Sei sulla pagina 1di 11

Diritto daccesso

Legittimazione allaccesso (lett. B)


Interesse diretto, concreto e attuale corrispondente a una situazione giuridicamente tutelata (art. 22 e 2 dpr 352/92) V. anche art. 24, comma 3: no controllo generalizzato V. art. 27 comma 7: difesa interessi giuridici
2

Controinteressati (lett.c)
Soggetti che hanno interesse contrario a quello dellinteressato Es. vincitori del concorso Necessit della notifica anche ad essi

Documento accessibile (lett.d)


Atti detenuti da una pa Concernenti attivit di pubblico interesse di diritto pubblico e di diritto privato Esclusi dati personali (comma 4)

Pubblica amministrazione (lett.e)


Soggetti di diritto pubblico Soggetti di diritto privato limitatamente allattivit di pubblico interesse (art. 1, comma 1ter)

Rapporto con Regioni e enti locali (comma 2)


Essi possono prevedere livelli ulteriori di tutela ma non diminuire la tutela stessa

Rapporti tra enti (comma 4)


Ove non vi sia obbligo di fornirli si applica il principio di leale cooperazione

Soggetti passivi del diritto daccesso (art. 23)


P.a. (aziende, enti pubblici) Gestori di pubblici servizi =p.a. in senso allargato

Atti non soggetti ad accesso


Atti sicuramente esclusi (art. 24, comma 1) Atti relativi a determinati interessi esclusi in base a regolamento (art. 24, comma 6) Atti ad accesso differito (art. 24, comma 4) Rapporto accesso- riservatezza: 1) 1990-1996 accesso prevaleva su riservatezza; 2) 1996-ad oggi: accesso prevale su riservatezza solo quando riguarda dati non sensibili
9

Esito richiesta
Copia atto Rifiuto Differimento Limitazione accesso

10

Tutela giurisdizionale (art. 25)


30gg dopo richiesta: formazione del silenzio diniego Entro 30gg. formazione silenzio diniego notifica ricorso Entro 30gg. notifica deposito Entro 30 gg. termine scadenza deposito decisione Contenuto decisione: ordine esibizione (deroga principio separazione dei poteri)
11