Pescia è final-
mente ripagata dal successo.
Con una gara solitaria (tempo 3.42’39”) mette
in fila il cesenate Loris Viroli ed il pratese Giu-
seppe Labbate. All’arrivo dichiarerà, con voce
rotta dalla commozione: “La vittoria di oggi
l’ho rincorsa per 150 chilometri…”. Distacchi
abissali: il secondo giunge ad oltre 22 minuti.
Carla Leporatti torna alla vittoria nel gentil ses-
so, con il nuovo record (4.54’56”); alla fiorenti-
na Cartoni la piazza d’onore.
1986
Torna Gazzarrini, pronto a ri-
proporsi per un fantastico bis.
Il portacolori dell’Atletica Vinci non perde un
colpo, stronca la resistenza del generoso Riga-
li e ferma i cronometri su 3.41’59”. Secondo
è il modenese Giorgio Pigoni, terzo un habitué
della gara, Antonio Casaretto (Atletica Signa).
Gara stellare fra le donne (ben 3 sotto le 5 ore).
Carla Leporatti anticipa di soli 1’35” Simonetta
Cartoni ed entrambe vanno sotto il record del-
l’anno precedente; terza è la “Volpe della Col-
la”, Anna Zacchi.
1987
Fatte le prove generali l’anno
precedente, Giorgio Pigoni lan-
cia l’acuto vincente. Il “barone rosso” s’impone
in 3.46’10”, bruciando lo slavo Dusan Mravlje,
rinvenuto come un treno negli ultimi chilome-
tri, ed il bolognese Donini. Strappacuore, an-
cora una volta, la gara di Angelo Rigali (Orec-
chiella), a lungo battistrada solitario e poi crol-
lato negli ultimi 10 chilometri. Dopo due piazze
d’onore, Simonetta Cartoni riesce finalmente a
salire sul gradino più alto del podio, seconda è
la genovese Rosi Giudici, terza l’umbra Assun-
ta Pirrocco.
1988
Arrivano a frotte gli stranieri. I
magiari Polzos e Vegvari fanno
l’andatura, ma l’ascesa all’Abetone è loro fata-
le. Il duo della Tabacco Museum Galli-Pigoni
esce di forza e va a centrare una strepitosa dop-
pietta. Responso cronometrico del vincitore:
3.41’57”, sette minuti meglio del compagno di
colori; terzo Polzos a 12 minuti. Carla Leporatti
entra nella leggenda con il suo 4° successo sul-
la “Montagna del falco”, davanti alla milanese
Zanaboni ed alla ligure Giudici.
1989
Show sloveno con 5 atleti nei
primi 8 classificati e primi 2
posti per Marco Dovjak (3.44’22”) e Dusan
Hribernik (3.48’14”). Quarto il “totem” Dusan
Mravlje, mentre sul terzo gradino del podio si
siede il magiaro Zsolt Vegvari. Primo italiano,
il tipografo fiorentino Andrea Grassi (Isolotto),
ottimo 5° in una marea di stranieri. La milane-
se Maria Rita Zanaboni iscrive il proprio nome
nell’albo d’oro, vincendo la resistenza delle
“solite note” Simonetta Cartoni e Rosi Giudici.
[Continua sul prossimo numero]
Sergio Pozzi, il suo record ha resistito 25 anni
Carla Leporatti, vincitrice nel 1986
Domenica 1° aprile ripartono Le Classiche Toscane. Il circuito podistico più antico d’Italia, e
forse non solo d’Italia, Infatti il prestigioso Criterium regionale entra nella sua trentaduesima
edizione. Avete capito bene, le Classiche Toscane entrano nel loro trentaduesimo anno ma si pre-
sentano più giovani che mai, Infatti il calendario presenta alcune novità di rilievo a cominciare
dalla new entry: la “Corsa salute e vita - Prato-Boccadirio” in programma domenica 1° luglio.
È la gara più giovane del circuito mentre la palma del decanato appartiene alla “Caminata del
donatore” di Foiano della Chiana in programma il 25 aprile, trentatre anni di onorato servizio ed
alla “Scarpinata sulle colline settignanesi”, entrambe trentaquattro anni d’onorato servizio! Le
manifestazioni in programma quest’anno sono otto ed oltre a quelle già indicate le altre sono: la
29ª “Capanne Corre” il 1° aprile, la 32ª “Pistoia-Abetone” il 24 giugno, la 30ª “Reggello-Val-
lombrosa” domenica 8 luglio. Il ciclo annuale si chiuderà il 2 dicembre con la 27ª “Sgambata
mobilieri” di Ponsacco preceduta da un’altra celebre manifestazione, la “Passeggiata alla Fiera”
di Sinalunga alla sua 32ª edizione.
La consegna dei trofei del 2006 è avvenuta a Ponsacco presso il Casale Le Torri.
Per aver diritto al trofeo finale delle “Classiche” sarà sufficiente portare a termine sei delle sette
manifestazioni in calendario. I tesserini d’iscrizione potranno esser ritirati alla partenza delle
prime tre manifestazioni, e cioè “Capanne corre”, “Caminata del donatore” e “Scarpinata sulle
colline settignanesi”.
Per informazioni si può contattare il coordinatore regionale Franco Beccatelli (tel. 347.7255293)
oppure all’indirizzo e-mail: classichetoscane@libero.it.
70 - Podismo e Atletica
C’è stato un tempo in cui l’atletica in Italia ha
oscurato anche il calcio. Erano gli inizi degli anni
’80 e tutti, nonostante l’esaltazione per la vitto-
ria degli azzurri ai Mondiali del 1982, si identi-
ficarono con Alberto Cova. Agli italiani piaceva
quell’atleta che non mollava mai e poi, a pochi
metri dal traguardo, accelerava il passo e vinceva.
Consegnate alla storia dello sport tricolore le me-
daglie di Atene, Helsinki e Los Angeles oggi l’uo-
mo d’oro dell’atletica italiana lavora nel campo
dell’odontoiatria come consulente per le relazioni
esterne. Un cambio di contesto che non ha mutato
la passione per lo sport e soprattutto il carattere
di Alberto sempre pronto ad affrontare le nuove
esperienze con la caparbietà e la tenacia di quando
si confrontava con i 10.000 metri.
Alberto Cova lei è stato il protagonista assoluto
dell’atletica degli anni ’80, qual è il suo ricordo?
Le Classiche
Toscane 2007
di Giors Oneto
L’atletica italiana in quegli anni si è espressa ad
altissimi livelli e non solo grazie a me, ma a una
generazione di campioni. Bisogna sempre guarda-
re al passato per costruire il futuro e quindi per
comprendere quei risultati si deve fare un passo
indietro e analizzare il lavoro svolto negli anni ’60
e ’70. C’è stata una continuità con il passato e una
sana concorrenza tra i giovani di quella genera-
zione.
A cosa è dovuto il successivo crollo e la conse-
guente perdita delle popolarità conquistata?
All’assenza dei risultati importanti che avevano
caratterizzato il decennio precedente. Ma la popo-
larità dell’atletica non è calata, basta vedere la ri-
sonanza sui media ogni volta che abbiamo ottenu-
to dei successi. C’è stato un buco tra gli anni ’90 e
il 2000, con l’eccezione di Baldini che però si era
formato con la generazione che lo ha preceduto.
Molto hanno pesato le scelte tecniche gestionali
come, per esempio, l’indirizzo troppo verticistico
a favore della maratona.
Qual è stato il segreto per costruire una carriera
così ricca di successi?
Il mio segreto nello sport come nella vita è dato
dall’approccio mentale alle sfide e dal lottare sem-
pre per quello in cui si crede. Per diventare un cam-
pione ci vogliono però talento, predisposizione al
sacrificio e un progetto condiviso da una squadra.
Quando avevo vent’anni ho fatto una scelta forte e
decisa, ho faticato per seguirla e c’è chi ha creduto
in me. Oggi i giovani non sono preparati e non
sono posti nelle condizioni di fare questa scelta,
ma la società è cambiata moltissimo.
Tutti gli sportivi hanno un rito scaramantico, qual
era il suo?
Non ne avevo. Ma le medaglie di Atene, Helsinki
e Los Angeles sono arrivate tutte con la maglia
fornita dallo stesso sponsor, se vuoi chiamarla
scaramanzia...
Nella sua lunga carriera c’è un episodio curioso
che le è rimasto impresso?
No. Sono sempre stato molto pignolo nella prepa-
razione della gara e non ho mai avuto sorprese.
Spesso l’atletica ha registrato episodi di doping, ai
suoi tempi com’era la situazione?
Il doping è sempre esistito perché c’è sempre chi
gioca sporco, ma questo è un problema che coin-
volge tutta la società. Non deve passare il messag-
gio che i risultati sono mancati quando i controlli
sono divenuti più severi. Se c’è una differenza,
non riguarda il doping, è l’approccio all’esercizio
motorio.
Gli atleti sono meno predisposti?
Sì, perché l’individuo degli anni ’70 e ’80 faceva
un’educazione motoria volontaria. Nel mio caso
alternavo le sgambate in bicicletta con gli amici
nei boschi comaschi, agli allenamenti. Eravamo
sempre in movimento. Oggi invece la società im-
pone ritmi più comodi e c’è una attività sportiva
forzata, spesso limitata ad un singolo sport e con
una forte predisposizione all’agonismo. È un pro-
blema di gestione.
Cosa intende?
I numeri dell’atletica dicono che il 50 per cento
dei ragazzi formati tra i 14 e i 17 anni abbando-
na. Questo è dovuto al fatto che è stata abbassata
l’età di reclutamento, una scelta discutibile visto
che poi i giovani non sono maturi per fare la scelta
fatta di sacrifici e decidono di mollare. C’è poi una
società che impone allo sportivo il raggiungimen-
to immediato del successo.
Andrea Curreli
Alberto Cova e i mitici anni ’80
Quando l’atletica
oscurava anche il calcio
Podismo e Atletica - 71
Corse in Italia e nel Mondo
Piacenza 4 marzo 2007
12ª Placentia Marathon
Tutta keniana la 12ª Placentia Marathon For Uni-
cef e la 7ª Strapiacenza Half Marathon; nella pri-
ma dopo il ritiro del favorito Benson Mbithi per
un problema fisico vince Paul Kanda che aveva
il compito di fare da pacemaker e conclude sul
traguardo di piazza Cavalli in 2.16’47”, alle sue
spalle un terzetto keniano con Tabut, Rop e Kiple-
ting, quinto e primo degli italiani il bergamasco
Emanuel Zenucchi. Nella 42 km femminile vitto-
ria con personale migliorato di oltre sei minuto da
parte dell’infermiera bergamasca Daniela Vassalli
con 2.50’31”.
Nella mezza doppietta keniana con vittoria del-
l’esordiente Isaak Tanui sul connazionale Solo-
mon Rotich, alla svizzera Maja Neuenschwander
la gara femminile.
ORDINE D’ARRIVO MARATONA MASCHILE
1 KANDA KANGOGO PAUL 2.16.47
2 TABUT KIPTUM EDWARD ASD ATL GRANSASSO 2.19.08
3 ROP KIPCHUMBA JOHSUA ASSI BANCA TOSCANA FI 2.19.54
4 KIPLETING KENDAGOR JACOB VIOLETTA CLUB CZ 2.23.55
5 ZENUCCHI EMANUELE RECASTELLO RADICI GR BG 2.26.42
6 COLNAGHI PIETRO GSA CORNO MARCO 2.28.57
7 BIANCO FRANCESCO 2.30.35
8 SCIARROTTA GIOACCHINO ATLETICA SUSA TO 2.35.56
9 RIPAMONTI STEFANO C.T.L.3 ATL 2.38.03
10 ARDEMAGNI MARIO GS DAINI CARATE BRIANZA 2.38.43
ORDINE D’ARRIVO MARATONA FEMMINILE
1 VASSALLI DANIELA RECASTELLO RADICI GR BG 2.50.31
2 JACCHERI ELENA GP LA SALLA 2.58.53
3 CAVALLI GIOVANNA GSA CORNO MARCO 2.59.46
4 D VITO LORENA PRO PATRIA MILANO 3.05.35
5 PANEBIANCO LORENA GS ZELOFORAMAGNO 3.08.58
6 BOSCHINI CHIARA GS ZELOFORAMAGNO 3.10.11
7 BARCHETTI MONICA ATL MELITO 3.10.45
8 RONCO ALESSANDRA ASD MILLONE ACCORNERO 3.13.52
9 BIANCONI TATIANA ATL LECCO COLOMBO 3.15.14
10 DELMASTRO GIULIA RUNNING CENTER CLUB 3.24.15
ORDINE D’ARRIVO MARATONINA MASCHILE
1 TANUI ISAAK ATL. VOMANO 1.03.21
2 ROTICH KIPKOECH SOLOM 1.04.47
3 BOUDALIA SAID ATL. BIO TEKNA MARCON 1.05.03
4 ANNANI ADIL REGGIO EVENTS 1.06.26
5 NDAYISENGA PATRICK ASSINDUSTRIA SPORT PD 1.07.16
6 ZUCCONI DEVIS CUS PARMA 1.07.17
7 CILENTO PIETRO CSSSR BRESCIA 1.07.42
8 HAJJY MOHAMED CALCESTRUZZI CORRADINI 1.08.03
9 BIFULCO ANDREA 1.10.11
10 TUCCI FELICE ITALPOSE 1.10.24
ORDINE D’ARRIVO MARATONINA FEMMINILE
1 NEUENSCHANDER MAJA 1.18.24
2 NOZZA BIELLI KATIUSCIA GAV VERTOVA 1.22.38
3 VINCI DONATELLA ROAD RUNNERS MI 1.23.05
4 LAZZAROTTO SIMONETTA ATL. AVIANO 1.23.42
5 GUIZZARDI MICHELA ATL. ICEL LUGO 1.24.35
6 PAGAN EMANUELA ATL. CA’ FOSCARI VENEZIA 1.26.40
7 RAMPONI PAOLA NUOVA ATL. LANFULLA LOD. 1.27.22
8 MADE’ GIUSEPPINA ATL. VIGNATE 1.27.23
9 DORSI PATRIZIA ATLETICA PIACENZA 1.27.51
10 LUCATI CLAUDIA GS. MONTESTELLA 1.29.14
Michele Marescalchi
Ferrara 18 febbraio 2007
Corriferrara Half Marathon
CLASSIFICA MASCHILE
1 KIRWA KIPRONO JACKSON ATL COLLEFERRO 1.01.34
2 KOSGEI CHEPTUIYON JAMES KENIA 1.02.24
3 LAMACHI ABDELKEBIR TEAM RUNNERS MONTE MILETO 1.02.49
4 KIPKERING PHILEMON ATL GONNESA 1.03.25
5 ROTICH SOLOMON VIOLETTA CLUB CZ 1.03.28
6 RUGGIERO GIOVANNI FORESTALE RIETI 1.04.07
7 KEJZAR ROMAN SLOVENIA 1.04.12
8 ROP KIPCHUMBA JOSUHA ATL GRANSASSO 1.05.15
9 PASETTO GIANLUCA CORRADINI CALCESTRUZZI RUBIERA 1.05.17
10 NASEF AHMED FORTI E LIBERI 1.05.44
CLASSIFICA FEMMINILE
1 JAVORNIK HELENA SLOVENIA 1.10.57
2 IOZZIA IVANA CORRADINI CALCESTRUZZI RUBIERA 1.13.44
3 COCCHETTI MARIA CO-VER SPORTIVA MAPEI 1.15.40
4 RICOTTA GIOVANNA ATL ASI VENETO 1.20.05
5 DISCONZI STEFANIA INSIEME NEW FOOD VERONAATL 1.21.45
6 CASTELLANI LAURA F. MARATONINA VOINESE 1.22.35
7 LAZZAROTTO SIMONETTA AVIANO ASD ATL 1.23.03
8 GIURISSA LORENA CUS TRIESTE 1.25.09
9 DE ZOPPI ALESSANDRA ATL ASI VENETO 1.25.16
10 RAICH ULRIKE TELMEKOM 1.25.38
Fiumicino 18 febbriaio 2007
Mezzamaratona di Fiumicino
UOMINI
1 BARBATO ROMUALDO A.S.D.MARATHON CLUB FRATTESE 1.11.34
2 FOIS CRISTIAN ANNA BABY RUNNERS 1.11.37
3 CALFAPIETRA GIANLUCA ATL. ROMA ACQUA ACETOSA 1.13.00
4 BRUNO FRANCO G.S. MEO PATACCA 1.13.10
5 LA LUNA PASQUALE MARATHON CLUB ARIANO IRPINO 1.13.21
6 MOCCIA ANDREA G.S. BANCARI ROMANI 1.13.23
7 BUCCIARELLO GABRIELE LBM SPORT TEAM 1.13.58
8 CARBONARA MICHELE ASS. NAZ. BERSAGLIERI BARI 1.14.07
9 ORONZINI ALESSANDRO G.S. BANCARI ROMANI 1.14.37
10 ALONZI SERGIO S.S. LAZIO ATLETICA 1.15.33
DONNE
1 D’ERRICO LUCILLA RIFONDAZIONE PODISTICA 1.26.50
2 TANCORRE VALENTINA S.M.E. D.A.R. ESERCITO 1.27.39
3 KACHENGE JANE ATL. VITA 1.28.47
4 LOVARI JCQUELINE RUNNING EVOLUTION 1.31.05
5 FIORI LUCILLA DUE PONTI SRL 1.31.41
6 PELOSI MONICA LEPROTTI DI VILLA ADA 1.31.54
7 SCARSELLA PIERA G.S. CAT SPORT 1.32.05
8 VICARO SIMONA ATL. SETINA 1.33.16
9 GABRIELLI STEFANIA G.S.D. RUNNING CLUB FUTURA 1.33.17
10 FORNARI DOMENICA EUROPEAN RUNNING CLUB 1.33.29
25 Febbraio 2007
Roma - Ostia
UOMINI
1 BARUS BENSON KIPCHUMBA 1.00.18
2 KIPKORIR JONATHAN 1.00.59
3 BIWOTT KIPLEITING STANLEY 1.01.20
4 KIPROP LIMO DANIEL ORECCHIELLA GARFAGNANA 1.02.59
5 CAIMMI DANIELE G.A. FIAMME GIALLE 1.03.01
6 LAALAMI CHERKAOUI LATINA RUNNERS 1.03.12
7 PERTILE RUGGERO ASSINDUSTRIA SPORT PADOVA 1.03.30
8 CURZI DENIS C.S. CARABINIERI SEZ. ATL. 1.03.30
9 PETREI ANTONELLO RUNNING CLUB FUTURA 1.03.30
10 ROTICH SOLOMON VIOLETTACLUB 1.03.36
11 KIPSIELE JOHN ROTICH FONDO RECANATI GROTTINI 1.03.49
12 EL HAMZAOUI AHMED ATL. CENTO TORRI PAVIA 1.04.00
13 DI CECCO ALBERICO C.S. CARABINIERI SEZ. ATL. 1.04.44
14 CHEPSERGON NOAH KUTUNG ACSI CAMPIDOGLIO PALATINO 1.06.05
15 AUCIELLO GIOVANNI C.S. ESERCITO 1.06.06
16 PALLOTTA GILBERTO CUS CAMERINO 1.06.08
17 RUTIGLIANO PASQUALE C.S. ESERCITO 1.06.12
18 SUTTI FABRIZIO G.S. FIAMME ORO PADOVA 1.06.45
19 CALCATERRA GIORGIO RUNNING CLUB FUTURA 1.06.59
20 ACHMUELLER HERMANN SUEDTIROLER LAUFVEREIN 1.07.00
21 CAPOTOSTI MARCELLO VIOLETTACLUB 1.07.03
22 RUNGGER HANNES SUEDTIROLER LAUFVEREIN 1.07.49
23 EL MAKROUT ABDELAZIZ LATINA RUNNERS 1.08.22
24 VAITTINEN MARKO 1.08.23
25 BRUECKER HANSJOERG 1.08.33
26 BONANNI GIANLUCA COLLEFERRO ATLETICA 1.09.01
27 GUASTAMACCHIA RODOLFO ATL. ADEN ABACO MOLFETTA 1.09.02
28 ARSENTI GUIDO ATL. DI MARCO SPORT 1.09.31
29 MIGGIANO ANTONIO ACSI CAMPIDOGLIO PALATINO 1.09.31
30 DI MARIO IVAN PRO PATRIA MILANO 1.09.38
DONNE
1 AIT SALEM SOUAD 1.10.29
2 EJJAFINI NADIA RUNNER TEAM 99 VOLPIANO 1.10.43
3 INCERTI ANNA A.S.D. POL. EUROPA CAPACI 1.11.20
4 SICARI VINCENZA C.S. ESERCITO 1.12.02
5 IZEM HAFIDA G.S. MATERA 1.14.07
6 GENOVESE BRUNA G.S. FORESTALE 1.18.42
7 MANCA MANUELA S G AMSICORA 1.19.34
8 MANCINI MARCELLA ATL. VOLPIANO 1.19.52
9 VITTORI SIMONA G.S. MEO PATACCA 1.19.54
10 BOGGIATTO ROBERTA A.S. ATL. VILLA GUGLIELMI 1.20.24
11 SCHEPIS SANTA CRISTINA RUNNER TEAM 99 VOLPIANO 1.20.30
12 LUNA SILVIA M.FONDO RECANATI GROTTINI 1.21.02
13 WOJCIESZEK EWA RUNNING CLUB FUTURA 1.21.06
14 VENTO LOREDANA APROCIS RUNNERS TEAM 1.22.39
15 ZOFREA NELLA HOBBY MARATHON CATANZARO 1.24.20
Gorizia 3 marzo 2007
29ª Maratonina Isontina
UOMINI
1 EL HACHIMI ABDELHADI PRO SESTO 1.07.11
2 KOSOVELJ MITIJA K2 SPORT SD NANOS 1.08.16
3 FERJANCIC TOMAZ K2 SPORT SD NANOS 1.12.08
4 TIUSSI GILBERTO ATLETICA BUJA 1.12.17
5 PANASCI DANIELE G.M. GORIZIA 1.13.00
6 PERUZZA CLAUDIO ATL. GRUPPO SANTAROSSA 1.14.27
7 VETTOREL GIACOMO LIBERO 1.14.27
8 MICHELIS MAURO MARATHON UOEI TRIESTE 1.14.39
9 CURK DAVID K2 SPORT SD NANOS 1.14.43
10 PERUZZO FULVIO ATLETICA S. MARTINO 1.14.46
DONNE
1 KOSOVELJ METEJA K2 SPORT SD NANOS 1.18.54
2 VERALDI PAOLA CUS TRIESTE 1.22.20
3 KRKOC LUCIJA K2 SPORT SD NANOS 1.23.59
4 BONANNI VALENTINA ATL.BRUGNERA FRIULINTAGLI 1.24.24
5 RIZZA GRAZIELLA OLIMPIA TERENZANO ARTENI 1.25.45
6 VENICA ROBERTA G.M. GORIZIA 1.27.38
7 CASASOLA ROMINA ATLETICA BUJA 1.27.54
8 PARRELLA ANNA ATLETICA BUJA 1.29.04
9 BRADASCHIA SARA G.M. GORIZIA 1.29.48
10 GRANATO ERIKA MARATHON UOEI TRIESTE 1.31.23
Frosinone 3 marzo 2007
Mezza Maratona Corri Frosinone
UOMINI
1 ROMANO MARCO ATLETICA GONNESA 1.08.22
2 EL MAKHROUT ABDELAZIZ LATINA RUNNERS 1.08.50
3 VARRELLA GENNARO INT. SECURITY SERVICE NOLA 1.09.32
4 CALCATERRA GIORGIO RUNNING CLUB FUTURA 1.09.40
5 SOFYANE FADIL COLLEFERRO ATLETICA 1.09.48
6 ADAMO FABRIZIO COLLEFERRO ATLETICA 1.10.29
7 IVANYK OLEH FASHION SPORTING TEAM 1.10.49
8 MORISI ANTONIO OPOA TEAM RUNNING 1.11.32
9 MORETTO GIOVANNI MONTEMILETTO TEAM RUNNERS 1.11.45
10 EL MAKHROUT CHERKAOUI LATINA RUNNERS 1.11.53
DONNE
1 JAHAT HANANE ACSI CAMPIDOGLIO PALATINO 1.20.45
2 TANCORRE VALEENTINA SME DAR ESERCITO 1.23.26
3 CALÒ ANTONELLA ATLETICA CASTELLO SORA 1.24.16
4 VENTO LOREDANA APROCIS RUNNERS TEAM 1.26.22
5 SCACCIA ALESSANDRA COLLEFERRO ATLETICA 1.32.44
6 VICARO SIMONA ATLETICA SETINA 1.33.47
7 SANGUIGNI ROMANA SCAVO 2000 1.34.29
8 MONCELLI KATIA PODISTICA ORO FANTASY 1.35.12
9 ANTONELLI PAOLA RUNNERS CLUB LUCO DEI MARSI 1.37.17
10 SANTARELLI PATRIZIA PODISTICA SOLIDARIETÀ 1.38.38
Como 3 marzo 2007
Lario Half Marathon
UOMINI
1 CHICCO DAVIDE VALLI BERGAMASCHE LEFFE 1.08.26
2 ARMUZZI ANTONIO ATL. CENTO TORRI PAVIA 1.10.29
3 RATTI CARLO FALCHI-LECCO 1.11.17
4 LANFRANCHI MAURO VALLI BERGAMASCHE LEFFE 1.12.37
5 TERZI CRISTIAN VALLI BERGAMASCHE LEFFE 1.12.38
6 BELLUSCHI ELIO ATL. G.S. MIOTTI ARCISATE 1.13.56
7 EL GOUZI BRAHIM NOVA LIB. COMO 1.14.15
8 SALINETTI MICHELE G.S. C.S.I. MORBEGNO 1.15.22
9 SGRO’ LEANDRO A.S. CANTURINA POL. S.MARCO 1.15.22
10 POLLINI ANGELO G.S.A. CORNO MARCO ITALIA 1.15.22
DONNE
1 IOZZIA IVANA CALCESTRUZZI CORRADINI EX. 1.18.40
2 GIARDINA SARA ADS GS. BARADELLO 1.32.30
3 COLZANI ELISABETTA G.S.A. CORNO MARCO ITALIA 1.33.31
4 MORESI JENNIFER U.S.C. CAPRIASCHESE 1.35.12
5 ZAPPA FEDERICA U.S. SAN MAURIZIO 1.38.40
6 PAPALLO GRAZIELLA TOMMY SPORT-SCRIBER TEAM 1.40.13
7 LIRONI MORENA NOVA LIB. COMO 1.40.59
8 COLOMBO ELISA ATL. VIS NOVA GIUSSANO 1.41.12
9 PICOZZI ANNAMARIA U.S. ATL. VEDANO 1.45.59
10 VOLONTE’ ELISABETTA ATL. MARIANO COMENSE 1.46.42
Birmingham, GBR 17 febbraio
Record indoor sui 2000 mt di Bekele
1. KENENISA BEKELE, ETH 4:49.99
2. SHADRACK KORIR, KEN 4:55.72
3. BRIMIN KIPRUTO, KEN 4:58.76
4. REMI LIMO, KEN 4:59.02
5. BERNARD KIPTUM, KEN 5:07.31
18 febbraio
Tokyo marathon
UOMINI
1. DANIEL NJENGA 30, KEN 2:09:45
2. TOMOYUKI SATO 26, JPN 2:11:22
3. SATOSHI IRIFUNE, 31, JPN 2:12:44
4. MASASHI HAYASHI 27, JPN 2:15:28
5. KAZUYOSHI TOKUMOTO 27, JPN 2:15:55
DONNE
1. HITOMI NIIYA 18, JPN 2:31:02
2. MARI TANIGAWA 44, JPN 2:49:54
3. HIKARI TANAKA JPN 2:50:02
a cura di Denise Quintieri
72 - Podismo e Atletica

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->